Il punto su... futuro dei gruppi ottici?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il punto su... futuro dei gruppi ottici?"

Transcript

1 Il punto su... I GRUPPI OTTICI Il nuovo Codice della Strada, in vigore dal 2003, ha introdotto l obbligo di accendere le luci anche di giorno, sulle strade extraurbane e in autostrada. Dal 2011 ciò varrà anche per le strade cittadine e, a partire dallo stesso anno, le auto di nuova produzione dovranno essere dotate di dispositivi di segnalazione luminosa diurna che entrano in funzione automaticamente nel momento stesso in cui si accende il motore. Tali provvedimenti hanno certamente aumentato il livello di sicurezza sulle strade. Ma quali altre conseguenze hanno comportato rispetto ai consumi e all inquinamento ambientale? E, dal punto di vista tecnico, quali sono stati gli sviluppi e quale sarà il futuro dei gruppi ottici?

2 O F F I C I N A Il cambio delle lampadine, soprattutto negli ultimi anni, è diventato più complesso; questo perché le nuove tecnologie costruttive hanno compattato moltissimo gli spazi e gli ingombri intorno ai motori, rendendo difficoltosa la sostituzione Areo Dal 7 febbraio 2011 sarà obbligatorio, tanto sulle strade extraurbane quanto in quelle cittadine, tenere sempre le luci accese per viaggiare di giorno. La legge prevede inoltre che, sempre a partire da quell anno, le auto di nuova produzione siano dotate di dispositivi di segnalazione luminosa diurna entranti in funzione automaticamente all accensione del motore. Le luci diurne, la cui funzione è strettamente riconducibile alla necessità di segnalare la presenza del veicolo, contribuiscono senza ombra di dubbio all innalzamento dei livelli di sicurezza sulle strade. Oltre a questo aspetto assolutamente positivo, che da solo basterebbe a convincere della bontà del provvedimento, ci sono tuttavia altre problematiche che meritano di essere sondate, soprattutto a livello tecnico, energetico ed ambientale, prima che la normativa entri effettivamente in vigore. Per chiarire i nostri (e vostri) dubbi al riguardo ci siamo rivolti a chi la sa lunga sulla produzione e distribuzione di queste componenti in rapidissima evoluzione: Giacomo Lazzara Automotive Product Manager di Areo (Rivolta Group), i responsabili della Divisione Automotive Aftermarket di Bosch, Alex Camarca Responsabile Acquisti di Bottari, Cristiano Bondani per Etecno 1, Arnaldo Agnolon Sales & Marketing Manager Automotive Aftermarket di OSRAM e Alessandro Cassina Sales Manager Automotive Aftermarket Italia di Philips Lighting. Partendo da ciò che primariamente interessa chiunque utilizzi quotidiana- mente l auto, cioè il livello dei consumi energetici, ci facciamo subito tranquillizzare da Cristiano Bondani di Etecno 1: «È vero che l accensione di dispositivi elettrici sulle autovetture tendenzialmente ne incrementa i consumi ma parliamo di valori minimi». Per quel che riguarda invece i presunti guadagni che le aziende produttrici derivano dai maggiori consumi Bondani ridimensiona la portata dell introito: «Nei primi tempi c è stato, effettivamente, un notevole aumento nelle vendite ma, dopo il vero e proprio boom iniziale, il giro d affari sul prodotto si è ridimensionato, rimanendo comunque al di sopra del livello pre-legislativo. Questo per vari motivi: dall aumento dell importazione di lampadine a basso costo dalla Cina o dall India, alla maggiore attenzione nell accensione delle luci diurne». A ben guardare, un incremento c è stato e, in qualche caso, anche consistente stando a quanto riferisce Arnaldo Ingresso della sede principale della Società Rivolta, fondata a Milano nel 1951, distributrice del marchio Areo. 17

3 è sicuramente auspicabile una diffusione di massa a breve termine degli impianti di illuminazione allo xeno, visto che la loro potenza garantirebbe un salto di qualità in termini di sicurezza Bosch Agnolon, Sales & Marketing Manager di OSRAM: «Indubbiamente il nuovo codice della strada in vigore dal 2003 ha avuto un impatto importante oltre che sulla sicurezza degli automobilisti, dei motociclisti e dei pedoni, anche sullo sviluppo del nostro business che negli anni successivi è cresciuto fino al 18% in particolare sulle lampade per proiettori». In ogni caso, anche le considerazioni di carattere strettamente economico passano in secondo piano rispetto a quelle relative ai livelli di sicurezza e, a tal proposito, è bene sottolineare che l illuminazione rappresenta un insostituibile elemento di sicurezza attiva, fondamentale per prevenire tempestivamente il verificarsi di un incidente, diversamente da altre dotazioni, come l airbag o le cinture di sicurezza, il cui ruolo consiste, tutt al più, nel limitare i danni. Lazzara, Product Manager di Areo e i responsabili Bosch, concorda- no nell affermare che «Sicuramente c è maggiore consumo ma l obbligo di luci diurne aumenta in modo sostanziale la sicurezza stradale ed è questo l aspetto più importante da valutare». Il Dott. Alex Camarca, Responsabile acquisti di Bottari, afferma con certezza che «il consumo di tali componenti è sicuramente aumentato, dato che l impiego prolungato anche nella fase diurna ha comportato un palese aumento nella richiesta di tale prodotto». Agnolon di OSRAM, fornisce invece dati precisi in merito: «I fari accesi anche di giorno spiega hanno un impatto sui consumi dell auto, pari circa al 2% sui consumi totali». Agnolon ricorda inoltre che dal 7 febbraio 2011 (7 agosto 2012 per i veicoli pesanti), in tutta Europa diventeranno obbligatorie per le auto di nuova omologazione le DRL (Daytime Running Light), le luci di posizione anteriore potenziate (circa 20 W ciascuna) che si Il Gruppo Bosch, fondato nel 1886 a Stoccarda, investe oltre 3,5 milioni di euro (8% del suo fatturato) in ricerca e sviluppo. Nell immagine qui a lato la sede Bosch di Milano. 18 accenderanno alla messa in moto del veicolo. In questo modo si potranno ridurre i consumi di circa 100 W, con un impatto positivo anche sull ambiente. Già oggi, puntualizza Alessandro Cassina, Sales Manager Automotive Aftermarket Italia di Philips, «Ci sono comunque soluzioni che permettono di ridurre i consumi e, di conseguenza, inquinare meno. Mi riferisco alle lampade a risparmio energetico come la nostra EcoVision, la prima nel suo genere, caratterizzata da un minore assorbimento di energia che porta quindi a consu-

4 O F F I C I N A ci sono già stati dei tentativi di introdurre sul mercato kit allo xenon come accessorio alla portata di tutti, ma il riscontro non è stato così impattante da far pensare ad una loro effettiva diffusione. Bottari mare meno carburante, aumentando al contempo l emissione luminosa e la durata di vita». Continuando sull onda delle novità nel settore illuminazione, simili come concezione alle EcoVision sopra citate, sono le Daytime di Bosch, la cui elevata durata di vita garantisce il mantenimento dei consueti intervalli di sostituzione pur utilizzando i fari giorno e notte. A settembre OSRAM presenterà ULTRA LIFE, una lampada di ottima qualità ed altissime prestazioni, che consente di allungare notevolmente gli intervalli di sostituzione. Inoltre OSRAM applicherà su questa lampada una speciale garanzia sui difetti di fabbricazione di ben tre anni. Questi sembrano soltanto dei timidi passi, però, rispetto a quanto ci potrebbe riservare il futuro dell illuminazione auto. Quanto a risparmio energetico, la tecnologia Led sembra attualmente non conoscere rivali. I pareri sul grado di sviluppo e sulla reale applicabilità di questa tecnologia sembrano però discordanti. Per Cassina di Philips: «Il Led è il futuro dell illuminazione in senso generale. Sicuramente potrà essere utilizzato anche per l illuminazione anteriore di un autoveicolo. Ci vuole solo un po di tempo, qualche anno, forse una decina ed inizieremo a vedere sempre più automobili equipaggiate unicamente con illuminazione a Led». Ancor più ottimisti i tecnici Bosch, che spiegano come la tecnologia Led «sia stata utilizzata inizialmente per i gruppi ottici posteriori e per le luci di direzione dei modelli di punta delle case auto, ma le più recenti evoluzioni della tecnologia, unite ad una normativa che apre all utilizzo del Led, hanno reso possibile le prime realizzazioni anche per quanto riguarda i fari principali, come nel caso dell Audi R8. Per ora rimane un plus da supercar, ma è senz altro realistica una prossima diffusione su più ampia scala». Di parere simile Lazzara di Areo, che però precisa: «La tecnologia a Led sta progredendo molto, ma ad oggi i grandi produttori non sono ancora pronti in termini di efficacia ed efficienza per quanto riguarda l intensità e la profondità di illuminazione». Anche secondo Bondani di Etecno 1 c è ancora un po di strada da fare prima che lo sviluppo di tali componenti raggiunga un livello soddisfacente: «Siamo convinti che la lampada LED come dispositivo di illuminazione primario di profondità sia L azienda Bottari (qui a lato un immagine della sede principale) è stata fondata nel 1964 a Mantova. Dal 1996 è una società per azioni presente in ben 52 paesi nel mondo. 19

5 Siamo convinti che la lampada LED come dispositivo di illuminazione primario di profondità sia ancora assolutamente immatura. [...] la luce emessa non è nemmeno paragonabile a quella di una lampada alogena [...]. Inoltre [...] la loro luce difficilmente riesce ad essere amplificata e direzionata da una parabola. Etecno 1 ancora assolutamente immatura. Pur con indubbi vantaggi in termini di consumi energetici la luce emessa non è nemmeno paragonabile a quella di una lampada alogena, per non parlare dei proiettori HID. Inoltre i LED soffrono di un forte problema di direzionalità della luce, quindi la loro luce difficilmente riesce ad essere amplificata e direzionata da una parabola. Altro problema rilevante è il costo di questa tecnologia, produrre una lampada con un emissione in lumen paragonabile a quella di una lampada alogena richiede l impiego di foto diodi molto costosi e in grande numero. Non sappiamo a che punto siano le sperimentazioni in tal senso, e confidiamo che in futuro si possano raggiungere risultati soddisfacenti con questo tipo di tecnologia, ma ad oggi le uniche fonti luminose degne di rilievo per un proiettore sono le lampade alogene e quelle HID». Prima di poter assistere a una larga diffusione dei Led, ci sono dunque da superare alcuni ostacoli tecnici, concorda Agnolon di OSRAM: «Per ottenere dei fasci luminosi adeguati sono necessari parecchi moduli Led di elevata potenza che, ad oggi, comportano ancora dei costi elevati. Proprio per questo sarà difficile che a breve possano sostituire le lampade allo xeno che, in termini di rapporto prezzo/prestazioni, sono eccezionali». Eh già, lo xeno, il grande rivale della tecnologia Led, rispetto alla quale può contare al momento, su una maggior presenza effettiva sulle auto in circolazione. «Oggi circa il 10% del parco circolante è dotato di fari allo xeno rende noto Agnolon e tale percentuale è in aumento. Le lampade allo xeno consumano solo 35 W rispetto a 55 W di una lampada alogena tradizionale, quindi il loro utilizzo comporta un minor Sede principale della Etecno 1 a Sala Baganza in provincia di Parma. L azienda è in attività dal impatto sui consumi. Per questo, un sempre maggior numero di costruttori offre i fari allo xeno di serie o in opzione sui modelli di auto dei segmenti inferiori, a prezzi più bassi rispetto al passato. Permane però la difficoltà nel far comprendere il valore aggiunto di queste lampade, sia dal punto di vista della durata sia della qualità della luce, rispetto alle lampade ad alogeni». Il Dott. Camarca di Bottari ricorda che «ci sono già stati dei tentativi di introdurre sul mercato kit allo xenon come accessorio alla portata di tutti, ma il riscontro

6 è bene sottolineare che l illuminazione rappresenta un insostituibile elemento di sicurezza attiva, fondamentale per prevenire tempestivamente il verificarsi di un incidente, diversamente da altre dotazioni, come l airbag o le cinture di sicurezza, il cui ruolo consiste tutt al più nel limitare i danni. Osram non è stato così impattante da far pensare ad una loro effettiva diffusione». Condivide questo quadro Lazzara di Areo: «Il costo dei fari allo Xenon come componenti after market è decisamente troppo elevato. Tali fari possono essere montati come after market, ma solo sui modelli che già lo prevedono in primo impianto. Contrariamente non vengono omologati. Esiste ad oggi una nicchia di mercato, quella del Tuning, in cui c è un discreto utilizzo di kit di trasformazione dei fari standard in fari allo Xenon ma, come già detto, non sono omologati». Se per Bosch «è sicuramente auspicabile una diffusione di massa a breve termine degli impianti di illuminazione allo xeno, visto che la loro potenza garantirebbe un salto di qualità in termini di sicurezza», per il Sales Manager di Philips questo è ormai un traguardo a portata di mano: «Sempre più automobilisti sono sensibili alla sicurezza ed alla prevenzione. Per questo, chi prova l illuminazione fornita da queste lampade difficilmente torna a quella tradizionale e l impiego della tecnologia Xenon non è più solamente riservato ad auto di fascia alta, ma sempre più viene preso in considerazione per tutti i modelli di fascia media e medio bassa. L unica alternativa potrebbero essere le lampade alogene innovative che forniscono una quantità di luce maggiore rispetto a quelle standard». Anche Etecno 1 confida che nel prossimo futuro i fari allo xeno assumeranno una importanza sempre maggiore «anche se la tendenza è quella di accostare sempre più lampade ausiliarie di tipo a incandescenza o alogene ai fari xeno, come ad esempio le nuove lampade H15 o delle T20 utilizzate come lampade diurne». Ma tutte queste novità in fatto di nuove tecnologie di illuminazione, non rischiano di diventare un problema in più per l autoriparatore, che deve conoscere La società Osram è stata fondata nel 1919 a Monaco di Baviera ma il marchio era già stato depositato nel 1906 a Berlino. Dal 1978 fa parte del Gruppo Siemens AG. Nella foto qui a lato la sede di Regensburg (Germania) dove si svolgono attività di ricerca e sviluppo. 22 dinamiche e caratteristiche di ognuna? Senza contare che, già oggi, l operazione di smontaggio e montaggio di una lampadina non è più banale come un tempo, ma richiede spesso un complesso lavoro di stacco del fanale e, a volte, anche di parti della carrozzeria. Non sarebbe il caso di andare incontro ai meccanici fornendo loro del materiale informativo adeguato? «Tale fornitura è impossibile secondo il punto di vista di Bottari perché ogni modello di auto presenta le sue peculiarità che nessuno meglio dell autoriparatore conosce». Più specifico Agnolon: «La sostituzione di una lampada allo xeno non richiede

7 O F F I C I N A Sempre più automobilisti sono sensibili alla sicurezza ed alla prevenzione. Per questo, chi prova l illuminazione fornita da queste lampade, difficilmente torna a quella tradizionale e l impiego della tecnologia Xenon non è più solamente riservato ad auto di fascia alta. Philips l esecuzione di operazioni particolarmente complesse, non discostandosi in questo da una lampada ad alogeni; OSRAM, in ogni caso, fornisce tutte le informazioni necessarie a supporto della sostituzione, specificando tutti gli accorgimenti del caso. Per quanto riguarda il montaggio e lo smontaggio delle lampade, invece, si fa affidamento alle istruzioni fornite dalle case costruttrici, che sono specifiche per ciascun veicolo». Etecno 1 si affida alla qualità dei suoi prodotti e alla competenza degli autoriparatori e non fornisce alcuna assistenza all installazione, mentre Bosch lo fa nel caso dei più complessi gruppi ottici allo xeno, grazie al suo software ESI[tronic] che contiene infatti indicazioni ed avvertenze per sostituzioni, regolazioni e livellamento di questi sistemi. Areo riconosce invece che «Il cambio delle lampadine, soprattutto negli ultimi anni, è diventato sempre più complesso; questo perché le nuove tecnologie costruttive hanno compattato moltissimo gli spazi e gli ingombri intorno ai motori, rendendo difficoltosa la sostituzione». Anche nel caso di Areo il materiale sulle procedure riguardanti la sostituzione le lampadine, con i consigli sulle parti eventualmente da smontare, viene fornito solo tramite manuale d uso direttamente dalle case costruttrici. Proiettata al futuro la soluzione proposta da Philips che ha sviluppato, in esclusiva, un sito internet dedicato all autoriparatore chiamato Change me tool (www.changemetool.com), il quale fornisce le istruzioni necessarie alla sostituzione delle lampade su qualsiasi modello di auto. «È stato un grande investimento afferma Cassina ma ora il sito è pronto ed è in fase di verifica. Inizialmente, il portale sarà riservato alle officine legate ai clienti Philips». OSRAM sta cercando invece di risolvere il problema alla radice, sviluppando delle nuove lampade chiamate SNAPINLITE che consentono la sostituzione della lampada in pochi secondi e senza possibilità di errore nel montaggio; basta inserire il pezzo nel faro e girarlo, senza l utilizzo di nessun utensile. Federico Guerrini Per saperne di più: Philips Automotive Lighting è una delle unità commerciali della Royal Philips Electronics fondata ad Eindhoven (Paesi Bassi) nel La sua sede principale (nella foto qui a fianco) è attualmente ad Amsterdam. 23

8 TECNICA&DESIGN L opinione dei produttori Estetica e tecnica vanno a braccetto nella progettazione e implementazione dei nuovi fanali. È quanto hanno confermato ad Officina Atelier i maggiori produttori di questo componente che, non di rado, è determinante nel costituire la personalità e il carisma di una vettura. Lampa (David Tumiati - Ufficio tecnico) Il fanale è ormai un componente di design ma dietro alle forme e alle bombature più strane si nasconde una ricerca volta a ottenere le massime prestazioni, sia in termini di luminosità che di fascio luminoso. Questo richiede parabole sempre più riflettenti e sagomate e lampadine sempre più efficienti. HELLA I tecnici Hella sono sempre più impegnati nel ricercare il giusto compromesso fra nuove tecnologie e design. Dal punto di vista estetico, i nuovi fari della Opel Insignia la rendono inconfondibile: la combinazione di luce di marcia diurna e di posizione è a Led e produce un effetto a sopracciglio intorno al proiettore e anche il fanale posteriore riprende questo effetto in modo armonico. Remp (Pietro Passuello) Le forme dei fanali possono essere molteplici, l importante è che la visibilità dello stesso sia più ornamentale possibile e la forma adatta alla carrozzeria del veicolo. La funzionalità, invece, deve sempre rispettare i gradi di riflessi luci visibili nei quattro punti cardinali, come richiesto dalle regolamentazioni per l omologazione. 24 Magneti Marelli Automotive Lighting I progressi tecnici di stile e design hanno subito una significativa accelerazione negli ultimi decenni. Già da alcuni anni ci siamo dovuti confrontare con le crescenti richieste di riduzione dei danni causati da incidenti. L evoluzione del design come anche i nuovi materiali rappresentano solo alcune delle questioni da risolvere. Molto più impegnativi sono i problemi derivanti dalla modifica delle componenti interne del frontale. L unica soluzione è quella di instaurare una stretta collaborazione con tutti i settori coinvolti per creare un prodotto intelligente, conveniente e di tendenza. Valeo (Paolo Monticelli - Direttore marketing) L attività di ricerca svolta dall azienda è fondamentale nello sviluppo di nuove soluzioni tecniche ed estetiche. Gli innovativi sistemi di luce adattiva messi a punto da Valeo, come il DBL (Dynamic Bending Light), che si attiva quando le ruote sterzano, permette di aumentare considerevolmente l angolo visivo del conducente, per una visibilità in curva maggiore del 44%. La flessibilità della tecnologia Bending Light permette una perfetta integrazione con i criteri di stile e design adottati dai differenti costruttori di autoveicoli per le loro gamme di modelli, dove l aspetto dei proiettori anteriori e della fanaleria posteriore differenzia significativamente il design di ciascuna vettura. A questo proposito, gli esperti di design di Valeo offrono alle case costruttrici consigli sugli ultimi trend di stile e sulle opzioni per creare sistemi distintivi di illuminazione multifunzionale, in quanto tutti i sistemi di illuminazione avanzata Valeo sono facilmente integrabili nell architettura di ogni veicolo.

Accendi le luci. Ora anche di giorno.

Accendi le luci. Ora anche di giorno. Accendi le luci. Ora anche di giorno. Più luce, maggiore sicurezza. I veicoli che circolano con le luci anabbaglianti o di marcia diurna accese vengono riconosciuti prima, riducendo così notevolmente il

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

LAMPADA POSIZIONE 5 WATT. 44 100 100 Lampada posizione 24 volt 5 watt Osram 5627. 44 100 102 Lampada posizione 12 volt 5 watt Osram 5007

LAMPADA POSIZIONE 5 WATT. 44 100 100 Lampada posizione 24 volt 5 watt Osram 5627. 44 100 102 Lampada posizione 12 volt 5 watt Osram 5007 LAMPADA POSIZIONE 5 WATT 44 100 100 Lampada posizione 24 volt 5 watt Osram 5627 44 100 102 Lampada posizione 12 volt 5 watt Osram 5007 44 100 104 Lampada posizione 24 volt 5 watt Luxi LAMPADA POSIZIONE

Dettagli

La luce dà emozione agli acquisti

La luce dà emozione agli acquisti Comunicato stampa La luce dà emozione agli acquisti Un nuovo supermercato Spar con illuminazione interamente LED studiata da Zumtobel Per il suo nuovo supermercato a Budapest, la catena Spar ha chiamato

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose.

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. 2.1 Spettro di emissione Lo spettro di emissione di

Dettagli

Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"?

Seggiolini auto: dov è il vantaggio per le famiglie? Ufficio stampa del TCS Vernier Tel +41 58 827 27 16 Fax +41 58 827 51 24 www.pressetcs.ch Comunicato stampa Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"? Emmen, 15 novembre 2012. Il test del TCS

Dettagli

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio 2 3 4 Tipo 10 e Tipo 15 Affidabilità per i centri commerciali Appositamente studiati per i centri commerciali, i

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

Consigli per una guida in sicurezza

Consigli per una guida in sicurezza Consigli per una guida in sicurezza cosa fare prima di mettersi in viaggio cosa fare durante il viaggio Stagione invernale 2014-2015 In caso di neve INDICE Prima di mettersi in viaggio 1 2 3 4 5 PAG 4-

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti PRINCIPALI EVIDENZE DELL INCIDENTALITÀ STRADALE IN ITALIA I numeri dell incidentalità stradale italiana Nel 2011, in Italia si sono registrati 205.638 incidenti stradali, che hanno causato 3.860 morti

Dettagli

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15 index TAL showroom... P03 Novità: Siebe.... P04 Santiago vince il Red Dot Award... P05 Progetto: Selfridges London... P06 Manifestazione fieristica: Ecobuild... P07 Prodotto: Eckon... P08 Progetto: Office

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

NORMATIVE CEE SULLE EMISSIONI INQUINANTI

NORMATIVE CEE SULLE EMISSIONI INQUINANTI Categoria Veicolo NORMATIVE CEE SULLE EMISSIONI INQUINANTI Categoria EURO EURO 0 Autoveicoli Direttiva Europea di riferimento presente sul libretto di circolazione nessuna direttiva o precedente alla 91/441

Dettagli

PISTE CICLABILI IN SEDE PROPRIA

PISTE CICLABILI IN SEDE PROPRIA Infrastrutture Give Cycling a Push INFRASTRUTTURE / COLLEGAMENTI DELLA RETE PISTE CICLABILI IN SEDE PROPRIA Visione d insieme Una pista ciclabile in sede propria è l infrastruttura ciclabile di qualità

Dettagli

Nuova Passat Nuova Passat Variant

Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat. La più innovativa di sempre. Da sempre punto di riferimento della categoria per tecnologia e funzionalità, Nuova Passat definisce ancora una volta gli standard

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 111 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI Modifiche al codice della strada, di cui al decreto

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni R r INFORMAZIONE PRODOTTO Turbine I-20 Ultra Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni E I - 2 0 N I B U l t U a T a PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO L

Dettagli

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY E l anima sportiva di SEAT, l icona del marchio, la massima espressione dei valori del brand: design accattivante, tecnologia all avanguardia

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB La nostra tecnologia. Il vostro successo. Pompe n Valvole n Service Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB 02 Introduzione Rapidi, affidabili e competenti da oltre 140

Dettagli

Partenariato transatlantico su commercio e investimenti. Parte normativa

Partenariato transatlantico su commercio e investimenti. Parte normativa Partenariato transatlantico su commercio e investimenti Parte normativa settembre 2013 2 I presidenti Barroso, Van Rompuy e Obama hanno chiarito che la riduzione delle barriere normative al commercio costituisce

Dettagli

Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada

Tabella dei punti decurtati dalla patente a punti secondo il nuovo codice della strada Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada Descrizione Punti Articolo sottratti Art. 141 Comma 9, 2 periodo Gare di velocità con veicoli a motore decise di

Dettagli

La dinamica delle collisioni

La dinamica delle collisioni La dinamica delle collisioni Un video: clic Un altro video: clic Analisi di un crash test (I) I filmati delle prove d impatto distruttive degli autoveicoli, dato l elevato numero dei fotogrammi al secondo,

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it La revisione delle macchine agricole immatricolate Mario Fargnoli Giornata di Studio www.politicheagricole.it Sicurezza del lavoro in agricoltura e nella circolazione stradale tra obblighi di legge ed

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com TIP-ON per TANDEMBOX Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia www.blum.com 2 Apertura facile basta un leggero tocco Nel moderno design del mobile, i frontali

Dettagli

Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa

Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa Manifesto dell'ecf per le elezioni al Parlamento Europeo del 2014 versione breve ECF gratefully acknowledges

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Introduzione Questa guida è stata realizzata per aiutare la vostra azienda a garantire l utilizzo legale del software di Siemens. Il documento tratta

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Piena visibilità, anche con il filtro antiparticolato. Soluzioni tecniche per prevenire gli infortuni con le macchine di cantiere

Piena visibilità, anche con il filtro antiparticolato. Soluzioni tecniche per prevenire gli infortuni con le macchine di cantiere Piena visibilità, anche con il filtro antiparticolato Soluzioni tecniche per prevenire gli infortuni con le macchine di cantiere Spesso succede che le macchine di cantiere debbano essere dotate a posteriori

Dettagli

Studio sull efficienza degli edifici

Studio sull efficienza degli edifici Studio sull efficienza degli edifici Effetti dei comandi di luce e schermature antisolari sul consumo energetico di un complesso di uffici Gennaio 2012 I rilevamenti in tempo reale confermano che il risparmio

Dettagli

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Mobility Management Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Hera Imola-Faenza, sede di via Casalegno 1, Imola La normativa vigente: D.M. 27/03/1998, decreto Ronchi Mobilità sostenibile nelle aree urbane Le

Dettagli

Tech in One Macchine e installazioni tecniche. L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice

Tech in One Macchine e installazioni tecniche. L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice Tech in One Macchine e installazioni tecniche L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice Assicurare le macchine e le installazioni tecniche Tech in One, l assicurazione semplice Perché

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico Illuminotecnica Introduzione al calcolo illuminotecnico 1 Illuminotecnica La radiazione luminosa Con il termine luce si intende l insieme delle onde elettromagnetiche percepibili dall occhio umano. Le

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

FARI DA LAVORO. www.hella.com/worklights

FARI DA LAVORO. www.hella.com/worklights FARI DA LAVORO L intero assortimento di prodotti, inclusi gli accessori 45 esempi di applicazione Sperimentare la tecnologia di illuminazione in tempo reale e in 3D www.hella.com/worklights INDICE Tecnologie

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Basta un tocco leggero in un punto qualunque del frontale e il cassetto si apre senza difficoltà esercitare una leggera pressione o una lieve spinta

Basta un tocco leggero in un punto qualunque del frontale e il cassetto si apre senza difficoltà esercitare una leggera pressione o una lieve spinta Apertura agevole al tocco Apertura affidabile senza maniglia Nel moderno design del mobile, i frontali senza maniglia svolgono un ruolo sempre più importante. Con il supporto per l apertura meccanico di

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015)

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015) file://c:\users\qx54891\appdata\local\temp\10\dw_temp_qx54891\vul-rek-bm Page 1 of 7 BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015 X5 F15 PHEV (a partire da 03/2015) Legenda Airbag

Dettagli

Sommario. I nostri prodotti sono destinati esclusivamente per essere installati su veicoli. Copyright Dimatec S.p.A. Tutti i diritti riservati

Sommario. I nostri prodotti sono destinati esclusivamente per essere installati su veicoli. Copyright Dimatec S.p.A. Tutti i diritti riservati Sommario Plafoniere a LED. 3 Plafoniere e Lampade fluorescenti... 6 Faretti e Spot a LED con Touch-Switch... 8 Faretti e spot ad incasso a LED 9 Faretti e spot a superficie a LED..11 Luci di cortesia...

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte;

1. non intraprendere trattative di affari con operatori senza prima aver raccolto informazioni sull esistenza e l affidabilita della controparte; CAUTELE NELLE TRATTATIVE CON OPERATORI CINESI La Cina rappresenta in genere un partner commerciale ottimo ed affidabile come dimostrato dagli straordinari dati di interscambio di questo Paese con il resto

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

un concentrato di tecnologia all avanguardia

un concentrato di tecnologia all avanguardia un concentrato di tecnologia all avanguardia VIP Class L emozione viaggia su due livelli. Nel 1967 NEOPLAN ideò la gamma degli autobus turistici a due piani che ha aperto la strada ad una storia di successo

Dettagli

Dispositivi per l avvitamento ed il tensionamento

Dispositivi per l avvitamento ed il tensionamento Dispositivi per l avvitamento ed il tensionamento Competenza generata dall esperienza Plarad incomparabile dell energia eolica Offriamo soluzioni ottimizzate per l industria eolica Noi di Plarad non sviluppiamo

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E DAT I TE C NIC I

EQUIPAGGIAMENTI E DAT I TE C NIC I A S T R A EQUIPAGGIAMENTI E DAT I TE C NIC I Opel. Idee brillanti, auto migliori. MODELLI/MOTORIZZAZIONI Club/Njoy Elegance Sport 3/5 porte - SW 5 porte - SW 3 porte - SW 1.2 benzina 1.4 benzina* 1.6 TWINPORT

Dettagli

Esercizi su elettrostatica, magnetismo, circuiti elettrici, interferenza e diffrazione

Esercizi su elettrostatica, magnetismo, circuiti elettrici, interferenza e diffrazione Esercizi su elettrostatica, magnetismo, circuiti elettrici, interferenza e diffrazione 1. L elettrone ha una massa di 9.1 10-31 kg ed una carica elettrica di -1.6 10-19 C. Ricordando che la forza gravitazionale

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 00 Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio. Un corpo parte da fermo con accelerazione

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 010 Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio 1. Un corpo parte da fermo con accelerazione pari a

Dettagli

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Progetto I-Bus Telecontrollo Bus Turistici e pagamento elettronico dei permessi Sintesi Roma Servizi per la mobilità ha messo a punto un sistema di controllo

Dettagli

CATENE DA NEVE, PNEUMATICI DA NEVE E CHIODATI

CATENE DA NEVE, PNEUMATICI DA NEVE E CHIODATI CATENE DA NEVE, PNEUMATICI DA NEVE E CHIODATI A cosa servono In genere, in caso di neve, vi sono due alternative per viaggiare sicuri: gli pneumatici da neve o le catene. Mentre i primi sono molto più

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

Working Process ai vertici della tecnologia

Working Process ai vertici della tecnologia ING.qxd 29-04-2013 15:54 Pagina 24 Working Process ai vertici della tecnologia Un produttore italiano porta ai massimi livelli la tecnologia della lavorazione del serramento. Working Process ci ha abituati

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

DESIGNA Portfolio. italiano

DESIGNA Portfolio. italiano DESIGNA Portfolio italiano ///02/03 Stefan Ille CTO DESIGNA Dr. Thomas Waibel CEO DESIGNA Intro Un futuro con radici profonde. Saper cambiare modo di pensare. Saper cambiare modo di operare. Continuando

Dettagli

PRIORITY. Precedenza

PRIORITY. Precedenza www.italy-ontheroad.it PRIORITY Precedenza Informazioni generali e consigli. Ciao, sono Namauel Sono una voce amica che prova ad aiutarti, con qualche consiglio, nella circolazione stradale. Mi rivolgo

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Una nuova velocità. Velocizzate il vostro lavoro con Eppendorf Easypet 3 e le nuove pipette serologiche

Una nuova velocità. Velocizzate il vostro lavoro con Eppendorf Easypet 3 e le nuove pipette serologiche Una nuova velocità Velocizzate il vostro lavoro con Eppendorf Easypet 3 e le nuove pipette serologiche Scoprite la nuova dimensione del controllo Sperimentate la nuova dimensione del pipettaggio elettronico

Dettagli

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione.

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione. 1. Per l entrata ed il soggiorno in campeggio è obbligatoria la registrazione di ogni singola persona. All arrivo ogni ospite è tenuto a depositare un documento d identità e controllare l esattezza delle

Dettagli

IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI

IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI Cap. XII di R. Grant A cura di: Paola Bisaccioni INDICE Maturità e peculiarità dei settori maturi I fattori critici di successo L implementazione strategica

Dettagli

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com TIP-ON BLUMOTION Due funzioni combinate in modo affascinante www.blum.com Tecnologia innovativa TIP-ON BLUMOTION unisce i vantaggi del supporto per l apertura meccanico TIP-ON con il collaudato ammortizzatore

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso PRESS info P09X02IT / Per-Erik Nordström 15 ottobre 2009 Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso Il nuovo Scania Opticruise per autobus completamente

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

Alimentazione Switching con due schede ATX.

Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentatore Switching finito 1 Introduzione...2 2 Realizzazione supporto...2 3 Realizzazione Elettrica...5 4 Realizzazione meccanica...7 5 Montaggio finale...9

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

Illuminazione Intelligente. Philips CitySpirit

Illuminazione Intelligente. Philips CitySpirit Illuminazione Intelligente Philips Apparecchi per Arredo Urbano Introduzione, illuminazione intelligente Il mondo cambia: le tecnologie ormai sorpassate con eccessivo impatto ambientale sono sostituite

Dettagli

WQuesto orologio è un modello a W onde radio che riceve le onde radio dell orario standard trasmesso in Germania.

WQuesto orologio è un modello a W onde radio che riceve le onde radio dell orario standard trasmesso in Germania. LQuesto orologio indica con il terminale più corto della lancetta dei secondi, il livello di ricezione e il risultato di ricezione. Lancetta dei secondi Lancetta dei minuti Lancetta delle ore Pulsante

Dettagli

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC?

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC? La PAC che verrà: Smart change or business as usual? La posizione ufficiale IFOAM EU sulla prossima riforma PAC 2014 2020 Alessandro Triantafyllidis, IFOAM EU Group Siamo a metà dell attuale periodo di

Dettagli

TIP-ON per ante. Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata. www.blum.com

TIP-ON per ante. Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata. www.blum.com TIP-ON per ante Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata www.blum.com Apertura agevole al tocco Con TIP-ON, il supporto per l'apertura meccanico di Blum, i frontali senza maniglia

Dettagli

In un collegamento in parallelo ogni lampadina ha. sorgente di energia (pile) del circuito. i elettrici casalinghi, dove tutti gli utilizzatori sono

In un collegamento in parallelo ogni lampadina ha. sorgente di energia (pile) del circuito. i elettrici casalinghi, dove tutti gli utilizzatori sono I CIRCUITI ELETTRICI di CHIARA FORCELLINI Materiale Usato: 5 lampadine Mammut 4 pile da 1,5 volt (6Volt)+Portabatteria Tester (amperometro e voltmetro) I circuiti in Parallelo In un collegamento in parallelo

Dettagli

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Come gestire la scontistica per massimizzare la marginalità di Danilo Zatta www.simon-kucher.com 1 Il profitto aziendale è dato da tre leve: prezzo per

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli