Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro."

Transcript

1 Normalmente si usa la parola giornale per una pubblicazione quotidiana dove si trovano le notizie del giorno. In un senso più largo però, questa parola si usa anche per pubblicazioni settimanali, quindicinali o mensili. Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro. Nella prima pagina di un quotidiano, si trovano normalmente i seguenti elementi: La testata: è il nome del giornale L apertura: è l articolo in alto a sinistra della pagina La spalla: è il servizio in alto a destra. La spalla è un po meno importante dell apertura L editoriale o articolo di fondo: esprime la posizione del giornale su uno dei più importanti avvenimenti del giorno Il corsivo: è un piccolo articolo polemico contro qualcuno o qualcosa Gli articoli di taglio alto, medio o basso: descrivono altri fatti importanti I contorni: sono veloci riassunti di una notizia che è sviluppata su un altra pagina del giornale Le civette: sono i riquadri che attirano l attenzione sugli articoli pubblicati all interno del giornale Il sommario: è l elenco dei principali articoli del giornale Nella seconda pagina ci sono notizie sindacali e di politica interna. Nella terza pagina si presenta una grande varietà di argomenti di natura artistico-letteraria. È questa una caratteristica del quotidiano italiano che, con la collaborazione di famosi scrittori, critici, saggisti, è riuscito ad avvicinarsi ad una grande massa di lettori.

2 Nella quarta, quinta, sesta pagina si trova la cronaca interna di argomento giudiziario, poi ci sono notizie sul tempo metereologico, pubblicità e lettere al giornale. Nella settima pagina ci sono notizie dall estero. Nelle pagina successive troviamo ancora rubriche di arte, musica, scienza, tecnologia, salute, bellezza, libri, pubblicità. Poi ci sono le pagine economiche e finanziarie con notizie sugli affari, sulla borsa, sui mercati. Molto importante sono anche le notizie dello sport e le cronache locali. Se si parla della stampa italiana si pensa A NUMEROSE PUBBLICAZIONI: Ci sono i quotidiani nazionali e regionali con notizie del giorno; e i periodici (settimanali, quindicinali e mensili) politici, economici, scientifici, sportivi, religiosi, femminili, di attualità, di moda, di arredamento, di costume, ecc. Ma agli italiani piacciono anche molto i fotoromanzi e i fumetti: conosciuti da nonni e bambini sono Linus e Corto Maltese I PRINCIPALI QUOTIDIANI ITALIANI NAZIONALI, sono concentrati soprattutto nelle grandi città del nord e a Roma; i loro proprietari sono spesso industriali e personaggi importanti. In genere la terza pagina è dedicata alla cultura e si occupa di letteratura, arte, satira e critica. Ecco i più importanti dei circa 80 quotidiani italiani: 1) Il Corriere della Sera è il quotidiano più prestigioso d Italia. E edito a Milano ed è un giornale liberal-conservatore, molto ben informato sulla politica estera. Famosa è la terza pagina riservata alla cultura. L edizione del lunedi è quasi interamente riservata allo sport. Ha anche un edizione del pomeriggio che si chiama Corriere d Informazione. 2) La Repubblica è stata fondata nel 1976 a Roma. Questo nuovo quotidiano ha sempre più successo. Non solo per formato (formato Tabloid), ma anche per qualità di informazione.gli articoli sulla politica interna ed estera, e anche sull economia e sulla finanza sono brevi, ma informativi. L informazione sullo sport occupa solo una pagina e la cronaca locale e la cronaca nera mancano del tutto. Dunque la Repubblica è un giornale molto serio e progressista.. 3) Il Resto del Carlino: fondato nel 1885 a Bologna, è un giornale estremamente conservativo e anticomunista. Ci sono grandi fotografie e articoli corti e semplici.

3 4) La Stampa è il giornale di Torino, ma si vede anche molto nel resto dell Italia. Anche qui le pagina sportive sono abbastanza ampie. 5) Il Giornale nuovo è conservatore e anticomunista. E letto dalla medio-alta borghesia di Milano, dove il giornale è edito, o comunque dalla gente che vota DC. 6) Il Messaggero di Roma.È letto soprattutto a Roma e nelle regioni meridionali. Contiene molte notizie locali e anche informazioni sulle manifestazioni culturali, cinema, teatro, ecc. nella capitale. Quotidiani dei partiti politici sono p. es. L Unità: è il quotidiano ufficiale del Partito Democratico della Sinistra (PDS). Fondato nel 1924 a Roma, è letto in tutta Italia. Il Popolo: è il giornale della Democrazia Cristiana (DC) con sede a Roma, è stato fondato nel I quotidiani dello sport hanno più lettori degli altri quotidiani d informazione. A livello nazionale ci sono 3 quotidiani dello sport: 1) La Gazzetta dello Sport 2) Il Corriere dello Sport-Stadio 3) Tutto Sport Alla stampa cattolica appartengono I quotidiani L Osservatore Romano e Avvenire e la rivista settimanale La Famiglia Cristiana, uno dei più grandi periodici italiani. I SETTIMANALI DI ATTUALITÀ, CULTURA ED ECONOMIA più letti sono: 1) L Espresso 2) Panorama 3) Epoca 4) Europeo

4 Adesso voglio parlare della TV italiana. La televisione in Italia nasce nel 1954 come televisione di Stato. La RAI (Radio Televisione Italiana) oggi ha tre canali: RAI UNO, RAI DUE, e RAI TRE. A partire dal 1972 nascono le TV private che entrano subito in concorrenza tra di loro soprattutto con la RAI. Le TV private trasmettano film, telefilm, cartoni animati e i diversi programmi. Per la RAI i telespettatori devono pagare un canone d abbonament, mentre le TV private sono finanziate da industriali, editori, gruppi politici e dalla pubblicita. Attualmente esistono più di 500 televisioni private. Le più importanti di queste televisioni locali sono Canale 5, Italia l e Rete 4. Trasmettono film e telefilm americani, programmi di varietà, quiz è dibattiti. Il loro proprietario è Silvio Berlusconi che controlla anche quotidiani, riviste, molte industrie e anche grandi magazzini come la Standa. La televisione occupa un posto di grandissima importanza nella vita degli italiani.

5 Alla fine della seconda guerra mondiale rinasce il cinema in Italia. Ma i film di questo tempo non vogliono divertire, ma criticare la vita politica e sociale. Subito dopo la guerra nasce una corrente che si chiama neroealismo. I film neorealistici fanno vedere la vita reale, con i suoi problemi e le sue difficoltà. Registi e attori famosi del neroealismo sono Roberto Rossellini ( Roma città aperta, Paisà ), Vittorio De Sica ( Ladri di biciclette ) e Luchino Visconti ( La terra trema ). Verso la metà degli anni 50 nasce la commedia all italiana. Questo genere non è molto critico, più facile da capire e molto divertente e perciò piace di più al pubblico. Come reazione a questi film poco critici nasce all inzio degli anni 60 un nuovo cinema che sfida il pubblico e la critica tradizionale. Federico Fellini e Michelangelo Antoniono sono i registi dei film più importanti di questa corrente. In questo periodo escono anche gli spaghetti western di Sergio Leone e i primi film di Pier Paolo Pasolini, Ermanno Olmi, Ettore Scola, tutti famosi a livello internazionale. Oggi in cinema italiano ha perso molto della sua importanza di una volta, anche se sono usciti molti nuovi film. Tra i registi contemporanei i più famosi sono Bernardo Bertolucci ( L ultimo imperatore ) e Francesco Maselli ( Codice privato ). Tra gli attori italiani più conosciuti ci sono Anna Maganani, Sofia Loren, Claudia Cardinale, Marcello Mastroianni e Giulietta Masina (moglie di Federico Fellini).

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette IL QUOTIDIANO La prima pagina è la facciata del quotidiano, presenta gli avvenimenti trattati più rilevanti e solitamente sono commentati; gli articoli sono disposti secondo uno schema fisso che ha lo

Dettagli

IL GIORNALE GIORNALE CARTACEO

IL GIORNALE GIORNALE CARTACEO IL GIORNALE Il Giornale è un mezzo di INFORMAZIONE che offre le ultime notizie dell Italia e del mondo. Può essere: cartaceo (quotidiano e periodico) radiofonico (radio-giornale) televisivo (tele-giornale)

Dettagli

Il giornale quotidiano

Il giornale quotidiano Lezione 1 La struttura Il giornale quotidiano 2 Il giornale quotidiano Per leggere e comprendere bene un giornale quotidiano bisogna conoscerne le regole, i trucchi, i segreti. Cercheremo di illustrarli

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

IL GIORNALE DI CHE COSA PARLANO I GIORNALI

IL GIORNALE DI CHE COSA PARLANO I GIORNALI IL GIORNALE Il termine giornale deriva da giorno. Tra i giornali distinguiamo i periodici (settimanali, quindicinali, mensili, trimestrali ecc.) e i quotidiani (dal latino cotidie che significa ogni giorno

Dettagli

Silvio Berlusconi, Tangentopoli e Mani Pulite.

Silvio Berlusconi, Tangentopoli e Mani Pulite. Storia e civiltà d'italia Silvio Berlusconi, Tangentopoli e Mani Pulite. Giorgio Cadorini Università della Slesia giorgio ad cadorini.org Opava (Milano, 1936) 1936: nasce a Milano, il padre è bancario,

Dettagli

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo I FILM ITALIANI Molti sono stati gli attori, i registi e i film italiani che hanno avuto un risonoscimento a livello mondiale. In questa sezione del sito web vi mostriamo alcuni esempi: Il Neorealismo

Dettagli

GIOVANI: Tempo Libero e Consumi Culturali

GIOVANI: Tempo Libero e Consumi Culturali GIOVANI: Tempo Libero e Consumi Culturali Quadro di confronto tra le attività di tempo libero praticate negli anni Attività del tempo libero praticante almeno una volta nei tre mesi precedenti all'intervista

Dettagli

LA STRUTTURA DELLA PAGINA

LA STRUTTURA DELLA PAGINA LA STRUTTURA DELLA PAGINA Le pagine nascono in base al Timone. Uno schema con l indicazione dell ingombro (si chiama proprio così) della pubblicità che compare in tutte le pagine che compongono lo sfoglio

Dettagli

ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA

ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA SERVIZIO DELLA BIBLIOTECA GIORNALI CORRENTI E CESSATI POSSEDUTI DALLA BIBLIOTECA elenco in ordine alfabetico di titolo * aggiornato al 4 marzo 2009 TITOLO CONSISTENZA AGRICOLTURA

Dettagli

Che cosa si impara nel capitolo 2

Che cosa si impara nel capitolo 2 Che cosa si impara nel capitolo 2 Si può valutare e confrontare il contenuto, ad esempio di tre diversi settimanali, riducendo gli aspetti qualitativi a valori numerici: quante pagine sono dedicate alla

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

Navigando s impara INFORMAZIONE - Agenzie di stampa

Navigando s impara INFORMAZIONE - Agenzie di stampa INFORMAZIONE - Agenzie di stampa 10 www.ansa.it ANSA 26 Il sito dell Agenzia Nazionale Stampa Associata (ANSA) è il portale della principale agenzia di stampa italiana. In primo piano sulla home page sono

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

L età giolittiana. Lezioni d'autore

L età giolittiana. Lezioni d'autore L età giolittiana Lezioni d'autore L Europa del primo Novecento L Europa all inizio del Novecento è all apice del suo sviluppo. Dopo il conflitto franco-tedesco del 1870 non c era più stata guerra al suo

Dettagli

Autorità garante per l infanzia e l adolescenza

Autorità garante per l infanzia e l adolescenza Servizio di rassegna stampa telematica e monitoraggio radio-televisivo per l Autorità garante per l infanzia e l adolescenza Capitolato tecnico (Allegato alle lettere invito prot.nn.2246-2248-2249-2250-2252

Dettagli

Baby Consumers. Primo rapporto sui consumi dei minori

Baby Consumers. Primo rapporto sui consumi dei minori Baby Consumers Primo rapporto sui consumi dei minori Numero interruzioni pubblicitarie, n. spot totali, maschili, femminili e alimentari durante 12 giorni totali di monitoraggio. (Canale 5 è stata osservata

Dettagli

CON LA CRISI LIBICA PIÙ SPAZIO AGLI ESTERI, MA DOMINANO

CON LA CRISI LIBICA PIÙ SPAZIO AGLI ESTERI, MA DOMINANO Una ricerca sui quotidiani italiani CON LA CRISI LIBICA PIÙ SPAZIO AGLI ESTERI, MA DOMINANO SEMPRE POLITICA E SPORT. TEMI SOCIALI CENERENTOLA. L AGENDA DEI QUOTIDIANI E QUELLA DEI CITTADINI-LETTORI Terza

Dettagli

Allegato C. Classificazione tipologie di programmi

Allegato C. Classificazione tipologie di programmi Allegato C Classificazione tipologie di programmi Tipologia dei programmi Dettagli sul programma Definizioni N Notiziari 1 Telegiornale Trasmissione a carattere informativo con programmazione quotidiana

Dettagli

Valerio Ortenzi Paola Corradini

Valerio Ortenzi Paola Corradini Storia dei mass media Valerio Ortenzi Paola Corradini a cura di Giulia Salvi e Rachele Esposito 1 Come è organizzata la comunicazione mediatica La storia del giornalismo ha visto cambiare molto il sistema

Dettagli

Dopo il Neorealismo anni 60 neorealismo esaurimento trasformazioni economiche sociali culturali boom economico mass media nuove problematiche

Dopo il Neorealismo anni 60 neorealismo esaurimento trasformazioni economiche sociali culturali boom economico mass media nuove problematiche Dopo il Neorealismo Intorno agli anni 60 del XX secolo il neorealismo in Italia conosce un naturale esaurimento viste le profonde trasformazioni economiche ma anche sociali e culturali: il boom economico,

Dettagli

Unità 0 Pronti? Via! COMUNICAZIONE GRAMMATICA LESSICO

Unità 0 Pronti? Via! COMUNICAZIONE GRAMMATICA LESSICO Di seguito proponiamo la lista degli esercizi interattivi per ogni lezione di Parla con me 1 al fine di renderne più facile l uso sia per gli studenti che per gli insegnanti. È infatti possibile eseguire

Dettagli

CORTINAMETRAGGIO 2011 RASSEGNA STAMPA

CORTINAMETRAGGIO 2011 RASSEGNA STAMPA CORTINAMETRAGGIO 2011 RASSEGNA STAMPA RASSEGNA STAMPA CORTINAMETRAGGIO 2011 Data articolo Testata Titolo 21/10/2010 Corriere delle Alpi Aspettando Cortinametraggio 09/11/2010 Il Gazzettino Il cinema sarà

Dettagli

Camera dei deputati LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

Camera dei deputati LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Camera dei deputati LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE INCONTRO CON LA STAMPA PARLAMENTARE Sala del Mappamondo 20 dicembre 2012 INDICE Introduzione....3 Il sito Internet...4 La rassegna stampa...4 La Web tv...5

Dettagli

MASS MEDIA IN ITALIA: ISTRUZIONI PER L USO

MASS MEDIA IN ITALIA: ISTRUZIONI PER L USO CULTURA ITALIANA CONTEMPORANEA MODULO 4. MASS MEDIA IN ITALIA: ISTRUZIONI PER L USO Arianna Alessandro ariannaalessandro@um.es BLOCCO 1. I mezzi di comunicazione nell Italia contemporanea: panoramica attuale

Dettagli

test di autorientamento

test di autorientamento università degli studî suor orsola benincasa facoltà di scienze della formazione CORSO DI LAUREA IN Scienze della Comunicazione test di autorientamento Prova a rispondere alle seguenti domande e confronta

Dettagli

CORSO DI AIUTO COSTUMISTA CINEMATOGRAFICA

CORSO DI AIUTO COSTUMISTA CINEMATOGRAFICA 1 CORSO DI AIUTO COSTUMISTA CINEMATOGRAFICA CODICE DI COLLOCAMENTO 22.06.08.00 REQUISITI DI AMMISSIONE ETA' 18 anno di età TITOLO DI STUDIO Laureati e/o Laureandi AA.BB., Architettura. Gli allievi saranno

Dettagli

Data: 11 MARZO 2015 PAG. 29

Data: 11 MARZO 2015 PAG. 29 Testata: LA REPUBBLICA Sassoli de Bianchi (Upa): La pubblicità e i consumi tornano a crescere nel 2015. Google paghi i diritti d autore PAG. 29 Testata: ITALIA OGGI Costa: ora il progetto per l editoria

Dettagli

presentazionenew:layout 1 16/04/2015 19:47 Page 1 Agenzia Televisiva Parlamentare Roma / Bruxelles

presentazionenew:layout 1 16/04/2015 19:47 Page 1 Agenzia Televisiva Parlamentare Roma / Bruxelles presentazionenew:layout 1 16/04/2015 19:47 Page 1 Agenzia Televisiva Parlamentare Roma / Bruxelles presentazionenew:layout 1 16/04/2015 19:47 Page 2 Corriere della Sera Yahoo Il Messaggero La Stampa presentazionenew:layout

Dettagli

Mini progetti Nuovo Progetto italiano 2 UNITÀ 1

Mini progetti Nuovo Progetto italiano 2 UNITÀ 1 Chi studia meno, studia meglio! UNITÀ 1 A coppie, preparate un questionario da presentare agli studenti della scuola, per capire quante ore dedicano allo studio della lingua e cultura italiana. Andate

Dettagli

MASTER DI GIORNALISMO. Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli

MASTER DI GIORNALISMO. Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli MASTER DI GIORNALISMO Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli MODULO I CORSO BASE DI GIORNALISMO (8 settimane) Il corso serve ad apprendere le

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali LIBERA UNIVERSITÀ MARIA SS. ASSUNTA Economia e Gestione delle Imprese Editoriali A.A. 2012 2013 Docente: Prof. Gennaro Iasevoli La Federazione Italiana Editori Giornali (FIEG), fondata nel 1950, rappresenta

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Pag. Rubrica Acer 1 Corriere della Sera - Ed. Roma 02/02/2015 Int. a M.Stirpe: "IL 2015 SARA' L'ANNO DI SVOLTA PER L'ECONOMIA" (E.Menicucci) 3 Rubrica

Dettagli

Ottobre, piovono libri. I luoghi della lettura

Ottobre, piovono libri. I luoghi della lettura Ottobre, piovono libri. I luoghi della lettura Flavia Cristiano Direttore del Centro per il Libro e la Lettura Ministero per i Beni e le Attività Culturali La lettura in Italia Il mercato della lettura

Dettagli

BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA

BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA BREVE STORIA DELLA LINGUA ITALIANA Introduzione. Nei film del Neorealismo, spesso gli attori non parlano in italiano standard, ma parlano in dialetto. Cosa sono i dialetti? Come sono nati? 1. Dal latino

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

2 giugno 1946: nasce la Repubblica Italiana

2 giugno 1946: nasce la Repubblica Italiana Biblioteca Nazionale Braidense presenta: DOMANI AVVENNE 2 giugno 1946: nasce la Repubblica Italiana Sala Microfilm 30 maggio - 30 giugno 2009 1 Rassegna DOMANI AVVENNE : ciclo di mostre documentarie di

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali LIBERA UNIVERSITÀ MARIA SS. ASSUNTA Economia e Gestione delle Imprese Editoriali A.A. 2012 2013 Docente: Prof. Gennaro Iasevoli Il prodotto giornale: specificità e attributi Non immagazzinabile Consumo

Dettagli

Promuovere il Brand Italia in Germania: si parte da Francoforte giugno 26, 2014

Promuovere il Brand Italia in Germania: si parte da Francoforte giugno 26, 2014 Promuovere il Brand Italia in Germania: si parte da Francoforte giugno 26, 2014 La Settimana Italiana è ormai un appuntamento fisso nell estate di Francoforte sul Meno, la capitale economica della Germania.

Dettagli

SOCI San Paolo, Paoline, Messaggero di Sant Antonio, Elledici, Dehoniane SCOPI STATUTARI

SOCI San Paolo, Paoline, Messaggero di Sant Antonio, Elledici, Dehoniane SCOPI STATUTARI NASCE NEL 2005 con sede a Bologna SOCI San Paolo, Paoline, Messaggero di Sant Antonio, Elledici, Dehoniane SCOPI STATUTARI OFFRE SERVIZI Sul mercato alcuni soggetti stanno proponendo sistemi di scambio

Dettagli

COLLANA CULTURA&SOLIDARIETÀ I bambini e le Istituzioni si parlano Caro Presidente, ti scrivo Chi è è un organizzazione senza fini di lucro che sostiene e divulga ogni espressione della cultura e della

Dettagli

Il CCM per la prevenzione

Il CCM per la prevenzione Il CCM per la prevenzione Cinque anni di attività di Osservasalute Walter Ricciardi Roma, 23 Giugno 2008 Che cos è il Rapporto Osservasalute Il Rapporto Osservasalute analizza lo stato di salute e la qualità

Dettagli

icarocommunication.com

icarocommunication.com icarocommunication.com 1 2 TV Video Radio Stampa Internet Vi faremo conoscere con qualsiasi mezzo. 3 Network riminese di comunicazione pubblicitaria, istituzionale ed editoriale che riunisce i maggiori

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica 5 Settesere Qui - Bassa Romagna 3/06/204 VILLANOVA IL MERCATINO PER LO, 36MILA EURO IN 7 ANNI 2 32 Settesere Qui - Bassa Romagna 3/06/204 BIRRA, MUSICA E SOLIDARIETA' AL CAMPO 3 3 Sabato Sera 2/06/204

Dettagli

Intervista con Roberta Barni, docente di Lingua Italiana e traduzione presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista con Roberta Barni, docente di Lingua Italiana e traduzione presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). Lezione 6 Intervista con Roberta Barni, docente di Lingua Italiana e traduzione presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). Tema: Cinema, Lingua e Cultura. PAOLA BACCIN: Molti

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica 7 Il Giornale d'italia 09/0/205 LA PRIORITA' DI IGNAZIO MARINO? IL REGISTRO PER GLI OMOSESSUALI 25 Corriere della Sera 09/0/205 SULL'ATTO DI NASCITA LA MAMMA A E LA MAMMA B 3 20 Avvenire 09/0/205

Dettagli

Programma. (la programmazione può essere soggetta a modifiche verificabili sul sito di NHK) NHK BS Hi-vision

Programma. (la programmazione può essere soggetta a modifiche verificabili sul sito di NHK) NHK BS Hi-vision Programma (la programmazione può essere soggetta a modifiche verificabili sul sito di NHK) NHK BS Hi-vision Sabato 1 Gennaio 2011 -----------------------------------------------------------------------------

Dettagli

PROPOSTE DIDATTICHE. Hemingway L americano del Basso Piave

PROPOSTE DIDATTICHE. Hemingway L americano del Basso Piave PROPOSTE DIDATTICHE Hemingway L americano del Basso Piave A scuola con Ernest Hemingway E il titolo di una proposta didattica che intende richiamare l attenzione e l interesse del mondo della scuola non

Dettagli

++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale

++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale ++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo

Dettagli

Città a Confronto. Cultura e Sport. Dipartimento Programmazione - Settore Statistica

Città a Confronto. Cultura e Sport. Dipartimento Programmazione - Settore Statistica Cultura e Sport Spettacoli I dati raccolti dalla SIAE per il 2012 confermano la difficile situazione economica anche nell'ambito dello spettacolo. A livello nazionale sono quasi 12 milioni i biglietti

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE DELLE INIZIATIVE E DEGLI INTERVENTI. anno 2012

PROGRAMMA ANNUALE DELLE INIZIATIVE E DEGLI INTERVENTI. anno 2012 ALLEGATO A Legge Regionale n. 16 del 21.10.2008 - Iniziative ed interventi regionali in favore della promozione del libro, della lettura e delle piccole e medie imprese editoriali del Lazio PROGRAMMA ANNUALE

Dettagli

Criteri di rilevazione... 2. 1. Dati relativi a tutte le edizioni (tabelle n. A1-A13)... 4

Criteri di rilevazione... 2. 1. Dati relativi a tutte le edizioni (tabelle n. A1-A13)... 4 Pluralismo politico/istituzionale in televisione 14-20 MARZO 2010 Periodo di rilevazione: 14-20 marzo 2010 Emittenti monitorate: Rai (Rai Uno, Rai Due, Rai Tre, Rai News 24), Mediaset (Retequattro, Canale

Dettagli

Allegato 2. Ufficio stampa Gesco Anno 2013

Allegato 2. Ufficio stampa Gesco Anno 2013 Allegato 2 Ufficio stampa Gesco Anno 2013 L Ufficio stampa Sin dal 2000 Gesco ha strutturato un Ufficio Stampa all interno dell Ufficio Comunicazione, puntando sulla comunicazione sociale per promuovere

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

di Sabato 22 novembre 2014

di Sabato 22 novembre 2014 di Sabato 22 novembre 2014 Rubrica Acer Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Pag. 9 Il Fatto Quotidiano 22/11/2014 "GARA IRREGOLARE", CANTONE BLOCCA L'AUTOSTRADA PER LATINA (D.Martini) Lazionauta.it

Dettagli

Rassegna Stampa. Jobs act, la sinistra pd rivuole l`articolo 18 Francesco Di Frischia. Tutele crescenti poco appetibili Redazione

Rassegna Stampa. Jobs act, la sinistra pd rivuole l`articolo 18 Francesco Di Frischia. Tutele crescenti poco appetibili Redazione Rassegna Stampa IL SETTORE CORRIERE DELLA SERA 11/25/2014 12 ITALIA OGGI 11/25/2014 34 MF 11/25/2014 4 Jobs act, la sinistra pd rivuole l`articolo 18 Francesco Di Frischia Tutele crescenti poco appetibili

Dettagli

Video e contenuti multimediali

Video e contenuti multimediali Video e contenuti multimediali Scheda prodotto La videoinformazione vwd group realizza per Enti, Istituzioni, Banche e Imprese contenuti video adatti a molteplici esigenze di comunicazione e adattabili

Dettagli

Dott. Flavio Meloni. Giornalista Professionista. Esperto in comunicazione. Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI

Dott. Flavio Meloni. Giornalista Professionista. Esperto in comunicazione. Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI Giornalista Professionista Esperto in comunicazione Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI Diploma di perito commerciale conseguito nel 1992. Giornalista professionista iscritto all albo dal 21 marzo 2001.

Dettagli

G. M. QUER, Democrazia e diritti umani in Israele. Un modello per un mondo che cambia, Milano, Proedi Editore, 2006, pp. 1-79.

G. M. QUER, Democrazia e diritti umani in Israele. Un modello per un mondo che cambia, Milano, Proedi Editore, 2006, pp. 1-79. G. M. QUER, Democrazia e diritti umani in Israele. Un modello per un mondo che cambia, Milano, Proedi Editore, 2006, pp. 1-79. di Cristina Gazzetta Il libro che qui si segnala al lettore è il risultato

Dettagli

La televisione del dolore

La televisione del dolore La televisione del dolore 2 INTRODUZIONE E OBIETTIVI 3 INTRODUZIONE: OGGETTO E CAMPIONE La ricerca si è posta come obiettivo di indagare la rappresentazione di casi di cronaca nera e giudiziaria (omicidi,

Dettagli

LE GIORNATE DELL ENERGIA 5 e 6 ottobre 2011. Le ragioni del successo della prima edizione delle Giornate dell Energia

LE GIORNATE DELL ENERGIA 5 e 6 ottobre 2011. Le ragioni del successo della prima edizione delle Giornate dell Energia LE GIORNATE DELL ENERGIA 5 e 6 ottobre 2011 Le ragioni del successo della prima edizione delle Giornate dell Energia LE GIORNATE DELL ENERGIA 5 e 6 ottobre 2011 Indice: - La manifestazione - La pianificazione

Dettagli

Roma, Napoli, Reggio Calabria, Palermo e con sede di corrispondenza a Bruxelles

Roma, Napoli, Reggio Calabria, Palermo e con sede di corrispondenza a Bruxelles il Velino è un agenzia giornalistica quotidiana nazionale con sede a Roma, Napoli, Reggio Calabria, Palermo e con sede di corrispondenza a Bruxelles Occupa da quindici anni una posizione di preminenza

Dettagli

La Stampa in Italia (2010 2012)

La Stampa in Italia (2010 2012) (2010 2012) Roma 5 giugno 2013 La crisi dell editoria quotidiana e periodica: la negativa congiuntura economica, l evoluzione tecnologica e i fattori di criticità strutturali L editoria quotidiana e periodica

Dettagli

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 KIDS & CO Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

Curriculum Carmine Giustiniani aggiornato a settembre 2014

Curriculum Carmine Giustiniani aggiornato a settembre 2014 Curriculum Carmine Giustiniani aggiornato a settembre 2014 Documento realizzato da A.N.AC. Autorità Nazionale Anticorruzione F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIUSTINIANI

Dettagli

PROGRAMMA. TEORIA DELLA RICERCA ARCHITETTONICA Materia a scelta del primo semestre pari a 6 cfu di Icar 14 Prof. Francesco Cardullo

PROGRAMMA. TEORIA DELLA RICERCA ARCHITETTONICA Materia a scelta del primo semestre pari a 6 cfu di Icar 14 Prof. Francesco Cardullo PROGRAMMA 1. Tema Il corso intitolato Il bello ed il brutto in architettura intende suscitare riflessioni critiche intorno all idea della differenza tra bella architettura e brutta architettura, e quindi

Dettagli

OSSERVATORIO IPSOS. per conto di

OSSERVATORIO IPSOS. per conto di OSSERVATORIO IPSOS per conto di DIFFUSIONE di COMPUTER e INTERNET tra le famiglie italiane Base: Totale famiglie Possesso di un computer Connessione a Internet TOTALE famiglie italiane 57 68 Famiglie monocomponente

Dettagli

Ufficio stampa per il cinema TIPOLOGIE

Ufficio stampa per il cinema TIPOLOGIE Ufficio stampa per il cinema TIPOLOGIE Il lavoro di ufficio stampa in ambito cinematografico può essere: - di produzione o di distribuzione - interno o esterno - per il web o per i media tradizionali -

Dettagli

Valutazione qualitativa di un anno di rassegna stampa di Ateneo - 2010

Valutazione qualitativa di un anno di rassegna stampa di Ateneo - 2010 Valutazione qualitativa di un anno di rassegna stampa di Ateneo - 2010 A cura del Portavoce del Rettore Simone Mazzucca, con la collaborazione di Andrea Visentin (stagista) Si ringrazia: Tamara Mendelevich,

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO *** CITTA DI CASTELLAMONTE *** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93

PROVINCIA DI TORINO *** CITTA DI CASTELLAMONTE *** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 PROVINCIA DI TORINO *** CITTA DI CASTELLAMONTE COPIA *** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 del 7 maggio 2009 OGGETTO: Elezione dei rappresentanti dell Italia al Parlamento Europeo. Ripartizione

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER GIORNALISTI IL VIDEOGIORNALISMO. Istitutito e patrocinato dell Ordine dei Giornalisti della Lombardia.

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER GIORNALISTI IL VIDEOGIORNALISMO. Istitutito e patrocinato dell Ordine dei Giornalisti della Lombardia. CORSO DI AGGIORNAMENTO PER GIORNALISTI IL VIDEOGIORNALISMO METODI, TECNICHE, REGOLE Istitutito e patrocinato dell Ordine dei Giornalisti della Lombardia Realizzato da Istituto Cinematografico Michelangelo

Dettagli

Claudia Grandi. Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI. Via Lazzaro Bernabei 19 60121 Ancona, Italia 347/8291562 claudia1305@libero.

Claudia Grandi. Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI. Via Lazzaro Bernabei 19 60121 Ancona, Italia 347/8291562 claudia1305@libero. INFORMAZIONI PERSONALI Claudia Grandi Via Lazzaro Bernabei 19 60121 Ancona, Italia 347/8291562 claudia1305@libero.it Sesso F Data di nascita 13/05/1973 Nazionalità Italiana Unione europea, 2002-2013 http://europass.cedefop.europa.eu

Dettagli

AL LAVORO PER LA NUOVA EDIZIONE 21-24 Novembre 2013. BOOKCITY MILANO 06 02 2013 Milano

AL LAVORO PER LA NUOVA EDIZIONE 21-24 Novembre 2013. BOOKCITY MILANO 06 02 2013 Milano AL LAVORO PER LA NUOVA EDIZIONE 21-24 Novembre 2013 COMITATO PROMOTORE BOOKCITY MILANO 2 3 novembre novembre 2012 2013 PRIMA EDIZIONE 6 FEBBRAIO SECONDA EDIZIONE Bin Jip BOOKCITY MILANO 2012 I NUMERI 4

Dettagli

ROTARY CLUB OLTREP0. Distretto 2050. Bollettino speciale in bianco e nero n. 12 del 14 maggio 2015 CONVIVIALE SUL TEMA CONNESSIONI

ROTARY CLUB OLTREP0. Distretto 2050. Bollettino speciale in bianco e nero n. 12 del 14 maggio 2015 CONVIVIALE SUL TEMA CONNESSIONI ROTARY CLUB OLTREP0 Distretto 2050 Bollettino speciale in bianco e nero n. 12 del 14 maggio 2015 CONVIVIALE SUL TEMA CONNESSIONI un viaggio nella nostra storia attraverso immagini presentate secondo un

Dettagli

C è chi la usa soprattutto come una rivista:

C è chi la usa soprattutto come una rivista: 1 C è chi la usa soprattutto come una rivista: uno sfoglio veloce al ricevimento alla ricerca delle novità le anteprime dei film e delle serie, soprattutto; per qualcuno (chi non segue lo sport in modo

Dettagli

Mini progetti Arrivederci! 2 UNITÀ 1

Mini progetti Arrivederci! 2 UNITÀ 1 UNITÀ 1 Sport da seguire o da praticare? A coppie individuate, secondo voi, quali sono gli sport da seguire e quali invece da praticare. Trovate su internet delle foto di vari sport. Attaccate le foto

Dettagli

"Viaggio nel Cinema" Corsi e lezioni itineranti a Milano e provincia

Viaggio nel Cinema Corsi e lezioni itineranti a Milano e provincia "Viaggio nel Cinema" Corsi e lezioni itineranti a Milano e provincia Inviato da Federico Albani mercoledì 07 settembre 2011 Cinemalia.it Corsi e lezioni itineranti a Milano e provincia di cultura, creatività,

Dettagli

Presentazione di Radio Marconi e convenzione UELCI Febbraio 2014

Presentazione di Radio Marconi e convenzione UELCI Febbraio 2014 Presentazione di Radio Marconi e convenzione UELCI Febbraio 2014 La Storia in Breve - Radio Marconi è il marchio di proprietà di NovaradioA srl e caratterizza i programmi di una delle emittenti più rilevanti

Dettagli

COME SI SCRIVE UN ARTICOLO DI GIORNALE

COME SI SCRIVE UN ARTICOLO DI GIORNALE 273 COME SI SCRIVE UN ARTICOLO DI GIORNALE L articolo di giornale è principalmente un testo che informa su una notizia, che racconta un fatto, cercando di esporre il maggior numero di elementi necessari

Dettagli

CorriereInformazione.it. Organigramma

CorriereInformazione.it. Organigramma CorriereInformazione.it CorriereInformazione.it è un giornale on-line indipendente nato nell ottobre del 2009 per volontà della C.I.F.A. Confederazione Italiana delle Federazioni Autonome e della Skerma,

Dettagli

I TANTI PASOLINI Foto di Carlo Riccardi

I TANTI PASOLINI Foto di Carlo Riccardi I TANTI PASOLINI Foto di Carlo Riccardi Progetto mostra fotografica e multimediale LA MOSTRA Finalità e contenuti È lui, non può che essere lui. Però sempre diverso. Pier Paolo Pasolini visto dal maestro

Dettagli

Fare clic per modificare lo stile del. titolo dello schema

Fare clic per modificare lo stile del. titolo dello schema Parte 4 INDICE OBIETTIVI METODOLOGIA E CAMPIONE GLI ACQUIRENTI DI GIORNALI E RIVISTE IN GDO La multicanalità I fattori di scelta del canale e customer satisfaction Il processo di acquisto Il livello di

Dettagli

PREMIO GIORNALISTICO INTERNAZIONALE CORSO BOVIO

PREMIO GIORNALISTICO INTERNAZIONALE CORSO BOVIO PREMIO GIORNALISTICO INTERNAZIONALE Promosso e Organizzato dal Consiglio Nazionale dell Ordine dei Giornalisti Vincitori Premio Giornalistico Bovio Candidato Sergio Cecchini (n. 198) I media e le crisi

Dettagli

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato 1. M F.. 2. Data di nascita 3. Che musica ti piace ascoltare? (elenco di generi tipo classica, rock, jazz, etc - oppure, meglio, elenco

Dettagli

Lezione 10: Che tipo di film preferisci?

Lezione 10: Che tipo di film preferisci? Lezione 10: Che tipo di film preferisci? Prima di guardare A. Completa la descrizione con le forme corrette dei verbi tra parentesi, usando o il passato prossimo o l imperfetto. Davide (invitare) Sara

Dettagli

SAGRA DEL CINEMA. 30-31 luglio 1-2 agosto 2015. programma. cinegastronomico. castiglion fiorentino (ar)

SAGRA DEL CINEMA. 30-31 luglio 1-2 agosto 2015. programma. cinegastronomico. castiglion fiorentino (ar) evento speciale 22-23 agosto cinema all aperto piazza dello stillo ingresso gratuito SAGRA DEL CINEMA 30-31 luglio 1-2 agosto 2015 castiglion fiorentino (ar) area torre del cassero programma cinegastronomico

Dettagli

GIORNATE PROFESSIONALI DI CINEMA SORRENTO, DICEMBRE 2013

GIORNATE PROFESSIONALI DI CINEMA SORRENTO, DICEMBRE 2013 IL PIU IMPORTANTE EVENTO ITALIANO DI CINEMA Le Giornate Professionali di Cinema rappresentano il principale appuntamento dell industria cinematografica nazionale che riunisce per 3 giorni tutti gli operatori

Dettagli

Fototeca Digitale Piemontese

Fototeca Digitale Piemontese Fotografie online. La digitalizzazione del patrimonio fotografico in Piemonte Torino, 14 maggio 2010 Fototeca Digitale Piemontese Dimitri Brunetti Regione Piemonte. Settore biblioteche, archivi e istituti

Dettagli

L ITALIA A FUMETTI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE

L ITALIA A FUMETTI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE L ITALIA A FUMETTI E LA SECONDA GUERRA MONDIALE CHI LEGGE FUMETTI NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI E ANCHE UN COLLEZIONISTA IN QUANTO RIPONE CON CURA I PROPRI LIBRETTI SUGLI SCAFFALI, ORDINATAMENTE PER NUMERO.

Dettagli

Indagine internazionale sull educazione civica e alla cittadinanza Indagine Principale ICCS 2009

Indagine internazionale sull educazione civica e alla cittadinanza Indagine Principale ICCS 2009 ETICHETTA IDENTIFICATIVA Indagine internazionale sull educazione civica e alla cittadinanza Indagine Principale ICCS 2009 Questionario studenti INTERNATIONAL ASSOCIATION FOR THE EVALUATION OF EDUCATIONAL

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TG94U ATTIVITÀ 92.20.0 PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHE E DI VIDEO DISTRIBUZIONI CINEMATOGRAFICHE E DI VIDEO ATTIVITÀ RADIOTELEVISIVE

STUDIO DI SETTORE TG94U ATTIVITÀ 92.20.0 PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHE E DI VIDEO DISTRIBUZIONI CINEMATOGRAFICHE E DI VIDEO ATTIVITÀ RADIOTELEVISIVE STUDIO DI SETTORE TG94U ATTIVITÀ 92.11.0 PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHE E DI VIDEO ATTIVITÀ 92.12.0 DISTRIBUZIONI CINEMATOGRAFICHE E DI VIDEO ATTIVITÀ 92.20.0 ATTIVITÀ RADIOTELEVISIVE Giugno 2007 PREMESSA

Dettagli

L'INFORMAZIONE, PRIMA DI TUTTO, PRIMA DI TUTTI

L'INFORMAZIONE, PRIMA DI TUTTO, PRIMA DI TUTTI L'INFORMAZIONE, PRIMA DI TUTTO, PRIMA DI TUTTI PROGRAMMAZIONE DI LUNEDI 10:00... SHOPPING 11:00... VALLE D'AOSTA IN TV 11:30... SHOPPING 12:00... I TRE MOSCHETTIERI DIRETTA TV 13:30... NORDOVEST.TV RUBRICA

Dettagli

Tutto cominciò il 22 novembre

Tutto cominciò il 22 novembre I buoni giornalisti scrivono ciò che pensano; i migliori quello che dovrebbero pensare i loro lettori. Georges Elgozy Tutto cominciò il 22 novembre 2010 P.O.N. A scuola di giornalismo: informare per unire

Dettagli

Il nuovo sistema dell informazione online: editori tradizionali, Blog e social content. Giacomo Fusina, Human Highway Andrea Santagata, Liquida

Il nuovo sistema dell informazione online: editori tradizionali, Blog e social content. Giacomo Fusina, Human Highway Andrea Santagata, Liquida Il nuovo sistema dell informazione online: editori tradizionali, Blog e social content Giacomo Fusina, Human Highway Andrea Santagata, Liquida Analisi dell informazione online Il contesto analizzato 1.

Dettagli

FONDO PAOLO TONIOLATTI CENSIMENTO 1968-1981, con documentazione dal 1956

FONDO PAOLO TONIOLATTI CENSIMENTO 1968-1981, con documentazione dal 1956 FONDO PAOLO TONIOLATTI CENSIMENTO 1968-1981, con documentazione dal 1956 a cura di Marco Giovanella Il fondo di Paolo Toniolatti (Trento 1941- ) è pervenuto al Centro di documentazione «Mauro Rostagno»

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

coppia nata nel lontano 1976 e divisa solo dalla prematura scomparsa di Andrea Brambilla, "Zuzzurro", nel 2013.

coppia nata nel lontano 1976 e divisa solo dalla prematura scomparsa di Andrea Brambilla, Zuzzurro, nel 2013. LEGGIO D ORO: A NINO FORMICOLA, IN ARTE GASPARE, IL PREMIO ALBERTO SORDI. SUL PALCO MYRIAM CATANIA, ROSSELLA IZZO, PINO AMMENDOLA E TANTO SPETTACOLO CON MAURIZIO MATTIOLI E ATTILIO FONTANA Domenica 12

Dettagli

L OFFERTA PUBLICITAS IN SVIZZERA

L OFFERTA PUBLICITAS IN SVIZZERA L OFFERTA PUBLICITAS IN SVIZZERA Svizzera Tedesca NZZ - Neue Zürcher Zeitung Frequenza: quotidiano (lun-sab) Diffusione: 129.627 (WEMF/REMP 2012) Editore: NZZ AG Lingua: tedesco NZZ è uno dei più prestigiosi

Dettagli

Professionista tessera n. 063889 rilasciata il 20 luglio 2006. Via Corsica, 28 71042 Cerignola (FG)

Professionista tessera n. 063889 rilasciata il 20 luglio 2006. Via Corsica, 28 71042 Cerignola (FG) GIANVITO CASARELLA giornalista professionista C U R R I C U L U M VITAE Aggiornato a martedì 25 marzo 2014 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Iscrizione Ordine dei Giornalisti Indirizzo Casarella Gianvito Professionista

Dettagli