Speciale Swedish Steel Prize SSAB Swedish Steel

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Speciale Swedish Steel Prize SSAB Swedish Steel"

Transcript

1 Speciale Swedish Steel Prize SSAB Swedish Steel Edizione Italiana Più leggera Più robusta Più sicura La betoniera dell azienda spagnola Baryval-Serviplem S.A. vince lo Swedish Steel Prize 2007

2 Costruire una piramide con tre blocchi di plastica dovrebbe essere facile. Ma chi ha partecipato agli Inspiration Seminars dello Swedish Steel Prize sa che non è così scontato. Giocare per migliorare Sarà Play, il gioco, il tema degli Inspiration Seminars dello Swedish Steel Prize! Circa un anno fa accolsi questa notizia con un certo scetticismo. Come si sarebbero svolti i seminari? Sarebbe stata una cosa seria? Nonostante le mie perplessità, la Divisione Marketing, responsabile del progetto, continuò il proprio lavoro, e oggi devo ammettere di essere soddisfatto di quanto è stato fatto. Adesso tutti coloro che hanno partecipato ai seminari sono consapevoli di quanto il gioco sia importante per migliorare la creatività, cambiare le abitudini e sviluppare nuove idee all interno di un organizzazione. In questa edizione speciale di SSAB News, dedicata allo Swedish Steel Prize, si può leggere come i seminari hanno avuto tre cardini principali, per poi generare una maggiore consapevolezza del ruolo chiave del Gioco, per le aziende e le persone creative: Il cervello vuole divertirsi! Gli studi confermano che prendersi una pausa dal lavoro per svagarsi migliora le prestazioni professionali sotto molti aspetti. Giocare al computer può cambiare il mondo! Oggi milioni di persone trascorrono una buona parte della loro esistenza giocando connessi su Internet con altre persone usando giochi incredibili o network come Second Life. Grandi aziende sono già presenti in questi siti per sviluppare nuovi mercati e conoscenze sui potenziali clienti. Creare team vincenti attraverso l esperienza nata dai giochi. Le aziende globali possono utilizzare le differenze culturali a proprio vantaggio. I seminari sono stati molto intensi, ricchi di informazioni e con una buona dose di humor. Tutti i partecipanti hanno avuto la possibilità di giocare; la valigetta fornita ad ognuno di loro conteneva tutto il necessario per sperimentare i concetti strategici del tema. Ma sapete quale è stata la parte migliore? Il buonumore, che ci ha accompagnato per tutta la giornata! Göran Carlsson Vicepresidente di SSAB Swedish Steel La rivista SSAB News International è pubblicata da SSAB Swedish Steel ed è distribuita a clienti, abbonati e ad altre categorie selezionate. News International è redatta in lingua inglese e tradotta in italiano, svedese, francese, tedesco e spagnolo ed è pubblicata tre volte all anno. Bo-Erik Pers, Direttore Marketing, è editore con responsabilità legale secondo la legge svedese. Redazione: Marco Multari, Luigi Posa, Anke Meyer, Micaela Orizio, Göran Hügard, Berit Arvidsson, Michael Christensen, Peter Korsgren, Jan Kuoppa, Magdalena Nillius, Karl-Inge Nillson, Bo-Erik Pers, Lilian Sjans e Nils Åkerblom. Produzione: Ahrena Media AB Stampa: Color Art SSAB Swedish Steel Italia S.p.A Fax Australia: SSAB Swedish Steel Benelux: SSAB Swedish Steel BV Fax SSAB Prelaq BV Fax Brasile: SSAB Swedish Steel Ltda Fax: Fax: Cina: SSAB Swedish Steel Fax Corea: SSAB Swedish Steel Fax Danimarca: SSAB Svensk Stål A/S Fax , Finlandia: Oy SSAB Svenskt Stål Ab Fax Francia: SSAB Swedish Steel SA Fax Germania: SSAB Swedish Steel GmbH Fax Fax Norvegia: SSAB Svensk Stål AS Fax Polonia: SSAB Swedish Steel Sp z o.o Fax: SSAB Prelaq, Poland Fax: Portogallo: SSAB Swedish Steel Portugal Fax Regno Unito: SSAB Swedish Steel Ltd Fax SSAB Dobel Coated Steel Ltd Fax Repubblica Ceca: SSAB Swedish Steel s.r.o / Fax: 00420/ Russia: SSAB Swedish Steel Spagna: SSAB Swedish Steel S.L Fax Sudafrica: SSAB Swedish Steel (Pty) Ltd Fax Svezia: SSAB Tunnplåt AB, SE Borlänge Fax Turchia: SSAB Swedish Steel Celik Dis Tic. Ltd. Sti Fax: USA: SSAB Swedish Steel Inc Fax NEWS Speciale Swedish Steel Prize

3 4 Il gruppo italiano racconta l esperienza vissuta durante i giorni dello Swedish Steel Prize. 6 La giornata Experience High Strength Steel rivela l anima segreta dell acciaio altoresistenziale di nuova generazione prodotto da SSAB Swedish Steel. E i coil incandescenti offrono uno spettacolo unico, in un freddo giorno d inverno. 8 Giocare significa interagire. Gli Inspiration Seminars dello Swedish Steel Prize catturano il pubblico e Martin Ingvar, docente di ricerca sul cervello, spiega che il cervello vuole giocare e divertirsi. 12 Una standing ovation ha accolto sul palco Manuel Isasa, Angel Madurga, Pedro J. Juan Boix, Javier Goi-coechea e Susana Andaluz, i rappresentanti della società spagnola Baryval Serviplem vincitrice dello Swedish Steel Prize La nuova betoniera realizzata da Baryval Serviplem è già un successo sul mercato. E molto leggera, ma anche molto robusta e sicura su strada. Primo Piano Esperienza Ispirazione Festa Vincitori NEWS Speciale Swedish Steel Prize 3

4 Primo Piano Souvenir dalla Svezia Martedì 27 novembre ore aeroporto di Orio al Serio - ci gustiamo un aperitivo a base di prodotti tipici bergamaschi accompagnati da buon vino. I prossimi 4 giorni saranno a base di salmone, aringhe e schnapps. Ci imbarchiamo, destinazione Skavsta. L entusiasmo del gruppo, quest anno ben nutrito e vario, è tanto: per molti è la prima esperienza allo Swedish Steel Prize, per qualcuno - come la sottoscritta - si tratta della seconda volta e ben volentieri mi appresto ad affrontare un viaggio non propriamente agevole per assistere a quello che a buon titolo possiamo definire un vero e proprio evento. Perché ciò che rende speciale lo Swedish Steel Prize è l essere ben più di un semplice premio alla migliore applicazione degli acciai altoresistenziali SSAB Swedish Steel. Il gruppo svedese è riuscito a creare un momento di incontro davvero unico con la stampa - che io rappresento - ed i clienti, presenti in buon numero. Un esperienza da vivere in modo completo, apprezzando l ospitalità svedese, la bellezza della natura scandinava e quel pizzico di nazionalismo che entra inevitabilmente in gioco in ogni competizione e che durante la serata di gala divide i diversi gruppi nazionali. Quattro giorni in cui - con ritmi davvero serrati - ci muoviamo per visitare la linea produttiva SSAB Swedish Steel presso lo stabilimento di Borlänge, partecipiamo per una intera giornata all Inspiration Seminar, prendiamo parte a una cena di benvenuto e alla Cena di Gala con premiazione presso l hotel Berns di Stoccolma, il tutto alleggerito dalle coccole dello staff italiano di SSAB Swedish Steel. Tornati carichi di emozioni nuove e portando nel cuore una esperienza che ancora una volta si è rivelata degna di essere vissuta. Roberta Bordiga, Edimet S.p.A. È stata una prima volta molto interessante e spettacolare, sia dal punto di vista organizzativo, perfetto in ogni dettaglio, sia da quello relativo ai contenuti, interessanti e... direi innovativi. Per quest ultimo intendo dire che non è usuale associare contenuti di comunicazione, organizzazione aziendale e innovazione ad un mercato come quello dell acciaio, che da fuori può sembrare grigio e sempre uguale. Ma d altronde cosa ci si può aspettare di diverso da un azienda che continua a sfornare prodotti sempre più nuovi?! Antonio Casu, Italdesign Giugiaro In questi giorni, nonostante non ci conoscessimo prima, il clima che si è creato nel nostro Gruppo mi ha fatto sentire a casa. La mia impressione sia sulla visita che sul Seminario è stata ottima. In quest ultimo, il primo e l ultimo intervento in particolare sono stati a mio parere di altissimo livello e sarebbero valsi da soli il Seminario stesso. Dario Scapaticci, Autotecnica Vista dalla mia prima volta... un esperienza interessante sul fronte professionale seguire il processo produttivo, una giornata tutt altro che noiosa e ben organizzata quella della premiazione, ma soprattutto ho apprezzato l atmosfera coinvolgente dentro e fuori l evento. Grazie e... a presto! Luciano Doro, Zorzi S.p.A. Avevo solo sentito parlare riguardo allo Swedish Steel Prize, non avevo mai partecipato anche se sono in SSAB Swedish Steel da 13 anni, e devo essere sincero ero molto curioso a riguardo. Ora posso ammettere che la visita all acciaieria e le altre attività mi hanno positivamente sorpreso, molto al di sopra delle mie aspettative. E invitatemi ancora. Stefano Bonini, SSAB Swedish Steel Plate Division La mia partecipazione allo Swedish Steel Prize è datata ma sempre attuale dal punto di vista emozionale. Ho visitato per la prima volta gli stabilimenti di Borlange tanti anni fa, fine 80 ma ancora conservo l emozione del viaggio e le sensazioni date dal territorio. Anche questa volta, pur essendo in gruppo, ho riservato per me stesso un poco di tempo per recuperare il mio passato. Gli impianti sono cambiati, in meglio, così come l organizzazione della visita. Ma la cosa più intelligente ed interessante è stato ancora una volta l Inspiration Seminar, sempre all altezza delle aspettative con presentazioni adeguate alla curiosità che ci si aspetta. Brillante infine l atmosfera del Prize. Una tensione controllata, un distacco appena accennato ma indubbiamente un finale che coinvolge anche chi, come me ha passato emozioni ben più forti. Gli aspetti tecnici non sono mai scontati ; si può, se 4 NEWS Speciale Swedish Steel Prize

5 Alcuni momenti della visita del gruppo italiano in Svezia durante lo Swedish Steel Prize non si è troppo distratti, trovare motivo di interesse diretto e di spunti da trasferire nel proprio bagaglio di lavoro. Giancarlo Moglia, SSAB Swedish Steel Plate Division Partecipare allo Swedish Steel Prize è stato uno splendido modo per coronare e dare nuovo slancio ai nove anni di lavoro in SSAB Swedish Steel. Nella cornice quasi fiabesca offerta dal paesaggio e dalla meravigliosa città ho avuto la possibilità di conoscere e interagire con molte persone, con le quali mi relaziono quotidianamente. Ho assistito ad una premiazione che mette in evidenza l impegno, l esperienza dei nostri partner e che non ha nulla da invidiare agli Oscar. Tiziana Russo, SSAB Swedish Steel Strip Product Division Viaggio unico ed emozionante. La cerimonia, la festa, le visite ed i seminari fanno parte di un contesto unico e difficilmente ripetibile da qualcuno. Alessio Gualdi, SSAB Swedish Steel Strip Product Division A sorprendermi maggiormente è stata l idea di legare l acciaio altoresistenziale al tema del gioco, della creatività e dell innovazione. Il risultato è stato un evento unico nel suo genere: divertente, originale e, allo stesso tempo, autorevole. Una dimostrazione di quanto, giocando, si possa fare veramente sul serio. Dallo Swedish Steel Prize 2007 sono tornata, perché no, più ispirata anche nell affrontare le sfide professionali quotidiane. Chiara Cattoglio, casa editrice La Fiaccola Una manifestazione quasi unica nel suo genere che consente di passare un paio di giorni in allegria arricchendo ogni singolo partecipante di importanti nuove idee professionali e di nuovi piacevoli rapporti umani. Ho avuto la fortuna di partecipare alle ultime 7 edizioni di questa avvincente manifestazione, organizzata e curata perfettamente in tutti i suoi dettagli. La cosa che ritengo più valida è la capacità degli organizzatori di trovare sempre nuove tematiche interessanti da proporre in seminario. Non è sicuramente facile ripetersi o migliorarsi quando un evento è risultato già vincente. SSAB Swedish Steel ci riesce. Daniele Papa, Siderurgica Modenese S.p.A. Che dire di questa esperienza? Beh, inizierei ringraziando SSAB Swedish Steel, che mi ha dato la possibilità di accostare tecnica e creatività, grazie ai suoi acciai altoresistenziali. Poi, ho sempre un immagine dentro di me, che vedo quando ripenso all esperienza dello Swedish Steel Prize 2007, ovvero quella di un forte legame tra tutti i partecipanti, consapevoli di un confronto, senza precedenti. Antonio Malvestuto, Margaritelli S.p.A. Divisione Veicoli Industriali Una occasione molto interessante. La visita all impianto di laminazione, che credevo fosse l elemento di maggiore interesse, è stata solo una delle piacevoli sorprese di questo viaggio. L attribuzione dello Swedish Steel Prize è un evento organizzato con cura e con un impatto comunicativo e di immagine che travalica ampiamente gli aspetti tecnici. Diverse aziende italiane potrebbero prendere spunto da esperienze come questa. Michele Monno, Dipartimento di Meccanica Politecnico di Milano La creatività, la comunicazione e, perchè no il gioco, sinonimo di fantasia ed innovazione... questi sono gli elementi fondamentali che non vanno mai persi di vista, per riuscire a sottolineare l importanza del singolo individuo inserito in un contesto più ampio come può essere lo Swedish Steel Prize o più semplicemente nel lavoro di tutti i giorni. Una ricca esperienza di crescita professionale e personale. Francesca Rubagotti, SSAB Swedish Steel Strip Product Division Sono molto felice di portare una testimonianza della piacevole visita alla SSAB Swedish Steel. Tra il gioco e lo scherzo ci avete insegnato a rendere più bello e più ricco di contenuti il nostro lavoro, a spingere la creatività oltre il quotidiano, per esplorare nuovi orizzonti con i nuovi acciai ultraresistenziali che abbiamo visto concretizzarsi attraverso tutto il processo produttivo. È stato coinvolgente, attraverso il gioco, affrontare temi importanti legati all ambiente, ed in particolare all acciaio come materia prima di tutto il nostro business. Sentire il piacevole calore delle bramme incandescenti, vedere l acqua ad alta pressione che danzava sulla superficie rovente per poi dissolversi in una nuvola di vapore, insieme alla forza enorme del laminatoio, mi ha fatto vivere un emozione unica. Se riusciremo a mettere la vostra stessa cura, attenzione ed entusiasmo nella costruzione dei nostri veicoli in acciaio, realizzeremo una cosa straordinaria: riusciremo a dare continuità a tutto il vostro lavoro, attraverso quella sinergia tra materiale impiegato e utilizzatori che esalterà maggiormente le caratteristiche e le performance del Docol o Domex che sia. Per noi della Tecnokar Trailers, è motivo di orgoglio avere un partner come SSAB Swedish Steel, altamente qualificato che ci consente di realizzare con i suoi acciai strutture di alto profilo qualitativo e prestazionale che sono alla base del reciproco successo. Graziano Luzzi, Tecnokar Trailers Nonostante il clima rigido, gli svedesi hanno saputo riscaldarci con la loro simpatia, dandoci dimostrazione della loro organizzazione e professionalità. Un esperienza breve ma interessante e formativa, che lascerà un ricordo forte... a prova di acciaio! Alessia Luzzi, Tecnokar Trailers Ho sempre pensato che un bravo venditore è colui che ti fa pensare che stai acquistando il miglior prodotto sul mercato. Visitando l intero ciclo produttivo SSAB Swedish Steel a Borlange, ho potuto costatare come tutte le fasi siano curate nei minimi dettagli, garantendo un prodotto di qualità e una sicurezza per il cliente. Sia la visita al sito produttivo che i convegni preparati da SSAB Swedish Steel, durante lo Swedish Steel Prize, sono stati positivi per la mia crescita professionale. Ho capito quanto è importante investire nella ricerca per mantenere un vantaggio competitivo sul mercato. Roberto Benedetti, Alkom S.r.l. Cosa dire, a parte gli obiettivi dichiarati più volte di puntare sugli acciai altoresistenziali, diventando leader di mercato, è comunque interessante l approccio di SSAB Swedish Steel al cliente. Molto importante il servizio di co-progettazione che i vostri tecnici offrono e che garantisce al cliente un sicuro supporto nello sviluppo di nuovi prodotti. Simone Gnoato, Venezian & Gnoato S.r.l. Euromeccanica Group NEWS Speciale Swedish Steel Prize 5

6 Experience High Strength Steel Day Un piccolo passo per Jonas Gozzi, ma un grande passo per l innovazione. La dimostrazione delle proprietà degli acciai altoresistenziali di nuova generazione presso il Knowledge Ser Una dimostrazione spettacolare 6 NEWS Speciale Swedish Steel Prize

7 ge Service Center di SSAB Swedish Steel a Borlänge rivela i vantaggi offerti dagli acciai SSAB Swedish Steel in termini di leggerezza e resistenza. Da non dimenticare! re con gli acciai altoresistenziali Il passaggio tra la simulazione virtuale e il processo di formatura dell acciaio è quasi irrilevante. Quando vediamo Jonas Gozzi, ingegnere, salire su un tavolo del Knowledge Service Center di SSAB Swedish Steel, ci prepariamo ad assistere ad una spettacolare dimostrazione della conformità tra l analisi digitale e ciò che accade nella realtà. Sul tavolo ci sono due profili che appoggiano soltanto all estremità. Uno è realizzato in acciaio ultra-altoresistenziale con uno spessore di 1,5 mm mentre l altro è in acciaio dolce con uno spessore di 2 mm. Jonas sale sui due profili e rimane in piedi senza alcun problema con il peso equamente distribuito su di essi. Quando rimane in equilibrio con un solo piede sul profilo in acciaio altoresistenziale questo rimane intatto, mentre quando fa lo stesso sul profilo in acciaio dolce, questo cede e si piega al centro. Ecco cosa succede, spiega Jonas indicando lo schema proiettato sullo schermo del laboratorio. Non vi sono differenze tra realtà e simulazione, anche se esaminiamo la deformazione. La dimostrazione avviene durante l Experience High Strength Steel presso SSAB Swedish Steel a Borlänge, dove 140 ospiti da ogni parte del mondo, suddivisi in quattro gruppi, visitano l acciaieria e assistono allo sviluppo ed alla produzione dell acciaio altoresistenziale di nuova generazione. L evento, organizzato in occasione dello Swedish Steel Prize, si ripete ormai da 3 anni ed è un appuntamento irrinunciabile. La visita guidata ripercorre le stesse fasi dell acciaio, partendo dai forni di preriscaldo per arrivare alle linee di taglio. La prima fase è eccezionale. Le bramme da 220 mm. vengono riscaldate in due enormi forni e immesse nel ciclo di laminazione dove lo spessore La giornata Experience High Strength Steel mostra lo sviluppo e la produzione degli acciai altoresistenziali di nuova generazione. viene ridotto fino ad un minimo di 2 millimetri nell arco di pochi minuti. Questo processo è completamente automatizzato e avviene a velocità molto elevate, tanto che non si riesce quasi a percepire la presenza dell uomo. L ultima tappa della visita guidata è il laboratorio di test ed analisi. I test sui materiali sono un ulteriore conferma della ricerca continua sulla qualità svolta da SSAB Swedish Steel. Da ciascun coil viene prelevato un campione e vengono eseguite prove di trazione e di piegatura. Il laboratorio testa circa 3 milioni di campioni all anno ed emette il Mill Test Certificate, che viene allegato alla consegna dell ordine. È tutto venduto in Cina? La domanda nasce spontanea dopo l ingresso alla linea di taglio. Leggendo gli indirizzi sulle etichette apposte ai pacchi di lamiera si capisce che anche la Cina ha un potenziale di mercato importante per SSAB Swedish Steel. La visita all acciaieria è preceduta da una breve presentazione da parte di Bo-Erik Pers, Responsabile Marketing SSAB Swedish Steel Strip Product Division, sull acciaio altoresistenziale di nuova generazione, che conclude il suo intervento anticipando quello che ci attende nel successivo viaggio nel mondo dell acciaio altoresistenziale. Più tardi tutti gli ospiti lasciano SSAB Swedish Steel di Borlänge avendo sperimentato esattamente questo. La prossima tappa è Stoccolma con la serata finale dello Swedish Steel Prize. Testo: HÅKAN JOHANSSON Fotografia: ULF PALM NEWS Speciale Swedish Steel Prize 7

8 Inspiration Seminars Siate creativi! Pensate fuo Infine vi insegno un metodo molto efficace per supportare e sviluppare nuove idee: Iniziate sempre dicendo due cose positive sul progetto o sulla presentazione. Per comunicare i vostri dubbi dite Come posso aiutarvi a risolvere...? Questo si chiama ossigeno critico e il suo effetto sul miglioramento della creatività all interno nella vostra organizzazione è garantito. Agli Inspiration Seminars, durante lo Swedish Steel Prize presso il China Theatre di Stoccolma, sono presenti più di 400 partecipanti che hanno assistito ai diversi interventi dei relatori sul tema Play. Il tema del gioco ha coinvolto tutti e, come ha affermato il professor Martin Ingvar: Il cervello vuole giocare e divertirsi! Per questo nessuno si è appisolato sulle poltrone. Il tema Play viene affrontato da tre prospettive diverse: Cosa succede nel nostro cervello quando ci divertiamo? Cos è il mondo digitale che piace tanto ai nostri figli? Come si può migliorare il team building per promuovere la creatività nelle multinazionali? Cento anni dalla nascita della scrittrice Astrid Lindgren Entrando nel China Theatre si respira un atmosfera piena di sorprese. La prima cosa che si nota sul palco è una grande valigetta che riprende l immagine di Pippi Calzelunghe, il personaggio creato da Astrid Lindgren. Pochi giorni prima, la Svezia ha celebrato il centenario dalla nascita della scrittrice, i cui racconti sono ancora molto attuali. Sul palco, coerente con il tema Play, ci sono dei mattoni Lego giganti che fanno da leggio. Il moderatore Erik Mattsson dà inizio ai seminari, naturalmente in modo divertente: pigia il pulsante di avvio sul maxischermo, salendo su una scala! È la prima sfida della giornata. Come state? È la seconda sfida della giornata. Nella valigetta fornita a ciascun partecipante c è un pacchetto di adesivi che rappresentano vari stati d animo. Ogni L olandese Fons Trompenaars è un guru del Cultural Management. Spiega in che modo le differenze culturali influenzano l attività persona deve scegliere quattro adesivi ed applicarli sul proprio badge, spiegandoli al proprio vicino. Pronti per giocare In pochi secondi il rumore nel teatro diventa assordante. Il pubblico è pronto per giocare. Martin Ingvar, uno dei principali ricercatori svedesi sul cervello umano, fa il primo intervento. La sua prima domanda sembra abbastanza facile: Perché avete un cervello? Dopo un primo momento di smarrimento, arrivano molte risposte: il cervello ci aiuta a ricordare, a ridurre il pericolo, a migliorare lo stile di vita, a prevedere situazioni e molto altro. Martin Ingvar inizia il suo intervento affermando 8 NEWS Speciale Swedish Steel Prize

9 ori dagli schemi! Il gioco comincia. Basta premere il pulsante. Ma il pulsante si mette a giocare con il moderatore Erik Mattsson e le cose si complicano. La soluzione? Sostituire la scala con un telecomando. Durante l attività ludica i bambini sviluppano in continuazione il cervello e il pensiero. Quando giochiamo acquisiamo la stessa abilità. Martin Ingvar tività di gruppi multinazionali e indica come trarre vantaggio di queste differenze per creare aziende innovative e di successo. che i cervelli umani si assomigliano molto. Egli offre diversi esempi, utilizzando il pubblico. Le differenze di tipo negativo che possono insorgere sono per la maggior parte dovute a cause esterne come lo stress, l insonnia, il pericolo dice. Ma possiamo migliorare le nostre capacità attraverso un lavoro stimolante e una vita piacevole. Secondo il professor Ingvar la chiave per migliorare le capacità cerebrali risiede nella memoria. Tutti nasciamo con il massimo potenziale di capacità. Egli mostra un grafico: sull asse X troviamo le abilità di apprendimento, a sinistra dell asse Y troviamo la stabilità mentre a destra troviamo la plasticità. La curva di adattabilità sembra una lettera U capovolta. Durante l attività ludica i bambini sviluppano Martin Ingvar è uno dei principali ricercatori svedesi sul cervello umano. in continuazione ragione e pensiero. Quando giochiamo acquisiamo la stessa abilità. Poco dopo Erik Mattsson trae le conclusioni: Nel gioco i bambini sono incredibilmente attivi. Essi provano e riprovano. Lo stesso accade a molti vincitori del Premio Nobel. Provano e riprovano e, quando alla fine riescono a vincere, per molti di loro è un puro caso. Nintendo ha cambiato il mondo Dal lancio sul mercato della consolle Nintendo, esattamente 22 anni fa, il mondo non è più lo stesso. Staffan Jonsson, ricercatore presso lo Swedish Institute of Computer Science (SICS), inizia il suo intervento con una lezione di storia moderna e apre gli occhi di molti. 4 NEWS Speciale Swedish Steel Prize 9

10 Inspiration Seminars Erik Mattsson, moderatore e playmaker della giornata. Si diverte dietro ai mattoni Lego. È evidente che i ragazzi sono molto abili nei videogiochi. Internet ha un ruolo importante nella loro vita, dove possono incontrare persone con gli stessi interessi, trovano film e musica, le ultime tendenze e quant altro. I videogiochi hanno avuto un ruolo determinante nella diffusione e nell utilizzo intensivo del computer afferma Staffan Jonsson. I giochi di ruolo rappresentano una parte importante dell industria del divertimento e risalgono all antico Egitto dove si combattevano grandi battaglie soltanto per gioco. Il precursore dei videogiochi, il flipper, raggiunse il culmine della popolarità negli anni 50 e, insieme al rock & roll, creò il panico morale. Attraverso la stampa, l interesse crebbe rapidamente. Lo stesso accade per Internet e i videogiochi dichiara Jonsson. Con la differenza che oggi quasi tutti hanno accesso al computer e la diffusione non ha precedenti nella storia. Giochi 24 ore su 24 Oggi alcuni giochi online funzionano per 24 ore al giorno, sette giorni su sette. Gente di tutto il mondo Second Life è come un film 3D nel quale si entra con personaggi creati dal giocatore spiega. Ognuno decide delle proprie azioni. Sesso, professione e cultura, aspetto fisico, luoghi: tutto dipende dalla vostra immaginazione. Beata Wickbom si organizza in squadre all interno delle quali il livello gerarchico cambia continuamente per ottimizzare le abilità di ciascun partecipante. Immaginate un team di 70 persone provenienti da 10 o 20 Paesi diversi che lavorano insieme, dice Staffan Jonsson. Insieme al gioco vi è quasi sempre una chat-line parallela dove ci si incontra e ci si scambiano opinioni. Diventano estremamente sociali, globali e consapevoli che esiste più di una soluzione Staffan Jonsson è ricercatore all Interactive Institute (TII), presso lo Swedish Institute of Computer Science (SICS). Beata Wickbom è uno dei creatori di Spray, il colosso informatico svedese. per un problema. Queste sono le persone che assumerete domani nelle vostre aziende. Siete pronti per accoglierle? Staffan Jonsson giunge alle stesse conclusioni di Martin Ingvar: È necessario pensare fuori dagli schemi. Usate gli strumenti che i videogiochi vi mettono a disposizione. I giochi attivi possono sviluppare la personalità, cambiare gli atteggiamenti, stimolare nuove domande e rendere più creativa la vostra azienda. Provare per credere Staffan Jonsson invita il pubblico a sperimentare le sue affermazioni. Nella platea del teatro vi sono computer con i giochi più recenti connessi ad Internet e a siti come Facebook. Durante la pausa ci mettiamo tutti in fila per provare ad entrare in quel mondo che molti di noi ritenevano potesse essere solo per bambini. Beata Wickbom descrive Internet da un altro punto di vista, dall interno di Second Life. Lei prevede che Internet sarà proprio così tra qualche anno. Second Life è come un film 3D in cui si entra con Oggi alcuni giochi online funzionano 24 ore su 24, sette giorni su sette. Gente di tutto il mondo si organizza in squadre all interno delle quali il livello gerarchico cambia continuamente per ottimizzare le abilità di ciascun partecipante. Queste sono le persone che assumerete domani nelle vostre aziende. Siete pronti per accoglierle? Staffan Jonsson 10 NEWS Speciale Swedish Steel Prize

11 personaggi creati dal giocatore spiega. Ognuno decide delle proprie azioni. Sesso, professione e cultura, aspetto fisico, luoghi: tutto dipende dalla vostra immaginazione. Beata ci descrive in breve il suo alter ego, Val, operaia edile del Kansas. Val conduce una vita ordinaria, lavora, fa la spesa, va in vacanza e fa tutto quello che faremmo noi, ma per i suoi viaggi sceglie un agenzia di Second Life. Per comprarsi un paio di scarpe da ginnastica va in un negozio Nike, ma non le trova e allora entra in un negozio Adidas... Le marche in Second Life Oggi in Second Life abbondano i negozi di marche famose, afferma Beata Wickbom. E state sicuri che non è solo per divertimento! La loro presenza Le differenze culturali possono essere utilizzate per creare aziende innovative e di successo. Fons Trompenaars Fons Trompenaars è un autorevole esperto nella costruzione di team di sviluppo, dai nuovi prodotti alle strategie aziendali. dimostra una chiara strategia di marketing. Si trovano top brand di abbigliamento ma anche di automobili, di banche, di negozi di musica e di molti altri prodotti. Il pubblico trasale. Pensate se poteste prevedere l interesse verso un nuovo prodotto senza nemmeno iniziarne la produzione!. Dopo la presentazione delle quattro nomination allo Swedish Steel Prize 2007 c è l intervento del professor Fons Trompenaars, il guru olandese del Cultural Management specializzato in esperienze socio-organizzative in diversi contesti culturali. Ha iniziato la carriera lavorando per la Shell in 9 paesi. Nel 1989 ha fondato il Centre for International Business ad Amsterdam, che annovera tra i suoi clienti Philips, General Motors e Nike. Uscire dagli schemi Il professor Trompenaars evidenzia una delle principali cause della mancanza di creatività in molte aziende: Spesso rimaniamo bloccati nel pensiero lineare. Di fronte ad un questionario le nostre risposte rivelerebbero sicuramente un grafico lineare. Siate voi stessi! Uscite dagli schemi! Egli spiega il concetto ponendo un quesito: collegare nove punti, disposti a griglia, utilizzando tre linee e senza staccare la penna dal foglio. Nessun problema per chi pensa fuori dagli schemi Fons Trompenaars è un autorevole esperto nella costruzione di team di sviluppo, dai nuovi prodotti alle strategie aziendali. Questo richiede processi che possono provocare conflitti, in particolare nelle multinazionali, dove varie culture devono lavorare insieme. Utilizzare le differenze culturali Le differenze culturali possono essere utilizzate per creare aziende innovative e di successo, afferma Fons Trompenaars. Ma vi assicuro che questo processo non è mai lineare. Occorre guardare ogni progetto con la mente aperta senza alcun pregiudizio su persone o idee. È necessario dare a tutti una chance! Ecco allora che entra in gioco l espediente iniziate sempre dicendo due cose positive e poi chiedete come potete aiutare... Quando Erik Mattson dà la parola conclusiva a Göran Carlsson siamo tutti consapevoli di aver vissuto un esperienza straordinaria. Stimolante ed eccitante come dovrebbe essere un bel gioco. Da ripetere l anno prossimo! Testo: HÅKAN JOHANSSON Fotografia: ULF PALM Oggi mi sento così! Quattro emoticon apposti sul badge mostrano il vostro stato d animo. La valigetta contiene giochini divertenti per testare la tua creatività. Non usare la solita mano per fare uno schizzo e lascia che il tuo vicino finisca il disegno. Concentrazione al 100%! Il tema Play cattura le menti competitive.... and the winner is 4 11

12 Festa È un riconoscimento al nostro lavoro di squadra! Siamo onorati e felicissimi! La serata del 29 Novembre volge ormai al termine. Stiamo per assistere alla proclamazione del vincitore dello Swedish Steel Prize 2007 nella sala Cerimonie dell Hotel Berns di Stoccolma. Pedro J. Juan Boix della società spagnola Baryval Serviplem riceve la prestigiosa statuetta dalle mani di Olof Faxander, presidente e CEO di SSAB Swedish Steel. Baryval vince lo Swedish Steel Prize 2007! 12 NEWS Speciale Swedish Steel Prize Le parole di Pedro J. Juan Boix vengono quasi completamente coperte dagli applausi del pubblico. Tutta la squadra ideatrice del prodotto vincente sale sul palco accolta da una standing ovation. L applicazione vincente incarna perfettamente tutti i principi che hanno portato all istituzione dello Swedish Steel Prize, nel Infatti riunisce vantaggi ambientali ed economici; migliora la sicurezza su strada attraverso il design innovativo, possibile grazie agli acciai altoresistenziali di nuova generazione. La Cerimonia di assegnazione del Premio Swedish Steel Prize Applausi e coriandoli per il vincitore! Momento memorabile per Pedro J. Juan Boix di Baryval Serviplem. Il team vincente: Manuel Isasa, Pedro J. Juan Boix, Jav Un solido esempio di squadra L evento Swedish Steel Prize crea un atmosfera magica e piena di emozioni. Le aziende nominate vengono chiamate sul palco due volte: nei seminari e durante la conclusiva Cena di Gala. segna davvero la fine dell evento Swedish Steel Prize Per il team di Baryval Serviplem si chiudono tre giorni di intenso lavoro che li ha visti protagonisti sia a Borlänge che a Stoccolma negli Inspiration Seminars. Grandi cambiamenti Sono state giornate emozionanti? Pedro J. Juan Boix risponde senza esitazione: I giorni trascorsi qui hanno cambiato per sempre la nostra idea della Svezia! Gli svedesi sono stati molto accoglienti e gentili, divertenti e desiderosi di rendere il nostro soggiorno il v

13 ix, Javier Goicoechea, Angel Madurga e Susana Andaluz. vincente più piacevole possibile. Attualmente i prodotti Baryval Serviplem vanno forte sul mercato spagnolo, inglese e francese. Stiamo cercando di entrare in Russia, Polonia e in altri paesi dell Est, afferma Boix. Grandi riconoscimenti Soltanto poche settimane fa la rivista spagnola Potentia ha attirato l interesse sull azienda assegnandole un premio per l innovazione tecnica. La festa è soltanto all inizio. Il volo di ritorno per la Spagna parte alle 6 del mattino successivo, ma questo non conta adesso. Vincere lo Swedish Steel Prize è un buon motivo per festeggiare tutta la notte. Acciaio altoresistenziale un trend in crescita Riduzione dei viaggi e maggiore efficienza nei cantieri. Questa è la vision della nuova betoniera eletta migliore prodotto dell anno realizzato in acciaio altoresistenziale di nuova generazione. Nasce da un progetto della società spagnola Baryval Serviplem e riceve il prestigioso riconoscimento Swedish Steel Prize L assegnazione del premio ha avuto luogo durante la Cena di Gala presso la Sala Cerimonie dell Hotel Berns a Stoccolma, il 29 Novembre. Lo Swedish Steel Prize è un riconoscimento internazionale istituito dal produttore di acciaio SSAB Swedish Steel, Strip Product Division, con l obiettivo di segnalare progetti innovativi realizzati con gli acciai altoresistenziali di nuova generazione. Dalla prima edizione del Premio, nove anni fa, la Giuria ha valutato progetti provenienti da ogni angolo del pianeta. Nuove opportunità Sull onda del crescente utilizzo degli acciai altoresistenziali di nuova generazione, i progettisti si stanno specializzando nell impiego delle potenzialità di questi materiali, spiega Göran Carlsson, Presidente della Giuria e Vicepresidente di SSAB Swedish Steel. Lo dimostra chiaramente Baryval Serviplem, il vincitore di quest anno. Il nuovo semirimorchio ottimizza l economia di trasporto, migliora Göran Carlsson, Presidente della Giuria e Vicepresidente di SSAB Swedish Steel. la sicurezza su strada, riduce il numero di viaggi e l impatto ambientale, con un conseguente aumento dell efficienza nei cantieri. Il tamburo rotante della betoniera e il rimorchio sono realizzati in acciaio altoresistenziale di nuova generazione e il peso si riduce di circa 2 tonnellate rispetto ai modelli precedenti. Gli ingegneri di Baryval hanno infatti utilizzato questo materiale per ridurre lo spessore, e quindi il peso, senza compromettere la resistenza. La riduzione di peso del veicolo ha permesso di incrementare la portata utile di 2 tonnellate, con un alleggerimento pari al 20%. Forte competizione I risultati ottenuti da Baryval Serviplem sono eccellenti, e l azienda merita pienamente la vittoria dello Swedish Steel Prize, continua Göran Carlsson. L azienda è riuscita a superare una forte competizione: il livello delle nomination allo Swedish Steel Prize è infatti sempre più elevato, e i quattro i finalisti si caratterizzano per standard tecnologici di alto livello. L iscrizione allo Swedish Steel Prize è aperta a chiunque utilizzi gli acciai altoresistenziali nei propri prodotti o abbia sviluppato un metodo di lavorazione utilizzando questi materiali. Lo Swedish Steel Prize viene assegnato ogni anno durante la Cena di Gala che conclude l omonima kermesse. In finale Gli altri finalisti che sono stati premiati durante la Cerimonia sono: Dura Post, Australia, per un delineatore di margine stradale di nuova concezione, con costi di manutenzione ridotti. La partnership franco-belga Liotard-ArcelorMittal per una nuova bombola per il gas a uso domestico. Vossloh España per una nuova locomotiva per treni merci. Motivazione della Giuria In un mondo in cui il ruolo della persona e dell ambiente è ormai innegabile anche nel business, il vincitore dello Swedish Steel Prize 2007 è un perfetto esempio di progettazione innovativa. Il design vincente utilizza tutte le opportunità offerte dagli acciai altoresistenziali ed unisce i vantaggi economici con il totale rispetto per la persona e l ambiente. Si tratta di un innovazione straordinariamente benefica per il mercato e merita pienamente la vittoria. I 4 finalisti 4 NEWS Speciale Swedish Steel Prize 13

14 Baryval-Serviplem S.A. (Spagna) Swedish Steel Prize La betoniera dell azienda spagnola Baryval-Serviplem S.A. è realizzata in acciaio altoresistenziale di nuova generazione ed offre una portata utile incrementata del 20% rispetto al modello precedente +20% di portata utile Più leggerezza, più robustezza e più sicurezza sulle strade. Grazie all acciaio altoresistenziale di nuova generazione, l azienda spagnola Baryval-Serviplem S.A. ha realizzato un nuovo tipo di betoniera con una portata utile incrementata del 20%. Ha vinto il primo premio allo Swedish Steel Prize 2007: Baryval-Serviplem S.A. ha saputo sfruttare tutto il potenziale dell acciaio altoresistenziale di nuova generazione in modo innovativo, creando una betoniera dalle performance sorprendenti. Maggiore portata utile, migliori prestazioni su strada e maggiore resistenza all usura; sono riunite in un unico prodotto che garantisce più redditività, meno viaggi e minori emissioni nell ambiente. Efficienza del design Il tamburo rotante della betoniera e il rimorchio sono realizzati in acciaio altoresistenziale di nuova generazione che Baryval-Serviplem ha saputo combinare con un design innovativo, raggiungendo il massimo rendimento. Gli ingegneri di Baryval hanno infatti utilizzato questo materiale per ridurre lo spessore, e quindi il peso, senza compromettere la resistenza. Il nuovo design consiste in un telaio con un basamento più ampio, costruito su misura, in grado di sostenere un tamburo rotante di maggiori dimensioni. A sua volta anche il tamburo rotante è stato alleggerito e irrobustito, aumentando la portata utile. Baryval-Serviplem ha inoltre abbassato il baricentro del semirimorchio e allargato l interasse, migliorando le prestazioni su strada. Migliorare la sicurezza ed aumentare la portata utile: questi erano i nostri obiettivi per il nuovo semirimorchio, afferma il Direttore Tecnico di Baryval-Serviplem Manual Isasa. Siamo molto soddisfatti dei risultati, e soprattutto siamo fieri di poter offrire un prodotto che è di beneficio sia al cliente che all ambiente. Swedish Steel Prize 2007/primo premio Parallelamente allo studio di un design funzionale, era anche importante limitare il più possibile le modifiche al processo produttivo esistente e i relativi costi. L adattamento è stato graduale, dice Manuel Isasa. Produciamo il nuovo veicolo ormai da oltre un anno senza problemi, e la richiesta del mercato è in crescita. Buona resistenza all usura Il tamburo rotante è costruito in acciaio antiusura che unisce robustezza e buona resistenza all usura. Lo spessore del materiale è stato ridotto da 4 a 3 millimetri, abbassando il peso di 570 kg. Il tamburo rotante, e in particolare le lame al suo interno, sono soggette ad un fortissimo grado di usura, spiega Manuel Isasa. La maggiore resistenza all usura è senza dubbio un punto a favore dei nostri clienti in quanto permette di risparmiare sulla manutenzione e di evitare fermi per guasto. 2 tonnellate in più di portata utile Per il telaio Baryval-Serviplem utilizza acciaio altoresistenziale di nuova generazione laminato a caldo con un limite minimo di snervamento di 700 MPa. Lo spessore del telaio varia da 4 a 8 mm. La riduzione di peso del nuovo telaio corrisponde al 25%, ovvero a 620 kg, mentre il peso totale del semirimorchio e del tamburo rotante è di 1700 kg. Questo consente al veicolo di trasportare 2 tonnellate in più di cemento. La nuova betoniera ottimizza l economia di trasporto, migliora la sicurezza su strada e riduce l impatto ambientale. Si tratta di concetti forti, a cui i clienti sono sensibili, conclude Isasa. Per noi l uso degli acciai altoresistenziali è stato un vero e proprio successo, e continueremo ad utilizzarli per i prodotti futuri. Baryval-Serviplem S.A. ha saputo impiegare il potenziale dell acciaio altoresistenziale di nuova generazione in modo innovativo. Il peso del tamburo rotante e del telaio è stato ridotto, migliorando l economia di trasporto, la sicurezza su strada e l impatto ambientale. Il tamburo rotante è realizzato in acciaio altoresistenziale antiusura, che consente di aumentare la durata del mezzo nonostante la riduzione di spessore. 14 NEWS Speciale Swedish Steel Prize

15 Il team vincente di Baryval Serviplem: Pedro J. Juan Boix, Susana Andaluz, Javier Goicoechea e Manuel Isasa NEWS Speciale Swedish Steel Prize 15

16 Dura-Post Pty Ltd (Australia) Swedish Steel Prize Alcune operazioni manuali del processo produttivo dei delineatori nello stabilimento di Dura-Post in Tasmania, nei pressi di Launceston. Un delineatore stradale intelligente Un semplice delineatore di margine stradale, caratterizzato da un design innovativo e dall impiego di acciaio altoresistenziale di nuova generazione; ci sono tutti i presupposti affinché diventi un elemento importante per la sicurezza stradale in tutto il mondo. Sviluppato dall australiana Dura-Post Pty. Ltd., il delineatore viene impiegato ai margini dei passaggi stradali e rimane intatto anche dopo l urto con un veicolo. Per questo prodotto così innovativo Dura-Post ha ricevuto il secondo premio allo Swedish Steel Prize Linee decise, design concavo e spessore ridotto, grazie all acciaio altoresistenziale di nuova generazione laminato a freddo: queste sono le caratteristiche vincenti del nuovo delineatore realizzato da Dura-Post. Nonostante lo spessore ridotto (soltanto 1,2 mm.) il delineatore è praticamente indistruttibile grazie alle proprietà elastiche dell acciaio altoresistenziale combinate con un design concavo. In caso d urto, infatti, il delineatore si piega all indietro e si rialza. Risolutivo per la sicurezza I delineatori catarifrangenti posti ai margini stradali sono fondamentali per la sicurezza, sia di notte che di giorno, soprattutto in condizioni di scarsa visibilità. In Australia questi delineatori sono utilizzati su una rete stradale di oltre km. In un paese così esteso, la necessità di delineatori è enorme, afferma Ralph Norton, Amministratore Delegato di Dura-Post Pty. Ltd. Oltre che ai margini stradali, i delineatori trovano impiego anche nelle rotatorie e negli incroci stradali. Costi di manutenzione ridotti Il nuovo delineatore è stato battezzato Dura-Post Reflex. L acciaio con il quale è realizzato presenta un carico di rottura minimo molto elevato, pari a 1400 MPa. Swedish Steel Prize 2007/secondo premio Ralph Norton, Amministratore Delegato di Dura-Post PTY LTD e Darran Randall, responsabile della produzione. La sua forma ne facilita la posa che, con gli speciali attrezzi in dotazione, richiede soltanto pochi minuti. Dura-Post Reflex offre un notevole risparmio in termini di manutenzione poiché riduce i tempi necessari per riparare i danni provocati dagli urti. Ad un anno dal lancio, il nuovo delineatore è stato accolto favorevolmente dal mercato. Il delineatore viene utilizzato in Australia e Nuova Zelanda, ma stiamo arrivando anche in Malesia, rivela Scott Payton, Direttore Vendite e Marketing di Dura-Post Pty. Ltd. Ma l interesse verso Dura-Post Reflex proviene anche da molti paesi europei, compresi Svezia, Danimarca, Gran Bretagna, Germania, Francia e Spagna. Delineatori di questo genere sono molto comuni in Europa, e chiunque abbia visto il nostro prodotto è consapevole degli straordinari vantaggi che offre, spiega Ralph Norton. Un azienda di idee Al momento i delineatori vengono prodotti con metodi artigianali ma, sull onda del successo riscontrato, l azienda sta valutando la possibilità di automatizzare il processo. Inoltre, le opportunità offerte dall acciaio altoresistenziale di nuova generazione hanno stimolato la creatività di Dura-Post nello sviluppo di nuovi prodotti. I nostri delineatori si applicano facilmente a vari tipi di segnaletica stradale, per i quali l acciaio altoresistenziale di nuova generazione potrebbe aprire nuovi orizzonti., conclude Ralph Norton. I cartelli in acciaio altoresistenziale di nuova generazione possono resistere agli urti e agli agenti atmosferici meglio di altri materiali. Dura-Post Pty. Ltd. ha la propria sede in Tasmania, solo ad un ora di volo da Melbourne. Qui avvengono le fasi di sviluppo e di produzione. L azienda è stata fondata nel 1995 e conta, ad oggi, 20 dipendenti. L australiana Dura-Post Pty.Ltd ha sviluppato un nuovo delineatore di margine stradale in acciaio ultra-altoresistenziale laminato a freddo che migliora la sicurezza sulle strade. Il delineatore è praticamente indistruttibile: rimane intatto dopo l urto con un veicolo. Gli ingegneri sono riusciti a sfruttare le straordinarie proprietà elastiche dell acciaio ultra-altoresistenziale, combinandole con un design elegante. 16 NEWS Speciale Swedish Steel Prize

17 Dura-Post Reflex è un nuovo delineatore di margine stradale catarifrangente in grado di rimanere intatto anche dopo un urto. Infatti sfrutta le proprietà elastiche dell acciaio altoresistenziale di nuova generazione, esaltate da un design innovativo. NEWS Speciale Swedish Steel Prize 17

18 Liotard e ArcelorMittal (Francia e Belgio) Swedish Steel Prize Riduzione di peso del 50%. La francese Liotard e la belga ArcelorMittal hanno realizzato una bombola in acciaio altoresistenziale, molto più leggera rispetto a quelle in acciaio tradizionale. Una partnership vincente per una bombola per il gas ad uso domestico di nuova concezione, in acciaio altoresistenziale: questo è il nuovo prodotto sviluppato dalla francese Liotard e dalla belga ArcelorMittal per il distributore di gas Primagaz. Con un peso che corrisponde alla metà rispetto allo stesso prodotto realizzato in acciaio tradizionale, la nuova bombola per il gas ad uso domestico ha ricevuto il secondo premio allo Swedish Steel Prize La nuova bombola per il gas ad uso domestico in acciaio altoresistenziale di nuova generazione sta letteralmente dominando il mercato francese. E tutto questo grazie alla sua leggerezza kg contro i 13 kg di una normale bombola in acciaio tradizionale! L acciaio utilizzato è un acciaio altoresistenziale dualphase con un carico di rottura minimo di 600 Mpa. Nuove regole Nonostante la massiccia richiesta, lo sviluppo di bombole più leggere era stato rallentato da normative che ne impedivano l utilizzo. Nello stesso tempo, la competizione con altri materiali, soprattutto materiali compositi, sviluppati negli ultimi anni, lo ha reso un caso interessante. Le bombole in materiale composito erano considerate innovative e molto pratiche, spiega Dailloux. Era importante cercare di realizzare bombole in acciaio con peso ridotto e dal design più pratico e moderno. In passato la ricerca della Liotard venne rallentata da una norma europea che stabiliva lo spessore dell acciaio. Fu allora che lo stesso Alain Dailloux decise di impegnarsi in prima persona con le autorità dell Unione Europea. Formulai il primo progetto di norma esaminando le opportunità offerte dagli acciai extra-.altoresistenziali, ricorda Dailloux. Dopo prove di resistenza e corrosione, la nuova norma venne adottata in alternativa a quella precedente. Questo segnò l inizio del nostro lavoro. Christine Thiaudière, direttore commerciale di Liotard, e Sofie Vanrostenberghe, ricercatore di ArcelorMittal. Facilità e sicurezza per il trasporto del gas Swedish Steel Prize 2007/secondo premio Liotard vagliò proposte con diverse tipologie di acciaio altoresistenziali, ma la condizione fondamentale era la possibilità di utilizzare il processo produttivo esistente. Concludemmo che la migliore soluzione era un acciaio dualphase, dichiara Sofie Vanrostenberghe, ingegnere presso il Centro di Ricerca ArcelorMittal Research Centre di Gent, Belgio. La scelta fu un acciaio laminato a freddo che si incrudisce quando viene formato. Proprio come in passato, la bombola è formata da due componenti ottenuti con un processo di imbutitura e successivamente saldati. Gli acciai dual-phase sono ideali per l imbutitura, e l unica modifica necessaria fu un nuovo attrezzo per la pressa da 600 ton., che Liotard usava già da tempo. Attualmente la produzione si attesta intorno alle 250 bombole all ora. Le operazioni di saldatura vengono eseguite con gli stessi parametri utilizzati in passato. Un design vincente La sostituzione degli acciai tradizionali con gli acciai altoresistenziali non ha comportato un aumento del prezzo di vendita delle bombole. Questo perché lo spessore del materiale è stato ridotto da 2 mm. a 1,4 mm, con un minor utilizzo di materiale. Inoltre, sono stati ridotti i consumi energetici. Il risultato è un prodotto che offre una movimentazione più agevole e costi di produzione più bassi, il che lo rende estremamente competitivo. Il prodotto risalta anche per il design estremamente moderno e la scelta dei colori. Questo è valso a Liotard e Primagaz il premio francese Janus 2007 per il design industriale. Alain Dailloux ha grandi speranze per il futuro: Il gas rappresenta una fonte di energia importante per milioni di case, soprattutto nell Europa meridionale, e ci sono prospettive di mercato anche in Spagna e in Italia. Il nostro prossimo passo sarà di realizzare bombole di dimensioni ridotte con uno spessore di un solo millimetro. La partnership franco-belga tra Liotard e Arcelor Mittal R&D Industry ha realizzato una bombola per il gas ad uso domestico in acciaio altoresistenziale dual-phase. Grazie alla buona formabilità e alla straordinaria durabilità del materiale, il peso è stato ridotto del 50%, dando vita ad un prodotto più pratico e più economico, in grado di contrastare la concorrenza di materiali alternativi. 18 NEWS Speciale Swedish Steel Prize

19 NEWS Speciale Swedish Steel Prize 19

20 Vossloh España (Spagna) Swedish Steel Prize EURO 4000 è il nome della nuova locomotiva realizzata in acciaio altoresistenziale. In questo modo si potranno incrementare i volumi di merce trasportata su rete ferroviaria. José Legido è Integration and Structure Manager di Vossloh Espana. Una locomotiva in acciaio altoresistenziale pronta per nuovi orizzonti Utilizzando gli acciai altoresistenziali, gli ingegneri della nuova locomotiva a gasolio realizzata da Vossloh Locomotives (Vossloh España) sono riusciti a ridurre il peso del telaio del 25%. I vantaggi sono molteplici: una distribuzione più uniforme del carico per assale, una maggiore efficienza nell economia di trasporto, una minore usura delle rotaie e, non da ultimo, maggiore sicurezza per il conducente. La locomotiva Euro 4000 ha vinto il secondo premio allo Swedish Steel Prize Il nuovo telaio permette di utilizzare un motore più potente ed eco sostenibile. Oltre a ciò, la combinazione di soluzioni anti urto e acciaio altoresistenziale permette di ottenere migliori prestazioni in caso d urto e una deformazione più controllata. Maggiore capacità di trasporto Nel panorama mondiale, caratterizzato da normative sempre più severe in merito alla tutela dell ambiente e alla sicurezza, dove la rete stradale risulta altamente congestionata, le ferrovie rappresentano una valida alternativa. La locomotiva Euro 4000 è la risposta a queste nuove esigenze di sicurezza ed efficienza. Secondo Vossloh España la nuova locomotiva permetterà di sfruttare al massimo la rete ferroviaria esistente, incrementando quindi anche i volumi di merce trasportata. Le reazioni dei clienti sono state molto positive. Nuovi crash box Per la costruzione del nuovo telaio, Vossloh España utilizza un acciaio altoresistenziale laminato a caldo con uno spessore di 6 mm. e un limite di Swedish Steel Prize 2007/secondo premio snervamento di 500 Mpa, grazie al quale è riuscita a ridurre lo spessore di molti componenti. Il risultato è decisamente vantaggioso: considerevole riduzione di peso, maggiore protezione del conducente e un incredibile capacità di assorbimento dell urto in caso di incidente. La struttura che circonda la postazione di guida è in grado di sopportare sollecitazioni molto elevate. Sono in acciaio altoresistenziale anche i nuovi crash box sviluppati per assorbire l energia d urto. In questo caso l acciaio utilizzato ha un limite di snervamento di 700 MPa. Senza protezioni adeguate, anche un urto di entità minima può causare gravi danni, con conseguenze economiche rilevanti. I nuovi crash box assorbono l energia d urto e possono essere facilmente sostituiti con costi contenuti. Più leggera del 25% Gli acciai altoresistenziali hanno alleggerito la locomotiva di circa il 25%; in questo modo gli ingegneri di Vossloh España possono utilizzare un motore più potente senza superare i limiti di peso stabiliti, dotato di un impianto di raffreddamento dell aria necessaria alla combustione più efficiente. In questo modo si riducono le emissioni di NOX (ossidi di azoto) e di altre sostanze inquinanti. La locomotiva Euro 4000 è stata realizzata da Vossloh España di Valencia, un azienda che impiega oltre 800 persone. L esperienza positiva con gli acciai altoresistenziali continuerà anche in futuro. Vossloh España prevede infatti di aumentare l utilizzo di questi materiali: aprono nuovi orizzonti al trasporto ferroviario. Vossloh España ha raggiunto il suo obiettivo: progettare una locomotiva per treni merci con un peso del telaio ridotto del 25% grazie all acciaio altoresistenziale. I vantaggi sono molteplici: una distribuzione più uniforme del carico per assale, una maggiore efficienza nell economia di trasporto, una minore usura delle rotaie e, non da ultimo, maggiore sicurezza per il conducente. 20 NEWS Speciale Swedish Steel Prize

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti 10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti Nel 2013 hanno chiuso in Italia oltre 50.000 aziende, con un aumento di oltre

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Roma, 16-17 O ttobre 2008

Roma, 16-17 O ttobre 2008 Roma, 16-17 O ttobre 2008 16 0ttobre 2008 ore 830 All Hotel Melià di Roma tutto è pronto per accogliere Brian Tracy, autorità mondiale in tema di personal e professional management Ancora pochi minuti

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

IL FUTURO. DELLA DISTRIBUZIONE nel turismo. II Edizione

IL FUTURO. DELLA DISTRIBUZIONE nel turismo. II Edizione DELLA DISTRIBUZIONE nel turismo II Edizione 3 2 chi siamo p 3 l' INDAGINE p 4 SCENARIO p 6 LA VENDITA previsioni CONCLUSIONI p14 p20 p24 3 Chi siamo AIGO è una società di consulenza in marketing e comunicazione

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

I sondaggi consentono la realizzazione di strategie di marketing, promozione e PR, consapevoli e mirate. LORENZA MIGLIORATO - CONSULENTE

I sondaggi consentono la realizzazione di strategie di marketing, promozione e PR, consapevoli e mirate. LORENZA MIGLIORATO - CONSULENTE La comunicazione efficace - cioè quella qualità nella comunicazione che produce il risultato desiderato nell interlocutore prescelto - è il prodotto di un perfetto ed equilibrato mix di scientificità,

Dettagli

Pure Performance Una direzione chiara per raggiungere i nostri obiettivi

Pure Performance Una direzione chiara per raggiungere i nostri obiettivi Pure Performance Una direzione chiara per raggiungere i nostri obiettivi 2 Pure Performance La nostra Cultura Alfa Laval è un azienda focalizzata sul cliente e quindi sul prodotto con una forte cultura

Dettagli

20 EDIZIONE 12-13 MAGGIO 2015. Hotel Paggeria Medicea Artimino, Carmignano (PO)

20 EDIZIONE 12-13 MAGGIO 2015. Hotel Paggeria Medicea Artimino, Carmignano (PO) 20 a 12-13 MAGGIO 2015 Hotel Paggeria Medicea Artimino, Carmignano (PO) Richmond Italia è parte di un consolidato network internazionale, che opera da ben 20 anni, specializzato nell organizzazione di

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Guardando al domani mi sento di dire con certezza che continueremo a promuovere l'organizzazione perché possa esprimere sempre più le capacità

Dettagli

Anthony Robbins. Business Mastery

Anthony Robbins. Business Mastery Hi-Performance presenta: Il nuovo appuntamento con 2015 Anthony Robbins Business Mastery L esclusivo programma di Tony Robbins per rendere il tuo Business efficace, efficiente e redditizio. Sempre e comunque.

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli

IL FILM DELLA VOSTRA VITA

IL FILM DELLA VOSTRA VITA IL FILM DELLA VOSTRA VITA Possibili sviluppi Istruzioni Obiettivo L esercizio fornisce una visione d insieme della vita del partecipante. La foto diventa viva Versione 1 (Esercizio di gruppo) Immaginate

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO MC n 68 I protagonisti LUCA SCOLARI UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO di Simona Calvi Insieme a Fabio e Marco è alla guida della società creata dal padre negli anni Cinquanta, specializzata

Dettagli

Qual è il tuo approccio al lavoro? Che tipo sei? Come affronti le sfide che riguardano in lavoro? (e quindi anche un colloquio di lavoro)

Qual è il tuo approccio al lavoro? Che tipo sei? Come affronti le sfide che riguardano in lavoro? (e quindi anche un colloquio di lavoro) Qual è il tuo approccio al lavoro? Che tipo sei? Come affronti le sfide che riguardano in lavoro? (e quindi anche un colloquio di lavoro) Rispondi alle seguenti domande indicando quale risposta è più vicino

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. Infissi ecosostenibili. Il mercato della finestra in Europa Marchio Finestra Qualità CasaClima. l intervista.

PAVANELLOMAGAZINE. Infissi ecosostenibili. Il mercato della finestra in Europa Marchio Finestra Qualità CasaClima. l intervista. anno 2 - numero 1 - giugno 2011 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE La produzione Infissi ecosostenibili Più finestre di legno meno Co 2 nell aria Il mercato della finestra in Europa Marchio Finestra Qualità

Dettagli

L ARREDO UFFICIO INTELLIGENTE

L ARREDO UFFICIO INTELLIGENTE L ARREDO UFFICIO INTELLIGENTE 8 minuti per fare un buon acquisto INTRODUZIONE Questo e-book è stato ideato dagli specialisti nella progettazione, produzione ed ambientazione di mobili per ufficio. Perché

Dettagli

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa INDICE 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa 2. Una storia di successo 3. Valori che fanno la differenza Prezzo Servizio clienti Sicurezza degli acquisti Facilità e flessibilità Innovazione e tecnologia

Dettagli

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food 1 Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food Crescere insieme lavorando in maniera coordinata e condivisa, per migliorare la qualità della vita nelle nostre città Regala alla tua azienda la giusta

Dettagli

L UOMO L ORGANIZZAZIONE

L UOMO L ORGANIZZAZIONE UNITÀ DIDATTICA 1 L UOMO E L ORGANIZZAZIONE A.A 2007 / 2008 1 PREMESSA Per poter applicare con profitto le norme ISO 9000 è necessario disporre di un bagaglio di conoscenze legate all organizzazione aziendale

Dettagli

Guida del tutor Associazione LECCO 100

Guida del tutor Associazione LECCO 100 Guida del tutor Associazione LECCO 100 Sommario INTRODUZIONE... 3 Dediche dagli allievi ai tutor... 4 GLI OBIETTIVI... 6 LE REGOLE... 7 LE ATTIVITÀ... 8 La preparazione... 8 La giornata con l'allievo...

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Un mondo dedicato a chi. cerca qualcosa di più. in un viaggio. di un viaggio

Un mondo dedicato a chi. cerca qualcosa di più. in un viaggio. di un viaggio Un mondo dedicato a chi in un viaggio cerca qualcosa di più di un viaggio Una mission che è una sfida Creare eventi unici, di grande impatto, dove nulla è lasciato al caso e con una cura del dettaglio

Dettagli

Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA

Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA Tornare a «danzare la vita» dopo un intervento al seno Micaela Bianco I passaggi Coinvolgimento medici e fisioterapiste

Dettagli

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune di Attilio Camozzi Presidente Aci Brescia C i siamo lasciati alle spalle un anno complesso. Il 2014 va negli archivi della storia recente. Confido che

Dettagli

MOTIVARE IL PERSONALE E PORTARLO AL SUCCESSO www.paoloruggeri.it

MOTIVARE IL PERSONALE E PORTARLO AL SUCCESSO www.paoloruggeri.it MOTIVARE IL PERSONALE E PORTARLO AL SUCCESSO www.paoloruggeri.it ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1) Qual è la prima cosa che un imprenditore o responsabile dovrebbe fare per far sì che i propri uomini

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Presentazione evento 18 compleanno di Affaritaliani.it

Presentazione evento 18 compleanno di Affaritaliani.it e Presentazione evento 18 compleanno di Affaritaliani.it Mercoledì 16 aprile 2014 Sala Collina, Sole 24ore Fondato a Milano da Angelo Maria Perrino l 11 aprile 1996, è il primo quotidiano online d Italia.

Dettagli

Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro

Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Il principale obiettivo

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

Antonella Foco Relazione finale 2 Anno 2008/2009 Classe E12 Tutor: Angela Passoni Allegato 2

Antonella Foco Relazione finale 2 Anno 2008/2009 Classe E12 Tutor: Angela Passoni Allegato 2 Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti 1 Il Progetto è nato dall esigenza di sperimentare nuove strategie per implementare nei ragazzi il desiderio di avvicinarsi

Dettagli

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione:

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: PROFILE La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: La Kick Off Group nasce con la prospettiva di offrire al mercato il proprio know how, basandosi sull esperienza

Dettagli

Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo.

Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo. Il vuoto Una tazza di tè Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo. Il maestro servì il tè. Colmò la tazza del suo

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

un alleato per la vostra competitività

un alleato per la vostra competitività italiano Gentili Clienti, in questa brochure istituzionale, dedicata a voi, si vuole sottolineare soprattutto ciò che siamo, ciò in cui crediamo e consideriamo importante, ciò a cui puntiamo. In altre

Dettagli

SEMPLICE MENTE ENERGIA

SEMPLICE MENTE ENERGIA SEMPLICE MENTE ENERGIA NOI SIAMO ENERGIA L affermazione siamo fatti di energia è ormai diventata assunto scientifico. Ed al di là di quanto affermato da scienziati e filosofi, conosciamo molto bene, per

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Cosa ci può stimolare nel lavoro?

Cosa ci può stimolare nel lavoro? a Cosa ci può stimolare nel lavoro? Quello dell insegnante è un ruolo complesso, in cui entrano in gioco diverse caratteristiche della persona che lo esercita e della posizione che l insegnante occupa

Dettagli

LA MACCHINA FOTOGRAFICA

LA MACCHINA FOTOGRAFICA D LA MACCHINA FOTOGRAFICA Parti essenziali Per poter usare la macchina fotografica, è bene vedere quali sono le sue parti essenziali e capire le loro principali funzioni. a) OBIETTIVO: è quella lente,

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico.

Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico. Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico. Assumersi responsabilità. Con provvedimenti energeticamente efficienti. L efficienza energetica è una strategia efficace per la protezione

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B www.sana-commerce.com INTRODUZIONE Spaesati e con un sacco di dubbi. Ecco come si sentono in molti riguardo all ecommerce B2B. Tutti ne parlano, ma solo pochi sanno

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica digitale si è rotta: ora dovete comprarne una nuova. Avevate quella vecchia da soli sei mesi e non avevate nemmeno imparato a usarne tutte le

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

Ho imparato a fare le idee. Approfondimento: ruolo ed evoluzione delle grafiche progettuali. Strategie per progettisti consapevoli

Ho imparato a fare le idee. Approfondimento: ruolo ed evoluzione delle grafiche progettuali. Strategie per progettisti consapevoli Materiali di scarto industriale per una pedagogia sostenibile Ho imparato a fare le idee Strategie per progettisti consapevoli Tasca Ilaria, insegnante di scuola dell infanzia Approfondimento: ruolo ed

Dettagli

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Sapevate che sia le donne single che quelle in coppia hanno gli incubi pensando alla Festa

Dettagli

A c s in tutte le citt` europee

A c s in tutte le citt` europee A c s in tutte le citt` europee Leader europeo di soluzioni chiavi in mano per la vendita al dettaglio. 02 bk Group Avere un idea ben precisa è la vera chiave per arrivare al successo. Quando nel 1999

Dettagli

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30.

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Proto Tilocca Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Intanto permettetemi di ringraziare, a nome del CTM, la Regione non solo per averci

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370 Buongiorno a tutti. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Rettore che questa mattina ci ha onorato

Dettagli

Viaggiare, fotografare, guadagnare

Viaggiare, fotografare, guadagnare Paolo Gallo Viaggiare, fotografare, guadagnare Crea il tuo secondo stipendio con il Microstock Tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta con alcun

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

Beauty Business Coaching

Beauty Business Coaching Beauty Business Coaching Il trainer del corso Sono Marco Postiglione, mi occupo di formazione alla vendita da più di 15 anni e sono il primo formatore e consulente aziendale (oggi è più di moda dire business

Dettagli

La riparazione diretta dei danni da acqua in Europa

La riparazione diretta dei danni da acqua in Europa La riparazione diretta dei danni da acqua in Europa Convegno Nazionale ASSIT 16-17 Maggio 2013 Stefano Sala A.D. gruppo per Lo scopo del mio intervento Specificare cosa si intende per riparazione diretta

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello B1

Università per Stranieri di Siena Livello B1 Unità 4 Fare la spesa al mercato CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni e consigli su come fare la spesa al mercato e risparmiare parole relative agli acquisti e ai consumi

Dettagli

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alice (15 anni, II ITIS, 8 sett. Appr. Cooperativo, marzo-aprile 2005) E una ragazzina senza alcun problema di apprendimento

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

Protagonista: il Vino. Protagonista: il Vino. Presentazione Tour Operator e descrizione dei nostri servizi di intrattenimento per gruppi aziendali

Protagonista: il Vino. Protagonista: il Vino. Presentazione Tour Operator e descrizione dei nostri servizi di intrattenimento per gruppi aziendali Protagonista: il Vino Protagonista: il Vino Presentazione Tour Operator e descrizione dei nostri servizi di intrattenimento per gruppi aziendali chi siamo Delitaly è il primo tour operator italiano specializzato

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE?

SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE? SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE? Ti piacerebbe gestire la tua giornata lavorativa in LIBERTÀ e AUTONOMIA anche Part-Time o come Secondo Lavoro? Se vuoi dare una svolta definitiva alla tua vita

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

COMUNICARE A COLORI: IN PUBBLICO E IN AZIENDA. Milano 10 e 11 dicembre 2009 USARE LA VOCE PER CREARE CLIMA, RAFFORZARE IL TEAM, FIDELIZZARE

COMUNICARE A COLORI: IN PUBBLICO E IN AZIENDA. Milano 10 e 11 dicembre 2009 USARE LA VOCE PER CREARE CLIMA, RAFFORZARE IL TEAM, FIDELIZZARE USARE LA VOCE PER CREARE CLIMA, RAFFORZARE IL TEAM, FIDELIZZARE I CLIENTI E PARLARE IN PUBBLICO CON IL METODO FOURVOICECOLORS Milano 10 e 11 dicembre 2009 Rev. 04 2009 Focus La nostra Mission è: Generare

Dettagli

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Grazie mille. sono io la violenza, scusatemi tanto, spero che sia una bella violenza in realtà. Mi piaceva molto il titolo della

Dettagli

Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010

Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010 Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010 Numerose sono state le competizioni, per le varie discipline e per numerose classi. Mi limito qui ad uno scorcio che ho ritenuto di osservare con maggior interesse

Dettagli

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Vai a visitare un cliente ma non lo chiudi nonostante tu gli abbia fatto una buona offerta. Che cosa fai? Ti consideri causa e guardi

Dettagli

Giovane, dinamica, ecologica

Giovane, dinamica, ecologica Giovane, dinamica, ecologica di Massimiliano Luce Proporre prodotti green e innovativi è da sempre il mestiere di J-Teck3. Con il lancio del nuovo J-Eco Pigmet G l azienda conferma e rafforza la propria

Dettagli

Progetto BABY ALCOOL

Progetto BABY ALCOOL COMUNE DI PAVIA Università degli Studi di Pavia Dipartimento di Psicologia CASA DEL GIOVANE PAVIA Progetto BABY ALCOOL RICERCA SUGLI STILI DI VITA e CONSUMO DI ALCOLICI DEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI PAVIA

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo.

Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo. Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo. Gli sembrava di scalare il mondo e di salire in alto nel cielo, oltre le nuvole, per vedere la terra dallo spazio.

Dettagli

Marco Lideo (edizione 2005-2007)

Marco Lideo (edizione 2005-2007) Alumni Stories Roberto Carrara (edizione 2005-2006) Production Manager, Eni US Operating Co Inc Ho frequentato il Master in Gestione della Manutenzione Industriale nel biennio 2005-2007. È stata un ottima

Dettagli

Di cosa di occuperemo?

Di cosa di occuperemo? Un contributo per interpretare e gestire i flussi di comunicazione nel processo di ispezione Di cosa di occuperemo? aspetti di comunicazione e relazionali nelle visite ispettive e nel processo di certificazione

Dettagli

Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini

Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini Grazie, vi ringrazio molto di avermi invitato. Come Ministro dell Ambiente ho tratto più di uno stimolo dalla

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE

INTERNAZIONALIZZAZIONE 1) 10 FEBBRAIO 2015 9:00 14:00 INTERNAZIONALIZZAZIONE Come aumentare il fatturato della Tua Azienda attraverso un approccio strategico ai mercati esteri Un metodo solido, strutturato, basato su una visione

Dettagli

IL RISPARMIO ENERGETICO

IL RISPARMIO ENERGETICO IL RISPARMIO ENERGETICO L aumento della popolazione e lo sviluppo del benessere pongono il problema di una crescente richiesta di energia. La società umana esige per la sua stessa esistenza un flusso affidabile

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

APPENDICE 1 IL PROGETTO FLOW S CHOICE COME CONTRIBUTO INNOVATIVO NELLE ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO. di Gaetana Fatima Russo

APPENDICE 1 IL PROGETTO FLOW S CHOICE COME CONTRIBUTO INNOVATIVO NELLE ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO. di Gaetana Fatima Russo APPENDICE 1 IL PROGETTO FLOW S CHOICE COME CONTRIBUTO INNOVATIVO NELLE ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO di Gaetana Fatima Russo Nella logica del percorso ROAD MAP che abbiamo assunto nel progetto Analisi delle

Dettagli

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO APPRENDIMENTO L apprendimento è un processo attivo di costruzione di conoscenze, abilità e competenze in un contesto di interazione dei ragazzi con gli insegnanti, i

Dettagli

Expoedilizia - Roma 21 marzo 2013

Expoedilizia - Roma 21 marzo 2013 Expoedilizia - Roma 21 marzo 2013 La Piattaforma europea dedicata ai professionisti dell edilizia sostenibile Iscriviti ed entra a far parte del nostro network www.construction21.eu Unioncamere del Veneto

Dettagli

LA GUIDA DEI VINI ITALIANI DI QUALITA A COLORI IN INGLESE E ONLINE UNO STRUMENTO INEDITO. Gian Piero Staffa

LA GUIDA DEI VINI ITALIANI DI QUALITA A COLORI IN INGLESE E ONLINE UNO STRUMENTO INEDITO. Gian Piero Staffa UNO STRUMENTO INEDITO I vini italiani di qualita presentati a piu di 20.000 Importatori, Riviste specializzate, Wine Brokers e Masters of Wine di 140 paesi del mondo con una immagine senza precedenti ed

Dettagli

Nastri trasportatori per aeroporti. Il vostro business è il nostro business! Ci prendiamo cura dei bagagli dal banco del check-in fino al ritiro!

Nastri trasportatori per aeroporti. Il vostro business è il nostro business! Ci prendiamo cura dei bagagli dal banco del check-in fino al ritiro! IT Il vostro business è il nostro business! Nastri trasportatori per aeroporti Ci prendiamo cura dei bagagli dal banco del check-in fino al ritiro! Vi aiutiamo a raggiungere gli obiettivi di Tempo Minimo

Dettagli

PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA

PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA CLASSI PRIME A/B ANNO SCOLASTICO 2014 2015 PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA Premessa Le attuali classi prime sono composte da 44 alunni, 35 dei quali provengono dalla scuola dell Infanzia del quartiere

Dettagli

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO Castellanza, 10 novembre 2014 Signor Presidente, Magnifico Rettore, colleghi Studenti, Autorità

Dettagli

IL COMPUTER, COSA NE PENSANO GLI STUDENTI? 41 ATTO I: È ARRIVATO UN BASTIMENTO CARICO CARICO DI... COMPUTER!

IL COMPUTER, COSA NE PENSANO GLI STUDENTI? 41 ATTO I: È ARRIVATO UN BASTIMENTO CARICO CARICO DI... COMPUTER! IL COMPUTER, COSA NE PENSANO GLI STUDENTI? 41 AL COMPUTER, AL COMPUTER! S T R U M EN T O E 7 ATTO I: È ARRIVATO UN BASTIMENTO CARICO CARICO DI... COMPUTER! Atto I, scena I: La terra promessa (ovvero le

Dettagli

REALIZZA IL TUO FUTURO. Di Annamaria Iaria

REALIZZA IL TUO FUTURO. Di Annamaria Iaria REALIZZA IL TUO FUTURO Di Annamaria Iaria INDICE 1.Presentazione... 2 2.Chi sono... 2 3.Il cuore dell idea... 4 4.Come si svolge... 5 5.Obiettivo... 5 6.Dove si svolge... 6 7. Idee collegate... 6 2013-2014

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno?

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno? Lo sviluppo dei Talenti per la crescita. Un confronto tra aziende e istituzioni ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano L Italia cerca talenti. Sembra incredibile, ma in uno scenario di crisi del mercato

Dettagli

Start-up. Vino75: e la app accompagna la scelta

Start-up. Vino75: e la app accompagna la scelta Mercoledì, 12 Marzo 2014 12:30 Start-up. Vino75: e la app accompagna la scelta A cura di Annalisa Zordan Scegliere il vino per la cena non sarà più così difficile. Genere, caratteristiche organolettiche,

Dettagli