PROGRAMMA DI RICERCA ANALISI DI BUDGET-IMPACT SUI FARMACI INNOVATIVI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA DI RICERCA ANALISI DI BUDGET-IMPACT SUI FARMACI INNOVATIVI"

Transcript

1 PROGRAMMA DI RICERCA ANALISI DI BUDGET-IMPACT SUI FARMACI INNOVATIVI Introduzione Il numero di farmaci innovativi in fase di sviluppo o di approvazione regolatoria sta rapidamente aumentando. Da un lato questa situazione consente di rendere disponibile per la pratica clinica un numero crescente di nuove alternative terapeutiche, ma d altro lato pone importanti problemi riguardo l allocazione delle risorse destinate a questi trattamenti che nel prossimo futuro rischiano di essere largamente insufficienti. Questo progetto è espressamente finalizzato a stimare l impatto economico attraverso successive proiezioni di spesa pluri-ennali sia degli interventi innovativi che hanno già ottenuto l approvazione all immissione in commercio da parte dell EMA sia dei farmaci innovativi per cui è stato pubblicato nella letteratura clinica uno studio di fase III. Le proiezioni pluri-ennali sono stimate sia in base al prezzo reale dei farmaci sia tramite l approccio value-based. Quest ultimo è da tempo riconosciuto come lo strumento che mette in relazione l innovazione terapeutica con la spesa che questa determina. In particolare, tale approccio prevede di confrontare il beneficio incrementale verso il costo incrementale della terapia innovativa applicando una soglia di sostenibilità che si colloca intorno ai 60mila Euro per QALY guadagnato o 30mila sterline per QALY guadagnato. In questo contesto appare particolarmente utile lo sviluppo di un approccio sistematico finalizzato a stimare, su base nazionale, l entità delle risorse necessarie per il finanziamento dei farmaci innovativi. Metodi La metodologia proposta prevede l utilizzo di tre strumenti: a) l identificazione e selezione sia dei farmaci innovativi per cui l EMA ne ha approvato l immissione in

2 commercio sia dei farmaci innovativi per cui è stato pubblicato nella letteratura clinica uno studio di fase III; b) l applicazione dell approccio value-based ai risultati dei singoli trial; 3) il reperimento di informazioni epidemiologiche; 4) la proiezione pluri-ennale della spesa sia reale sia con approccio value-based attesa per i nuovi farmaci. In particolare, il risultato prodotto è la previsione del budget necessario sia per ogni nuovo farmaco innovativo sia per la totalità dei farmaci innovativi. I passaggi chiave in questo percorso di proiezione sono la spesa reale dovuta all arrivo dei farmaci innovativi, la spesa per la determinazione value-based del controvalore economico del beneficio dimostrato dai trials e la stima del numero di pazienti candidati al trattamento. Di seguito sono descritte in dettaglio le fasi da percorrere. 1) Il sito dell EMA risulta la fonte primaria per la ricerca dei farmaci innovativi che hanno ottenuto l approvazione all immissione in commercio e la successiva selezione degli studi di fase III. Ricerca di letteratura. Questo step è finalizzato all identificazione degli studi di fase III che hanno valutato le innovazioni terapeutiche, non necessariamente con l approvazione dell EMA, in confronto ai trattamenti di riferimento. Gli studi selezionati sono quelli che riportano per i farmaci innovativi un beneficio aggiuntivo rispetto alla terapia standard. Gli end-points utilizzati per la valutazione dell efficacia clinica sono l overall survival ed il progression-free survival. I farmaci esaminati appartengono a tutte le aree della medicina; tuttavia una maggiore attenzione è rivolta ai farmaci dell area oncologica. 2) Stima del beneficio clinico della terapia innovativa. Questo calcolo viene condotto usando i metodi standard della evidence-based medicine. 3) Popolazione potenzialmente trattabile con il nuovo intervento terapeutico. Questa informazione viene stimata attraverso specifiche ricerche su Internet e tramite i dati negli studi pubblicati.

3 4) Conversione del beneficio incrementale in un controvalore economico. Il controvalore economico viene calcolato usando la metodologia del value-based che prevede di valorizzare un mese di vita guadagnato e un mese di progression free survival guadagnato nella misura di Euro e di Euro, rispettivamente. 5) Impatto economico a livello nazionale. Per ciascun trattamento viene calcolato il costo incrementale per paziente come controvalore economico del beneficio incrementale. Quindi l impatto economico del nuovo trattamento viene infine stimato dalla differenza tra il controvalore del beneficio clinico del nuovo trattamento e il prezzo del trattamento di riferimento moltiplicato poi per il numero potenziale di pazienti da trattare. 6) Modellistica predittiva. Per ciascun trattamento viene infine prodotta una curva della spesa verso il tempo (vedi figura) che rappresenta l impatto economico determinato da quel trattamento. Per questa finalità viene utilizzato uno specifico modello derivato dalle equazioni standard della farmacocinetica. I parametri che alimentano tale modello e le equazioni matematiche sono riportate nell Allegato A (in lingua inglese).

4 Figura. Esempio della proiezione economica che rappresenta l impatto economico pluriennale di una serie ipotetica di quattro farmaci. Allegato A. Equazioni utilizzate per il calcolo dell impatto di spesa per ciascun trattamento innovativo. Corrispondenza dei termini tra lingua inglese e lingua italiana TARGET = Numero di pazienti attesi a regime HLgrowth = t1/2 di accesso del farmaco al mercato HLobsolescence = t1/2 di obsolescenza del farmaco LEdrug = durata della vita attesa del farmaco LAGTIME = intervallo di tempo che il modello interpone tra la data di pubblicazione del trial e la data di primo accesso del farmaco al mercato nazionale. Segue testo in lingua inglese: Table 1 summarizes the main parameters included in the models.

5 The mathematic equations used to generate the curves of drug-specific impact vs time were the following: -Equation 1: PATIENTS = TARGET x (1 - e /HLgrowth x TIME ) for cases where the value of time was between 0 and LEdrug: -Equation 2: /HLobsolescence x (TIME LEdrug) PATIENTS = TARGET x e for cases where the value of time was between LEdrug and infinity. The starting point for the curve was set at a date equal to TIME0+LAGTIME and the curves were plotted accordingly. Then, the graph of expenditure vs time was generated by a cumulative fashion wherein the curve of the second drug is added to the curve of the first drug, and so on. In our primary analysis (or base-case analysis), LAGTIME was set at 12 mos, LEdrug at XX mos, HLgrowth at XX mos, HLobsolescence at XX mos with equal parameters for the whole series of drugs examined. Step g) Secondary analyses. The effect of the following changes in some key parameters were tested in separate analyses: -TIME0 assumed to be the date of approval by EMA rather than the date of publication of the trial. -TIME0 assumed to be the earlier event between the date of approval by EMA and the date of publication of the trial. -LAGTIME: set at either 9 mos or 18 mos rather than at 12 mos. Table 1: List of the main parameters included in the model. PARAMETER EXPLANATION UNITS TARGET HLgrowth LEdrug Yearly population (at steady state) of patients who are candidates to the new treatment Rate at which the number of patients grows from 0 to TARGET; the process is assumed to be based on a firstorder constant defined as 0.693/HLgrowth. Like in standard pharmacokinetic calculations, the steady state is assumed to be reached after as much time has elapsed as five times the value of HLgrowth Life expectancy of the drug (starting from its marketing authorization until the beginning of its obsolescence process) No. of patients Months. Months

6 HLobsolescence Rate at which the number of patients at the end of LEdrug starts to decline from TARGET to zero; the process of this decline is assumed to be based on a first-order constant defined as 0.693/HLobsolescence. Like in standard pharmacokinetic calculations, a value around zero patients is assumed to be reached when as much time has elapsed as five times the value of HLobsolescence. TIME0 This parameter is defined as the date of publication of the article reporting the results of the phase III trial. LAGTIME Interval calculated from TIME0 where the curve of the expenditure starts; in practice, LAGTIME expresses the delay between TIME0 and the real availability of the product in the market so that this interval includes the approval by the regulatory agency, the price determination (in countries where this negotiation takes place), and the inclusion in local formularies. Months Date (dd/mm/yyyy) Months Prof.ssa Anna Rita Bilia

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section March 14 th, 2016

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section March 14 th, 2016 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section March 4 th, 206 Derivatives Section Capital Increase on ordinary shares: Impact on (MT) Segue versione in Italiano Foreword On tomorrow 5 th, March

Dettagli

Information from patients of the real world. The evidence from clinical trials: 27/04/ administrative databases

Information from patients of the real world. The evidence from clinical trials: 27/04/ administrative databases 1 2 3 The evidence from clinical trials: -PubMed -clinicaltrials.gov Information from patients of the real world -administrative databases -DRGs + + + + + - - - - - 4 I principali no finora proposti dal

Dettagli

Conseguenze economiche con i NAO

Conseguenze economiche con i NAO 1 11 Congresso Nazionale CARD (22-24 maggio 2013) La fibrillazione atriale ed i possibili cambiamenti nelle cure domiciliari indotti dall uso dei nuovi farmaci anticoagulanti orali Conseguenze economiche

Dettagli

AVVISO n.5641 12 Aprile 2010 SeDeX

AVVISO n.5641 12 Aprile 2010 SeDeX AVVISO n.5641 12 Aprile 2010 SeDeX Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifica alle Istruzioni: Gestione errori SeDeX dal 3 maggio 2010/Amendments to the

Dettagli

La valutazione dei costi dei dispositivi medici: l approccio Real World Evidence

La valutazione dei costi dei dispositivi medici: l approccio Real World Evidence 1 LA SOSTENIBILITA ECONOMICA DELLA SPESA IN DISPOSITIVI MEDICI La valutazione dei costi dei dispositivi medici: l approccio Real World Evidence Luca Degli Esposti, Econ D, PhD CliCon S.r.l. Health, Economics

Dettagli

I NUOVI FARMACI ANTICOAGULANTI. Luca Degli Esposti, Econ D, PhD

I NUOVI FARMACI ANTICOAGULANTI. Luca Degli Esposti, Econ D, PhD 1 I NUOVI FARMACI ANTICOAGULANTI () Luca Degli Esposti, Econ D, PhD CliCon S.r.l. Health, Economics & Outcomes Research 2 La definizione di valutazione farmacoeconomica tra risorse finite, impieghi alternativi

Dettagli

Questione farmaci oncologici ad alto costo

Questione farmaci oncologici ad alto costo Per un nuovo Codice di Deontologia Medica Giornata di studio Pistoia, 18 gennaio 2014 Questione farmaci oncologici ad alto costo Giuseppe Traversa Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Prevenzione

Dettagli

AVVISO n Febbraio 2009 Idem

AVVISO n Febbraio 2009 Idem AVVISO n.1572 04 Febbraio 2009 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : SEAT PAGINE GIALLE dell'avviso Oggetto : IDEM: REVERSE SPLIT OF SEAT PAGINE GIALLE ORDINARY SHARES: IMPACT

Dettagli

AVVISO n Settembre 2009 MTA Blue Chip

AVVISO n Settembre 2009 MTA Blue Chip AVVISO n.14168 09 Settembre 2009 MTA Blue Chip Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : TISCALI dell'avviso Oggetto : IDEM REVERSE SPLIT OF TISCALI ORDINARY SHARES: IMPACT ON STOC OPTION

Dettagli

UN ESIGENZA DI CHIAREZZA: DIFFERENZIARE IL PAYBACK VALUE-BASED DA QUELLO NON VALUE-BASED

UN ESIGENZA DI CHIAREZZA: DIFFERENZIARE IL PAYBACK VALUE-BASED DA QUELLO NON VALUE-BASED Lettere al Direttore UN ESIGENZA DI CHIAREZZA: DIFFERENZIARE IL PAYBACK VALUE-BASED DA QUELLO NON VALUE-BASED Andrea Messori, Valeria Fadda, Dario Maratea, Sabrina Trippoli Laboratorio SIFO di Farmacoeconomica,

Dettagli

AVVISO n Dicembre 2016 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso BANCA POPOLARE DI MILANO

AVVISO n Dicembre 2016 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso BANCA POPOLARE DI MILANO AVVISO n.23410 14 Dicembre 2016 Idem Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : BANCO POPOLARE BANCA POPOLARE DI MILANO Oggetto : IDEM: Merger of Banco Popolare and Banca Popolare

Dettagli

AVVISO n Giugno Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n Giugno Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.12460 23 Giugno 2016 --- Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Modifica al Regolamento del Mercato Borsa Italiana Equity MTF/Amendment to the Rules

Dettagli

Farmacoeconomia: la cassetta degli attrezzi. Giacomo Bruno S.A.V.E. Studi Analisi Valutazioni Economiche

Farmacoeconomia: la cassetta degli attrezzi. Giacomo Bruno S.A.V.E. Studi Analisi Valutazioni Economiche Farmacoeconomia: la cassetta degli attrezzi Giacomo Bruno S.A.V.E. Studi Analisi Valutazioni Economiche Indice 1. Introduzione Valutazione economica 2. Tecniche di valutazione economica Cost-effectiveness

Dettagli

AVVISO n Dicembre 2016 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso BANCO POPOLARE

AVVISO n Dicembre 2016 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso BANCO POPOLARE AVVISO n.23409 14 Dicembre 2016 Idem Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : BANCA POPOLARE DI MILANO BANCO POPOLARE Oggetto : IDEM: Fusione tra Banco Popolare e Banca Popolare

Dettagli

Budget Impact Analysis (claudio.jommi@pharm.unipmn.it) Claudio Jommi @ Università del Piemonte Orientale, Economia e Regolazione del Farmaco pag.

Budget Impact Analysis (claudio.jommi@pharm.unipmn.it) Claudio Jommi @ Università del Piemonte Orientale, Economia e Regolazione del Farmaco pag. Budget Impact Analysis (claudio.jommi@pharm.unipmn.it) pag. 1 Confronto tra CEA e BIA La CEA stima i costi e l efficacia incrementali lifetime di una nuova terapia, rispetto ai trattamenti attualmente

Dettagli

AVVISO n Dicembre 2016 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso BANCO POPOLARE

AVVISO n Dicembre 2016 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso BANCO POPOLARE AVVISO n.23406 4 Dicembre 206 Idem Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : BANCA POPOLARE DI MILANO BANCO POPOLARE Oggetto : IDEM: Merger of Banco Popolare and Banca Popolare

Dettagli

Budget Impact Analysis (Parte teorica) Claudio Jommi Professore Associato di Economia Aziendale, Università Piemonte Orientale

Budget Impact Analysis (Parte teorica) Claudio Jommi Professore Associato di Economia Aziendale, Università Piemonte Orientale Budget Impact Analysis (Parte teorica) Claudio Jommi Professore Associato di Economia Aziendale, Università Piemonte Orientale pag. 1 Confronto tra CEA e BIA La CEA stima i costi e l efficacia incrementali

Dettagli

Trials clinici e Rete Oncologica del Veneto

Trials clinici e Rete Oncologica del Veneto Trials clinici e Rete Oncologica del Veneto Gian Luca De Salvo UOS Sperimentazioni Cliniche, Biostatistica e Nucleo Ricerca Clinica Istituto Oncologico Veneto IRCCS gianluca.desalvo@ioveneto.it Contenuto

Dettagli

Lo sniffer. questo sconosciuto! Corso di Reti di Calcolatori Architetture e Servizi A.A. 2010/11. Introduzione allo sniffing TCP

Lo sniffer. questo sconosciuto! Corso di Reti di Calcolatori Architetture e Servizi A.A. 2010/11. Introduzione allo sniffing TCP Corso di Reti di Calcolatori Architetture e Servizi A.A. 2010/11 Lo sniffer questo sconosciuto! Introduzione allo sniffing TCP Ing. Fabio Clarizia Ing. Luca Greco Outline Analisi dei segmenti TCP inviati

Dettagli

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 19 January 2017

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 19 January 2017 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 9 January 207 Reverse split on ordinary shares (): Impact on Stock Option contracts and Stock Futures and Dividend Futures contracts Foreword On

Dettagli

Diagnosi precoce: utopia o realtà?

Diagnosi precoce: utopia o realtà? Diagnosi precoce: utopia o realtà? Valter Torri Laboratorio di Metodologia per la Ricerca Clinica Dipartimento di Oncologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, Milano è il 3% del totale

Dettagli

Innovatività per i pazienti

Innovatività per i pazienti Innovatività per i pazienti Attenzione crescente alla qualità di vita Allungare la speranza di vita post-diagnosi Considerare la qualità del tempo guadagnato Contenere i costi sociali diretti e indiretti

Dettagli

Il ruolo delle Reti in tema di Sostenibilità. Giovanna Scroccaro Settore Farmaceutico Regione Veneto

Il ruolo delle Reti in tema di Sostenibilità. Giovanna Scroccaro Settore Farmaceutico Regione Veneto Il ruolo delle Reti in tema di Sostenibilità Giovanna Scroccaro Settore Farmaceutico Regione Veneto Roma, 23 maggio 2017 Farmaci ospedalieri 2016 Spesa per farmaci oncologici e oncoematologici Italia +8%*

Dettagli

AVVISO n Maggio 2017 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n Maggio 2017 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.8898 03 Maggio 207 Idem Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : DAVIDE CAMPARI - MILANO Oggetto : IDEM - SPLIT ON CAMPARI SHARES: IMPACT ON STOC FUTURES CONTRACTS

Dettagli

L elettrocardiogramma nello studio di Medicina Generale. Giugliano Roberto

L elettrocardiogramma nello studio di Medicina Generale. Giugliano Roberto L elettrocardiogramma nello studio di Medicina Generale Giugliano Roberto L'elettrocardiogramma L'elettrocardiogramma (ECG) e' la registrazione e la riproduzione grafica dell'attivita' elettrica del cuore

Dettagli

Nuovi trattamenti per l epatite C nei pazienti experienced : budget impact regionale

Nuovi trattamenti per l epatite C nei pazienti experienced : budget impact regionale 2 Febbario 2012 Nuovi trattamenti per l epatite C nei pazienti experienced : budget impact regionale Andrea Messori 1 Farmaci innovativi : previsioni di spesa Nuovi farmaci antitumorali a bersaglio molecolare

Dettagli

Studio PPP (Progetto Prevenzione Primaria)

Studio PPP (Progetto Prevenzione Primaria) Studio PPP (Progetto Prevenzione Primaria) Lancet 2001; 387:89-95 Low-dose aspirin and vitamin E in people at cardiovascular risk: randomised trial in general practice. Piccole dosi di ASA e vitamina E

Dettagli

AVVISO n Giugno 2017 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso. GEDI Gruppo Editoriale

AVVISO n Giugno 2017 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso. GEDI Gruppo Editoriale AVVISO n.13263 29 Giugno 2017 Idem Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES GEDI Gruppo Editoriale Oggetto : IDEM - FREE ATTRIBUTION OF GEDI GRUPPO

Dettagli

OSTEOSARCOMA. VIIIa OSTEOSARCOMA 0-14 ANNI. Schede specifiche per tumore. I tumori in Italia Rapporto AIRTUM 2012 TUMORI INFANTILI

OSTEOSARCOMA. VIIIa OSTEOSARCOMA 0-14 ANNI. Schede specifiche per tumore. I tumori in Italia Rapporto AIRTUM 2012 TUMORI INFANTILI I tumori in Italia Rapporto AIRTUM TUMORI INFANTILI OSTEOSARCOMA - ANNI - ANNI INCIDENZA Tasso. Nella classe di età - anni, il tasso di incidenza standardizzato per età è di, casi per milione/anno (IC9%,-,)

Dettagli

A.A. 2006/2007 Laurea di Ingegneria Informatica. Fondamenti di C++ Horstmann Capitolo 3: Oggetti Revisione Prof. M. Angelaccio

A.A. 2006/2007 Laurea di Ingegneria Informatica. Fondamenti di C++ Horstmann Capitolo 3: Oggetti Revisione Prof. M. Angelaccio A.A. 2006/2007 Laurea di Ingegneria Informatica Fondamenti di C++ Horstmann Capitolo 3: Oggetti Revisione Prof. M. Angelaccio Obbiettivi Acquisire familiarità con la nozione di oggetto Apprendere le proprietà

Dettagli

R.M.Dorizzi, Strumenti per interpretare gli esami di laboratorio? Forlì, 9 ottobre 2012

R.M.Dorizzi, Strumenti per interpretare gli esami di laboratorio? Forlì, 9 ottobre 2012 1 Half of what you are taught as medical students will in 10 years have been shown to be wrong. And the trouble is, none of your teachers know which half. Sydney Burwell, Dean Harvard Medical School 1935-1949

Dettagli

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 9 June 2017

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 9 June 2017 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 9 June 2017 Capital Increase on ordinary shares (): Impact on Stock Option and Stock Futures contracts and Dividend Futures contracts Foreword

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Farmacia

Corso di Laurea Magistrale in Farmacia Universita degli Studi di Milano Corso di Laurea Magistrale in Farmacia Aspetti di economia e marketing dei medicinali e medicinali generici - Modulo: Medicinali generici Prof. Andrea Gazzaniga I Farmaci

Dettagli

I costi sociali dell incontinenza urinaria: up date

I costi sociali dell incontinenza urinaria: up date INCONTINENZA URINARIA FEMMINILE: DAL PROBLEMA SOCIO-ECONOMICO ALL IMPEGNO CLINICO Padova 26 maggio 2014 I costi sociali dell incontinenza urinaria: up date Valerio Napolitano Resp UOS Uroginecologia P.O.

Dettagli

Il cubo di Rubik delle Autorità regolatorie. G.M. Zanini Assemblea generale ordinaria AFTI 2015 Paradiso, 29 aprile 2015

Il cubo di Rubik delle Autorità regolatorie. G.M. Zanini Assemblea generale ordinaria AFTI 2015 Paradiso, 29 aprile 2015 Il cubo di Rubik delle Autorità regolatorie G.M. Zanini Assemblea generale ordinaria AFTI 2015 Paradiso, 29 aprile 2015 i nuovi farmaci sono troppo cari e non ci sono più soldi per pagarli i pazienti vogliono

Dettagli

This document was created with Win2PDF available at http://www.win2pdf.com. The unregistered version of Win2PDF is for evaluation or non-commercial use only. This page will not be added after purchasing

Dettagli

Costo-Efficacia delle Strategie Terapeutiche di Riperfusione

Costo-Efficacia delle Strategie Terapeutiche di Riperfusione Costo-Efficacia delle Strategie Terapeutiche di Riperfusione Furio Colivicchi, FESC U.O.D. Qualità e Controllo di Gestione Dipartimento Cardiovascolare A.C.O. S. Filippo Neri Roma Valutazione Costo-Efficacia

Dettagli

Numerical Heat and Mass Transfer

Numerical Heat and Mass Transfer Master Degree in Mechanical Engineering Numerical Heat and Mass Transfer 16 Convective Heat Transfer Fausto Arpino f.arpino@unicas.it Forced convection over a flat plate Assuming steady-state regime, two-dimensional

Dettagli

AVVISO n Dicembre 2006 Idem

AVVISO n Dicembre 2006 Idem AVVISO n.982 29 Dicembre 2006 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : BANCA INTESA SANPAOLO IMI Oggetto : IDEM: IMPACT ON STOCK OPTION CONTRACTS ON SANPAOLO IMI SHARES

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

Arcadja Report Sebastiano Conca

Arcadja Report Sebastiano Conca Arcadja Report Sebastiano Conca - 2012 Arcadja Report 2 Arcadja Report Sebastiano Conca - 2012 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2012 Arcadja Report 3 Indice

Dettagli

Il dibattito sul valore :

Il dibattito sul valore : Il dibattito sul valore : -il valore di un intervento terapeutico -il valore di un beneficio -il valore di un aumento dell efficacia -il valore della riduzione di un effetto avverso -etc etc Come prezzare

Dettagli

Write Event 10 in Metrology Event Log

Write Event 10 in Metrology Event Log Sincronizzazione Leggera (Light Synchronization out of a broadcast window, e.g. a FAC session, after a push) Amendment to UNI/TS 11291-11-2 5.4.5.2.2.2 Sincronizzazione e Impostazione DC/GW Synch UNIX

Dettagli

Exam of ELECTRONIC SYSTEMS June 17 th, 2014 Prof. Marco Sampietro

Exam of ELECTRONIC SYSTEMS June 17 th, 2014 Prof. Marco Sampietro Exam of ELETRONI SYSTEMS June 17 th, 2014 Prof. Marco Sampietro Matr. N NAME Problem 1 Operational Amplifier circuit 1. onsiderare il circuito seguente, in cui l Amplificatore Operazionale sia ideale,

Dettagli

Filippo Caraci & Filippo Drago

Filippo Caraci & Filippo Drago Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Laboratorio di Psicofarmacologia Università degli Studi di Catania Uso off-label degli antipsicotici di seconda generazione Filippo Caraci & Filippo Drago Uso off-label

Dettagli

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 4 th May 2017

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 4 th May 2017 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 4 th May 2017 Split on ordinary shares (CPR): Impact on Stock Option contracts and Stock Futures contracts Segue versione in Italiano Foreword

Dettagli

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section December 29, 2016

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section December 29, 2016 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section December 29, 2016 Equity Derivatives Section: Merger of Banco Popolare and Banca Popolare di Milano through the creation of Banco BPM ): impact

Dettagli

AVVISO n Dicembre 2006 Idem

AVVISO n Dicembre 2006 Idem AVVISO n.98 29 Dicembre 2006 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : BANCA INTESA SANPAOLO IMI Oggetto : IDEM: IMPACT ON STOCK FUTURE CONTRACTS ON SANPAOLO IMI SHARES

Dettagli

MOS-oriented design of the VoIP service

MOS-oriented design of the VoIP service 22. Examples Pag. 1 MOS-oriented design of the VoIP service N VoIP flows are multiplexed on a transmissionb link through a FIFO buffer Calculate the MOS performance of the telephone service with N=200

Dettagli

La chemioterapia neoadiuvante

La chemioterapia neoadiuvante La chemioterapia neoadiuvante PDTA della Regione Veneto per le pazienti affette da carcinoma ovarico Padova 24 Ottobre 2016 Rocco De Vivo rocco.devivo@ulssvicenza.it Oncologia Medica ULSS 6 Ospedale San

Dettagli

PROTOCOLLI GOIRC-SPONSORED FARM6PMFJM

PROTOCOLLI GOIRC-SPONSORED FARM6PMFJM PROTOCOLLI -SPONSORED FARM6PMFJM Multicenter phase III randomized study of cisplatin and etoposide with or without bevacizumab as first-line treatment in extensive stage (ED) small cell lung cancer (SCLC).

Dettagli

ANALISI DEI TEMPI DI ATTESA PER GLI INTERVENTO CHIRURGICI ALLA MAMMELLA : CHE FARE?

ANALISI DEI TEMPI DI ATTESA PER GLI INTERVENTO CHIRURGICI ALLA MAMMELLA : CHE FARE? La sorveglianza epidemiologica dello screening dei tumori della mammella nella Regione Emilia-Romagna Seminario di studio Bologna, 23 marzo 2015 ANALISI DEI TEMPI DI ATTESA PER GLI INTERVENTO CHIRURGICI

Dettagli

Ammissibilità di co.co.co. e AdR in H2020. Laura Fulci Dirigente Area Ricerca Politecnico di Torino

Ammissibilità di co.co.co. e AdR in H2020. Laura Fulci Dirigente Area Ricerca Politecnico di Torino Ammissibilità di co.co.co. e AdR in H2020 Laura Fulci Dirigente Area Ricerca Politecnico di Torino Conclusione della vicenda Ott. 2015 Dic. 2015 Feb. 2016 Mar. 2016 Giu. 2016 Set. 2016 Apr. 2017 Pubblicata

Dettagli

IL GIOVANE HOLDEN FRANNY E ZOOEY NOVE RACCONTI ALZATE LARCHITRAVE CARPENTIERI E SEYMOUR INTRODUZIONE BY JD SALINGER

IL GIOVANE HOLDEN FRANNY E ZOOEY NOVE RACCONTI ALZATE LARCHITRAVE CARPENTIERI E SEYMOUR INTRODUZIONE BY JD SALINGER IL GIOVANE HOLDEN FRANNY E ZOOEY NOVE RACCONTI ALZATE LARCHITRAVE CARPENTIERI E SEYMOUR INTRODUZIONE BY JD SALINGER READ ONLINE AND DOWNLOAD EBOOK : IL GIOVANE HOLDEN FRANNY E ZOOEY NOVE RACCONTI ALZATE

Dettagli

DALLA SANITA D INIZIATIVA ALLA GESTIONE DELLE CRONICITA IN DEA

DALLA SANITA D INIZIATIVA ALLA GESTIONE DELLE CRONICITA IN DEA DALLA SANITA D INIZIATIVA ALLA GESTIONE DELLE CRONICITA IN DEA Coordinatore DEA Asl8 Osp. S. Donato Dott. Francini Roberto Asl8 Osp. S. Donato Inf. Master Il Modello di riferimento Milbank Q. 1996;74(4):511-44.

Dettagli

Stringhe. Prof. Lorenzo Porcelli

Stringhe. Prof. Lorenzo Porcelli Stringhe Prof. Lorenzo Porcelli definizione Una stringa è un vettore di caratteri terminato dal carattere nullo \0. Il carattere nullo finale permette di determinare la lunghezza della stringa. char vet[32];

Dettagli

Jennifer Foglietta Oncologia medica- Perugia

Jennifer Foglietta Oncologia medica- Perugia QUESITO GRADE 3: Nelle pazienti operate con carcinoma mammario HR+ in premenopausa, il trattamento ormonale adiuvante con exemestane +soppressione ovarica è raccomandato rispetto a tamoxifen + soppressione

Dettagli

Dichiarazione di trasparenza/interessi*

Dichiarazione di trasparenza/interessi* Dichiarazione di trasparenza/interessi* Le opinioni espresse in questa presentazione sono personali e non impegnano in alcun modo l AIFA Interessi nell industria farmaceutica NO Attualmente Precedenti

Dettagli

Arcadja Report Fernando Botero

Arcadja Report Fernando Botero Arcadja Report Fernando Botero - 2015 Arcadja Report 2 Arcadja Report Fernando Botero - 2015 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2015 Arcadja Report 3 Indice Media

Dettagli

Gli Antidepressivi nella depressione maggiore. Trieste, 26 Febbraio 2009

Gli Antidepressivi nella depressione maggiore. Trieste, 26 Febbraio 2009 Gli Antidepressivi nella depressione maggiore Trieste, 26 Febbraio 2009 PRINCIPI GENERALI (I) Gli antidepressivi dovrebbero essere prescritti nei soggetti con depressione maggiore di intensità media-grave

Dettagli

La chirurgia. La scelta del trattamento : la malattia organo confinata e localmente avanzata. Salvatore Siracusano. Antonio Benito Porcaro

La chirurgia. La scelta del trattamento : la malattia organo confinata e localmente avanzata. Salvatore Siracusano. Antonio Benito Porcaro Il team multidisciplinare nel carcinoma della prostata Negrar - 24 Novembre, 2016 La scelta del trattamento : la malattia organo confinata e localmente avanzata La chirurgia Salvatore Siracusano Antonio

Dettagli

Prof.ssa Adriana Ceci

Prof.ssa Adriana Ceci Prof.ssa Adriana Ceci Fondazione per la Ricerca Farmacologica Gianni Benzi Onlus Via Abate Eustasio, 30-70010 Valenzano (Ba) C.F. 93347800729 - P.IVA 06780820723 Tel 080-9643146 - Fax 080-9643144 - info@fondazionebenzi.org

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA PART A MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca Direzione Generale per il coordinamento, la promozione e la valorizzazione della

Dettagli

IL QUADRO EPIDEMIOLOGICO INTERNAZIONALE

IL QUADRO EPIDEMIOLOGICO INTERNAZIONALE IL QUADRO EPIDEMIOLOGICO INTERNAZIONALE Sabrina Molinaro, Ph.D Responsabile della Sez. Epidemiologia Istituto di Fisiologia Clinica Consiglio Nazionale delle Ricerche www epid.cnr.it LE FONTI DISPONIBILI

Dettagli

Coordinatori Catia Angiolini, Giovanni L. Pappagallo alias Gigi. -Le evidenze derivanti dalla letteratura Marta Pestrin

Coordinatori Catia Angiolini, Giovanni L. Pappagallo alias Gigi. -Le evidenze derivanti dalla letteratura Marta Pestrin 3- QUESITO CLINICO Nelle pazienti con carcinoma mammario HR positivo/her2 negativo in postmenopausa è opportuno considerare un trattamento ormonale con Fulvestrant rispetto ad AI? Coordinatori Catia Angiolini,

Dettagli

Dott.ssa Marta Di Nicola

Dott.ssa Marta Di Nicola La dimensione del campione Stima (su considerazioni statistiche) Giustificazione (su considerazioni economiche e biologiche) Aggiustamento (in accordo a potenziali dropouts o effetti di covariate) Perché

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

IL DAB+ NELL UNIONE EUROPEA MARCELLO LOMBARDO 07 FEB 2017

IL DAB+ NELL UNIONE EUROPEA MARCELLO LOMBARDO 07 FEB 2017 IL DAB+ NELL UNIONE EUROPEA MARCELLO LOMBARDO (LOMBARDO@EBU.CH) 07 FEB 2017 EUROPEAN BROADCASTING UNION THE WORLD'S LEADING ALLIANCE OF PUBLIC SERVICE MEDIA Informare Educare Intrattenere ASCOLTO DELLA

Dettagli

LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI

LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI Read Online and Download Ebook LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI DOWNLOAD EBOOK : LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO Click link bellow and

Dettagli

La valutazione dei dispositivi medici in ESTAV Centro. Valeria Fadda Università degli Studi di Firenze Unità di HTA ESTAV centro

La valutazione dei dispositivi medici in ESTAV Centro. Valeria Fadda Università degli Studi di Firenze Unità di HTA ESTAV centro La valutazione dei dispositivi medici in ESTAV Centro Valeria Fadda Università degli Studi di Firenze Unità di HTA ESTAV centro CRITICITA DEL SETTORE DEI DISPOSITIVI MEDICI Crescente aumento del numero

Dettagli

AUDIZIONE Camera dei Deputati. Malattie rare. Pierluigi Russo. Roma, 29 Aprile 2015

AUDIZIONE Camera dei Deputati. Malattie rare. Pierluigi Russo. Roma, 29 Aprile 2015 AUDIZIONE Camera dei Deputati Malattie rare Pierluigi Russo Roma, 29 Aprile 2015 Dichiarazione di trasparenza/interessi* Le opinioni espresse in questa presentazione sono personali e non impegnano in alcun

Dettagli

COST EFFECTIVENESS OF THE ACUPUNCTURE TREATMENT IN PRIVATE AND PUBLIC HEALTHCARE Round Table Law 38/2010 Palliative care and pain management Carlo Maria Giovanardi Presidente della Federazione Italiana

Dettagli

RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 0412\DC\REA\12_5

RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 0412\DC\REA\12_5 RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 0412\DC\REA\12_5 Rapporto di classificazione di reazione al fuoco del prodotto : Reaction to fire classification report of product BETON COLOR Descrizione

Dettagli

Agenda ricchissima di questioni di attualità:

Agenda ricchissima di questioni di attualità: Agenda ricchissima di questioni di attualità: -Patto per la salute e sostenibilità -Ruolo delle evidenze -Differenze inter-regionali -Gare in equivalenza -Registri di monitoraggio -Farmaci anti-hcv -Criteri

Dettagli

Sfide ed opportunità per il settore farmaceutico Rimini, 10 Giugno Riccardo Palmisano. Vice Presidente Esecutivo Assobiotec

Sfide ed opportunità per il settore farmaceutico Rimini, 10 Giugno Riccardo Palmisano. Vice Presidente Esecutivo Assobiotec Quali opportunità dalle biotecnologie per il futuro dell'industria farmaceutica? Sfide ed opportunità per il settore farmaceutico Rimini, 10 Giugno 2011 Riccardo Palmisano Vice Presidente Esecutivo Assobiotec

Dettagli

AVVISO n.8342 24 Giugno 2005 Idem

AVVISO n.8342 24 Giugno 2005 Idem AVVISO n.8342 24 Giugno 2005 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : TELECOM ITALIA TELECOM ITALIA MOBILE Oggetto : intervento di rettifica sui contratti future su

Dettagli

Arcadja Report Armando Pizzinato

Arcadja Report Armando Pizzinato Arcadja Report Armando Pizzinato - 2015 Arcadja Report 2 Arcadja Report Armando Pizzinato - 2015 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2015 Arcadja Report 3 Indice

Dettagli

SCHEDA FARMACO. Principio attivo (nome commerciale) Forma farmaceutica e dosaggio, posologia, prezzo, regime di rimborsabilità, ditta

SCHEDA FARMACO. Principio attivo (nome commerciale) Forma farmaceutica e dosaggio, posologia, prezzo, regime di rimborsabilità, ditta Principio attivo (nome commerciale) Forma farmaceutica e dosaggio, posologia, prezzo, regime di rimborsabilità, ditta Cabazitaxel (JEVTANA) SCHEDA FARMACO 60 mg - concentrato e solvente per soluzione per

Dettagli

MODULO PER LA RICHIESTA DI INSERIMENTO IN PRONTUARIO ASL AL

MODULO PER LA RICHIESTA DI INSERIMENTO IN PRONTUARIO ASL AL Sede legale: Viale Giolitti,2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Alla Segreteria Scientifica della COMMISSIONE TERAPEUTICA AZIENDALE Presidente Dr.ssa Elide AZZAN Te.

Dettagli

I COSTI RAPPRESENTANO UN PROBLEMA IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA?

I COSTI RAPPRESENTANO UN PROBLEMA IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA? I COSTI RAPPRESENTANO UN PROBLEMA IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA? M.M. Lirici SESSIONE SIC-SICE Sistema ABC ACTIVITY BASED COSTING Gli elementi che generano il costo sono quelli che richiedono una prestazione

Dettagli

Tecniche e terapie innovative: LA RADIOTERAPIA

Tecniche e terapie innovative: LA RADIOTERAPIA Malattia metastatica del carcinoma del grosso intestino. Tecniche e terapie innovative: LA RADIOTERAPIA Dott. Francesco Fiorica U.O. Radioterapia Oncologica, Ferrara Ferrara, 29 Ottobre 2011 Malattia metastatica

Dettagli

La gestione proattiva domiciliare dei pazienti con FA in trattamento con NAO

La gestione proattiva domiciliare dei pazienti con FA in trattamento con NAO 1 Congresso CARD Triveneto: LA PREVENZIONE NEL DISTRETTO La gestione proattiva domiciliare dei pazienti con FA in trattamento con NAO Stefano Buda, Ing. CliCon S.r.l. Health, Economics & Outcomes Research

Dettagli

Il De Analysi di Newton e l inizio del calcolo. Sansepolcro, Ottobre 2017

Il De Analysi di Newton e l inizio del calcolo. Sansepolcro, Ottobre 2017 Il De Analysi di Newton e l inizio del calcolo Sansepolcro, Ottobre 2017 Non solo de analysi Il titolo completo del quale occorre tener conto: De analysi per æquationes numero terminorum infinitas. Si

Dettagli

AVVISO n Giugno 2005 Idem

AVVISO n Giugno 2005 Idem AVVISO n.834 24 Giugno 2005 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : TELECOM ITALIA TELECOM ITALIA MOBILE Oggetto : intervento di rettifica sui contratti di opzione

Dettagli

FACOLTÀ DI MEDICINA VETERINARIA

FACOLTÀ DI MEDICINA VETERINARIA FACOLTÀ DI MEDICINA VETERINARIA Corso di Laurea Magistrale in Medicina Veterinaria Tesi di laurea: Valutazione ecografica delle strutture ombelicali del puledro: studio epidemiologico e presentazione di

Dettagli

Arcadja Report Giulio Turcato

Arcadja Report Giulio Turcato Arcadja Report Giulio Turcato - 2014 Arcadja Report 2 Arcadja Report Giulio Turcato - 2014 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2014 Arcadja Report 3 Indice Media

Dettagli

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 3 February 2017

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 3 February 2017 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 3 February 2017 Capital Increase on ordinary shares (): Impact on Stock Option contracts and Stock Futures and Dividend Futures contracts Foreword

Dettagli

AVVISO n Maggio 2009

AVVISO n Maggio 2009 AVVISO n.9250 26 Maggio 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni al Regolamento dei Mercati dal 01/06/2009 Amendments to the Instructions

Dettagli

FONDAMENTI DELLE OPERAZIONI UNITARIE DELL INDUSTRIA CHIMICA Anno Accademico Esercitazione numerica n. 3 Distillazione

FONDAMENTI DELLE OPERAZIONI UNITARIE DELL INDUSTRIA CHIMICA Anno Accademico Esercitazione numerica n. 3 Distillazione Esercitazione numerica n. 3 Distillazione 1) Una miscela liquida (50% in moli di n-eptano, 50% n-ottano) a 30 C deve essere vaporizzata in continuo in un uno stadio flash ad 1 atm per ottenere il 60% di

Dettagli

Previsioni dei terremoti e loro validazione

Previsioni dei terremoti e loro validazione Rodolfo Console Previsioni dei terremoti e loro validazione Convegno Prevedere i terremoti Sala Consilina, 3 maggio 2009 Schema della presentazione Sismicità del Vallo di Diano e della Val D Agri I precursori

Dettagli

LE SOMMINISTRAZIONI DOMICILIARI DEI FARMACI ORFANI E I REGISTRI DEI FARMACI

LE SOMMINISTRAZIONI DOMICILIARI DEI FARMACI ORFANI E I REGISTRI DEI FARMACI STATO DELL ASSISTENZA ALLE PERSONE CON MALATTIA RARA IN ITALIA: IL CONTRIBUTO DELLE REGIONI Venezia, 21 Aprile 2015 LE SOMMINISTRAZIONI DOMICILIARI DEI FARMACI ORFANI E I REGISTRI DEI FARMACI Coordinamento

Dettagli

Metodologia per la costruzione dei quadri di riferimento dell efficacia e dell attuazione

Metodologia per la costruzione dei quadri di riferimento dell efficacia e dell attuazione Metodologia per la costruzione dei quadri di riferimento dell efficacia e dell attuazione Premessa In linea con quanto richiesto dalla Commissione europea in fase di negoziazione, il presente documento

Dettagli

L endometriosi: il modello della paziente adolescente Stefano Ferrari

L endometriosi: il modello della paziente adolescente Stefano Ferrari L endometriosi: il modello della paziente adolescente Stefano Ferrari L ENDOMETRIOSI COME MALATTIA SOCIALE Atti Indagine Conoscitiva del Senato svolta dalla 12 Commissione Permanente del Senato (Igiene

Dettagli

Capitolo 3.2. La valutazione economica dei Nuovi Anticoagulanti Orali (NOACs) nella prevenzione di ictus in pazienti con fibrillazione atriale (SPAF)

Capitolo 3.2. La valutazione economica dei Nuovi Anticoagulanti Orali (NOACs) nella prevenzione di ictus in pazienti con fibrillazione atriale (SPAF) La valutazione economica dei Nuovi Anticoagulanti Orali (NOACs) nella prevenzione di ictus in pazienti con fibrillazione atriale (SPAF) Analisi di Budget Impact a livello nazionale e regionale 159 Analisi

Dettagli

D.SSA ANGELICA BONFANTI INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA, TRA TRATTATI BILATERALI D INVESTIMENTO E STANDARD INTERNAZIONALI

D.SSA ANGELICA BONFANTI INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA, TRA TRATTATI BILATERALI D INVESTIMENTO E STANDARD INTERNAZIONALI D.SSA ANGELICA BONFANTI INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA, TRA TRATTATI BILATERALI D INVESTIMENTO E STANDARD INTERNAZIONALI Trattati bilaterali investimento (BIT) - Cina: 110 BIT - Il primo concluso nel 1982

Dettagli

AVVISO n SeDeX - INV. CERTIFICATES. 25 Febbraio Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n SeDeX - INV. CERTIFICATES. 25 Febbraio Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.2580 25 Febbraio 2015 SeDeX - INV. CERTIFICATES Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Credit Agricole CIB Financial Solutions Oggetto : Inizio negoziazione 'Investment

Dettagli

Optimal Modelingand Drug

Optimal Modelingand Drug Doctoral Thesis ETH No. 16498 Optimal Modelingand Drug Administrationfor Anesthesia in Clinical Practice A dissertation submittedto the Swiss Federal Instituteof Technology for the degree of Doctor of

Dettagli

L appropriatezza d uso dei farmaci specialistici nell ambito dell innovazione Susanna Trombetti Area Governo clinico

L appropriatezza d uso dei farmaci specialistici nell ambito dell innovazione Susanna Trombetti Area Governo clinico L appropriatezza d uso dei farmaci specialistici nell ambito dell innovazione Susanna Trombetti Area Governo clinico 1: appropriatezza Introdotto nell uso corrente in sanità alla fine degli anni 90 Piano

Dettagli

SAP UniEmens 2.3. Rollout

SAP UniEmens 2.3. Rollout SAP UniEmens 2.3 Rollout Version 1 2013 SAP AG Version 1 Document date 03/07/2013 P a g e 1 Copyright Copyright 2013 SAP AG. All rights reserved. No part of this documentation may be reproduced or transmitted

Dettagli

Nuove possibilità di cura nelle neoplasie mieloidi e linfoidi croniche. Prima linea della leucemia mieloide cronica. Centro congressi Villa Cagnola

Nuove possibilità di cura nelle neoplasie mieloidi e linfoidi croniche. Prima linea della leucemia mieloide cronica. Centro congressi Villa Cagnola Nuove possibilità di cura nelle neoplasie mieloidi e linfoidi croniche Prima linea della leucemia mieloide cronica Centro congressi Villa Cagnola Gazzada-Shianno (VA) 31/10/2014 Ester Pungolino A.O. Ospedale

Dettagli