SERATA DEGLI AUGURI: UN INVITO A TUTTI I SOCI PRIMO SEMESTRE POSITIVO PER LA NOSTRA BANCA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERATA DEGLI AUGURI: UN INVITO A TUTTI I SOCI PRIMO SEMESTRE POSITIVO PER LA NOSTRA BANCA"

Transcript

1 Spedizione in abbonamento postale comma 19 art. 2 legge 662/96 filiale di Siena -Diffusione gratuita SERATA DEGLI AUGURI: UN INVITO A TUTTI I SOCI PRIMO SEMESTRE POSITIVO PER LA NOSTRA BANCA UN SECOLO DI STORIA COMMOSSO ADDIO AL DIRETTORE FUCCELLI CERIMONIA DI PREMIAZIONE BORSE DI STUDIO 2006/2007 PERIODICO ECONOMICO CULTURALE E DI VITA SOCIALE DELLA BANCA VALDICHIANA - CHIUSI (SI) anno 10 - numero 4 - DICEMBRE 2007

2 I Soci di Banca Valdichiana sono invitati Chiusi Città Teatro Mascagni 21 e 22 Dicembre ore 21,00 La Compagnia dell Oniro presenta Operetta Al Cavallino Bianco Castiglion Fiorentino Teatro Comunale 23 Dicembre ore 21,15 Quelli del Murello presentano STASERA INSIEME......che bello essere qui! grazie. Prenotazioni presso Ufficio Turistico di Chiusi (dalle 10 alle 12 - Chiuso Lunedì) tel Prenotazioni presso Ufficio Pro Loco Castiglion Fiorentino (dalle ore 9 alle ore 12, giorni feriali) Ulteriori informazioni presso la nostra agenzia di Castiglion Fiorentino In copertina: momenti della cerimonia di premiazione delle Borse di Studio 2006/2007 BANCANOSTRA INFORMA periodico mensile economico, culturale e di vita sociale di Banca Valdichiana - Chiusi (Siena) Iscrizione Albo Registro Periodici Tribunale Montepulciano 272 del 13/3/1998 Anno 10 numero 4 - dicembre 2007 direttore: responsabile Ariano Guastaldi redazione: Banca Valdichiana Chiusi - via Isonzo, Chiusi Scalo (Siena) tel Edizioni Luì - via Galilei, Chiusi (Siena) tel Stampa: Calosci - Cortona Spedizione in abbonamento postale comma 19 art. 2 legge 662/96 filiale di Siena Diffusione gratuita 2

3 PRIMO SEMESTRE POSITIVO Mancano ormai pochi giorni alla fine dell anno, ed anche il 2007 presenta alcune vicende particolari come la costituzione di due giganti bancari, dimostrando come il panorama bancario, ormai da tempo, sia in continua evoluzione; probabilmente, ci saranno ulteriori prossimi assestamenti. Nei mesi estivi, poi, siamo stati spettatori delle forti turbolenze che hanno caratterizzato i mercati internazionali, innestate dalla grave crisi sul mercato immobiliare statunitense. Il pronto intervento delle Banche centrali ha attenuato gli effetti, ma, complice anche il caro-petrolio, tutti i centri di ricerca prevedono una minore crescita per il prossimo anno per tutte le economie avanzate. In questo panorama, il sistema del Credito Cooperativo continua a crescere ed i dati semestrali sono positivi. Anche i dati gestionali del primo semestre della nostra Banca sono positivi, mettendo in evidenza un buon incremento della raccolta complessiva pari al 5,56%. In particolare la raccolta diretta si è attestata a 304,7 mi- lioni di euro con un incremento del 3,40% mentre la componente indiretta ha raggiunto i 185,3 milioni di euro, in crescita dell 8,97%. Molto bene anche gli impieghi creditizi che hanno raggiunto i 260,9 milioni di euro con un incremento del 6,7%. Complessivamente i montanti hanno raggiunto i 751 milioni di euro con una crescita del 5,8%. Il positivo andamento dei volumi intermediati ha determinato, rispetto al semestre precedente, un incremento del margine di interesse pari al 20,67% e del margine di intermediazione pari al 19,21%. L utile al lordo delle imposte si attesta a 3,3 milioni di euro. Continua dunque lo sviluppo della Banca secondo le linee del piano triennale, che quest anno giunge alla scadenza, nella prospettiva di essere sempre più banca locale a servizio della comunità dove opera ormai da quasi cento anni raccolta diretta impieghi raccolta indiretta º sem Buon Natale e Felice Anno Nuovo da Banca Valdichiana Madonna col Bambino in trono tra i santi Giovanni Battista e Antonio Abate Pittore toscano del secolo XVI Chiesa di Santa Maria Ad Balnea San Casciano dei Bagni (Siena) 3

4 UN SECOLO DI STORIA Carissimi soci, l anno 2007 sta volgendo al termine, è stato un anno intenso e di grande impegno e lavoro ma anche di grande soddisfazione per i risultati che la nostra Banca ha raggiunto. Basti solo pensare all espansione territoriale recente apertura dello sportello di Arezzo - al crescente numero di soci che sta raggiungendo la quota di 3000, al risultato economico, ma anche e soprattutto al costante impegno della Banca nella beneficenza e mutualità, i cui interventi hanno permesso la realizzazione di tante attività e consentito ad associazioni ed enti di poter svolgere la loro attività. La Banca è stata infatti presente in tantissime manifestazioni economiche, culturali e sociali in tutto il territorio di competenza, rafforzando continuamente il già forte vincolo con il territorio e le collettività. Tutto questo però non basta, la nostra attenzione deve essere rivolta anche a fornire un reale contributo e sostegno alle famiglie ed alla aziende; non dimentichiamoci che l innalzamento dei tassi di interesse sta creando difficoltà alle famiglie ed alle piccole imprese; le famiglie si stanno indebitando sempre di più anche nel settore del credito al consumo, che sta assumendo dimensioni sempre maggiori e forse preoccupanti; la concorrenza delle altre banche sta diventando sempre più agguerrita. In questo scenario il nostro obiettivo è quello di mantenere le condizioni coerentemente competitive nel tempo, non creare offerte che a prima vista possano sembrare particolarmente allettanti e vantaggiose ma che, inevitabilmente servono solo ad attrarre nuovi clienti, per poi essere, nel breve periodo, disattese o riviste. Come banca di credito cooperativo vogliamo essere vicini ai nostri clienti, assisterli al meglio, supportare le famiglie e le attività, senza creare false attese, ma offrendo invece un vero aiuto e sostegno a tutti coloro che lavorano con la Banca, insieme alla Banca. Ci avviciniamo così al 2008, anno importantissimo per la nostra Banca che festeggerà i 100 anni dalla fondazione, sarà un momento di riflessione e punto di partenza per sviluppare e rafforzare ulteriormente il nostro modo di fare banca, con l intenzione di contribuire a migliorare la vita delle persone che ci circondano e contribuire al benessere delle collettività. Il 2007 purtroppo si chiude con una grande perdita, la prematura scomparsa di Luciano Fuccelli, che per ben 44 anni e mezzo è stato Direttore della Banca, l ha guidata con grande passione, dedizione e professionalità, contribuendo a scrivere una importante pagina della sua storia. In questo numero del nostro giornale abbiamo voluto ricordarlo, rimarrà in tutti noi vivo il suo ricordo, il ricordo del suo impegno, sia all interno della Banca che per la collettività, del suo alto valore professionale ma soprattutto morale ed umano, sarà di esempio per tutti noi e ci aiuterà sicuramente ad affrontare il futuro. Auguro a tutti i soci ed alle loro famiglie un Buon Natale ed un felice anno nuovo, anno che sarà caratterizzato da tanti momenti da passare insieme per festeggiare e riflettere sul futuro della nostra Banca. A presto. Mara Moretti Si ricorda a tutti i Soci di Banca Valdichiana che Domenica 16 dicembre alle ore 10,00, presso il Palazzetto dello Sport di Chiusi, in occasione della cerimonia commemorativa del 25º di costituzione della società Coopersport, verrà ricordata la figura del Direttore Luciano Fuccelli. Alla manifestazione, oltre agli esponenti della Banca, sarà presente l Amministrazione Comunale e il Comitato Amici di Luciano. 4

5 A due mesi della morte di Luciano Fuccelli, passata l emozione del momento, è forse lecito tentare di abbozzare alcune impressioni sulla figura di un uomo che ha molto contato nella storia di questo Istituto. Il Direttore, come era da tutti chiamato, iniziò a dirigere l allora Cassa Rurale ed Artigiana di Chiusi il primo luglio del Il momento in cui il Ragioniere prese le fila della Cassa non era dei più felici, anzi, era proprio all indomani della gravissima crisi del 1952, in cui si era prospettata la liquidazione della Banca. Non conoscendo la personalità e il valore dell uomo, come adesso li conosciamo, forse a qualcuno poté sembrare una scelta avventata affidare a un ventenne il compito di riequilibrare uno stato patrimoniale che vedeva 10 milioni di depositi contro 18 milioni di impieghi. Non si sa se il ragionier Fuccelli promise un programma di lacrime e sangue di churcilliana memoria, quello che riportano i bilanci è che nel 1962 il rapporto si era ribaltato con 368 milioni di depositi contro i 325 milioni di impieghi. Sicuramente questo fu il frutto del suo infaticabile e costante impegno. A tal proposito, il piglio con cui metteva mano al lavoro e raccoglieva i suoi successi ricordano alcuni versi del de Cerevantes Al pigro non s addice / onorato trionfo o gloria alcuna, / né può esser felice / chi, non facendo forza alla fortuna, / all ozio mollemente / affida ogni pensiero della mente.. ADDIO DIRETTORE La scomparsa di Luciano Fuccelli: un uomo che ha molto contato nella storia della nostra Banca Trionfo e gloria si sono succeduti. La Banca è passata dall unico impiegato nel 1953 ai 56 del 1997, anno in cui il Direttore si è congedato, dopo oltre 44 anni di servizio. I soci che nel 1957 erano 208 nel 1997 erano saliti a 789. Gli utili che nel 1972 ammontavano a soli 9 milioni delle vecchie lire, nel 1997 superavano stabilmente i 6 miliardi. Tutti questi successi sono stati conseguiti grazie alla preparazione, come detto, a un grosso impegno e a un carattere forte, per alcuni, forse, duro. Non è questo il luogo per giudicare né per giustificare i modi di una persona, tuttavia pare giusto tentare di contestualizzare, forse di capire come si sono svolti gli eventi. In proposito viene alla mente un episodio della storia antica. La moglie di Pisistrato, tiranno di Atene, chiese la morte per un giovane che aveva osato baciare pubblicamente la loro figlia, il marito le rispose (nella parafrasi data da Dante) Che farem noi a chi mal ne disira, / se quei che ci ama è per noi condannato?. In altre parole, spesso, sono i modi che irritano le persone, al di là della sostanza di un gesto d amore. E Luciano Fuccelli ha tanto amato, la sua Banca e tutta la comunità che è cresciuta e si è sviluppata intorno ad essa. Non solo grazie alla sua opera e a quella dei collaboratori che nel tempo gli si sono succeduti accanto, agli ordini dei vari Consigli di Amministrazione, ha fornito le basi per un azienda che oggi dà lavoro a circa 90 persone, un impresa che è forza integrante di sviluppo all economia della zona, ma ha anche costruito un sistema di aggregazione umana, grazie ai milioni di euro che sono stati investiti nella costruzione di opere, di pubblico utilizzo, che svolgono la loro funzione in mezzo a noi, al di là di qualsiasi divisione sociale. Come non ricordare i Palazzetti dello Sport di Chiusi e Sanfatucchio, il Museo della Cattedrale di Chiusi, le varie pubblicazioni riguardanti il territorio. Attività che si sono accresciute con l espandersi dell azienda nei comuni limitrofi. È con questi fatti che il Direttore ha portato avanti quegli ideali di co- 5 operazione e sussidiarietà che soli ci permettono di distinguerci nel panorama dell attività bancaria e che ci danno la forza e le motivazioni per continuare il nostro lavoro. Quando venne il momento di congedarsi dalla sua Banca, nonostante gli debba essere costato moltissimo, il Direttore ha tenuto un basso profilo, mantenendo, come ogni buon banchiere, uno stretto riserbo e utilizzando l ambito sovrano dell assemblea dei Soci per comunicare le proprie osservazioni tecniche sull attività dell impresa. A chi resta rimane il compito di portare avanti con il suo stesso impegno l opera che iniziò 54 anni fa.

6 6

7 Il nostro Direttore Nella pagina a lato: Luciano Fuccelli giovane direttore, alla inaugurazione del Centro Sportivo di Sanfatucchio e durante un assemblea. Sopra: alcuni momenti della festa per il pensionamento e, in banca, alla sua scrivania. Il nostro Direttore Luciano Fuccelli è venuto a mancare, prematuramente, inaspettatamente. Ci ha lasciato come era nel suo stile, improvvisamente, in punta di piedi. Per i dipendenti della BCC, che hanno avuto modo di lavorare con lui, in particolare per i più anziani, che per lunghi anni hanno apprezzato le sue qualità professionali ed umane, è stato un tragico ed inaspettato evento. Il Direttore, con questo nome ci piace ricordarlo, ha rappresentato il vero punto di riferimento per tutti noi, il vero faro che ci ha guidato con esempio e professionalità ogni giorno. Uomo capace, intelligente, caparbio, rigoroso, infaticabile, burbero ma estremamente buono, sapeva esserci vicino anche nella vita. Luciano Fuccelli, ha guidato la Cassa Rurale per 45 anni, la Banca è stata la sua esistenza, la sua casa, la sua famiglia. Una vita passata in azienda lavorando per la Cassa come fosse la sua, pensando e programmando strategie ogni giorno per migliorarla. Scompare un uomo che è stato determinante non solo per la crescita della Banca, ma anche e soprattutto per la nascita e lo sviluppo del movimento del credito cooperativo. A volte è stato critico o in contrasto con le idee e le scelte dei vertici regionali e nazionali BCC, ma la sua lealtà e la sua affezione non è mai venuta meno, per questo era apprezzato e non solo per il suo alto profilo tecnico. A dieci anni dal tuo pensionamento, a pochi mesi dalla scomparsa possiamo solo dirti: grazie Direttore per tutto quello che hai fatto per noi. Grazie per averci lasciato una Banca sana, bene organizzata e piena di ideali. Grazie per averci tramandato quei valori che ogni giorno cerchiamo di portare avanti, con fatica in un mondo che si trasforma ogni giorno. Grazie Direttore. Grazie Luciano. Ci manchi e ci mancherai. 7 I dipendenti - Banca Valdichiana

8 NUOVI PRODOTTI PER UN OFFERTA SEMPRE PIÙ COMPLETA I MUTUI Con lo scopo di rendere sempre più efficiente ed aggiornata l offerta di Banca Valdichiana, il catalogo prodotti si è recentemente arricchito con i mutui: Banca Valdichiana ha aderito quindi all accordo nazionale Uno dei problemi principali del momento è quello di consentire ad una più ampia gamma di fasce di reddito la possibilità di acquistare un abitazione. La zona operativa della Banca Valdichiana è caratterizzata da una elevata eterogeneità di prezzo delle abitazioni con un oscillazione che va da 1.300,00 al mq. fino a 4.500,00 Euro. La zona di competenza delle nostre filiali infatti comprende anche i centri storici di alcuni capoluoghi comunali che sono tuttora oggetto di forte domanda, in particolare di cittadinanza straniera o comunque non locale, con conseguente lievitazione dei prezzi in relazione alla offerta contenuta. Quindi le fasce più giovani della popolazione residente, caratterizzate da livelli di reddito medio bassi, non sarebbero più in grado di realizzare l acquisto di un abitazione a causa dell elevata incidenza delle rate di mutuo sul reddito. Si è così reso necessario l ampliamento dell offerta nel settore dei mutui destinati all acquisto di abitazioni, consentendo, con il fine di alleggerire il rapporto rata/reddito, di dilatare la durata dei mutui oltre i classici 15 anni. che consente al sistema del Credito Cooperativo di operare sia nel tasso fisso che nelle durate fino a 40 anni. Si è voluto con questo accordo consentire alla quasi totalità dei giovani, anche con fasce di reddito più contenute, di mantenere la residenza nei centri storici, cercando di invertire la tendenza ad un invecchiamento della popolazione negli stessi ed al loro spopolamento invernale in funzione della fruizione molto spesso solo estiva da parte di proprietari non residenti, con positivi riflessi, riteniamo, anche nella stabilità delle economie locali. Altresì è necessaria un attenta valutazione delle conseguenze economiche che derivano dalla stipula di un finanziamento di lunga durata nei casi in cui si debba prevedere, per vari motivi, un estinzione anticipata degli stessi nei primi anni di ammortamento, ovvero si ritiene necessaria una valutazione, nella stipula di un mutuo della specie, non meramente limitata all importo della rata. ALTRE LINEE DI FINANZIAMENTO L attività di intermediazione classica, ben articolata attraverso le varie linee di intervento, dedicate alle più disparate necessità della famiglia e dell impresa, è stata ampliata in Banca Valdichiana con l offerta di nuovi prodotti. Questi assolvono, attraverso le società prodotto operanti nel sistema della Banche di Credito Cooperativo in ambito nazionale, alle mutate e rinnovate esigenze della clientela. L ampliamento ed il rinnovamento della gamma riguarda: Leasing strumentali Leasing immobiliari Leasing nautico L IDEA DI CASA PRENDE FORMA TASSO FISSO FINO A 40 ANNI SOLUZIONI FLESSIBILI RINEGOZIABILE FINO AL 100% DELLA SPESA SOLUZIONI DIVERSE TASSO VARIABILE 8 Finanza straordinaria (dedicata ai grandi interventi) BCCfactoring Factoring Italia-estero A-Leasing SpA Member of the Raiffeisen-Banking-Group Austria Leasing strumentali Leasing immobiliari.

9 I FONDI DI INVESTIMENTO Il mercato offre oggi numerose forme di investimento, purtroppo in passato alcune di queste hanno creato problemi al risparmiatore, sia per elevata rischiosità connessa alla concentrazione dei risparmi su prodotti che promettevano tassi di interesse superiori a quelli medi di mercato per il loro contenuto intrinseco (rischio emittente, rischio di struttura), sia per la continua fluttuazione dei tassi e degli indici borsistici in generale. La migliore soluzione per la gestione dei propri risparmi rimane quindi quella che media tra il rendimento ed il rischio attraverso il massimo frazionamento dei portafogli di risparmio. Per loro natura i fondi di investimento rappresentano il migliore sistema attuale di frazionamento dei rischi ed ottimizzazione dei rendimenti. Questi infatti divengono contenitori di investimento frazionato di diverse tipologie di specializzazione, mediando quindi il problema insorgente su una determinata azienda o titolo o paese, che il risparmiatore medio non può prevedere. Un ulteriore capacità di frazionamento dei rischi deriva dai piani di accumulo dei fondi che consentono, attraverso versamenti rateali mensili, di acquisire periodicamente quote dei fondi di investimento, mediando anche quindi sulla intrinseca oscillazione di prezzo del fondo stesso. Ovviamente per effettuare un investimento calibrato sulle proprie esigenze è necessaria l individuazione in primo luogo delle attese che derivano da un piano di investimento le cui variabili sono connesse: - Alla componente rischiosità, - Alla durata. Banca Valdichiana è oggi in grado di completare l intera gamma di prodotti di investimento, dalla assoluta disponibilità liquida, fino all investimento a lungo termine. Dalla completa assenza di rischio fino al trading azionario. In tale quadro si inserisce una ampia gamma di prodotti del risparmio gestito che si articola in Banca Valdichiana su tre società prodotto, ognuna con particolari specializzazioni: Aureo gestioni articolata su 8 linee di investimento e n. 3 tipologie di gestione in fondi; Azimut articolata su 7 linee di investimento e n. 3 tipologie di gestione in fondi Raiffeisen Capital Management (società del gruppo bancario Raiffeisen Le banche di credito cooperativo austriache operanti in sinergia con un elevato numero di Banche di Credito Cooperativo Italiane) con prodotti di elevata specializzazione in particolare con linee che investono in Asia ed Europa dell Est (Raiffeisen Azionario Eurasia Raiffeisen Azionario Europa dell Est). LA CARTA DEL CREDITO COOPERATIVO Le continue notizie riguardanti truffe nell utilizzo di carte di debito e carte di credito ha accelerato il processo di rinnovamento della Carta di Credito Cooperativo. Le carte di credito e le carte di debito quindi emesse dal mese di novembre saranno dotate di microcircuito. Il microcircuito come noto è il sistema che sostituisce la banda magnetica. Diventa così impossibile la truffa per clonazione, fenomeno in crescita nell ultimo periodo. Il pagamento sia con carta di credito che con carta Pagobancomat diventa sicuro e se ne consiglia l uso anche in relazione ad un efficace contabilità delle proprie spese. Banca Valdichiana per favorire l accesso a questo importante servizio ha contenuto i costi di emissione e di rinnovo, certa di un servizio, ormai testato da molti anni, efficace e di elevata efficienza. Si ricorda che per il socio Banca Valdichiana la carta è gratuita. Tra le varie tipologie di carte si aggiunge la Carta Revolving. Questa carta consente all utente di utilizzare un plafond di affidamento precedentemente definito, normalmente contenuto entro Euro 3.000,00 definendone la restituzione ratealmente, con addebito mensile nel proprio conto corrente di una rata prefissata ricostituendo così automaticamente il plafond assegnato. Nello stile di Banca Valdichiana il tasso di interesse rimane a livelli contenuti, mediamente al di sotto di circa il 40% rispetto alle medie di mercato. Maggiori informazioni potranno essere assunte presso i nostri sportelli. 9

10 BORSE DI STUDIO 2006/2007 Il 10 Novembre scorso, a Chiusi presso il Teatro Mascagni, si è tenuta per la quinta volta la cerimonia di premiazione dei vincitori della Borsa di Studio Banca Valdichiana. La Presidente Mara Moretti è stata la prima ad accogliere e ringraziare le numerose famiglie presenti all evento, congratulandosi con i ragazzi premiati e soffermandosi un attimo a considerare l importanza dello studio come ricchezza personale e mai cancellabile. Il Direttore Fulvio Benicchi ha invece messo in evidenza che, nonostante l andamento dell economia non sia dei migliori, nonostante vi siano colossi bancari agguerriti alla porta, Banca Valdichiana continua, come è nella propria indole ispiratrice, ad essere vicina e a condividere con la famiglia, in quanto fulcro della società, le vicissitudini ed i bei momenti quale è la vincita di una Borsa di Studio. Quella che si è tenuta quest anno è stata la V edizione delle Borse di Studio e sono stati premiati ben 107 studenti, distribuendo un plafond pari a euro. Negli anni è stato distribuito un montante pari a euro premiando 533 studenti ripartiti in 256 allievi di scuole primarie e secondarie, 121 diplomati e 110 laureati. Visto il gradimento riscontrato tra le famiglie e la partecipazione da parte della clientela, sicuramente quella delle Borse di Studio sarà un iniziativa a cui Banca Valdichiana non potrà rinunciare. Centosette i premiati alla V edizione delle Borse di Studio di Banca Valdichiana La cerimonia di premiazione è stata allietata dalla presenza di Trasimenoteatro e dell Hot Club Aurora che hanno intrattenuto i presenti con buona musica e allegria 10

11 I Premiati Scuola Primaria Venturini Lavinia Del Grasso Giulia Antoci Alessio Mangiavacchi Paolo Coppetti Alessandro Torroni Giacomo Torri Claudia Ferretti Diletta Minciotti Andrea Esposito Sara Longari Francesca Tiezzi Diletta Marcelli Cristina Migliarini Elena Scricciolo Giulia Pianigiani Egizia Sturli Aurora Storelli Andrea Mancini Chiara Pallacci Valentina Scassagreppi Lorenzo Donà Giacomo Morciano Carolina Galeotti Gerardo Juhasz Caterina Puliti Elena Gliatta Niccolò Trentini Giulia Venturini Daniele Castiglione Bianca Matelda Toti Carlotta Scuola Secondaria Taverni Margherita Daniele Futura Dolciami Margherita Pellegrini Marco Juhasz Tommaso Burchielli Simone Rende Mattia Pietosi Degli Innocenti Bianca Rapicetta Chiara Terrosi Giulia Cosner Lia Della Ciana Francesca Barrientos Caballero M. M. A. Trabalzini Livia Simi Paolo Puliti Andrea Patrizi Lorenzo Magliozzi Sofia Crezzini Elisabetta Perugini Guido Di Rosa Annalisa Belardi Simone Terrosi Marta Vittori Mirco Canestri Camilla Barni Mirko Fei Beatrice Scuola Superiore Camerota Tatiana Di Maggio Silvia Guerri Sara Cesaretti Michela Pascucci Matteo Arredi Elisa Valdambrini Sara Marchini Sara Gambioli Iacopo Magini Debora Burani Melania Morbidelli Martina Susanna Paradisi Ceccaroni Simona Bortot Sara Peruzzi Sara Borse di Studio Università Bisogno Emanuela Cappelli Marta Valentina Nerucci Gobbini Michele Monaci Valentina Fiorani Giovanni Bistacchi Stefano Benicchi Alessandro Menchetti Laura Magnanini Monica Fè Maria Felicita Burani Chiara Semplicini Chiara Canuti Annamaria Padrini Letizia Rettori Andrea Bacchetta Francesco PinzarelLi Martina Fusi Francesco Fè Maria Benedetta Barbanera Elena Del Re Alice Gonnellini Federica Ricci Saverio Brilli Laura Silveri Clara Lazzaro Lorenzo Tosi Simona Melighetti Elisa Veltri Tiziano Cetarini Alessandra Parrini Sara Scroccaro Claudia Jane

12 IN GITA... INSIEME Crociera Spagna e Portogallo OLTRE LE COLONNE D ERCOLE DAL 19 al 27 MARZO - prezzi da euro 19/03/08 - Chiusi/ Savona Partenza in pullman G.T. da piazza XXVI Giugno per il porto di Savona, imbarco sulla costa europa, pranzo a buffet a bordo. Sistemazione nelle cabine riservate. Ore partenza della nave. Cena a bordo, serata al teatro. 20/03/08 - Navigazione Pensione completa a bordo. Giornata dedicata alle varie attività svolte sulla nave, piscina, palestra, ecc.. Serata all insegna del divertimento. 21/03/08 - Malaga (Spagna) Pensione completa a bordo. Arrivo a Malaga ore Partenza ore circa. Malaga con le caratteristiche Calles e i viali alberati dell Alcazaba. Possibilità di organizzare la visita della città o altre escursioni. Serata di gala. 22/03/08 - Cadice Arrivo ore a Cadice. Partenza ore Pensione completa a bordo. Cadice città famosa per la sua posizione estremamente pittoresca su una roccia calcarea che si erge sul mare al termine di una lingua di terra lunga 9 chilometri. Escursioni falcoltative. Serata di gala italiana. 23/03/08 - Lisbona (Portogallo) Arrivo ore Pensione completa a bordo. Lisbona città di contrasti, il suo fascino nasce dalla fusione tra antico e moderno. Si potranno organizzare escursioni facoltative il tour della città di Fatima, Cascais e Sintra. Serata al Casinò. 24/03/08 - Stretto di Gibilterra (passaggio) Arrivo ore Partenza ore Pensione completa a bordo. Lo stretto divide la costa spagnola da quella del Marocco. Possibilità di effettuare le escursioni programmate. Serata di gala e di arrivederci. 25/03/08 - Alicante (Spagna) Arrivo ore Partenza ore Pensione completa a bordo. Alicante città legata al nord dell Africa da stretti legami storici ed economici. D obbligo giro panoramico tra le strade del centro cittadino che conduce al Castello di Santa Barbara, una vecchia fortezza costruita nel XVI secolo. Escursioni falcoltative. Serata al teatro e nei vari locali della nave. 26/03/08 - Barcellona (Spagna) Arrivo ore Partenza ore Pensione completa a bordo. Barcellona capitale della Catalogna dalle antichissime origini. Una delle città più vive ed interessanti della Spagna. Escursioni facoltative. Pomeriggio dedicato al relax al centro benessere, oppure allo sport in palestra. 27/03/08 - Savona/Chiusi Arrivo ore Sbarco, partenza in pullman. Arrivo in serata a Chiusi. Quota in cabina doppia interna cat. 2/3 Euro Soci Euro Clienti Quota in cabina doppia esterna cat. 7/8/9 Euro Soci Euro Clienti Cabina doppia ad uso singola 80% La quota comprende: Viaggio in pullman Chiusi/ Savona/Chiusi, sistemazione nelle cabine prenotate. Trattamento di pensione completa. Bevande ai pasti (pranzo e cena) thè pomeridiani, buffet e sorprese gastronomiche di mezzanotte. Cocktail di benvenuto del comandante. Serate di gala con menù speciale, partecipazione alle varie attività di animazione di bordo. Spettacoli musicali, teatro, balli e feste in programma tutte le sere. Facchinaggio dei bagagli nei porti di imbarco e sbarco. Tasse aeroportuali e portuali. Assicurazione medica, bagaglio e annullamento. La quota non comprende: Bevande ai bar. I tour organizzati, acquisti nelle boutique di bordo. Telefonate dalle cabine. Trattamenti estetici ecc., extra di carattere personale. PARIGI VERSAILLES - DAL 1 al 4 MAGGIO 01/05/08: Chiusi/Roma/ Parigi Partenza in pullman G.T. per l aeroporto di fiumicino. Disbrigo delle operazioni di imbarco e partenza con volo Alitalia per Parigi. Arrivo, trasferimento in hotel Mercure Ronceray, pranzo, cena e pernottamento 02/05/07: Parigi/ Disneyland Prima colazione in hotel, trasferimento in pullman a Disneyland. Giornata dedicata al divertimento sia per grandi che bambini. In serata rientro a Parigi, cena. Rientro in hotel e pernottamento. 03/05/07: Parigi Prima colazione in hotel, trasferimento in pullman a Disneyland. Pranzo libero, rientro a Parigi, visita della città con guida, cena. Rientro in hotel e pernottamento. 04/05/07: Parigi/Roma Prima colazione in hotel, escursione in pullman a Versailles con guida, pranzo, nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo az 325 per Roma. Proseguimento in pullman per Chiusi. PRENOTAZIONI ENTRO IL 15 Gennaio 2008 presso le nostre filiali ORGANIZZAZIONE TECNICA TRESTELLE VIAGGI E TURISMO - CHIUSI SCALO - SI - AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA N RILASCITA DALLA PROVINCIA DI SIENA 10/03/ POLIZZA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE SAI N

13 DISNEYLAND - prezzi da 850 euro Quota individuale di partecipazione Adulti in camera doppia euro 850,00 Soci euro 920,00 Clienti Quota bambini fino 12 anni non compiuti in terzo letto euro 600,00 Soci euro 650,00 Clienti Riduzione 3 letto adulto euro 35,00 Supplemento camera singola euro 150,00 La quota comprende: Viaggio in pullman Chiusi/ Fiumicino/Chiusi. Viaggio aereo Alitalia Roma/Parigi, trasferimenti aeroporto Charle de Gaulle/ Parigi. Sistemazione all hotel Mercure Ronceray in camere doppie con trattamento di pernottamento, prima colazione e cene, due pranzi in ristorante, le bevande. Visite della città con guida in lingua italiana, escursione a Versailles con guida. Ingresso al Disneyland per due giorni. Tasse aeroportuali. Assistenza all aeroporto di Fiumicino. Assicurazione annullamenti. La quota non comprende: Facchinaggio in hotel, extra di carattere personale. formula tutto incluso Cape Town Johannesburg Victoria Falls TOUR DEL SUD AFRICA DAL 11 al 22 AGOSTO - prezzi da euro 1 giorno: CHIUSI/ROMA/CAPE TOWN Partenza da Chiusi Scalo in pullman G.T. per Roma. Incontro con il Tour Leader e proseguimento con volo di linea per Cape Town, pasti e pernottamento a bordo. 2 giorno: CAPE TOWN Arrivo a Cape Town, incontro con l accompagnatore locale di lingua italiana e breve giro orientativo della città prima del trasferimento in hotel. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio prtenza in pullman per un breve tour orientativo della città che includerà i punti di maggiore interesse tra cui l austero palazzo del parlamento, l università e la zona dei docks (la zona del Bacino portuale, il quartiere malese che con le sue case basse color pastello e i minareti delle numerose Moschee, costituisce un luogo molto suggestivo. Vi è poi il Castello di Buona Speranza, l edificio più antico del Sud Africa; fortificato con una singolare pianta stellare, sorge sulla Gran Parade, un tempo luogo di parate e oggi cornice di un affollatissimo mercato delle pulci. Il tour terminerà alla base della Table Mountain, la celeberrima montagna piatta, simbolo della città. Salita in teleferica alla sommità dalla quale si gode un panorama mozzafiato sulla città e sulla baia tempo permettendo. Cena e pernottamento in hotel. 3 giorno: CAPE TOWN/PENISOLA DEL CAPO DI BUONA SPERANZA Colazione in hotel, in mattinata partenza per l escursione alla penisola del Capo, un lembo estremo di terra che separa idealmente le fredde acque dell Oceano Atlantico dalle più miti dell Oceano Indiano, un susseguirsi di scorci paesaggistici di grande impatto. Prima tappa sarà Hout Bay da dove si partirà per una breve crociera di circa un ora a bordo di una barca fino a raggiungere l isola delle foche. Al rientro, proseguimento verso la punta del Capo. A bordo della cremagliera si salirà fino al faro e ridiscesi poi alla base, si partirà alla volta di Simon s Town per un pranzo a base di pesce. Al termine con una breve passeggiata si ragiungerà la spiaggia dove vive una colonia stanziale di pinguini africani. Nel pomeriggio rientro a Cape Town con soste al famoso giardino botanico di Kirstenbosch. In serata trasferimento e cena al ristorante Mayo o similare per una serata particolare in un ambientazione tipicamente africana. Al termine rientro in hotel e pernottamento. 4 giorno: CAPE TOWN / REGIONE DEI VIGNETI Colazione in hotel. In mattinata partenza in pullman per la regione dei vigneti. Durante il tour sosta in una delle cantine dove si producono alcuni vini tra i più apprezzati a livello internazionale, con possibilità di degustazione. Pranzo in corso d escursione. Nel pomeriggio rientro in pullman a Cape Town e tempo a disposizione per escursioni a livello facoltativo o per acquisti. È senza dubbio il colorato e vivace waterfront la zona nevralgica dello shopping a Cape Town con i suoi tanti negozi ideali per ogni budget. Cena e pernottamento in hotel. 5 giorno: CAPE TOWN /JOHANNES- BURG/MPUMALANGA Prima colazione. Arrivo a Johannesburg, incontro con l accompagnatore locale di lingua italiana e trasferimento in bus nella regione dello Mpumalanga, conosciuta come Eastern Transvaal. Durante il tragitto. Verrà effettuata una sosta per il pranzo. Arrivo in serata e sistemazione presso Lone Creek River Lodge, cena e pernottamento. 6 giorno: MPUMALANGA Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della Panorama Route con soste nelle località più caratteristiche della regione, Bourke s Luck Potholes, profonde località cilindriche che si sono formate in seguito all erosione causata dal fiume e dalle acque di dilavamento; God s Window punto panoramico da dove si domica la sterminata pianura, Pilgrim s Rest storica cittadina che ricorda gli anni fastosi della corsa all oro di fine secolo. Pranzo in corso d escursione, rientro al Lodge nel tardo pomeriggio, cena e pernottamento. 7 giorno: MPUMALAGA/KAPAMA RIVER LODGE Prima colazione. Partenza in prima mattina per Kapama River Lodge, situato in una località ideale nella provincia di Limpapa, rinomata per la sua elevata densità d animali selvatici e vacanze di safari (www.kapama.co.za). Una volta arrivati, sistemazione nelle camere riservate e tempo a disposizione per rinfrescarsi prima del pranzo. Nel pomeriggio primo fotosafari a bordo di fuoristrada scoperti accompagnati da Ranger specializzati di lingua inglese. Con un estenzione superiore ai kmq., quasi quanto la grandezza di una grande regione italiana, il Parco Kruger ospita al suo interno più di 137 specie di mammiferi, 507 di volatili, 34 di anfibi e 49 di pesci. Il fotosafari all interno di una riserva privata è un esperienza indimenticabile dal momento che i Rengers hanno la facoltà di fare fuori pista per avvicinarsi agli animali, a differenza del fotosafari all interno della concessione statale del parco kruger, dove è permesso soltanto percorrere le strade asfaltate. Rientro al lodge dopo il tramonto e tempo a disposizione per rinfrescarsi prima della cena. 8 giorno: KAPAMA RIVER LODGE Trattamento di pensione completa. Sveglia alle prime luci dell alba per un primo fotosafari alla ricerca dei Bg Five, così come vengono chiamati dai cacciatori i cinque mammiferi africani ritenuti tra i più difficili da cacciare (leoni, rinoceronti, bufali, elefanti e i leopardi). Rientro al Lodge dopo circa tre ore e resto della mattinata a disposizione per relax. Pranzo e tempo a disposizione prima del secondo fotosafari pomeridiano. Rientro a Lodge dopo il tramonto. Cena ed al termine possibilità di partecipare ad un concerto di drumming dove ogni persona avrà un tamburo e imparerà a suonare vari ritmi. 9 giorno: KAPAMA RIVER LODGE / PRETORIA / JOHANNESBURG Dopo l ultimo fotosafari mattutino, prima colazione al Lodge e partenza in bus per Johannesburg. Lungo il percorso è prevista una sosta a Pretoria per un breve giro orientativo della città. Si visiteranno gli Union Building, sede degli uffici governativi, la casa di Paul Kruger, il Municipio ed il Monumento ai Wortrekker, i pioneri che arrivarono dal Capo a metà ottocento. Pranzo in corso d escursione ed al termine trasferimento all hotel D Oreal. Cena e pernottamento. 10 giorno: JOHANNESBURG/VI- CRORIA FALLS Prima colazione. Trasferimento con shuttle dell hotel in aeroporto e partenza per Victoria Falls. All arrivo, incontro con la guida di lingua inglese e trasferimento al Victoria Falls Safari Lodge. Nel pomeriggio Crociera lungo il fiume Zambesi per ammirare un classico tramonto sudafricano. Rientro al Lodge, cena e pernottamento. 11 giorno: VICTORIA FALLS Prima colazione. In mattinata visita giudata della cascate Vittoria, una delle sette meraviglie al mondo. Pranzo in hotel. Pomeriggio a disposizione. Per catturare le immagini più belle consigliamo un escursione in elicottero sulle cascate. Cena e pernottamento al Lodge. 12 giorno: VICTORIA FALLS/JO- HANENSBURG/ROMA Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per l Italia via Johannesburg e Londra. Pasti e pernottamento a bordo. 13 giorno: ROMA Arrivo a Roma in tarda mattinata. Trasferimento in pullman a Chiusi. Termine dei servizi. QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE BASE Euro ,00 Soci 4.300,00 Clienti Supplemento camera singola Euro 550,00 Maggiori informazioni presso le nostre agenzie e su 13

14 PADRE ARTURO BURESTI CI HA LASCIATO Dall Africa all America Latina una vita spesa per i poveri Banca Valdichiana ed i suoi dirigenti hanno conosciuto Padre Arturo Buresti in occasione dell apertura della Filiale di Castiglion Fiorentino, dove il parroco-missionario famoso in tutta Italia per il suo impegno a favore dei paesi poveri guidava la popolosa comunità cristiana di Manciano, già Misericordia (la frazione dove è nato Roberto Benigni). Bastava una stretta di mano, poche parole e subito si veniva conquistati dalla sua allegria contagiosa e dalla sua umanità. Religioso marista e sacerdote diocesano Padre Arturo Buresti ha donato la sua vita all impegno sociale ed umanitario. Nato il 20 marzo 1924 a Vitiano, nei pressi di Castiglion Fiorentino, in una famiglia umile, assieme al fratello Pietro sceglie la professione religiosa. Arturo Buresti diventa sacerdote nel I primi incarichi di culto in varie parti d Italia dovevano servire a prepararlo per la vita missionaria, con probabile destinazione l Oceania, ma problemi di salute non gli consentono di partire per quel paese lontano. Nel 1953 viene assegnato quale Direttore Spirituale al Seminario dei Padri Maristi a Castiglion Fiorentino, che all epoca contava ben 130 aspiranti sacerdoti. Inizia ad affiancare la sua vita religiosa con un forte impegno sociale: promuove numerosi cantieri di lavoro secondo il Piano Fanfani, per aiutare i disoccupati e le foro famiglie, aggiungendo a questi aiuti materiali di ogni tipo che si premurava di reperire in prima persona. Comincia a viaggiare, visitando comunità di emigrati italiani all estero (Belgio, Francia, Germania) dove rimane colpito dalla vita difficile di tanti minatori di origine italiana. Nel 1964 inizia la sua opera missionaria costruendo un lebbrosario in Congo e nello stesso anno diventa parroco a Rivaio in Castiglion Fiorentino, dove rimane fino al Consolida un grande legame con i giovani del paese e riesce a realizzare con loro il Villaggio del Giovane : una struttura ricreativa e di aggregazione con campo sportivo, lungo il tracciato dell attuale S.S. 71. Negli stessi anni aumenta il suo impegno per aiutare le missioni dei suoi confratelli sparsi per il mondo; iniziano i suoi viaggi della speranza, in occasione dei quali porta gli aiuti raccolti in Italia ai bambini ed ai poveri di tanti paesi: Argentina, Venezuela, Oceania, Togo, Nigeria, Mali, Brasile e soprattutto in Perù, dove concentra i suoi sforzi, colpito dalla estrema miseria del paese delle Ande. Dal 1983 chiede aiuto per garantire una tazza di latte al giorno ai bambini peruviani che vanno a scuola digiuni: inizia con 50. Oggi sono quasi Avvia le adozioni scolastiche a distanza: parte con 16. Oggi sono divenute oltre 700. Sorgono, grazie al suo impegno, scuole, strutture sanitarie e i Comedor : le mense pubbliche alle quali possono recarsi i poveri per ricevere un pasto. Dal 1987 è Presidente del Gruppo Storico e Sbandieratori di Castiglion Fiorentino con i quali viaggia verso numerosi paesi e nazioni del globo terrestre, sempre in nome dell amicizia, della fratellanza e della solidarietà. All inizio del 2001 Fabrizio Meoni, castiglionese campione di tanti Rally mondiali di moto fuoristrada conquista il sogno di una vita vincendo la prestigiosa Parigi/Dakar. Fabrizio, già allievo/chierichetto del Padre Arturo e memore dei suoi insegnamenti, promuove in accordo con il missionario la costruzione di una scuola per i bambini di Dakar. L anno successivo il campione ripete la vittoria e raddoppia l impegno verso il povero stato africano lanciando il secondo progetto di edificazione a fini scolastici. L ingresso nella leggenda del motociclista ed il suo attaccamento alla causa missionaria del Padre Buresti sono all attenzione dell opinione pubblica nazionale. Nel Gennaio del 2002 il Sindaco di Castiglion Fiorentino nomina il missionario in partenza per il Venezuela e la Colombia Ambasciatore di solidarietà della Città di Castiglion Fiorentino. L età avanza e Padre Buresti, sempre più impegnato, decide di guardare al futuro impegnando di più i suoi più stretti collaboratori: nell aprile 2003 fonda l associazione Solidarietà in Buone Mani Onlus per trasferire in una nuova dimensione collettiva la sua opera missionaria. L Associazione cresce e moltiplica il suo aiuto: nuovi progetti in Tanzania, Senegal, Sierra Leone, Sud America. Prima di morire il Padre ha lanciano il suo ultimo progetto: attrezzare un nuovo Centro Sanitario nel Villaggio di Yagala, in Sierra Leone, costruito e terminato da pochi mesi grazie agli sforzi dell Associazione e dove verranno avviati i più essenziali servizi medici (vaccinazioni, medicinali, assistenza alle madri partorienti) accanto alla medicina tradizionale. La Sierra Leone: un paese africano dove la miseria 14 è sterminata, dove ci sono pochissimi medici, dove le scuole sono ancora misere capanne o addirittura qualche radura per mettersi a sedere, senza nulla; ancora vivo il ricordo di una terribile guerra civile, tristemente famosa per l utilizzo dei bambini-soldato e delle amputazioni di massa. Oggi, dopo il suo ritorno a Dio, c è una sola maniera di ricordare Padre Arturo Buresti: sostenere i suoi progetti ed aiutare i suoi bambini, in tutto il mondo. Grazie, padre Arturo, per il tuo esempio. Grazie per essere stato tra noi. N.B. Chi volesse aiutare questo progetto può fare la sua offerta con causale Centro Sanitario Sierra Leone sul Conto Corrente di Banca Valdichiana Agenzia di Castiglion Fiorentino (AR), n , CAB ABI Banca Valdichiana invita tutti a sostenere questo progetto, anche in considerazione delle prossime festività natalizie: privarsi di qualche piccolo genere superfluo ed aiutare questi bambini sarà il modo più bello di ricordare Padre Arturo Buresti.

15 La Compagnia dellʼoniro S.r.l. Diretta da Franco Pulvirenti presenta EDOARDO GUARNERA in al Cavallino Bianco Con la partecipazione straordinaria di PIPPO SANTONASTASO con Cosetta Gigli Gioseffa Italo Ciciriello Zanetto Luigi Paulucci Sabrina Testa Orsetta Borghero Marco Manca Guido Trebo Barbato De Stefano Leopoldo Ottilia Claretta Sigismondo prof. Hinzelmann Arciduca Turisti - Camerieri - Cameriere Fabiana Fusaro - Ursula De Nittis Agata Moschini - Emanuela Silvestre Dario De Leo - Salvatore Mosca Musiche dirette dal M Stefano Sovrani Coreografie Stefano Bontempi Costumi Giuseppe Tramontano Scenografie Emanuele DʼAntonio Ufficio stampa Carola Assumma - D.re di scena Vera Martinelli Light designer Fabrizio Crico Fabi - Coord. tecnico Carmine Di Nardo Audio e luci DDM eventi srl - Macchinista Emanuele DʼAntonio Regia di STEFANO SALVATORI Chiusi Città - Teatro Mascagni 21 e 22 Dicembre - ore 21,00 Prenotazioni presso Ufficio Turistico di Chiusi (dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 - Chiuso Lunedì) - tel

16 OBBLIGAZIONI BANCA VALDICHIANA. LA GARANZIA È CERTIFICATA. CERTIFICATO DI AVVENUTA CONCESSIONE GARANZIA Si certifica che i portatori del titolo obbligazionario BANCA VALDICHIANA CREDITO COOPERATIVO TOSCO UMBRO Società Cooperativa 15/9/ /9/2010 tv Euribor 6 mesi riferito alla media mensile del secondo mese antecedente quello di inizio decorrenza cedola. con arrotondamento allo 0.05% più vicino., codice ISIN IT sono assistiti dalla tutela del Fondo di Garanzia dei portatori di titoli obbligazionari emessi da banche appartenenti al Credito Cooperativo, secondo quanto previsto dalla normativa Statutaria e Regolamentare. Dettagli dell'obbligazione Prestito Obbligazionario BANCA VALDICHIANA CREDITO COOPERATIVO TOSCO UMBRO Società Cooperativa 15/09/ /09/2010 Codice ISIN IT Godimento 15/09/ /09/2010 Importo Emissione ,00 Periodicità cedola Semestrale Taglio minimo di emissione 1.000,00 Prezzo di emissione 100,00 Prezzo di rimborso 100,00 Tipo Tasso VAR Criteri di indicizzazione: Euribor 6 mesi riferito alla media mensile del secondo mese antecedente quello di inizio decorrenza cedola. con arrotondamento allo 0.05% più vicino. Roma, 10/9/2007 Il Presidente (Alessandro Azzi) foglio informativo disponibile presso le agenzie di Banca Valdichiana 16

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia Ricostruire la storia La terra di Punt Tuthmosi II ebbe, come tutti gli altri faraoni, molte mogli, ma la sua preferita era Hatshepsut, da cui però ebbe soltanto figlie femmine. Alla morte di Tuthmosi

Dettagli

CONVENZIONE QUADRO TRA

CONVENZIONE QUADRO TRA PROVINCIA DI PESARO E URBINO CONVENZIONE QUADRO Espletamento dei servizi finanziari connessi all emissione di prestiti obbligazionari ed altri servizi finanziari accessori e servizio di advisory per la

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori PROGETTO: PON C5 - FSE02 POR - CAMPANIA-2013-3 TITOLO: CUCINA MEDITERRANEA E PROFESSIONI TURISTICHE DESTINAZIONE: MADRID DATE: DAL 24/08/2014 AL 20/09/2014 PROGRAMMA DOMENICA 24 AGOSTO: AVERSA -MADRID

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

Fattura elettronica: esenzioni

Fattura elettronica: esenzioni Fattura elettronica: esenzioni Con l entrata in vigore del sistema della fatturazione elettronica, istituita dall articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007, n. 244 e regolamentata dal

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

Sostegno alla scuola St. Augustine

Sostegno alla scuola St. Augustine Con il ricavato della vendita del calendario del 2014 (2.500 euro), il Fermi ha potuto fare una donazione alla Scuola Secondaria St.Augustin di Isohe (Sud Sudan) per l acquisto di un computer, una stampante,

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te.

Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te. Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te. Nel Sud del mondo in una situazione di povertá e di emarginazione a molti bambini sono negati i diritti fondamentali alla vita, alla

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione 8.2.4 La gestione finanziaria La gestione finanziaria non dev essere confusa con la contabilità: quest ultima, infatti, ha come contenuto proprio le rilevazioni contabili e il reperimento dei dati finanziari,

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

INSIEME SI PUÒ. per una solidarietà più viva

INSIEME SI PUÒ. per una solidarietà più viva INSIEME SI PUÒ per una solidarietà più viva 1 9 9 3-2 0 1 3 Insieme Si Può 1993/2013 Insieme Si Può L Associazione ha lo scopo di sviluppare, favorire ed incentivare l adozione a distanza di bambini bisognosi,

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli