amore, instabilità, violenza famiglie ieri ed oggi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "amore, instabilità, violenza famiglie ieri ed oggi"

Transcript

1 Associazione Scritture femminili, memorie di donne amore, instabilità, violenza famiglie ieri ed oggi Massa, 6-7 novembre 2015

2 A cura dell Associazione Scritture femminili, memorie di donne, il convegno si pone l obiettivo di indagare una realtà sociale, la famiglia, che ha visto cambiamenti anche radicali nel corso degli ultimi secoli, a partire da un epoca, quella moderna, in cui è più corretto parlare di istituto matrimoniale, più che di famiglia vera e propria. Si trattava infatti, fino a secolo XIX inoltrato, di una politica che aveva come base strategie economiche e di potere dove le donne erano spesso semplici pedine ma anche, nel caso del ceto aristocratico, attrici loro stesse in grado di raggiungere obiettivi utili alla proprie Casate. L idea parte da un progetto della Regione Toscana avente come obiettivo il censimento di scritture femminili in archivi privati e pubblici (secc.xv-xix), grazie all amministrazione provinciale di Massa Carrara, ora nel volume Memorie nascoste, Massa Tale censimento ha rivelato notevoli giacimenti di scritture e testimonianze femminili conservate nel territorio apuano, molte delle quali ci rivelano interessanti aspetti delle realtà matrimoniali del tempo. Ma la vita matrimoniale e l istituto familiare sono cambiati radicalmente perché, come insegnano i sociologi, la famiglia più di altre istituzioni è capace di modellarsi sulle caratteristiche della società in cui è inserita: si allarga e si restringe, per esempio, acquisisce o perde funzioni, rimanendo però un nucleo sociale di vitale importanza. Appare quindi di estremo interesse e di grande attualità indagarne le dinamiche, in questo progetto proposte in un originale confronto tra uno ieri molto lontano ma ricco di spunti di riflessione, e un oggi che vede l istituto familiare in crisi per certi aspetti, ma forse ancora capace di rappresentare un porto accogliente per l uomo e la donna contemporanei; non solo, la famiglia oggi può avere molti aspetti per cui appare più appropriato parlare di famiglie. Completa l evento una mostra fotografica, curata da un associazione competente, che testimonierà di alcuni sguardi contemporanei sulle famiglie di oggi a partire da quelli che sono i tre temi individuati e che caratterizzeranno le tre sessioni in cui è diviso il Convegno: Amore/passione, Instabilità, Violenza.

3 Prima sessione Amore/ Passione 6 novembre, ore 15 Coordina i lavori Alessandra Pescarolo - Saluti delle Autorità - Saluti della Presidente dell Associazione Scritture Femminili, Olga Raffo - Introduce Daniela Lombardi (Università di Pisa), Uno sguardo di lungo periodo - Elena Pulcini (Università di Firenze), L amore coniugale: riflessioni su un sentimento moderno a partire da Rousseau - Irene Dati (Università di Firenze), La vita per l amore: la passione in Alcesti di Euripide/ lettura scenica dall Alcesti a cura di studenti e studentesse del liceo Michelangelo di Forte dei Marmi - Olga Raffo (Associazione Scritture femminili, memorie di donne, Massa), L unione di Marfisa d Este e Alderano Cybo Malaspina: un matrimonio fondato sul rispetto - Anna Scattigno ( Archivio per la memoria e la scrittura delle donne, Firenze), Mia cara figlia. Il matrimonio delle principesse e la felicità degli Stati nelle lettere di Maria Teresa imperatrice d Austria

4 Seconda sessione Instabilità 7 novembre, ore 9 Coordina i lavori Olga Raffo - Alessandra F. Celi (Associazione Scritture femminili, memorie di donne, Massa), Nicoletta Grillo e Alberico III Cybo Malaspina. Contrasti e strategie in un matrimonio di Antico Regime - Lorenzo Todesco, (Università di Torino) L instabilità coniugale nell Italia contemporanea. Nuove tendenze, cause e conseguenze - Alessandra Pescarolo (Irpet), Il lavoro delle mogli fra dipendenza, cooperazione e conflitto Pausa caffé - Pier Giorgio Curti, (Associazione Lacaniana Italiana di Psicoanalisi), Il legame con l'altro: instabilità strutturale - Don Luca Franceschini (Archivio Storico Diocesano di Massa Carrara), Matrimonio e famiglia. Proposte e difficoltà della riflessione cattolica - Mario Cei (attore), reading da Madame Bovary Pausa pranzo

5 Terza sessione. Violenza. 7 novembre, ore 15 Coordina i lavori Anna Scattigno - Colomba d Apolito (fotografa) - Simonetta Simonetti (Associazione Scritture femminili, memorie di donne, Massa), Veronica Cybo Malaspina, storia di un tradimento - Chiara La Rocca (storica), Violenza e separazioni coniugali tra '700 e '800 - Letture ed interventi di studenti e studentesse del Liceo Scientifico di Forte dei Marmi - Andrea Cicogni (CAM), La violenza nelle relazioni di coppia. L'esperienza del Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti - Presentazione del video Maschi e femmine liberi di essere sensibili degli studenti e studentesse del Liceo Scientifico Michelangelo di Forte dei Marmi Saluti finali Ore 18 Piccolo buffet e inaugurazione della Mostra fotografica «Una storia di donne», a cura del Circolo fotografico L Altissimo, Benemerito della Fotografia Italiana. Sede: Loggiato di Palazzo Ducale. Curatore: U.L. Dati Partecipa l Associazione A.R.P.A. centro antiviolenza Duna di Massa

Convegno di studi Amore, instabilità, violenza Famiglie ieri ed oggi

Convegno di studi Amore, instabilità, violenza Famiglie ieri ed oggi Convegno di studi Amore, instabilità, violenza Famiglie ieri ed oggi A cura dell Associazione Scritture femminili, memorie di donne Massa, 6-7 novembre 2015 Palazzo Ducale, Sala della Resistenza A cura

Dettagli

I RISULTATI DI UN QUESTIONARIO SUL TEMA

I RISULTATI DI UN QUESTIONARIO SUL TEMA COMUNICATO STAMPA PER L 8 MARZO TANTI GIOVANI SI SONO CONFRONTATI SUL TEMA DELLA VIOLENZA SULLE DONNE CON L INIZIATIVA DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PARI OPPORTUNITA, DI AMNESTY INTERNATIONAL E DELL L

Dettagli

Sessualità coniugale e metodi naturali

Sessualità coniugale e metodi naturali INER-Italia Istituto per l Educazione alla Sessualità e alla Fertilità Sessualità coniugale e metodi naturali Corso di preparazione per animatori di fidanzati e giovani coppie di sposi INER BS www.fecunditas.it

Dettagli

LA MUSICA DELLE FAMIGLIE D ORIGINE IN MOVIMENTO: NOTE SUL RIGO

LA MUSICA DELLE FAMIGLIE D ORIGINE IN MOVIMENTO: NOTE SUL RIGO LA MUSICA DELLE FAMIGLIE D ORIGINE IN MOVIMENTO: NOTE SUL RIGO Ricerca - azione sulle modalità di lavoro con famiglie naturali di minori in affido Esperienza del gruppo di lavoro della provincia di Parma

Dettagli

Assunta Pieralli nasce nel 1807 in un piccolo paese chiamato Lippiano appartenente alla diocesi di Città di Castello.

Assunta Pieralli nasce nel 1807 in un piccolo paese chiamato Lippiano appartenente alla diocesi di Città di Castello. Biografia e Opere Assunta Pieralli nasce nel 1807 in un piccolo paese chiamato Lippiano appartenente alla diocesi di Città di Castello. Assunta Pieralli era di costituzione fragile e dall aspetto pallido

Dettagli

DALLE CARTE D ARCHIVIO ALL EDIZIONE DIGITALE: UN ESPERIENZA DIDATTICA DEL LICEO LAURA BASSI DI BOLOGNA

DALLE CARTE D ARCHIVIO ALL EDIZIONE DIGITALE: UN ESPERIENZA DIDATTICA DEL LICEO LAURA BASSI DI BOLOGNA DALLE CARTE D ARCHIVIO ALL EDIZIONE DIGITALE: UN ESPERIENZA DIDATTICA DEL LICEO LAURA BASSI DI BOLOGNA Nell anno scolastico 2012-2013 le cinque classi della sezione E del Liceo Laura Bassi di Bologna sono

Dettagli

LA CURA SI-CURA. 12 NOVEMBRE 2009 Palazzo delle Stelline Milano

LA CURA SI-CURA. 12 NOVEMBRE 2009 Palazzo delle Stelline Milano LA CURA SI-CURA 12 NOVEMBRE 2009 Palazzo delle Stelline Milano Sessione Mattutina Plenaria Sala Manzoni Moderatore: Alessandro Lucchini - Giornalista e Scrittore 8.45 Registrazione partecipanti 9.15 Benvenuto

Dettagli

I Servizi della Provincia di Rimini. a favore delle donne in difficoltà. e per il contrasto. della violenza di genere

I Servizi della Provincia di Rimini. a favore delle donne in difficoltà. e per il contrasto. della violenza di genere I Servizi della Provincia di Rimini a favore delle donne in difficoltà e per il contrasto della violenza di genere Servizio Per Lei accompagnamento ed inclusione sociale per donne in difficoltà Come noto,

Dettagli

Diploma in Teologia pratica: specializzazione in Pastorale Familiare

Diploma in Teologia pratica: specializzazione in Pastorale Familiare pontificia università gregoriana Vivere insieme è un arte, un cammino paziente, bello e affascinante Papa Francesco (risponde ai fidanzati 14.02.2014) Facoltà di Teologia Dipartimento di Teologia Morale

Dettagli

Ordine dei Medici di Parma Corso di Formazione

Ordine dei Medici di Parma Corso di Formazione Ordine dei Medici di Parma Corso di Formazione Medici, Odontoiatri, Farmacisti sentinelle della Violenza di Genere: Riconoscimento e Prevenzione primaria Rivolto a: Medici di Famiglia, Pediatri, Odontoiatri,

Dettagli

SANDRA COSTA AVVOCATO

SANDRA COSTA AVVOCATO Curriculum vitae SANDRA COSTA AVVOCATO Abilitata all esercizio della professione forense nell anno 2004. Ho maturato la mia esperienza professionale soprattutto in campo familiare e minorile, acquisendo

Dettagli

La città di Messina al Censimento della popolazione 2001

La città di Messina al Censimento della popolazione 2001 8 luglio 2004 La città di al Censimento della popolazione 2001 L Istat diffonde oggi alcuni approfondimenti riguardanti la struttura demografica e familiare della città di, sulla base dei dati rilevati

Dettagli

Riviste d arte tra Ottocento e Novecento

Riviste d arte tra Ottocento e Novecento Convegno di Studi Riviste d arte tra Ottocento e Novecento Dipartimento di Lettere e Beni Culturali Aula Appia Complesso di San Francesco Piazza San Francesco Santa Maria Capua Vetere 10-11 DiCembre 2012

Dettagli

Famiglie. Evoluzione del numero di famiglie residenti in Toscana

Famiglie. Evoluzione del numero di famiglie residenti in Toscana Famiglie La società pratese negli ultimi anni è stata sottoposta a profonde trasformazioni; la prima struttura sociale a subire delle modificazioni è la famiglia, che tende a ridurre le sue dimensioni

Dettagli

I Centri Antiviolenza metodologia di intervento a sostegno delle donne vittime di violenza di genere

I Centri Antiviolenza metodologia di intervento a sostegno delle donne vittime di violenza di genere I Centri Antiviolenza metodologia di intervento a sostegno delle donne vittime di violenza di genere Avv. Luigia Barone Responsabile del Centro Maree per donne in difficoltà e vittime di violenza Solidea

Dettagli

SCELTE A MISURA DI BAMBINO. TRA PROGETTAZIONE DELLE ACCOGLIENZE E PREVENZIONE DELLE CAUSE DEGLI ALLONTANAMENTI

SCELTE A MISURA DI BAMBINO. TRA PROGETTAZIONE DELLE ACCOGLIENZE E PREVENZIONE DELLE CAUSE DEGLI ALLONTANAMENTI in collaborazione con: Centro per il bambino e la famiglia Giovanni Paolo II Consultorio Familiare Diocesano di Pompei CONVEGNO NAZIONALE DI STUDI SCELTE A MISURA DI BAMBINO. TRA PROGETTAZIONE DELLE ACCOGLIENZE

Dettagli

Porta Nuova, Torino 25 gennaio - 8 febbraio 2006

Porta Nuova, Torino 25 gennaio - 8 febbraio 2006 Atrio monumentale della Stazione Torino Porta Nuova 25 gennaio 8 febbraio 2006 Quali connessioni legano la storia dei diritti delle donne al vissuto di ciascuno di noi? PRÊT-À-CLICHÉ propone un viaggio

Dettagli

Credevo di essere un fisico

Credevo di essere un fisico Credevo di essere un fisico Giorgio Roncolini CREDEVO DI ESSERE UN FISICO biografia www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Giorgio Roncolini Tutti i diritti riservati A mia moglie Anna Ai miei figli

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE CAPITOLO: LA FAMIGLIA E IL DIRITTO

DOMANDE E RISPOSTE CAPITOLO: LA FAMIGLIA E IL DIRITTO DOMANDE E RISPOSTE CAPITOLO: LA FAMIGLIA E IL DIRITTO 1. QUANDO INIZIA A PORSI IL PROBLEMA DELLA RELAZIONE GIURIDICA DEI RAPPORTI FAMILIARI? Nell ambito della nascita dello stato moderno nel secolo XIX.

Dettagli

UFFICIO FAMIGLIA CONSULTA NAZIONALE DI PASTORALE FAMILIARE CEI

UFFICIO FAMIGLIA CONSULTA NAZIONALE DI PASTORALE FAMILIARE CEI UFFICIO FAMIGLIA CONSULTA NAZIONALE DI PASTORALE FAMILIARE CEI Roma, 13-14 settembre 2008 Nei giorni 13-14 settembre 2008 si è svolta, presso l Hotel CASCINA PALACE, in Via Attilio Benigni, 7 - Roma, la

Dettagli

Sociologia della famiglia

Sociologia della famiglia Sociologia della famiglia Corso di laurea in servizio sociale Sede di Biella Anno accademico 2008-2009 Prof.ssa Elisabetta Donati Lezione n. 5 1 Il matrimonio e la coppia Definizione: Una unione fra un

Dettagli

Si può... RINASCERE LA TIPOLOGIA DEL NOSTRO PROGETTO. Prevenzione. Aumento della sicurezza/difesa. Supporto/assistenza alle donne oggetto di violenza

Si può... RINASCERE LA TIPOLOGIA DEL NOSTRO PROGETTO. Prevenzione. Aumento della sicurezza/difesa. Supporto/assistenza alle donne oggetto di violenza IL NOSTRO TEAM Sono una psicologa e specializzanda in psicoterapia sistemico-relazionale della famiglia, in più sono anche mediatrice familiare. Ho 29 anni e dal 2009 sono addentrata nel mondo dell associazionismo

Dettagli

IL RICORSO ALLA MEDIAZIONE FAMILIARE NEI PROCEDIMENTI DI SEPARAZIONE GIUDIZIALE

IL RICORSO ALLA MEDIAZIONE FAMILIARE NEI PROCEDIMENTI DI SEPARAZIONE GIUDIZIALE Riassunto IL RICORSO ALLA MEDIAZIONE FAMILIARE NEI PROCEDIMENTI DI SEPARAZIONE GIUDIZIALE Anna Bertoni Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano Questa ricerca ha voluto verificare se e in quali condizioni

Dettagli

Le studentesse dell Università di Pisa

Le studentesse dell Università di Pisa Storia e Politica 6 Annamaria Galoppini Le studentesse dell Università di Pisa (1875-1940) Edizioni ETS 2011 L istruzione e il lavoro, ecco le sole forze che possono risollevare la donna ed emanciparla

Dettagli

I fattori di contesto. La famiglia. Caratteri e trasformazioni. Il caso italiano

I fattori di contesto. La famiglia. Caratteri e trasformazioni. Il caso italiano I fattori di contesto. La famiglia. Caratteri e trasformazioni. Il caso italiano Corso di Politiche Sociali Facoltà di Scienze della Formazione Università Milano Bicocca Anno Accademico 2011-12 La famiglia

Dettagli

La finalità principale del centro di

La finalità principale del centro di La finalità principale del centro di Villa Oliveto è quella di organizzare la riflessione e lo studio sulla eccezionale diffusione, nella storia del Novecento, del fenomeno della violenza, con particolare

Dettagli

18 / 19 settembre 2014

18 / 19 settembre 2014 Convegno Nazionale 18 / 19 settembre 2014 GALATINA Palazzo della Cultura Piazza Alighieri n. 51 Assessorato alla Cultura e Polo Biblio-Museale Il convegno nazionale Pietro e Cesira Siciliani: filosofia

Dettagli

Intervento Bambini e bambine nelle famiglie che cambiano

Intervento Bambini e bambine nelle famiglie che cambiano Intervento Bambini e bambine nelle famiglie che cambiano Separazioni, divorzi e servizi di mediazione familiare Enrico Moretti Statistico, Istituto degli Innocenti di Firenze ATTI DEL CICLO DI INCONTRI

Dettagli

Le relazioni scuola-famiglia nella crisi famigliare LE NUOVE FAMIGLIE. Dott.ssa Federica Scarian Pedagogista giuridica. Predazzo, 9-13 marzo 2015

Le relazioni scuola-famiglia nella crisi famigliare LE NUOVE FAMIGLIE. Dott.ssa Federica Scarian Pedagogista giuridica. Predazzo, 9-13 marzo 2015 Le relazioni scuola-famiglia nella crisi famigliare LE NUOVE FAMIGLIE Dott.ssa Federica Scarian Pedagogista giuridica Predazzo, 9-13 marzo 2015 Contesto: Le nuove famiglie Calo e posticipazione dei matrimoni

Dettagli

Sassari, 6 novembre Teatro Civico 16.00

Sassari, 6 novembre Teatro Civico 16.00 Sassari, 6 novembre Teatro Civico 16.00 Saluti delle autorità Gianfranco Ganau, Sindaco di Sassari Gian Giacomo Ortu, Rappresentante dei Dipartimenti di storia delle Università di Cagliari e di Sassari

Dettagli

IL CENTRO PARLA CON NOI

IL CENTRO PARLA CON NOI Pesaro, in via Diaz n. 10 Tel 0721 639014 1522 parlaconnoi@provincia.ps.it CARTA DEI SERVIZI del Centro Antiviolenza provinciale Parla Con Noi La Carta è lo strumento che permette ai cittadini il controllo

Dettagli

Il Comitato provinciale UNICEF di Firenze aderisce all iniziativa

Il Comitato provinciale UNICEF di Firenze aderisce all iniziativa Il Comitato provinciale UNICEF di Firenze aderisce all iniziativa Il minore nel diritto, nelle scienze criminali, nella scienza medica e nell arte 21/05/2013, ore 14.00-18.30 Palazzo Medici Riccardi Sala

Dettagli

Sociologia della famiglia

Sociologia della famiglia Sociologia della famiglia Corso di laurea in servizio sociale Sede di Biella Anno accademico 2006-2007 2007 Prof.ssa Elisabetta Donati Lezione n. 5 1 Il matrimonio e la coppia Definizione: Una unione fra

Dettagli

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 Sintesi per le partecipanti Laboratorio LAVORO 1 e 2 Progetto Leadership femminile aprile-giugno 2013 Elena Martini Francesca Maria Casini Vanessa Moi 1 LE ATTESE E LE MOTIVAZIONI

Dettagli

www.fabbricafuturo.it

www.fabbricafuturo.it www.fabbricafuturo.it Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani Verona, 27 giugno IL PROGETTO Fabbrica Futuro nord- est è il secondo convegno del 2013 organizzato dalla casa editrice ESTE

Dettagli

2 Convegno Nazionale

2 Convegno Nazionale Carcere e Scuola Educazione e Riparazione 2 Convegno Nazionale Prologo Quando sono entrato in carcere mi hanno detto che potevo andare a scuola e mi sembrava impossibile, ma quando mi sono seduto tra i

Dettagli

La Ricerca. Key Findings

La Ricerca. Key Findings La Ricerca Key Findings Men at Shopping La Ricerca LE NOSTRE DOMANDE... Il mondo del marketing è da sempre abituato a considerare il target grocery quasi esclusivamente femminile, escludendo i maschi.

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LE DONNE KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LE DONNE KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LE DONNE KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema delle donne è così composto: - 1 attività

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2015

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2015 La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Dicembre 2015 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato

Dettagli

CENA A SORPRESA (The dinner party)

CENA A SORPRESA (The dinner party) STAGIONE 2011-2012 2 - da venerdì 13 a domenica 15 gennaio: Giuseppe PAMBIERI Giancarlo ZANETTI e Lia TANZI in CENA A SORPRESA (The dinner party) di Neil Simon regia di Giovanni Lombardo Radice LUX TEATRO

Dettagli

Rassegna Stampa. Napoli, 1/6 aprile 2011. Dialettiche di genere: un confronto plurale sulla questione femminile

Rassegna Stampa. Napoli, 1/6 aprile 2011. Dialettiche di genere: un confronto plurale sulla questione femminile Rassegna Stampa Tavola rotonda Dialettiche di genere: un confronto plurale sulla questione femminile Mostra fotografica Se non ora quando? Napoli, 1/6 aprile 2011 A cura di Ida Palisi Ufficio Stampa ufficio

Dettagli

Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE

Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE PROGETTO SINDONE I ragazzi accolgono i ragazzi In occasione dell Ostensione della Sindone indetta dal 10 aprile

Dettagli

13:00 PAUSA PRANZO 16:00 PAUSA CAFFE

13:00 PAUSA PRANZO 16:00 PAUSA CAFFE Studio TdL della dott.sa Buzzi Milano con l Associazione Italiana Mediatori Familiari AssoCounseling, Ordine Avvocati Verona, Comune di Verona presentano il Convegno Nazionale Intervenire nella conflittualità

Dettagli

Essere Adolescenti e figli di genitori separati

Essere Adolescenti e figli di genitori separati Adolescenti e processi d aiuto Firenze 13-14 Gennaio 2011 Essere Adolescenti e figli di genitori separati Giancarlo Francini psicoterapeuta - Istituto di Terapia Familiare di Firenze Associazione Co.Me.Te

Dettagli

Scuole di Libertà e Giustizia Poggibonsi (SI), ottobre 2012. Scuola di governo del territorio - Presentazione

Scuole di Libertà e Giustizia Poggibonsi (SI), ottobre 2012. Scuola di governo del territorio - Presentazione Scuole di Libertà e Giustizia Poggibonsi (SI), ottobre 2012 Scuola di governo del territorio - Presentazione Vogliamo parlare di Pianificazione, Partecipazione e Ambiente, come elementi atti ad individuare

Dettagli

I Gas palestre di democrazia

I Gas palestre di democrazia I Gas palestre di democrazia Alcune riflessioni a partire da una ricerca sull associazionismo in Lombardia Francesca Forno Università degli Studi di Bergamo Gruppo di Studio e di conricerca Cittadinanza

Dettagli

Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica

Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica 1. Tutti cercano l amore. Tutti anelano ad essere amati e a donare amore. Ognuno è creato per un

Dettagli

DONNA E DANNO. Firenze 26 novembre 2010 SEZIONE TOSCANA. Altana di Palazzo Strozzi Piazza Strozzi. In collaborazione con COMUNE DI FIRENZE CONVEGNO SU

DONNA E DANNO. Firenze 26 novembre 2010 SEZIONE TOSCANA. Altana di Palazzo Strozzi Piazza Strozzi. In collaborazione con COMUNE DI FIRENZE CONVEGNO SU SEZIONE TOSCANA In collaborazione con COMUNE DI FIRENZE ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FIRENZE COMITATO PARI OPPORTUNITA CONVEGNO SU DONNA E DANNO Firenze 26 novembre 2010 Altana di Palazzo Strozzi Piazza Strozzi

Dettagli

Cosa succede all uomo?

Cosa succede all uomo? Cosa succede all uomo? (utilizzo uomo o uomini in minuscolo, intendendo i maschietti e Uomo o Uomini intendendo il genere umano) Recentemente, mi sono trovato in discorsi dove donne lamentavano di un atteggiamento

Dettagli

LA CASA di Roberta Rifugio per Donne, in difficoltà con o senza minori 0984/462453 333/1061586 FAX 0984/1636576 N.V. 800 28 88 50. CF e PI 02469250787

LA CASA di Roberta Rifugio per Donne, in difficoltà con o senza minori 0984/462453 333/1061586 FAX 0984/1636576 N.V. 800 28 88 50. CF e PI 02469250787 Nel Settembre del 2000 la Fondazione Roberta Lanzino, Area della Formazione, ha avviato, in forma strutturata, il Progetto Pollicino e Alice, tessendo una trama di incontri formativi mirati alla convivenza

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2014

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2014 La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Dicembre 2014 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro del Dipartimento Programmazione coordinato dal Capo Dipartimento

Dettagli

L'analisi del fenomeno della violenza attraverso le rilevazioni dell'istat

L'analisi del fenomeno della violenza attraverso le rilevazioni dell'istat L'analisi del fenomeno della violenza attraverso le rilevazioni dell'istat Maria Giuseppina Muratore Pisa, 26 novembre 2013 Gli omicidi di donne: un quadro costante nel tempo Gli omicidi risultano in forte

Dettagli

IL CORAGGIO DELLE DONNE NELLA RESISTENZA. http://forum.associazioni.milano.it/anpi/anpi-news/s069c68f8-069c68fb?wasread=1

IL CORAGGIO DELLE DONNE NELLA RESISTENZA. http://forum.associazioni.milano.it/anpi/anpi-news/s069c68f8-069c68fb?wasread=1 IL CORAGGIO DELLE DONNE NELLA RESISTENZA http://forum.associazioni.milano.it/anpi/anpi-news/s069c68f8-069c68fb?wasread=1 http://www.circologiustiziaeliberta.it/glarchivioeventi01bis.htm A CURA DELLA FIAP-LAZIO

Dettagli

SPAZIO REALE SAN DONNINO, CAMPI BISENZIO (FI) 23 e 24 GENNAIO 2015

SPAZIO REALE SAN DONNINO, CAMPI BISENZIO (FI) 23 e 24 GENNAIO 2015 Regione Toscana, Società della Salute Nord Ovest, Centro Regionale Informazione Documentazione Conferenza regionale sulla disabilità INCLUSIONE, PLURALITÀ, RELAZIONE SPAZIO REALE SAN DONNINO, CAMPI BISENZIO

Dettagli

XXV CONGRESSO ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUSEI SCIENTIFICI

XXV CONGRESSO ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUSEI SCIENTIFICI XXV CONGRESSO ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUSEI SCIENTIFICI COSE DI SCIENZA Le collezioni museali: tutela, ricerca ed educazione Torino, Sistema Museale di Ateneo 11-13 Novembre 2015 Aula Magna della Cavallerizza

Dettagli

in collaborazione con con il riconoscimento di In collaborazione con

in collaborazione con con il riconoscimento di In collaborazione con in collaborazione con Dipartimento di Scienze Antropologia Dipartimento di Studi Sociali e Politici con il riconoscimento di In collaborazione con Castello d Albertis Museo delle Culture del Mondo Genova,

Dettagli

Sociologia della famiglia

Sociologia della famiglia Sociologia della famiglia Corso di laurea in Servizio Sociale Sede di Biella Anno accademico 2008-2009 Elisabetta Donati Lezione 2 La famiglia: aspetti concettuali e metodologici Diversità storiche, culturali

Dettagli

L Osservatorio dei Matrimonialisti Riminesi CORSO TEORICO-PRATICO DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE DELLA FAMIGLIA

L Osservatorio dei Matrimonialisti Riminesi CORSO TEORICO-PRATICO DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE DELLA FAMIGLIA L Osservatorio dei Matrimonialisti Riminesi presenta il CORSO TEORICO-PRATICO DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE DELLA FAMIGLIA in collaborazione con il Tribunale di Rimini e l Ordine degli

Dettagli

Rispecchia il rispetto (Di)Segni di non violenza

Rispecchia il rispetto (Di)Segni di non violenza Rispecchia il rispetto (Di)Segni di non violenza IL NOSTRO TEAM Ciao! Siamo due ragazze laureate in Consulenza pedagogica e coordinamento degli interventi formativi che hanno detto: Basta con la violenza!.

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

Violenza di genere in provincia di Siena Le domande di aiuto ai Centri Antiviolenza. Evoluzione del fenomeno e dinamiche recenti

Violenza di genere in provincia di Siena Le domande di aiuto ai Centri Antiviolenza. Evoluzione del fenomeno e dinamiche recenti Provincia di Siena Osservatorio Sociale Provinciale Violenza di genere in provincia di Siena Le domande di aiuto ai Centri Antiviolenza. Evoluzione del fenomeno e dinamiche recenti Moreno Toigo (OPS Siena)

Dettagli

Lingue della conferenza: Inglese, Italiano (non sarà assicurata la traduzione simultanea)

Lingue della conferenza: Inglese, Italiano (non sarà assicurata la traduzione simultanea) CONVEGNO INTERNAZIONALE LA COSTRUZIONE DI UNA SOCIETÀ CIVILE EUROPEA NELL AMBITO DELLA PARITÀ TRA LE DONNE E GLI UOMINI. L EREDITÀ DI FAUSTA DESHORMES LA VALLE 25 settembre 2015, ore 9:00-16.30 Archivi

Dettagli

Solidea INTRODUZIONE. VIOLENZA SULLE DONNE E PROFESSIONI DI AIUTO Il lavoro di rete e l intervento nei diversi ambiti professionali

Solidea INTRODUZIONE. VIOLENZA SULLE DONNE E PROFESSIONI DI AIUTO Il lavoro di rete e l intervento nei diversi ambiti professionali INTRODUZIONE 3 4 DESTINATARI CORSO DI FORMAZIONE PROGRAMMA OBIETTIVI STRUTTURA DEL CORSO 5 CORSO DI FORMAZIONE PROGRAMMA 6 STAFF 7 CORSO DI FORMAZIONE PROGRAMMA MODULI FORMATIVI Il corso si articola in

Dettagli

COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME. Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame

COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME. Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame Cos è una Equipe Notre-Dame 1 - Un progetto Vieni e seguimi : questa chiamata, Cristo la rivolge a ciascuno di noi, a ciascuna

Dettagli

Immacolata Di Napoli. immacolata.dinapoli@unina.it

Immacolata Di Napoli. immacolata.dinapoli@unina.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Immacolata Di Napoli Telefono 3336575132 E-mail immacolata.dinapoli@unina.it Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a)

Dettagli

L affido e le iniziative del Garante a tutela dell infanzia e dell adolescenza nelle Marche. Prof. Italo Tanoni www.ombudsman.marche.

L affido e le iniziative del Garante a tutela dell infanzia e dell adolescenza nelle Marche. Prof. Italo Tanoni www.ombudsman.marche. L affido e le iniziative del Garante a tutela dell infanzia e dell adolescenza nelle Marche Prof. Italo Tanoni www.ombudsman.marche.it Il quadro normativo di riferimento Norme regionali L.R. 20/ 2002 disciplina

Dettagli

La violenza sui minori. Claudio Germani Pediatria d Urgenza con Servizio di Pronto Soccorso IRCCS Burlo Garofolo Trieste

La violenza sui minori. Claudio Germani Pediatria d Urgenza con Servizio di Pronto Soccorso IRCCS Burlo Garofolo Trieste La violenza sui minori Claudio Germani Pediatria d Urgenza con Servizio di Pronto Soccorso IRCCS Burlo Garofolo Trieste DEFINIZIONE OMS 1999 L abuso o il maltrattamento sull infanzia è rappresentato da

Dettagli

Dai segnali di fumo al web Forme e Strumenti della comunicazione per promuovere un dialogo consapevole.

Dai segnali di fumo al web Forme e Strumenti della comunicazione per promuovere un dialogo consapevole. ASL 4 Chiavarese e Rete delle Istituzioni Scolastiche Tigullio Paradiso C.Merani in collaborazione con l Ufficio Scolastico Provinciale di Genova Dai segnali di fumo al web Forme e Strumenti della comunicazione

Dettagli

Progetto educativo per bambini 2014 I NUOVI MEZZI EDUCATIVI I MASS-MEDIA: CONOSCIAMO BENE IL LORO OPERARE NELLA NOSTRA SOCIETA?

Progetto educativo per bambini 2014 I NUOVI MEZZI EDUCATIVI I MASS-MEDIA: CONOSCIAMO BENE IL LORO OPERARE NELLA NOSTRA SOCIETA? Progetto educativo per bambini 2014 I NUOVI MEZZI EDUCATIVI I MASS-MEDIA: CONOSCIAMO BENE IL LORO OPERARE NELLA NOSTRA SOCIETA? Sac. Don Magloire Nkounga Dott. D Ambrosio Giuseppina 1 Quando ci possono

Dettagli

La scuola a 40 anni da Lettera a una professoressa dei ragazzi di Barbiana di Don Milani

La scuola a 40 anni da Lettera a una professoressa dei ragazzi di Barbiana di Don Milani La scuola a 40 anni da Lettera a una professoressa dei ragazzi di Barbiana di Don Milani Spunto per uno studio comparativo tra la scuola degli anni 60 e quella di oggi A cura dell OSP di Pisa 1 Premessa

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Giugno 2015 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato dal

Dettagli

LUCIANI GIUSEPPE GIULIO

LUCIANI GIUSEPPE GIULIO C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M CURRICULUM BREVE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LUCIANI GIUSEPPE GIULIO AVVOCATO ISCRITTO ALL ALBO DEGLI AVVOCATI DEL FORO DI PARMA Recapiti professionali

Dettagli

Il matrimonio cristiano. chi si sposa in chiesa sa quello che fa?

Il matrimonio cristiano. chi si sposa in chiesa sa quello che fa? Il matrimonio cristiano chi si sposa in chiesa sa quello che fa? Antonio Tavilla IL MATRIMONIO CRISTIANO chi si sposa in chiesa sa quello che fa? religione e spiritualità www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche Università degli Studi Catania

Facoltà di Scienze Politiche Università degli Studi Catania Psicologia sociale Facoltà di Scienze Politiche Università degli Studi Catania Corso di laurea in Scienze dell Amministrazione Curriculum di base e curriculum P.S. PSICOLOGIA SOCIALE Anno Accademico 2007\08

Dettagli

Art.14 dlgs 33/2013 obblighi di pubblicazione concernente i componenti degli organi di indirizzo politico

Art.14 dlgs 33/2013 obblighi di pubblicazione concernente i componenti degli organi di indirizzo politico Art.14 dlgs 33/2013 obblighi di pubblicazione concernente i componenti degli organi di indirizzo politico INFORMAZIONI PERSONALI Nome BARBARA GOTTARDO Indirizzo via Jalmicco 3, 33050 Trivignano Udinese

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE DI BENEDETTA RONZONI

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE DI BENEDETTA RONZONI FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE DI BENEDETTA RONZONI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Via Contea 4, Montecarlo (Lucca) Telefono 339 7797440 E-mail benedettaronzoni@virgilio.it Nazionalità

Dettagli

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE Carissime amiche, nel ringraziare ancora per avermi eletta nel ruolo di vice Presidente del Distretto Sud Est, vi saluto augurandovi un Anno Sociale all insegna dell impegno e dell amicizia vera. Il mio

Dettagli

CAPACITA E COMPETENZE PERSONALI:

CAPACITA E COMPETENZE PERSONALI: VERONICA PELONZI Nata a Roma il 1 dicembre 1972 Via Clemente X 93-00167 Roma Cellulare: 333 4930654 E-mail: veronica.pelonzi@libero.it C.F. PLNVNC72T41H501E P. I. 07414631007 Iscrizione all Albo degli

Dettagli

CONFLITTUALITA E PROCESSI DI CRESCITA CONIUGALE E FAMILIARE. di Luigi Pati

CONFLITTUALITA E PROCESSI DI CRESCITA CONIUGALE E FAMILIARE. di Luigi Pati CONFLITTUALITA E PROCESSI DI CRESCITA CONIUGALE E FAMILIARE di Luigi Pati Due osservazioni sui rapporti coniugali nel tempo di oggi: a) Accentuazione del conflitto di coppia, che spesso si traduce in separazione

Dettagli

INVIOLABILITÀ DEL CORPO [lista permutata]

INVIOLABILITÀ DEL CORPO [lista permutata] INVIOLABILITÀ DEL CORPO [lista permutata] Abbandono degli studi Aborto Aborto bianco Aborto spontaneo Aborto terapeutico Aborto volontario Abuso di potere Abuso sessuale Abuso sessuale intrafamiliare Accessibilità

Dettagli

dott.ssa Rosa Campese Responsabile Centro Provinciale La Ginestra, Valmontone

dott.ssa Rosa Campese Responsabile Centro Provinciale La Ginestra, Valmontone Corso di formazione: VIOLENZA ALLE DONNE E PROFESSIONI DI AIUTO Associazione Ponte Donna dott.ssa Rosa Campese Responsabile Centro Provinciale La Panoramica generale sui Centri Antiviolenza e per donne

Dettagli

Sociologia della famiglia

Sociologia della famiglia Sociologia della famiglia Corso di laurea in Servizio Sociale Sede di Biella Anno accademico 2006-2007 2007 Elisabetta Donati Lezione 2 La famiglia: aspetti concettuali e metodologici Diversità storiche,

Dettagli

Piccolo Atlante della corruzione

Piccolo Atlante della corruzione Piccolo Atlante della corruzione Laboratorio d indagine sulla corruzione Progetto didattico per le Scuole Statali Secondarie di 2 grado Anno Accademico 2014/2015 Proposta di ampliamento su scala nazionale

Dettagli

ALFABETO DEL CITTADINO. Libera Lombardia

ALFABETO DEL CITTADINO. Libera Lombardia ALFABETO DEL CITTADINO Libera Lombardia PREMESSA Il tema della legalità e quello dell impegno che la scuola deve assumere per la costruzione di relazioni consapevoli tra cittadini e tra questi e le istituzioni

Dettagli

INVIOLABILITÀ DEL CORPO [presentazione sistematica per aree]

INVIOLABILITÀ DEL CORPO [presentazione sistematica per aree] INVIOLABILITÀ DEL CORPO [presentazione sistematica per aree] 1. corpo-riproduzione 2. corpo-soggettività 3. corpo-soggetti 4. relazioni 5. qualità della vita 6. corpo violato 7. politica 8. strutture di

Dettagli

Conflittualità relazionali fra impegni familiari e impegni professionali. Rosa Maria Nicotera www.consorziomediana.it

Conflittualità relazionali fra impegni familiari e impegni professionali. Rosa Maria Nicotera www.consorziomediana.it Conflittualità relazionali fra impegni familiari e impegni professionali Rosa Maria Nicotera www.consorziomediana.it Gli interventi a sostegno dei legami familiari e alla conciliazione positiva dei conflitti

Dettagli

Percorso di riflessione e speranza per credenti e non Vivere in pace con Dio e con gli uomini. ovvero della reciproca tolleranza religiosa e civile.

Percorso di riflessione e speranza per credenti e non Vivere in pace con Dio e con gli uomini. ovvero della reciproca tolleranza religiosa e civile. Nutrirsi della Parola Percorso di riflessione e speranza per credenti e non Vivere in pace con Dio e con gli uomini ovvero della reciproca tolleranza religiosa e civile. RELATORI Elena Bartolini Docente

Dettagli

LA RELAZIONE CON IL SOGGETTO NEL REATO DELLO STALKING

LA RELAZIONE CON IL SOGGETTO NEL REATO DELLO STALKING LA RELAZIONE CON IL SOGGETTO NEL REATO DELLO STALKING Dott.ssa Claudia Cazzaniga, Psicologa Psicoterapeuta C.A.DO.M. 25 novembre 2010 Palazzo delle Stelline, Milano IL CADOM www.cadom.it Un associazione

Dettagli

In Toscana diminuiscono adozioni e minori affidati a famiglie e strutture

In Toscana diminuiscono adozioni e minori affidati a famiglie e strutture In Toscana diminuiscono adozioni e minori affidati a famiglie e strutture FIRENZE Diminuisce il numero dei bambini e ragazzi in strutture di accoglienza e in afidameno familiare, così come le adozioni

Dettagli

Sala Borsa, Novara 10 marzo - 1 aprile 2007

Sala Borsa, Novara 10 marzo - 1 aprile 2007 Sala Borsa - Piazza Martiri - NOVARA 10 marzo - 1 aprile 2007 Inaugura il 10 marzo a Novara la prima tappa di PRÊT-À-CLICHÉ l exhibit itinerante sul territorio piemontese in occasione del 2007 Anno Europeo

Dettagli

CONVEGNO INTERNAZIONALE LA COSTRUZIONE DI UNA SOCIETÀ CIVILE EUROPEA NELL AMBITO DELLA PARITÀ TRA LE DONNE E GLI UOMINI.

CONVEGNO INTERNAZIONALE LA COSTRUZIONE DI UNA SOCIETÀ CIVILE EUROPEA NELL AMBITO DELLA PARITÀ TRA LE DONNE E GLI UOMINI. CONVEGNO INTERNAZIONALE LA COSTRUZIONE DI UNA SOCIETÀ CIVILE EUROPEA NELL AMBITO DELLA PARITÀ TRA LE DONNE E GLI UOMINI. L EREDITÀ DI FAUSTA DESHORMES LA VALLE 25 settembre 2015, ore 9:00-16.30 Archivi

Dettagli

OPERATORE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

OPERATORE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? OPERATORE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale Facoltà che prepara gli OPERATORI DELLA

Dettagli

La nuova frontiera di una formazione per la cittadinanza

La nuova frontiera di una formazione per la cittadinanza II CONVEGNO SETTORE NAZIONALE APPRENDIMENTO TERRITORIALE SAN MARINO, 13 e 14 MAGGIO 2011 La nuova frontiera di una formazione per la cittadinanza Sala Montelupo, Castello di Domagnano Piazza F.da Sterpeto,

Dettagli

LE PARI OPPORTUNITA VANNO A SCUOLA : laboratori per educare alla relazione di genere nelle Scuole Secondarie di II grado

LE PARI OPPORTUNITA VANNO A SCUOLA : laboratori per educare alla relazione di genere nelle Scuole Secondarie di II grado LE PARI OPPORTUNITA VANNO A SCUOLA : laboratori per educare alla relazione di genere nelle Scuole Secondarie di II grado IL NOSTRO TEAM Il nostro team è composto da avvocati, una psicologa, una educatrice,

Dettagli

Prefazione. Saluto del Commissario Straordinario C.R.I. Saluto del Commissario Regionale C.R.I. Abruzzo

Prefazione. Saluto del Commissario Straordinario C.R.I. Saluto del Commissario Regionale C.R.I. Abruzzo Prefazione Il calendario 2011 della Croce Rossa Italiana della Provincia di Teramo è dedicato agli oltre mille tra Volontarie e Volontari che, dopo aver svolto la loro attività lavorativa, impegnano parte

Dettagli

Bergamo, 13 ottobre 2011. Egregio Dott. Guido Giustetto,

Bergamo, 13 ottobre 2011. Egregio Dott. Guido Giustetto, Bergamo, 13 ottobre 2011 Egregio Dott. Guido Giustetto, siamo lieti di invitarla a partecipare al Convegno Torino città in evoluzione. Economia e solidarietà per gli anziani tra presente e futuro. Il Convegno,

Dettagli

ASSOCIAZIONE A.M.A. AUTO MUTUO AIUTO ONLUS TRENTO In collaborazione con CIRS TRENTO onlus PROGETTO LUCE

ASSOCIAZIONE A.M.A. AUTO MUTUO AIUTO ONLUS TRENTO In collaborazione con CIRS TRENTO onlus PROGETTO LUCE ASSOCIAZIONE A.M.A. AUTO MUTUO AIUTO ONLUS TRENTO In collaborazione con CIRS TRENTO onlus Con il sostegno economico di Centro Servizi Volontariato della provincia di Trento PROGETTO LUCE Organizzano DONNE

Dettagli

Scuola di Alta Formazione dell Associazione Italiana di Sociologia

Scuola di Alta Formazione dell Associazione Italiana di Sociologia in collaborazione con UNIVERSITA di GENOVA Dipartimento di Scienze Antropologia UNIVERSITA di MILANO Dipartimento di Studi Sociali e Politici con il riconoscimento di Scuola di Alta Formazione dell Associazione

Dettagli

CENTRO ANTIVIOLENZA IN VALDARNO

CENTRO ANTIVIOLENZA IN VALDARNO CENTRO ANTIVIOLENZA IN VALDARNO Il progetto relativo alla creazione di un Centro antiviolenza nasce dalla sensibilità verso la violenza sulle donne da parte della Commissione Pari Opportunità di Montevarchi

Dettagli

LABORATORIO 1 1 INCONTRO - IL CICLO VITALE DELLA FAMIGLIA

LABORATORIO 1 1 INCONTRO - IL CICLO VITALE DELLA FAMIGLIA iuseppeolivotti giuseppeolivo LABORATORIO 1 1 INCONTRO - IL CICLO VITALE DELLA FAMIGLIA Venire al mondo è come essere gettati in un libro in cui ci sono già altri personaggi ed altre storie, e entrare

Dettagli