DIFFUSIONE PROGETTO SIAMM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIFFUSIONE PROGETTO SIAMM"

Transcript

1 DIFFUSIONE PROGETTO SIAMM Palermo, A' --t.o -.-(<.. Pro/. n.).:).2:~7-(da Risposta a nota n. Allegati n. citare nella risposta) CORTE DI APPELLO DI ROMA PROTOCOLLO Z 3 OH ~t Prol. N,. Ai Sigg. Presidenti Ai Sigg. Dirigenti Amministrativi delle Corti d'appello di LORO SEDI Ai Sigg. Procuratori Generali Ai Sigg. Dirigenti Amministrativi delle Procure Generali di LORO SEDI ep.c. A/ sig. Direttore Generale Sistemi In/armativi Automatizzati!WM4 Oggett.o: SIAMMISpese di Giustizia (ARSPG) - diffusione funzionalità "istanza web" per l'invio telematico delle istanza di liquidazione da parte dei professionisti - ~ fuonzionalità. Facendo seguito alla nota di questa Direzione Generale - Diffusione Progetto SIAMM - del 9/03/2011, prot. n. 6573, pari oggetto (allegata) comunico che, recependo le segnalazioni e i suggerimenti degli utenti, sono state introdotte nuove funzionalità che consentono di: inviare al beneficiario istante e-mai! con allegata copia del provvedimento lordo emesso, per predisporre la relativa fattura e invio telematica all 'ufficio procedente della stessa; di visualizzare i provvedimenti. al netto delle ritenute, emessi anche a seguito del! 'accettazione di un 'istanza presentata cartaceamente presso l 'ufficto giudiziario,'

2 di richiedere e visualizzare anche la certificazione dei redditi corrisposti ed il dettaglio dei provvedimenti, al netto delle ritenute che concorrono alla formazione della certificazione; Segnalo che ulteriori chiarimenti possono essere richiesti all'help desk SlAMM (tel e~maij supporto documentazione specifica è inoltre disponibile sul portale SlAMM (siamm.giustizia.it). Suggerisco alle SS.LL. di dare comunicazione della presente nota agli uffici circondariali di competenza e ringrazio per il supporto che sarà dato per la ulteriore diffusione delle funzionalità ali 'utema qualificata a mezzo appositi avvisi. Scopo dell 'iniziativa è il decongestionamento dei reparti interni deputati alla gestione dei servizi in materia di "spese anticipate" (Reg. mod l/a/sg) e di avviare gli utenti a privilegiare il canale trasmissivo "telematico" Resto disponibile per ogni ulteriore necessità e porgo Distinti saluti.

3 Jij;nio-ée~o- c/e/h qf;;ao-éi;;;;ùg.0?~,m(?~~ ru~~"'-..u.0?~w~r g~jt~~ Piattaformo SIAMM ~ Spese di Giustizia 11I1~1I.111I1I11~llillllli~ Ililllllll"i!lilll~lilillill~ m_dg. D /03/ U Ii!~1 Ai Sig. Presidenti le Corti di Appello Ai Sig. Procuratori Generali Ai Sigg.ri Presidenti dei Tribunali Ai Sigg. Procuratori della Repubblica Loro Sedi f p.c. AI Sig. Capo Dipartimento l'organizzazione Giudiziaria AI Sig. Direttore lo Giustizia Civile - D.A.G. AJJ'Ufficio Stampa Sede Oggetto: attivazione servizio on /ine "liquidazione spese di Giustizia",

4 Nell'intento di migliorare costantemente l'operatività dei sw ministeriali preposti alla materia delfe "Spese di Giust;zio"~ con particolare riferimento al modulo informatico per lo gestione def registro delle Spese anticipate da!f'erario (mod. l/a/s/g), è stato realizzata uno applicazione web che consente agli utenti esterni (Operatori di Telefonia, Ausiliari del Giudice ed altre categorie professionali ex T.u. 115/2002) di semplificare il processo di predisposizione ed invio delle istanze e/o delle fatture (per servizi erogati in materia di "intercettazioni"') Iprincipali obiettivi del sistema sono: fornire uno strumento informatico aderente al/e concrete esigenze degli Utenti e degli Uffici Giudiziari; realizzare uniformità nelle modalità operative; conseguire maggiore efficacia dei processi amministrativi a supporto def1'attività giudiziaria; ridurre i tempi di predisposizione ed invio delle richieste di liquidazione e dei volumi cartacei; fornire,'nformazioni sullo "status" della richiesta per decongestionare gli Uffici e semplificare fe attività di consultazione da porte degli "Utenti". 1/ sistema Web "Liquidazioni Spese di Giustizia", raggiungibile dal sito www,giustizia.it servizi on- Une/liquidazioni spese di giustizia è stato realizzato per consentire agli utenti beneficiari di pagamenti in materia di Spese Anticipate dall'erario (persone fisiche e giuridiche) di predisporre ed inviare le singole istanze di liquidazione e/o le "latture in materia di intercettazioni" in un contesto informatlzzato che dialoga telematicomente con il sistema SIAMM - ARSPG utilizzato dalfe cancellerie degli uffici giudiziari. L'applicativo dialoga in maniera automatica, trasparente e sicura con lo piattaforma SIAMM - ARSPG :ogni azione fotta dal beneficiario-utente sul sistema IstanzoWeb produrrà un flusso verso il sistema 5IAMM- AR5PG e, viceversa, gli eventi successivi alla presa in corico dello "richiesta di pagamento" ( emissione decreto di liquidazione lordo, netto, inoltro al F.D. per il pagamento, avvenuto accredito delle somme dovute, ecc ecc) produrranno un flusso di aggiornamento dati verso il sistemo IstonzoWeb consultabile esclusivamente parte interessata.. Benefici attesi per tutti gli attori che utiuzzono il sistema "istanza web": per gli Uffici Giudiziari: acquisizione semplificata, sulla piattaforma in uso Siamm~5pese di Giustizia, delle informazioni anagrafiche dei beneficiari e delle informazioni contenute nelle richieste di pagamento ofatture ( in materia di intercettazioni) presentate dagli utenti. per i Beneficiari e j Gestori di Telefonia: invio afl'ufficio giudiziario competente defla "richiesta di pagamento e/o fattura ( intercettazioni) che, tramite l'uso di caselle di Posta Elettronica Certificato, avranno lo possibilità di validare giuridicamente lo richiesta inviata telematicamente evitando il deposito "cartaceo" delf'atto affeganda anche ulteriori supporti giustificativi dello richiesta;

5 costantl~ monitoraggio dello "status" deffe proprie richieste di liquidazione. I Gestori di Telefonia potranno inviare "massivamente "più fatture anche per singola sessione operativa. If funzionamento del sistema è molto semplice: l'utente si ovvia al sistema attraverso il portale del Ministero dello Giustizia iniziando con il processo di registrazione. Per supportare nella fase di avvio alla nuova madalitb sono stati predisposti due diversi manuqli operativi destinati ai "Gestori di Telefonia" e agli "AusiliarI del Giudice ed oltre figure professionali". Entrambi i manuali sono scaricabili dalw home DOge di accesso al sistema. In particolare per i Gestori di Telefonia è stato predisposto anche il documnento tecnico che illustra come realizzare il file XML per inserire; doti delle fatture do inviare al singolo ufficio giudiziario competente. Cruscotto di monitoroaajo delle istanze: Per gli Operatori dell'ufficio giudiziario competente: attraverso lo piattaforma SIAMM - ARSPG già ovviata in produzione, hanno l'accesso al "cruscotto di monitoraggio delle istanze" di liquidazione presentate e da prendere in corico: 1. per le i5tanze inviate tramite "casella D.e.c." il sistema attiva il controllo di corrispondenza tra il documerjto inviato tramite casella di posta elettronica certificata ed i dati inseriti all'atto della registra.!ione detristanza di pagamento e, volidati i dati, permette all'operatore lo presa in carica dell'istanza. 2. Per le istanze inviate tramite "mail ordinaria" lo corrispondenza dei dati predisposti dall'utente sul sistema an-fine dovrà essere eseguita dall'operatore derrufficio giudiziario dopo il deposito cartaceo della stesso. In entrambi i cosi gli operatori non dovranno inserire al SIAMM i dati contenuti nelle singole istanze o fatture. Per i Beneficiori: successivamente alla presa in corico della richiesto di liquidazione e per tutte le vicende successive del processo di liquidazione di competenza dell'ufficio giudiziario, il sistemo invierà una mail ali' "utente" per [nformarlo sul cambiamento di stato; le stesse informazioni saranno recuperabili attraverso il cruscotto di monitoraggio messo a disposizione del bene/iciorio sulla home page del sistema Istanza Web. La nuova modalità sarà utilizzobile dal prossimo Afle SS.,1L. in indirizzo richiedo di inoltrare lo presente nota 01 personafe addetta 01servizio defle "spese anticipate - registro modo l/o/s/g" perché venga dota puntuale applicazione all'iniziativa informandone direttamente con apposite circolari o consegno dei manuali i "'Soggetti esterni" (gestori di telefonia, ausiliurf del giudice e gli altri professionisti) che svolgono attività came da T.V. 115/2002 per canto dell'ufficio giudiziario e, gli stessi, avviati verso la nuovo modalità on-line. Sottolineo che il servizio in modalità web e una ulteriore evoluzione di quello "acquisizione istanza tramite supporto digitale" già utilizzoto con successo dai taluni gestori di telefonia e da molti professionisti. Tra le news del "Portale Siomm" raggiungibile dagli operatori giudiziari (htto://siamm.aiustizio.itj è disponibile il "manuale d'uso" che illustro come acquisire alla piattaforma siamm le istanze e/o fatture predisposte e inviate con il servizio an-fine web. Ulteriore supporto potrà essere richiesto tramite il servizio

6 di help-desk assicurato ed attivabile COnmail ( ) o chiamata telefonica allo Ringrazio per i/supparto che sarà doto per il comune successo definiziotivo. Allegati: manuale tecnico file xml intercettazioni; manuale utenti intercetlazioni web manuale ausiliari del giudice

1 6 FEB. 2015. e, p.c. . Dirigenti Amm. v/ presso gli Uffici di:

1 6 FEB. 2015. e, p.c. . Dirigenti Amm. v/ presso gli Uffici di: /tei /.. sta'/rt ni_dg^poc0z^13/02/2015.0003870. U 1 6 FEB. 2015. Dirigenti Amm. v/ presso gli Uffici di: Corte di Appello Procura Generale presso la Corte di Appello Tribunale dì Sorveglianza Tribunale

Dettagli

Direzione Generale Sistemi Informativi

Direzione Generale Sistemi Informativi Direzione Generale Sistemi Informativi Liquidazione Spese di Giustizia on-line Roma FORUM P.A. 18 Maggio 2012 Antonio Vitale Cisia Pa Agenda Contesto di riferimento Sistema Liquidazioni Spese di Giustizia

Dettagli

Il processo di liquidazione delle spese di giustizia

Il processo di liquidazione delle spese di giustizia Il processo di liquidazione delle spese di giustizia IL CICLO DELLA SPESA ANTICIPATA 1. Istanza di liquidazione 2. Decreto di liquidazione 3. Notifiche ed esecutività del decreto; 4. Invio della spesa

Dettagli

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente Istanza Web Progetto Sistema Informativo dell Amministrazione Manuale Utente PROGETTO... 1 SISTEMA INFORMATIVO DELL AMMINISTRAZIONE... 1 LIQUIDAZIONI SPESE DI GIUSTIZIA... 1 MANUALE UTENTE... 1 1 PREMESSA...

Dettagli

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente Progetto Sistema Informativo dell Amministrazione Liquidazioni Spese di Giustizia Manuale Utente 1 PREMESSA... 3 2 ASPETTI GENERALI... 4 2.1 INTERFACCIA DI VISUALIZZAZIONE... 4 2.2 CONTROLLI FORMALI SUI

Dettagli

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Dematerializzazione dell iter autorizzativo ed esecutivo relativo ai mandati di pagamento disposti nell ambito delle procedure concorsuali presso le sezioni fallimentari

Dettagli

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente Istanza Web Progetto Sistema Informativo dell Amministrazione Manuale Utente PROGETTO... 1 SISTEMA INFORMATIVO DELL AMMINISTRAZIONE... 1 LIQUIDAZIONI SPESE DI GIUSTIZIA... 1 MANUALE UTENTE... 1 1 PREMESSA...

Dettagli

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Guida all uso www.accessogiustizia.it Servizio PCT PROCESSO CIVILE TELEMATICO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche, con servizi

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Ministro per la pubblica amministrazione e l innovazione e il Ministro della Giustizia. per

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Ministro per la pubblica amministrazione e l innovazione e il Ministro della Giustizia. per PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Ministro per la pubblica amministrazione e l innovazione e il Ministro della Giustizia per l innovazione digitale nella Giustizia Roma, 26 novembre 2008 Finalità Realizzare

Dettagli

DTPARTiì'vfENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI Dl!STRUZION"E

DTPARTiì'vfENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI Dl!STRUZIONE Dntn prot.: 05-08-2015 l'rutocollu: 1-1213 Cl,mificn: 5UO.Bl/AGC.l l P DTPARTiì'vfENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI Dl!STRUZION"E Roma, data del protocollo OGGETTO: F.A.O.

Dettagli

PIANO STRAORDINARIO PER LA DIGITALIZZAZIONE

PIANO STRAORDINARIO PER LA DIGITALIZZAZIONE ACCELERARE LA GIUSTIZIA PIANO STRAORDINARIO PER LA DIGITALIZZAZIONE DIGITALIZZAZIONE DI ATTI NOTIFICHE ON LINE PAGAMENTI ON LINE Roma, Indice Obiettivi del programma Sintesi Inquadramento Obiettivi e linee

Dettagli

Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto

Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto Tribunale di Ivrea Via Patrioti, 26 10015 Ivrea (TO) Oggetto: Piattaforma web Procedure.it per la

Dettagli

La piattaforma per le Procedure Giudiziarie ed il Processo Civile Telematico

La piattaforma per le Procedure Giudiziarie ed il Processo Civile Telematico La piattaforma per le Procedure Giudiziarie ed il Processo Civile Telematico PROCEDURE.IT Procedure.it nasce dall esigenza di fornire uno strumento per raggiungere nuovi margini di efficienza nella gestione

Dettagli

Obbligo generalizzato di emissione della fattura elettronica verso la Pubblica Amministrazione dal 31.03.2015

Obbligo generalizzato di emissione della fattura elettronica verso la Pubblica Amministrazione dal 31.03.2015 ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 12 10 MARZO 2015 Obbligo generalizzato di emissione della fattura elettronica verso la Pubblica

Dettagli

Compilazione della fattura elettronica e produzione file.xml dal sito. http://www.fatturapa.gov.it/

Compilazione della fattura elettronica e produzione file.xml dal sito. http://www.fatturapa.gov.it/ SIAMM PRONTI O NO PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA? Firenze, 17 febbraio 2015 Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati Nuovo Palazzo di Giustizia - Viale A. Guidoni, 61 Firenze Blocco G piano 0.

Dettagli

finalmente tutto quadra.

finalmente tutto quadra. Il processo telematico facile e sicuro AGENDA LEGALE GESTIONE FASCICOLI BUSINESS INFORMATION SERVICE DESK AREA PENALE COMPOSITORE ATTI PAGAMENTI SPESE GIUSTIZIA RegIndE CLIENT PEC POLISWEB finalmente tutto

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Sistemi informativi automatizzati per la giustizia

Dettagli

Direzione generale per gli studi la statistica e i sistemi informativi

Direzione generale per gli studi la statistica e i sistemi informativi MIUR AOODGSSSI REGISTRO UFFICIALE Prot. 2172 del 19.04.2011 - USCITA Alle Istituzioni Scolastiche Statali LORO SEDI OGGETTO PROGETTI DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE. Come è noto

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

CORTE DI APPELLO PALERMO

CORTE DI APPELLO PALERMO CORTE DI APPELLO PALERMO LIQUIDAZIONI SPESE DI GIUSTIZIA - ISTANZA WEB A partire dal 18 luglio 2014 è attivo il Sistema web Liquidazioni Spese di Giustizia realizzato per consentire ai beneficiari di pagamenti

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE 31 OTTOBRE 2006

DECRETO MINISTERIALE 31 OTTOBRE 2006 DECRETO MINISTERIALE 31 OTTOBRE 2006 Gazzetta Ufficiale N. 297 del 22 Dicembre 2006 Individuazione dei siti internet destinati all'inserimento degli avvisi di vendita di cui all'articolo 490 del codice

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura FATTURAZIONE ELETTRONICA Fatt-PA è il servizio online di fatturazione elettronica semplice e sicuro

Dettagli

Informatica giuridica Il processo civile telematico e mediazione on line. Lezione n. 6

Informatica giuridica Il processo civile telematico e mediazione on line. Lezione n. 6 Informatica giuridica Il processo civile telematico e mediazione on line Lezione n. 6 Il processo civile telematico Il processo civile telematico Introdotto con il DPR 123/2001 è ora disciplinato dal D.M.

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

L ABC DEL PCT. Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali.

L ABC DEL PCT. Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali. L ABC DEL PCT Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali. A cura del Gruppo di lavoro sul P.C.T. Ordine Dottori Commercialisti di Firenze SIETE PRONTI? Da un punto di vista

Dettagli

Art. 1 - Criteri e modalità di individuazione dei siti internet

Art. 1 <http://www.giustizia.it/decr_circ_min/decreti/dm311006.htm#dm311006_1.htm> - Criteri e modalità di individuazione dei siti internet Decreto 31 ottobre 2006 Individuazione dei siti internet destinati all'inserimento degli avvisi di vendita di cui all'articolo 490 del codice di procedura civile. (Gazzetta Ufficiale n. 297 del 22 dicembre

Dettagli

PRESENTAZIONE. Sistemi Contabili S.p.A. Ufficio Commerciale

PRESENTAZIONE. Sistemi Contabili S.p.A. Ufficio Commerciale Sistemi Contabili S.p.A. Via Capitelvecchio, 20 36061 Bassano del Grappa (VI) Tel. 0424523040 Fax 0424529409 e-mail info@sistemicontabili.it PRESENTAZIONE La Sistemi Contabili S.p.A. viene costituita nel

Dettagli

Introduzione al PCT. Vincenzo Gunnella. Roma 3 aprile 2014

Introduzione al PCT. Vincenzo Gunnella. Roma 3 aprile 2014 Introduzione al PCT Vincenzo Gunnella Roma 3 aprile 2014 Che cos è il PCT Una serie di servizi telematici per: Ufficio giudiziario Depositare atti e documenti Notaio Ricevere comunicazioni e notificazioni

Dettagli

Fallco e il PCT Atti depositabili dal Curatore

Fallco e il PCT Atti depositabili dal Curatore Atti depositabili dal Curatore (L elenco che segue si riferisce agli atti dell ambito procedure concorsuali che è possibile depositare telematicamente presso gli Uffici Giudiziari nei quali sia stato attivato

Dettagli

Procura della Repubblica di Catania

Procura della Repubblica di Catania Procura della Repubblica di Catania 2014 2 SOMMARIO LO SPORTELLO UNICO... 4 NULLA OSTA RILASCIO COPIA RAPPORTI INCIDENTI STRADALI... 6 CHIUSA INCHIESTA AI FINI ASSICURATIVI... 7 IL CERTIFICATO DEL CASELLARIO...

Dettagli

Fatturazione Elettronica verso le PA

Fatturazione Elettronica verso le PA Piergiorgio Licciardello Fatturazione Elettronica verso le PA Bologna, 13 maggio 2014 AGENDA Normativa e Adempimenti Scenario Attori Processi coinvolti 2 Normativa e Adempimenti IL NUOVO CAD (CODICE AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Roma 12/12/2011 prot. 0080177 pos.

Roma 12/12/2011 prot. 0080177 pos. Roma 12/12/2011 prot. 0080177 pos. Ai Signori Presidi di Facoltà Ai Direttori di Dipartimento Ai Direttori Biblioteche Centrali di Facoltà Ai Direttori dei Centri Interdip. Interunivers. Ai Direttori Centri

Dettagli

http://www.fatturapa.gov.it/

http://www.fatturapa.gov.it/ T R I B U N A L E DI F I R E N ZE Ufficio Spese di Giustizia Viale Guidoni 61-50127 Firenze tel. 0557996319 fax 0557996850 e-mail: spesegiustizia.tribunale.firenze@giustizia.it C OMPILAZIONE D ELLA FATTURA

Dettagli

COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL

COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL 31.03.2015 (entrata in vigore della modifica delle norme sulle esecuzioni contenute nel D.L. 12.09.2014, n. 132 convertito dalla

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE CONCERNENTE:

REGOLAMENTO REGIONALE CONCERNENTE: REGOLAMENTO REGIONALE CONCERNENTE: Disposizioni attuative ed integrative dell articolo 1, commi da 111 a 122, della legge regionale 13 agosto 2011 n. 12 in materia di Bollettino Ufficiale telematico della

Dettagli

Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Caltanissetta

Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Caltanissetta Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Caltanissetta PROGRAMMA DELLE ATTIVITA ANNUALI 2012 (art. 4 DLGS 240/2006) 1. LE RISORSE 1.1 IL PERSONALE (situazione del personale al 31

Dettagli

COMUNICAZIONE AI CURATORI DI VERBANIA

COMUNICAZIONE AI CURATORI DI VERBANIA COMUNICAZIONE AI CURATORI DI VERBANIA Vicenza, 12 aprile 2012 Oggetto: informatizzazione dell attività del Curatore Fallimentare e interoperabilità col Sistema Ministeriale SIECIC - PCT Preg.mo Curatore,

Dettagli

Spett.le Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Novara e Verbano - Roma, 20 luglio 2011

Spett.le Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Novara e Verbano - Roma, 20 luglio 2011 Spett.le Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Novara e Verbano - Roma, 20 luglio 2011 Cusio - Ossola. Prot. 104 / 2011 Via Fratelli Rosselli, 10 28100 Novara

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Istruzioni per i professionisti ausiliari del Giudice e per i CTU Vademecum realizzato dalla società Aste Giudiziarie Inlinea

Dettagli

Il Portale dei Servizi Telematici

Il Portale dei Servizi Telematici TRIBUNALE DI POTENZA Il Portale dei Servizi Telematici GUIDA INFORMATIVA AI SERVIZI TELEMATICI DELLA GIUSTIZIA 1 2 Perchè questa guida La presente Guida Informativa si rivolge all utenza degli Uffici Giudiziari

Dettagli

Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo

Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo Progetto per l acquisizione ed integrazione di nuovi servizi informatici (Rimodulazione approvata con deliberazione Giunta comunale n. 81 del 12/12/2012) È

Dettagli

n fei 2015 E, per e. Signor Capo Dipartimento

n fei 2015 E, per e. Signor Capo Dipartimento AC/ldr»_dg.DOG07.11/03/2015.0006145.U Signor Presidente Signor Dirigente Amministrativo della Corte d'appello - MILANO Signori Presidenti Signori Dirigenti Amministrativi dei Tribunali del Distretto della

Dettagli

Gli strumenti del Codice dell Amministrazione Digitale. Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.it

Gli strumenti del Codice dell Amministrazione Digitale. Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.it Gli strumenti del Codice dell Amministrazione Digitale Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.it Programma Il Codice dell Amministrazione Digitale Il Documento Informatico

Dettagli

Manuale utenti per Avvocati

Manuale utenti per Avvocati Manuale utenti per Avvocati La figura seguente illustra la home page della cancelleria telematica per gli avvocati CONSULTAZIONE FASCICOLI Per accedere alla consultazione dei fascicoli è necessario possedere

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Ufficio del Responsabile per Sistemi informativi

Dettagli

ISTRUZIONI PER I CASI DI ANOMALIE

ISTRUZIONI PER I CASI DI ANOMALIE TRIBUNALE ORDINARIO DI FERRARA CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FERRARA VADEMECUM PER IL PCT SEZIONE 6 ISTRUZIONI PER I CASI DI ANOMALIE SOMMARIO 6.1. COSA FARE E A CHI RIVOLGERSI NEL CASO SI VERFICHINO

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Prot. 8002 Milano, 8 settembre 2014 ALL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO OGGETTO: Fatturazione elettronica per le spese di giustizia. In tutti gli Uffici Giudiziari è attivo, per la fatturazione elettronica

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO TREVISO Via Verdi 18 TEL. 0422 5596 + 21-12-10-20-19 - FAX 0422 559618 SITO WEB: www.ordineavvocatitreviso.it Prot. n.

Dettagli

Sistema di autenticazione Gestisce il processo di riconoscimento delle credenziali (certificazione) per l accesso ai servizi;

Sistema di autenticazione Gestisce il processo di riconoscimento delle credenziali (certificazione) per l accesso ai servizi; People Scenario People Progetto Enti Online Portali Locali egovernment è un progetto presentato da una pluralità di Enti in risposta al primo avviso di attuazione del Piano d'azione per l egovernment (21/06/2000).

Dettagli

Processo Civile Telematico per Procedure Concorsuali ed Esecutive. 30 Giugno 2014 LE NOVITA

Processo Civile Telematico per Procedure Concorsuali ed Esecutive. 30 Giugno 2014 LE NOVITA Processo Civile Telematico per Procedure Concorsuali ed Esecutive 30 Giugno 2014 LE NOVITA INDICE ARGOMENTI: 1. LE NOVITÀ INTRODOTTE DALLA LEGGE 228/2012, 2. COSA CAMBIA PER IL CURATORE/COMMISSARIO/PROFESSIONISTA

Dettagli

POLISWEB e l integrazione in Suite Avvocato Elite

POLISWEB e l integrazione in Suite Avvocato Elite POLISWEB e l integrazione in Suite Avvocato Elite Sommario POLISWEB e l integrazione in Suite Avvocato Elite... 1 L'architettura del sistema Polisweb nazionale e il Polisweb PCT... 2 I punti di Accesso...

Dettagli

Modifiche ai sistemi dell Area Civile

Modifiche ai sistemi dell Area Civile Il nuovo Portale delle Procedure Concorsuali Rispetto al precedente, ha: una diversa veste grafica, in linea con il contesto grafico generale del sito www.giustizia.it, dei motori di ricerca, in varie

Dettagli

Prefettura di Roma Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Roma Ufficio Territoriale del Governo PEC Roma, data del protocollo AI SIGG.RI SINDACI, COMMISSARI STRAORDINARI E PREFETTIZI DEI COMUNI DI ROMA E PROVINCIA - LORO SEDI AI SIGG.RI SEGRETARI COMUNALI E RESPONSABILI DEI SERVIZI ELETTORALI DEI

Dettagli

Il Portale dei Servizi Telematici

Il Portale dei Servizi Telematici TRIBUNALE DI CAGLIARI Il Portale dei Servizi Telematici GUIDA INFORMATIVA AI SERVIZI TELEMATICI DELLA GIUSTIZIA Perchè questa guida La presente Guida Informativa si rivolge all utenza degli Uffici Giudiziari

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Lextel

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Lextel Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Lextel FATTURAZIONE ELETTRONICA Fatt-PA è il servizio online di fatturazione elettronica semplice e sicuro

Dettagli

TRIBUNALE DI FIRENZE

TRIBUNALE DI FIRENZE AI MAGISTRATI AL PERSONALE AMMINISTRATIVO E,P.C AL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE TRIBUNALE DI FIRENZE STAFF PCT E,P.C. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI MEMORANDUM RIEPILOGATIVO PCT Lo

Dettagli

SERVIZIO MUTA-SCIA NOTE DI RILASCIO DELLA VERSIONE DI MARZO 2013. Revisione del Documento: 01 Data revisione: 04-03-2013

SERVIZIO MUTA-SCIA NOTE DI RILASCIO DELLA VERSIONE DI MARZO 2013. Revisione del Documento: 01 Data revisione: 04-03-2013 SERVIZIO MUTA-SCIA NOTE DI RILASCIO DELLA VERSIONE DI MARZO 2013 Revisione del Documento: 01 Data revisione: 04-03-2013 INDICE DEI CONTENUTI 1. Scopo e campo di applicazione... 3 2. Tipologia dei destinatari...

Dettagli

Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali

Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali Dipartimento dell Organizzazione Giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali Lucia Marcon

Dettagli

Una rivoluzione importante. Sottoscrizione e trasporto di un documento digitale

Una rivoluzione importante. Sottoscrizione e trasporto di un documento digitale Una rivoluzione importante Sottoscrizione e trasporto di un documento digitale I nuovi scenari Con la pubblicazione del decreto legislativo n. 82 del 7 marzo 2005 Codice dell'amministrazione Digitale sulla

Dettagli

Tribunale di Vallo della Lucania

Tribunale di Vallo della Lucania Tribunale di Vallo della Lucania Protocollo d intesa per la gestione della pubblicità obbligatoria e complementare delle vendite relative alle procedure esecutive mobiliari, immobiliari e concorsuali,

Dettagli

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Istruzioni per l invio telematico delle domande e degli allegati previsti dai Bandi pubblicati dalla CCIAA di Cosenza per la concessione di contributi -Edizione 2015-

Dettagli

ITO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Ufficio I Affari Generali e Giuridici

ITO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Ufficio I Affari Generali e Giuridici 3DULADIO R.'NO ;i1«mod. -I P.S.C. ITO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Ufficio I Affari Generali e Giuridici N. 333.A/9804.C3/ 7997-2009 Roma, 15 ottobre 2009 OGGETTO: Decreto

Dettagli

Ufficio Promozione e PMI. Bandi Camerali 2016. 20/27 aprile 2016 Sala Lune e Nodi Camera di Commercio di Mantova

Ufficio Promozione e PMI. Bandi Camerali 2016. 20/27 aprile 2016 Sala Lune e Nodi Camera di Commercio di Mantova Bandi Camerali 2016 20/27 aprile 2016 Sala Lune e Nodi Camera di Commercio di Mantova 1 Bandi finanziamento MPMI 2016 Informatizzazione Euro 200.000 Fiere internazionali all estero Euro 200.000 Fiere internazionali

Dettagli

DIRETTIVE CONCERNENTI L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA E DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE.

DIRETTIVE CONCERNENTI L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA E DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Allegato A) DIRETTIVE CONCERNENTI L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA E DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. 1. LA POSTA ELETTRONICA TRADIZIONALE E LA POSTA ELETTRONICA

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 11 del 24/03/2015 IL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 11 del 24/03/2015 IL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE n. 11 del 24/03/2015 Oggetto: Accordo di servizio per la Fatturazione Elettronica IL DIRETTORE Vista la legge regionale 24 febbraio 2005, n. 40 (Disciplina del servizio sanitario

Dettagli

BREVI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DEI GIUDICI ONORARI DI TRIBUNALE E DEI VICE PROCURATORI ONORARI

BREVI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DEI GIUDICI ONORARI DI TRIBUNALE E DEI VICE PROCURATORI ONORARI BREVI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DEI GIUDICI ONORARI DI TRIBUNALE E DEI VICE PROCURATORI ONORARI Il modello permette la compilazione dell'istanza di richiesta

Dettagli

Ministero della Giustizia Dipartimento dell Organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi

Ministero della Giustizia Dipartimento dell Organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Ministero della Giustizia Dipartimento dell Organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Incontro con gli Uffici giudiziari della Regione Sicilia per la presentazione del Progetto Diffusione

Dettagli

La piattaforma web per il Processo Civile Telematico

La piattaforma web per il Processo Civile Telematico La piattaforma web per il Processo Civile Telematico INTRODUZIONE Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in virtù di una pluriennale esperienza professionale in ambito giudiziario, ha seguito da vicino il processo

Dettagli

Servizi telematici in convenzione per la consultazione delle banche dati catastale ed ipotecaria

Servizi telematici in convenzione per la consultazione delle banche dati catastale ed ipotecaria Servizi telematici in convenzione per la consultazione delle banche dati catastale ed ipotecaria Documento informativo per l utenza v. 5/2015 Indice Cosa è possibile consultare Come posso accedere in consultazione

Dettagli

LE OFFICINE DI FORUMPA

LE OFFICINE DI FORUMPA LE OFFICINE DI FORUMPA 28 maggio 2013 h 14:30 17:00 Riorganizzazione e reingegnerizzazione dei servizi e delle procedure di lavoro Azioni a supporto del miglioramento del rapporto con l utenza Ufficio

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio E-mail istituzionale Consoli Michela 04/04/1960 II Fascia MINISTERO

Dettagli

DOG - Circolare 7 maggio 2004 - Siti Internet degli uffici giudiziari. Indicazioni sui requisiti minimi e inserimento nel sito giustizia.

DOG - Circolare 7 maggio 2004 - Siti Internet degli uffici giudiziari. Indicazioni sui requisiti minimi e inserimento nel sito giustizia. DOG - Circolare 7 maggio 2004 - Siti Internet degli uffici giudiziari. Indicazioni sui requisiti minimi e inserimento nel sito giustizia.it Circolare Prot. n. 6515/04 Uff. Sist. Com/GL Ai Sigg. Presidenti

Dettagli

PIANO STRAORDINARIO PER LA DIGITALIZZAZIONE. slide di supporto per conferenza stampa. Roma, 24 maggio 2011 Versione 11

PIANO STRAORDINARIO PER LA DIGITALIZZAZIONE. slide di supporto per conferenza stampa. Roma, 24 maggio 2011 Versione 11 PIANO STRAORDINARIO PER LA DIGITALIZZAZIONE slide di supporto per conferenza stampa Roma, Versione 11 Il Piano straordinario Il Piano e-gov 2012 individua nella digitalizzazione della Giustizia un obiettivo

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. Per la realizzazione di interventi di sviluppo dei sistemi informativi della Giustizia Amministrativa

PROTOCOLLO D INTESA. Per la realizzazione di interventi di sviluppo dei sistemi informativi della Giustizia Amministrativa Il Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella pubblica amministrazione Il Presidente del Consiglio di Stato PROTOCOLLO D INTESA Per la realizzazione di interventi di sviluppo dei sistemi informativi

Dettagli

La Fatturazione Elettronica verso la PA

La Fatturazione Elettronica verso la PA N.B.: i collegamenti agli indirizzi web riportati nel testo e alla Presentazione Fatturazione Elettronica Armando Giudici Dylog - Buffetti sono richiamabili cliccandoli col pulsante sinistro del mouse.

Dettagli

Novità introdotte dal D.L. 179 convertito nella Legge 17-12-2012 n. 221

Novità introdotte dal D.L. 179 convertito nella Legge 17-12-2012 n. 221 Novità introdotte dal D.L. 179 convertito nella Legge 17-12-2012 n. 221 Modifiche alla legge fallimentare in tema di comunicazioni per via telematica Le modifiche proposte, tutte volte a favorire e velocizzare

Dettagli

L ISTANZA TELEMATICA EX ART. 335 C.P.P. ATTRAVERSO IL PdA e Consolle Avvocato

L ISTANZA TELEMATICA EX ART. 335 C.P.P. ATTRAVERSO IL PdA e Consolle Avvocato L ISTANZA TELEMATICA EX ART. 335 C.P.P. ATTRAVERSO IL PdA e Consolle Avvocato VERSIONE 1.1 PROT- D15-0377 31/07/2015 Azienda certificata dal 2004 STORIA DELLE REVISIONI Versione Data MOTIVO/RIFERIMENTO

Dettagli

Regolamento. per l'accesso al. Portale Acquisti. di RFI S.p.A.

Regolamento. per l'accesso al. Portale Acquisti. di RFI S.p.A. Regolamento per l'accesso al Portale Acquisti di RFI S.p.A. pagina 1 di 10 INDICE Articolo 1 - Definizioni... 3 Articolo 2 - Accesso al Portale Acquisti... 4 Articolo 3 - Modalità di iscrizione ai Sistemi

Dettagli

Processo Civile Telematico, il SIECIC e gli aspetti tecnologici

Processo Civile Telematico, il SIECIC e gli aspetti tecnologici Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati Area Civile Processo Civile Telematico, il SIECIC e gli aspetti tecnologici Settembre 2008 estrapolazione dal materiale dell Ing. Giulio Borsari

Dettagli

Prot. n. 15487 Napoli 07/10/2015 Posizione IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Prot. n. 15487 Napoli 07/10/2015 Posizione IL COMMISSARIO STRAORDINARIO --- AI SIGG. DIRETTORI DEI DIPARTIMENTI ASSISTENZIALI INTEGRATI --- AL RESPONSABILE DELL U.O.C. GESTIONE RISORSE UMANE --- AL CAPO UFFICIO GESTIONE A.L.P.I. --- AL RESPONSABILE U.O.C. PROVVEDITORATO ECONOMATO

Dettagli

Documento di presentazione. Posta Elettronica Certificata Firma digitale

Documento di presentazione. Posta Elettronica Certificata Firma digitale Posta Elettronica Certificata Firma digitale LUGLIO 2007 INDICE Introduzione... 3 1 La Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Funzionalità...4 1.2 Benefici...5 1.3 Quando usare la PEC...6 1.4 Requisiti

Dettagli

FORNITURA DI UN PUNTO DI ACCESSO

FORNITURA DI UN PUNTO DI ACCESSO PROGETTO RELATIVO ALLA FORNITURA DI UN PUNTO DI ACCESSO AL PROCESSO CIVILE TELEMATICO PER IL CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA VERSIONE 1 PROT. D08-0119 VER. 1 PROT D08-0119 PAGINA 1 DI 16 S

Dettagli

IL PROCESSO PENALE TELEMATICO. esperienza italiana e americana a confronto

IL PROCESSO PENALE TELEMATICO. esperienza italiana e americana a confronto IL PROCESSO PENALE TELEMATICO esperienza italiana e americana a confronto Negli USA la informatizzazione del processo - cd. sistema di e-filling - è già in atto da circa 12 anni, sia nel settore penale,

Dettagli

VADEMECUM FATTURA ELETTRONICA PER SPESE DI GIUSTIZIA

VADEMECUM FATTURA ELETTRONICA PER SPESE DI GIUSTIZIA VADEMECUM FATTURA ELETTRONICA PER SPESE DI GIUSTIZIA (Ver. 1.1 del 20/02/2015) 1.0 Introduzione. Il presente vademecum, redatto dall della Corte d Appello di Reggio Calabria, vuole essere uno strumento,

Dettagli

GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA

GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA Vademecum per la redazione e l invio del ricorso per ingiunzione telematico e degli atti del processo civile telematico (per

Dettagli

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO PCT Istruzioni per l uso IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO 12 novembre 2014 Brescia 1 Cosa è cambiato con il PCT Aspetti positivi: I documenti sono consultabili da qualsiasi postazione; Si è sempre aggiornati

Dettagli

Gestione centralizzata dei CTU, Periti e Addetti alle Vendite

Gestione centralizzata dei CTU, Periti e Addetti alle Vendite Gestione centralizzata dei CTU, Periti e Addetti alle Vendite Seminario 17 Maggio 2012 ore 10.00-12.00 TRIBUNALE DI TORRE ANNUNZIATA Roma 16-19 Maggio 2012 Forum PA 1 Overview del progetto Diffusione di

Dettagli

TRA CONSIDERATO CHE VISTO CHE

TRA CONSIDERATO CHE VISTO CHE Protocollo d intesa per l utilizzo della soluzione informatica realizzata dalle Camere di Commercio, Industria e Artigianato per l esercizio delle funzioni assegnate allo Sportello Unico per le Attività

Dettagli

Le Circolari della Fondazione Studi

Le Circolari della Fondazione Studi ANNO 2015 CIRCOLARE NU MERO 5 Le Circolari della Fondazione Studi n.5 del 06.03.2015 Microcredito: istruzioni per l uso Partito il bando del Mise, che mette a disposizione circa 40 milioni di euro per

Dettagli

Y,C (k \Mr'~. ( I l. Do~q;Ste. no Carmi~e1Je ~~che(1 Dott. ~ I.l-o A$«tl.<,

Y,C (k \Mr'~. ( I l. Do~q;Ste. no Carmi~e1Je ~~che(1 Dott. ~ I.l-o A$«tl.<, Protocollo d'intesa ed istruzioni pratiche per il perfezionamento dell'iscrizione a ruolo ed il deposito di atti nelle procedure esecutive immobiliari D.L. 12.09.2014, n. 132 convertito dalla Legge 10.11.2014,

Dettagli

e delle Politiche Sociali

e delle Politiche Sociali Prot. Ministero dell Interno Roma, data del protocollo Ai Sigg.ri Prefetti LORO SEDI Sig. Commissario del Governo per la Provincia Autonoma di TRENTO Sig. Commissario del Governo per la Provincia Autonoma

Dettagli

Prefettura di Reggio Calabria Conferenza Provinciale Permanente

Prefettura di Reggio Calabria Conferenza Provinciale Permanente Prefettura di Reggio Calabria Conferenza Provinciale Permanente SURVEY L'applicazione del Codice dell'amministrazione Digitale presso gli Uffici Periferici dello Stato Anno 2011 PREMESSA Nel corso della

Dettagli

Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia: a che punto siamo? Roma, 24 maggio 2011

Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia: a che punto siamo? Roma, 24 maggio 2011 Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia: a che punto siamo? Roma, 24 maggio 2011 1 Indice Executive summary 1. Il Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia 2. Focus

Dettagli

Processonline. Allegato A - Casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail Bronze-Ente Certificatore Infocert Caratteristiche funzionali

Processonline. Allegato A - Casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail Bronze-Ente Certificatore Infocert Caratteristiche funzionali Allegato A - Casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail Bronze-Ente Certificatore Infocert Caratteristiche funzionali 5GB di dimensione casella di cui: 2 GB di spazio casella e 3 GB di Archivio

Dettagli

Ordine Avvocati Corte di Cassazione

Ordine Avvocati Corte di Cassazione Ordine Avvocati Corte di Cassazione Convegno 18 Novembre 2014 Relazione a cura di Domenico Condello Consigliere dell Ordine degli Avvocati di Roma IL DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO COME FARE? COSA FARE?

Dettagli

Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità.

Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità. Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità. Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità. Art. 1. Aventi diritto alle Credenziali-People 1. Per l accesso ai Servizi-People sviluppati

Dettagli

IN QUESTO NUMERO. Ministero della Giustizia: Ripristino degli uffici del Giudice di pace soppressi.

IN QUESTO NUMERO. Ministero della Giustizia: Ripristino degli uffici del Giudice di pace soppressi. N. 16 18 maggio 2015 Reg. Tribunale di Milano n. 51 del 1 marzo 2013 IN QUESTO NUMERO Ministero dell Ambiente: Misure per l efficientamento energetico degli edifici scolastici finanziamenti a tasso agevolato

Dettagli