ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE DI FIRENZE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE DI FIRENZE"

Transcript

1 ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE DI FIRENZE Nel 1882, su impulso delle amministrazioni locali, dell Accademia dei Georgofili, della Società Toscana di Orticoltura e di alcuni istituti di credito, un decreto di Re Umberto I sancisce la nascita della Scuola di Pomologia e Orticoltura di Firenze, unica in Italia per l insegnamento dell orticoltura e del giardinaggio, con formazione eminentemente pratica. La direzione della Scuola viene affidata a Vincenzo Valvassori, di soli 26 anni, già docente alla scuola Superiore di Agricoltura di Portici e con studi presso la Scuola Agraria di Versailles, diretta dal Professor Hardy. La prima sede della Scuola è presso la Casa del guardiacaccia delle Cascine, chiamata Le Pavoniere, dove viene anche istituito un convitto, in quanto, come si riteneva all epoca, l istruzione senza educazione non poteva avere buoni risultati, cosa che si poteva avere solo con la presenza degli studenti, nella Scuola, 24 ore su 24. Le esercitazioni pratiche vengono svolte nello stabilimento orticolo comunale di cinque ettari, che vengono assegnati alla Scuola, situato dietro la fattoria delle Cascine dell Isola, diventata, prima, Casino di caccia del Granduca e, poi, sede degli uffici comunali del Pubblico Passeggio. Gli studenti, fra i 14 e 17 anni, devono sostenere un esame di ammissione elementare e devono essere di preferenza figli di coltivatori o di piccoli proprietari agricoli. Nel 1890 tutto lo stabilimento comunale, con aree, attrezzi, serre viene ceduto alla scuola che così può contare su un Azienda di ventidue ettari. Tutti gli studenti che si diplomavano alla Scuola si impiegavano come giardinieri nelle numerose ville fiorentine o nelle Soprintendenze comunali di tutta Italia. Nel 1908 nasce l Istituto Agricolo Coloniale e l Azienda viene arricchita da serre con piante tropicali da utilizzo; ai suoi corsi possono accedere i ragazzi che si sono diplomati alla Regia Scuola di Pomologia e Orticoltura che, poi, vanno a lavorare nelle colonie; la denominazione successiva di questa nuova scuola sarà Istituto Agronomico per l Oltremare. Fra alti e bassi dovuti anche alla crisi economica ed alla prima guerra mondiale si arriva al primo vero cambiamento dell istruzione scolastica e, cioè, alla riforma Gentile del Fortemente osteggiata da Valvassori, il quale non rilevava la necessità di trasformare la scuola in un istituto superiore di formazione più generica, poiché al temine del terzo anno veniva rilasciato il diploma di Perito Agrario e, solo nel quarto anno, facoltativo, venivano insegnate le materie orticole con il rilascio del diploma di Perito Orticoltore. Valvassori scrive, in una lettera aperta pubblicata anche sul Bullettino della STO, che l Italia ha perso l occasione di avere la seconda scuola di

2 orticoltura in Europa, giacché nessuno avrebbe potuto superare la Scuola di Versailles, prima per risorse e competenze. Firenze e il resto d Italia avrebbero dovuto conservare la Scuola ad ordinamento speciale non sminuendola, ma facendola diventare una Scuola ad indirizzo agrario generale. Anche per le vigorose rimostranze del Valvassori si decise di aprire sempre dentro lo stabilimento una scuola per le maestranze dove venivano tenuti corsi anche a duecento giardinieri e contadini simultaneamente. In ogni caso la scuola aveva già tenuto lezioni pratiche ai mezzadri anche negli anni passati ed a reduci della I guerra mondiale rimasti ciechi o parzialmente invalidi e, con grande scalpore, a quattro donne inviate da una fattoria del Mugello. Una piccola nota a parte si deve all educazione agraria femminile; infatti, nel 1907, Carolina Valvassori fonda sempre alle Cascine, nell attuale sede della Polizia Municipale, l Istituto Agrario Femminile Giuseppina Alfieri Cavour sul modello di quello di Monza aperto qualche anno prima. Qui, vi si organizzavano corsi per giovani signorine e anche per maestre che poi dovevano andare ad istruire le massaie nelle zone rurali ed in nord Africa. Nel 1931 fu discussa una nuova riforma scolastica che, nel caso di Firenze, venne applicata solo dopo il 1934, per la necessità di costruire nuovi fabbricati per la scuola che, da allora, risiede all interno dell azienda nel giardino granducale. L attuale sede venne inaugurata il 21 Aprile ISTITUTO TECNICO AGRARIO: Ingresso dll attuale sede Per le clamorose rimostranze del mondo scientifico, politico ed economico, che ruotava intorno alla Scuola, si diede la possibilità di gestire l istituzione scolastica con uno statuto speciale. Cosa che non fu sfruttata appieno da Alessandro Morettini divenuto, nel frattempo, Preside dell Istituto. Con Morettini, gli studi prendono un corso più indirizzato alla frutticoltura, ma la Scuola è ancora in grado di formare valenti giardinieri e vivaisti, riscuotendo molti premi nelle varie mostre organizzate in Italia ed in Europa; vi era, infatti, in quel periodo, nell Azienda una delle più pregiate

3 collezioni di crisantemi e la città di Firenze, frattanto, era diventata uno dei centri più importanti in Europa per l esportazione di questi fiori. Un colpo duro per le colture floricole fu il periodo della seconda guerra mondiale, poiché senza più manutenzione e riscaldamento le serre andarono quasi distrutte e le bellissime collezioni tropicali in parte perdute. In ogni caso nel dopoguerra l istruzione nel settore della floricoltura e del giardinaggio fu portata avanti da docenti preparatissimi. Nel 1955 viene aperto, nel fabbricato che aveva ospitato i corsi per le maestranze, l Istituto Professionale per l Agricoltura, con un corso di studi più ridotto rispetto all Istituto Tecnico, per accogliere allievi che non volevano affrontare quel percorso di studi, ma non dando in ogni caso, come era stato in passato per la regia Scuola di Pomologia e Orticoltura, una preparazione specifica anche nel settore floricolo e ornamentale. Nel 1969, con la possibilità data ai diplomati della scuola superiore di iscriversi ad ogni corso di laurea, si assiste ad un incremento vertiginoso degli iscritti, che porta a sfiorare le 2000 unità; tale situazione viene gestita nel miglior modo possibile con le risorse a disposizione, aprendo due nuove succursali in via Giambattista Pergolesi e in via Giuseppe Galliano che, tuttavia, verranno lasciate, dopo la ristrutturazione di fine anni novanta del secolo scorso, a favore dell originaria sede dell Istituto di via delle Cascine. In quegli stessi anni, si assiste ad un nuovo cambiamento nell ordinamento scolastico: l Istituto Tecnico Agrario adotta due diversi percorsi formativi sperimentali denominati Cerere e Cerere Unitario a cui si accompagnano altresì, tra il 1997 e il 1998, eseguiti interventi di ristrutturazione sull ex convitto, sulla ex scuola per le maestranze e sulla casa colonica La Ragnaia con l allestimento, al primo piano, del Museo della Didattica in Agricoltura; nel 2001, poi, è stata ristrutturata anche la serra storica dedicata a Carolina Valvassori. Dall anno scolastico , si assiste ad una nuova modifica dell ordinamento scolastico secondo il riordino dei cicli, che prevedevano l esaurimento degli indirizzi Generale e Cerere. L'AZIENDA DELL'ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE DI FIRENZE Situata a fianco dell Istituto Tecnico Agrario Statale di Firenze, l Azienda Agraria, originariamente parte dei terreni agricoli delle Cascine di proprietà della famiglia Medici, è oggi costituita dai terreni appartenenti già alla Regia Scuola di Pomologia e Orticoltura all atto della sua nascita nel Con la destinazione a parco pubblico del Parco delle Cascine, avvenuta per volere del Granduca di Toscana Pietro Leopoldo di Lorena, nella seconda metà del settecento, fu dato incarico, all architetto Giuseppe Manetti, di elaborare un progetto di trasformazione di tutto il Parco in cui si prevedeva la costruzione del Casino Granducale, attuale sede della Scuola di Agraria, un giardino aperto, sul fronte dell edificio, un giardino chiuso e un area agricola, sul retro, confinante con il

4 fosso Macinante, che costituisce dotazione dell Istituto Tecnico Agrario e dell annessa Azienda Agraria. Il giardino, destinato a Parco (vedi sopra), ospitava svariate specie di piante, aiuole, siepi, fontane e vasche tra cui spiccano la Fontana del Nettuno e la Fontana del Fauno. ISTITUTO TECNICO AGRARIO: la Fontana del Fauno ISTITUTO TECNICO AGRARIO: la fontana del Nettuno ISTITUTO TECNICO AGRARIO: la fontana del Fauno L area agricola, invece, fu suddivisa in quattro zone articolate intorno ad una costruzione a pianta ottagonale, chiamata appunto l Ottagono, che serviva da acquedotto per l irrigazione dei terreni agricoli mediante l utilizzo di una pompa azionata da forza animale. L Azienda Agraria dell Istituto Tecnico Agrario Statale di Firenze, che comprende anche un podere situato nel Comune di Fiesole, copre attualmente una superficie di circa ventuno ettari e si estende tra via delle Cascine, viale dell Aeronautica, via ISTITUTO TECNICO AGRARIO: la Fontana del Nettuno del Barco e il Fosso Macinante e costituisce la principale struttura didattica dell Istituto contribuendo allo svolgimento delle attività ISTITUTO TECNICO AGRARIO: l Ottagono curricolari. L Azienda Agraria dispone, infatti, di un parco macchine agricole ben fornito, che permette di svolgere in maniera autonoma qualsiasi lavoro agricolo e, in particolar modo, serve allo svolgimento delle esercitazioni di meccanica agraria. ISTITUTO TECNICO AGRARIO: l aratura del terreno L attività agricola dell Azienda Agraria, invece, è articolata in tre distinte sezioni: giardino - serre vivaio, dotate di serre e tunnel riscaldati, dove si coltivano molte specie di piante da appartamento, tropicali e da fiore reciso; orticola, dove si producono ortaggi e sementi; agroindustriale, dove, oltre alle pomacee e alle drupacee, si coltivano numerose specie di piante da frutto, nelle varie forme di allevamento e viti, in collezioni di uve da tavola e da vino e l olivo, per la produzione dell olio extra-vergine.

5 Parte della produzione dall'azienda viene commercializzato nel punto vendita interno all'istituto. Tutto questo complesso di attività aziendali, consente agli studenti che frequentano l Istituto, di applicare le nozioni teoriche all attività pratica e di fare attività di ricerca e di sperimentazione. ISTITUTO TECNICO AGRARIO: i prodotti dell Azienda Agricola (confetture, olio e vino) ISTITUTO TECNICO AGRARIO: la serra per la produzione dei fiori ISTITUTO TECNICO AGRARIO: la serra per la produzione delle verdure ISTITUTO TECNICO AGRARIO: la potatura degli olivi ISTITUTO TECNICO AGRARIO: la vangatura degli alberi da frutto

Villa di lusso in vendita a Prato. www.villecasalirealestate.com/immobile/417/villa-di-lusso-in-vendita-a-prato. Area Comune Provincia Regione Nazione

Villa di lusso in vendita a Prato. www.villecasalirealestate.com/immobile/417/villa-di-lusso-in-vendita-a-prato. Area Comune Provincia Regione Nazione Rif 0417 Villa di lusso in vendita a Prato www.villecasalirealestate.com/immobile/417/villa-di-lusso-in-vendita-a-prato Trattativa Riservata Area Comune Provincia Regione Nazione La Calvana Prato Toscana

Dettagli

Istituto per l'enogastronomia e l'ospitalità Alberghiera Sergio Ronco V. Vittime di Bologna, 4 Trino Tel 0161-829455

Istituto per l'enogastronomia e l'ospitalità Alberghiera Sergio Ronco V. Vittime di Bologna, 4 Trino Tel 0161-829455 Istituto per l'enogastronomia e l'ospitalità Alberghiera Sergio Ronco V. Vittime di Bologna, 4 Trino Tel 0161-829455 L Istituto per l'enogastronomia e l'ospitalità Alberghiera di Trino è una scuola pubblica

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA MONTESSU

AZIENDA AGRICOLA MONTESSU AZIENDA AGRICOLA MONTESSU Un agricoltura innovativa con l utilizzo delle risorse naturali 1 Azienda Montessu L azienda agricola Montessu nasce nel 2006 quando l avvocato Marco Secci con l aiuto del fratello

Dettagli

Vittorio Fiore e sua moglie Adriana Assjè di Marcorà acquistano sulla collina di Ruffoli, nel Comune

Vittorio Fiore e sua moglie Adriana Assjè di Marcorà acquistano sulla collina di Ruffoli, nel Comune LA STORIA PODERE POGGIO SCALETTE diventa una azienda vitivinicola autonoma nel 1991, quando Vittorio Fiore e sua moglie Adriana Assjè di Marcorà acquistano sulla collina di Ruffoli, nel Comune di Greve

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA VITIVINICOLA IN VENDITA. MONTECUCCO DOCG

AZIENDA AGRICOLA VITIVINICOLA IN VENDITA. MONTECUCCO DOCG Rif 1006 - TENUTA MONTECUCCO EUR 5.000.000,00 AZIENDA AGRICOLA VITIVINICOLA IN VENDITA. MONTECUCCO DOCG San Quirico d'orcia - Siena - Toscana www.romolini.com/it/1006 Superficie: 2059 mq Terreno: 213 ettari

Dettagli

AGRI@TOUR: LA PAC VERSO IL 2020, L AGRICOLTURA IN MOVIMENTO

AGRI@TOUR: LA PAC VERSO IL 2020, L AGRICOLTURA IN MOVIMENTO p 15 16 17 novembre 2013 AGRI@TOUR: LA PAC VERSO IL 2020, L AGRICOLTURA IN MOVIMENTO con la multifunzionalità, in viaggio verso la sostenibilità economica ed ambientale VENERDI 15 orario luogo per chi

Dettagli

CURRICULUM DEL PROF. GIOVANNI IAPICHINO

CURRICULUM DEL PROF. GIOVANNI IAPICHINO CURRICULUM DEL PROF. GIOVANNI IAPICHINO DATI ANAGRAFICI Nome e cognome: Giovanni Iapichino Luogo e Data di nascita: Palermo, 8 Maggio 1954 E-mail: giovanni.iapichino@unipa.it STUDI EFFETTUATI E TITOLI

Dettagli

AGRICOLTURA E AMBIENTE. BOSCO Buone Opportunità per Sostenere la Competitività e l Occupazione in Agricoltura

AGRICOLTURA E AMBIENTE. BOSCO Buone Opportunità per Sostenere la Competitività e l Occupazione in Agricoltura AGRICOLTURA E AMBIENTE BOSCO Buone Opportunità per Sostenere la Competitività e l Occupazione in Agricoltura Soggetto ATTUATORE Soggetti PROMOTORI il PROGettO BOSCO rende disponibile un ampia e diversificata

Dettagli

Duca degli Abruzzi. Una scuola per la natura. Istituto Superiore di Istruzione Agraria di Padova. www.ducabruzzi.gov.it. www.ducabruzzi.gov.

Duca degli Abruzzi. Una scuola per la natura. Istituto Superiore di Istruzione Agraria di Padova. www.ducabruzzi.gov.it. www.ducabruzzi.gov. Istituto Superiore di Istruzione Agraria di Padova Duca degli Abruzzi Una scuola per la natura TECNICO SERALE FORMAZIONE CONVITTO Istruzione e TECNICO annesso indirizzo indirizzo corso it ip IeFP cts C

Dettagli

Istituto Tecnico Agrario SIENA

Istituto Tecnico Agrario SIENA Istituto Tecnico Agrario SIENA 1 L Istituto Agrario: la storia e la struttura L'Istituto nasce nel 1952 come Istituto professionale per l Agricoltura, su un territorio che aveva intuito l'importanza della

Dettagli

ELEMENTI DI RISORSA. Albero monumentale Filare Piantata Doppio filare / Viale alberato

ELEMENTI DI RISORSA. Albero monumentale Filare Piantata Doppio filare / Viale alberato ELEMENTI DI RISORSA Albero monumentale Filare Piantata Doppio filare / Viale alberato Giardino storico o di pregio Zona boscata / Verde di pregio Macero Siepe Pilastrino Edificio di culto Torre / Ed. fortificato

Dettagli

AZIENDA AGRITURISTICA CASCINA BASALGANELLA di Salari Graziella

AZIENDA AGRITURISTICA CASCINA BASALGANELLA di Salari Graziella Via Bissona, 45 - Villa Cappella 46040 Ceresara (MN) Cell: 3387352980 Sito web: www.agriturismomantova.it Indirizzo mail: garosi.elena@gmail.com; flymomo@libero.it; basalganella@gmail.com Referente: AZIENDA

Dettagli

MEDICI MECENATI. da banchieri a signori

MEDICI MECENATI. da banchieri a signori MEDICI MECENATI da banchieri a signori iovanni di Bicci 1360-1429 1429! Agli inizi del 400 inaugura il successo politico ed economico della famiglia! Il figlio Cosimo detto il Vecchio inizia il ramo principale!

Dettagli

Le aziende agricole di Padova nel 6 Censimento Generale dell'agricoltura

Le aziende agricole di Padova nel 6 Censimento Generale dell'agricoltura Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica Le aziende agricole di Padova nel 6 Censimento Generale dell'agricoltura Questo lavoro prende in esame le aziende agricole che hanno la propria

Dettagli

Economie agricole e paesaggi rurali Prof. Rossano Pazzagli Università degli Studi del Molise Istituto di Ricerca sul Territorio e l Ambiente Leonardo Pisa Scuola Superiore Sant Anna 16 settembre 2010 Economie

Dettagli

Giardini storici della Toscana e dell Umbria

Giardini storici della Toscana e dell Umbria Giardini storici della Toscana e dell Umbria Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com

Dettagli

Elena Canadelli 1915: UNA NUOVA SEDE PER GLI ISTITUTI D ISTRUZIONE SUPERIORE DI MILANO

Elena Canadelli 1915: UNA NUOVA SEDE PER GLI ISTITUTI D ISTRUZIONE SUPERIORE DI MILANO Elena Canadelli 1915: UNA NUOVA SEDE PER GLI ISTITUTI D ISTRUZIONE SUPERIORE DI MILANO Associazione per lo sviluppo dell alta cultura in Milano, Ricordo della posa della prima pietra per le nuove sedi

Dettagli

TERRE DI SOLIDARIETÀ : COMUNITÀ EDUCATIVA PER ADOLESCENTI SVANTAGGIATI IN UN CONTESTO DI AGRICOLTURA SOCIALE

TERRE DI SOLIDARIETÀ : COMUNITÀ EDUCATIVA PER ADOLESCENTI SVANTAGGIATI IN UN CONTESTO DI AGRICOLTURA SOCIALE TERRE DI SOLIDARIETÀ : COMUNITÀ EDUCATIVA PER ADOLESCENTI SVANTAGGIATI IN UN CONTESTO DI AGRICOLTURA SOCIALE L agricoltura sociale (AS) valorizza l agricoltura multifunzionale nel campo dei servizi alla

Dettagli

Assemblea generale ordinaria ABT. Franco Citterio

Assemblea generale ordinaria ABT. Franco Citterio Assemblea generale ordinaria ABT Villa Negroni, Vezia martedì 26 maggio 2015 Franco Citterio Direttore Associazione Bancaria Ticinese Gentili Signore e Signori, quest anno intendiamo sottolineare un importante

Dettagli

Dall Oriente a Torino

Dall Oriente a Torino Dall Oriente a Torino Negli anni Trenta del Settecento, Villa della Regina venne arricchita di preziosi gabinetti decorati alla China, piccoli ambienti che ospitavano servizi da tè, caffè e cioccolata

Dettagli

LICEO ARTISTICO STATALE Leon Battista Alberti Piano Offerta Formativa

LICEO ARTISTICO STATALE Leon Battista Alberti Piano Offerta Formativa Liceo Artistico Statale Leon Battista Alberti Firenze LICEO ARTISTICO STATALE Leon Battista Alberti Piano Offerta Formativa Firenze 1 2 Liceo Artistico Statale Leon Battista Alberti Firenze PIANO DELL

Dettagli

CASTELLO DI ŽIDLOCHOVICE

CASTELLO DI ŽIDLOCHOVICE CASTELLO DI ŽIDLOCHOVICE Castello di Židlochovice Il castello si trova al sud-ovest della città di Židlochovice nella Moravia del Sud ed ha preso il posto della vecchia fortezza su acqua costruita intorno

Dettagli

COMUNICA. 1. Ex convento di Sant Orsola ex Manifattura tabacchi (Via di Sant Orsola/Via Guelfa 23/ via Panicate e via Taddea).

COMUNICA. 1. Ex convento di Sant Orsola ex Manifattura tabacchi (Via di Sant Orsola/Via Guelfa 23/ via Panicate e via Taddea). VARIANTE URBANISTICA AL PRG VIGENTE RELATIVA A CINQUE IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI FIRENZE, DELLA REGIONE TOSCANA, DELLA PROVINCIA DI FIRENZE E DEL DEMANIO DELLO STATO A SEGUITO DELPROTOCOLLO D

Dettagli

ESSENZA DEL TERRITORIO Una rete per le vie sabaude dei profumi e dei sapori

ESSENZA DEL TERRITORIO Una rete per le vie sabaude dei profumi e dei sapori Parco archeologico di Augusta Bagiennorum: corte interna della Cascina Ellena. Realizzazione di GIARDINO DOMESTICO DELLA CASA ROMANA DIARIO DEL PROGETTO n.1 WORKS IN PROGRESS a cura dell Associazione Culturale

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-20

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-20 PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-20 Misura 4 Investimenti in immobilizzazioni materiali Sottomisura 4.1. Sostegno a investimenti nelle aziende agricole Tipo di operazione 4.1.2 Investimenti in aziende

Dettagli

POZZAR Agriturismo ed Aziende agricole BOSCO ISONZO e LA MEL Una famiglia unita, fra tradizione d innovazione

POZZAR Agriturismo ed Aziende agricole BOSCO ISONZO e LA MEL Una famiglia unita, fra tradizione d innovazione POZZAR Agriturismo ed Aziende agricole BOSCO ISONZO e LA MEL Una famiglia unita, fra tradizione d innovazione di Claudio Fabbro Attenti come sempre a cosa bolle in pentola in fatto di buon vino, ricette

Dettagli

P. 3 e 4. P. 5 a 8. P. 9 e 10. P. 11 a 18. P. 19 e 20. Palazzo Mezzanotte. P. 21 a 23. Indice: Cenni storici: le prime sedi della Borsa

P. 3 e 4. P. 5 a 8. P. 9 e 10. P. 11 a 18. P. 19 e 20. Palazzo Mezzanotte. P. 21 a 23. Indice: Cenni storici: le prime sedi della Borsa Indice: Palazzo Mezzanotte Cenni storici: le prime sedi della Borsa Documenti e Obbligazioni del XIX secolo Palazzo Mezzanotte nel 1932 Sala delle Grida durante le contrattazioni a chiamata Piano interrato

Dettagli

Convenzione MPS-MIVA: Aziende vitivinicole clienti dei Vivaisti associati MIVA

Convenzione MPS-MIVA: Aziende vitivinicole clienti dei Vivaisti associati MIVA Siena, 2009 Spett.le MIVA Moltiplicatori Italiani Viticoli Associati Via Volterrana 57 50124 FIRENZE FI C. Att. Fabio Burroni Oggetto: Collaborazione Banca MontePaschi con MIVA Signori, in relazione allo

Dettagli

Vivaio aperto - Perugia

Vivaio aperto - Perugia Vivaio aperto - Perugia Corso di potatura dei frutti INTRODUZIONE ALLA POTATURA 13 e 20 Febbraio 2010 - Bricocenter Perugia Estratto lezione dott. Agronomo Luca Crotti Questo documento è un estratto del

Dettagli

LE ATTIVITA NON CURRICOLARI

LE ATTIVITA NON CURRICOLARI sommario visite guidate e viaggi di istruzione. Attività culturali: cinema. La scuola in ospedale Attività culturali: laboratorio video Educazione ambientale Attività sportive 7 e accreditamento LE ATTIVITA

Dettagli

A Chi Ci Rivolgiamo?

A Chi Ci Rivolgiamo? Per proporre assicurazione nel mondo agricolo NON BASTA FARE GLI ASSICURATORI, ma è necessario avere un esperto agronomo che valuti il Riscio Agricolo, avendo conoscenze specifiche sulle necessità del

Dettagli

Veduta dell Orto Botanico da uno dei suoi ingressi. Proposte didattiche

Veduta dell Orto Botanico da uno dei suoi ingressi. Proposte didattiche Veduta dell Orto Botanico da uno dei suoi ingressi Proposte didattiche L Orto Botanico di Padova (sito iscritto nel 1997) Breve sintesi Il primo orto universitario al mondo è stato realizzato a Padova,

Dettagli

CANTINA CON VIGNETI BIOLOGICI IN VENDITA CHIANTI CLASSICO

CANTINA CON VIGNETI BIOLOGICI IN VENDITA CHIANTI CLASSICO Rif 1198 - CHIANTI CLASSICO ESTATE EUR 4.500.000,00 CANTINA CON VIGNETI BIOLOGICI IN VENDITA CHIANTI CLASSICO Chianti Classico - Siena - Toscana www.romolini.com/it/1198 Superficie: 656 mq Terreno: 12

Dettagli

Risultati provvisori in Provincia di Milano dicembre 2011

Risultati provvisori in Provincia di Milano dicembre 2011 6 CENSIMENTO GENERALE DELL AGRICOLTURA 2010 Risultati provvisori in Provincia di Milano dicembre 2011 a cura dell Ufficio Provinciale di Censimento istituito presso il Settore Agricoltura, Parchi, Caccia

Dettagli

La storia del Baccelli...ieri

La storia del Baccelli...ieri Nel 1909 il Ministero della Pubblica Istruzione concesse l autorizzazione ad aprire il biennio di un Istituto Tecnico Comunale, frequentato da 13 alunni (10 in prima e 3 in seconda). Il 1 ottobre 1913,

Dettagli

Presentazione di casi imprenditoriali di successo.

Presentazione di casi imprenditoriali di successo. Misure d Informazione sulla Politica Agricola Comune Progetto: Il futuro dell Agricoltura Europea dipende dai giovani agricoltori: il ruolo della Pac attuale e di quella post 2013 SEMINARIO: L ASSETTO

Dettagli

PRIMAVERA 2014. Alta scuola di giardinaggio Diretta dal Maestro Giardiniere Carlo Pagani

PRIMAVERA 2014. Alta scuola di giardinaggio Diretta dal Maestro Giardiniere Carlo Pagani PRIMAVERA 2014 Alta scuola di giardinaggio Diretta dal Maestro Giardiniere Carlo Pagani FOTO: DANIELE CAVADINI 2013 Flora 2000 ritorna con una nuova stagione di incontri tematici diretti dal Maestro Giardiniere

Dettagli

POLITICA AGRARIA NAZIONALE

POLITICA AGRARIA NAZIONALE Capitolo POLITICA AGRARIA NAZIONALE 6.1 La Politica Agraria Nazionale dal secondo dopoguerra La fase precedente la sottoscrizione del Trattato di Roma e l avvio dell esperienza della PAC si caratterizzò

Dettagli

LINEE GUIDA a.s. 2013/2014

LINEE GUIDA a.s. 2013/2014 LINEE GUIDA a.s. 2013/2014 L istituto Comprensivo 2 Anagni elabora percorsi formativi funzionali alla realizzazione del diritto ad apprendere che ogni alunno ha e alla crescita educativa di tutti gli alunni,

Dettagli

ECCO GLI ARGOMENTI PER L'ANNO PROSSIMO

ECCO GLI ARGOMENTI PER L'ANNO PROSSIMO co NSUMO CRITICO PDOTTI BIOLOGIC!E A KM ZERO colt rvramo INSIEME PIANTEO FFICINALI ECCO GLI ARGOMENTI PER L'ANNO PROSSIMO BIODIVERSITA INTERAZIONE PIANTE-ANIMALI CATENE ALIMENTARI NELLA LOTTA BIOLOGICA

Dettagli

CARATTERISTICHE STRUTTURALI

CARATTERISTICHE STRUTTURALI CARATTERISTICHE STRUTTURALI DELLE AZIENDE AGRICOLE DELLA FILIERA DELLE PIANTE OFFICINALI Corrado Ievoli Università del Molise www.ismea.it www.ismeaservizi.it ROMA 17/07/2013 L APPROCCIO E LE FONTI STATISTICHE

Dettagli

FOCUS. IL PROGETTO FLORMED SBARCA IN EUROPA - Dal 24 al 27. numero 7, febbraio 2012 aprile 2012

FOCUS. IL PROGETTO FLORMED SBARCA IN EUROPA - Dal 24 al 27. numero 7, febbraio 2012 aprile 2012 FOCUS IL PROGETTO FLORMED SBARCA IN EUROPA - Dal 24 al 27 gennaio si è svolta presso IPM Essen (Germania) una presentazione di notevole rilievo del Progetto Flormed. L evento è stato realizzato da U.C.

Dettagli

Lista n. 3 UNITI PER L AGRARIA PROGRAMMA ELETTORALE TRADIZIONE INNOVAZIONE SVILUPPO

Lista n. 3 UNITI PER L AGRARIA PROGRAMMA ELETTORALE TRADIZIONE INNOVAZIONE SVILUPPO Lista n. 3 UNITI PER L AGRARIA PROGRAMMA ELETTORALE TRADIZIONE INNOVAZIONE SVILUPPO ELENCO CANDIDATI Candidato alla carica di Presidente Fabio Colaiacomo nato a Roma il 14 marzo 1969 residente a Campagnano

Dettagli

L ATTIVITA DI FLOROVIVAISMO VECCHI RISCHI NUOVI ACCERTAMENTI

L ATTIVITA DI FLOROVIVAISMO VECCHI RISCHI NUOVI ACCERTAMENTI Forlì, 12 dicembre 2013 Prot. n. 217/2013 L ATTIVITA DI FLOROVIVAISMO VECCHI RISCHI NUOVI ACCERTAMENTI PREMESSA NORMATIVA I redditi fondiari sono disciplinati dall art. 25 D.P.R. 917/86, e si distinguono

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Curriculum vitae. Qualifica funzionale Q2 nel ruolo organico della Giunta Regionale Lombarda

Curriculum vitae. Qualifica funzionale Q2 nel ruolo organico della Giunta Regionale Lombarda Curriculum vitae CAVAGNA BENIAMINO Direzione Generale Agricoltura U.O. Politiche Agroambientali e Servizi per le imprese - Struttura Servizi fitosanitari, matr. 12731/3 Qualifica funzionale Q2 - UOO Supporti

Dettagli

UN FUTURO DA COLTIVARE PER LE AREE METROPOLITANE

UN FUTURO DA COLTIVARE PER LE AREE METROPOLITANE ROMA UN FUTURO DA COLTIVARE PER LE AREE METROPOLITANE Relatore: Claudio Destro - Presidente Confagricoltura di Roma I nuovi orizzonti dell agricoltura multifunzionale di Roma Milano, 6 settembre 2015 Evoluzioni

Dettagli

CORSO IFTS COD.PG.06.03.33.084

CORSO IFTS COD.PG.06.03.33.084 CORSO IFTS COD.PG.06.03.33.084 TECNICO SUPERIORE DELLA TRASFORMAZIONE E DELLA COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI E AGROINDUSTRIALI CON INDIRIZZO NELLA FILIERA DEL VINO RELAZIONE di STAGE ALLIEVO

Dettagli

GLOSSARIO DELLE DEFINIZIONI TECNICHE IN USO NEL SETTORE ECONOMICO - IMMOBILIARE.

GLOSSARIO DELLE DEFINIZIONI TECNICHE IN USO NEL SETTORE ECONOMICO - IMMOBILIARE. GLOSSARIO DELLE DEFINIZIONI TECNICHE IN USO NEL SETTORE ECONOMICO - IMMOBILIARE. GLOSSARIO DEI TERMINI IMMOBILIARI SEZIONE I: FABBRICATI ED AREE EDIFICABILI SEZIONE II: TERRENI AGRICOLI SEZIONE III: COLTURE

Dettagli

STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.)

STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.) STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.) OGGI Oggi gli Stati Uniti d America (U.S.A.) comprendono 50 stati. La capitale è Washington. Oggi la città di New York, negli Stati Uniti d America, è come la

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MALVASI GIUSEPPE VIA DON MINZONI, 26 75012 BERNALDA (MT) Telefono Abitazione: 0835/542504 - Ufficio:

Dettagli

COMPLESSO AGRITURISTICO POGGIO CENNINA e La Selvaccia

COMPLESSO AGRITURISTICO POGGIO CENNINA e La Selvaccia COMPLESSO AGRITURISTICO POGGIO CENNINA e La Selvaccia Il complesso agrituristico denominato POGGIO CENNINA e LA SELVACCIA si trovano nel Comune di Bucine, provincia di Arezzo lungo la strada che da Pogi

Dettagli

Viene istituita con Regio Decreto del Regno di Sardegna la Scuola Normale situata in via Barberia, palazzo Zambeccari Il 1 gennaio 1861 iniziano le

Viene istituita con Regio Decreto del Regno di Sardegna la Scuola Normale situata in via Barberia, palazzo Zambeccari Il 1 gennaio 1861 iniziano le Viene istituita con Regio Decreto del Regno di Sardegna la Scuola Normale situata in via Barberia, palazzo Zambeccari Il 1 gennaio 1861 iniziano le prime lezioni con 23 allieve La scuola inizialmente è

Dettagli

Società agricola Mercuri

Società agricola Mercuri Società agricola Mercuri dove la tradizione guarda al futuro 1 L azienda agricola L azienda biologica, le cui origini risalgono al 1920, si trova a Casperia in provincia di Rieti; la conduzione è familiare

Dettagli

degli Arcimboldi Centro Sperimentale di Cinematografia

degli Arcimboldi Centro Sperimentale di Cinematografia Teatro degli Arcimboldi Centro Sperimentale di Cinematografia Hangar Bicocca Parco Nord Parco Archeologico ex Breda/ Marelli Biblioteca Tilane Centro Culturale Pertini Villa Forno Il progetto mette in

Dettagli

Villa del FERLARO - PARMA

Villa del FERLARO - PARMA Villa del FERLARO - PARMA Superficie abitativa 4.000 mq, recentemente ristrutturata, interamente circondata da un parco secolare di 18 ettari, con annessa ampia piscina, n. 2 alloggi per custodi e personale

Dettagli

RECORD DI ESPOSITORI PER LA FIERA DI SANT ALESSANDRO

RECORD DI ESPOSITORI PER LA FIERA DI SANT ALESSANDRO RECORD DI ESPOSITORI PER LA FIERA DI SANT ALESSANDRO Davanti alla crisi economica che continua a mordere e a un estate torrida che ha lasciato a bocca asciutta anche molta produzione, l appuntamento organizzato

Dettagli

Salone del turismo rurale

Salone del turismo rurale Salone del turismo rurale 5-8 novembre 2015 Il Salone del Turismo Rurale E il primo evento in Italia interamente dedicato al turismo e allo stile di vita rurale. 1 edizione Palaexpo Veronafiere 5-8 novembre

Dettagli

REGOLAMENTO 1. Art. 5 - Danni ammessi ad indennizzo per le opere approntate sui terreni

REGOLAMENTO 1. Art. 5 - Danni ammessi ad indennizzo per le opere approntate sui terreni All. alla del. N 12/2012 TESTO COORDINATO REGOLAMENTO 1 Regolamento per le procedure relative all indennizzo dei danni da fauna selvatica alle colture agro-forestali ed al patrimonio zootecniche ricadenti

Dettagli

Buone Condizioni Agronomiche ed Ambientali

Buone Condizioni Agronomiche ed Ambientali Obiettivo 1 EROSIONE DEL SUOLO Obiettivo 2 SOSTANZA ORGANICA DEL SUOLO Obiettivo 3 STRUTTURA DEL SUOLO Obiettivo 4 LIVELLO MINIMO DI MANTENIMENTO Regione Campania - Assessorato Agricoltura e alle Attività

Dettagli

Nuove disposizioni in materia di formazione per gli utilizzatori professionali (DGR n. 2136 18/11/2014)

Nuove disposizioni in materia di formazione per gli utilizzatori professionali (DGR n. 2136 18/11/2014) Nuove disposizioni in materia di formazione per gli utilizzatori professionali (DGR n. 2136 18/11/2014) Riccardo De Gobbi Sezione Agroambiente Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per

Dettagli

DATI ANAGRAFICI DELL IMPRENDITORE AGRICOLO DATA DI NASCITA IN PROPRIO O IN QUALITA DI LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA SOCIETA INDIRIZZO/VIA... COMUNE..

DATI ANAGRAFICI DELL IMPRENDITORE AGRICOLO DATA DI NASCITA IN PROPRIO O IN QUALITA DI LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA SOCIETA INDIRIZZO/VIA... COMUNE.. RICHIESTA RISARCIMENTO DANNI ALLE COLTURE AGRICOLE E/O ALLE OPERE FUNZIONALI ALL ATTIVITA AGRICOLA CAUSATI DA FAUNA SELVATICA (da presentare entro 48 ore dalla constatazione del danno) Spett.le ATC GR8

Dettagli

Newsletter marzo 2015

Newsletter marzo 2015 Newsletter marzo 2015 Tutela dei minori: le nuove policy di SOS Children s Villages Dal 24 al 26 febbraio, direttori ed operatori dei Villaggi SOS italiani hanno partecipato a un workshop organizzato da

Dettagli

Regione Toscana A.R.S.I.A. Maria Grazia Mammuccini

Regione Toscana A.R.S.I.A. Maria Grazia Mammuccini Regione Toscana A.R.S.I.A. Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l Innovazione nel Settore Agricolo e Forestale Maria Grazia Mammuccini Razze e varietà locali: esperienze dalla Toscana per considerare i

Dettagli

UNIVERSITA AGRARIA di RIANO. Comune di Riano Città Metropolitana di Roma Capitale IL PRESIDENTE

UNIVERSITA AGRARIA di RIANO. Comune di Riano Città Metropolitana di Roma Capitale IL PRESIDENTE UNIVERSITA AGRARIA di RIANO Comune di Riano Città Metropolitana di Roma Capitale IL PRESIDENTE Vista la deliberazione della deputazione Agraria n. 45 del 30-04-2015, esecutiva a norma di legge RENDE NOTO

Dettagli

Presentazione dei dati definitivi Toscana

Presentazione dei dati definitivi Toscana Presentazione dei dati definitivi Toscana Vengono diffusi oggi i risultati definitivi, relativi alla Toscana, del 5 Censimento dell agricoltura. Le informazioni presentate riguardano le caratteristiche

Dettagli

AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935

AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935 facoltà di AGRARIA AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935 Sistema Gestione Qualità Certificato RINA 10039/03/S Registrazione IQNet IT-33732 Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE

Dettagli

proposta di legge n. 238

proposta di legge n. 238 REGIONE MARCHE 1 CONSIGLIO REGIONALE proposta di legge n. 238 a iniziativa della Giunta regionale presentata in data 30 marzo 2004 MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 27 LUGLIO 1998, N. 24 CONCERNENTE: DISCIPLINA

Dettagli

Le potenzialità energetiche della filiera del biometano nella Provincia di Treviso. 7 febbraio 2014

Le potenzialità energetiche della filiera del biometano nella Provincia di Treviso. 7 febbraio 2014 Le potenzialità energetiche della filiera del biometano nella Provincia di Treviso 7 febbraio 2014 Indice Principali aspetti del decreto biometano Le potenzialità della filiera della provincia di Treviso

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA FACOLTÀ DI AGRARIA CORSO DI LAUREA IN PRODUZIONI AGRARIE IN AMBIENTE MEDITERRANEO REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

Dettagli

CENTRO - PERIFERIA: ANDATA E RITORNO NEWSPAPER IN RETE EDIZIONE STRAORDINARIA NUMERO UNICO-TIRATURA LIMITATA MAGGIO 2014

CENTRO - PERIFERIA: ANDATA E RITORNO NEWSPAPER IN RETE EDIZIONE STRAORDINARIA NUMERO UNICO-TIRATURA LIMITATA MAGGIO 2014 CENTRO - PERIFERIA: ANDATA E RITORNO NEWSPAPER IN RETE EDIZIONE STRAORDINARIA NUMERO UNICO-TIRATURA LIMITATA MAGGIO 2014 5 scuole per un Curricolo verticale di Rete I.C. VIA DELLE CARINE I.C. MARINO CENTRO

Dettagli

IL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE

IL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE IL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE SICILIA 2007-20132013 Antonino Drago Dirigente Area Studi e Programmazione DIPARTIMENTO INTERVENTI INFRASTRUTTURALI REGIONE SICILIANA - ASSESSORATO AGRICOLTURA E FORESTE

Dettagli

Il ruolo del chimico per la sicurezza ambientale

Il ruolo del chimico per la sicurezza ambientale ambientale di Piero Frediani * Ciampolini A. (a cura di). L innovazione per lo sviluppo locale ISBN 88-8453-362-7 (online) 2005 Firenze University Press Nell Anno Accademico 1996-97 l Università di Firenze

Dettagli

Deforestazione: i consumi nell UE tra i maggiori responsabili

Deforestazione: i consumi nell UE tra i maggiori responsabili Deforestazione: i consumi nell UE tra i maggiori responsabili Tra il 1990 e il 2008 le importazioni ed i consumi dell Europa hanno contribuito alla deforestazione di 9 milioni di ettari (una superficie

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AGRICOLTURA BIOLOGICA: CERTIFICAZIONE DI QUALITA DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI ENTE DI FORMAZIONE: CO.S.P.A. Cooperativa Servizi Professionali Agroalimentari F.I.P.A. Federazione

Dettagli

SNADIR. Corso di formazione al concorso riservato. a cura Snadir 1

SNADIR. Corso di formazione al concorso riservato. a cura Snadir 1 SNADIR Corso di formazione al concorso riservato a cura Snadir 1 ORDINAMENTO SCOLASTICO Linee essenziali di storia della scuola italiana dal 900 agli ordinamenti attuali Scuola materna ed elementare Scuola

Dettagli

PROGETTO SELVATICO MA NON ANTIPATICO La natura in tavola. Martina Bettoni Barbara Carimati Marta Casiraghi Federico Marino Elisabetta Perri

PROGETTO SELVATICO MA NON ANTIPATICO La natura in tavola. Martina Bettoni Barbara Carimati Marta Casiraghi Federico Marino Elisabetta Perri PROGETTO SELVATICO MA NON ANTIPATICO La natura in tavola Martina Bettoni Barbara Carimati Marta Casiraghi Federico Marino Elisabetta Perri PROGETTO SELVATICO MA NON ANTIPATICO LA NATURA IN TAVOLA 1. Obiettivi

Dettagli

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO PRESENTAZIONE ENTE Anagrafica Ragione sociale Forma giuridica Registro nel quale è iscritta l organizzazione Indirizzo sede legale Indirizzo sede operativa ASSOCIAZIONE MISSIONARIA

Dettagli

scuola, sport, attività culturali, divertimento e nuovi amici, tutto pensato per te

scuola, sport, attività culturali, divertimento e nuovi amici, tutto pensato per te il Welfare inpdap i convitti dal collegio al social campus scuola, sport, attività culturali, divertimento e nuovi amici, tutto pensato per te Istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell amministrazione

Dettagli

Gruppo di lavoro GAST - Gruppo Acquisto Solidale Terreno PROGETTO CAVIN DE CONFIN

Gruppo di lavoro GAST - Gruppo Acquisto Solidale Terreno PROGETTO CAVIN DE CONFIN Gruppo di lavoro GAST - Gruppo Acquisto Solidale Terreno PROGETTO CAVIN DE CONFIN 21/03/2015 Riservato 2 La nostra idea Partendo da un nucleo ridotto di aderenti al Gas, abbiamo pensato di cambiare ruolo:

Dettagli

Servizi per le aziende Una location ideale per riunioni e formazione aziendale in un angolo di Piemonte tra Langhe, Roero e Monferrato www.lacascinalanga.it Il contesto ideale per gli incontri aziendali

Dettagli

COMUNE DI BORGHI PIANO STRUTTURALE COMUNALE - Art. 21 L.R. 20/2000

COMUNE DI BORGHI PIANO STRUTTURALE COMUNALE - Art. 21 L.R. 20/2000 PROVINCIA DI FORLI'-CESENA PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE COMUNE DI PIANO STRUTTURALE COMUNALE - Art. 21 L.R. 20/2000 DISCIPLINA PARTICOLAREGGIATA DEGLI INSEDIAMENTI E INFRASTRUTTURE STORICI

Dettagli

PROGETTO SAPERE. tel. +39 055 582401. fax www.and-architettura.it. info@and-architettura.it. www.progettosapere.it info@progettosapere.

PROGETTO SAPERE. tel. +39 055 582401. fax www.and-architettura.it. info@and-architettura.it. www.progettosapere.it info@progettosapere. AND Rivista di di architettura, architetture, città città e architetti e architetti PROGETTO SAPERE SAPERE Via degli Artisti, 18R via 50132 degli Firenze Artisti, -18R Italia 50132 T. +39 Firenze 055 582401

Dettagli

Dr. Guido Pietro Calvi DOTTORE AGRONOMO

Dr. Guido Pietro Calvi DOTTORE AGRONOMO Dr. Guido Pietro Calvi DOTTORE AGRONOMO Esperienze professionali 2000-2012 Parco Regionale dell Adamello (Ente gestore: Comunità Montana di Valle Camonica - Breno - ) Dipendente a tempo indeterminato,

Dettagli

SICILIA. Villa I Gelsi. Indirizzo: via Pulizzi (chianu) n. 49, Petrosino, TP, Sicilia, Italia

SICILIA. Villa I Gelsi. Indirizzo: via Pulizzi (chianu) n. 49, Petrosino, TP, Sicilia, Italia Autorimessa è posizionata nel chianu Pulizzi a circa 200 metri dal viale Francesco De Vita, principale via del comune di Petrosino, dove sono presenti la chiesa, il municipio e la gran parte delle attività

Dettagli

Liceo Scientifico, Classico, Socio-Psico-Pedagogico Leonardo da Vinci di Terracina (LT) Ricerca a cura di: Prof.ssa Emma Filomena Livoli

Liceo Scientifico, Classico, Socio-Psico-Pedagogico Leonardo da Vinci di Terracina (LT) Ricerca a cura di: Prof.ssa Emma Filomena Livoli Liceo Scientifico, Classico, Socio-Psico-Pedagogico Leonardo da Vinci di Terracina (LT) Ricerca a cura di: Prof.ssa Emma Filomena Livoli 70 anni... portati bene! Il Liceo scientifico di Terracina è nato

Dettagli

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DELL INGEGNERIA AGRARIA

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DELL INGEGNERIA AGRARIA LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DELL INGEGNERIA AGRARIA Classe 77/S - Scienze e Tecnologie agrarie Coordinatore: prof. Pasquale Dal Sasso Tel. 0805442962; e-mail: dalsasso@agr.uniba.it Premessa In base

Dettagli

Tutela e valorizzazione del territorio: Servizio Fitosanitario Regionale: Autorità di Controllo e Tracciabilità:

Tutela e valorizzazione del territorio: Servizio Fitosanitario Regionale: Autorità di Controllo e Tracciabilità: La rete agrofenologica nelle Marche: esperienze e applicazioni Angela Sanchioni ** - Daniele Sparvoli* IPHEN 2011 Roma, 3 Marzo 2011 *Centro Operativo Agrometrologico **Centro Agrometeo Locale per la Provincia

Dettagli

SPECIALE CAMPAGNA. ottobre - dicembre 2009

SPECIALE CAMPAGNA. ottobre - dicembre 2009 SPECIALE CAMPAGNA ottobre - dicembre 2009 CANNELLA Immobiliare & Creditizio: 0932 834280 Corso Umberto I 85 Scicli RG info@cannella.info Orari d apertura: 9,00-20,00 dal lunedì al venerdì Progetto grafico:

Dettagli

Azienda Agricola Biologica La Tranquilla

Azienda Agricola Biologica La Tranquilla Azienda Agricola Biologica La Tranquilla Dove nascono i veri fuoriclasse 1 L Azienda agricola L'azienda biologica La Tranquilla, costituita grazie ai fondi del Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013, si

Dettagli

I BENI GESTITI DA ITALIA NOSTRA BOSCOINCITTÀ MILANO (MI)

I BENI GESTITI DA ITALIA NOSTRA BOSCOINCITTÀ MILANO (MI) BOSCOINCITTÀ MILANO (MI) A Milano, nell ambito del Parco Agricolo Sud Milano, la sezione di Italia Nostra Milano Nord - Cintura Metropolitana (tramite il Centro per la Forestazione Urbana - CFU) gestisce

Dettagli

Capodimonte. Fonte Wikipedia

Capodimonte. Fonte Wikipedia Capodimonte Fonte Wikipedia Il Museo nazionale di Capodimonte è un museo di Napoli, fu progettato dagli architetti Giovanni Antonio Medrano e Antonio Canevari ubicato all'interno della reggia omonima,

Dettagli

Agricoltura biologica oggi Estratto dalla pubblicazione Scegliere l agricoltura biologica in Calabria, Edagricole (2015).

Agricoltura biologica oggi Estratto dalla pubblicazione Scegliere l agricoltura biologica in Calabria, Edagricole (2015). Agricoltura biologica oggi Estratto dalla pubblicazione Scegliere l agricoltura biologica in Calabria, Edagricole (2015). L agricoltura biologica nel mondo ha registrato negli ultimi venti anni un trend

Dettagli

ALCUNE ATTIVITA DEGLI AGRONOMI E FORESTALI

ALCUNE ATTIVITA DEGLI AGRONOMI E FORESTALI Misura 1.1.3 (p) Agriturismo - Ristrutturazioni fabbricati e acquisto beni mobili Agriturismo Loc. Cenerente (Perugia) Misura 1.1.3 (p) Agriturismo - Ristrutturazioni fabbricati e acquisto beni mobili

Dettagli

N Titolo Dimensioni (cm) Data iniziale Data finale 90 Pallari IV 36x12,5 23.06.1859 30.09.1880

N Titolo Dimensioni (cm) Data iniziale Data finale 90 Pallari IV 36x12,5 23.06.1859 30.09.1880 1859-1880: Siena I giochi nel Casino dei Nobili Franco Pratesi 06.05.2014 Introduzione In parte questo studio rappresenta il seguito di uno relativo ai decenni precedenti. (1) L ambiente in cui si cercano

Dettagli

REVISIONE PARZIALE DEI CLASSAMENTI NEL COMUNE DI MILANO RELAZIONE

REVISIONE PARZIALE DEI CLASSAMENTI NEL COMUNE DI MILANO RELAZIONE Ufficio Provinciale di Milano Estratto da COMMA 335 ART. 1 LEGGE 311/2004 REVISIONE PARZIALE DEI CLASSAMENTI NEL COMUNE DI MILANO RELAZIONE Microzona 14 V. Monti 307 Sempione 308 Microzona 1 Mascheroni

Dettagli

Azienda Agricola Agri2000

Azienda Agricola Agri2000 Azienda Agricola Agri2000 Sezione anagrafica Nome Produttore: Paola Carnino e Carlo Maritano (foto 1) Indirizzo: Strada dei Pautassi S. Ambrogio Data inizio attività: 1996 1 Tipologia di conduzione e numero

Dettagli

COOKING MANIA. PROGRAMMA CORSI DI CUCINA Anno 2015/2016

COOKING MANIA. PROGRAMMA CORSI DI CUCINA Anno 2015/2016 COOKING MANIA PROGRAMMA CORSI DI CUCINA Anno 2015/2016 La Sicilia ha un patrimonio gastronomico unico al mondo e la nostra Accademia ha come obiettivo principale quello di valorizzare tutti i prodotti

Dettagli