POLITECNICO di MILANO e FONDAZIONE IREALP Con la collaborazione di ADEU, Advocacy Europe PRESENTANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POLITECNICO di MILANO e FONDAZIONE IREALP Con la collaborazione di ADEU, Advocacy Europe PRESENTANO"

Transcript

1 POLITECNICO di MILANO e FONDAZIONE IREALP Con la collaborazione di ADEU, Advocacy Europe PRESENTANO MASTER IN ISTITUZIONI EUROPEE E SVILUPPO DELLA PROGETTAZIONE TERRITORIALE EUROPEA PER LA MONTAGNA Gennaio 2010

2 TIPO DI MASTER Master di II Livello DURATA E DOVE Un anno accademico. Il percorso formativo si svolgerà in parte in Italia (a Chiuro di Sondrio) e tre settimane a Bruxelles CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI: 60 CFU Note: DESTINATARI Laurearti con esperienza lavorativa, in discipline tecnico-scientifiche, economiche, giuridiche e sociali, che vogliano acquisire una competenza di base delle istituzioni europee e del loro funzionamento, e una competenza specialistica sulla progettazione territoriale nell ambito delle linee di finanziamento delle Istituzioni europee comuni, con particolare attenzione alle tematiche relative alla montagna SEDI: A) Sede Irealp Prov. Sondrio, per la parte italiana B) Bruxelles, c/o Adeu

3 IN SINTESI: Ore formazione in aula: 460 Ore stage: 350 Ore di studio individuale: 690 tot. Ore : tot. Cfu : 60 ((1 CFU= 10 ore di lezione + 15 ore di preparazione individuale) Moduli: 5 Prova finale: Tesi progettuale

4 PIANO DEL MASTER OBIETTIVI DEL MASTER L ipotesi di fondo è che sia possibile migliorare la qualità progettuale a supporto delle politiche per la montagna, tanto sul lato dei contenuti che su quello della costruzione del partenariato coinvolto negli interventi. Sul lato dei contenuti, il focus è quello che pone l esigenza di enfatizzare la dimensione territoriale nelle progettazioni, tenendo in considerazione le fragilità degli ambienti montani assieme alle opportunità settoriali. Sul lato dei processi di ideazione e attuazione, il master intende discutere la questione della governance dei progetti, e cioè l esigenza di costruire partenariati complessi per progetti che abbiano l obiettivo di costituire riferimenti per le politiche di sviluppo in aree deboli. Obiettivo formativo: formare competenze progettuali in grado di aggregare risorse (di vario tipo) nell ambito dei contesti territoriali montani privilegiando l ottica di massiccio o comunque di aree vaste (non necessariamente coincidenti con circoscrizioni amministrative), ma con capacità di organizzare partenariati con soggetti extraterritoriali in modo tale da colmare le carenze eventualmente presenti. Sbocchi occupazionali: trattandosi per la maggior parte di allievi lavoratori, l obiettivo è di inserire le progettualità sviluppate all interno del Master nell ambito delle iniziative delle organizzazioni di riferimento; per gli altri allievi si tenderà a ricercare opportunità di partnership con possibili committenti.

5 MODULO I - (13 CFU) 16 giornate (128 ore) (presidio: POLITECNICO sede: Chiuro) lezioni: venerdì e sabato, dal 29 gennaio al 27 febbraio POLITICHE E PROGETTI: PROFILO METODOLOGICO gennaio Introduzione al Master: lezione introduttiva - Introduzione alla progettazione di politiche pubbliche/1 e 2 - Film: Il vento fa il suo giro, di Giorgio Diritti 5-6 febbraio Progettazione e sviluppo locale, l esperienza dei Pisl - Politiche europee per la montagna - Arene e processi decisionali: un modello di analisi - Esercitazione febbraio Pianificazione strategica e partecipazione come strumenti di policy - Il processo di costruzione progettuale - Esercitazione febbraio Esperienze di progettazione nelle politiche di sviluppo locale: fattori critici - La valutazione ex ante nella selezione di alternative - Esercitazione febbraio Il project management - La valutazione ex post - Esercitazione maggio 2010 La gestione dei conflitti (con particolare riferimento ai conflitti ambientali e territoriali) maggio 2009 Valutazione di impatto ambientale

6 28-29 maggio 2009 Strumenti e istituzioni per la cooperazione interistituzionali e tra pubblico e privato Comunicazione DOCENTI Giancarlo Vecchi (Politecnico di Milano) Francesco Puma (Autorità di bacino del Po) Claudio Calvaresi (IRS Milano) Paola Briata (Politecnico di Milano) Nadia Piraino (Politecnico di Milano) Cinzia Lombardo (Clas/Bocconi) Docenti invitati: Gabriele Pasqui, Carolina Pacchi, Arturo Lanzani, Sandro Balducci, Gabriele Rabaiotti, Paolo Cottino (Politecnico di Milano) TUTOR: Cristina Vasilescu

7 MODULO II - (14 CFU) 14 giornate (110 ore) (presidio: ADEU/IREALP sede: Bruxelles) lezioni: da lunedì a sabato, da 8 a 276 marzo INTRODUZIONE ALL UNIONE EUROPEA: ISTITUZIONI EUROPEE, PROCESSO LEGISLATIVO E POLITICHE COMUNITARIE 8-12 Marzo I fondi strutturali europei e la politica di coesione Ruolo di enti locali e nazionali in Europa Le politiche europee della montagna Federazioni europee: come funzionano, cosa fanno Case study: il position paper CICLO DI VITA DI UN PROGETTO: INTRODUZIONE marzo Come selezionare un bando, i programmi, il budget. Le principali linee di finanziamento europee. Come redigere una proposta, la partnership, la valutazione I contratti, il project manager, il team e il partenariato, la comunicazione interna Monitoraggio e controllo, rendicontazioni, gestione del cambiamento Case study: presentazione discussione di un progetto europeo Comunicazione esterna e diffusione dei risultati Case study: come si scrive un comunicato stampa Case study: Simulazione di un progetto DOCENTI ADEU Nell arco delle tre settimane di permanenza verranno effettuati incontri tematici con rappresentanze di regioni italiane e straniere e visite alle istituzioni europee.

8 MODULO III (2 CFU) 6 giornate (48 ore) (presidio: POLITECNICO: sede: CHIURO) lezioni: venerdì e sabato DA 9 APRILE A 24 APRILE POLITICHE NAZIONALI E REGIONALI PER LA MONTAGNA - Politiche nazionali - Istituzioni e strategie per la montagna della Regione Lombardia - Politiche per la montagna della Regione Lombardia/1 - Politiche per la montagna della Regione Lombardia/2 - Politiche per la montagna della Regione Lombardia/3 DOCENTI Giancarlo Vecchi (Politecnico di Milano) Funzionari Regione Lombardia e Irealp MODULO IV (10 CFU) 12 giornate (96 ore) Presidio: POLITECNICO sede: CHIURO lezioni: venerdì e sabato DA 11 GIUGNO A 17 LUGLIO POLITICHE SETTORIALI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE NELLE AREE MONTANE: TERRITORIO, AMBIENTE E PAESAGGIO, ENERGIA; TURISMO, CULTURA DOCENTI INVITATI Francesco Ballio, Monica Papini, Sandro Balducci, Paolo Bossi, Gabriele Pasqui, Paola Briata, Claudio Calvaresi, Arturo Lanzani, Paolo Pileri, Fiorella Felloni Struttura VIA Regione Lombardia; Irealp Presentazione di esperienze significative

9 MODULO V (8 CFU) 10 giornate (80 ore) Presidio: POLITECNICO sede: CHIURO lezioni: venerdì e sabato DA 1 OTTOBRE A 27 NOVEMBRE POLITICHE SETTORIALI PER LO SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO NELLE AREE MONTANE: INNOVAZIONE IN AGRICOLTURA E FORESTAZIONE, SECONDARIO, TERZIARIO, INFRASTRUTTURE E MOBILITA, WELFARE E MERCATO DEL LAVORO DOCENTI INVITATI Patrizia Gabellini, Giovanna Fossa, Costanzo Ranci, Ugo De Ambrogio, Manuela Samek, Gianni Giorgi, Marco Mareggi, e altri su aspetti specifici Funzionari Regione Lombardia e Regioni con esperienze significative Presentazione di esperienze significative TIROCINIO - (12 CFU) 350 ore = 25/30 giornate (presidio: Politecnico) Il tirocinio applicativo, di 260 ore, dovrà affrontare un caso di studio, concordato con l ente presso cui sarà svolto, con l obiettivo di sviluppare un apposito progetto nell ambito della formazione seguita dall allievo. NOTE: Il Tirocinio dovrebbe iniziare non oltre metà Master, per fare in modo che il progetto individuale possa essere discusso nell ambito delle lezioni del Master stesso ed ottenere il contributo dei vari docenti e degli altri allievi. In tal modo, il Master nel suo complesso può perseguire l obiettivo di lasciare sul territorio progettualità di livello, che hanno coinvolto non solo l allievo ma anche il corpo docente. TESI FINALE (4 CFU) (presidio: Politecnico) La prova finale verterà nella discussione di una tesi progettuale elaborata in base alle attività sviluppate durante il tirocinio. Gli elaborati più significativi saranno successivamente illustrati in occasione di uno specifico incontro pubblico. NOTA SU TESI una valutazione finale per conseguire il titolo di Master universitario attraverso un esame articolato in una prova scritta (60 punti su 100), un colloquio orale (20 punti su 100). I rimanenti 20 punti su 100 sono attribuiti alle (2) verifiche intermedie

ART. 3 Contenuti e organizzazione della didattica. Il Master universitario inizierà a novembre 2009 e terminerà a ottobre 2010.

ART. 3 Contenuti e organizzazione della didattica. Il Master universitario inizierà a novembre 2009 e terminerà a ottobre 2010. Il Rettore Decreto Rep. n 1477 Prot. n 12905 Data 19.06.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

SOCIAL PLANNING. PROGETTAZIONE, GESTIONE E VALUTAZIONE DELLE POLITICHE SOCIALI. Master Universitario di I livello

SOCIAL PLANNING. PROGETTAZIONE, GESTIONE E VALUTAZIONE DELLE POLITICHE SOCIALI. Master Universitario di I livello SOCIAL PLANNING. PROGETTAZIONE, GESTIONE E VALUTAZIONE DELLE POLITICHE SOCIALI Master Universitario di I livello SOCIAL PLANNING. PROGETTAZIONE, GESTIONE E VALUTAZIONE DELLE POLITICHE SOCIALI MASTER UNIVERSITARIO

Dettagli

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE Con il patrocinio

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Master universitario di II livello per la Dirigenza degli Istituti Scolastici MUNDIS

Master universitario di II livello per la Dirigenza degli Istituti Scolastici MUNDIS UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE SCHEDA DI PRESENTAZIONE Parte integrante del Bando di attivazione dei Master universitari a.a. 2009/2010 Master universitario di II livello per la Dirigenza degli Istituti

Dettagli

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING Prot. n. 179/2012 D.R. n. 61 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 Direttore del corso Cognome Nome Qualifica SSD Poli Albino Prof. Ordinario

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XI Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XI Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XI Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Master in Governance Pubblica

Master in Governance Pubblica Master in Governance Pubblica Napoli, Ottobre 2006 - Marzo 2007 CON IL CONTRIBUTO E IL PATROCINIO DI CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO ED AGRICOLTURA NAPOLI CON IL PATROCINIO DI REGIONE SICILIANA

Dettagli

MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE

MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE MASTER IN IMPRENDITORIALITA E MANAGEMENT DEL TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE Il Master Imprenditorialità e Management del turismo sostenibile e responsabile ideato dal Centro Studi CTS, giunto all XI

Dettagli

Master Universitario di II Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di II Livello in FUNDRAISING Prot. n. 180/2012 D.R. n. 62 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE CORSO DI EUROPROGETTAZIONE L Unione Europea finanzia progetti di sviluppo eccellenti, reti di ricerca attraverso una specifica gamma di meccanismi di finanziamento. Il percorso formativo offerto dall Associazione

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN COMUNICAZIONE IN AMBITO SANITARIO IN COLLABORAZIONE CON L ISTITUTO NAZIONALE TUMORI-FONDAZIONE PASCALE IRCCS 2 a Edizione Anno Accademico 2012/2013 REGOLAMENTO DIDATTICO

Dettagli

Sviluppo Locale e Valorizzazione del Patrimonio Culturale Alpino

Sviluppo Locale e Valorizzazione del Patrimonio Culturale Alpino Sviluppo Locale e Valorizzazione del Patrimonio Culturale Alpino I edizione 2004-2005 Guida al Percorso Formativo Guida aggiornata al 29/09/2004 COREP - Consorzio per la Ricerca e l Educazione Permanente

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO FUNDRAISING

CORSO DI PERFEZIONAMENTO FUNDRAISING CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2014-2015 FUNDRAISING in partnership con DIREZIONE: Massimo Coen Cagli, Stefania Cosci COMITATO SCIENTIFICO: Folco Cimagalli; Luigino Bruni; Giovanni Moro; Gregorio

Dettagli

Programma Operativo Interregionale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico 2007-2013. Summer School

Programma Operativo Interregionale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico 2007-2013. Summer School Programma Operativo Interregionale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico 2007-2013 ASSE II Efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energetico; Obiettivo specifico I Promuovere l efficienza

Dettagli

Europrogettazione e Project Management

Europrogettazione e Project Management Executive Master in Europrogettazione e Project Management Sida Group Alta Formazione dal 1985 Strategia Consulenza Formazione Sedi: Roma Napoli Bologna Parma Chieti Perugia Ancona www.mastersida.com OBIETTIVI

Dettagli

Anno Accademico 2005/2006. 3 Corso di perfezionamento. Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale.

Anno Accademico 2005/2006. 3 Corso di perfezionamento. Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale. Università degli Studi di Bergamo Centro Servizi del Volontariato Anno Accademico 2005/2006 3 Corso di perfezionamento Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale Presentazione Giunto

Dettagli

M.U.N.D.I.S. Master Universitario Nazionale per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche II livello

M.U.N.D.I.S. Master Universitario Nazionale per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche II livello M.U.N.D.I.S. Master Universitario Nazionale per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche II livello Il Master MUNDIS è un titolo preferenziale per l accesso ai prossimi concorsi per la dirigenza delle

Dettagli

EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea

EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea

Dettagli

Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie. a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV

Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie. a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV Obiettivi del master Migliorare il grado di percezione, interpretazione, gestione e comunicazione

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO PROJECT MANAGEMENT PER LA MONTAGNA METODOLOGIE E STRUMENTI DI GESTIONE DI UN PROGETTO

CORSO DI PERFEZIONAMENTO PROJECT MANAGEMENT PER LA MONTAGNA METODOLOGIE E STRUMENTI DI GESTIONE DI UN PROGETTO CORSO DI PERFEZIONAMENTO PROJECT MANAGEMENT PER LA MONTAGNA METODOLOGIE E STRUMENTI DI GESTIONE DI UN PROGETTO 46 10 44 N 10 19 48 E In attuazione dell Accordo di Programma tra MIUR e UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

Energy Management DI PRIMO LIVELLO

Energy Management DI PRIMO LIVELLO Energy Management MASTER MIP POLITECNICO DI MILANO DI PRIMO LIVELLO A PORDENONE Energy Management MASTER MIP POLITECNICO DI MILANO DI PRIMO LIVELLO Il Master si propone nel territorio in risposta alla

Dettagli

I T S. Tecnico Superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico

I T S. Tecnico Superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico I T S FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE ATTIVITA TECNOLOGICHE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA ARCHIMEDE Viale Santa Panagia 131 - Siracusa - www.its-fondazionearchimede.it

Dettagli

MASTER EUROPEO DI SPECIALIZZAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE

MASTER EUROPEO DI SPECIALIZZAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE A E ATELIER EUROPEO in collaborazione con MASTER EUROPEO DI SPECIALIZZAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE Atelier Europeo, in collaborazione con la Fondazione Politecnico di Milano, allo scopo di incrementare

Dettagli

MASTER EUROPEO DI SPECIALIZZAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE

MASTER EUROPEO DI SPECIALIZZAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE A E ATELIER EUROPEO in collaborazione con MASTER EUROPEO DI SPECIALIZZAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE con il patrocinio di Comune di Brescia Atelier Europeo, in collaborazione con la Fondazione Politecnico

Dettagli

MASTER di I Livello EURO PROJECT MANAGEMENT. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA452

MASTER di I Livello EURO PROJECT MANAGEMENT. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA452 MASTER di I Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA452 Pagina 1/8 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area GIURIDICA ECONOMICA Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2015/2016

Dettagli

MASTER. Regolazione dello sviluppo locale. Anno accademico 2007/2008. Dipartimento di Studi storici e politici Via del Santo, 28-35123 Padova

MASTER. Regolazione dello sviluppo locale. Anno accademico 2007/2008. Dipartimento di Studi storici e politici Via del Santo, 28-35123 Padova UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE UNIVERSITÀ CA FOSCARI DI VENEZIA FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER Regolazione dello sviluppo locale Anno accademico 2007/2008 Dipartimento di Studi

Dettagli

La gestione integrata dei rischi aziendali

La gestione integrata dei rischi aziendali Facoltà di SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE La gestione integrata dei rischi aziendali Strumento competitivo e a supporto della valutazione del merito creditizio Master Universitario di secondo

Dettagli

CORSO A CATALOGO 2011

CORSO A CATALOGO 2011 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: M A S T E R di I livello in CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENI CULTURALI Attivato ai sensi del D.M. 09/99 e D.M. 270/2004 Il Master fa riferimento all'art.

Dettagli

Master universitario di II livello in Master Universitario Nazionale per la Dirigenza degli Istituti Scolastici MUNDIS

Master universitario di II livello in Master Universitario Nazionale per la Dirigenza degli Istituti Scolastici MUNDIS UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE SCHEDA DI PRESENTAZIONE Parte integrante del Bando di attivazione dei Master universitari a.a. 2008/2009 Master universitario di II livello in Master Universitario Nazionale

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Master di II livello in Dirigenza per le scuole Anno accademico 2009/2010 Direttore del Corso di

Dettagli

In partnership con. Master di II livello In

In partnership con. Master di II livello In In partnership con Master di II livello In "Governance e Management nella Pubblica Amministrazione" (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2015/2016 I edizione II sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE ANNO ACCADEMICO 2015-2016

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE ANNO ACCADEMICO 2015-2016 REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Art. 1 Istituzione L Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa delle Facoltà di Scienze

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9687 - Fund raising e tecniche di europrogettazione

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9687 - Fund raising e tecniche di europrogettazione Stampa Interna Operatore Istituto Pedro Arrupe CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 968 Fund raising e tecniche di europrogettazione Dati principali Corso ID: 968 Fund raising e tecniche di europrogettazione

Dettagli

Informatica e Amministrazione aziendale

Informatica e Amministrazione aziendale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2011 Informatica e Amministrazione aziendale Corsi di specializzazione Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROGETTAZIONE STRATEGICA PER LA VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE ARCHITETTONICHE, URBANE E AMBIENTALI

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROGETTAZIONE STRATEGICA PER LA VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE ARCHITETTONICHE, URBANE E AMBIENTALI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROGETTAZIONE STRATEGICA PER LA VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE ARCHITETTONICHE, URBANE E AMBIENTALI SCHEDA RIASSUNTIVA Direzione Direttore Scientifico: Prof. Sergio

Dettagli

Corso Universitario di Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DI ACCESSO, GESTIONE E RENDICONTAZIONE DEI FONDI COMUNITARI EUROPEI (CUAP FCE)

Corso Universitario di Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DI ACCESSO, GESTIONE E RENDICONTAZIONE DEI FONDI COMUNITARI EUROPEI (CUAP FCE) Titolo del Corso Corso Universitario di Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DI ACCESSO, GESTIONE E RENDICONTAZIONE DEI FONDI COMUNITARI EUROPEI (CUAP FCE) Soggetti proponenti UNIVERSITÀ MAGNA GRÆCIA

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di architettura Valle Giulia BANDO DEL MASTER

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di architettura Valle Giulia BANDO DEL MASTER BANDO DEL MASTER GOVERNO DEL TERRITORIO DELL'AMBIENTE E SVILUPPO LOCALE Presso la Facoltà d Architettura Valle Giulia, dell Università di Roma La Sapienza, è istituito il Master Universitario di 2 livello

Dettagli

MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC.

MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC. ciforma MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC. 2008 CiForma Consorzio Italiano per la Formazione Avanzata è un organismo senza fini di lucro, nato per volontà di un gruppo di organismi operanti in diverse regioni

Dettagli

Laboratorio di progettazione europea

Laboratorio di progettazione europea Laboratorio di progettazione europea Obiettivi Avere una conoscenza di base utile a orientarsi nella struttura della UE e dei Programmi attraverso i quali si distribuiscono le risorse finanziarie comunitarie

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione Marzo Aprile 2013 4 Edizione Milano Bruxelles Due moduli in Italia* e uno a Bruxelles con consegna dell attestato finale di partecipazione Basato sulle linee guida di Europa

Dettagli

TERRITORI di MONTAGNA e SVILUPPO LOCALE: PROGETTARE con i FONDI EUROPEI

TERRITORI di MONTAGNA e SVILUPPO LOCALE: PROGETTARE con i FONDI EUROPEI II Edizione Febbraio/Maggio TERRITORI di MONTAGNA e SVILUPPO LOCALE: PROGETTARE con i FONDI EUROPEI II edizione (VB) febbraio/maggio MODULI DI APPROFONDIMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE CONTENUTI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. BANDO ANNO ACCADEMICO 2008/2009 (Codice corso di studio: 13485) 1. Attivazione

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. BANDO ANNO ACCADEMICO 2008/2009 (Codice corso di studio: 13485) 1. Attivazione DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE - FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA MASTER DI II LIVELLO IN DIRITTO DELL AMBIENTE DIRETTORE PROF. LUIGI CAPOGROSSI COLOGNESI BANDO ANNO ACCADEMICO 2008/2009 (Codice corso di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN PROJECT MANAGEMENT: DAL PROGETTO AL BUSINESS - A.A. 2013/14 CFU 10 Lingua: Italiano ANAGRAFICA DEL CORSO - A Percentuale di frequenza obbligatoria

Dettagli

Master di II livello in Management Agro-Alimentare

Master di II livello in Management Agro-Alimentare Master di II livello in Management Agro-Alimentare Dal 1984 valorizziamo talenti per l industria e la distribuzione alimentare XXXI Edizione 2014 2015 Con il patrocinio di Federalimentare (Federazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MIDDLE MANAGER COMMERCIALE. GUIDARE I COLLABORATORI ALL INTERNO DELL AZIENDA E NELLA STRUTTURA DI VENDITA - A.A. 2014/15 CFU 27 ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua: Italiano Percentuale

Dettagli

TERZO SETTORE E IMPRESE SOCIALI. Anno Accademico 2008-2009. Master universitario di primo livello II Edizione. Con il contributo di:

TERZO SETTORE E IMPRESE SOCIALI. Anno Accademico 2008-2009. Master universitario di primo livello II Edizione. Con il contributo di: TERZO SETTORE E IMPRESE SOCIALI Master universitario di primo livello II Edizione Anno Accademico 2008-2009 Con il contributo di: Presentazione Le recenti evoluzioni delle politiche pubbliche di welfare

Dettagli

Master in Euro-progettazione e Project Management

Master in Euro-progettazione e Project Management Master in Euro-progettazione e Project Management Il Master in Euro-progettazione e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, sviluppa le competenze tecniche

Dettagli

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono:

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono: CFU: 11 Direttore del corso: CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE PER L INFANZIA 0-6 ANNI. A.A. 2010-2011 Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/

Dettagli

Il Project Management in Italia visto dall osservatorio accademico

Il Project Management in Italia visto dall osservatorio accademico Il Project Management in Italia visto dall osservatorio accademico Franco Caron Dipartimento di Ingegneria Gestionale POLITECNICO DI MILANO Dall inizio degli anni 90 si diffondono nelle università italiane

Dettagli

CORSO IN ESPERTO DI METODI E TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE DI PROGETTI FINANZIATI DALL UNIONE EUROPEA

CORSO IN ESPERTO DI METODI E TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE DI PROGETTI FINANZIATI DALL UNIONE EUROPEA CORSO IN ESPERTO DI METODI E TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE DI PROGETTI FINANZIATI DALL UNIONE EUROPEA SEDE del Corso: EuropeAurum, Largo Gardone Riviera Pescara QUOTA D ISCRIZIONE CON BORSA

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione DICEMBRE 2012 FEBBRAIO 2013 Milano Lecce Bruxelles Vuoi capire cosa significa Europrogettista? Vuoi essere in grado di presentare un progetto alla Commissione Europea? Due moduli

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO MANAGER DELL INNOVAZIONE SOCIALE

CORSO DI PERFEZIONAMENTO MANAGER DELL INNOVAZIONE SOCIALE CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2013-2014 MANAGER DELL INNOVAZIONE SOCIALE DIRETTORE: Giuseppe Ambrosio COMITATO SCIENTIFICO: Giuseppe Ambrosio, Carlo Borgomeo, Luigino Bruni, Lelio Miro, Antonio

Dettagli

Corso di formazione sulla programmazione, attuazione e valutazione delle politiche di sviluppo

Corso di formazione sulla programmazione, attuazione e valutazione delle politiche di sviluppo Corso di formazione sulla programmazione, attuazione e valutazione delle politiche di sviluppo Anno 2009 Contesto e finalità del Corso La realizzazione delle politiche di sviluppo e coesione nel ciclo

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l organizzazione didattica e lo svolgimento delle attività

Dettagli

La progettazione comunitaria come fattore di opportunità per lo sviluppo strategico

La progettazione comunitaria come fattore di opportunità per lo sviluppo strategico La progettazione comunitaria come fattore di opportunità per lo sviluppo strategico CONTESTO L importanza crescente della programmazione comunitaria nelle politiche di sviluppo locale, sia in termini di

Dettagli

PROCEDURE E TECNICHE DELLE GESTIONI GIUDIZIARIE E DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ

PROCEDURE E TECNICHE DELLE GESTIONI GIUDIZIARIE E DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione PROCEDURE E TECNICHE DELLE GESTIONI GIUDIZIARIE E DEI BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ (MaCrAssets) Agenzia Nazionale per l'amministrazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 3 a EDIZIONE FEBBRAIO 2013 - LUGLIO 2014 in collaborazione con

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione Aprile Maggio 2012 Milano Bruxelles Vuoi capire cosa significa Europrogettista? Vuoi essere in grado di presentare un progetto alla Commissione Europea? Due moduli in Italia

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2015-2016 ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI

CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2015-2016 ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2015-2016 ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI CON IL PATROCINIO DI Comune di Taranto Provincia di Taranto PARTNERSHIP Ordine

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MIDDLE MANAGER COMMERCIALE. GUIDARE I COLLABORATORI ALL INTERNO DELL AZIENDA E NELLA STRUTTURA DI VENDITA A.A.

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MIDDLE MANAGER COMMERCIALE. GUIDARE I COLLABORATORI ALL INTERNO DELL AZIENDA E NELLA STRUTTURA DI VENDITA A.A. CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MIDDLE MANAGER COMMERCIALE. GUIDARE I COLLABORATORI ALL INTERNO DELL AZIENDA E NELLA STRUTTURA DI VENDITA A.A. 2013/14 Il corso consente di vivere una full immersion in azienda:

Dettagli

La formazione. Master Gem edizione 2014

La formazione. Master Gem edizione 2014 La formazione per la Green economy Master Gem edizione 2014 Cosa è Master Gem Corso di alta formazione ad indirizzo specialistico in materia di green economy (energie rinnovabili, efficientamento e risparmio

Dettagli

Master in Design per la Montagna. Premessa

Master in Design per la Montagna. Premessa Master in Design per la Montagna. Premessa Il progetto proposto alla Fondazione per l Università e l Alta Cultura in Provincia di Belluno dalla Facoltà di Design e Arti dell Università Iuav di Venezia

Dettagli

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali VII edizione 13 marzo - 3 luglio 2015 Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Alta Scuola Impresa

Dettagli

Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello

Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Facoltà di Economia Sede di Latina Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello REGOLAMENTO Anno

Dettagli

Il Master si pone come principale obiettivo quello di formare figure professionali (direttori

Il Master si pone come principale obiettivo quello di formare figure professionali (direttori presentazione intenso periodo di riforma normativa e culturale avviatosi negli anni Novanta e L culminato nel processo di riforma Brunetta sta interessando il modus operandi delle amministrazioni pubbliche

Dettagli

Economia e gestione aziendale

Economia e gestione aziendale Percorsi Formativi Facoltà di Economia Servizio orientamento Milano - Largo A. Gemelli, 1 Scrivi a servizio.orientamento@unicatt.it Telefona al numero 02 72348530 da lunedì a venerdì ore 9.30-12.30 e 14.30-17.00

Dettagli

Con il supporto del Ministero italiano dello sviluppo economico PROGRAMMA

Con il supporto del Ministero italiano dello sviluppo economico PROGRAMMA www.cooperazioneallosviluppo.eu I programmi dell'unione europea alla cooperazione internazionale e all'aiuto allo sviluppo: metodologie, strumenti e progettazione Bruxelles, 9-20 luglio 2012 Con il supporto

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO PUBLIC AFFAIRS, LOBBYING E DIRITTO PARLAMENTARE (MPA)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO PUBLIC AFFAIRS, LOBBYING E DIRITTO PARLAMENTARE (MPA) MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 VI Edizione PUBLIC AFFAIRS, LOBBYING E DIRITTO PARLAMENTARE (MPA) In convenzione con DIREZIONE E COMITATO SCIENTIFICO DIRETTORE: Prof. Angelo

Dettagli

Master in Management dei programmi comunitari. Progettazione, gestione e controllo.

Master in Management dei programmi comunitari. Progettazione, gestione e controllo. Master in Management dei programmi comunitari. Progettazione, gestione e controllo. a.a. 2008-2009 I programmi di finanziamento per la ricerca e la formazione. Sei già un professionista, sarai. ancora

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO. Esperto in Non Profit per lo sviluppo del territorio

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO. Esperto in Non Profit per lo sviluppo del territorio REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Esperto in Non Profit per lo sviluppo del territorio Direttori del corso: Silvana Signori e Stefano Tomelleri Commissione del Corso

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO

MASTER UNIVERSITARIO FACOLTÀ DI ECONOMIA Anno Accademico 2011/2012 MASTER UNIVERSITARIO di II livello in ASSISTENTE ALLA PIANIFICAZIONE STRATEGICA Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 Iª EDIZIONE OBIETTIVI E FINALITÁ

Dettagli

Gestione del rischio e Sicurezza del Paziente Risk Management and Patient Safety (II edizione) Livello CFU Direttore del corso Comitato Scientifico

Gestione del rischio e Sicurezza del Paziente Risk Management and Patient Safety (II edizione) Livello CFU Direttore del corso Comitato Scientifico Gestione del e Sicurezza del Paziente Risk Management and Patient Safety (II edizione) Livello II CFU 60 Direttore del corso Prof. Gabriele Romano Comitato Scientifico Direttore: Prof. Gabriele Romano,

Dettagli

I MASTER PER ESPERTI DI PROGRAMMAZIONE AZIONE E VALUTAZIONE DELLE E POLITICHE DI SVILUPPPO

I MASTER PER ESPERTI DI PROGRAMMAZIONE AZIONE E VALUTAZIONE DELLE E POLITICHE DI SVILUPPPO I MASTER PER ESPERTI DI PROGRAMMAZIONE AZIONE E VALUTAZIONE DELLE E POLITICHE DI SVILUPPPO PO La costituzione dei Nuclei di valutazione e verifica degli investimenti presso le Amministrazioni pubbliche

Dettagli

I MASTER PER ESPERTI DI PROGRAMMAZIONE AZIONE E VALUTAZIONE DELLE E POLITICHE DI SVILUPPPO

I MASTER PER ESPERTI DI PROGRAMMAZIONE AZIONE E VALUTAZIONE DELLE E POLITICHE DI SVILUPPPO I MASTER PER ESPERTI DI PROGRAMMAZIONE AZIONE E VALUTAZIONE DELLE E POLITICHE DI SVILUPPPO PO La costituzione dei Nuclei di valutazione e verifica degli investimenti presso le Amministrazioni pubbliche

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA (sarà allegata al bando di concorso e pubblicata sulla Guida dei Master)

SCHEDA RIEPILOGATIVA (sarà allegata al bando di concorso e pubblicata sulla Guida dei Master) SCHEDA RIEPILOGATIVA (sarà allegata al bando di concorso e pubblicata sulla Guida dei Master) FACOLTA PROPONENTE RIFERIMENTI DELLA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI FACOLTA DI APPROVAZIONE DELL INIZIATIVA FORMATIVA

Dettagli

SERVICE MANAGEMENT. Profilo in ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE. Il corso di. Laurea triennale. Facoltà di Economia

SERVICE MANAGEMENT. Profilo in ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE. Il corso di. Laurea triennale. Facoltà di Economia MILANO-ROMA a.a. 2014-15 Il corso di ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE Profilo in SERVICE MANAGEMENT Laurea triennale Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni Con il sostegno

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN PROJECT MANAGEMENT A.A. 2012/13

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN PROJECT MANAGEMENT A.A. 2012/13 MASTER UNIVERSITARIO IN PROJECT MANAGEMENT A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) Lingua Italiano ANAGRAFICA DEL CORSO - A Percentuale di frequenza obbligatoria 75% del monte ore di didattica

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie

Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie Corsi di specializzazione.200,00 CORSO A CATALOGO

Dettagli

MASTER DI PRIMO LIVELLO SPORT & MANAGEMENT NUMERO POSTI DISPONIBILI: 45

MASTER DI PRIMO LIVELLO SPORT & MANAGEMENT NUMERO POSTI DISPONIBILI: 45 MASTER DI PRIMO LIVELLO SPORT & MANAGEMENT NUMERO POSTI DISPONIBILI: 45 ANNO ACCADEMICO 2003-2004 PROFILO E MOTIVAZIONI Il Master in Sport & Management nasce dall esigenza di adeguare la formazione dell

Dettagli

formatevi per un solido futuro

formatevi per un solido futuro formatevi per un solido futuro g e n n a i o - l u g l i o 2 0 1 3 AL TUO FIANCO PER FARTI VINCERE NUOVE SFIDE FORMEDIL - BARI LA FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L EDILIZIA nel territorio barese Formedil-Bari

Dettagli

MANAGEMENT DELLA SICUREZZA E GOVERNANCE PUBBLICA - MASGOP

MANAGEMENT DELLA SICUREZZA E GOVERNANCE PUBBLICA - MASGOP MANAGEMENT DELLA SICUREZZA E GOVERNANCE PUBBLICA - MASGOP Master di I Livello - A.A. 2015/2016 Premessa Il tema dell innovazione della Pubblica amministrazione italiana richiede oggi, dopo anni di dibattito

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VI EDIZIONE)

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VI EDIZIONE) MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VI EDIZIONE) Livello: I CFU: 60 Direttore del corso: Prof. Alberto Roveda Comitato Scientifico 1. Prof. Francesco Rossi, Università degli Studi di Verona; 2. Prof. Federico

Dettagli

MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO

MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO Per diventare professionisti del microcredito Perché un Master in Finanza per lo Sviluppo? Per offrire un percorso di specializzazione che mette insieme due mondi apparentemente

Dettagli

Laurea in D.M. 270/04 SCUOLA DI INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA SCUOLA DI INGEGNERIA DEI SISTEMI SCUOLA DI ARCHITETTURA E SOCIETÀ LAUREA MAGISTRALE IN

Laurea in D.M. 270/04 SCUOLA DI INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA SCUOLA DI INGEGNERIA DEI SISTEMI SCUOLA DI ARCHITETTURA E SOCIETÀ LAUREA MAGISTRALE IN Laurea in D.M. 270/04 LAUREA MAGISTRALE IN (D.M. 270/04) I nuovi scenari La sfida ambientale Le potenzialità della tecnologia Le dinamiche dell innovazione 2 Queste sfide richiedono: Nuove abilità e aggregazioni

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di BANDO DI SELEZIONE per l ammissione al Corso di TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE E LA VERIFICA DI SISTEMI ENERGETICI Area Tecnologica: EFFICIENZA ENERGETICA Ambito: PROCESSI E SISTEMI A ELEVATA EFFICIENZA

Dettagli

Struttura del corso e profilo dei docenti

Struttura del corso e profilo dei docenti Novara 15, 16, 22, 23, 29 maggio 2015 Struttura del corso e profilo dei docenti 1 Gli obiettivi del corso Il si pone l obiettivo di aumentare la capacità professionale a livello territoriale di generare

Dettagli

13 a EDIZIONE 2015/2016 MASTER IN PRODUZIONE DELLA CARTA/CARTONE E GESTIONE DEL SISTEMA PRODUTTIVO. Prendi il volo. www.mastercartalucca.

13 a EDIZIONE 2015/2016 MASTER IN PRODUZIONE DELLA CARTA/CARTONE E GESTIONE DEL SISTEMA PRODUTTIVO. Prendi il volo. www.mastercartalucca. 13 a EDIZIONE 2015/2016 MASTER IN PRODUZIONE DELLA CARTA/CARTONE E GESTIONE DEL SISTEMA PRODUTTIVO Prendi il volo www.mastercartalucca.it IL DISTRETTO CARTARIO DI LUCCA 100 aziende nel territorio lucchese

Dettagli

Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E.

Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E. Progetto L Europrogettazione a Scuola: opportunità di studio, lavoro e formazione nell U.E. SPERIMENTAZIONE IN MATERIA DI ORIENTAMENTO AL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, ISTRUZIONE IN AMBITO EUROPEO

Dettagli

M A S T E R DIRITTO ED ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI E ASSICURATIVI FACOLTÀ DI ECONOMIA. Anno Accademico 2011/2012.

M A S T E R DIRITTO ED ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI E ASSICURATIVI FACOLTÀ DI ECONOMIA. Anno Accademico 2011/2012. FACOLTÀ DI ECONOMIA Anno Accademico 2011/2012 M A S T E R di I livello in DIRITTO ED ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI E ASSICURATIVI Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 Iª EDIZIONE

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in PAESAGGI DELLE AREE INTERNE Sviluppo locale e gestione sostenibile dei servizi

Bando per il Master Universitario di II livello in PAESAGGI DELLE AREE INTERNE Sviluppo locale e gestione sostenibile dei servizi Bando per il Master Universitario di II livello in PAESAGGI DELLE AREE INTERNE Sviluppo locale e gestione sostenibile dei servizi Anno accademico 2015/2016 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli