ANALISI TERMOGRAFICA EDIFICIO CENTRO RESIDENZIALE XXXX VIA XXXXXXX XXXXX

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANALISI TERMOGRAFICA EDIFICIO CENTRO RESIDENZIALE XXXX VIA XXXXXXX XXXXX"

Transcript

1 ANALISI TERMOGRAFICA EDIFICIO CENTRO RESIDENZIALE XXXX VIA XXXXXXX XXXXX Prova n 1066/AA 13 e 14 novembre 2012 Committente: Relatore: Centro Residenziale Roen dott. ing. Maurizio Bruson Centro residenziale XXXX XXXXX Rif: AA/085/12 Bolzano, 15 novembre 2012

2 INDICE 1 PREMESSA Strumentazione impiegata Descrizione della struttura INDAGINE TERMOGRAFICA Descrizione della prova Analisi delle indagini Facciata Nord zona Est Facciata Nord zona Centrale Facciata Nord zona Ovest Facciata Sud zona Ovest Facciata Sud zona Centrale Facciata Sud zona Est CONSIDERAZIONI FINALI Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 2 di 15

3 1 PREMESSA La Società 4 EMME Service S.p.A., specializzata nell'esecuzione di prove sperimentali, è stata incaricata dal Condominio Centro Residenziale XXXXX, di eseguire un indagine termografica sulla facciate nord e sud dell edificio per ricercare anomalie termiche e/o eventuali distacchi di piastrelle. Le indagini sono state eseguite il 13 e 14 novembre 2009 dall ing. Maurizio Bruson, tecnico specializzato in analisi termografica con certificazione di livello 1 n 2009IT26N004 e dall ing. Federico Corazzola. Le indagini sono state condotte secondo le indicazioni fornite dallo studio di amministrazione Pedrazzoli e dal consulente statico ing. Alessandro Ferro. 1.1 Strumentazione impiegata La telecamera ad infrarossi permette di visualizzare e misurare l energia termica emessa da un elemento. Per questa tipologia di rilevazioni si sfruttano le variazioni di temperatura nel tempo dei diversi materiali. Nel nostro caso si è utilizzata una termocamera FLIR, serie P640 con le seguenti caratteristiche. Range di temperatura: da -40 C a +500 C. Risoluzione spaziale: 0,65 mrad. Accuratezza: 2 C o 2% della lettura. Rilevatore: FPA (Focal Plane Array), microbolometro non raffreddato 640x480 pixels. Termocamera Flir serie P Descrizione della struttura La struttura oggetto delle indagini è l edificio sito a Bolzano in via Roen 53/55/57 con locali adibiti sia ad ufficio che ad unità abitativa. La statica del palazzo è quella tipica del telaio con pilastri e travi in calcestruzzo armato. I prospetti Nord e Sud oggetto delle indagini sono stati suddivisi a titolo di riferimento in zona est, zona centrale e zona ovest. Centro residenziale Roen Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 3 di 15

4 2 INDAGINE TERMOGRAFICA 2.1 Descrizione della prova Lo scopo dei rilievi è stato quello di individuare sulle facciate nord e sud dell edificio le zone con eventuali distacchi di piastrelle. Per questa analisi si è sfruttato il riscaldamento interno degli appartamenti adiacenti le rispettive facciate mediante l apertura di tutti i radiatori presenti all interno delle unità immobiliari; le acquisizioni sono state effettuate in condizioni di transitorio termico accettabile, sfruttando sia la fase d assorbimento sia la fase di cessione di calore tra interno ed esterno. In virtù della diversa conducibilità dei materiali si sono osservate differenti temperature superficiali apparenti, riuscendo in tal modo a determinare le zone con eventuale distacco di piastrelle, rappresentate da temperature apparenti inferiori: la chiave di lettura delle immagini termiche è improntata sulla scala del ferro, dove vengono associate a zone d emissione termica superiore il colore più chiaro e a zone d emissione termica inferiore colori progressivamente più scuri. Durante le indagini la temperatura esterna è stata di 6 C. 2.2 Analisi delle indagini Per tutti i rilievi termografici eseguiti si riporta nelle pagine seguenti una serie di immagini la cui didascalia riporta una sigla indicante nell ordine: prospetto, zona, fascia tra i livelli di piano e numero della foto nella termocamera, con le note su eventuali anomalie; es: NE indica lo scatto sul prospetto Nord, zona Est, fascia tra i livelli di piano 6 ed Facciata Nord zona Est Posizione indagini termografiche Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 4 di 15

5 L8 L7 L6 NE : verosimile distacco su quasi tutta la superficie tra L7 L8 ed in molte zone tra L6 L7, accentuato sotto la finestra e verso l esterno facciata. L7 L6 L5 L4 NE : plausibile distacco nella zona esterna tra L4 L6, in varie zone tra L4 L5, puntuale in zone sparse tra L5 L6 più accentuato sotto la finestra. Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 5 di 15

6 L5 L4 L3 L2 NE : in zone sparse tra L3 L4 si nota un probabile distacco puntuale, così come per tutta la larghezza sopra la finestra tra L2 L3. Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 6 di 15

7 2.2.2 Facciata Nord zona Centrale Posizione indagini termografiche L8 L7 L6 L5 NC : probabile distacco su tutta la superficie tra L7 L8 e tra L5 L6, in varie zone tra L6 L7. Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 7 di 15

8 L5 L4 L3 NC : probabile distacco in molte zone tra L4 L5 ed in varie zone tra L3 L4, accentuato verso gli esterni facciata. L3 L2 NC : in punti limitati e sparsi tra L2 L3 sono visibili dei ragionevoli distacchi di piastrelle, più accentuati verso gli esterni facciata. Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 8 di 15

9 2.2.3 Facciata Nord zona Ovest Le zone comprese tra i livelli L1 L5 non sono state indagate per la presenza di vegetazione che ha impedito una adeguata ripresa con la termocamera. Posizione indagini termografiche L8 L7 L6 L5 NO : si nota un possibile distacco per tutta altezza verso l esterno facciata tra L5 L8, in punti sparsi tra L5 L7 ed in molte zone tra L7 L8,. Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 9 di 15

10 2.2.4 Facciata Sud zona Ovest Posizione indagini termografiche L8 L7 L6 L5 SO : probabile distacco su quasi tutta la superficie superiore a L8, su tutte le zone in corrispondenza del telaio strutturale tra L5 L8, accentuato tra le finestre ai piani e verso l esterno facciata. Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 10 di 15

11 L5 L4 L3 L2 SO : su quasi tutta la superficie tra L2 L3, su tutte le zone in corrispondenza del telaio strutturale tra L3 L5, accentuato tra le finestre ai piani, sono concepibili dei distacchi. Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 11 di 15

12 2.2.5 Facciata Sud zona Centrale Posizione indagini termografiche L8 L7 L6 L5 SC : probabile distacco su quasi tutta la superficie superiore a L8, in molte zone tra L7 L8, su tutte le zone in corrispondenza del telaio strutturale tra L5 L8, accentuato verso gli spigoli facciata. Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 12 di 15

13 L5 L4 L3 SC : probabile distacco nelle zone in corrispondenza del telaio strutturale tra L2 L5, accentuato verso l interno facciata tra L2 L3. L2 L2 L1 SC : distacco in molte zone tra L0 L1 soprattutto nella parte bassa ed in misura inferiore tra L1 L2, sempre accentuato verso lo spigolo d interno facciata tra L0 L2. L0 Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 13 di 15

14 2.2.6 Facciata Sud zona Est Posizione indagini termografiche L8 L7 L6 L5 L4 SE : attendibile distacco su quasi tutta la superficie della facciata più esterna tra L4 L8, nella zona superiore di quella interna oltre che in altre varie zone sparse. Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 14 di 15

15 L4 L3 L2 L1 SE : probabile distacco in molte zone della facciata più esterna tra L1 L4 ed in punti sparsi della facciata interna. 3 CONSIDERAZIONI FINALI Le indagini termografiche hanno mostrato sulle facciate nord e sud dell edificio numerose zone che presentano un ragionevole distacco di piastrelle: questo fenomeno è evidente in vaste aree di entrambi i prospetti analizzati ed anche in quelle zone dove è un po meno diffuso sono comunque sempre presenti distacchi puntuali sparsi. Bolzano, 15 novembre EMME Service Spa Area Nazionale dott. ing. Maurizio Bruson RELAZIONE REVISIONATA DA: dott. ing. Roberto Bruson Indagini termografiche centro residenziale XXXXX via XXXXXXX- XXXXXXX pag. 15 di 15

ANALISI TERMOGRAFICA DELL EDIFICIO XXXXXX XXXXXXXX

ANALISI TERMOGRAFICA DELL EDIFICIO XXXXXX XXXXXXXX ANALISI TERMOGRAFICA DELL EDIFICIO XXXXXX XXXXXXXX PROVA N. 013/LA XXXX, agosto 06 Committente: Consulente: Relatore: XXXXXXXX XXXXXXXX ing. Marco Stabile Edificio sede XXXXXXXXXX C/../laboratorio/relazioni/06

Dettagli

ANALISI TERMOGRAFICA DI SOLAIO DI COPERTURA

ANALISI TERMOGRAFICA DI SOLAIO DI COPERTURA AALII TERMOGRAFICA DI OLAIO DI COPERTURA Committente: --- ede edificio: --- 1. PREMEA Lo tudio chvarcz, incaricato da ---, ha eseguito una indagine termografica sulla copertura di una palestra a --- allo

Dettagli

Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG)

Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG) Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG) Metodo di indagine termografica La termografia all'infrarosso è una particolare tecnica telemetrica in grado di determinare, con notevole risoluzione

Dettagli

TERMOGRAFIA a infrarossi

TERMOGRAFIA a infrarossi TERMOGRAFIA a infrarossi L'energia termica, o infrarossa, consiste in luce la cui lunghezza d'onda risulta troppo grande per essere individuata dall'occhio umano. A differenza della luce visibile, nel

Dettagli

L indagine termografica a supporto delle perizie tecniche giudiziarie:

L indagine termografica a supporto delle perizie tecniche giudiziarie: Giovanna Rossi architetto - libero professionista Operatore Termografico Qualificato per prove non distruttive: Certificato 2 Livello ITC - ISO 17024 e RINA - UNI EN 473 e ISO 9712 Segretario e tesoriere

Dettagli

Come funziona? CONSENTE DI VISUALIZZARE e MISURARE L ENERGIA TERMICA EMESSA DA UN OGGETTO SENZA CONTATTO

Come funziona? CONSENTE DI VISUALIZZARE e MISURARE L ENERGIA TERMICA EMESSA DA UN OGGETTO SENZA CONTATTO Come funziona? CONSENTE DI VISUALIZZARE e MISURARE L ENERGIA TERMICA EMESSA DA UN OGGETTO SENZA CONTATTO Che tipo di ENERGIA TERMICA? LUCE LA CUI LUNGHEZZA D ONDA RISULTA TROPPO GRANDE PER ESSERE INDIVIDUATA

Dettagli

Tenuta dei serramenti Cantiere XXXXXXX XXXXXX

Tenuta dei serramenti Cantiere XXXXXXX XXXXXX Tenuta dei serramenti Cantiere XXXXXXX XXXXXX Sommario Indice delle Figure... 3 Normativa di Riferimento... 4 Introduzione... 5 Procedura... 5 Impianti modalità Cruise ore 10.30... 7 Serramenti modalità

Dettagli

FOCUS: L AQUILA E PESCARA

FOCUS: L AQUILA E PESCARA FOCUS: L AQUILA E PESCARA 200 edifici analizzati attraverso una campagna termografica in 21 città. Edifici nuovi e vecchi, certificati e ristrutturati. La tesi è che oggi non esiste alcuna ragione economica

Dettagli

INDAGINE TERMOGRAFICA

INDAGINE TERMOGRAFICA Pag. 1 di 6 INDAGINE TERMOGRAFICA 1. Scopo La visione Termografica di un oggetto è la riproduzione istantanea tramite grafica computerizzata (a colori o in bianco e nero) della mappa delle temperature

Dettagli

REPORT - INDAGINI TERMOGRAFICHE IN EDILIZIA

REPORT - INDAGINI TERMOGRAFICHE IN EDILIZIA REPORT - INDAGINI TERMOGRAFICHE IN EDILIZIA La Termografia è impiegata in edilizia per mappare la morfologia e lo stato di degrado di superfici nascoste da intonaco o da rivestimenti, grazie alla possibilità

Dettagli

PREMESSA...2 1 INQUADRAMENTO DELL'AREA...3 2 METODOLOGIA E STRUMENTAZIONE IMPIEGATA...4 3 RISULTATI...9 3.1 Rilievo termografico...

PREMESSA...2 1 INQUADRAMENTO DELL'AREA...3 2 METODOLOGIA E STRUMENTAZIONE IMPIEGATA...4 3 RISULTATI...9 3.1 Rilievo termografico... Indice PREMESSA...2 1 INQUADRAMENTO DELL'AREA...3 2 METODOLOGIA E STRUMENTAZIONE IMPIEGATA...4 3 RISULTATI...9 3.1 Rilievo termografico... 9 4 DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA...16 4.1 SOPRALLUOGO 26/07/2012...

Dettagli

Ispezione Termografica

Ispezione Termografica Ispezione Termografica Con macchina a raggi infrarossi Data: 09-12-3 Cliente: Località: XXXXXX XXXXX Impianto: XXXX Sigla componente: XXXXXXXX Operatore e relatore: XXXXXX III Livello CICPND: XXXXXXX Direttore

Dettagli

Edoardo Zanchini Vicepresidente Legambiente Onlus

Edoardo Zanchini Vicepresidente Legambiente Onlus Edoardo Zanchini Vicepresidente Legambiente Onlus La campagna di monitoraggio "Tutti in classe A - Marche" ha l obiettivo preciso di sensibilizzare le amministrazioni comunali ma anche le famiglie ai temi

Dettagli

Isopack. Approfondimento tecnico. La termografia in edilizia

Isopack. Approfondimento tecnico. La termografia in edilizia Approfondimento tecnico La termografia in edilizia 1 LA TERMOGRAFIA La termografia all infrarosso è una tecnica non invasiva e non a contatto, che fornisce la distribuzione della temperatura superficiale

Dettagli

In anticipo sul futuro. La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti

In anticipo sul futuro. La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti La tecnica termografica genesi e definizioni Termografia: definizioni e principio di misura Dal greco: Scrittura del calore

Dettagli

Centro d Esame BVI Strutture Civili di Vimercate (MB)

Centro d Esame BVI Strutture Civili di Vimercate (MB) Corso di formazione ed addestramento per il personale tecnico addetto ai Controlli non distruttivi sulle Strutture Civili e sui Beni Culturali ed Architettonici nel seguente campo di applicazione: L indagine

Dettagli

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Concetti e spunti applicativi 1 Ing. Roberto Callegari Tecniche Strumentali per la Diagnosi Energetica INTRODUZIONE 2 Una adeguata conoscenza

Dettagli

Campagna termografica Energia ABM

Campagna termografica Energia ABM Un iniziativa di Campagna termografica Energia ABM Rapporto analisi termografica Committente: Tipo di edificio: Via: NAP: Luogo: Anno di costruzione: Data e ora del sopralluogo: Consulente: 31.08.2015

Dettagli

RELAZIONE TECNICA RELAZIONE TECNICA INDAGINE TERMOGRAFICA RELATIVA ALL APPARTAMENTO SITO IN ROMA IL TECNICO

RELAZIONE TECNICA RELAZIONE TECNICA INDAGINE TERMOGRAFICA RELATIVA ALL APPARTAMENTO SITO IN ROMA IL TECNICO RELAZIONE TECNICA Via Antonio Salandra, 18-00187 Roma Tel: 0692956046 Fax: 0692932490 info@ingegnererandazzo.it www.ingegnererandazzo.it INDAGINE TERMOGRAFICA RELATIVA ALL APPARTAMENTO SITO IN ROMA ELABORATO

Dettagli

Termografia un nuovo metodo di indagine non distruttiva per gli edifici.

Termografia un nuovo metodo di indagine non distruttiva per gli edifici. ISTITUTO TECNICO STATALE PER GEOMETRI P.L. NERVI D.A.R.T. Laboratorio Diagnostica Ambientale e Rilievi Termografici Via San.Bernardino da Siena n 10 28100 NOVARA. e-mail: dart.itgnervi@gmail.com tel. 0321625790

Dettagli

RILIEVO LASER SCANNER PARETE MARMOREA XXXXXXXXXXXXX

RILIEVO LASER SCANNER PARETE MARMOREA XXXXXXXXXXXXX RILIEVO LASER SCANNER PARETE MARMOREA XXXXXXXXXXXXXXXXXX PROVA n. 3651/XX Committente: Relatore: XXXXXXXXXXXXX ing. Georg Schiner Vista della parete di intarsio marmoreo XX/88/09/mt Bolzano, 9 Settembre

Dettagli

Roberto Ricca. L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia

Roberto Ricca. L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia Roberto Ricca L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 Utilizzo della termografia in edilizia Quando può essere effettuato il controllo termografico? Utilizzo della Blower

Dettagli

TERMOGRAFIA. Sono state effettuate ispezioni termografiche in un unica giornata (04/02/2008), gli edifici ispezionati sono:

TERMOGRAFIA. Sono state effettuate ispezioni termografiche in un unica giornata (04/02/2008), gli edifici ispezionati sono: GreenLab S.r.l. - 2008 TERMOGRAFIA Premessa TERMOGRAFIA Oggetto della presente relazione è una campagna di rilievi termografici effettuati presso diversi edifici nei comuni di Forni di Sopra, Lauco, Prato

Dettagli

Indice. - Premessa. - Indagine termografica. - Documentazione Fotografica e IR

Indice. - Premessa. - Indagine termografica. - Documentazione Fotografica e IR Indice - Premessa - Indagine termografica - Documentazione Fotografica e IR Premessa La caratterizzazione fisico-meccanica dei materiali costituenti un manufatto è indispensabile per stabilire un appropriato

Dettagli

Piccoli oggetti Risoluzione geometrica

Piccoli oggetti Risoluzione geometrica Piccoli oggetti Risoluzione geometrica Strumenti utili per la CERTIFICAZIONE ENERGETICA La TERMOFLUSSIMETRIA SI BASA SULLA LEGGE DEL TRASFERIMENTO DI CALORE LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO: UNI EN 9252 NOV.

Dettagli

REPORT TERMOGRAFICO. T media Area con pellicola (AP) [ C]

REPORT TERMOGRAFICO. T media Area con pellicola (AP) [ C] REPORT TERMOGRAFICO Data: 24 maggio 2007 Cliente: Top Film srl Indirizzo: V.le dell'industria, 72 35129 PADOVA (PD) Settore: Pellicole per vetri Analisi: Verifica temperatura superficiale facciata ed interno

Dettagli

La termografia infrarossa. Ing. Antonio del Conte

La termografia infrarossa. Ing. Antonio del Conte La termografia infrarossa Ing. Antonio del Conte Ancona, 22 gennaio 2004 Termografia e termocamere a sensori CCD Introduzione La termografia è una tecnica di misura di tipo non invasivo, applicabile alla

Dettagli

Katiuscia Eroe Ufficio Energia e Clima Legambiente Onlus

Katiuscia Eroe Ufficio Energia e Clima Legambiente Onlus Katiuscia Eroe Ufficio Energia e Clima Legambiente Onlus La campagna di monitoraggio "Tutti in classe A - Veneto" ha l obiettivo preciso di sensibilizzare le amministrazioni comunali ma anche le famiglie

Dettagli

STUDIO VENTRICELLI LAMPARELLI. Via Palasciano, 38 - Bari

STUDIO VENTRICELLI LAMPARELLI. Via Palasciano, 38 - Bari sabino mazzacane ingegnere damiano murolo geometra 70125 BARI viale della resistenza, 48 A/1 tel.: + 39 80 542 87 17 info@mazzacanemurolo.it www.mazzacanemurolo.it studio associato COMMITTENTE: STUDIO

Dettagli

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Ponti termici e Serramenti. Novembre 2011

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Ponti termici e Serramenti. Novembre 2011 Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti Ponti termici e Serramenti Novembre 2011 Cosa sono i ponti termici I Ponti Termici sono punti o zone dove il comportamento termico dell edificio è diverso

Dettagli

www.futuragroup.tk futura.monfalcone@gmail.com Relatori: Ing. Angelo Santangelo Ing. Francesco Babich FUTURA - Zero energy and noise control solution

www.futuragroup.tk futura.monfalcone@gmail.com Relatori: Ing. Angelo Santangelo Ing. Francesco Babich FUTURA - Zero energy and noise control solution Termografia Termoflussimetria Audit Energetico Misure Campi elettromagnetici Acustica Misurazioni emissioni RADON Formazione Service E molto molto altro www.futuragroup.tk futura.monfalcone@gmail.com Relatori:

Dettagli

Brochure Informativa Perizie Termografiche

Brochure Informativa Perizie Termografiche Studio Tecnico - Certificazioni Energetiche Edifici Ispezioni Termografiche Infrarossi II LIVELLO UNI EN ISO 9712 ORDINE INGEGNERI MONZA E BRIANZA A1668 CERTIFICATORE ACCREDITATO REGIONE LOMBARDIA N 15023

Dettagli

L EFFICIENZA DEGLI EDIFICI SI MISURA CON LA TERMOGRAFIA

L EFFICIENZA DEGLI EDIFICI SI MISURA CON LA TERMOGRAFIA L EFFICIENZA DEGLI EDIFICI SI MISURA CON LA TERMOGRAFIA Come verificare la corretta esecuzione di un edificio dal punto di vista energetico? Quali strumenti adottare per individuare gli interventi volti

Dettagli

Indagini termografiche

Indagini termografiche Indagini termografiche informazioni sintetiche sulle possibili applicazioni in ambito edile, impiantistico ed industriale Servizi di Termografia dbabitat srl fornisce il servizio di analisi, indagine e

Dettagli

Att.ne Arch. Redeo Cominoli Cc Geom. Daniele Pigliafreddo

Att.ne Arch. Redeo Cominoli Cc Geom. Daniele Pigliafreddo Spett.le Comune di Vanzago Via Garibaldi, 6 20010 Vanzago (MI) OFFERTA N TP087/14 Rev02 Att.ne Arch. Redeo Cominoli Cc Geom. Daniele Pigliafreddo Cormano, 21 Dicembre 2015 OGGETTO: PREVENTIVO PER LE INDAGINI

Dettagli

TERMO INDAGINI SAGL. Ricerca dispersione termica e perdite energetiche dell edificio

TERMO INDAGINI SAGL. Ricerca dispersione termica e perdite energetiche dell edificio TERMO INDAGINI SAGL La società Termo Indagini Sagl è in grado di acquisire immagini termiche all infrarosso con l ausilio di apposite apparecchiature all avanguardia. Le immagini ottenute forniscono importanti

Dettagli

A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche

A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche A&L Ingegneria effettua diagnosi termografiche, controlli non distruttivi e perizie con l ausilio di termocamere. Con la tecnica diagnostica della termografia si

Dettagli

CONVEGNO LE LANE AUTOCTONE PIEMONTESI: UNA RISORSA PER IL TERRITORIO E L ECONOMIA Biella 7 Giugno 2010

CONVEGNO LE LANE AUTOCTONE PIEMONTESI: UNA RISORSA PER IL TERRITORIO E L ECONOMIA Biella 7 Giugno 2010 CONVEGNO LE LANE AUTOCTONE PIEMONTESI: UNA RISORSA PER IL TERRITORIO E L ECONOMIA Biella 7 Giugno 00 Sperimentazione in campo sui pannelli isolanti di lana: determinazione del risparmio energetico nella

Dettagli

RELAZIONE TECNICA Valutazione dei consumi condominio via Ausonia 12A

RELAZIONE TECNICA Valutazione dei consumi condominio via Ausonia 12A RELAZIONE TECNICA Valutazione dei consumi condominio via Ausonia 12A Premessa La sottoscritta Elena Ameri, nata a Genova il 12/10/1984, residente in Genova via Sestri 25 int 3, iscritta all ordine degli

Dettagli

Contenuti Riepilogo Termogrammi

Contenuti Riepilogo Termogrammi Impianto Fotovoltaico Indagine Termografica su impianto fotovoltaico - Sede M.A.E. Analisi Termografica Sito 01 Indagine Termografica impianto fotovoltaico Zona industriale Fresilia - 86059 Frosolone (IS)

Dettagli

INDAGINI TERMOGRAFICHE

INDAGINI TERMOGRAFICHE INDAGINI TERMOGRAFICHE INDAGO SRL Via Sestri 15/4 16154 GENOVA SESTRI Sede Operativa: Corso Italia 26-18012 Bordighera (IM) Tel/Fax: 0184-998536 Mail: info@indagosrl.it - indago@pec.it La termografia Per

Dettagli

RAPPORTO DI ISPEZIONE TERMOGRAFICA QUALITATIVA REALMONTE (AG)

RAPPORTO DI ISPEZIONE TERMOGRAFICA QUALITATIVA REALMONTE (AG) OGGETTO: RAPPORTO DI ISPEZIONE TERMOGRAFICA QUALITATIVA REALMONTE (AG) TECNICO INCARICATO: Ing. Gandolfo Blando LUOGO E DATA REPORT: Palermo, 22/04/2014 DATI SITO RILEVATI: Latitudine: XXXXXXXX Longitudine:

Dettagli

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E LA TERMOGRAFIA TERMOGRAFIA IN AMBITO EDILE E ARCHITETTONICO LA TERMOGRAFIA IN ABITO EDILE ED ARCHITETTONICO INDICE: LA TEORIA DELL INFRAROSSO LA TERMOGRAFIA PASSIVA LA TERMOGRAFIA ATTIVA ESEMPI DI INDAGINI

Dettagli

CONTROLLO SALDATURE IN SITO STRUTTURA METALLICA SALDATA XXXXXXXXXXX

CONTROLLO SALDATURE IN SITO STRUTTURA METALLICA SALDATA XXXXXXXXXXX CONTROLLO SALDATURE IN SITO STRUTTURA METALLICA SALDATA XXXXXXXXXXXX Prova n 958/AA 27 aprile 2011 Committente: Relatore: XXXXXXXXXXX ing. Andrea Cimino Ristrutturazione edificio in centro storico Rif:

Dettagli

INDAGINE GEORADAR FINALIZZATA ALLA MISURA DELLO SPESSORE DEL RIVESTIMENTO ALL INTERNO DI DUE NUOVE GALLERIE STRADALI A MORI (TN)

INDAGINE GEORADAR FINALIZZATA ALLA MISURA DELLO SPESSORE DEL RIVESTIMENTO ALL INTERNO DI DUE NUOVE GALLERIE STRADALI A MORI (TN) INDAGINE GEORADAR FINALIZZATA ALLA MISURA DELLO SPESSORE DEL RIVESTIMENTO ALL INTERNO DI DUE NUOVE GALLERIE STRADALI A MORI (TN) PROVA N. 405/TN 14 16 marzo 2005 Committente: Tecnico incaricato: Relatore:

Dettagli

dott. LUIGI A. CANALE I N G E G N E R E Schio (Vi) - via Veneto n. 2/c tel. 0445.500.148 fax 0445.577.628 canale@ordine.ingegneri.vi.

dott. LUIGI A. CANALE I N G E G N E R E Schio (Vi) - via Veneto n. 2/c tel. 0445.500.148 fax 0445.577.628 canale@ordine.ingegneri.vi. dott. LUIGI A. CANALE I N G E G N E R E Schio (Vi) - via Veneto n. 2/c tel. 0445.500.148 fax 0445.577.628 canale@ordine.ingegneri.vi.it Comune di xxx Provincia di xxx C O L L A U D O S T A T I C O SCUOLA

Dettagli

ANALISI TERMOGRAFICA CERTIFICATA

ANALISI TERMOGRAFICA CERTIFICATA LA TERMOGRAFIA AL VOSTRO SERVIZIO U n a r e t e d i t e c n i c i c e r t i f i c a t i d i s p o n i b i l i n e l l e d i v e r s e r e g i o n i. ANALISI TERMOGRAFICA CERTIFICATA Cliente: WATERGY S.R.L.

Dettagli

ANALISI TERMOGRAFICHE. in ambito +elettrico +edile + idraulico + riscaldamento

ANALISI TERMOGRAFICHE. in ambito +elettrico +edile + idraulico + riscaldamento + riscaldamento ANALISI ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++ TERMOGRAFICHE Sono lieto di presentarvi i miei servizi di supporto tecnologico indispensabile per la manutenzione utilizzando un metodo

Dettagli

VALUTAZIONE DI UN UNITA ABITATIVA CON IL MARKET COMPARISON APPROACH

VALUTAZIONE DI UN UNITA ABITATIVA CON IL MARKET COMPARISON APPROACH Materiali Didattici di Estimo Maurizio d Amato 1 Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari VALUTAZIONE DI UN UNITA ABITATIVA CON IL MARKET COMPARISON APPROACH 1. Descrizione dell incarico Facendo seguito

Dettagli

Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile

Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile Ing. Roberto Callegari 1 TERMOGRAFIA Ogni oggetto con temperatura maggiore dello zero assoluto emette energia sotto forma di onde elettromagnetiche; più è

Dettagli

Cos è la Termografia InfraRosso

Cos è la Termografia InfraRosso Cos è la Termografia InfraRosso Cos è l InfraRosso (IR)? L energia IR (cioè Calore) si muove nello spazio come radiazione. L energia IR è una radiazione che fa parte dello spettro delle Onde Elettromagnetiche

Dettagli

CERTIFICAZIONE ENERGETICA COMUNE DI.. PROVINCIA DI.

CERTIFICAZIONE ENERGETICA COMUNE DI.. PROVINCIA DI. CERTIFICAZIONE ENERGETICA COMUNE DI.. PROVINCIA DI. Informazioni generali Comune di: xxx Tipologia dell edificio: xxx Sito in: xxx Concessione edilizia n. xxxx del xxxx Classificazione dell edificio: xxxx

Dettagli

Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473

Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473 Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473 Parte 1 a - Concetti di base 1.0.0 - Natura del calore 1.1.0 - misura del calore: - strumentazione - scale

Dettagli

COMMITTENTE Ing. Raffaele FORNARO, Via Tescione n 184, Caserta. CANTIERE Via Roma n 115. LOCALITA Comune di Caserta

COMMITTENTE Ing. Raffaele FORNARO, Via Tescione n 184, Caserta. CANTIERE Via Roma n 115. LOCALITA Comune di Caserta 1 COMUNE di CASERTA VIDEOISPEZIONE RELAZIONE TECNICA DESCRITTIVA COMMITTENTE Ing. Raffaele FORNARO, Via Tescione n 184, Caserta CANTIERE Via Roma n 115 LOCALITA Comune di Caserta OGGETTO Verifica di alcune

Dettagli

Report tecnico informativo

Report tecnico informativo Torino, 28 novembre 2012 Report 0xxxx/12 Alla c.se attenzione del: Sig. Cliente C.so xxxxxxxxxx 10100 Torino Amministratore del Condominio di Via xxxxxxxxxxxxx Torino Report tecnico informativo Oggetto:

Dettagli

Cos è la termoregolazione e la contabilizzazione del calore: vantaggi e svantaggi. Relatore: Ing. Mara Berardi Milano, 29 Marzo 2012

Cos è la termoregolazione e la contabilizzazione del calore: vantaggi e svantaggi. Relatore: Ing. Mara Berardi Milano, 29 Marzo 2012 Cos è la termoregolazione e la contabilizzazione del calore: vantaggi e svantaggi. Analisi di un caso reale Relatore: Ing. Mara Berardi Milano, 29 Marzo 2012 COMPLESSO RESIDENZIALE S. PIETRO n.1 BRUSAPORTO

Dettagli

PERIZIA TECNICA DI STIMA

PERIZIA TECNICA DI STIMA Provincia di Alessandria DIPARTIMENTO AMBIENTE TERRITORIO E INFRASTRUTTURE DIREZIONE EDILIZIA - TRASPORTI UFFICIO TECNICO EDILIZIA PERIZIA TECNICA DI STIMA Ex Casa Cantoniera Lungo la ex S.S. n 35 dei

Dettagli

A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A

A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A PRESENTAZIONE L attività dello Studio è frutto dell esperienza

Dettagli

TERMOCAMERA ANALISI TERMOGRAFICA

TERMOCAMERA ANALISI TERMOGRAFICA TERMOCAMERA Una telecamera termografica a infrarossi (o termocamera) è uno strumento che rileva a distanza l'energia termica (infrarossa) e la converte in immagini fotografiche o video, fornendo al contempo

Dettagli

L IMPORTANZA DEL COLLAUDO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Ing. Davide Lanzoni www.saige.it

L IMPORTANZA DEL COLLAUDO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Ing. Davide Lanzoni www.saige.it L IMPORTANZA DEL COLLAUDO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Ing. Davide Lanzoni www.saige.it L emanazione delle recenti normative per il risparmio energetico, che prevedono per gli edifici il possesso di un certificato

Dettagli

Lavori di Messa in Sicurezza di Emergenza dello stabilimento ex SAPA Fase: smassamento cumuli Report monitoraggi ante operam

Lavori di Messa in Sicurezza di Emergenza dello stabilimento ex SAPA Fase: smassamento cumuli Report monitoraggi ante operam Lavori di Messa in Sicurezza di Emergenza dello stabilimento ex SAPA Fase: smassamento cumuli Report monitoraggi ante operam Comune di Adelfia Indice PREMESSA...3 1 MODALITA DI ESECUZIONE DELLE MISURE...3

Dettagli

RISPARMIARE SUL COSTO DEL RISCALDAMENTO. Strumenti non distruttivi per edifici esistenti

RISPARMIARE SUL COSTO DEL RISCALDAMENTO. Strumenti non distruttivi per edifici esistenti «Poco importa se in un secchio con molti buchi (le nostre abitazioni) inserisco dell acqua di colore bianco (energia tradizionale) o verde (proveniente da fonti rinnovabili); è importantissimo, prima ancora

Dettagli

INDAGINI NON DISTRUTTIVE TRAVI PREFABBRICATE VIA NOBEL MONZA (MB)

INDAGINI NON DISTRUTTIVE TRAVI PREFABBRICATE VIA NOBEL MONZA (MB) INDAGINI NON DISTRUTTIVE TRAVI PREFABBRICATE VIA NOBEL MONZA (MB) PROVA n. 10373-A-B-C/MI 21-25-30 ottobre 2013 Committente: Responsabile: Relatore: Provincia di MONZA BRIANZA Ing. Francesco Silva Geom.

Dettagli

Termografia di edifici

Termografia di edifici Gennaio 2013 Newsletter n 1 Nunc in nunc quis leo consectetuer. Termografia di edifici Rilevamento dei vizi strutturali e qualità. Page 3 A cosa serve? La termografia nasce per rilevare rapidamente le

Dettagli

EDIFICIO DI CIVILE ABITAZIONE

EDIFICIO DI CIVILE ABITAZIONE MONITORAGGIO VIBRAZIONALE EDIFICIO DI CIVILE ABITAZIONE XXXXXXX (XX) PROVA N. xxx/xx Committente: xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxx Relatore: dott. ing. Maurizio Bruson Monitoraggio casa di civile

Dettagli

All. 1 Individuazione geografica dell immobile

All. 1 Individuazione geografica dell immobile All. 1 Individuazione geografica dell immobile N STAZIONE FS 1 All. 1 Individuazione geografica dell immobile STAZIONE FS N 2 All. 1 Individuazione geografica dell immobile N Foto aerea 3 All. 1 Individuazione

Dettagli

A.I.T.I. Via Maestri del Lavoro, 19 33080 Porcia (PN), Tel. 0434 590729 fax 0434 923833 In collaborazione con

A.I.T.I. Via Maestri del Lavoro, 19 33080 Porcia (PN), Tel. 0434 590729 fax 0434 923833 In collaborazione con Verso il Near Zero Energy Building Diagnosi con termografia Supporto termografico ai collaudi Dott. Ing. Luca Papili STUDIO BOTTA & ASSOCIATI Direttiva 2010/31/UE Ing. Luca Papili STUDIO BOTTA & ASSOCIATI

Dettagli

Rapporto di prova per valutazione della permeabilità all aria secondo la norma EN 13829.

Rapporto di prova per valutazione della permeabilità all aria secondo la norma EN 13829. Data: 10/03/2014 Studio Associato di Ingegneria ECO 360 Via Delano 3-14100 Asti Tel. 0141 23 18 43 info@eco360.it - www.eco360.it Spett.le: Magistrelli Osvaldo Via Asti-Nizza 82 14014 Costigliole d Asti

Dettagli

CAROTAGGIO PULL-OUT PONTE SUL CANALE LARGON BRIAN ERACLEA

CAROTAGGIO PULL-OUT PONTE SUL CANALE LARGON BRIAN ERACLEA CAROTAGGIO PULL-OUT PONTE SUL CANALE LARGON BRIAN ERACLEA PROVA n. 3665/PD 29 settembre 2011 Committente: Direzione Lavori: Relatore: A.I. Progetti Architettura.Ingegneria S.c. ing. Antonio Alessandri

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PERIZIA TERMOGRAFICA RELATIVA. RICERCA GUASTO IDRICO e QUANTIFICAZIONE DEI COSTI DI RIPRISTINO

RELAZIONE TECNICA PERIZIA TERMOGRAFICA RELATIVA. RICERCA GUASTO IDRICO e QUANTIFICAZIONE DEI COSTI DI RIPRISTINO RELAZIONE TECNICA PERIZIA TERMOGRAFICA RELATIVA RICERCA GUASTO IDRICO e QUANTIFICAZIONE DEI COSTI DI RIPRISTINO ELABORATO RELAZIONE TECNICA IL TECNICO: GEOM.MARIANI ADRIANO COMMITTENTE Sig.. Spett.le.

Dettagli

«RILEVAZIONE QUALITATIVA DELLE IRREGOLARITA TERMICHE NEGLI INVOLUCRI EDILIZI» TERMOGRAFIA INFRAROSSO

«RILEVAZIONE QUALITATIVA DELLE IRREGOLARITA TERMICHE NEGLI INVOLUCRI EDILIZI» TERMOGRAFIA INFRAROSSO «RILEVAZIONE QUALITATIVA DELLE IRREGOLARITA TERMICHE NEGLI INVOLUCRI EDILIZI» TERMOGRAFIA INFRAROSSO VERIFICA DELLA CORRETTA POSA IN OPERA DEL SERRAMENTO NELL AMBITO DI UN CONTENZIOSO GIUDIZIARIO RELATORE:

Dettagli

DATI STATISTICI 2009

DATI STATISTICI 2009 DATI STATISTICI 2009 2/20 3/20 4/20 5/20 6/20 7/20 8/20 ALLEGATO 2 - PROGETTO 'SICUREZZA' 9/20 1.1 PREMESSA Per una struttura di servizio come il Centro Residenziale, la soddisfazione dell utenza costituisce

Dettagli

Impianti Elettrici. di Balsamo Salvatore & C. SAS ANALISI TERMOGRAFICHE

Impianti Elettrici. di Balsamo Salvatore & C. SAS ANALISI TERMOGRAFICHE + ANALISI TERMOGRAFICHE Impianti elettrici La nostra società è Lieta di presentare i nostri servizi di supporto tecnologico indispensabile per la manutenzione utilizzando un metodo sicuro ed efficace basato

Dettagli

LA DIAGNOSI ENERGETICA DEGLI EDIFICI DALLA TERMOGRAFIA ALLA TERMOFLUSSIMETRIA

LA DIAGNOSI ENERGETICA DEGLI EDIFICI DALLA TERMOGRAFIA ALLA TERMOFLUSSIMETRIA LA DIAGNOSI ENERGETICA DEGLI EDIFICI DALLA TERMOGRAFIA ALLA TERMOFLUSSIMETRIA PILLOLE DI TERMOGRAFIA TERMOGRAFIA: visualizzazione delle onde infrarosse ottenuta grazie a particolari dispositivi e/o sensori

Dettagli

Analisi preliminare per una proposta di. efficientamento energetico. Condominio in Torino

Analisi preliminare per una proposta di. efficientamento energetico. Condominio in Torino Analisi preliminare per una proposta di efficientamento energetico Condominio in Torino Analisi preliminare Il condominio è un edificio di medie dimensioni composto da 60 unità abitative distribuite in

Dettagli

ISPEZIONE TERMOGRAFICA DI UN SOTTOTETTO DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LOCALITA SAN MARTINO BUON ALBERGO

ISPEZIONE TERMOGRAFICA DI UN SOTTOTETTO DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LOCALITA SAN MARTINO BUON ALBERGO Dott. Urbanista & Arch. j. Eddy Paiola, Arch. Livio Paiola - www.ec2.it/eddypaiola ISPEZIONE TERMOGRAFICA DI UN SOTTOTETTO DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LOCALITA SAN MARTINO BUON ALBERGO Il tecnico..

Dettagli

federica nasturzio 58 case di montagna

federica nasturzio 58 case di montagna federica nasturzio 58 case di montagna Il rispetto della tradizione L intervento di ristrutturazione di Villa Casari, a Courmayeur, finalizzato alla suddivisione in appartamenti, è stato eseguito dall

Dettagli

Molte aziende hanno iniziato da oltre 20 anni ad

Molte aziende hanno iniziato da oltre 20 anni ad L importanza dello strumento Termografia Ovvero, l analisi della termografia come un moderno ed indispensabile strumento diagnostico per la manutenzione negli impianti industriali MANUTENZIONE & DIAGNOSTICA

Dettagli

Servizi di termografia ad infrarossi, consulenza progettazione e verifiche tecniche su impianti elettrici civili ed industriali

Servizi di termografia ad infrarossi, consulenza progettazione e verifiche tecniche su impianti elettrici civili ed industriali Servizi di termografia ad infrarossi, consulenza progettazione e verifiche tecniche su impianti elettrici civili ed industriali Via Nicolò Biondo 192 P.IVA 00422300368 41100 Modena Tel 059356611 Fax 059340733

Dettagli

ISO 9869:1994 - Thermal insulation Building elements - In-situ measurement of thermal resistance and thermal transmittance

ISO 9869:1994 - Thermal insulation Building elements - In-situ measurement of thermal resistance and thermal transmittance Relazione di calcolo Determinazione della resistenza e della trasmittanza termica in opera di una parete con isolante riflettente Riferimenti normativi ISO 9869:1994 - Thermal insulation Building elements

Dettagli

Riqualificazione di Piazza Pellini: complesso di parcheggi, piazza e uffici nel centro Storico

Riqualificazione di Piazza Pellini: complesso di parcheggi, piazza e uffici nel centro Storico Riqualificazione di Piazza Pellini: complesso di parcheggi, piazza e uffici nel centro Storico Concorso, 2 classificato Perugia 2001 Massimo e Gabriella Carmassi con Paolo Vinti Il nostro progetto si propone

Dettagli

CASO DI STUDIO INDIVIDUALE: INFILTRAZIONE DALLA COPERTURA DELL EDIFICIO DI VIA CASCINA BAROCCO 7- MILANO

CASO DI STUDIO INDIVIDUALE: INFILTRAZIONE DALLA COPERTURA DELL EDIFICIO DI VIA CASCINA BAROCCO 7- MILANO CASO DI STUDIO INDIVIDUALE: INFILTRAZIONE DALLA COPERTURA DELL EDIFICIO DI VIA CASCINA BAROCCO 7- MILANO STUDENTE: Palermo Maria Elisabetta matricola n 786869 Indice 1 INQUADRAMENTO DELL AREA 3 2 DESCRIZIONE

Dettagli

PERIZIA DI STIMA DELL IMMOBILE SITO IN DESENZANO DEL GARDA (Bs)

PERIZIA DI STIMA DELL IMMOBILE SITO IN DESENZANO DEL GARDA (Bs) TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Concordato Preventivo Story Loris spa in liquidazione - n 4 / 2010 Giudice Delegato: Dott. Carlo Bianchetti Commissario Giudiziale: Adelmo Predari Commissario

Dettagli

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA Via E. Toti, Civ.3 - Genova. Vista aerea panoramica da ovest Via E. Toti, civ.3. Foto 1 - Facciate edificio su Via Toti ripresa da nord Foto 2 - Facciate edificio su Via Toti ripresa da sud Foto 3 - Portone

Dettagli

La Termografia. www.modulorstudio.it

La Termografia. www.modulorstudio.it La Termografia www.modulorstudio.it Modulor Studio s.r.l.s. Via Via Milazzo, 11 11 - - 96016 Lentini (SR) (SR) - Italia - Italia Tel. Tel. 095-2935054 Fax. Email 095-2937521 info@modulorstudio.it - Email

Dettagli

Indagini ed analisi Termografiche

Indagini ed analisi Termografiche Indagini ed analisi Termografiche Per termografia s'intende l'utilizzo di una telecamera a infrarossi (o termocamera), al fine di visualizzare e misurare l'energia termica emessa da un oggetto. L'energia

Dettagli

L edificio oggetto di intervento è situato a Pisa, in via San Benedetto n.10/12.

L edificio oggetto di intervento è situato a Pisa, in via San Benedetto n.10/12. Progetto di ricerca Dottorato in Scienze e Tecniche dell Ingegneria Civile dell Università di Pisa su proposta di APES scpa su un campione di edifici di Edilizia Residenziale Pubblica della Provincia di

Dettagli

Controlli non distruttivi (CND) in edilizia

Controlli non distruttivi (CND) in edilizia Efficienza Energetica degli Edifici Termografia e altre prove non distruttive PND 27/11/2014 Controlli non distruttivi (CND) in edilizia Diagnostica non distruttiva UNI EN 473 II livello Industriale PT,

Dettagli

PROVE DI CARICO PASSERELLE CICLO-PEDONALI PASTRENGO E RIVOLI VERONESE (VR)

PROVE DI CARICO PASSERELLE CICLO-PEDONALI PASTRENGO E RIVOLI VERONESE (VR) PROVE DI CARICO PASSERELLE CICLO-PEDONALI PASTRENGO E RIVOLI VERONESE (VR) PROVE N 3720-3721/VR 15-16 giugno 2010 Committente: Provincia di Verona Collaudatore: dott. ing. Luciano Ortolani Relatore: geom.

Dettagli

Data 21.7. 11. il Dirigente del settore Patrimonio, Ambiente Valorizzazione Risorse Culturali Arch. Marco Terenghi

Data 21.7. 11. il Dirigente del settore Patrimonio, Ambiente Valorizzazione Risorse Culturali Arch. Marco Terenghi Relazione di stima del valore del complesso immobiliare sito in fregio alle vie G. Matteotti, N. Sauro, Como, in Lissone distinto al catasto al Fg. 15 Mapp. 23 Data 21.7. 11 il Dirigente del settore Patrimonio,

Dettagli

UN EDIFICIO A BASSO CONSUMO IN CLASSE A È ANCHE ISOLATO ACUSTICAMENTE? CONSIDERAZIONI SULL'ARGOMENTO E RISULTATI DI ALCUNE PROVE IN OPERA

UN EDIFICIO A BASSO CONSUMO IN CLASSE A È ANCHE ISOLATO ACUSTICAMENTE? CONSIDERAZIONI SULL'ARGOMENTO E RISULTATI DI ALCUNE PROVE IN OPERA Associazione Italiana di Acustica 36 Convegno Nazionale Torino, 10-12 giugno 2009 UN EDIFICIO A BASSO CONSUMO IN CLASSE A È ANCHE ISOLATO ACUSTICAMENTE? CONSIDERAZIONI SULL'ARGOMENTO E RISULTATI DI ALCUNE

Dettagli

Gli elementi di caratterizzazione dello strumento. (in funzione delle applicazioni Edilizia/Verifica dispersioni energetiche)

Gli elementi di caratterizzazione dello strumento. (in funzione delle applicazioni Edilizia/Verifica dispersioni energetiche) Gli elementi di caratterizzazione dello strumento. (in funzione delle applicazioni Edilizia/Verifica dispersioni energetiche) Appunti di TERMOGRAFIA CARLESI STRUMENTI - Firenze 1 Premessa L offerta di

Dettagli

PROVE DI CARICO + INDAGINI DEI MATERIALI Edificio Comunale via Trento n 2 Limbiate (MI)

PROVE DI CARICO + INDAGINI DEI MATERIALI Edificio Comunale via Trento n 2 Limbiate (MI) PROVE DI CARICO + INDAGINI DEI MATERIALI Edificio Comunale via Trento n 2 Limbiate (MI) PROVA n 8597+98+99+8600+01+02/MI 27+28+29 aprile 2009 Committente: Progettista D.L.: Relatore : Comune di Limbiate

Dettagli

Miglioramenti Energetici Solare Termico. Aslam Magenta - Ing. Mauro Mazzucchelli Anno Scolastico 2014-2015 81

Miglioramenti Energetici Solare Termico. Aslam Magenta - Ing. Mauro Mazzucchelli Anno Scolastico 2014-2015 81 Miglioramenti Energetici Solare Termico Scolastico 2014-2015 81 Sostituzione Generatore di Calore Sostituzione adeguamento sistema di Distribuzione Sostituzione del sistema di emissione Installazione Solare

Dettagli

RoboFERRET SISTEMA AUTOMATICO DI RILEVAMENTO INCENDI

RoboFERRET SISTEMA AUTOMATICO DI RILEVAMENTO INCENDI RoboFERRET SISTEMA AUTOMATICO DI RILEVAMENTO INCENDI LA TERMOGRAFIA AD INFRAROSSI COME STRUMENTO DI MONITORAGGIO DEL TERRITORIO PER LA PREVENZIONE DELLA PROPAGAZIONE DI INCENDI Ogni anno il tributo pagato

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA GENERALE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA GENERALE RELAZIONE ILLUSTRATIVA GENERALE 1 Stato Attuale: La casa dello studente di che trattasi è sita in Via Asiago 2, all interno di un ampia area a verde individuata a Catasto Terreni alla Sezione GEC Foglio

Dettagli

RUOLO DELL'ENERGY BUILDING MANAGER (DGR LOMBARDIA N. 5117/07 E S.M.)

RUOLO DELL'ENERGY BUILDING MANAGER (DGR LOMBARDIA N. 5117/07 E S.M.) RUOLO DELL'ENERGY BUILDING MANAGER (DGR LOMBARDIA N. 5117/07 E S.M.) IL RIFERIMENTO NORMATIVO: DGR 8/5117 del 18.07.07 e s.m. Disposizioni per l esercizio, il controllo e la manutenzione, l ispezione degli

Dettagli

PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19

PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19 PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19 PREMESSA E SCOPO Con la presente, il sottoscritto Ing. Francesco Guerrera iscritto all' Albo professionale

Dettagli

PERIZIA ESTIMATIVA immobili comunali, siti in Via Vailate 14, avuti dal Demanio attraverso la procedura c.d. Federalismo Demaniale -

PERIZIA ESTIMATIVA immobili comunali, siti in Via Vailate 14, avuti dal Demanio attraverso la procedura c.d. Federalismo Demaniale - COMUNE DI AGNADELLO PROVINCIA DI CREMONA Ufficio Tecnico AREA 1 URBANISTICA E LAVORI PUBBLICI Oggetto: ALIENAZIONE IMMOBILI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI AGNADELLO PERIZIA ESTIMATIVA immobili comunali, siti

Dettagli