Stack Focus: profondità di campo infinita

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stack Focus: profondità di campo infinita"

Transcript

1 SOFTWARE??????????????? Stack Focus: profondità di campo infinita La tecnica dello Stack Focus permette di ottenere per via digitale immagini a fuoco dal primo piano all infinito: si basa su una serie di scatti poi montati via software. Abbiamo provato Helicon Focus, Photoshop e ImageFuser. Con la tecnica dello Stack Focus si possono realizzare immagini a nitidezza controllata; in questo esempio la penna è sfuocata oltre l impugnatura perchè sono state caricate le immagini nitide dal pennino fino alla sola impugnatura. L estrema pulizia dell immagine usando tutte le immagini a fuoco. La tecnica dello Stack Focus permette di ottenere immagini con una notevole profondità di campo effettuando una serie di scatti con messa a fuoco su diversi piani; la procedura poi prevede la loro fusione tramite particolari programmi. Si tratta di un metodo di ripresa che si adatta alle esigenze dei fotografi di still-life e degli appassionati di macrofotografia, ma anche a quelle dei fotografi di paesaggio e architettura che lavorano con soggetti su piani diversi. è una tecnica che produce immagini con una nitidezza incredibile nell area di interesse del fotografo; per alcuni versi si arriva addirittura ad ottenere la precisione matematica dei modelli 3D. Una nota particolare riguarda la resa della zona di fuori fuoco: invece di un passaggio 120 TUTTI FOTOGRAFI graduale verso le aree più sfocate, vi è un rapido, ma piacevole, passaggio al fuori fuoco, un effetto che richiama lo sfuocato ottenuto basculando le ottiche secondo la regola di Scheimpflug al contrario. Vediamo come arrivare a questi risultati, a confronto con le tecniche tradizionali. Chiudere il diaframma La tecnica tradizionale più semplice per ottenere un estesa profondità di campo è la chiusura del diaframma: le immagini mostrano una zona di nitidezza che si estende sia davanti che dietro al piano di messa a fuoco scelto. Chiudendo molto il diaframma si rischia però l inconveniente della diffrazione, fenomeno ottico legato alla natura ondulatoria della luce che, passando attraverso un foro molto piccolo, ha effetti sulla traiettoria di propagazione delle onde, con una conseguente riduzione della nitidezza. Inoltre la chiusura del diaframma vale per le immagini che non si osservano ad ingrandimenti spinti; infatti il piano a fuoco è uno solo e le aree vicine appaiono nitide se osservate ad una certa distanza, ma a forti ingrandimenti l illusione della profondità di campo svanisce. Scheimpflug e il banco ottico Se usiamo un banco ottico (oppure montiamo un ottica basculante sulla nostra reflex) possiamo sfruttare la regola di Scheimpflug che ci indica come inclinare i piani dell ottica e della pellicola/sensore rispetto al soggetto per modificare a nostro vantaggio l area della profondità di campo.

2 Quando si utilizzano ottiche basculanti e decentrabili su fotocamere Full Frame o APS-C, la zona di nitidezza è comunque ridotta rispetto a quella ottenibile con un banco ottico. In questo caso alcune parti del soggetto rimangono al di fuori. Focale 105 In questo schema, semplificato si vede l applicazione della regola di Scheinpflug con il banco ottico. Quando non è possibile eseguire il basculaggio necessario, sovente rimane fuori qualche dettaglio, come il pulsante del ferro da stiro. Prima di scattare è conveniente studiare i test MTF dei nostri obiettivi. Per esempio il Canon EF mm f/4 IS, nella posizione tele offre il massimo della sua resa ottica con i diaframmi f/5.6 e f/11; di conseguenza saranno questi i valori più indicati per la ripresa con lo Stack Focus. Da notare la perdita di qualità che si ha con la chiusura del diaframma, a causa della diffrazione. La regola di Scheimpflug: il soggetto è a fuoco quando si incontrano il piano su cui giace il soggetto, il piano nodale posteriore dell obiettivo e il piano focale. La linea rossa indica il piano di nitidezza con un diaframma aperto. Chiudendo il diaframma a f/32 la nitidezza si estende. Ecco come opera lo Stack Focus; somma la nitidezza di una serie di scatti. Il piano nitido con un diaframma aperto come f/2.8. La freccia azzurra indica l asse della ripresa. Chiudendo il diaframma a f/32 l area nitida si espande. In questa immagine tridimensionale vediamo come lo Stack Focus sommi la nitidezza di una serie di TUTTI scatti. FOTOGRAFI 121

3 Una ripresa con grandangolo. Sebbene il 14mm abbia una notevole profondità di campo, in riprese ravvicinate come queste se ne possono notare i limiti. Con Stack Focus invece la qualità si estende realmente lungo tutto il soggetto. Uno dei metodi di analisi di Helicon Focus, basato sulle parti più contrastate della foto. La rappresentazione per gradazioni di grigio della profondità; le tonalità più chiare corrispondono alle parti più vicine. In Helicon Focus il metodo di analisi A produce risultati poco aggressivi, utili per un ritocco successivo. Il metodo di analisi C di Helicon Focus produce immagini con un contrasto locale più evidente, ideali per un uso immediato. Il banco ottico con la pellicola permette di ottenere immagini molto valide e con un ragionevole margine di manovra; se invece montiamo sul banco ottico un dorso digitale possiamo incontrare qualche difficoltà quando la luce giunge troppo inclinata sul sensore (ai sensori digitali piace ricevere la luce nel modo più frontale possibile), con una perdita di nitidezza. 122 TUTTI FOTOGRAFI Nel caso invece di ottiche basculanti montate su fotocamere reflex avremo un margine di manovra molto ridotto per via del limitato angolo di basculaggio consentito dall ottica. Possiamo massimizzare la resa del basculaggio inclinando la fotocamera, ma è una tecnica decisamente complicata. Sia che si lavori col banco ottico che con gli obiettivi Tilt-Shift, il basculaggio è comunque una tecnica utilizzata prevalentemente dai fotografi professionisti, non fosse altro che per i costi elevati delle attrezzature. L alternativa dello Stack Focus Questo metodo si basa sull esecuzione di scatti multipli e del loro montaggio in post-produzione: si riesce così a unire il massimo della resa ottica degli obiettivi

4 Sequenza dell analisi con Helicon Focus: gradualmente il programma riconosce le informazioni di profondità del soggetto e da queste poi saranno ricavate le informazioni per estrarre le parti più nitide di ogni scatto. Helicon Remote è il programma accessorio di Helicon Focus per la ripresa; molto simile a Eos Utility o Nikon Camera Control, permette la visione Live View direttamente nel monitor del computer, oltre che di impostare i piani-limite di messa a fuoco dello Stack Focus e la ripresa in completo automatismo. La comoda funzione del Focus Peaking in azione con Helicon Remote. Le aree blu sono quelle nitide. Ogni immagine è stata focheggiata in punti diversi. Con l ingrandimento di Helicon Remote si migliora la precisione del Focus Peaking. Il controllo del reale punto di fuoco con Helicon Remote: in questo caso la punta del ferro da stiro. Il punto di messa a fuoco più distante, nella visualizzazione di Helicon Remote. TUTTI FOTOGRAFI 123

5 a una profondità di campo praticamente senza limiti, e in questo caso vera e non illusoria. La tecnica prevede di scattare una serie di immagini allo stesso soggetto variando la messa a fuoco a passi quanto più possibile ridotti. Questa pila di scatti ( stack in inglese) viene poi elaborata da software dedicati i quali analizzano le immagini e ne producono una composta dalle parti più nitide di ogni singola immagine. I software per lo Stack Focus sono diversi e producono risultati lievemente differenti tra loro; lo stesso Photoshop integra questa funzione. Altri programmi commerciali come Helicon Focus propongono ambienti adatti alle riprese professionali e non mancano le soluzioni gratuite, molte basate sugli algoritmi di Enblend. Il flusso di lavoro Per la ripresa con la tecnica dello Stack Focus è fondamentale che sia il soggetto che la fotocamera siano assolutamente fermi. Si esegue una serie di scatti variando la messa a fuoco, dal punto di nostro interesse più vicino a quello più distante e come diaframma conviene scegliere quello a cui il nostro obiettivo rende al massimo; la lettura dei test MTF ci aiuterà a scegliere l apertura più conveniente. Se siamo alla ricerca di un effetto marcato, possiamo orientarci verso la massima apertura del diaframma perché in questo modo otterremo una forte sfocatura di tutto ciò che è al di fuori della zona scelta come tutto a fuoco. Come dicevamo, le fotografie vanno poi date in pasto al programma di elaborazione che genererà l immagine finale (ovviamente se abbiamo scattato in Raw dovremo prima convertire i file in formato Jpeg o Tiff). Occorre considerare che con la messa a fuoco ravvicinata si ha un lieve ingrandimento delle immagini rispetto a quelle con messa a fuoco più distante. Per questo motivo il software deve per prima cosa eseguire l allineamento e il ridimensionamento delle immagini; dopodiché ricerca le zone di massima nitidezza, usando metodi molto raffinati. Infine esegue la fusione delle parti più nitide di ciascuna. è comunque consigliabile una verifica dell immagine finale per individuare eventuali piccoli aloni, dovuti agli errori di valutazione nel procedimento di analisi. 124 TUTTI FOTOGRAFI 39 Scarpa Uno degli ottimi risultati ottenuti con Helicon Focus. Impostare la ripresa Lo Stack Focus impone un soggetto fermo poiché le riprese multiple sono da mettere a registro e occorre montare la fotocamera su treppiede. Il genere fotografico di elezione è quindi lo still-life, ma può trovare applicazione anche nella fotografia di architettura e paesaggio, pur con qualche problema per gli eventuali soggetti in movimento come mezzi, persone o nuvole. Il set non si discosta comunque da quelli usati abitualmente dai fotografi di still-life. Oltre alla stabilità del soggetto e della fotocamera è importante che anche l illuminazione del set sia stabile, pur senza andare nell eccesso della luce HMI; la stabilità dell illuminazione è importante perché le immagini da fondere non devono mostrare evidenti differenze di luminosità. Durante la ripresa, di conseguenza, evitiamo che si aprano finestre o porte, ma anche di avere persone che passeggiano attorno al set, provocando ombre o riflettendo la luce. La ripresa con Helicon Remote Nel caso di riprese in studio si può usare un applicazione dedicata allo scatto con lo Stack Focus: Helicon Remote. Si tratta di un programma molto simile a Eos Utility o Nikon Camera Control, con cui viene visualizzato a monitor il LiveView della fotocamera; da questa comoda finestra possiamo impostare i limiti della zona da mantenere nitida. Il programma si occuperà poi di scattare le immagini spostando la messa a fuoco tra uno scatto e l altro. è anche ricco di funzioni accessorie come il ritardo tra uno scatto e l altro per dare tempo al flash di ricaricarsi. Esiste anche una versione di Helicon Remote per Android 3.1 e superiori con la quale possiamo gestire la messa a fuoco tramite uno Smartphone. Se il dispositivo Android non ha una porta USB grande la fotocamera va collegata tramite un particolare cavo: USB-Host oppure USB OTG dal costo di pochi euro. è prevista anche una versione per ios, più limitata per via di alcune restrizioni imposte da Apple. La fusione con Photoshop CS6 Photoshop offre da diverse versioni la funzione di fusione delle immagini, con ricerca delle aree più nitide; il procedimento prevede che dapprima le immagini vengano allineate e centrate con PhotoMerge, per poi eseguire la fusione. Il risultato è molto buono; eventuali aloni si possono correggere facilmente andando ad intervenire sulle maschere di livello. Queste ultime però mostrano una trama molto grezza, sintomo di un procedimento forse troppo frettoloso. Helicon Focus Pro: la soluzione più professionale La soluzione commerciale più articolata è Helicon Focus. Si tratta di un programma dotato di sofisticati algoritmi di fusione delle immagini e nelle nostre prove ha dato i risultati migliori. Il funzionamento è semplice e con pochi click il programma è in grado di produrre un ottima immagine. Eventuali errori e aloni si possono correggere grazie ad un pannello dedicato.

6 ImageFuser, Stack Focus gratuito Selezionare Usare Align_Image_Stack. Un buon risultato ottenuto con ImageFuser, un software gratuito. Questa sequenza mostra i passaggi fondamentali per la produzione di una buona immagine. Impostare a zero i valori di wexposure e wsaturation, mentre wcontrast ma messo a 1. Per risultati più precisi i valori consigliati nel pannello Enfuse Expert sono L-Star e Contrast Window size a 5. I risultati migliori si ottengono se i punti di controllo sono superiori a 8. TUTTI FOTOGRAFI 125

7 Passo passo, la fusione in Photoshop Dopo aver caricato le immagini con Photomerge (File-Automatizza-Photomerge), si sceglie Layout Automatico togliendo la spunta alla voce Fondi le immagini per allineare e ridimensionare tutte le immagini. Si selezionao tutti i livelli e si avvia la fusione (Modifica-Fusione automatica livelli). Si imposta Crea serie di immagini e Toni e colori uniformi e si avvia la fusione. Le maschere di livello: notare i passaggi netti. Errore di analisi sulla molla: si può correggere lavorando sulle maschere di livello. Il risultato finale. La versione Professional include anche Helicon Remote per un flusso di lavoro completo di ripresa-fusione. 126 TUTTI FOTOGRAFI ImageFuser: software open source La comunità open source fornisce gratuitamente Enfuse e Align Image Stack, due algoritmi per lo Stack Focus. Funzionano tramite riga di comando, ma eseguendo una buona ricerca in rete si possono trovare versioni con interfaccia grafica per tutti i sistemi operativi. Uno di questi è ImageFuser. Per ottenere buoni risultati è necessario fare alcune prove variando i parametri principali; nel box dedicato a ImageFuser si evidenziano i valori fondamentali per ottenere un buon risultato. Nelle prove ImageFuser si è dimostrato il più lento, ma offre discreti risultati. La presenza di aloni può essere evitata variando alcuni algoritmi di analisi, pena però la ripetizione di tutta la procedura. La possibilità di errori Le immagini ottenute con la tecnica dello Stack Focus sono sì molto convincenti, ma sono immagini sintetiche, frutto cioè di un elaborazione software. Possono presentarsi quindi alcuni errori di calcolo che generano piccoli aloni; non si tratta di una

8 Stack Focus con Magic Lantern Una delle difficoltà maggiori che si presentano in fase di ripresa riguarda la rotazione a passi molto ridotti della ghiera di messa a fuoco. La rotazione manuale è la tecnica più economica, ma comporta gli svantaggi di una certa irregolarità nella rotazione e di possibili spostamenti della fotocamera. Può essere di aiuto un Follow Focus, un dispositivo cinematografico di messa a fuoco manuale che, grazie ad un ingranaggio di riduzione, permette una gestione più precisa della messa a fuoco; è un oggetto costoso e ingombrante, ma con una buona ricerca in rete si possono trovare alternative economiche o progetti fai-da-te. Per chi dispone di fotocamere Canon esiste un interessante alternativa, si chiama Magic Lantern. Si tratta di un espansione software non ufficiale della fotocamera che introduce ulteriori comandi e funzionalità, tra le quali troviamo la funzione di ripresa con la tecnica dello Stack Focus. è sufficiente indicare alla macchina i due piani di messa a fuoco desiderati, quello più vicino e quello più lontano, e la precisione degli spostamenti dell ottica. Una volta avviata la ripresa, la fotocamera sposterà in autonomia la messa a fuoco tra uno scatto e l altro, con massima precisione. Il vantaggio, rispetto ad altre soluzioni, è la possibilità di fare a meno di altri dispositivi come il Follow Focus e non occorre neanche collegare la fotocamera al computer. Poi sul punto più vicino. Premendo il tasto Play (usato normalmente per rivedere le immagini) si avvia la sequenza di ripresa e la fotocamera sposta autonomamente la messa a fuoco. Si posizionare il rettangolo di messa a fuoco sul punto più distante del soggetto. Si sceglie il numero di scatti; di norma da 14 a 35 scatti sono più che sufficienti per un ottimo Stack Focus. Prezzi Adobe Photoshop CS6 sito: lingua italiana: si sistemi operativi: Windows, Mac Os X prezzo: abbonamento mensile 24,99, abbonamento annuale 61,49 al mese Helicon Focus Pro sito: lingua italiana: no, Inglese sistemi operativi: Windows, Mac Os X prezzo: licenza annuale $55,00, licenza senza limiti $200,00 ImageFuser sito: lingua italiana: no, Inglese sistemi operativi: Mac Os X prezzo: gratuito tecnica perfetta, possiamo dire che le immagini sono corrette al 98%; gli eventuali errori vanno eliminati manualmente. Conclusioni Lo Stack Focus introduce un nuovo concetto di profondità di campo superando i limiti della tecnica tradizionale; i fotografi saranno in grado di ottenere un estesa profondità di campo anche con lunghe focali o in riprese ravvicinate, situazioni nelle quali è molto difficile ottenere un ampia profondità di campo con le tecniche tradizionali. Inoltre le immagini sono realmente nitide in tutta la zona scelta. Occorre prevedere che il flusso di lavoro si allunga, dovendo ripetere lo scatto almeno una dozzina di volte e poi eseguire la post-produzione per l analisi e la fusione delle immagini. I risultati però parlano da soli e molti fotografi impiegano lo Stack Focus sia per l efficacia del risultato che per evitare investimenti in ottiche molto costose. La palma per la migliore qualità va ad Helicon Focus, che offre anche una notevole velocità di produzione delle immagini. I risultati di Photoshop sono talvolta più morbidi, ma con il vantaggio di non dover acquistare altri software (se l abbiamo). I risultati di ImageFuser, gratuito, sono invece più variabili e in certe circostanze i due algoritmi di allineamento-fusione non riescono ad analizzare con successo la sequenza di immagini, producendo aloni; altre volte invece il risultato è molto valido. Lo Stack Focus è una tecnica entusiasmante e i risultati sono spesso il sogno dei fotografi alla ricerca di immagini superbamente nitide. Attenzione però, le foto che si ottengono sono così incise da essere impietose con i soggetti con qualche difetto; quindi scegliete bene cosa riprendere considerando che il risultato avrà una precisione chirurgica nella resa dei dettagli. Maurizio Costa TUTTI FOTOGRAFI 127

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE Seconda parte la: PRODUZIONE Nel precedente articolo abbiamo pianificato la panoramica, scegliendo luogo

Dettagli

Come fare foto panoramiche. Tutorial a cura di Roberto Gonella

Come fare foto panoramiche. Tutorial a cura di Roberto Gonella Come fare foto panoramiche Tutorial a cura di Roberto Gonella 1 Sommario Scattare le foto... 2 Montare le foto in sequenza... 5 Generare il panorama navigabile... 8 Tramite questo testo esemplificativo,

Dettagli

REFLEX IN MODALITA' MANUALE

REFLEX IN MODALITA' MANUALE REFLEX IN MODALITA' MANUALE Perchè una macchina fotografica si chiama Reflex? Una macchina fotografica reflex sfrutta un meccanismo a specchio riflettente che permette al fotografo di vedere direttamente

Dettagli

Tutorial per il modulo Composizione e tecnica fotografica Un approfondimento sulla fotografia panoramica. Roberto Gonella, Alberto Terragni

Tutorial per il modulo Composizione e tecnica fotografica Un approfondimento sulla fotografia panoramica. Roberto Gonella, Alberto Terragni Tutorial per il modulo Composizione e tecnica fotografica Un approfondimento sulla fotografia panoramica Roberto Gonella, Alberto Terragni INDICE 1. Introduzione... 2 2. Scattare e importare le fotografie...

Dettagli

Cenni di Macrofotografia

Cenni di Macrofotografia Cenni di Macrofotografia Definiamo il termine MACROFOTOGRAFIA Per comprendere il termine «Macrofotografia», bisogna necessariamente introdurre il concetto di «rapporto di riproduzione» o semplicemente

Dettagli

Tempi, diaframmi, sensibilità

Tempi, diaframmi, sensibilità Nicola Focci Settembre 2011 Questo articolo illustra i tre parametri fondamentali per utilizzare una macchina fotografica (tempi, diaframmi, sensibilità) e li «cala» nell operatività concreta (profondità

Dettagli

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più Una immagine Vale più Di mille parole Crowdknitting Store Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più migliora le tue foto. Aumenta le vendite. Immagini chiare, nitide e fedeli al prodotto aiutano

Dettagli

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE LA POSTPRODUZIONE Dopo la Pianificazione e la Produzione degli scatti siamo ora arrivati alla PostProduzione:

Dettagli

Introduzione alla fotografia digitale

Introduzione alla fotografia digitale Introduzione alla fotografia digitale 1 La fotografia è forse la forma di espressione artistica più alla portata di tutti. Chiunque può infatti procurarsi una fotocamera, non necessariamente costosa, e

Dettagli

TUTORIAL SULLA CONVERSIONE DI BASE IN BIANCO E NERO DI UNA FOTO A COLORI

TUTORIAL SULLA CONVERSIONE DI BASE IN BIANCO E NERO DI UNA FOTO A COLORI TUTORIAL SULLA CONVERSIONE DI BASE IN BIANCO E NERO DI UNA FOTO A COLORI di Paolo Toniati Introduzione: Lo scopo di questo tutorial è di fornire una breve guida per l'elaborazione di base di una fotografia

Dettagli

Riduzione del rumore con Photoshop Cs5. Immagini scattate con ISO elevati

Riduzione del rumore con Photoshop Cs5. Immagini scattate con ISO elevati Riduzione del rumore con Photoshop Cs5 Immagini scattate con ISO elevati Precedentemente abbiamo visto come ridurre il rumore elettronico con Photoshop Cs4, si svolgeva in due fasi, la prima leggera sul

Dettagli

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA STREPITOSA PER INIZIARE, FANTASTICA PER CONTINUARE: NIKON D3200 24 milioni di pixel, elevata tecnologia e massima semplicità d uso per la nuova reflex entry level

Dettagli

Sistema di ripresa con fotocamera digitale fissa Calibrazione

Sistema di ripresa con fotocamera digitale fissa Calibrazione Sistema di ripresa con fotocamera digitale fissa Calibrazione TUTORIAL CALIBRAZIONE FOTOCAMERA Sommario 1. Interfacciamento PC... 3 2. Collocamento fotocamera... 4 3. Distanza di ripresa... 5 4. Interfacciamento

Dettagli

Traduzioni & Corsi di Lingue Udine. Via Cussignacco 27/4. P. IVA: 02159420302 tel/fax: 0432-229621 scuola@jmi.it

Traduzioni & Corsi di Lingue Udine. Via Cussignacco 27/4. P. IVA: 02159420302 tel/fax: 0432-229621 scuola@jmi.it APPUNTI PRIMO INCONTRO Sono passati quasi duecento anni dall invenzione dei primi strumenti in grado di registrare immagini ma si può dire che la fotocamera è costituita dagli stessi elementi basilari

Dettagli

www.andreatorinesi.it

www.andreatorinesi.it La lunghezza focale Lunghezza focale Si definisce lunghezza focale la distanza tra il centro ottico dell'obiettivo (a infinito ) e il piano su cui si forma l'immagine (nel caso del digitale, il sensore).

Dettagli

Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility. Caratteristiche

Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility. Caratteristiche Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility Installate la Wireless Mobile Adapter Utility sul vostro dispositivo intelligente per scaricare immagini da una fotocamera o per controllare fotocamere

Dettagli

Il Watermak Teoria e tecniche di utilizzo

Il Watermak Teoria e tecniche di utilizzo Il Watermak Teoria e tecniche di utilizzo 1/14 In informatica, il termine watermarking si riferisce all'inclusione di informazioni all'interno di un file multimediale o di altro genere, che può essere

Dettagli

Agnos Scorpion: soluzioni per luce flash

Agnos Scorpion: soluzioni per luce flash Accessori Agnos Scorpion: soluzioni per luce flash Un dispositivo originale e pratico progettato per creare schemi di illuminazione molto particolari. La staffa Agnos Scorpion si presta alla fotografia

Dettagli

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA CORSO BASE DI FOTOGRAFIA Corso base di fotografia Programma: -1 lezione: macchina fotografica www.rifredimmagine.it La macchina fotografica REFLEX Perchè scegliere la Reflex Possibilità Possibilitàdidiaccedere

Dettagli

Piccola Guida alla Fotografia parte 6a Gli errori più comuni

Piccola Guida alla Fotografia parte 6a Gli errori più comuni Piccola Guida alla Fotografia parte 6a Gli errori più comuni Dopo aver visto negli altri capitoli le linee principali per fotografare correttamente i nostri modelli, cercherò di mostrare ora cosa non si

Dettagli

Come è fatta una reflex

Come è fatta una reflex Come è fatta una reflex Per essere un fotografo consapevole iniziamo a conoscere e a familiarizzare con la propria attrezzatura: per migliorare le proprie capacità fotografiche bisogna sapere perché e

Dettagli

Sviluppo e gestione delle fotografie digitali

Sviluppo e gestione delle fotografie digitali 01/13 Sviluppo e gestione delle fotografie digitali Come ottenere il meglio dalle proprie foto 02/13 Gli argomenti trattati in questo talk saranno: I file RAW ed i software per gestirli Esempi pratici

Dettagli

Il Watermak Teoria e tecniche di utilizzo

Il Watermak Teoria e tecniche di utilizzo Il Watermak Teoria e tecniche di utilizzo 1/15 2/15 In informatica, il termine watermarking si riferisce all'inclusione di informazioni all'interno di un file multimediale o di altro genere, che può essere

Dettagli

nital.it nital.it comunicato stampa

nital.it nital.it comunicato stampa I AM ZOOMING AHEAD comunicato stampa COOLPIX S9300 e S6300: una zoomata in avanti. Tecnologica eleganza di alto livello per le due nuove Nikon Torino, 1 febbraio 2012 Nital S.p.A. è lieta di annunciare

Dettagli

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST Canon XL1s: nata per soddisfare gli utenti più esigenti Canon è alla continua ricerca di sistemi in grado di offrire una qualità d immagine superiore. Da questa

Dettagli

Cos è questo oggetto?

Cos è questo oggetto? 1 Cos è questo oggetto? 2 Il Paraluce. 3 1) A non rompere l obiettivo 2) Ad impedire alla luce parassita di togliere contrasto alle nostre foto 4 Senza il paraluce, la luce parassita (quella rossa) ossia

Dettagli

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM Un flusso di lavoro essenziale dall acquisizione dell immagine alla stampa 1 Importare le foto Nel Modulo Libreria, premere il tasto Importa,

Dettagli

Guida di SpyderLENSCAL

Guida di SpyderLENSCAL Guida di SpyderLENSCAL L effetto Spyder Complimenti! Lo strumento acquistato fornisce prestazioni superiori per la misurazione e la regolazione della messa a fuoco della macchina fotografica e delle varie

Dettagli

FOTOGRAFIA DI ARCHITETTURA

FOTOGRAFIA DI ARCHITETTURA FOTOGRAFIA DI ARCHITETTURA CORSO TEORICO E PRATICO DI RIPRESA, ELABORAZIONE E STAMPA PER ARCHITETTI CHE DESIDERANO OTTIMIZZARE LA TECNICA FOTOGRAFICA PER DOCUMENTARE IL PROPRIO LAVORO SCHEDA DEL CORSO

Dettagli

Corso pratico di Informatica LA SCANSIONE DELL IMMAGINE. Autore. Prof. Renato Avato. Faenza, ottobre 2000. Scansione dell immagine. R.

Corso pratico di Informatica LA SCANSIONE DELL IMMAGINE. Autore. Prof. Renato Avato. Faenza, ottobre 2000. Scansione dell immagine. R. Corso pratico di Informatica LA SCANSIONE DELL IMMAGINE Autore Prof. Renato Avato Faenza, ottobre 2000 1 DIGITALIZZAZIONE DELL IMMAGINE 1.1 Considerazioni tecniche sulla scansione Le nuove tecnologie in

Dettagli

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Un iniziativa: Fotosmart e Formazionefotografica Docenti: Angelo Moretti (prima parte e cultura dell'immagine artistica) Andrea Michelsanti

Dettagli

LIGHTROOM 4. con. .it Luigi Dorigo photography. Adobe Photoshop Lightroom: archivia, sviluppa e... presenta! Luigi Dorigo 2013

LIGHTROOM 4. con. .it Luigi Dorigo photography. Adobe Photoshop Lightroom: archivia, sviluppa e... presenta! Luigi Dorigo 2013 Adobe Photoshop Lightroom: archivia, sviluppa e... presenta! Luigi Dorigo 2013 1 con LIGHTROOM 4 archivia, sviluppa &... presenta! Adobe Photoshop LIGHTROOM è un software adatto al fotoamatore, per svolgere

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Torino, 13 marzo 2014 Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova Nikon 1 V3, top di gamma

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Torino, 19 agosto 2010 Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon D3100, la prima reflex digitale della

Dettagli

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Conoscere i tipi di fotocamere Uno dei tanti libri di fotografia che avevo letto iniziava con un detto: Povero è il falegname che accusa

Dettagli

Federico Zeni Photo www.federicozeniphoto.com

Federico Zeni Photo www.federicozeniphoto.com 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 UN PO' DI STORIA... 5 LA DIFFICLTOA' DI UTILIZZO... 5 CONCLUSIONI.. 6 GALLERIA IMMAGINI 7 NOTE 9 2 INTRODUZIONE Ho scoperto il "Trioplan" (così viene chiamato nel mondo fotografico)

Dettagli

Informatica pratica. L'immagine digitale

Informatica pratica. L'immagine digitale Informatica pratica L'immagine digitale Riassunto della prima parte Fino ad ora abbiamo visto: le cose necessarie per utilizzare in modo utile il computer a casa alcune delle tante possibilità dell'uso

Dettagli

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Autore: Vitali Shkaruba Traduzione in italiano: Enrico De Santis Nota: prima di affrontare questo articolo sarebbe opportuno conoscere

Dettagli

Nell esempio riportato qui sopra è visibile la sfocatura intenzionale di una sola parte della foto

Nell esempio riportato qui sopra è visibile la sfocatura intenzionale di una sola parte della foto LE MASCHERE DI LIVELLO Provo a buttare giù un piccolo tutorial sulle maschere di livello, in quanto molti di voi mi hanno chiesto di poter avere qualche appunto scritto su di esse. Innanzitutto, cosa sono

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I AM FAST AND STYLISH. Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2

COMUNICATO STAMPA I AM FAST AND STYLISH. Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2 I AM FAST AND STYLISH Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2 Torino, 14 maggio 2014 Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon 1 S2, l ultima novità della gamma di fotocamere compatte

Dettagli

1. DESCRIZIONE DI CIASCUN COMPONENTE

1. DESCRIZIONE DI CIASCUN COMPONENTE 1. DESCRIZIONE DI CIASCUN COMPONENTE 1.1 Stativo 1. Regolazione della messa a fuoco 2. Vite di bloccaggio 3. Anello di fissaggio 1.2 Microscopio digitale Tasto x fotografare Linea di indicazione dell ingrandimento

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

TECHNICAL DIVING ACADEMY

TECHNICAL DIVING ACADEMY TECHNICAL DIVING ACADEMY presenta... Oggi fotografare sott acqua è diventato più facile, grazie alla nuova tecnologia digitale, ma i risultati non dipendono solo dalle attrezzature e dai sistemi di ripresa,

Dettagli

AURORA LUCA MARTINA GIANLUCA

AURORA LUCA MARTINA GIANLUCA ALESSIO Team Firestorm MICHELE AURORA LUCA MARTINA GIANLUCA Quest anno il nome del robot è Rhynobot a causa del prolungamento frontale che ricorda il corno di un rinoceronte. Capitolo 1: Missioni scelte

Dettagli

Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla portabilità

Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla portabilità Milano, 19. Febbraio 2008 Comunicato stampa Fotocamera digitale Novità: RICOH R50 Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

Sono uno strumento di composizione efficace per combinare più foto in una sola immagine e per effettuare correzioni locali di colori e toni.

Sono uno strumento di composizione efficace per combinare più foto in una sola immagine e per effettuare correzioni locali di colori e toni. Maschere di Livello Maschere di livello Le maschere di livello sono utili per nascondere porzioni del livello a cui vengono applicate e rivelare i livelli sottostanti. Sono uno strumento di composizione

Dettagli

Utilità del Microscopio USB

Utilità del Microscopio USB 1 Utilità del Microscopio USB Nell'organizzazione di una collezione di munizioni e nello studio delle stesse la tecnologia informatica viene in aiuto del collezionista tramite un interessante periferica,

Dettagli

Kodak 1500. Telecamera intraorale. Il modo migliore per aprire il discorso

Kodak 1500. Telecamera intraorale. Il modo migliore per aprire il discorso Kodak 1500 Telecamera intraorale Il modo migliore per aprire il discorso Immagini eccellenti, tutte, sempre Vero autofocus Come l occhio umano, la tecnologia brevettata* a lente liquida della telecamera

Dettagli

LA FOTOGRAFIA. Le nozioni fondamentali: Cenni storici, l esposizione, le macchine fotografiche, gli obiettivi. Guido Borghi

LA FOTOGRAFIA. Le nozioni fondamentali: Cenni storici, l esposizione, le macchine fotografiche, gli obiettivi. Guido Borghi LA FOTOGRAFIA 1 Le nozioni fondamentali: Cenni storici, l esposizione, le macchine fotografiche, gli obiettivi. UN PO DI STORIA... La camera oscura viene inventata nell antichità, viene anche utilizzata

Dettagli

Gestire bene l archivio Metadati: il modo facile per gestire il nostro archivio

Gestire bene l archivio Metadati: il modo facile per gestire il nostro archivio SOFTWARE Gestire bene l archivio Metadati: il modo facile per gestire il nostro archivio Le immagini che popolano i nostri hard-disk sono sempre di più. Come fare a ritrovare quella che ci serve? L unica

Dettagli

Bruno Faccini Paolo Niccolò Giubelli Federico Banzi. www.bfgmstudio.it. info@bfgmstudio.it

Bruno Faccini Paolo Niccolò Giubelli Federico Banzi. www.bfgmstudio.it. info@bfgmstudio.it Bruno Faccini Paolo Niccolò Giubelli Federico Banzi www.bfgmstudio.it www.occhiodelfotografo.com SMARTPHONE E FOTOGRAFIA: A CHE PUNTO SIAMO? A che punto siamo? iphone MSFT LUMIA GALAXY S6 CANON REFLEX

Dettagli

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX I Photohands Versione 1.0 Software di ritocco e stampa per Windows Manuale di istruzioni K862PSM8DX Windows è un marchio di fabbrica di Microsoft Corporation. Altre aziende e nomi di prodotti sono marchi

Dettagli

TUTORIAL ELABORAZIONI IMMAGINI LUNARI

TUTORIAL ELABORAZIONI IMMAGINI LUNARI TUTORIAL ELABORAZIONI IMMAGINI LUNARI Questo mini tutorial non vuole certo essere un esaustiva guida su come ottenere delle perfette immagini lunari ma si propone invece quale ausilio per chi, magari,

Dettagli

Corso di Fotografia prima lezione. Docente: Gianluca Bocci

Corso di Fotografia prima lezione. Docente: Gianluca Bocci Corso di Fotografia prima lezione Docente: Gianluca Bocci Obiettivi del corso: NON imparare ad usare la propria fotocamera NON imparare a fare belle foto 2 Quindi a cosa serve il corso: Prendere coscienza

Dettagli

Due eccezionali obiettivi Zeiss

Due eccezionali obiettivi Zeiss centro Test MTF studi Progresso FOTOGRAFICO Due eccezionali obiettivi Zeiss Il test di questi due obiettivi Zeiss Distagon mm f/ ZF. e Distagon mm f/. ZF. ci offre la possibilità di approfondire i pro

Dettagli

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Canon amplia la sua linea PowerShot serie A con due nuovi modelli ricchi di funzioni che offrono all amatore evoluto e all

Dettagli

Alessia NOBILE. Geomatica per la Conservazione e la Comunicazione dei Beni Culturali. Università degli Studi di Firenze

Alessia NOBILE. Geomatica per la Conservazione e la Comunicazione dei Beni Culturali. Università degli Studi di Firenze IMMAGINI PANORAMICHE E TIPI DI PROIEZIONE Alessia NOBILE Geomatica per la Conservazione e la Comunicazione dei Beni Culturali Università degli Studi di Firenze Corso di perfezionamento in Geomatica per

Dettagli

Le funzioni innovative della Ricoh CX1

Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Prova sul campo Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Ricoh ha inserito nella CX1 una serie di funzioni innovative che sono di particolare interesse: dall estensione della gamma dinamica alla AF Multi

Dettagli

Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800

Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800 Comunicazioni alla stampa you can Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800 PowerShot A800, una compatta digitale conveniente e facile da usare,

Dettagli

Tutorial: Come fotografare la via lattea

Tutorial: Come fotografare la via lattea Tutorial: Come fotografare la via lattea Chi mi segue da tempo saprà certamente che durante i miei viaggi e le mie escursioni ho dedicato molto tempo nella fotografia di paesaggio e sempre più spesso dedico

Dettagli

La lente singola rimane ancora in uso nelle macchine più economiche e, entro certi limiti, dà dei risultati accettabili.

La lente singola rimane ancora in uso nelle macchine più economiche e, entro certi limiti, dà dei risultati accettabili. O.Welles usa in "Quarto potere" in modo magistrale la Profondità di Campo, in questo modo evita gli stacchi e un oggetto inquadrato riesce a mettere a ''fuoco'' anche ciò che c'è dietro - stesso uso magistrale

Dettagli

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2 Le Palette (parte prima) Come abbiamo accennato le Palette permettono di controllare e modificare il vostro lavoro. Le potete spostare e nascondere come spiegato nella prima lezione. Cominciamo a vedere

Dettagli

per ottenere la fotografia, bisogna esporre alla luce per un certo tempo una pellicola o un sensore elettronico sensibile alla luce

per ottenere la fotografia, bisogna esporre alla luce per un certo tempo una pellicola o un sensore elettronico sensibile alla luce CORSO BASE DI FOTOGRAFIA Tempi / Diaframma la fotografia è luce per ottenere la fotografia, bisogna esporre alla luce per un certo tempo una pellicola o un sensore elettronico sensibile alla luce I valori

Dettagli

Videocamera HD/SD su schede di memoria GY-HM650. ftp GPS. Innovazione senza compromessi. Mostrata con microfono opzionale.

Videocamera HD/SD su schede di memoria GY-HM650. ftp GPS. Innovazione senza compromessi. Mostrata con microfono opzionale. Videocamera HD/SD su schede di memoria GY-HM650 ftp GPS Innovazione senza compromessi Mostrata con microfono opzionale. Riprese Doppio Codec Obiettivo Fujinon 23x di nuova progettazione e sensori CMOS

Dettagli

come fare Montare un video girato con la fotocamera

come fare Montare un video girato con la fotocamera come fare Montare un video girato con la fotocamera O2 Montare un video girato con la fotocamera LA MAGGIOR PARTE DELLE FOTOCAMERE DIGITALI DELLE ULTIME GENERAZIONI POSSONO EFFETTUARE RIPRESE VIDEO ANCHE

Dettagli

Il ritratto, come fotografare un volto

Il ritratto, come fotografare un volto Il ritratto, come fotografare un volto Amo fotografare le persone, e sono convinto che dietro ogni fotografia di un volto si possa nascondere una storia un infinità di sfumature e di colori che si leggono

Dettagli

Processo di Sviluppo delle Applicazioni

Processo di Sviluppo delle Applicazioni Processo di Sviluppo delle Applicazioni La realizzazione di un applicazione come Vivere Ateneo App Domenico Zarcone Ognuno ha il suo ambiente Quali sono gli ambienti integrati di sviluppo più utilizzati?

Dettagli

PHOTOSHOP I livelli Note: Note:

PHOTOSHOP I livelli Note: Note: PHOTOSHOP Adobe Photoshop CS3, annunciato nel marzo del 2007, è la decima versione del più popolare programma di fotoritocco. Ha un'interfaccia razionale e ben progettata che dà accesso ai numerosi controlli.

Dettagli

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Capittol lo 2 Visualizzazione 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Nel primo capitolo sono state analizzate le diverse componenti della finestra di Word 2000: barra del titolo, barra dei menu,

Dettagli

Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex

Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex GUIDA MERCATO compatte di qualità Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex Oggi molti fotografi usano spesso il Jpeg con le loro macchine professionali, mentre il formato Raw consentirebbe

Dettagli

Lavorare con gli sfondi

Lavorare con gli sfondi Ritocco 3 a parte Lavorare con gli sfondi Nell anteprima, potete scegliere di visualizzare solo il livello attivo o visualizzare altri livelli come sfondi. Grazie alle opzioni Metodo, potete posizionare

Dettagli

Fotografia Digitale: Glossario

Fotografia Digitale: Glossario GLOSSARIO BATTESIMI di BONIN GIOVANNI Fotografia Digitale: Glossario Sono numerose le sigle e i termini che si posso trovare nella fotografia digitale: ecco la spiegazione di alcuni tra i più importanti.

Dettagli

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200 Rolleiflex T (Type 1)" Capire l esposizione Una breve guida di Massimiliano Marradi mmarradi.it Prima di tutto occorre scegliere il modo in cui valutare l esposizione. Se valutativa, quindi a vista, useremo

Dettagli

Una raccolta di foto di esempio SB-900

Una raccolta di foto di esempio SB-900 Una raccolta di foto di esempio SB-900 Questo opuscolo presenta tecniche, foto di esempio e una panoramica delle funzioni di ripresa flash possibili quando si utilizza un SB-900. It Scelta dello schema

Dettagli

Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony

Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony centro Test MTF studi Progresso FOTOGRAFICO Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony Il Tamron SP -mm f/. Di è nuovissimo, mentre il Sony -mm f/. SAM è un poco più datato; entrambi sono obiettivi per

Dettagli

CR33 - CR34 GRAFIKSCAN 2200 GRAFIKSCAN 3000 SOFTWARE GRAFIKSCAN

CR33 - CR34 GRAFIKSCAN 2200 GRAFIKSCAN 3000 SOFTWARE GRAFIKSCAN CR33 - CR34 GRAFIKSCAN 2200 GRAFIKSCAN 3000 SOFTWARE GRAFIKSCAN P A C K A G I N G CR33 - CR34 Controllo di registro colori per macchine rotocalco da imballaggio CARATTERISTICHE TECNICHE Il controllo di

Dettagli

Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android

Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android Pagina:1 Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android RH-TCC1 RH-BCC1 RH-DCC1 RH-DCC2 Telecamere IP Full HD 1080p RH-SD20IR Telecamere IP Full HD 1080p Speed dome Pagina:2 Introduzione Le

Dettagli

you can TECNOLOGIE EOS 550D

you can TECNOLOGIE EOS 550D you can TECNOLOGIE EOS 550D 1 di 5 Sensore CMOS Canon Progettato da Canon e operando in combinazione con i processori sviluppati dalla Casa, la tecnologia CMOS Canon integra una circuitazione avanzata

Dettagli

Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione

Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione Questo che vado a farvi vedere e un breve riassunto su come vado a realizzare le mie foto IR, chi si avvicina o pratica già da tempo questo

Dettagli

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO:

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: IL WORD PROCESSOR SOMMARIO 1. Introduzione. - 2. Requisiti di base per le operazioni di Word Processing. - 3. La creazione di un documento di testo. - 4. La

Dettagli

Wireless Mobile Adapter Utility (per ios) Manuale d'uso

Wireless Mobile Adapter Utility (per ios) Manuale d'uso Wireless Mobile Adapter Utility (per ios) Manuale d'uso Installare Wireless Mobile Adapter Utility sul proprio dispositivo intelligente per scaricare immagini da una fotocamera o per controllare le fotocamere

Dettagli

Risultati ottenuti. Risultati ottenuti

Risultati ottenuti. Risultati ottenuti Capitolo XIII : Risultati ottenuti Per testare l inseguitore di forme sono stati realizzati alcuni filmati di oggetti in movimento, e scene in cui è la telecamera a muoversi in un ambiente. L algoritmo

Dettagli

A cura di: Giovanna Griffo giovanna.griffo@gmail.com. E vietata qualsiasi riproduzione o diffusione di questo documento.

A cura di: Giovanna Griffo giovanna.griffo@gmail.com. E vietata qualsiasi riproduzione o diffusione di questo documento. Come realizzare uno scontorno di una modella con capelli svolazzanti su sfondo non omogeneo in 5 minuti (utilizzando CS4) ed in 1 minuto (utilizzando CS5). A cura di: Giovanna Griffo giovanna.griffo@gmail.com

Dettagli

Orietta Bay - Sestri Levante 2011

Orietta Bay - Sestri Levante 2011 Per -corso Orietta Bay - Sestri Levante 2011 Per -corso Fotografare è saper cogliere l essenza delle cose e degli avvenimenti e Scriverli con la luce La macchina fotografica Il cuore originario della

Dettagli

Workshop droni e tecnologie innovative Alex Fabbro At-To drones S.r.l.

Workshop droni e tecnologie innovative Alex Fabbro At-To drones S.r.l. Workshop droni e tecnologie innovative Alex Fabbro At-To drones S.r.l. Aerofotogrammetria Dettagli costruttivi Aerofotogrammetria con SAPR Introduzione Al-To Drones Srl 2 Introduzione Lunghezza focale

Dettagli

Corso di Fotografia seconda lezione. Docente: Gianluca Bocci

Corso di Fotografia seconda lezione. Docente: Gianluca Bocci Corso di Fotografia seconda lezione Docente: Gianluca Bocci Elementi costitutivi di una fotografia: Soggetto Inquadratura Momento Esposizione Messa a fuoco 2 Soggetto: determina il genere ed in un certo

Dettagli

Configurazione del sensore C-MOS

Configurazione del sensore C-MOS Pagina:1 Configurazione del sensore C-MOS RH-SD22IR Telecamere IP Speed dome Full HD 1080p H.264 Pagina:2 Introduzione Le telecamere serie RH di tipo speed dome dispongono di numerose opzioni di funzionamento

Dettagli

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Istruzioni per l uso per la app / il client Business Communication (con pacchetto di comunicazione «standard») 1 Sommario 1. Introduzione... 4 2.

Dettagli

Panorama Maker 3. di Gerardo Bonomo

Panorama Maker 3. di Gerardo Bonomo Panorama Maker 3 di Gerardo Bonomo Panorama Maker 3 Pagina 1 PREMESSA Un sogno fotografico difficilmente realizzabile con la pellicola è quello della fotografia panoramica. Usando la pellicola è necessario

Dettagli

Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Conseguimento e la Revisione della patente di guida A e B

Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Conseguimento e la Revisione della patente di guida A e B Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Svolgimento Esami Guida Operativa Esaminatore Aggiornamenti Gennaio 2011 INDICE Gestione degli Esami di Teoria per il 1. INTRODUZIONE ALL USO DELLA

Dettagli

Parametri per orientarsi nella scelta della giusta attrezzatura. Linee guida. Dott. Antonello Appiani

Parametri per orientarsi nella scelta della giusta attrezzatura. Linee guida. Dott. Antonello Appiani Parametri per orientarsi nella scelta della giusta attrezzatura Linee guida Dott. Antonello Appiani Corpo macchina Attrezzatura Canon Nikon Sia i corpi Nikon che i corpi Canon sono di ottima fattura e

Dettagli

Photoshop Tutorial: Effetto Orton

Photoshop Tutorial: Effetto Orton Photoshop Tutorial: Effetto Orton Difficoltà tutorial: Durata tutorial: 10 minuti Strumenti necessari: Adobe Photoshop CS5 (per Windows) Indice del tutorial: Passo 0: Introduzione Passo 1: Scelta della

Dettagli

SCIENTIFICITa' DELL'IMMAGINE PER I BENI CULTURALI

SCIENTIFICITa' DELL'IMMAGINE PER I BENI CULTURALI SCIENTIFICITa' DELL'IMMAGINE PER I BENI CULTURALI Le peculiarità del Bene Culturale - di qualsiasi tipologia esso sia - fanno sì che il suo studio o confronto necessiti di un attenta lettura e, di conseguenza,

Dettagli

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO Canon Consumer Imaging Cliccando sul pulsante verde accedi alla pagina Internet da cui è possibile scaricare le foto ad alta risoluzione EOS 500D Approfondimento SEGUE COMUNICATO COMPLETO Tecnologia CMOS

Dettagli

Il concetto di stop in fotografia

Il concetto di stop in fotografia Il concetto di stop in fotografia Stop. Non vi è conversazione tra fotografi in cui questa parola non sia pronunciata diverse volte. Coloro che non conoscono il gergo fotografico restano piuttosto perplessi

Dettagli

Manuale installazione LEICA DIGILUX 3 firmware

Manuale installazione LEICA DIGILUX 3 firmware Manuale installazione LEICA DIGILUX 3 firmware Gentili utenti, Da questo documento potrete scaricare facilmente gli ultimi aggiornamenti firmware che vi consentiranno di migliorare l operatività del vostro

Dettagli

Workflow base con ACR (Adobe Camera RAW) di Photoshop Cs6

Workflow base con ACR (Adobe Camera RAW) di Photoshop Cs6 Workflow base con ACR (Adobe Camera RAW) di Photoshop Cs6 Chi opera nel mondo della fotografia professionale o quello dei fotografi amatoriali evoluti, scatta in RAW per non perdere dettagli della foto

Dettagli

CREARE UNA PRESENTAZIONE MULTIMEDIALE DIMENSIONI E FORMATO DELLE IMMAGINI

CREARE UNA PRESENTAZIONE MULTIMEDIALE DIMENSIONI E FORMATO DELLE IMMAGINI Appendice al capitolo Creare una presentazione multimediale Manuale operativo m.objects PRO DIMENSIONI E FORMATO DELLE IMMAGINI Questo aggiornamento vuole definire con maggiore precisione le dimensioni

Dettagli

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE INTRODUZIONE Una immagine panoramica, per l ampia zona ripresa e per le sue dimensioni, va ben oltre al campo

Dettagli