E L I A N A M. V E C C H I. Principali studi e pubblicazioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E L I A N A M. V E C C H I. Principali studi e pubblicazioni"

Transcript

1 E L I A N A M. V E C C H I Principali studi e pubblicazioni - Profilo storico e composizione sociale della Spezia moderna, in Atti del Convegno Città scuola dialetto: una cultura da salvare, La Spezia 1979, in Giornale Storico della Lunigiana e del territorio Lucense, n.s. XXIX-XXX ( ), pp Note di epigrafia lunigianese, Una lapide trecentesca a Pegazzano, in Cronaca e Storia di Val di Magra, X-XI (1981-2), Pontremoli 1983, pp Origini storiche della città, in Conversazioni sulla storia della Spezia, Centro Italiano Femminile, Sarzana 1983, pp La pieve di San Venerio di Migliarina: nuovi contributi, in Atti del VI Congresso nazionale di Archeologia Cristiana, Pesaro - Ancona 1983, Consiglio regionale delle Marche, Ancona 1985, pp La chiesa di San Venerio in Antoniano, in San Venerio del Tino: vita religiosa e civile tra isole e terraferma in età medioevale, Atti del Convegno, Lerici-La Spezia-Portovenere 1984, Istituto Internazionale di Studi Liguri, La Spezia - Sarzana 1986, pp Fra architettura religiosa e difensiva: le torri campanarie isolate, in Società civile e società religiosa in Lunigiana e nel vicino Appennino dal IX al XV secolo, Atti del Convegno, Aulla 1984, Amministrazione Comunale di Aulla-Centro Aullese di ricerche e studi lunigianesi - Cassa di Risparmio della Spezia, Aulla 1986, pp Migliarina, in Archeologia in Liguria, Scavi e scoperte , III, 2, Soprintendenza Archeologica della Liguria, Genova 1987 [ma 1990], pp Immaginario e simbolismo nella scultura romanica, in Lunigiana : segni del tempo, a cura di A.C.AMBROSI, Cassa di Risparmio di Carrara, Pisa 1988, pp Literae marmoreae insculptae. Problematiche dell epigrafia medievale in Lunigiana dall XI al XIV secolo, in Niveo de Marmore, L uso artistico del marmo di Carrara dall XI al XV secolo, Catalogo della Mostra, Sarzana 1992, Edizioni Colombo (Electa), Milano 1992, pp Il Convento di San Francesco-La Spezia, in Monasteri di Lunigiana, Almanacco Pontremolese 1992, Centro di Studi

2 Giuridici, Pontremoli 1992; San Venerio del Tino, ibidem - Architettura militare fiorentina: l esempio di Fivizzano, in Archivio storico per le Province Parmensi, Società di Storia Patria per le Province Parmensi, s. IV, vol. XLIV (1993), pp Architettura militare fiorentina: l esempio di Fivizzano, Accademia degli Imperfetti di Fivizzano, Fivizzano 1994, pp.80 (edizione ampliata e corredata di apparato iconografico) - San Paolo di Vendaso, la geografia di pietra e il sermone per immagini, in Lunezia, n.2, novembre 1994, pp Il monastero nella documentazione scritta e nelle fonti agiografiche, in A. FRONDONI, Archeologia all isola del Tino. Il monastero di San Venerio del Tino, Sagep, Genova 1995, pp Note Storiche, Itinerari nei borghi, in Vezzano Ligure. Guida Storico-artistica, Comune di Vezzano L., Arcola 1998, pp Note introduttive sulla vita e sul culto di san Venerio eremita, in Giornale Storico della Lunigiana e del Territorio Lucense, XLI- XLII (1990-1), ed. 1998, pp La Spezia, San Venerio, Migliarina, in Archeologia Cristiana in Liguria, Aree ed edifici sacri di culto tra IV e XI secolo, a cura di A.FRONDONI, Ministero per i Beni Culturali-Soprintendenza Archeologica della Liguria, Genova 1998, scheda n. 26/2 - Gio. Lorenzo Villani, un notaio di curia alla corte pontificia nella metà del Quattrocento, in "Archivio Storico per le Province Parmensi", n.s. L (1998), pp Per la biografia del vescovo Bernabò Malaspina del Terziere ( 1338), in "Studi Lunigianesi", XXII-XXIX ( ), pp Pievi e chiese della diocesi tra storia e archeologia, in Supplemento del Bollettino Diocesano per l ingresso in diocesi di mons. Bassano Staffieri, ottobre 1999, pp Lettere e brevi di Niccolò V per il Capitolo di Luni, in Niccolò V nel sesto centenario della nascita. Atti del Convegno Internazionale di Studi, Sarzana 8-10 ottobre 1998, a cura di F.BONATTI, A. MANFREDI, Studi e Testi, 397, Biblioteca Apostolica Vaticana, Città del Vaticano 2000, pp Santa Maria di Vezzano : Note sulla documentazione scritta per la storia della chiesa in età medievale, in Atti del Convegno " La chiesa romanica di Santa Maria di Vezzano Ligure : un edificio ritrovato", Vezzano L. 26 ottobre 1996, a cura di E. M.VECCHI, numero speciale del "Giornale Storico della Lunigiana", n.s. XLVI- XLIIII (1995-

3 1997), ed. 2000, pp Il più antico documento della chiesa di Santa Maria di Vezzano e il notaio Guglielmo, ibidem, pp La benedizione alle campane e l epigrafe del 1270, ibidem, pp Culto e trasporto di reliquie nella diocesi di Luni, in Archeologia dei pellegrinaggi in Liguria, a cura di P. MELLI, F. BULGARELLI, A. GARDINI, Soprintendenza Archeologica della Liguria, Genova 2000, pp Una collecta nella Diocesi di Luni ed un inedito estimo del secolo XIV, in Da Luna alla diocesi. Ricerche archeologiche e nuovi contributi, Giornata di Studio del Giornale Storico della Lunigiana per le Giornate Europee del Patrimonio (Luni 25 settembre 2001), numero speciale del "Giornale Storico della Lunigiana e del Territorio Lucense", n.s. XLIX-LI ( ), ed. 2001, pp Christiana loca. Testimonianze e reperti della diocesi nell altomedioevo, Scheda in Archeologica, Quattro appuntamenti in viaggio nel passato. Percorsi di approfondimento delle Civiche Collezioni Archeologiche, a cura di D. ALESSI, Istituzione per i Servizi Culturali, La Spezia Un pilastrino di epoca altomedievale alla pieve di Sorano e qualche appunto sul reimpiego, in Studi Lunigianesi, XXX-XXXI ( ), ed. 2001, pp Guardando al mare del Golfo dei Poeti. Riflessioni e qualche glossa storica in omaggio alla Sezione del premio internazionale di narrativa Il Prione 2002, in I racconti del Prione La Spezia 2002, pp La Lunigiana e la Diocesi di Luni. Spazio del sacro e spazio nel sacro, in Roma e la Liguria Maritima, Secoli IV-X. La capitale cristiana ed una regione di confine, Catalogo della mostra, Genova- Bordighera 2003, pp La data di morte di Moroello Malaspina, signore di Giovagallo, e il problema della sua sepoltura in Genova, in Studi Lunigianesi, XXXII-XXXIIII ( ), ed. 2003, pp Alagia Fieschi marchesa Malaspina, Una domina di Lunigiana nell età di Dante, Collana Il tempo delle donne, le donne del tempo, I, Lucca, Pacini Fazzi editore, Le pergamene dell Archivio domestico dei conti Noceti di Bagnone (secoli XIV-XIX) ed i regesti di Jacopo Bicchiera, in E.M. VECCHI (a

4 cura di), I de Noceto. L ascesa di una famiglia fra Lunigiana, Roma e Toscana, Documenti dall Archivio domestico Noceti di Bagnone e da archivi toscani, Giornale Storico della Lunigiana e del Territorio Lucense", n.s. LII- LIII ( ), ed. 2003, pp Edizione di pergamene dell archivio domestico Noceti, ivi, pp , in collaborazione con Monica Armanetti - Una lettera inedita di Nicodemo Trincadini, ivi, pp Alcuni spunti sulla società pontremolese alla metà del sec. XV dai cartolari notarili, in E. M. VECCHI (a cura di), Papato, Stati regionali e Lunigiana nell età di Niccolò V, Atti delle Giornate di studio, La Spezia-Sarzana-Pontremoli- Bagnone, maggio 2000, La Spezia 2004, pp Contributo all archeologia cristiana della diocesi di Luni. Frammenti marmorei di reimpiego a San Venanzio di Ceparana, in Leopoldo Cimaschi e le ricerche storico-archeologiche nel Levante ligure. Giornata di studio, Framura 24 novembre 2001, "Giornale Storico della Lunigiana e del Territorio Lucense", n.s. LIV (2003), (ed. 2005), pp La scrittura, il simbolismo moralizzato ed il Bestiario medievale, in I racconti del Prione La Spezia 2005, pp Legami consortili fra i Malaspina e i Fieschi nell età di Dante, in Memorie e ricordi in onore di Cesare Augusto Ambrosi, vol. delle Memore dell Accademia Lunigianese di Scienze G. Capellini, Scienze Storiche e Morali, Fisiche e Matematiche, LXXV(2005), fasc. unico, pp Le fortificazioni del mare: Lerici e Portovenere, in Nel territorio della Luna, Castelli tra terra e mare, a cura di P. SPAGIARI, Castrum. Nuovi luoghi antichi, La Spezia 2006, pp Bibliografia generale, ivi, pp San Venerio a La Spezia, pp.72-83; Turrem quam campanile dicimus, Le torri ecclesiastiche fra simbologia e cultura materiale, pp ; La pieve di San Prospero di Corongiola (Vezzano), pp ; L interpretazione dei materiali riusati e rieimpiegati, pp ; Il tema del conflitto, pp ; Oto magister me fecit : l epigrafe di Crespiano, la firma dell artista e la rinascita in Lunigiana della scrittura esposta, pp ; L insegnamento morale, la flora paradisiaca ed il Bestiario nella Casa di Dio, pp , in Le pievi della Lunigiana Storica, a cura di G.L. MAFFEI, Cassa di Risparmio di Carrara, Massa Castelli di Lunigiana fra storia e archeologia e valorizzazione. Il caso di Castel dell Aquila, in Il cavaliere di Castel dell Aquila. Il

5 ritrovamento, lo scavo archeologico e gli studi antropologici, la storia del castello, a cura di E.M. VECCHI E S. RICCI, Giornale Storico della Lunigiana e del Territorio Lucense", n.s., LV (2004, ed. 2007), pp La storiografia del territorio lunigianese: dalla cultura di élite alla politica di valorizzazione dei beni culturali, in Storia delle letteratura spezzina e lunigianese, a cura di G. BILOTTI, II, La Spezia , pp Dal porto di Sestri Levante; Dal porto di Levanto a Parma e Piacenza, Dal porto romano di Luni a da quello medievale di Lerici; La via parallela al mare, in Strade di Liguria. Un patrimonio da scoprire, a cura di T. MANNONI, Genova, Fondazione CARIGE, 2007, pp ; ; ; Tradizione agiografica, culto reliquiario e monachesimo fra Lunigiana e Corsica, in Da costa a costa, D un côte à l autre, La Spezia, la Lunigiana e la Corsica, Atti della giornata di studio (La Spezia 2005), a cura di H. Giaufffret Colombani, Pietrasanta 2008, pp La chiesa di Ceparana, il senso delle rovine e la topografia storica di Antonio Ivani, in San Venanzio vescovo di Luni: la vita, la legenda, la memoria, Atti della giornata di studio (Ceparana 2005), vol. del Giornale Storico della Lunigiana e del territorio Lucense, LVI (2005, ma ed. 2008), pp Ad pacem et veram et perpetuam concordiam devenerunt. Il cartularioe l instrumentum pacis del 1306, in Il nostro Dante ed il Dante di tutti, , Atti del Convegno (Castelnuovo Magra 2006), a cura di E. M. VECCHI, vol. del Giornale Storico della Lunigiana e del territorio lucense, LIX (2008, ed. 2010), pp Le vicende del cartulario di Giovanni di Parente di Stupio e l Archivio Notarile Distrettuale di Sarzana, ibidem, pp Sopra alcune pergamene inedite del monastero di San Venerio del Tino, Atti del Convegno di studi Dall isola del Tino e dalla Lunigiana al Mediterraneo e all Atlantico. In ricordo di Geo Pistarino ( ), (La Spezia- Licciana Nardi 2008), a cura di L. BALLETTO, E. RICCARDINI, pp Il capitolo dei canonici dalla cattedrale di Luni a Sarzana, in La cattedrale di Sarzana, a cura di P. DONATI, G. ROSSINI, Marsilio editori, Verona 2010, pp Giovanni Antonio da Faie e gli ecclesiastici bagnonesi. Per un profilo di Giovanni da Bagnone, in Giovanni Antonio da Faie

6 ( ). Atti del Convegno nel VI centenario della nascita (Malgrate 2009), La Spezia 2011, pp Il monastero del Corvo e la leggenda di Nicodemo.Un nuovo contributo, in Immagini del Medioevo. Studi di arte medievale per Colette Dufour Bozzo, a cura di A. DAGNINO, C. DI FABIO, M. MARCENARO, L. QUARTINO, Università degli Studi di Genova, Genova 2013, pp Il Codice Pelavicino fra Sarzana e Pontremoli in alcune lettere di Francesco Tranchedini, in Studi Lunigianesi, vol. XLII-XLIII ( ), pp Popolazione ed insediamento a Bolano in un estimo dell anno 1500, in Bolano, il paesaggio, l insediamento e la storia (secoli XI-XV), Atti della Giornata di studi (Bolano, 19 ottobre 2013), Giornale Storico della Lunigiana e del territorio lucense, LXIII (2012), c.s.

Bibliografia in ordine alfabetico

Bibliografia in ordine alfabetico Bibliografia in ordine alfabetico S.Adani in Atlante dei Beni Culturali dell Emilia Romagna I beni artistici. I beni degli artigianati storici Milano 1993 pp. 185-216. C.Armani

Dettagli

Curriculum e interessi di ricerca

Curriculum e interessi di ricerca MARTA CALLERI Curriculum e interessi di ricerca Laureata in Materie Letterarie presso l Università degli Studi di Genova nel 1987, ha conseguito il dottorato di ricerca in Diplomatica nel 1994 ed è stata

Dettagli

DAL 6 AGOSTO 2012 LINEA FIRENZE - PISA - VIAREGGIO - LA SPEZIA VARIAZIONI ORARIO TRENI

DAL 6 AGOSTO 2012 LINEA FIRENZE - PISA - VIAREGGIO - LA SPEZIA VARIAZIONI ORARIO TRENI LINEA FIRENZE - PISA - VIAREGGIO - LA SPEZIA VARIAZIONI ORARIO TRENI Da lunedì 6 agosto 2012, i seguenti treni Regionali subiranno variazioni. Da Firenze per Pisa/Viareggio/La Spezia e Pontremoli R 23351/

Dettagli

C. R. Pastè, I due Boniforti Oldoni. Una nota dell Aprati spesso dimenticata, p. 38.

C. R. Pastè, I due Boniforti Oldoni. Una nota dell Aprati spesso dimenticata, p. 38. Archivio della Società Vercellese di Storia e d Arte. Spoglio degli articoli sul medioevo (a cura dell Associazione Piemonte Medievale. Paesaggi Arte Storia ) Anno 1 (1909), 1 C. R. Pastè, Rito eusebiano,

Dettagli

Professione Turismo: Valorizzazione e Promozione dell offerta

Professione Turismo: Valorizzazione e Promozione dell offerta Presenta il Corso a partecipazione gratuita, finanziato dalla Regione Liguria - Fondo Sociale Europeo Professione Turismo: Valorizzazione e Promozione dell offerta Promuoversi di più e meglio: dalla valorizzazione

Dettagli

R O S S A N A P I C C I O L I

R O S S A N A P I C C I O L I R O S S A N A P I C C I O L I La coltura del castagno in Lunigiana, in Uomini, terra, lavoro nella Lunigiana storica, catalogo della mostra, La Spezia, 1984. Recenti scoperte di incisioni rupestri in Lunigiana,

Dettagli

Università degli Studi di Verona STORIA DI SAN BENEDETTO POLIRONE

Università degli Studi di Verona STORIA DI SAN BENEDETTO POLIRONE Università degli Studi di Verona STORIA DI SAN BENEDETTO POLIRONE SAN BENEDETTO PO: IL COMPLESSO MONASTICO I DOCUMENTI STORIA ATTO DI FONDAZIONE DEL MONASTERO DI TEDALDO DI CANOSSA GIUGNO 1007 DOCUMENTO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ ANNO SCOLASTICO 2015/2016 www.ic2sassuolonord.gov.it CURRICOLO IRC 6 11 anni Diocesi di Reggio Emilia

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Polo delle Scienze e delle Tecnologie Dipartimento di Progettazione Architettonica e Ambientale

Università degli Studi di Napoli Federico II Polo delle Scienze e delle Tecnologie Dipartimento di Progettazione Architettonica e Ambientale Università degli Studi di Napoli Federico II Polo delle Scienze e delle Tecnologie Dipartimento di Progettazione Architettonica e Ambientale Ministero delle Infrastrutture e Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE

Dettagli

Napoleone e Noi. SARZANA 4-9 maggio 2012 MASSA-CARRARA 10-13 maggio 2012. Settimana napoleonica di eventi

Napoleone e Noi. SARZANA 4-9 maggio 2012 MASSA-CARRARA 10-13 maggio 2012. Settimana napoleonica di eventi La Cooperazione al Cuore del Mediterraneo La coopération au cœur de la Méditerranée Ajaccio~Carloforte~Livorno~Lucca Massa Carrara~Pisa~Sarzana~Savona Programma cofinanziato con il Fondo Europeo per lo

Dettagli

VIRGO DIGNA COELO CATERINA E LA SUA EREDITA

VIRGO DIGNA COELO CATERINA E LA SUA EREDITA PONTIFICIO COMITATO DI SCIENZE STORICHE MEMORIE PROVINCIA ROMANA S. CATERINA DA SIENA CENTRO INTERNAZIONALE ARCIDIOCESI DI SIENA DOMENICANE ORDINE DEI FRATI PREDICATORI STUDI CATERINIANI COLLE DI VAL D

Dettagli

a.oliva@unimercatorum.it

a.oliva@unimercatorum.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Oliva, Angelo E-mail a.oliva@unimercatorum.it ESPERIENZA LAVORATIVA Anno Accademico 2012-2013 Università di Cagliari Facoltà di Studi

Dettagli

GLI SCRITTI DI TOBIA ALDINI

GLI SCRITTI DI TOBIA ALDINI LORENZO ALDINI GLI SCRITTI DI TOBIA ALDINI Mi è sembrato doveroso ricordare la figura di Tobia Aldini, mio padre, nell anno della sua scomparsa, attraverso il profilo bibliografico da cui si legge il percorso

Dettagli

Riconosce nella bellezza del mondo e della vita umana un dono gratuito di Dio Padre. Ascoltare alcuni brani del testo biblico.

Riconosce nella bellezza del mondo e della vita umana un dono gratuito di Dio Padre. Ascoltare alcuni brani del testo biblico. Classe prima L alunno riflette su Dio Creatore e Padre e sa collegare i contenuti principali del suo insegnamento alle tradizioni dell ambiente in cui vive. Riconosce nella bellezza del mondo e della vita

Dettagli

L arma per l Arte. Arte romana Urna cineraria

L arma per l Arte. Arte romana Urna cineraria 1 Arte romana Urna cineraria Fine sec. I d.c. Marmo di Carrara Città del Vaticano, Musei Vaticani, coperchio inv. n. 9183, cassa inv. n. 9184 5 Niccolò di Segna (Siena, documentato dal 1331 al 1348) Madonna

Dettagli

TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA GLI INSEGNAMENTI DEI VECCHI E DEI NUOVI ORDINAMENTI

TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA GLI INSEGNAMENTI DEI VECCHI E DEI NUOVI ORDINAMENTI TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA GLI INSEGNAMENTI DEI VECCHI E DEI ANTICHITÀ GRECHE ANTROPOLOGIA CULTURALE ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE GRECA E ROMANA ARCHEOLOGIA MEDIEVALE BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA

Dettagli

PARTIAMO DA OMERO! viaggio fra Musei Archivi e Biblioteche alla scoperta della storia del portogruarese

PARTIAMO DA OMERO! viaggio fra Musei Archivi e Biblioteche alla scoperta della storia del portogruarese DIMENSIONE CULTURA. Associazione culturale PARTIAMO DA OMERO! viaggio fra Musei Archivi e Biblioteche alla scoperta della storia del portogruarese PROGETTO DI DIDATTICA BIBLIOTECARIA E MUSEALE PER LE SCUOLE

Dettagli

Lingua e Storia dell'arte

Lingua e Storia dell'arte Lingua e Storia dell'arte Una completa immersione nella lingua italiana, nell'arte, nella storia e nella cultura italiana Il corso completo si articola in due settimane: la prima sarà dedicata al Medioevo,

Dettagli

Il Parco Di Portofino Bibliografia a cura degli studenti della classe II E dell Istituto G. Caboto di Santa Margherita Ligure anno scolastico 2012/13

Il Parco Di Portofino Bibliografia a cura degli studenti della classe II E dell Istituto G. Caboto di Santa Margherita Ligure anno scolastico 2012/13 Il Parco Di Bibliografia a cura degli studenti della classe II E dell Istituto G. Caboto di Santa Margherita Ligure anno scolastico 2012/13 I LIBRI INDICATI SONO PRESENTI NELLA BIBLIOTECA CIVICA A. e A.

Dettagli

Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria Assessorato alla Pubblica Istruzione. percorsi didattici per le scuole

Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria Assessorato alla Pubblica Istruzione. percorsi didattici per le scuole Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria Assessorato alla Pubblica Istruzione percorsi didattici per le scuole I Percorsi didattici che i Servizi educativi del Museo diocesano rivolgono alle scuole

Dettagli

Quotazioni Borsino Immobiliare

Quotazioni Borsino Immobiliare Quotazioni Borsino Immobiliare Comune della Spezia Zona A - CENTRO (zona Colli fino a Porta Isolabella) Min Da ristrutturare 1.700 1.900 Abitabile 1.700 1.900 1.900 2.200 Ottimo 2.000 2.300 2.500 3.500

Dettagli

ALLEGATO 3. Elemento architettonico: la prospettiva dal Battistero alla Cattedrale nel suo intrecciarsi di linee e percorsi.

ALLEGATO 3. Elemento architettonico: la prospettiva dal Battistero alla Cattedrale nel suo intrecciarsi di linee e percorsi. Elemento architettonico: la prospettiva dal Battistero alla Cattedrale nel suo intrecciarsi di linee e percorsi. 1 2 3 La Cattedrale di Padova La Cattedrale rappresenta il cuore e l espressione più viva

Dettagli

INDICE GLI ELEMENTI PRINCIPALI DELL'AULA

INDICE GLI ELEMENTI PRINCIPALI DELL'AULA INDICE PRESENTAZIONE di Don STEFANO RUSSO 5 LO SPAZIO SACRO (AMBROGIO MALACARNE) 9 Elementi naturali che richiamano l'idea del sacro 11 La caverna, santuario naturale 11 I megaliti e il loro riferimento

Dettagli

LUNIGIANA, TERRA DI LUNA. PROJECT MANAGEMENT TOUR www.projectmanagementtour.com

LUNIGIANA, TERRA DI LUNA. PROJECT MANAGEMENT TOUR www.projectmanagementtour.com PROJECT MANAGEMENT TOUR La Lunigiana deriva il suo nome dall antica colonia di Luni, fondata dai Romani nel 177 d.c. presso la foce del fiume Magra. La Lunigiana si estende attraverso la Toscana e la Liguria

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Nome: Fissore Christiana

CURRICULUM VITAE. Nome: Fissore Christiana CURRICULUM VITAE Informazioni Personali Nome: Fissore Christiana Data di nascita: 14/05/1970 Incarico attuale: Direttore,conservatore,responsabile per la progettazione e organizzazione delle attività didattiche

Dettagli

«Sicut scriptum est» La parola scritta e i suoi molteplici valori nel millennio medievale

«Sicut scriptum est» La parola scritta e i suoi molteplici valori nel millennio medievale «Sicut scriptum est» La parola scritta e i suoi molteplici valori nel millennio medievale Organizzatori e comitato scientifico Il convegno è organizzato dal gruppo dei dottorandi in Storia Medievale del

Dettagli

Collaborazioni con la facoltà di Architettura di Genova

Collaborazioni con la facoltà di Architettura di Genova 1 - DETTAGLIO DELL ATTIVITA' DIDATTICA E SCIENTIFICA Svolta presso la Facoltà di Architettura di Genova dall Arch. Roberto Ghelfi Collaborazioni con la facoltà di Architettura di Genova A.A.2005/2006 -

Dettagli

IL SITO UNESCO MODENA: CATTEDRALE, TORRE CIVICA E PIAZZA GRANDE (1997)

IL SITO UNESCO MODENA: CATTEDRALE, TORRE CIVICA E PIAZZA GRANDE (1997) IL SITO UNESCO MODENA: CATTEDRALE, TORRE CIVICA E PIAZZA GRANDE (1997) Corso di formazione per insegnanti 2 incontro Francesca Piccinini Coordinatrice del sito UNESCO di Modena 22 ottobre 2013 Modena nel

Dettagli

PROGETTO DI RICERCA FINANZIAMENTO «GIOVANI RICERCATORI»

PROGETTO DI RICERCA FINANZIAMENTO «GIOVANI RICERCATORI» PROGETTO DI RICERCA FINANZIAMENTO «GIOVANI RICERCATORI» 1 Caterina Samà via Gregorio Aracri, 24, Squillace 88069 (CZ), 0961 912117 / 338 1791895 e-mail : caterinasama@libero.it Al Magnifico Rettore dell

Dettagli

UN ESEMPIO DI TURISMO RELIGIOSO: LA VIA FRANCIGENA

UN ESEMPIO DI TURISMO RELIGIOSO: LA VIA FRANCIGENA UN ESEMPIO DI TURISMO RELIGIOSO: LA VIA FRANCIGENA Nei tempi antichi i pellegrini partivano per i pellegrinaggi con una lettera del parroco o del vescovo che attestava la loro intenzione di compiere un

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE ELABORATO SULLA BASE DEL F ORMATO EUROPEO. Nome LA SERRA CRISTIANA Indirizzo

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE ELABORATO SULLA BASE DEL F ORMATO EUROPEO. Nome LA SERRA CRISTIANA Indirizzo CURRICULUM VITAE ELABORATO SULLA BASE DEL F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome LA SERRA CRISTIANA Indirizzo VIA PIO XII, N.10, 89900, VIBO VALENTIA, ITALIA Telefono/Cellulare 0963-42571 3206977685

Dettagli

Con la Scuola al Museo Nazionale Atestino di Este

Con la Scuola al Museo Nazionale Atestino di Este Associazione culturale Studio D info@studiodarcheologia.it Attività didattiche e di valorizzazione 2015-2016 MUSEO NAZIONALE ATESTINO DI ESTE Premessa Il Museo Nazionale Atestino si trova dal 1902 nel

Dettagli

Il Santo ritrovato: pellegrini, reliquie, monaci nella Lunigiana medioevale. e di una ritrovata identità culturale

Il Santo ritrovato: pellegrini, reliquie, monaci nella Lunigiana medioevale. e di una ritrovata identità culturale Riccardo Boggi 81 Il Santo ritrovato: pellegrini, reliquie, monaci nella Lunigiana medioevale piccola cronaca di una straordinaria scoperta archeologica e di una ritrovata identità culturale In un pomeriggio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE di RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE di RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE di RELIGIONE CATTOLICA 1 QUADRIMESTRE COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTIVITÀ 1. L alunno riflette su Dio creatore e Padre, sui dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare

Dettagli

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008 Religione Cattolica Classe A.S. 007/008 O.S.A. U.A. O.F. Contenuti Dio Creatore e Padre di tutti gli uomini Nuova scuola, nuovi compagni, io in crescita insieme agli altri Le bellezze della natura sono

Dettagli

ANNALI DELLA FONDAZIONE PER IL MUSEO CLAUDIO FAINA - PUBBLICAZIONI CATALOGO 2014

ANNALI DELLA FONDAZIONE PER IL MUSEO CLAUDIO FAINA - PUBBLICAZIONI CATALOGO 2014 LA FONDAZIONE PER IL MUSEO CLAUDIO FAINA ORVIETO Un po di storia La collezione Faina si formò nel 1864, ad opera di due esponenti importanti della famiglia: i conti Mauro ed Eugenio. Secondo una tradizione

Dettagli

Bibliografia di Mons. Luigi Mistò 1

Bibliografia di Mons. Luigi Mistò 1 Bibliografia di Mons. Luigi Mistò 1 1982 Libertà religiosa e libertà della Chiesa. Il fondamento della relazione Chiesa - comunità politica nel quadro del dibattito postconciliare in Italia, Morcelliana,

Dettagli

Preventivi personalizzati su richiesta. CINQUE TERRE PATRIMONIO DELL UMANITA in treno VALIDITA TUTTO L ANNO

Preventivi personalizzati su richiesta. CINQUE TERRE PATRIMONIO DELL UMANITA in treno VALIDITA TUTTO L ANNO ALL INSEGNA DELLA NATURA CINQUE TERRE PATRIMONIO DELL UMANITA in treno ESCURSIONE INTERA GIORNATA. PARTENZA PER MANAROLA IN BUS PER FAR AMMIRARE LE BELLEZZE DEL GOLFO DELLA SPEZIA DALL ALTO E I TERRAZZAMENTI

Dettagli

STORIA DELL OCCIDENTE: CULTURA E RELIGIONE

STORIA DELL OCCIDENTE: CULTURA E RELIGIONE Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Discipline Storiche Ettore Lepore CORSO DI PERFEZIONAMENTO STORIA DELL OCCIDENTE: CULTURA E RELIGIONE Direttore prof. Andrea Milano CALENDARIO

Dettagli

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo ESITO DEL BANDO Nella seduta del 14 marzo il Comitato di Gestione della Compagnia ha deliberato il sostegno a 50 iniziative tra quelle pervenute alla Compagnia nell ambito del bando Tesori Sacri 2010.

Dettagli

Promosso da: Parco Nazionale dell'appennino Tosco- Emiliano A cura di: Andrea Botto e Daniele De Luigi PRESENTAZIONE

Promosso da: Parco Nazionale dell'appennino Tosco- Emiliano A cura di: Andrea Botto e Daniele De Luigi PRESENTAZIONE Fotografia nel Parco Nazionale dell'appenino ToscoEmilano Call for proposal per giovani artisti, studenti ed exstudenti delle scuole di Fotografia Promosso da: Parco Nazionale dell'appennino ToscoEmiliano

Dettagli

IL DIRITTO UNIVERSALE ALLA LIBERTÀ DI COSCIENZA

IL DIRITTO UNIVERSALE ALLA LIBERTÀ DI COSCIENZA MARIA GABRIELLA^ELGIORNO de STEFANO A 344581 IL DIRITTO UNIVERSALE ALLA LIBERTÀ DI COSCIENZA EDITRICE IANUA INDICE PREMESSA LIBERTÀ DI COSCIENZA NELLA STORIA UMANA. Pagina 1 CAPITOLO PRIMO DIRITTI UMANI:

Dettagli

TURISMO Dirigente - Soprintendenza Belle arti e paesaggio per le provincie di Brescia, Cremona e Mantova

TURISMO Dirigente - Soprintendenza Belle arti e paesaggio per le provincie di Brescia, Cremona e Mantova INFORMAZIONI PERSONALI Nome Stolfi Giuseppe Data di nascita 03/04/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI

Dettagli

Sapori e Profumi della Campania

Sapori e Profumi della Campania Sapori e Profumi della Campania UN ITINERARIO TURISTICO DI 5 GIORNI: 16-20 SETTEMBRE Sapori e Profumi della Campania Sarete accompagnati alla scoperta del gusto, dei colori e degli odori della gastronomia

Dettagli

Il Quattrocento e il Cinquecento tra immagini, scultura e storia.

Il Quattrocento e il Cinquecento tra immagini, scultura e storia. Il Quattrocento e il Cinquecento tra immagini, scultura e storia. Il XV secolo a Pescia e in Valleriana. Fig. 1. Giovanni di Bartolomeo Cristiani?, Madonna col Bambino tra i santi Giovanni Battista, Giovanni

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Lorenzo RAMACCIATO

CURRICULUM VITAE di Lorenzo RAMACCIATO CURRICULUM VITAE di Lorenzo RAMACCIATO Indirizzo: via Gioberti 43 50121 FIRENZE Tel.: 055/679885 e 333/3698798 E-mail: l.ramacciato@inwind.it Informazioni personali Stato civile: Celibe Data di nascita:

Dettagli

Grondona è citata nel 1164 in un documento dell imperatore Federico I, detto il Barbarossa, nel quale conferma i privilegi del comune di Pavia.

Grondona è citata nel 1164 in un documento dell imperatore Federico I, detto il Barbarossa, nel quale conferma i privilegi del comune di Pavia. COMUNE DI GRONDONA Grondona è citata nel 1164 in un documento dell imperatore Federico I, detto il Barbarossa, nel quale conferma i privilegi del comune di Pavia. Fonti documentarie: www.comune.grondona.al.it

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Lucilla Del Santo - Studio Nealinea & Partners www.nealineandpartners.com Indirizzo Via della Condotta n. 2, 50122 Firenze/ P.zza Caduti

Dettagli

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 FINALITA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI Acquisire atteggiamenti di stima e sicurezza di se e degli altri Scoprire attraverso i racconti

Dettagli

L ultima cena fu dipinta da Leonardo da Vinci tra il 1494 e il 1498 nel refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie a Milano.

L ultima cena fu dipinta da Leonardo da Vinci tra il 1494 e il 1498 nel refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie a Milano. 2. Storia, politica, filosofia e arte nel Rinascimento Un esempio di prospettiva: L ultima cena di Leonardo L ultima cena fu dipinta da Leonardo da Vinci tra il 1494 e il 1498 nel refettorio del convento

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI FRANCESCO PEDRELLI

ISTRUZIONE E FORMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI FRANCESCO PEDRELLI C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 15.02.1969 Indirizzo residenza Qualifica attuale Amministrazione FRANCESCO PEDRELLI Telefono ufficio 0187474946 VIA APUA, 33, 54011,

Dettagli

XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE

XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE Con il Patrocinio di:» Le Delegazioni FAI della Regione Molise ringraziano Controllare

Dettagli

L IMMAGINE DELLE CITTÀ

L IMMAGINE DELLE CITTÀ L IMMAGINE DELLE CITTÀ La Provincia di Ancona tra vedutismo e cartografia a cura di Fabio Mariano Provincia di Ancona il lavoro editoriale L assetto di un territorio e lo sviluppo delle città non vengono

Dettagli

Le aree europee orientali nel Tre-Quattrocento1

Le aree europee orientali nel Tre-Quattrocento1 Vittorio Franchetti Pardo Le aree europee orientali nel Tre-Quattrocento Illustrazioni Uno dei castelli che marca la presenza dell Ordine Teutonico nei territori russi (da V. Kostosin, Architettura russa

Dettagli

sono lieta di annunciarvi che, quest anno, la 1 E andrà in Perù!!!... MAGARIIII!!!

sono lieta di annunciarvi che, quest anno, la 1 E andrà in Perù!!!... MAGARIIII!!! Carissimi lettori, sono lieta di annunciarvi che, quest anno, la 1 E andrà in Perù!!!... MAGARIIII!!! Un nuovo progetto sta portando la nostra classe in un viaggio alla scoperta della civiltà precolombiana

Dettagli

Disse messere Orlando a santo Francesco: «Io ho in Toscana uno monte divotissimo il quale si chiama il monte della Vernia, lo quale è molto solitario

Disse messere Orlando a santo Francesco: «Io ho in Toscana uno monte divotissimo il quale si chiama il monte della Vernia, lo quale è molto solitario Itinerario Disse messere Orlando a santo Francesco: «Io ho in Toscana uno monte divotissimo il quale si chiama il monte della Vernia, lo quale è molto solitario e salvatico ed è troppo bene atto a chi

Dettagli

CURRICULUM VITAE DAVID LUCIDI INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE DAVID LUCIDI INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE DAVID LUCIDI INFORMAZIONI PERSONALI Cognome/i e nome/i LUCIDI DAVID Indirizzo/i Via Monte Pizzuto n. 7, Foligno (PG), 06034 Telefono/i 0742 / 359354 Cellulare: 333-5067960 Fax E-mail david.82@hotmail.it

Dettagli

Premessa. 1) Descrizione generale dei tratti autostradali SALT (all. 5, c. 1, lett. a) 1.1 Tratta autostradale A12 SALT

Premessa. 1) Descrizione generale dei tratti autostradali SALT (all. 5, c. 1, lett. a) 1.1 Tratta autostradale A12 SALT Premessa Il presente documento, redatto in ottemperanza a quanto stabilito dal D.Lgs. 194/05, riporta tutte le informazioni generali richieste dall allegato 5 ( Requisiti minimi dei piani d azione ) e

Dettagli

Associazione culturale Studio D info@studiodarcheologia.it. Attività didattiche e di valorizzazione 2015-2016 MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI ALTINO

Associazione culturale Studio D info@studiodarcheologia.it. Attività didattiche e di valorizzazione 2015-2016 MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI ALTINO Associazione culturale Studio D info@studiodarcheologia.it Attività didattiche e di valorizzazione 2015-2016 MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI ALTINO Premessa Il Museo, situato all interno dell'area archeologica

Dettagli

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante I luoghi della conservazione dei beni culturali Francesco Morante Beni culturali mobili e immobili Ci sono beni culturali che devono essere conservati nel sito in cui sorgono e non possono essere spostati:

Dettagli

www.korazym.org - Le anticipazioni con foto della puntata 140 di vatican Service News

www.korazym.org - Le anticipazioni con foto della puntata 140 di <i>vatican Service News</i> Pagina 4 Angelus dell Acr con il papa in Vaticano, i Messaggi pontifici per la Giornata Mondiale del Malato e la Giornata Mondiale della Comunicazioni Sociali, l AdunanzA Eucaristica a Catanzaro, una giovane

Dettagli

La santa casta della Chiesa (fonte: LA SANTA CASTA DELLA CHIESA di Claudio Rendina)

La santa casta della Chiesa (fonte: LA SANTA CASTA DELLA CHIESA di Claudio Rendina) La santa casta della Chiesa (fonte: LA SANTA CASTA DELLA CHIESA di Claudio Rendina) I dati riportati nel libro si riferiscono alla data del 31 dicembre 2008 Quadro di sintesi della struttura organizzativa:

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/16 INSEGNANTI: Chirico Cecilia Calì Angela Bevilacqua Marianna CLASSE PRIMA Competenze Disciplinari Competenze

Dettagli

AA.VV., Entella. Ricognizioni topografiche e scavi 1983-1986, Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, S. III, XVI, 1986, 1075-1174.

AA.VV., Entella. Ricognizioni topografiche e scavi 1983-1986, Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, S. III, XVI, 1986, 1075-1174. AA.VV., Entella. Ricognizioni topografiche e scavi 1983-1986, Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, S. III, XVI, 1986, 1075-1174. M. Giangiulio - M. Lombardo, Ricognizione esplorativa 1983 G.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali

Dettagli

CORSO DI LAUREA FORMAZIONE OPERATORI TURISTICI STORIA DELL ARTE MEDIEVALE 6 CFU. Dott.ssa Paola Vitolo

CORSO DI LAUREA FORMAZIONE OPERATORI TURISTICI STORIA DELL ARTE MEDIEVALE 6 CFU. Dott.ssa Paola Vitolo CORSO DI LAUREA FORMAZIONE OPERATORI TURISTICI STORIA DELL ARTE MEDIEVALE 6 CFU Dott.ssa Paola Vitolo La Dott.ssa Paola Vitolo considera ancora validi per gli studenti fuori corso i programmi dei corsi

Dettagli

BIBLE WORLD La Bibbia come non l avete mai letta

BIBLE WORLD La Bibbia come non l avete mai letta BIBLE WORLD La Bibbia come non l avete mai letta Come in una storia, che permette letture sempre nuove e personali, la Bibbia si offre al lettore secondo lo stile del tempo in cui viene vissuta. Ogni lettura

Dettagli

Indice. Parte I. Profili sistematici

Indice. Parte I. Profili sistematici Indice Presentazione alla prima edizione [XV] Presentazione alla terza edizione [XVII] Capitolo 1 Elementi introduttivi di Giuseppe Casuscelli Parte I Profili sistematici 1. Il diritto ecclesiastico italiano:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA 1. DIO E L UOMO CLASSE PRIMA 1.1 Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre 1.2 Conoscere Gesù di Nazareth come Emmanuele, testimoniato

Dettagli

DISCIPLINA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA

DISCIPLINA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA SCOPRIRE CHE PER LA RELIGIONE CRISTIANA DIO E' CREATORE E PADRE E CHE FIN DALLE ORIGINI HA VOLUTO STABILIRE UN'ALLEANZA CON L'UOMO CONOSCERE GESU' DI NAZARETH, EMMANUELE E MESSIA, CROCIFISSO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO

ISTITUTO COMPRENSIVO RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA ASIGLIANO VERCELLESE Scuola primaria Antonelli VIA VEZZOLANO, 20 - TORINO Anno scolastico 2009/2010 RELIGIONE CATTOLICA classe 1^ Scoprire la grandezza dell

Dettagli

MERCATI DI TRAIANO - MUSEO DEI FORI IMPERIALI

MERCATI DI TRAIANO - MUSEO DEI FORI IMPERIALI 1 MUSEI CAPITOLINI Le collezioni dei Musei Capitolini - itinerario - La Pinacoteca Capitolina - Il Tabularium e la Galleria Lapidaria - Il Palazzo dei Conservatori - Mito e storia nelle collezioni di Palazzo

Dettagli

3. Titoli servizio presso l Accademia di belle arti di Verona. A.A. 1998/1999 Concorso per le graduatorie e incarichi a T.D. cattedra G160 (3 )

3. Titoli servizio presso l Accademia di belle arti di Verona. A.A. 1998/1999 Concorso per le graduatorie e incarichi a T.D. cattedra G160 (3 ) 1. Anagrafica Cognome e nome: Valdinoci Massimiliano Nato a: Verona il 23 maggio 1959 Residente in: via Marsala 12 A, 37128 Verona Telefono: 0458300999 (studio); 0458348721 (casa); e-mail: m.valdinoci@gmail.com

Dettagli

Scheda N. 347. museo DEFINIZIONE : Deposito Museale. Comune Oppeano Frazione Localita Via Roma 13

Scheda N. 347. museo DEFINIZIONE : Deposito Museale. Comune Oppeano Frazione Localita Via Roma 13 Scheda N. 347 Deposito Museale archeologico Destinazione Attuale : Deposito Museale di Oppeano Comune Oppeano Localita Via Roma 13 Datazione Unico ambiente ubicato all'interno della Biblioteca comunale

Dettagli

Per approfondimenti, visitare il sito della Lunigiana: www.terredilunigiana.com PARMA PONTREMOLI REGGIO EMILIA ZERI FORMENTARA

Per approfondimenti, visitare il sito della Lunigiana: www.terredilunigiana.com PARMA PONTREMOLI REGGIO EMILIA ZERI FORMENTARA Guida 2014 PARMA Questa guida sulla Lunigiana nasce con lo scopo di illustrare in modo chiaro e semplice le sue attrazioni principali comune per comune, per poter organizzare una visita di un giorno, di

Dettagli

STORIA. CURRICOLO VERTICALE PRIMO CICLO indicazioni ministeriali e curricolo di Istituto

STORIA. CURRICOLO VERTICALE PRIMO CICLO indicazioni ministeriali e curricolo di Istituto CURRICOLO VERTICALE PRIMO CICLO e curricolo di Istituto TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA. L alunno/a conosce elementi significativi del passato del suo ambiente

Dettagli

L Italia nei secoli XIV e XV

L Italia nei secoli XIV e XV L Italia nei secoli XIV e XV Con le sue città, i suoi commerci, la sua cultura, l Italia di fine Medio Evo costituisce forse la più alta espressione delle civiltà europea, ma allo stesso tempo è insidiata

Dettagli

Museo Sansossiano di arte sacra Basilica pontificia di San Sossio L. e M.

Museo Sansossiano di arte sacra Basilica pontificia di San Sossio L. e M. Museo Sansossiano di arte sacra Basilica pontificia di San Sossio L. e M. Piazza Umberto I 80027 Frattamaggiore (NA) 313-2013 Anniversario dell Editto della Tolleranza Dalla croce al martirio: la testimonianza

Dettagli

GENOVA AL TEMPO DEGLI EMBRIACI:

GENOVA AL TEMPO DEGLI EMBRIACI: Il Progetto GENOVA AL TEMPO DEGLI EMBRIACI: UNA CAPITALE DEL MEDITERRANEO Mostre, convegno, percorsi e manifestazioni Museo di Sant Agostino Ottobre 2015 Lo Scenario Genova medievale e il suo ruolo nel

Dettagli

Istituto Comprensivo n. 15 Bologna Scuola primaria statale Casaralta e Succursale Casaralta. Programmazione annuale IRC a.s.

Istituto Comprensivo n. 15 Bologna Scuola primaria statale Casaralta e Succursale Casaralta. Programmazione annuale IRC a.s. Classi 1^B-1^C- 2^A-2^B- 3^A-3^B- 4^A-4^B-4^C-5^A-5^B Insegnante Londino Irene Natura e finalità dell insegnamento della religione cattolica L insegnamento della religione cattolica si inserisce nel quadro

Dettagli

NICCOLÒ DA PRATO E I FRATI PREDICATORI TRA ROMA E AVIGNONE

NICCOLÒ DA PRATO E I FRATI PREDICATORI TRA ROMA E AVIGNONE M E M O R I E D O M E N I C A N E Nuova Serie 2013 Numero 44 NICCOLÒ DA PRATO E I FRATI PREDICATORI TRA ROMA E AVIGNONE a cura di Marina Benedetti Luciano Cinelli NERBINI SOMMARIO Premessa Luciano Cinelli

Dettagli

Tesori Sacri 2005. Esito del bando

Tesori Sacri 2005. Esito del bando Tesori Sacri 2005 Esito del bando Al bando Tesori Sacri 2005 hanno aderito 127 progetti, di cui 105 dal Piemonte e 22 dalla Liguria. A conclusione delle procedure di valutazione effettuate dagli Uffici,

Dettagli

Offerta in ITALIANO. Italia. Arte e Cultura BRONZINO ARTE ARTE ARTE. by TuscanyAll. firenze

Offerta in ITALIANO. Italia. Arte e Cultura BRONZINO ARTE ARTE ARTE. by TuscanyAll. firenze Arte e Cultura Italia BASSA STAGIONE 2010/2011 Luoghi da scoprire, appuntamenti con la cultura, vernissage... cosa vedere a Firenze in Autunno Roma: Musei Vaticani e Cappella Sistina Siena e il Chianti

Dettagli

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I NUCLEI FONDANTI Dio e l uomo 1. Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre e che fin dalle origini ha voluto stabilire un alleanza con l uomo. 2. Conoscere Gesù di Nazareth, Emmanuele

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

Proposte didattiche per le scuole

Proposte didattiche per le scuole Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Centro per i servizi educativi del museo e del territorio Proposte didattiche

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Traguardi Obiettivi di apprendimento Contenuti

RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Traguardi Obiettivi di apprendimento Contenuti RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Scoprire nell'ambiente i segni che richiamano ai cristiani e a tanti credenti la presenza di Dio Creatore e Padre Descrivere l'ambiente di vita di Gesù nei suoi aspetti

Dettagli

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria CURRICOLO DI I.R.C. al termine della classe prima della scuola primaria...2 CURRICOLO DI I.R.C. al termine della classe seconda della scuola primaria...4

Dettagli

>> DI STORIA IN STORIA

>> DI STORIA IN STORIA >> DI STORIA IN STORIA Progetti didattici per le Scuole > Territorio > Storia > Arte > Cultura > Archeologia > Tradizioni di Polita Chiara ARTEFLUSSI di POLITA CHIARA Via N.Sauro, 182 30027 San Donà di

Dettagli

Brizzi, Raffaello Disegni Collezioni [dell ] Accademia delle arti del disegno

Brizzi, Raffaello Disegni Collezioni [dell ] Accademia delle arti del disegno 1 Aziende Dirigenti Valutazione Impiego [di] Questionari Brizzi, Raffaello Disegni Collezioni [dell ] Accademia delle arti del disegno Chiesa cattolica Rapporti [con la] Società Comunicazioni

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO

DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO INSEGNANTI: CATERINA PIRROTTA ANTONELLA BORDONARO CLASSE I OBIETTIVI GENERALI Portare il bambino alla scoperta di se stesso in rapporto con gli altri. Far scoprire

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sugli dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare i contenuti

Dettagli

Rivista Diocesana Vigevanese

Rivista Diocesana Vigevanese Rivista 333 A n n o X C = N 9 = 3 0 N o v e m b r e 2 0 1 0 Lettera alla Diocesi per comunicare la nomina di S. E. Mons. Vincenzo Di Mauro Arcivescovo Titolare di Arpi a Vescovo Coadiutore di Vigevano

Dettagli

Estratto distribuito da Biblet

Estratto distribuito da Biblet ISTITUTO PER LE RICERCHE DI STORIA SOCIALE E RELIGIOSA Media et Orientalis Europa 1 Media et Orientalis Europa comitato scientifico Cesare Alzati, Gabriele De Rosa, Marcello Garzaniti, Sante Graciotti,

Dettagli

CONVEGNO VIA EMILIA E DINTORNI PERCORSI ARCHEOLOGICI LUNGO L ANTICA CONSOLARE ROMANA RIMINI, MUSEO DELLA CITTÀ 24 NOVEMBRE 2009 - ORE 9.

CONVEGNO VIA EMILIA E DINTORNI PERCORSI ARCHEOLOGICI LUNGO L ANTICA CONSOLARE ROMANA RIMINI, MUSEO DELLA CITTÀ 24 NOVEMBRE 2009 - ORE 9. Un progetto di CONVEGNO VIA EMILIA E DINTORNI PERCORSI ARCHEOLOGICI LUNGO L ANTICA CONSOLARE ROMANA RIMINI, MUSEO DELLA CITTÀ 24 NOVEMBRE 2009 - ORE 9.30 Ieri crocevia di popoli, linea di confine e decumano

Dettagli

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Traguardi per lo sviluppo delle competenze L alunno riflette su Dio Creatore e Padre significato cristiano del Natale L alunno riflette sui dati fondamentali

Dettagli

SEZIONE ETRUSCA (Museo Archeologico, corso Magenta 15)

SEZIONE ETRUSCA (Museo Archeologico, corso Magenta 15) INDICE Museo Archeologico: informazioni generali.....p. 2 Sezione etrusca... p. 3 Costi attività didattiche...........p. 5 Dove sono i musei e i siti... p. 5 Il Museo per gli Insegnanti....p. 6 Informazioni

Dettagli

La Santa Sede PAPA FRANCESCO STATUTO DEL DICASTERO PER I LAICI, LA FAMIGLIA E LA VITA

La Santa Sede PAPA FRANCESCO STATUTO DEL DICASTERO PER I LAICI, LA FAMIGLIA E LA VITA La Santa Sede PAPA FRANCESCO STATUTO DEL DICASTERO PER I LAICI, LA FAMIGLIA E LA VITA Art 1 Il Dicastero è competente in quelle materie che sono di pertinenza della Sede Apostolica per la promozione della

Dettagli

Progetto, manutenzione, adeguamento e restauro di chiese Milano, Centro San Fedele

Progetto, manutenzione, adeguamento e restauro di chiese Milano, Centro San Fedele Progetto, manutenzione, adeguamento e restauro di chiese Milano, Centro San Fedele Corso di aggiornamento per i professionisti architetti sui principali tipi di intervento riguardanti le chiese e per committenti

Dettagli

Tesi di Dottorato di Ricerca - Ciclo XXI - Aprile 2009. Tutor: Prof. Arch. Paolo Perfido

Tesi di Dottorato di Ricerca - Ciclo XXI - Aprile 2009. Tutor: Prof. Arch. Paolo Perfido Politecnico di Bari - Dipartimento di Architettura e Urbanistica Sezione disegno Dottorato di Ricerca in Rappresentazione dell Architettura e dell Ambiente - Settore disciplinare ICAR 17 Tesi di Dottorato

Dettagli