MANUALE DELL OPERATORE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE DELL OPERATORE"

Transcript

1 RNSTR sistema Harvest Monitor per mietitrebbia MNUL LL OPRTOR reenstar sistema Harvest Monitor per mietitrebbia OMZ dizione 4 (ITLIN) John eere Harvester Works Versione europea Printed in ermany

2 Introduzione Premessa NVNUTI TO RNSTR PRISION RMIN SYSTMS della John eere. Il sistema RNSTR Harvest Monitor è un sistema integrato per l agricoltura di precisione, concepito per raccogliere in modo semplice e produttivo informazioni sulla resa e i relativi dati. John eere ha sviluppato tutto l occorrente per raccogliere informazioni in modo semplice e produttivo. Si consiglia di LR TTNTMNT il manuale per imparare a usare il sistema Harvest Monitor e a eseguirne la manutenzione in sicurezza. Il manuale e i simboli di sicurezza apposti al sistema sono disponibili anche in altre lingue. (Per ordinarli, rivolgersi al concessionario John eere.) QUSTO MNUL V ONSIRTO parte integrale del sistema John eere reenstar e deve rimanere con esso se lo si vende. L MISUR sono espresse sia nel sistema metrico decimale sia nel sistema anglosassone. Usare esclusivamente parti di ricambio e viteria corrette. Usare utensili metrici per la viteria metrica e utensili inglesi per la viteria inglese. I LTI SINISTRO STRO si intendono guardando il senso di avanzamento della macchina. NNOTR I NUMRI I INTIIZION L PROOTTO (P.I.N.) nell apposita sezione, perché possono aiutare a rintracciare il sistema in caso di furto e sono indispensabili quando occorre ordinare ricambi. I codici di identificazione devono essere conservati in un luogo sicuro, non assieme al sistema. La RNZI è offerta dalla John eere, come parte del programma di assistenza, ai clienti che si attengono alle istruzioni d uso e di manutenzione descritte in questo manuale. Le condizioni della garanzia sono descritte nel certificato che accompagna il sistema reenstar. Questa garanzia assicura l assistenza John eere in caso il prodotto si dimostrasse difettoso durante il periodo di validità. In alcuni casi la John eere offre miglioramenti anche dopo la consegna di un prodotto, spesso senza alcun addebito al cliente e anche a garanzia scaduta. Se si fa uso improprio del prodotto o lo si modifica in modo da cambiarne le prestazioni oltre le specifiche originali di fabbrica, la garanzia diventa nulla e i suddetti miglioramenti possono non essere accordati. IMPORTNT: il presente manuale contiene tutte le informazioni necessarie per l uso della mietitrebbia dotata del sistema reenstar Harvest Monitor. Quando si usa la mietitrebbia insieme al sistema reenstar Harvest Monitor, consultare prima questo manuale e poi il manuale dell operatore della mietitrebbia. RZI per avere scelto il sistema reenstar Harvest Monitor per mietitrebbia. RNSTR è un marchio di fabbrica della eere & ompany OUZXM, JUL04 1/ PN=2

3 Introduzione Tagliando di consegna Prima della consegna del sistema sono stati eseguiti i controlli, le regolazioni e gli interventi di manutenzione di seguito indicati: 1. Sono state verificate le funzioni del display (). 3. Se la mietitrebbia è dotata della stampante incorporata (a richiesta), procedere all installazione della stampante (vedere Installazione della stampante incorporata nella sezione unzioni Harvest Monitor Setup ). 2. Le unità impostate per il display e quelle per la 4. ll operatore sono state descritte tutte le funzioni del mietitrebbia sono le stesse. sistema reenstar e le relative norme di sicurezza. irma del concessionario/tecnico della manutenzione: ata: OUZXM, SP04 1/ PN=3

4 Introduzione PN=4

5 Indice Pagina Pagina Sicurezza Ubicazione dei componenti isplay RNSTR Sensore di flusso Sensore di umidità Stampante incorporata (a richiesta) Procedura opzionale di compensazione del flusso basso Regolazione manuale del fattore di taratura Umidità orrezione dell umidità Harv Mon - P 1 orrezione dell umidità llarme umidità urve di umidità odici di taratura della curva di umidità isplay e tastierino RNSTR Informazioni generali Tasto del contrasto ltezza di arresto registrazione Operazioni preliminari Harv Mon - P 2 Unità resa e Unità area Impostazione del display RNSTR Setup Pagine RUN Impostazione del display RNSTR isplay RNSTR unzioni della modalità Run Selezione del raggio dei pneumatici Schema a blocchi della modalità RUN di Impostazione del display RNSTR Harvest Monitor (predefinita) Impostazioni sistema unzioni della modalità RUN di Harvest odice paese Monitor Impostazioni sistema RUN - P Lingua RUN - P isposizione pagina RUN INO - isplay RNSTR unzioni informative di Harvest Monitor Schema a blocchi della modalità Info di unzioni HRVST MONITOR Harvest Monitor Schema a blocchi della modalità di INO - Harvest Monitor Harvest Monitor INO - Menu Visualizza - Totali campo Installazione della stampante incorporata INO - Menu Visualizza - Totali prodotto Harv Mon - P INO - Menu Visualizza - Nomi - Harv Mon personalizzati zienda agricola INO - ancella ampo INO - ancella Setup Nome personalizzato INO - ancella - Totali campo Impostazione della schermata Nome INO - ancella - Totali prodotto personalizzato/set di caratteri INO - ancella - Nomi azienda standard/esteso personalizzati Harv Mon INO - ancella - Nomi azienda Setup Prodotto personalizzati Testata INO - iagnostica Taratura Taratura standard Tutte le informazioni, illustrazioni e specifiche riportate in questo manuale sono basate sulle informazioni disponibili al tempo della sua preparazione. La John eere si riserva il diritto di effettuare modifiche in ogni momento senza obbligo di notifica. OPYRIHT 2004 R & OMPNY Moline, Illinois ll rights reserved John eere ILLUSTRUTION Manual ontinua alla pagina seguente i PN=1

6 Indice Pagina INO - Harvest Monitor INO - iag SU - P 1, sensore umidità INO - iag SU - P 2, sensore umidità INO - iag SU - P 3, sensore umidità INO - iagnostica INO - iag M, sensore di flusso INO - Rete Mietitrebbia INO Problemi recenti Soluzione dei problemi di Harvest Monitor odici diagnostici di Harvest Monitor Sensore di umidità Sensore di flusso Schermata RNSTR isplay ati tecnici di HRVST MONITOR Tabella delle densità e dei valori di umidità utile standard Pesi standard oppie di serraggio viteria metrica Note sulla sicurezza concernenti l installazione successiva di apparecchi e/o componenti elettrici ed elettronici ichiarazione di conformità odici della macchina Targhe di identificazione Processore mobile Schermata RNSTR isplay Sensore di umidità Sensore di flusso Ricevitore di posizione Numero di serie della stampante Nostra assistenza per la vostra efficienza Parti di ricambio John eere...1 ttrezzi adeguati....1 Tecnici ben addestrati...1 Servizio rapido...1 ii PN=2

7 Sicurezza Riconoscere le informazioni per la sicurezza Questo è il simbolo di attenzione per la sicurezza. Quando è presente sulla macchina o sul manuale, fare attenzione al potenziale pericolo di infortuni. Osservare le precauzioni ed eseguire le operazioni consigliate per la sicurezza. T81389 UN 0788 X,LRT 39 29SP98 1/1 onoscere la terminologia dei segnali on il simbolo di sicurezza vengono usate delle parole di segnalazione PRIOLO, VVRIMNTO o TTNZION. La parola PRIOLO indica le situazioni più rischiose. I simboli di PRIOLO o VVRTIMNTO sono situati vicino alle zone pericolose. Le precauzioni generiche vengono identificate con i simboli di TTNZION. La scritta TTNZION in questo manuale richiama inoltre l attenzione sui messaggi di sicurezza. X,SINL TS SP MR93 1/1 Seguire le istruzioni per la sicurezza Leggere attentamente tutti i messaggi di sicurezza riportati nel manuale e sulla macchina. Mantenere i segnali di sicurezza in buone condizioni. Sostituire i segnali di sicurezza danneggiati e ripristinare quelli mancanti. ssicurarsi che i nuovi componenti dell apparecchiatura e le parti di ricambio siano forniti dei simboli di sicurezza aggiornati. I simboli di sicurezza di ricambio sono disponibili presso il oncessionario John eere. Prima di iniziare il lavoro, imparare a far funzionare la macchina e ad usare i comandi. Non permettere ad alcuno di far funzionare la macchina senza le appropriate istruzioni. TS201 UN 23U88 Mantenere la macchina in buone condizioni operative. Le modifiche alla macchina, non autorizzate, possono degradarne il funzionamento e/o la sicurezza, nonché influire sulla sua durata. Se qualche parte del manuale non fosse chiara ed occorresse aiuto per interpretarla, consultare il oncessionario John eere. X,R 39 03MR93 1/ PN=7

8 Sicurezza Prepararsi alle emergenze Siate pronti ad affrontare un incendio. Tenete a portata di mano un estintore ed una cassetta di pronto soccorso. Tenete vicino al telefono i numeri di pronto intervento: medici, ambulanze, ospedale e pompieri. TS291 UN 23U88 X,IR MR93 1/1 bituarsi a lavorare in sicurezza Prima di iniziare il lavoro, imparare le procedure di manutenzione. Mantenere la zona pulita e asciutta. Non eseguire lubrificazioni, riparazioni o regolazioni con la macchina in movimento. Tenere mani, piedi e abiti lontano dalle parti in movimento. isinserire la trasmissione e azionare i comandi per scaricare la pressione. bbassare gli attrezzi a terra. rrestare il motore, estrarre la chiave e inserire il freno di stazionamento. Lasciare raffreddare la macchina. Sostenere saldamente qualsiasi elemento della macchina che debba essere sollevato per la manutenzione. Mantenere tutte le parti in buone condizioni e installate correttamente. Riparare immediatamente i componenti danneggiati. Sostituire le parti usurate o rotte. liminare gli accumuli di grasso e olio, e i detriti. Scollegare il cavo di massa (-) della batteria prima di eseguire regolazioni dell impianto elettrico o saldature sulla macchina. TS218 UN 23U88 HX,STSS,K 39 22JUL99 1/1 Indossare gli indumenti di sicurezza Indossare abiti abbastanza attillati ed indumenti di sicurezza adatti al tipo di lavoro. Per operare in sicurezza serve la completa attenzione dell operatore. Mentre si usa la macchina non indossare auricolari per radio o musica. TS206 UN 23U88 X,WR MR93 1/ PN=8

9 Sicurezza Prevenire danni alla macchina durante le operazioni di saldatura Per prevenire danni ai componenti elettronici, prima di eseguire saldature sulla mietitrebbia scollegare il cavo di massa (polo negativo). OUO6075, MY02 1/1 vitare il contatto con parti in movimento Tenere mani, piedi e abiti lontano dai componenti automatici. Non eseguire operazioni di pulizia, lubrificazione o regolazione mentre la macchina è in funzione. TS256 UN 23U88 H01,9000S, 39 15JUN90 1/1 llacciare la cintura di sicurezza llacciare la cintura di sicurezza ogni volta che si aziona la mietitrebbia o si siede sul sedile del passeggero. H47137 UN 25OT95 HX,STSS,I 39 22JUL99 1/ PN=9

10 Sicurezza vitare i fluidi ad alta pressione li spruzzi di fluido in pressione possono penetrare sotto la cute causando gravi lesioni. Prima di scollegare l idraulico o altri tubi, togliere la pressione. Serrare tutte le giunzioni prima di rimettere in pressione. Usare un pezzo di cartone per individuare le perdite. Proteggere le mani e il corpo dai fluidi ad alta pressione. X9811 UN 23U88 In caso di incidente rivolgersi immediatamente ad un medico. Se si infiltrasse del fluido sotto la pelle, esso deve essere tolto chirurgicamente entro poche ore per impedire la cancrena. Il medico che non avesse dimestichezza con questo tipo di lesione, deve rivolgersi ad uno specialista. Questo tipo di informazione è anche disponibile presso il Servizio Sanitario della eere & ompany di Moline, Illinois, U.S.. X,LUI 39 03MR93 1/1 Supportare la macchina in modo appropriato Prima di effettuare degli interventi sulla macchina, abbassare sempre a terra l accessorio o l attrezzatura. ornire un adeguato supporto se l intervento da eseguire richiede il sollevamento della macchina, dell attrezzatura. I dispositivi supportati idraulicamente, se tenuti in posizione sollevata, possono assestarsi o abbassarsi a causa di trafilamenti. Per sostenere la macchina non usare blocchi di scorie, mattoni forati o altro materiale che potrebbe cedere sotto un carico continuo. Non lavorare mai sotto una macchina sostenuta solo da un martinetto. Seguire sempre le istruzioni riportate in questo manuale. TS229 UN 23U88 Quando si usano attrezzature o accessori insieme alla macchina, seguire sempre le precauzioni per la sicurezza riportate nel manuale dell operatore dell accessorio o dell attrezzatura. X,LOWR / PN=10

11 Ubicazione dei componenti isplay RNSTR Il display RNSTR, situato nella cabina, sul montante anteriore destro, consente all operatore di osservare in tempo reale le informazioni relative al sistema durante l uso della mietitrebbia. ZX UN 26NOV99 OUZXM, JUL04 1/1 Sensore di flusso Il sensore di flusso (), situato sulla parte superiore dell alloggiamento dell elevatore della granella, sulla tramoggia, è costituito da una piastra di impatto sulla quale viene deflessa la granella scaricata dall elevatore. Il sensore converte la forza d impatto in un impulso elettronico corrispondente al numero di unità di prodotto umido per unità di area. Sensore di flusso ZX25384 UN 16JUN04 OUZXM, JUL04 1/1 Sensore di umidità Questo sensore, situato sul lato anteriore dell alloggiamento della coclea superiore della granella, nella tramoggia, misura continuamente l umidità di un piccolo campione di granella mentre questa entra nella coclea di carico nella tramoggia. ZX25383 UN 16JUN04 OUZXM, JUL04 1/1 Stampante incorporata (a richiesta) Sul quadro comandi superiore si può installare una stampante speciale a matrice di punti. È così possibile stampare il totale relativo al carico, al campo, all azienda e al prodotto visualizzati. Per installare la stampante occorrono un processore mobile e una Keyard con il software del server (versione KY05N5_0.Y12 o successiva). H66149 UN 0201 OUZXM, JUL04 1/ PN=11

12 isplay e tastierino RNSTR Informazioni generali Il display RNSTR è multiuso, con comandi facili da usare e attivabili da menu. Presenta una serie di caselle di testo, affiancate a destra da sette tasti con lettere dell alfabeto (-); un tastierino numerico, un tasto di visualizzazione della pagina (P) e tre tasti di selezione della modalità (, INO e RUN). Nelle pagine successive sono illustrate le schermate, ognuna di queste contiene più caselle e ogni casella visualizza informazioni specifiche. IMPORTNT: le illustrazioni presentate hanno solo scopo esemplificativo. Le schermate dell apparecchio in dotazione possono essere leggermente diverse, secondo gli accessori adoperati e la versione software in uso. Modalità, INO o RUN N. pagina Tasto del contrasto Tasti lettere Tasto di visualizzazione della pagina successiva Tasto di selezione della modalità (impostazione) Tasto di selezione della modalità INO (informazioni) H Tasto di selezione della modalità RUN (esecuzione) I Tasti numerici J reccia nera K Schermo K I J RUN Min 120 Min JOHN R Larghezza taglio (Rows) P 1 Resa asciutt (bu/ha) 15.5 Umidità (%) 8 ambio larghezza 1 (Rows) Registrazione: attivata LR Max 180 Max P INO RUN H H SP03 OUO6435, JUN04 1/1 Tasto del contrasto Il pulsante contrasto () serve a regolare il grado di luminosità del display, per garantire la massima visibilità e chiarezza. Per regolare il contrasto, premere il tasto e tenerlo premuto sino a ottenere il risultato desiderato. RUN Min 120 JOHN R P 1 Resa asciutt (bu/ha) Max 180 È possibile anche regolare la retroilluminazione dello schermo per aumentarne la visibilità (vedi isplay RNSTR, nella sezione Impostazione del display RNSTR). Tasto del contrasto 15.5 Umidità (%) Min 12.6 Larghezza taglio (Rows) 8 ambio larghezza 1 (Rows) Registrazione: attivata Max H SP03 OUO6075, U03 1/ PN=12

13 isplay e tastierino RNSTR Operazioni preliminari NOT: il display non è dotato di interruttore di alimentazione; si attiva a ogni accensione della macchina. ll avviamento si visualizza la schermata RUN - P 1. Per passare alle schermate successive, premere il tasto P. Le caselle del display possono essere attive o inattive: i dati contenuti nelle caselle attive (contrassegnate da una freccia nera) possono essere modificati, mentre i dati delle caselle inattive non possono essere modificati. Premendo il tasto alfabetico alla destra di una casella attiva, si avvia una delle seguenti azioni: RUN 135 JOHN R Larghezza taglio (Rows) ambio larghezza 1 (Rows) Registrazione: P 1 Resa asciutt (bu/ha) Max Umidità (%) Min Max attivata + - H SP03 I dati della casella possono essere modificati mediante il tastierino numerico. Si può selezionare in alternativa uno dei due stati di un certo segmento. Si visualizza un nuovo menu. Si avvia o si arresta un operazione. ontinua alla pagina seguente OUZXM, SP04 1/ PN=13

14 isplay e tastierino RNSTR IMPORTNT: La versione del software del display deve essere P303155P o successiva. INIZION LL ION Per prendere dimestichezza con il funzionamento del display, fare riferimento alle definizioni delle seguenti icone L icona () indica che lo stato della casella corrispondente può essere cambiato (ad es., ON/O, ttivo/inattivo). L icona () indica che si può selezionare l azione definita nella casella corrispondente e in tal caso compare una nuova schermata. L icona () compare sotto le schermate INO e permette di stampare i dati. H NOT: L icona () compare solo se per il sistema è disponibile una stampante. L icona () indica che si può aumentare il valore visualizzato nella casella corrispondente. L icona () indica che si può diminuire il valore visualizzato nella casella corrispondente. L icona () compare sotto le schermate RUN, e INO, e permette di ritornare alla schermata precedente. L icona () indica che quel valore può essere modificato mediante il tastierino numerico. L icona (H) compare sotto le schermate RUN e INO, e permette di azzerare/cancellare i valori delle caselle. Le icone (I) compaiono sotto e permettono di selezionare un carattere da inserire durante la modifica del nome di un profilo, di un azienda o di un campo nella pagina RUN. ZX ttivazione/disattivazione Selezione Stampa umento iminuzione Indietro Valore modificabile H zzera/ancella I Selezione del carattere nell editore di testo (Sinistra-estra-iù) I ZX JN05 OUZXM, SP04 2/ PN=14

15 Impostazione del display RNSTR isplay RNSTR JOHN R JOHN R isplay Harvest Monitor Retroilluminazione: IURN notte Monitor prestazioni Retroillum. diurna (da 0 a 9) 9 Impostazioni sistem Retroillum. notturna (da 0 a 9) 5 isplay reenstar Indirizzo display: PRIMRIO isposizione pagina RUN Premere RUN per attivare il display. H SP03 H SP03 Premere il tasto lettera accanto a isplay RNSTR sulla schermata. Si visualizza la schermata - isplay. Seguono le opzioni disponibili. Retroilluminazione Per selezionare la retroilluminazione diurna o notturna, premere il tasto lettera accanto a Retroilluminazione. L opzione Retroilluminazione ha due possibili valori: IURN e NOTT. Retroillum. diurna Premere il tasto lettera accanto a Retroillum. diurna per regolare il livello della retroilluminazione. on il tastierino numerico, immettere l intensità desiderata (da 0 a 9,dove i numeri più alti indicano l intensità più elevata). Retroillum. notturna Premere il tasto lettera accanto a Retroillum. notturna per regolare il livello della retroilluminazione. on il tastierino numerico, immettere l intensità desiderata (da 0 a 9,dove i numeri più alti indicano l intensità più elevata). Indirizzo display IMPORTNT: accertarsi che l indirizzo display sia impostato su Primario. Premere il tasto lettera accanto a Indirizzo display. Si visualizza la schermata - Indirizzo display; selezionare Primario. OUO6075, OT03 1/ PN=15

16 Impostazione del display RNSTR Selezione del raggio dei pneumatici Se si cambiano i riduttori finali o i pneumatici della mietitrebbia spediti originalmente dalla fabbrica, occorre tarare di nuovo il sistema. are verificare dal concessionario che all indirizzo apposito, sul display sul montante, sia stato immesso il codice corretto dei pneumatici. IMPORTNT: quando si cambiano le ruote motrici, può cambiare anche il raggio dei pneumatici. Per ulteriori informazioni rivolgersi al concessionario John eere. La mancata taratura del sistema fa sì che Harvest Monitor produca valori imprecisi per la resa e gli acri su cui si è eseguita la raccolta. OUO6075, OT03 1/1 Impostazioni sistema NOT: La schermata relativa alle impostazioni del sistema permette di selezionare quanto segue. JOHN R Harvest Monitor odice paese Lingua Unità (inglesi o metriche) ormato data ormato ora ormato numerico Monitor prestazioni Impostazioni sistem isplay reenstar iascuno di questi parametri si può impostare come parte di un gruppo adoperando il codice del paese, oppure individualmente. Premere il tasto lettera accanto a Impostazioni sistem. isposizione pagina RUN Premere RUN per attivare il display. H SP03 OUO6075, OT03 1/ PN=16

17 Impostazione del display RNSTR odice paese Premere il tasto lettera accanto a odice paese. JOHN R Sistema odice paese: Nord merica Lingua: Inglese Unità: INLSI Metriche ormato data: MM// gg.mm.aa ormato ora: M/PM 24 ore ormato numerico: 1, ,56 H SP03 ontinua alla pagina seguente OUZXM, JUL04 1/ PN=17

18 Impostazione del display RNSTR ttualmente si possono selezionare i seguenti paesi (con le rispettive impostazioni predefinite): Se la schermata non mostra il paese desiderato, premere il tasto P per passare alla pagina successiva, che visualizza altri paesi. Premere il tasto lettera accanto al paese prescelto. La pagina - SISTM mostra in ciascuna casella le impostazioni predefinite per il paese selezionato. N. MRI UK rance spaña JOHN R od. paese Sistema P LR INO RUN H SP03 Paese Lingua Unità ormato data ormato ora ormato numerico US Inglese Inglesi MM//YY M/PM 1, Regno Unito Inglese Metriche.MM.YY M/PM 1, rancia rancese Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 Spagna Spagnolo Metriche.MM.YY 24HR ermania Tedesco Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 Svizzera Tedesco Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 ustria Tedesco Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 Italia Italiano Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 animarca anese Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 Ungheria Ungherese Metriche YY.MM. 24HR 1.234,56 Svezia Svedese Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 Portogallo Portoghese Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 inlandia inlandese Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 Paesi assi Olandese Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 Polonia Polacco Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 Slovenia Sloveno Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 Repubblica eca eco Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 Norvegia Norvegese Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 elgio Olandese Metriche.MM.YY 24HR 1.234,56 OUZXM, JUL04 2/ PN=18

19 Impostazione del display RNSTR Lingua JOHN R Sistema odice paese: Nord merica NLISH JOHN R Lingue Lingua: Inglese rançais Unità: INLSI Metriche spañol ormato data: MM// gg.mm.aa eutsch ormato ora: M/PM 24 ore ormato numerico: 1, ,56 H SP03 Sistema H SP03 NOT: per selezionare una lingua occorre che questa sia caricata nel sistema. Premere il tasto lettera accanto alla lingua prescelta. Premere il tasto lettera accanto a Lingua ; compare la schermata - Lingue. OUO6435, JUN04 1/ PN=19

20 Impostazione del display RNSTR isposizione pagina RUN JOHN R Harvest Monitor JOHN R isposizione pag. RUN isposizione standard Monitor prestazioni Impostazioni sistem isplay reenstar isposizione pagina RUN Premere RUN per attivare il display. H SP03 H SP03 La schermata isposizione pag. Run consente di modificare le dimensioni dell area del display RNSTR dedicata al Mobile Processor e ad altre unità di comando attrezzi. Può essere necessaria, ad esempio, durante il collegamento o lo scollegamento degli attrezzi. 1. Premere il tasto lettera accanto a isposizione pagina RUN. 2. Premere il tasto lettera accanto a isposizione standard sulla schermata - isposizione pag. RUN. 3. Premere il tasto lettera accanto a per tornare alla pagina precedente senza impostare una disposizione standard. RNSTR è un marchio di fabbrica della eere & ompany ontinua alla pagina seguente OUO6075, U03 1/ PN=20

21 Impostazione del display RNSTR JOHN R isposizione pag. RUN JOHN R isposizione pag. RUN isposizione standard in corso isposizione standard completo H SP03 Premere RUN per attivare il display. H SP03 4. La schermata - isposizione pag. RUN segnala con un messaggio quando la disposizione standard è completata. OUO6075, U03 2/ PN=21

22 Impostazione del display RNSTR INO - isplay RNSTR INO JOHN R INO JOHN R isplay Page 1 Harvest Monitor Hardware: P80444 N. cod.: Monitor prestazioni Software: P303154L Programm 2.10 isplay reenstar Problemi recenti iagnostica display Ore funzion.: 37.6 H SP03 nalizzatore bus N INO H SP03 Questa pagina visualizza informazioni dettagliate sul display RNSTR, utili per risolvere eventuali problemi del display. Premere il tasto lettera accanto a isplay RNSTR ; compare la schermata INO - isplay. Hardware Problemi recenti Questa casella mostra i problemi recenti al display RNSTR. Per visualizzare la casella Problemi recenti procedere come segue. Questa casella mostra il numero di serie del display RNSTR. Software Questa casella mostra il numero di serie del software utilizzato dal display RNSTR. ontinua alla pagina seguente OUO6075, OT03 1/ PN=22

23 Impostazione del display RNSTR INO JOHN R Problemi recenti INO JOHN R isplay Page 1 odici errore display reenstar Hardware: P80444 N. cod.: Mon/comando scollegato 021 onflitto display Software: P303154L Programm 2.10 Problemi recenti iagnostica display Ore funzion.: 37.6 odici errore INO isplay lear H SP03 nalizzatore bus N INO H SP03 1. Premere il tasto lettera accanto a Problemi recenti per visualizzare un elenco dei problemi rilevati. 2. Premere il tasto lettera accanto a lear per cancellare tutti i codici di errore. 3. Premere il tasto lettera accanto a INO per ritornare alla schermata precedente. iagnostica display I dati di questa casella sono per uso esclusivo da parte della fabbrica. Ore funzion nalizzatore bus N I dati di questa casella sono per uso esclusivo da parte della fabbrica. ati PU S I dati di questa casella sono per uso esclusivo da parte della fabbrica. ati Sorgente Velocità I dati di questa casella sono per uso esclusivo da parte della fabbrica. Questa casella mostra il numero di ore di funzionamento accumulate. OUO6075, OT03 2/ PN=23

24 unzioni HRVST MONITOR Schema a blocchi della modalità di Harvest Monitor HRVST MONITOR P 1 P 2 ZIN RIOL MPO PROOTTO TIPO I TSTT UNITÀ I PROOTTO UNITÀ I R PIN RUN STMPNT INSTLLT UMIITÀ TRTUR RS LTZZ RRSTO RISTRZION H SP03 Lo schema a blocchi seguente mostra i dati visualizzati in ciascuna schermata della modalità. OUO6075, OT03 1/ PN=24

25 unzioni HRVST MONITOR Installazione della stampante incorporata Quando si incorpora la stampante nel quadro comandi superiore, occorre installarla per usarla. JOHN R INO Keycard evices on N us Per installare la stampante occorrono un processore mobile e una Keyard con il software del server (versione KY05N5_0.Y12 o successiva). Product Keys Program Target Procedere come segue. Target Languages 1. on il processore mobile installato e la Keyard inserita, premere il tasto INO e poi premere il tasto lettera accanto a INO - Keyard. 2. Premere il tasto lettera accanto a Printer Installed sulla schermata INO - Keyard per selezionare NO o YS. Scegliere YS per installare la stampante. Printer Installed: NO Yes INO Info ZX Premere il tasto. 4. Premere il tasto lettera accanto a Harvest-Mon e poi premere il tasto accanto a Printer Installed sulla schermata - Harv Mon - P 2 per selezionare NO o YS. Scegliere YS per installare la stampante. Unità resa: JOHN R Harv Mon P 2 ushel Unità area: RI ttari Pagine RUN IMPORTNT: ripetere le operazioni ai punti 4 e 5 dopo ogni riavvio (interruttore a chiave su SO /SPNTO). Stampante installata: NO Sì Una volta installata la stampante, si può estrarre la Keyard. Setup H OUZXM, SP04 1/ PN=25

26 unzioni HRVST MONITOR - Harv Mon - P 1 JOHN R Harvest Monitor JOHN R Harv Mon zienda: S ampo: K 40 P 1 Monitor prestazioni Prodotto: Mais Impostazioni sistem Tipo testata: Testata mais isplay reenstar Taratura resa isposizione pagina RUN Premere RUN per attivare il display. H SP03 Umidità Regist altez arresto 50.0% Setup Salva H SP03 IMPORTNT: per tarare il sistema Harvest Monitor vedere Taratura, più avanti in questa sezione. NOT: La modalità serve a selezionare le diverse schermate in cui si vogliono apportare cambiamenti. Premere il tasto per visualizzare la schermata corrispondente. Premere il tasto lettera accanto a Harvest Monitor. Quando si utilizza il sistema insieme a Harvest oc, l impostazione dei parametri zienda, ampo e Prodotto va eseguita in Harvest oc. OUO6075, U03 1/ PN=26

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi Xerox ColorQube 90/ 90/ 90 Descrizione generale della macchina Descrizione generale della macchina Funzioni In base alla configurazione, il dispositivo è in grado di eseguire le seguenti operazioni: 8

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

Volume HUMIGRAIN SYSTEM. Manuale d uso

Volume HUMIGRAIN SYSTEM. Manuale d uso Volume 1 HUMIGRAIN SYSTEM Manuale d uso Manuale d uso Fornasier Tiziano & C. S.a.s. Via Mercatelli Maglio, 26 31010 Ponte della Priula (TV) - ITALY tel. +39 0438 445354 fax +39 0438 759210 Sommario Principio

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO VOLUME DI FORNITURA 1 ricevitore (n. art. RUNDC1, modello: 92-1103800-01) incluse batterie

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

MANUALE. GUIDA RAPIDA Alla ricarica con le impostazioni dell'ultimo programma

MANUALE. GUIDA RAPIDA Alla ricarica con le impostazioni dell'ultimo programma MNULE CONGRTULZIONI per l'acquisto di un nuovo professionale a tecnologia switc. Questo modello fa parte di una serie di professionali di CTEK SWEDEN B ed è dotato della tecnologia di ricarica delle batterie

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7 SO-2510 01 Prima di usare il dispositivo Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1 Dichiarazione di conformità FCC in materia di interferenze

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2. NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.5 TONNELLATE MASSIMIZZARE I PROFITTI SCELTA TRA 13 DIVERSI MODELLI MODELLO

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

WQuesto orologio è un modello a W onde radio che riceve le onde radio dell orario standard trasmesso in Germania.

WQuesto orologio è un modello a W onde radio che riceve le onde radio dell orario standard trasmesso in Germania. LQuesto orologio indica con il terminale più corto della lancetta dei secondi, il livello di ricezione e il risultato di ricezione. Lancetta dei secondi Lancetta dei minuti Lancetta delle ore Pulsante

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso 1. 2. 3. 4. 5. 6. Congratulazioni! Il footpod Polar S1 rappresenta la scelta migliore per misurare la velocità/andatura e la distanza durante la corsa. L'apparecchio

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

Alto II Telefono Mobile. Manuale d'utilizzazione

Alto II Telefono Mobile. Manuale d'utilizzazione Alto II Telefono Mobile Manuale d'utilizzazione 1 Preambolo Copyright 2011 Gold GMT SA Tous droits réservés momento senza notificazione preliminare. La riproduzione, il trasferimento o lo stoccaggio del

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Serie Motorola D1110 Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Avvertenza Servirsi unicamente di batterie ricaricabili. Caricare il portatile per 24 ore prima dell uso. Benvenuti... al vostro

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER Versione 1.0 del 18.08.2009 Sommario Schermata iniziale Pag. 3 Descrizione tasti del menu Pag. 3 Pagina principale Pag. 4 Pagina set allarmi Pag.

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

Manuale dell'operatore

Manuale dell'operatore Manuale dell'operatore con informazioni sulla manutenzione Second Edition Fifth Printing Part No. 82785IT CE Models Manuale dell operatore Seconda edizione Quinta ristampa Importante Leggere, comprendere

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

LE VALVOLE PNEUMATICHE

LE VALVOLE PNEUMATICHE LE VALVOLE PNEUMATICHE Generalità Le valvole sono apparecchi per il comando, per la regolazione della partenza, arresto e direzione, nonché della pressione e passaggio di un fluido proveniente da una pompa

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE:

MANUALE D ISTRUZIONE: SOFTWARE MANUALE D ISTRUZIONE: Versione 2.1.0-2001-2004 DESCRIZIONE PRODOTTO: Questo software è stato appositamente costruito per l utilizzo su macchine CNC come sistema di trasmissione e ricezione dati,

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo 5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI La configurazione 111 amplia la configurazione di controllo con un controllore PI per applicazioni specifiche tipiche di regolazione

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli