ADS * Pubblica Amministrazione. apr - set 2011 n smart*news.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ADS * Pubblica Amministrazione. apr - set 2011 n.2 + 3. smart*news. www.ads.it"

Transcript

1 ADS * Pubblica Amministrazione apr - set 2011 n smart*news

2 Indice IV I amministrativa contabile II 3 amministrativa contabile amministrativa contabile amministrativa contabile pianificazione e controllo risorse umane fiscalità demografici demografici servizi scolastici servizi scolastici servizi sistemistici

3 amministrativa contabile GCR - Gruppi Consiliari Finanziamento e Contabilità dei Gruppi Consiliari L applicativo software GCR - Gruppi Consiliari è stato realizzato con l obiettivo di permettere una gestione completa dei finanziamenti e della contabilità dei Gruppi Consiliari Regionali. Punto di partenza dello strumento proposto è la consapevolezza della necessità di semplifi care, nell ambito delle attività amministrative del Consiglio Regionale e dei Gruppi Consiliari, la gestione dell erogazione e del controllo dei contributi e la effettuazione delle operazioni contabili correlate. L utilizzo del sistema verrà in parte centralizzato agli uffi ci regionali e in parte decentrato ai singoli gruppi consiliari che lo utilizzeranno in totale autonomia. Sulla base degli elementi forniti dalle specifiche normative regionali, viene gestita la suddivisione del software in due parti: > Finanziamenti > Contabilità due menù specifici che vanno però ad interagire nel momento in cui i flussi devono essere calcolati e contabilizzati. In ogni menù sono previste modalità di inserimento dati, di ricerca per la consultazione ed eventuale modifica dei dati inseriti, tasti funzione e opzioni di filtro, di rettifica e storicizzazione, l uso di pulsanti aggiuntivi per la scelta di dettagli e stampe, finestre e collegamenti all interno di queste. È inoltre prevista la possibilità di esportare i dati relativi ai movimenti contabili e i relativi dettagli verso i più diffusi sistemi di produttività individuale (foglio elettronico-foglio excel) con un semplice comando. Finanziamenti La fase relativa ai Finanziamenti permette di gestire i vari tipi di finanziamenti regionali ai Gruppi Consiliari in tutte le loro fasi, con la suddivisione delle entrate e delle spese, dei costi del personale spettante fino al calcolo dei ruoli e all emissione dei mandati. In considerazione delle specificità normative, è data la possibilità di personalizzare tutta la struttura amministrativo/ contabile dei contributi e finanziamenti. I finanziamenti istituzionali illustrati nella maschera sono quattro, ma è stata anche prevista la possibilità di inserire nel programma un finanziamento generico per gestire qualunque esigenza di contributo ulteriore ai Gruppi Consiliari. La modalità di calcolo di ogni finanziamento è decisa da legge regionale e quindi anch essa personalizzabile sulle esigenze dell Ente. 3

4 ADS * Pubblica Amministrazione apr-set 2011 amministrativa contabile Per i vari tipi di Finanziamento si prevedono diverse tipologie di stampa che completano la gestione dei dati: > Stampe Contributo Finanziario; > Stampe Ruoli; > Stampe Dettaglio di Pagamento; > Stampe Riepiloghi Annuali. Contabilità La fase relativa alla Contabilità permette la gestione, per ciascun esercizio, dei movimenti contabili dei Gruppi Consiliari con funzioni di dettaglio per meglio registrare, leggere e valutare gli importi dell avanzo/disavanzo iniziale, delle entrate e delle uscite, del fondo/deficit finale. Anche per la gestione della Contabilità sono previsti vari tipi di stampe sia generali che di dettaglio, sia annuali che periodiche : > Stampa Rendiconto Annuale; > Stampa rendiconto Annuale Gruppi; > Stampa Movimenti Periodo; > Stampa Dettagli Movimenti Periodo; > Stampa Riepilogo Periodo; Stampa Rendiconto Annuale A potenziare le funzionalità del prodotto interviene l integrazione con le procedure Struttura Organizzativa e Gestione del Personale, due prerequisiti essenziali al funzionamento ottimale della procedura. La necessità di interagire con la Struttura Organizzativa nasce dall utilità di acquisire dati e informazioni dell Ente sia sotto il profilo dell articolazione organizzativa che sotto il profilo dei ruoli assegnati così da ottenere una composizione completa anche della struttura interna dei Gruppi Consiliari. 4

5 amministrativa contabile L interazione con la Gestione del Personale dà la possibilità di ottenere tutte le informazioni necessarie per la gestione del Finanziamento Sostitutivo in relazione alle risorse umane utilizzate dai Gruppi Consiliari. È inoltre possibile integrare l applicativo con la procedura Contabilità Finanziaria per permettere alla struttura amministrativo/contabile dell Ente di acquisire dagli uffici dei Gruppi Consiliari tutti gli elementi che occorrono per le operazioni di emissione dei mandati. migliorare la divulgazione delle informazioni tra settori e migliorare il decentramento all interno dell Ente. Ciò sempre nell ottica di una razionalizzazione delle risorse utilizzabili che potranno solo aumentare il rendimento complessivo della gestione dell Ente Regione. La struttura dell applicativo è estremamente fl essibile e può variare a seconda delle specifiche esigenze normative e contabili della Regione in materia di gestione dei Gruppi Consiliari. Il prodotto offerto vuole assumere il compito di implementare le funzionalità dell Ente puntando su un duplice obiettivo: 5

6 pianificazione e controllo Delibera N. 105/ Linee guida per la predisposizione del Programma triennale per la trasparenza e l integrità La CiVIT (http://www.civit.it) con la delibera N. 105/2010 provvede ad indicare le linee guida per la predisposizione del Programma triennale per la trasparenza e l integrità (articolo 13, comma 6, lettera e, del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150) ed a suggerire un esempio di struttura della sezione del sito Trasparenza, valutazione e merito (2 ALLEGATO). L intento risulta essere quello di favorire l efficienza dell attività pubblica e la qualità dei servizi resi ai cittadini e, nel contempo, vigilare sulla trasparenza dei dati, funzionale ad assicurare l integrità delle pubbliche amministrazioni e prevenire il grave fenomeno della corruzione. Dette linee guida trovano applicazione nei confronti delle Aziende e Amministrazioni dello Stato anche a ordinamento autonomo, delle Agenzie di cui al decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, degli Enti Pubblici Nazionali nonché degli Enti Territoriali, nei limiti di cui all articolo 16 del d. lg. n. 150 del 2009 e con riferimento al comma 1 e 3 dell articolo 11, salva l applicazione delle altre previsioni di cui all articolo 11 a seguito delle intese di cui all articolo 13, comma 2, del d. lg. n. 150 del In attesa della stipulazione di dette intese, le Regioni e gli Enti locali sono tenuti a garantire la massima trasparenza in ogni fase del ciclo di gestione della performance (comma 1 dell articolo 11 e 21 legge 18 giugno 2009, n. 69). La CiVIT pone l accento sul significato che assume la nuova nozione di trasparenza introdotta nell ordinamento dall articolo 11 del d. lg. n. 150 del La trasparenza è intesa come accessibilità totale ( ) delle informazioni concernenti ogni aspetto dell organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell attività di misurazione e valutazione ( ) (articolo 11, comma 1). L accessibilità totale presuppone, invece, l accesso da parte dell intera collettività a tutte le informazioni pubbliche : ciascun cittadino, rispetto all azione delle pubbliche amministrazioni, ha la possibilità di accedere a tutte le informazioni con il principale scopo di favorire forme diffuse di controllo del rispetto dei principi di buon andamento e imparzialità (articolo 11, comma 1, del decreto). L attuazione di una tale disciplina si estrinseca nella pubblicazione sui siti istituzionali di una serie di dati, in parte previsti dal d. lg. n. 150 del 2009, in parte da altre normative vigenti. In ultima analisi, si delinea una nozione di trasparenza che si muove su tre piani distinti ed interconnessi tra loro: > una posizione soggettiva garantita al cittadino; > un risultato che le pubbliche amministrazioni sono chiamate a perseguire; > uno strumento di gestione della res publica per garantire il miglioramento continuo nell uso delle risorse e nell erogazione dei servizi al pubblico. La trasparenza presenta un duplice profilo: > statico, consistente essenzialmente nella pubblicità di categorie di dati attinenti alle pubbliche amministrazioni per finalità di controllo sociale; > dinamico, direttamente correlato alla performance, intesa come pubblicità dei dati inerenti all organizzazione e all erogazione dei servizi al pubblico. In quest ottica, il Programma triennale della trasparenza si pone in relazione al ciclo di gestione della performance e deve consentire la piena conoscibilità di ogni componente del Piano e dello stato della sua attuazione. L attuazione della disciplina della trasparenza non si esaurisce nella pubblicazione on line dei dati sull organizzazione, sui procedimenti e sulla gestione delle risorse strumentali, sulla gestione dei servizi pubblici, sullo stato dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni e sulle buone prassi. L approccio ADS rispetto alla predisposizione del Programma triennale per la trasparenza e l integrità ADS, è cresciuta in questi 40 anni, a fianco della Pubblica Amministrazione rispondendo all evoluzione tecnologica, ma soprattutto anticipando e guidando l Ente nel processo di rinnovamento che ha portato e sta continuando a portare molte PA italiane tra i casi d eccellenza. L innovazione tecnologica è anche risparmio che conduce l Ente verso un organizzazione migliore, maggiormente efficace, efficiente ed economica. Ma l Ente innovativo, come indicato dalle linee guida sopradescritte, guarda avanti e si muove verso la trasparenza, la condivisione di strumenti e risorse con gli Enti del suo territorio, la comunicazione e partecipazione degli stakeholder, la rendicontazione di quanto svolge, con attenzione particolare a creare un polo attento all ambiente 6

7 pianificazione e controllo ed alle politiche sociali ADS, oltre alle tradizionali applicazioni dedicate alla gestione dei dipartimenti presenti nella Pubblica Amministrazione, dispone di una serie di soluzioni software funzionanti ed utilizzate in molte realtà pubbliche. Questi packages concorrono a fornire una risposta concreta riguardo alle problematiche sopracitate, quali la trasparenza, la condivisione di strumenti e risorse, la comunicazione e partecipazione degli stakeholder, la rendicontazione di quanto svolge per la cittadinanza, l ambiente e le politiche sociali. La flessibilità della quale risultano essere in possesso detti strumenti software consente ad ADS di poter pianificare l implementazione di un sistema perfettamente aderente alle linee guida per la predisposizione del Programma triennale per la trasparenza e l integrità e, nel contempo adeguarlo alla realtà, alle esigenze, alle specificità del contesto di lavoro presenti nel singolo Ente. A titolo d esempio si riepilogano alcuni aspetti. 7

8 affari generali Skeeper Sistema di Conservazione della Regione Emilia Romagna La soluzione software fi nalizzata ad interfacciare il sistema documentale con sistemi di conservazione sostitutiva di terze parti (la versione attualmente in distribuzione garantisce l integrazione con PARER, UNIMATICA ed INFOCERT). Il prodotto rende disponibili web services specifici realizzati per l integrazione ed apposite funzionalità nel sistema documentale per la selezione e l invio dei documenti al sistema di conservazione (oltre alla memorizzazione di appositi LOG contenenti la descrizione dell esito dell invio in conservazione del singolo documento e dei lotti di documenti). Viene inoltre reso disponibile un apposito applicativo di amministratore del sistema tramite il quale configurare i dati del servizio di conservazione (indirizzo, username di accesso, ecc.), le tipologie di documenti da inviare, i metadati da inviare per ogni tipologia e le regole di invio in conservazione (in particolare relative al riferimento temporale). La soluzione proposta consente pertanto la conservazione di tutti i documenti presenti nel sistema documentale definendo, per ciascun modello di documento, i metadati ed i file da inviare ed i riferimenti temporali specifici per ogni tipologia di documento (esempio di parametrizzazione per le delibere: data pubblicazione, data esecutività, data firma). Il sistema descritto è attualmente utilizzato in produzione per l invio in conservazione degli atti amministrativi presso il servizio PARER messo a disposizione dalla regione emiliaromagna. In particolare la Provincia di Piacenza (per quanto riguarda delibere e determinazioni) e la Provincia di Ravenna (per gli atti dirigenziali ed i decreti del presidente) utilizzano il sistema descritto per la conservazione sostitutiva degli atti prodotti dagli applicativi specifici di gestione degli atti amministrativi. 8

9 risorse umane Gestione Formazione del Personale e Visite fiscali Iscrizione on line e IrisWin Iscrizione on line Il portale, accessibile anche dal sito istituzionale dell Ente, pubblica le informazioni sull offerta formativa dell Azienda e permette: > l iscrizione on line ai corsi, sia ai dipendenti sia ad altre persone esterne; > il monitoraggio in tempo reale dello stato di avanzamento delle proprie richieste di partecipazione; > la semplificazione delle attività quotidiane dell ufficio formazione. Al personale dipendente è inoltre permessa la visualizzazione della situazione in merito all adempimento degli obblighi formativi, la stampa del proprio curriculum formativo e degli attestati dei corsi frequentati. L accesso al portale può avvenire con un login personalizzato, nel caso di dipendente, oppure in modalità anonima per le persone esterne all Azienda. Il processo nel caso di personale dipendente Accedendo al portale si può consultare l intero catalogo dell offerta formativa relativa all anno di esercizio e all anno successivo; la visualizzazione può essere richiesta anche per profilo di destinazione dei corsi. L informazione del profilo assegnato all utente che esegue il login disponibile nell anagrafica del dipendente del modulo Formazione del personale ; l informazione può essere acquisita anche dal sistema giuridico in uso. Monitoraggio, approvazione e notifiche delle richieste di partecipazione Il portale traccia in maniera trasparente, per richiedente - approvatori responsabili - ufficio formazione, l intero ciclo di richiesta di partecipazione ad eventi formativi e la relativa autorizzazione. All atto della registrazione della richiesta di partecipazione viene inviato, al proprio responsabile, una notifica visualizzabile dalla scrivania virtuale da cui è 9

10 risorse umane possibile monitorare lo stato di avanzamento ed eseguire le attività di propria competenza. In caso di approvazione del responsabile, la richiesta viene notificata all ufficio formazione. Il sistema dispone di un meccanismo di iscrizione automatica all edizione prescelta nel modulo di gestione della formazione. Una funzione di notifica via mail fornisce all utente le informazioni circa lo stato delle proprie richieste. Il portale è integrato con il software Struttura Organizzativa dal quale è possibile gestire l organigramma aziendale. L integrazione rende automatica la scelta dell approvatore al momento del salvataggio, altrimenti inseribile al momento della richiesta. Il processo nel caso di personale esterno all Ente La visualizzazione del catalogo dei corsi e la funzionalità di iscrizione è analoga alla precedente e l utente riceverà notifica via mail degli avanzamenti della sua richiesta. L iscrizione avviene attraverso la compilazione di un modulo per l inserimento dei dati anagrafici, dell Ente di provenienze ed eventuali informazioni economiche. Completata la compilazione la richiesta viene inoltrata verso l ufficio della formazione. In caso di accettazione il passaggio di informazioni verso l archivio della formazione sarà automatico utilizzando il CODICE FISCALE. IrisWin - Visite fiscali Questo modulo software è stato realizzato per importare automaticamente i certificati di malattia cumulativi che, a richiesta, possono essere ricevuti dall INPS tramite posta elettronica. In questo modo si eviterà l inserimento manuale delle malattie nella tabella dei giustificativi di assenza. Saranno attivati tutti i controlli relativi alla causale di malattia selezionata e tutti i meccanismi precedentemente parametrizzati per ottemperare alla normativa vigente (es. decurtazione primi 10 giorni, passaggio al 90% di retribuzione, ecc. ). Per attivare la ricezione dei files in formato xml occorre seguire le istruzioni fornite dall INPS con la circolare numero 119 del 07/09/2010. Inoltre, se si ritiene di sfruttare anche questa funzionalità, è possibile produrre un report dei periodi di assenza per malattia dei dipendenti, che potrà essere trasmesso alle medicine legali di competenza per l invio delle visite fiscali a domicilio. 10

11 servizi demografici GSD: integrazione con tecnologia timbro digitale Il modulo Demografi ci plus propone un servizio On-Line di emissione di certifi cati di anagrafe e stato civile. Questo servizio supporta due tecnologie (in alternativa tra loro) per la generazione dei timbri digitali: 2D-plus e DataMatrix. L utilizzo del timbro digitale introduce un nuovo criterio per sancire l autenticità ed il non ripudio di un documento cartaceo. Il timbro digitale è costituito da uno o più codici a barre bidimensionali (capaci di immagazzinare un testo complesso) contenenti: > Il testo originale del documento; > I riferimenti temporali sulla data di creazione del documento; > La firma digitale del testo del documento. Il Cittadino, previa richiesta di autenticazione, potrà quindi richiedere il certificato da casa senza recarsi direttamente allo sportello del Comune per il rilascio del documento in originale, evitando quindi code. La scelta dei certificati e delle modalità di rilascio per la certificazione On-Line sarà completamente parametrizzabile. Allo stesso modo i relativi modelli potranno riportare un apposito logo e/o diciture. 11

12 fiscalità Gestione Prepagato Il sistema del prepagato è un evidente vantaggio per l amministrazione comunale che elimina la gestione del credito e dei pagamenti insoluti, dei bollettini di pagamento e dei sistemi di conta manuali. ADS ha incontrato diverse realtà comunali che adottano per la gestione delle rette scolastiche il sistema del prepagato con l evidente vantaggio per l amministrazione comunale di eliminare la gestione del credito e dei pagamenti insoluti, dei bollettini di pagamento, dei sistemi di conta manuali (bigliettini, ecc.) Per questo motivo abbiamo creato una soluzione di Gestione Prepagato in collaborazione con i sistemi di pagamento esistenti mediante tessera fornita al genitore o addirittura mediante CRS. La gestione delle ricariche è effettuata nei vari POS presenti nelle farmacie o dove previsti. Il software ADS riceve via Web Services l importo delle ricariche effettuate e viene gestito il borsellino associato all utente, in modo da avere sempre in tempo reale il saldo, ottenuto dalla gestione diretta anche delle presenze. Sempre via WS il software Ads passa l informazione del saldo attuale, utile al momento della ricarica. Le caratteristiche principali della soluzione Ads che vanno evidenziate sono: > Gestione del conto, della tessera e del pagante per ogni 12

13 fiscalità utente; > Gestione e storico delle ricariche; > Visualizzazioni ricariche per postazione e per data. > Scarico del pasto dalla tessera; > Accesso e visualizzazione da portale della situazione contabile e delle presenze; > Gestione delle tessere scoperte: solleciti; > Invio sms e comunicazioni massive e/o individuali. Gestione del conto, della tessera e del pagante per ogni utente Ad ogni utente (bambino) verrà associato un conto. Ogni conto potrà essere riferito ad un pagante (genitore) e potrà avere più tessere di riferimento, ma soltanto una sarà quella attiva. Le altre potranno essere deteriorate, smarrite, etc. La tessera può avere un ammontare iniziale precaricato al momento del rilascio e le ricariche possono essere automatiche (POS) o manuali (presso Uffici Comunali). Sarà sempre possibile poter visualizzare per anno scolastico la situazione del saldo tessera. Per ogni anno scolastico viene registrata la situazione contabile e riportata nell anno scolastico successivo. Accesso e visualizzazione da portale Il cittadino potrà essere abilitato alla consultazione dei conti, delle ricariche e delle presenze. Si potrà avere accesso a: > Situazione Conti; > Ricariche; > Presenze. Invio sms e comunicazioni massive e/o individuali Tramite estrazioni personalizzate, sarà possibile generare SMS o con testi personalizzabili e allegati per tutti gli utenti che presentano determinate caratteristiche. Gestione delle tessere scoperte: solleciti Per gli utenti che presentano un saldo negativo sul conto è possibile elaborare una lettera di sollecito in formato Word. Tale modello si potrà personalizzare a seconda delle esigenze del Cliente. Gestione e storico delle ricariche Sono stati definiti due web service per poter acquisire le ricariche e fornire al punto ricarica il saldo tessera. Sarà comunque possibile inserire ricariche da postazioni manuali non gestite tramite web Service: in questo caso gli operatori dovranno inserire la ricarica sul singolo utente. Per ogni conto sarà possibile consultare lo storico delle ricariche. Visualizzazioni ricariche per postazione e per data Sono state realizzate alcune funzioni da applicativo che permettono l immediata visualizzazione delle ricariche effettuate, per postazione o per data. Scarico del pasto dalla tessera Dal portale rette, una volta registrate le presenze, è possibile confermare le stesse per attivarne lo scarico dalle tessere. 13

14 servizi sistemistici ProActive Management Il ProActive Management, è un sistema che automaticamente controlla i servizi (intesi sia come infrastruttura che come applicazione) della realtà in cui viene inserito, avvertendo prima del possibile problema/blocco degli stessi. Il ProActive Management, è un sistema che automaticamente controlla i servizi (intesi sia come infrastruttura che come applicazione) della realtà in cui viene inserito, avvertendo prima del possibile problema/blocco degli stessi. Il ProActive Management permette quindi un analisi proattiva del funzionamento dell infrastruttura, senza limitarsi al controllo dei servizi ma fornendo anche gli strumenti, rappresentazione grafica della reale occupazione delle infrastrutture, per analizzare il trend di utilizzo delle stesse aiutando nella programmazione degli investimenti IT. Punti chiave > riduce il tempo da dedicare alle attività di monitoraggio delle infrastrutture (recupero risorse umane); > riduce interventi tecnici automatizzando operazioni di routine o azioni correttive; > riduce tempo di risposta a fronte di un problema (rallentamento applicativo) grazie alla possibilità di incrociare tutti i dati di performance ed occupazione infrastruttura; > intervento prima del danno, evitando spese di ripristino, downtime del servizio; > Disaster-Prevention con integrazioni a sistemi di monitoraggio ambientale (temperatura, alimentazione elettrica, allagamenti,..) si può gestire una sequenza di shutdown dell infrastruttura IT in caso di problematiche ambientale; > supporto investimenti IT, con grafici di visualizzazione trend di utilizzo per mirare gli investimenti. Il sistema ProActive Management è composto da una piattaforma Open Source che, prendendo come filosofia lo sviluppo e l utilizzo di standard, permette l integrazione con altri sistemi software basati su tali standard (altri Network Management System, centralini Voip SIP ) garantendo una soluzione aperta e non di lock-in verso un determinato vendor o produttore software. Questa particolarità garantisce di avere un prodotto completamente e facilmente customizzabile su cui creare controlli personalizzati (ad-hoc) anche su temi non infrastrutturali. La soluzione proposta è modulare e personalizzabile, sia nel contenuto che nella configurazione e 14

15 servizi sistemistici nei servizi ad essa associati. Il sistema si compone dell appliance SAM su cui è in esecuzione il ProActive Management, il interagisce con gli apparati e con i server dell infrastruttura IT. I dati raccolti vengono storicizzati nel database MySQL e resi disponibili tramite interfaccia web sia in versione browser completa che in versione smartphone (ipad e/o Android) In caso di superamento delle soglie di allarme impostate, il ProActive potrà inviare una segnalazione via mail, oppure se opportunamente configurato potrà interfacciarsi con un centralino VoIP per gestire gli allarmi in modalità telefonica. Insieme ai Tablet, è possibile estendere la soluzione ProActive con gli add-on. ProActive Management integrato con Remote Management Rappresenta la naturale evoluzione della soluzione di ProActive Management. In questo caso, fermo restando la configurazione di un sistema di Network Management inserito localmente nell infrastruttura IT del cliente, viene aggiunto un servizio di Remote Management, grazie al quale il fornitore riesce a garantire un controllo costante ed un intervento proattivo sull infrastruttura monitorata o parte di essa. Questa soluzione permette di completare le conoscenze informatiche e tecnologiche dei Sistemi Informativi, attuando il monitoraggio, la verifica, l analisi e gli inteventi manutentivi proattivi necessari al corretto funzionamento delle tecnologie su cui non si dispone del necessario know-how. L integrazione con il nostro sistema di HelpDesk garantirà interventi tempestivi e pro-attivi in caso di segnalazioni di allarmi. 15

16 Gruppo Finmatica pensare per processi lavorare senza carta Finmatica Data Processing ADS Systematica HMO WEGO via del Lavoro Bologna Tel Fax Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifi ca senza preavviso e non comportano nessun obbligo da parte di ADS. ADS non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori contenuti in questa pubblicazione. Tutti i prodotti e i nomi di società citati sono marchi o marchi registrati dalle rispettive società.

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

Attività relative al primo anno

Attività relative al primo anno PIANO OPERATIVO L obiettivo delle attività oggetto di convenzione è il perfezionamento dei sistemi software, l allineamento dei dati pregressi e il costante aggiornamento dei report delle partecipazioni

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Settore Segreteria e Direzione generale Ufficio Trasparenza e Comunicazione PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Relazione anno 2014 a cura del Segretario Generale e della

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale!

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET consente la piena digitalizzazione della scuola: completa

Dettagli

il software per il nido e per la scuola dell infanzia

il software per il nido e per la scuola dell infanzia il software per il nido e per la scuola dell infanzia InfoAsilo è il software gestionale che semplifica il lavoro di coordinatori ed educatori di asili nido e scuole dell infanzia. Include tutte le funzionalità

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici ALLEGATO TECNICO ALLA CIRCOLARE N. 23/05 Ai sensi del presente allegato tecnico si intende: a) per "S.S.C.E. il sistema di sicurezza del circuito di emissione dei documenti di identità elettronica; b)

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E DI FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA S U E Settore URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Febbraio 2013 TITOLO I PRINCIPI GENERALI... 3 Art. 1 Definizioni... 3

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Aggiornato al 05 novembre 2012 LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Registrazione committente Il committente si registra presso l

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana SOMMARIO INTRODUZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI PANORAMICA FUNZIONI DI ACUT erp AREA ACQUISTI QUALITA DELLA FORNITURA

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

1. Anagrafica. 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? 2. In quale territorio è situata la sua organizzazione?

1. Anagrafica. 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? 2. In quale territorio è situata la sua organizzazione? 1. Anagrafica 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? Cooperativa Sociale Comune Consorzio Sociale ASL Azienda Servizi alla persona Organizzazione di volontariato Azienda Speciale Comunità

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

AVCP Generatore di XML

AVCP Generatore di XML AVCP Generatore di XML Perché è necessario... 2 Come Funziona... 3 Appalto... 3 Indice... 5 Anagrafiche... 6 Lotto... 7 Partecipanti... 9 Partecipante in Solitario (Partecipante)... 9 Partecipante in Raggruppamento...

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO Puntas è un software sviluppato per la gestione di saloni di parrucchieri, centri

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. Roma, 18 marzo 2015

Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. Roma, 18 marzo 2015 Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria Audizione del Direttore dell Agenzia del Demanio Roma, 18 marzo 2015 Indice Audizione presso la Commissione Parlamentare di Vigilanza sull

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2015-2017

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2015-2017 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2015-2017 A cura del Direttore Responsabile della Trasparenza Erminia Zoppè PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ ANNI 2015-2017 Indice

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI dalla G.U. n. 59 del 12 marzo 2014 (s.o. n. 20) DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 3 dicembre 2013 Regole tecniche in materia di sistema di conservazione ai sensi degli articoli 20, commi

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA)

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SOGGETTO ATTUATORE REFERENTE AZIONE DENOMINAZIONE ARPA PIEMONTE INDIRIZZO Via Pio VII n. 9 CAP - COMUNE 10125 Torino NOMINATIVO Bona Griselli N TELEFONICO

Dettagli