SISTEMI DIGITALI MULTIFUNZIONE. Manuale operatore per le utility di backup/restore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SISTEMI DIGITALI MULTIFUNZIONE. Manuale operatore per le utility di backup/restore"

Transcript

1 SISTEMI DIGITALI MULTIFUNZIONE Manuale operatore per le utility di backup/restore

2 2009 KYOCERA MITA CORPORATION Tutti i diritti sono riservati

3 Prefazione Vi ringraziamo per aver acquistato i Sistemi digitali multifunzione in a colori. Tutte le schermate riportate in questo manuale sono esempi visualizzati in Windows Vista; possono differire leggermente da quelle visualizzate sul Sistema in funzione del tipo di ambiente operativo e degli accessori installati o collegati al Sistema. Leggere questa guida prima di utilizzare i Sistemi digitali multifunzione in a colori. Conservare il manuale a portata di mano e consultarlo per configurare un ambiene operativo che permetta l'utilizzo ottimizzato di tutte le funzionalita del sistema. Suggerimenti per la lettura di questo manuale Simboli utilizzati nel manuale Vi ringraziamo per aver acquistato i Sistemi digitali multifunzione in B/N o a colori. Leggere questa guida prima di utilizzare i Sistemi digitali multifunzione in B/N o a colori. Conservare questa guida a portata di mano in modo da poterla facilmente consultare per configurare un ambiente operativo ottimale. AVVERTENZA ATTENZIONE Nota Segnala una situazione di potenziale rischio che, se non evitata, potrebbe causare lesioni gravi a persone e danneggiare o incendiare apparecchiature o beni. Segnala una situazione di potenziale rischio che, se non evitata, può causare ferite alle persone, danni parziali alla macchina o ad oggetti nelle vicinanze oppure perdite di dati. Riporta delle informazioni alle quali fare attenzione quando si utilizza il Sistema. Il manuale riporta, inoltre, le seguenti informazioni che potrebbero aiutare l'utente nell'utilizzo del Sistema: Suggerimento Segnala informazioni utili sulle modalità di funzionamento del Sistema. Segnala le pagine contenenti informazioni sull'operazione in corso. Consultare queste pagine all'occorrenza. Schermate Le schermate riportate nel manuale possono differire da quelle visualizzate dal Sistema in funzione dell'ambiente in uso e degli accessori opzionali installati. Il manuale riporta le schermate inerenti l'utilizzo di carta di formato A/B. Se si utilizza carta di formato LT, le schermate o l'ordine dei pulsanti possono differire. Marchi di fabbrica Il nome ufficiale di Windows 2000 è Microsoft Windows 2000 Operating System. Il nome ufficiale di Windows XP è Microsoft Windows XP Operating System. Il nome ufficiale di Windows Vista è Microsoft Windows Vista Operating System. Il nome ufficiale di Windows Server 2003 è Microsoft Windows Server 2003 Operating System. Il nome ufficiale di Windows Server 2008 è Microsoft Windows Server 2008 Operating System. Microsoft, Windows, i nomi commerciali e i nomi di altri prodotti Microsoft sono marchi di fabbrica della Microsoft Corporation negli USA e negli altri paesi. Apple, AppleTalk, Macintosh, Mac, Mac OS, Safari, TrueType e LaserWriter sono marchi di fabbrica di Apple Inc. negli USA e negli altri paesi. Adobe, Adobe Acrobat, Adobe Reader, Adobe Acrobat Reader e PostScript sono marchi di fabbrica di Adobe Systems Incorporated. Mozilla, Firefox e il logo Firefox sono marchi di fabbrica o marchi di fabbrica depositati di Mozilla Foundation negli USA e negli altri paesi. IBM, AT e AIX sono marchi di fabbrica della International Business Machines Corporation. NOVELL, NetWare e NDS sono marchi di fabbrica di Novell, Inc. Altri nomi di società o di prodotti riportati nel presente manuale sono marchi di fabbrica delle rispettive società. Prefazione 1

4

5 SOMMARIO Prefazione... 1 Capitolo 1 INTRODUZIONE Caratteristiche e funzioni... 6 Installazione di Utility di Backup/Ripristino e-filing... 7 Requisiti del sistema... 7 Capitolo 2 OPERAZIONI PRINCIPALI Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing Avvio dell'utility di Backup/Ripristino e-filing Backup dei dati e-filing Ripristino dei dati e-filing...21 Capitolo 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Selezionare il Dispositivo Target tra gli MFP della stessa serie Registrazione di MFP della stessa serie addizionali Commutazione tra connessioni Modifica delle impostazioni di rilevamento sulla rete Definizione delle condizioni di ricerca Modifica delle Configurazioni SNMP INDICE ANALITICO SOMMARIO 3

6

7 1.INTRODUZIONE Questo capitolo presenta le caratteristiche dell'utility di Backup/Ripristino e-filing. Caratteristiche e funzioni... 6 Installazione di Utility di Backup/Ripristino e-filing... 7 Requisiti del sistema...7

8 1 INTRODUZIONE Caratteristiche e funzioni Il CD-ROM Utility Client include anche l'utility di Backup/Ripristino e-filing che consente di eseguire il backup o il ripristino dei dati archiviati nell'e-filing su MFP della stessa serie. P.15 Backup dei dati e-filing P.21 Ripristino dei dati e-filing I tipi di dati e-filing per i quali è possibile eseguire il backup o il ripristino sono i seguenti: Varie impostazioni dell'e-filing Dati immagine e-filing Tipps Si possono anche utilizzare i dati di backup della stessa serie su MFP della stessa serie. 6 Caratteristiche e funzioni

9 1 INTRODUZIONE Installazione di Utility di Backup/Ripristino e-filing È possibile installare l'utility di Backup/Ripristino e-filing dal CD-ROM Utility Client. Per ulteriori informazioni sull'installazione dell'utility, consultare la Guida all'installazione dei software. Requisiti del sistema L'Utility di Backup/Ripristino e-filing può essere utilizzata nei seguenti ambienti: Risoluzione display 1024 x 768 dot o superiore Colori Si raccomanda High Color (16bit) o superiore CPU Pentium da 133 MHz minimo (raccomandato Pentium 266 MHz o superiore). Sistemi operativi supportati Windows 2000 Service Pack 4 Windows XP Service Pack 1/Service Pack 2/Service Pack 3 Windows Vista Service Pack 1 Windows Server 2003 Service Pack 1/Service Pack 2 Windows Server 2008 Service Pack 1 Software richiesti Microsoft Internet Explorer 5.5 Service Pack 2 o superiore (Internet Explorer 7.0 o superiore se è utilizzato IPv6) Microsoft Internet Explorer è abilitato all'accesso all'utility web e-filing del Sistema. - Per abilitare l'accesso è necessario configurare correttamente le impostazioni proxy. - Il browser non deve essere fuori linea. Hinweis Per eseguire le operazioni di backup/ripristino utilizzando l'utility di Backup/Ripristino e-filing, si richiede l'abilitazione dell'opzione Server FTP, impostabile nelle impostazioni di Rete. Per i dettagli consultare la Guida di COMMAND CENTER. Installazione di Utility di Backup/Ripristino e-filing 7

10

11 2.OPERAZIONI PRINCIPALI Questo capitolo presenta le operazioni principali dell'utility di Backup/Ripristino e-filing. Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing Avvio dell'utility di Backup/Ripristino e-filing...10 Backup dei dati e-filing...15 Ripristino dei dati e-filing...21

12 2 OPERAZIONI PRINCIPALI Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing L'Utility di Backup/Ripristino e-filing permette di creare un file di backup dei dati memorizzati nell'e-filing del proprio MFP della stessa serie e di ripristinare quindi tali dati dal file di backup creato. P.15 Backup dei dati e-filing P.21 Ripristino dei dati e-filing Avvio dell'utility di Backup/Ripristino e-filing Dopo l'installazione dell'utility di Backup/Ripristino e-filing, l'icona del programma verrà aggiunta nella cartella HS Client presente nella cartella Programmi del menu Start. Tipp Per la procedura di installazione dell'utility di Backup/Ripristino e-filing, consultare la Guida all'installazione dei software. 1 Fare clic sul menu [Start], selezionare [Tutti i programmi] e fare clic su [HS e-filing BackUp-Restore Utility ] nella cartella di programma [HS Client]. Si apre la finestra di dialogo Login Utility di Backup/Ripristino e-filing. Hinweis 2 La prima volta che si utilizza l'utility di Backup/Ripristino e-filing e si accede all'mfp della stessa serie, si apre la finestra di dialogo Rilevamento locale. Se compare questa finestra di dialogo, configurare la connessione all'mfp della stessa serie. P.11 Quando si utilizza l'utility di Backup/Ripristino e-filing per la prima volta Digitare la password amministratore e fare clic su [OK]. 3 Si apre la finestra principale Utility di Backup/Ripristino e-filing. Per maggiori informazioni sulla precedente finestra, vedere la pagina seguente: P.14 Come utilizzare la finestra principale 10 Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing

13 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 2.OPERAZIONI PRINCIPALI Quando si utilizza l'utility di Backup/Ripristino e-filing per la prima volta La prima volta che si utilizza l'utility di Backup/Ripristino e-filing e si accede all'mfp della stessa serie, si apre la finestra di dialogo Rilevamento locale. In questo caso, è possibile ricercare automaticamente in rete l'mfp della stessa serie oppure inserire manualmente l'indirizzo IP del multifunzione. P.11 Ricerca automatica degli MFP P.12 Immissione manuale dell'indirizzo IP Tipp Per il backup o il ripristino dei dati e-filing, è anche possibile scegliere un'altra periferica di destinazione. In tal caso, occorre però aggiungere il collegamento all'mfp della stessa serie addizionale utilizzando la funzione Rilevamento locale. P.26 Registrazione di MFP della stessa serie addizionali Ricerca automatica degli MFP Gli esempi qui riportati fanno riferimento al sistema operativo Windows Vista. La procedura è comunque identica anche con altri sistemi operativi. Nella finestra di dialogo Rilevamento locale, fare clic su [Avvio rilevamento]. 1 2 La funzione di rilevamento locale individua l'mfp della stessa serie sulla rete. Completato il processo, verranno elencate tutte le periferiche rilevate. Tipps Per interrompere il processo, fare clic su [Interrompi rilevamento]. È possibile che la ricerca non trovi delle periferiche allocate su segmenti di rete diversi. Se non si riesce a trovare l'mfp della stessa serie, ricercarlo manualmente con [Sel. manuale]. P.12 Immissione manuale dell'indirizzo IP Se alla rete sono collegati molti client, la ricerca può richiedere del tempo. In questo caso, affinare i criteri di ricerca in [Avanzato]. P.27 Definizione delle condizioni di ricerca Hinweise La funzione di rilevamento locale non riesce a trovare gli MFP della stessa serie su una rete IPX/SPX. È possibile che gli MFP della stessa serie target non vengano rilevati a causa delle configurazioni SNMP attive. In questo caso, controllare e/o modificare le configurazioni sulla finestra di dialogo Configurazioni SNPM. Per ulteriori dettagli vedere a pagina: P.28 Modifica delle Configurazioni SNMP Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing 11

14 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 3 Dall'elenco delle periferiche rilevate, selezionare il nome del proprio MFP della stessa serie e fare clic su [OK]. L'Utility di Backup/Ripristino e-filing collega l'mfp della stessa serie selezionato e visualizza la finestra di dialogo di Login. Tipp Se la ricerca dell'mfp della stessa serie target non si conclude con successo, provare a ricercarlo manualmente immettendo l'indirizzo IP della periferica. P.12 Immissione manuale dell'indirizzo IP Immissione manuale dell'indirizzo IP Gli esempi qui riportati fanno riferimento al sistema operativo Windows Vista. La procedura è comunque identica anche con altri sistemi operativi. Nella finestra di dialogo Rilevamento locale, fare clic su [Sel. manuale]. 1 Si apre la finestra di dialogo Selezione manuale. 12 Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing

15 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 2.OPERAZIONI PRINCIPALI 2 Definire i seguenti parametri e fare clic su [OK]. IPv4 Indirizzo IP - Selezionare questa opzione per ricercare la periferica utilizzando l'indirizzo IPv4. Se si sceglie questo criterio, immettere l'indirizzo IPv4 dell'mfp della stessa serie. IPv6 Indirizzo IP - Selezionare questa opzione per ricercare la periferica utilizzando l'indirizzo IPv6. Se si sceglie questo criterio, immettere l'indirizzo IPv6 dell'mfp della stessa serie. Indirizzo IPX - Questa opzione è disabilitata poiché l'utility di Backup/Ripristino e-filing non supporta la connessione IPX/SPX. Nome - Immettere il nome dell'mfp della stessa serie. Ubicazione - Specificare l'ubicazione dell'mfp della stessa serie. [Configurazioni SNMP] - Fare clic su questo pulsante per controllare e/o modificare le configurazioni SNMP. P.28 Modifica delle Configurazioni SNMP Hinweis 3 Completare i campi [Nome] e [Indirizzo IP]. La periferica specificata al punto 2 viene aggiunta all'elenco. Selezionare il nome dell'mfp della stessa serie e fare clic su [OK]. L'Utility di Backup/Ripristino e-filing collega l'mfp della stessa serie selezionato e visualizza la finestra di dialogo di Login. Hinweis È possibile che gli MFP della stessa serie target non vengano rilevati a causa delle configurazioni SNMP attive. In questo caso, controllare e/o modificare le configurazioni sulla finestra di dialogo Configurazioni SNPM. Per le istruzioni, vedere la seguente sezione: P.28 Modifica delle Configurazioni SNMP Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing 13

16 2 OPERAZIONI PRINCIPALI Come utilizzare la finestra principale All'apertura dell'utility di Backup/Ripristino e-filing, si apre la finestra principale dell'utility di Backup/Ripristino e-filing. Su questa finestra si possono eseguire varie funzioni ) Barra dei menu Si possono selezionare varie funzioni dal menu. Menu file: - Backup dati - Selezionare questo menu per visualizzare la scheda Backup. È disponibile solo quando è visualizzata la scheda [Ripristina]. - Riprist. dati - Selezionare questo menu per visualizzare la scheda Ripristina. È disponibile solo quando è visualizzata la scheda [Backup]. - Backup autom. - Selezionare questo menu per configurare la funzione di backup automatico. È disponibile solo quando è visualizzata la scheda [Backup]. P.18 Backup automatico dei dati e-filing - Esci - Selezionare questo menu per chiudere la finestra principale dell'utility di Backup/Ripristino e-filing. Menu Modifica: - Selez. tutto - Selezionare questo menu per selezionare tutte le caselle e-filing visualizzate nella finestra Contenuto. - Azzera tutto - Selezionare questo menu per deselezionare tutte le caselle di attivazione delle caselle e-filing visualizzate nella finestra Contenuto. Menu Visualiz.: - Aggiorna - Fare clic su questo menu per aggiornare le informazioni nella finestra di lavoro. Menu Dispos.: - Rilevamento dispositivo - Fare clic su questo menu per aggiungere una nuova connessione all'mfp della stessa serie sulla rete, da utilizzare per l'utility di Backup/Ripristino e-filing. P.26 Registrazione di MFP della stessa serie addizionali - Selezionare HS - Fare clic su questo menu per modificare la periferica di destinazione per il backup o il ripristino dei dati e-filing. P.26 Commutazione tra connessioni - Iniz. e-filing - Selezionare questo menu per inizializzare le caselle e-filing prima del ripristino dei dati e-filing. È disponibile solo quando è visualizzata la scheda [Ripristina]. P.23 Inizializzazione dell'archivio e-filing Menu Guida: - Guida - Fare clic su questo menu per visualizzare la guida in linea. - Informazioni su - Fare clic su questo menu per visualizzare le informazioni sulla versione del programma. 2) Schede Backup/Ripristina Selezionare la scheda [Backup] per eseguire il backup dei dati e-filing. Selezionare la scheda [Ripristina] per eseguire il ripristino dei dati e-filing. 3) File destinazione Quando è visualizzata la scheda [Backup], specificare il nome del file di backup. Quando è visualizzata la scheda [Ripristina], specificare il nome del file di ripristino. 14 Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing

17 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 2.OPERAZIONI PRINCIPALI 4) imp. Tipo di backup/proprietà di backup Quando è visualizzata la scheda [Backup], compare l'opzione Imp. Tipo di backup. In Imp. Tipo di backup è possibile definire le modalità di backup dei dati. - Backup completo - Viene eseguito il backup completo di tutti i dati presenti nelle caselle selezionate. - Backup incrementale - Viene eseguito solo il backup dei dati aggiornati rispetto all'ultima volta che è stato eseguito un backup. Quando è visualizzata la scheda [Ripristina], compare l'opzione Proprietà del backup dei dati specificati nel campo [File destinazione]. 5) Finestre contenuto Quando è visualizzata la scheda [Backup], questa finestra visualizza le caselle presenti sulla periferica di destinazione. Quando è visualizzata la scheda [Ripristina], questa finestra visualizza le caselle presenti nel file di ripristino selezionato. 6) [Backup]/[Ripristino] Quando è visualizzata la scheda [Backup], compare il pulsante [Backup]. Selezionarlo per eseguire il backup dei dati e-filing dall'mfp della stessa serie. P.16 Backup manuale dei dati e-filing Quando è visualizzata la scheda [Ripristina], compare il pulsante [Ripristina]. Selezionarlo per eseguire il ripristino dei dati e-filing sull'mfp della stessa serie. P.21 Ripristino dei dati e-filing 7) Indirizzo IP Visualizza l'indirizzo IP dell'mfp della stessa serie. 8) Barra di stato Visualizza lo stato del Sistema, l'indirizzo IP del Sistema e lo stato della comunicazione con l'mfp della stessa serie. Backup dei dati e-filing L'Utility di Backup/Ripristino e-filing permette di creare un file di backup dei dati memorizzati nell'e-filing dell'mfp della stessa serie. Per la creazione di un file di backup si possono utilizzare i due modi di seguito descritti: P.16 Backup manuale dei dati e-filing P.18 Backup automatico dei dati e-filing Hinweise Controllare che i dati del backup non superino i 4 GB. Non è possibile eseguire il backup se vi sono degli utenti che stanno accedendo alle caselle e-filing dal pannello a sfioramento oppure mediante l'utility con interfaccia web e-filing, oppure se vi sono dei lavori in esecuzione. Prima di procedere con il backup, controllare che non vi siano utenti collegati alle caselle e-filing e che non vi siano lavori in esecuzione. Quando è in esecuzione il backup dei dati e-filing, non sarà possibile utilizzare il pannello a sfioramento. Anche COMMAND CENTER e l Utility con interfaccia web e-filing non saranno accessibili. Quando è in esecuzione il backup dei dati e-filing, i lavori di stampa, i lavori Fax di rete e i fax ricevuti verranno trattenuti in memoria fino al completamento del backup. Il completamento del backup dei dati e-filing può richiedere alcune ore. Se nel frattempo vengono ricevuti molti lavori di stampa, lavori Fax di rete o fax è possibile che si verifichi un errore di Memoria lavoro piena. Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing 15

18 2 OPERAZIONI PRINCIPALI Backup manuale dei dati e-filing Attenersi alla seguente procedura per realizzare manualmente il backup dei dati dell'e-filing dell'mfp della stessa serie. Fare clic su [Sfoglia] nella scheda [Backup]. 1 Compare la finestra di dialogo Apri. Hinweis 2 È anche possibile specificare il percorso in cui salvare il file di backup direttamente nel campo [File destinazione]. Non è però possibile salvare un file di backup utilizzando un indirizzo IP per specificare il percorso. Se si specifica una cartella di rete, specificare la rete senza utilizzare un indirizzo IP. Localizzare la cartella che si desidera salvare come file di backup, modificare il nome del file come necessario e fare clic su [Apri]. Tipps 3 Occorre preventivamente creare una cartella di destinazione per l'archiviazione del file. Il file di backup viene salvato come file ZIP. Fare clic su [Sì]. 16 Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing

19 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 2.OPERAZIONI PRINCIPALI 4 Selezionare il tipo di backup. 5 Backup completo - Viene eseguito il backup completo di tutti i dati presenti nelle caselle selezionate. Backup incrementale - Viene eseguito solo il backup dei dati aggiornati rispetto all'ultima volta che è stato eseguito un backup. Selezionare le caselle e-filing per le quali si desidera eseguire il backup e fare clic su [Backup]. Inizia il processo di backup dei dati e-filing. Al termine del backup, si apre la finestra di dialogo Informazioni sul backup. Hinweis 6 Verificare che sul disco fisso del PC vi sia sufficiente spazio libero in memoria per salvare il file di backup. La dimensione massima di un file di backup corrisponde allo spazio sul disco fisso della casella e-filing. Fare clic su [OK]. Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing 17

20 2 OPERAZIONI PRINCIPALI Backup automatico dei dati e-filing La funzione Backup automatico permette la programmazione del backup dei dati e-filing. Fare clic su [Sfoglia] nella scheda [Backup]. 1 Compare la finestra di dialogo Apri. Hinweis 2 È anche possibile specificare il percorso in cui salvare il file di backup direttamente nel campo [File destinazione]. Non è però possibile salvare un file di backup utilizzando un indirizzo IP per specificare il percorso. Se si specifica una cartella di rete, specificare la rete senza utilizzare un indirizzo IP. Localizzare la cartella che si desidera salvare come file di backup, modificare il nome del file come necessario e fare clic su [Apri]. Tipps 3 Occorre preventivamente creare una cartella di destinazione per l'archiviazione del file. Il file di backup viene salvato come file ZIP. Fare clic su [Sì]. 18 Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing

21 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 2.OPERAZIONI PRINCIPALI 4 Selezionare il tipo di backup. 5 Backup completo - Viene eseguito il backup completo di tutti i dati presenti nelle caselle selezionate. Backup incrementale - Viene eseguito solo il backup dei dati aggiornati rispetto all'ultima volta che è stato eseguito un backup. Selezionare le caselle e-filing per le quali si desidera programmare il backup automatico dei dati e scegliere [Backup autom.] dal menu [File]. Si apre la finestra Backup autom. Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing 19

22 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 6 Definire i seguenti parametri e fare clic su [Imposta]. 7 Ora e data di inizio - Specificare data e ora di avvio del backup automatico dei dati e-filing. Non è possibile specificare una data superiore ai sei mesi. Intervallo di esecuzione - Selezionare un'opzione per l'intervallo di esecuzione del backup automatico scegliendo Solo una volta, Giornalmente, Settimanalmente o Mensilmente". Impostazione - Specificare se il backup automatico dovrà essere eseguito oppure no in caso di cancellazione di una delle caselle selezionate. La funzione di backup automatico è abilitata e viene disabilitata l'operatività della finestra principale. Tipp Se si desidera annullare il backup automatico, fare clic su [Annulla richiesta] o selezionare [Esci] nel menu [File]. 20 Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing

23 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 2.OPERAZIONI PRINCIPALI Ripristino dei dati e-filing L'Utility di Backup/Ripristino e-filing permette di ripristinare dati e-filing da un file di backup dei dati memorizzati all'mfp della stessa serie. Attenersi alla seguente procedura per ripristinare i dati e-filing sull'mfp della stessa serie. Hinweise Non è possibile eseguire il ripristino se vi sono degli utenti che stanno accedendo alle caselle e-filing dal pannello a sfioramento oppure mediante l'utility con interfaccia web e-filing, oppure se vi sono dei lavori in esecuzione. Prima di procedere con il ripristino, controllare che non vi siano utenti collegati alle caselle e-filing e che non vi siano lavori in esecuzione. Quando è in esecuzione il ripristino dei dati e-filing, non sarà possibile utilizzare il pannello a sfioramento. Anche COMMAND CENTER e l Utility con interfaccia web e-filing non saranno accessibili. Quando è in esecuzione il ripristino dei dati e-filing, i lavori di stampa, i lavori Fax di rete e i fax ricevuti verranno trattenuti in memoria fino al completamento del ripristino. Il completamento del ripristino dei dati e-filing può richiedere alcune ore. Se nel frattempo vengono ricevuti molti lavori di stampa, lavori Fax di rete o fax è possibile che si verifichi un errore di Memoria lavoro piena. Tipp Se si desidera cancellare tutti i dati archiviati nell'e-filing dell'mfp della stessa serie e ripristinare i dati e-filing dal file di backup, inizializzare l'archivio e-filing prima di avviare il processo di ripristino. P.23 Inizializzazione dell'archivio e-filing 1 Fare clic sulla scheda [Ripristina] e poi su [Sfoglia]. 2 Compare la finestra di dialogo Apri. Selezionare il file di backup che si desidera ripristinare e fare clic su [Apri]. Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing 21

24 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 3 Selezionare le caselle e-filing che si desidera ripristinare e fare clic su [Ripristina]. 4 Si apre la finestra di dialogo Impostazioni Modo Ripristino. Specificare se sovrascrivere o meno i documenti con i dati di backup e fare clic su [OK]. Inizia il processo di ripristino dei dati e-filing. Al termine del ripristino, si apre la finestra di dialogo Informazioni sul ripristino. Hinweis 5 Se sull'mfp della stessa serie esiste un numero casella uguale, non sarà possibile ripristinare le proprietà casella, quali nome e password casella, dal file di backup. Fare clic su [OK]. 22 Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing

25 2 OPERAZIONI PRINCIPALI 2.OPERAZIONI PRINCIPALI Inizializzazione dell'archivio e-filing Attenersi alla seguente procedura se si desidera cancellare tutti i dati e-filing dell'mfp della stessa serie prima di avviare il processo di ripristino. Hinweis Non è possibile inizializzare l'archivio e-filing se vi sono degli utenti che stanno accedendo alle caselle e-filing dal pannello a sfioramento oppure mediante l'utility con interfaccia web e-filing, oppure se vi sono dei lavori in esecuzione. Prima di procedere con il ripristino, controllare che non vi siano utenti collegati alle caselle e-filing e che non vi siano lavori in esecuzione. 1 Fare clic sulla scheda [Ripristina] e selezionare [Iniz. e-filing] nel menu [Dispos.]. 2 Si apre la finestra Conferma Inizializzazione. Fare clic su [Sì]. Si avvia il processo di inizializzazione dell'archivio e-filing che cancellerà tutti i dati e-filing. Utilizzo dell'utility di Backup/Ripristino e-filing 23

26

27 3.FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Questo capitolo descrive le funzioni utili e le configurazioni dell'utility di Backup/Ripristino e-filing. Selezionare il Dispositivo Target tra gli MFP della stessa serie Registrazione di MFP della stessa serie addizionali...26 Commutazione tra connessioni...26 Modifica delle impostazioni di rilevamento sulla rete Definizione delle condizioni di ricerca...27 Modifica delle Configurazioni SNMP...28

28 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Selezionare il Dispositivo Target tra gli MFP della stessa serie Registrazione di MFP della stessa serie addizionali Se alla rete sono collegati più MFP della stessa serie, è possibile ricercare sulla rete le connessioni addizionali. La registrazione di MFP addizionali sull'utility di Backup/Ripristino e-filing permette all'utente di eseguire il backup o il ripristino dei dati e-filing. Per aggiungere una nuova connessione, fare clic sul menu [Dispos.] e selezionare [Rileva disp]. Si apre la finestra di dialogo Rilevamento locale sulla quale si possono registrare degli MFP della stessa serie addizionali collegati alla rete. Per ulteriori dettagli vedere a pagina: P.11 Quando si utilizza l'utility di Backup/Ripristino e-filing per la prima volta Tipp L'inserimento di nuovi collegamenti all'elenco delle connessioni permette di modificare l'mfp target selezionando [Sel. HS] dal menu [Dispos.]. P.26 Commutazione tra connessioni Commutazione tra connessioni Dopo aver registrato più MFP della stessa serie, è possibile commutare tra periferiche ed eseguire quindi le operazioni di backup o ripristino dei dati utilizzando l'utility di Backup/Ripristino e-filing. Fare clic sul menu [Dispos.] e scegliere [Sel. HS]. 1 2 Si apre la finestra Seleziona dispositivo. Selezionare la periferica da collegare e fare clic su [OK]. L'MFP della stessa serie selezionato diventa la periferica target. 26 Selezionare il Dispositivo Target tra gli MFP della stessa serie

29 3 FUNZIONI UTILI E CONFIGURAZIONI Modifica delle impostazioni di rilevamento sulla rete Quando si utilizza per la prima volta l'utility di Backup/Ripristino e-filing e si collega l'mfp della stessa serie desiderato, oppure quando di registra un MFP della stessa serie addizionale, occorre ricercare l'mfp target sulla rete. P.11 Quando si utilizza l'utility di Backup/Ripristino e-filing per la prima volta P.26 Registrazione di MFP della stessa serie addizionali Se alla rete sono collegati molti client, la ricerca può richiedere del tempo. In questo caso, è possibile affinare i criteri di ricerca sulla finestra di dialogo Impostazioni di Rilevamento. P.27 Definizione delle condizioni di ricerca Inoltre, è possibile che la ricerca dell'mfp della stessa serie non venga completata con successo a causa delle impostazioni di Rete SNMP configurate per l'mfp. In questo caso, controllare e/o modificare le configurazioni sulla finestra di dialogo Configurazioni SNPM. P.28 Modifica delle Configurazioni SNMP Hinweis Per informazioni dettagliate sulle configurazioni di rete SNMP per l'mfp della stessa serie rivolgersi all'amministratore di rete. Definizione delle condizioni di ricerca Se si desidera definire i criteri di ricerca, fare clic su [Avanzato] sulla finestra di dialogo [Rilevamento locale]. Sulla schermata [Impostazioni di Rilevamento], configurare i seguenti parametri: ) Periferica Fare clic sul pulsante freccia per aprire l'elenco a discesa e attivare le caselle degli MFP della stessa serie che si desidera ricercare. 2) Rete Attiva Trova IPX/SPX Questa opzione è disabilitata perché le Utility Backup/Ripristino non supportano la connessione IPX/SPX. Attiva Trova TCP/IP Selezionare questa opzione per ricercare gli MFP della stessa serie collegati a una rete TCP/IP. L'opzione è disponibile solo quando sul computer client è installato il protocollo TCP/IP. Quando si seleziona questa voce occorre anche specificare le condizioni di ricerca dettagliate per gli MFP della stessa serie collegati alla rete. - Trova subnet locale - Selezionare questa opzione per ricercare gli MFP della stessa serie nella subnet locale. - Specificare una gamma - Selezionare questa opzione per ricercare gli MFP della stessa serie entro un intervallo specifico di indirizzi IPv4 o IPv6. Se si sceglie questa voce, selezionare IPv4 o IPv6 e digitare gli indirizzi IP nei campi [Da] e [A]. 3) [Configurazioni SNMP] Premere questo pulsante per verificare e/o modificare le configurazioni SNMP. P.28 Modifica delle Configurazioni SNMP Modifica delle impostazioni di rilevamento sulla rete 27

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Advanced Features Guide

Advanced Features Guide Phaser 8560 color printer Advanced Features Guide Guide des Fonctions Avancées Guida alle Funzioni Avanzate Handbuch zu Erweiterten Funktionen Guía de Características Avanzadas Guia de Recursos Avançados

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Guida dell'utente LASERJET PRO 100 COLOR MFP M175

Guida dell'utente LASERJET PRO 100 COLOR MFP M175 Guida dell'utente LASERJET PRO 100 COLOR MFP M175 M175 MFP a colori LaserJet Pro 100 Guida dell'utente Copyright e licenza 2012 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione,

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente

LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente Stampante HP LaserJet Professional serie P1100 Guida dell'utente Copyright e licenza 2014 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P.

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere.

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere. Istruzioni esemplificate per Iscrizione e fruizione Corsi ECM FAD La nuovissima piattaforma proprietaria FAD Ippocrates3 adottata a partire da gennaio 2013 da SANITANOVA S.r.l., è in grado di dimensionare

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210. Guida dell utente

LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210. Guida dell utente LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210 Guida dell utente Unità MFP HP LaserJet Professional serie M1130/M1210 Guida dell'utente Copyright e licenza 2014 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P.

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014)

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è lo strumento attraverso il quale

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Guida all'impostazione

Guida all'impostazione Guida all'impostazione dello scanner di rete Guida introduttiva Definizione delle impostazioni dalla pagina Web Impostazione delle password Impostazioni di base per la scansione di rete Impostazioni del

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Per iniziare con Parallels Desktop 9

Per iniziare con Parallels Desktop 9 Per iniziare con Parallels Desktop 9 Copyright 1999-2013 Parallels Holdings, Ltd. and its affiliates. All rights reserved. Parallels IP Holdings GmbH. Vordergasse 59 CH8200 Schaffhausen Switzerland Tel:

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli