DIFFUSIONE PROGETTO SIAMM

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIFFUSIONE PROGETTO SIAMM"

Transcript

1 DIFFUSIONE PROGETTO SIAMM Palermo, A' --t.o -.-(<.. Pro/. n.).:).2:~7-(da Risposta a nota n. Allegati n. citare nella risposta) CORTE DI APPELLO DI ROMA PROTOCOLLO Z 3 OH ~t Prol. N,. Ai Sigg. Presidenti Ai Sigg. Dirigenti Amministrativi delle Corti d'appello di LORO SEDI Ai Sigg. Procuratori Generali Ai Sigg. Dirigenti Amministrativi delle Procure Generali di LORO SEDI ep.c. A/ sig. Direttore Generale Sistemi In/armativi Automatizzati!WM4 Oggett.o: SIAMMISpese di Giustizia (ARSPG) - diffusione funzionalità "istanza web" per l'invio telematico delle istanza di liquidazione da parte dei professionisti - ~ fuonzionalità. Facendo seguito alla nota di questa Direzione Generale - Diffusione Progetto SIAMM - del 9/03/2011, prot. n. 6573, pari oggetto (allegata) comunico che, recependo le segnalazioni e i suggerimenti degli utenti, sono state introdotte nuove funzionalità che consentono di: inviare al beneficiario istante e-mai! con allegata copia del provvedimento lordo emesso, per predisporre la relativa fattura e invio telematica all 'ufficio procedente della stessa; di visualizzare i provvedimenti. al netto delle ritenute, emessi anche a seguito del! 'accettazione di un 'istanza presentata cartaceamente presso l 'ufficto giudiziario,'

2 di richiedere e visualizzare anche la certificazione dei redditi corrisposti ed il dettaglio dei provvedimenti, al netto delle ritenute che concorrono alla formazione della certificazione; Segnalo che ulteriori chiarimenti possono essere richiesti all'help desk SlAMM (tel e~maij supporto documentazione specifica è inoltre disponibile sul portale SlAMM (siamm.giustizia.it). Suggerisco alle SS.LL. di dare comunicazione della presente nota agli uffici circondariali di competenza e ringrazio per il supporto che sarà dato per la ulteriore diffusione delle funzionalità ali 'utema qualificata a mezzo appositi avvisi. Scopo dell 'iniziativa è il decongestionamento dei reparti interni deputati alla gestione dei servizi in materia di "spese anticipate" (Reg. mod l/a/sg) e di avviare gli utenti a privilegiare il canale trasmissivo "telematico" Resto disponibile per ogni ulteriore necessità e porgo Distinti saluti.

3 Jij;nio-ée~o- c/e/h qf;;ao-éi;;;;ùg.0?~,m(?~~ ru~~"'-..u.0?~w~r g~jt~~ Piattaformo SIAMM ~ Spese di Giustizia 11I1~1I.111I1I11~llillllli~ Ililllllll"i!lilll~lilillill~ m_dg. D /03/ U Ii!~1 Ai Sig. Presidenti le Corti di Appello Ai Sig. Procuratori Generali Ai Sigg.ri Presidenti dei Tribunali Ai Sigg. Procuratori della Repubblica Loro Sedi f p.c. AI Sig. Capo Dipartimento l'organizzazione Giudiziaria AI Sig. Direttore lo Giustizia Civile - D.A.G. AJJ'Ufficio Stampa Sede Oggetto: attivazione servizio on /ine "liquidazione spese di Giustizia",

4 Nell'intento di migliorare costantemente l'operatività dei sw ministeriali preposti alla materia delfe "Spese di Giust;zio"~ con particolare riferimento al modulo informatico per lo gestione def registro delle Spese anticipate da!f'erario (mod. l/a/s/g), è stato realizzata uno applicazione web che consente agli utenti esterni (Operatori di Telefonia, Ausiliari del Giudice ed altre categorie professionali ex T.u. 115/2002) di semplificare il processo di predisposizione ed invio delle istanze e/o delle fatture (per servizi erogati in materia di "intercettazioni"') Iprincipali obiettivi del sistema sono: fornire uno strumento informatico aderente al/e concrete esigenze degli Utenti e degli Uffici Giudiziari; realizzare uniformità nelle modalità operative; conseguire maggiore efficacia dei processi amministrativi a supporto def1'attività giudiziaria; ridurre i tempi di predisposizione ed invio delle richieste di liquidazione e dei volumi cartacei; fornire,'nformazioni sullo "status" della richiesta per decongestionare gli Uffici e semplificare fe attività di consultazione da porte degli "Utenti". 1/ sistema Web "Liquidazioni Spese di Giustizia", raggiungibile dal sito www,giustizia.it servizi on- Une/liquidazioni spese di giustizia è stato realizzato per consentire agli utenti beneficiari di pagamenti in materia di Spese Anticipate dall'erario (persone fisiche e giuridiche) di predisporre ed inviare le singole istanze di liquidazione e/o le "latture in materia di intercettazioni" in un contesto informatlzzato che dialoga telematicomente con il sistema SIAMM - ARSPG utilizzato dalfe cancellerie degli uffici giudiziari. L'applicativo dialoga in maniera automatica, trasparente e sicura con lo piattaforma SIAMM - ARSPG :ogni azione fotta dal beneficiario-utente sul sistema IstanzoWeb produrrà un flusso verso il sistema 5IAMM- AR5PG e, viceversa, gli eventi successivi alla presa in corico dello "richiesta di pagamento" ( emissione decreto di liquidazione lordo, netto, inoltro al F.D. per il pagamento, avvenuto accredito delle somme dovute, ecc ecc) produrranno un flusso di aggiornamento dati verso il sistemo IstonzoWeb consultabile esclusivamente parte interessata.. Benefici attesi per tutti gli attori che utiuzzono il sistema "istanza web": per gli Uffici Giudiziari: acquisizione semplificata, sulla piattaforma in uso Siamm~5pese di Giustizia, delle informazioni anagrafiche dei beneficiari e delle informazioni contenute nelle richieste di pagamento ofatture ( in materia di intercettazioni) presentate dagli utenti. per i Beneficiari e j Gestori di Telefonia: invio afl'ufficio giudiziario competente defla "richiesta di pagamento e/o fattura ( intercettazioni) che, tramite l'uso di caselle di Posta Elettronica Certificato, avranno lo possibilità di validare giuridicamente lo richiesta inviata telematicamente evitando il deposito "cartaceo" delf'atto affeganda anche ulteriori supporti giustificativi dello richiesta;

5 costantl~ monitoraggio dello "status" deffe proprie richieste di liquidazione. I Gestori di Telefonia potranno inviare "massivamente "più fatture anche per singola sessione operativa. If funzionamento del sistema è molto semplice: l'utente si ovvia al sistema attraverso il portale del Ministero dello Giustizia iniziando con il processo di registrazione. Per supportare nella fase di avvio alla nuova madalitb sono stati predisposti due diversi manuqli operativi destinati ai "Gestori di Telefonia" e agli "AusiliarI del Giudice ed oltre figure professionali". Entrambi i manuali sono scaricabili dalw home DOge di accesso al sistema. In particolare per i Gestori di Telefonia è stato predisposto anche il documnento tecnico che illustra come realizzare il file XML per inserire; doti delle fatture do inviare al singolo ufficio giudiziario competente. Cruscotto di monitoroaajo delle istanze: Per gli Operatori dell'ufficio giudiziario competente: attraverso lo piattaforma SIAMM - ARSPG già ovviata in produzione, hanno l'accesso al "cruscotto di monitoraggio delle istanze" di liquidazione presentate e da prendere in corico: 1. per le i5tanze inviate tramite "casella D.e.c." il sistema attiva il controllo di corrispondenza tra il documerjto inviato tramite casella di posta elettronica certificata ed i dati inseriti all'atto della registra.!ione detristanza di pagamento e, volidati i dati, permette all'operatore lo presa in carica dell'istanza. 2. Per le istanze inviate tramite "mail ordinaria" lo corrispondenza dei dati predisposti dall'utente sul sistema an-fine dovrà essere eseguita dall'operatore derrufficio giudiziario dopo il deposito cartaceo della stesso. In entrambi i cosi gli operatori non dovranno inserire al SIAMM i dati contenuti nelle singole istanze o fatture. Per i Beneficiori: successivamente alla presa in corico della richiesto di liquidazione e per tutte le vicende successive del processo di liquidazione di competenza dell'ufficio giudiziario, il sistemo invierà una mail ali' "utente" per [nformarlo sul cambiamento di stato; le stesse informazioni saranno recuperabili attraverso il cruscotto di monitoraggio messo a disposizione del bene/iciorio sulla home page del sistema Istanza Web. La nuova modalità sarà utilizzobile dal prossimo Afle SS.,1L. in indirizzo richiedo di inoltrare lo presente nota 01 personafe addetta 01servizio defle "spese anticipate - registro modo l/o/s/g" perché venga dota puntuale applicazione all'iniziativa informandone direttamente con apposite circolari o consegno dei manuali i "'Soggetti esterni" (gestori di telefonia, ausiliurf del giudice e gli altri professionisti) che svolgono attività came da T.V. 115/2002 per canto dell'ufficio giudiziario e, gli stessi, avviati verso la nuovo modalità on-line. Sottolineo che il servizio in modalità web e una ulteriore evoluzione di quello "acquisizione istanza tramite supporto digitale" già utilizzoto con successo dai taluni gestori di telefonia e da molti professionisti. Tra le news del "Portale Siomm" raggiungibile dagli operatori giudiziari (htto://siamm.aiustizio.itj è disponibile il "manuale d'uso" che illustro come acquisire alla piattaforma siamm le istanze e/o fatture predisposte e inviate con il servizio an-fine web. Ulteriore supporto potrà essere richiesto tramite il servizio

6 di help-desk assicurato ed attivabile COnmail ( ) o chiamata telefonica allo Ringrazio per i/supparto che sarà doto per il comune successo definiziotivo. Allegati: manuale tecnico file xml intercettazioni; manuale utenti intercetlazioni web manuale ausiliari del giudice

1 6 FEB. 2015. e, p.c. . Dirigenti Amm. v/ presso gli Uffici di:

1 6 FEB. 2015. e, p.c. . Dirigenti Amm. v/ presso gli Uffici di: /tei /.. sta'/rt ni_dg^poc0z^13/02/2015.0003870. U 1 6 FEB. 2015. Dirigenti Amm. v/ presso gli Uffici di: Corte di Appello Procura Generale presso la Corte di Appello Tribunale dì Sorveglianza Tribunale

Dettagli

Direzione Generale Sistemi Informativi

Direzione Generale Sistemi Informativi Direzione Generale Sistemi Informativi Liquidazione Spese di Giustizia on-line Roma FORUM P.A. 18 Maggio 2012 Antonio Vitale Cisia Pa Agenda Contesto di riferimento Sistema Liquidazioni Spese di Giustizia

Dettagli

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Guida all uso www.accessogiustizia.it Servizio PCT PROCESSO CIVILE TELEMATICO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche, con servizi

Dettagli

Il processo di liquidazione delle spese di giustizia

Il processo di liquidazione delle spese di giustizia Il processo di liquidazione delle spese di giustizia IL CICLO DELLA SPESA ANTICIPATA 1. Istanza di liquidazione 2. Decreto di liquidazione 3. Notifiche ed esecutività del decreto; 4. Invio della spesa

Dettagli

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Dematerializzazione dell iter autorizzativo ed esecutivo relativo ai mandati di pagamento disposti nell ambito delle procedure concorsuali presso le sezioni fallimentari

Dettagli

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Istruzioni per l invio telematico delle domande e degli allegati previsti dai Bandi pubblicati dalla CCIAA di Cosenza per la concessione di contributi -Edizione 2015-

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 11 del 24/03/2015 IL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 11 del 24/03/2015 IL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE n. 11 del 24/03/2015 Oggetto: Accordo di servizio per la Fatturazione Elettronica IL DIRETTORE Vista la legge regionale 24 febbraio 2005, n. 40 (Disciplina del servizio sanitario

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

L ABC DEL PCT. Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali.

L ABC DEL PCT. Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali. L ABC DEL PCT Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali. A cura del Gruppo di lavoro sul P.C.T. Ordine Dottori Commercialisti di Firenze SIETE PRONTI? Da un punto di vista

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura FATTURAZIONE ELETTRONICA Fatt-PA è il servizio online di fatturazione elettronica semplice e sicuro

Dettagli

La piattaforma web per il Processo Civile Telematico

La piattaforma web per il Processo Civile Telematico La piattaforma web per il Processo Civile Telematico INTRODUZIONE Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in virtù di una pluriennale esperienza professionale in ambito giudiziario, ha seguito da vicino il processo

Dettagli

SERVIZIO MUTA-SCIA NOTE DI RILASCIO DELLA VERSIONE DI MARZO 2013. Revisione del Documento: 01 Data revisione: 04-03-2013

SERVIZIO MUTA-SCIA NOTE DI RILASCIO DELLA VERSIONE DI MARZO 2013. Revisione del Documento: 01 Data revisione: 04-03-2013 SERVIZIO MUTA-SCIA NOTE DI RILASCIO DELLA VERSIONE DI MARZO 2013 Revisione del Documento: 01 Data revisione: 04-03-2013 INDICE DEI CONTENUTI 1. Scopo e campo di applicazione... 3 2. Tipologia dei destinatari...

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Ministro per la pubblica amministrazione e l innovazione e il Ministro della Giustizia. per

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Ministro per la pubblica amministrazione e l innovazione e il Ministro della Giustizia. per PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Ministro per la pubblica amministrazione e l innovazione e il Ministro della Giustizia per l innovazione digitale nella Giustizia Roma, 26 novembre 2008 Finalità Realizzare

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Sistemi informativi automatizzati per la giustizia

Dettagli

Novità introdotte dal D.L. 179 convertito nella Legge 17-12-2012 n. 221

Novità introdotte dal D.L. 179 convertito nella Legge 17-12-2012 n. 221 Novità introdotte dal D.L. 179 convertito nella Legge 17-12-2012 n. 221 Modifiche alla legge fallimentare in tema di comunicazioni per via telematica Le modifiche proposte, tutte volte a favorire e velocizzare

Dettagli

Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto

Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto Tribunale di Ivrea Via Patrioti, 26 10015 Ivrea (TO) Oggetto: Piattaforma web Procedure.it per la

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Istruzioni per i professionisti ausiliari del Giudice e per i CTU Vademecum realizzato dalla società Aste Giudiziarie Inlinea

Dettagli

Manuale utenti per Avvocati

Manuale utenti per Avvocati Manuale utenti per Avvocati La figura seguente illustra la home page della cancelleria telematica per gli avvocati CONSULTAZIONE FASCICOLI Per accedere alla consultazione dei fascicoli è necessario possedere

Dettagli

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente Istanza Web Progetto Sistema Informativo dell Amministrazione Manuale Utente PROGETTO... 1 SISTEMA INFORMATIVO DELL AMMINISTRAZIONE... 1 LIQUIDAZIONI SPESE DI GIUSTIZIA... 1 MANUALE UTENTE... 1 1 PREMESSA...

Dettagli

PostaCertificat@ FAQ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

PostaCertificat@ FAQ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PostaCertificat@ FAQ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1 1. INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1. CHE COSA È LA POSTACERTIFICAT@...3 1.2. CHI PUÒ RICHIEDERE LA CASELLA POSTACERTIFICAT@...3 1.3. COSA FARE PER INFORMARSI

Dettagli

ISTRUZIONI PER I CASI DI ANOMALIE

ISTRUZIONI PER I CASI DI ANOMALIE TRIBUNALE ORDINARIO DI FERRARA CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FERRARA VADEMECUM PER IL PCT SEZIONE 6 ISTRUZIONI PER I CASI DI ANOMALIE SOMMARIO 6.1. COSA FARE E A CHI RIVOLGERSI NEL CASO SI VERFICHINO

Dettagli

NOTIFICHE TELEMATICHE SCHEDA ILLUSTRATIVA

NOTIFICHE TELEMATICHE SCHEDA ILLUSTRATIVA NOTIFICHE TELEMATICHE SCHEDA ILLUSTRATIVA Le comunicazioni e le notificazioni, eseguite in via telematica, sono inviate direttamente al destinatario dotato di indirizzo elettronico, ovvero di casella di

Dettagli

Accreditamento al SID

Accreditamento al SID Accreditamento al SID v. 3 del 22 ottobre 2013 Guida rapida 1 Sommario Accreditamento al SID... 3 1. Accesso all applicazione... 4 2. Richieste di accreditamento al SID... 6 2.1. Inserimento nuove richieste...

Dettagli

Processo Civile Telematico, il SIECIC e gli aspetti tecnologici

Processo Civile Telematico, il SIECIC e gli aspetti tecnologici Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati Area Civile Processo Civile Telematico, il SIECIC e gli aspetti tecnologici Settembre 2008 estrapolazione dal materiale dell Ing. Giulio Borsari

Dettagli

VADEMECUM PER IL DEPOSITO DEL RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO

VADEMECUM PER IL DEPOSITO DEL RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO VADEMECUM PER IL DEPOSITO DEL RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO Il RICORSO per decreto ingiuntivo telematico deve essere redatto con il software tradizionalmente utilizzato dall avvocato (Word,

Dettagli

IL RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO

IL RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO Determina del Ragioniere generale dello Stato concernente le modalità di trasmissione e gestione di dati e comunicazioni ai Registri di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, concernente la

Dettagli

Prot. n 6040 /p/cv Roma, 27 gennaio 2014. A tutte le Casse Edili. e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE.

Prot. n 6040 /p/cv Roma, 27 gennaio 2014. A tutte le Casse Edili. e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE. Prot. n 6040 /p/cv Roma, 27 gennaio 2014 Lettera Circolare n 3/2014 A tutte le Casse Edili e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE Loro sedi Oggetto: Durc ex art. 13 bis, comma

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Ufficio del Responsabile per Sistemi informativi

Dettagli

Fatturazione elettronica con WebCare

Fatturazione elettronica con WebCare Fatturazione Elettronica con WebCare 1 Adempimenti per la F.E. Emissione della fattura in formato elettronico, tramite produzione di un file «XML» nel formato previsto dalle specifiche tecniche indicate

Dettagli

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente Istanza Web Progetto Sistema Informativo dell Amministrazione Manuale Utente PROGETTO... 1 SISTEMA INFORMATIVO DELL AMMINISTRAZIONE... 1 LIQUIDAZIONI SPESE DI GIUSTIZIA... 1 MANUALE UTENTE... 1 1 PREMESSA...

Dettagli

CORTE DI APPELLO PALERMO

CORTE DI APPELLO PALERMO CORTE DI APPELLO PALERMO LIQUIDAZIONI SPESE DI GIUSTIZIA - ISTANZA WEB A partire dal 18 luglio 2014 è attivo il Sistema web Liquidazioni Spese di Giustizia realizzato per consentire ai beneficiari di pagamenti

Dettagli

Fatturazione Elettronica verso le PA

Fatturazione Elettronica verso le PA Piergiorgio Licciardello Fatturazione Elettronica verso le PA Bologna, 13 maggio 2014 AGENDA Normativa e Adempimenti Scenario Attori Processi coinvolti 2 Normativa e Adempimenti IL NUOVO CAD (CODICE AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO

COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO Approvata con deliberazione della Giunta Comunale n. 309 in data 31/03/2011 SOMMARIO IL CONTESTO... 3 1. AMBITI DI RACCOLTA... 7 1.1 CONTACT

Dettagli

Manuale d uso. Fatturazione elettronica attiva

Manuale d uso. Fatturazione elettronica attiva Manuale d uso Fatturazione elettronica attiva Prima FASE Data Versione Descrizione Autore 10/03/2015 Versione 2.0 Manuale Utente Patrizia Villani 28/05/2015 Versione 3.0 Revisione Manuale Utente Patrizia

Dettagli

Roma 12/12/2011 prot. 0080177 pos.

Roma 12/12/2011 prot. 0080177 pos. Roma 12/12/2011 prot. 0080177 pos. Ai Signori Presidi di Facoltà Ai Direttori di Dipartimento Ai Direttori Biblioteche Centrali di Facoltà Ai Direttori dei Centri Interdip. Interunivers. Ai Direttori Centri

Dettagli

Forum Pa 2012. Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30

Forum Pa 2012. Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30 Tribunale per i Minorenni di Napoli Progetto interregionale/transnazionale Diffusione di buone pratiche negli uffici giudiziari italiani Forum Pa 2012 Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30 Servizi all

Dettagli

per la compilazione della procedura on line

per la compilazione della procedura on line GUIDA OPERATIVA per la compilazione on line dell'istanza di ammissione per la formazione dell'elenco di imprese da invitare alla procedura ristretta semplificata - anno 2014 1 C O S È Lo Sportello del

Dettagli

UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso

UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso SIPEM è il servizio telematico promosso da ANCI, CNGeGL e CIPAG, frutto della stretta collaborazione in sede progettuale tra ANCITEL S.p.A. e GROMAsistema

Dettagli

NUOVO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA

NUOVO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA NUOVO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA Premessa Obiettivo del documento è illustrare la procedura informatica di registrazione, compilazione e presentazione delle domande di agevolazione di cui al decreto del

Dettagli

TRIBUNALE DI FIRENZE

TRIBUNALE DI FIRENZE AI MAGISTRATI AL PERSONALE AMMINISTRATIVO E,P.C AL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE TRIBUNALE DI FIRENZE STAFF PCT E,P.C. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI MEMORANDUM RIEPILOGATIVO PCT Lo

Dettagli

Cliccare sull icona presente sul desktop. L applicativo va utilizzato sempre nel PC dove è stato installato. AVVIO CONSOLLE

Cliccare sull icona presente sul desktop. L applicativo va utilizzato sempre nel PC dove è stato installato. AVVIO CONSOLLE 1 Cliccare sull icona presente sul desktop. L applicativo va utilizzato sempre nel PC dove è stato installato. AVVIO CONSOLLE 2 La Consolle gira in locale ma necessita della connessione ad internet per

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE 31 OTTOBRE 2006

DECRETO MINISTERIALE 31 OTTOBRE 2006 DECRETO MINISTERIALE 31 OTTOBRE 2006 Gazzetta Ufficiale N. 297 del 22 Dicembre 2006 Individuazione dei siti internet destinati all'inserimento degli avvisi di vendita di cui all'articolo 490 del codice

Dettagli

Agenzia Regionale di Sanità: Accordo di Servizio per la Fatturazione Elettronica

Agenzia Regionale di Sanità: Accordo di Servizio per la Fatturazione Elettronica Agenzia Regionale di Sanità: Accordo di Servizio per la Fatturazione Elettronica Il 30 marzo 2015 scade il termine entro il quale dare applicazione alla normativa in materia di trasmissione delle fatture

Dettagli

Art. 1 - Criteri e modalità di individuazione dei siti internet

Art. 1 <http://www.giustizia.it/decr_circ_min/decreti/dm311006.htm#dm311006_1.htm> - Criteri e modalità di individuazione dei siti internet Decreto 31 ottobre 2006 Individuazione dei siti internet destinati all'inserimento degli avvisi di vendita di cui all'articolo 490 del codice di procedura civile. (Gazzetta Ufficiale n. 297 del 22 dicembre

Dettagli

Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio. Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU

Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio. Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU Art 16-bis D.L. 179/2012 come convertito in Legge "Salvo quanto previsto

Dettagli

>> Descrizione e guida all utilizzo del servizio

>> Descrizione e guida all utilizzo del servizio >> Descrizione e guida all utilizzo del servizio 1 >> Descrizione del servizio Il servizio consente di recuperare la copia digitale delle trascrizioni delle udienze penali dei processi presso tutti gli

Dettagli

SISTEMA INOLTRO TELEMATICO ISTANZE DECRETO FLUSSI 2010

SISTEMA INOLTRO TELEMATICO ISTANZE DECRETO FLUSSI 2010 SISTEMA INOLTRO TELEMATICO ISTANZE DECRETO FLUSSI 2010 Sito WEB del Ministero 1 Registrazione Utente 2 - Compilazione online domande CED DLCI 3 - Invio domande Inoltro allo Sportello Unico competente Flusso

Dettagli

Introduzione al PCT. Vincenzo Gunnella. Roma 3 aprile 2014

Introduzione al PCT. Vincenzo Gunnella. Roma 3 aprile 2014 Introduzione al PCT Vincenzo Gunnella Roma 3 aprile 2014 Che cos è il PCT Una serie di servizi telematici per: Ufficio giudiziario Depositare atti e documenti Notaio Ricevere comunicazioni e notificazioni

Dettagli

PRESENTAZIONE. Sistemi Contabili S.p.A. Ufficio Commerciale

PRESENTAZIONE. Sistemi Contabili S.p.A. Ufficio Commerciale Sistemi Contabili S.p.A. Via Capitelvecchio, 20 36061 Bassano del Grappa (VI) Tel. 0424523040 Fax 0424529409 e-mail info@sistemicontabili.it PRESENTAZIONE La Sistemi Contabili S.p.A. viene costituita nel

Dettagli

Pagamenti elettronici e MUDE Piemonte

Pagamenti elettronici e MUDE Piemonte P. Palermo Direzione Soluzioni Applicative Area Bilancio, Programmazione e Procurement Torino, novembre 2014 La Piattaforma Pagamenti Piemonte 2 Pagamenti elettronici: situazione attuale Pagamenti elettronici

Dettagli

Progetto GOL! Giustizia On Line Distretti di Catanzaro e Reggio Calabria. Il PCT per il Professionista ausiliario del Giudice

Progetto GOL! Giustizia On Line Distretti di Catanzaro e Reggio Calabria. Il PCT per il Professionista ausiliario del Giudice Progetto GOL! Giustizia On Line Distretti di Catanzaro e Reggio Calabria Il PCT per il Professionista ausiliario del Giudice Sommario INTRODUZIONE... 3 IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO... 3 OBBLIGO DEL DEPOSITO

Dettagli

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente Progetto Sistema Informativo dell Amministrazione Liquidazioni Spese di Giustizia Manuale Utente 1 PREMESSA... 3 2 ASPETTI GENERALI... 4 2.1 INTERFACCIA DI VISUALIZZAZIONE... 4 2.2 CONTROLLI FORMALI SUI

Dettagli

Rag. Renzo Del Rosso. OGGETTO: Modalità di accesso al 730 precompilato. Massa e Cozzile, li 01 aprile 2014. Circolare n 10

Rag. Renzo Del Rosso. OGGETTO: Modalità di accesso al 730 precompilato. Massa e Cozzile, li 01 aprile 2014. Circolare n 10 Massa e Cozzile, li 01 aprile 2014 Circolare n 10 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Modalità di accesso al 730 precompilato Gentile Cliente, con Provvedimento del 23 febbraio 2015 l Agenzia delle Entrate

Dettagli

Forum Pa 2012. Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30

Forum Pa 2012. Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30 Progetto interregionale/transnazionale Diffusione di buone pratiche negli uffici giudiziari italiani Forum Pa 2012 Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30 Servizi all utenza e sportelli polifunzionali

Dettagli

Richiesta di variazione ufficio pagatore on line.

Richiesta di variazione ufficio pagatore on line. Direzione Centrale Convenzioni Internazionali e Comunitarie Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 27-11-2014 Messaggio n. 9175 OGGETTO: Richiesta di variazione

Dettagli

STUDIO LAMBERTO RAG. DANIELA T.F. 011/7490099 E-MAIL segreteria@studiolamberto.it. Informativa per la clientela di studio

STUDIO LAMBERTO RAG. DANIELA T.F. 011/7490099 E-MAIL segreteria@studiolamberto.it. Informativa per la clientela di studio Informativa per la clientela di studio N. 160 del 24.10.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Certificazione dei crediti della PA: la procedura è online E stata resa operativa la piattaforma web che

Dettagli

Fatture - Informazioni Generali

Fatture - Informazioni Generali Fatture - Informazioni Generali Come deve essere considerato l'avviso di parcella? L avviso di parcella che trasmettono gli avvocati per il pagamento delle competenze è un documento di natura non fiscale

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DI PRATICHE EDILIZIE RESIDENZIALI PER VIA TELEMATICA

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DI PRATICHE EDILIZIE RESIDENZIALI PER VIA TELEMATICA GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DI PRATICHE EDILIZIE RESIDENZIALI PER VIA TELEMATICA INTRODUZIONE Sempre di più l evoluzione normativa è rivolta a favorire l'uso dell'informatica come strumento privilegiato nei

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA Roma, 24 luglio 2014 LA FATTURAZIONE ELETTRONICA Pubblichiamo di seguito un documento dell Agenzia per l Italia Digitale (AGID) che illustra le principali caratteristiche del passaggio alla fatturazione

Dettagli

Bando Diffusione della CRS nelle scuole lombarde

Bando Diffusione della CRS nelle scuole lombarde Bando Diffusione della CRS nelle scuole lombarde 1. Premesse 1.1 Per incarico della Regione Lombardia, Lombardia Informatica S.p.A. cura la realizzazione della Carta Regionale dei Servizi (CRS) e la sua

Dettagli

CIRCOLARE N. 58/E. Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti. Roma 17 ottobre 2008

CIRCOLARE N. 58/E. Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti. Roma 17 ottobre 2008 CIRCOLARE N. 58/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma 17 ottobre 2008 Oggetto: Trasferimento di quote di S.r.l. Art. 36 del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni,

Dettagli

finalmente tutto quadra.

finalmente tutto quadra. Il processo telematico facile e sicuro AGENDA LEGALE GESTIONE FASCICOLI BUSINESS INFORMATION SERVICE DESK AREA PENALE COMPOSITORE ATTI PAGAMENTI SPESE GIUSTIZIA RegIndE CLIENT PEC POLISWEB finalmente tutto

Dettagli

Direzioni Regionali e Interregionali LORO SEDI. Comandi Provinciali VV.F. LORO SEDI. e, p.c. Al Sig. Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Direzioni Regionali e Interregionali LORO SEDI. Comandi Provinciali VV.F. LORO SEDI. e, p.c. Al Sig. Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco REGISTRO UFFICIALE USCITA Prot. n. 19712 del 05/10/2015 s.06.04.01 Lavori Preparatori Alle All Alle Ai Agli Agli Direzioni Centrali LORO SEDI Ufficio Centrale Ispettivo SEDE Direzioni Regionali e Interregionali

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze SAX. SAX Sistemi avanzati di connettività sociale. Progetto ISP

Ministero dell Economia e delle Finanze SAX. SAX Sistemi avanzati di connettività sociale. Progetto ISP SAX Progetto ISP REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA REALIZZAZIONE DI INTERNET SOCIAL POINT DA PARTE DI ORGANIZZAZIONI PRIVE DI FINALITA LUCRATIVE OPERANTI NELLA REGIONE BASILICATA Il presente regolamento definisce

Dettagli

Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali

Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali Dipartimento dell Organizzazione Giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali Lucia Marcon

Dettagli

Oggetto: Riemissione pagamenti di aiuti e premi comunitari non andati a buon fine.

Oggetto: Riemissione pagamenti di aiuti e premi comunitari non andati a buon fine. ORGANISMO PAGATORE Ufficio Monocratico Via Palestro, 81 00185 Roma Tel. 06.49499.646 Fax 06.49499.757 Prot. N. UMU.2013.1147 (CITARE NELLA RISPOSTA) Roma li. 19 giugno 2013 A Tutti gli interessati Agli

Dettagli

Istruzione Operativa Richiesta di Offerta on-line in busta chiusa digitale

Istruzione Operativa Richiesta di Offerta on-line in busta chiusa digitale Istruzione Operativa Richiesta di Offerta on-line in busta chiusa digitale ATAF avvierà la gara on-line secondo le modalità di seguito descritte, in particolare utilizzando lo strumento RDO on-line disponibile

Dettagli

Allegato 3 Sistema per l interscambio dei dati (SID)

Allegato 3 Sistema per l interscambio dei dati (SID) Sistema per l interscambio dei dati (SID) Specifiche dell infrastruttura per la trasmissione delle Comunicazioni previste dall art. 11 comma 2 del decreto legge 6 dicembre 2011 n.201 Sommario Introduzione...

Dettagli

Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità.

Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità. Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità. Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità. Art. 1. Aventi diritto alle Credenziali-People 1. Per l accesso ai Servizi-People sviluppati

Dettagli

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Il Processo Civile Telematico è il progetto del Ministero della Giustizia che si pone l obiettivo di automatizzare i flussi informativi e documentali tra utenti esterni (avvocati

Dettagli

Premessa. Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione

Premessa. Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 18-01-2010 Messaggio n. 1715 OGGETTO: Nuovo servizio online per le Aziende e i Consulenti:

Dettagli

Processo civile telematico: obiettivi, funzioni e prospettive

Processo civile telematico: obiettivi, funzioni e prospettive Processo civile telematico: obiettivi, funzioni e prospettive Ing. Giulio Borsari Ministero della Giustizia Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale

Dettagli

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO PCT Istruzioni per l uso IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO 12 novembre 2014 Brescia 1 Cosa è cambiato con il PCT Aspetti positivi: I documenti sono consultabili da qualsiasi postazione; Si è sempre aggiornati

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA FASIFIAT è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

STUDIO SESANA ASSOCIATI

STUDIO SESANA ASSOCIATI Ai Sigg. CLIENTI TITOLARI P.IVA Loro Sedi FATTURA ELETTRONICA VERSO LA P.A. Carissimi Clienti, a partire dal 6 giugno 2014 (la P.A. centrale) i Ministeri, le Agenzie fiscali (es.: Agenzia delle Entrate,

Dettagli

Prot. n 960/22 Circolare N 3/FEBBRAIO 2015 FEBBRAIO 2015 A tutti i colleghi (*)

Prot. n 960/22 Circolare N 3/FEBBRAIO 2015 FEBBRAIO 2015 A tutti i colleghi (*) Prot. n 960/22 Circolare N 3/FEBBRAIO 2015 FEBBRAIO 2015 A tutti i colleghi (*) L AGENZIA DELLE ENTRATE CON IL PROVVEDIMENTO DIRETTORIALE DEL 23 FEBBRAIO 2015 HA DEFINITO LE MODALITA TECNICHE PER VISUALIZZARE

Dettagli

LEX-ARC STUDIO 3.60.1 : MIGLIORAMENTI E NUOVE FUNZIONALITA

LEX-ARC STUDIO 3.60.1 : MIGLIORAMENTI E NUOVE FUNZIONALITA LEX-ARC STUDIO 3.60.1: IL SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI, STUDI, ENTI E UFFICI LEGALI Un professionista del mondo legale, per gestire efficacemente le sue attività, necessita di rapidità nell accesso

Dettagli

Progetto GOL! Giustizia On Line Distretto della Corte d Appello di Napoli. Il Processo Civile Telematico: Kit informativo per l Avvocato

Progetto GOL! Giustizia On Line Distretto della Corte d Appello di Napoli. Il Processo Civile Telematico: Kit informativo per l Avvocato Progetto GOL! Giustizia On Line Distretto della Corte d Appello di Napoli Sommario INTRODUZIONE... 3 IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO... 3 OBBLIGO DEL DEPOSITO TELEMATICO E L'OBBLIGO DELLE COMUNICAZIONI E

Dettagli

Introduzione. Accreditamento

Introduzione. Accreditamento Introduzione Vanti un credito nei confronti di una P.A.? Vuoi ottenere il riconoscimento del tuo credito? Oggi tutto questo è possibile, in modo semplificato, grazie alla piattaforma per la certificazione

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI CUNEO

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI CUNEO PAG. 1 1404 Allegato alla determinazione dirigenziale n. 131/PM del 18/02/2014 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI CUNEO BANDO PER LA CORRESPONSIONE DI CONTRIBUTI PER L'INNOVAZIONE

Dettagli

IL PROGETTO PCT PER LE ESECUZIONI E I FALLIMENTI

IL PROGETTO PCT PER LE ESECUZIONI E I FALLIMENTI Direzione Generale Sistemi Informativi Automatizzati PER LE ESECUZIONI E I FALLIMENTI Il piano di e-government della giustizia civile prevede la realizzazione e la diffusione entro il 2010 del Processo

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO DELLE PRATICHE TRAMITE PEC (posta elettronica certificata)

ISTRUZIONI PER L INVIO DELLE PRATICHE TRAMITE PEC (posta elettronica certificata) ISTRUZIONI PER L INVIO DELLE PRATICHE TRAMITE PEC (posta elettronica certificata) Con l'entrata in vigore del decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 160 le procedure amministrative

Dettagli

Roma, 25/07/2013. e, per conoscenza, Circolare n. 113

Roma, 25/07/2013. e, per conoscenza, Circolare n. 113 Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 25/07/2013 Circolare

Dettagli

Una rivoluzione importante. Sottoscrizione e trasporto di un documento digitale

Una rivoluzione importante. Sottoscrizione e trasporto di un documento digitale Una rivoluzione importante Sottoscrizione e trasporto di un documento digitale I nuovi scenari Con la pubblicazione del decreto legislativo n. 82 del 7 marzo 2005 Codice dell'amministrazione Digitale sulla

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE TECNOLOGICA Alle amministrazioni pubbliche di cui all art. 1, comma 2, del d.lgs.

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA

FATTURAZIONE ELETTRONICA FATTURAZIONE ELETTRONICA PREMESSA Le ultime disposizioni. La conservazione sostitutiva. La fatturazione nei confronti della P.A. PREMESSA La Legge di Stabilità è entrata in vigore il 1 gennaio del corrente

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione del Debito Pubblico - Ufficio IV PROGETTO CEAM

Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione del Debito Pubblico - Ufficio IV PROGETTO CEAM Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione del Debito Pubblico - Ufficio IV PROGETTO CEAM Monitoraggio Indebitamento Enti Locali e Territoriali e Accesso ai Mercati Rilevazione

Dettagli

Registrazione Ente con i relativi Addetti all inserimento

Registrazione Ente con i relativi Addetti all inserimento Registrazione Ente con i relativi Addetti all inserimento EventiPA è un servizio web totalmente gratuito ideato per dare la massima visibilità agli eventi organizzati dalle Pubbliche Amministrazioni, come

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

5. PROCEDURE. 5.1 Presentazione della domanda

5. PROCEDURE. 5.1 Presentazione della domanda 5. PROCEDURE 5.1 Presentazione della domanda Le domande di contributo dovranno essere predisposte e presentate esclusivamente utilizzando gli appositi servizi on-line ad accesso riservato, integrati nel

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario Inserimento semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

1.2 Specifiche tecniche dei certificati

1.2 Specifiche tecniche dei certificati Perché caricare ancora a mano il certificato di malattia? Scegli IrisWIN Modulo Gestione Malattie! 1. Novità sulla procedura per i certificati di malattia online E entrata in vigore dal 4 giugno 2013 la

Dettagli

Condizioni economiche del Contratto

Condizioni economiche del Contratto Roma, 09 Aprile 2014 Prot. N 90/2014 Spett.le Ordine degli Ingegneri di Pescara Piazza dello Spirito Santo, 25 65121 Pescara Oggetto: convenzione adesione PDA per Processo Civile Telematico Condizioni

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA AG Direzione Regionale della Puglia ENZIA DELLE ENTRATE Direzione Regionale della Puglia ASSOCIAZIONE NAZIONALE PROTOCOLLO DI INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE, Direzione Regionale della Puglia con sede

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA Accesso al servizio. Per accedere al servizio cliccare sul pulsante Entra.

FATTURAZIONE ELETTRONICA Accesso al servizio. Per accedere al servizio cliccare sul pulsante Entra. FATTURAZIONE ELETTRONICA Accesso al servizio Per accedere al servizio cliccare sul pulsante Entra. FATTURAZIONE ELETTRONICA Iscrizione al servizio Cliccare su FATT-PA per iniziare la procedura di registrazione.

Dettagli

WWW.PROCEDURE.IT. Il software per gli ausiliari del Giudice. per esecuzioni e fallimenti

WWW.PROCEDURE.IT. Il software per gli ausiliari del Giudice. per esecuzioni e fallimenti WWW.PROCEDURE.IT Il software per gli ausiliari del Giudice nell ambito del PCT per esecuzioni e fallimenti La Società Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in virtù di una pluriennale esperienza professionale

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia DIPARTIMENTO DELL ORGANIZZAZIONE GIUDIZIARIA, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI PROCESSO CIVILE TELEMATICO Modalità per l esecuzione dei test di interoperabilità da parte di enti o

Dettagli