Roma Capitale Sindaco Gianni Alemanno. Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico Assessore Dino Gasperini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Roma Capitale Sindaco Gianni Alemanno. Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico Assessore Dino Gasperini"

Transcript

1 Medaglia all Onore conferita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano Honour Medal From The Italian President Giorgio Napolitano Roma Capitale Sindaco Gianni Alemanno Con il contributo di: With the contribution of: Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico Assessore Dino Gasperini Dipartimento Cultura Direttore Mario Defacqz Le ambasciate di The embassy of Servizio Spettacolo Raffaele De Lio - Responsabile P.O. Con il patrocinio di With the patronage of: This Cultural Event is Member of the Environment and Sustainable Development Network

2 ROME INDEPENDENT FILM FESTIVAL Official Sponsor Direzione Artistica / Artistic Direction direttore artistico / artistic director: Fabrizio Ferrari coordinamento artistico / artistic coordination: Fabrizio Ferrari, Marino Midena, Elisabetta Colla, Vanessa Formichetti, Giulia Campagna Media partner Coordinamento della selezione e programmazione / Selection & Programming Coordination programmazione e selezione / selection & programming: Fabrizio Ferrari programma documentari / documentaries program: Elisabetta Colla, Elena Rexha corti nazionali / national shorts: Vanessa Formichetti corti internazionali / international shorts: Endri Zisi, Antonio Maiorino, Marina Coser doc & cortometraggi francesi / french doc & shorts: Erika Di Battista, Marila Napoli sceneggiature / screenplay: Emanuela Moroni, Fabio Sajeva traduzione e sottotitolaggio / translation and subtitling: Erika Di Battista, Marila Napoli Scuola Superiore Mediatori Linguistici Gregorio VII (Roma) Organizzazione Generale / General Organization coordinatore generale / general coordinator: Giulia Campagna assistenti al coordinamento / assistant coordinator: Gilda Ciccone, Endri Zisi relazioni istituzionali ed internazionali / institutional and international relations: Giulia Campagna coordinatore scientifico forum / scientific coordinator: Avv. Leonardo Paulillo LL.M Comunicazione e Ufficio Stampa / Communication & Press Office ufficio stampa / press office: Marino Midena, Elisabetta Colla comunicazione & marketing / marketing & communication: Chiara Fratturelli pubbliche relazioni / public relations: Chiara Fratturelli, Claudia Cannata redazione news & press: Fabiana Dantinelli web designer & development: Matteo Maria Baccano Redazione Catalogo / Catalogue progetto grafico / graphics: Nerina Fernandez redazione catalogo/ Catalogue: Azzurra Visaggio tipografia / printed by: Gene Stampa s.r.l. Collaboratori del Festival Vanessa Tenti, Antonio Maiorino, Diana Di Costanzo, Alice Salvagli, Luisa de Simone, Felice Ciccone, Emanuele Rotigliano, Anna Ambrosio, Piergiorgio Mariniello. RIFF SEDE LEGALE Via Po 134, Rome, ITALY UFFICIO RIFF - Rome Independent Film Festival Via Po 152, Rome, ITALY ph:+ 39 (0) fax: +39 (0)

3 Anche quest anno la Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali s impegna a sostenere il Rome Independent Film Festival, un evento cardine per il settore cinematografico italiano. Il RIFF svolge un importante attività di promozione per il cinema indipendente, un cinema giovane, soprattutto opere prime e seconde, di altissimo valore artistico e culturale che, spesso, non riesce a raggiungere il pubblico attraverso i tradizionali circuiti di distribuzione. Il RIFF, grazie all impegno profuso con costanza per dodici anni, è ormai una tra le vetrine più importanti per le produzioni non legate alle major, che, con più difficoltà ma con meno vincoli, permettono uno sguardo sul futuro del settore cinematografico, registrano i cambiamenti in atto, le necessarie evoluzioni di un settore che deve sempre essere all avanguardia per poter continuare ad appassionare gli spettatori. Il RIFF si propone, inoltre, come un festival internazionale, un momento d incontro per progetti artistici di natura anche diversissima, ma che contribuiscono a dare nuovi spunti e nuova vita ad un cinema che è in grado di ampliare sempre più l audience a cui si rivolge. Il RIFF è un occasione di visibilità internazionale per il nostro Paese e anche di arricchimento culturale: non solo per il confronto tra idee e realizzazioni di tipo artistico, ma anche grazie alla nutrita sezione dei documentari e alla conoscenza di tematiche di attualità che spaziano a tutto campo. Valorizzare questo tipo di cinematografia è uno degli obiettivi perseguiti dalla Direzione Generale per il Cinema, che dunque con gioia rinnova l augurio al RIFF di continuare a riscuotere e accrescere il successo che ha ottenuto in questi anni, premio di un impegno e di una passione per il cinema che non smette di contagiare il pubblico della manifestazione. Nicola Borrelli Direzione Generale Cinema Ministero per i Beni e le Attività Culturali This year as well, the Ministry of Cultural Heritage and Activities - General Directorate for Cinema is committed to supporting Rome Independent Film Festival, a key event for the Italian filmmaking industry. RIFF s mission is to promote independent cinema, mostly represented by young artists presenting their debut or second film; artistic and cultural projects that too often are not able to reach the audience through traditional distribution channels. Thanks to the constant effort of its promoters, RIFF has been, for the past eleven years, one of the most influential events supporting projects that are not submitted to the rules of major production companies and are, therefore, free albeit with some difficulty - to explore and keep track of the evolutions of the filmmaking industry in need to constantly renovate itself in order to attract new audience. RIFF s international attitude makes it so that people from all over the world can meet and share projects and ideas that contribute to improve and enlarge the filmmaking industry with new contents, in order to appeal to a wider and more demanding audience. Moreover, RIFF is an invaluable opportunity for Italy to gain international visibility and enlarge its cultural horizons, thanks to the vast selection of documentaries dealing with a wide range of topics. One of the objectives that the General Directorate for Cinema is willing to pursue, is to support this peculiar aspect of the filmmaking industry, alongside with RIFF that has proved to be a successful even throughout the years, earning a well deserved recognition for its effort and passion for cinema that brings people together, and we hope this year won t be any different. Nicola Borrelli General Directorate for Cinema Ministry of Cultural Heritage and Activities Il cinema è un fantastico strumento di crescita tecnologica, di cambiamento e di sviluppo di un territorio e la nostra regione, ricca di realtà produttive, da sempre è attenta al settore cine-audiovisivo. L Assessorato alla Cultura, Sport, Politiche Giovanili e Turismo lavorando con continuità, in quest ambito, proprio nella consapevolezza che si tratta di un comparto nevralgico, sostiene in diverse forme lo sviluppo di questa industria fondamentale per la nostra regione, supportando anche iniziative finalizzate alla realizzazione di progetti vivificanti per il settore audiovisivo e cinematografico. Molteplici sono le occasioni e gli appuntamenti nel Lazio, quali i festival e le rassegne, che rappresentano una ricchezza per l intero territorio regionale. La Regione Lazio, dà il proprio sostegno a numerose di queste manifestazioni che celebrano opere cinematografiche di ogni genere e di ogni tempo e che, se adeguatamente promosse e potenziate, ottengono un sicuro successo come il Rome Independent Film Festival. Il RIFF ha, infatti, come obiettivo principale la promozione del cinema e incarna tutti quei valori che la Regione ritiene indispensabili per conseguire risultati entusiasmanti nella valorizzazione di un settore così importante: la selezione delle opere in concorso viene affrontata secondo criteri di elevata rilevanza artistica e culturale ed inoltre è un festival internazionale, che offre al nostro territorio visibilità all estero favorendo uno scambio intellettuale che ha portato in passato anche a coproduzioni di un certo rilievo. L attenzione del RIFF è concentrata soprattutto su quelle opere che incontrano difficoltà ad essere diffuse attraverso i canali tradizionali, opere prime, sperimentali o di artisti emergenti: opere il cui altissimo valore culturale andrebbe perso nel mare magnum della cinematografia di massa, in assenza di tali iniziative. La politica culturale, quindi, non può non incrementare gli sforzi tesi a rendere effettivamente fruibile a un pubblico giovane l universo del filmaking indipendente che oggi ha inesistenti sbocchi in sala. Il RIFF è cresciuto, di anno in anno, nonostante la crisi economica, assumendo sempre più importanza in ambito nazionale ed internazionale e divenendo il punto di riferimento per i filmakers di tutto il mondo. L Assessorato non può dunque che sostenere anche la dodicesima edizione del Festival che si pone come l altro cinema, quello indipendente, capace di dare risposte alle domande del pubblico e di accostarsi al suo impegno, nell intento di valorizzare un settore da sempre rappresentativo del Lazio, della sua storia, della sua economia e della sua cultura. Cinema is a fantastic instrument to achieving technological growth and carry out changes and a more effective territorial developing policy that our region is willing to pursue, thanks to the flourishing cinematic and audiovisual productions that have chosen Lazio as their workplace. The Department of Culture, Sports, Youth Affairs and Tourism of Regione Lazio supports with constant efforts this sector that represents a pivotal point of our region s economy, encouraging initiatives and projects within the filmmaking industry. In this regard, Lazio region hosts a multitude of events such as festivals and fairs that help enhancing our territory. Regione Lazio especially endorses initiatives aimed at the promotion of all sorts of cinematic works that, through proper means of distribution, can surely become successful. Rome Independent Film Festival works in this direction, sharing values and ideas essential to a more effective endorsement of such an important industry. RIFF s primary objective is to promote cinema as a whole and to honour talent; the competing works are selected according to strict procedures that reward artistic and cultural quality. It is also important to notice that RIFF s international relevance plays a fundamental part in promoting our territory, facilitating a prosperous, intellectual interchange between countries that has often brought to life valuable co-productions. RIFF s main focus is to support and promote productions that are struggling to emerge: first films and experimental works that would otherwise go unnoticed in the wide world of mainstream cinema. The cultural policy carried out by Regione Lazio, is committed to keeping its promise of bringing independent productions to a wider and younger audience. Despite the recession we are experiencing, RIFF was able to improve its national and international relevance and grow stronger year after year, becoming a benchmark for filmmakers from every part of the world. The Department of Culture, Sports, Youth Affairs and Tourism of Regione Lazio wishes to offer all its support to RIFF s XII edition, a Festival that represents an alternative approach to filmmaking: a true independent approach, able to meet the audience s expectations and taste. Both the Department and RIFF also share the common purpose to boost our territory s cultural image and economy, by enhancing the filmmaking industry that has historically been a leading force of Lazio region. Cristina Crisari Dirigente Area promozione Cultura, Arti visive, Cinema, Audiovisivo e Multimedialità Assessorato alla Cultura, Sport, Politiche Giovanili e Turismo della Regione Lazio Cristina Crisari Office for Promotion of Culture, Visual Arts, Cinema, Audiovisuals and Multimedia. Department of Culture, Sports, Youth Affairs and Tourism of Regione Lazio 6 7

4 Il Rome Independent Film Festival è un iniziativa che da ben undici anni il Comune di Roma è lieto di ospitare sul proprio territorio. Le motivazioni che guidano il lavoro dell Assessorato alle politiche culturali della città sono infatti analoghe a quelle che muovono lo staff del RIFF nell organizzare il Festival: da un lato promuovere il settore cinematografico in generale, che da sempre è un fiore all occhiello tra le attività di Roma, dall altro dare visibilità anche a quelle opere di alto valore artistico che però non sempre riescono ad emergere attraverso i canali distributivi tradizionali. Il RIFF è dunque un ottima occasione non solo di valorizzare un settore economico e artistico molto importante per la Capitale, ma anche per dare risalto internazionale alla città: gli ospiti provenienti da tutto il mondo possono confrontarsi con gli addetti del settore e possono conoscere le dinamiche cinematografiche in atto in Italia sia per quanto riguarda i canali tradizionali, sia per quelli indipendenti, in un clima amichevole e vitale. Giunto alla sua dodicesima edizione, il Festival continua ad essere una splendida occasione di scambio e d incontro e Roma, patria del cinema nazionale, non può che accogliere con favore questa iniziativa e ospitarla sul proprio territorio. Il luogo prescelto è il Nuovo Cinema Aquila che, situato all interno dell eccentrico quartiere Pigneto, ormai da anni collabora per dare spazio alle più nuove tendenze culturali. Il nostro augurio è che anche quest anno il Rome Independent Film Festival sappia sfruttare il clima della città eterna per creare un atmosfera di sogno che attiri l interesse non solo di cinefili e di addetti al settore, ma anche di quella grande fetta di pubblico che ha voglia di emozionarsi provando qualcosa di diverso, un cinema giovane e di altissimo livello culturale, spesso troppo poco valorizzato dalle comuni logiche imprenditoriali. Dino Gasperini Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico del Comune di Roma The City of Rome is pleased and honoured to host the XII edition of the Rome Independent Film Festival. The Department of Cultural Policies and Historic Centre of the City of Rome shares the same enthusiasm and motivation that has driven the Festival s organization throughout the years: first of all, the promotion of the film industry as a whole, which is one of Rome s strongest points and, secondly, the need to give visibility to high quality productions that struggle to emerge through traditional distribution channels. RIFF is a splendid opportunity to bolster the film industry that has great economic value for the City of Rome and, at the same time, to emphasize the international nature of the city. This is possible thanks to the many international guests that will be able to meet experts and discuss Italy s film distribution dynamics, both through traditional and independent channels, in a friendly and creative environment. With its XII edition, RIFF is proving, once again, to be a golden opportunity to meet and share contents and Rome, as the capital city of Italian cinema, cannot be more suited to host and welcome this initiative on its territory. The Festival headquarter is going to be, once again, Nuovo Cinema Aquila, that has been RIFF s main location for screenings and events in its past editions. Located in the heart of Pigneto, a lively and eccentric area, Nuovo Cinema Aquila represents the ideal meeting point to deal with the latest cultural trends. We hope that Rome Independent Film Festival will, once again, be inspired by the atmosphere of the Eternal City, and create a dreamlike environment that can draw the attention of filmgoers and film industry insiders, but also a wider audience willing to feel unique emotions through new experiences provided by a young and high qualified cinema that is too often ignored by traditional marketing trends. Dino Gasperini Councilor of Rome Department of Cultural Policies and Historic Centre. Ogni anno diventa sempre più difficile trovare parole nuove per descrivere il RIFF: ogni anno il Festival cresce e si arricchisce di eventi, collaborazioni e di svariate proposte sia per gli addetti ai lavori sia per il pubblico. Eppure la passione e i principi che ci guidano rimangono saldi e immutati. Il RIFF è una manifestazione che nasce dall amore per il cinema e che dunque aspira a valorizzarlo in tutte le sue forme. Il principale obiettivo che perseguiamo è infatti quello di promuovere quel segmento della cinematografia che troppo spesso non riesce ad ottenere la meritata visibilità attraverso i canali tradizionali, ovvero quello indipendente. È un tipo di cinema slegato dai vincoli dalle major e dunque libero: libero di sperimentare, di raccontare, di osare, libero di esprimere idee e di inventare scenari, e libero di non tacere. È spesso un cinema giovane, timido o arrogante, brillante e comunicativo, che cerca la sua strada per poter esprimere la creatività e il talento dei suoi artefici. Il nostro lavoro consiste in prima istanza in un accurata fase di selezione delle centinaia di opere che giungono da ogni parte del mondo; il livello artistico si innalza di anno in anno rendendo la scelta finale sempre più ardua da compiere, per cui sono necessari un attenzione speciale e uno spiccato intuito per decidere al meglio. Mentre portiamo a termine questa attività di tipo prettamente artistico però, dobbiamo anche occuparci dell organizzazione logistica; il Rome Independent Film Festival non si limita infatti alla proiezione delle opere in concorso, ma col tempo si è arricchito di eventi collaterali sempre più rilevanti per il settore: workshop, masterklass, conferenze e forum dedicati a tematiche fondamentali come produzione e distribuzione, o ad aspetti peculiari come la regia o come l indagine sulle nuove frontiere del cinema indipendente, acquistano sempre più importanza rendendo il RIFF un punto di riferimento e di scambio per un dibattito sul cinema contemporaneo a tutto tondo. Ma la magia, quella vera, avviene proprio durante i giorni del Festival, quando si concretizzano tutti gli sforzi e le speranze che nutriamo durante tutti i precedenti mesi di lavorazione. Le presentazioni, le proiezioni, gli artisti in sala, l incontro con un pubblico sempre più numeroso, attento e affezionato, avvengono in un clima unico, conviviale e disponibile a un dialogo che assorbe lingue e culture differenti, ma anche differenti idee, progetti, forme di pensiero. La settimana del RIFF è prodigiosa sia per noi che lo viviamo dall interno, sia per chi lo guarda da fuori, perché non si può fare a meno di sentirsi tutti legati da una stessa folgorante passione, quella per un cinema che sappia essere professionale e che sappia emozionare e rimanere impresso anche dopo l uscita dalla sala di proiezione. È un cinema creativo e di talento quello che da anni ormai promuoviamo, continuando a perseguire il nostro obiettivo di valorizzazione del segmento indipendente anche dopo la fine del Festival, quando ormai la giuria ha assegnato i premi e i voli aerei di ritorno sono partiti. Mi auguro che anche quest anno il Rome Independent Film Festival riesca a coinvolgere tutti i partecipanti, che siano artisti, addetti del settore, cinefili o curiosi, in quell atmosfera unica che da anni ci fa sognare, divertire e commuovere. Il nostro impegno è stato speso talvolta con fatica e sempre con entusiasmo, la nostra fiducia nel talento continua ad accompagnarci lungo il percorso, insieme a ciò che guida il nostro lavoro e la nostra vita: l amore per un cinema di altissimo livello che sia lo specchio artistico di una civiltà in evoluzione. It s not easy to find new words every year to describe RIFF: every edition is richer in contents with events, collaborations and numerous projects for both industry insiders and audience. The passion and motivation that has been driving us all these years has not changed. RIFF was born out of love for cinema; therefore, our aim is to promote cinema s every form and aspect. Our main objective is to help give space and visibility to that segment of the film industry that is still struggling to emerge and find its place through more traditional channels: the independent front. This is a niche, in the vast cinema world, that is free from bonds and restrictions imposed by major production companies; thus making it an experimental and daring filmmaking experience, where it s possible to tell stories, share ideas and create innovative scenarios in absolute freedom. It s where true freedom of speech resides. It s mostly a young, shy or even insolent cinema; it s smart and communicative, where its protagonists embark on a journey to find the best way to prove their talent and creativity. RIFF s first and foremost effort is to accurately select among hundreds of productions coming from every part of the world; it s not an easy task, as the artistic quality of these works is always very high and keeps improving each passing year. Special care and innate intuition is what is needed to be able to bear the responsibility of choosing the final competitors. While we are deeply involved in this artistic process, we also have to plan the festival from a logistical perspective; Rome Independent Film Festival is not only about the screenings of competing films, it also gives space to very important side events like workshops, master classes and conferences dedicated to topics essential to the film industry like production, distribution and directing; or the analysis on new frontiers of independent cinema. All these events have contributed to make RIFF the ideal meeting point to share and discuss every aspect of contemporary cinema. But true magic comes alive during the Festival week, when our efforts pay off and expectations are met. Presentations, screenings, events to meet national and international guests and the presence of a loyal and lively audience that grows every year, all this takes place in a unique and friendly environment, always open to different languages, cultures, idea, projects and thoughts. RIFF days are fantastic for everyone, from both an insider s point of view and the audience s, because we all share the same burning passion for a cinema that is capable of being, at the same time, professional and exciting, a cinema that can leave the audience with a deep impression even after a long time. What we have been promoting all these years, is a talented and creative cinema; our mission is to support and endorse independent productions even after the Festival days are over, when the jury has pronounced the winners and everyone is on their way back home. I hope that Rome Independent Film Festival will be able, once again, to welcome all participants, whether they be artists and industry insiders or filmgoers, in that very special atmosphere that we know so well and love, because it makes us dream, laugh and cry together. Hard times have never made us lose our enthusiasm for what we do. We believe in talent and this is what drives us in our professional and personal journey, together with our passion for productions of high artistic quality that can well represent the evolution of our society. Fabrizio Ferrari Direttore Artistico Fabrizio Ferrari Artistic Director 8 9

5 SOMMARIO La Giuria The Jury pag 12 I Premi Ufficiali Official Awards pag 20 IL RIFF About us pag 22 Opening Night Film pag 24 DocumentaRIFF pag 26 Best Of Viral Video Award - Presented By Interfilm Berlin Reciclamadrid Premi Per Sceneggiature Screenplay Awards pag 29 pag 30 pag 31 Forum & Masterklass pag 35 Forum - I Nuovi Profili Della Produzione Cinematografica Europea Indipendente Forum - European Independent Film Production New Profiles Un Confronto Con David Pope Sulla Presentazione Delle Idee A Conversation About Stories With David Pope pag 36 pag 39 I FILM Selezione Ufficiale RIFF Awards Official Selection RIFF Awards Lungometraggi in concorso Feature film competition pag 41 pag 42 Lungometraggi italiani in concorso National feature film competition pag 53 DocumentaRIFF international documentary competition pag 63 DocumentaRIFF national documentary competition pag 73 Cortometraggi Internazionali in concorso International short competition pag 85 Cortometraggi Italiani National short competition pag 97 Italian Collection out of competition pag 107 Corti Scuole di Cinema Student short competition pag 113 Animazione in concorso Animation short competition pag 121 Experimental pag 127

6 LA GIURIA THE JURY Fiamma Arditi Laureata in Storia e Critica del Cinema all Università di Milano, lavora dal 1976 come giornalista per la casa editrice Rizzoli. Ha insegnato giornalismo presso il Centro Studi di Comunicazione di Roma ed è stata responsabile dell Ufficio Stampa del Ministero dello Spettacolo. Dal 1996 è impegnata presso le Nazioni Unite come Consigliere per la SMOM, e dal 1997 collabora regolarmente con il quotidiano La Stampa. Autrice de L altra America, pubblicato dalla casa editrice Fazi nel 2004, Fiamma ha inoltre fondato e diretto il Senza Frontiere- Without Borders Film Festival nel Christian Carmosino Laureato in cinema, da circa 20 anni organizza eventi cinematografici in Italia e all estero. Ha lavorato come selezionatore per il Festival Internazionale del Cortometraggio di Siena, La Cittadella del Corto, il Festival InCURT. Ha lavorato al Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale e attualmente è responsabile tecnico del Centro Produzione Audiovisivi dell Università Roma Tre. Ha fondato nel 2005 con il contributo del Comune di Roma OFFICINE, cineclub e società di produzione. Con l associazione OFF!CINE, di cui è presidente, ha realizzato numerose rassegne e nel 2010 creato [CI- NEMA.DOC], primo festival/circuito per la diffusione del documentario nelle sale di prima visione. Dal 2011 è coordinatore del Premio Doc/it Professional Award. Come regista ha realizzato cortometraggi e documentari che hanno ottenuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali. E membro dei direttivi nazionali della FICC (Federazione Italiana dei Circoli del Cinema) e di Doc/ it - Associazione Italiana Documentaristi. Graduated at the University of Milan with a major in Film History and Criticism, she has been journalist for the Rizzoli publishing company since She taught journalism at Centro Studi di Comunicazione of Rome and was Head of Press Office of the Ministry of Spettacolo. She has worked at the United Nation as Counselor for the SMOM since 1996, and she has regularly contributed to the daily paper La Stampa since Fiamma, who also wrote L altra America, published by Fazi in 2004, founded and directed the Senza Frontiere-Without Borders Film Festival in Christian Carmosino graduated in Cinema and has organized cinematography events in Italy and abroad for about 20 years. He worked selecting films for the Siena International Short Film Festival, La Citadella del Corto, the Festival InCURT. He worked at the Experimental Centre of Cinematography, CinetecaNazionale, and is currently Technical Manager of Audiovisual Production Centre of Roma Tre University. In 2005, with the help of the City of Rome, he founded OFF!CINE, film club and production group. With the association OFF!CINE, of which he is president, he has produced numerous exhibitions. In 2010, he created CINEMA.DOC, the first festival/circuit for the distribution of documentaries for first release in theatres. Since 2011, he has been coordinator for the Doc/it Professional Award. As director, he has completed short films and documentaries that have won many national and international awards. He is a member of the National Management of FICC (Italian Federation of Film Societies) and of Doc/ it Italian Association of Documentary Filmmakers. Fabio Massimo Dell orco Fabiomassimo Dell Orco è nato a Roma nel La sua carriera iniziò nel 1985 come Office PA per Cannon Films e Carloco. In pochissimo tempo, le sue capacità ed i suoi metodi lavorativi gli permisero di diventare il più giovane Location Manager italiano. Prese parte alla maggior parte delle produzioni cinematografiche straniere che vennero in Italia (fine anni 80,inizio anni 90). La possibilità di viaggiare per, e non solo, gli stati mediterranei gli permisero di scoprire e confrontare molti metodi di lavoro diversi tra loro, migliorando così la sua abilità di risolvere problemi secondo la diffusa filosofia professionale anglosassone. Come Location Manager ha raggiunto l apice nel 1995, gestendo per intero le riprese delle scene tunisine del film Il paziente inglese diretto da Anthony Minghella. Come responsabile della produzione ha lavorato a progetti come Corsari di R.Harlin, Sogno di una notte di mezza estate del regista M.Hoffman e I vestiti nuovi dell imperatore diretto da A.Taylor. Ha lavorato per l emittente televisiva HBO come UPM/Co-produttore nella miniserie televisiva Angels in America e nella prima e seconda stagione di Rome. Ha poi partecipato alle riprese italiane di Angeli e Demoni del regista Ron Howard (2008) ed a quelle di Mangia,prega,ama di Ryan Murphy (2009). Pascale Faure Pascale FAURE è una specialista francese dei cortometraggi ed è stata co-direttore artistico di L Oeil du Cyclone, sulle riviste dal 1991 al 1999, ma è stata anche co-sceneggiatrice del film Filles Perdues Cheveaux gras diretto da Claude Duty (Premio Michel d Ornano, Migliore Opera Prima nel 2001). Dal 2001, conduce la sezione Short Programs and Creations di Canal+ France. Produttore di L Oeil de Links, la webzine creativa e anche di Mickrociné, l emittente settimanale di cortometraggi. Fabiomassimo Dell Orco was born in Rome in He started working as Office PA in 1985 for Cannon Films and Carolco. Very soon, his skills and manners brought him to become the youngest Italian Location Manager. He was involved in most of the Foreign Productions that were coming to Italy (late 80 s early 90 s). The chance he obtained in traveling all around, and not only, the Mediterranean gave him the possibility to meet and confront several and different working ways, improving the ability in problem solving related to the broadest Anglo-Saxon professional philosophy. He reached the apex of Location Managing in 1995 handling the entire Tunisian Shooting of The English Patient by Anthony Minghella. As Production Manager he worked on projects as R. Harlin s Cutthroat Island, M. Hoffman s A Midsummer Night s Dream, A. Taylor s The Emperor s New Clothes. He worked for HBO as UPM/Co-Producer on Angels in America and the 1st and 2nd seasons of Rome. He lately worked on the Italian shooting of Angels & Demons by Ron Howard (2008) and Eat, Pray, Love by Ryan Murphy (2009). Pascale FAURE is one of the French specialists of short-films and has been artistic co-director of L Oeil du Cyclone magazine from 1991 to 1999, but also cowriter of the feature film Filles Perdues Cheveux gras directed by Claude Duty (Prize Michel d Ornano Best Debut Film in 2001). Since 2001, she leads the Short Programs and Creations Unit of Canal+ France. Producer of the L Oeil de Links, the creative webzine and also Mickrociné the weekly short films broadcast. Beatrice Coletti Beatrice Coletti è Channel Director di Babel, canale 141 di Sky, il primo e unico canale televisivo dedicato ai 5 milioni di nuovi Italiani. Inizia la sua carriera televisiva nel 1992, negli anni collabora con società di produzione e reti televisive italiane e internazionali. Dal 2000 si specializza in start up e ristrutturazioni di canali televisivi partecipando alla creazione e il lancio di numerose realtà italiane: nascita e sviluppo del canale Salute e Benessere Channel (Gruppo Il Sole 24), produttore esecutivo (Disney Channel Italia), Head of Production e lancio dei canali Fox Life e Fox Crime (Fox International Channels Italy), Responsabile Produzioni News e Sport e lancio del canale La7 Sport (La 7 Televisioni), Channel Director (Dahlia TV), nel 2012 Head of Production di Fremantle Media Italia per Factual, Factual Entertainment e Talk Shows. Beatrice Coletti is Channel Director of Babel, channel 141 Sky Italy, the first and only channel dedicated to the 5 millions of new Italians. Her career in television begins in 1992; she collaborated with several production companies and national and international television broadcasting stations. Since 2000 she s been specializing in launching startups and has worked to reprogram a number of channels, contributing to the creation and promotion of many channels such as Salute e Benessere Channel Il Sole 24 Ore Italy. She was executive producer for Disney Channel Italy; she was also Head of Production and launched Fox Life e Fox Crime for Fox International Channels Italy and Head of Production News & Sport for La7 Televisioni Spa, Italy, Channel Director (Dahlia TV) and Head of Production for Factual, Factual Entertainment, Talk Shows FremantleMedia Italia SpA in Agostino Ferrente Agostino Ferrente nasce a Cerignola nel Produce e dirige i corti Poco più della metà di zero (1993) e Opinioni di un pirla (1994). Nel 1997 con Giovanni Piperno realizza Intervista a mia madre (1999) e Il film di Mario ( ). Nel 2001, insieme a una decina di complici, fonda a Roma il gruppo Apolloundici con il quale crea L Orchestra di Piazza Vittorio, protagonista nel 2006 del documentario omonimo premiato in numerosi festival. Con Mariangela Barbanente è ideatore del progetto OPV i Diari del ritorno, i cui primi due episodi pilota sono diretti da Alessandro Rossetto e Leonardo Di Costanzo. Con Andrea Satta e i Têtes de Bois realizza il videoclip di Alfonsina e la bici (Premio Speciale P.I.V.I.) con la partecipazione di Margherita Hack. Agostino Ferrente was born in Cerignola in He produced and directed the shorts A little more than half of zero (1993) and A Dickhead s Opinion (1994). In cooperation with Giovanni Piperno he produced Interview with my mother (1999) and Mario s film ( ).In 2001 he founded, along with a dozen of accomplices, the group Apolloundici (Apollo eleven) by which he created L Orchestra di Pazza Vittorio protagonist of the same name documentary awarded during many festivals. In collaboration with Mariangela Barbanente he conceived the project OPV I diari del ritorno, by which the first two experimental episodes were directed by Alessandro Rossetto e Leonardo Di Costanzo. Agostino, Andrea Satta and the Têtes de Bois produced a film clip of Alfonsina e la bici (Special Prize PIVI) featuring Margherita Hack

7 Heinz Hermanns Heinz Hermanns nasce a Duisburg, Germania dell Ovest. Lavora come assistente sociale a Belfast, Irlanda del Nord. In seguito studia scienze politiche in Germania, Berlino e in Italia, Urbino. Nel 1981 fonda e dirige per nove anni il cinema Eiszeit durante i movimenti di occupazione a Berlino. Nel 1986 dirige il Festival Internazionale del Film Documentario di Berlino. Dal 1990 al 1996 è stato co-organizzatore del Pollicino Short Film Festival di Catania. Dal 2001 è il direttore e co-fondatore del festival di corti Going Underground i cui film sono proiettati sui treni della metropolitana di Berlino e dal 2011 anche della metropolitana di Seoul, Corea del Sud. È anche il co-fondatore e curatore dello Zebra Poetry Short Film Festival che dal 2002 presenta due volte l anno dei corti in cui vengono interpretate delle poesie. Ha tenuto diversi seminari sul linguaggio dei corti rivolti a studenti e professionisti negli Stati Uniti, in Cina, Corea del Sud, Taiwan, Thailandia, Myanmar, Messico, Brasile, Venezuela, Argentina, Colombia, Uruguay, Madagascar, Mozambico, Kenya, Bosnia, Serbia, Croazia, Ucraina, Russia, Polonia, Repubblica Ceca, Inghilterra, Italia e Germania, ha fatto parte di giurie ed ha partecipato a dibattiti e a presentazioni di corti in tutto il mondo. Heinz Hermanns was born in Duisburg, West Germany. Working as social worker in Belfast, Northern Ireland. Then studied Politics in Germany, Berlin and Italy, Urbino. In 1981 he founded and directed the cinema Eiszeit during the squaters movement in Berlin which he directed during 9 years. In 1986 he directed the International Documentary Film Festival Berlin. He co-directed the short film festival Pollicino in Catania, Italy/Sicily from 1990 to He is the director and co-founder since 2001 of the super short film festival Going Underground held in the trains of the Berlin Subway - since 2011 also in the subway in Seoul, South Korea. He is also co-founder and curator of the Zebra poetry short film festival that since 2002 presents twice a year short films which interpret poems. He gave seminars on short film language for students and professionals in the USA, China, South Korea, Taiwan, Thailand, Myanmar, Mexico, Brazil, Venezuela, Argentina, Colombia, Uruguay, Madagascar, Mozambique, Kenya, Bosnia, Serbia, Croatia, Ukraine, Russia, Poland, Czech Republic, England, Italy and Germany and took part in juries, debates and presentations of short films all around the world. Wilma Labate Wilma Labate vive e lavora a Roma, esordisce nel 89 con un mediometraggio dal titolo Ciro il Piccolo, una storia ambientata fra i giovani lavoratori di Napoli. Nel 90 gira il primo lungometraggio, Ambrogio, racconto di una giovanissima ragazza che decide di fare il capitano di lungo corso in un italietta alle soglie degli anni 60. Il secondo lungometraggio, La mia generazione, è il viaggio da sud a nord di un furgone blindato a bordo del quale s incontrano un capitano dei carabinieri e un detenuto politico, il film ottiene riconoscimenti in Italia e all estero. Con Domenica la Labate torna a Napoli, il film viene selezionato per il Berlino Film festival, il New York Film Festival e il London Film Festival. signorinaeffe esce nel 2008, è la storia d amore fra un impiegata della Fiat, orgogliosa di essere tale e un operaio, in una Torino dell 80 durante i 35 giorni di lotta fuori ai cancelli della fabbrica. Nel insieme ad Ugo Chiti ed Ascanio Celestini, dirige il film La Pecora Nera, selezionato per il Festival del Cinema di Venezia. Nel 2012 insieme ad altri 4 registi realizza un documentario sulla vita e le opere di Mario Monnicelli. Fra un film e l altro gira molti documentari, da Genova 2001 alla Palestina, agli anarchici odierni alla fatica del lavoro, convinta che il documentario è una forma espressiva autentica e appassionante She works and lives in Rome, she debuts in 89 with a film Ciro il Piccolo, about young workers from Naples. In 90 she shot her first film, Ambrogio, a story of a young girl who decides to be a captain in the Italy at the turn of 60. The second film La mia generazione is a travel from the south to the north in a armored truck, in which a police captain and a political prisoner meet each other, the film won awards in Italy and abroad. In she comes back in Naples to shot the feature film Domenica, selected for Berlin, New York and London Film Festival. In 2008 she is the director of signorinaeffe, a love story between a Fiat employee and a worker, during the 35 days of fighting outside the factory, in Tourin. In she wrote, together with Ugo Chiti and Ascanio Celestini, the screen-play of the feature film La Pecora Nera, selected for Venice Film Festival. In 2012 together with four other movie makers she carries out a documentary about Mario Monicelli s life and works. She shot a lot of documentary, about Genoa 2001, the Palestine, the anarchists, the hard work. She think that the documentary is an authentic and exciting form of expression. Philipp Kreuzer Produttore, avvocato in possesso di un master in produzione audiovisiva e menagment, ha lavorato per la Lottery Franchise The Film Consortium Ltd. a Londra, diventando poi il Direttore di Produzione e Affari del MFP. Dal 2001 fino al 2004 è stato l amministratore a Eurimages. Nel 2005 diventa membro di Bavaria Film GmbH come responsabile dei film, fianziamento TV, nel 2006 ricopre il ruolo di Responsabile di Coproduzione e vice amministratore delegato, entra poi a far parte delle attività internazionali che si svolgevano tra produzioni e vendite, diventando vice presidente internazionale e co-produttore, e amministrando inoltre il dipartimento di vendite televisive. Con la creazione di Global Screen supervisiona l operazione di fusione tra Baviera e Telepool, in quanto Vice Presidente d Acquisto e Co-Produzione fino a Dicembre del Attualmente supervisiona la produzione, la co-produzione e le responsabilità finanziarie nella Baviera Pictures, nella Baviera Fernsehproduktion e nella Baviera Media Italia, ed è membro del consiglio della Baviera Film Group. Producer, lawyer with a master in audiovisual production and management, Kreuzer worked for the Lottery Franchise The Film Consortium Ltd. in London, he become Head of Production and Business Affairs of MFP. From 2001 until 2004 he was administrator at Eurimages. In 2005 he joined Bavaria Film GmbH as Head of Film- and TV financing, in 2006 he was Head of Co-production and deputy managing director, joining the international activities between production and sales, in 2009 he was appointed as Vice President International and Co-Production heading also the TV sales department. With the creation of Global Screen he oversaw the operational merger among Bavaria and Telepool as VP of Acquisition and Co-Production until December Currently he oversees production, co-production and financing responsibilities within Bavaria Pictures, Bavaria Fernsehproduktion and Bavaria Media Italia and he is a member of the directive board of Bavaria Film Group. Emma Rossi Landi Emma Rossi Landi è nata a Roma nel Nel 1998 ottiene il diploma in filmmaking presso la London International Film School. Dal 2000 si dedica alla regia di film documentary. I suoi lavori includono Quaranta Giorni (2004, vincitore del Festival dei Popoli) La Stoffa di Veronica (2005, vincitore del Bellaria Film Festival) La Canzone di Vaccarizzo (2007, all interno del progetto Alba Suite) e Left By The Ship co-diretto con Alberto Vendemmiati (2010, in concorso in piu di 30 festival internazionali e vincitore del premio Cinema Doc al festival dei Popoli e co-prodotto da ITVS international). Nel Gennaio del 2013 organizza insieme a Christian Carmosino Il Mese del Documentario una Vetrina dei piu riusciti documentari Italiani e Internazionali, alla Casa del Cinema di Roma per Doc/it. Fabio Meloni Fabio Meloni organizza rassegne e festival cinematografici dal 1985 tra cui Immagini del Mondo e Immagini Animate. Dal 2008 è direttore del Nuovo Cinema L Aquila di Roma. È inoltre fondatore e responsabile della Fabian Art Society, una società di Produzioni ed Eventi Multimediali. Emnma Rossi-Landi was born in Rome in In 1998 she obtained a Diploma in Filmmaking at the London International Film School. She started directing documentaries in the year Her films include: Forty Days (2004, winner of the Festival dei Popoli) Veronica s Thread (2005, winner of the Bellaria Film Festival) Vaccarizzo s Song (2007, as part of the Alba Suite project) and Left By The Ship, co-directed with Alberto Vendemmiati (2010, co-produced with ITVS international, presented in more than 30 International Festivals and winner of the Cinema.Doc prize at the Festival dei Popoli among others). In 2013 she organized, with Christian Carmosino, for Doc/it (the Italian Documentary Association) The Documentary Month a film festival which presented some of the best Italian and International Documentary films from the last season. Fabio Meloni has organized film shows and festivals since 1985, including Immagini del Mondo ( Images of the World ) and Immagini Animate ( Animated Images ). Since 2008, he has been the director of the Nuovo Cinema L Aquila di Roma. In addition, he is the founder of the Fabian Art Society, a community of multimedia productions and events

8 Franco Montini Franco Montini, giornalista e critico cinematografico, è Presidente del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) e dell associazione Made in Italy, che da quindici d anni organizza rassegne di cinema italiano all estero. Scrive regolarmente per il quotidiano La Repubblica e per una serie di pubblicazioni del settore: Il giornale dello spettacolo, Vivilcinema, Cinema & Video International. Ha pubblicato alcuni volumi: I novissimi edito dalla Eri; una biografia di Carlo Verdone per Gremese ed una di Luigi Magni per la Eri. Ha curato il volume Il cinema italiano del terzo millennio pubblicato da Lindau e, insieme a Piero Spila, Gian Maria Volontè- Lo sguardo ribelle per Fandango Libri. Franco Montini a journalist and film critic, is the president of the National Union of Italian cinematographic critics and he is the President of the Association Made in Italy, that since fifteen years organizes festivals of Italian cinema abroad. He regularly writes for the daily newspaper La Repubblica and also for a series of publications of the sector: Il giornale dello spettacolo, Vivilcinema, Cinema &Video International. He has published some volumes: I novissimi published by Eri; a biography of Carlo Verdone for Gremese and one of Luigi Magni for Eri. He cares about the volume Il cinema italiano del terzo millennio published by Lindau and, together with Piero Spila, Gian Maria Volonté-Lo sguardo ribelle for Fandango Books. David Pope David Pope lavora come produttore cinematografico, consulente e responsabile della formazione a livello internazionale. Ha progettato e condotto programmi di formazione per numerosi committenti internazionali tra cui la Cinéfondation del Festival di Cannes, l organizzazione culturale britannica British Council, Irish Film Board, il programma MEDIA, l organizzazione britannica del cinema e della televisione BAFTA, il Polish Film Institute, la casa cinematografica New Horizons ed il BFI London Film Festival. Annualmente collabora inoltre come consulente/mediatore per il Rotterdam Lab Cinemart. David ha prestato consulenza per lo sviluppo di singoli progetti e riprese in Europa, Stati Uniti, Medio Oriente, Nord Africa e Asia, attualmente sta lavorando alla realizzazione di una serie di suoi progetti per la Advance Films. David Pope is a filmmaker, consultant and training provider working internationally. David has designed and delivered training programmes for many international clients including Cannes Cinefondation, British Council, Irish Film Board, MEDIA, BAFTA, Polish Film Institute, New Horizons Studio and BFI London Film Festival amongst others. He is also consultant/moderator annually for The Rotterdam Lab at CineMart. David has consulted on the development of single projects and slates in Europe, US, Middle East, North Africa and Asia and has a slate of his own projects in development at advance films. Tommaso Piotta Cantante, musicista e produttore affermato sin dagli anni novanta nella scena alternativa ha realizzato un percorso unico che ha saputo mescolare popolarità e successi di massa senza intaccare la sua credibilità ma anzi smarcandosi ogni volta e facendosi sempre più maturo ed impegnato. Per questo i suoi album, differenti per trasversalità di stili e contenuti, hanno raccolto numerosi successi di vendita e di critica. Come produttore è attivo dal 2004, anno in cui fonda l etichetta La Grande Onda che edita e produce tra gli altri album di Amir, Brusco, Cor Veleno, Rancore, Truceboys. Piotta è molto attivo anche sul fronte live: si è esibito -tra gli altri- con Coolio, Dead Prez, De La Soul, dj Kool Herc, Fugees, Jovanotti, Krs One, Kurtis Blow, Lady Sovereign, Wycleaf Jean e Wu Tang Clan. I suoi interessi personali si fondono perfettamente con la sua carriera artistica: dal 2000 al 2001 realizza una collana di libri per autori emergenti con l editore Castelvecchi, come scrittore nel 2006 firma il suo primo libro Pioggia che cade, vita che scorre (Fazi/Arcana), mentre il secondo Troppo Avanti viene pubblicato nel Dalla letteratura al cinema, dove firma parte delle colonne sonore dei film Torino Boys, Zora La Vampira e Il Segreto del Giaguaro, nonché la sigla tv del programma Stracult (Rai2). Singer, musician and successful producer since the 90s, Piotta took up his career in the alternative scene in a unique way. He was able to mix popularity and mass successes not only without damaging his credibility, but also becoming more and more mature and involved. This is the reason why his albums, always different in styles and contents, gained a lot of positive reviews, from both critics and fans. He started working as a producer in 2004, when he founded his label La Grande Onda which edits and produces artists such as Amir, Brusco, Cor Veleno, Rancore and Truceboys. Piotta is also very active in live concerts too. Coolio, Dead Prez, De La Soul, dj Kool Herc, Fugees, Jovanotti, Krs One, Kurtis Blow, Lady Sovreign, Wycleaf Jean and Wu Tang Clan, are just some of the artists he did gigs with. His personal interests perfectly couple with his artistic career: from 2000 to 2001 he actualized a book series for emerging authors with Castelvecchi publishing company; he signed his first book Pioggia che cade, vita che scorre (Fazi / Arcana) in 2006, and his second one Troppo Avanti in From literature to the movie industry, for which he performed the soundtracks to Torino Boys, Zora la vampira and Il segreto del giaguaro as well as the jingle for the tv show Stracult (RAI2). Nicolas Vaporidis Nato a Roma da madre italiana e padre greco, Nicolas Vaporidis inizia la sua carriera veramente giovane con il film Il ronzio delle mosche insieme a Greta Scacchi, nel L anno seguente viene scoperto dal pubblico internazionale con il film 13 a tavola, film vincitore dell Italian Film Awards di Los Angeles. Dopo vari ruoli in serie televisive e film, nel 2006 partecipa al film Notte prima degli esami grazie al quale diventa uno degli attori più popolari in Italia. Da quel momento la sua fama continua a crescere grazie anche alla sua partecipazione a film di grande successo al botteghino come Cemento Armato (2007), Come tu mi vuoi (2007), Questa notte è ancora nostra (2008). Nel 2009 ha iniziato anche a produrre i film con Tutto l amore del mondo. Nel 2013 apparirà in numerosi film in uscita. Nicola Vaporidis was born in Rome from Italian mother and Greek father. He began his career really young in 2002 with the film Il ronzio delle mosche, with Greta Scacchi. The following year he came to the attention of a international audience with the film 13 a tavola the winning film of the Los Angeles Italian Film Awards. After several roles in tv series and movies, in 2006 he starred in the hit film Notte prima degli esami, and he became one of the most popular actors in Italy. Since then his fame continued to raise after starring films as Cemento Armato ( 2007), Come tu mi vuoi (2007) Questa notte è ancora nostra (2008), all of them great success at the box Office. In 2009 he also started to produce his movies with Tutto l amore del mondo. In 2013 He will appear in a number of upcoming films. Victoria Pistoia Lavora dal 2000 come agente di spettacolo nella Sosia & Pistoia. Ha sempre lavorato nel mondo dello spettacolo, come assistente personale e in produzioni televisive.ha condotto dei programmi radiofonici per Radio 1 e Radio 2. Since 2000 she works as a talent agent in Sosia & Pistoia Company. She has always worked in the show business world, as personal assistant and in TV Productions. She hosted Radio Shows on Radio 1 and Radio

9 I PREMI SONO REALIZZATI DA HANDMADE JEWELRY facebook andrea NovedueCinque ROMA - TESTACCIO VIA MASTRO GIORGIO,

10 I PREMI UFFICIALI OFFICIAL AWARDS PREMIO MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE - RIFF AWARD AL MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO STRANIERO. > Premio Distribuzione Nuovo Cinema Aquila: per incentivare la distribuzione delle opere indipendenti internazionali, il film vincitore verrà programmato presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma. BEST FEATURE FILM AWARD - BEST INTERNATIONAL FILM - RIFF AWARD FOR BEST FOREIGN FEATURE FILM. > Distribution Award: to promote the distribution of independent international works, the winner will be programmed at the Nuovo Cinema Aquila.. MIGLIOR FILM ITALIANO - RIFF AWARD AL MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO NAZIONALE. > Premio Distribuzione Microcinema/Distribuzione Indipendente: per incentivare la distribuzione delle opere indipendenti italiane, il film vincitore verrà programmato presso i circuiti Microcinema e Distribuzione Indipendente > Premio I.R.P.: post produzione audio/video per un valore di euro. PREMIO NEW VISION Il Premio Nuove Visioni come di consueto verrà assegnato per l impegno creativo nel campo della cinematografia indipendente. BEST ITALIAN FILM -RIFF Award for Best National Feature Film. > Distribution Award: to promote the distribution of independent international works, the winner will be programmed by Microcinema/ Distribuzione Indipendente > IRP Award: post production audio / video to the value of 4,000 euro. NEW VISION AWARD The New Visions Award as usual, will be assigned on the base of creative engagement in the independent filmmaking field. MIGLIOR DOCUMENTARIO - MIGLIOR DOCUMENTARIO ITALIANO RIFF Award al miglior documentario italiano. > Premio Magui Studio: post produzione per un valore di euro - MIGLIOR DOCUMENTARIO INTERNAZIONALE RIFF Award al miglior documentario internazionale. BEST DOCUMENTARY BEST NATIONAL DOCUMENTARY RIFF Award for best national documentary. > Magui Studio Award: post production to the value of 5,000 euro. - BEST INTERNATIONAL DOCUMENTARY RIFF Award for best international documentary. MIGLIOR CORTOMETRAGGIO - MIGLIOR CORTOMETRAGGIO ITALIANO RIFF Award al miglior cortometraggio italiano. > Premio Romefilmmarket: contratto di distribuzione per un valore di euro. - MIGLIOR CORTOMETRAGGIO INTERNAZIONALE RIFF Award al miglior cortometraggio internazionale. > Premio Romefilmmarket: contratto di distribuzione per un valore di euro. - MIGLIOR CORTOMETRAGGIO STUDENTI RIFF Award al miglior cortometraggio realizzato da studenti delle scuole di cinema. > Premio Panalight: affitto di materiali tecnici per un valore di euro. - ANIMAZIONE RIFF Award al miglior cortometraggio d animazione. > Premio Augustus Color: sviluppo ed il telecinema SD per mt. 2000/neg.S16mm o per mt /neg. 35mm per un valore di euro. MIGLIOR SCENEGGIATURA CONCORSO SCENEGGIATURA PER LUNGOMETRAGGIO RIFF Award alla migliore sceneggiatura per lungometraggio..concorso SCENEGGIATURA PER CORTOMETRAGGIO RIFF Award alla migliore sceneggiatura per cortometraggio. CONCORSO SOGGETTO PER SCENEGGIATURA RIFF Award al miglior soggetto. > Premio Fabrique du Cinema: il soggetto della miglior sceneggiatura per lungometraggio e/o cortometraggio verrà pubblicata sul magazine, nato con l intento di accrescere la notorietà del cinema italiano, soprattutto quello giovane. >Premio Factotum Art: Borsa di studio per la partecipazione a 3 workshop organizzati da Factotum Art, per un valore di Il vincitore avrà inoltre la possibilità di collaborare con Factotum Art in progetti riguardanti spot e cortometraggi, a stretto contatto con i registi e maestri interessati in queste iniziative. BEST SHORT FILM - - BEST ITALIAN SHORT FILM RIFF Award for Best Italian Short film. romefilmmarket.com: distribution contract worth 1, BEST INTERNATIONAL SHORT FILM RIFF Award for Best International Short Film. > Romefilmmarket Award: distribution contract worth 1,000 euro. - BEST STUDENTS SHORT FILM RIFF Award for best short film made by students of cinematic arts schools. > Panalight Award: rental of technical materials to the value of 1,500 euro. - ANIMATION RIFF Award for Best Short Animation film. > Augustus Color Award: development and telecine SD 2000 mt./neg.s16mm or mt./ neg.35mm worth 1,500 euro. BEST SCREENPLAY COMPETITION FOR FEATURE FILM SCREENPLAY RIFF Award for best screenplay for feature film. SHORT FILM SCREENPLAY COMPETITION RIFF Award for Best Screenplay for short film. STORY SCREENPLAY COMPETITION RIFF Award for best story. >Fabrique du Cinema Award: the best screenplay for a feature film and/or short film will be published on Fabrique du Cinema, a magazine that was born with the intent of giving visibility to Italian cinema, especially the newly debuted artists. >Factotum Art Award: grants a scholarship for 3 workshops organized by Factotum Art for a value of 1,500. The winner will also be able to collaborate with Factotum Art in projects such as commercials and short movies, working side by side with directors and experts in the field

11 Il RIFF THE RIFF Il Rome Independent Film Festival (RIFF) è un associazione culturale senza scopo di lucro i cui membri sono professionisti operanti nel settore ed appassionati di cinema. Lo scopo dell associazione è quello di supportare il cinema italiano ed internazionale, potenziando la visibilità di produzioni cinematografiche esterne al mercato ufficiale, offrendone la fruizione al pubblico e ai professionisti del settore. Alla sua dodicesima edizione, il Rome Independent Film Festival è sicuramente una delle realtà più stabili e apprezzate sia in Italia che all estero. Da alcuni anni il RIFF si dedica ad un progetto molto ambizioso: portare sul grande schermo produzioni indipendenti provenienti da tutto il mondo, provvedendo ad offrire ai filmmakers una piattaforma di visibilità per i loro progetti. Nato dalla passione per il cinema e dalla convinta intenzione di dare spazio a quelle pellicole che, lontane dai principali flussi commerciali, sarebbero altrimenti difficili da diffondere. I film proiettati al RIFF sono spesso prime italiane o europee, un offerta delle migliori e più originali opere prime provenienti da tutto il mondo. Una selezionata giuria internazionale ha il compito di scegliere i vincitori delle diverse sezioni, premiando gli stessi con finanziamenti in denaro o fornendo loro supporti tecnici per la lavorazione, inoltre, il più delle volte per cortometraggi, viene data ai vincitori l opportunità di produrre nuovi progetti. Grazie alla crescente collaborazione con Festival partner, ambasciate ed istituzioni culturali è stato sempre più potenziato lo scambio con paesi stranieri, questo come mezzo di promozione per progetti di alta qualità esclusi dai grandi circuiti di distribuzione cinematografica. The Rome Independent Film Festival (RIFF) is a non-profit cultural association whose members are film professionals and supporters. The aim of the association is to support Italian and International cinema, improving the visibility of film productions outside the official market to audiences and professionals. In it s 12th edition, Rome Independent Film Festival (RIFF), is surely one of the most appreciated and well-established festivals, both in Italy and internationally. For several years, RIFF has been working towards a very important project: to show on the big screen independent works from all over the globe and providing to independent filmmakers a launchpad for their works. Born from a passion for cinema and from firm intentions to give space to those works which, far from the mainstream of audiovisual commerce, are particularly difficult to spread. RIFF screenings are often European or Italian premieres, exhibiting some of the best and most original debut works from all over the world. A selected international jury chooses the winners of the different sections, awarding them with financing, technical materials, or sometimes, especially for short movies, the opportunity to produce new works. Thanks to growing collaboration with festival partners, embassies and cultural institutes, interchange with other countries has also improved, promoting high quality productions otherwise left without theatrical release. OBIETTIVI GENERALI GENERAL AIMS Migliorare la circolazione, nazionale ed internazionale di lavori cinematografici indipendenti - lungometraggi, cortometraggi e documentari - distribuiti con difficoltà o completamente ignorati dal circuito ufficiale di distribuzione. Promuovere la creazione in Europa di un luogo permanente d incontro che si presti ad uno scambio dinamico e solido tra le esperienze di artisti indipendenti (in particolare attori e registi) e professionisti del settore cinematografico. Garantire ad un vasto pubblico di ogni età la possibilità di vedere a costi molto bassi e sul grande schermo, Primieres da tutto il mondo dando così la possibilità a giovani registi e sceneggiatori di mostrare i loro progetti. L aggiornamento, il miglioramento e la conferma della rete internazionale dei contatti con distributori, produttori, le associazioni cinematografiche, i festival, la stampa e tutti gli altri soggetti coinvolti. Dare consapevolezza alle forme di cooperazione, solidarietà interculturale tra paesi europei ed internazionali e, attraverso il mezzo cinematografico, organizzare proiezioni ed incontri tra esperti concernenti i temi sociali (ad esempio i diritti umani e l ambiente). Improve the circulation, nationally and internationally, of independent cinematographic works long and short movies and documentaries which are hardly distributed, or completely ignored, by the official distribution circuit. Promote the creation in Europe of a permanent meeting place, for a dynamic situation and a solid exchange of experience between independent artists (particularly actors and directors) and professionals in the cinematographic field. Guarantee to a wide audience, of all ages, the real chance to see, for very low prices and on the big screen, national and international cinematographic works, worldwide premieres, and give to the young filmmakers, actors and screenwriters (Italian and foreign), the chance to show their works. Update, improve, and corroborate the international net of contacts with distributors, producers, cinematographic associations, festivals, press and stakeholders. Give awareness to the means of cooperation; intercultural solidarity between European and international countries, through the cinematographic tool, organizing screenings and meetings between experts on social themes (Human rights, environment). ATTIVITÀ E STRUMENTI ACTIVITIES AND TOOLS: Seminari e Incontri : Da cinque anni il Festival organizza un Forum chiamato I Nuovi profili della produzione Cinematografica Indipendente Europea. Occupandosi della cooperazione produttiva europea e caratterizzato da un forte senso pratico, ha visto la partecipazione dei giovani produttori selezionati per l iniziativa produttori in movimento. Master Class: Vista la presenza al Festival di direttori, produttori, distributori, attori e professionisti attivi nei diversi ambiti dell industria cinematografica, si è pensato di dare loro l opportunità di parlare del lavoro che svolgono e delle loro esperienze. Nelle edizioni passate i temi affrontati sono stati: scenografia e regia digitale. RIFF Series: Evento mensile che prevede la proiezione di uno più lungometraggi, documentari o cortometraggi provenienti dall Italia, Europa o resto del mondo. Questo al fine di aumentare la partecipazione e l interazione del pubblico con il Festival, gli spettatori sono altresì chiamati a votare ed eleggere la pellicola migliore vista nell ambito di questi eventi. romefilmmarket.com & database online: Digitalizzazione dell archivio opere, attraverso la creazione di una piattaforma video online dedicata al download e allo streaming autorizzato con un catalogo di oltre titoli fra lungometraggi, documentari e cortometraggi. Il progetto di romefilmmarket.com vuole offrire la possibilità ai navigatori che accedono al portale di scegliere cosa vedere e quando vederlo con l intento di diventare una vera e propria TV on demand. RIFF On tour: Con il supporto del Minestero per i Beni e le Attività Culturali- Direzione Generale per il Cinema e del Ministero per gli Affari Esteri il RIFF intende promuovere i film italiani di qualità e presentarli nei festival cinematografici internazionali e negli istituti di cultura italiana di tutto il mondo. Seminar and panels: For five years the festival has organized the forum The New Profiles of the European Independent Cinematographic Production. Dealing with European productive cooperation and characterized by its practical standards, it has seen the participation of young producers selected for the initiative Producers on the move. Master Classes: As many directors, producers, distributors, actors and professionals that operate in many fields of the cinema industry will attend the Festival we have thought of giving voice to the guests of the Festival with the opportunity of speaking about their jobs and experiences in specific moments. In past editions, classes have been conducted on set design and on digital filming. RIFF Series: A monthly event to screen one or more feature films, documentaries or short films from Italy, elsewhere from Europe and beyond. To enhance audience participation and interaction, the members of the audience are invited to vote for the best work of the evening. romefilmmarket.com & on-line database: The creation of a digital film archive featuring a Video On Demand platform dedicated to the authorized streaming and downloading of a catalog of more than 5,000 titles.the romefilmmarket.com Project hopes to offer the public an opportunity to access and navigate the portal and choose what they want to see, when they want to see it, with the intent of becoming a proper network of TV On Demand. RIFF On tour: With the support of the Cultural Ministry - DGC and the Ministry of Foreign Affairs, RIFF aims to promote quality Italian art house films and present them at international film festivals and Italian cultural institutes worldwide

12 OPENING NIGHT FILM La regista cilena Alicia Scherson premiata nel 2005 per la migliore regia al Tribeca Film Festival con Play, presenta al RIFF il suo terzo lungometraggio Il Futuro, acclamato lo scorso gennaio dal pubblico e dalla critica del Sundance Film Festival, dove la pellicola è stata presentata in anteprima mondiale nella celebre manifestazione ideata da Robert Redford, vera e propria vetrina internazionale per quanto riguarda il cinema indipendente. Con questo lusinghiero biglietto da visita il film è stato scelto come opening all edizione Il futuro, girato a Roma, è la prima coproduzione tra Italia (con la Movimento Film di Mario Mazzarotto che è anche il distributore nazionale) Cile, Germania e Spagna. Un esperimento produttivo che apre la strada ad un cinema italiano dal respiro internazionale, una identità che troppo spesso il nostro cinema non riesce a vivere. Alicia Scherson ha diretto un cast internazionale, con una vera incontrastata icona del cinema mondiale come Rutger Hauer (Blade Runner, Ladyhawke, La leggenda del santo bevitore), a cui si accompagna un interessante squadra di giovani composta dalla cilena Manuela Martelli (già protagonista di Sonetaula di Salvatore Mereu), dal giovane italiano Luigi Ciardo (L estate di Martino) e nella quale emerge il nome di un sempre più maturo Nicolas Vaporidis (Notte prima degli esami, Come tu mi vuoi, Femmine contro maschi), Tratto dall ultimo romanzo di Roberto Bolaño, Un romanzetto canaglia, edito in Italia da Sellerio e scritto dall autore cileno durante un soggiorno a Roma, Il Futuro è il primo e unico film tratto da un suo romanzo. È la storia di due fratelli adolescenti (Martelli e Ciardo) che, rimasti orfani improvvisamente a causa di un incidente stradale nel quale i genitori muoiono, si lasciano trascinare progressivamente in una vita tra crimine e prostituzione spinti da due piccoli delinquenti (Vaporidis e Giallocosta). Come spesso accade nei romanzi di Bolaño i protagonisti si confondono tra il bene e il male diventando spesso più assidui frequentatori del secondo. Spinti dai finti amici i giovani cercheranno di introdursi nella villa di un attore (Rutger Hauer) sepolto sotto le macerie del tempo, messosi in mostra per il suo bel fisico e per una lunga serie di film in cui ha interpretato sempre lo stesso ruolo, quello di Maciste. Sarà proprio l incontro col mentore, padre e amante Magiste l occasione per tentare un riscatto e per offrire a Bianca (Manuela Martelli) la fiducia in un futuro. Per il prestigioso critico Nicholas Bell di IONCINEMA la pellicola della Scherson è tra i 5 migliori film presentati al Sundance dove svetta l interpretazione da premio di Rutger Hauer. Per l Huffington Post Alicia Scherson è riuscita a catturare lo spirito e l atmosfera dei libri di Bolaño grazie anche alla sensualità fresca e spontanea di Manuela Martelli e alla bravura di Rutger Hauer. The Chilean director Alicia Scherson, whose movie Play gained the Best Director Award at the Tribeca Film Festival in 2005, now presents at RIFF her third full-length film Il Futuro. The movie has been acclaimed in January at the Sundance Film Festival by both the audience and the critics, the film had its world premiere at this important film festival founded by Robert Redford with a view to be an out-and-out international showcase for the independent film industry. The film has been chosen to open the 2013 edition with this flattering calling card. Il Futuro was shot in Rome and is the first co-production among Italy (with the italian film distribution company Movimento Film, headed by Mario Mazzarotto), Chile, Germany and Spain. This significant experiment has managed to turn the Italian film industry into a more internationally influenced industry, which has never been an easy goal to achieve. Alicia Scherson has directed an international cast made up with one of the most influential film icons in the world, Rutger Hauer (Blade Runner, Ladyhawke, The Legend of the Holy Drinker) as well as an interesting young team that includes the Chilean actress Manuela Martelli (the main character in Sonetaula directed by Salvatore Mereu), the Italian actor Luigi Ciardo (who played a role in the Italian movie L estate di Martino) and the always more experienced Italian actor Nicolas Vaporidis (who played a role in some Italian movies such as Notte prima degli esami, Come tu mi vuoi, Femmine contro Maschi). Il Futuro is the first and only film based on the Roberto Bolaño s novel Una Novelita Lumpen. The Author wrote the novel during some days out in Rome. It talks about two young newly orphaned siblings (played by Martelli and Ciarcio) who let themselves be dragged along by two young criminals (played by Vaporidis and Giallocosta) through delinquency and prostitution after the unexpected death of their parents in a car crash. Following the most typical theme of his books, the main characters are torn by good and evil and very often they end up discovering a natural bent for the second one. The fair-weather friends push the two siblings to sneak in the house of a forgotten actor (played by Rutger Hauer) who became famous thanks to his fine physique and to a slates of movies where he always used to play the same role of Maciste. The presence of Maciste in their lives as a mentor, a father and a lover is a lifeline to them; it also helps Bianca (played by Manuela Martelli) put her trust in the future. According to the eminent critic from IONCINEMA Nicholas Bell, the film directed by Scherson, where the Award worthy performance from Rutger Hauer really stands out, is one of the five best movies presented at the Sundance Film Festival. As reported by The Huffington Post Alicia Scherson managed to understand and represent the essence and the atmosphere of Bolaño s books also through the lively and spontaneous sensuality of Manuela Martelli as well as the astonishing prowess of Rutger Hauer. IL FUTURO Chile/Germany/Italy/Spain, 2013, 35mm, Color, 95 Quando i suoi genitori muoiono in un incidente automobilistico, il mondo della giovanissima Bianca è sottosopra. Rimasta sola nell appartamento di famiglia a Roma e dovendo accudire il fratello minore, Tomas, lotta per tenere unito quello che resta, mentre il suo posto nel suo nuovo mondo surreale inizia ad offuscarsi. La vita si complica ulteriormente quando gli amici palestrati di Tomas si autoinvitano a restare da loro a tempo indeterminato. Usando Bianca come esca per una truffa che hanno escogitato, la convincono ad iniziare una relazione sessuale con un enigmatico eremita cieco, Maciste, interpretato da Rutger Hauer. Ma trascorrendo del tempo insieme, inaspettatamente Bianca trova normalità e accettazione nell invecchiata star di film di serie B ed nella casa roccocò dell ex Mr Universo. Laureata in biologia, ha studiato produzione cinematografica alla Scuola Internazionale di Cinema e Televisione, ha ottenuto un master in belle arti dall Università dell Illinois a Chicago. Il suo primo film Play, è stato lanciato in Cile e presentato come premiere nel 2005 al Tribeca Film Festival, dove ha ricevuto un premio come miglior regista. Il suo secondo lungometraggio Turistas è stato presentato in concorso al festival di Rotterdam nel 2009 ed è stato distribuito negli Stati Uniti, in Europa e in America Latina. Alicia vive in Cile dove insegna all Universidad de Chile. When her parents die in a car accident, adolescent Bianca s universe is upended. Staying alone in the family s Rome apartment and entrusted with the care of her younger brother, Tomas, she struggles to hold things together as her place in her surreal new world becomes blurry. Life is further complicated when Tomas s gymrat friends invite themselves to stay indefinitely. Using Bianca as a lure for a heist they ve concocted, they convince her to initiate a sexual relationship with enigmatic blind hermit Maciste, played by Rutger Hauer. But as the two spend time together, Bianca unexpectedly finds normalcy and acceptance in the aging B-movie star and former Mr. Universe s rococo mansion. After graduating as a biologist, Alicia studied filmmaking in the Escuela Internacional de Cine y Television and then received a Master of Fine Arts degree from the University of Illinois at Chicago. Her first feature film, Play, was shot in Chile and premiered in 2005 at the Tribeca Film Festival, where it received an award for best director. In 2009, her second film, Turistas, has been presented at the Rotterdam Film Festival, and has been distributed in United States, in Europa, and in South America. Alice lives in Chile where she teaches at the University of Chile. Alicia Scherson cast: Manuela Martelli, Rutger Hauer, Luigi Ciardo, Nicolas Vaporidis, Alessandro Giallocosta sceneggiatura / screenplay: Alicia Scherson, tratta da Il futuro - Un romanzetto lumpen di Roberto Bolaño fotografia / photography: Ricardo de Angelis Soledad Salfate, Ana Álvarez Ossorio scenografia / set design: Marta Zani, Tim Pannen costumi / costume design: Carola Espina Eduardo Henriquez, Caroline Chaspoul Miguel Hormazabal produttore / producer: Mario Mazzarotto Bruno Bettati, Emanuele Nespeca, Christoph Friedel, Claudia Steffen, Luis Angel Ramírez Movimento Film, Jirafa, Pandora, Astronauta distribuzione / distribution: Movimento Film vendite estere / world sales: Visit Films 24 25

13 DOCUMENTARIFF DIRITTO ALLA CITTADINANZA ATTIVA, SOCIAL MEDIA E MOVIMENTI INDIGNADOS DOCUMENTARIFF ACTIVE CITIZENSHIP RIGHTS, SOCIAL MEDIA AND THE INDIGNANT MOVEMENT. La sezione dedicata ai documentari del RIFF ha evidenziato, negli ultimi anni, la vitalità del panorama documentaristico nazionale ed internazionale, selezionando e proponendo opere indipendenti provenienti da tutto il mondo, spesso di grande impatto visivo e sostanziale. Per l edizione del DocumentaRIFF 2013 sono stati scelti temi legati alla dimensione globale e collettiva: il diritto di tutti a vivere una cittadinanza attiva e partecipata nei luoghi, città e Paesi di residenza, qualunque sia la loro provenienza, etnia, religione; l uso delle nuove tecnologie, dei social media e dell arte per la promozione del dialogo fra i popoli; il viaggio migratorio, da un luogo all altro del mondo; la nascita di movimenti indignati nei confronti dei sistemi politici democratici e della crisi globale. Trovano spazio, nella selezione dei documentari, anche storie individuali di grande impatto, che raccontano, fra l altro, il superamento della diversità, la lotta solitaria contro il potere, la risocializzazione dei ragazzi difficili attraverso lo sport. L evento sui diritti umani, legato alla ricorrenza del 2013, anno della cittadinanza - finalizzato all integrazione sociale, alla libera circolazione delle persone, al rafforzamento degli istituti di partecipazione e promozione della cittadinanza attiva - prevede la proiezione di un opera significativa su tali temi, alla quale seguirá un incontro fra istituzioni, filmakers, giornalisti di settore e membri di associazioni. Alla proiezione dei documentari selezionati seguirà una breve presentazione dei registi intervenuti ed un dibattito con il pubblico in sala. RIFF s documentary section has highlighted, through the years, the vitality of the national and international documentary scene, selecting visually astounding, independent works from all over the world. This year s DocumentaRIFF hosts productions dealing with global themes such as the right for everyone to have an active and participatory citizenship in their countries and cities of residence, no matter their origin, ethnicity or religion; the use of new technologies, social media and arts to promote dialogue between people; the peregrine journey from one side of the world to the other; the Indignant movements that oppose the so-called democratic political systems and, finally, the global recession. But there s also space for great impact individual stories, dealing with overcoming differences, the solitary fight against power, and the reintegration process of problematic kids through sports. In the occasion of 2013 European Year of Citizens whose objective is social integration, free movement of people and the reinforcement of the institutions for the promotion of active citizenship, RIFF holds the human rights event, hosting a movie screening dedicated to the aforementioned topics, that will be followed by a debate between institutions, filmmakers, reporters and members of various organizations. Every documentary screening will be followed by a brief presentation of the directors and the possibility for the audience to ask questions. SEZIONE DOCUMENTARI INTERNAZIONALI Breve ma intenso il documentario Adrift, di Frederik Jan Depickere (Belgio/Colombia), storia di un ragazzo africano fuggito dal suo paese in guerra e rifugiatosi oltre il circolo polare artico. Sull importanza della vita umana e sul superamento dei conflitti, The Suffering Grass (USA), diretto dalla regista brasiliana di origini coreane Iara Lee, che descrive le tragiche conseguenze del conflitto siriano sulle popolazioni civili, perseguitate o costrette in campi profughi, e Buffer Zone (Cipro), di Pawel Pstragowski, sulla creazione di una comunità artistica, proprio nella zona cuscinetto tra la parte turca e quella greca di Cipro, per la promozione dell unità e del dialogo. Attualissimo il tema di Forbidden Voices (Svizzera), della regista Barbara Miller, dedicato a tre donne, blogger di fama mondiale, Yoani Sánchez, Zeng Jinyan e Farnaz Seifi, le quali, nei rispettivi paesi, Cuba, Cina ed Iran, denunciano le violazioni dei diritti umani e promuovono la libertà di parola attraverso la rete ed i social media come Facebook, YouTube e Twitter. La protesta del movimento degli indignados e la marcia organizzata fino al Parlamento europeo, a Bruxelles, sono al centro del documentario La Marcha Indignada (Polonia), diretto da Amira Bochenska e Alberto Reverón. Tre documentari spagnoli, a conferma della forte spinta creativa di questo Paese, completano la selezione internazionale: Little World di Marcel Barrena, racconto autobiografico di un ragazzo costretto sulla sedia a rotelle che, lungi dal perdersi d animo, esprime la sua gioia di vivere compiendo il giro del mondo senza un soldo; The red carpet, diretto da Manuel Fernández, Iosu López, storia di Rubina Ali, una dodicenne piena di ardore e speranza, che vive a Bombay, nello slum Garib Nagar, e sogna di diventare attrice; Mapa, di León Siminiani, sorta di docufiction in cui l autore, alla ricerca di un senso artistico ed esistenziale, viaggia tra India e Spagna. INTERNATIONAL DOCUMENTARIES: Adrift, a brief but intense documentary by Jan Depickere (Belgium/ Colombia) that tells the story of an African man, who s fled his country because of war and finds himself wandering in the Arctic Circle. The Suffering Grasses (USA) is a documentary about the importance of human life and the overcoming of conflicts by Iara Lee, a Brazilian of Korean descent. The documentary describes the tragic consequences of war on the persecuted population in Syria, forced to live in refugee camps. A similar topic is at the center of Buffer Zone (Cyprus) by Pawel Pstragowski. The story takes place in the buffer zone between the Greek Cypriots and the Turkish Cypriots where a group of people try to create an art community to promote unity and dialogue. Forbidden Voices (Switzerland) directed by Barbara Miller, focuses on three women, three world renown bloggers: Yoani Sánchez, Zeng Jinyan e Farnaz Seifi who respectively in Cuba, China and Iran, expose the violation of human rights and promote freedom of speech through the internet and social media like Facebook, Twitter and YouTube. The march of the Indignant movements to reach the European Parliament in Bruxelles, is the focus of Amira Bochenska e Alberto Reverón s La Marcha Indignada (Poland). Spain is once again proving to be a very prolific country with three documentaries: Marcel Barrena s Little World is the autobiography of a penniless young man in a wheelchair who s embarking in a journey around the world; Manuel Fernández and Iosu López The Red Carpet is the story of a passionate and hopeful twelve year old girl, Rubina Ali, who lives in Garib Nagar slum in Bombay and dreams of becoming an actress; finally, Mapa directed by León Siminiani, is a sort of docu-fiction, where the author films himself travelling between Spain and India, searching for the meaning of art and existence. SEZIONE DOCUMENTARI ITALIANI Grande varietá espressiva e di argomenti caratterizza quest anno la sezione dei documentari italiani, che fotografano realtá locali, nazionali ed internazionali. Spazia sull intera penisola lo sguardo dei documentari Autobiografia dell università italiana, diretto da Piero Balzoni - un ritratto degli atenei italiani e dei loro problemi, tra Nord e Sud - e Suicidio Italia: storie di estrema dignità, di Filippo Soldi, sui tanti drammi legati alla crisi economica del nostro Paese. Nel vivo di narrazioni personali con risvolti piú ampi entrano le opere: Con quella faccia da straniera: il viaggio di Maria Occhipinti, di Luca Scivoletto, documentata storia di una delle figure-simbolo del riscatto sociale e del processo di emancipazione femminile italiano negli ultimi sessant anni; Medè (Mayday) di Matteo Barzini e Francesco Ricci Lotteringi, che racconta l esperienza del progetto riabilitativo Jonathan-Vela, rivolto ai ragazzi detenuti di Nisida, testimoniando il complesso universo della devianza minorile a Napoli; Slot: le intermittenti luci di Franco, diretto da Dario Albertini, vera storia di un uomo rimasto solo, in lotta con un vizio-dipendenza, quello delle slot machine, che ha trascinato alla rovina lui e la sua famiglia. Due documentari sugli spazi artistici, da punti di vista differenti: Eros, di Berardo Carboni, sull esperienza romana del Teatro Valle Occupato e sulla ricerca di analoghe situazioni in Europa, e Napoleone torna alla Galleria Borghese, di Alessio Jim Della Valle, girato in occasione di una mostra che ha riportato numerose statue della Borghese dal Museo del Louvre a Roma. La sezione dei documentari italiani comprende anche due co-produzioni: la prima, La valle dello Jato (The Valley Of The Jato) (Italia/UK), di Caterina Monzani e Sergio Vega Borrego, tratta un argomento molto italiano, seguendo un giornalista autodidatta siciliano e la sua piccola televisione a conduzione familiare, Telejato, nella quotidiana missione contro la mafia e la corruzione dell isola; la seconda, Buracos - L eredità del diamante (Italia/Brasile), diretto da Matteo Ferrarini, un affresco corale sulla parabola di Poxoréu, una città del Mato Grosso, un tempo fertile produttrice di diamanti ed oggi priva di tutto. Un occhio aperto sul mondo e sui suoi drammi silenziosi è quello del documentario The Silent Chaos, di Antonio Spanò ed Agostino Picciolo, che racconta la tragedia dei sordi - emarginati fra gli emarginati - nella Repubblica Democratica del Congo, un Paese che non sembra poter trovare pace. ITALIAN DOCUMENTARIES: This year s Italian documentary section is characterized by a multitude of themes and styles that picture local and international realities. Piero Balzoni s Autobiografia dell università italiana (Autobiography of the Italian University) is a portrait of the Italian university and the problems it s facing. Suicidio Italia: storie di estrema dignità (Italian Suicide: stories of extreme dignity) directed by Filippo Soldi, deals with the catastrophic effects of the economic recession. Luca Scivoletto s Con quella faccia da straniera: il viaggio di Maria Occhipinti (With that foreign-looking face: the journey of Maria Occhipinti), tells the story of a leading personality of the movement for the emancipation of women in Italy in the last sixty years. Medè (Mayday) by Matteo Barzini e Francesco Ricci Lotteringi focuses on the complex theme of juvenile delinquency in the Naples area, and tells the story of the project Jonathan-Vela whose aim is to help the rehabilitation of youths detained at Nisida juvenile detention center. Slot: le intermittenti luci di Franco (Slot: Franco s blinking lights) by Dario Albertini is the real story of a man and his addiction to slot machines that ruined himself and his family. Art sites are the protagonists of two documentary that deal with the same topic but from two different point of views: Berardo Carboni s Eros, tells the occu- pation of Teatro Valle Occupato and other similar situations in Europe; Napoleone torna alla Galleria Borghese (Napoleon returns to Galleria Borghese) by Alessio Jim Della Valle, on the other hand, is a testimony of the event that took place at Galleria Borghese to welcome back for a few months, a collection of statues previously displayed at Louvre museum. Among the co-productions, there are two documentaries: Caterina Monzani and Sergio Vega Borrego s La valle dello Jato (The Valley Of The Jato) (Italy/UK) deals with a peculiarly Italian topic through the life of a Sicilian self-taught reporter and his small family-run television broadcasting station, Telejato, and his everyday struggle against mafia and corruption. The second co-production is Buracos - L eredità del diamante (Buracos - The diamond legacy)(italy/brazil) directed by Matteo Ferrarini. It s a group picture of the situation of Poxoréu, a smalltown in Mato Grosso, once a prolific diamond producer and now a wasteland. Finally, Antonio Spanò and Agostino Picciolo s The Silent Chaos shines a light on the situation of the hearing impaired living an extremely marginalized existence in the Democratic Republic of Congo, a country that doesn t seem to find peace

14 BEST OF VIRAL VIDEO AWARD PRESENTED BY INTERFILM BERLIN Viral Video Awards è un concorso online per i cortometraggi indetto da interfilm Berlin, Zucker.Kommunikation e la Fondazione Heinrich Boell e fa parte del Festival interfilm Short Film Festival di Berlino. Ecco a voi, i video che impazzano su internet con un messaggio! Preparatevi ai Viral Video Awards che vedono cortometraggi ricchi di nuovi concetti e ideali politici e commerciali, sfidarsi fino all ultimo. Dagli spot più brillanti, ideati da aziende piccole e grandi, ad ambiziosi video di rilevanza critica, i cortometraggi in gara variano notevolmente, sia nella realizzazione che nei contenuti. Dalla grande produzione di spettacolari corti d azione al piccolo documentario sulla campagna anti-pubblicità realizzato con una videocamera a mano. Altri corti animati ci parlano della bellezza dell India o criticano il commercio delle armi. Video angoscianti competono fianco a fianco con divertenti spot pubblicitari. Che si tratti di birra, cosmetici, pubblicità di elettrodomestici o temi politici come i diritti umani, la speculazione alimentare, le politiche energetiche e libertà di espressione, questi video virali trasmettono i loro messaggi in maniera creativa ed efficace. I corti provengono da Francia, Spagna, Germania, Belgio, Paesi Bassi, Lituani, Egitto, USA, Inghilterra, Repubblica Ceca, Filippine, Svizzera, Danimarca, India e Australia. La selezione dei corti delle ultime due edizioni (2011 e 2012) del concorso è a disposizione su: Il nuovo concorso sarà ad ottobre e sarà presentato anche al interfilm Short Film festival a Berlino in novembre. Partecipate e votate! The Viral Video Award is an online short film competition organized by interfilm Berlin, Zucker. & the Heinrich Böll Stiftung and is part of the interfilm international short film festival Berlin Viral internet films with a message! Get ready for the Viral Video Award, where a new commercial, conceptual, idealistic, political and original short film battle it out. From witty commercials launched by small and giant corporations to ambitious criticisms of global relevance. The spectrum ranges from a TV station s spectacularly produced action-clip to a hand-held camera documentary of an anti-ad guerrilla campaign. Animated contributions propagate the beauty of India or criticise arms trading. Oppressive info-videos stand alongside hip and humorous product advertising. Whether it s beer, cosmetics or TV appliances being pushed or political issues such as human rights, food speculation, energy policies or freedom of expression, these virals convey messages in creative and powerful ways. The films are from France, Spain, Germany, Belgium, Netherlands, Lithuania, Egypt, USA, England, Czech Republic, Philippines, Switzerland, Denmark, India and Australia The selection is from the last two editions 2011/2012 and can be watched online Next competition will start in October and will be shown also during the festival in November in Berlin in November - please watch and vote 28 29

15 SCREENPLAY AWARDS PREMI PER LE SCENEGGIATURE «RECICLAMADRID - Salone Internazionale di riciclo di arte e sostenibilità» è un festival che cerca di promuovere l arte e il disegno a partire dall arte di riciclo e dalla produzione sostenibile non tossica, attraverso un ampio programma di laboratori a partecipazione popolare, cinema, mostre, seminari, performance, concerti e arte in azione. Sin dalla sua prima edizione fa parte del programma ufficiale di attività della Settimana della Scienza di Madrid, attirando ogni anno più di visitatori. Il principale obiettivo di RECICLAMADRID è agire come motore di coscientizzazione sociale e al tempo stesso fornire uno spazio di incontro e riflessione dove artisti, disegnatori, artigiani, artisti plastici, imprese e istituzioni contribuiscono al cambiamento degli stili di consumo e alla produzione di materiali senza danneggiare l ambiente. RECICLAMADRID vuole contribuire a rendere visibili quelle azioni in favore del riciclo e della sostenibilità che vengono realizzate da diverse entità oltre a istituzioni ed imprese, anche centri di educazione, laboratori, musei, municipalità. RECICLAMADRID è promosso da Fila5.arte : sotto la direzione di Susana Aparicio Ortiz, questa organizzazione indipendente di promozione culturale ha suscitato sin da subito una grande partecipazione sociale; nella ultima edizione del 2012 si è registrato un totale di 2476 persone attive nei vari laboratori e seminari. L appoggio, il patrocinio e la collaborazione di associazioni senza fini di lucro, scuole ed enti pubblici e privati hanno contribuito a far sì che RECICLAMADRID abbia consolidato la propria fama come uno dei principali eventi nel panorama dell arte in Spagna al servizio dell ambiente; fanno parte del comitato organizzatore di RECICLAMADRID la Fundación La Caixa tramite il Museo delle Scienze Cosmo Caixa di Alcobendas (sede del Festival nelle 3 ultime edizioni); il Ministero di Economia, Industria e Turismo spagnolo; Fundesarte - Fondazione Spagnola per l Innovazione dell Artigianato, PEFC España (associazione internazionale senza fine di lucro incaricata della certificazione forestale); IED - Istituto Europeo di Design, prestigioso centro privato di educazione artistica. Infine, si segnala la collaborazione con la Facoltà di Belle Arti di Madrid dell Università Complutense e con il RIFF - Rome Independent Film Festival, nell ambito del programma di scambi con festival e talleres artistici. Nell edizione 2012 di RECICLAMADRID sono stati presentati il documentario RIFF Affari d acqua. Cronache dall idroscalo di Ostia ed il cortometraggio Caldera. Per rappresentare RECICLAMADRID al RIFF 2013 è stato selezionato un documentario sui diritti umani di Arturo Hortas (le cui opere hanno ricevuto, tra l altro, il riconoscimento dell ONU/Ecuador, il Premio Survival International e la Premiére Ecozine-Zaragoza ) e due documentari prodotti dalla Fundación IPADE, o.n.g. specializzata in progetti ambientali per sradicare la povertà in paesi del Sud e per promovere modifiche delle politiche di sviluppo. Mostra Internazionale Di Cinema E Sviluppo Sostenibile Tra le attività di RECICLAMADRID, la Mostra Internazionale di Cinema e Sviluppo Sostenibile occupa un posto d onore. Il 2009 fu il punto di partenza di questo nuovo evento per il cinema sociale per l ambiente. Un appuntamento dedicato all opera dei creativi dell audiovisivo, con l obiettivo di far conoscere un altro mondo possibile grazie allo sviluppo sostenibile. Nelle 4 edizioni di questa giovane Mostra sono state proiettate oltre un centinaio di pellicole di tutte le nazionalità, tra cortometraggi di fiction, animazione, sperimentali e documentari, sempre con grande successo di pubblico. La Mostra vuole contribuire alla sensibilizzazione sociale mostrando attitudini, comportamenti, realtà che facciano riflettere sul tema della sostenibilità, le conseguenze sociali e ambientali provocate dalla degradazione del Pianeta e la possibilità di ottimizzare le risorse. Il primo passo da compiere per realizzare un film è la stesura della sceneggiatura, un tipo di scrittura molto particolare perché nasce come forma letteraria ma viene fruita in forma cinematografica. L intrinseca trasformazione che il testo deve subire è un aspetto che richiede doti creative e competenze tecniche molto elevate. Al fine di garantire un analisi efficace e un giudizio legittimo, le opere in concorso per la sezione Sceneggiature sono state selezionate da un apposita giuria composta da addetti altamente specializzati come sceneggiatori, produttori e registi. L intento che muove alla premiazione di questa categoria è il riconoscimento del ruolo fondamentale che la sceneggiatura riveste nella realizzazione di un film, come base su cui costruire tutto il progetto; inoltre crediamo che il RIFF sia un occasione unica di confronto tra gli autori e gli altri protagonisti dell industria cinematografica. A conferma dell attenzione verso la sceneggiatura, quest anno il RIFF istituisce tre nuovi premi firmati Fabrique du Cinema, Factotum Art e Produzioni dal basso. Alla miglior sceneggiatura e soggetto in concorso verrà assegnato il premio Fabrique du Cinema, con il quale verrà data la possibilità di pubblicare la sceneggiatura direttamente sul magazine, nato con l intento di accrescere la notorietà del cinema italiano, soprattutto quello giovane. Alla miglior sceneggiatura per la sezione cortometraggi verrà invece assegnato il premio Factotum Art che prevede l assegnazione di una borsa di studio per la partecipazione agli action-lab organizzati dal giovane gruppo talent-factory. Factotum Art garantisce la possibilità di collaborazione in molti dei loro progetti, inclusi spot e cortometraggi, nonché la presentazione della sceneggiatura ai due principali partner delle loro attività: Sergio Rubini e Michele Placido. Le sceneggiature finaliste delle sezioni lungometraggio e cortometraggio, verranno candidate per un eventuale sviluppo e realizzazione della produzione, in collaborazione con Produzioni dal basso, primo sito in Italia per crowdfunding finalizzato a progetti artistici. Il Riff affiancherà i vincitori nella stesura delle schede promozionali e li sosterrà con la propria rete di contatti nel mondo del cinema, nella successiva produzione. The first step to getting a movie produced is writing a screenplay. This is a very peculiar writing genre, as it originates as a literary form but it can only be fully enjoyed in its film form. Transforming the text into a screenplay is an art that requires creativity and advanced technical expertise. In order to guarantee an effective analysis and rightful estimation, the works competing in the Screenplays section have been chosen by a carefully selected jury consisting of highly qualified experts such as directors, screenwriters and producers. What led to the decision of establishing an award for this category, is the fundamental role of screenplays in the process of making a film: they are, in fact, the pillars of the whole project. As further proof of the important role of screenplay, RIFF has established three brand new award categories: Fabrique du Cinema award, Factotum Art award and Produzioni dal Basso. The best screenplay and storyline will be awarded the Fabrique du Cinema prize that will allow the winner to be published on Fabrique du Cinema magazine that was born with the intent of giving visibility to Italian cinema, especially the newly debuted artists. The best screenplay for the short movie category will be awarded the Factotum Art prize that consists in a scholarship to action-labs organized by the young talent-factory. Factotum Art grants the opportunity to work on many of their projects such as commercials and short movies. Furthermore, the winner will be able to present their screenplay to Factotum Art s main partners Sergio Rubini and Michele Placido. The finalist screenplays for the feature film and short movies categories will be considered for a possible development into a production, in collaboration with Produzioni dal basso, Italy s first crowdfunding project aimed at supporting artistic productions. RIFF is committed to help the winners write up their promotional profiles and will support them through its network and contacts, throughout the whole production

16 FABRIC DU CINEMA LA CARTA STAMPATA DEL NUOVO CINEMA ITALIANO «Fabrique du Cinéma» è la nuova rivista dedicata al giovane cinema italiano, nata da una comunità di cineasti under 35 - attori, registi, giornalisti, fotografi - che vogliono dare visibilità al lavoro dei loro coetanei, troppo spesso ignorati dai media ufficiali. Eppure è tra loro, scommettiamo, che nasceranno gli autori della settima arte capaci di portare nuove idee, stili e volti al cinema italiano. La rivista ha una cadenza trimestrale: quattro numeri con cui vuole accompagnare i lettori nel 2013 del cinema italiano indipendente, alla ricerca del talento nel sommerso, del genio sottotraccia, dell estro nascosto all ombra di un establishment sempre più fiacco e (non solo) anagraficamente vecchio. Quattro numeri per raccontare il futuro della nostra cinematografia in occasione di importanti rassegne di cui «Fabrique» è partner ufficiale: come i David di Donatello, i Nastri d Argento, la Mostra del cinema di Venezia, il Festival Internazionale del Film di Roma e il Torino Film Festival, dove saremo presenti con eventi, presentazioni, interviste, video. Senza dimenticare le kermesse minori come Visioni Italiane, Riff, Arcipelago, Cortina Film Festival, da sempre attente alle proposte innovatrici. Nel numero 1: in copertina Fabrizio Falco, attore emergente della sua generazione, premiato al festival di Venezia per la sua interpretazione nei film di Bellocchio e Ciprì. Roberto Faenza svela il suo ruolo di docente universitario controcorrente, Pierluca di Pasquale, uno dei nuovi cineasti di cui si parlerà, racconta come ha cominciato e dove vuole arrivare. Inoltre potrete leggere la stupefacente storia di successo della costumista Marina Ruiz, dalla Sicilia al set delle grandi produzioni internazionali, un dossier sui festival del cinema oggi, non più solo vetrina di film ma laboratori in progress per i nuovi talenti, la prima puntata di una graphic novel tragicomico-noir. Per finire, una chicca: Morando Morandini, 89enne icona della critica cinematografica, tiene a battesimo Claudio Giovannesi, autore del pluripremiato Alì ha gli occhi azzurri. Fabrique è distribuita gratuitamente a Roma nelle principali sale cinematografiche, nelle scuole di cinema e di teatro, nei locali di tendenza, nelle mostre d arte, nelle librerie, nelle università e nelle accademie; potete anche scaricare il pdf sul sito

17 FORUM & MASTERKLASS 34 35

18 I NUOVI PROFILI DELLA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA EUROPEA INDIPENDENTE Fare produzione dall Italia per il Mercato Europeo V edizione EUROPEAN INDEPENDENT FILM PRODUCTION NEW PROFILES. Produce in Italy for the European Market V edition Anche quest anno Il RIFF, oltre ad essere festival internazionale animato dalla volontà di promuovere e valorizzare il cinema dipendente nazionale e internazionale, vuole essere occasione di incontro e dibattito per tutti i professionisti dell industria cinematografica italiana ed europea. This year RIFF, beside to be an independent festival focused on promotion of the National and International cinema, want to be an opportunity to observe and discuss for the Italian and European film industry professionals. La V edizione del Forum, che questo anno avrà quale focus Fare produzione dall Italia per il Mercato Europeo, avrà come ospiti stranieri una selezione dei giovani produttori indipendenti europei che, grazie alle loro produzioni, hanno meritato di entrare nella short list dei Producer on the Move 2012 della EFP nello scorso Festival di Cannes, e alcuni professionisti dell industria cinematografica europea. Tra i produttori avremo per l Italia Martha Capello (AGPC), Alessandro Borrelli (La Sarraz Pictures), per la Repubblica Ceca Ondrej Zima (Evolution Films), per la Spagna Xavier Atance, tra i distributori presenti al forum, il tedesco Philipp Kreuzer (BAVARIA MEDIA GmbH), la francese Pascale Faure (CANAL+) e l italiano Cesare Fragnelli (Microcinema), per i festival Heinz Hermanns (Interfilm Berlin) e David Pope (Advance Film) consulente e trainer internazionale. The Forum V edition will focus on Produce in Italy for the European Market, guests of the event are young European independent film producers who, thanks to their works, have been enlisted by the EFP in the short list Producer on the Move at 2012 Cannes Film Festival, and some European film industry professionals. Among the producers, the Italian representatives are Martha Capello (AGPC), Alessandro Borrelli (La Sarraz Pictures); Czech Republic representative is Ondrej Zima (Evolution Films); Spain is represented by Xavier Atance; among the distributors, the German Philipp Kreuzer (BAVARIA MEDIA GmbH), the French Pascale Faure (CANAL+) and the Italian Cesare Fragnelli (Microcinema); representatives of the festivals isheinz Hermanns (Interfilm Berlin), and David Pope (Advance Film) is consultant and international trainer. Il Forum di quest anno vuole aprire una finestra di discussione sul mercato unico europeo, quale sbocco naturale di ogni prodotto Made in EU. L Unione Europea rimane il mercato di consumatori più florido al mondo, ed anche il mercato più importante di consumatori di prodotti culturali, tra i quali il cinema è parte essenziale dell offerta. Durante il Forum e alla presenza degli ospiti internazionali proveremo a delineare gli scenari futuri di tale settore economico partendo dalla genesi creativa del prodotto cinematografico sino alla sua distribuzione in Europa. Coordinatore scientifico dell evento l avvocato Leonardo Paulillo esperto di diritto dello spettacolo. L evento sarà organizzato in collaborazione e con il patrocinio di Istituto Luce Cinecittà Filmitalia, Czech Film Center, Slovack Film Institute e con il sostegno delle associazioni cinematografiche più importanti nel panorama italiano: ANICA, APE, AMEC, e Associazione Giovani Produttori Cinematografici (AGPC). This year, the Forum wants to open a discussion on the European Single Market, as natural outlet of each cinema product Made in EU. The European Union remains the most prosperous consumers market in the world, and also the most important market of cultural products consumers, among which cinema is an essential part of the offer. During the Forum, and at the presence of international guests, we will try to outline the future scenarios of the cinema economic sector starting from the creative genesis of the film product up to its release in Europe. The forum is coordinated by the expert of entertainment law Mr. Leonardo Paulillo. The event is organized and sponsored in collaboration with Istituto Luce Cinecittà Filmitalia, Czech Film Center, Slovack Film Institute and with the support of Italy s most important film associations: ANICA, APE, AMEC and Associazione Giovani Produttori Cinematografici (AGPC)

19 UN CONFRONTO CON DAVID POPE SULLA PRESENTAZIONE DELLE IDEE A CONVERSATION ABOUT STORIES WITH DAVID POPE Un approccio centralizzato alla presentazione volto a spiegare noi stessi ed i nostri progetti all industria internazionale cinematografica. I punti saranno: A story centred approach to presenting our projects and ourselves to the international film industry. Topics will include: 1. Quanto tempo hai a disposizione? Chi è il tuo interlocutore? Di che cosa hai bisogno? 2. Preparazione. Ricerca. Pratica. 3. Cambia argomento di conseguenza. 4. Chi sei? Qual è il tuo ruolo all interno del progetto? 5. Titolo, tema e genere. 6. Sai presentare un idea? 7. Confronti. 8. Padronanza della conversazione con sicurezza e rispetto. 9. Perché vuoi presentare quest idea? Cosa dovresti dire ma anche cosa dovresti ricordare? (non necessariamente la stessa cosa) 10. Condizione del progetto e disponibilità. 1. How much time do you have? Who are you talking to? What is it that you need? 2. Preparation. Research. Rehearse. 3. Adjusting content accordingly. 4. Who are you? What is your role on the project? 5. Title, theme and genre. 6. Can you tell a story? 7. Comparables. 8. Controlling the conversation with confidence and respect. 9. Why do you want to tell this story? What you should say but also what you should remember (not necessarily the same thing) 10. Project status and assets David Pope lavora come produttore cinematografico, consulente e responsabile della formazione a livello internazionale. Tra i numerosi programmi di formazione progettati e portati a termine, David ha presentato diversi workshop sul pitching per diversi committenti tra i quali la Cinéfondation del Festival di Cannes, l organizzazione culturale britannica British Council, Irish Film Board, la casa cinematografica New Horizons ed il BFI London Film Festival. Annualmente collabora inoltre come consulente/mediatore per il Rotterdam Lab Cinemart. David ha prestato consulenza per lo sviluppo di singoli progetti e riprese in Europa, Stati Uniti, Medio Oriente, Nord Africa e Asia. David Pope is a filmmaker, consultant and training provider working internationally. Amongst the many training programmes he has designed and delivered David has presented pitching workshops for the Cannes Cinefondation, British Council, Irish Film Board, New Horizons Studio and BFI London Film Festival amongst others. He is also consultant/ moderator annually for The Rotterdam Lab at CineMart. David has consulted on the development of single projects and slates in Europe, US, Middle East, North Africa and Asia

20 FEATURE FILM COMPETITION Baby Blues directed by Kasia Roslaniec - Poland DONT STOP directed by Richard Rericha - Czech Republic/Slovakia Drapchi directed by Arvind Iyer - India Fenix directed by Joel Joan & Sergi Lara - Spain I m Nasrine Tina Gharavi UK/Iran Ombline directed by Stéphane Cazes - France Silent City directed by Threes Anna - The Netherlands The Clown directed by Selton Mello - Brazil The Maiden Danced To Death directed by Hules Endre - Hungary/Canada/Slovenia Two Hundred Thousand Dirty directed by Timothy L. Anderson - USA

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY.

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY. Profilo ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI CISCO NETWORKING ACADEMY Educazione e tecnologia sono due dei più grandi equalizzatori sociali. La prima aiuta le persone

Dettagli

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun ABRUZZO La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The sun 133 chilometri di costa, lungo la quale si alternano arenili di sabbia dorata

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1: Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che è cominciata in qualche momento nel passato e che

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata Diamo forma ai tuoi bisogni Consulenti di soluzioni GRAFICA grafica cartacea - grafica online - grafica applicata BROCHURES CARTELLINE CATALOGHI LOCANDINE VOLANTINI MANIFESTI CALENDARI MENU LOGOMARCHI

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi INDICE RASSEGNA STAMPA Si parla di noi Repubblica Firenze 27/03/2014 p. XIV KOREA FILM FESTIVAL 1 Nazione Massa Carrara Si gira in Toscana 27/03/2014 p. 26 Si cercano attori e comparse per un film che

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli