Descrizione del Corso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Descrizione del Corso"

Transcript

1 1 Pontificia Università Lateranense Facoltà di Filosofia Area Internazionale di Ricerca Studi Interdisciplinari per lo Sviluppo della Cultura Africana Dipartimento di Scienze Umane e Sociali Città del Vaticano ============================================== Cattedra Cardinal Bernardin Gantin Programma 2014/2015 Socializzazione politica in Africa (Tessuto Sociale, Istituzioni, Management, Governabilità Sviluppo) Da tenersi I e II Semestre Martedì I & II ora Per studenti delle Facoltà di: Filosofia; Teologia (Pastorale); Diritto Civile, Internazionale e Canonico, Scienze Politiche; Statistiche; Cooperazione Internazionale) =============================================== Descrizione del Corso La Cattedra Cardinal Bernardin Gantin, ha come scopo principale quello di presentare, articolare, studiare e individuare, un percorso di studi politici-economici-sociali proprio dell identità culturale africana. S intende quindi analizzare la situazione Africana d oggi nelle sue varie componenti e prospettive, individuando, sfide e modalità per la valorizzazione e lo sviluppo della cultura rendendo così evidente il ruolo dell Africa nella storia dell Umanità. Questo sarà possibile alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa che vede nel suo ruolo quello dello sviluppo integrale della Persona e dell uomo. La promozione Umana e lo Sviluppo sono parti integranti della presenza e testimonianza della Chiesa nel mondo. A tal fine verranno prese in considerazione due esortazioni apostoliche, rispettivamente, di Giovanni Paolo II Ecclesia in Africa e Africae Monus, di Benedetto XVI. Alla luce delle recenti evoluzioni geo-politiche, che hanno caratterizzato la storia del continente africano, diventa urgente riflettere, sulle sfide, le strategie, le prospettive future della politica come servizio alla comunità, al popolo e alla nazione nel contesto africano. Nella storia delle dottrine politiche, nel versante internazionale, molti sono i modi di servire la società, tra cui la Democrazia il cui valore non è più identificabile esclusivamente con il raggiungimento del consenso, ma aspira ad un ampliamento della partecipazione dei popoli alla gestione della vita istituzionale attraverso la vivificazione delle differenti e non sempre conosciute, culture che l Africa esprime. Per questo motivo, i corsi che vengono dispensati nella cattedra, approfondiranno i principi filosofici-politici e contemporaneamente, sviluppi delle realtà sociali del vissuto culturale del continente africano, per giungere ad una completa estrinsecazione di tutte le possibilità sociopolitiche che il continente possiede. Possibilità che ancora non sono state espresse e valorizzate a

2 2 livello di dialogo internazionale di miglioramento delle esigenze della piena realizzazione dell uomo nell era ormai della post-globalizzazione. I corsi, seminari di ricerca, work shop e congressi annessi, si realizzeranno in memoria del Cardinal Bernardin Gantin, proprio per l alto contributo da lui espresso, sia a livello pastorale, che come sollecitazione ad una partecipazione del mondo cristiano alla cultura e alla politica, come principale forma di servizio per il miglioramento della società e il benessere umano e spirituale dell uomo. Programma L intero programma di corsi, seminari di ricerca, work shop, congressi e conferenze, avranno il carattere di un Master, di primo e secondo livello. Per il primo livello si tratterà di corsi regolari di Laurea per studenti che, iscritti in una delle facoltà: Filosofia, Teologia, Diritto ( civile o canonico), delle Pontificia Università Lateranense, potranno inserire nel proprio curriculum universitario, le materie sopra indicate. Questo per dare la possibilità di scegliere, per la Tesi di Licenza o Dottorato (sia di tipo monografico di cultura africana, si di tipo comparativo tra cultura la africana e occidentale), di approfondire o specializzarsi in studi e sviluppo della cultura africana. Per quanto riguarda il secondo livello, ha la durata di un anno e potranno accedervi gli studenti in possesso di una Licenza o Dottorato, che desiderano approfondire le tematiche sopra indicate, comprendenti anche gli studi giuridici, quali i diritti umani e il bene comune. A quest ultimi si conferirà il Diploma di Master in Filosofia politica nel contesto africano. I studenti iscritti nelle varie Facoltà sopra indicate, che sceglieranno il percorso completo, con una tesi Dottorale, che approfondisca un aspetto o una tematica della cultura africana, gli verrà conferito, a conclusione del percorso di studi il titolo di Dottore nel proprio indirizzo di studio ed esperto in cultura africana. Gli argomenti e temi che verranno trattati nelle varie fasi sono: Elementi di Storia, Culture e Istituzioni africani. Lo spazio, i caratteri e la partecipazione alla vita politica come presupposto della governabilità. Introduzione alla cultura africana (filosofia, diritto e teologia) Concetto di società civile: rapporti interindividuali che sono precedenti consentanei allo Stato Concetto di giustizia e di diritto: la giustizia distributiva e commutativa (l affermazione dei diritti naturali che appartengono allo stato ed il limite del potere politico) L evoluzione delle forme di governo nella storia della politica Lo stato, il potere politico e la governabilità: il consenso, la partecipazione dei corpi intermedi dello stato (famiglia, associazioni, chiesa) La governabilità e il territorio: i partiti politici, l organizzazione della società, la giustificazione del potere politico e il senso della cittadinanza. Cambiamenti del potere politico: il sistema dei diritti nelle forme di governo moderne e il problema normativo. La politica, la governabilità e le sfide del mondo globalizzato: la post-globalizzazione, la solidarietà e la reciprocità. La competizione globale e lo sviluppo delle forme produttive articolate: il problema dell equa distribuzione delle risorse della moderna e odierna geo-politica

3 3 La crisi della società e il problema del lavoro: la gestione del bene comune, la tutela dell individuo, della comunità e del popolo. Il welfare state e la bio-politica come sfida della post modernità e della società contemporanea. Il vero senso sociale e la socializzazione in Africa per una politica a favore dell uomo e del cittadino; per un potere inteso come il più alto servizio alla res pubblica e a tutta la comunità. Metodologia Didattica I corsi si sviluppano nell arco di due semestri per 4 ore settimanali all interno dell anno accademico. Sono tenuti in forma magistrale, seminariale, work shop, dibattiti, conferenze e video conferenze, convegni, ricerche. Letture e commento dei testi di autori. Discussione e pubblicazione dei risultati raggiunti. Alcuni di questi momenti potranno essere realizzati oltre che in sede anche in Africa. Metodologia di valutazione Verrà assegnato a ciascuno studente iscritto al corso, una ricerca ad hoc, che si concluderà con un trattato o una tesina da consegnare al Docente incaricato per la valutazione conclusiva del corso. Per i studenti del Master annuale, il corso si concluderà con una tesina sotto forma di elaborato o trattato che sarà sottoposto a valutazione. Nel caso del Dottorato lo studente può concordare con il Direttore del Dipartimento e della Cattedra il tema per la propria Tesi (di tipo monografico o di studi comparati), che verrà discussa pubblicamente, secondo le modalità vigenti nella Pontificia Università Lateranense. Bibliografia Verrà fornita per ciascuna tematica trattata, dai Docenti incaricati. Prof. Martin Nkafu Nkemnkia Incaricato della Cattedra ============================================ L Anno 2014/2015 Corso da inserire sotto la Facoltà di Filosofia anche se per lo stesso corso della Cattedra Cardinal Gantin, gli studenti delle Facoltà di Diritto e della Facoltà di teologia potranno frequentalo, avendo opportunamente incluso nel proprio piano di studio dai rispettivi Decani

4 4 Pontificia Università Lateranense Facoltà di Filosofia Vatican City ================================================ Area Internazionale di Ricerca Studi Interdisciplinari per lo Sviluppo della Cultura Africana Dipartimento di Scienze Umane e Sociali Città del Vaticano ================================================================ The Chair of Cardinal Bernardin Gantin Program 2014/2015 Political socialization in Africa (Social Organisation, Institutions, Management, Governance Development) To be held on Tuesday afternoons (2 hours) and Wednesday morning or afternoon (2 hours) - annual course Ist and II nd Semester - Tuesday I & II morning or in the afternoon For students of the Faculties of Philosophy, Theology (Pastoral), Civil Law, International and Canon Law, Political Science, Statistics and International Cooperation. =============================================== Course Description The Chair Cardinal Bernardin Gantin, has as main purpose to present, articulate, study and qualifies the African Cultural identity by a course study of its socio-economic and political systems. This implies analyzing the situation of Africa today in its various components and perspectives, individuating challenges and providing for the enhancement and development of the culture, thus making visible the role of Africa in the history of humanity. This will be carried out in the light of the Social Doctrine of the Church that sees its role as one of the integral development of the human person. Promoting Human Development is an integral part of the Church's presence and witness in the world. To attain this goal, we will be taking into account two apostolic exhortations; that of John Paul II "Ecclesia in Africa" and "Africae Monus," of Benedict XVI respectively. In the light of recent geo-political developments that have characterized the history of the African continent, it has become urgent to reflect on the challenges, strategies, future perspectives of politics as service to the community, the people and the nation in the African context. In the history of political thought in the international front, there are many ways to serve society, including democracy whose value is no longer exclusively identified with the achievement of consensus, but aspires to a wider participation of the people in the conduct of institutions through the "quickening" of the different and not always known cultures that Africa expresses. For this reason, the courses that are dispensed from the chair, will delve into the philosophical and political principles and at the same time, it would aim at the development of the social realities of

5 5 the lived culture of the African continent, thereby, leading to a complete manifestation of all the possible socio-political issues that the continent possesses. This would also exploit possibilities that have not yet been expressed and measured at the level of international dialogue, so as to ensure the full realization of man now in the era of post-globalization. The courses, research seminars, workshops and conferences annexes, will be realized in memory of Cardinal Bernardin Gantin, because of the high contribution he expressed, both at the pastoral level, and as an inducement to participate in the Christian world, as well as to culture and politics, as the main forms of services for the betterment of society and of the well-being and spirituality of man. Program The entire program of courses, research seminars, workshops and conferences, will have the character of a "Master" of the first and second level. For the first level it would be a regular degree courses for students enrolled in one of the faculties: Philosophy, Theology and Law (civil or canon). The Pontifical Lateran University, will include in its undergraduate curriculum, the materials listed above. This is to give the possibility to choose, for the PhD thesis or the License, or (both monographic African culture, in its comparative between the African and Western culture), to deepen or specialize in research and development of African culture. The second level would have a term of one year and the students will have the access to possess a license or PhD. Those who wish to delve into the issues mentioned above, which also include legal studies, such as human rights and the common good may also be conferred the Master's Degree in Political Philosophy in the African context. The students enrolled in the various Faculties listed above, will choose the full path, with a Doctoral thesis, that deepens an aspect or theme of African culture. They will be awarded at the conclusion of their studies, a Doctorate degree in their field of study as expert in African culture. The following topics and themes will be covered in the various stages: Elements of History, Culture and Institutions in Africa. The space, the characters and participation in political life as a precondition of governance. Introduction to African culture (philosophy, law and theology) Concept of civil society: relationships between individuals and the older consentaneous States Concept of justice and law: the commutative and distributive justice (the assertion of natural rights that belong to the state and the extent of political power) The evolution of the forms of government in the history of politics The status, political power and governance: consensus, the participation of the intermediate state (family, associations, Church) The governance and land management: the political parties, the organization of society, the justification of political power and the sense of citizenship. Changes in political power: the system of rights in the modern forms of government and the regulatory problem. Democracy, governance and the challenges of the globalized world: the post-globalization, solidarity and reciprocity. Global competition and the development of productive forms articulated: the problem of equitable distribution of resources of modern and today's geo-political The crisis of society and the labor problem: the management of the common good, the protection of the individual, the community and the people. The welfare state and bio politics as a challenge of post-modernity and contemporary society. The real social meaning and social development in Africa for a policy in favor of the man and of the citizen; for a power understood as the highest service to the public res and the whole community.

6 6 Teaching Methodology The courses take place over two semesters for 4 hours per week within the academic year. They are kept in a Master form, seminars, workshops, debates, conferences and video conferences, research. They are also done by readings and commentary of the texts of authors, discussion and publication of the results. Some of these moments can also be realized as well in the seat in Africa. Assessment Methodology An ad hoc survey will be assigned to each student enrolled in the course, which will be concluded with an end of course paper to be delivered to the Lecturer for the final evaluation of the course. For Master's students yearly, the course will conclude with a thesis to be evaluated. In the case of the PhD student, they may arrange with the Director of the Department of the Chair and choose topics for their thesis (monographic or comparative studies), which will be discussed publicly, as prescribed in the Pontifical Lateran University. Bibliography This will be provided for each theme treated by teachers in charge. Prof. Martin Nkafu Nkemnkia In Charge of the Chair ============================================ The Year 2014/2015 Course included under the Faculty of Philosophy, attended also by students of the Faculty of Law and the Faculty of Theology, having properly included the course in their program of studies, by the respective Deans

7 7 Université Pontificale de Latran Aire Internationale de Recherche Etudes Interdisciplinaires pour le Développement de la Culture Africaine Département de Sciences Humaines et Sociales Cité du Vatican =================================================== Chaire Cardinal Bernardin Gantin Cours ( ) Socialisation politique en Afrique (Tissu Social, Institutions, Management, Gouvernabilité, Développement) À dispenser le mardi après midi et mercredi (2 heures) matin ou après midi (2 heures) tout au long de l année académique Pour les étudiants de la faculté de : Philosophie (Anthropologie, Sociologie, Histoire et Géographie, Arts, Ethique, Economie), Théologie (Pastorale); Droit Civile, International et Canonique, Sciences Politiques ; Statistiques ; Coopération Internationale Description du Cours La Chaire Cardinal Bernardin Gantin, a pour objectif principal celui de présenter, d articuler, d étudier et de déterminer un parcours d études politico-économico-sociales qui convient à l identité culturelle africaine. Il s agit donc d analyser la situation africaine actuelle dans ses différentes composantes et perspectives, en repérant les défis et les modalités susceptibles de valoriser et de développer la culture, rendant ainsi manifeste le rôle de l Afrique dans l histoire de l Humanité. Cela pourra être possible à la lumière de la Doctrine Sociale de l Eglise dont le rôle est le développement intégral de la Personne et de l homme. La promotion humaine et le développement font intégralement partie de la présence et du témoignage de l Eglise dans le monde. A cet effet, deux exhortations apostoliques seront prises en considération : Ecclesia in Africa de Jean-Paul II et Africae munus de Benoit XVI. À la lumière de récentes évolutions géopolitiques qui ont caractérisé l histoire du continent africain, il devient urgent de réfléchir sur les défis, les stratégies, les perspectives futures de la politique comme service à la communauté, au peuple et à la nation dans le contexte africain. Dans l histoire des doctrines politiques, sous l angle International, il y a plusieurs manières de servir la société, telle que la Démocratie dont la valeur ne peut plus être identifiée exclusivement au consensus atteint, mais par l aspiration à une large participation des peuples à la gestion de la vie institutionnelle par la vivification des cultures différentes et pas toujours connues que l Afrique exprime.

8 8 Pour ce motif, les cours qui sont dispensés dans la Chaire, devront approfondir les principes philosophico-politiques et en même temps les développements des réalités sociales du vécu culturel du continent africain, pour parvenir à une totale manifestation de toutes les possibilités socio-politiques dont regorge le continent. Des possibilités qui n ont pas encore été exprimées et valorisées au niveau du dialogue international d amélioration des exigences de la pleine réalisation de l homme à l ère de la présente post-globalisation. Les cours, les séminaires de recherche, les workshops et les congrès connexes, se réaliseront à la mémoire du Cardinal Bernardin Gantin, précisément pour sa grande contribution aussi bien sur le plan pastoral que sur le plan de la sollicitation à une participation du monde chrétien à la culture et à la politique comme principale forme de service pour l amélioration de la société et le bien-être humain et spirituel de l homme. Programme Tout le programme des cours, des séminaires de recherche, des workshops, des congrès et des conférences, auront le caractère d un Master, de premier et second degré. Pour le premier degré, il sera question des cours réguliers de Maîtrise pour étudiants inscrits dans une des Facultés : Philosophie, Théologie, Droit (civil o canonique), de l Université Pontificale du Latran ; ils pourront insérer dans leur propre curriculum universitaire, les matières indiquées ci-dessous. Cela pour donner la possibilité de choisir, pour la Thèse de Licence ou de Doctorat (soit de type monographique de culture africaine, soit de type comparatif entre culture africaine et occidentale), d approfondir ou de se spécialiser dans les études et le développement de la culture africaine. Quant au second degré, sa durée est d une année et pourront y accéder les étudiants détenteurs d une Licence ou d un Doctorat, désireux d approfondir les thématiques indiquées cidessous, y compris aussi les études juridiques tels que les droits humains et le bien commun. A ces derniers, on conférera le Diplôme de Master en Philosophie politique dans le contexte africain. Les étudiants inscrits dans les différentes Facultés indiquées ci-dessus, qui choisiront le parcours complet, avec une thèse doctorale qui approfondit un aspect ou une thématique de la culture africaine, recevront, au terme du parcours des études, le titre de Docteur dans Ieur orientation d étude et experts en culture africaine. Les arguments et thèmes qui seront traités au cours de différentes phases sont : Éléments d Histoire, de Cultures et Institutions africaines. L espace, les caractères et la participation à la vie politique comme présupposé à la gouvernabilité. Introduction à la culture africaine (philosophie, droit et théologie). Concept de société civile: rapports entre individus qui sont des antécédents conformes à l Etat. Concept de justice et de droit: la justice distributive e commutative (l affirmation des droits naturels qui appartiennent à l Etat et la limite du pouvoir politique). L évolution des formes du gouvernement dans l histoire de la politique. L Etat, le pouvoir politique et la gouvernabilité: le consensus, la participation des corps intermédiaires de l Etat (famille, associations, église).

9 9 La gouvernabilité et le territoire: les partis politiques, l organisation de la société, la justification du pouvoir politique et le sens de la citoyenneté. Changements du pouvoir politique: le système des droits dans les formes de gouvernement moderne et le problème normatif. La politique, la gouvernabilité et les défis du monde globalisé: la post-globalisation, la solidarité et la réciprocité. La compétition globale et le développement des formes productives articulées: le problème de l égale distribution des ressources de la moderne et actuelle géopolitique. La crise de la société et le problème du travail: la gestion du bien commun, la protection de l individu, de la communauté et du peuple. La protection sociale et la biopolitique comme défi de la post modernité et de la société contemporaine. Le vrai sens social et la socialisation en Afrique pour une politique en faveur de l homme et du citoyen; pour un pouvoir entendu comme le service le plus élevé à la res publica et à toute la communauté. Méthodologie Didactique Les cours se donnent pendant les deux semestres à raison de 4 h par semaine au cours de l année académique. Ils sont tenus sous la forme magistrale, de séminaires, de workshops, de débats, de conférences et vidéoconférences, de congrès, de recherches. Lectures et commentaires de textes d auteurs. Discussions et publication des résultats atteints. Certains de ces moments pourront avoir lieu outre au siège en Afrique même. Méthodologie d évaluation À chaque étudiant inscrit au cours, on assignera une recherche ad hoc qui s achèvera par un traité ou une thèse complémentaire à remettre à l enseignant chargé du cours pour l évaluation finale. Pour les étudiants du Master annuel, le cours se terminera avec une thèse complémentaire sous forme d élaboration ou de traité à soumettre à évaluation. À propos du Doctorat, l étudiant s accordera avec le Directeur du Département et de la Chaire sur le thème de sa Thèse (de type monographique ou d études comparatifs) qui sera discutée publiquement, suivant les modalités en vigueur à l Université Pontificale du Latran. Bibliographie Elle sera fournie, pour chaque thématique traitée, par les enseignants chargés de cours. Prof. Martin Nkafu Nkemnkia Chargé de la Chaire.

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

1. «LE CAS D HOMME DE PILTDOWN» di Teilhard de Chardin apparve sulla rivista di divulgazione

1. «LE CAS D HOMME DE PILTDOWN» di Teilhard de Chardin apparve sulla rivista di divulgazione Nota della Redazione 1. «LE CAS D HOMME DE PILTDOWN» di Teilhard de Chardin apparve sulla rivista di divulgazione scientifica Revue des questions scientifiques n. XXVII del 1920. Benché le Œuvres edite

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO Classe V F Liceo Internazionale Spagnolo Discipline: Francese/Inglese, Filosofia, Matematica, Scienze, Storia dell'arte Data 12 dicembre 2013 Tipologia A Durata ore

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

PONTIFICIUM CONSILIUM

PONTIFICIUM CONSILIUM PONTIFICIUM CONSILIUM PRO PASTORALI VALETUDINIS CURA SEMINARIO di STUDIO sul tema L IDENTITA DEL CAPPELLANO CATTOLICO IN PASTORALE DELLA SALUTE e SANITA alle SOGLIE DEL 3 MILLENNIO STUDY SEMINAR on The

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR Compréhension de l oral CONSIGNES Début de l épreuve : Appuyez sur la touche

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Cliquer ici pour accéder aux tarifs et à la licence

Cliquer ici pour accéder aux tarifs et à la licence Pigafetta, Filippo (1533-1604). Relatione del reame di Congo et delle circonvicine contrade, tratta dalli scritti e ragionamenti di Odoardo Lopez portoghese per Filippo Pigafetta,... 1591. 1/ Les contenus

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare.

Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare. CALL FOR PAPERS Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare. 18-19 settembre 2008 Università di Milano-Bicocca L analisi del dono risulta sempre più presente nel dibattito

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

SIS Piemonte. Parlare del futuro, fare delle previsioni. Specializzata: Paola Barale. Supervisore di tirocinio: Anna Maria Crimi. a.a.

SIS Piemonte. Parlare del futuro, fare delle previsioni. Specializzata: Paola Barale. Supervisore di tirocinio: Anna Maria Crimi. a.a. SIS Piemonte Parlare del futuro, fare delle previsioni Specializzata: Paola Barale Supervisore di tirocinio: Anna Maria Crimi a.a. 2003-2004 1 1. Contesto Liceo linguistico, secondo anno 2. Livello A2

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati fu elaborata dall economista inglese David Ricardo (1772-1823) nella sua opera principale: On the Principles of Political Economy and Taxation

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE INDIVIDUALE a. s. 2014/2015

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE INDIVIDUALE a. s. 2014/2015 ANNO : 2014/2015 DISCIPLINA: FRANCESE CLASSE: IV AL INDIRIZZO: LICEO LINGUISTICO DOCENTE : DEROBERTIS ANNA TEST0:Bertini,Accornero,Giachino, Bongiovanni, Lire, Littérature et culture françaises, Du Moyen

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Scegliere la sostenibilità: decisioni e decisori

Scegliere la sostenibilità: decisioni e decisori Scegliere la sostenibilità: decisioni e decisori Claudio Cecchi Lezioni di Ecoomia del Turismo Roma, 26 novembre 2012 Dall agire al governo delle azioni nella sostenibilità I soggetti che agiscono Individui

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani 24 ottobre 2005 Classificazione Istat dei titoli di studio italiani Anno 2003 Nota metodologica 1. INTRODUZIONE In occasione del Censimento 2001 della popolazione, il settore Istruzione dell Istat è stato

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli