Guardare lontano con TÜV Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guardare lontano con TÜV Italia"

Transcript

1 Guardare lontano con TÜV Italia Partner d impresa in certificazione, ispezione, testing e formazione. TÜV Italia srl

2

3 TÜV Italia TÜV SÜD, il grande gruppo internazionale di cui facciamo parte, nasce in Baviera nella seconda metà dell Ottocento come associazione tecnica di sorveglianza. Dopo quasi 150 anni di attività è oggi uno dei maggiori enti indipendenti di certificazione e ispezione a livello mondiale, presente con 800 sedi nel mondo ed oltre dipendenti. Il gruppo TÜV SÜD nel 1987 ha aperto il suo primo ufficio in Italia, a Milano: così è nato TÜV Italia, una realtà che oggi conta di una struttura di quasi 500 dipendenti e 400 collaboratori, con dieci uffici operativi sul territorio nazionale, a cui si aggiungono i laboratori di Scarmagno (TO), quelli di Volpiano (TO) e Benevento della controllata Bytest e quelli di ph, acquisiti nel gennaio 2013 locati a Tavarnelle Val di Pesa (FI). In questi anni, creando e capitalizzando sinergie interne e di gruppo, ci siamo imposti come un ente pluri-servizio, capace di anticipare le tendenze del mercato, per offrire anche alle aziende italiane un servizio ad alto valore aggiunto, fornendo loro soluzioni per affrontare con successo le sfide di mercati sempre più complessi e competitivi. Gli strumenti che utilizziamo per raggiungere gli obiettivi Il rigore, l obiettività, la professionalità, il livello tecnico del servizio e l esperienza dei nostri uomini, a cui si aggiunge la capacità di lavorare accanto alle aziende per adeguarne il sistema aziendale, o il prodotto finale, a standard costanti di efficienza, affidabilità e sicurezza.

4 Certificare il quotidiano, con un occhio rivolto al futuro. Rendere sicuro il progresso, il rapporto uomo/sviluppo tecnologico, avendo a cuore la salvaguardia dell ambiente, in sintesi, uno sviluppo sostenibile. L attenzione alle persone, e la capacità di seguire costantemente le aziende nel loro sviluppo, è per noi il miglior valore aggiunto. Siamo convinti che per vincere la sfida dei mercati occorra una prospettiva allargata, una visione più ampia delle attività che non si fermi solo all azienda, ma che metta al centro l uomo e le sue esigenze, in ogni momento della sua vita. TÜV Italia ha scelto un approccio dinamico al mercato, per essere sempre pronto a cogliere nuove opportunità. Oggi offriamo ai nostri clienti un ampia e sinergica gamma di soluzioni certificative, sviluppiamo costantemente nuovi servizi che forniscono alle aziende gli strumenti per indirizzarle verso l innovazione. Per questo selezioniamo i tecnici più adatti per ogni tipologia di servizio, ascoltando le specifiche esigenze delle aziende, individuandone le peculiarità. Servizi a 360 TÜV Italia è in grado di offrire ai clienti servizi ad ampio raggio: Akademie (formazione) Certificazione del personale Clima & Energia Food & GDO Industria Laboratori Mobility Prodotto Rail Real Estate Retail Salute & Medicale Sistemi di Gestione

5 Akademie Akademie è la divisione di TÜV Italia che supporta le aziende nelle attività di analisi dei fabbisogni formativi, progettazione, erogazione della formazione, sviluppo e gestione di progetti formativi, anche finanziati. L offerta è caratterizzata da percorsi modulari di eccellenza in termini di contenuti, metodologia didattica, valutazione dell efficacia e sviluppo delle competenze. Il catalogo Akademie propone più di 400 corsi sviluppati nell area tecnico-specialistica e della formazione obbligatoria, come previsto dal D.Lgs 81/08 e successive modifiche (formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro). I corsi, aziendali o interaziendali, possono svolgersi in diverse sedi per soddisfare richieste provenienti da tutto il territorio nazionale. Il calendario corsi proposto semestralmente da Akademie è disponibile e scaricabile dal sito Accountability & corporate responsibility Aerospaziale Ambiente Arti grafiche Automotive Cosmetico & benessere Edilizia & patrimonio immobiliare Tematiche corsi AKADEMIE Energia Food & GDO Giuridico - legale Governance & risk management ICT Industria Management Medicale Metrologia Processi speciali Qualità Rail Sanità & socio assistenziale Sicurezza Sicurezza prodotto Tessile & retail Trasporti & logistica

6 Certificazione del personale La certificazione del personale è un potente strumento per garantire l aumento del livello qualitativo dei servizi offerti dai professionisti. La certificazione effettuata da un ente terzo, indipendente e imparziale, è garanzia di competenza, intesa come soddisfacimento dei requisiti di conoscenza, abilità e comportamento professionale. Il professionista, che su base volontaria decide di certificare la propria competenza, dà un valore aggiunto alla propria attività aumentando la spendibilità della sua professionalità e la sua posizione nel mercato. TÜV Italia, tramite il centro per la valutazione delle competenze TÜV Examination Institute, opera in questo settore attraverso lo sviluppo di schemi di certificazione in risposta alle specifiche richieste del mercato, e con la successiva certificazione del personale. Lo sviluppo di uno schema di certificazione prevede la definizione: dei requisiti minimi di formazione (conoscenza) e di esperienza professionale (abilità) necessari per il raggiungimento della certificazione; del codice deontologico (comportamento professionale) che il professionista deve rispettare; dei requisiti necessari per il mantenimento e successivo rinnovo della certificazione al fine di garantire nel tempo la continuità e l aggiornamento professionale. Lo sviluppo e la gestione degli schemi di certificazione di TÜV Italia viene effettuato in accordo alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004. Gli schemi attualmente disponibili sono: Amministratore Condominiale ed Immobiliare (accreditato ACCREDIA); Operatore F-GAS (accreditato ACCREDIA); Privacy Officer e Consulente della Privacy.

7 Clima & Energia I servizi di TÜV Italia in questo ambito interessano in particolare aziende: produttrici e trader di energia da fonti rinnovabili; soggette alla Direttiva Emission Trading 2003/87/CE e sue successive modifiche; attive nello sviluppo di progetti di riduzione delle emissioni di gas serra. Alle aziende che lavorano nell ambito delle energie rinnovabili, TÜV Italia rilascia certificazioni di: impianti fotovoltaici; impianti eolici; moduli fotovoltaici e inverter; fornendo assistenza in tutte le fasi della loro realizzazione, con un pacchetto personalizzato di servizi rivolto a produttori, investitori importatori ed installatori che comprende: prove comparative e valutazione dei fornitori; audit del sito produttivo; pre/post shipment inspections; prove standard o di affidabilità estesa; test e certificazione di moduli fotovoltaici; due diligence tecniche di impianti. L ente rilascia inoltre la certificazione dei sistemi di gestione dell energia in accordo alla ISO Nell ambito della certificazione dei sistemi di gestione delle emissioni di gas serra e dei progetti per i meccanismi flessibili previsti dal Protocollo di Kyoto, TÜV Italia lavora nell ambito di: Emission Trading Scheme; Clean Development Mechanism (CDM); Joint Implementation (JI); affiancando le aziende nell iter di validazione e verifica per l ottenimento dei rispettivi certificati, oltre ad occuparsi della verifica degli inventari di gas serra e di progetti volontari di riduzione delle emissioni di GHG, in accordo alla norma ISO e agli standard internazionali VER+, VCS, CCX, Gold Standard.

8 Food Per la filiera agroalimentare TÜV Italia propone un offerta certificativa completa, dagli schemi food e non food per la Grande Distribuzione, alla certificazione volontaria di prodotto e di servizio, tutti accomunati dall obiettivo della sicurezza alimentare attraverso prassi e requisiti che coinvolgono i produttori, ma anche le aziende che intervengono nei passi successivi. TÜV Italia rilascia le certificazioni: ISO e FSSC sulla sicurezza alimentare; ISO per la rintracciabilità; e alle aziende che forniscono le catene delle GDO propone le certificazioni: BRC Standard; BRC Packaging; BRC Consumer product; IFS Food; IFS Logistic. Alle aziende del settore ortofrutticolo TÜV Italia rilascia le certificazioni GLOBALG.A.P. e QS (Qualität und Sicherheit) oltre a GLOBALG.A.P. GRASP, che definisce buone pratiche sociali nelle aziende agricole. Inoltre, per la sicurezza degli imballaggi l ente rilascia la certificazione UNI EN Per conto della Grande Distribuzione Organizzata, come attività di seconda parte, TÜV Italia esegue audit sui fornitori e ispezioni sui punti vendita, mentre alle aziende italiane del settore che desiderano valorizzare caratteristiche peculiari del loro prodotto l ente propone la certificazione volontaria di prodotto. Nell ambito delle certificazioni religiose, TÜV Italia affianca, per la parte tecnica, le autorità religiose nelle attività per il rilascio delle certificazioni HALAL, per il mondo musulmano, e Kosher per quello ebraico.

9 Industria TÜV Italia, nell ambito dei servizi destinati al settore industriale, svolge attività di verifica di progetti in accordo a: ASME; API; AD Merkblätter - AD2000 Merkblatt; VSR; EN 13445; PD 5500; CODAP; secondo specifiche e/o prescrizioni tecniche emesse dai clienti, oltre a collaudi e ispezioni su materiali e componenti, qualifiche dei saldatori e la certificazione dei processi di saldatura. In ambito cogente l ente rilascia certificazioni rispetto alle Direttive: PED (97/23/CE) - apparecchiature in pressione; TPED (1999/36/CE) - apparecchiature omologate per il trasporto di merci pericolose; Dir. 2009/105/CE (ex 87/404/CE) - recipienti semplici in pressione; ATEX 94/9/CE - apparecchi e sistemi di protezione utilizzati in atmosfere potenzialmente esplosive; ATEX 99/92/CE - tutela della salute dei lavoratori esposti a rischio in atmosfere potenzialmente esplosive; Direttiva Macchine 2006/42/CE. TÜV Italia è abilitato alle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro di cui all All. VII del D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81. Per la sicurezza di impianti industriali, petrolchimici, di generazione di energia e raffinerie, TÜV Italia svolge verifiche di: Risk Analysis; SIL (Safety Integrity Level); Reliability study; attività di Third Party Inspection. Per i produttori di giostre, attrezzature gonfiabili, parchi divertimento e parchi tematici, TÜV Italia, oltre a svolgere gli adempimenti per l ottenimento del numero di registrazione delle attrazioni, si occupa di: omologazione dei progetti; certificazione delle attrazioni; verifiche di messa in esercizio; mentre ai gestori dei parchi divertimento propone: verifiche annuali; verifiche di sicurezza (D. Lgs. 81/08); analisi dei guasti; certificazione delle attrazioni del parco.

10 Laboratori Bytest Acquisiti nel gennaio 2012, con una sede a Volpiano (To) ed una seconda a Benevento, Bytest è leader nelle prove di laboratorio (metallografiche, meccaniche e analisi chimiche), e nelle Prove Non Distruttive quali: ultrasuoni (UT); correnti indotte (ET); radiografia (RT) industriale; liquidi penetranti (PT); particelle Magnetiche (MT); attacco Nital (NET); identificazione leghe; termografia; esame visivo; repliche metallografiche; prove di durezze in campo. Bytest svolge anche di attività di progettazione, realizzazione, vendita e assistenza tecnica di impianti NDT, concepiti e utilizzati per l ispezione di varie componentistiche, integrando l offerta con servizi di: addestramento e qualifica del personale; sviluppo e validazione di tecniche di ispezione; supporto tecnico da personale di livello 3; verifiche di taratura. Nell ambito delle verifiche ispettive e saldatura, il laboratorio esegue: supervisione a Controlli Non Distruttivi; controlli dimensionali e visivi; qualifiche saldatori e procedimenti di saldatura; trasporto punzonature; assistenza c/o fabbricanti e laboratori; verifica documentazione tecnicocontrattuale con riferimento alle procedure specifiche; verifica avanzamento lavori; attività ispettive su richiesta del cliente in conformità alle specifiche contrattuali; attività legate alle direttive PED e TPED; formazione. Inoltre, Bytest effettua analisi delle rotture causate da errori di progettazione, difetti del materiale, criticità in fabbricazione, etc., abbinando la scienza dei materiali a metodi di indagine classici ed innovativi, con lo scopo di aiutare le aziende a comprendere le cause primarie delle rotture ed indirizzarle verso la corretta scelta degli interventi correttivi. Bytest è Centro di Esame per la qualificazione del personale addetto alle prove meccaniche, fisiche, tecnologiche ed ai controlli metallografici, riconosciuto da CICPND (EN473, ISO9712, EN4179).

11 Laboratori ph ph Srl fondata nel 1982 e acquisita da TÜV Italia nel gennaio 2013, svolge, in due laboratori distinti, test ambientali e di igiene industriale ed attività di prova per l agroalimentare. Queste ultime, all interno dei seguenti reparti: chimico; bromatologico; residui; microbiologico; biomolecolare; ecotossicologico; fitopatologico; sensoriale. ph dispone anche di laboratori mobili per test ambientali e gas medicali eseguiti direttamente in situ. Accreditato da ACCREDIA dal 1994 (n.069) in conformità alla norma ISO IEC 17025, ph ha il primato per il numero di prove accreditate. I punti forti del servizio sono competenza e affidabilità, tempi di risposta rapidi e assistenza tecnica al cliente. I laboratori ph eseguono misurazioni e prove su varie matrici come: alimenti e bevande; acque (potabili, superficiali, di scarico); ambienti idrici; contenitori alimenti; oggetti ceramici e vetri; vegetali; suoli; compost; mangimi; superfici; utensili. Le misurazioni e le prove del laboratorio ambiente si concentrano sull aria (emissioni in atmosfera di tipo convogliato/fuggitivo, ambienti di lavoro) e su: rifiuti; materiali riutilizzabili; fanghi di depurazione; prodotti per bonifiche; acustica; vibrazioni, ecc. I servizi tecnici proposti comprendono: check-up in materia HACCP, sicurezza nei luoghi di lavoro, antincendio, igiene industriale, caratterizzazioni di siti potenzialmente inquinati, autorizzazioni ambientali, ecc. I laboratori svolgnono un capillare servizio di campionamento e ritiro, per assecondare le esigenze del cliente.

12 Mobility Alle aziende del settore TÜV Italia propone un offerta di servizi ampia e mirata, che comprende prove sperimentali, omologazioni, analisi affidabilistiche, rapporti tecnici, servizi alle reti di vendita e post vendita. Costruttori di veicoli e componenti, studi di progettazione e stile possono rivolgersi all ente per svolgere attività di: analisi sulle normative nazionali ed internazionali applicabili; omologazioni Europee e USA; studi affidabilistici, analisi dei rischi, piani di qualità prodotto (APQP e similari); supporto per la validazione del prodotto/processo di produzione (PPAP e similari); qualificazione processi produttivi, qualifica dei fornitori, formazione tecnica specialistica. In aggiunta, ai costruttori e ai produttori di componenti per autoveicoli, moto, veicoli commerciali e industriali, TÜV Italia offre attività di sperimentazione e collaudo, oltre ad una serie completa di test per l ottenimento e l inserimento dell omologazione presso il Ministero dei Trasporti Italiano. TÜV Italia è attivo anche nell ambito dell e-mobility con servizi dedicati alla sperimentazione e certificazione di componenti e infrastrutture per le vetture a trazione elettrica. Gli stessi servizi sono offerti alle aziende operanti nel settore dei veicoli a GPL, metano e idrogeno. Nell ambito dei servizi alle case costruttrici, ai concessionari, agli agenti di noleggio, TÜV Italia propone: ispezioni alle reti secondo standard proprietari; auditing su standard contrattuali, garanzie, mystery audit; Corporate Identity audit; gestione e valutazione dell usato; perizie e gestione reclami; gestione flotte; verifica dell idoneità di strumenti ed attrezzature di officina; attività di benchmarking; progettazione ed erogazione di servizi dedicati; mistery shopping; formazione specialistica.

13 Prodotto & Laboratori La certificazione volontaria di prodotto è un servizio destinato a quelle aziende attive in mercati dove i prodotti devono soddisfare richieste qualitativamente superiori rispetto a quelle definite dalla legge. TÜV Italia, così come la casa madre TÜV SÜD, ha maturato una lunga e straordinaria esperienza nell ambito delle prove e nella certificazione di prodotto su un amplissima gamma di articoli, dai dispositivi medici ai prodotti elettrici ed elettronici, dagli arredi ai parchi gioco, dagli accessori auto ai prodotti industriali. I tecnici dei laboratori TÜV Italia eseguono prove di: compatibilità elettromagnetica; sicurezza elettrica e meccanica; simulazione climatica e ambientale; acustica; vibrazioni; fragilità & trasportabilità; pre & post shipment inspection; marcatura CE; su una vasta gamma di prodotti tra cui: apparecchi per l ufficio e l IT; apparati per telecomunicazioni, prodotti industriali, scientifici ed elettromedicali; elettrodomestici e strumenti elettrici; prodotti per l illuminazione; attrezzi meccanici, elettrici o pneumatici; unità e componenti per lo spazio e l aeronautica; veicoli a due o più ruote, unità elettriche e componentistica per automotive; accessori auto quali barre e bauli da tetto, portabici, portasci, catene neve, etc; parchi gioco e prodotti per l infanzia; scale, porta televisori, arredo bagno, scaffalature, mobili da giardino, contenitori in plastica; prodotti tessili, abbigliamento e accessori. Attraverso i test eseguiti presso i laboratori dell ente, le aziende possono valutare la sicurezza e l affidabilità de loro prodotti in fase di sviluppo, oltre ad ottenere la certificazione di prodotto, e con essa il marchio ottagonale TÜV SÜD o il prestigioso marchio TÜV SÜD GS. I laboratori TÜV Italia, operando in conformità alla ISO IEC 17025, forniscono un servizio di testing e certificazione altamente qualificato nel pieno rispetto di principi fondamentali quali riservatezza, imparzialità ed attendibilità dei risultati.

14 Rail Attraverso la divisione Rail, TÜV Italia fornisce servizi completi alle aziende del settore ferroviario in ambito segnalamento, automazione, infrastrutture e veicoli ferroviari. Direttamente o grazie ai riconoscimenti di TÜV SÜD Rail, TÜV Italia supporta i produttori del segnalamento ferroviario con: assessment funzionale e di sicurezza; valutazioni di conformità alle direttive TSI; prove di conformità alle influenze ambientali; e per l infrastruttura dei sistemi ferroviari con attività di: assessment dell armamento e delle opere civili; test, assessment e certificazione di componenti (traversine, rotaie); valutazione danni; assessment delle procedure di manutenzione; assessment specifici per antincendio; compatibilità elettromagnetica per installazioni fisse. Per il materiale rotabile utilizzato per ferrovie convenzionali, alta velocità e metropolitane, TÜV Italia esegue: assessment dei veicoli; gestione dei processi internazionali in accordo alle direttive applicabili; sperimentazione di compatibilità elettromagnetica, sicurezza operativa e di protezione da fulminamento dei componenti elettrici dei veicoli; valutazione danni; analisi della sicurezza dei vagoni passeggeri e cabina guida; prove di frenatura; prove di fatica dei telai e dei componenti dei veicoli; prove dinamiche. Per l automazione, TÜV Italia svolge attività di: certificazione dei sistemi elettronici per Functional Safety; esame e certificazione di componenti di sicurezza secondo la Direttiva Macchine. Considerando le attività certificative dei sistemi di gestione, per le aziende del settore ferroviario l ente rilascia le certificazioni: IRIS - qualità; EN sistemi di saldatura.

15 Real Estate TÜV Italia offre un ampia gamma di servizi a diversi ambiti specialistici del settore immobiliare e delle costruzioni, in particolare, nell ambito dell ingegneria civile l ente esegue attività ispettive di: verifica della conformità del progetto e delle opere; supporto specialistico per prevenire e ridurre al minimo guasti e difetti durante la costruzione. Nell ambito dei materiali da costruzione TÜV Italia propone: attività per la Marcatura CE (Regolamento UE 305/2011 che sostituisce la Dir. 89/106/CEE - CPD); certificazione produttori di calcestruzzo (cp DM 14/1/08); certificazione di materiale riciclato (LEED ). L ente promuove la sostenibilità nell ambito delle costruzioni, proponendo la certificazione degli edifici in accordo a protocolli nazionali e internazionali: LEED e GBC Home (come socio di GBC Italia); TÜV SÜD SCoRE, standard di proprietà del gruppo TÜV SÜD; BREEAM; Protocollo ITACA; ARCA, certificazione edifici in legno. Per le aziende che lavorano nell ambito del sollevamento, TÜV Italia offre: collaudo di prima installazione e verifica biennale (DPR 162/1999); certificazioni secondo Direttiva Ascensori e Direttiva Macchine; certificazione energetica degli ascensori secondo il VDI 4707; procedure e verifiche di certificazione per il rilascio della Marcatura CE di montacarichi e piattaforme elevatrici. In accordo al DPR n. 462, TÜV Italia controlla e certifica la sicurezza di: impianti elettrici di messa a terra; installazioni dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche; impianti elettrici in ambienti di lavoro con pericolo di esplosione. L ente effettua valutazioni, perizie e due diligence relative al patrimonio immobiliare, che prendono in considerazione gli aspetti economici, tecnici, strutturali ed ambientali. In ambito Entertainment, TÜV Italia eroga servizi inerenti la verifica di sicurezza dei parchi avventura e delle attrazioni ivi installate, come ad esempio i percorsi acrobatici (EN e EN ).

16 Retail Per i retailers e per le aziende direttamente e indirettamente coinvolte nel settore distributivo, TÜV Italia propone soluzioni personalizzate sulla base delle loro esigenze relativamente ad attività di: testing; ispezione; certificazione; assistenza tecnico/normativa; verifiche sul punto vendita (mystery shopping); audit di seconda parte, per garantire la sicurezza e la qualità dei prodotti o dei processi lungo tutta la filiera. Questi servizi interessano in particolare: abbigliamento, tessile per la casa e tecnico, fibre, filati e tessuti; pelle, calzature e accessori; articoli per l infanzia e giocattoli; food; prodotti elettrici, elettronici ed IT; arredamenti; attrezzature per lo sport, la casa, il lavoro ed il tempo libero. Le prove sono eseguite utilizzando i laboratori del gruppo, accreditati ISO e CPSC, in accordo alle principali norme internazionali. In particolare si eseguono: test chimici, meccanici, elettrici, prestazionali e di infiammabilità. I servizi ispettivi offerti da TÜV Italia comprendono: ispezioni sul prodotto (pre/post shipment, during production); ispezioni sul punto vendita. Relativamente alla certificazione di prodotto, TÜV Italia rilascia il marchio ottagonale che evidenzia che il prodotto è stato costruito in conformità ai requisiti di sicurezza e verificato periodicamente, mentre per i prodotti food rilascia le certificazioni BRC (Food, Packaging e Consumer Product), IFS (Food e Logistic), e per quelli agricoli la certificazione GlobalG.A.P. TÜV Italia svolge anche assistenza tecnica/normativa e attività di verifica di 2 parte lungo la filiera produttiva e sul punto vendita.

17 Salute & Medicale Il gruppo TÜV SÜD ha raggiunto una posizione di indiscussa leadership a livello mondiale in questo settore e offre alle aziende un ampia gamma di servizi, sia in ambito cogente che in quello volontario. Nel primo, attraverso TÜV SÜD Product Service, l ente di certificazione di prodotto del gruppo e Organismo Notificato (0123), TÜV Italia gestisce e svolge attività rivolte alle aziende del settore medicale che necessitano delle certificazioni secondo le direttive del settore: AIMDD-90/385/CEE e MDD-93/42/ CEE, recentemente modificate dalla Direttiva 2007/47/CE; IVDD-98/79/CEE. A queste certificazioni si aggiungono quelle per accedere ai mercati dei dispositivi medici di paesi come: Canada - CMDCAS; Giappone - J-PAL; Taiwan - Confirmation Letter; Russia - Certificazione GOST R; Australia - procedura MRA. Secondo la norma ISO specifica per il settore in ambito volontario, TÜV Italia certifica organizzazioni come: fabbricanti di dispositivi medici (inclusi Classe I o su misura); fornitori di servizi di distribuzione; fornitori di servizi di assistenza; aziende commerciali; aziende di outsourcing di vario genere, mentre rilascia la certificazione di sistema qualità secondo lo standard ISO 9001 ad organizzazioni che lavorano in ambiti vicini a quello dei dispositivi medici, come: case di cura e ospedali; laboratori; provider nell ambito del progetto di Educazione Continua in Medicina. Infine, alle aziende produttrici di materie prime utilizzate in ambito cosmetico, sulla base delle linee guida di fabbricazione EN ISO 22716, TÜV Italia offre la valutazione e l attestazione di conformità in ambito cosmetico.

18 Sistemi di gestione Le certificazioni di sistema di gestione garantiscono il rispetto di standard di alto livello nell erogazione dei servizi e nella fornitura dei prodotti. In dettaglio, TÜV Italia, oltre alle certificazioni qualità ISO 9001; ambiente ISO 14001, EMAS, PEFC e FSC; Sicurezza dei lavoratori BS OHSAS 18001; Responsabilità sociale SA8000, WRAP, rilascia certificazioni di sistema in base ai seguenti standard: aerospaziale EN 9100/9110,9120; medicale ISO 13485; energia ISO 50001; ferroviario IRIS; automotive ISO/TS 16949, AVQS-MIA e audit di processo; sicurezza delle informazioni ISO/ IEC 27001; servizi ICT ISO/IEC 20000, TL 9000, attività di assessment per Risk management, Business Continuity e Disaster recovery; saldatura ISO 3834; sicurezza nella catena di fornitura (security for the supply chain) ISO 28000; business continuity ISO TÜV Italia propone anche certificazioni di servizio, a fronte di Documenti Tecnici Normativi e/o norme settoriali, per: agenzie immobiliari UNI 10750; cure termali UNI 10865; contact center UNI EN 15838; servizi all infanzia UNI 11034; servizi residenziali e diurni per persone con disabilità UNI 11010; vigilanza privata UNI 10891; servizi di traduzione UNI EN 15038; servizi di interpretariato UNI 10574; turismo, servizi alberghieri UNI 10670; trasporto pubblico di passeggeri UNI EN In aggiunta, l ente promuove schemi certificativi innovativi e supporta le aziende tramite attestazioni come Profile Audit, Mistery Audit, Safer Shopping, WRAP, Sedex, e Audit di II parte sulla Supply Chain.

19

20 Guardare lontano con TÜV Italia Direzione - Sede di Milano via Carducci 125 pal Sesto S. Giovanni (MI) Tel: Torino Tel: Genova Tel: Vicenza Tel: Bologna Tel: Firenze Tel: Roma Tel: Napoli Tel: Bari Tel: Catania Tel: Laboratori Tel: Laboratori BYTEST - società del Gruppo TÜV SÜD Tel: Laboratori ph - società del Gruppo TÜV SÜD Tel: TÜV Italia srl IT-MKG/IST/1.4/it/IT

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento. Accreditation process for abilitation/notification: experiences and criticalities

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento. Accreditation process for abilitation/notification: experiences and criticalities ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento Accreditation process for abilitation/notification: experiences and criticalities 1-32 28 giugno 2013 IL QUADRO DI RIFERIMENTO Cambiano gli scenari europei Regolamento

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

ELENCO DIRETTIVE DEL NUOVO APPROCCIO CHE PREVEDONO L APPOSIZIONE DELLA MARCATURA CE

ELENCO DIRETTIVE DEL NUOVO APPROCCIO CHE PREVEDONO L APPOSIZIONE DELLA MARCATURA CE ELENCO DIRETTIVE DEL NUOVO APPROCCIO CHE PREVEDONO L APPOSIZIONE DELLA MARCATURA CE PREMESSA La parte IV Titolo I artt. da 102 a 113 del Codice del Consumo costituisce il recepimento nazionale della Direttiva

Dettagli

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali RESPONSABILITA D IMPRESA D.lgs. 231/01 L EVOLUZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI GESTIONE 27 maggio 2014 ore 14.00 Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali Ing. Gennaro

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Province di: Cagliari Carbonia Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia Tempio Oristano Sassari ACQUA

Dettagli

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici ACCREDIA L ente italiano di accreditamento Armonizzazione della documentazione dei Dipartimenti ACCREDIA Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici Adelina Leka - Funzionario

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. Spazio riservato al Servizio Urbanistica AGIBILITA' n del L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt...

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL

USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL Ing. Maurizio Rea (Gruppo SOL) ECOMONDO - Sessione Tecnologie di Produzione Rimini, 3 Novembre 2010 IL GRUPPO SOL Profilo aziendale

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

- - - - - - - - - - - - 1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AFM S.p.A. Sede Legale in Bologna, Via del Commercio Associato n. 22/28 MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico

Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico Marco Glisoni Maria Lisa Procopio Incontro formativo Progetto APE settembre 2014 Il Piano d Azione Nazionale per il GPP Piano d azione per la

Dettagli

Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine

Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine INDICE 1. Premessa 2. Scopo della procedura e campo di applicazione 3. Definizioni 4. indicazioni

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE Stato attuale e prospettive di evoluzione

LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE Stato attuale e prospettive di evoluzione Via Saccardo, 9 I-20134 MILANO Tel.: + 39 022100961 Fax: + 39 0221009637 Sito Internet: www.sincert.it E-mail: sincert@sincert.it Relazione SINCERT Novembre 2005 LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

DIRETTIVE COMUNITARIE INTERESSATE DAL REGOLAMENTO

DIRETTIVE COMUNITARIE INTERESSATE DAL REGOLAMENTO DIRETTIVE COMUNITARIE INTERESSATE DAL REGOLAMENTO 1. Direttiva 66/401/CEE: commercializzazione sementi di piante foraggere 2. Direttiva 66/402/CEE: commercializzazione di sementi di cereali 3. Direttiva

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.)

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.) La stazione di rifornimento M. Rea (SOL S.p.A.) Chi è SOL Il Gruppo SOL Fondata nel 1927, SOL è una multinazionale italiana presente in 23 paesi con oltre 2.500 dipendenti. SOL è focalizzata in due aree

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PROPOSTA TECNICA Genova, Giugno 2009 SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 2 QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO...4 2.1 LE NORME CONTRATTUALI... 4 2.2 LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

GRUPPO. Sicurezza per scelta

GRUPPO. Sicurezza per scelta Ge.Ma. Sicurezza per scelta Ge. Ma. la Qualità e la Sicurezza sono valori che costruiamo insieme a te GE.MA. company profile UN OCCHIO APERTO SUL FUTURO UNA REALTÀ DINAMICA, UN MODELLO EVOLUTO DI CONSULENZA

Dettagli

2006 02 09 Sottocomitato per lo schema SCR 2006 02 28 Comitato di Accreditamento COMITATO DI ACCREDITAMENTO. Accreditamento RT-12

2006 02 09 Sottocomitato per lo schema SCR 2006 02 28 Comitato di Accreditamento COMITATO DI ACCREDITAMENTO. Accreditamento RT-12 Via Saccardo, 9 I-20134 MILANO Tel.: + 39 022100961 Fax: + 39 0221009637 Sito Internet: www.sincert.it E-mail: sincert@sincert.it C.F./P.IVA 10540660155 Titolo Sigla RT-12 Revisione 01 Data approvazioni

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento Provveditorato e Tecnico Servizio Progettazione e Manutenzioni Via Pindemonte, 88-90129 Palermo Telefono: 091 703.3334

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

IL SETTORE INDUSTRIALE & ISTITUZIONALE DI ASSOCASA

IL SETTORE INDUSTRIALE & ISTITUZIONALE DI ASSOCASA IL SETTORE INDUSTRIALE & ISTITUZIONALE DI ASSOCASA Igiene, norme e sostenibilità: profilo di un settore in continua trasformazione assocasa.federchimica.it Indice 1. Introduzione al settore pag. 3 2. Le

Dettagli

LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI

LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI INFORMATIVA N. 204 14 SETTEMBRE 2011 IVA LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI Artt. 7-ter, 7-quater e 7-sexies, DPR n. 633/72 Regolamento UE 15.3.2011, n. 282 Circolare Agenzia Entrate

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

REGOLAMENTO Autorizzazione al funzionamento e Accreditamento delle strutture, Accreditamento Soggetti erogatori Servizi Sociali

REGOLAMENTO Autorizzazione al funzionamento e Accreditamento delle strutture, Accreditamento Soggetti erogatori Servizi Sociali AMBITO TERRITORIALE DI AGNONE AGNONE BELMONTE DEL SANNIO CAPRACOTTA CAROVILLI CASTEL DEL GIUDICE CASTELVERRINO PESCOPENNATARO PIETRABBONDANTE POGGIO SANNITA SAN PIETRO AVELLANA SANT ANGELO DEL PESCO VASTOGIRARDI

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

Nel cuore di ogni impianto

Nel cuore di ogni impianto Nel cuore di ogni impianto Innovazione e personalizzazione Le chiavi del successo di un azienda con oltre 20 anni di esperienza. L aziendaquibusda eressitatium vent et quo quidebitae aut quae lab iust

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO SICUREZZA SUL LAVORO In-Formare è già prevenire Questo Mini-Manuale è aggiornato alle più recenti disposizioni 2014 sulla salute, l igiene e la sicurezza sul lavoro: Testo Unico, D.Lgs. 81/2008 e, in particolare,

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI PROFESSIONALI Settore Industria e Artigianato Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Nell indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica sono confluiti gli indirizzi del previgente ordinamento

Dettagli

5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio

5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio 5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio Pag. 1 di 36 DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PER LA SALUTE E LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO ai sensi degli artt. 17, 28 e 29 del D.lgs 81/08

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

In accordo alla Direttiva ATEX, gli equipaggiamenti sono progettati in funzione del tipo d atmosfera nella quale possono essere utilizzati.

In accordo alla Direttiva ATEX, gli equipaggiamenti sono progettati in funzione del tipo d atmosfera nella quale possono essere utilizzati. Atmosfere potenzialmente esplosive sono presenti in diverse aree industriali: dalle miniere all industria chimica e farmacautica, all industria petrolifera, agli impianti di stoccaggio di cereali, alla

Dettagli

Il trattamento completo che la tua Azienda merita

Il trattamento completo che la tua Azienda merita Il trattamento completo che la tua Azienda merita Chi siamo Omnia è un Consorzio il cui Management è formato da professionisti dalla consolidata esperienza nel campo della fornitura dei servizi alle aziende;

Dettagli

Leadership in Energy and Environmental Design

Leadership in Energy and Environmental Design LEED Leadership in Energy and Environmental Design LEED è lo standard di certificazione energetica e di sostenibilità degli edifici più in uso al mondo: si tratta di una serie di criteri sviluppati negli

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore Mod Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore DIAMO VALORE AL VOSTRO EDIFICIO u v x OTIS presenta l ammodernamento con una tecnologia innovativa ad alta efficienza energetica u w v Azionamento

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA)

Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA) Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA) Ai progetti sottoposti alla procedura di impatto ambientale ai sensi degli articoli 52 e seguenti, è allegato uno studio di impatto ambientale, redatto

Dettagli

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI Luca Menini, ARPAV Dipartimento di Vicenza via Spalato, 14-36100 VICENZA e-mail: fisica.arpav.vi@altavista.net 1. INTRODUZIONE La legge 447 del 26/10/95 Legge

Dettagli

Modalità di riferimento alla certificazione Uso del certificato e del marchio

Modalità di riferimento alla certificazione Uso del certificato e del marchio Modalità di riferimento alla certificazione Uso del certificato e del marchio http://www.tuv.it/tuvitalia/guidamarchi.asp L'organizzazione deve predisporre e - dopo essere stata certificata mettere in

Dettagli

Regolamento per l utilizzo del marchio ACCREDIA. Regulation for the use of the ACCREDIA Mark

Regolamento per l utilizzo del marchio ACCREDIA. Regulation for the use of the ACCREDIA Mark Titolo/Title Regolamento per l utilizzo del marchio ACCREDIA Regulation for the use of the ACCREDIA Mark Sigla/Reference RG-09 Revisione/Revision 05 Data/Date 2014-12-04 Redazione Approvazione Autorizzazione

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti con date, orari e sedi DA

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Bollettino ECEPA. In questo numero 1 VERIFICA ISPETTIVA DI CAMPIONAMENTO 2 ETICHETTATURA DEI PRODOTTI DOP. 3 DIRITTI E LIMITAZIONI NELL USO DEL

Bollettino ECEPA. In questo numero 1 VERIFICA ISPETTIVA DI CAMPIONAMENTO 2 ETICHETTATURA DEI PRODOTTI DOP. 3 DIRITTI E LIMITAZIONI NELL USO DEL Bollettino ECEPA In questo numero N 6 1 VERIFICA ISPETTIVA DI CAMPIONAMENTO ED ANALISI DEI PRODOTTI DOP 2 ETICHETTATURA DEI PRODOTTI DOP. 2.1. Marchi di conformità ECEPA 2.2. Marchio Comunitario DOP 2.3.

Dettagli

NORMATIVA DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE PER GLI INTERVENTI AGLI IMPIANTI PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI DI SEGNALAMENTO FERROVIARIO

NORMATIVA DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE PER GLI INTERVENTI AGLI IMPIANTI PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI DI SEGNALAMENTO FERROVIARIO NORMATIVA DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE PER GLI INTERVENTI AGLI IMPIANTI PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI DI SEGNALAMENTO FERROVIARIO Indice Articolo 1 Istituzione del Sistema di qualificazione

Dettagli

Costi della Qualità. La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro.

Costi della Qualità. La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro. Costi della Qualità La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro. Per anni le aziende, in particolare quelle di produzione, hanno

Dettagli