PROGRAMMI 5AFM. Programma effettivamente svolto nell a.s. 2019/2020 (prima del 25 febbraio 2020)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMI 5AFM. Programma effettivamente svolto nell a.s. 2019/2020 (prima del 25 febbraio 2020)"

Transcript

1 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA I.I.S. G. CARDANO Via Natta MilanTEL FAX C.F C.M. MIIS posta certificata: PROGRAMMI 5AFM Classe: V AAFM Materia: Italiano Docente: Pasqualina Collaro Monte ore settimanale: quattro ore Libri di testo: BALDI, GIUSSO, RAZETTI, ZACCARIA, La letteratura ieri, oggi, domani, volumi, 3.1, 3.2, Paravia. Programma effettivamente svolto nell a.s. 2019/2020 (prima del 25 febbraio 2020) Il Positivismo. L età postunitaria: le istituzioni culturali, fenomeni culturali e generi. La Scapigliatura, Tarchetti: la vita, da Fosca L attrazione della morte Scrittori europei nell età del Naturalismo. Il Naturalismo francese: i fondamenti teorici, i precursori, la poetica di Zola, il ciclo dei Rougon-Macquart, tendenze romantico-decadenti del Naturalismo zoliano. Il romanzo inglese. Dickens, la vita da Tempi difficili lettura La città industriale. Il romanzo russo. Dostoievskij: la vita e le opere, da Delitto e castigo lettura I labirinti della coscienza: la confessione di Raskolnikov. Il teatro. Ibsen: vita e opere, da Casa di bambola lettura La presa di coscienza di una donna. Il Verismo: la poetica di Capuana e di Verga. Giovanni Verga: la vita, i romanzi preveristi, la svolta verista, poetica e tecnica narrativa del Verga verista, l ideologia verghiana, il verismo di Verga e il naturalismo zoliano, Vita dei campi: lettura Rosso Malpelo, il ciclo dei Vinti, I Malavoglia, da I Malavoglia letture: Il mondo arcaico e l irruzione della storia, le Novelle rusticane, Per le vie, Cavalleria rusticana, dalle Novelle rusticane: La roba, Mastro-don-Gesualdo: La morte di mastro-don-gesualdo. Il Decadentismo: l origine del termine, la visione del mondo, la poetica, temi e miti della letteratura decadente, Decadentismo e Romanticismo, Decadentismo e Naturalismo. Baudelaire: la vita, I fiori del male, da I fiori del male: Corrispondenze. La poesia simbolista Il romanzo decadente. Huysmans: vita e opere, da Controcorrente lettura La realtà sostitutiva. Wilde: vita e opere, da Il ritratto di Dorian Gray lettura I principi dell estetismo. Gabriele D Annunzio: la vita, l estetismo e la sua crisi, Il piacere: da Il piacere: Un ritratto allo specchio: Andrea Sperelli ed Elena Muti, i romanzi del superuomo: D Annunzio e Nietzsche, il superuomo e l esteta, Il Trionfo della morte, Le vergini delle rocce, Il fuoco, Forse che sì forse che no, le opere drammatiche, Le Laudi, Alcyone: la struttura, i contenuti e la forma, il significato dell opera, da Alcyone: La pioggia nel pineto. Il periodo notturno. Giovanni Pascoli: la vita, la visione del mondo, la poetica, da Il fanciullino Una poetica decadente, l ideologia politica, i temi della poesia pascoliana, le soluzioni formali, le raccolte poetiche, Myricae, da Myricae: Il lampo, X Agosto, Temporale, Novembre, I Poemetti, da I Poemetti: Digitale purpurea, I Canti di Castelvecchio, da I Canti di Castelvecchio: Il gelsomino notturno. Programma effettivamente svolto nell a.s. 2019/2020 (dopo il 25 febbraio 2020) Le Avanguardie storiche: il Futurismo: schede fornite dall insegnante.

2 Marinetti: la vita, Bombardamento. Italo Svevo: la vita, la cultura di Svevo, il primo romanzo: Una vita, Senilità, da Senilità: lettura Il ritratto dell inetto, La coscienza di Zeno: letture Il fumo, La morte del padre. Luigi Pirandello: la vita, la visione del mondo, la poetica da L umorismo Un arte che scompone il reale, le poesie e le novelle da Novelle per un anno Il treno ha fischiato, i romanzi, da Il fu Mattia Pascal La costruzione della nuova identità e la sua crisi, Lo strappo nel cielo di carta e la lanterninosofia, Uno, nessuno e centomila, da Uno, nessuno e centomila Nessun nome, gli esordi teatrali e il periodo grottesco Enrico IV, da Enrico IV lettura: Il filosofo mancato e la tragedia impossibile. Umberto Saba: la vita, Il Canzoniere, da Il Canzoniere A mia moglie, Trieste. Giuseppe Ungaretti: la vita, L Allegria, da L Allegria In memoria, Fratelli, Veglia, I fiumi, San Martino del Carso, Il Sentimento del tempo, Il dolore e le ultime raccolte. L Ermetismo Eugenio Montale: la vita, Ossi di seppia, da Ossi di seppia I limoni, Meriggiare pallido e assorto, Spesso il male di vivere ho incontrato, il secondo Montale: Le occasioni, da Le occasioni Non recidere, forbice, quel volto, il terzo Montale: La bufera e altro, l ultimo Montale. Metodologie didattiche applicate frontale partecipata pratica Problem solving Metodo induttivo Laboratori Lavori di gruppo Discussione guidata X X X X X Simulazione d esame Altro Numero e tipologia delle prove (fino al 23 febbraio 2020) Tre prove scritte e due orali Modalità di svolgimento della didattica a distanza: Software / Programmi didattici online in uso Google Meet Piattaforme didattiche utilizzate Google Classroom Modalità di sviluppo delle lezioni sincrone (ore settimanali, eventuali sportelli) Tre ore settimanali Adattamenti della didattica a causa dell emergenza Videolezioni online, materiale didattico e compiti assegnati postati sulla piattaforma Classroom Eventuali Argomenti collegati a Cittadinanza e Costituzione Il programma di italiano e storia molte volte si è intrecciato a quello di Cittadinanza e Costituzione, in quanto le due materie si adattano facilmente alla costruzione di una coscienza etica e civile. Data: 17 Maggio 2020 Firma docente Pasqualina Collaro

3 Classe: 5A AFM Materia: Inglese 1 lingua Docente: Maria Antonietta Coffen Monte Ore Settimanale: 3 ore Libro di testo: P. Bowen, M. Cumino BUSINESS PLAN PLUS Ed. Petrini Programma effettivamente svolto nell a. s. 2019/2020 BUSINESS IN THE 21st CENTURY: Globalisation: Global trade: Global companies: Responsible business: A fragile world: Global issues: What is globalisaton?, A digital world, the World Wide Web, the digital divide The World Bank, The International Monetary Fund, The World Trade Organization Advantages and disadvantages of globalisation, Offshoring, Outsourcing Global warming, the greenhouse effect, renewable energy. Recycling, recycling e-waste. Green business, green Internet. Fair trade, the Fairtrade mark. Ethical banking Inequalities: poverty. Fighting poverty: microcredit, the Grameen Bank Deindustrialisation in UK and USA. Emerging markets, newly industrialised countries, the Four Asian Tigers, Chindia BUSINESS THEORY: Marketing: The marketing concept, the marketing process, market research, the marketing mix: product, price, place, promotion. Marketing services, digital marketing. Advertising, advertising media. CULTURAL CONTEXT A partire dal 25 febbraio 2020 Political Systems: History: Literature A parliamentary system: the UK, political structure, the British government, devolved powers, the British Constitution A presidential system: the USA, political structure, the US Constitution. The main EU institutions: the European Union, the European Parliament, the European Commission, the Council of the Union, the Treaty of Lisbon The effect of Brexit on trade, soft and hard Brexit The great depression in the USA, the Wall Street Crash, the New Deal George Orwell: Animal Farm, 1984, Utopia and Dystopia Oscar Wilde: The Picture of Dorian Gray Metodologie didattiche applicate: frontale, partecipata e pratica Numero di prove fino al 25 febbraio 2020: 3 scritti, 3/4 orali Modalità di svolgimento della Didattica a Distanza: La DAD è stata svolta usando Google Classroom nella quale sono stati caricati materiali di approfondimento ed esercizi da svolgere Modalità di sviluppo lezioni sincrone:

4 è stata utilizzata la piattaforma Google Meet sia per le spiegazioni che per il ripasso/verifica degli argomenti trattati con 1 o 2 ore di incontri settimanali Adattamenti della didattica a causa dell emergenza: come concordato durante le riunioni di dipartimento, si è partiti da uno svolgimento degli argomenti essenziali, tuttavia la DAD ha consentito di effettuare approfondimenti e di svolgere quasi tutti gli argomenti previsti nel piano di lavoro. Argomenti collegati a Cittadinanza e Costituzione: grazie alla possibilità di condividere materiali online è stato possibile fare un buon lavoro sulla Costituzione americana, italiana e britannica. Visto il grave momento che stiamo vivendo, è stato fatto un approfondimento sulla crisi del 29 negli Stati Uniti e New Deal rapportandolo al momento di crollo economico attuale e piani economici di recupero, inoltre lo studio di Orwell con il concetto di Distopia, ha consentito di effettuare dei collegamenti con l attuale grave situazione sociale. 19 maggio 2020 L insegnante Maria Antonietta Coffen

5 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA I.I.S. G. CARDANO Via Natta Milano TEL FAX C.F C.M. MIIS posta certificata: Classe: 5 AAFM Materia: FRANCESE Docente: MAELA OFFICIO Monte ore settimanale: 3 Libri di testo in uso: Annie Renaud, Marché conclu!. Pearson Ed. + materiale integrativo fornito dalla docente Programma effettivamente svolto nell a.s. 2019/2020 Sect. 1 Dossier 1 Administration Unité 1 : Lire un organigramme p. 4, Analyser des données p. 5 Grammaire : Le futur p. 9 / Le conditionnel p. 23 Unité 3 : Chercher un emploi sur Internet p. 28, Rédiger une lettre de motivation p. 30 Analyser et rédiger un CV p. 32 e da fotocopie Stesura CV in francese Théorie: Contrats de travail p. 50 (par. 2) Sect. 3 Dossier 10 Les défis du XXI e siècle - L entreprise au XXI e siècle p La start-up p Les salariés du XXI e siècle p. 292 Sect. 1 Dossier 3 Le marketing Unité 6 : Identifier le marché p. 86 Analyser/présenter des graphiques p. 87 Unité 7 : Elaborer une matrice SWOT p. 100 Analyser un plan marketing p. 101 Grammaire : Conséquence, Explication, Opposition p Connecteurs logiques et temporels p. 119 e da fotocopie Théorie : L étude de marché p. 132 a 136 Sect. 3 Dossier 6 Le marketing international - La démarche du marketing à l internationalt p Produit, prix, communication p Les dimensions culturelles de Geert Hofstede p. 231 Les erreurs de marketing à ne pas commettre p. 232 Sect. 2 Dossier 4 De l offre à la livraison Unité 10 : Logistique et livraison p. 180 (solo definizione) - Incoterms da fotocopie - Contrat de transport p. 182 (par. 5) - Modes de transport et documents relatifs da fotocopie CIVILISATION - François Rabelais, La journée de Gargantua da fotocopie

6 Potenziamento della competenza comunicativa con esperto madrelingua nel corso del trimestre. 2 pentamestre CIVILISATION - Affaire Dreyfus da fotocopie + video: - Questione femminile e sessimo: canzone di Angèle Balanc ton quoi (analisi del video e del testo) - Le droit de vote des femmes da fotocopie + video: * - Les suffragettes da fotocopie* A PARTIRE DAL 24 FEBBRAIO 2020 HISTOIRE : - La Seconde guerre mondiale da fotocopie - Discours du Général Charles De Gaulle et du Maréchal Philippe Pétain da file + video L appel du 18 juin 1940 : e Discours du 17 et 20 juin 1940 (Pétain) : - Approfondimento con presentazione individuale in Power Point sulla Resistenza italiana: Histoire, Lieux de mémoire, Chansons et musiques, Hommes et femmes de la Résistance CIVILISATION *: - Chronologie historique des Cinq Républiques françaises et des principaux Présidents de la V e République (comparaison avec l Italie) da file + Video: - Le système politique français da video: + La différence entre la Droite et la Gauche en politique da video: - Les principaux partis politiques et leurs leaders - L organisation des pouvoirs et les Institutions françaises - Le système électoral da file - Histoire de l UE da video: e da file Metodologie didattiche applicate frontale partecipata pratica Problem solving Metodo induttivo Laboratori Lavoro di Discussione guidata Simulazione d esame Flipped classroom gruppo X X X X X X Numero e tipologia delle prove (fino al 23 febbraio 2020) Prove scritte: 3 Prove orali: 3 Formativa: su singole abilità Sommativa: su abilità integrate per ogni unità di apprendimento Prove scritte: esercizi strutturati /semistrutturati; test di comprensione/composizioni guidate

7 Prove orali: esercizi strutturati/semistrutturati; produzione semiguidata in lingua sugli argomenti studiati; brevi monologhi sugli argomenti oggetto di studio/prove lessicali. Modalità di svolgimento della didattica a distanza (a partire dal 24 febbraio 2020): Software / Programmi didattici online in uso: Google Suite (Classroom) Piattaforme didattiche utilizzate: Google Suite (Meet), Skype Modalità di sviluppo delle lezioni sincrone (ore settimanali, eventuali sportelli): 1 ora/settimana + 1 video lezione registrata Adattamenti della didattica a causa dell emergenza: La docente ha optato per una riduzione degli argomenti da trattare rispetto alla programmazione didattica preventivata a inizio anno. * Eventuali Argomenti collegati a Cittadinanza e Costituzione - Le droit de vote des femmes da fotocopie + video: - Les suffragettes da fotocopie - Chronologie historique des Cinq Républiques françaises et des principaux Présidents de la V e République (comparaison avec l Italie) da file + Video: - Le système politique français da video: + La différence entre la Droite et la Gauche en politique da video: - Les principaux partis politiques et leurs leaders - L organisation des pouvoirs et les Institutions françaises - Le système électoral da file - Histoire de l UE da video: e da file Milano, il 15 maggio 2020 Maela Officio

8 Classe: V A AFM e V B rim Materia: Spagnolo (II lingua) Docente: Raffaella Russo Monte ore settimanale: 3 Libri di testo in uso:!trato hecho!el español en el mundo de los negocios Autore: Laura Pierozzi Ed.Zanichelli (libro di economia). Una vuelta por la cultura hispana Autore: Laura Pierozzi Ed. Zanichelli (libro di cultura). Nueva Agenda de gramática (gramática y léxico ) Autori: Silvia Cuenca Barrero, Paz San Sebastián Álvarez, Silvia Mazzetti, ed. Minerva scuola (grammatica). Programma effettivamente svolto nell a.s. 2019/2020 Dal libro di economia!trato Hecho! El español en el mundo de los negocios Unidad 4: Serà un éxito (da pag 82 a 88) Lanzar un producto El anuncio publicitario La carta de oferta El folleto Promover un producto El Marketing (pag 97) Productos y precios (pag 99) Empresas y promociones (pag.100) La publicidad (pag 102) Unidad 5: Estamos interesados Las relaciones comerciales (pag 108) Las formas de pago (pag 109) La carta de solicitud de informaciòn (pagg 110/111) La carta de solicitud de presupuesto (pag. 112) La carta de pedido (pag 114) El comercio y la distribuciòn (pag 126) La franquicia (pag 127) El comercio por Internet (pag. 128/129 El comercio justo (pag. 130/131)) Unidad 6: Un buen Negocio La factura electrònica (pagg. 144/145) Las Càmaras de Comercio locales y la Càmara de Comercio Internacional (pag.158). Las aduanas (pag. 159) Unidad 10: España y la economìa global La economìa mundial entre foros y acrònimos (pagg 239/240) La Uniòn Europea (pagg. 242/243) Instituciones y organismos de la UE (pagg. 244/245) La economìa española (pagg.249/250) Las empresas españolas (pag 251) El Icex (pagg.252/253) Dal libro di cultura: Una vuelta por la cultura hispana España Unidad 2: Historia La guerra civil (pagg.22/24) El franquismo y la transiciòn (pagg. 27/28) Ricerca individuale su FEDERICO GARCIA LORCA. Unidad 8: El Este: Barcelona y Valencia (pagg.98/102) Las fiestas y el folclore (pagg. 104/105) Unidad 9: Las islas, Ceuta y Melilla (pagg. 111/116)

9 Unidad 1:Hispanoamérica (da pag.120 a 127) El mundo hispano Vivir en Hispanoamérica El espanol de América Las fiestas Unidad 2 Historia de Hispanoamérica Entre dictadores y polìticos (pagg.141/143) Unidad 3 México (da pag. 146 a 149) Geografìa y sociedad Entre modernidad y arqueologìa Unidad 5 América Andina (pagg. 165/169) Geografìa y sociedad Entre turismo y problemas sociales A partire dal 25 febbraio in DAD UNIDAD 6: Un buen negocio La bolsa (pag. 160) Los ìndices bursatiles (161) Las inversiones (162) (Video LA BOLSA) Unidad 8:?Cobran comisiones? Bancos y Cajas de Ahorros (pag.211) Productos financieros (pagg. 211/212) Los microcrèditos (pag.214) La banca ética (pag. 215) Bancos online (pag. 217) ( Video LOS BANCOS) (Video: Diferencia bancos cajas de ahorro) (Video: Banca ètica) Approfondimenti sull Unione Europea: (Video la Uniòn Europea). (Video Las instituciones de la UE) (Video què es y còmo funciona la UE) BREXIT (Articolo della BBC.com?Qué es el BREXIT) LA GUERRA CIVIL y el FRANQUISMO Metodologie didattiche applicate: frontale partecipata Lavori di gruppo Problem solving Metodo induttivo LIM Flipped classroom X X X X X X X La classe ha aderito al progetto 10 ore di conversazione in lingua con un esperto madrelingua, durante questo progetto sono stati approfonditi gli argomenti di cultura ispano-americana. Numero e tipologia delle prove (fino al 23 febbraio 2020): I trimestre: 2 prove scritte e 1 prova orale II pentamestre: 1 prova scritta e 1 prova orale Modalità di svolgimento della didattica a distanza: è stata utilizzata la piattaforma Google Classroom per le classi virtuali e MEET per le video lezioni.

10 Adattamenti della didattica a causa dell emergenza: Nonostante l emergenza Covid 19 sono stati affrontati tutti i nuclei fondamentali del programma, ovviamente non sono state svolte prove scritte ed orali come di consueto, ma gli studenti hanno realizzato dei powerpoint che hanno poi presentato oralmente, hanno svolto esercizi e ricerche relativi agli argomenti trattati, la griglia di valutazione utilizzata per la DAD è stata quella fornita dall Istituto, si è quindi puntato ad una valutazione di tipo formativo. Eventuali Argomenti collegati a Cittadinanza e Costituzione: Unione Europea ed Istituzioni, lessico e riflessioni legati alla pandemia di Covid 19. Data Milano, 20/05/2020 Firma docente Raffaella Russo Firma Studenti

11 Classe: V AAFM Materia: Storia Docente: Pasqualina Collaro Monte ore settimanale: due Libri di testo: LUZZATTO, GUILLAUME, Dalle storie alla Storia. Dal Novecento a oggi. Vol. 3, Zanichelli Programma effettivamente svolto nell a.s. 2019/2020 (prima del 25 febbraio 2020) Capitolo 1. La Belle Époque. La borghesia trionfante, democrazie incompiute, la Terza repubblica francese, la risposta socialista, la risposta nazionalista, l Italia liberale e riformista di Giolitti, i limiti della politica giolittiana. Capitolo 2. Apogeo e crisi del primato europeo. Coesistenza in Europa, concorrenza nel mondo, la conquista del globo, le forme dell imperialismo coloniale, la rottura dell equilibrio continentale, il Giappone alla prova della modernità, la Russia e gli Stati Uniti alla svolta del Novecento, il mondo di ieri, la colonizzazione della Libia e le guerre balcaniche. Capitolo 3. La Prima guerra mondiale. Una guerra civile europea, l Europa dei sonnambuli, una terza guerra balcanica, reazione a catena, A Natale tutti a casa : l illusione di una rapida vittoria, Union sacrée e spirito crociato, l intervento italiano, fango e mitragliatrice, volenterosi carnefici e vittime sacrificali, la Grande Guerra dei civili, il fronte interno, l Italia da Caporetto a Vittorio Veneto, il crollo dello zarismo e le rivoluzioni del 1917 i Russia, gli Stati Uniti in campo e la vittoria degli Alleati, il tramonto di un mondo e l alba di una nuova umanità. Capitolo 4. Le conseguenze della pace. Una pace punitiva, un mondo trasformato, le nuove nazioni, la Germania dalla rivoluzione socialista alla repubblica di Weimar, la guerra civile russa, la nascita dell Unione Sovietica, l Italia del biennio rosso, gli esordi del movimento fascista, l ascesa di Mussolini, il fascismo al potere, la repressione del dissenso, la costruzione del consenso, la fascistizzazione degli italiani, l occupazione totalitaria del quotidiano: dall infanzia al tempo libero, la politica economica di Mussolini, i ruggenti anni Venti americani, la crisi del 29. Capitolo 5. L età dei totalitarismi. La crisi delle democrazie occidentali, gli Stati Uniti di Roosevelt e il New Deal, i regimi autoritari nell Europa degli anni Trenta, la Germania in ginocchio e l ascesa di Hitler, il Terzo Reich, la politica razziale del Führer, l Unione Sovietica da Lenin a Stalin, lo stalinismo, la democrazia all angolo, il regime fascista dall impero coloniale alle leggi razziali, l aggressiva politica estera del Terzo Reich, l occupazione tedesca di Austria e Cecoslovacchia. Programma effettivamente svolto nell a.s. 2019/2020 (dopo il 25 febbraio 2020) Capitolo 6. La Seconda guerra mondiale e la Shoah. La guerra lampo del Führer, un continente in pugno, la guerra degli italiani, la campagna di Russia, l impero dell Asse, il nuovo ordine : l idea d Europa dei nazisti, i collaboratori dei nazisti, la soluzione finale del problema ebraico, la distruzione degli ebrei d Europa, la riscossa degli Alleati, la guerra totale e i movimenti di resistenza, la caduta del fascismo e l Italia occupata, Resistenza e guerra civile, la caduta dei regimi dell Asse, la Liberazione e la fine della centralità europea. Capitolo 7. La guerra fredda e la decolonizzazione. Dopo la tempesta, verso un mondo bipolare, il consolidamento dei due blocchi, verso la caduta degli imperi coloniali, l espansione del comunismo in Asia, la guerra di Corea, il crollo dell Indocina francese, uno scenario cruciale: il Medio Oriente, la competizione fra le superpotenze negli anni Cinquanta, la decolonizzazione nel Nord Africa, il continente africano fra indipendenza e neocolonialismo, un terzo blocco: i paesi non allineati. Capitolo 8. L Italia e l Europa nel secondo dopoguerra. Da fascisti ad antifascisti, la Repubblica italiana, la Sicilia del dopoguerra, tra mafia e separatismo, l età di De Gasperi, cattolici e comunisti, la crisi del centrismo, dal paese agricolo a potenza industriale, l Italia del boom economico, la Francia dalla Quarta alla quinta repubblica, la Gran Bretagna e la Germania Ovest dal 1945 agli anni Sessanta, il processo di integrazione europea. Metodologie didattiche applicate

12 frontale partecipata pratica Problem solving Metodo induttivo Laboratori Lavori di gruppo Discussione guidata X X X X X Simulazione d esame Altro Numero e tipologia delle prove (fino al 23 febbraio 2020) Tre prove orali Modalità di svolgimento della didattica a distanza: Software / Programmi didattici online in uso Google Meet Piattaforme didattiche utilizzate Google Classroom Modalità di sviluppo delle lezioni sincrone (ore settimanali, eventuali sportelli) Due ore settimanali Adattamenti della didattica a causa dell emergenza Videolezioni online, materiale didattico e compiti assegnati postati sulla piattaforma Classroom Eventuali Argomenti collegati a Cittadinanza e Costituzione Il programma di italiano e storia molte volte si è intrecciato a quello di Cittadinanza e Costituzione, in quanto le due materie si adattano facilmente alla costruzione di una coscienza etica e civile. Data: 17 Maggio 2020 Firma docente Pasqualina Collaro

13 CLASSE QUINTA AFM DIRITTO FILONE CARMELA Monte ore settimanale 3 Libro di testo in uso: M. Capiluppi dal caso alla norma 3 edizioni Tramontana Programma effettivamente svolto a.s. 2019/20 Modulo 1: Lo Stato Unità 1: lo Stato e la Costituzione Lo Stato in generale; la Costituzione: caratteri e tipi; forme di Stato e di Governo Unità 2: lo Stato e gli Stati Il diritto internazionale e i trattati; l ONU: finalità; l Unione Europea: organi e funzioni principali (schema fotocopia); principali fonti del diritto comunitario: Regolamenti e direttive (modalità di recepimento) Modulo 2: l ordinamento costituzionale Unità 1: il Parlamento Struttura, organizzazione e funzionamento (gruppi, commissioni, giunte); le deliberazioni delle Camere; lo status dei parlamentari; la funzione legislativa ordinaria e costituzionale; le altre funzioni: funzione ispettivo-politica e di controllo, funzione elettiva Unità 2: Il Presidente della Repubblica Il ruolo del Presidente della Repubblica nell ordinamento; elezione, carica e supplenza; le prerogative del PdR (economiche, irresponsabilità); gli atti del Presidente: principali atti relativi ai 3 Poteri Unità 3: il Governo Composizione (organi necessari e non) e poteri; formazione e crisi del Governo; la responsabilità dei membri; la funzione normativa Unità 4: la Magistratura e la Corte Costituzionale La funzione giurisdizionale; i principi costituzionali (legalità, autonomia e indipendenza, imparzialità e inamovibilità; principio del giudice naturale, diritto alla difesa; giusto processo); poteri del Ministro di Giustizia; i giudici popolari (102 Cost); CSM: funzioni (Programma fino al 21 febbraio) La Corte Costituzionale nell ordinamento costituzionale; nomina, composizione e funzioni (nozione): il giudizio di legittimità costituzionale (procedimento diretto e indiretto); il giudizio sui conflitti di attribuzione e sulle accuse contro il Presidente della Repubblica Modulo 3: la pubblica amministrazione Unità 1: l attività e l organizzazione amministrativa L attività amministrativa: nozione; principi (legalità, buon andamento e imparzialità); trasparenza, decentramento e gerarchia; l organizzazione della P.A.: nozione (schema): l amministrazione diretta, centrale e periferica - gli organi attivi, centrali e periferici; gli organi consultivi: pareri, Consiglio di Stato e Avvocatura dello Stato; gli organi di controllo: Corte dei Conti, Ragioneria dello Stato Unità 2: l amministrazione indiretta e gli enti territoriali L amministrazione indiretta: (schema)- enti istituzionali e territoriali; la Riforma del Titolo V Cost: autonomia e decentramento, sussidiarietà; le Regioni, a statuto ordinario e speciale; potestà legislativa, amministrativa e regolamentare; organi: cenno; gli enti locali e l autonomia; le Città metropolitane, le Province e i Comuni: nozione Metodologie didattiche applicate: lezione frontale e partecipata, applicazione delle conoscenze Numero e tipologia delle prove (fino al 23 febbraio 2020): due verifiche orali (ed eventuali recuperi orali) fino al primo trimestre; una prova formativa e in seguito una sommativa (Cost: applicazione delle conoscenze- articoli Presidente della Repubblica) a gennaio - pentamestre Piattaforme didattiche utilizzate: Classroom e Meet Modalità sviluppo lezioni sincrone: 1.5 ore settimanali (lezioni da 45 min circa) Adattamento della didattica a causa dell emergenza: le attività e i contenuti sono stati indirizzati all analisi della situazione emergenziale, con approfondimenti di alcuni aspetti già studiati o collegabili a quelli svolti Eventuali argomenti collegati a Cittadinanza e Costituzione: vedi Documento di classe Collegamenti multidisciplinari: Lingue - sistemi politici ed Organi costituzionali dei Paesi di cui si studia la lingua - confronto; Istituzioni europee L insegnante: Carmela Filone

14 Classe 5AFM Materia: ECONOMIA POLITICA Docente: CARMELA FILONE Monte ore settimanale: 3 Libro di testo in uso: F. Poma Finanza pubblica e mercato nell era della globalizzazione edizione Principato Programma effettivamente svolto nell anno scolastico 2019/20 Modulo 1: teoria generale della finanza pubblica Unità 1: L oggetto della finanza pubblica Elementi costitutivi dell economia pubblica; il ruolo dello Stato nell economia; bisogni e servizi pubblici, divisibili e indivisibili; aspetti giuridici dell economia pubblica (Cost: artt 53 e 81) Unità 2: l evoluzione storica della finanza pubblica La finanza neutrale e la scuola classica; la finanza della riforma sociale e le assicurazioni sociali; la finanza congiunturale e la politica anticiclica; la finanza funzionale e il deficit spending ; la scuola monetarista e il neoliberismo; gli obiettivi della finanza pubblica; l aumento tendenziale della spesa pubblica; nascita, sviluppo e crisi dello Stato sociale (Politiche economiche del XX secolo: la crisi del 29 fotocopia percorso multidisciplinare Storia) Unità 3: la finanza della sicurezza sociale Il principio di solidarietà, il Welfare State e le assicurazioni obbligatorie; previdenza e assistenza sociale (art. 38 Cost); il finanziamento della sicurezza sociale; gli enti previdenziali italiani; principali prestazioni (pensione, infortuni, disoccupazione, assegni familiari); il Servizio sanitario nazionale Modulo 2: le politiche della spesa e dell entrata (la politica fiscale) Unità 1: le spese pubbliche La spesa pubblica: nozione; classificazione delle spese pubbliche; effetti redistributivi della spesa pubblica; la spesa pubblica in Italia; il controllo di efficienza della spesa pubblica (spending review, analisi costi/benefici) Unità 2: le entrate pubbliche Nozione e classificazione delle entrate pubbliche; prezzi privati, prezzi pubblici e prezzi politici; imposte, tasse e contributi; le aziende municipalizzate (imprese pubbliche) Modulo 3: l imposta in generale Unità 1: l imposta e le sue classificazioni Elementi dell imposta; imposte dirette e indirette (vantaggi), reali e personali, generali e speciali; proporzionali, progressive e regressive la progressività per classi e per scaglioni; le imposte dirette sul reddito e sul patrimonio; le imposte indirette (vantaggi e svantaggi); imposte sui consumi e sui trasferimenti (esempi); la tassa piatta (flat tax) Unità 2: i principi giuridici e amministrativi delle imposte I principi giuridici (artt 3, 23 e 53 Cost); principio della generalità (esenzioni) e dell uniformità (capacità contributiva); i principi amministrativi (accertamento e riscossione delle imposte): giustizia, certezza, economicità Unità 3: la ripartizione dell onere delle imposte Carico tributario e giustizia sociale; il principio del sacrificio e la teoria della capacità contributiva; la discriminazione qualitativa e quantitativa dei redditi; la pressione fiscale: valori limite Unità 4: gli effetti economici delle imposte Gli effetti macroeconomici (politiche economiche) e microeconomici dell imposizione fiscale: l evasione fiscale e l economia sommersa; l erosione; l elisione; l elusione e i paradisi fiscali; la traslazione (in generale), la diffusione dell imposta - nozioni Modulo 4: la politica di bilancio Unità 1: concetti generali sul bilancio dello Stato Nozioni di bilancio dello Stato; le funzioni del bilancio (politica, di controllo finanziario e operativo); i requisiti (principi); vari tipi di bilancio; il pareggio del bilancio teorie; il pareggio nella Costituzione; la politica di bilancio Unità 2: il sistema italiano di bilancio Il bilancio dello Stato: il bilancio di previsione, annuale e pluriennale, a legislazione vigente; bilancio consuntivo (Rendiconto); i documenti della programmazione (DEF); la legge di bilancio e il fiscal compact ; fondi di bilancio e assestamento; fasi e scadenze della procedura di bilancio; i saldi di bilancio; l esecuzione e il controllo (interno ed esterno); norme costituzionali sul bilancio; la gestione (Agenzie) e la Tesoreria (Dipartimenti) - nozioni Unità 3: finanza centrale e finanza locale (a partire dal 25 febbraio 2020) Rapporti tra finanza centrale e locale; federalismo fiscale (autonomie) e coordinamento finanziario; il principio di sussidiarietà Modulo 5: la finanza straordinaria e l Europa

15 Unità 1: la finanza straordinaria e il debito pubblico Gli strumenti della finanza straordinaria: l emissione di moneta; la vendita di beni patrimoniali dello Stato; l imposta straordinaria; i prestiti pubblici; il controllo del debito (circolo vizioso); il debito pubblico in Italia (strumenti per il rientro) e il patto di stabilità UE (PSCE); le agenzie di rating (nozione). Metodologie didattiche applicate: lezione frontale e partecipata Numero e tipologia delle prove (fino al ): due verifiche orali (più eventuali recuperi stessa forma) fino al dicembre 2019 ( primo trimestre); verifiche orali di recupero debito formativo - gennaio 2020; una verifica semistrutturata a febbraio (pentamestre) Piattaforme didattiche utilizzate: Classroom e Meet Modalità sviluppo lezioni sincrone: 1.5 ore circa settimanali, secondo le esigenze didattiche (lezioni di 45 min circa) Adattamento della didattica a causa dell emergenza: i contenuti sono stati continuamente adattati alla situazione contingente, anche in forma di approfondimento di parti del programma svolte prima del 24 febbraio es. scelte economiche del Governo, ricadute sul Bilancio dello Stato e coinvolgimento delle Istituzioni Europee, sostenibilità del debito pubblico Italiano, politiche economiche ecc.; collegamenti tra programma di Diritto ed Economia Politica Eventuali argomenti collegati a Cittadinanza e Costituzione: vedi Documento di classe Percorso multidisciplinare Storia: la crisi del 29 (fotocopia) e le politiche economiche del XX secolo Milano, 20 maggio 2020 L insegnante Carmela Filone

16 Classe: 5^ AFM Materia: Economia Aziendale Docente: Maria Grazia Pulvirenti Monte ore settimanali: 8 (otto) Libri di testo in uso: Entriamo in azienda oggi 3 Autori Astolfi, Barale, Ricci casa editrice Tramontana Programma effettivamente svolto nell a.s. 2019/2020 Tomo 1 Modulo 1 - La contabilità, i bilanci Unità 1 - La contabilità generale 1. la contabilità generale (paragrafo: operazioni di gestione delle imprese industriali). 2. le immobilizzazioni e i beni strumentali (paragrafi: acquisto da terzi; apporto del proprietario o dei soci; costruzione in economia). 3. il leasing. 4. la gestione dei beni strumentali. 5. la dismissione dei beni strumentali. 6. Le immobilizzazioni finanziarie (la valutazione secondo il criterio del costo ammortizzato non è stata approfondita con il procedimento dell attualizzazione) 7. le operazioni di compravendita (paragrafo: outsourcing e subfornitura). 8. lo smobilizzo dei crediti commerciali (paragrafi: portafoglio ri.ba. sbf; anticipo su fatture). 9. il factoring. 10. il personale dipendente. 11. gli incentivi pubblici alle imprese. 12. le scritture di assestamento. 13. le scritture di completamento. 14. le scritture di integrazione. 15. le scritture di rettifica (paragrafo: criteri di valutazione delle rimanenze). 16. le scritture di ammortamento. 17. le scritture di epilogo e di chiusura. Unità 2 - Il sistema informativo di bilancio 1. il bilancio d esercizio 2. il sistema informativo di bilancio (paragrafi: bilancio d esercizio; normativa civilistica; stato patrimoniale e conto economico; nota integrativa; bilancio in forma abbreviata; criteri di valutazione). 3. i principi contabili (paragrafi: postulati dei principi contabili nazionali; assunti di base degli ias/ifrs). 4. il bilancio secondo gli ias/ifrs 5. la relazione sulla gestione 6. la revisione legale 7. l interpretazione del bilancio (riclassificazione dello stato patrimoniale; riclassificazione del conto economico a valore aggiunto). Unità 3 - L analisi di bilancio 1. le finalità delle analisi di bilancio. 2. l analisi per indici (paragrafi: indici di redditività; leverage; coordinamento degli indici di redditività; indici di produttività; indici patrimoniali; indici finanziari; coordinamento degli indici). 3. il flusso di risorse finanziarie della gestione reddituale (paragrafi: flusso pcn gestione reddituale) 4. l analisi per flussi (paragrafo: flussi che modificano il patrimonio circolante netto) Programma svolto a partire dal 25 febbraio il rendiconto finanziario delle disponibilità liquide 6. Bilancio con dati a scelta - Stato Patrimoniale e Conto Economico Tomo 2 Modulo 1 - La contabilità gestionale Unità 1 - Metodo di calcolo dei costi 1. il sistema informativo direzionale e la contabilità gestionale 2. l 0ggeto di misurazione 3. la classificazione dei costi 4. la variabilità dei costi 5. la contabilità gestionale a costi diretti 6. la contabilità gestionale a costi pieni

17 7. la localizzazione dei costi (definizione) 8. il calcolo dei costi basato sui volumi 9. i centri di costo (definizione e concetti salienti) 10. diagramma di redditività e breack-even analysis (argomento trattato in modo interdisciplinare con matematica applicata) 11. il metodo ABC 12. i costi standard 13. costi e scelte aziendali: - calcolo del costo suppletivo - make or buy Modulo 2 - La pianificazione strategica e la programmazione aziendale Unità 1 - Strategie aziendali 1. la gestione strategica 2. l analisi dell ambiente esterno e interno (analisi SWOT) 3. la pianificazione strategica 4. la pianificazione aziendale 5. il controllo di gestione 6. il budget 7. i budget settoriali: - budget delle vendite - budget della produzione - budget delle materie prime - budget degli acquisti - budget della manodopera diretta - budget delle rimanenze - budget dei costi generali di produzione - distribuzione amministrativi - il budget degli oneri finanziari, dei proventi diversi e degli oneri diversi - il budget economico - il reporting Problem Metodo Laboratori Lavoro di Discussione Simulazione frontale partecipata pratica solving induttivo gruppo guidata d esame X X X X x Altro Numero e tipologia delle prove (fino al 23 febbraio 2020): 3 prove scritte più 1 di recupero e 1 interrogazione orale Modalità di svolgimento della didattica a distanza: materiale digitale su classroom (presentazione argomenti specifici con esercizi di supporto) Software/Programmi didattici online in uso: Piattaforme didattiche utilizzate: Google suite Modalità di sviluppo delle lezioni sincrone (ore settimanali, eventuali sportelli): n.4 ore settimanali e n.2 ore di preparazione al colloquio Adattamenti della didattica a causa dell emergenza: predisposizione di esercitazioni guidate e commentate durante la video lezione Data 21 Maggio 2020 Firma docente Maria Grazia Pulvirenti

18 Classe : 5^ AFM Materia: Matematica Applicata Docente: Prof. Maria Francesca Spanarelli Monte ore settimanale: 3 (tre) Libri di testo: Lineamenti. Math rosso Vol 4 e 5 autori: Baroncini-Manfredi-Fabbri- Grassi. Ghisetti & Corvi editori Programma effettivamente svolto nell a.s. 2019/2020 CALCOLO COMBINATORIO E PROBABILITA - Probabilità classica e con il calcolo combinatorio. Coefficienti binomiali e legge dei tre fattoriali. - Teoremi sulla probabilità. Teorema della probabilità totale e della probabilità contraria. Eventi compatibili ed eventi incompatibili - Teorema della probabilità condizionata e della probabilità composta. Eventi dipendenti ed eventi indipendenti - Formula di Bayes: rapporti causa effetto PROBLEMI DI SCELTA - Problemi di scelta e modelli matematici - Classificazione dei problemi di scelta - Problemi di scelta in condizioni di certezza ad effetti immediati: caso continuo e caso discreto - Problemi di massimo guadagno. Problemi di minimo. Punto di fuga e costi unitari. - Diagramma di redditività. Punto di equilibrio, BEP, grafico e formula. Percorso pluridisciplinare con Economia Aziendale - Problemi di scelta tra due o più alternative di costo, ricavo o di guadagno con funzioni lineari e non lineari. - Gestione delle scorte: lotto economico, giacenza media e rappresentazione grafica. - Ricerca del minimo attraverso la formula e il metodo delle derivate con formulazione del modello matematico. - Grafico della funzione obiettivo costo totale relativo al problema della gestione delle scorte da minimizzare. - Problemi di scelta in condizioni di certezza ad effetti differiti: criterio della preferenza assoluta, criterio dell attualizzazione e del tasso di rendimento interno. - Scelta attraverso il calcolo del Rea per investimenti finanziari (anche concessione di prestiti obbligazionari) finanziamenti, investimenti commerciali e investimenti industriali (anche con diverse durate). - Grafico del r.e.a. in funzione del tasso di valutazione. FUNZIONI DI DUE VARIABILI - Confronto tra funzioni di una variabile e funzioni di due variabili - Disequazioni lineari in due variabili. Definizione di frontiera. - Disequazioni non lineari in due variabili: parabole - Dominio di alcune funzioni di due variabili Programma svolto a partire dal 25 febbraio Disequazioni non lineari in due variabili: circonferenze. - Dominio di varie funzioni di due variabili anche logaritmiche e irrazionali - Disequazioni lineari e sistemi di disequazioni non lineari prerequisito alla programmazione lineare RICERCA OPERATIVA - Origini, sviluppi e fasi della ricerca operativa PROGRAMMAZIONE LINEARE - Problemi di programmazione lineare in due variabili. - Tabella a doppia entrata per la costruzione del modello matematico - Schema logico per la risoluzione dei problemi di programmazione lineare - Definizione di regione ammissibile e di poligono convesso - Problemi di massimo o di minimo mediante risoluzione grafica con regione ammissibile limitata e illimitata, con sovrapposizione delle linee di livello o con la sostituzione dei vertici.

19 - Caso particolare di infiniti punti di massimo o di minimo. Metodologie didattiche applicate frontale partecipata pratica Problem solving Metodo induttivo Laboratori Lavoro di gruppo Discussione guidata Simulazione d esame Altro x x x x x x Numero e tipologia delle prove (fino al 23 febbraio 2020) 4 prove scritte più 1 di recupero e una prova orale Modalità di svolgimento della didattica a distanza: Powerpoint. Link youtube. Tavoletta grafica. Immagini per i grafici, materiale digitale su classroom (presentazione argomenti specifici con problemi ed esercizi di supporto) Softtware/Programmi didattici online in uso: Piattaforme didattiche utilizzate: Google suite e meet Modalità di sviluppo delle lezioni sincrone (ore settimanali eventuali sportelli): 2 ore settimanali Adattamenti della didattica a causa dell emergenza: Esposizione degli argomenti e ripasso attraverso powerpoint sia forniti dal docente su classroom che realizzati dagli studenti con discussione guidata. Data 21 Maggio 2020 Firma docente Maria Francesca Spanarelli

20 Piano di lavoro svolto Anno Scolastico 2019/2020 Docente: Pierosario Giuliano Indirizzo: Ammnistrativo Finanza Marketing Classe 5AAFM Disciplina SCIENZE MOTORIE Contenuti svolti del programma: CONTENUTI PRIMA DELL EMERGENZA Esercitazioni per la preparazione e prevenzione fisica generale e propedeutiche all avviamento dei giochi sports: 1. Esercizi per rinforzo dei muscoli posturali (core) e stabilizzatori, arti inferiori e superiori a corpo libero in durata e intensità progressivamente crescente e anche in acqua; con test correlati 2. Esercizi in tenute Isometriche in varie posizioni; 3. Piegamenti e contro-piegate arti inferiori e superiori; 4. Esercizi di equilibrio statico; 5. Andature propriocettive; 6. Esercizi di mobilità articolare; 7. Esercitazioni dinamiche prime da supini o/e proni, poi in piedi, anche tramite andature con piccoli attrezzi come il bastone e ostacoli. 8. Esercizi di stretching; 9. Esercizi per migliorare la coordinazione segmentaria e generale; 10. Andature dissociate tra arti superiori e inferiori; 11. Test condizionali (novembre/dicembre) (aprile/maggio). Esercitazioni di gioco sport, che si sono state incrociati con le attività di avviamento sportivo descritte precedentemente. Esercizi di gioco sport di squadra: 1. Pallavolo: Miglioramento delle regole fondamentali e principi del gioco e dei fondamentali: palleggio, bagher, battuta. 2. Pallacanestro; Miglioramento delle regole fondamentali (regolamento dei tempi di gioco e falli) e principi del gioco e dei fondamentali: palleggio, tiro, virata, posizione fondamentale. 3. Nuoto: l'espirazione sott'acqua; esercizi per il corretto ritmo respiratorio; esercizi per il galleggiamento prono, supino e verticale; esercizi di scivolamento con battuta delle gambe; tecnica elementare del dorso e dello stile libero, virata. Apprendimento delle nozioni teoriche: 1. Cenni di psicologia dello sport. (intervento esperto esterno di psicologia sportiva), motivazione e concentrazione. CONTENUTI DOPO LA FASE DI EMERGENZE ( DAL 24 FEBBRAIO 2020) Esercitazioni per la preparazione e prevenzione fisica generale, che sono state assegnati come compiti per casa tramite classroom: 1. Equilibri bi-podalici e mono-podalici 2. Lavori per incrementare la forza degli arti superiori e inferiori prima a corpo libero poi con durata e intensità progressivamente crescente; con piccoli sovraccarichi (elastici) con utilizzo di circuiti-training e singoli set; 3. Lavori per il core stability a corpo libero. 4. Circuiti di resistenza a corpo libero e tempo di lavori e recupero predefinito

21 teoria del gioco-sport assegnate tramite classroom : 1. Rugby: Apprendimento teorico della regole fondamentale e principi del gioco, posizioni ed equipaggiamento necessario. questo sport di squadra è stato svolti in lingua inglese come applicazione sperimentale della lingua inglese alle scienze motorie. Apprendimento delle nozioni teoriche che sono state svolte tramite la piattaforma meet: 1. Apprendimento della terminologia del movimento del corpo umano e definizioni dei concetti di equilibrio e postura. 2. I piani del movimento. 3. Le capacità motorie. 4. Strategie nutrizionali; BMI, composizione corporea, macronutrienti e micronutrienti 5. Indicazioni nutrizionali; idratazione, fabbisogno giornaliero delle macronutrienti, igiene personale 6. Regolamento dei nuovi sport di squadra e individuali trattati. (rugby) Adattamenti della didattica a causa dell emergenza il programma ha avuto notevole modifiche relative alle attività pratiche in particolare degli sport di squadra che non sono state assolutamente praticati, si è pensato di variare il programma integrando la parte di teoria di metodologia del movimento e strategie nutrizionali e relative indicazioni legate alla alimentazione ed igiene personali correlate al periodo di emergenza. Strumenti didattici Per la pratica della attività di didattica a distanza sono stete utilizzate le piattaforme a disposizione da google come indicato dalla scuola, in particolare piattaforma Classroom per la pubblicazione di comunicazioni e materiali con gli studenti e piattaforma meet per le video lezioni. Le lezioni sono state presentate tramite power point e publicate i raltivi file nelle stream Classroom. Il docente Prof. Pierosario Giuliano

22 Classe: 5 A Amministrazione Finanza e Marketing Materia: RELIGIONE Docente: VECCHIO RAFFAELE Monte ore settimanale: 1 Libri di testo in uso solo consigliato: Il coraggio della felicità, Ed. Sei, Torino Programma svolto nell anno scolastico 2019/20 La libertà della persona umana. 1) La dimensione situata della libertà umana. 2) I principali livelli qualitativi dell esperienza umana. 3) La libertà umana e la cura del prossimo, di fronte ai limiti e alle sfide della storia (visione del film biografico La battaglia di Hacksaw Ridge sulla figura di Desmond Doss, durante la Seconda Guerra Mondiale). 4) Matrimonio e morale sessuale: la scelta matrimonio/celibato. 5) La conoscenza di sé e la scelta della professione. La ricerca della felicità e il messaggio delle beatitudini nel Vangelo di Matteo 1) La felicità nell esperienza umana e la beatitudine. 2) Il valore dell umiltà e della conoscenza di sé. 3) La Pasqua ebraica e la Pasqua cristiana e la Passione di Cristo. 4) Il confronto con le altre religioni nella ricerca universale di felicità autentica. 5) Il messaggio della Pasqua cristiana: la struttura pasquale delle beatitudini (film Il Vangelo secondo Matteo di Pasolini). 6) Le virtù telogali fede, speranza e carità nella vita degli uomini oggi. 7) La fiducia in Dio e la sintesi delle nove Beatitudini di Gesù in Matteo 5, ABILITÀ ESERCITATE - riflettere sulle proprie esperienze personali e di relazione; - porre domande di senso e confrontarle con le risposte offerte dalla fede cattolica; - riconoscere e usare in maniera appropriata il linguaggio religioso e dei simboli per interpretare le realtà e i contenuti della fede cattolica; - rispettare le diverse opzioni e tradizioni religiose e culturali; - consultare correttamente la Bibbia e scoprirne la ricchezza dal punto di vista storico, letterario e contenutistico; - essere consapevoli della serietà e problematicità delle scelte morali, valutandole anche alla luce della proposta cristiana. Sintetica presentazione delle competenze acquisite e sviluppate Al termine del quinto anno, che assume un valore paradigmatico per la formazione personale e l esercizio di una cittadinanza consapevole, gli alunni avvalentisi che si sono distinti per una ottima capacità di ascolto e con un propositivo sviluppo nel dialogo educativo si sono mostrati in grado di: sapersi interrogare sulla propria identità umana, religiosa e spirituale, in relazione con gli altri e con il mondo, al fine di sviluppare un maturo senso critico e un personale progetto di vita; riconoscere la presenza e l incidenza del cristianesimo nel corso della storia, nella valutazione e trasformazione della realtà e nella comunicazione contemporanea, in dialogo con altre religioni e sistemi di significato; confrontarsi con la visione cristiana del mondo, utilizzando le fonti della rivelazione ebraico-cristiana e interpretandone correttamente i contenuti, in modo da elaborare una posizione personale libera e responsabile, aperta alla ricerca della verità e alla pratica della giustizia e della solidarietà.

ITET AULO CECCATO - THIENE (VI)

ITET AULO CECCATO - THIENE (VI) ITET AULO CECCATO - THIENE (VI) Anno scolastico 2017/2018 Programma finale Classe: 5^ A RIM Materia: Letteratura e lingua italiana Docente: Claudia Balasso LIBRO DI TESTO ADOTTATO: LETTERATURA PIU Vol

Dettagli

ALLEGATO 1. Programmi effettivamente svolti in ciascuna disciplina

ALLEGATO 1. Programmi effettivamente svolti in ciascuna disciplina ALLEGATO 1 Programmi effettivamente svolti in ciascuna disciplina LINGUA E LETTERATURA ITALIANA Docente: PATRIZIA GESINI PROGRAMMA SVOLTO L ETÀ POSTUNITARIA Quadro storico-culturale: Storia, politica e

Dettagli

ITET AULO CECCATO - THIENE (VI) Anno scolastico

ITET AULO CECCATO - THIENE (VI) Anno scolastico ITET AULO CECCATO - THIENE (VI) Anno scolastico 2018-2019 Programma finale Classe: 5ªAt Materia: Lingua e letteratura italiana Docente: Enrico Campana Libro di testo adottato: M. Sambugar, G. Salà; Letteratura

Dettagli

Cap. II I Malavoglia e la comunità del villaggio: valori ideali e interesse economico

Cap. II I Malavoglia e la comunità del villaggio: valori ideali e interesse economico ISII MARCONI PROGRAMMA DI ITALIANO CLASSE V D E2 ANNO SCOLASTICO 2015/16 Vol. 3.1 MOD. 1 L ETA POSTUNITARIA La contestazione ideologica e stilistica degli scapigliati Il romanzo del secondo Ottocento in

Dettagli

Modulo1 Il romanzo della seconda metà dell Ottocento in Italia e in Europa

Modulo1 Il romanzo della seconda metà dell Ottocento in Italia e in Europa Dipartimento LETTERE Materia LINGUA E LETTERATURA ITALIANA Classe QUINTA Programma MINIMO A.S. 2018-2019 MODULI COMPETENZE UNITA di APPRENDIMENTO Lettura e analisi di brani significativi. Modulo1 Il romanzo

Dettagli

Programma svolto. Impegno didattico. Libro di testo. Lingua e letteratura italiana CLASSE: 5 SEZ. G A.S. 2016/17

Programma svolto. Impegno didattico. Libro di testo. Lingua e letteratura italiana CLASSE: 5 SEZ. G A.S. 2016/17 Programma svolto DISCIPLINA: DOCENTE: Lingua e letteratura italiana Sansone Concetta CLASSE: 5 SEZ. G A.S. 2016/17 Impegno didattico Ore settimanali: 4 Ore didattiche previste: 132 Ore didattiche effettivamente

Dettagli

Modulo 1 Fra Ottocento e Novecento: Naturalismo e Simbolismo.

Modulo 1 Fra Ottocento e Novecento: Naturalismo e Simbolismo. I.I.S. P. Artusi - Chianciano Terme Anno Scolastico 2016/2017 Classe 5 Sez.C Enogastronomia Classe 5 Sez.B Sala e Vendita Docente: Prof.ssa Angela Tiezzi Programma di Italiano Modulo 1 Fra Ottocento e

Dettagli

PROFILO DELLA CLASSE

PROFILO DELLA CLASSE ALLEGATO AL DOCUMENTO DEL 15 MAGGIO ANNO SCOLASTICO 2014/24015 DISCIPLINA: ITALIANO DOCENTE: STEFANO AMBROSINI CLASSE: V a SEZ. A/C.A.T. PROFILO DELLA CLASSE La classe ha dimostrato un interesse più che

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Regione Siciliana

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Regione Siciliana Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Regione Siciliana IX-AMBITO TERRITORIALE DI CATANIA PROGRAMMA SVOLTO Anno Scolastico 2017/2018 Materia: ITALIANO Classe: 5A Prof. S. ALOISI Testo

Dettagli

ISTITUTO SALESIANO DON BOSCO VILLA RANCHIBILE. Via Libertà, PALERMO ISTITUTO TECNICO ECONOMICO

ISTITUTO SALESIANO DON BOSCO VILLA RANCHIBILE. Via Libertà, PALERMO ISTITUTO TECNICO ECONOMICO ISTITUTO SALESIANO DON BOSCO VILLA RANCHIBILE Via Libertà, 199-90143-PALERMO ISTITUTO TECNICO ECONOMICO ad indirizzo Amministrazione-Finanza-Marketing Anno Scolastico 2018/2019 PROGRAMMA DI LETTERATURA

Dettagli

Le scritture di assestamento e le valutazioni di fine esercizio

Le scritture di assestamento e le valutazioni di fine esercizio Documento del Consiglio di classe 5 A SIA Allegato n PROGRAMMA di ECONOMIA AZIENDALE Classe 5^ A Sia Docente Emma Dettori Libro di testo: Astolfi, Barale & Ricci, Entriamo in Azienda oggi, Tramontana CONTENUTI

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2017/2018 CLASSE 5C AFM DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2017/2018 CLASSE 5C AFM DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2017/2018 CLASSE 5C AFM DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE DOCENTE: PIERA CASTELLI N. 237 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 264 MODULO E/O UNITA DIDATTICA MODULO Comunicazione

Dettagli

Indirizzo: Liceo Scienze Umane Classe: V B Anno scolastico: 2017/2018 PROGRAMMA SVOLTO

Indirizzo: Liceo Scienze Umane Classe: V B Anno scolastico: 2017/2018 PROGRAMMA SVOLTO Indirizzo: Liceo Scienze Umane Classe: V B Anno scolastico: 2017/2018 Docente : Francesca Brunetti Materia: Italiano Testo/i: C. Bologna, P. Rocchi, Fresca rosa novella, Loescher. D. Alighieri, Divina

Dettagli

PROGRAMMA D ITALIANO

PROGRAMMA D ITALIANO PROGRAMMA D ITALIANO Anno scolastico 2018/2019 Classe 5 H, Da Vinci Prof. Francesco Giordano Libro di testo: M. Sambugar, G. Salà, letteratura+, vol.3: Dalla fine dell Ottocento alla letteratura contemporanea.

Dettagli

ESAMI DI STATO 2014-2015 PROGRAMMA SVOLTO

ESAMI DI STATO 2014-2015 PROGRAMMA SVOLTO ESAMI DI STATO 2014-2015 PROGRAMMA SVOLTO Materia: ITALIANO Docente: LUISA LANA Classe: 5 a MCe Competenze disciplinari : Padroneggiare la lingua italiana sia nella forma orale che scritta Cogliere la

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. GIANNONE di SAN MARCO IN LAMIS Programma di: ITALIANO a.s. 2016/2017 I.I.S.S. Pietro Giannone Via Pier Giorgio Fras

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. GIANNONE di SAN MARCO IN LAMIS Programma di: ITALIANO a.s. 2016/2017 I.I.S.S. Pietro Giannone Via Pier Giorgio Fras ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. GIANNONE di SAN MARCO IN LAMIS Programma di: ITALIANO a.s. 2016/2017 I.I.S.S. Pietro Giannone Via Pier Giorgio Frassati, 2 71014 S. Marco in Lamis (FG) Classe: V sez.

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE. DOCENTE: LAURA REDAELLI - N. 234 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 256

PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE. DOCENTE: LAURA REDAELLI - N. 234 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 256 PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE A.S. 2015/2016 CLASSE V F AFM DOCENTE: LAURA REDAELLI - N. 234 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 256 E/O UNITA DIDATTICA Comunicazione economico-finanziaria

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2015/2016 CLASSE V C AFM DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE DOCENTE CARLO SMERIGLIO TIPOLOGIE DI VERIFICA

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2015/2016 CLASSE V C AFM DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE DOCENTE CARLO SMERIGLIO TIPOLOGIE DI VERIFICA PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2015/2016 CLASSE V C AFM DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE DOCENTE CARLO SMERIGLIO E/O UNITA DIDATTICA Comunicazione economico-finanziaria CONTENUTI Contabilità generale Le immobilizzazioni

Dettagli

Piano di lavoro annuale

Piano di lavoro annuale ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE MARCELLO MALPIGHI Piano di lavoro annuale Discipline: Storia Classe V serale servizi commerciali a.s. 2017/2018 Docenti: Prof Cruceli Mariavaleria Libro adottato: L'Erodoto.

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO A. EINSTEIN MILANO PROGRAMMADI ITALIANO

LICEO SCIENTIFICO A. EINSTEIN MILANO PROGRAMMADI ITALIANO 1 LICEO SCIENTIFICO A. EINSTEIN MILANO PROGRAMMADI ITALIANO Anno scolastico 2009/2010 Classe 5 D Libro di testo adottato: La Letteratura (volume 4, 5, 6, ) di Baldi, Giusso, Razetti e Zaccaria; editrice

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO NELL ANNO SCOLASTICO

PROGRAMMA SVOLTO NELL ANNO SCOLASTICO Materia Italiano classe 5EA PROGRAMMA SVOLTO NELL ANNO SCOLASTICO 2015 2016 Prof. Cornero Paola Prof. Barone Biagio (Supplente a partire dal 13/01/2016) L età del realismo Naturalismo Verismo Giovanni

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO V C Liceo Artistico a.s. 2017/2018 Prof.ssa Cerignoli Barbara ITALIANO. Giacomo Leopardi

PROGRAMMA SVOLTO V C Liceo Artistico a.s. 2017/2018 Prof.ssa Cerignoli Barbara ITALIANO. Giacomo Leopardi MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA TIBURTO 44 Via Tiburto, 44 00019 TIVOLI (RM) 06121126865 Sez. Associata

Dettagli

Area (2) : DEI LINGUAGGI

Area (2) : DEI LINGUAGGI Anno scolastico:2018/19 Classi:5^C AP Area (2) : DEI LINGUAGGI Materia: ITALIANO Docente: prof.ssa Daniela Villivà Rif. Piano di studi di indirizzo (2) Tutti gli indirizzi Delibera Riunione di Materia

Dettagli

Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan - III Istituto Statale D Arte. A) Strumenti di verifica e di valutazione

Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan - III Istituto Statale D Arte. A) Strumenti di verifica e di valutazione Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan - III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

Piano di lavoro annuale

Piano di lavoro annuale ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE MARCELLO MALPIGHI Piano di lavoro annuale Discipline: Storia Classe V A a.s. 2017/2018 Docente: Prof.ssa Maria Grazia Virone PIANO DI LAVORO ANNUALE 2017/2018 CLASSE V

Dettagli

I.T.T. «G. MARCONI» - PADOVA

I.T.T. «G. MARCONI» - PADOVA I.T.T. «G. MARCONI» - PADOVA Via Manzoni, 80 35126 Padova Tel.: 049/8040211 Fax 49/8040277 e-mail: marconi@itismarconipadova.it - pdtf02000e@pec.istruzione.it pdtf02000e@istruzione.it - sito: www.itismarconipadova.it

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2014/2015 CLASSE 5 G C.A.T. DISCIPLINA ITALIANO DOCENTE CABIATI MARIA GABRIELLA

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2014/2015 CLASSE 5 G C.A.T. DISCIPLINA ITALIANO DOCENTE CABIATI MARIA GABRIELLA MODULO E/O UNITA DIDATTICA PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2014/2015 CLASSE 5 G C.A.T. DISCIPLINA ITALIANO DOCENTE CABIATI MARIA GABRIELLA CONTENUTI OBIETTIVI TIPOLOGIE DI VERIFICA Il Romanticismo europeo e italiano

Dettagli

SCHEDA DISCIPLINARE CLASSE: V Ai DISCIPLINA: ITALIANO DOCENTE: SGHERZA MARIAROSARIA

SCHEDA DISCIPLINARE CLASSE: V Ai DISCIPLINA: ITALIANO DOCENTE: SGHERZA MARIAROSARIA SCHEDA DISCIPLINARE CLASSE: V Ai DISCIPLINA: ITALIANO DOCENTE: SGHERZA MARIAROSARIA La classe ha seguito con interesse superficiale le attività didattiche e gli argomenti di studio. Un ristretto gruppo

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2018/2019

ANNO SCOLASTICO 2018/2019 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2018/2019 MATERIA ITALIANO INSEGNANTE Alessandra Capponi CLASSE V A Scientifico Testi in adozione: - G. Baldi, S. Giusso, M. Razetti, G. Zaccaria, Il piacere dei

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO. DOCENTE PIERA CASTELLI N. 232 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 256

PROGRAMMA SVOLTO. DOCENTE PIERA CASTELLI N. 232 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 256 PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2014/2015 CLASSE V E AFM DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE DOCENTE PIERA CASTELLI N. 232 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 256 MODULO E/O UNITA DIDATTICA MODULO Comunicazione

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE All. A Docente: LORA ANDREA PAOLO Disciplina: ITALIANO Classe 5BP A. S. 2013-2014 1. LIBRO DI TESTO UTILIZZATO: Di Sacco Le basi della letteratura (3 a - 3 b) B.Mondadori 2.

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE. DOCENTE: LAURA REDAELLI - N. 197 ore svolte al 15/5 sul totale delle n.

PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE. DOCENTE: LAURA REDAELLI - N. 197 ore svolte al 15/5 sul totale delle n. PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE A.S. 2016/2017 CLASSE V C AFM DOCENTE: LAURA REDAELLI - N. 197 ore svolte al 15/5 sul totale delle n. 244 ore previste E/O UNITA DIDATTICA Comunicazione economico-finanziaria

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER IL TURISMO C. PIAGGIA VIAREGGIO PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA CLASSE 5SER ANNO SCOLASTICO 2014/15 PROF.

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER IL TURISMO C. PIAGGIA VIAREGGIO PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA CLASSE 5SER ANNO SCOLASTICO 2014/15 PROF. ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER IL TURISMO C. PIAGGIA VIAREGGIO PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA CLASSE 5SER ANNO SCOLASTICO 2014/15 PROF. DINI Letteratura e cultura nell Italia della seconda metà

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE "G.B.QUADRI" VICENZA. DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (OM n.205/2019 art. 6) Anno scolastico

LICEO SCIENTIFICO STATALE G.B.QUADRI VICENZA. DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (OM n.205/2019 art. 6) Anno scolastico LICEO SCIENTIFICO STATALE "G.B.QUADRI" VICENZA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (OM n.205/2019 art. 6) Anno scolastico 2018-2019 RELAZIONE DEL DOCENTE All. A Classe: 5ASC Indirizzo: Scientifico Materia:

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE ABBA-BALLINI ANNO SCOLASTICO 2018/2019 PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA: ITALIANO CLASSE : 5 B SIA DOCENTE: F.

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE ABBA-BALLINI ANNO SCOLASTICO 2018/2019 PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA: ITALIANO CLASSE : 5 B SIA DOCENTE: F. ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE ABBA-BALLINI ANNO SCOLASTICO 2018/2019 PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA: ITALIANO CLASSE : 5 B SIA DOCENTE: F. MARLETTA TESTO ADOTTATO: G. BALDI S. GIUSSO M. RAZETTI G. ZACCARIA

Dettagli

Piano di lavoro annuale

Piano di lavoro annuale ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE MARCELLO MALPIGHI Piano di lavoro annuale Disciplina: -Storia Classe V B A.s. 2017/2018 Docente: Prof.ssa De Marco Maria PIANO DI LAVORO ANNUALE 2017/2018 CLASSE V B Discipline:

Dettagli

PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: ITALIANO PIANO DELLE UDA DEL QUINTO ANNO SETTORE TECNOLOGICO CLASSI QUINTE ITIS

PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: ITALIANO PIANO DELLE UDA DEL QUINTO ANNO SETTORE TECNOLOGICO CLASSI QUINTE ITIS DISCIPLINA: ITALIANO PIANO DELLE UDA DEL QUINTO ANNO SETTORE TECNOLOGICO CLASSI QUINTE ITIS UDA 1 L età del realismo e del positivismo Periodo: I trimestre L età del Positivismo: caratteri generali. Il

Dettagli

PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: ITALIANO PIANO DELLE UDA DEL QUINTO ANNO SETTORE TECNOLOGICO CLASSI QUINTE ITIS

PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: ITALIANO PIANO DELLE UDA DEL QUINTO ANNO SETTORE TECNOLOGICO CLASSI QUINTE ITIS DISCIPLINA: ITALIANO PIANO DELLE UDA DEL QUINTO ANNO SETTORE TECNOLOGICO CLASSI QUINTE ITIS UDA 1 L età del realismo e del positivismo Periodo: I trimestre L età del Positivismo: caratteri generali. Il

Dettagli

ALLEGATO A. RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE Anno Scolastico 2016/17. Docente ROBERTO MERCURI. Materia STORIA

ALLEGATO A. RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE Anno Scolastico 2016/17. Docente ROBERTO MERCURI. Materia STORIA ALLEGATO A Classe V BS RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE Anno Scolastico 2016/17 Docente ROBERTO MERCURI Materia STORIA Testo in uso (GIARDINA ANDREA / SABBATUCCI GIOVANNI / VIDOTTO VITTORIO, NUOVI PROFILI

Dettagli

PIANO DI LAVORO A.S

PIANO DI LAVORO A.S PIANO DI LAVORO A.S. 2018-2019 Docente: Venturino Laura Classe: V MISTA INF A ELE B Materia: Lingua e letteratura italiana OBIETTIVI: - Saper esporre un argomento noto, utilizzando il linguaggio adeguato

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2015/2016 CLASSE 5^ B RIM DISCIPLINA ITALIANO. DOCENTE CASTAGNINO N. 110 ore svolte sul totale delle ore previste 132

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2015/2016 CLASSE 5^ B RIM DISCIPLINA ITALIANO. DOCENTE CASTAGNINO N. 110 ore svolte sul totale delle ore previste 132 PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2015/2016 CLASSE 5^ B RIM DISCIPLINA ITALIANO DOCENTE CASTAGNINO N. 110 ore svolte sul totale delle ore previste 132 MODULO E/O UNITA DIDATTICA CONTENUTI 1) Positivismo, Naturalismo

Dettagli

CLASSE 1 a SEZIONE A INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING A.S DISCIPLINA: ECONOMIA AZIENDALE

CLASSE 1 a SEZIONE A INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING A.S DISCIPLINA: ECONOMIA AZIENDALE CLASSE 1 a SEZIONE A INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING A.S. 2017-2018 DISCIPLINA: ECONOMIA AZIENDALE Libro di testo in adozione: F. Fortuna, A. Montanaro, Con Noi in Azienda Plus Edizione

Dettagli

Sezione 1: Alle radici dell Italia moderna

Sezione 1: Alle radici dell Italia moderna ISTITUTO TECNICO FERMI PROGRAMMA DI ITALIANO V BET Anno Scolastico 2017/18 Rosa fresca aulentissima, Edizione Rossa, Volume 3A 3B, Dal naturalismo al primo Novecento, L età contemporanea, di C.Bologna

Dettagli

ITALIANO ARTICOLAZIONE DEL PROGRAMMA

ITALIANO ARTICOLAZIONE DEL PROGRAMMA ITALIANO Docente: Renata GIBBONE ARTICOLAZIONE DEL PROGRAMMA Dante, Paradiso, lettura, analisi e commento in classe dei seguenti canti: I: integrale (pag. 594) XV e XVI: in forma riassuntiva III: integrale

Dettagli

ITET AULO CECCATO -THIENE (VI) ANNO SCOLASTICO 2017/2018

ITET AULO CECCATO -THIENE (VI) ANNO SCOLASTICO 2017/2018 Programma finale CLASSE 5^ A afm Materia: ECONOMIA AZIENDALE Docente Prof. Domenico Valerio Libro di testo adottato: Barale & Ricci Futuro Impresa 5 ed. TRAMONTANA - RCS education MODULO A REDAZIONE E

Dettagli

ISTITUTI SCOLASTICI CARD. C. BARONIO PROGRAMMA SVOLTO STORIA A.S. 2017/2018 CLASSE 5LS PROGRAMMA SVOLTO

ISTITUTI SCOLASTICI CARD. C. BARONIO PROGRAMMA SVOLTO STORIA A.S. 2017/2018 CLASSE 5LS PROGRAMMA SVOLTO ISTITUTI SCOLASTICI CARD. C. BARONIO PROGRAMMA SVOLTO STORIA A.S. 2017/2018 CLASSE 5LS DOCENTE: MICAELA MAITILASSO PROGRAMMA SVOLTO 1 TRIMESTRE La società di massa I caratteri della società di massa. I

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Anno Scolastico: 2017 / 2018 Dipartimento (1) : ITALIANO Coordinatore di dipartimento: Leproux Fernanda ( Classe: 5^ Sez. D - E Indirizzo TECNICO TURISTICO Ore di insegnamento

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE "G.B.QUADRI" VICENZA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (Regolamento, art.5; O. M. 38 art.6) Anno scolastico

LICEO SCIENTIFICO STATALE G.B.QUADRI VICENZA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (Regolamento, art.5; O. M. 38 art.6) Anno scolastico LICEO SCIENTIFICO STATALE "G.B.QUADRI" VICENZA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (Regolamento, art.5; O. M. 38 art.6) Anno scolastico 2017-2018 RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE Classe: 5ASA Indirizzo: SA Materia:

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNO SCOLASTICO 2016/2017

PIANO DI LAVORO ANNO SCOLASTICO 2016/2017 PIANO DI LAVORO ANNO SCOLASTICO 2016/2017 Materia di insegnamento : ITALIANO Classe : 5^ Sez. C ec.sc.fin.mark. n. allievi : 18 Prof. Adelmo Rinaldi Presentato al Consiglio di classe del LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

Lingua e civiltà spagnola

Lingua e civiltà spagnola Lingua e civiltà spagnola Docente: Brunilde Bove Classe :5H afm ( che si unisce con 5A-AFM) LIBRI DI TESTO: Trato Hecho Una vuelta por la cultura hispana di Laura Pierozzi di Laura Pierozzi Ed. Zanichelli

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE. Allegato A CLASSE INDIRIZZO ANNO SCOLASTICO DISCIPLINA DOCENTE 5^BTC CAT ITALIANO PROF. GIANVITTORIO ANTONIO

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE. Allegato A CLASSE INDIRIZZO ANNO SCOLASTICO DISCIPLINA DOCENTE 5^BTC CAT ITALIANO PROF. GIANVITTORIO ANTONIO RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE Allegato A CLASSE INDIRIZZO 5^BTC CAT ANNO SCOLASTICO 2017-2018 DISCIPLINA DOCENTE ITALIANO PROF. GIANVITTORIO ANTONIO REV. DATA EMESSO DA MDI Pag. 1 di 5 00 12.03.2016 RSQ

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Anno Scolastico: 2018-2019 Dipartimento (1) : ITALIANO Coordinatore (1) : Prof.ssa Leproux Fernanda Classe: V Indirizzo: Servizi Commerciali Ore di insegnamento settimanale:

Dettagli

!! MODULO E/O UNITA DIDATTICA

!! MODULO E/O UNITA DIDATTICA PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2015/2016 CLASSE 5 G C.A.T. DISCIPLINA ITALIANO DOCENTE CABIATI MARIA GABRIELLA N. ore svolte sul totale delle previste 132 MODULO E/O UNITA DIDATTICA Il Romanticismo A. Manzoni ore

Dettagli

Anno Scolastico LINGUA E LETTERATURA ITALIANA Argomenti e contenuti Classe 5^ Elettrotecnica e 5^ Grafici B Prof.

Anno Scolastico LINGUA E LETTERATURA ITALIANA Argomenti e contenuti Classe 5^ Elettrotecnica e 5^ Grafici B Prof. Anno Scolastico 2018-2019 LINGUA E LETTERATURA ITALIANA Argomenti e contenuti Classe 5^ Elettrotecnica e 5^ Grafici B Prof. Renato Negro 1^ Modulo: Naturalismo, Verismo e Verga L età postunitaria Il contesto:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Anno Scolastico: 2018-2019 Dipartimento (1) : ITALIANO Coordinatore (1) : Prof.ssa Leproux Fernanda Classe: V Indirizzo: Servizi Sociali Ore di insegnamento settimanale:

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S SEDE: CATELNOVO NE MONTI INDIRIZZO: ALBERGHIERO PRESENTATO AL CONSIGLIO DI CLASSE DEL NOVEMBRE2014

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S SEDE: CATELNOVO NE MONTI INDIRIZZO: ALBERGHIERO PRESENTATO AL CONSIGLIO DI CLASSE DEL NOVEMBRE2014 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: CATELNOVO NE MONTI INDIRIZZO: ALBERGHIERO DOCENTE: TARASCONI CRISTIANA CLASSE: VB MATERIA DI INSEGNAMENTO: ITALIANO PRESENTATO AL CONSIGLIO DI CLASSE DEL NOVEMBRE2014

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DOCENTE: ELVIRA DI MASCIA DISCIPLINA: LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CLASSE: QUINTA SEZIONE: A CHI ART A. S.

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DOCENTE: ELVIRA DI MASCIA DISCIPLINA: LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CLASSE: QUINTA SEZIONE: A CHI ART A. S. PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DOCENTE: ELVIRA DI MASCIA DISCIPLINA: LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CLASSE: QUINTA SEZIONE: A CHI ART A. S. : 2018/19 SECONDO BIENNIO Lingua Saranno consolidate e sviluppate le

Dettagli

PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: ITALIANO PIANO DELLE UDA DEL QUINTO ANNO SETTORE TECNOLOGICO

PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: ITALIANO PIANO DELLE UDA DEL QUINTO ANNO SETTORE TECNOLOGICO UDA 1 L età del realismo e del positivismo Periodo: I trimestre DISCIPLINA: ITALIANO PIANO DELLE UDA DEL QUINTO ANNO SETTORE TECNOLOGICO CLASSE CLASSI QUINTA QUINTE ITIS SERALE ITIS A.S. 2018/2019 L età

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI ITALIANO E STORIA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI ITALIANO E STORIA PROGRAMMAZIONI ITALIANO E STORIA DEL TECNICO Anno Scolastico 2013/2014 Docente: prof.ssa Rita Cacciotti Obiettivi di apprendimento PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI ITALIANO E STORIA Si pongono in linea di continuità

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATERIA: S T O R I A CLASSE: QUINTA PROGRAMMAZIONE ANNUALE 2016-2017 LIBRO DI TESTO AUTORI: GENTILE RONGA ROSSI TITOLO: L ERODOTO 5 EDITORE: LA SCUOLA I. OBIETTIVI GENERALI Elenco completo degli obiettivi

Dettagli

CLASSE 1 SEZIONE A INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING A.S DISCIPLINA: ECONOMIA AZIENDALE

CLASSE 1 SEZIONE A INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING A.S DISCIPLINA: ECONOMIA AZIENDALE CLASSE 1 SEZIONE A INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Libro di Testo in Adozione: Grazioli Germana, Stroffolino Delia - FUTURO IMPRESA PIU' Volume 1, Edizioni TRAMONTANA, 2018. PROGRAMMA SVOLTO

Dettagli

A.NOBEL INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI art. INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE ANNUALE (ANNO 2016/17) Piano di lavoro

A.NOBEL INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI art. INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE ANNUALE (ANNO 2016/17) Piano di lavoro A.NOBEL INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI art. INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE ANNUALE (ANNO 2016/17) Classe: 5^ B Indirizzo: Informatico Disciplina: Italiano Piano di lavoro Moduli Contenuti/conoscenze

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2017/2018 CLASSE 5 C A.F.M. DISCIPLINA ITALIANO DOCENTE MARIA GABRIELLA CABIATI

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2017/2018 CLASSE 5 C A.F.M. DISCIPLINA ITALIANO DOCENTE MARIA GABRIELLA CABIATI PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2017/2018 CLASSE 5 C A.F.M. DISCIPLINA ITALIANO DOCENTE MARIA GABRIELLA CABIATI MODULO E/O UNITA DIDATTICA Il Romanticismo europeo e italiano CONTENUTI Ripasso delle linee essenziali

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO STATALE G.MAGGIOLINI

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO STATALE G.MAGGIOLINI ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO STATALE G.MAGGIOLINI Via Spagliardi, 19-20015 PARABIAGO (MI) Tel. +39 0331 552001 - Fax +39 0331 490444 e-mail: maggiolini@itcgmaggiolini.gov.it - web: www.itcgmaggiolini.gov.it

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2016/2017 CLASSE V D AFM DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2016/2017 CLASSE V D AFM DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2016/2017 CLASSE V D AFM DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE DOCENTE FRANCESCO DISTEFANO N. 221 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 259 E/O UNITA DIDATTICA Comunicazione economicofinanziaria

Dettagli

PROGRAMMA DI ITALIANO EFFETTIVAMENTE SVOLTO. Classe 5^C A.s Docente: Fabio Rizzi

PROGRAMMA DI ITALIANO EFFETTIVAMENTE SVOLTO. Classe 5^C A.s Docente: Fabio Rizzi PROGRAMMA DI ITALIANO EFFETTIVAMENTE SVOLTO Classe 5^C A.s. 2018-19 Docente: Fabio Rizzi vol. 4, Introduzione storico culturale al Romanticismo, 168-175; 178; 184-192. Il movimento romantico in Italia,

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO C. Jucci. PROGRAMMAZIONE ANNUALE 2016/2017 del Dipartimento di Storia e Filosofia STORIA

LICEO SCIENTIFICO C. Jucci. PROGRAMMAZIONE ANNUALE 2016/2017 del Dipartimento di Storia e Filosofia STORIA LICEO SCIENTIFICO C. Jucci PROGRAMMAZIONE ANNUALE 2016/2017 del Dipartimento di Storia e Filosofia STORIA COMPETENZE ABILITA /CAPACITA CONOSCENZE COMPETENZE CHIAVE CITTADINANZA DI AREE CULTURALI Conoscere

Dettagli

CLASSI TERZE - ARTICOLAZIONE SIA

CLASSI TERZE - ARTICOLAZIONE SIA PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO DI ECONOMIA AZIENDALE a.s. 2016 2017 CLASSI TERZE - ARTICOLAZIONE SIA COMPETENZE DISCIPLINARI In relazione alla programmazione curricolare, tenendo conto della di partenza

Dettagli

Liceo scientifico Guido Castelnuovo Programma di italiano Classe VH a.s

Liceo scientifico Guido Castelnuovo Programma di italiano Classe VH a.s Liceo scientifico Guido Castelnuovo Programma di italiano Classe VH a.s. 2017-2018 Libro di testo: Bologna-Rocchi, Rosa fresca aulentissima, Loescher, vol. IV, V, VI Alessandro Manzoni I Promessi Sposi

Dettagli

Giacomo Leopardi La vita Lettere e scritti autobiografici Il pensiero La poetica del vago e indefinito Leopardi e il Romanticismo

Giacomo Leopardi La vita Lettere e scritti autobiografici Il pensiero La poetica del vago e indefinito Leopardi e il Romanticismo Liceo Scientifico Statale Guglielmo Marconi Via Danimarca, 25 71122 Foggia Programma di Lingua e Letteratura Italiana Anno Scolastico 2018-2019 Classe V G Prof. Francesco Lambiase Libri di testo: G. Baldi,

Dettagli

Programma di Italiano VAs Anno scolastico

Programma di Italiano VAs Anno scolastico Programma di Italiano VAs Anno scolastico 2012-13 Prof.ssa Esposito Paolina CONTENUTI DISCIPLINARI Romanticismo Illuminismo Neoclassicismo FOSCOLO Le ultime lettere di Jacopo Ortis ( Il sacrificio della

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE All. A Docente: LORA ANDREA PAOLO Disciplina: ITALIANO Classe 5ASIA A. S. 2015-2016 1. LIBRO DI TESTO UTILIZZATO: AA.VV. IL ROSSO E IL BLU (3 a, 3 b) - Mondadori 2. OBIETTIVI

Dettagli

ALLEGATO A. RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE Anno Scolastico 2017/18. Docente ROBERTO MERCURI. Materia STORIA

ALLEGATO A. RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE Anno Scolastico 2017/18. Docente ROBERTO MERCURI. Materia STORIA ALLEGATO A Classe V BS RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE Anno Scolastico 2017/18 Docente ROBERTO MERCURI Materia STORIA Testo in uso (GIARDINA ANDREA / SABBATUCCI GIOVANNI / VIDOTTO VITTORIO, NUOVI PROFILI

Dettagli

disciplina classe indirizzo ore settimanali STORIA QUINTA TUTTI DUE

disciplina classe indirizzo ore settimanali STORIA QUINTA TUTTI DUE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI ISTITUTO disciplina classe indirizzo ore settimanali STORIA QUINTA TUTTI DUE OBIETTIVI FORMATIVI a) generali X Capacità di analisi, sintesi, generalizzazione; X

Dettagli

Relazione finale del docente

Relazione finale del docente Liceo Don G.Fogazzaro a.s. 2014-2015 classe V BE opzione economico sociale ITALIANO Prof.ssa Patrizia Berto Relazione finale del docente La classe nel corrente anno scolastico ha mantenuto interesse ed

Dettagli

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Anno scolastico 2016/2017

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Anno scolastico 2016/2017 TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Anno scolastico 2016/2017 MATERIA: STORIA CLASSE V A DOCENTE: BARBARA MARCAZZAN INDIRIZZO* COSTRUZIONE, AMBIENTE E TERRITORIO * indicare Amministrazione, Finanza e Marketing oppure

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA 5 LC A

PROGRAMMA DI STORIA 5 LC A PROGRAMMA DI STORIA 5 LC A Anno scolastico 2016/2017 SEZIONE CLASSICA: Classe 5 L.C. sez. A Manuale: A. Prosperi, G. Zagrebelsky, P. Viola, M. Battini, Storia e identità vol. 2 e vol. 3 Einaudi Scuola

Dettagli

PROGRAMMA DI ECONOMIA AZIENDALE ANNO SCOLASTICO CLASSE 1 A TUR PROF.SSA GUAGNANO ELISABETTA. UNITA 1: L azienda

PROGRAMMA DI ECONOMIA AZIENDALE ANNO SCOLASTICO CLASSE 1 A TUR PROF.SSA GUAGNANO ELISABETTA. UNITA 1: L azienda ANNO SCOLASTICO 2015-2016 CLASSE 1 A TUR PROF.SSA GUAGNANO ELISABETTA UNITA 1: L azienda 1- L azienda e i suoi elementi costitutivi 2- Classificazioni 3- I soggetti aziendali 4- La produzione 5- L organizzazione

Dettagli

Protocollo dei saperi imprescindibili. a.s LICEO MUSICALE

Protocollo dei saperi imprescindibili. a.s LICEO MUSICALE CLASSE: 1 Grammatica: verbo, pronome, congiunzioni e connettivi logici, soggetto, predicato. Il testo narrativo letterario: tecniche narrative, sequenze, narratore, personaggi, figure retoriche. Brani:

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO STATALE G.MAGGIOLINI

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO STATALE G.MAGGIOLINI ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO STATALE G.MAGGIOLINI Via Spagliardi, 19-20015 PARABIAGO (MI) Tel. +39 0331 552001 - Fax +39 0331 490444 e-mail: maggiolini@itcgmaggiolini.gov.it - web: www.itcgmaggiolini.gov.it

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DOCENTE: MANUELA ZAGNI DISCIPLINA: LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CLASSE: QUINTA SEZIONE: ENERGIA A. S.

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DOCENTE: MANUELA ZAGNI DISCIPLINA: LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CLASSE: QUINTA SEZIONE: ENERGIA A. S. PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DOCENTE: MANUELA ZAGNI DISCIPLINA: LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CLASSE: QUINTA SEZIONE: ENERGIA A. S. : 2018/19 SECONDO BIENNIO Lingua Saranno consolidate e sviluppate le conoscenze

Dettagli

Istituto Paritario Luigi Stefanini. Via Padre Carmine Fico, Casalnuovo di Napoli LICEO LINGUISTICO. Programmazione didattica di Storia

Istituto Paritario Luigi Stefanini. Via Padre Carmine Fico, Casalnuovo di Napoli LICEO LINGUISTICO. Programmazione didattica di Storia Istituto Paritario Luigi Stefanini Via Padre Carmine Fico, Casalnuovo di Napoli LICEO LINGUISTICO Programmazione didattica di Storia Anno scolastico 2016/2017 Classe V A Situazione di partenza La classe

Dettagli

Libro di testo adottato: La Letteratura (volume ) di Baldi, Giusso, Razetti e Zaccaria; editrice Paravia

Libro di testo adottato: La Letteratura (volume ) di Baldi, Giusso, Razetti e Zaccaria; editrice Paravia Anno scolastico 2011/2012 Classe V D PROGRAMMA DI ITALIANO Libro di testo adottato: La Letteratura (volume 4-5 - 6) di Baldi, Giusso, Razetti e Zaccaria; editrice Paravia LETTERATURA Il Neoclassicismo

Dettagli

PROGRAMMA di ITALIANO CLASSE 5 F A. S. 2015/2016

PROGRAMMA di ITALIANO CLASSE 5 F A. S. 2015/2016 PROGRAMMA di ITALIANO CLASSE 5 F A. S. 2015/2016 MODULO 1: IL NATURALISMO E IL VERISMO Naturalismo e Verismo: - Edmond e Jules de Goncourt, Un manifesto del Naturalismo (Prefazione a Germinie Lacerteux).

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE R.PUCCI PROGRAMMA DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA LA SECONDA META DELL 800. TRA REALISMO E DECADENTISMO.

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE R.PUCCI PROGRAMMA DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA LA SECONDA META DELL 800. TRA REALISMO E DECADENTISMO. ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE R.PUCCI di Nocera Inferiore PROGRAMMA DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CLASSE VD- A.F.M A.S 2014/2015 LA SECONDA META DELL 800. TRA REALISMO E DECADENTISMO. ETA DEL REALISMO.

Dettagli

Area (2) : DEI LINGUAGGI. Docente: prof. Di Leo, Benotto, Villivà, Priore, Usai, Pontoriero,Miglionico,Pennica

Area (2) : DEI LINGUAGGI. Docente: prof. Di Leo, Benotto, Villivà, Priore, Usai, Pontoriero,Miglionico,Pennica Anno scolastico:2015/16 Classi: 5^ Area (2) : DEI LINGUAGGI Materia: ITALIANO Docente: prof. Di Leo, Benotto, Villivà, Priore, Usai, Pontoriero,Miglionico,Pennica Rif. Piano di studi di indirizzo (2) Tutti

Dettagli

I S T I T U T O T E C N I C O I N D U S T R I A L E G u g l i e l m o M a r c o n i. V e r o n a. Anno Scolastico 2018/2019

I S T I T U T O T E C N I C O I N D U S T R I A L E G u g l i e l m o M a r c o n i. V e r o n a. Anno Scolastico 2018/2019 I S T I T U T O T E C N I C O I N D U S T R I A L E G u g l i e l m o M a r c o n i V e r o n a Anno Scolastico 2018/2019 CLASSE QUINTA DI Professoressa Chiara Maria Caliari Docente di Storia Programma

Dettagli

Docente Rosanna Amadio

Docente Rosanna Amadio LICEO SCIENTIFICO STATALE NOMENTANO a.s. 2015-2016 Docente Rosanna Amadio PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA Classe 5 E IL REGNO D ITALIA: DALLA DESTRA STORICA A CRISPI La Destra storica al governo e la Terza

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI BASE DI ECONOMIA AZIENDALE ANNO SCOLASTICO 2008/2009 CLASSE QUINTA SEZ. DOCENTE:..

PROGRAMMAZIONE DI BASE DI ECONOMIA AZIENDALE ANNO SCOLASTICO 2008/2009 CLASSE QUINTA SEZ. DOCENTE:.. PROGRAMMAZIONE DI BASE DI ECONOMIA AZIENDALE ANNO SCOLASTICO 2008/2009 CLASSE QUINTA SEZ. DOCENTE:.. LIVELLI DI PARTENZA ATTIVITA INIZIALE L attività iniziale avrà per oggetto argomenti del programma di

Dettagli

Materia: ITALIANO. Programmazione dei moduli didattici

Materia: ITALIANO. Programmazione dei moduli didattici Si cercherà di collaborare con l insegnante di religione, di diritto e di inglese per quanto riguarda contenuti comuni che potrebbero presentarsi nel corso dell anno, ma Modulo SISTEMA DI GESTIONE PER

Dettagli

ISTITUTO SALESIANO DON BOSCO VILLA RANCHIBILE. Via Libertà, PALERMO LICEO SCIENTIFICO

ISTITUTO SALESIANO DON BOSCO VILLA RANCHIBILE. Via Libertà, PALERMO LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO SALESIANO DON BOSCO VILLA RANCHIBILE Via Libertà, 199-90143-PALERMO LICEO SCIENTIFICO Anno Scolastico 2018/2019 PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA Svolto nella classe V sez. B Docente: Prof. Rosaria

Dettagli

Nuovo Domani in azienda 3 Tomo 2

Nuovo Domani in azienda 3 Tomo 2 RiViSTA PIANO DI LAVORO Eugenio Astolfi, Lucia Barale & Giovanna Ricci Nuovo Domani in azienda 3 Tomo 2 Tramontana Di seguito presentiamo il Piano di lavoro tratto dai materiali digitali per il docente

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO G. MARCONI FOGGIA ANNO SCOLASTICO 2017/2018 PROGRAMMA DI STORIA, CLASSE 5D PROFESSORESSA ANTONIETTA PISTONE

LICEO SCIENTIFICO G. MARCONI FOGGIA ANNO SCOLASTICO 2017/2018 PROGRAMMA DI STORIA, CLASSE 5D PROFESSORESSA ANTONIETTA PISTONE LICEO SCIENTIFICO G. MARCONI FOGGIA ANNO SCOLASTICO 2017/2018 PROGRAMMA DI STORIA, CLASSE 5D PROFESSORESSA ANTONIETTA PISTONE Libro di testo: MilleDuemila Un mondo al plurale, V. Castronovo, volume 3,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2018/2019

PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2018/2019 Istituto Istruzione Superiore Cristoforo Colombo Liceo Scientifico delle Scienze applicate Liceo Scientifico Sportivo Istituto Tecnologico indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio Istituto Tecnico Economico:

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE. DOCENTE: CECILIA BALDINI - N. 242 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 268

PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE. DOCENTE: CECILIA BALDINI - N. 242 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 268 PROGRAMMA SVOLTO DISCIPLINA ECONOMIA AZIENDALE A.S. 2016/2017 CLASSE V E AFM DOCENTE: CECILIA BALDINI - N. 242 ore svolte al 15/5 sul totale delle ore previste 268 E/O TIPOLOGIE DI CONTENUTI OBIETTIVI

Dettagli

PROGRAMMA DI ITALIANO CLASSE V D A. S. 2017/2018

PROGRAMMA DI ITALIANO CLASSE V D A. S. 2017/2018 PROGRAMMA DI ITALIANO CLASSE V D A. S. 2017/2018 LETTERATURA Testo Langella, Frale, Gresti, Motta: LETTERATURA.IT 3A 3B Giacomo Leopardi - Vita e opere: sintesi dal sito Pearson letteratura.it - I grandi

Dettagli