FORITAAL. Progetto Invecchiamento. Catania, 3 September 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FORITAAL. Progetto Invecchiamento. Catania, 3 September 2014"

Transcript

1 Goji An advanced virtual environment for supporting training of physical and cognitive activities for preventing the occurrence of dementia in normally living elderly with minor cognitive disorders FORITAAL Catania, 3 September 2014

2 Goji project Objectives Goal: Defini'on of a comprehensive preven1ve program of demen1a in elderlies with minor cogni've disorders probably due to neurodegenera've diseases. Methodology: Iden'fica'on of a cohort of persons impaired in one/two of four cogni've domains (memory, visuo- spa'al capaci'es, language, execu've func'ons). Tailoring a comprehensive preven've program on the individual and group characteris'cs Developing a virtual environment for cogni've s'mula'on. Project focus: Visuo- spa1al capaci1es (limits in physical ac'vity and eventually the ac'vi'es of daily living). Results: Preven1ve program defini'on Validated virtual environment (pilot study in a sample of the cohort)

3 Goji project Partners # Partners Acronym 1 Is'tuto di Tecnologie Industriali e Automazione ITIA 2 Is'tuto di Tecnologie Biomediche ITB 3 Is'tuto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare IBFM 4 Is'tuto per la MicroeleLronica e Microsistemi IMM

4 Goji project ITIA Istituto di Tecnologie Industriali e Automazione Exper1se: Design and development of virtual and augmented reality environments in the field of Virtual Factory; Tracking systems for human- computer- interac'on; Domain Ontologies for manufacturing systems; Human Factors (Cogni've Process+Mo'va'on+Emo'on).

5 Goji project IMM Istituto per la Microelettronica e Microsistemi Exper1se à Design of Mul1- sensor System for AAL Services (covering the following topics: Sensors and Microsystems, Image & Signal Processing, Machine Learning & PaLern Recogni'on, Wireless Sensor Networks) Role in Goji à Design/implementa1on of Natural Interfaces based on contactless digital tools for visual- spa1al abili1es s1mula1on IMM as main promoter of

6 Goji project ITB Istituto di tecnologie Biomediche Cross-disciplinary biomedical research by bringing biology, engineering, medicine, and the basic sciences together achieved by means of collaborations between industry and basic scientists and clinicians. Translating fundamental discoveries into new bio-medical technologies. Research area cover several activities, including medical genomics, proteomics and nanotechnologies, molecular oncology, stem cell/cancer stem cell research, bioinformatics and system biology and comparative genomics, biology of aging and neurodegenerative disease, immune-biology and cellular differentiation, epidemiology and medical informatics. Our unit has great experience in biostatistics and epidemiology particularly in the field of neurodegenerative disorders, mainly dementia, about both natural history of disease and clinical aspects (diagnosis, pharmacological and rehabilitative interventions). Specific expertise concern study design, statistical analysis, data management and interpretation of results.

7 Goji project IBFM Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare Muscle fisiology in healthy, sedentary, athle'c and unhealthy users Detec'on and interpreta'on of motor parameters: cardio, breath, metabolism, in daily life and in laboratory. Analysis of factors and limits of an ac've phisical exercise.

8 Goji project Structure

9 Goji project Background The incidence of dementia in populations of 65 years or over is about 9% and doubles every 5 years of age and might be higher than 50% at the older ages of human life. In Italy about one million persons suffer from dementia, accounted for 60-70% by Alzheimer s Disease. Severe deficits in different cognitive domains (memory, visuo-spatial capacities, language, executive functions) are main manifestations of dementia. Physical and leisure activities as well as a specific dietary assumptions seem to play a protective role. Many of this factors are theoretically modifiable for preventive purposes. The pathological process of disease precedes of decades the clinical severe manifestations and it suggests the possibility of early interventions in asymptomatic or early mild symptomatic individuals. Cognitive stimulation has demonstrated some preventive efficacy. In particular even simple computer based virtual environments were effective in enhancing cognition of older adults.

10 Cognitive profiles of an Alzheimer patient Background The unique pathological process of Alzheimer Disease is expected to determine almost homogeneous disease phenotypes and actually memory loss is considered to be specific to AD. However, some atypical pa'ents show variant presenta'ons where impairment, prominent over memory, in: language visuo- spa'al execu've func'ons

11 Cognitive profiles of an Alzheimer patient Method A total of 194 newly diagnosed AD pa1ents, according to NINCDS- ADRDA criteria, were enrolled by 22 Italian neurological centers. At enrollment the pa'ents underwent a neuropsychological assessment exploring the cogni've domains commonly involved in AD demen'a. Four tests, representa've of the domains of memory construc'onal and visuo- spa'al ability frontal func'oning language In order to obtain comparable indicators of severity of the impairment in the four domains the test scores were standardized with reference to the mean values and standard devia'ons of the en're group of pa'ents.

12 Cognitive profiles of an Alzheimer patient Results Memory impairment was not always prominent over the damage in the other cogni've domains. Four groups of pa'ents, with the same mean severity of global cogni've impairment and with the same mean disease dura'on, could be iden'fied according to the severity of the domain specific cogni've impairment. 60 pa'ents were more severely affected in memory, and in 49, 42 and 43 the language, frontal or visuo- spa'al were respec'vely the domains most compromised.

13 VE for training: Market Shopping

14 Storyboard Market shopping Ingresso market Lista della spesa Scelta corsie Scaffale

15 Storyboard Lista della spesa Lista della spesa Gli oggee della lista sono scel' dal sistema Lista sempre visibile a lato dello schermo Il sistema indica l elemento da prendere Il numero di elemen' da selezionare passa con il progredire del livello di difficoltà da 1 a tue quelli presen' per 'pologia indicata L ordine degli oggee della lista varierà di volta in volta

16 Storyboard Scelta della corsia Corsie il nome della corsia è la categoria a cui l oggelo appar'ene (es. FruLa) Ai livelli più complessi il numero di parole aumenta (es. Mela, Banana, Pera) Oppure il cartello è posizionato più lontano.

17 Storyboard Scaffale Scaffale Quando l utente è davan' allo scaffale sullo schermo è evidenziato il nome del singolo prodolo da toccare/indicare.

18 Storyboard Livello 1 Singolo oggelo Posizione centrale

19 Storyboard Livello 2 Singolo oggelo Posizione periferica

20 Storyboard Livello 3 Oggee mul'pli Posizione periferica

21 Storyboard Livello 4 piccolo

22 Storyboard Livello 5-20%

23 Interaction HW

24 Supporto all utente Aiuti Nel caso l utente non riuscisse ad eseguire il compito (inaevo per 20 oppure un errore di scelta) subentrano aiu' graduali: Ripe'zione del task ( devi prendere la pasta ) Un richiamo conosci'vo sull'aspelo seman'co (es. la pasta è quella cosa che si mangia condita col sugo) Ti faccio vedere un pialo di pasta, contestualizzata Fornisco verbalmente (sonoro o scrilo?) un suggerimento sull aspelo del prodolo (es la scatola della pasta è gialla). Fornisco un input visivo (' faccio vedere la pasta che è sullo scaffale).

25 Attraversamento pedonale Scenario Ambiente di sviluppo: Cara$eris(che: Riproduzione suoni Navigabile No stereoscopia Ombre in tempo reale Simulazione fisica Visione

26 Attraversamento Task Strisce pedonali Semaforo Da definire: Altri eventuali task Livelli di difficoltà

27 Attraversamento Interazione Da definire: Modalità d'interazione con l'ambiente Eventuale integrazione cycle$e o tapis roulant

28 IBFM Valutare quanto l aevità fisica influisce sui compi' cogni'vi visuo- spaziali Il paziente pedala su un cicloergometro per rendere l esperienza della spesa + vicina all esperienza reale e per valutare quanto il movimento influisce poi sui compi' cogni'vi visuo- spaziali. Il paziente pedalerebbe per 15 minu' a intensità costante indossando un cardiofrequenzimetro per monitorare la frequenza cardiaca.

29 Valutazione paziente Protocollo PRE TRAINING Ø Ques'onario autosomministrato per la s'ma della prevalenza dell aevità fisica: composto da 7 domande sull aevità fisica degli ul'mi 7 giorni Ø Test stress ossida'vo su campione di sangue: prima dell esercizio si valuta quello basale Ø Test cogni'vo visuo- spaziale POST PRIMA SESSIONE Ø Dopo l esercizio e in base ai tempi di reazione dei radicali liberi, viene nuovamente misurato il livello di stress ossida'vo ed eventuale variazione. POST TRAINING Ø Test cogni'vo visuo- spaziale

30 Valutazione paziente Protocollo PAZIENTI gruppo A: intero protocollo (aevità fisica + training VE) gruppo B: no parte motoria, solo training VE TRAINING Gruppo A TRAINING Gruppo B Periodo di washout TRAINING Gruppo B TRAINING Gruppo A

31 Sviluppi futuri Prossimi task TECNOLOGICO Sviluppo dell ambiente Scelta HW e sensorizzazione per training motorio Ulteriore design delle caraleris'che dell ambiente Validazione interfacce/interazione Test dell intero protocollo con i pazien' Possibile mappatura cerebrale tramite risonanza magne'ca funzionale f- RMA durante l esecuzione del compito cogni'vo.

Can virtual reality help losing weight?

Can virtual reality help losing weight? Can virtual reality help losing weight? Can an avatar in a virtual environment contribute to weight loss in the real world? Virtual reality is a powerful computer simulation of real situations in which

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Prof. Gianluigi Ferrari Wireless Ad-hoc and Sensor Networks Laboratory http://wasnlab.tlc.unipr.it gianluigi.ferrari@unipr.it Dig.it 2014 - Giornalismo

Dettagli

John S. Silva, Marion J. Ball, Prognosis for year 2013, International Journal of Medical Informatics 2002, vol. 66, pag. 45 49

John S. Silva, Marion J. Ball, Prognosis for year 2013, International Journal of Medical Informatics 2002, vol. 66, pag. 45 49 John S. Silva, Marion J. Ball, Prognosis for year 2013, International Journal of Medical Informatics 2002, vol. 66, pag. 45 49 Introduzione Nuove conoscenze fornite dalle biotecnologie Mappa del genoma

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

di Teleriabilitazione, Telemonitoraggio e Sant'Anna di Pisa

di Teleriabilitazione, Telemonitoraggio e Sant'Anna di Pisa ExpoSanità, Bologna La ricerca in Medicina i Telematica: progetti di Teleriabilitazione, Telemonitoraggio e Robotica presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa Stefano Mazzoleni, PhD ARTS Lab Scuola

Dettagli

Social Museum and Smart Tourism at CNR- ISTI

Social Museum and Smart Tourism at CNR- ISTI Social Museum and Smart Tourism at CNR- ISTI Roberto Scopigno Visual Compu5ng Lab, CNR- ISTI, Pisa CNR- ISTI Is5tuto di Scienza e Tecnologie dell Informazione (ISTI) Sede: Area della ricerca di Pisa Tema:

Dettagli

La piattaforma MED EU e le prossime opportunità di finanziamento

La piattaforma MED EU e le prossime opportunità di finanziamento La piattaforma MED EU e le prossime opportunità di finanziamento Antonella Munna Research & Technology Transfer Division HEALTH AMM Unit Bologna, 18 dicembre 2014 Sommario Il progetto MED EU HORIZON2020:

Dettagli

IL NODULO ALLA MAMMELLA

IL NODULO ALLA MAMMELLA IL NODULO ALLA MAMMELLA SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE 18.04.2012 Giancarlo Bisagni Dipartimento di Oncologia SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

why? what? when? where? who?

why? what? when? where? who? why? l azienda overview l innovazione innovation WeAGoo è un azienda italiana specializzata nella raccolta di informazioni turistiche brevi ed essenziali a carattere storico, artistico, culturale, naturalistico

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

Manutenzione del software

Manutenzione del software del software Generalità Leggi dell evoluzione del software Classi di manutenzione Legacy systems Modelli di processo per la manutenzione 1 Generalità La manutenzione del software è il processo di modifica

Dettagli

Psicogeriatria e Medicina

Psicogeriatria e Medicina 53 Congresso Nazionale Società Italiana di Gerontologia e Geriatria L Italia? Non è un paese per vecchi Firenze, 29 novembre 2008 Lettura AIP/SIGG Psicogeriatria e Medicina Marco Trabucchi Presidente Associazione

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

Prospettive e funzioni dell Informatica avanzata nel settore delle biotecnologie

Prospettive e funzioni dell Informatica avanzata nel settore delle biotecnologie Prospettive e funzioni dell Informatica avanzata nel settore delle biotecnologie Roberta Gioia Celano Auditorium 20 November 2014 Company profile Ylichron, Spin Off dell ENEA, è stata costituita nel 2005

Dettagli

http://getpixelbook.com

http://getpixelbook.com http://getpixelbook.com Founded February 2013 pixelbook Srl - Via Francesco Chiloni, 29-42122 Reggio Emilia (IT) - VAT/P.IVA IT02569230358 Value proposition pixelbook è il modo più semplice per pubblicare

Dettagli

Prof. Tullio Scrimali

Prof. Tullio Scrimali Prof. Tullio Scrimali Insegnamento di Psicologia Clinica delle Dipendenze Modulo Settore scientifico-disciplinare Anno di corso Periodo didattico Numero totale di crediti Prerequisiti (se previsti) Propedeuticità

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

Volvo Simulated Operator training. Volvo Construction Equipment

Volvo Simulated Operator training. Volvo Construction Equipment Volvo Simulated Operator training 1 It doesn t matter how many sensors, systems and technology a machine has, our customers can t get the most out of them unless they know how to use them. Eco Operator

Dettagli

Il differenziamento cellulare

Il differenziamento cellulare Liceo Classico M. Pagano Campobasso Docente: prof.ssa Patrizia PARADISO Allieve (cl. II sez. B e C): BARONE Silvia Antonella DI FABIO Angelica DI MARZO Isabella IANIRO Laura LAUDATI Federica PETRILLO Rosanna

Dettagli

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma Domanda L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze Perché è necessario un approccio interprofessionale in sanità? Giorgio Bedogni Unità di Epidemiologia Clinica Centro Studi Fegato

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

KON 3. Knowledge ON ONcology through ONtology

KON 3. Knowledge ON ONcology through ONtology KON 3 Knowledge ON ONcology through ONtology Obiettivi di KON 3 Scopo di questo progetto èquello di realizzare un sistema di supporto alle decisioni, basato su linee guida e rappresentazione semantica

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE CLASSE LM-19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI > A PORDENONE Curriculum Teorie e tecniche per la comunicazione multimediale Pervasive computing and media

Dettagli

ccademia Casearia INTERNATIONAL ACADEMY OF CHEESE MAKING ART internazionale dell Arte Corsi di tecnologia e pratica casearia

ccademia Casearia INTERNATIONAL ACADEMY OF CHEESE MAKING ART internazionale dell Arte Corsi di tecnologia e pratica casearia ccademia internazionale dell Arte Casearia INTERNATIONAL ACADEMY OF CHEESE MAKING ART Corsi di tecnologia e pratica casearia Courses focused on the technologies and the practical skills related to dairy

Dettagli

Studio Morfometrico in Risonanza Magnetica

Studio Morfometrico in Risonanza Magnetica Studio Morfometrico in Risonanza Magnetica Salvatore Nigro PhD Instituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare CNR-UOS di Germaneto Sommario: Morfometria cerebrale Risonanza Magnetica (RM) strutturale

Dettagli

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM PROGRAMMA DI VALU UTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM Versione del 24/ /01/2014 LIFE099 ENV/IT/000068 WASTE LESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti INDICE

Dettagli

Introduzione all ambiente di sviluppo

Introduzione all ambiente di sviluppo Laboratorio II Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio II. A.A. 2006-07 CdL Operatore Informatico Giuridico. Introduzione all ambiente di sviluppo Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

software & consulting

software & consulting software & consulting Chi siamo Nimius è un azienda con una forte specializzazione nella comunicazione on-line che opera nel settore dell IT e che intende porsi, mediante la propria offerta di servizi

Dettagli

Politecnico de Milano Dipartamento di Architettura e Pianificazione Laboratorio di Qualità Urbana e Sicurezza Laboratorio Qualità urbana e sicurezza Prof. CLARA CARDIA URBAN SAFETY AND QUALITY LABORATORY

Dettagli

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Economic Evaluation of Upstream Technology Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Massimo Antonelli Alberto F. Marsala Nicola De Blasio Giorgio Vicini Vincenzo Di Giulio Paolo Boi Dean Cecil Bahr Lorenzo

Dettagli

Collaborazione e Service Management

Collaborazione e Service Management Collaborazione e Service Management L opportunità del web 2.0 per Clienti e Fornitori dei servizi IT Equivale a livello regionale al Parlamento nazionale E composto da 65 consiglieri Svolge il compito

Dettagli

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome.

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome. Nino Ucchino nasce in Sicilia nel 1952. Dall età di otto anni lavora come allievo nello studio del pittore Silvio Timpanaro. Da 14 a 21 anni studia all Istituto Statale d arte di Messina e poi per alcuni

Dettagli

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Una palestra per allenarsi in vista dei bandi europei Bandi Smart Cities usciti a marzo

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA

GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA e&p GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA Linfomi: linfomi di Hodgkin e linfomi non Hodgkin Lymphomas: Hodgkin and non-hodgkin Lymphomas Massimo Federico, 1 Ettore M. S. Conti (

Dettagli

Monitoring healthcare in Regione Liguria

Monitoring healthcare in Regione Liguria Regione Liguria Monitoring healthcare in Regione Liguria One Conference - Turin, may 30 th 2012 Piergiulio Maryni The strategy Three-year plan for the Ligurian Information Society Healthcare Section Defines

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

ABCDE ULTRASOUND RESUSCITATION

ABCDE ULTRASOUND RESUSCITATION CUSLS BL1 ~ PROVIDER CANINE ULTRASOUND LIFE SUPPORT 'USCMC LEVEL 1 CERTIFICATION SKILL SET ENTRY COURSE FOR USLS BL1-P [ULTRASOUND LIFE SUPPORT - BASIC LEVEL 1 - PROVIDER] ABCDE ULTRASOUND RESUSCITATION

Dettagli

TRASMISSIONI FLESSIBILI CAVI GUAINE E MINUTERIE, PER RICAMBI CICLO, MOTOCICLO ED APPLICAZIONI INDUSTRIALI

TRASMISSIONI FLESSIBILI CAVI GUAINE E MINUTERIE, PER RICAMBI CICLO, MOTOCICLO ED APPLICAZIONI INDUSTRIALI TRASMISSIONI FLESSIBILI CAVI GUAINE E MINUTERIE, PER RICAMBI CICLO, MOTOCICLO ED APPLICAZIONI INDUSTRIALI FLEXIBLE TRANSMISSIONS WIRE ROPE, OUTER CABLES AND SMALL, FOR CYCLE AND MOTORCYCLE SPARE PARTS

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

arte e personalità nel punto vendita

arte e personalità nel punto vendita arte e personalità nel punto vendita profilo aziendale company profile Venus è una società di consulenza specializzata nel settore marketing e retailing. Dal 1993 l obiettivo è divulgare la conoscenza

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò Padova Smart City Internet of Things Alberto Corò Padova 16 ottobre 2013 Smart City Le smart cities ("città intelligenti") possono essere classificate lungo 6 aree di interesse: Economia Mobilità Ambiente

Dettagli

PAZIENTI CON DEMENZA E LORO CAREGIVER Progetto Sperimentale: dati preliminari

PAZIENTI CON DEMENZA E LORO CAREGIVER Progetto Sperimentale: dati preliminari VI Convegno IL CONTRIBUTO DELLE UNITA DI VALUTAZIONE ALZHEIMER (UVA)NELL ASSISTENZA DEI PAZIENTI CON DEMENZA Roma 16 novembre 2012 ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA ADI PER PAZIENTI CON DEMENZA E LORO CAREGIVER

Dettagli

DGS, Autismo e Agnosia Verbale Uditiva: CAA per favorire lo sviluppo cognitivo e la Comunicazione. Dott.ssa Francesca Benassi

DGS, Autismo e Agnosia Verbale Uditiva: CAA per favorire lo sviluppo cognitivo e la Comunicazione. Dott.ssa Francesca Benassi DGS, Autismo e Agnosia Verbale Uditiva: CAA per favorire lo sviluppo cognitivo e la Comunicazione Dott.ssa Francesca Benassi Le abilità linguistiche nell autismo sono molto compromesse. Circa il 50% dei

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

ANALISI COMPUTERIZZATA DELLA POSTURA A LETTO E SEDUTA

ANALISI COMPUTERIZZATA DELLA POSTURA A LETTO E SEDUTA ANALISI COMPUTERIZZATA DELLA POSTURA A LETTO E SEDUTA (COMPUTER ANALYSIS POSTURE BED AND SITTING) FT. Costante Emaldi FT. Rita Raccagni Will you care for me in my old age? SISTEMA a rilevazione di pressione

Dettagli

Storia The History. 1954 Zhuzhou Cemented Carbide Works was founded, indicating the beginning of cemented carbide production in China.

Storia The History. 1954 Zhuzhou Cemented Carbide Works was founded, indicating the beginning of cemented carbide production in China. Storia The History Zhouzhou Cementet Carbide Cutting Tools Co., Ltd (ZCC- CT con sede a Zhouzhou, Hunan nella Repubblica Cinese, è la casa madre di Zhouzhou Cemented Carbide Group., Ltd (ZCC Group). Con

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015

Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015 Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015 Data/Ora Ricezione 01 Aprile 2015 17:17:30 MTA Societa' : SAIPEM Identificativo Informazione Regolamentata : 55697 Nome utilizzatore : SAIPEMN01 - Chiarini Tipologia

Dettagli

E BRIANZA SOLIDALE. AIAS Città di Monza ONLUS Brianza Solidale - 09 novembre 2015 Dott. Gaetano Santonocito

E BRIANZA SOLIDALE. AIAS Città di Monza ONLUS Brianza Solidale - 09 novembre 2015 Dott. Gaetano Santonocito A.I.A.S. E BRIANZA SOLIDALE? MISSION Assistenza sanitaria e sociale a favore delle persone disabili ed in particolare di quelle affette da patologie encefaliche svolgendo ogni possibile azione che miri

Dettagli

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso)

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso) ART BOOK C D E PROFILE 1UP first name second name date of birth: place of birth: linving in: contacts: MATTEO LANTERI 08.05.1986 HAGUENAU (France) LANCENIGO di Villorba (Treviso) +39 349 0862873 matteo.lntr@gmail.com

Dettagli

Palliative Care in Older Patients

Palliative Care in Older Patients Palliative Care in Older Patients Perchèla cura palliativa degli anziani sta diventando una prioritàsanitaria mondiale? 1) Population Ageing Chi cura chi Proiezioni in % 2) Polipatologie croniche Cause

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

MCI CENNI DI ATTIVAZIONE COGNITIVA ABILITÀ COGNITIVE E INVECCHIAMENTO

MCI CENNI DI ATTIVAZIONE COGNITIVA ABILITÀ COGNITIVE E INVECCHIAMENTO MCI CENNI DI ATTIVAZIONE COGNITIVA ABILITÀ COGNITIVE E INVECCHIAMENTO MILD COGNITIVE IMPAIRMENT La patologia dementigena inizia molto prima delle manifestazioni cliniche della malattia. Esiste una fase

Dettagli

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it Gruppo di Studio SIGG La cura nella fase terminale della vita sostenuto da un contributo non condizionato della Fondazione Alitti SOSTENIBILITA DELLE CURE DI FINE VITA TRA CULTURA E ORGANIZZAZIONE Bologna

Dettagli

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Roma, 3 luglio 2015 Giornalismo, diritto di cronaca e privacy Diritto di cronaca e privacy: può succedere che il rapporto si annulli al punto che

Dettagli

La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda

La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda Key points: 1 Funzioni e organizzazione del PS 2 Position paper ANMCO SIMEU 3 Real world It is one thing to

Dettagli

THETIS Water Management System for Settignano acqueduct (Firenze, Italy) Water Management System for Settignano aqueduct (Firenze, Italy)

THETIS Water Management System for Settignano acqueduct (Firenze, Italy) Water Management System for Settignano aqueduct (Firenze, Italy) THETIS for Settignano aqueduct (Firenze, Italy) YEAR: 2003 CUSTOMERS: S.E.I.C. Srl developed the Water Monitoring System for the distribution network of Settignano Municipality Aqueduct. THE PROJECT Il

Dettagli

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO SHOWROOM NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO NEW OPENING FOR GIORGETTI STUDIO a cura di Valentina Dalla Costa Quando si dice un azienda che guarda al futuro. Giorgetti è un eccellenza storica del Made

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

Coma research Centre Besta- Italy Coma Science Group Ferb- Belgium

Coma research Centre Besta- Italy Coma Science Group Ferb- Belgium Coma research Centre Besta- Italy Coma Science Group Ferb- Belgium Proposals for scientific collaborations 8th March 2012- Liegi Matilde Leonardi, Scientific Director Coma Research Centre M. Leonardi -

Dettagli

Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti.

Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti. Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti. La gamma NAUTILUS, nata dall esperienza maturata dalla nostra azienda in oltre 36 anni di attività nella progettazione e produzione di sistemi di

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Roma - 8 OTTOBRE 2012 PRIMO INCONTRO AIFM sulla RICERCA in FISICA MEDICA nelle UNIVERSITA e negli ENTI PUBBLICI di RICERCA"

Roma - 8 OTTOBRE 2012 PRIMO INCONTRO AIFM sulla RICERCA in FISICA MEDICA nelle UNIVERSITA e negli ENTI PUBBLICI di RICERCA Roma - 8 OTTOBRE 2012 PRIMO INCONTRO AIFM sulla RICERCA in FISICA MEDICA nelle UNIVERSITA e negli ENTI PUBBLICI di RICERCA" Le Scuola di Specializzazione e la Ricerca in Fisica Medica Alberto Del Guerra

Dettagli

Sessione IV Ricerca e sviluppo per i programmi di screening

Sessione IV Ricerca e sviluppo per i programmi di screening Sessione IV Ricerca e sviluppo per i programmi di screening o L Adeguamento delle linee-guida dello screening del cervicocarcinoma o I Vaccini anti-hpv e gli Screening o Modelli di interazione tra screening

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

Cyber Security Energia Una Piattaforma di Ricerca e Innovazione. Giovanna Dondossola

Cyber Security Energia Una Piattaforma di Ricerca e Innovazione. Giovanna Dondossola Cyber Security Energia Una Piattaforma di Ricerca e Innovazione Giovanna Dondossola Agenda Cyber Security in RSE Evoluzione dello scenario energe7co Pia9aforma RSE di Ricerca e Innovazione Funzioni e Capacità

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli

Angelo Maurizio Clerici U.O.C. Neurologia Direttore Prof. Giorgio Bono Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi Università degli Studi dell Insubria

Angelo Maurizio Clerici U.O.C. Neurologia Direttore Prof. Giorgio Bono Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi Università degli Studi dell Insubria Angelo Maurizio Clerici U.O.C. Neurologia Direttore Prof. Giorgio Bono Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi Università degli Studi dell Insubria Disease Oriented-Therapy (if available) Primarily life-prolongation

Dettagli

IX SARCOMA DEI TESSUTI MOLLI E ALTRI TESSUTI ESCLUSO OSSO SOFT TISSUE AND OTHER EXTRAOSSEOUS SARCOMAS

IX SARCOMA DEI TESSUTI MOLLI E ALTRI TESSUTI ESCLUSO OSSO SOFT TISSUE AND OTHER EXTRAOSSEOUS SARCOMAS I tumori in Italia Rapporto AIRTUM 1 TUMORI INFANTILI -1 ANNI IX SARCOMA DEI TESSUTI MOLLI E ALTRI TESSUTI ESCLUSO OSSO SOFT TISSUE AND OTHER EXTRAOSSEOUS SARCOMAS IX SARCOMA DEI TESSUTI MOLLI E ALTRI

Dettagli

FAC-SIMILE. 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare

FAC-SIMILE. 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare Project apply for 1. Project Title / Titolo del progetto 2. Acronym / Acronimo 3. Thematic area / Area tematica 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare 5. Proposer Researcher

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

A unique expertise combined with innovative solutions to improve Learning & HR efficiency

A unique expertise combined with innovative solutions to improve Learning & HR efficiency A unique expertise combined with innovative solutions to improve Learning & HR efficiency Evaluation services, and much more The monitoring of Learning and HR projects requires cutting edge services capable

Dettagli

PROTEO PROTEO POWER ENGINEERING. info@proteoeng.com - www.proteoeng.com PROTEO ENGINEERING MAROC

PROTEO PROTEO POWER ENGINEERING. info@proteoeng.com - www.proteoeng.com PROTEO ENGINEERING MAROC PROTEO E N G I N E E MAROC RING PROTEO MAROC PROTEO srl FAYETTE) - 20110 - CASABLANCA - MAROC 30, Rue Faidi Khalifa ex (LA Via San Vito, 6935-22 41057 - Spilamberto Teléphone: +212 445632 ; +212 5 22(MO)

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

Scuola Digitale Linee Strategiche Europee

Scuola Digitale Linee Strategiche Europee Scuola Digitale Linee Strategiche Europee Nadia Mana e Ornella Mich i3 - Intelligent Interfaces & Interaction Fondazione Bruno Kessler European research on technology-enhanced learning la ricerca europea

Dettagli

ROBERTO BAI & UNITED DESIGNERS

ROBERTO BAI & UNITED DESIGNERS ROBERTO BAI & UNITED DESIGNERS ROBERTO BAI & UNITED DESIGNERS ROBERTO BAI & UNITED DESIGNERS s.r.l. - Via Caccialepori, 21-20148 Milano - Tel. +39 02 89058345 - Fax +39 02 48714665 - info@unitedesigners.it

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

Coordinatore prof. Mario BARATTA Dipartimento di Scienze Veterinarie

Coordinatore prof. Mario BARATTA Dipartimento di Scienze Veterinarie SCIENZE VETERINARIE PER LA SALUTE ANIMALE E LA SICUREZZA ALIMENTARE Coordinatore prof. Mario BARATTA Dipartimento di Scienze Veterinarie Sito web del Dottorato http://dott-scivet.campusnet.unito.it Durata

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

La certezza della Qualità Made in Italy

La certezza della Qualità Made in Italy La certezza della Qualità Made in Italy Nata nel 1956, l Airaga Rubinetterie S.p.A. è a oggi una concreta e stimata realtà a livello nazionale ed internazionale nel settore del valvolame e rubinetteria

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing Essere, Divenire, Comprendere, Progredire Being, Becoming, Understanding, Progressing Liceo Classico Liceo linguistico Liceo delle scienze umane Human Sciences Foreign Languages Life Science Our contacts:

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 2000655 - MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 2000655 - MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 2000655 - MARKETING Corso di studio: LE007 - COMUNICAZIONE, LINGUE E CULTURE Anno regolamento: 2012

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

There is also a digital component including a page-faithful Digibook and Skillful practice area with full mark book and interactive activities.

There is also a digital component including a page-faithful Digibook and Skillful practice area with full mark book and interactive activities. COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S. 2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 3 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli