Chiudi il programma (se si clicca sulla funzione più in alto) o il Documento (se si clicca sulla funzione più sotto).

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Chiudi il programma (se si clicca sulla funzione più in alto) o il Documento (se si clicca sulla funzione più sotto)."

Transcript

1 1 WORD è un programma di videoscrittura ricco di strumenti che permettono di produrre documenti adatti ad ogni esigenza, lettere, volantini, storie con immagini, tabelle, ecc. Per far partire il programma occorre cliccare su START \ PROGRAMMI \ Microsoft Word Oppure fare 2clic sull icona di oppure Si aprirà una finestra con un foglio bianco su cui scrivere. In alto a sinistra della finestra comparirà il nome del programma ed il nome Documento ( o il nome del file quando si apre un documento già salvato) È utile saper utilizzare le funzioni che stanno in alto a destra della finestra: Riduci a icona (ridurre a piccolo simbolo, sullo schermo in basso) la finestra del programma (se si clicca sulla funzione più in alto) o la finestra del Documento (se si clicca sulla funzione più sotto). Ripristina in basso (rimpicciolisce e permette di stringere e spostare) la finestra del programma (se si clicca sulla funzione più in alto) o la finestra del Documento (se si clicca sulla funzione più sotto). Se si ripristina in basso al posto di questa funzione appare Ingrandisci su ciccare per ritornare alla finestra grande. Chiudi il programma (se si clicca sulla funzione più in alto) o il Documento (se si clicca sulla funzione più sotto). Per utilizzare in modo più pratico tutti gli strumenti di WORD, è possibile far apparire delle barre con i vari simboli per ogni funzione: VISUALIZZA \ BARRE DEGLI STRUMENTI \ si scelgono le barre più utili per il proprio lavoro, (le più comuni sono la Barra Standard e la Barra Formattazione, si usano spesso la Barra Disegno, Immagine, WordArt, Tabelle e bordi).

2 2 Con la tastiera si possono scrivere le parole, premendo sui tasti delle lettere e staccando una parola dall altra con la sbarra spaziatrice (il tasto più lungo degli altri, che si trova sulla tastiera in basso). PER SPOSTARE IL CURSORE IL CURSORE è la lineetta che si vede lampeggiare sulla pagina su cui si sta scrivendo, e serve per capire il punto in cui si è posizionati per la scrittura. In un testo già scritto si può spostare il cursore nelle varie direzioni usando i tasti con le frecce direzionali (sulla tastiera in basso a destra) Questi tasti servono anche per selezionare una parte del testo, nei casi in cui occorre cancellarla, copiarla o fare qualche modifica di carattere, colore,ecc. Si usa il tasto (in basso uno a sinistra e uno a destra) + il tasto direzione (per es. ) Si può selezionare anche usando il mouse (si clicca sulla parola e si sposta tenendolo premuto) Per spostare velocemente una parola o frase più a destra, portare il cursore all inizio della parola e premere questo tasto (che sta in alto a sinistra). Per riportare la parola a sinistra premere questo tasto (che sta in alto a destra). PER CANCELLARE Per cancellare una o più lettere a sinistra del cursore, premere il tasto (che sta in alto a destra). Per cancellare una o più lettere a destra del cursore, premere il tasto (che sta a destra). Per cancellare una o più parole tutte assieme: - selezionare la parte da cancellare (con il mouse o con i tasti + ) - premere il tasto o il tasto.

3 3 Con gli stessi metodi si possono cancellare anche gli spazi tra le parole (quando per esempio hai staccato troppo una parola da un altra). Per andare a capo premere il tasto PER ANDARE A CAPO Per cancellare a capo (sopra il cursore) premere per cancellare a capo (sotto il cursore) premere LE MAIUSCOLE Per scrivere le lettere maiuscole si devono usare i seguenti metodi: 1) Tenere premuto il tasto (che sta in basso sia a sinistra, sia a destra) e digitare la lettera. Questo metodo conviene quando si scrive una solo lettera maiuscola, si comincia una frase o si deve scrivere una parola solo con l iniziale Maiuscola. 2) Premere il tasto (che sta a sinistra) (si accenderà la lucetta delle maiuscole sulla tastiera in alto a destra) e si scrive tutto in MAIUSCOLO, senza tenere premuto il tasto Per riportare la scrittura in minuscolo, ripremere (la lucetta si spegne). Questo metodo si usa per scrivere tutte le lettere in maiuscolo, per scrivere titoli, parole e frasi importanti. 3) Esiste un metodo per trasformare, dal minuscolo al maiuscolo e viceversa, parole e frasi già scritte: selezionare la parola o frase (con il mouse o tenendo premuto + ), tenere premuto e premere il tasto F3 la parola o frase si trasforma ogni volta che si preme (con la prima lettera Maiuscola, tutta MAIUSCOLA, tutta minuscola). Questo sistema serve per cambiare le parole senza dover cancellare tutto; e serve quando si vuole fare le lettere À È Ì Ù Ò (maiuscole con l accento):

4 4 prima si scrivono in minuscolo à è ì ù ò, con i tasti a destra, poi si selezionano e si trasformano con il metodo 3. TASTI CON DUE E TRE SEGNI TASTI CON 2 SEGNI uno sotto e uno sopra (per es. ) se si preme solo il tasto si scrive il segno sotto (per es. 4) se si preme + tasto si scrive il segno sopra (per es. $) TASTI CON 3 SEGNI uno sotto, uno sopra e uno sotto a destra (per es. ) se si preme solo il tasto si scrive il segno sotto (per es. ò) se si preme + tasto si scrive il segno sopra (per es. ç) se si preme (in basso a destra della sbarra-spazio) + tasto si scrive il segno a destra (per - I segni di punteggiatura,. ; : si trovano nei tasti sotto a destra; - l apostrofo si trova in alto a destra, sotto il punto di domanda?; - il punto esclamativo! è sopra il numero 1; - le virgolette sono sopra il numero 2; - le parentesi ( ) sono sopra ai numeri 8 e 9; - le lettere con l accento si trovano nei tasti a destra della tastiera; REGOLE PER L USO DEGLI SPAZI (che si fanno con la sbarra spaziatrice): o tra le parole si fa un solo spazio; o nella punteggiatura (,. ; :?! ) lo spazio si fa solo dopo, non prima della virgola, del punto, del punto e virgola, dei due punti, del punto di domanda e del punto esclamativo. o la parentesi si chiude e si apre facendo gli spazi fuori, non dentro. Cioè (in questo modo). o Dopo l apostrofo non si fa lo spazio.

5 5 ESERCIZI SU SPOSTAMENTI E CANCELLAZIONI Scrivi questi 4 nomi: Ilaria Silvia Teodolinda Mariapia Sposta il cursore prima del nome Silvia e cancellalo con il tasto più adatto. Poi sposta il cursore dopo il nome Mariapia e cancellalo con il tasto più adatto. Alla fine cancella più velocemente e tutti insieme i due nomi rimasti. Scrivi: Beatrice Francesca Elena Sofia, metti il cursore in mezzo tra due nomi e cancella prima quello a sinistra poi quello a destra. Poi seleziona i nomi rimasti e cancellali tutti insieme. Scrivi dei nomi distanziati tra loro con cinque spazi, torna con il cursore all inizio o alla fine di ogni nome e cancella gli spazi in più. Scrivi questi 4 nomi: Ilaria Silvia Teodolinda Mariapia uno sotto l altro, usando a capo. Sposta il cursore prima o dopo di ogni nome e cancella l a capo riportando tutti i nomi sulla stessa riga. Scrivi: Beatrice Francesca Elena e Sofia uno sotto l altro, usando a capo. Porta il cursore all inizio del primo nome e sposta il nome velocemente a destra; passa all inizio del secondo nome e spostalo più a destra del primo, continua con il terzo nome e con il quarto fino a creare una scaletta di nomi. Infine torna all inizio di ogni nome e li riporti velocemente a sinistra uno sotto l altro. Scrivi 4 frasi saltando da ognuna due volte A CAPO. Poi metti il cursore alla fine della seconda frase e porta la terza frase più vicino alla precedente, cancellando l A CAPO con il tasto più adatto. Poi sposta il cursore all inizio della seconda frase e riportala più vicino alla prima

6 6 frase, cancellando l A CAPO con il tasto più adatto. Ora vai all inizio dell ultima frase e, cancellando tutti gli a capo, portala sulla stessa riga della terza frase. ESERCIZI SULLE MAIUSCOLE Per il metodo 1 Scrivi 10 nomi di persona con l iniziale maiuscola. Copia: La mamma va a fare la spesa con Franco. Per il metodo 2 Scrivi una frase tutta in maiuscolo. Copia: CIAO A TUTTI disse il bambino. Per il metodo 3 + F3 Scrivi la frase: HO DIMENTICATO LO ZAINO A CASA. Poi trasforma questa frase tutta in minuscolo. Scrivi: non si può urlare. Poi trasforma la frase tutta in MAIUSCOLO Scrivi la frase: il mio amico francesco è molto bravo. Poi trasforma la frase così: Il mio amico Francesco È MOLTO BRAVO.

7 7 ESERCIZI SUI TASTI CON PIÚ SEGNI Fai gli smile J con i segni : - ) L con i segni : - ( Fai altre faccine così :-/ :- &:-[ =:-p E inventane altre da solo usando tutti i tipi di segni (quelli sotto, sopra e a destra). Fai delle cornicette usando vari segni @* ^* ^* ^* ^* ^* ^* ^* ^* ^* ^** ^* ^* [%] [%] [%] [%] [%] [%][%] [%] [%] [%] [%] [%] ora inventale da solo Copia questa frase: Lunedì andrò in città (con l auto) perché devo comprare più cose : un amaca, un oliera e un quadro d arte. Vieni con me? Sì! Scopri gli errori di spazi in questa frase e ricopiala correttamente: Mario ha un gatto che mangia croccanti, gustosi, saporiti pesci ;d ora in poi Mario ( nel tempo libero ) andrà sempre a pesca!

8 BARRA STANDARD 8 Per farla apparire clicca su Visualizza \ Barre degli strumenti \ Standard Nuovo cliccando si apre un nuovo documento (vuoto) Esercizi: Apri WORD e scrivi qualcosa sul documento, poi clicca sul simbolo Nuovo ti comparirà un nuovo foglio vuoto. Riduci a icona il nuovo documento e vedrai che sotto c è ancora il tuo primo documento scritto. Clicca 3 volte sul simbolo Nuovo, dopo ripristina in basso i documenti per vedere tutti i fogli creati, poi riduci a icona ogni finestra per vedere quanti documenti ci sono in tutto. Infine chiudi tutti i documenti vuoti. Apri apre documenti già salvati, per leggerli, stamparli, correggerli, modificarli, completarli. Quando si clicca si apre una finestra con tutti i file della cartella DOCUMENTI, scegliere il file con due clic (o con un clic e APRI) se il documento non si trova in questa cartella, cercare il percorso per altre cartelle ciccando sulla freccetta nera di Salva ti fa salvare nel computer il documento creato. La prima volta che salvi si apre una finestra su cui specificare il nome del file (es. ) e la cartella in cui salvare (es. ) per cambiare cartella ciccare sulla freccetta nera e scegliere Esercizi: Scrivi qualcosa su un nuovo documento e clicca sul simbolo Salva (salva nella cartella Documenti, con il nome prova. Chiudi il documento appena salvato. Clicca sul simbolo Apri, cerca nella cartella Documenti, il file prova e aprilo. Stampa ti fa stampare tutto il documento. (Se non si vuole stampare tutto il documento ma solo una o alcune pagine, si deve ciccare su File \ Stampa e si apre una finestra in cui impostare la stampa desiderata). Anteprima di stampa ti fa vedere come verrà stampato il documento: lo spazio e le pagine occupate, l impaginazione, ecc. Quando si clicca si apre una finestra in cui si può scegliere di stampare, ingrandire, vedere una pagina alla volta, vedere più pagine insieme, la percentuale dello zoom, vedere il righello, ridurre di una pagina, vedere a schermo intero; per uscire dall anteprima clicca su chiudi. Esercizi: scrivi un titolo poi fai tantissimi a capo, clicca sul simbolo Anteprima di stampa e vedi quante pagine hai occupato con gli spazi. Poi usa lo zoom

9 per rimpicciolire e vedere tutte le pagine insieme, e per ingrandire per leggere il titolo. Nei prossimi esercizi di impaginazione, modifica carattere, inserimento immagini e scritte speciali, usa sempre l Anteprima per vederne l effetto. Controllo ortografia e grammatica Controlla il testo, evidenzia gli errori e propone eventuali correzioni, permettendo di correggere (scegliendo la correzione adatta e cliccando su CAMBIA) o di non correggere, se non si reputa necessario (cliccando su IGNORA). A volte il correttore evidenzia errore su parole che non conosce (cioè non sono presenti nel vocabolario istallato nel programma). A volte non vengono evidenziati degli errori perché comunque la parola errata esiste lo stesso nel vocabolario (es. hanno anno) Esercizi: Copia la seguente frase: Joice non a fato i conpiti è ha gocato sull altalena. Clicca sul simbolo Controllo ortografia e grammatica e correggi scegliendo le parole più adatte; vedrai che il correttore segnerà come errore Joice (perché è un termine sconosciuto) e vedrai che non segnerà errore su a è (perché sono parole comunque esistenti nel vocabolario) Taglia taglia (cancellandole) le parole selezionate e le tiene in una memoria temporanea per poterle poi inserire in un altro punto, con il comando INCOLLA. Quindi il procedimento deve seguire quattro fasi: 1- si seleziona la parte da tagliare 2- clic su taglia 3- si posiziona il cursore sul punto in cui inserire la parte tagliata 4- clic su incolla. Esercizi: Scrivi: oggi cade lentamente la neve. Seleziona la neve clicca sul simbolo Taglia posizionati all inizio della frase e clicca sul simbolo Incolla. Copia copia (senza cancellare) le parole selezionate in una memoria temporanea per poterle poi inserire in un altro punto, con il comando INCOLLA. Quindi il procedimento deve seguire quattro fasi: 1- si seleziona la parte da copiare 2- clic su copia 3- si posiziona il cursore sul punto in cui inserire la parte copiata 4- clic su incolla. Si può continuare a incollare la parte copiata anche più volte. Esercizi: Scrivi: SEI INVITATO ALLA MIA FESTA. Seleziona tutta la frase - clicca sul simbolo Copia posizionati a capo della frase clicca sul simbolo Incolla vai ancora a capo clicca su incolla continua ad incollare finchè avrai 10 frasi uguali Incolla incolla nel punto in cui si trova il cursore le parole prima tagliate o copiate. Esercizi: vedi esercizi precedenti 9

10 10 Annulla annulla l ultima azione fatta (parola scritta, cancellazione, modifica, inserimento, ecc.) in modo da ritornare al documento com era prima di tale azione. Ciccando sulla freccetta nera si può vedere la sequenza di azioni fatte, per annullare più azioni contemporaneamente. Esercizi: Scrivi una frase, selezionala tutta e cancellala - premi sul simbolo Annulla e la tua frase ricomparirà. Dopo la frase scritta, fai a capo e scrivi PROVA, seleziona la parola, copia e incolla 5 volte clicca sulla freccetta nera dell Annulla ed elimina la parola prova e tutti gli incolla. Ripristina fa riapparire le azioni annullate in precedenza. Cliccando sulla freccetta nera si può vedere la sequenza di azioni annullate, per ripristinare più azioni contemporaneamente Esercizi: Scrivi una parola e poi annullala - premi sul simbolo Ripristina, la tua parola ricomparirà. Scrivi una frase e aggiungi una parola che non c entra, cancella la parola sbagliata, aggiungi la parola FINITA annulla le ultime tre azioni clicca sulla freccetta nera del Ripristina e fai tornare la frase giusta FINITA. Tabelle e bordi per fare tabelle e riquadri in cui inserire parole e testi bordi o per riquadrare una o più frasi. Quando si clicca, compare una nuova barra di strumenti e una matita che disegna il riquadro, spostando il mouse,. Per la gestione di questo strumento si rimanda alle istruzioni sulla Barra Tabelle e bordi Esercizi: Scrivi una frase - clicca sul simbolo Tabelle e bordi e disegna il riquadro intorno alla frase. Clicca sul simbolo Tabelle e bordi costruisci un riquadro e scrivici dentro una frase. Inserisci tabella per creare una tabella, già divisa in righe e colonne. Quando si clicca, si apre una finestra in cui si può scegliere il numero di colonne e righe. Nella tabella si potrà scrivere testi e dati, passando da una casella all altra con i tasti di direzione. Si possono ingrandire rimpicciolire le colonne e le righe, posizionando la freccia del mouse sul bordo o sull angolo (in basso a destra) e spostare il mouse tenendolo premuto. Si può spostare tutta la tabella cliccando sul in alto a sinistra della tabella. Per gestire le altre caratteristiche della tabella si rimanda alle istruzioni sulla Barra Tabelle e bordi. Esercizi: Clicca sul simbolo Inserisci tabella e crea una tabella di 3 colonne per 3 righe. Rimpicciolisci la tabella, stringendola dall angolo, poi allunga l ultima riga e restringi l ultima colonna. Poi scrivi una parola dentro ogni casella, spostandoti con le frecce. Infine sposta tutta la tabella.

11 Colonne suddivide il testo scritto in due o più colonne. Quando si clicca si deve scegliere il numero di colonne, e tutto il documento o solo una parte (selezionata) si divide. Si usa lo stesso strumento per riprendere a scrivere su foglio intero, scegliendo una colonna. Esercizi: Scrivi più frasi, occupando almeno 4 righe, seleziona le prime due frasi, clicca sul simbolo Colonne, scegli 2 o 3 colonne, le due frasi verranno suddivise. Seleziona le frasi suddivise, clicca sul simbolo Colonne, scegli 1 colonna, le frase ritorneranno su righe intere. Disegno fa apparire la barra disegno che dà la possibilità di disegnare varie forme, caselle di testo, inserire scritte speciali e immagini. Si usa lo stesso simbolo per far sparire la barra disegno. Per gestire le caratteristiche di questo strumento si rimanda alle istruzioni della BARRA DISEGNO Esercizi: premi sul simbolo Disegno, controlla se si è aperta la barra disegno, altrimenti riclicca sul simbolo, nella barra clicca su forme, scegli Callout, scegli un tipo di fumetto, disegnalo e scrivi dentro CIAO! Zoom per scegliere come vedere il foglio, finchè si scrive. 100% grandezza reale, si può ingrandire per vedere più grandi i caratteri finchè si scrive, o rimpicciolire (es. 75%) per vedere l intero foglio. Esercizi: Scrivi delle parole, poi cliccando sul simbolo Zoom ingrandisci al 200%, poi rimpicciolisci al 75%, infine riporta al 100% 11

12 12 BARRA FORMATTAZIONE Clicca su Visualizza \ Barre degli strumenti \ Formattazione Stile: per scegliere uno stile generale di carattere e di formattazione del testo. Esercizi: Scrivi qualche parola o frase, selezionale, clicca sulla freccetta nera della funzione Stile, scegli e prova vari tipi di stili. Tipo di carattere: cliccando su si vedono molti caratteri di scrittura da scegliere per tutto il testo, o per una sua parte selezionata. Si può scegliere il carattere prima di scrivere o dopo aver scritto, selezionando la parte a cui cambiare carattere. Esercizi:scrivi il tuo nome e il tuo cognome poi seleziona il nome e scegli un diverso tipo di carattere (per es. ) Seleziona il cognome e cambia ancora carattere a tua scelta. Ora clicca alla fine del cognome, vai a capo, scegli un carattere (per es. un carattere fatto di simboli e disegnini) e scrivi una parola; seleziona la parola e riportala al carattere Dimensione carattere: cliccando su puoi scegliere la grandezza del carattere per tutto il testo, o per una sua parte selezionata. Si può scegliere la dimensione prima di scrivere o dopo aver scritto, selezionando la parte a cui cambiare grandezza. Esercizi: Scrivi il tuo nome e cognome, seleziona il nome e ingrandisci a 26, seleziona il cognome e ingrandisci a 72 o 48. Poi riporta nome e cognome a 14. Grassetto: ingrossa il carattere del testo selezionato, rendendolo più evidente rispetto alle altre parole. Si usa comunemente per i titoli e per parole importanti. Si può scegliere prima di scrivere o dopo aver scritto, selezionando la parte da fare in grassetto. Oppure Corsivo: rende il carattere inclinato verso destra; si usa per differenziare alcune parole o frasi dalle altre. Si può scegliere prima di scrivere o dopo aver scritto, selezionando la parte da fare in corsivo. Sottolineato: sottolinea il testo selezionato. Si può scegliere prima di scrivere o dopo aver scritto, selezionando la parte da fare sottolineata. Esercizi: Scegli Grassetto e Sottolineato e scrivi una frase; scrivi un altra frase, seleziona una parola alla volta per farle tutte diverse (solo Grassetto, solo Corsivo, solo Sottolineato, Grassetto e Corsivo, Sottolineato e Corsivo, Grassetto Corsivo e Sottolineato.

13 13 Allinea a sinistra: tutte le prime parole di ogni riga iniziano sullo stesso margine di sinistra. Centra: tutte le parole di ogni riga si distribuiscono intorno al centro del foglio, senza allinearsi sui margini. Allinea a destra: tutte le ultime parole di ogni riga finiscono sullo stesso margine di destra. Giustifica: tutte le prime e ultime parole di ogni riga iniziano e finiscono sugli stessi margini di sinistra e di destra. Queste funzioni si possono scegliere prima di scrivere o dopo aver scritto, selezionando la parte da allineare. Esercizi: Scrivi 4 frasi, ognuna di due righe circa. Seleziona la prima frase e allinea a sinistra, seleziona la seconda e allinea a destra, giustifica la terza frase, centra la quarta frase. Poi seleziona tutte le frasi e vedi l effetto che fa modificando ogni volta l allineamento. Interlinea: cliccando sulla freccetta nera, si può scegliere lo spazio tra le righe (più o meno distanziate). Se nella barra non c è questo simbolo, bisogna cliccare su Formato \ Paragrafo \ scegliere interlinea. Esercizi: Seleziona le 4 frasi scritte prima e cambia la distanza tra le righe. Poi prova a cambiare l interlinea solo a due frasi (si può fare se alla fine di ogni frase c è il punto e l a capo). Elenco numerato: aggiunge i numeri (in ordine) all inizio di ogni frase e ogni volta che si va a capo. Si può cambiare lo stile della numerazione, cliccando su Formato \ Elenchi puntati e numerati \ Numeri o lettere. Per togliere la numerazione cliccare ancora sul simbolo. Elenco puntato: aggiunge dei segni (puntini, linee, frecce, ecc) all inizio di ogni frase e ogni volta che si va a capo. Si può cambiare il tipo di segno, cliccando su Formato \ Elenchi puntati e numerati \ Punti elenco. Per togliere i punti elenco cliccare ancora sul simbolo. Esercizi: Clicca sul simbolo Elenco puntato e scrivi un elenco di 5 parole, andando sempre a capo. Poi clicca sul simbolo Elenco numerato e scrivi altre 5 parole una sotto l altra. Riclicca sul simbolo Elenco numerato per togliere la numerazione e scrivi altre 6 parole senza numeri. Ora seleziona le prime tre parole senza numerazione, clicca su Formato \ Elenchi puntati e numerati \ Numeri o lettere e metti a) b) Seleziona le ultime tre parole senza numerazione, clicca su Formato \ Elenchi puntati e numerati \ Punti elenco e scegli il segno che più ti piace.

14 14 Riduci rientro: Fa ritornare l inizio della riga verso il margine sinistro. Aumenta rientro: Fa spostare l inizio della riga verso destra, in modo da essere rientrata rispetto alle altre righe. (Funziona come il tasto della tastiera). Esercizi: Scrivi: Beatrice Francesca Elena e Sofia uno sotto l altro, usando a capo. Porta il cursore all inizio del primo nome e aumenta il rientro; passa all inizio del secondo nome e aumenta il rientro più del primo, continua con il terzo nome e con il quarto fino a creare una scaletta di nomi. Infine torna all inizio di ogni nome e riduci il rientro fino a riportarli a sinistra uno sotto l altro. Bordo esterno: Serve a fare i bordi intorno alle parole e frasi, si seleziona la parte da riquadrare e si clicca sul simbolo. Per scegliere tipo di riquadro cliccare sulla freccetta nera del simbolo e scegliere. Per modificare le caratteristiche dei bordi, si rimanda alle istruzioni della barra Tabelle e bordi. Esercizi: Scrivi 4 frasi, andando a capo. Selezionale e clicca sul simbolo Bordo esterno. Poi tenendole sempre selezionate, cambia tipo di riquadro, cliccando sulla freccetta nera. Evidenzia: funziona da evidenziatore, si può scegliere il colore,cliccando sulla freccetta nera; si può prima cliccare sul simbolo e passare l evidenziatore sulle parole, o si può prima selezionare le parole da evidenziare e poi cliccare sul simbolo. Esercizi: Nelle frasi già scritte evidenzia alcune parole, usando i due metodi e cambiando colore. Colore carattere: cambia colore alle parole, si può scegliere il colore, cliccando sulla freccetta nera; il colore si può scegliere prima di scrivere o si può cambiare dopo aver scritto, selezionando la parte da modificare. Esercizi: scegliere un colore e scrivere una parola, poi scegliere un altro colore e scrivere un altra parola; continuare fino ad avere 5 parole di diverso colore. Poi selezionare tutte le parole e farle tutte nere.

15 15 BARRA TABELLE E BORDI Clicca su Visualizza \ Barre degli strumenti \Tabelle e bordi Disegna tabella: Se si si clicca sul simbolo, al posto del cursore appare una matitina con cui si disegnano i bordi del riquadro. Per far sparire la matitina, si clicca sullo stesso simbolo. Si può disegnare un riquadro vuoto, in cui inserire un testo, oppure si può disegnare un riquadro intorno ad una frase già scritta. Si può ingrandire o rimpicciolire il riquadro, posizionando la freccia del mouse sul bordo o sull angolo (in basso a destra) e spostare il mouse tenendolo premuto. Si può spostare tutta la tabella cliccando sul in alto a sinistra del riquadro. Esercizi: Disegna un riquadro con la matitina e scrivi dentro una frase. Poi scrivi fuori dal riquadro un altra frase e con la matitina fai il riquadro intorno. Prova poi a rimpicciolire, ingrandire e spostare i riquadri. Gomma: fa apparire al posto del cursore una gomma con cui si possono cancellare i bordi fatti con la matita. Si possono cancellare tutti i bordi oppure solo un bordo o solo alcuni. Nel caso in cui si siano cancellati tutti i bordi, il riquadro esiste ancora e cliccandoci dentro si vedranno lo stesso i punti per allargarlo o spostarlo. Esercizi: disegnare un riquadro, poi cancellarne solo i bordi laterali, ridisegnarli e cancellare il bordo superiore. Infine cancellare tutti i bordi. Stile linea: permette di scegliere (cliccando sulla freccetta nera) tra vari tipi di bordi, semplici, tratteggiati, doppi, tripli, ombreggiati. Per modificare lo stile di bordi già fatti, si sceglie lo stile, il cursore diventa matitina, si ripassa sopra ai bordi. Spessore riga: permette di scegliere (cliccando sulla freccetta nera) tra vari spessori del bordo. Per modificare lo spessore di bordi già fatti, si sceglie lo spessore, il cursore diventa matitina, si ripassa sopra ai bordi. Colore bordo: permette di scegliere (cliccando sulla freccetta nera) tra vari colori del bordo. Per modificare il colore di bordi già fatti, si sceglie il colore, il cursore diventa matitina, si ripassa sopra ai bordi. Colore sfondo: permette di scegliere (cliccando sulla freccetta nera) tra vari colori per lo sfondo interno del riquadro.

16 16 Esercizi: scegliere stile, spessore, colori del bordo e dello sfondo e disegnare un riquadro. Poi modificare tutte queste caratteristiche. Bordo esterno: permette di scegliere (cliccando sulla freccetta nera) quali bordi fare al riquadro, premendo su uno dei simboli. Se si clicca su un bordo che c è già, questo si cancella. Tutto il bordo esterno, solo il bordo superiore, solo il bordo inferiore, solo il bordo a sinistra, solo il bordo a destra, bordo esterno e bordi interni (se si lavora su una tabella), solo bordi interni, interno orizzontale, interno verticale, nessun bordo. Esercizi: Disegna un riquadro; modifica Bordo esterno: prima metti nessun bordo, poi aggiungi i bordi uno alla volta, poi cancella uno alla volta i bordi (ricliccando sui simboli corrispondenti), infine metti tutto il bordo esterno. Inserisci un tabella (vedi simbolo successivo) e prova la stessa funzione anche sui bordi interni. Inserisci tabella per creare una tabella, già divisa in righe e colonne. Quando si clicca, si apre una finestra in cui si può scegliere il numero di colonne e righe ed il tipo di adattamento delle colonne al contenuto. Nella tabella si potrà scrivere testi e dati, passando da una casella all altra con i tasti di direzione. Si possono ingrandire rimpicciolire le colonne e le righe, posizionando la freccia del mouse sul bordo o sull angolo (in basso a destra) e spostare il mouse tenendolo premuto. Si può spostare tutta la tabella cliccando sul in alto a sinistra della tabella. Esercizi: Clicca sul simbolo Inserisci tabella e crea una tabella di 3 colonne per 3 righe, scegliendo larghezza fissa delle colonne. Rimpicciolisci la tabella, stringendola dall angolo, poi allunga l ultima riga, restringi le colonne e infine sposta tutta la tabella. Poi scrivi una parola dentro ogni casella (scrivi anche parole lunghe e con a capo), spostandoti con le frecce. Clicca sulla freccetta nera del simbolo e scegli Adatta al contenuto, alcune colonne cambieranno larghezza. Unisci celle: unisce (cancellando i bordi interni) le caselle selezionate della tabella. Si selezionano le caselle che si vuole unire, tenendo premuto il mouse e passando sopra alle caselle; si clicca sul simbolo Unisci celle e le caselle diventeranno un unica casella. Dividi celle: divide una casella nel numero di righe e/o colonne desiderate. Si clicca dentro la casella da dividere, si clicca sul simbolo Dividi celle, appare una finestra in cui scegliere il numero di colonne e di righe, si dà OK e la casella sarà suddivisa in altre caselle. Se non si desidera dividere per colonne o per righe, basta lasciare il numero 1. Esercizi: Disegna una nuova tabella (3x3) e allunga il bordo inferiore; seleziona le tre caselle di sinistra e unisci le celle. Poi clicca nella casella in basso al centro e dividila in 2 colonne e 2 righe. Ora clicca sulla casella

17 17 in basso a destra e dividila in 3 colonne. Clicca su un altra casella e dividila come vuoi. Infine seleziona le quattro caselle in basso al centro e uniscile. Allinea : permette di scegliere (cliccando sulla freccetta nera del simbolo) modi diversi di allineare il testo nelle caselle, in alto a sinistra, in alto al centro, in alto a destra, al centro a sinistra, al centro, al centro a destra, in basso a sinistra, in basso al centro, in basso a destra. Esercizi: Scrivi una parola in ogni casella della tabella già costruita, poi clicca su ogni casella e scegli un allineamento sempre diverso, per capire la differenza. Ripartisci uniformemente righe: suddivide in parti uguali lo spazio occupato dalle righe selezionate, in modo che ogni casella abbia la stessa altezza. Ripartisci uniformemente colonne: suddivide in parti uguali lo spazio occupato dalle colonne selezionate, in modo che ogni casella abbia la stessa larghezza. Esercizi: Inserisci una nuova tabella (3x4), sposta i bordi esterni ed interni delle colonne e delle righe, in modo da ottenere righe e colonne di altezza e larghezza diverse. Seleziona tutte le caselle in alto e ripartisci unif. Colonne; seleziona tutte le altre caselle e ripartisci unif. Righe. Inserisci un altra tabella 2x2, abbassa il bordo inferiore, seleziona tutte le caselle e ripartisci unif. Righe; in questo modo puoi costruire dei biglietti tutti delle stesse dimensioni in cui inserire un testo, una scritta WordArt, un immagine,ecc. (così abbiamo creato i bigliettini augurali per il mercatino) Per fare i bigliettini è meglio fare la tabella su una pagina orizzontale (File \ Imposta pagina \ orientamento \ orizzontale) Formattazione automatica tabella: apre una finestra in cui scegliere tra circa 40 modelli di tabella, già impostati nello stile, colori, bordi, ecc. Si può vedere l anteprima di ogni stile, cliccando sul suo nome; deciso lo stile si clicca su OK e la tabella si forma automaticamente con tutte le caratteristiche dello stile scelto. A questa tabella comunque si possono ancora fare modifiche. Esercizi: prova a creare delle tabelle con gli stili che più ti piacciono. Modifica orientamento testo: Per modificare l orientamento del testo (per es. in verticale), si clicca sulla casella con il testo e si clicca sul simbolo, il testo cambierà direzione. Se si clicca ancora cambia direzione, fino a tornare all orientamento di partenza. Esercizi: prova a modificare l orientamento di alcune caselle con testo delle tabelle già inserite.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

SCRIVERE TESTI CON WORD

SCRIVERE TESTI CON WORD SCRIVERE TESTI CON WORD Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello occorre un programma di elaborazione testo. Queste lezioni fanno riferimento al programma più conosciuto: Microsoft

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Piccola guida a Microsoft Word 2003

Piccola guida a Microsoft Word 2003 Pagina 1 di 8 Indice Piccola guida a Microsoft Word 2003 ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE I. Per visualizzare le barre degli strumenti II. Per inserire un intestazione o un piè di pagina III. Per modificare

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Personalizza. Page 1 of 33

Personalizza. Page 1 of 33 Personalizza Aprendo la scheda Personalizza, puoi aggiungere, riposizionare e regolare la grandezza del testo, inserire immagini e forme, creare una stampa unione e molto altro. Page 1 of 33 Clicca su

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Il mago delle presentazioni: PowerPoint

Il mago delle presentazioni: PowerPoint Informatica 2 livello/2ªb 21-02-2006 10:46 Pagina 48 Il mago delle presentazioni: è un programma di Microsoft che ti permette di creare presentazioni multimediali per mostrare, a chi vuoi, un tuo lavoro,

Dettagli

LA FINESTRA DI EXCEL

LA FINESTRA DI EXCEL 1 LA FINESTRA DI EXCEL Barra di formattazione Barra degli strumenti standard Barra del titolo Barra del menu Intestazione di colonna Contenuto della cella attiva Barra della formula Indirizzo della cella

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Istituto Comprensivo Arsoli 1 WORD

Istituto Comprensivo Arsoli 1 WORD Istituto Comprensivo Arsoli 1 WORD Per iniziare a scrivere con un programma di videoscrittura fai clic su Start, quindi spostati su Tutti i Programmi: tra essi c è il pacchetto Microsoft Office, quindi

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Microsoft Word consente di creare in modo rapido lettere, promemoria,

Dettagli

Modulo 6 Power Point - 2014

Modulo 6 Power Point - 2014 Modulo 6 Power Point - 2014 Appunti gratuiti su Google appunti dispense modulo 6 ecdl syllabus 5.0 per chi ha acquistato la skills card dopo il 30/09/2014 specificare new ecdl o nuova ecdl 1 Utilizzo dell

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Introduzione a PowerPoint

Introduzione a PowerPoint Office automation - Dispensa su PowerPoint Pagina 1 di 11 Introduzione a PowerPoint Premessa Uno strumento di presentazione abbastanza noto è la lavagna luminosa. Questo strumento, piuttosto semplice,

Dettagli

4. Fondamenti per la produttività informatica

4. Fondamenti per la produttività informatica Pagina 36 di 47 4. Fondamenti per la produttività informatica In questo modulo saranno compiuti i primi passi con i software applicativi più diffusi (elaboratore testi, elaboratore presentazioni ed elaboratore

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Operazioni di base per l inserimento del testo

Operazioni di base per l inserimento del testo Office automation dispensa n.2 su Word Pagina 1 di 13 Operazioni di base per l inserimento del testo Usando un elaboratore di testi è consigliabile seguire alcune regole di scrittura che permettono di

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD SCRIVERE TESTO Per scrivere del semplice testo con il computer, si può tranquillamente usare i programmi che vengono installati insieme al sistema operativo. Su Windows troviamo BLOCCO NOTE e WORDPAD.

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

INIZIAMO A IMPARARE WORD

INIZIAMO A IMPARARE WORD Associazione Nazionale Seniores Enel Associazione di solidarietà tra dipendenti e pensionati delle Aziende del Gruppo Enel Sezione Territoriale Lombardia - Nucleo di Milano E-Mail del Nucleo di Milano:

Dettagli

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007 Excel 2007 1 APRO EXCEL E COSA VEDO? Quando apri il programma EXCEL, viene automaticamente aperta una CARTELLA DI LAVORO (da non confondere con le cartelle quelle gialle per intendersi). Per fare un paragone:

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

Appunti utili per la certificazione ECDL

Appunti utili per la certificazione ECDL MODULO 3 ELABORAZIONE TESTI Sezione Argomento Procedura 3.1 Concetti generali Aprire (e chiudere) un programma di elaborazione testi Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito o

Dettagli

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e grafici, tutto nello stesso file di documento. Durante il lavoro testo e illustrazioni appaiono sullo schermo

Dettagli

File/Salva con nome/ Casella Tipo file

File/Salva con nome/ Casella Tipo file Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 Word XP) Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Cos è un word processor

Cos è un word processor Cos è un word processor è un programma di videoscrittura che consente anche di applicare formati diversi al testo e di eseguire operazioni di impaginazione: font diversi per il testo impaginazione dei

Dettagli

11.2 Uso di strumenti informatici nella didattica di tecnologia e informatica

11.2 Uso di strumenti informatici nella didattica di tecnologia e informatica 11.2 Uso di strumenti informatici nella didattica di tecnologia e informatica a cura di Gian Piero Benente Le competenze necessarie al docente di tecnologia e informatica della scuola elementare e della

Dettagli

Le piccole guide per un facile sapere

Le piccole guide per un facile sapere Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore versione 2 - Syllabus 5.0 Tutto il contenuto di questa guida è proprietà del suo autore, Dario Tenore. E vietata la riproduzione, traduzione, copia (totale

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome Nuova ECDL Word Processing Versione per Word 2010-2013 Nuovi elementi dell interfaccia utente Barra di accesso rapido (pulsanti Salva, Annulla, Ripeti/Ripristina) Pulsante Office Backstage (FILE) Barra

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

Esercitazione n. 7: Presentazioni

Esercitazione n. 7: Presentazioni + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 7: Presentazioni Scopo: Creare una presentazione con Microsoft PowerPoint 2010. Scegliere uno sfondo, uno stile per i caratteri, diversi

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

Microsoft PowerPoint 2003. Tutorial

Microsoft PowerPoint 2003. Tutorial Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Microsoft PowerPoint 2003 Tutorial Author Kristian Reale Rev. 2011 by Kristian Reale Liberamente distribuibile

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office

CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office INTRODUZIONE Le mappe concettuali sono strumenti utili per lo studio e la comunicazione. Sono disponibili vari software

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Creare presentazioni per proiettare album fotografici su PC, presentare tesi di laurea, o esporre prodotti e servizi. Tutto questo lo puoi fare usando un programma di

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Terza Parte pag. 1 di 10 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo: Terza Parte SOMMARIO Stili... 3 Inserire il numero

Dettagli

Corso base di informatica

Corso base di informatica Corso base di informatica AVVIARE IL COMPUTER Per accendere il computer devi premere il pulsante di accensione posto di norma nella parte frontale del personal computer. Vedrai apparire sul monitor delle

Dettagli

Lezione 3 Introduzione a Microsoft Word

Lezione 3 Introduzione a Microsoft Word Lezione 3 Introduzione a Microsoft Word INSERIRE LE NOTE... 2 ALLINEAMENTO ORIZZONTALE DEL TESTO... 2 FARE RIENTRARE IL TESTO... 3 IMPOSTAZIONE DEI RIENTRI DESTRO E SINISTRO CON IL RIGHELLO... 3 IMPOSTARE

Dettagli

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME: Progetto PON C-FSE-0-7: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:. Quando si ha un documento aperto in Word 007, quali tra queste procedure permettono di chiudere il

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 6 Powerpoint A cura di Mimmo Corrado MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 FINALITÁ Il Modulo 6 - Strumenti di presentazione, richiede che il candidato dimostri

Dettagli

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 5 - Parte 2. Disegni e Immagini

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 5 - Parte 2. Disegni e Immagini Università degli studi di Verona Corso di Informatica di Base Lezione 5 - Parte 2 Disegni e Immagini In questa seconda parte ci occuperemo della gestione di disegni e immagini. In particolare vedremo come:

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

Obbiettivi della lezione

Obbiettivi della lezione La videoscrittura Obbiettivi della lezione Capire la differenza tra editor di testo e programma di video scrittura. Prendere dimestichezza con le principali caratteristiche di MS Word. Imparare a formattare

Dettagli

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum,

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Scegliere una maschera adatta ad una specifica applicazione.: scrivere un fax Lavorare con una

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito.

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito. Word 2000 Core SOMMARIO Premessa... 4 Utilizzare il comando Annulla, Ripristina e Ripeti... 5 Applicare formato carattere: grassetto, corsivo e sottolineato... 5 Utilizzare il controllo ortografico...

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD STAMPA UNIONE DI WORD Molte volte abbiamo bisogno di stampare più volte lo stesso documento cambiando solo alcuni dati. Potremmo farlo manualmente e perdere un sacco di tempo, oppure possiamo ricorrere

Dettagli

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1. Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei Personal computer. Essi

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 3 Elaborazione testi Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 3, Elaborazione testi, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

1. Aprire Microsoft Word

1. Aprire Microsoft Word Guida n 3 Realizzare, impaginare e stampare un documento (volantino) con Microsoft Word 1. Avviare Word e Creare un nuovo documento 2. Digitare un testo 3. Il comando annulla 4. Salvare un documento 5.

Dettagli

Microsoft Word -II Lezione

Microsoft Word -II Lezione Microsoft Word -II Lezione Approfondiamo alcuni aspetti di Word e in particolare: Disegno e modifica di oggetti come forme, linee, frecce etc. Gestione delle tabelle Impostazione e cura dell estetica di

Dettagli

File/Salva File/Salva con nome. Strumenti/Opzioni/Dati utente Strumenti/Opzioni/Percorsi. ?/Guida di OpenOffice.org, F1, Maius+F1.

File/Salva File/Salva con nome. Strumenti/Opzioni/Dati utente Strumenti/Opzioni/Percorsi. ?/Guida di OpenOffice.org, F1, Maius+F1. Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 OOo Writer) Le versioni per Linux e Windows sono praticamente identiche. I pochi casi di difformità nei comandi sono segnalati. Ricordarsi di utilizzare, dove

Dettagli

Open Office Writer - Elaborazione testi

Open Office Writer - Elaborazione testi Open Office Writer - Elaborazione testi Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera e con il

Dettagli

I simboli Nel menu sono proposti i simboli più comuni. Se il simbolo che vuoi inserire non è visualizzato nell'elenco, fai clic su Altri simboli.

I simboli Nel menu sono proposti i simboli più comuni. Se il simbolo che vuoi inserire non è visualizzato nell'elenco, fai clic su Altri simboli. G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 21 I simboli Nel menu sono proposti i simboli più comuni. Se il simbolo che vuoi inserire non è visualizzato nell'elenco, fai clic su Altri simboli. Altri simboli In questa

Dettagli

Power Point prima lezione

Power Point prima lezione 1 Power Point prima lezione Aprire il programma Il programma Power Point serve per creare presentazioni. Si apre dal menu start programmi o con l icona l sul desktop 1 Aprire il programma Il programma

Dettagli

TEST: Word & Excel. 2014 Tutti i diritti riservati. Computer Facile - www.computerfacile.webnode.it

TEST: Word & Excel. 2014 Tutti i diritti riservati. Computer Facile - www.computerfacile.webnode.it TEST: Word & Excel 1. Come viene detta la barra contenente il nome del documento? A. barra del titolo B. barra di stato C. barra del nome D. barra dei menu 2. A cosa serve la barra degli strumenti? A.

Dettagli

Realizzare una presentazione con PowerPoint

Realizzare una presentazione con PowerPoint Realizzare una presentazione con PowerPoint Indice Interfaccia di PowerPoint... 1 Avvio di PowerPoint e creazione di una nuova presentazione... 2 Inserimento di titoli e immagini... 4 Inserimento di altre

Dettagli

MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE

MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE Tema Rif. Argomento Procedura 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di 6.1.2 Modificare le impostazioni 6.2.1 Sviluppare una 6.2.2 Diapositive o SLIDE 6.1.1.1 Aprire (e

Dettagli

federica.mazzocchi@gmail.com - 3292365399

federica.mazzocchi@gmail.com - 3292365399 SELEZIONARE PIU COSE INSIEME - Se sono tutte una dopo all altra: - clic sul primo oggetto - tenere premuto - clic sull ultimo - Se sono sparse: - tenere premuto ctrl - premere sui vari oggetti - lasciare

Dettagli

4-1 DIGITARE IL TESTO

4-1 DIGITARE IL TESTO Inserimento testo e Correzioni 4-1 DIGITARE IL TESTO Per scrivere il testo è sufficiente aprire il programma e digitare il testo sulla tastiera. Qualsiasi cosa si digiti viene automaticamente inserito

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

COSTRUIRE UN MODULO CON WORD

COSTRUIRE UN MODULO CON WORD COSTRUIRE UN MODULO CON WORD I moduli sono utili perché guidano le persone a fornire risposte standard e semplici da capire. Nella vita quotidiana compiliamo abitualmente moduli di ogni tipo: per il medico,

Dettagli