L'Elettronica Open Source

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L'Elettronica Open Source"

Transcript

1 Page 1 of 8 Post Spagnolo recenti Casuale Inglese Users L'Elettronica Open Source Pubblicità Download Università Segnala Forum Accesso / Registrazione Illuminazione allo stato solido da Emanuele 27 Mar 2008 Illuminazione - Illuminotecnica cfl diodi hid lampadina lampadina ad incandescenza Cerca Progetti del Mese Apricancello GSM Combinatore Telefonico Led Strips LED Strip Flessibili Diversi Colori Sconti - Spedizioni in 24h! AudioVisivamente.it/LED Inserisci la tua Subscribe Ricevi i nuovi Articoli per La lampadina ad incandescenza ha mantenuto il più basso costo rispetto a qualsiasi altra tecnologia di illuminazione. Ma parte dell'energia elettrica e' sprecata in forma di calore, piuttosto che di luce. Alcune applicazioni come incubatrici o riscaldatori utilizzano questa funzione di radiazione del riscaldamento, tuttavia le lampadine incandescenti vengono sostituite in molte occasioni da CFL (compact fluorescent lights) e HID (high-intensity discharge lamps), che danno una luce più visibile per la stessa quantità di energia elettrica in ingresso. Queste tecnologie alternative di illuminazione sono chiamate sorgenti di luce fredda. Alcune organi governativi stanno cercando di vietare l'uso di lampadine ad incandescenza in favore di una maggiore efficienza energetica di illuminazione. Introduzione In qualità di ingegnere elettronico, ero abituato a disprezzare l'illuminazione industriale. L'ho sempre considerata una applicazione low-tech. Dopo alcune ricerche su Internet, ho cambiato idea. L'illuminazione è complessa non meno di altre tecnologie. E 'interessante, fantastica e molte aziende hanno investito nel mercato dell'illuminazione. Lampadina ad incandescenza Thomas Alva Edison è stato uno dei più grandi inventori. La lampadina è stata una tra le sue più brillanti invenzioni. Un'altra grande invenzione, il vacuum tube, è stata ispirata dalla lampadina. L'obbiettivo era di fornire luce a basso costo e facilmente utilizzabile. Il risultato e' stato buono, pero' non esente da difetti che si sarebbero rivelati negli anni successivi alla invenzione. La lampadina ad incandescenza ha mantenuto il più basso costo rispetto a qualsiasi altra tecnologia di illuminazione. Ma parte dell'energia elettrica e' sprecata in forma di calore, piuttosto che di luce. Alcune applicazioni come incubatrici o riscaldatori utilizzano questa funzione di radiazione del riscaldamento, tuttavia le lampadine incandescenti vengono sostituite in molte occasioni da CFL (compact fluorescent lights) e HID (high-intensity discharge lamps), che danno una luce più visibile per la stessa quantità di energia elettrica in ingresso. Queste tecnologie alternative di illuminazione sono chiamate sorgenti di luce fredda. Alcune organi governativi stanno cercando di vietare l'uso di lampadine ad incandescenza in favore di una maggiore efficienza energetica di illuminazione. Energy Star è un programma del governo degli Stati Uniti per promuovere l'efficienza energetica dei prodotti di consumo. Questo programma include un sacco di prodotti tra cui l'illuminazione, monitor, PC e TV. E cerca di convincere i consumatori a sostituire le lampadine ad incandescenza con lampade a CFL. In altri paesi, molti governi fanno delle leggi e distribuiscono programmi simili per eliminare la lampada ad incandescenza. CFL (compact fluorescent light) Una lampada fluorescente o tubo fluorescente è una lampada a scarica di gas che utilizza molta energia elettrica per eccitare il vapore di mercurio in gas di argon o di neon, risultante in un plasma che produce onde corte di luce ultravioletta. Questa luce poi causa la fluorescenza di fosforo, producendo luce visibile. Le lampade fluorescenti sono più efficienti di quelle incandescenti di equivalente luminosità. Questo e' dovuto al fatto che una maggiore percentuale di alimentazione utilizzata e' convertita in luce utilizzabile e una proporzione più piccola e' convertita in calore, permettendo alla APPLICATION NOTE AUDIO PROGETTI AUTOMOTIVE Car tuning & OBD CIRCUITI STAMPATI PCB DATABOOK & LIBRI DATASHEET ELETTROMEDICALI & RADIOLOGIA ELETTRONICA ANALOGICA ELETTRONICA DIGITALE VHDL FPGA EMBEDDED PC Linux & Win ENERGIE RINNOVABILI FAI DA TE GADGETS Elettronici Hi Tech GPS GPRS HACKs & MODs HARDWARE & PINOUTS ILLUMINAZIONE ILLUMINOTECNICA MARCATURA CE ROHS WEEE MEMS & SENSORI MICROCONTROLLORI MILITARE & AEROSPAZIALE OPTOELETTRONICA OSCILLOSCOPI & MULTIMETRI PROGETTI & SCHEMI elettrici PROGRAMMAZIONE C/C++ ASM ROBOTICA AUTOMAZIONE PLC SMPS & POWER TECNOLOGIA & SCIENZA TOOLS di SVILUPPO

2 Page 2 of 8 lampada di lavorare a temperatura più bassa. A differenza delle lampade ad incandescenza, le lampade fluorescenti richiedono sempre una reattanza per regolare il flusso di potenza attraverso la lampada. Le lampadine fluorescenti compatte possono avere una reattanza convenzionale situata nei bulbi, permettendo loro di essere utilizzate nei portalampade normalmente utilizzate per le lampade ad incandescenza. USB WIRELESS RFID ZIGBEE Svantaggi Alcune persone trovano lo spettro dei colori prodotto da alcune lampadine fluorescenti stancante e fastidioso. A volte una persona sana può sembrare d'avere un tono della pelle malsano sotto le lampade fluorescenti. In realtà sono rimasto scioccato nel vedere i miei vasi sanguigni alla luce fluorescente. I bulbi della CFL contengono piccole quantità di mercurio, una neurotossina. Finora non c'è nessuna norma per riciclare le CFL e per salvaguardare l'ambiente. Il mercurio è una potente neurotossina, ed è particolarmente pericolosa per i bambini e feti. La maggior parte di esposizione al mercurio proviene dalla catena alimentare, come mangiare pesce contaminato da mercurio. Le lampade fluorescenti richiedono una reattanza per stabilizzare la lampada e per fornire la tensione iniziale richiesta per la scintilla iniziale. Questo aumenta il costo del contenitore per l'illuminazione, anche se spesso è condiviso tra due o più lampade. Reattanze elettromagnetiche con un piccolo difetto possono produrre un ronzio udibile o un rumore di fondo. Le lampade fluorescenti sono un carico non-lineare e generano delle armoniche sinusoidali sui 50 Hz o 60 Hz sulla tensione di rete. In alcuni casi questo può generare rumore a radiofrequenza. E' possibile una buona soppressione, ma si aggiunge al costo della attrezzatura per l'illuminazione. Marcatura CE - Preventivi Le lampade fluorescenti funzionano meglio intorno alla temperatura ambiente. A temperature molto basse o molto alte, l'efficienza diminuisce e a temperature basse (inferiori al punto di congelamento) le lampade standard non funzionano. Lampade speciali possono essere necessarie per l'affidabilità del servizio all'aperto e al freddo. Le lampade fluorescenti sono molto sensibili pure all'umidità. I dispositivi fluorescenti utilizzando una reattanza magnetica alla frequenza di rete non danno una luce costante; invece loro tremolano (variano in intensità) a due volte la frequenza di rete. Questo può causare un effetto di luce stroboscopica causando un rischio per la sicurezza in un laboratorio dove, per esempio, qualcosa che gira alla giusta velocità può sembrare immobile se illuminata solamente da una lampada fluorescente. Ciò può anche causare problemi per la registrazione video, perché ci potrebbe essere un effetto battimento tra la lettura periodica del sensore della fotocamera e le fluttuazioni di intensità della lampada fluorescente. Quando anche altri dispositivi che tremolano, come i monitor CRT, sono operati sotto la luce fluorescente, il tremolio può diventare molto più evidente. A meno che non siano specificatamente progettate e approvate per gestire l'attenuazione, tante attrezzature per la luce fluorescente non possono essere collegate ad un normale dimmer utilizzato per le lampade ad incandescenza. Due effetti ne sono responsabili: la forma d'onda della tensione emessa da un normale dimmer controllato in fase, interagisce male con tante reattanze e poi perché diventa difficile sostenere la scintilla nel tubo fluorescente a bassi livelli di potenza. Molti impianti richiedono lampade fluorescenti a 4-pin e controllori compatibili per un dimmer fluorescente di successo; questi sistemi tendono a mantenere i catodi del tubo fluorescente completamente riscaldati anche quando la corrente di scintilla è ridotta, permettendo una facile l'emissione termoionica degli elettroni nella lampada. I catodi freddi delle lampade fluorescenti sono utilizzati come retroilluminazione per il display dell LCD nei PC e nelle TV. Ma il tremolio delle lampade fluorescenti ha un grande svantaggio per la retroilluminazione. Il movimento del tremolio è molto evidente a causa del tremolio della retroilluminazione, in particolare sui grandi schermi (naturalmente è molto meglio di un TV CRT 50/60Hz). E immaginatevi che cosa succederebbe se questi display LCD fossero scartati dalla produzione. Come consumatore, mi piace la vivacità dell'lcd HDTV (anche se so che il colore visualizzato e artificiale, il colore naturale non è così vivido). LED Una lampada LED è un tipo d'illuminazione allo stato solido (SSL) che utilizza diodi emettitori di luce (LEDs) come fonte d'illuminazione anziché gas o filamenti elettrici. Il LED d'illuminazione e una tecnologia a basso consumo, che non danneggia l ambiente ed è completamente digitalizzata. La lampada LED ha più vantaggi: un ampio spettro dei colori, dimensioni compatte, più vita di operazione, completamente dimmable non genera IR / UV e lavora a bassa tensione. Le lampade LED si trovano facilmente: nei semafori, fari delle macchine e delle biciclette, nelle torce elettriche, nell'illuminazione di casa, tabelloni pubblicitari, nei fari per edifici, illuminazione ferroviarie, nelle gallerie d arte, nella retroilluminazione del telefono cellulare, nella luce flash della macchina fotografica e nelle luci dei giardini con cellula fotovoltaica.

3 Page 3 of 8 Post recenti Casuale Applicazioni LED Ci sono anche alcune idee diverse per applicazioni a LED. Per esempio il LED del rubinetto illuminato di Hansa Canyon. I LEDs sono utilizzati per dare un acqua in diversi colori. Viene applicata la stessa idea ad una vasca da bagno che vince cosi un premio sul design. Il professore giapponese Masao Nakagawa, Keio University ha creato il consorzio della comunicazione della luce visibile. Questa e' un grande idea è grande per il TMC (Traffic Management Control) FocusMedia ha installato molti riproduttori di pubblicità nel centro di Shangai. Anche OLED/AMOLED (Active Matrix/Organic Light Emitting Diode) subentra nei pannelli LCD. Questi progetti innovativi sono veramente delle applicazioni formidabili per LED, ma qui parliamo solo della lampadina LED. Le principali applicazioni per la lampadina LED sono i telefonini mobili, per la retroilluminazione del display LCD, lampadina per le macchine e luce interna. In Cina, la lampadina LED e già sugli schermi dei tabelloni e nell'illuminazione architetturale. LED Technologies Non solo il colore del LED, ma anche la luminosità dei LED sta crescendo in base alla Legge di Moore. Per molti anni i Led avevano solo i colori: infra-rosso, rosso, giallo, arancio e verde. Il blu, l'azzurro e il viola sono apparsi negli anni 90. Il LED blu è stato il collo di bottiglia, dopo la sua creazione il colore dello spettro è completo. Successivamente è nato il LED bianco. C era bisogno del LED blu per produrre il dispositivo bianco SSL. Nel 1993 Shuji Nakamura dalla Nichia Corporation presenta il LED blu utilizzando nitruro di gallio (GaN). Con questa invenzione era possibile creare luce bianca grazie alla combinazione della luce dei LED separati (rosso, verde e blu) o mettendo un LED blu in un contenitore con una luce interna che converte il fosforo. Con il tipi a fosforo, una parte della luce blu diventa giallo o rosso e verde con il risultato che l emissione del LED appare bianco per l'occhio umano. Per produrre la luce bianca necessaria per le SSL, la luce che attraversa lo spettro visibile (rosso, verde e blu) deve essere generata nelle giuste proporzioni. Per raggiungere questo obiettivo (generare la luce bianca con i LED), sono utilizzati tre approcci : conversione di lunghezza d onda, la miscelazione dei colori, e, più recentemente, Homoepitaxial ZnSe. 1. La conversione di lunghezza d onda comporta la conversione di parte o tutta uscita deii LED nelle lunghezze d'onda visibili. I metodi includono: LED blu & fosforo giallo, LED blu & diversi fosfori, LED ultraviolet (UV) & fosfori rossi, verdi e blu. 2. La miscelazione dei colori comporta l'utilizzo di più colori del LED in una lampada per la produzione di luce bianca. Questi LEDs contengono un minimo di due LEDs (blu e giallo) ma possono averne tre (rosso, blu e verde) o quattro (rosso, blu, verde e giallo). Siccome non e utilizzato il fosforo, non c è nessuna energia persa nel processo della conversione, esponendo così il potenziale per una maggiore efficienza. Ma il circuito driver è complesso ed il costo è più elevato rispetto ad altre soluzioni.. 3. Homoepitaxial ZnSe e una tecnologia sviluppata da Sumomito Electric dove un LED e realizzato su un substrato ZnSe, che produce contemporaneamente luce blu dalla regione attiva ed emissione gialla dalla parte del substrato. La risultante luce bianca, ha uno spettro pari ai LED UV. Non sono utilizzati fosfori, quindi si ottengono LED bianchi a maggiore efficenza.

4 Page 4 of 8 Come si puo vedere gli approcci per ottenere illuminazione allo stato solido per luce bianca sono molto diversi, e ciascuno di essi ha bisogno bisogno di una particolare progettazione dell'elettronica e dell'ottica. LED Lighting Design La lampadina LED richiede maggiori sforzi ai progettisti. Un progetto completo significa conversione di potenza, controllo elettronico, gestione termica e ottica.i LEDs sono dispositivi a bassa tensione, la tensione da fornire al LED varia da 2 a 4.5V, dipende dal colore e dalla corrente. I LEDs richiedono corrente constante per garantire l'intensità ed il colore desiderato. I progettisti devono gestire diversi fonti di energia, tra cui rete elettrica, pannello solare, batteria per la macchina 12V, AC/DC, batterie Alkaline e NiCd nonche' Li-Ion usate nei telefonini. La tipologia delle lampade LED e diversa. Inoltre il LED richiede diodi di protezione per evitare che un LED difettoso possa spegnere l'intera barra di LED. Devono essere tenuti d'occhio anche problemi EMC legati all' SMPS controllati. In ogni caso, ciascuna applicazione richiede soluzioni e driver dedicati. Power Conversion I LEDs hanno la resistenza dinamica molto bassa, con la stessa caduta di tensione per correnti molto diverse. Di conseguenza non sono in grado di connettersi direttamente alla maggior parte delle fonti di alimentazione senza provocare l autodistruzione. La resistenza di controllo della corrente è normalmente utilizzata per offrire corrente costante. Lavorare sulla corrente nominale significa anche dare più vita al LED. Tante lampadine Led utilizzano un semplice circuito RC che semplifica il circuito del LED. Lo SMPS e utilizzato per l'alimentazione principale. Molti produttori di semiconduttori hanno abbastanza know-how in questo settore.vengono offerte tante funzioni, come la conversione AC/DC, DC/DC, LDO, configurazione del LED in serie o parallelo, regolatore della corrente, protezione over-voltage, dimming, load-disconnect durante lo shutdown, controllo multi-color, LED bianco, single cell power supply for LED, dot correction, PWM grayscale control, LED open detection, thermal error flag e thermal shut down protection E' interessante scorrere le AppNote ed i Datasheets di OnSemi, Fairchild, Micreal, TI, Maxim, IR, Micrel, e Zetex. Si possono ottenere molte informazioni su alimentazione e gestione della corrente. Control Electronics Siccome i LEDs sono fonti di luce digitali possono commutare su una frequenza molto alta e la loro luminosità può essere disattivata individualmente.tanti integrati hanno la conversione della corrente e il controllo elettronico in un unico contenitore. Il colore del LED dipende dalla corrente. Per il LED bianco, se la tensione cambia, la temperatura del colore cambia. Come risultato, per modificare l'intensità di un sistema di lampada a LED, è necessario utilizzare il PWM per regolare il duty cycle. Se il budget lo permette, le lampadine LED possono essere gestite con alcune tecnologie di networking. Le tecniche di controllo convenzionale utilizzate per l'illuminazione sono I2C, SPI, LIN-bus e Zigbee per wireless networking. Thermal Management Il progettista deve prendere in considerazione la gestione termica, il layout del PCB e il mezzo di dissipazione. Anche se i LED sono più efficienti delle CFL, la gestione termica è molto importante per LED. Siccome i LEDs sono molto piccoli, se troppa corrente scorre nel LED, una parte d'energia sarà trasformata in calore, accorciandone la vita o minacciandone la rottura. Quindi un buon progetto per la lampada LED tiene sempre in considerazione la gestione termica. Molti dei chip disponibili aiutano il progettista fornendo regolazioni, feedback e protezioni gia' inclusi nel circuito integrato. Optics I LEDs sono sorgenti puntiformi (spot), mentre nella stragrande maggioranza delle occasioni, compresa l'illuminazione domestica, serve una sorgente di luce diffusa. Per risolvere questo problema, i progettisti ricorrono all' ottica geometrica, utilizzando lenti specifiche, guide di luce, riflettori e combinazioni di tutto cio'. Ci sono delle aziende che si sono specializzate in questo settore, quali ad esempio LEDIL in Finlandia. Color Management E necessario introdurre la gestione del colore per l illuminazione domestica, retroilluminazione dell LCD e per i tabelloni pubblicitari. Il LED bianco e gli approcci del RGB LED hanno diverse esigenze. Il progettista deve utilizzare diversi ICs, e qualche volta, e obbligatoria una calibrazione del colore delle attrezzature. Questo e' un dominio di specializzazione altamente professionale per un ingegnere. Problemi LED Backlighting per LCD Panel E' ironico. Comparata alla retroilluminazione CCFL, l'efficienza della retroilluminazione del LED per i displays dell'lcd è più bassa. Questa cosa porta un altro problema, il consumo d'energia. Il suo prezzo è alto (quasi quattro volte la CCFL, solo SONY e Apple ne giovano), la coerenza della luce bianca è peggio. Essendo una sorgente puntiforme il LED richiede maggiori sforzi per progettare una retroilluminazione ben distribuita. Infine, con il passare del tempo, la retroilluminazione del LED porta anche all'offset del colore. Oltre a questi fattori, il LED ha anche problemi di

5 Page 5 of 8 dissipazione di calore. Problemi per LED Automotive Lighting Un automobile richiede 300 LEDs,utilizzati nel cruscotto, dalle lampade da lettura, luci di coda, stop, frecce, fari, fari per la nebbia e per la retroilluminazione dei dispositivi di navigazione. Finora la maggior parte delle nuove auto europee stanno utilizzando i LEDs per illuminazione interna. Oltre l'80% degli stop sono realizati a LED. La più grande sfida sono i fari. Le sfide provengono da problemi legali (in Giappone) e dalla intensita della competizione e del costo dalla HID (Xeon). Teoricamente LED è molto adatto per essere utilizzato come faro, perché si tratta di una sorgente di luce puntiforme. Possiamo prevedere che i LEDs saranno impiegati nella maggior parte delle applicazioni di illuminazione automotive appena tecnologia LED sara' opportunamente migliorata. Problemi per LED Domestic Lighting Se la lampadina LED domestica sostituisse le CFL sul mercato, il TAM (total available market) è di circa 100 B USD. Ma la lampada LED domestica ha alcuni problemi da risolvere. Come fonte di luce luminosa, lampada LED sta guadagnando quote di mercato, per esempio come luce spot nelle gallerie d'arte e torce. Ma le CFLs in quanto sorgenti di luce non puntiforme sono ancora molto utilizzate per l'illuminazione interna. Se i LEDs vogliono competere con le CFLs devono essere utilizzati in configurazione multiled, a scapito del costo, e comunque con intensità ed efficienza più basso di CFLs. Alcune applicazione richiedono full color spectrum, forzando i progettisti ad utilizzare i LEDs blu con fosforo, la cui efficenza energetica e molto più bassa delle CFLs. Bisogna attendere ulteriori miglioramenti della tecnologia per avere LED bianchi per l'illuminazione domestica, a basso costo ed efficenti. Non c è dubbio che la lampadina LED dominerà il mercato della luce domestica. I punti chiave sono il costo e la luminosità. In più Un altro aspetto importante è il brevetto. Nichia ha molti brevetti importanti a livello mondiale per LED bianchi. Anche altri produttori hanno molti brevetti in LEDs. Questi fornitori possono scambiarsi le licenze del brevetto. Altri produttori più piccoli devono acquistare licenze da questi fornitori. E importante avere il brevetto prima di cominciare ad investire nelle lampade LED. Nel 2010, molti brevetti libretti scadranno, possiamo quindi aspettarci dei prodotti molto più economici. In un articolo del WSJ (Wall Street Journal) per quanto riguarda l'illuminazione a LED, l'autore ha acquistato un neon LED per la decorazione di Natale. Ma ha dovuto constatare che le luci verdi avevano tanti problemi, quali prezzi elevati, un solo LED difettoso influisce su tutta la decorazione. In ogni caso l'autore ha restituito la decorazione perche' non soddisfatto. Tale articolo rispecchia il fatto che come tutte le cose neanche l'illuminazione a LED e' perfetta. Dopo tutto, diverse tecnologie d'illuminazione sono adatte per diverse applicazioni. LED & IC Suppliers GE/GELcore, precedentemente JV di GE e Emcore, ora controllato di GE, rinominata come illuminazione. Philips Lumileds, precedentemente JV di Philips e HP/Angilent, ora controllato da Philips. Nichia, il primo inventore del LED bianco basato sul LED blu. Toyata Gosei, forte nell illuminazione a LED per auto. CREE, LED bianco. Taiyo Nippon Sanso Corp. OSRAM, forte nell'illuminazione a LED per le auto europee. Avago, fornitore LED. Exar Fairchild ha venduto il business di LED a Everlight, ma ha ancora prodotti discrete e driver ICs per l'illuminazione (LFL/CFL/HID e LED.) Maxim, ha LED driver ICs.

6 Page 6 of 8 Micrel, driver ICs. OnSemi, componenti discreti e driver ICs per illuminazione. NCP1200 puo' essere collegato direttamente alla rete elettrica. Seoulsemicon, si concentra sulla illuminazione a LED. Taiwan Shamrock Micro Device, offre SD802, un completo driver LED ad alta luminosita' che puo' essere utilizzato con tensione di rete, o tensioni continue a basso voltaggio. TI, offre drivers per la illuminazione LED, progettati per i dispositivi mobile Zetex, altro fornitori dei LEDs LEDIL LED Lens. offre una soluzione standard di plastica trasparente dando una varietà di modelli di illuminazione, per esempio spot, medio, largo, ovale o laterale. La dimensione delle lenti varia da micro lenti di pochi millimetri ai grandi collimatori. Questo sito offre un sacco di soluzioni fra cui l'illuminazione. Wikipedia - pagina di Illuminazione (http://it.wikipedia.org/wiki/illuminazione) NPR, National Public Radio Web sito per i problemi con CFL. Il profilo del Pr. Nakagawa Masao in Keio University. Non trovo il suo video sui LED. Potete contattarlo, se siete interessati a questo argomento. Farnell è leader mondiale nella commercializzazione e distribuzione di prodotti elettronici, elettrici ed industriali, destinati ai settori della progettazione e della manutenzione.!!" #$%! &'() * + Condividi blog di Emanuele letture Invia nuovo commento Oggetto: Comment: *

7 Page 7 of 8 Post recenti Casuale Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente. Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione. Anteprima commento Articoli di elettronica correlati Lampadine Alogene, Led Oled - Il punto della situazione sulle lampadine Cree XLamp MX-6 LED LED al posto dei tubi fluorescenti Il progetto TOPLESS accende la lampada da scrivania a OLED Lampadina LED a luce calda! Illuminazione a LED esempi e applicazioni in fotografia Lampade originali con i Led a Clip LED driver da 3,5 A per applicazioni portatili Contenuti più visti In totale: IperGATE IperSMS PICmicro. PICMICRO cult USB2Usart Convertitore usb seriale RS232 Open Source Utilizzare il vecchio telefonino come telecontrollo GSM USB3.0 nuovo standard vecchi problemi? PCB Design (Kicad, Eagle e gli altri) Illuminazione allo stato solido TomTom la navigazione GPS per l'iphone GSM - Come collegare il modulo TELIT GM862 al PICMICRO Decodifica Codici Telecomandi (Radiocomandi) Rolling Code Microchip Keeloq, Motorola e National Scheda rele I/O con connessione USB Incredibili Progetti Fai Da Te & HacknMod Sinclair - Combinatore Telefonico Omologato PP.TT PIC DIY - Costruire una rete domotica con i PIC [PicNET2] Perché la TV mostra casualmente linee di scansione? Università (Regolamento Studenti) OLED TV - Overview Sei mai stato catturato dall' Autobaud? Motori passo-passo (Stepper Motor) La mia prima volta con... ARM Condensatori: Condensatori elettrolitici, condensatori ceramici ed altri Plasma Display Panel: Principi di Base ESD test sui PCB (fatto in casa) Commenti recenti Ora attendo con ansia un 14 ore 41 min fa Radiokit 18 ore 38 min fa Alla scoperta del circuityo reflex 18 ore 50 min fa Ceramici polarizzati non 1 giorno 10 ore fa tantalio? 1 giorno 10 ore fa Nuovi utenti legolass Pivello agrissi Mario Buccieri ciao rossellacolapietra alexdon giosardi Chi è online Ci sono attualmente 5 utenti e 30 visitatori collegati. Utenti online gianni.sch Ionela Emanuele blind Celsius Segui il FORUM conversione bcd-binario Pulse per second e ricevitore GPS...cercare lavoro oggi?...è un trauma...! Elettricità dall'acqua Progettazione e consulenza Most PDFd Il naso elettronico Applicazioni mediche da Freescale - Diagnostica, Terapia ed Imaging Parametri caratteristici di un'antenna RS232 Pinout DB9 DB25 Piattaforma Accelerated Antivirus da Freescale & Kaspersky Come velocizzare il tuo progetto utilizzando "build server farm" La famiglia di sensori Freescale Most printed Celle solari organiche: l'energia del prossimo futuro Comunicazione Seriale in C# RS232 - RS485 Schema Convertitore seriale Lo specchio di corrente leggi tutto Pianificare il passaggio a Embedded Linux Metodi per controllare la pressione degli pneumatici Come implementare un' Ethernet integrata

8 Page 8 of 8 100% ARM EMCelettronica Srl - P.iva

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose.

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. 2.1 Spettro di emissione Lo spettro di emissione di

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione.

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. COMPETENZE MINIME- INDIRIZZO : ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1) CORSO ORDINARIO Disciplina: ELETTROTECNICA

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

Vedere ciò che non si vede

Vedere ciò che non si vede Vedere ciò che non si vede LA LUCE UV È INVISIBILE Tuttavia essa influenza l aspetto finale dei prodotti stampati. Pertanto è importante conoscere le condizioni di visualizzazione in cui sono destinati

Dettagli

La corrente elettrica

La corrente elettrica PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Fondo Sociale Europeo "Competenze per lo Sviluppo" Obiettivo C-Azione C1: Dall esperienza alla legge: la Fisica in Laboratorio La corrente elettrica Sommario 1) Corrente elettrica

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Unità 12. La corrente elettrica

Unità 12. La corrente elettrica Unità 12 La corrente elettrica L elettricità risiede nell atomo Modello dell atomo: al centro c è il nucleo formato da protoni e neutroni ben legati tra di loro; in orbita intorno al nucleo si trovano

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza?

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Con ALLIANCE Uvitec di Eppendorf Italia risparmi tempo e materiale di consumo, ottieni immagini quantificabili e ci guadagni anche in salute.

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

COME ALIMENTARE UN LED BIANCO.

COME ALIMENTARE UN LED BIANCO. COME ALIMENTARE UN LED BIANCO. 2011 IW2BSF Rodolfo Parisio Il dubbio amletico di tutti, lo alimento a tensione constante o a corrente costante? Dunque i led vanno alimentati a corrente costante, non in

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO 2006 Indirizzo Scientifico Tecnologico Progetto Brocca

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO 2006 Indirizzo Scientifico Tecnologico Progetto Brocca ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO 2006 Indirizzo Scientifico Tecnologico Progetto Brocca Trascrizione del testo e redazione delle soluzioni di Paolo Cavallo. La prova Il candidato svolga una relazione

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro

Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro Prof.ssa Grazia Maria La Torre è il seguente: Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro SORGENTE SISTEMA DISPERSIVO CELLA PORTACAMPIONI RIVELATORE REGISTRATORE LA SORGENTE delle radiazioni elettromagnetiche

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio Batterie per recinti Batteria alcalina a secco 9 V Le batterie alcaline AKO 9 V mantengo un alto voltaggio costante per tutta la loro durata. Questo permette al recinto di mantenere un andamento costante

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Ing. Andrea Zanobini Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

La corrente elettrica

La corrente elettrica Unità didattica 8 La corrente elettrica Competenze Costruire semplici circuiti elettrici e spiegare il modello di spostamento delle cariche elettriche. Definire l intensità di corrente, la resistenza e

Dettagli

Gli attuatori. Breve rassegna di alcuni modelli o dispositivi di attuatori nel processo di controllo

Gli attuatori. Breve rassegna di alcuni modelli o dispositivi di attuatori nel processo di controllo Gli attuatori Breve rassegna di alcuni modelli o dispositivi di attuatori nel processo di controllo ATTUATORI Definizione: in una catena di controllo automatico l attuatore è il dispositivo che riceve

Dettagli

In un collegamento in parallelo ogni lampadina ha. sorgente di energia (pile) del circuito. i elettrici casalinghi, dove tutti gli utilizzatori sono

In un collegamento in parallelo ogni lampadina ha. sorgente di energia (pile) del circuito. i elettrici casalinghi, dove tutti gli utilizzatori sono I CIRCUITI ELETTRICI di CHIARA FORCELLINI Materiale Usato: 5 lampadine Mammut 4 pile da 1,5 volt (6Volt)+Portabatteria Tester (amperometro e voltmetro) I circuiti in Parallelo In un collegamento in parallelo

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico Illuminotecnica Introduzione al calcolo illuminotecnico 1 Illuminotecnica La radiazione luminosa Con il termine luce si intende l insieme delle onde elettromagnetiche percepibili dall occhio umano. Le

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti?

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? Un convertitore DC / DC è utilizzato, generalmente, quando la tensione di alimentazione disponibile non è compatibile

Dettagli

Una scuola vuole monitorare la potenza elettrica continua di un pannello fotovoltaico

Una scuola vuole monitorare la potenza elettrica continua di un pannello fotovoltaico ESAME DI STATO PER ISTITUTI PROFESSIONALI Corso di Ordinamento Indirizzo: Tecnico delle industrie elettroniche Tema di: Elettronica, telecomunicazioni ed applicazioni Gaetano D Antona Il tema proposto

Dettagli

Serduino - SERRA CON ARDUINO

Serduino - SERRA CON ARDUINO Serduino - SERRA CON ARDUINO 1 Componenti Facchini Riccardo (responsabile parte hardware) Guglielmetti Andrea (responsabile parte software) Laurenti Lorenzo (progettazione hardware) Rigolli Andrea (reparto

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

LA CORRENTE ELETTRICA

LA CORRENTE ELETTRICA L CORRENTE ELETTRIC H P h Prima che si raggiunga l equilibrio c è un intervallo di tempo dove il livello del fluido non è uguale. Il verso del movimento del fluido va dal vaso a livello maggiore () verso

Dettagli

Sommario. I nostri prodotti sono destinati esclusivamente per essere installati su veicoli. Copyright Dimatec S.p.A. Tutti i diritti riservati

Sommario. I nostri prodotti sono destinati esclusivamente per essere installati su veicoli. Copyright Dimatec S.p.A. Tutti i diritti riservati Sommario Plafoniere a LED. 3 Plafoniere e Lampade fluorescenti... 6 Faretti e Spot a LED con Touch-Switch... 8 Faretti e spot ad incasso a LED 9 Faretti e spot a superficie a LED..11 Luci di cortesia...

Dettagli

ESPERIENZA N 8: UNA CELLA SOLARE CASALINGA PROPRIETÀ E APPLICAZIONI:

ESPERIENZA N 8: UNA CELLA SOLARE CASALINGA PROPRIETÀ E APPLICAZIONI: ESPERIENZA N 8: UNA CELLA SOLARE CASALINGA PROPRIETÀ E APPLICAZIONI: La cella solare è un spositivo per la trasformazione energia luminosa in energia elettrica. L applicazione più nota questi tipi spositivi

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT Le Armoniche INTRODUZIONE Data una grandezza sinusoidale (fondamentale) si definisce armonica una grandezza sinusoidale di frequenza multipla. L ordine dell armonica è il rapporto tra la sua frequenza

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Per confronto, un 1kg di un combustibile rinnovabile come una biomassa legnosa può in genere contenere 4.2kWh.

Per confronto, un 1kg di un combustibile rinnovabile come una biomassa legnosa può in genere contenere 4.2kWh. Guida del principiante sull Energia e la Potenza L'articolo presentato da N Packer, Staffordshire University, UK, febbraio 2011. Energia L'energia è la capacità di fare lavoro. Come spesso accade, le unità

Dettagli

Manuale sull illuminazione UV www.dohse-terraristik.com

Manuale sull illuminazione UV www.dohse-terraristik.com Manuale sull illuminazione UV La corretta illuminazione dei terrari è importante per il benessere degli animali da terrario e per il successo dell allevamento. In ciò rivestono particolare importanza determinate

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 Sezione A: Che cosa sappiamo delle risorse energetiche? Sono risorse energetiche non

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Alimentazione Switching con due schede ATX.

Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentatore Switching finito 1 Introduzione...2 2 Realizzazione supporto...2 3 Realizzazione Elettrica...5 4 Realizzazione meccanica...7 5 Montaggio finale...9

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Corso di Informatica Industriale

Corso di Informatica Industriale Corso di Informatica Industriale Prof. Giorgio Buttazzo Dipartimento di Informatica e Sistemistica Università di Pavia E-mail: buttazzo@unipv.it Informazioni varie Telefono: 0382-505.755 Email: Dispense:

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

La luce dà emozione agli acquisti

La luce dà emozione agli acquisti Comunicato stampa La luce dà emozione agli acquisti Un nuovo supermercato Spar con illuminazione interamente LED studiata da Zumtobel Per il suo nuovo supermercato a Budapest, la catena Spar ha chiamato

Dettagli

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

DALLA TEORIA ALLA PRATICA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Comunicare a distanza: il telefono a filo La prima esperienza di telecomunicazione (dal greco tele = distante) si realizza con due piccoli contenitori di plastica, cartone o metallo,

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5 PCE Italia s.r.l. Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 55010 LOC. GRAGNANO - CAPANNORI (LUCCA) Italia Telefono: +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-instruments.com/italiano Manuale

Dettagli

Istituto Superiore Vincenzo Cardarelli Istituto Tecnico per Geometri Liceo Artistico A.S. 2014 2015

Istituto Superiore Vincenzo Cardarelli Istituto Tecnico per Geometri Liceo Artistico A.S. 2014 2015 Istituto Superiore Vincenzo Cardarelli Istituto Tecnico per Geometri Liceo Artistico A.S. 2014 2015 Piano di lavoro annuale Materia : Fisica Classi Quinte Blocchi tematici Competenze Traguardi formativi

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Uno spettroscopio fatto in casa

Uno spettroscopio fatto in casa Uno spettroscopio fatto in casa Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Aula Planetario Comune di Bologna, Włochy Ariel Majcher Centro di fisica teorica, PAS Varsava, Polonia Uno spettroscopio fatto

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA 24 2 Sommario Perché questo opuscolo 3 Il benessere sostenibile e i consumi delle famiglie italiane 4 Le etichette energetiche 5 La scheda di prodotto 9 L etichetta

Dettagli

LA CORRENTE ELETTRICA Prof. Erasmo Modica erasmo@galois.it

LA CORRENTE ELETTRICA Prof. Erasmo Modica erasmo@galois.it LA CORRENTE ELETTRICA Prof. Erasmo Modica erasmo@galois.it L INTENSITÀ DELLA CORRENTE ELETTRICA Consideriamo una lampadina inserita in un circuito elettrico costituito da fili metallici ed un interruttore.

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei L OSCILLOSCOPIO L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei circuiti elettronici. Nel suo uso abituale esso ci consente di vedere le forme d onda

Dettagli

CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA. Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1

CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA. Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1 CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1 INDICE CORRENTE ELETTRICA...3 INTENSITÀ DI CORRENTE...4 Carica elettrica...4 LE CORRENTI CONTINUE O STAZIONARIE...5 CARICA ELETTRICA ELEMENTARE...6

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Istituto per l Energia Rinnovabile. Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Bolzano, Gennaio 2013

Istituto per l Energia Rinnovabile. Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Bolzano, Gennaio 2013 Istituto per l Energia Rinnovabile Catasto Solare Alta Val di Non Relazione Versione: 2.0 Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Coordinamento e Revisione: dott. Daniele Vettorato, PhD (daniele.vettorato@eurac.edu)

Dettagli

CATALOGO 2014. EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE

CATALOGO 2014. EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE CATALOGO 2014 EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE 2-3 6 8 10 15 17 19 LAMPADINE A LED ATTACCO E14-E27 LAMPADINE A LED A PANNOCCHIA e RGB FARETTI SPOT A 220 VOLT FARETTI SPOT A 12 VOLT LAMPADINE ATTACCO G4 (12V)

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Come arriva l'energia a casa Siamo talmente abituati ad avere tutta l energia che vogliamo, che è ormai inconcepibile anche solo pensare di farne

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

MODELLIZZAZIONE, CONTROLLO E MISURA DI UN MOTORE A CORRENTE CONTINUA

MODELLIZZAZIONE, CONTROLLO E MISURA DI UN MOTORE A CORRENTE CONTINUA MODELLIZZAZIONE, CONTROLLO E MISURA DI UN MOTORE A CORRENTE CONTINUA ANDREA USAI Dipartimento di Informatica e Sistemistica Antonio Ruberti Andrea Usai (D.I.S. Antonio Ruberti ) Laboratorio di Automatica

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli