Suite HP Storage Essentials

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Suite HP Storage Essentials"

Transcript

1 Suite HP Storage Essentials Scheda tecnica La suite HP Storage Essentials è un software per la gestione dello storage studiato per lo storage eterogeneo in rete che individua e visualizza graficamente, in un formato intuitivo, lo storage, controlla in tempo reale le prestazioni, automatizza le operazioni, semplifica procedure e processi, genera report e riduce i costi dell investimento per lo storage aziendale. La suite di prodotti HP Storage Essentials unisce gestione dei server e dello storage per consentire ai clienti di semplificare notevolmente il loro ambiente IT e ridurre sensibilmente i costi operativi. Utilizzando un architettura aperta basata su standard, la suite HP Storage Essentials offre un unica interfaccia di gestione con funzionalità integrate eterogenee per gestione di SAN, gestione di risorse storage, provisioning, rilevamento dell utilizzo di report sui backup e gestione di applicazioni. Include una console di gestione e una serie di moduli a valore aggiunto che condividono la stessa architettura di servizi Web per una gestione semplificata. La suite HP Storage Essentials è progettata per l integrazione nella piattaforma unificata HP di gestione server e storage, in HP Systems Insight Manager e in HP OpenView Operations. Incrementa l efficienza dell amministrazione grazie ad automazione, visualizzazione e semplificazione per consentire la gestione della crescita dello storage ed un migliore utilizzo riducendone i costi. Caratteristiche e vantaggi Visualizzazione Rilevamento e mappatura automatica della topologia delle reti storage con utilizzo di pittogrammi per oggetti, percorsi e zone tra applicazioni e LUN su cui risiedono i dati corrispondenti. Reporting Report dettagliati pronti per l uso soddisfano qualsiasi esigenza di pianificazione e gestione della capacità, gestione delle risorse e delle prestazioni e addebito dei costi in base all utilizzo. I report possono essere personalizzati e programmati per la distribuzione automatica via . Zoning e provisioning Zoning e provisioning di operazioni end-to-end a livello di host, switch e sottosistema di disco. Interfaccia comune per ambienti storage multi-vendor. Gestione della capacità Monitoraggio della disponibilità e dell utilizzo a livello di host, switch e array. Viene estrapolata la cronologia delle tendenze per prevedere le future richieste di capacità ed identificare le aree di scarso utilizzo. Gestione NAS Capacità di gestione centralizzata dei NAS (Network Attached Storage) sia per i server storage HP ProLiant (NAS) che per le soluzioni di storage in rete NetApp. Possibilità di visualizzare le soluzioni NAS distribuite e di unificare la gestione di SAN e NAS. Monitoraggio applicazioni Monitoraggio delle capacità e delle prestazioni dei database Oracle, Exchange, SQL e Sybase che consente di anticipare e individuare le cause di problemi relativi a capacità, prestazioni e disponibilità. Generazione di report e gestione dei backup Estensione della suite HP Storage Essentials con uno strumento potente di generazione di report e gestione dei backup che assicura la qualità dello stato e delle prestazioni dell infrastruttura di protezione dei dati. I report generati sono relativi a dati statistici quali: risorse di backup, operazioni riuscite/non riuscite, livelli dei servizi (SLA), volume dei backup, dimensione delle operazioni e storico del client. Supporto delle applicazioni HP OpenView Data Protector e Veritas Netback. Architettura basata su standard Le soluzioni sono progettate su Storage Management Initiative Specification (SMI-S), lo standard del settore storage per la gestione eterogenea di reti storage basata su Common Information Model (CIM) e Web-Based Enterprise Management (WBEM). L implementazione di questi standard consente di supportare infrastrutture storage multi-vendor e garantisce la protezione degli investimenti sia per quanto riguarda le soluzioni di gestione che l hardware per lo storage.

2 HP Storage Essentials Enterprise Edition Rappresentazione grafica delle tendenze Sistema di segnalazione automatico delle soglie di capacità Impiego dei livelli di utilizzo per la previsione delle richieste future Invio di eventi annotati a OpenView Operations Possibilità di identificazione dei potenziali colli di bottiglia della capacità Inventario della quantità di storage di un dispositivo HP Storage Essentials Enterprise Edition HP Storage Essentials Enterprise Edition è la console principale per la gestione aperta ed eterogenea di SAN ed è il prodotto di base richiesto per tutti gli altri moduli HP Storage Essentials. HP Storage Essentials Enterprise Edition: Singola interfaccia di gestione semplice da utilizzare che facilita la comprensione, il controllo, la pianificazione e la gestione di infrastruttura, DAS (direct-attached storage), NAS (network-attached storage) e SAN (storage area network). Fungendo da console di gestione centrale, fornisce lo stato della rete storage ed il monitoraggio degli eventi mediante una mappa di facile lettura della topologia che mostra i dispositivi, i collegamenti fisici tra quei dispositivi ed i collegamenti ridondanti tra i dispositivi. Rilevamento e mappatura automatica delle zone controllate da switch per incrementare l efficienza dell amministrazione dello storage, che può avvenire mediante una singola schermata. Funzionalità di base di creazione, modifica ed eliminazione di LUN array. Gestione della capacità per un inventario completo dello storage, con una vista centralizzata degli utenti e della capacità utilizzata sia per dispositivo storage che LUN. Inventario della quantità di storage su un dispositivo o assegnata ad un host Rappresentazione grafica delle tendenze Andamento dei livelli di utilizzo per la previsione delle richieste future Sistema di segnalazione automatico delle soglie di capacità per l identificazione dei potenziali colli di bottiglia della capacità prima che diventino un problema Supporto per le seguenti funzionalità: - Pianificazione della crescita della capacità in base alle previsioni e alle tendenze future - Possibilità di effettuare acquisti nel tempo giusto, di capacità aggiuntiva, in modo che la capacità non resti inutilizzata una volta acquistata, riducendo quindi il TCO Soglie di capacità per inviare automaticamente avvisi agli amministratori riguardo a host o dispositivi storage che stanno per esaurire la capacità contribuendo a rispettare i livelli di servizio (SLA). Invio di eventi annotati a OpenView Operation. 2

3 Provisioning Manager Provisioning Manager Provisioning Manager è un plug-in opzionale che estende la suite HP Storage Essentials con provisioning specifico per dispositivo e con percorso guidato delle risorse SAN (storage area network). Fornendo una singola interfaccia intelligente da cui è possibile effettuare il provisioning di sistemi storage e switch fabric eterogenei, Provisioning Manager accelera e libera da rischio di errori la capacità di allocare lo storage a supporto delle iniziative di business. HP Storage Essentials Provisioning Manager offre un interfaccia centralizzata con procedura guidata per l allocazione e la gestione di pool, volumi, LUN, zone e serie di zone nella vostra SAN, contribuendo a ridurre le inefficienze e gli errori che si verificano utilizzando tool specifici per ciascun dispositivo. La funzionalità di Path Provisioning del modulo sfrutta le funzionalità di rilevamento automatico, gestione delle dipendenze e gestione della capacità della suite per offrire modelli che guidano passo per passo nelle operazioni di provisioning. Con le funzioni integrate di coda di processi e pianificazione è possibile creare e pianificare rapidamente le attività di provisioning ed impostarne l esecuzione fuori dall orario di lavoro per minimizzare l impatto sul business. Questo modulo elimina la necessità di lanciare programmi per il controllo dei dispositivi per la creazione, la modifica e l eliminazione delle LUN. Inoltre elimina la necessità di lanciare tool di gestione dei dispositivi switch FC per le modifiche iniziali e successive della configurazione delle zone. Interfaccia di provisioning di percorso end-to-end Regole e tecnologia di filtro Funzioni di coda di processi e pianificazione con calendario integrato Provisioning specifico per dispositivo, basato sulla procedura guidata Sicurezza basata su regole Architettura J2EE basata su CIM Interfaccia centralizzata per la distribuzione e la gestione di pool, volumi, LUN, zone e serie di zone nella SAN Riduzione del tempo necessario per il provisioning delle risorse SAN a supporto delle applicazioni aziendali Miglioramento della qualità dei servizi forniti alle divisioni Riduzione dei costi di formazione e del TCO Riduzione degli errori comuni che si verificano utilizzando tool multivendor specifici per dispositivo Implementazione della SAN coerente con l architettura Maggiore disponibilità delle applicazioni grazie a percorsi doppi nell infrastruttura SAN Maggiore efficienza dell amministrazione dello storage Risposta più rapida ai problemi specifici di ogni dispositivo Sicurezza della SAN notevolmente aumentata Riduzione del rischio di implementazione L interfaccia Path Provisioning vi guida dall inizio alla fine attraverso la selezione di sistema storage, host, volume, LUN e zona, ed include funzioni di coda di processi e pianificazione per la creazione rapida dei lavori. È possibile effettuare il provisioning in context di switch fabric e sistemi storage singoli direttamente dalla topologia, o da qualunque altro punto della suite HP Storage Essential dove compare il dispositivo. 3

4 File System Viewer Identificazione di file meno recenti che possono essere eliminati o archiviati per liberare spazio su disco Creazione di cataloghi completi di tutti i volumi e file di file server Allineamento dell utilizzo di file server con le esigenze della divisione Prevenzione di ripercussioni dovute alla mancanza di capacità sulla disponibilità del servizio Analisi più rapida delle cause dei problemi Identificazione delle esigenze di spazio degli utenti File System Viewer File System Viewer è un plug-in opzionale che estende la suite HP Storage Essentials con funzionalità scalabili di gestione delle risorse storage a livello di file (SRM). Sia che i vostri file server siano ospitati su DAS (direct-attached storage), NAS (network-attached storage) o SAN (storage area network), File System Viewer fornisce al file system le funzionalità di scansione, analisi e report di cui avete bisogno per recuperare su disco lo spazio mal utilizzato, verificare la disponibilità del file server, monitorare il consumo degli utenti e classificare i dati non strutturati per le iniziative ILM. File System Viewer rileva automaticamente i file system, i volumi logici e le condivisioni degli utenti, ed esegue scansioni ad elevate prestazioni per raccogliere statistiche relative ad età, dimensioni e tipologia di ogni file. I report dettagliati classificano i file in base ad estensione (ad es.,.mp3,.log,.tmp,.pst), dimensione e data di creazione, ultimo accesso e ultima modifica per consentirvi di identificare rapidamente lo spazio su disco che può essere riciclato ed i file critici che devono essere replicati. Dal momento che il modulo è profondamente integrato con le funzionalità di gestione della SAN della suite HP Storage Essentials, rappresenta graficamente anche le dipendenze del file server su HBA, switch fabric e sistemi storage, ed estende ai vostri server la gamma di funzionalità di sicurezza basata su regole, gestione degli eventi, report e automazione basata su policy della suite. HP Storage Essentials File System Viewer effettua report su volumi logici, file, condivisioni degli utenti ed utilizzo dello spazio su disco da parte di utenti e gruppi, mentre l analisi del tipo di file identifica rapidamente i file inappropriati o non necessari che possono essere cancellati o archiviati per recuperare spazio su disco. Classificazione migliore delle iniziative ILM Gli amministratori possono utilizzare File System Viewer anche per classificare i dati per le iniziative ILM per ordinare i file per estensione, data di creazione e ultima modifica, con qualche semplice clic del mouse. Con le informazioni raccolte, l amministratore è in grado di classificare rapidamente i dati ai fini delle iniziative ILM, di eliminare i file non di interesse aziendale nonché di correlare l utilizzo del file server e dello storage con le divisioni associate. In questo modo l amministratore risparmia tempo in quanto la maggior parte di queste operazioni può essere svolta senza nemmeno aprire e leggere i singoli file. In tal modo vengono liberate risorse di storage utili a soddisfare le esigenze aziendali. L organizzazione ha così la garanzia che le proprie risorse storage siano destinate principalmente ad un uso aziendale. Rilevamento automatico delle risorse e scansioni dei file ad elevate prestazioni Analisi dell età e del tipo di file Analisi dei consumi per utente e gruppo con report di addebito dei costi in base all utilizzo Programmazione della capacità e della gestione Visualizzazione e monitoraggio della topologia SAN Report Motori di eventi e policy Sicurezza basata su regole e raggruppamento organizzativo Creazione di cataloghi completi di tutti i volumi e file di file server Riduzione dell impatto sulle prestazioni del file server e della rete Identificazione di file meno recenti che possono essere eliminati o archiviati per liberare spazio su disco Previsione della quantità di spazio su disco e supporto a nastro da allocare per i backup incrementali Identificazione di file inappropriati o non necessari che possono essere eliminati o archiviati per liberare spazio su disco Identificazione delle esigenze di spazio degli utenti Allineamento dell utilizzo di file server con le esigenze della divisione Prevenzione di ripercussioni dovute alla mancanza di capacità sulla disponibilità del servizio Analisi più rapida delle cause dei problemi legati alle prestazioni e alla disponibilità del file server Soddisfazione delle esigenze dirigenziali e divisionali di auditing e report Controllo dell accesso a file server e risorse SAN dipendenti da un singolo punto 4

5 Report Designer Maggiore capacità di condividere informazioni complesse Semplificazione della creazione di report complessi Generazione più rapida dei report Maggiore potenza e controllo sui report Minori necessità di formazione Accesso semplificato e pratico a tutti i report Semplificazione della creazione di query SQL Condivisione degli stessi report tra diversi utenti in aziende multinazionali Report Designer Report Designer è un plug-in opzionale che estende la suite HP Storage Essentials con potenti funzionalità personalizzate di generazione di report che soddisfano le vostre specifiche esigenze di verifica, gestione del livello di servizio, pianificazione e comunicazione. Basato sulla stessa tecnologia flessibile di report Java utilizzata dal componente standard Reporter di HP Storage Essentials Enterprise Edition, Report Designer facilita la progettazione, la creazione e la generazione di report personalizzati che consentono ad aziende ed utenti IT di disporre dell intelligenza di business che permette di intraprendere determinate azioni. Report Designer offre un ambiente di progettazione intuitivo che facilita la creazione di report sofisticati per il consolidamento dello storage, la pianificazione della capacità, ILM (information lifecycle management), asset management, addebito dei costi in base all utilizzo, gestione degli SLA ed altre iniziative IT. Tabelle, tabelle incrociate, grafici, fatture, moduli e sottoreport possono essere progettati rapidamente utilizzando interfacce e tool intuitivi. Un ambiente visivo vi consente di visualizzare i report durante la generazione, mentre Report Inspector offre accesso semplificato alle proprietà per tutti gli oggetti di report. Grazie ai modelli di report integrati e alla possibilità di personalizzare o creare nuovi modelli, potete creare rapidamente report di elevata qualità per la distribuzione in un singolo reparto o in tutta l azienda. L ambiente visuale di sviluppo di Report Designer e i tool intuitivi consentono di creare report personalizzati che soddisfano esigenze specifiche aziendali e IT. I nuovi report personalizzati sono accessibili dal componente standard Reporter di HP Storage Essentials Enterprise Edition, e assumono tutte le caratteristiche dei report già pronti all uso. Procedura guidata per la creazione di report Report Inspector Progettazione di report basata sui componenti GUI per editor di query Funzionalità complete di creazione di grafici Formati multipli di output Funzioni integrate e personalizzate Parametro di ordinamento dinamico Sicurezza basata su regole Generazione automatica di report Aggiornamento trasparente di report Supporto per varie lingue Accesso semplificato e pratico a tutti i report Minori necessità di formazione Generazione più rapida dei report Diminuzione dell incidenza di errori Semplificazione della creazione di report complessi Semplificazione della creazione di query SQL Maggiore capacità di condividere informazioni complesse Condivisione di report con qualunque utente finale Soddisfazione delle più sofisticate e complesse esigenze di report Maggiore potenza e controllo sui report Restrizione dell accesso ai report agli individui autorizzati Condivisione delle informazioni sull infrastruttura storage con i responsabili IT e dell azienda Riduzione della manutenzione continua e del TCO Condivisione degli stessi report tra diversi utenti in aziende multinazionali 5

6 Global Reporter I report globali riflettono i dati più recenti dell azienda distribuita Comunicazione del valore aziendale dell IT Condivisione di report con qualunque utente finale Controllo delle sedi distaccate gestite Formati multipli di output Creazione semplificata di aggregatori e satelliti Global Reporter Global Reporter è un plug-in opzionale che estende la suite HP Storage Essentials con potenti funzionalità di reporting che consentono di ottenere visioni aggregate dello storage distribuito nel data center. Fungendo da gestore principale, questo modulo è progettato per le aziende che implementano istanze multiple di HP Storage Essentials e riassume le principali statistiche di storage da vari elementi dell infrastruttura storage per consentirvi di gestire in modo più efficiente le operazioni di storage a livello aziendale ed implementare iniziative IT strategiche quali la pianificazione della capacità e il consolidamento del data center. Global Reporter vi consente di designare uno o più server di gestione HP Storage Essentials come aggregatori per altri server di gestione Storage Essentials (satelliti) per soddisfare le esigenze di report consolidato dell azienda nel suo insieme. Qualunque server di gestione può fungere da aggregatore di report, ed i server di gestione satelliti possono a loro volta essere aggregatori per i loro satelliti. Per supportare i report globali viene creato un nuovo schema nel database Oracle integrato di ciascun server di gestione Storage Essentials che funge da aggregatore. È possibile configurare data e ora di aggiornamento automatico di ciascun aggregatore, oppure aggiornare manualmente gli aggregatori quando necessario. Istanze multiple della suite HP Storage Essentials possono essere installate in uno o più aggregatori per la gestione centralizzata dell intera azienda. I report globali sono accessibili dal componente standard Reporter di HP Storage Essentials Enterprise Edition, e assumono tutte le caratteristiche dei report già pronti all uso. Creazione semplificata di aggregatori e satelliti Collegamento automatico al database Aggiornamento automatico e manuale Report globali preconfezionati Report personalizzati con aggiornamenti trasparenti Formati multipli di output Sicurezza basata su regole Generazione automatica di report Controllo delle sedi distaccate gestite e del tipo di informazioni per le quali vengono generati report Gestione continua e TCO I report globali riflettono i dati più recenti dell azienda distribuita Condivisione delle informazioni sull infrastruttura storage multi-vendor necessarie per prendere decisioni strategiche Comunicazione del valore aziendale dell IT Capacità di generazione di report globali Condivisione di report con qualunque utente finale Restrizione dell accesso ai report agli individui autorizzati Condivisione delle informazioni sull infrastruttura storage con i responsabili IT e dell azienda 6

7 Chargeback Manager Base per storage tiered e iniziative ILM Inclusione dei costi totali dei servizi storage Creazione di un singolo inventario centralizzato per le informazioni sulle risorse storage Distribuzione dei report automaticamente allo staff IT e agli utenti LOB (line of business) Automazione del calcolo dei costi e della fatturazione dello storage Integrazione con tool di gestione delle risorse di terze parti utilizzando visualizzazioni dello schema del database, J2EE API e CLI Chargeback Manager Chargeback Manager è un plug-in opzionale che estende la suite HP Storage Essentials con funzionalità di gestione delle risorse e fatturazione che consentono di associare i costi dell infrastruttura di rete con le iniziative aziendali. Sia che siate un service provider che offre servizi storage a clienti esterni o un organizzazione IT interna che crea una utility di storage tiered per le proprie linee di business, Chargeback Manager accelera e rende a prova di errore la capacità di rilevare l utilizzo, controllare i costi di storage, incrementare i profitti e differenziare i vostri servizi per soddisfare al meglio le esigenze dei clienti. Chargeback Manager utilizza il database unificato HP Storage Essentials delle informazioni su applicazioni, host, switch fabric e connettività del sistema storage per offrire due opzioni per la gestione dei costi dei servizi storage. L addebito dei costi, basandosi sulle risorse, calcola i costi in base alla percentuale di proprietà dei reparti ed il valore deprezzato delle risorse storage assegnate, oppure, basandosi sullo storage, calcola i costi in base alla quantità effettiva di storage utilizzato da ciascuna applicazione aziendale, il tier storage che sta utilizzando e la percentuale di proprietà di risorse di un reparto. Inoltre è possibile utilizzare i registri ed i report predefiniti e personalizzati per gestire centralmente l intero ciclo di vita delle risorse storage. HP Storage Essentials Chargeback Manager misura l utilizzo dello storage e genera report che consentono di associare i costi ai servizi storage. L opzione di addebito dei costi basato sullo storage vi consente di definire i tier storage e calcola i costi in base alla quantità effettiva di storage tiered utilizzato dalle applicazioni aziendali. Come tutti gli altri moduli HP Storage Essentials a valore aggiunto, Chargeback Manager estende automaticamente i report standard di Storage Essentials Enterprise Edition con nuovi report di addebito dei costi e gestione delle risorse, che assumono le funzionalità dei report standard, inclusa l esportazione in formati multipli, la sicurezza basata su regole e le funzioni di invio automatico di e programmazione. Addebiti dei costi basati sulle risorse Addebiti dei costi basati sullo storage Definizioni di reparto Costi di infrastruttura Definizioni di storage tiered Gestione delle risorse Report estesi pronti all uso Formati multipli di output Generazione automatica di report Sicurezza basata su regole Automazione del calcolo dei costi e della fatturazione dello storage Automazione del rilevamento dell utilizzo, calcolo dei costi storage e fatturazione in base al consumo dello storage Allineamento della catena di fornitura storage con le linee di business Inclusione dei costi totali dei servizi storage Addebito sia per la qualità che per la quantità di storage utilizzato Base per storage tiered e iniziative ILM Creazione di un singolo inventario centralizzato per le informazioni sulle risorse storage Integrazione con tool di gestione delle risorse di terze parti utilizzando visualizzazioni dello schema del database, J2EE API e CLI Riduzione dell impegno e degli errori associati con la creazione, l aggiornamento e la distribuzione manuale dei report Condivisione di report con qualunque utente finale Distribuzione dei report automaticamente allo staff IT e agli utenti LOB (line of business) Controllo centrale dell accesso ai dati di addebito dei costi e delle risorse 7

8 Exchange Viewer Individuazione di server di messaggistica, database e gruppi di storage Dipendenze SAN e gestione di percorso Gestione della capacità a ciclo chiuso Monitoraggio delle prestazioni in tempo reale Sicurezza basata su regole Policy, eventi, report Exchange Viewer Exchange Viewer è un plug-in opzionale che estende la suite HP Storage Essentials con gestione completa di Microsoft Exchange Server. Grazie alle sue potenti funzionalità di gestione di capacità, prestazioni e dipendenza, Exchange Viewer garantisce la disponibilità e le prestazioni della messaggistica e dei servizi di collaborazione Exchange negli ambienti SAN (Storage Area Network). Exchange Viewer rileva automaticamente le istanze di Exchange Server, i gruppi storage e gli archivi di messaggi e ne rappresenta graficamente le dipendenze nella SAN. Il percorso che ogni risorsa Exchange segue attraverso mount point, host Windows, software di gestione del volume, HBA, switch fabric e sistemi storage è rappresentato in una singola vista integrata. Queste potenti funzionalità di gestione di percorso, unite a funzioni di monitoraggio delle prestazioni in tempo reale, vi consentono di prevedere l impatto dei tempi di inattività della SAN programmati e non programmati sul vostro ambiente di messaggistica e di determinare in quale punto della SAN le prestazioni ne risentono. Inoltre Exchange Viewer estende la gamma completa di funzionalità di gestione della capacità, sicurezza basata su regole, gestione degli eventi, reporting e automazione basata su policy della suite HP Storage Essentials per gli ambienti Exchange Server. HP Storage Essentials Exchange Viewer monitora le prestazioni dagli archivi dei messaggi attraverso la SAN fino ai dischi del sistema storage. Exchange Viewer rileva e mette in evidenza le dipendenze della messaggistica su host Windows, HBA, switch fabric e sistemi storage. La funzionalità di rilevamento delle applicazioni Storage Essentials consente, ad esempio, ad un amministratore di database di comprendere come le tabelle del database sono influenzate dall infrastruttura storage, individuando tutti i componenti necessari per le operazioni quotidiane o per il ripristino da un guasto di sistema. Rilevamento e gestione delle dipendenze SAN Application Explorer con visualizzazione della topologia Programmazione e gestione della capacità Monitoraggio delle prestazioni Report Motori di eventi e policy Sicurezza basata su regole e raggruppamento organizzativo Verifica di implementazione della SAN coerente con il progetto Eliminazione della necessità di determinare manualmente le dipendenze Previsione di quali dati Exchange verranno influenzati dai cambiamenti alla configurazione della SAN Prevenzione di ripercussioni sulla disponibilità Exchange dovute ai tempi di inattività SAN programmati Aumento dell utilizzo delle risorse storage esistenti Identificazione di candidati per il consolidamento Prevenzione di ripercussioni dovute alla mancanza di capacità sulla disponibilità di Exchange Server Possibilità di evitare spese non necessarie Analisi più rapida delle cause dei problemi delle prestazioni di Exchange Server Migliore efficienza e coordinazione degli amministratori di help desk e server, storage e messaggistica Soddisfazione delle esigenze dirigenziali e divisionali di auditing e report Automazione delle risposte Controllo dell accesso allo storage Exchange da un punto centrale Riduzione del rischio di violazioni della sicurezza dovute a errori o attività dannose 8

9 Oracle Viewer Rispetto dei livelli di servizio concordati (SLA) per le prestazioni Oracle Sicurezza basata su regole e raggruppamento organizzativo Eliminazione della necessità di effettuare manualmente l inventario delle risorse Oracle Prevenzione di ripercussioni sulla disponibilità Oracle dovute ai tempi di inattività SAN programmati Controllo dell accesso allo storage Oracle da un punto centrale Oracle Viewer Il modulo Oracle Viewer è un plug-in opzionale che estende la suite HP Storage Essentials con gestione completa di Oracle Database. Grazie alle sue potenti funzionalità di gestione di capacità, prestazioni e dipendenza, Storage Essentials Oracle Viewer contribuisce a garantire la disponibilità e le prestazioni di database e applicazioni Oracle negli ambienti SAN (Storage Area Network). Storage Essentials Oracle Viewer rileva automaticamente database, spazi tabella e file Oracle e ne rappresenta graficamente le dipendenze nella SAN. Il percorso che ogni elemento Oracle segue attraverso mount point, server host, software di gestione di volume, HBA, switch fabric e sistemi storage è rappresentato in una singola vista integrata. Queste potenti funzionalità di gestione di percorso, unite a funzioni di monitoraggio delle prestazioni in tempo reale, vi consentono di prevedere l impatto dei tempi di inattività della SAN programmati e non programmati sulle applicazioni Oracle e di determinare in quale punto della SAN le prestazioni ne risentono. Inoltre Storage Essentials Oracle Viewer estende la gamma completa di funzionalità di gestione della capacità, sicurezza basata su regole, gestione degli eventi, reporting e automazione basata su policy agli ambienti Oracle. HP Storage Essentials Oracle Viewer monitora simultaneamente le prestazioni di tutte le risorse della SAN nella catena di fornitura dello storage Oracle. Oracle Viewer rileva e mette in evidenza le dipendenze del database su host eterogenei, HBA, switch fabric e sistemi storage. La funzionalità di rilevamento delle applicazioni Storage Essentials consente, ad esempio, ad un amministratore di database di comprendere come le tabelle del database sono influenzate dall infrastruttura storage, individuando tutti i componenti necessari per le operazioni quotidiane o per il ripristino da un guasto di sistema. Rilevamento e gestione delle dipendenze SAN Application Explorer con visualizzazione della topologia Gestione della capacità, pianificazione e generazione di report Monitoraggio delle prestazioni Gestione di eventi e policy Sicurezza basata su regole e raggruppamento organizzativo Verifica di implementazione della SAN coerente con il progetto Eliminazione della necessità di effettuare manualmente l inventario delle risorse Oracle Previsione di quali dati Oracle verranno influenzati dai cambiamenti alla configurazione della SAN Prevenzione di ripercussioni sulla disponibilità Oracle dovute ai tempi di inattività SAN programmati I percorsi Oracle non presentano alcun single point of failure Identificazione dei dispositivi SAN da ripristinare per primi dopo un evento disastroso per rendere più rapido il ripristino Oracle Aumento dell utilizzo delle risorse storage esistenti Identificazione di candidati per il consolidamento Prevenzione di ripercussioni dovute alla mancanza di capacità sulla disponibilità Oracle Possibilità di evitare spese non necessarie Analisi più rapida delle cause dei problemi delle prestazioni Oracle Migliore efficienza e coordinazione degli amministratori di help desk e server, storage e database Rispetto dei livelli di servizio concordati (SLA) per le prestazioni Oracle Soddisfazione delle esigenze dirigenziali e divisionali di auditing e report Controllo dell accesso allo storage Oracle da un punto centrale Riduzione dei rischi per la sicurezza dovuti a errori o attività dannose 9

10 Sybase Viewer Prevenzione di ripercussioni sulla disponibilità Sybase dovute alla mancanza di capacità Analisi più rapida delle cause dei problemi delle prestazioni Sybase Soddisfazione delle esigenze dirigenziali e divisionali di auditing e report Previsione di quali dati Sybase verranno influenzati dai cambiamenti alla configurazione della SAN Riduzione dell impatto su CPU e rete Sybase Viewer Sybase Viewer è un plug-in opzionale che estende la suite HP Storage Essentials con gestione completa di Sybase Adaptive Server Enterprise. Grazie alle sue potenti funzionalità di gestione di capacità, prestazioni e dipendenza, Sybase Viewer contribuisce a garantire la disponibilità e le prestazioni di database e applicazioni Sybase negli ambienti SAN (Storage Area Network). HP Storage Essentials Sybase Viewer rileva automaticamente database, dispositivi e file Sybase e ne rappresenta graficamente le dipendenze nella SAN. Il percorso che ogni elemento Sybase segue attraverso mount point, server host, software di gestione di volume, HBA, switch fabric e sistemi storage è rappresentato in una singola vista integrata. Queste potenti funzionalità di gestione di percorso, unite a funzioni di monitoraggio delle prestazioni in tempo reale, vi consentono di prevedere l impatto dei tempi di inattività della SAN programmati e non programmati sulle applicazioni Sybase e di determinare in quale punto della SAN le prestazioni ne risentono. Storage Essentials Sybase Viewer monitora simultaneamente le prestazioni di tutte le risorse della SAN nella catena di fornitura dello storage Sybase. Sybase Viewer rileva e mette in evidenza le dipendenze del database su host eterogenei, HBA, switch fabric e sistemi storage. La funzionalità di rilevamento delle applicazioni Storage Essentials consente, ad esempio, ad un amministratore di database di comprendere come le tabelle del database sono influenzate dall infrastruttura storage, individuando tutti i componenti necessari per le operazioni quotidiane o per il ripristino da un guasto di sistema. Rilevamento e gestione delle dipendenze SAN Application Explorer con visualizzazione della topologia Gestione della capacità, pianificazione e generazione di report Monitoraggio delle prestazioni Motori di eventi e policy Sicurezza basata su regole e raggruppamento organizzativo Architettura basata su CIM Verifica di implementazione della SAN coerente con il progetto Eliminazione della necessità di effettuare manualmente l inventario delle risorse Sybase Previsione di quali dati Sybase verranno influenzati dai cambiamenti alla configurazione della SAN Prevenzione di ripercussioni sulla disponibilità Sybase dovute ai tempi di inattività SAN programmati Verifica che i percorsi Sybase non presentino alcun single point of failure Identificazione dei dispositivi SAN da ripristinare per primi dopo un evento disastroso per rendere più rapido il ripristino Sybase Ottimizzazione dell utilizzo delle risorse storage esistenti Identificazione di candidati per il consolidamento Prevenzione di ripercussioni sulla disponibilità Sybase dovute alla mancanza di capacità Possibilità di evitare spese non necessarie Analisi più rapida delle cause dei problemi delle prestazioni Sybase Migliore efficienza e coordinazione degli amministratori di help desk e server, storage e database Rispetto dei livelli di servizio concordati per le prestazioni Sybase Soddisfazione delle esigenze dirigenziali e divisionali di auditing e report Controllo dell accesso allo storage Sybase da un punto centrale Riduzione dei rischi per la sicurezza dovuti a errori o attività dannose Riduzione dell impatto su CPU e rete 10

11 SQL Viewer Individuazione di istanze di database, host, database, file e gruppi di file Dipendenze SAN e gestione di percorso Gestione della capacità a ciclo chiuso Monitoraggio delle prestazioni in tempo reale Sicurezza basata su regole Policy, eventi, report SQL Viewer SQL Viewer è un plug-in opzionale che estende la suite HP Storage Essentials con gestione completa dei database Microsoft SQL Server. Grazie alle sue potenti funzionalità di gestione di capacità, prestazioni e dipendenze, SQL Viewer di HP contribuisce a verificare la disponibilità e le prestazioni di database e applicazioni SQL negli ambienti SAN (Storage Area Network). SQL Viewer rileva automaticamente database, gruppi di file e file SQL Server e ne rappresenta graficamente le dipendenze nella SAN. Il percorso che ogni elemento SQL Server segue attraverso mount point, host Windows, software di gestione del volume e multipercorso, HBA, switch fabric e sistemi storage è rappresentato in una singola vista integrata. Queste potenti funzionalità di gestione di percorso, unite a funzioni di monitoraggio delle prestazioni in tempo reale, vi consentono di prevedere l impatto dei tempi di inattività della SAN programmati e non programmati sulle applicazioni basate su SQL Server e di determinare in quale punto della catena di fornitura storage le prestazioni ne risentono. Inoltre SQL Viewer estende la gamma completa di funzionalità di gestione della capacità, sicurezza basata su regole, gestione degli eventi, reporting e automazione basata su policy di HP Storage Essentials per gli ambienti SQL Server. Rilevamento e gestione delle dipendenze SAN Visualizzazione della topologia Programmazione e gestione della capacità Monitoraggio delle prestazioni Report Gestione di eventi e policy Sicurezza basata su regole e raggruppamento organizzativo Verifica di implementazione della SAN coerente con il progetto Eliminazione della necessità di effettuare manualmente l inventario delle risorse SQL Server Previsione di quali database verranno influenzati dai cambiamenti alla configurazione della SAN Prevenzione di ripercussioni sulla disponibilità SQL Server dovute ai tempi di inattività SAN programmati I percorsi dei dati non presentano alcun single point of failure Identificazione dei dispositivi SAN da ripristinare per primi dopo un evento disastroso per rendere più rapido il ripristino del database Aumento dell utilizzo delle risorse storage esistenti Identificazione di candidati per il consolidamento Prevenzione di ripercussioni sulla disponibilità del database dovute alla mancanza di capacità Possibilità di evitare spese non necessarie Analisi più rapida delle cause dei problemi delle prestazioni di SQL Server Migliore efficienza e coordinazione degli amministratori di help desk e server, storage e database Rispetto dei livelli di servizio concordati per le prestazioni SQL Server Soddisfazione delle esigenze dirigenziali e divisionali di auditing e report Prevenzione di ripercussioni dovute alla mancanza di capacità sulla disponibilità SQL Server Automazione delle risposte Controllo dell accesso allo storage SQL Server da un punto centrale Riduzione dei rischi per la sicurezza dovuti a errori o attività dannose 11

12 NAS Manager Rilevamento automatico di server storage HP ProLiant (NAS), filer NetApp, file system Visualizzazione connettività IP e FC in contesto nella stessa topologia Visualizzazione delle dipendenze degli host dai file system NetApp Gestione completa di capacità, prestazioni ed eventi NAS Manager NAS Manager è un plug-in opzionale che estende HP Storage Essentials con gestione completa per soluzioni di storage di rete. Consentendo la visualizzazione dello storage distribuito e la gestione centrale di capacità, prestazioni, stato e dipendenze, NAS Manager offre una piattaforma comune per la gestione di infrastrutture DAS, NAS e SAN, permettendo di rispettare i livelli di servizio di storage e di migliorare l efficienza operativa. NAS Manager rileva automaticamente le vostre risorse storage, raccoglie una vasta gamma di dati relativi a capacità, prestazioni e configurazione e crea la mappa della vostra topologia. Le connessioni di rete IP ai dispositivi e le connessioni fibre channel agli switch fabric e sistemi storage SAN per configurazioni di gateway NAS sono rappresentate in una singola vista integrata. Le potenti funzionalità di gestione di percorso e dipendenze vi consentono di prevedere rapidamente l impatto degli eventi NAS sulla vostra azienda, mentre le funzionalità di monitoraggio delle prestazioni in tempo reale e di gestione attuale e cronologica della capacità consentono di ottimizzare le prestazioni e l utilizzo. Inoltre NAS Manager estende la gamma completa di funzionalità di sicurezza basata su regole, reporting, automazione basata su policy e gestione di eventi di HP Storage Essentials al vostro storage NAS. Rilevamento dei dispositivi NAS e raccolta di metadati Visualizzazione della topologia con gestione di percorsi e dipendenze Programmazione e gestione della capacità Monitoraggio e rilevamento delle tendenze delle prestazioni Report Motori di eventi e policy Sicurezza e raggruppamenti Eliminazione della necessità di tenere traccia manualmente delle risorse NAS Maggiore accuratezza della gestione delle risorse NAS Previsione dell impatto dei cambiamenti di configurazione o tempi di inattività sulle linee di business Identificazione dei dispositivi NAS da ripristinare per primi dopo un evento disastroso per rendere più rapido il ripristino dell azienda Ottimizzazione dell utilizzo delle risorse esistenti Prevenzione di ripercussioni sulla disponibilità NAS dovute alla mancanza di capacità Analisi più rapida delle cause dei problemi delle prestazioni NAS Migliore efficienza e coordinazione del personale di help desk, server e storage Rispetto dei livelli di servizio concordati per le prestazioni storage Soddisfazione delle esigenze dirigenziali e divisionali di auditing e report Automazione delle risposte agli eventi critici NAS Conformità ai requisiti di sicurezza di storage 12

13 Backup Manager Analisi delle operazioni backup riuscite e non riuscite e delle prestazioni SLA per HP Data Protector e VERITAS- NetBackup Pannello di protezione per il riepilogo dello stato del backup distribuito Topologia dei backup che visualizza le relazioni tra risorse di backup ed elementi SAN Analisi del pool di supporti e delle risorse di backup che consente una più rapida pianificazione della capacità Backup Manager HP Storage Essentials Backup Manager è un plug-in opzionale che costituisce un potente strumento per la gestione delle risorse di backup e per la creazione di report relativi in grado di garantire la qualità dello stato e delle prestazioni dell infrastruttura di protezione dei dati. I report sono relativi a statistiche quali risorse di backup, operazioni riuscite/non riuscite, SLA, volume dei backup, dimensione delle operazioni e storico del client. Consente la mappatura delle dipendenze di backup nelle risorse SAN e di estendere la topologia alle librerie e alle unità nastro e ai server di backup. Caratteristiche e vantaggi Storage Essentials Backup Manager riconosce automaticamente l ambiente di backup distribuito, compresi client, server master, media server, librerie nastro, drive e supporti. In seguito fornisce una visualizzazione immediata della topologia di backup in modo da poter individuare le dipendenze dalle risorse e genera report e avvisi relativi a backup riusciti o non riusciti, dati non protetti, cause dei problemi di backup e prestazioni in base al livello di servizio (SLA). Diversamente dai singoli strumenti di report di backup che raccolgono esclusivamente informazioni sulle applicazioni di backup logiche, il modulo utilizza le funzionalità di gestione delle risorse fisiche della suite HP Storage Essentials per presentare un quadro completo delle configurazioni di backup su nastro e da disco a disco in un unica vista complessiva. Inoltre, il modulo usufruisce della gamma completa delle funzionalità di sicurezza basata su ruoli, previsione di capacità, analisi delle prestazioni, report e automazione basata su policy di HP Storage Essentials. Attualmente il modulo supporta HP Data Protector e Symantec NetBackup; tra breve sarà in grado di supportare altre importanti applicazioni di ripristino e backup. Rilevamento automatico delle risorse di backup e raccolta di metadati Piattaforma unica e centralizzata per visualizzare, monitorare e gestire DAS, NAS e SAN e l infrastruttura di backup Rilevamento di tutte le risorse di backup distribuite, compresi client, server master, media server, librerie nastro e drive Raccolta e visualizzazione di tutti i dati dettagliati su capacità e risorse, comprese statistiche su librerie e drive nonché utilizzo, archiviazione, stato e appartenenza al pool dei supporti Eliminazione della necessità di tenere traccia manualmente delle risorse di backup Protection Explorer per la visualizzazione della topologia di backup e la gestione del percorso Mappatura delle risorse di backup nel contesto della rete IP e visualizzazione delle connessioni tra client di backup (host), server master, media server, librerie nastro e drive Strumenti di scalabilità e pan che consentono di ingrandire o rimpicciolire i contenuti e di navigare velocemente in ambienti di backup molto grandi Funzionalità di trascinamento nodi e salvataggio delle viste che consentono di disporre la topologia di backup per una facile visualizzazione e navigazione Previsione dell impatto di modifiche della rete o degli host o di interruzione dell attività sulle operazioni di backup Individuazione delle cause dei problemi di backup e delle prestazioni 13

14 Specifiche tecniche Suite HP Storage Essentials Dispositivi supportati Infrastruttura di storage supportata Requisiti software Supporto per applicazione/database HP Storage Essential supporta i dispositivi storage, Fibre Channel e SCSI e gli switch di interconnessione, più diffusi sul mercato: per verificare se il Vostro dispositivo è supportato da Storage Essential, fate riferimento alla matrice aggiornata HP Storage Essential Enterprise Edition, disponibile sul sito HP Di seguito un riassunto di alcuni dispositivi. Sistemi storage Disk array HP StorageWorks XP (XP12000, XP10000, XP1024, XP512, XP128, XP48) HP StorageWorks Enterprise Virtual Array (EVA) EVA3000/4000/5000/6000/8000 HP Modular Storage Array (MSA) MSA1000, MSA1500 HP EMA 12000, EMA Server storage HP ProLiant (NAS) EMC DMX800, 1000, 2000 EMC Clariion CX 100, 300, 400, 600, 700 EMC Clariion FC-4700 EMC Symmetrix 4.8, 5.0, 5.5 HDS Lightning 9900, 9900V HDS Thunder 9200, 9500V SANRISE H12000 (Giappone) IBM ESS 800, F20 IBM DS4100 (FAStT 100), DS4300 (FAStT 600, FAStT 600 Turbo), DS4400 (FAStT 700), DS4500 (FAStT 900), DS4800, ESS800, DS6800, DS8100, DS Sun StorEdge 6140, 6540, 6920, 6940, 9900, 9990, 3510, 3511; NAS Sun StorEdge 5210, 5310, 5320 NetApp Data su Tap 6.5 e 7.0 Engenio serie E2600, E4600, E5600, E6998 StorageTek FLX280, D280, D178 NAS StorageTek 5210, 5310, 5320 XIOTech Sistemi dati 3Par HP Systems Insight Manager 5.0 o versione successiva Oracle con patch (fornita) Server applicativo JBoss Server Web Jetty Device Manager per ciascun dispositivo gestito (array, switch, librerie a nastro, ecc.) Microsoft Internet Explorer, Netscape Navigator, Mozilla, o Firefox Per Windows, aggiornamento Windows più recente Per Linux fare riferimento ai requisiti dei sistemi operativi. Database Versione Piattaforma Oracle Windows NT, 2000 e 2003; Solaris 8, 9, 10 Oracle 9i Windows 2000 e 2003; Solaris, AIX 5.2, AIX 5.3; HPUX 11.0, 11i; Linux AS3.0, TruCluster Oracle 10g Windows 2000 e 2003 v , Solaris, AIX 5.2, AIX 5.3; HPUX 11.0, 11i; Linux AS3.0 Sybase ASE , , Windows Solaris 8 e 9 MS-SQL Server 2000 Windows 2000 e 2003; Windows basato su Itanium MS-Exchange 2000 (SP1, SP2, SP3) Windows MS-Exchange 2003 (SP2) Windows Switch storage HP StorageWorks (serie B) Core Switch 2/64, 2/64 Power Pak; SAN Switch 2/32, 2/32 Power Pak, 2/16, 2/16 Power Pak, 2/16 EL, 2/8 EL, 2/8 Power Pak, SAN Switch 4/8, 4/16, SAN Director 4/256 HP StorageWorks (serie M) Director 2/140, 2/64; Edge Switch 2/32, 2/24, 2/12 HP StorageWorks (serie C) MDS 9509 Director, MDS 9506 Director, MDS 9020, 9216, 9216i, 9216A Fabric Switch, MDS 9120 Fabric Switch, 9140 Fabric Switch Brocade ed equivalente OEM: SilkWorm 2xx0, 38xx, 32xx, 3900, 4100, 200E, (SP1A) Switch SAN Brocade da 4 GB per HP BladeSystem p-class Switch SAN McData da 4 GB per HP BladeSystem p-class Brocade ed equivalente OEM: Director 12000, 24000, 6400 Brocade Silkworm 200E McDATA ed equivalenti OEM ES-3016, ES-3032, serie ES-3200, serie ES-4500 McDATA ed equivalenti OEM Director ED-6140, ED-6064, ED-5000 Cisco ed equivalenti OEM 9509, 9506, 9216, 9120, 9140 CNT FC/ (2gbps), FC/ (2gbps), FC/ , UMD QLogic Sanbox 1-8, 1-16, 2-8, 2-16 QLogic 5200 QLogic Sanbox Director 2-64 EMC Connectrix DS-16M, DS-24M2, DS-32M2 EMC Connectrix Director ED-1032, ED-64M, ED-140M Switch FC Sun StorEdge Network 2 GB a 8 porte, 16 porte, 64 porte 14

15 Specifiche tecniche Suite HP Storage Essentials Requisiti SO Client Web Licenza software Garanzia software Requisiti hardware Supporti di distribuzione Host: HP-UX 11.0, 11.11, (a 32-bit e a 64-bit per tutti) Microsoft Windows 2000 (SP2 e versioni successive) Microsoft Windows 2003 (a 32 bit) Standard ed Enterprise Linux Red Hat AS 3.0, 4.0 (x86, x64, IA64) Linux SuSE 9.0 (x86, x64, IA64) Solaris 8, 9, 10 (a 32-bit e a 64-bit per tutti) AIX 5.1, 5.2, 5.3 (a 32-bit e a 64-bit per tutti) SGI IRIX , , , f OpenVMS 7.3-2, 8.2 (Alpha); (IA64) Tru64 5.1b-1, 5.1b-2, 5.1b-3 Microsoft Internet Explorer, Netscape Navigator, Mozilla o Firefox L installazione di HP Storage Essentials non può essere effettuata dal cliente, è necessario che venga fatta da un professionista esperto HP o da un partner HP certificato. Le applicazioni HP Storage Essentials richiedono una licenza di valutazione o permanente per il funzionamento. Alla ricezione dei certificati di licenza di valutazione o permanente, è necessario effettuare la registrazione di tali licenze prima di utilizzare i prodotti Storage Essentials. I certificati riflettono i prodotti Storage Essentials e le licenze selezionate/acquistate. Le licenze di valutazione consentono il funzionamento dell intera suite di prodotti Storage Essentials per il periodo indicato sul certificato di licenza di valutazione (in genere 60 giorni). Codice di garanzia 3U; durata della garanzia limitata: 90 giorni dall acquisto, sostituzione dei supporti difettosi Tutti i prodotti Storage Essentials richiedono un server di gestione dedicato per ospitare le applicazioni e fornire l inventario per lo storage dei dati. Su server di gestione separato da HP SIM: Processore: - Dual Intel Xeon (o equivalente AMD) a 2,0 GHz o superiore (consigliato) oppure Microsoft Windows 2000 SP4 o Windows 2003 SP1 (solo a 32 bit); oppure Linux RHEL ES e AS 4.0 (U1 o successivo) (Intel a 32-bit), SLES 9.0 (SP2 o successivo) (Intel a 32-bit) (disponibilità Linux (QYQ406) Memoria: - Minima: 4 GB (per piccole configurazioni che monitorano fino a 20 dispositivi; il server di gestione HP SIM richiede almeno 2 GB) - Si consiglia: 6 GB (oltre i 4 GB è necessaria una PAE (Physical Address Extension) e Win2K SP4 (Datacenter o Advanced Server) o Win2K3 SP1 (solo a 32 bit, Extension Edition o Advanced Server)) Spazio su disco: 150 GB (consigliato) Su server di gestione combinato con HP SIM: Processore: - Dual Intel Xeon (o equivalente AMD) a 3,4 GHz o superiore (Microsoft Windows 2000 SP4 (Datacenter o Advanced Server) o Microsoft Windows 2003 SP1 (solo a 32 bit, Extension Edition o Advanced Server) consigliato Memoria: - Oltre i 4 GB è necessaria una PAE (Physical Address Extension) e Microsoft Windows 2000 SP4 (Datacenter o Advanced Server) o Microsoft Windows 2003 SP1 (solo a 32 bit, Extension Edition o Advanced Server - Minima: 6 GB (per piccole configurazioni che monitorano fino a 20 dispositivi; compresi 2 GB necessari per la combinazione con HP SIM) - Si consiglia: 8 GB Spazio su disco: 150 GB (consigliato) CD ROM Per informazioni per l ordine, visitate il sito: 15

16 Garanzia e servizi inclusi HP garantisce unicamente che i supporti software saranno esenti da difetti fisici per un periodo di novanta (90) giorni dalla consegna. Per ulteriori informazioni sulla garanzia limitata globale e assistenza tecnica HP, visitate il sito Web: Servizi HP Care Pack I servizi HP Care Pack offrono livelli di servizio avanzati per estendere ed ampliare la garanzia standard dei prodotti con pacchetti di assistenza semplici da acquistare e da utilizzare, che consentono di sfruttare al meglio gli investimenti in hardware e software. Si può scegliere il livello di assistenza adatto alle esigenze aziendali, dal livello di base fino al livello mission-critical. Permettono inoltre di ottenere un TCO ridotto. Le estensioni della garanzia HP Care Pack possono essere acquistate con i prodotti HP per aggiornare o estendere la garanzia a un prezzo contenuto. Per la maggior parte dei prodotti, sono disponibili servizi HP Care Pack post-garanzia una volta scaduta la garanzia originale. Per ulteriori informazioni su questi servizi, contattate il rappresentante HP locale, un business partner autorizzato HP oppure visitate il sito Web: Servizi assistenza HP aggiuntivi HP Services offre un ampia serie di servizi a clienti commerciali e aziendali, compresi i servizi relativi a prestazioni e disponibilità come i servizi proattivi mission-critical e i servizi di gestione dell assistenza per l implementazione dell intera infrastruttura IT, compresi gli ambienti HP e multivendor. Per ulteriori informazioni su questi servizi, contattate il rappresentante HP locale, un business partner autorizzato HP oppure visitate il sito Web: Servizi di formazione HP offre un ampia gamma di metodi di formazione in grado di soddisfare tutte le necessità, compresi corsi di tipo tradizionale tenuti da insegnanti in uno dei 120 centri di formazione sparsi in tutto il mondo, corsi personalizzati presso la sede del cliente o il programma RAIL (Remotely Assisted Instruction Learning) che unisce i vantaggi dei corsi tradizionali (comprensivi di insegnante ed esercitazioni) agli aspetti migliori della formazione online (nessuna necessità di spostamento). E se si desidera un corso che rispetti i propri impegni e il proprio ritmo di apprendimento, basta cogliere le opportunità di e-learning offerte dall IT Resource Center di HP, una comunità formativa con vaste risorse su richiesta accessibili 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Per ulteriori informazioni su questi servizi, contattate il rappresentante HP locale, un business partner autorizzato HP oppure visitate il sito Web: HP Services HP Services offre competenza end-to-end di alto livello per quanto riguarda la fornitura di soluzioni che contribuiscono a migliorare la flessibilità aziendale. Dalla valutazione e progettazione iniziale fino all integrazione tecnica e all assistenza continua, HP Services può essere il vostro unico punto di contatto e accountability. Servizi HP correlati: Servizio per soluzione semplifica l installazione, l integrazione e l aumento dell efficienza e delle prestazioni della soluzione storage area management. Offre tre livelli di servizio in modo che sia possibile progettare una distribuzione personalizzata in grado di soddisfare tutte le esigenze dell ambiente di storage. Si tratta di un servizio estremamente flessibile, con una gamma di opzioni per l implementazione della suite HP Storage Essentials che spazia da quelle di base alle più avanzate. Altri servizi HP per la gestione dello storage: Backup and Recovery Solution Service Data Replication Solution Services Disaster Tolerant Management Electronic Vaulting Service per le imprese Servizi HP Care Pack gamma completa di servizi che consentono di mantenere livelli elevati di disponibilità dell IT. HP Critical Service Servizio HP Proactive 24 HP Support Plus 24 Instant Support Enterprise Edition (ISEE) soluzione di monitoraggio e assistenza in remoto per il datacenter. Servizi di Business Continuity diminuiscono l incidenza di interruzione dell attività e proteggono l infrastruttura IT e i processi di business correlati da guasti che coinvolgono l intero sito, eventi disastrosi e relativi all ambiente. Per ulteriori informazioni sui servizi di storage HP, visitate il sito Web: Servizi finanziari HP Financial Services offre soluzioni di finanziamento innovative e programmi di asset management finanziario che consentono di acquisire, gestire e da ultimo restituire le soluzioni HP con la massima convenienza. Per ulteriori informazioni, contattate un rappresentante HP o visitate il sito Web: Per ulteriori informazioni Per ulteriori informazioni su HP Storage Essentials Enterprise Edition, visitate il sito: Intel e Xeon sono marchi o marchi registrati di Intel Corporation o di società controllate da Intel negli Stati Uniti e in altri paesi. Linux è un marchio registrato negli Stati Uniti di Linus Torvalds. Oracle è un marchio registrato negli Stati Uniti di Oracle Corporation, Redwood City, California. Microsoft, Windows e Windows NT sono marchi registrati negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifica senza preavviso. Le garanzie per i prodotti ed i servizi HP sono previste espressamente nella garanzia che accompagna tali prodotti o servizi. Nessuna affermazione contenuta nel presente documento può essere ritenuta un estensione di tale garanzia. HP non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni contenuti nel presente documento. Per ulteriori informazioni, visitate il sito Web 4AA0-1720ITE. Rev.1, Febbraio 2007

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

MailStore Server PANORAMICA

MailStore Server PANORAMICA MailStore Server PANORAMICA Lo standard per archiviare e gestire le Email Le aziende possono beneficiare legalmente, tecnicamente, finanziariamente ed in modo moderno e sicuro dell'archiviazione email

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

EMC Documentum xcp for Business Process Management

EMC Documentum xcp for Business Process Management Analisi dettagliata Abstract Oggi le aziende devono affrontare una sfida comune: ottimizzare i processi di business e la loro efficienza operativa. Per vincere questa sfida, EMC Documentum xcelerated Composition

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Note di rilascio Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale 1. Introduzione al backup Guida al backup Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi Con l aumentare dei rischi associati a virus, attacchi informatici e rotture hardware, implementare

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli