Di cappa. Tra l altro, il cappellotto che si avvita sul serbatoio funge da unico attrezzo necessario per lo smontaggio dell intera arma, mentre il

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Di cappa. Tra l altro, il cappellotto che si avvita sul serbatoio funge da unico attrezzo necessario per lo smontaggio dell intera arma, mentre il"

Transcript

1 A caccia con: Benelli Nova calibro 12 Super Magnum Nella passata stagione di caccia, l autore ha testato per voi il celebre fucile a pompa della Benelli. Lo ha fatto in Toscana, impiegandolo nella caccia in battuta al cinghiale e in Sudafrica, nella caccia ad acquatici, lepri, otarde, faraone, francolini e colombacci Testo e foto di Alessandro Magno Giangio I l Benelli Nova in mio possesso reca matricola numero Z Primo calibro 12 della casa urbinate camerato Super Magnum 89 mm con meccanismo di funzionamento a pompa, o slideaction e parti strutturali in tecnopolimero. Il Nova è stato progettato e costruito per soddisfare le richieste di versatilità e robustezza da parte di quei cacciatori abituati a cacciare in ambienti difficili, e che quindi cercano un arma affidabile, sicura, polivalente e indistruttibile. Creato sia per impieghi sportivi e difensivi che venatori, il Nova funziona perfettamente con tutto il range di cartucce calibro 12 comprese tra i 70 e gli 89 mm. Quest arma trova infatti impiego presso alcuni organi di polizia, presso privati che ne fanno uso per difesa abitativa e presso molti cacciatori amanti della caccia agli acquatici, ambito entro il quale il Nova è capace di resistere alle dure condizioni ambientali. Il limitato numero di parti che ne costituiscono l assemblaggio, ne fanno un arma semplice da smontare, quindi di facile e rapida manutenzione ordinaria e straordinaria. Tra l altro, il cappellotto che si avvita sul serbatoio funge da unico attrezzo necessario per lo smontaggio dell intera arma, mentre il pulsante Mag-Stop posto sotto l astina, consente di estrarre la cartuccia in camera lasciando al suo posto quelle contenute nel serbatoio. Possiede anche la levetta del cut-off per estrarre la cartuccia in camera ed inserirne una «volante». Grazie al suo design e alla sua compassata ergonomia, il Nova assicura al tiratore comfort e rapidità d imbracciamento. Nella configurazione Varichoke interno, il Nova viene proposto in due versioni, nero integrale e camo. Queste due versioni pesano entrambe grammi con canna standard da 65 cm con bindella ventilata e mirino fluorescente: vengono fornite di serie con tre strozzatori: *, *** e ****. Sono disponibili anche due altre canne Varichoke con strozzatori interni, lunghe 61 cm e 70 cm: in opzione, strozzatori interni ** e CIL., strozzatori interniesterni * e ** che allungano la canna di 5 cm, prolunga serbatoio. Oltre a queste versioni, il Nova è disponibile in al- Di cappa Di19_068.indd 68 05/08/2004,

2 tre due configurazioni, la Slug - che è quella impiegata da me per le prove pratiche di questo servizio - e il Tactical. Il Nova Slug può essere acquistato con canna cilindrica da 47/50/61 cm Slug oppure con canna Slug Rigata da 61 cm cilindrica con camera da 76 mm Magnum: le tre canne slug cilindriche hanno mirino metallico fisso con tacca di mira regolabile trasversalmente (deriva), mentre la Slug Rigata ha una tacca di mira regolabile anche in alzo. Pesa g escluso il riduttore di rinculo con canna da 50 cm. La versione Tactical invece, ha di serie la tacca di mira e il mirino Ghost Ring Sight con la slitta Rail, con funzioni di base per un collimatore a punto rosso o cannocchiale: pesa g ed è disponibile solo con canna slug da 47 cm. In ogni caso, possedendo una qualsiasi delle versioni Nova, è possibile poi configurare l arma in tutte le altre versioni acquistando come optional le varie parti desiderate, tranne il poter acquistare la canna ri- gata separatamente per un problema di diversa catalogazione. Io, come detto, possiedo la versione con canna slug da 50 cm cilindrica e tacca di mira regolabile, alla quale ho affiancato la canna con Varichoke interno con bindella ventilata da 65 cm cilindrica, dotata di cinque strozzatori interni più due strozzatori interni/esterni capaci di allungare di 5 cm la canna, per la caccia a pallini, in particolare agli acquatici. Alla mia arma ho ritenuto necessario montare il riduttore di rinculo al mercurio, il quale, abbinato al generoso calciolo di serie, mi ha sempre assicurato un ottimo rispetto della spalla e della mira. Il serbatoio ha una capienza di 4 colpi da 70 o da 76 mm e 3 da 89 mm, cui aggiungere il colpo in canna: ovvio che, di serie, dispone del fermo legale a due colpi nel serbatoio per gli impieghi venatori in Italia. L arma si smonta facilmente, in pochissimi secondi, facilitando così la manutenzione ordinaria e quella straordinaria. Come accessori di supporto, ho montato una giberna da cinque colpi sul calcio dell arma, nella quale inserisco quattro cartucce a diverse altezze, tutte col fondello rivolto verso il basso per un loro più rapido inserimento nel serbatoio. e di spada Di19_068.indd 69 05/08/2004,

3 BENELLI NOVA P erché il Nova - Avevo la necessità di possedere un fucile corto, maneggevole, robusto, insensibile a pioggia, neve, rovi e marruche, poco prone agli inceppamenti, con grande potere d arresto per l impiego a caccia del cinghiale in battuta e agli acquatici, sia in Italia che all estero e, soprattutto, che fosse in grado di assicurarmi una buona intercambiabilità di canne, sia lisce con strozzatori che slug. Avevo sentito parlare molto bene dei vari Benelli M1, Super Black Eagle, Centro, M3 e dell allora neonato M4, per cui ho deciso di affidarmi a queste valenti mani italiane. Tale scelta, a conti e prove fatte anche sull altro Benelli in mio possesso, l M3, mi vede felice e orgoglioso proprietario di queste due armi made in Italy, perfettamente rispondenti alle mie particolari esigenze venatorie. Mire - Di serie il Nova Slug monta un mirino fisso a pinna di squalo ed una tacca di mira regolabile soltanto in deriva, tramite una tacca a coda di rondine scorrevole su una basetta a parallelepipido fissata sopra la camera di scoppio, la quale può essere allentata, regolata e infine fissata, tra- notevole - di quest arma, sia per la maggior distanza tra tacca e mirino, sia per la possibilità di avere regolazioni in altezza e deriva assai più fini. In ogni caso, per questo prolungato test durato tre stagioni di caccia, ho impiegato esclusivamente le mire originali, trovando tra l altro le due munizioni giuste per un ottimale regolazione dell arma in elevazione; non vi nascondo però, che le cambierò al più presto, anche se, per far ciò, dovrò necessariamente sostituire l intero pacchetto mire posizionato sulla canna, in quanto la diottra Ghost Ring necessita dell apposito mirino, anch esso regolabile in altezza, assai più alto dell originale a pinna di squalo che è fisso. Sulla canna Varichoke da 65 cm, invece, ho notato una buona acquisizione di mira, grazie alla bindella ben strutturata e proporzionata; non mi è però piaciuto affatto il mirino fluo rosso, perché eccessivamente grosso, almeno per quello che è il mio personale stile di acquisizione della mira. Al poligono - Le prime indicazioni al poligono sono state le seguenti. Il Nova, nonostante la sua cameratura supermagnum, ovvero da 89 mm, ha dimostrato di rendere al meglio con palle Foster con A caccia con un fucile maneggevole, robusto, insensibile mite due viti orizzontali a brugola; purtroppo, non è possibile la regolazione della tacca di mira in elevazione. Per questo motivo, è necessario provare più tipi di munizione per trovare quella che più si avvicina alle nostre esigenze di tiro, in termini di distanza, qualora si opti per tenere l arma con le sue mire originali. Tra l altro, posizionare la tacca di mira sulla camera di scoppio non mi sembra una buona idea, per le vibrazioni e per il calore che possono inficiare i valori di taratura in caso di prolungato fuoco: a caccia, specie con arma slug, ciò non è che avvenga troppo spesso tuttavia, il fatto di poter fissare una tacca di mira con diottra regolabile in deriva ed elevazione, tipo ad esempio una Ghost Ring o una TruGlo, sulla carcassa, quindi in posizione di molto più arretrata rispetto all originale, aumenta a dismisura la precisione - già Di19_068.indd 70 cariche standard, ergo con le Remington Slugger (le migliori in assoluto quanto a precisione e, soprattutto, costanza di rendimento ottenibili) e le Federal Maximum, con le quali ho ottenuto rosate di 30 e 50 mm, rispettivamente, tutte ben centrate. Con le Winchester Super X 1600 fps, così come con altre munizioni più pepate, tipo le Federal Magnum, nonostante le rosate fossero altrettanto centrate, esse risultavano - logicamente - piuttosto «alte» oltreché più «dilatate», diciamo tra i 65 e i 90 mm: perciò, le ho portate a caccia ugualmente, ma solo per impiegarle a quelle poste che richiedevano tiri un po più lunghi, per non rischiare di dover fare compensazioni troppo pretenziose o, peggio, fantasiose. D altra parte, le cartucce magnum, per il calibro 12, sono state concepite proprio per portare il tiro utile ben al di là dei 35 metri, ma la controparte è che poi a distanze minori è necessario compensare, e non di poco. Per questo motivo, ho evitato di provare altre munizioni magnum. Altra osservazione importante è che tutte le cartucce calibro 12 dotate di palla Foster impiegate salvo le Remington Slugger, hanno dato risultati non perfettamente omogenei, non tanto tra lotto e lotto, ma soprattutto - e addirittura - nell ambito della singola confezione (da 5 cartucce). Mi spiego meglio: c era 05/08/2004,

4 sempre una cartuccia su cinque che «volava» alta a destra. All inizio avevo sospettato su una mia possibile, infelice, «ditata» ricorrente; ma poi, insistendo e spendendo soldi in cartucce, mi sono dovuto convincere di questa realtà che, ad onor del vero, avevo già più volte da altra bocca sentita e in alcuni testi già letta. Tale stranezza non è stata riscontrata con i caricamenti B&P con palle Big Game e Gualandi da me testati a parte, in poligono, con un Benelli M3 slug magnum con canna da 50 cm e mire metalliche: rosate abbastanza ben centrate e strette dai 50 ai 75 mm, sempre a 25 metri di distanza. Per quanto riguarda invece il comparto caccia a pallini, dato che amo mettermi alla posta degli acquatici, oche in particolare, per una questione di temperature e condizioni non omogenee, ho deciso di testare il fucile sul campo, ovvero in Sudafrica, dove, non potendomi portar dietro delle munizioni in quantità sufficiente per l intero viaggio, ho provato il fucile con delle cartucce importate, italiane, della Nobel Sport e della Cheddite. Infatti, per il nostro viaggio, erano state messe a disposizione dell organizzazione tre tipi di munizioni, due della Nobel Sport e una della Cheddite di Livorno, una delle quali assolutamente inadatta allo scopo, e due al limite dell utilizzo, perlomeno per quei particolari contesti venatori, ovviamente. Il perché, lo rimando alla cronaca delle operazioni di caccia. A caccia al cinghiale - I miei test di caccia al a pioggia e rovi cinghiale in battuta si sono svolti con la mia squadra, l Orecchio Nero di Mulinaccio (Monte Giovi 3/ A) nella Atc 4 FI. Eccovi i risultati. Selvatico numero 1. Munizione B&P palla Big Game. Distanza di tiro: 45 m circa. Angolo di tiro: 60 circa in basso. Posizione del cinghiale: di perfetto taglio in corsa rapida verso l alto. Spazio percorso dal cinghiale dopo il tiro: meno di un metro. Punto di penetrazione del proiettile: fine collo/inizio spalla destra. Peso dell animale: 80 Kg circa, maschio. Note. Fa piacere veder lavorare così bene una palla - tantopiù italiana - ad una distanza già notevole, perdipiù su un verro di cospicua mole. Quello che mi ha stupito è che se date un occhiata attenta alla palla, noterete che si è schiacciata e deformata per non più di un terzo della propria lunghezza, mantenendo quindi quasi tutto il peso e, nel contempo, cedendo tutta l energia disponibile e penetrando perdipiù piuttosto a fondo nel corpo del selvatico. Questa nuova palla quindi, riesce ad unire più caratteristiche positive possibili, tralasciandone alcune non altrettanto positive che vedremo, più avanti, son peculiari di altre tipologie e produzioni. Nota importante: il costo di questa munizione è del 30% inferiore rispetto ai caricamenti made in USA. Selvatico numero 2. B&P palla Gualandi. Distanza di tiro: 15 m circa. Angolo di tiro: 10 circa in alto. Posizione del cinghiale: di fianco sx in trotto lento verso l alto. Spazio percorso dal cinghiale dopo il tiro: fermato sul posto. Punto di penetrazione del proiettile: spalla sx/cuore. Peso dell animale: 60 Kg circa, femmina. Commenti. La palla ha subito un notevole schiacciamento laterale dovuto all attraversamento delle grosse e robuste ossa della spalla: nonostante ciò, la buona Gualandi è penetrata sino a dove ha potuto e ha ceduto tutta l energia disponibile, raggiungendo il massimo del lavoro richiesto, ossia l abbattimento immediato del selvatico sul posto. La Gualandi, grazie alla sua forma e conformazione tronco-conica, è una delle poche palle capaci di attraversare il selvatico per un lungo tratto interno, interessando quindi più organi e più tessuti rispetto a palle di forme più piatte che tendono a far dell energia ceduta la loro principale caratteristica di letalità. Nota importante: il costo di questa munizione è del 30% inferiore rispetto ai caricamenti made in USA. La carcassa e il calcio del Nova costituiscono un corpo unico in Tecnopolimero, un materiale in grado di assicurare all utente grande resistenza alle alte come alle basse temperature. Il grip ad orientamento variabile e l astina che scorre liberamente sulla carcassa, conferiscono fluidità di movimento e massima velocità di tiro. L alto calciolo in gomma è stato studiato in modo tale da rendere il rinculo dell arma morbido e contenuto: in ogni caso, per rendere il rinculo ancora più morbido, Benelli offre un utile ed efficace riduttore di rinculo da inserire nel calcio dell arma 71 Diana Di19_068.indd 71 05/08/2004,

5 BENELLI NOVA si desidera ottenere qualcosa in più dalle vecchie americane si passi alle Foster Magnum da 76 mm. Le palle Foster standard con carica Magnum o «pompate» fanno più feriti che morti; si badi bene: perlomeno a cortissima e corta distanza. Sì perché la storia cambia notevolmente qualora tali munizioni vengano impiegate a media e lunga distanza (cosa che ho fatto e che farò utilizzandole solo alle poste con tiri lunghi), che sono poi le distanze per le quali tali munizioni, in verità, son state progettate e sviluppate per funzionare al meglio Le Winchester Super X 1600 fps 70 mm e le Federal Classic Magnum da 70 mm, che già al poligono avevano dimostrato chiaramente di prediligere le lunghe distanze per una precisione ottimale (50 metri e oltre), hanno poi dimostrato come tale tendenza si rifletta necessariamente sulle loro qualità balistiche terminali. Punto. Semmai bischero io (ovvio, col senno di poi ) a tirarle a corta distanza. Da ciò si evince che non esiste una munizione perfetta né una munizione scadente: esistono piuttosto munizioni che il cacciatore deve conoscere perfettamente, al poligono come sul campo di caccia, perché le possa poi impiegare nel più corretto e congeniale contesto secondo le loro specifiche progettuali. Non senza gli opportuni aggiustamenti degli organi di mira o, al limite, delle giuste compensazioni nel tiro. Selvatico numero 4. Munizione Remington Slugger palla Foster. Distanza di tiro: 40 m circa. Angolo di tiro: E veniamo ad esaminare i risultati del tiro sugli altri Selvatico numero 3. Munizione Winchester Super-X 1600 fps palla Foster. Distanza di tiro: 25 m circa. Angolo di tiro: 20 circa in basso. Posizione del cinghiale: di fianco dx in corsa rapidissima verso destra in alto. Spazio percorso dal cinghiale dopo il tiro: 30 metri, poi si è accasciato al suolo impossibilitato a rialzarsi. Punto di penetrazione del proiettile: reni. Peso dell animale: 55 Kg circa, femmina. È stato necessario un secondo colpo ravvicinato per abbattere il selvatico. Note. Il reperto in questione, in due pezzi semidistrutti, è naturalmente quello del primo colpo piazzato alle reni, non il secondo ravvicinato, resosi necessario per l abbattimento (intendiamoci: l animale si era fermato al suolo e non si sarebbe più rialzato). Qui bisogna fare innanzitutto un commento, in generale, riguardo le munizioni calibro 12 a palla Foster più spinte quanto a carica di polvere, quindi più veloci, e quelle magnum (come carica, non come palla più pesante). A corta o, peggio, cortissima distanza, tendono a disfarsi in più segmenti creando ampie ferite superficiali - di grave entità e spessore, ma sempre ferite superficiali - seppur cedendo gran parte dell energia. Ora, quanta energia e se tale energia possa fermare, comunque, un grosso animale, è difficile stabilirlo. Però, a tal proposito, vi dico che insieme all animale qui in questione, da me poi abbattuto, ne sono arrivati altri quattro di pari stazza fisica, a tre dei quali ho sparato, sempre con la stessa munizione, colpendone due che, pur con grandi e importanti ferite, hanno continuato la loro corsa per altri 60 metri almeno (sono stati poi abbattuti entro le due poste situate al mio lato destro). Quindi, il commento un po negativo fatto sulle Foster troppo «pompate» trova ulteriore conforto nel quadro generale di più colpi sparati a diversi animali delle stesse dimensioni, proprio alla stessa distanza di ingaggio, nel medesimo contesto. In più, su 8 colpi tirati (ho ricaricato 2 volte), soltanto 3 sono andati a segno - e male - sintomo evidente che colpivo dove non miravo vista la corta distanza. Compensare le mire quando l animale corre veloce, ancora non è il mio forte. A mio parere, se si desidera impiegare le Foster per sfruttare la loro imbattibile precisione, o ci si accontenta della loro normale potenza utilizzando caricamenti standard (ce ne sono di ottimi, come vi dimostreranno i due reperti 6 e 7 qui di seguito), oppure, se proprio 70 circa in basso. Posizione del cinghiale: di fianco sx a lento trotto verso sinistra in basso. Spazio percorso dal cinghiale dopo il tiro: fulminato sul posto. Punto di penetrazione del proiettile: spina dorsale all altezza della spalla sx. Peso dell animale: 65 Kg circa, femmina. Note. Primo: il proiettile è andato esattamente dove ho mirato, il che è tantissimo per un colpo calibro 12 tirato a 40 metri. In più, si noti che a 40 metri si è schiacciato soltanto per un terzo della lunghezza ed è penetrato sino all apice basso dello sterno fermandosi sulla cotenna interna. La cessione di energia magari è un tantinello inferiore ai Foster di altri produttori, ma penetra molto di più Secondo: un ora e mezzo dopo l abbattimento di questo sog- Di19_068.indd 72 05/08/2004,

6 Tortore e colombi a go-go Questo tipo di caccia, in Sudafrica, è l ideale per quelli che amano sparare oltre 1000 cartucce al giorno. Io posso farlo per due mezze giornate, magari tra le prime del viaggio per prendere dimestichezza con l arma; poi mi stufo. Ma capisco benissimo quei cacciatori amanti di questo genere di caccia: essi sappiano che qui getto, me n è capitato un altro dello stesso sesso e dimensioni, sempre a lento trotto, presentatosi su fianco destro al quale ho tirato a non più di 7-8 m di distanza: i risultati terminali sono stati quasi i medesimi, visto che l ho colpito dove ho mirato, cioè alla spina dorsale sopra la spalla destra. Ha percorso tre metri ed è crollato. Purtroppo, non ho potuto recuperare la palla di questo secondo soggetto. Ma questa doppia cattura mi ha consentito di capire qualcosa di importante in più su questa fantastica munizione: è più precisa rispetto agli altri caricamenti Foster perché la palla è leggermente sovradimensionata e quindi aderisce meglio sulle pareti della canna in fase di uscita; è costante perché la Remington - e l ho potuto constatare anche in altre munizioni, in altri calibri - è una ditta capace cinghiali della... prova di offrire caricamenti precisi, probabilmente «al decimo di grano di polvere»; possiede superiori doti di penetrazione senza frammentazione come attestato dal reperto, dovute all indurimento della lega della palla Foster impiegata da Remington; offre pressoché medesime prestazioni quanto alle varie distanze normali di caccia in battuta. Ne esistono due ulteriori versioni, una sempre da 70 mm ma con dose di polvere maggiorata, ed una Magnum da 76 mm con palla più pesante: le proverò al più presto perché son curioso di vederle all opera sia al poligono che sul campo di caccia. Selvatico numero 5. Munizione Federal Classic Maximum palla Foster. Distanza di tiro: 15 m circa. Angolo di tiro: 45 circa, in basso. Posizione del cinghiale: di fianco dx a lento trotto verso destra. Spazio percorso dal cinghiale metteranno a dura prova i loro fucili e le loro spalle - e i loro orecchi, che consiglio di proteggere con cuffie. Per quanto riguarda le specie disponibili, ho notato almeno tre specie di tortore, una o due specie di colombacci e una specie di colombo selvatico. Ogni tanto passava anche qualche quaglia e diverse allodole. I nostri tiri però sono stati funestati da cartucce assolutamente inadatte allo scopo, ovvero con 28 grammi di piombo del 7½, di chiara impostazione skeet. Un disastro, almeno per i tiratori di scarsa e media abilità e per quelli, come me, armati con un fucile super magnum. Di contro, qui ho veramente potuto apprezzare quanto sia indispensabile il riduttore di rinculo al mercurio montato sul Nova, il quale mi ha aiutato a tenermi la spalla intera dopo i molti colpi tirati. dopo il tiro: 5 m circa. Punto di penetrazione del proiettile: spalla dx. Peso dell animale: 60 Kg circa, femmina. Note. Il proiettile è andato quasi esattamente dove ho mirato, il che è buono per un calibro 12. Si è schiacciato notevolmente, affungandosi ben oltre il suo originario diametro, penetrando sin oltre metà sezione animale. Questo caricamento per palla Foster è preciso - ma non come il Remington -, e non è altrettanto costante; possiede buone doti generali di penetrazione senza frammentazione come attestato dal reperto anche a brevi distanze; offre le migliori prestazioni a medie, corte e cortissime distanze. La lega con cui Federal costruisce la sua palla Foster è meno dura dell omologa Remington, con tutto ciò che questo fatto può comportare. Ne esistono altre versioni: le più interessanti (e reperibili) sono una, sempre da 70 mm, denominata un po erroneamente Magnum, dotata di dose differente di polvere e maggior peso di palla (35,4 g), ed un altra vera Magnum da 76 mm con palla Foster più pesante: le ho provate entrambe al poligono ma sul campo di caccia ho potuto provare soltanto la Magnum da 70 mm per due tiri andati a segno come secondo colpo, dopo aver colpito l animale col primo. Quindi, non possono far testo: tra l altro, non ho potuto nemmeno trovare i relativi reperti. La Magnum 76 mm offre rosate di mm mentre la Magnum da 70 mm di mm a 25 metri con arma Benelli Nova e canna slug da 50 cm. Tuttavia, la Magnum da 76 mm ha un rinculo davvero punitivo, direi eccessivo - nonostante abbia montato il riduttore di rinculo sul Nova -, molto, troppo di più dell omonima carica da 70 mm per cui, sinceramente, ne vedo seriamente compromesso l uso, all atto pratico. Queste le caratteristiche di base delle munizioni impiegate per il test: Remington Slugger SP12RS (palla Foster) - Peso: 28,35 g - Velocità alla bocca: 475 m/s - Energia alla bocca: 326 Kgm - Energia a 50 m: 179 Kgm. Winchester Super-X Hollow Point 1600 fps X12RS15 (palla Foster) - Peso: 28,35 g - Velocità alla bocca: 487 m/s - Energia alla bocca: 342 Kgm - Energia a 50 m: 219 Kgm. Federal Slug Classic Maximum Hollow Point F127RS (Palla Foster) - Peso: 28,35 g - Velocità alla bocca: 489 m/s - Energia alla bocca: 345 Kgm - Energia a 50 m: 211 Kgm. B&P Palla Big Game - Peso: 32,40 g - Velocità alla bocca: 488 m/s - Energia alla bocca: 393 Kgm - Energia a 50 m: 218 Kgm 73 Diana Di19_068.indd 73 05/08/2004,

7 BENELLI NOVA Ecco come si è comportato Quello prodotto dalla Benelli è un fucile assai interessante, sia da un punto di vista tecnologico che ergonomico e funzionale: un fucile così semplice, essenziale, immediato, pulito. A questo si può aggiungere affidabile e versatile. Il tutto ad un costo inferiore ai 600 euro. È onestamente pensabile poter chiedere di più? Per gli acquatici, tortore e colombacci, faraone, lepri, francolini e otarde, come detto, i miei test si sono svolti in Sudafrica nel Northern Free State. Eccovi un resoconto completo. I farmisti ci concedono quattro cacciate ad acquatici. Con Mauro e Richard, decidiamo di dividerci in due gruppi distinti per poter coprire due specchi d acqua ove abbiamo notato un buon movimento di branchi di oche e anatre che li frequentano entrambi, essendo questi due laghetti sulla linea di spostamento dei selvatici tra due immensi campi di girasole e mais appena tagliati. Ci appostiamo dunque, attorno alle quattro del pomeriggio, tra i canneti e i giuncheti dei due laghetti, ben mimetizzati nella vegetazione, in attesa degli acquatici. Già all arrivo alle poste, si alzano numerose oche e anatre che abbattiamo per usarle come stampi naturali. Dopodiché, ci mettiamo in trepida attesa, ammirando decine e decine di trampolieri e altri uccelli di palude che si spostano in continuazione tra le aree di pastura e il laghetto. La temperatura è fantastica: 24 gradi, un piacere. Finalmente arrivano le oche e branchetti di alzavole, fischioni e germani. Chi è dotato di sovrapposto o giustapposto, riesce ad inserire una munizione per canna, ognuna adatta alle diverse dimensioni delle due prede, oche e anatre: diversamente, bisogna fare delle peripezie o decidere di tirare esclusivamente ad una sola tipologia di selvatico, visto il ritmo di arrivo dei branchi. Come munizioni, abbiamo a disposizione delle 70 mm, le Nobel Speed da 34 grammi con piombo del n. 4 per le anatre e le Cheddite Pallettoni con piombo AAA, ovvero 45 pallettoni da 4,5 mm, corrispondenti ad un 4/0 nella nostra misurazione italiana, per le oche. Le Nobel Speed sono sostanzialmente buone, mentre le Cheddite Pallettoni decisamente sbilanciate: il piombo è eccessivo e le rosate poco gestibili e intuibili, senza prima fare molte prove con i vari strozzatori. In ogni caso, almeno ho modo di provarli tutti e cinque e di provare anche le due prolunghe, senza le quali non avrei di certo potuto staccare alcune oche davvero alte. La prima battuta è soddisfacente, nonostante le difficoltà di recuperare le prede abbattute o ferite, visto che qui non si dispone di cani. Comunque, ho già notato che, a differenza di quello che succede con la canna slug, la canna Varichoke con camera super magnum da 89 mm tollera assai male le cartucce da 70 mm. Va già decisamente meglio con quelle da 76 mm, come poi ho potuto verificare a casa al poligono; tuttavia, è naturalmente con le 89 mm che la canna Varichoke del Nova esprime tutta la sua potenzialità, con rosate ben distribuite anche a distanze notevoli. Per la seconda battuta, questa volta mattutina, decidiamo di cambiar zona: Richard Sals, insieme ai boys di Mauro, esegue un sopralluogo presso alcuni campi di girasole appena tagliati ed intuisce alcune linee di spostamento assai importanti, per cui appronta delle buche con parate di mimetismo composte da girasoli tagliati e frasche di miglio e sorgo. La mattina successiva arriviamo alle parate a buio, ci imbuchiamo ben bene e aspettiamo. L arrivo delle oche - soltanto oche, niente anatre - non si fa attendere molto e sino alle nove circa del mattino ciascuno di noi avrà almeno la sua dozzina di prede. Dopo le nove, ci si deve girare di 180 in parata, perché lo spostamento delle oche avviene in direzione opposta. Sarà sarabanda sino alle undici, poi tutto tace e si ritorna al lodge per una breve siesta con pranzetto leggero. La terza uscita la toppiamo: infatti, decidiamo di provare nel- Di19_068.indd 74 05/08/2004,

8 le stesse buche, ma la maggior parte delle oche passa al largo, come era intuibile. Tuttavia, anche se ce l aspettavamo, abbiamo voluto provare ugualmente, per tastare un po il livello di percezione e di esperienza dei selvatici locali. La quarta uscita, la dedichiamo ai laghetti impegnati durante la prima battu- la e agli occhi non solo miei ma anche dei miei due compagni, Lorenzo e Richard, merito di una piega al nasello (40 mm) e al tallone (62 mm) ben studiati. Meno bene, una fastidiosa tendenza dell asta a produrre vesciche sulla mano sinistra, almeno dopo i primi 50 colpi: questo è un handicap che mi si è presentato perché ho le mani molto piccole, per cui non riesco ad afferrare bene la corposa asta del Benelli. Ritengo che una mano normale possa non riscontrare affatto questo problema. In ogni caso, consiglio sempre di proteggere la mano con un guanto quando si ha a che fare con fucili a pompa o a leva, specialmente qualora si ritenga di dover sparare molti colpi in una singola giornata di caccia. In più, devo confessare che, almeno per questo tipo di caccia, agli ac- a caccia a pallini in Sudafrica A RASTRELLO NEL MIGLIO Altro tipo di attività venatoria di cui abbiamo goduto nelle altre mezze giornate a nostra disposizione, è stata la caccia vagante, a rastrello o a singolo, all interno dei campi appena tagliati di sorgo, girasoli e miglio, in cerca di francolini collorosso, faraone, otarde Korhaan, galline prataiole e lepri. C è mancata molto la presenza dei cani, ma almeno abbiamo avuto buone cartucce a disposizione, le Nobel Speed con 34 grammi di piombo del n. 4, la quale mi ha reso bene anche sulla camera da 89 mm del Nova. Camminando per la savana e per il coltivato, si ha l opportunità spesso di scorgere molti animali selvatici tipici della fauna africana, una delizia per gli occhi e per lo spirito del cacciatore sportivo. L abbondanza poi di prede, ha mitigato di moltissimo la mancanza degli ausiliari: è davvero bello potersi permettere di cacciare lepri, francolini, faraone e otarde semplicemente camminando, da soli, arma imbracciata, occhi incollati al terreno, aspettando il movimento nell erba e il frullo. Come ai bei tempi ta, con buon successo sia di anatre che di oche. Siamo soddisfatti, soprattutto per il buon numero di selvatici, per la tipologia di tiro e per la dolcezza dell ambiente e del clima. Ho sparato un totale di 139 colpi «pesanti» senza mai avere l impressione di un eccessiva pressione sulla spalla, questo grazie al riduttore di rinculo e allo spesso calciolo. L arma viene bene alla spal- quatici, la versione nera in sintetico non è per nulla adatta, poiché eccessivamente visibile agli aguzzi occhi delle oche, anche da lunga distanza: la versione camo tipo Realtree - tra l altro offerta dalla Benelli come versione dedicata - consente al cacciatore una copertura affatto trascurabile, come purtroppo ho potuto constatare, a mie spese, intorno a quegli specchi d acqua. 75 Diana Di19_068.indd 75 05/08/2004,

Munizioni non letali Portata effettiva utile (metri)

Munizioni non letali Portata effettiva utile (metri) Chi siamo Maxam Outdoors S.A. è il leader europeo per la produzione e commercializzazione delle cartucce per caccia e tiro sportivo. E una Società totalmente integrata dal punto di vista produttivo perché

Dettagli

Come l Analisi Multi Ciclica ci può evitare Stop-Loss e trovare buoni Ingressi in un Trade

Come l Analisi Multi Ciclica ci può evitare Stop-Loss e trovare buoni Ingressi in un Trade Come l Analisi Multi Ciclica ci può evitare Stop-Loss e trovare buoni Ingressi in un Trade Chi conosce l Analisi Ciclica capirà meglio la sequenza logica qui seguita. Anche chi non consoce bene l Analisi

Dettagli

ANALISI DI UN SALTO DI LORENZO STRATTA Nella colonna a sinistra le sequenze di un salto di Lorenzo Stratta a 3.80 (record personale Asti, 24 ottobre

ANALISI DI UN SALTO DI LORENZO STRATTA Nella colonna a sinistra le sequenze di un salto di Lorenzo Stratta a 3.80 (record personale Asti, 24 ottobre 1 2 3 ANALISI DI UN SALTO DI LORENZO STRATTA Nella colonna a sinistra le sequenze di un salto di Lorenzo Stratta a 3.80 (record personale Asti, 24 ottobre 2010). Per meglio valutare e commentare l esecuzione

Dettagli

[SMONTAGGIO]ED ELABORAZIONE MINIMI A&K

[SMONTAGGIO]ED ELABORAZIONE MINIMI A&K [SMONTAGGIO]ED ELABORAZIONE MINIMI A&K Ecco una asg che nonostante la mole non necessita di menti contorte per essere smontata.. Parto dal solito presupposto che alcune delle cose che vedete montate sulle

Dettagli

Traduzione di Cecilia Frasca

Traduzione di Cecilia Frasca Riportiamo qui di seguito il testo tradotto dell articolo Les cartouches sans plomb, tratto dal sito www. http://www.oncfs.gouv.fr dell Office National de la Chasse et de la Faune Sauvage, datato 2004.

Dettagli

OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO

OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO HEAD COACH ATTILIO CAJA DIFESA SUL PICK AND ROLL Nell analizzare le tendenze offensive delle squadre avversarie ci siamo resi conto di come una grandissima percentuale degli

Dettagli

LA TEMPESTA PERFETTA. pistole. le prove del mese

LA TEMPESTA PERFETTA. pistole. le prove del mese le prove del mese pistole LA TEMPESTA PERFETTA Abbiamo provato il prototipo della BCM Storm calibro 9x21, pistola semiautomatica destinata a creare una famiglia di armi da difesa e per uso di servizio

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Fucili canna liscia. Franchi Feeling Sporting. Sovrapposto specifico da divertimento. Caccia Passione 47

Fucili canna liscia. Franchi Feeling Sporting. Sovrapposto specifico da divertimento. Caccia Passione 47 Caccia Passione 46 Fucili canna liscia Franchi Feeling Sporting Sovrapposto specifico da divertimento Caccia Passione 47 Franchi Feeling Sporting Sovrapposto specifico da divertimento La linea dei sovrapposti

Dettagli

ARMI E MUNIZIONI DA CACCIA E RELATIVA LEGISLAZIONE

ARMI E MUNIZIONI DA CACCIA E RELATIVA LEGISLAZIONE ARMI E MUNIZIONI DA CACCIA E RELATIVA LEGISLAZIONE Cosa significa fucile da caccia ad anima liscia? Vuol dire che la parte interna della canna, è perfettamente levigata. Come si presenta esternamente un

Dettagli

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE Il calcio è ormai uno sport mondiale, si gioca infatti in ogni angolo del pianeta, anche i più remoti; i praticanti appartengono ad ogni età, razza, religione e sesso.

Dettagli

COME RISPARMIARE IL 20% ED OLTRE DEL TUO CARBURANTE

COME RISPARMIARE IL 20% ED OLTRE DEL TUO CARBURANTE COME RISPARMIARE IL 20% ED OLTRE DEL TUO CARBURANTE Senza cambiare benzinaio, percorsi o abitudini di spostamento. Premetto che scrivo questo e-book perché ho sperimentato personalmente tutto ciò che andrò

Dettagli

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200 Rolleiflex T (Type 1)" Capire l esposizione Una breve guida di Massimiliano Marradi mmarradi.it Prima di tutto occorre scegliere il modo in cui valutare l esposizione. Se valutativa, quindi a vista, useremo

Dettagli

Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone

Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone La guida è stata realizzata da persone non professioniste o esperte del settore, pertanto GsrItalia non è responsabile di eventuali danni derivanti dall'utilizzo

Dettagli

GUIDA ALLA RICARICA DI MUNIZIONI DA PISTOLA CON PALLA GUNNY SE Calibro 9x21 IMI

GUIDA ALLA RICARICA DI MUNIZIONI DA PISTOLA CON PALLA GUNNY SE Calibro 9x21 IMI GUIDA ALLA RICARICA DI MUNIZIONI DA PISTOLA CON PALLA GUNNY SE Calibro 9x21 IMI -1- -2- Innanzitutto procedere alla ricalibratura dei bossoli (foto 1). Si dovranno scegliere i più adatti allo scopo. Il

Dettagli

www.andreatorinesi.it

www.andreatorinesi.it La lunghezza focale Lunghezza focale Si definisce lunghezza focale la distanza tra il centro ottico dell'obiettivo (a infinito ) e il piano su cui si forma l'immagine (nel caso del digitale, il sensore).

Dettagli

TECNICA E TATTICA VOLLEY

TECNICA E TATTICA VOLLEY TECNICA E TATTICA VOLLEY Dalla posizione di attesa, e a seconda del tipo di attacco avversario, il muro e la difesa optano per dei cambiamenti di posizione, al fine di rendere più facile la ricostruzione.

Dettagli

PROPULSORE A FORZA CENTRIFUGA

PROPULSORE A FORZA CENTRIFUGA PROPULSORE A FORZA CENTRIFUGA Teoria Il propulsore a forza centrifuga, è costituito essenzialmente da masse rotanti e rivoluenti attorno ad un centro comune che col loro movimento circolare generano una

Dettagli

TEST COLTELLO LASER OMERSUB

TEST COLTELLO LASER OMERSUB TEST COLTELLO LASER OMERSUB Per collaudare/testare un coltello non servono pescate e prove particolari, ma serve un utilizzo costante e verificare l usura nel tempo. Il coltello da me provato è il Laser

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria Università di Genova MATEMATICA Il

Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria Università di Genova MATEMATICA Il Lezione 5:10 Marzo 2003 SPAZIO E GEOMETRIA VERBALE (a cura di Elisabetta Contardo e Elisabetta Pronsati) Esercitazione su F5.1 P: sarebbe ottimale a livello di scuola dell obbligo, fornire dei concetti

Dettagli

ABBIAMO TESTATO il BENELLI RAFFAELLO POWER BORE

ABBIAMO TESTATO il BENELLI RAFFAELLO POWER BORE F uci li ABBIAMO TESTATO il BENELLI RAFFAELLO POWER BORE Sono giunte in redazione diversi messaggi che ci chiedevano pareri su azione e prestazioni del nuovo Raffaello. Un Test dal vivo, è ovvio, fa toccare

Dettagli

CINGHIALE (Sus scrofa)

CINGHIALE (Sus scrofa) CINGHIALE (Sus scrofa) Uso di armi e cani per la caccia al Cinghiale CACCIA AL CINGHIALE: ARMI Un arma è per definizione un oggetto atto a offendere e/o a difendere. Si dividono in: armi bianche, armi

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Airbalete 90. Max scost. Dalla media. Velocità. 16,4 15,3 13,7 Velocità (mt/sec) 11,3

Airbalete 90. Max scost. Dalla media. Velocità. 16,4 15,3 13,7 Velocità (mt/sec) 11,3 Airbalete 9 Fucile: Airbalete 9 canna 11 Monofilo 1 Propulsione: Press. atm Peso asta:,64 Asta 9 x 6,7 monoaletta (originale) - Peso fucile (con mulinello): 1,1 -> %masse fucile/asta (8,6% - 19,4%) distanza

Dettagli

RADIOSITY TUTORIAL. versione originale su: http://www.mvpny.com/radtutmv/radiositytut1mv.html

RADIOSITY TUTORIAL. versione originale su: http://www.mvpny.com/radtutmv/radiositytut1mv.html RADIOSITY TUTORIAL La "Profondità Diffusione" che si imposta nella finesta Settaggi Radiosity (render- >parametri rendering->radiosity) stabilisce quante volte una fonte di illuminazione andrà a riflettersi

Dettagli

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04. U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.1994 Via Dell Abbadia, 8-40122 Bologna Tel 051/26.11.85 Fax 051/26.74.55 -

Dettagli

1 Gli effetti della forza di Coriolis

1 Gli effetti della forza di Coriolis LA FORZA DI CORIOLIS di Giulio Mazzolini 2012 1 Gli effetti della forza di Coriolis È un effetto noto che i venti nell emisfero nord deviano sempre verso destra, invece nell emisfero sud deviano sempre

Dettagli

Federico Zeni Photo www.federicozeniphoto.com

Federico Zeni Photo www.federicozeniphoto.com 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 UN PO' DI STORIA... 5 LA DIFFICLTOA' DI UTILIZZO... 5 CONCLUSIONI.. 6 GALLERIA IMMAGINI 7 NOTE 9 2 INTRODUZIONE Ho scoperto il "Trioplan" (così viene chiamato nel mondo fotografico)

Dettagli

Linee guida per realizzazione e montaggio di bersagli metallici per le competizioni di Steel Challenge

Linee guida per realizzazione e montaggio di bersagli metallici per le competizioni di Steel Challenge Linee guida per realizzazione e montaggio di bersagli metallici per le competizioni di Steel Challenge a cura del Consigliere Federale FITDS Responsabile di Area Sportiva Steel Challenge Stefano Massa

Dettagli

Lo sviluppo della USP ovvero

Lo sviluppo della USP ovvero Pistole Compatta e versatile Heckler & Koch USP C.45 Lo sviluppo della USP ovvero Universal Selbstlade Pistole (pistola semiautomatica universale) prese il via nei laboratori della tedesca Heckler & Koch

Dettagli

La catena di assicurazione

La catena di assicurazione La catena di assicurazione A cosa serve la corda? A trattenere una eventuale caduta Solo questo? Che cosa succede al momento dell arresto di una caduta? L arrampicatore avverte uno strappo Quanto è violento

Dettagli

LISTINO PREZZI PUBBLICO 2015

LISTINO PREZZI PUBBLICO 2015 LISTINO PREZZI PUBBLICO 2015 C ERA UNA VO LTA LA TRADIZIONE ORA C È INDICE FUCILI SEMIAUTOMATICI CALIBRO 12 FUCILI SEMIAUTOMATICI MANCINI CALIBRO 12 FUCILI SEMIAUTOMATICI CALIBRO 20 FUCILI SEMIAUTOMATICI

Dettagli

Test sul fucile d assalto

Test sul fucile d assalto Formulario 27.071 i Test sul fucile d assalto Corsa per giovani tiratori Corsa per capi di giovani tiratori Stato al 01.10.2010 NDEs 293-1995 / SAP 2542.1934 Test n o 1 sicurezze 1. Che controlli devo

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

LA NATURA E LA SCIENZA

LA NATURA E LA SCIENZA LA NATURA E LA SCIENZA La NATURA è tutto quello che sta intorno a noi: le persone, gli animali, le piante, le montagne, il cielo, le stelle. e tante altre cose non costruite dall uomo. Lo studio di tutte

Dettagli

Cos è questo oggetto?

Cos è questo oggetto? 1 Cos è questo oggetto? 2 Il Paraluce. 3 1) A non rompere l obiettivo 2) Ad impedire alla luce parassita di togliere contrasto alle nostre foto 4 Senza il paraluce, la luce parassita (quella rossa) ossia

Dettagli

Riscaldatore super economico per trafilatrici tipo Lube A Matic 2 di: David Facta

Riscaldatore super economico per trafilatrici tipo Lube A Matic 2 di: David Facta Riscaldatore super economico per trafilatrici tipo Lube A Matic 2 di: David Facta Dilettarsi nella ricarica oltre che divertente ha anche un altro aspetto non trascurabile che è il risparmio ma affinché

Dettagli

Per rendersi bene conto della specificità della canoa polo, è molto utile osservare i movimenti di ciascun giocatore nel corso di una intera partita.

Per rendersi bene conto della specificità della canoa polo, è molto utile osservare i movimenti di ciascun giocatore nel corso di una intera partita. Il metodo Sorin Questo intervento sulla canoa polo non ha un nome, non è un lavoro scientifico ma può considerarsi come il punto di vista di un allenatore di olimpica, nonché giocatore di canoa polo, che

Dettagli

Come il lupo cambia il comportamento dei cinghiali

Come il lupo cambia il comportamento dei cinghiali www.lacacciaalcinghiale.com LA CACCIA AL LA CACCIA AL Caccia all estero Turchia: il regno degli «Attila» Come il lupo cambia il comportamento dei cinghiali Regioni Umbria Toscana Basilicata Armi Browning

Dettagli

Se analizziamo quel segnale luminoso possiamo capire parecchie cose sulla sorgente che lo ha emesso (che si chiama sorgente luminosa).

Se analizziamo quel segnale luminoso possiamo capire parecchie cose sulla sorgente che lo ha emesso (che si chiama sorgente luminosa). Ciao a tutti! Il segnale che arriva, sotto forma di luce visibile, è quello che permette di studiare quei puntini luminosi che vediamo in cielo la notte. Se analizziamo quel segnale luminoso possiamo capire

Dettagli

Studio di funzioni ( )

Studio di funzioni ( ) Studio di funzioni Effettuare uno studio qualitativo e tracciare un grafico approssimativo delle seguenti funzioni. Si studi in particolare anche la concavità delle funzioni e si indichino esplicitamente

Dettagli

LA DISTRIBUZIONE DI PROBABILITÀ DEI RITORNI AZIONARI FUTURI SARÀ LA MEDESIMA DEL PASSATO?

LA DISTRIBUZIONE DI PROBABILITÀ DEI RITORNI AZIONARI FUTURI SARÀ LA MEDESIMA DEL PASSATO? LA DISTRIBUZIONE DI PROBABILITÀ DEI RITORNI AZIONARI FUTURI SARÀ LA MEDESIMA DEL PASSATO? Versione preliminare: 25 Settembre 2008 Nicola Zanella E-Mail: n.zanella@yahoo.it ABSTRACT In questa ricerca ho

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

ISTRUZIONE PER L ESECUZIONE IN SICUREZZA DI SPOSTAMENTI PARTICOLARI CON CARROPONTE (GROSSE LAMIERE)

ISTRUZIONE PER L ESECUZIONE IN SICUREZZA DI SPOSTAMENTI PARTICOLARI CON CARROPONTE (GROSSE LAMIERE) RISCHI SPECIFICI DELLA LAVORAZIONE Talvolta è necessario spostare GROSSE LAMIERE con il carroponte. I principali rischi durante queste operazioni sono: Possibile caduta dei carichi pesanti (lamiere) durante

Dettagli

Esame Venatorio Domande a quiz. Parte 3: ARMI DA CACCIA Agosto 2015

Esame Venatorio Domande a quiz. Parte 3: ARMI DA CACCIA Agosto 2015 Esame Venatorio Domande a quiz La presente raccolta di domande è finalizzata alla preparazione della prova teorica dell esame di caccia altoatesino. Le risposte corrette sono contrassegnate da una crocetta.

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO IL MURO: DALL APPLICAZIONE APPLICAZIONE TECNICA ALL APPLICAZIONE APPLICAZIONE TATTICA PARTENDO DAL SETTORE GIOVANILE VERSO L ECCELLENZA Settore tecnico giovanile Squadre

Dettagli

COME FARE UNA CORDA PER ARCO

COME FARE UNA CORDA PER ARCO COME FARE UNA CORDA PER ARCO Dedicato a tutti gli arcieri che preferiscono costruirsi le proprie corde dell arco, anziché acquistarle pronte in fabbrica. Tenere presente che specie per la prima volta,

Dettagli

I giochi tradizionali adatti alla pallavolo. Gli esercizi sul palleggio, bagher e battuta nel Minivolley

I giochi tradizionali adatti alla pallavolo. Gli esercizi sul palleggio, bagher e battuta nel Minivolley I giochi tradizionali adatti alla pallavolo e Gli esercizi sul palleggio, bagher e battuta nel Minivolley ricerca e composizione di: Rosario Ravalli docente regionale allenatori FIPAV Foggia Questo piccolo

Dettagli

GIOVANILI: SCHEMI OFFENSIVI Matteo Picardi

GIOVANILI: SCHEMI OFFENSIVI Matteo Picardi GIOVANILI: SCHEMI OFFENSIVI Matteo Picardi Ogni squadra necessita di un attacco organizzato in maniera da creare spazi liberi per guadagnare punti facili. Tuttavia, soprattutto con le squadre giovani,

Dettagli

Omicidio di Meredith Kercher Tribunale di Perugia

Omicidio di Meredith Kercher Tribunale di Perugia Omicidio di Meredith Kercher Tribunale di Perugia CONSIDERAZIONI TECNICHE SUL REGGISENO REPERTATO NELLA CAMERA DELLA KERCHER Prof. Francesco Vinci docente di Medicina Legale, Patologia Forense, Indagini

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

TECNOLOGIA AGLI IONI DI LITIO: UN NUOVO PASSO AVANTI L evoluzione non si arresta Milano, 5 Dicembre 2013

TECNOLOGIA AGLI IONI DI LITIO: UN NUOVO PASSO AVANTI L evoluzione non si arresta Milano, 5 Dicembre 2013 TECNOLOGIA AGLI IONI DI LITIO: UN NUOVO PASSO AVANTI L evoluzione non si arresta Negli ultimi anni si è manifestato il boom delle fonti energetiche alternative e questo ha toccato anche il mercato del

Dettagli

Avviamento facile e consumi ridotti. Il decespugliatore STIHL FS 70 RC

Avviamento facile e consumi ridotti. Il decespugliatore STIHL FS 70 RC Avviamento facile e consumi ridotti Il decespugliatore STIHL FS 70 RC Il nuovo decespugliatore STIHL FS 70 RC Mostra l impegno di un «grande» Erba alta, grandi superfici e in mezzo cespugli: se la cura

Dettagli

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra BG Ingénieurs Conseil, Ginevra Diego Salamon, datore di lavoro Su incarico dell AI la Cadschool, istituto di formazione per la pianificazione e l illustrazione informatica, ci ha chiesto se potevamo assumere

Dettagli

Elenco delle parti Il forno è costituito dalle seguenti parti: settore cupola con apertura bocca sinistro. settore cupola con apertura bocca destro

Elenco delle parti Il forno è costituito dalle seguenti parti: settore cupola con apertura bocca sinistro. settore cupola con apertura bocca destro Quote prefabbricato Premessa Con il presente manuale si intende dare delle indicazioni soprattutto a chi non ha mai montato un forno per pizza prima d'ora. Ciò nonostante, specie le indicazioni sulla prima

Dettagli

GOMME SILICONICHE E RESINE PER STAMPI. Relatore : Giorgio Di Modica

GOMME SILICONICHE E RESINE PER STAMPI. Relatore : Giorgio Di Modica GOMME SILICONICHE E RESINE PER STAMPI Relatore : Giorgio Di Modica Chiacchierata senza pretese di essere esaustivo né di rigore tecnico, ma semplice racconto delle mie esperienze in materia. Premetto che

Dettagli

Settore Giovanile Giochi ed esercizi nel MiniVolley

Settore Giovanile Giochi ed esercizi nel MiniVolley Giochi tradizionali adatti alla pallavolo ASINO Si può giocare in un numero imprecisato di bambini che si mettono in cerchio; si tira la palla a colui che lo precede e così via. Quando si sbaglia (la palla

Dettagli

Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso della mia vita è studiare.

Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso della mia vita è studiare. 1.1. Ognuno di noi si può porre le stesse domande: chi sono io? Che cosa ci faccio qui? Quale è il senso della mia esistenza, della mia vita su questa terra? Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso

Dettagli

STRATEGIA DI TRADING SUL CROSS EUR-JPY

STRATEGIA DI TRADING SUL CROSS EUR-JPY STRATEGIA DI TRADING SUL CROSS EUR-JPY INFORMAZIONI Strategia basata sul semplice utilizzo di due medie mobili esponenziali che useremo solamente per entrare in direzione del trend. Utilizzeremo due grafici

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

SPECIALISTI NELLA LOGISTICA DeI PRODOTTI PER LA STERILIZZAZIONE SCAFFALATURA NORM 5 / MEDIDUL

SPECIALISTI NELLA LOGISTICA DeI PRODOTTI PER LA STERILIZZAZIONE SCAFFALATURA NORM 5 / MEDIDUL SPECIALISTI NELLA LOGISTICA DeI PRODOTTI PER LA STERILIZZAZIONE SCAFFALATURA NORM 5 / MEDIDUL Stoccaggio igienico senza problemi con la scaffalatura Norm 5, Marchio HUPFER! Le estremità delle piantane

Dettagli

Espresso 12. La prima macchina da caffè espresso funzionante a 12V

Espresso 12. La prima macchina da caffè espresso funzionante a 12V Espresso 12 La prima macchina da caffè espresso funzionante a 12V Espresso 12 è la nuovissima macchina da caffè espresso alimentabile a 12V. Finalmente è possibile preparare il caffè espresso senza l uso

Dettagli

Ci ha illustrato tutti i compiti di ogni singolo macchinario che, ha spiegato, ha una funzione ben precisa per la creazione della scarpa.

Ci ha illustrato tutti i compiti di ogni singolo macchinario che, ha spiegato, ha una funzione ben precisa per la creazione della scarpa. LUDOVICA MAURI 2 C GIRL S DAY Martedi 14 Aprile 2015 ho avuto la possibilità di partecipare con alcune mie compagne ad un iniziativa organizzata dalla nostra scuola e dalla Confartigianato Altomilanese,

Dettagli

Comode guide per gli elettrodomestici: Quadro Compact

Comode guide per gli elettrodomestici: Quadro Compact Comode guide per gli elettrodomestici: Quadro Compact 2 La nuova categoria di comfort per gli elettrodomestici Hettich ridefinisce la cucina perfetta: il comfort entra in ogni parte dell ambiente dai mobili

Dettagli

Sommario. Pagina 3 : La ditta Mechetti. Pagina 4 : Presentazione prodotti. Pagina 5 : Schede tecniche. Pagina 6 : Istruzioni per l uso

Sommario. Pagina 3 : La ditta Mechetti. Pagina 4 : Presentazione prodotti. Pagina 5 : Schede tecniche. Pagina 6 : Istruzioni per l uso MANUALE D USO Mek 1 Sommario Pagina 3 : La ditta Mechetti Pagina 4 : Presentazione prodotti Pagina 5 : Schede tecniche Pagina 6 : Istruzioni per l uso Pagina 7 : Soluzione e problemi noti Pagina 8 : Parti

Dettagli

Il corretto posizionamento in sella (oltre alle misure.) di Giuseppe De Servi

Il corretto posizionamento in sella (oltre alle misure.) di Giuseppe De Servi Il corretto posizionamento in sella (oltre alle misure.) di Come già accennato in precedenza per avere un buon rendimento a livello di prestazione atletica e di comodità in sella è necessario assumere

Dettagli

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa A ACQUISIZIONE INCARICO PRESENTAZIONE DA 1 MINUTO Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa Posso dare un occhiata veloce alla

Dettagli

I criteri della scelta e della riforma

I criteri della scelta e della riforma I criteri della scelta e della riforma La preghiera ha il fine di vincere se stessi, vincere la propria ignoranza, la propria pigrizia mentale per conoscere il Signore. Ogni preghiera deve essere mirata

Dettagli

In realtà la vera domanda e : Come posso fare ad ottenere tutte quelle rivoluzioni?, ma la risposta ad entrambe le domande e la stessa.

In realtà la vera domanda e : Come posso fare ad ottenere tutte quelle rivoluzioni?, ma la risposta ad entrambe le domande e la stessa. Nella quarta parte di questi quattro articoli, andrò a rispondere alla domanda che mi viene posta più frequentemente: Come fanno i Professionisti ad ottenere tutte quelle rivoluzioni? In realtà la vera

Dettagli

Macchina per l affilatura delle superfici di spoglia laterali di lame circolari con riporti in metallo duro, da Ø 80 a 650 mm CPF 650 SEGA CIRCOLARE

Macchina per l affilatura delle superfici di spoglia laterali di lame circolari con riporti in metallo duro, da Ø 80 a 650 mm CPF 650 SEGA CIRCOLARE Macchina per l affilatura delle superfici di spoglia laterali di lame circolari con riporti in metallo duro, da Ø 80 a 650 mm CPF 650 SEGA CIRCOLARE / SEGA CIRCOLARE // SUPERFICIE DI SPOGLIA LATERALE UNA

Dettagli

Nell esempio riportato qui sopra è visibile la sfocatura intenzionale di una sola parte della foto

Nell esempio riportato qui sopra è visibile la sfocatura intenzionale di una sola parte della foto LE MASCHERE DI LIVELLO Provo a buttare giù un piccolo tutorial sulle maschere di livello, in quanto molti di voi mi hanno chiesto di poter avere qualche appunto scritto su di esse. Innanzitutto, cosa sono

Dettagli

Pallottole in materiale plastico per tiro ridotto

Pallottole in materiale plastico per tiro ridotto 2/8/2015 Gunny Pallottoleinmaterialeplasticopertiroridotto NuovaversioneTE IlnumerodiSettembre2003di ArmiMagazinecontieneun articolocuratodagianluca Bordinconitesteffettuaticon legunnyedidaticompletidi

Dettagli

Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni

Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni In una riunione del Comitato di direzione, la nostra direzione

Dettagli

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS SHAPING THE FUTURE Da oltre 20 anni BIKO è sinonimo di qualità. Già subito dopo il suo lancio, la linea di calandre BIKO è diventata la marca preferita di centinaia di produttori di serbatoi, scambiatori

Dettagli

La preparazione per le gare di 10-12 Km

La preparazione per le gare di 10-12 Km I documenti di www.mistermanager.it La preparazione per le gare di 10-12 Km Introduzione: le gare di 10-12 Km, sono le più frequenti nei calendari provinciali; la loro distanza, non impegnativa, rende

Dettagli

Disegnare il basket. di Andrea Capobianco

Disegnare il basket. di Andrea Capobianco Disegnare il basket di Andrea Capobianco L efficacia della comunicazione è legata ad una buona conoscenza del linguaggio utilizzato. L uso della rappresentazione icnica presuppone necessariamente la condivisione

Dettagli

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr Verona Innovazione Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr 19/06/2015 Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi La parola ai nostri protagonisti Diario descrittivo

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini Dimensione delle immagini e Scorrimento del testo Dimensione delle immagini Anche oggi parliamo di immagini. Cominciamo proponendo qualche considerazione circa le dimensioni e il ritaglio dell immagine

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

Esercito della salvezza, filiale di Zurigo

Esercito della salvezza, filiale di Zurigo Esercito della salvezza, filiale di Zurigo Karin Wüthrich, pedagoga sociale, Esercito della salvezza Quando, nell autunno 2008, il signor K. è stato messo in malattia, il responsabile dell Esercito della

Dettagli

Forze come grandezze vettoriali

Forze come grandezze vettoriali Forze come grandezze vettoriali L. Paolucci 23 novembre 2010 Sommario Esercizi e problemi risolti. Per la classe prima. Anno Scolastico 2010/11 Parte 1 / versione 2 Si ricordi che la risultante di due

Dettagli

The DINO files: Ford GT40 set-up

The DINO files: Ford GT40 set-up The DINO files: Ford GT40 set-up Rimuoviamo la carrozzeria, ed osserviamo il supporto motore. Adoperando il nuovo assale, con sezione ridotta nella parte centrale, si ha una maggiore luce rispetto alla

Dettagli

C è chi la usa soprattutto come una rivista:

C è chi la usa soprattutto come una rivista: 1 C è chi la usa soprattutto come una rivista: uno sfoglio veloce al ricevimento alla ricerca delle novità le anteprime dei film e delle serie, soprattutto; per qualcuno (chi non segue lo sport in modo

Dettagli

BALISTICA FORENSE Impronte di sottoclasse alla prova dei fatti Biagio Manetto

BALISTICA FORENSE Impronte di sottoclasse alla prova dei fatti Biagio Manetto BALISTICA FORENSE Impronte di sottoclasse alla prova dei fatti Biagio Manetto Esperto Balistico già Ispettore Capo della Polizia di Stato con 25 anni di esperienza maturata presso G.R.P.S. di Palermo,

Dettagli

VOGLIO IMPARARE A FOTOGRAFARE!

VOGLIO IMPARARE A FOTOGRAFARE! Enrico Maddalena VOGLIO IMPARARE A FOTOGRAFARE! Testo semiserio di tecnica fotografica Capitolo 1: La ripresa. 2 Se volete ottenere buone foto, la prima cosa da fare è mettere bene a fuoco il soggetto.

Dettagli

IL MINIBASKET in ITALIA :

IL MINIBASKET in ITALIA : IL MINIBASKET in ITALIA : l Emozione, la Scoperta e il Gioco. I primi intervento per l angolo tecnico del nostro sito li voglio prendere da una delle esperienze professionalmente più gratificanti della

Dettagli

VERNICIATURA PINZE FRENI by Antsrp

VERNICIATURA PINZE FRENI by Antsrp VERNICIATURA PINZE FRENI by Antsrp In questa guida verrà spiegato come verniciare le pinze dei freni senza dover smontare la pinza stessa. Se avete la possibilità (e le competenze) per farlo, è preferibile

Dettagli

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio?

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Carlo Cosmelli, Dipartimento di Fisica, Sapienza Università di Roma Abbiamo un problema, un grosso

Dettagli

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Progetto Guggenheim: Arte segni e parole I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Composizione di segni Prove di scrittura Disegnare parole e frasi Coltivare

Dettagli

Un riepilogo di alcuni fenomeni macroeconomici. Giorgio Ricchiuti

Un riepilogo di alcuni fenomeni macroeconomici. Giorgio Ricchiuti Un riepilogo di alcuni fenomeni macroeconomici Giorgio Ricchiuti Cosa abbiamo visto fin qui Abbiamo presentato e discusso alcuni concetti e fenomeni aggregati: 1) Il PIL, il risparmio e il debito pubblico.

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

Diamo valore alla tua creatività

Diamo valore alla tua creatività Diamo valore alla tua creatività Il silicone alimentare apre nuovi orizzonti nel campo della pasticceria. La lavorazione di cioccolato, zucchero e marzapane è oggi effettuata attraverso la creazione, in

Dettagli

Il ritratto, come fotografare un volto

Il ritratto, come fotografare un volto Il ritratto, come fotografare un volto Amo fotografare le persone, e sono convinto che dietro ogni fotografia di un volto si possa nascondere una storia un infinità di sfumature e di colori che si leggono

Dettagli

La preparazione per le gare brevi

La preparazione per le gare brevi I documenti di www.mistermanager.it La preparazione per le gare brevi La maggior parte delle competizioni su cui si cimentano i podisti, sono le gare su strada, le cui lunghezze solitamente sono intorno

Dettagli

CINTURE 4 PUNTI FISSE SU IBIZA 6L

CINTURE 4 PUNTI FISSE SU IBIZA 6L PEDIA www.ibizatuningclub.com CINTURE 4 PUNTI FISSE SU IBIZA 6L - PREMESSA Con questa descrizione voglio spiegare un metodo per l installazione di cinture fisse a 4 punti sull Ibiza 6L; sicuramente tornerà

Dettagli

Partiamo dall Eurostoxx future e vediamo il Ciclo Trimestrale partito il 24 giugno (dati ad 1 ora):

Partiamo dall Eurostoxx future e vediamo il Ciclo Trimestrale partito il 24 giugno (dati ad 1 ora): Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale - l Euro/Dollaro resta forte ed ha chiuso come la scorsa settimana intorno a 1,352 - l Oro ha leggermente recuperato chiudendo a 1338 dollari, resta comunque

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

CAPITOLO 1: "A CHE COSA SERVONO I TASTI NERI?"

CAPITOLO 1: A CHE COSA SERVONO I TASTI NERI? CAPITOLO 1: "A CHE COSA SERVONO I TASTI NERI?" La nostra sala prove era nientemeno che lo scantinato del Liceo Scientifico Galilei, opportunamente equipaggiato grazie al fondo studenti. Avrò avuto sì e

Dettagli