Gli elementi di caratterizzazione dello strumento. (in funzione delle applicazioni Edilizia/Verifica dispersioni energetiche)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gli elementi di caratterizzazione dello strumento. (in funzione delle applicazioni Edilizia/Verifica dispersioni energetiche)"

Transcript

1 Gli elementi di caratterizzazione dello strumento. (in funzione delle applicazioni Edilizia/Verifica dispersioni energetiche) Appunti di TERMOGRAFIA CARLESI STRUMENTI - Firenze 1

2 Premessa L offerta di termocamere è sempre più ampia sia in termini di modelli che di marche. Purtroppo ancora i prezzi (seppur in tendenza ribassista) sono rilevanti e impongono una attenta valutazione del rapporto prezzo/prestazioni al fine di ottimizzare l investimento. Daremo qui di seguito una descrizione di tutti elementi caratterizzanti che si possono trovare nelle termocamere commerciali più diffuse. Al termine troveremo una tabella che associa l importanza di una data caratteristica nel campo di applicazione specifico. Questo, con l intento di offrire uno strumento obbiettivo, utile alla scelta dello strumento per la propria attività. CARLESI STRUMENTI - Firenze 2

3 Risoluzione Il sensore IR che la termocamera usa per rappresentare lo scenario termico è (analogamente al mondo delle videocamere che usano dei CCD) un sensore a matrice chiamato Microbolometro. Ogni elemento sensibile, rappresenterà una porzione del soggetto (tale copertura spaziale è in relazione alle caratteristiche della lente di focalizzazione). In assoluto, più grande è la matrice, migliore è la capacità della termocamera di rappresentare graficamente il soggetto. Le matrici più diffuse nelle sono: 4x4-16x16-46x46 80x80 120x x x x x x x x x420 Microbolometri in matrice Schema Matrice CARLESI STRUMENTI - Firenze 3

4 Un alta risoluzione è da considerarsi sempre una qualità, sono considerate alte risoluzioni (per applicazioni commerciali, ma non di ricerca) geometrie da 160x120 pixel in su. ATTENZIONE! Alcune termocamere eseguono un upscaling dell immagine termografica (radiometrica), questo aiuta senza dubbio la leggibilità della ripresa, ma non aggiunge nessuna informazione e nessun dettaglio. Tipicamente si Upscala al formato del display dello strumento (es. da 320x240 radiometrico a 640x480 jpeg) Vedremo in seguito i limiti delle varie risoluzioni rispetto al settore applicativo. Alcuni esempi di termogrammi con diversa risoluzione. 160x120 px 320x240 px CARLESI STRUMENTI - Firenze 4

5 Sensibilità Termica Il parametro sensibilità è riferito al singolo elemento sensibile della matrice del sensore della termocamera, detto Microbolometro. Si definisce sensibilità, la più piccola variazione di temperatura, che il sensore è capace di discriminare convertendola in un aumento del segnale elettrico (di solito indicata in decimi di C o in mk). Se la termocamera è ben focalizzata termicamente, l incremento del differenziale termico sarà rappresentato con un pixel di colore definito dalla palette scelta. E il parametro più importante nella scelta dello strumento. Non è mai troppo alta, più alta è la sensibilità migliore è la qualità dello strumento. Di solito cresce con l aumentare della risoluzione. ATTENZIONE! Spesso si confonde con la precisione di misura della temperatura, non è così, la precisione della termocamera nella misurazione della temperatura superficiale è piuttosto bassa +- 2 C (alla corretta emissività). Alcune sensibilità: 0,3-0,12-0,1-0,08-0,07-0,06-0,05-0,03 Sono evidenti diffuse zone di distacco dell'intonaco. CARLESI STRUMENTI - Firenze 5

6 In edilizia, i settori dove la sensibilità riveste un parametro fondamentale sono: Ricerca perdite e infiltrazioni d acqua fredda (anche sull isolamento delle coperture). Umidità in genere. Distacco di intonaci. Lettura della tessitura muraria (dipende se in Termografia attiva o passiva). Ricerca ponti termici in edifici di classe elevata. Ricerca dispersioni energetiche da infissi e fessurazioni (in applicazioni blower door). I settori dove è meno importante: Tutte le applicazioni dove si ha che fare con acqua calda. Impianti elettrici. Dispersioni energetiche di edifici di vecchia costruzione. E ovvio che questa suddivisione è variabile in relazione alla capacità dell operatore di usare la termografia in modo Attivo. Un buon operatore con uno strumento di modesta sensibilità, può ottenere ciò che un modesto operatore non raggiungerà mai con uno strumento di sensibilità maggiore. CARLESI STRUMENTI - Firenze 6

7 Fov e Ifov Campo visivo (field of view, FOV) E espresso in gradi, e rappresenta l area che la termocamera è in grado di vedere in funzione della distanza. Campo visivo istantaneo (instantaneous fieldof view, IFOV) Un sensore è costituito da una matrice di tanti elementi, o pixel che danno luogo all immagine completa. Per esempio, un sensore da 320X240 cellette ha in totale pixels. L IFOV rappresenta in pratica la porzione di campo visivo che corrisponde ad ogni singolo pixel (nell esempio considerato, 1/ del campo visivo totale). Tali indicatori sono in relazione stretta alla caratteristica dell obbiettivo e alla dimensione della matrice. E fondamentale che l IFOV sia molto più piccolo dalla superficie del soggetto proiettata sul sensore. E quindi importante scegliere l obbiettivo ed la risoluzione adeguati al soggetto di ripresa. Nella verifica energetica è abbastanza importante avere un Ifov molto piccolo, visto che di solito le riprese sono a medio/lunga distanza. Distance to object Field of view in meters, h x v, with 20 FOV Field of view in meters, h x v, with 24 FOV 1 m 0.35 x x m 0.71 x x m 1.76 x x m 3.52 x x 3.15 CARLESI STRUMENTI - Firenze 7

8 Intercambiabilità Ottiche In generale la risoluzione delle termocamere è abbastanza modesta (decisamente se comparata a quella delle fotocamere digitali). In generale utile, ma in modo particolare sulle macchine che hanno risoluzioni sotto i 320x240, la possibilità di sostituzione delle ottiche permette ovviamente una maggiore libertà operativa. La possibilità di montare un ottica stretta (tele) piuttosto che una aperta (grandangolo) permette di ottenere la migliore distribuzione del soggetto sull elemento sensibile. Le termocamere sono corredate normalmente con obbiettivi per usi generali (media apertura), in relazione al tipo di attività prevalente è utile acquistare 1 o 2 ottiche supplementari. In edilizia, soprattutto se si fanno rilievi su edifici di grandi dimensioni è consigliabile avere a disposizione un ottica stretta (o lunga) che permette di avvicinare porzioni di edificio posti distanze superiori ai 6-8mt (es. costruzioni superiori a 3 piani). Questa funzione non è sempre presente, dipende dalle marche e dal livello di prodotto. Tipicamente è presente nei modelli di classe elevata. Riteniamo che sia un utile e in alcuni casi indispensabile accessorio. A volte è utile l ottica larga quando vogliamo dobbiamo fare riprese panoramiche e non abbiamo lo spazio prospettico necessario. (es. negli edifici in città) Per ovviare a questa lacuna accorrono in soccorso anche software specializzati che permettono di eseguire il collage di più termogrammi (in formato radiometrico). CARLESI STRUMENTI - Firenze 8

9 Range di temperatura E una caratteristica fondamentale in applicazioni industriali, ma poco rilevante in Edilizia. Tipicamente per applicazioni edili il range utile è C In applicazioni industriali si arriva tranquillamente ai 2000 C. Il range esteso a temperature elevate ha un costo. CARLESI STRUMENTI - Firenze 9

10 Frequenza di quadro E la frequenza di acquisizione dell immagine termica nell unità di tempo. Tipicamente da 9 a 50 Hz ed oltre. Non ha molta importanza per applicazioni edilia. Analogamente alle riprese fotografiche, più è bassa è tale valore più si deve tenere fermo lo strumento soprattutto in presenza di un obbiettivo Tele. E importante una frequenza alta quando si desidera fissare soggetti in movimento. CARLESI STRUMENTI - Firenze 10

11 Funzioni di analisi termografica a bordo Le funzioni Firmware (utilizzabili direttamente sulla termocamera) più diffuse (ma non su tutte le macchine) sono: Spot - puntatori che indicano la temperatura in quel determinato punto (anche più di 1). TMax Inseguitore della temperatura massima dello scenario inquadrato. TMin Inseguitore della temperatura minima dello scenario inquadrato. Isoterma Evidenzia con un colore definito la zona con le caratteristiche isoterme impostate. Aree Dispone sullo schermo dello strumento una figura geometrica (tipicamente rettangolo) definendo le temperature media, massima e minima. CARLESI STRUMENTI - Firenze 11

12 Funzioni di analisi termografica Speciali Edilizia Le funzioni Firmware (utilizzabili direttamente sulla termocamera) per applicazioni edilizia (ed in modo particolare dispersioni energetiche) sono: Punto di Rugiada La funzione permette di distribuire sull immagine visualizzata dal monitor una isoterma con ampiezza definita, è necessario impostare temperatura e umidità ambiente. Se la temperatura superficiale della parete inquadrata scende sotto la temperatura del punto di rugiada (dew point), lo strumento emette un allarme e visualizza la zona di possibile formazione di condensa. Tale attività può essere svolta egregiamente da un termoigrometro combinato con termometro IR e funzione punto di rugiada. Basso isolamento termico. La funzione permette di mettere in rapporto la temperatura interne ed esterna dell edificio con la temperatura superficiale delle pareti interne. Uno scostamento eccessivo della temperatura superficiale rispetto alla temperatura ambiente viene evidenziato con un area isoterma sovrapposta all immagine della parete inquadrata al momento. CARLESI STRUMENTI - Firenze 12

13 Correzione emissività Sembra impossibile, ma alcune termocamere (economiche, ma non molto) non hanno la possibilità di impostare il fattore di Emissività. Questo porta a limitare molto l uso dello strumento nell applicazione Building/Energy. Da evitare assolutamente! CARLESI STRUMENTI - Firenze 13

14 Correzione temperatura riflessa Non tutte le termocamere permettono di correggere adeguatamente l incidenza della temperatura riflessa. (ma fortunatamente la maggioranza) Questo parametro che deve essere impostato dall operatore e che va poi a modificare il valore di temperatura misurata, influisce soprattutto quando si desidera dallo strumento indicazioni di tipo quantitativo. In generale le misure di temperatura superficiale, ma anche le funzioni derivate come l indicazione di isolamento termico o di punto di rugiada (per gli strumenti che hanno la funzione). Importante in tutti i settori. CARLESI STRUMENTI - Firenze 14

15 Correzione parametri ambientali. I parametri ambientali tipicamente Temperatura,Umidità e distanza da soggetto sono importanti quando si usa la termografia per misure di temperatura superficiale. Alcuni modelli mancano di questa caratteristica che è importante in applicazione Building/energetico soprattutto quando il soggetto è lontano e le condizioni microclimatiche avverse (alto grado di umidità) CARLESI STRUMENTI - Firenze 15

Tabella emissività. CARLESI STRUMENTI - Firenze 16

Tabella emissività. CARLESI STRUMENTI - Firenze 16 Tabella emissività Alcune macchine danno la possibilità di consultare una tavola delle emissività (non particolarmente estesa). La stessa può essere consultata tenendo in valigia una copia cartacea. Quasi

Dettagli

Isopack. Approfondimento tecnico. La termografia in edilizia

Isopack. Approfondimento tecnico. La termografia in edilizia Approfondimento tecnico La termografia in edilizia 1 LA TERMOGRAFIA La termografia all infrarosso è una tecnica non invasiva e non a contatto, che fornisce la distribuzione della temperatura superficiale

Dettagli

TERMOCAMERA ANALISI TERMOGRAFICA

TERMOCAMERA ANALISI TERMOGRAFICA TERMOCAMERA Una telecamera termografica a infrarossi (o termocamera) è uno strumento che rileva a distanza l'energia termica (infrarossa) e la converte in immagini fotografiche o video, fornendo al contempo

Dettagli

L indagine termografica a supporto delle perizie tecniche giudiziarie:

L indagine termografica a supporto delle perizie tecniche giudiziarie: Giovanna Rossi architetto - libero professionista Operatore Termografico Qualificato per prove non distruttive: Certificato 2 Livello ITC - ISO 17024 e RINA - UNI EN 473 e ISO 9712 Segretario e tesoriere

Dettagli

Indice. - Premessa. - Indagine termografica. - Documentazione Fotografica e IR

Indice. - Premessa. - Indagine termografica. - Documentazione Fotografica e IR Indice - Premessa - Indagine termografica - Documentazione Fotografica e IR Premessa La caratterizzazione fisico-meccanica dei materiali costituenti un manufatto è indispensabile per stabilire un appropriato

Dettagli

Cos è la Termografia InfraRosso

Cos è la Termografia InfraRosso Cos è la Termografia InfraRosso Cos è l InfraRosso (IR)? L energia IR (cioè Calore) si muove nello spazio come radiazione. L energia IR è una radiazione che fa parte dello spettro delle Onde Elettromagnetiche

Dettagli

TERMOGRAFIA. Sono state effettuate ispezioni termografiche in un unica giornata (04/02/2008), gli edifici ispezionati sono:

TERMOGRAFIA. Sono state effettuate ispezioni termografiche in un unica giornata (04/02/2008), gli edifici ispezionati sono: GreenLab S.r.l. - 2008 TERMOGRAFIA Premessa TERMOGRAFIA Oggetto della presente relazione è una campagna di rilievi termografici effettuati presso diversi edifici nei comuni di Forni di Sopra, Lauco, Prato

Dettagli

A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche

A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche A&L Ingegneria effettua diagnosi termografiche, controlli non distruttivi e perizie con l ausilio di termocamere. Con la tecnica diagnostica della termografia si

Dettagli

Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG)

Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG) Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG) Metodo di indagine termografica La termografia all'infrarosso è una particolare tecnica telemetrica in grado di determinare, con notevole risoluzione

Dettagli

Strumenti per la diagnosi in edilizia. Anche i muri parlano! www.testoitalia.it

Strumenti per la diagnosi in edilizia. Anche i muri parlano! www.testoitalia.it Strumenti per la diagnosi in edilizia Anche i muri parlano! www.testoitalia.it testo Mini Data logger - 174H / testo Data logger - 175H1 Monitoraggio temperatura e umidità Il risparmio energetico è un

Dettagli

Come funziona? CONSENTE DI VISUALIZZARE e MISURARE L ENERGIA TERMICA EMESSA DA UN OGGETTO SENZA CONTATTO

Come funziona? CONSENTE DI VISUALIZZARE e MISURARE L ENERGIA TERMICA EMESSA DA UN OGGETTO SENZA CONTATTO Come funziona? CONSENTE DI VISUALIZZARE e MISURARE L ENERGIA TERMICA EMESSA DA UN OGGETTO SENZA CONTATTO Che tipo di ENERGIA TERMICA? LUCE LA CUI LUNGHEZZA D ONDA RISULTA TROPPO GRANDE PER ESSERE INDIVIDUATA

Dettagli

E -Series NEW. Il mondo della Termografia

E -Series NEW. Il mondo della Termografia E -Series NEW Il mondo della Termografia Cosa puoi fare con la Termografia Nonostante la termocamera sia uno strumento facile da utilizzare, scoprirai che è in grado di aprirti le porte su un nuovo mondo

Dettagli

THE GLOBAL LEADER IN INFRARED CAMERAS INCOMPARABILE. FLIR Serie B. Innovativa, compatta, leggerissima e funzionale

THE GLOBAL LEADER IN INFRARED CAMERAS INCOMPARABILE. FLIR Serie B. Innovativa, compatta, leggerissima e funzionale THE GLOBAL LEADER IN INFRARED CAMERAS V E R A M E N T E INCOMPARABILE FLIR Serie B Innovativa, compatta, leggerissima e funzionale Serie B THE GLOBAL LEADER IN INFRARED CAMERAS FLIR B200 150 pixels 200

Dettagli

La termografia infrarossa. Ing. Antonio del Conte

La termografia infrarossa. Ing. Antonio del Conte La termografia infrarossa Ing. Antonio del Conte Ancona, 22 gennaio 2004 Termografia e termocamere a sensori CCD Introduzione La termografia è una tecnica di misura di tipo non invasivo, applicabile alla

Dettagli

Indagini termografiche

Indagini termografiche Indagini termografiche informazioni sintetiche sulle possibili applicazioni in ambito edile, impiantistico ed industriale Servizi di Termografia dbabitat srl fornisce il servizio di analisi, indagine e

Dettagli

L importanza della risoluzione dell immagine. Confronto delle immagini ottenute utilizzando sensori con diverse risoluzioni.

L importanza della risoluzione dell immagine. Confronto delle immagini ottenute utilizzando sensori con diverse risoluzioni. L importanza della risoluzione dell immagine Confronto delle immagini ottenute utilizzando sensori con diverse risoluzioni. L importanza della risoluzione delle immagini Confronto delle immagini ottenute

Dettagli

Roberto Ricca. L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia

Roberto Ricca. L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia Roberto Ricca L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 Utilizzo della termografia in edilizia Quando può essere effettuato il controllo termografico? Utilizzo della Blower

Dettagli

Corso di Auditor Termografico degli Edifici

Corso di Auditor Termografico degli Edifici Corso di Auditor Termografico degli Edifici Prossime date 14-18 Settembre 2009 9-13 Novembre 2009 Sede Sede FLIR di Limbiate (MI) Durata 40 ore L indagine termografica in edilizia rappresenta uno strumento

Dettagli

Caratteristiche importanti delle termocamere Optris

Caratteristiche importanti delle termocamere Optris Caratteristiche importanti delle termocamere Optris Rilevamento automatico dei punti caldi Gli oggetti possono essere esaminati termicamente e si possono trovare automaticamente aree calde e fredde (punti

Dettagli

In anticipo sul futuro. La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti

In anticipo sul futuro. La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti La tecnica termografica genesi e definizioni Termografia: definizioni e principio di misura Dal greco: Scrittura del calore

Dettagli

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 a parte

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 a parte Roberto Ricca e-mail: r.ricca@inprotec.it L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 a parte 1 Definizione di Termografia Con il termine termografia si intende l uso di telecamere

Dettagli

Esempi indagini termografiche. Esempi di indagine

Esempi indagini termografiche. Esempi di indagine Esempi indagini termografiche Esempi di indagine Nel visibile il certificatore energetico difficilmente riesce a individuare le strutture L immagine nell infrarosso permette di svelare aspetti sconosciuti,

Dettagli

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Concetti e spunti applicativi 1 Ing. Roberto Callegari Tecniche Strumentali per la Diagnosi Energetica INTRODUZIONE 2 Una adeguata conoscenza

Dettagli

IL SERVIZIO DI INDAGINE TERMOGRAFICA E LE SUE APPLICAZIONI SUGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI

IL SERVIZIO DI INDAGINE TERMOGRAFICA E LE SUE APPLICAZIONI SUGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI IL SERVIZIO DI INDAGINE TERMOGRAFICA E LE SUE APPLICAZIONI SUGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI Rev. 00 del 12.10.2011 PREMESSA ATT Studio Tecnico Associato, opera progettando, sviluppando, monitorando

Dettagli

TECNICHE TERMOGRAFICHE PER LA DIAGNOSTICA IN EDILIZIA

TECNICHE TERMOGRAFICHE PER LA DIAGNOSTICA IN EDILIZIA Lunedì, 30 Gennaio 2012 TECNICHE TERMOGRAFICHE PER LA DIAGNOSTICA IN EDILIZIA Corso Tecnico Normativo di Alta Formazione Ore 09.30 18.30 CALENZANO (FI) Art Hotel Mirò Via Degli Olmi, 7 Con il patrocinio

Dettagli

Molte aziende hanno iniziato da oltre 20 anni ad

Molte aziende hanno iniziato da oltre 20 anni ad L importanza dello strumento Termografia Ovvero, l analisi della termografia come un moderno ed indispensabile strumento diagnostico per la manutenzione negli impianti industriali MANUTENZIONE & DIAGNOSTICA

Dettagli

RAPPORTO DI ISPEZIONE TERMOGRAFICA QUALITATIVA REALMONTE (AG)

RAPPORTO DI ISPEZIONE TERMOGRAFICA QUALITATIVA REALMONTE (AG) OGGETTO: RAPPORTO DI ISPEZIONE TERMOGRAFICA QUALITATIVA REALMONTE (AG) TECNICO INCARICATO: Ing. Gandolfo Blando LUOGO E DATA REPORT: Palermo, 22/04/2014 DATI SITO RILEVATI: Latitudine: XXXXXXXX Longitudine:

Dettagli

A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A

A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A PRESENTAZIONE L attività dello Studio è frutto dell esperienza

Dettagli

ISPEZIONE TERMOGRAFICA. Corso Galileo Ferraris (TORINO) relazione n. 02/10

ISPEZIONE TERMOGRAFICA. Corso Galileo Ferraris (TORINO) relazione n. 02/10 ISPEZIONE TERMOGRAFICA Corso Galileo Ferraris (TORINO) relazione n. 02/10 Grugliasco, 10 Febbraio 2010 1 INDICE LEGENDA 1. COMMITTENTE pag.3 2. LUOGO DELLA VERIFICA pag.3 3. MOTIVO DELLA VERIFICA pag.3

Dettagli

Individuazione di tubazioni mal isolate. Con la termografia è possibile individuare tubazioni non isolate inquadrando la parete dall esterno.

Individuazione di tubazioni mal isolate. Con la termografia è possibile individuare tubazioni non isolate inquadrando la parete dall esterno. Individuazione di tubazioni mal isolate Con la termografia è possibile individuare tubazioni non isolate inquadrando la parete dall esterno. 1 Individuazione tubazioni acqua calda Controllando termograficamente

Dettagli

TERMOGRAFIA. FLIR Systems

TERMOGRAFIA. FLIR Systems TERMOGRAFIA Un controllo ad infrarossi dedicato all impianto elettrico consente di identificare le anomalie causate dall azione tra corrente e resistenza. La presenza di un punto caldo all interno di un

Dettagli

ANALISI TERMOGRAFICHE. in ambito +elettrico +edile + idraulico + riscaldamento

ANALISI TERMOGRAFICHE. in ambito +elettrico +edile + idraulico + riscaldamento + riscaldamento ANALISI ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++ TERMOGRAFICHE Sono lieto di presentarvi i miei servizi di supporto tecnologico indispensabile per la manutenzione utilizzando un metodo

Dettagli

Indagini ed analisi Termografiche

Indagini ed analisi Termografiche Indagini ed analisi Termografiche Per termografia s'intende l'utilizzo di una telecamera a infrarossi (o termocamera), al fine di visualizzare e misurare l'energia termica emessa da un oggetto. L'energia

Dettagli

RoboFERRET SISTEMA AUTOMATICO DI RILEVAMENTO INCENDI

RoboFERRET SISTEMA AUTOMATICO DI RILEVAMENTO INCENDI RoboFERRET SISTEMA AUTOMATICO DI RILEVAMENTO INCENDI LA TERMOGRAFIA AD INFRAROSSI COME STRUMENTO DI MONITORAGGIO DEL TERRITORIO PER LA PREVENZIONE DELLA PROPAGAZIONE DI INCENDI Ogni anno il tributo pagato

Dettagli

Introduzione alla termografia

Introduzione alla termografia Introduzione alla termografia La TERMOGRAFIA IR è una tecnica diagnostica assolutamente non distruttiva che, misurando la radiazione infrarossa emessa da un corpo, è in grado di determinarne la temperatura

Dettagli

LA TERMOGRAFIA AD INFRAROSSI PER IL SETTORE DELL EDILIZIA

LA TERMOGRAFIA AD INFRAROSSI PER IL SETTORE DELL EDILIZIA Servizi di Termografia Impianti di Teletermografia Vendita e Noleggio Termocamere Corsi di formazione Normative ASNT ed EN473 LA TERMOGRAFIA AD INFRAROSSI PER IL SETTORE DELL EDILIZIA Qual è il vantaggio

Dettagli

Rilevatore 640 x 480 pixel. Tecnologia SuperResolution fino a 1280 x 960 pixel. Sensibilità termica (NETD) < 40 mk

Rilevatore 640 x 480 pixel. Tecnologia SuperResolution fino a 1280 x 960 pixel. Sensibilità termica (NETD) < 40 mk Rilevatore 640 x 480 pixel Tecnologia SuperResolution fino a 1280 x 960 pixel Sensibilità termica (NETD) < 40 mk Flessibilità erconomica grazie all impugnatura rotabile e al display orientabile Lenti intercambiabili

Dettagli

Tenuta dei serramenti Cantiere XXXXXXX XXXXXX

Tenuta dei serramenti Cantiere XXXXXXX XXXXXX Tenuta dei serramenti Cantiere XXXXXXX XXXXXX Sommario Indice delle Figure... 3 Normativa di Riferimento... 4 Introduzione... 5 Procedura... 5 Impianti modalità Cruise ore 10.30... 7 Serramenti modalità

Dettagli

Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile

Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile Ing. Roberto Callegari 1 TERMOGRAFIA Ogni oggetto con temperatura maggiore dello zero assoluto emette energia sotto forma di onde elettromagnetiche; più è

Dettagli

1) infiltrazioni all interno ed all esterno dell appartamento. 2) perdite dovute alle tubazioni degli impianti ( es. riscaldamento a pavimento)

1) infiltrazioni all interno ed all esterno dell appartamento. 2) perdite dovute alle tubazioni degli impianti ( es. riscaldamento a pavimento) 1) infiltrazioni all interno ed all esterno dell appartamento 2) perdite dovute alle tubazioni degli impianti ( es. riscaldamento a pavimento) IMPIANTO SENZA PERDITE IMPIANTO CON PERDITA 3) RICERCA DI

Dettagli

Termocamera testo 885

Termocamera testo 885 We measure it. Termocamera testo 885 professionale,versatile e di altissima precisione Sensore 320 x 240 pixel Tecnologia SuperResolution fino a 640 x 480 pixel Sensibilità termica < 30 mk Flessibilità

Dettagli

Brochure Informativa Perizie Termografiche

Brochure Informativa Perizie Termografiche Studio Tecnico - Certificazioni Energetiche Edifici Ispezioni Termografiche Infrarossi II LIVELLO UNI EN ISO 9712 ORDINE INGEGNERI MONZA E BRIANZA A1668 CERTIFICATORE ACCREDITATO REGIONE LOMBARDIA N 15023

Dettagli

LA TERMOGRAFIA. Strumenti di misura Servizi Formazione

LA TERMOGRAFIA. Strumenti di misura Servizi Formazione LA TERMOGRAFIA La termografia IR è una tecnica di indagine non distruttiva (non sussistono alterazioni in seguito alla verifica) e non invasiva (non vi è contatto tra attrezzatura e oggetto da esaminare),

Dettagli

«RILEVAZIONE QUALITATIVA DELLE IRREGOLARITA TERMICHE NEGLI INVOLUCRI EDILIZI» TERMOGRAFIA INFRAROSSO

«RILEVAZIONE QUALITATIVA DELLE IRREGOLARITA TERMICHE NEGLI INVOLUCRI EDILIZI» TERMOGRAFIA INFRAROSSO «RILEVAZIONE QUALITATIVA DELLE IRREGOLARITA TERMICHE NEGLI INVOLUCRI EDILIZI» TERMOGRAFIA INFRAROSSO VERIFICA DELLA CORRETTA POSA IN OPERA DEL SERRAMENTO NELL AMBITO DI UN CONTENZIOSO GIUDIZIARIO RELATORE:

Dettagli

TERMOGRAFIA MEDICA. Consente di rilevare la distribuzione calorica a livello della superficie corporea cutanea (mappa termica)

TERMOGRAFIA MEDICA. Consente di rilevare la distribuzione calorica a livello della superficie corporea cutanea (mappa termica) TERMOGRAFIA MEDICA Consente di rilevare la distribuzione calorica a livello della superficie corporea cutanea (mappa termica) In situazioni di equilibrio termico con l ambiente, la temperatura di una specifica

Dettagli

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 2 a parte

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 2 a parte Roberto Ricca e-mail: r.ricca@inprotec.it L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 2 a parte 1 Utilizzo della termografia in edilizia Quando può essere effettuato il controllo

Dettagli

LA DIAGNOSI ENERGETICA DEGLI EDIFICI DALLA TERMOGRAFIA ALLA TERMOFLUSSIMETRIA

LA DIAGNOSI ENERGETICA DEGLI EDIFICI DALLA TERMOGRAFIA ALLA TERMOFLUSSIMETRIA LA DIAGNOSI ENERGETICA DEGLI EDIFICI DALLA TERMOGRAFIA ALLA TERMOFLUSSIMETRIA PILLOLE DI TERMOGRAFIA TERMOGRAFIA: visualizzazione delle onde infrarosse ottenuta grazie a particolari dispositivi e/o sensori

Dettagli

INDAGINI TERMOGRAFICHE

INDAGINI TERMOGRAFICHE INDAGINI TERMOGRAFICHE INDAGO SRL Via Sestri 15/4 16154 GENOVA SESTRI Sede Operativa: Corso Italia 26-18012 Bordighera (IM) Tel/Fax: 0184-998536 Mail: info@indagosrl.it - indago@pec.it La termografia Per

Dettagli

I Ponti Termici e la Termografia

I Ponti Termici e la Termografia Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale Facoltà di Ingegneria I Ponti Termici e la Termografia Docente Prof. Marco Dell Isola Anno Accademico 2013-2014 } } Ponti Termici } Flusso monodimensionale

Dettagli

Ergonomia ideale e funzionamento intuitivo

Ergonomia ideale e funzionamento intuitivo Ergonomia ideale e funzionamento intuitivo Impugnatura ergonomica Per poter essere utilizzata in modo sicuro ed efficiente in qualsiasi applicazione, la termocamera testo 885 è dotata di sofisticate soluzioni

Dettagli

Termografia industriale con le termocamere Testo

Termografia industriale con le termocamere Testo In anticipo sul futuro Termografia industriale con le termocamere Testo testo 875 testo 882 testo 876 testo 881 testo 885 Guarda oltre, senza contatto Le termocamere Testo rilevano, in modo rapido e affidabile,

Dettagli

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E LA TERMOGRAFIA TERMOGRAFIA IN AMBITO EDILE E ARCHITETTONICO LA TERMOGRAFIA IN ABITO EDILE ED ARCHITETTONICO INDICE: LA TEORIA DELL INFRAROSSO LA TERMOGRAFIA PASSIVA LA TERMOGRAFIA ATTIVA ESEMPI DI INDAGINI

Dettagli

TERMO INDAGINI SAGL. Ricerca dispersione termica e perdite energetiche dell edificio

TERMO INDAGINI SAGL. Ricerca dispersione termica e perdite energetiche dell edificio TERMO INDAGINI SAGL La società Termo Indagini Sagl è in grado di acquisire immagini termiche all infrarosso con l ausilio di apposite apparecchiature all avanguardia. Le immagini ottenute forniscono importanti

Dettagli

CORSO DI TERMOGRAFIA DI LIVELLO 1 e 2 UNI EN 473

CORSO DI TERMOGRAFIA DI LIVELLO 1 e 2 UNI EN 473 CORSO DI TERMOGRAFIA DI LIVELLO 1 e 2 UNI EN 473 Luoghi e orari: Prezzi*: Start 17-09-2012 09:00 End 21-09-2012 17:00 Location Roma Spaces left 15 Base fee: 1,500.00 prezzo di esame: 350.00 prezzo del

Dettagli

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Conoscere i tipi di fotocamere Uno dei tanti libri di fotografia che avevo letto iniziava con un detto: Povero è il falegname che accusa

Dettagli

www.andreatorinesi.it

www.andreatorinesi.it La lunghezza focale Lunghezza focale Si definisce lunghezza focale la distanza tra il centro ottico dell'obiettivo (a infinito ) e il piano su cui si forma l'immagine (nel caso del digitale, il sensore).

Dettagli

INDAGINE TERMOGRAFICA

INDAGINE TERMOGRAFICA Pag. 1 di 6 INDAGINE TERMOGRAFICA 1. Scopo La visione Termografica di un oggetto è la riproduzione istantanea tramite grafica computerizzata (a colori o in bianco e nero) della mappa delle temperature

Dettagli

La termografia. Il Blower Door Test e le tecniche di diagnosi e controllo energetico

La termografia. Il Blower Door Test e le tecniche di diagnosi e controllo energetico La termografia Il Blower Door Test e le tecniche di diagnosi e controllo energetico di Davide Lanzoni - https://it.linkedin.com/pub/davide-lanzoni/20/396/537 Grazie al calo di prezzo delle termocamere,

Dettagli

La valutazione delle caratteristiche energetiche degli edifici esistenti: la termocamera ad infrarossi. Bologna, 18/12/2013

La valutazione delle caratteristiche energetiche degli edifici esistenti: la termocamera ad infrarossi. Bologna, 18/12/2013 La valutazione delle caratteristiche energetiche degli edifici esistenti: la termocamera ad infrarossi Bologna, 18/12/2013 Ing. Stefania Falcioni DIN stefania.falcioni@unibo.it IMPERFEZIONI COSTRUTTIVE

Dettagli

testo SpA via F.lli Rosselli, 3/2 20019 Settimo Milanese (MI) Telefono 02/33519.1 Fax 02/33519.200 e-mail: info@testo.it Internet: www.testo.

testo SpA via F.lli Rosselli, 3/2 20019 Settimo Milanese (MI) Telefono 02/33519.1 Fax 02/33519.200 e-mail: info@testo.it Internet: www.testo. 0981 7364/dk/Si/Q/08.2009 Soggetto a modifiche senza preavviso. testo SpA via F.lli Rosselli, 3/2 20019 Settimo Milanese (MI) Telefono 02/33519.1 Fax 02/33519.200 e-mail: info@testo.it Internet: www.testo.it

Dettagli

Centro d Esame BVI Strutture Civili di Vimercate (MB)

Centro d Esame BVI Strutture Civili di Vimercate (MB) Corso di formazione ed addestramento per il personale tecnico addetto ai Controlli non distruttivi sulle Strutture Civili e sui Beni Culturali ed Architettonici nel seguente campo di applicazione: L indagine

Dettagli

ENERGIA E RUMORE QUASI ZERO Nuove norme e soluzioni per gli edifici di domani

ENERGIA E RUMORE QUASI ZERO Nuove norme e soluzioni per gli edifici di domani Nuove norme e soluzioni per gli edifici di domani ISOLAMENTO TERMICO, UMIDITA E CONDENSA: Individuare problemi e proporre soluzioni con l ausilio della Termografia Nicola Genna FLIR Systems Srl Diritti

Dettagli

FLIR Specifiche tecniche Serie P

FLIR Specifiche tecniche Serie P FLIR Specifiche tecniche Serie P Specifiche della termocamera FLIR P620 FLIR P640 FLIR P660 Caratteristiche Immagine Campo visivo (FOV)/distanza minima di messa a fuoco 24 x 18 /0,3 m 24 x 18 / 0,3 m 12

Dettagli

Il fenomeno condensa

Il fenomeno condensa Il fenomeno condensa La condensa è un fenomeno naturale molto frequente e presente in vari tipi di abitazioni; è un fenomeno piuttosto fastidioso ed insidioso, anche perché comporta effetti negativi dannosi

Dettagli

LA TERMOGRAFIA SPETTRO ONDE ELETTROMAGNETICHE

LA TERMOGRAFIA SPETTRO ONDE ELETTROMAGNETICHE SPETTRO ONDE ELETTROMAGNETICHE La radiazione elettromagnetica è un mezzo di trasmissione dell energia sotto forma di onde aventi entrambe le componenti elettriche e magnetiche. La sequenza ordinata delle

Dettagli

www.futuragroup.tk futura.monfalcone@gmail.com Relatori: Ing. Angelo Santangelo Ing. Francesco Babich FUTURA - Zero energy and noise control solution

www.futuragroup.tk futura.monfalcone@gmail.com Relatori: Ing. Angelo Santangelo Ing. Francesco Babich FUTURA - Zero energy and noise control solution Termografia Termoflussimetria Audit Energetico Misure Campi elettromagnetici Acustica Misurazioni emissioni RADON Formazione Service E molto molto altro www.futuragroup.tk futura.monfalcone@gmail.com Relatori:

Dettagli

STUDIO VENTRICELLI LAMPARELLI. Via Palasciano, 38 - Bari

STUDIO VENTRICELLI LAMPARELLI. Via Palasciano, 38 - Bari sabino mazzacane ingegnere damiano murolo geometra 70125 BARI viale della resistenza, 48 A/1 tel.: + 39 80 542 87 17 info@mazzacanemurolo.it www.mazzacanemurolo.it studio associato COMMITTENTE: STUDIO

Dettagli

ABILITAZIONE DI 1 E 2 LIVELLO UNI ISO 9712 1 ALL USO DELLA MACCHINA TERMOGRAFICA

ABILITAZIONE DI 1 E 2 LIVELLO UNI ISO 9712 1 ALL USO DELLA MACCHINA TERMOGRAFICA ABILITAZIONE DI 1 E 2 LIVELLO UNI ISO 9712 1 ALL USO DELLA MACCHINA TERMOGRAFICA MODULO 40 ORE 15-16 - 22 giugno 5-6 luglio Roma Ingegneri iscritti all Ordine 35 CFP (validi su tutto il territorio nazionale)

Dettagli

Analisi preliminare per una proposta di. efficientamento energetico. Condominio in Torino

Analisi preliminare per una proposta di. efficientamento energetico. Condominio in Torino Analisi preliminare per una proposta di efficientamento energetico Condominio in Torino Analisi preliminare Il condominio è un edificio di medie dimensioni composto da 60 unità abitative distribuite in

Dettagli

CONVEGNO LE LANE AUTOCTONE PIEMONTESI: UNA RISORSA PER IL TERRITORIO E L ECONOMIA Biella 7 Giugno 2010

CONVEGNO LE LANE AUTOCTONE PIEMONTESI: UNA RISORSA PER IL TERRITORIO E L ECONOMIA Biella 7 Giugno 2010 CONVEGNO LE LANE AUTOCTONE PIEMONTESI: UNA RISORSA PER IL TERRITORIO E L ECONOMIA Biella 7 Giugno 00 Sperimentazione in campo sui pannelli isolanti di lana: determinazione del risparmio energetico nella

Dettagli

TERMOGRAFIA a infrarossi

TERMOGRAFIA a infrarossi TERMOGRAFIA a infrarossi L'energia termica, o infrarossa, consiste in luce la cui lunghezza d'onda risulta troppo grande per essere individuata dall'occhio umano. A differenza della luce visibile, nel

Dettagli

Impianti Elettrici. di Balsamo Salvatore & C. SAS ANALISI TERMOGRAFICHE

Impianti Elettrici. di Balsamo Salvatore & C. SAS ANALISI TERMOGRAFICHE + ANALISI TERMOGRAFICHE Impianti elettrici La nostra società è Lieta di presentare i nostri servizi di supporto tecnologico indispensabile per la manutenzione utilizzando un metodo sicuro ed efficace basato

Dettagli

ANALISI TERMOGRAFICA CERTIFICATA

ANALISI TERMOGRAFICA CERTIFICATA LA TERMOGRAFIA AL VOSTRO SERVIZIO U n a r e t e d i t e c n i c i c e r t i f i c a t i d i s p o n i b i l i n e l l e d i v e r s e r e g i o n i. ANALISI TERMOGRAFICA CERTIFICATA Cliente: WATERGY S.R.L.

Dettagli

Indagini termografiche Esempi di applicazione Studio Mantovani IR

Indagini termografiche Esempi di applicazione Studio Mantovani IR Collaudo di una casa prefabbricata a basso consumo energetico. L immagine termica dimostra l ottimo isolamento delle pareti e dell intero involucro (temp. amb. interna 21 C temp. sup. esterna 0,6 C). Viene

Dettagli

S t ru m enti diagnostici non d ist ru tt iv i per la verifica della posa in opera dei serramenti

S t ru m enti diagnostici non d ist ru tt iv i per la verifica della posa in opera dei serramenti S t ru m enti diagnostici non d ist ru tt iv i per la verifica della posa in opera dei serramenti Potenzialità e limiti arch. Carlo Di Pillo www.ecospazi.it T e c n i c h e d i d i a g n o s i La termografia

Dettagli

Piccoli oggetti Risoluzione geometrica

Piccoli oggetti Risoluzione geometrica Piccoli oggetti Risoluzione geometrica Strumenti utili per la CERTIFICAZIONE ENERGETICA La TERMOFLUSSIMETRIA SI BASA SULLA LEGGE DEL TRASFERIMENTO DI CALORE LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO: UNI EN 9252 NOV.

Dettagli

Edoardo Zanchini Vicepresidente Legambiente Onlus

Edoardo Zanchini Vicepresidente Legambiente Onlus Edoardo Zanchini Vicepresidente Legambiente Onlus La campagna di monitoraggio "Tutti in classe A - Marche" ha l obiettivo preciso di sensibilizzare le amministrazioni comunali ma anche le famiglie ai temi

Dettagli

Tecniche e metodologie diagnostiche non-invasive. Termografia IR. Cristiano Riminesi

Tecniche e metodologie diagnostiche non-invasive. Termografia IR. Cristiano Riminesi Tecniche e metodologie diagnostiche non-invasive Termografia IR Cristiano Riminesi Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per la Conservazione e Valorizzazione dei Beni Culturali Firenze Pag. 2 di

Dettagli

In anticipo sul futuro GUARDA OLTRE: SCOPRI LE NUOVE TERMOCAMERE TESTO. Grazie ai 320 x 240

In anticipo sul futuro GUARDA OLTRE: SCOPRI LE NUOVE TERMOCAMERE TESTO. Grazie ai 320 x 240 In anticipo sul futuro NEW GUARDA OLTRE: SCOPRI LE NUOVE TERMOCAMERE TESTO Grazie al display orientabile, testo 876 può ispezionare ogni angolo. Grazie ai 320 x 240 pixels, testo 882 può svelare qualsiasi

Dettagli

La termocamera per professionisti esigenti

La termocamera per professionisti esigenti We measure it. La termocamera per professionisti esigenti testo 890 testo 890 We measure it. Specifiche dei modelli Caratteristiche Rilevatore Sensibilità termica (NETD) Frequenza di rinfresco delle immagini

Dettagli

Corso Professionale BASE

Corso Professionale BASE Corso Professionale BASE Milano, 03-04 Aprile 2012 In collaborazione con: La Termografia si pone quale documento visivo indispensabile per una corretta analisi diagnostica in ambito edile. Il corretto

Dettagli

L EFFICIENZA DEGLI EDIFICI SI MISURA CON LA TERMOGRAFIA

L EFFICIENZA DEGLI EDIFICI SI MISURA CON LA TERMOGRAFIA L EFFICIENZA DEGLI EDIFICI SI MISURA CON LA TERMOGRAFIA Come verificare la corretta esecuzione di un edificio dal punto di vista energetico? Quali strumenti adottare per individuare gli interventi volti

Dettagli

Termocamere Serie IC. Allora affidatevi al servizio di calibrazione di Trotec! info@trotec.com www.trotec.com

Termocamere Serie IC. Allora affidatevi al servizio di calibrazione di Trotec! info@trotec.com www.trotec.com Tel. +49 2452 962-450 Fax +49 2452 962-92 450 info@trotec.com www.trotec.com VANTAGGI PER LA PRATICA: Termocamera a IR totalmente radio - metrica di produzione originale europea La funzione di misurazione

Dettagli

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Autore: Vitali Shkaruba Traduzione in italiano: Enrico De Santis Nota: prima di affrontare questo articolo sarebbe opportuno conoscere

Dettagli

IL REGOLAMENTO EDILIZIO VERSO LA SOSTENIBILITA

IL REGOLAMENTO EDILIZIO VERSO LA SOSTENIBILITA IL REGOLAMENTO EDILIZIO VERSO LA SOSTENIBILITA Vaiano - 06 maggio 2011 L IMPORTANZA DEI PARTICOLARI NEL PROGETTO E NELL ESECUZIONE Ing. Vittorio BARDAZZI Consigliere dell Ordine degli Ingegneri della Provincia

Dettagli

Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei patrimoni

Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei patrimoni CONVEGNO FACILITY MANAGEMENT: LA GESTIONE INTEGRATA DEI PATRIMONI PUBBLICI GENOVA FACOLTA DI ARCHITETTURA 06.07.2010 Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei

Dettagli

progettazione di edifici con strutture portanti in legno 21 ottobre 2011 tenuta all aria arch. m.sc. andrea zanchetta

progettazione di edifici con strutture portanti in legno 21 ottobre 2011 tenuta all aria arch. m.sc. andrea zanchetta tenuta all aria Principi generali la casa non respira! un edificio efficiente deve essere estremamente ermetico e garantire una perfetta tenuta all aria dell involucro. fabbisogno di calore per riscaldamento

Dettagli

Corso di Telerilevamento Lezione 3

Corso di Telerilevamento Lezione 3 Corso di Telerilevamento Lezione 3 Strumenti di ripresa Risoluzioni Satelliti per il telerilevamento Caratteri i una immagine digitale raster I valori relativi a ciascun pixel (DN = Digital Number) indicano

Dettagli

REPORT - INDAGINI TERMOGRAFICHE IN EDILIZIA

REPORT - INDAGINI TERMOGRAFICHE IN EDILIZIA REPORT - INDAGINI TERMOGRAFICHE IN EDILIZIA La Termografia è impiegata in edilizia per mappare la morfologia e lo stato di degrado di superfici nascoste da intonaco o da rivestimenti, grazie alla possibilità

Dettagli

TERMOGRAFIA NEL SETTORE INDUSTRIALE: UN APPROFONDIMENTO

TERMOGRAFIA NEL SETTORE INDUSTRIALE: UN APPROFONDIMENTO TERMOGRAFIA NEL SETTORE INDUSTRIALE: UN APPROFONDIMENTO La termografia trova nell industria un terreno particolarmente adatto per la sua applicazione. Le applicazioni della termografia in campo industriale

Dettagli

Termografia un nuovo metodo di indagine non distruttiva per gli edifici.

Termografia un nuovo metodo di indagine non distruttiva per gli edifici. ISTITUTO TECNICO STATALE PER GEOMETRI P.L. NERVI D.A.R.T. Laboratorio Diagnostica Ambientale e Rilievi Termografici Via San.Bernardino da Siena n 10 28100 NOVARA. e-mail: dart.itgnervi@gmail.com tel. 0321625790

Dettagli

Riproduzione vietata. Riproduzione vietata

Riproduzione vietata. Riproduzione vietata Non-Destructive Testing L insieme delle tecniche e delle procedure che hanno come fine la valutazione delle difettosità nei materiali o manufatti e/o su parti di essi, senza doverli distruggere in tutto

Dettagli

La termografia per individuare il thermal bypass

La termografia per individuare il thermal bypass La termografia per individuare il thermal bypass Il fenomeno del thermal bypass può portare ad un grave decadimento delle prestazioni dell involucro e spesso non è individuabile con il blower door test

Dettagli

ITALTEC. Programma per l ottimizzazione dei consumi energetici. Comune di. Scuola Elementare

ITALTEC. Programma per l ottimizzazione dei consumi energetici. Comune di. Scuola Elementare ITALTEC E N E R G I A S O S T E N I B I L E Programma per l ottimizzazione dei consumi energetici Comune di Scuola Elementare 2 di 13 Indice 1. La domanda 2. Il risparmio in 3 punti 2.1. Il controllo 2.2.

Dettagli

L IMPORTANZA DEL COLLAUDO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Ing. Davide Lanzoni www.saige.it

L IMPORTANZA DEL COLLAUDO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Ing. Davide Lanzoni www.saige.it L IMPORTANZA DEL COLLAUDO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Ing. Davide Lanzoni www.saige.it L emanazione delle recenti normative per il risparmio energetico, che prevedono per gli edifici il possesso di un certificato

Dettagli

La prove dinamiche sugli edifici II parte strumentazione e analisi dei segnali

La prove dinamiche sugli edifici II parte strumentazione e analisi dei segnali La prove dinamiche sugli edifici II parte strumentazione e analisi dei segnali Luca Facchini e-mail: luca.facchini@unifi.it Introduzione Quali strumenti vengono utilizzati? Le grandezze di interesse nelle

Dettagli

Ponti termici. Correzione del ponte termico. Ponte termico privo di correzione

Ponti termici. Correzione del ponte termico. Ponte termico privo di correzione Ponti termici Le perdite di calore attraverso gli elementi strutturali di un edificio, ponti termici, possono raggiungere e superare il 20 % delle dispersioni totali e sono causa di condense interne, macchie,

Dettagli

La misurazione reale dei benefici e dei vantaggi nella sostituzione di serramenti.

La misurazione reale dei benefici e dei vantaggi nella sostituzione di serramenti. Responsabile Qualità Tecnico Certificato 2 Livello ISO 9712 LegnoLegno info: www.legnolegno.it davide.barbato@legnolegno.it La misurazione reale dei benefici e dei vantaggi nella sostituzione di serramenti.

Dettagli

PREMESSA...2 1 INQUADRAMENTO DELL'AREA...3 2 METODOLOGIA E STRUMENTAZIONE IMPIEGATA...4 3 RISULTATI...9 3.1 Rilievo termografico...

PREMESSA...2 1 INQUADRAMENTO DELL'AREA...3 2 METODOLOGIA E STRUMENTAZIONE IMPIEGATA...4 3 RISULTATI...9 3.1 Rilievo termografico... Indice PREMESSA...2 1 INQUADRAMENTO DELL'AREA...3 2 METODOLOGIA E STRUMENTAZIONE IMPIEGATA...4 3 RISULTATI...9 3.1 Rilievo termografico... 9 4 DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA...16 4.1 SOPRALLUOGO 26/07/2012...

Dettagli

MUSEK WP N. 2. ENERGY BASELINE ASSESSMENT AND TARGET-SETTING Sec status for local community.

MUSEK WP N. 2. ENERGY BASELINE ASSESSMENT AND TARGET-SETTING Sec status for local community. MUSEK WP N. 2 ENERGY BASELINE ASSESSMENT AND TARGET-SETTING Sec status for local community. MUNICIPALITY OF RAVENNA Maggio 2007 Sommario Il Comune di RAVENNA...Errore. Il segnalibro non è definito. 1 L

Dettagli