Carige prepara l'aumento In campo investitori esteri Il titolo è salito in Borsa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Carige prepara l'aumento In campo investitori esteri Il titolo è salito in Borsa"

Transcript

1 APPROVATO IL BILANCIO Carige prepara l'aumento In campo investitori esteri Il titolo è salito in Borsa Banca Carige prepara l'aumento di capitale da 800 milioni e se l'obiettivo è fare in modo che resti una banca del territorio la ricerca di investitori è allargata anche all'estero. Ieri l'amministratore delegato Piero Montani ne ha parlato anche durante l'assemblea che ha approvato il bilancio 2013 della banca. Intanto il titolo è salito dopo l'annuncio del rimborso anticipato del prestito Bce. ASSEMBLEA $» Gli azionisti danno il via libera al bilancio d'esercizio del 2013

2 MONICA ZUNINO é é I l na ^)anca senza soldi è un "Uuomo senz'anima. D pilastro portante per reggere la banca è il capitale» dice l'amministratore delegato di Banca Carige Piero Montani illustrando all'assemblea degli azionisti, dopo il pesante bilancio 2013, il piano per il futuro che parte dall'aumento di capitale da 800 milioni che scatterà a giugno e passa per il rinnovamento del modello operativo. Spiega che il ritorno all'utile nel 2016 «non sarà una passeggiata» e insieme al presidente Cesare Castelbarco Albani risponde alla raffica di domande degli azionisti sui conti, prima della votazione che si conclude con l'approvazione del bilancio, chiuso con un rosso di 1,76 miliardi di euro, su cui hanno pesato svalutazioni di avviamenti e rettifiche sui crediti. Per quanto riguarda l'aumento di capitale in preparazione «meglio se arriverà capitale ligure», ma non ci sono preclusioni, perché Banca Carige ha bisogno di capitale e va bene anche se non proviene dal territorio e arriva dall'estero. Tanto è vero che Montani aveva già dichiarato di avere incontrato settanta investitori fra Milano e Londra, registrando interesse, quindi non è escluso l'arrivo di soci stranieri. Sull'importo «Ottocento milioni sono la cifra congrua per rafforzare la banca anche in vista dell'asset quality review della Bce» dice Castelbarco Albani. Guardando al futuro, per quanto riguarda le assicurazioni vita e danni, messe in vendita, e che potrebbero portare altre risorse, Montani sottolinea che l'intenzione è procedere in tempi spediti. «Confidiamo di chiudere entro l'anno, ma deve anche esserci un compratore affidabile. Ci sono diverse contro- Class action si discute il 26 maggio Restituito in anticipo il prestito Bce parti e stiamo lavorando» spiega e se non si sbilancia con i nomi dice che gli interlocutori «sono più di due». E intanto annuncia «stiamo rimborsando alla Bce il prestito di sette miliardi. Abbiamo già rimborsato 1,5 miliardi e a breve renderemo altre franche. Contiamo di restituire tutto il prestito in anticipo rispetto alla scadenza del 2015». Una comunicazione che fatto salire il titolo Carige in Borsa, dell '1,5 3%, insieme alle azioni di risparmio che hanno chiuso a + 6,11%, ma l'agenzia di rating Standard & Poor's mantiene in "creditwatch" negativo il rating "B-" della Banca. Nonostante i conti in rosso il clima non è teso e Montani incassa la fiducia degli azionisti che lo confermano in consiglio di amministrazione. In compenso il rappresentante del Comitato dei piccoli azionisti, Franco Corradi annuncia dal palco che il 26 maggio si discuterà davanti al tribunale civile di Genova rammissibilità della class action, proposta da 250 piccoli azionisti Carige contro il precedente vertice della banca, «per chiedere un risarcimento per i danni subiti a causa della svalutazione del titolo». Se sarà ritenuta ammissibile, qualunque azionista potrà aderire per ottenere un risarcimento» prosegue Corradi che sottolinea: «Con il crollo del valore delle azioni molti hanno perso i risparmi di tutta una vita, che avevano messo da parte per i figli e i nipoti». Sono critici e ricordano le battaglie fra Fondazione e Banca, sotto la guida dei precedenti consigli, gli azionisti Giovanni Antolini e Giuseppe Barile, che intervengono più volte fino alla fine della seduta fiume dell'assemblea, iniziata alle dieci e mezza di ieri mattina al Centro congressi dei Magazzini del Cotone e conclusa a metà pomeriggio, annunciando il loro voto contrario al bilancio. «A me spiace per quello che è successo» replica Montani che è arrivato in Banca Carige solo a fine 2013, ma aggiunge anche che le azioni possono salire e scendere sul mercato, sono per loro natura volatili e spiega che il piano per il futuro che va verso una rivalutazione e un ritorno all'utile è anche per avere un flottante che possa rispondere alle attese degli investitori. Montani spiega il bilancio e le forti svalutazioni effettuate facendo pulizia. «La volontà della banca è lavorare bene, negli scaffali abbiamo chiamato Barbera quello che è Barbera, Dolcetto quello che è Dolcetto: una giusta classificazione e ci sentiamo sicuri» semplifica. Al momento non sono previste altre svalutazioni, aggiunge e completa: «Per il futuro non siamo stregoni. Ma al momento non ci sono motivi per pensare ad altre rettifiche». Per quanto riguarda i crediti deteriorati «Non abbiamo mai pensato a fare una bad bank. Riteniamo che la nostra banca non sia grande come altre che, avendo una certa dimensione, avevano bisogno di un progetto così importante». Alla fine l'assemblea approva il bilancio, la conferma di Montani nel cda, la nomina del collegio sindacale e l'autorizzazione all'acquisto e alla disposizione di azioni proprie e l'autorizzazione alla stipula di una polizza assicurativa a fronte della responsabilità civile degli esponenti degli organi sociali.

3 Montani: «Una banca senza soldi è un uomo senz'anima»

4 7 Assicurazioni CESSIONE ENTRO FINE ANNO L'auspicio dei vertici di Banca Carige è chiud vendita delle assicurazioni entro la fine dell'a non ci sono ripensamenti sulla decisione di dere. Ci sono più di due soggetti interessati, to ieri l'a.d. Piero Montani.

5 \SS3MMUniSL GIOVANNI BERNESCHI «PRONTI A SALIRE» RICHIESTA INTERVENTI M Seduto in prima fila l'ex presidente di Banca Carige, Giovanni Berneschi, segue minuto per minuto tutta l'assemblea e sul bilancio dichiara: «Ho votato a favore». Poi fa sapere di essere pronto a giocare un ruolo di rilievo con i suoi attuali alleati all'interno della banca in vista dell'aumento di capitale. I soci pattisti che hanno quote vincolate pari al 6% del capitale sarebbero pronti a incrementare le quote. IL PARTERRE IN PRIMA FILA Il centro congressi dei Magazzini del Cotone ieri ha ospitato l'assemblea degli azionisti di Banca Carige. Molti i piccoli azionisti che sono intervenuti per fare domande sui conti del 2013, chiusi con un rosso di 1,76 miliardi e sulle prospettive future della banca. In prima fila, fra gli altri, c'era l'ex presidente della banca Giovanni Berneschi. IL NOTAIO Il notaio Rosa Voiello (nella foto) ha seguito come è ormai tradizione le operazioni dell'assemblea dei soci di Banca Carige riuniti ieri per approvare un ordine del giorno di sei punti.

CREDITO ALLE INDUSTRIE

CREDITO ALLE INDUSTRIE CREDITO ALLE INDUSTRIE COFIRE: CONSORZIO FIDI DELL INDUSTRIA DI REGGIO EMILIA ASSEMBLEA DI BILANCIO 2015. OLTRE 36 MILIONI DI EURO EROGATI NELL ESERCIZIO NETTA CRESCITA SU ANNO PASSATO. RIPRESI GLI INVESTIMENTI

Dettagli

TORNEREMO MILIONARI! IL RISPARMIO E UN VALORE SOCIALE: USIAMOLO BENE! Adriano Biasoli

TORNEREMO MILIONARI! IL RISPARMIO E UN VALORE SOCIALE: USIAMOLO BENE! Adriano Biasoli TORNEREMO MILIONARI! IL RISPARMIO E UN VALORE SOCIALE: USIAMOLO BENE! 1 DOVE METTIAMO I NOSTRI SOLDI? - Conti e depositi bancari e postali - Titoli 2 TITOLI: Azioni Obbligazioni Titoli di Stato Azioni:

Dettagli

i dossier TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SULLE BANCHE DI RENZI (E BOSCHI) E NESSUNO VI HA MAI DETTO www.freefoundation.com

i dossier TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SULLE BANCHE DI RENZI (E BOSCHI) E NESSUNO VI HA MAI DETTO www.freefoundation.com 065 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SULLE BANCHE DI RENZI (E BOSCHI) E NESSUNO VI HA MAI DETTO 15 dicembre 2015 a cura di Renato Brunetta EXECUTIVE

Dettagli

Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI

Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI FORTE CRESCITA DEL CASH FLOW OPERATIVO (+87%) A 74,3

Dettagli

Sommario Il perimetro delle operazioni con parti correlate

Sommario Il perimetro delle operazioni con parti correlate Sommario La Consob ha concluso l iter di approvazione della nuova disciplina sulle operazioni con parti correlate effettuate, direttamente o tramite società controllate, da società che fanno ricorso al

Dettagli

il margine di interesse risulta stabile, attestandosi a 30,6 Milioni di Euro

il margine di interesse risulta stabile, attestandosi a 30,6 Milioni di Euro COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. approva il Bilancio consolidato ed il Bilancio d esercizio al 31 dicembre 2012: Raccolta complessiva

Dettagli

Risultati Alstom 2014/15

Risultati Alstom 2014/15 Comunicato stampa 6 maggio 2015 Risultati Alstom 2014/15 Nuovo record di ordini (10 miliardi di euro) e del portafoglio ordini (28 miliardi di euro) Utile operativo in aumento di circa il 20% Free cash

Dettagli

APPROVATI IL BILANCIO 2014 E PROTOCOLLO MEF CRESCE L IMPEGNO FILANTROPICO

APPROVATI IL BILANCIO 2014 E PROTOCOLLO MEF CRESCE L IMPEGNO FILANTROPICO APPROVATI IL BILANCIO 2014 E PROTOCOLLO MEF CRESCE L IMPEGNO FILANTROPICO Approvati il Bilancio 2014 di Fondazione Cariplo e il protocollo di autoriforma delle fondazioni di origine bancaria. L attività

Dettagli

RASSEGNA STAMPA LOCALE

RASSEGNA STAMPA LOCALE IL GAZZETTINO.IT 29 novembre 2010 RASSEGNA STAMPA LOCALE Scuole cattoliche in rivolta: «I debiti aumentano, così lo Stato ci fa chiudere» Il coordinatore contro Sacconi e il governo: «Avanziamo 400mila

Dettagli

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001 COMUNICATO STAMPA Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001 PROPOSTO DIVIDENDO DI 0,10 EURO, + 15% RISPETTO AL 2000 UTILE NETTO: +12,7% A 21,4 MILIONI DI EURO RICAVI NETTI: +3,5%

Dettagli

Banco Desio RELAZIONE ILLUSTRATIVA E PROPOSTE ALL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 28 SETTEMBRE 2007 1^ CONVOCAZIONE

Banco Desio RELAZIONE ILLUSTRATIVA E PROPOSTE ALL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 28 SETTEMBRE 2007 1^ CONVOCAZIONE Banco Desio RELAZIONE ILLUSTRATIVA E PROPOSTE ALL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 28 SETTEMBRE 2007 1^ CONVOCAZIONE BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.p.A. Sede sociale in Desio Via Rovagnati, 1 Capitale

Dettagli

RISARCIRE IL PASSATO GARANTENDO IL FUTURO

RISARCIRE IL PASSATO GARANTENDO IL FUTURO per la stampa e i media RISARCIRE IL PASSATO GARANTENDO IL FUTURO LA TUTELA DEGLI ACQUIRENTI DI IMMOBILI DA CO STRUIRE [LEGGE 210/04, DLGS 122/05] v i a Ve n t i m i g l i a M i l a n o 2 0 1 4 4 w w w.

Dettagli

Costituzione di una società a responsabilità limitata in Polonia

Costituzione di una società a responsabilità limitata in Polonia Costituzione di una società a responsabilità limitata in Polonia I quesiti che si pongono gli investitori stranieri interessati ad operare in Polonia generalmente sono i seguenti: - quali società si possono

Dettagli

L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI BANCA CARIGE APPROVA IL BILANCIO RELATIVO ALL ESERCIZIO 2013

L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI BANCA CARIGE APPROVA IL BILANCIO RELATIVO ALL ESERCIZIO 2013 PRESS RELEASE COMUNICATO STAMPA L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI BANCA CARIGE APPROVA IL BILANCIO RELATIVO ALL ESERCIZIO 2013 L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI BANCA CARIGE S.P.A. HA APPROVATO IL BILANCIO D

Dettagli

3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti.

3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti. 3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti. Il Presidente, con il consenso degli intervenuti, si astiene altresì dal dare

Dettagli

RASSEGNA COMUNE BOLOGNA SPORT URBANISTICA, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

RASSEGNA COMUNE BOLOGNA SPORT URBANISTICA, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE RASSEGNA COMUNE SPORT CORRIERE DI 31/08/11 Caso Sterlino, oggi il summit 2 IL DOMANI - L'INFORMAZIONE DI 31/08/11 Oggi l'incontro per il salvataggio dello Sterlino 3 URBANISTICA, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

Dettagli

Fidia S.p.A. Sede in San Mauro Torinese (To), corso Lombardia, 11 Iscritta presso il Registro delle Imprese di Torino al n.

Fidia S.p.A. Sede in San Mauro Torinese (To), corso Lombardia, 11 Iscritta presso il Registro delle Imprese di Torino al n. FIDIA S.p.A. DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE ai sensi dell'art. 54 del REGOLAMENTO EMITTENTI - delibera CONSOB n. 11971/1999 e s.m.i. dal 14.04.2005 all' 11.05.2006 Fidia S.p.A. Sede in San Mauro Torinese

Dettagli

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015 Comunicato Stampa Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015 RISULTATI CONSOLIDATI Ricavi a 60,5 milioni (69,3 milioni nel 2014) EBITDA 1 a 2,9 milioni (0,4 milioni nel 2014) EBIT 2

Dettagli

La locomotiva tedesca arranca. E il problema è soprattutto l immagine (A. Allegri)

La locomotiva tedesca arranca. E il problema è soprattutto l immagine (A. Allegri) Data Pubblicazione 19/10/2015 La locomotiva tedesca arranca. E il problema è soprattutto l immagine (A. Allegri) Sito Web www.borse.it Orgoglio, efficienza, organizzazione, trasparenza: i quattro pilastri

Dettagli

GLI ANDAMENTI TERRITORIALI 35 Macroarea Nord 35 Macroarea Centro 36 Macroarea Sud1 40 Macroarea Sud2 43

GLI ANDAMENTI TERRITORIALI 35 Macroarea Nord 35 Macroarea Centro 36 Macroarea Sud1 40 Macroarea Sud2 43 RAPPORTO BANCHE SOMMARIO E CONCLUSIONI 3 LA CONGIUNTURA BANCARIA IN EUROPA 7 L attivo bancario 8 Gli impieghi 8 I crediti deteriorati 14 I titoli in portafoglio 17 Le azioni e partecipazioni 19 Le passività

Dettagli

BILANCIO 2014, PER CVS 11,3 MILIONI DI EURO DI INVESTIMENTI REALIZZATI

BILANCIO 2014, PER CVS 11,3 MILIONI DI EURO DI INVESTIMENTI REALIZZATI BILANCIO CVS E BOLLETTA SOCIALE 28/04/2015 BILANCIO 2014, PER CVS 11,3 MILIONI DI EURO DI INVESTIMENTI REALIZZATI Il consuntivo 2014 approvato oggi dall assemblea dei Sindaci: 55,73 euro di investimenti

Dettagli

INCONTRO ANNUALE CONSOB CON IL MERCATO FINANZIARIO MILANO, 9 MAGGIO 2011

INCONTRO ANNUALE CONSOB CON IL MERCATO FINANZIARIO MILANO, 9 MAGGIO 2011 INCONTRO ANNUALE CONSOB CON IL MERCATO FINANZIARIO MILANO, 9 MAGGIO 2011 RINGRAZIO IL PRESIDENTE VEGAS PER AVERMI INVITATO IN OCCASIONE DELLA SUA PRIMA RELAZIONE ANNUALE. IL FATTO CHE SIAMO QUI OGGI TESTIMONIA

Dettagli

Comunicato stampa CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE

Comunicato stampa CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE Comunicato stampa GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA: I RISULTATI DI BILANCIO 2008 CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE Dati economici consolidati riclassificati Proventi Operativi Netti

Dettagli

FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE

FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE PROGETTO DI FUSIONE CVS POLESINE ACQUE 26/08/2015 FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE Avviata la gara per la due diligence, fotografia dello stato

Dettagli

Assemblea Ordinaria degli Azionisti 28 aprile 2016-29 aprile 2016 Relazione Illustrativa del Consiglio di Amministrazione redatta ai sensi dell art.

Assemblea Ordinaria degli Azionisti 28 aprile 2016-29 aprile 2016 Relazione Illustrativa del Consiglio di Amministrazione redatta ai sensi dell art. Assemblea Ordinaria degli Azionisti 28 aprile 2016-29 aprile 2016 Relazione Illustrativa del Consiglio di Amministrazione redatta ai sensi dell art. 125-ter del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 1 Punto n.

Dettagli

23 FEBBRAIO 2015. mailto:lombardia.notizie@regione.lombardia.it

23 FEBBRAIO 2015. mailto:lombardia.notizie@regione.lombardia.it 23 FEBBRAIO 2015 mailto:lombardia.notizie@regione.lombardia.it 1 - LOMBARDIA.OPERAZIONE FNM/1,MARONI: NOSTRI PENDOLARI MERITANO IL MEGLIO 2 - LOMBARDIA.OPERAZIONE FNM/2 GARAVAGLIA: GRAZIE A OTTIMO RAPPORTO

Dettagli

(Durante la discussione entra in aula l'assessore Nespoli). ASSESSORE ARCH. FORNONI:

(Durante la discussione entra in aula l'assessore Nespoli). ASSESSORE ARCH. FORNONI: Il Presidente propone la trattazione dell ordine del giorno n. 106 avente per oggetto: programma triennale dei lavori pubblici 2008-2010. Variazione all'elenco annuale per l'anno 2008. (Durante la discussione

Dettagli

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza Dopo aver letto attentamente il seguente articolo giornalistico, Il rischio debito affonda le Borse, il candidato risponda ai seguenti quesiti tenento conto che la risposta corretta è una soltanto. FRANCOFORTE.

Dettagli

GAS PLUS S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO

GAS PLUS S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO GAS PLUS S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO redatto ai sensi dell art. 5 del Regolamento Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 come successivamente modificato e integrato Rimborso del Finanziamento Soci a favore

Dettagli

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015 Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015 Utile consolidato ante imposte di 20,3 milioni di euro Patrimonio netto consolidato a 476,6 milioni di euro Il Consiglio di Amministrazione di Tamburi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione dell IFIL approva i risultati dell esercizio 2005

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione dell IFIL approva i risultati dell esercizio 2005 Torino, 30 marzo 2006 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione dell IFIL approva i risultati dell esercizio 2005 Sintesi dei risultati Dati in milioni di - Criteri di redazione nei prospetti allegati

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE ai sensi dell art. 5 e dell art. 12 del Regolamento Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 e successivamente modificato

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Signori Azionisti, Vi abbiamo convocato

Dettagli

Sarà perché la popolarità delle

Sarà perché la popolarità delle Banca etica Adulta a 15 anni Nata nel 1999, è ormai una struttura consolidata, che finanzia 7.500 progetti coniugando solidarietà e mercato di Nerina Trettel Sarà perché la popolarità delle banche continua

Dettagli

DAILY 05.03.2015. giovedì 5 marzo 2015-1 -

DAILY 05.03.2015. giovedì 5 marzo 2015-1 - DAILY 05.03.2015 giovedì 5 marzo 2015-1 - Aspettando il trader Draghi Questa mattina vengo svegliato da un vento Grecale di forte intensità, che poche volte mi era capitato di sentire. Mi son detto: sarà

Dettagli

1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE

1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE 1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE Il bilancio consuntivo al 31/12/03 di Previambiente è stato redatto con l ausilio tecnico del Collegio dei Revisori Contabili

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 09 aprile 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 09 aprile 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 09 aprile 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 09 aprile 2015 09/04/2015 Gazzetta di Modena Pagina 11 Confesercenti, oggi lezione di Marchi sull' innovazione 1 09/04/2015 Il Resto del Carlino

Dettagli

"STATUTO ASSOCIAZIONE "LIBERAL PD" Articolo 1 - Denominazione - Sede - Durata

STATUTO ASSOCIAZIONE LIBERAL PD Articolo 1 - Denominazione - Sede - Durata Allegato " D " all'atto rep.n. 58.602 racc.n. 9.055 "STATUTO ASSOCIAZIONE "LIBERAL PD" Articolo 1 - Denominazione - Sede - Durata 1.1 È costituita, ai sensi degli articoli 36 e seguenti del Codice Civile,

Dettagli

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL LABORATORIO PER LO STUDIO DEL RAPPORTO TRA AZIENDE, ISTITUZIONI E MERCATI

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL LABORATORIO PER LO STUDIO DEL RAPPORTO TRA AZIENDE, ISTITUZIONI E MERCATI REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL LABORATORIO PER LO STUDIO DEL RAPPORTO TRA AZIENDE, ISTITUZIONI E MERCATI ART. 1 Istituzione È istituito presso l'università degli Studi del Molise, ai sensi dell art. 47 dello

Dettagli

Le operazioni di gestione. Prof.ssa Paola Orlandini

Le operazioni di gestione. Prof.ssa Paola Orlandini Le operazioni di gestione Prof.ssa Paola Orlandini 1 La gestione è un sistema di operazioni economiche messe in atto dal soggetto conomico per il raggiungimento del fine aziendale 2 Come coordinazione

Dettagli

8.624.333 (+12,3%) i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso.

8.624.333 (+12,3%) i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso. COMUNICATO STAMPA SAVE AEROPORTO DI VENEZIA: Il C.d.A. approva il Progetto di Bilancio dell esercizio 2007 Risultati in crescita e dividendi raddoppiati Fatturato consolidato in crescita del 40,8% a 310,8

Dettagli

Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati

Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati ebook pubblicato da: www.comefaresoldi360.com Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati Perché possono essere una fregatura Come e quanto si guadagna Quali sono le aziende serie Perché alcune aziende ti pagano

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DELL'ASSOCIAZIONE senza scopo di lucro GLI AMICI DI LUCA

ATTO COSTITUTIVO DELL'ASSOCIAZIONE senza scopo di lucro GLI AMICI DI LUCA ATTO COSTITUTIVO DELL'ASSOCIAZIONE senza scopo di lucro GLI AMICI DI LUCA In Arquà Polesine (RO) Via Provinciale Ovest n. 191, si sono riuniti il giorno 16/04/2012 per Costituire una associazione senza

Dettagli

Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato.

Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato. Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato. Banca IMI è una banca del gruppo Banca IMI offre una gamma completa di servizi alle banche, alle imprese, agli investitori istituzionali,

Dettagli

Contributo di Altroconsumo

Contributo di Altroconsumo Contributo di Altroconsumo Audizione presso le Commissioni riunite VI (Finanze) e X (Attività produttive, commercio e turismo) della Camera dei Deputati: istruttoria legislativa sul disegno di legge C.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Mestre, 14 novembre 2011. I risultati in breve

COMUNICATO STAMPA. Mestre, 14 novembre 2011. I risultati in breve COMUNICATO STAMPA Margini in forte crescita e indici di solidità patrimoniale a livelli di assoluta eccellenza: il Gruppo Banca IFIS conferma la validità del modello di business anche in mercati instabili

Dettagli

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 Margine di intermediazione consolidato pari a 5,68 milioni di euro (4,14 milioni di euro al IH2010) Risultato della gestione operativa

Dettagli

Banca Tercas S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Teramo, Corso San Giorgio n.36 Iscritta all albo delle Banche al n.5174 ABI 6060 Capogruppo del

Banca Tercas S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Teramo, Corso San Giorgio n.36 Iscritta all albo delle Banche al n.5174 ABI 6060 Capogruppo del Banca Tercas S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Teramo, Corso San Giorgio n.36 Iscritta all albo delle Banche al n.5174 ABI 6060 Capogruppo del Gruppo bancario Tercas, iscritto all Albo dei Gruppi Bancari

Dettagli

Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane

Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane COMUNICATO STAMPA Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane Aumentano gli ottimisti sulle prospettive dell Italia e calano i pessimisti In attesa che la ripresa

Dettagli

Mi risulta che si stiano già predisponendo gli atti amministrativi ed anche questo è di buon auspicio.

Mi risulta che si stiano già predisponendo gli atti amministrativi ed anche questo è di buon auspicio. La FILINS, nel comunicare che nei giorni scorsi è stato presentato il ricorso contro la richiesta del DURC in Campania, riporta di seguito la nota del Comitato Politico Scolastico in cui si annuncia il

Dettagli

Siderurgica Investimenti L andamento del bilancio 2013 ed il mercato visto da Amato Stabiumi 16-07-2014 Il bilancio 2013 di Siderurgica Investimenti, il mercato, l'algeria, gli acciai speciali e la situazione

Dettagli

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea in sede ordinaria convocata per il giorno 30 aprile 2014, in unica convocazione, in merito al punto 6) dell ordine del giorno, concernente la proposta

Dettagli

Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio

Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio Credito agrario Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio di Giorgio Setti Tavola rotonda organizzata a Modena da Bper Banca su agricoltura e prodotti tipici, con la partecipazione

Dettagli

In merito ai punti all ordine del giorno della parte Ordinaria, l Assemblea ha deliberato:

In merito ai punti all ordine del giorno della parte Ordinaria, l Assemblea ha deliberato: ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA VENETO BANCA I Soci hanno approvato il bilancio al 31 dicembre 2014 e nominato quattro Consiglieri di Amministrazione. Si è svolta oggi a Villa Spineda, a Venegazzù

Dettagli

ASSEMBLEA SPECIALE DEI TITOLARI DI AZIONI DI RISPARMIO DI CATEGORIA B. 6 maggio 2014 Milano, Via Angelo Rizzoli n. 8.

ASSEMBLEA SPECIALE DEI TITOLARI DI AZIONI DI RISPARMIO DI CATEGORIA B. 6 maggio 2014 Milano, Via Angelo Rizzoli n. 8. Sede legale in Milano - Via Angelo Rizzoli n. 8 Capitale sociale Euro 475.134.602,10 interamente versato Registro delle Imprese di Milano e Codice Fiscale n. 12086540155 ASSEMBLEA SPECIALE DEI TITOLARI

Dettagli

Easy PDF Creator is professional software to create PDF. If you wish to remove this line, buy it now.

Easy PDF Creator is professional software to create PDF. If you wish to remove this line, buy it now. La Società, a completamento della procedura di fusione per incorporazione di Publitrade S.p.A., con effetto dal giorno 1 dicembre 2004, ha assunto la denominazione di T OSCANA GAS CLIENT I S.p.A. e trasferito

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. dichiarazioni di Valter Mainetti, Amministratore Delegato di Sorgente a: I fondi immobiliari salveranno il real estate

RASSEGNA STAMPA. dichiarazioni di Valter Mainetti, Amministratore Delegato di Sorgente a: I fondi immobiliari salveranno il real estate RASSEGNA STAMPA dichiarazioni di Valter Mainetti, Amministratore Delegato di Sorgente a: I fondi immobiliari salveranno il real estate Aggiornata al 20 settembre 2011 Indice Rassegna Stampa Articoli in

Dettagli

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Comunicato stampa RISULTATI DEL 1 SEMESTRE DEL GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Utile Netto

Dettagli

Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 16 settembre 2014. Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa

Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 16 settembre 2014. Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 16 settembre 2014 Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa 2 POSITIVI NEGATIVI INVARIATI Aumento costante della domanda di mutui

Dettagli

1 - LOMBARDIA.MANTOVANI:'PANTALONE E' STANCO DI DOVER PAGARE' 2-LOMBARDIA.ARRAMPICATA SPORTIVA, ROSSI: LECCO REALTÀ LEADER

1 - LOMBARDIA.MANTOVANI:'PANTALONE E' STANCO DI DOVER PAGARE' 2-LOMBARDIA.ARRAMPICATA SPORTIVA, ROSSI: LECCO REALTÀ LEADER 14 DICEMBRE 2013 mailto:lombardia.notizie@regione.lombardia.it 1 - LOMBARDIA.MANTOVANI:'PANTALONE E' STANCO DI DOVER PAGARE' 2-LOMBARDIA.ARRAMPICATA SPORTIVA, ROSSI: LECCO REALTÀ LEADER 1 - LOMBARDIA.MANTOVANI:'PANTALONE

Dettagli

*** *** *** RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANZAI S.P.A,

*** *** *** RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANZAI S.P.A, BANZAI S.P.A. Sede Legale in Milano Corso Garibaldi, 71 Capitale sociale Euro 812.297,00 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese di Milano, C.F. 03495470969 *** *** *** RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA. Articolo 1

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA. Articolo 1 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA Articolo 1 Si costituisce il Circolo Dipendenti della Federazione Trentina della Cooperazione con sede sociale presso la Federazione

Dettagli

BORSA PROTETTA ARANCIO: DOLCETTO O SCHERZETTO? (25/10/2011)

BORSA PROTETTA ARANCIO: DOLCETTO O SCHERZETTO? (25/10/2011) BORSA PROTETTA ARANCIO: DOLCETTO O SCHERZETTO? (25/10/2011) E uno dei prodotti di maggior successo di Ing, un fondo d investimento lussemburghese collocato dal 2008 e caratterizzato secondo quanto riportato

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Approvato dall Assemblea Straordinaria dei Soci del 17 maggio 2008

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Approvato dall Assemblea Straordinaria dei Soci del 17 maggio 2008 STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Approvato dall Assemblea Straordinaria dei Soci del 17 maggio 2008 DENOMINAZIONE SEDE DURATA Art. 1 E' costituita l'associazione "COOPERAZIONE INTERNAZIONALE",

Dettagli

IL CAPITALE. 1) Domanda di capitale 2) Offerta di capitale

IL CAPITALE. 1) Domanda di capitale 2) Offerta di capitale IL CAPITALE 1) Domanda di capitale 2) Offerta di capitale CAPITALE FINANZIARIO E CAPITALE REALE Col termine capitale i si può riferire a due concetti differenti Il capitale finanziario è costituito dalla

Dettagli

Università di Parma 7 Novembre 2011 parte 1. Chiara Burberi

Università di Parma 7 Novembre 2011 parte 1. Chiara Burberi Università di Parma 7 Novembre 2011 parte 1 Chiara Burberi Compliance Cos è? Perché è importante? Cosa dice la normativa? Cos è in pratica 2 A parole la Compliance va molto di moda come la CSR qc anno

Dettagli

ELEMENTI DI DIRITTO COMMERCIALE

ELEMENTI DI DIRITTO COMMERCIALE ELEMENTI DI DIRITTO COMMERCIALE 001 Nella società in nome collettivo per le obbligazioni sociali risponde: A solamente la società F B gli amministratori in modo limitato F C solidalmente ed illimitatamente

Dettagli

Lab News. Nota bisettimanale a cura di Nicola Cicala. Coordinamento Nicola Maiolino N. 7

Lab News. Nota bisettimanale a cura di Nicola Cicala. Coordinamento Nicola Maiolino N. 7 Lab News Nota bisettimanale a cura di Nicola Cicala Coordinamento Nicola Maiolino N. 7. Il grafico: Banca d Italia, quale valore e in quante azioni? 2. La tabella: i numeri degli istituti di credito italiani

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 21 30 APRILE 2010 AVVISO DI CONVOCAZIONE

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 21 30 APRILE 2010 AVVISO DI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 21 30 APRILE 2010 AVVISO DI CONVOCAZIONE Relazione degli Amministratori sulle proposte all ordine del giorno della parte straordinaria AMPLIFON S.p.A. Capitale sociale:

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Campagna: Il credito. Se lo conosci lo ottieni. 14 Maggio 2012. A cura dell Ufficio Comunicazione Relazioni esterne e Immagine

RASSEGNA STAMPA. Campagna: Il credito. Se lo conosci lo ottieni. 14 Maggio 2012. A cura dell Ufficio Comunicazione Relazioni esterne e Immagine RASSEGNA STAMPA Campagna: Il credito. Se lo conosci lo ottieni 14 Maggio 2012 A cura dell Ufficio Comunicazione Relazioni esterne e Immagine di CNA Forlì Cesena febbraio 2012 CNA Associazione Provinciale

Dettagli

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010 PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010 approvate dal Consiglio di Amministrazione di Davide Campari-Milano S.p.A. l 11 novembre 2010 e in

Dettagli

EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ

EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ Comunicato stampa EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ Le imprese associate a Eurogroup sono quasi 37 mila (+8,6% rispetto al 2006) L avanzo di gestione ante imposte è di 6,3

Dettagli

i dossier MONTE PASCHI STORY 20 anni di storia www.freenewsonline.it www.freefoundation.com a cura di Renato Brunetta

i dossier MONTE PASCHI STORY 20 anni di storia www.freenewsonline.it www.freefoundation.com a cura di Renato Brunetta 297 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com MONTE PASCHI STORY 20 anni di storia Il Pci/Pds/Ds/Pd ci deve spiegare 24 gennaio 2013 a cura di Renato Brunetta 2 25 giugno 1999 - Monte dei

Dettagli

Carta degli Impegni Dalle promesse ai fatti

Carta degli Impegni Dalle promesse ai fatti Carta degli Impegni Dalle promesse ai fatti Gentile Cliente, questa è la Carta degli Impegni AXA Assicurazioni, una dichiarazione di responsabilità concreta nei confronti di tutti i nostri clienti. Nasce

Dettagli

Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala. di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di

Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala. di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di VERBALE DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 20 APRILE 2012 Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di Spoleto Spa in via

Dettagli

Comunicato stampa: LEHMAN BROS. E GUERRA! Partita da Bari la prima causa contro le Agenzie di rating per Lehman Brothers

Comunicato stampa: LEHMAN BROS. E GUERRA! Partita da Bari la prima causa contro le Agenzie di rating per Lehman Brothers Comunicato stampa: LEHMAN BROS. E GUERRA! Partita da Bari la prima causa contro le Agenzie di rating per Lehman Brothers 04 dicembre 2008 - Trenta risparmiatori difesi dai legali delle tre associazioni

Dettagli

3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti. Il Presidente, con il

3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti. Il Presidente, con il 3. Rinnovo autorizzazione all acquisto di azioni proprie e modalità di disposizione delle medesime: provvedimenti conseguenti. Il Presidente, con il consenso degli intervenuti, si astiene altresì dal dare

Dettagli

Oggetto: definizione della controversia XXX/ ITALIACOM.NET XXX

Oggetto: definizione della controversia XXX/ ITALIACOM.NET XXX Determinazione dirigenziale n. 6 del 19 marzo 2015 Oggetto: definizione della controversia XXX/ ITALIACOM.NET XXX IL DIRIGENTE VISTI i principi di cui al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i.,

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio. consolidato IAS/IFRS e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011.

Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio. consolidato IAS/IFRS e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011. Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio consolidato IAS/IFRS e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011 Valore della produzione consolidato a 6,91 milioni di Euro nel 2011 (6,39 milioni

Dettagli

concernente la proposta di autorizzazione all acquisto e all alienazione di azioni Signori Azionisti,

concernente la proposta di autorizzazione all acquisto e all alienazione di azioni Signori Azionisti, Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea in sede ordinaria convocata per il giorno 29 aprile 2013 in merito al punto n. 4) dell ordine del giorno, concernente la proposta di autorizzazione

Dettagli

Milano, 31 marzo 2005

Milano, 31 marzo 2005 Spettabili: Milano, 31 marzo 2005 CONSOB Via della Posta 8 MILANO BORSA ITALIANA spa MILANO AGENZIE COMUNICATO STAMPA : CDA approva progetto bilancio BASTOGI SPA : CdA ha approvato il progetto di bilancio

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO PARTECIPATIVO

REGOLAMENTO DEL FONDO PARTECIPATIVO REGOLAMENTO DEL FONDO PARTECIPATIVO Articolo 1 (Ambito di applicazione) 1. Il presente regolamento (di seguito anche il Regolamento ) disciplina gli interventi partecipativi di Promocoop Trentina S.p.A.

Dettagli

POSTE ITALIANE: NEI 9 MESI UTILE NETTO QUASI RADDOPPIATO A 622 MLN

POSTE ITALIANE: NEI 9 MESI UTILE NETTO QUASI RADDOPPIATO A 622 MLN POSTE ITALIANE: NEI 9 MESI UTILE NETTO QUASI RADDOPPIATO A 622 MLN Radiocor - Il cda di Poste Italiane ha chiuso i nove mesi con un utile pari a 622 milioni di euro, quasi raddoppiato rispetto ai 333 milioni

Dettagli

Facciamo un analisi di tutti i vari Cicli a partire dall attuale Intermedio iniziato l 8 giugno.

Facciamo un analisi di tutti i vari Cicli a partire dall attuale Intermedio iniziato l 8 giugno. CICLI Facciamo un analisi di tutti i vari Cicli a partire dall attuale Intermedio iniziato l 8 giugno. Partiamo dal Dax future (dati a 15 minuti): Questa sembra la situazione più probabile, con una durata

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica CREDITO COOPERATIVO REGGIANO Gazzettadireggio.Gelocal.it 08/06/204 IL CCR CHIUDE CON UN UTILE PARI A 52MILA EURO 2 0 Gazzetta di Reggio 07/06/204 IL

Dettagli

COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009.

COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009. COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009. Fatturato oltre le attese e marginalità in forte miglioramento. Il quarto trimestre è in forte

Dettagli

SIAMO CIÒ CHE SCEGLIAMO.

SIAMO CIÒ CHE SCEGLIAMO. PAC sui Fondi Etici - 2013 Un piccolo risparmio per un futuro più sostenibile. fondi etici, l investimento responsabile. SIAMO CIÒ CHE SCEGLIAMO. CAMBIARE I DESTINATARI DEGLI INVESTIMENTI PER COSTRUIRE

Dettagli

CONFERENZA DEL TURISMO ITALIANO GENOVA 20-21 SETTEMBRE 2004 CENTRO CONGRESSI MAGAZZINI DEL COTONE AUDITORIUM

CONFERENZA DEL TURISMO ITALIANO GENOVA 20-21 SETTEMBRE 2004 CENTRO CONGRESSI MAGAZZINI DEL COTONE AUDITORIUM CONFERENZA DEL TURISMO ITALIANO GENOVA 20-21 SETTEMBRE 2004 CENTRO CONGRESSI MAGAZZINI DEL COTONE AUDITORIUM INTERVENTO DELL'ASSESSORE REGIONALE ALLE POLITICHE DEL TURISMO E DELLA MONTAGNA DELLA REGIONE

Dettagli

Milano, 30 marzo 2004

Milano, 30 marzo 2004 Milano, 30 marzo 2004 Gruppo TOD S: crescita del fatturato (+8.1% a cambi costanti). Continua la politica di forte sviluppo degli investimenti. 24 nuovi punti vendita nel 2003. TOD S Il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Perdite pregresse

COMUNICATO STAMPA. Perdite pregresse COMUNICATO STAMPA ***** Consiglio di Amministrazione del 19 marzo 2013 approvato il Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2012 e la Relazione sul Governo Societario; approvate la Relazione sulla Remunerazione

Dettagli

Fatturato e Cash flow in crescita

Fatturato e Cash flow in crescita GRUPPO SOL COMUNICATO STAMPA RISULTATI DI BILANCIO CONSOLIDATO AL 31-12- 2005 Fatturato e Cash flow in crescita Fatturato consolidato: Euro 346 milioni (+7,5%) Cash Flow: Euro 56,3 milioni (+4 %) Utile

Dettagli

Statuto dell associazione di volontariato Solidali Associazione Disturbi Alimentari Novara

Statuto dell associazione di volontariato Solidali Associazione Disturbi Alimentari Novara Statuto dell associazione di volontariato Solidali Associazione Disturbi Alimentari Novara Articolo 1 L'Associazione di volontariato Solidali - Associazione Disturbi Alimentari Novara più avanti chiamata

Dettagli

Rassegna Stampa. Mercoledì 23 Dicembre 2015

Rassegna Stampa. Mercoledì 23 Dicembre 2015 Rassegna Stampa Mercoledì 23 Dicembre 2015 Sommario Testata Data Pag. Titolo p. 1. UILCA Giornale dell'umbria (il) Nazione (La) - ed. Umbria 7 Banche, 25mila umbri senza soldi 1 11 «Risparmiatori truffati

Dettagli

i dossier IL GOVERNO GIOCA COI PENSIONATI: RESTITUISCA I SOLDI O VADA A CASA Editoriale per Il Giornale, 17 maggio 2015

i dossier IL GOVERNO GIOCA COI PENSIONATI: RESTITUISCA I SOLDI O VADA A CASA Editoriale per Il Giornale, 17 maggio 2015 1024 www.freefoundation.com www.freenewsonline.it i dossier IL GOVERNO GIOCA COI PENSIONATI: RESTITUISCA I SOLDI O VADA A CASA Editoriale per Il Giornale, 17 maggio 2015 17 maggio 2015 a cura di Renato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY 27 aprile 2010 Beni Stabili Gestioni S.p.A. SGR rende noto che in

Dettagli

Quanto costa il mio fondo pensione?

Quanto costa il mio fondo pensione? Quanto costa il mio fondo pensione? Le differenze con il mercato e i nostri punti di forza Uno dei temi principali su cui il mercato della previdenza complementare si confronta è quello relativo ai costi

Dettagli

Il Factoring e le piccole e medie imprese

Il Factoring e le piccole e medie imprese Il Factoring e le piccole e medie imprese Uno strumento per migliorare le performance aziendali e ridurre i rischi finanziari delle PMI anche in ottica di Basilea 2 Marino Baratti Amministratore Delegato

Dettagli

Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese

Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese FORUM RIVISTA DELLA CNA DI EMILIA ROMAGNA MARCHE TOSCANA UMBRIA Le politiche femminili nelle regioni del centro nord Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese a cura di Paola Morini Responsabile

Dettagli

Statuto. La società a responsabilità limitata denominata "Livorno Sport S.r.l.", è retta da questo Statuto.

Statuto. La società a responsabilità limitata denominata Livorno Sport S.r.l., è retta da questo Statuto. Statuto Art.1 La società a responsabilità limitata denominata "Livorno Sport S.r.l.", è retta da questo Statuto. Art 2 La Società ha sede legale in Livorno, presso il complesso sportivo "La Bastia", in

Dettagli

Il bilancio corrisponde alle scritture contabili regolarmente tenute e così si riassume:

Il bilancio corrisponde alle scritture contabili regolarmente tenute e così si riassume: Bilancio finale di liquidazione ex art. 2492 c.c. (al 30/09/2011)) ATTIVITA' Cassa Contanti C/deposito liquidatori 572,00 Crediti v/erario IVA Crediti v/erario IRES Crediti v/erario IRAP TOTALE ATTIVITA'

Dettagli