Atti della III Conferenza Nazionale sul Software Libero. ConfSl a cura di Vincenzo D Andrea e Renzo Davoli

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Atti della III Conferenza Nazionale sul Software Libero. ConfSl 2009. a cura di Vincenzo D Andrea e Renzo Davoli"

Transcript

1 Atti della III Conferenza Nazionale sul Software Libero ConfSl 2009 a cura di Vincenzo D Andrea e Renzo Davoli Università di Bologna, Giugno 2009

2 Ogni articolo può contenere líndicazione di una licenza specifica. L organizzazione della conferenza ha richiesto ad ogni autore per la pubblicazione in questo volume che fosse consentita almeno la riproduzione a scopo non commerciale della propria opera. È quindi possibile per gli interessati stampare o fotocopiare liberamente questo volume. Al contrario la pubblicazione a stampa e la vendita di questo testo come libro, non è consentita.

3 YATE WORKSHOP Martella, Domenico, Alca Società Cooperativa, De Vito, Giuseppe, Alca Società Cooperativa, Engine telefonico libero, modulare ed estendibile YATE (http://yate.null.ro) è un nuovo engine telefonico modulare sviluppato sotto licenza GPL e con base in Romania (http://null.ro). Nonostante sia un progetto giovane e con una comunità di sviluppatori non molto numerosa, la sua architettura gli consente un'ottima scalabilità ed estendibilità. Ad oggi uno dei punti deboli del progetto è l'esigua quantità di documentazione, che rende molto spesso necessaria un'analisi diretta degli internal allo scopo di governarne pienamente le potenzialità. Con questo workshop verrà presentata una veloce panoramica dell'architettura di YATE e delle tecniche per lo sviluppo di moduli attraverso lo scripting, derivante da esperienze, test e primi prototipi sviluppati all'interno delle attività di ricerca e sviluppo portate a termine dai relatori in Alca Società Cooperativa. In particolare la presentazione si articolerà nei seguenti contenuti:! Introduzione alle caratteristiche principali del progetto YATE, dei protocolli supportati e delle configurazioni realizzabili: VoIP server, VoIP client, Conference server, VoIP to PSTN gateway, H.323 gatekeeper.! Architettura di sistema - YATE è un software altamente modulare progettato per essere facilmente estendibile: il quadro riassuntivo dell'architettura di sistema consente di identificare i moduli principali, come si integrano tra loro e come è possibile sviluppare estensioni personalizzate.! Principali moduli di servizio - le numerose funzionalità built-in di cui YATE è dotato consentono la realizzazione di un potente PBX; un quadro dei moduli necessari e delle sezioni architetturali a cui appartengono completa la descrizione della sua struttura interna.! Protocolli di Segnalazione (modulo ysipchan! SIP, modulo h323chan! H3232, modulo yiaxchan! IAX, ), Driver Hardware (modulo zapcard! ISDN E1/T1 TDM/FXO/FXS - zaptel driver, modulo zapchan! ISDN E1/T1/BRI driver, modulo wpcard driver Sangoma wanpipe, ), Software Capabilities (modulo tonegen! generatore di toni [busy, congestion, milliwatt,...], modulo wavefile! riproduttore music-on-hold - MOH,...).! Messaggi di sistema - i moduli di YATE comunicano tra di loro attraverso lo scambio di messaggi shared memory; di tali messaggi verrà analizzata brevemente sintassi e semantica.! Autenticazione e routing telefonico - l'autenticazione e il routing telefonico sono sicuramente due delle componenti principali di un PBX; saranno evidenziati i moduli che si occupano di autenticare i client e indirizzare le chiamate al target opportuno, oltre ad una descrizione dei file di configurazione che ne regolano il comportamento e delle funzionalità di connessione a RDBMS.! Gestione remota: il modulo rmanager - attraverso il modulo rmanager è possibile controllare lo stato dei moduli ed effettuare operazioni di manutenzione e testing.! Scripting YATE: il modulo external - le caratteristiche di estendibilità e scalabilità di YATE sono in larga parte legate al modulo external, attraverso il quale è possibile aggiungere funzionalità utilizzando diversi linguaggi di scripting (php, python, shell scripting,...), le cui potenzialità verranno messe in evidenza attraverso alcuni esempi di scripting.! Caso di studio: integrazione di un centralino telefonico basato su YATE con una WebApplication per la gestione delle interviste telefoniche di un call center (CATI - Computer-Assisted Telephone Interviewing). Parole Chiave: VOIP, PBX, Server, Scripting, Integrazione, Software Libero

4 MINDTOUCH WORKSHOP G. Sabena, G. Carlone, G. Montevecchi, M. Brignoli, MindTouch: piattaforma collaborativa per organizzare la conoscenza MindTouch Deki è una piattaforma collaborativa open source che permette la condivisione delle informazioni di lavoro attraverso la scrittura collaborativa di pagine web utilizzando un semplice editor grafico accessibile dal browser; consente inoltre di allegare documenti di qualsiasi formato alle pagine e implementa la ricerca testuale su tutte le informazioni inserite. MindTouch consente di automatizzare i processi di lavoro e strutturare le informazioni mediante i DekiScript, un linguaggio di programmazione interno, che interagisce con il data store, il motore di ricerca e le estensioni. Intertesto è una ditta individuale che, prima in Italia, ha stipulato una partnership con l'azienda americana MindTouch. Gianluca Sabena: descrizione dell'architettura della piattaforma MindTouch Apertura della piattaforma ai partecipanti e consegna delle istruzioni per accedervi; al fine di rendere la sessione di lavoro efficace i partecipanti potranno sperimentare la piattaforma durante il workshop. Descrizione del funzionamento della piattaforma open source MindTouch, evidenziando l'architettura progettata secondo una rigorosa separazione in livelli: front end in php, core api, motore di ricerca Lucene, estensioni e database MySql. Descrizione e potenzialità delle API programmate in C# ed accessibili mediante architettura REST. Utilizzo delle API e delle espressioni xpath per estrarre e strutturare informazioni qualitative nel progetto implementato per la gestione dell'accordo di Programma Quadro sottoscritto fra la Regione Piemonte e il Ministro alla Gioventù. Giulia Carlone: analisi territoriale mediata dalla piattaforma MindTouch Illustra l'utilizzo della piattaforma MindTouch per l'analisi delle informazioni territoriali raccolte mediante la metodologia Insito. La piattaforma MindTouch consente di estendere l'inserimento diretto dei dati agli abitanti del quartiere in virtù della semplicità di utilizzo. La possibilità di programmare la piattaforma, mediante DekiScript, consente di estrarre le informazioni e creare una rappresentazione geografica utilizzando l'integrazione con le api di Google Maps. In una seconda fase sarà possibile analizzare le informazioni e l'attività degli utenti, mediante la teoria dei social network, al fine di estrarre automaticamente informazioni significative per gli amministratori locali. Giulio Montevecchi: stesura collaborativa di una pubblicazione Attraverso diapositive ed eventualmente navigazione sul sito illustra come un gruppo di lavoro geograficamente disperso, grazie alla piattaforma MindTouch, ha collaborato per la creazione di una pubblicazione di 300 pagine - ottenendo così una base di conoscenza riutilizzabile e aggiornabile in ogni momento - e come sta gestendo la documentazione di lavoro quotidiano (files e altre informazioni). Mauro Brignoli: integrare Mindtouch dekiwiki nel proprio business Descrizione dell approccio di MindTouch nell ecosistema Open Source e dello sviluppo comunity-driven della piattaforma Deki wiki. Analisi dei maggiori potenziali benefici e delle più rilevanti sfide che i clienti affrontano con l adozione di prodotti Open Source. Presentazione dell esperienza di Tacema Srl nella realizzazione del proprio business attraverso l adozione e la proposta di prodotti Open Source, in particolare della piattaforma Mindtouch deki wiki, evidenziando l esperienza dell integrazione dell Open Source nella strategia di business. Descrizione dei progetti attualmente in corso: Premio qualità per la realizzazione di un progetto pilota e presentazione di esperienze collaborative outsourcing con software house localizzate in India.

5 !"#$%&'()*+,-). 6*5.) # '5"4)()*+"%) # 69, # +,7%) # "/:),+') # 4) #,;%,"5+)+78 # 3*5+).6, # )+3"'') # "7%) # )+.,7+"+') #,4 # "7%) #.'&4,+') # %,# 6"2"6)'< #/,'"6*7+)')$, #/" #"+69, #6*/2*5'"5, #.3*5() #,#6*.') #,66,..)$) # 69, # 2*..*+* #,..,5, #/)+)/)(("')# &')%)(("+4*#.).',/)#4)#$"%&'"()*+,#:"."')#.&%%>&')%)((*#4,)#6*/2&',5#-ABC#;#A*/2&',5#B".,4#C..,../,+'0#)+# "%',5+"')$"#")#'5"4)()*+"%)#',.'#:"."')#.&#6"5'"#,#2,++"#-DDE#;#D,+#"+4#D"2,5#E,.')+70= F#.).',/)#ABC#"''&"%/,+',#4).2*+):)%)#.&%#/,56"'*#2*..*+*#.&22*5'"5,#%>)+',5*#6)6%*#4)#$)'"#4,%#25*6,..*#4)# $"%&'"()*+,#/"#25,.,+'"+*#.2,..*#%,#25*:%,/"')69,#4,%#.*3'G"5,#+*+;%):,5*H#25*25),'"5)*8#69)&.*8#6,+'5"%)(("'*8# 6*/2%,..*8#6*.'*.*= F+#"%',5+"')$"#"%%,#.*%&()*+)#ABC#:"."',#.&#.*3'G"5,#+*+;%):,5*8#)+#?&,.'*#G*5I.9*2#$,55"++*#)%%&.'5"',#,# 4).6&..,#%,#6"5"'',5).')69,#,4#)%#3&+()*+"/,+'*#4,%#J*3'G"5,#EAKL"/= EAKL"/#-9''2HMMGGG='6,L"/=*570#1#&+#.).',/"#.*3'G"5,#ABC#;#A*/2&',5#B".,4#C..,../,+'#-+*'*#"+69,#6*/,# ABE#;#A*/2&',5#B".,4#E,.')+7#*#,;,L"/0#69,#6*+.,+',#"4#)+.,7+"+')#,4#,4&6"'*5)#4)#65,"5,8#4).'5):&)5,#,# 7,.')5,#?&,.')*+"5)8#?&)(8#',.'#,4#,."/)= EAKL"/#1#&+#J*3'G"5,#!):,5*#,4#N2,+#J*&56,8#:"."'*#.&#',6+*%*7),#O,:8#)+4)2,+4,+',#4"%%,#2)"''"3*5/,# 9"54G"5,M.*3'G"5,8#)+4)2,+4,+',#4"%%"#%)+7&"#2"5%"'"#-)+6%&4,#'5"4&()*+)#)+#4)$,5.,#%)+7&,#,4#)%#.&22*5'*#2,5#%,# %)+7&,#P,.'5";J)+).'5"0#,#6*+3*5/,#"%%,#%)+,,#7&)4"#OQA#.&%%>C66,..):)%)'<#,#%>R.":)%)'<#2,5#3*5+)5,#%,#.',..,# 2*..):)%)'<#"%%,#2,5.*+,#4).":)%)8#)+6%&.)#)#+*+;$,4,+')= C$$)"'*#+,%#STTU#,#6%"..)3)6"'*#'5"#)#25)/)#VTT#25*7,'')#*2,+;.*&56,#4,%#/*+4*#'5"#)#6)56"#STT/)%"#5,7).'5"')#.&%#.)'*#J*&56,W*57,8#EAKL"/#1#&+#25*7,''*#)'"%)"+*#'5"4*''*#)+#SS#%)+7&,#,4#)/2),7"'*#4"#)/2*5'"+')#&+)$,5.)'<8#.6&*%,8#,+')#2&::%)6)8#"(),+4,8#)+.,7+"+')#)+4)2,+4,+')#,#6,+'5)#4)#5)6,56"= F#$"+'"77)#25)+6)2"%)#4)#EAKL"/#5).2,''*#")#'5"4)()*+"%)#',.'#6"5'"6,)#)+6%&4*+*H#"&/,+'*#4,%%"#4).'5):&()*+,#4,)# ',.'X#,33)6),+("#+,%%>"//)+).'5"()*+,#,#+,%%"#$"%&'"()*+,X#5)4&()*+,#4,)#6*.')X#"&/,+'*#4,%%"#.)6&5,(("#4*$&'*#"%%"# '5"./)..)*+,#,%,''5*+)6"#,4#"%%"#65)2'"()*+,X#6*+.).',+("#,4#"33)4":)%)'<X#25*6,..*#4)#5,$).)*+,#4,)#',.'#2)Y#5"2)4*#,#/"77)*5/,+',#6*+'5*%%"'*X#$"%&'"()*+)#2)Y#5"2)4,#75"(),#")#2&+',77)#)//,4)"')X#)/2"5()"%)'<#4,)#',.'#,#4,)#$*')X# /,+*#,55*5)#4)#$"%&'"()*+,X#/,+*#,55*5)#4)#6*/25,+.)*+,#4"#2"5',#4,7%)#,."/)+"+4)X#4).2*+):)%)'<#&+)$,5."%,#4,)# ',.'#75"(),#"%#.&22*5'*#"%%"#'5"4&()*+,#,#%*6"%)(("()*+,X#+&*$)#,4#"$"+("')#')2)#4)#4*/"+4,X#"&/,+'*#4,%%"#.*44).3"()*+,#4,7%)#,."/)+"+4)X#2"..*#,$*%&')$*#$,5.*#+&*$,#/,'*4*%*7),#4)#$"%&'"()*+,= F%#G*5I.9*2#.)#"5')6*%,5<#+,%%,#.,7&,+')#.,()*+)H#5"2)4"#)+'5*4&()*+,#")#.).',/)#ABCX#25,.,+'"()*+,#7,+,5"%,#4,%#.*3'G"5, #, # 4,%%, #.&, # 6"5"'',5).')69, #?&"%)'"')$,X # 3&+()*+"%)'< # 25)+6)2"%)X #,.,/2) # 25"')6) # 4) # 3&+()*+"/,+'*X# 25*2*.',#,#%)+,,#4)#.$)%&22*= D"5*%, # A9)"$,H # EAKL"/8 # ABC8 # A*/2&',5 # B".,4 # C..,../,+'8 # ABE8 # A*/2&',5 # B".,4 # E,.')+78 #,;,L"/8 #,; %,"5+)+78#,4&6"()*+,8#$"%&'"()*+,8#',.'8#,."/)8#?&,.')*+"5)8#?&)(8#,."/)#,%,''5*+)6)8#O,:;:".,48#W!NJJ8#W5,,#!):5,#N2,+#J*&56,#J*3'G"5,8#J*3'G"5,#!):,5*8#C66,..):)%)'<8#R.":)%)'<=

6 PA WORKSHOP Tito Flagella, Link.it, Integrazione del Software Libero per la PA Italiana L'obiettivo del workshop è di mettere assieme vari attori che stanno sviluppando progetti significativi basati su software libero per la PA Italiana per condividere le esperienze ed esplorare possibili sinergie tra i vari progetti. Vari relatori si alterneranno per parlare di Cooperazione Applicativa, Dematerializzazione, Accessibilità, Protocollo, Smart Card e Firma Elettronica, sia dal punto di vista degli sviluppatori che da quello degli utenti. Il workshop si svilupperà attraverso i seguenti interventi.! Introduzione agli Obiettivi del Workshop (Tito Flagella, Link.it)! Carrellata sulle principali specifiche pubbliche! Cooperazione Applicativa (Giuseppe Papandrea, Link.it)! Accessibilità (Roberta Quaresima, AgileTec)! Protocollo Informatico e Dematerializzazione (Sara Didaci, Flosslab)! Smart Card e firma Elettronica (Roberto Resoli, Comune di Trento)! Breve presentazione di alcuni progetti FLOSS per la PA! il progetto OpenSPCoop (Andrea Poli, Link.it)! il progetto japs 2.0 e l'intagrazione con OpenSPCoop (Roberta Quaresima, AgileTec)! il progetto e-prot e l'integrazione con japs e Alfresco (Sara Didaci, Flosslab)! il progetto J4Sign (Roberto Resoli, Comune di Trento)! Verso l'integrazione! L'esperienza della Provincia di Bolzano (Markus Egger, Prov. Autonoma di Bolzano)! Il progetto GovMix per la condivisione delle esperienze in rete (Tito Flagella, Link.it)! Spunti per la discussione conclusiva! verso un processo di specifica più trasparente! un'approccio consortile può favorire lo sviluppo del software libero per la PA! alcuni esempi di modelli consortili: Jakarta e ObjectWeb! una politica comune per la gestione delle licenze e della proprietà del software! possibili azioni per favorire un approccio consortile Sessione INSTALL Party Durante il workshop saranno disponibili utenti esperti e sviluppatori dei vari progetti, sia per discutere con i presenti la possibile adozione del software in progetti reali sia per supportare gli interessati in installazioni prototipali sui propri portatili

VOIP e Software Libero nel Comune di Trento. Le strategie per la diffusione di soluzioni open source nella PA - Roberto Resoli - 14 Maggio 2009 1

VOIP e Software Libero nel Comune di Trento. Le strategie per la diffusione di soluzioni open source nella PA - Roberto Resoli - 14 Maggio 2009 1 VOIP e Software Libero nel Comune di Trento Le strategie per la diffusione di soluzioni open source nella PA - Roberto Resoli - 14 Maggio 2009 1 La città di Trento e l'amministrazione comunale Popolazione

Dettagli

New Entity immagina... fatto

New Entity immagina... fatto New Entity immagina... fatto I NOSTRI PRODOTTI E-call E-sms EntityPBX CloudPBX REM Mission Di pari passo con l evoluzione del mercato, abbiamo acquisito sempre maggiore esperienza nel piegare le tecnologie

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Le funzionalità principali della piattaforma

Le funzionalità principali della piattaforma Istituto di Scienza e Tecnologie dell'informazione A Faedo (ISTI) - Laboratorio di domotica Quimby: Le funzionalità principali della piattaforma Dario Russo (dario.russo@isti.cnr.it) Obiettivi del progetto

Dettagli

Publicom Srl Direzione tecnico commerciale. Servizio VoIP RTRT

Publicom Srl Direzione tecnico commerciale. Servizio VoIP RTRT Publicom Srl Direzione tecnico commerciale Servizio VoIP RTRT Servizi voce Terminologia utilizzata PSTN: Public Switched Telephone Network; è la rete telefonica pubblica RTRT: Rete Telematica Regionale

Dettagli

Scheda descrittiva del programma Framework completo di telefonia VoIP. ceduto in riuso

Scheda descrittiva del programma Framework completo di telefonia VoIP. ceduto in riuso Scheda descrittiva del programma Framework completo di telefonia VoIP ceduto in riuso Università degli Studi di Ferrara Pagina 1 di 18 1 SEZIONE 1 CONTESTO ORGANIZZATIVO 1.1 Generalità 1.1.1 Identificazione

Dettagli

Plone all Università di Ferrara - Case Study

Plone all Università di Ferrara - Case Study Plone all Università di Ferrara - Case Study Francesco Margutti, Cesare Stefanelli, Luca Tebaldi Università di Ferrara, Italia {francesco.margutti, cesare.stefanelli, luca.tebaldi}@unife.it 1. L Università

Dettagli

MONITORAGGIO UNITARIO PROGETTI 2007/2013 PROTOCOLLO DI COLLOQUI ANALISI ATTIVAZIONE SERVIZIO IGRUE IN SPCOOP. Link.it srl - Analisi Servizio IGRUE 1

MONITORAGGIO UNITARIO PROGETTI 2007/2013 PROTOCOLLO DI COLLOQUI ANALISI ATTIVAZIONE SERVIZIO IGRUE IN SPCOOP. Link.it srl - Analisi Servizio IGRUE 1 MONITORAGGIO UNITARIO PROGETTI 2007/2013 PROTOCOLLO DI COLLOQUI ANALISI ATTIVAZIONE SERVIZIO IGRUE IN SPCOOP Link.it srl - Analisi Servizio IGRUE 1 Panoramica L'attuale sistema IGRUE è composto da: Il

Dettagli

Applicazione: Piattaforma di Comunicazione Unificata

Applicazione: Piattaforma di Comunicazione Unificata Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Amministrativi/Contabile Applicazione: Piattaforma di Comunicazione Unificata Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione, Ricerca

Dettagli

Danilo 'Parantido' Santoro. System Integrator presso Tecnonet S.p.A. Soluzioni Open Source. dcap n 1589. Recente Articolista Linux&C.

Danilo 'Parantido' Santoro. System Integrator presso Tecnonet S.p.A. Soluzioni Open Source. dcap n 1589. Recente Articolista Linux&C. Asterisk When When OpenSource OpenSource meets meets Telephony Telephony Danilo 'Parantido' Santoro System Integrator presso Tecnonet S.p.A. Soluzioni Open Source. dcap n 1589. Recente Articolista Linux&C.

Dettagli

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Premesse L illuminazione rappresenta il 19% del consumo di elettricità nel mondo e il 14% nell Unione europea

Dettagli

PROGETTO V.O.C.I. Voice Over Consortium Infrastructure

PROGETTO V.O.C.I. Voice Over Consortium Infrastructure PROGETTO V.O.C.I. Voice Over Consortium Infrastructure AGENDA SCENARIO OBIETTIVI DEL PROGETTO ORGANIZZAZIONE E DURATA DEL PROGETTO DESCRIZIONE DELLE SERVICE ACTIVITY STATO DI AVANZAMENTO DEL PROGETTO PREVISIONE

Dettagli

Zoo di sistemi operativi: studio e realizzazione del supporto di macchine virtuali con accesso via Web

Zoo di sistemi operativi: studio e realizzazione del supporto di macchine virtuali con accesso via Web Zoo di sistemi operativi: studio e realizzazione del supporto di macchine virtuali con accesso via Web Mattia Gentilini Relatore: Renzo Davoli Laurea Specialistica in Informatica I Sessione A.A. 2005/2006

Dettagli

Xerox SMart esolutions. White Paper sulla protezione

Xerox SMart esolutions. White Paper sulla protezione Xerox SMart esolutions White Paper sulla protezione White Paper su Xerox SMart esolutions La protezione della rete e dei dati è una delle tante sfide che le aziende devono affrontare ogni giorno. Tenendo

Dettagli

CONNECTING SMART PEOPLE

CONNECTING SMART PEOPLE CONNECTING SMART PEOPLE Programma 17.00-17.30 Accoglienza 17.30 Saluto di benvenuto da parte di Vita Di Gregorio Amministrazione partner VoipTel Programma 17.30-17.45 "Relazione Partner" relatore Diego

Dettagli

Una Soluzione di NAT Traversal per un sistema di comunicazione VOIP per una PMI

Una Soluzione di NAT Traversal per un sistema di comunicazione VOIP per una PMI tesi di laurea Una Soluzione di NAT Traversal per un sistema di comunicazione VOIP per una PMI 2005-2006 relatore Ch.mo prof. Massimo Ficco correlatore Ch.mo prof. Giuseppe Cinque candidato Vincenzo Golia

Dettagli

VoIP - Voice over Internet Protocol. 1 Introduzione alla Telefonia su Internet Network.

VoIP - Voice over Internet Protocol. 1 Introduzione alla Telefonia su Internet Network. VoIP - Voice over Internet Protocol. 1 Introduzione alla Telefonia su Internet Network. La trasmissione di voce in tempo reale su di una rete IP (Internet Protocol), conosciuta anche come Voice over IP

Dettagli

PROGETTO V.O.C.I. VOICE OVER CONSORTIUM INFRASTRUCTURE update 2009. Massimo Valiante Workshop Roma 18.06.2009

PROGETTO V.O.C.I. VOICE OVER CONSORTIUM INFRASTRUCTURE update 2009. Massimo Valiante Workshop Roma 18.06.2009 PROGETTO V.O.C.I. VOICE OVER CONSORTIUM INFRASTRUCTURE update 2009 AGENDA Presentazione progetto V.O.C.I. Sistemi studiati Stato dell arte della sperimentazione Architettura di produzione Direzione GARR

Dettagli

Prefazione... xiii Che cosa è successo?... xiii L impatto con l industria...xiv Come continuerà?...xiv

Prefazione... xiii Che cosa è successo?... xiii L impatto con l industria...xiv Come continuerà?...xiv Indice generale Prefazione... xiii Che cosa è successo?... xiii L impatto con l industria...xiv Come continuerà?...xiv Introduzione... xv Organizzazione del testo...xv Capitolo 1 Il mercato del VoIP...

Dettagli

Centralino telefonico OfficeServ 7100

Centralino telefonico OfficeServ 7100 Centralino telefonico OfficeServ 7100 Samsung OfficeServ 7100 estende le gamma di soluzioni All-in-One anche alle piccole e medie imprese. Modularità Il design del sistema OfficeServ 7100 è basato su unico

Dettagli

Cos è anahita. La filosofia di design di anahita. Installare Anahita su Joomla! Presente e futuro di anahita. Ohanah Event Engine

Cos è anahita. La filosofia di design di anahita. Installare Anahita su Joomla! Presente e futuro di anahita. Ohanah Event Engine Anahita 1 2 Cos è anahita La filosofia di design di anahita Installare Anahita su Joomla! Presente e futuro di anahita Ohanah Event Engine Rastin Mehr / Arash Sanieyan / Johan Janssens / Mathias Verraes

Dettagli

User. Belluno. Group. Soluzioni Linux per il VoIP. Soluzioni Linux per il Voip. Linux. Davide Dalla Rosa e Massimo De Nadal. Belluno, 27 novembre 2004

User. Belluno. Group. Soluzioni Linux per il VoIP. Soluzioni Linux per il Voip. Linux. Davide Dalla Rosa e Massimo De Nadal. Belluno, 27 novembre 2004 Soluzioni per il Voip ak_71@libero.it - maxx@digital-system.it, 27 novembre 2004, 27 novembre 2004 , 27 novembre 2004 Soluzioni per il Voip VoIP: Voice Over IP Tecnologia che permette la comunicazione

Dettagli

Dr. Andrea Niri aka AndydnA ANDYDNA.NET S.r.l.

Dr. Andrea Niri aka AndydnA ANDYDNA.NET S.r.l. Elastix The Open Source Unified Communications Server Dr. Andrea Niri aka AndydnA ANDYDNA.NET S.r.l. 1 Che cosa è il VoIP? Voice over IP (Voce tramite protocollo Internet), acronimo VoIP, si intende una

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Linux hands-on & hands-off Workshop

Linux hands-on & hands-off Workshop Linux hands-on & hands-off Workshop I workshop Linux hands-on & hands-off sono sessioni di una giornata che distinguono per il taglio volutamente operativo, pensati per mostrare le basi relative al setup

Dettagli

ADA. E learning e open source

ADA. E learning e open source 1 ADA. E learning e open source ADA 1.7.1 Come cresce un Ambiente Digitale per l'apprendimento open source Maurizio Graffio Mazzoneschi 2 Cos'è il software libero Libertà 0, o libertà fondamentale: la

Dettagli

Centralino Telefonico Samsung OfficeServ 7030

Centralino Telefonico Samsung OfficeServ 7030 Centralino Telefonico Samsung OfficeServ 7030 Il centralino telefonico OfficeServ 7030 pur provvisto di un ampio insieme di funzionalità vuole coprire principalmente le esigenze delle piccole realtà aziendali.

Dettagli

Comune di Cattolica provincia di Rimini Settore 4 Direzione del Sistema Informativo Comunale

Comune di Cattolica provincia di Rimini Settore 4 Direzione del Sistema Informativo Comunale Comune di Cattolica provincia di Rimini Settore 4 Direzione del Sistema Informativo Comunale Passaggio del software applicativo Tributi dalla piattaforma client/server SICRA alla piattaforma WEB SICR@WEB.

Dettagli

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale 1. Livello infrastrutturale Il Cloud, inteso come un ampio insieme di risorse e servizi fruibili da Internet che possono essere dinamicamente

Dettagli

Centralino telefonico Samsung Officeserv 7030

Centralino telefonico Samsung Officeserv 7030 Centralino telefonico Samsung Officeserv 7030 Modularità Il design del sistema OfficeServ 7030 è basato su un unico Cabinet espandibile a due. Equipaggiamento OfficeServ 7030 introduce una soluzione All-in-One

Dettagli

Cooperazione e sviluppo nel Mediterraneo

Cooperazione e sviluppo nel Mediterraneo OpenMed Cooperazione e sviluppo nel Mediterraneo Indice Chi siamo... 4 Le fasi del progetto... 5 Attività completate... 5 1. Analisi degli strumenti informativi esistenti...5 2. Definizione di criteri

Dettagli

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation.

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation. Collaboration, content, people, innovation. The Need for a Learning Content Management System In un mercato in continua evoluzione, dominato da un crescente bisogno di efficienza, il capitale intellettuale

Dettagli

Provincia di Rimini Servizio Infrastrutture Territoriali e Tecnologiche Ufficio Sistemi Informativi. Scambio dati digitali Cittadini Provincia

Provincia di Rimini Servizio Infrastrutture Territoriali e Tecnologiche Ufficio Sistemi Informativi. Scambio dati digitali Cittadini Provincia Servizio Infrastrutture Territoriali e Tecnologiche Scambio dati digitali Cittadini Provincia Ruggero Ruggeri Silvia Sarti Maggio 2012 Progetto Interscambio Dati Introduzione Obiettivo del seguente progetto

Dettagli

Asterisk The Open Source PBX! http://www.asterisk.org

Asterisk The Open Source PBX! http://www.asterisk.org Asterisk The Open Source PBX! http://www.asterisk.org Glossario VoIP (Voice over IP). Tecnologia per il trasporto della voce su internet SIP (Session Initiation Protocol). Protocollo VoIP sviluppato dalla

Dettagli

OpenSPCoop Un Implementazione Open Source della specifica SPCoop di Cooperazione Applicativa

OpenSPCoop Un Implementazione Open Source della specifica SPCoop di Cooperazione Applicativa OpenSPCoop Un Implementazione Open Source della specifica SPCoop di Cooperazione Applicativa Tito Flagella tito@link.it http://openspcoop.org La Cooperazione Applicativa Regolamentazione delle modalità

Dettagli

Kirey Re.Search 2.0. Piattaforma di ricerca Open Source

Kirey Re.Search 2.0. Piattaforma di ricerca Open Source Kirey Re.Search 2.0 Piattaforma di ricerca Open Source Le esigenze Quando si parla di motori di ricerca si tende a pensare istintivamente solo a quelli utilizzati per effettuare ricerche in Internet, come

Dettagli

Una soluzione WEB-GIS per la pubblicazione di dati statistici della Regione Sardegna

Una soluzione WEB-GIS per la pubblicazione di dati statistici della Regione Sardegna Una soluzione WEB-GIS per la pubblicazione di dati statistici della Regione Sardegna Sergio Loddo, Luca Devola GFOSS - Cagliari, 27 febbraio 2009 Indice 1. Presentazione 2. Progetto 3. Architettura, metodologia

Dettagli

La piattaforma Moodle dell' ISFOL

La piattaforma Moodle dell' ISFOL La piattaforma Moodle dell' ISFOL Un CMS per la condivisione della conoscenza nei Gruppi di Lavoro e di Ricerca dell'istituto Franco Cesari - ISFOL Gruppi di Lavoro e di Ricerca come Comunità di Pratica

Dettagli

VoIP tra teoria e pratica. Michele O-Zone Pinassi

VoIP tra teoria e pratica. Michele O-Zone Pinassi VoIP tra teoria e pratica Michele O-Zone Pinassi Breve storia della telefonia Il telefono è stato inventato attorno al 1860 da Antonio Meucci. Brevemente, l'apparecchio era dotato di un microfono e di

Dettagli

PROGETTO ASTERISK. ITIS E. MAJORANA Cesano Maderno Articolazione TELECOMUNICAZIONI. Server di comunicazione multimediale VoIP OPEN SOURCE

PROGETTO ASTERISK. ITIS E. MAJORANA Cesano Maderno Articolazione TELECOMUNICAZIONI. Server di comunicazione multimediale VoIP OPEN SOURCE ITIS E. MAJORANA Cesano Maderno Articolazione TELECOMUNICAZIONI PROGETTO ASTERISK Server di comunicazione multimediale VoIP OPEN SOURCE ASTERISK Sistema OPEN SOURCE di comunicazione multimediale VoIP Asterisk,

Dettagli

VoIP@ICE. VoIP@ICE. over. Soluzioni Voice. www.icesoftware.it

VoIP@ICE. VoIP@ICE. over. Soluzioni Voice. www.icesoftware.it VoIP@ICE VoIP@ICE www.icesoftware.it Soluzioni Voice over IP ICE ICE SpA Dal 1971 nel mondo dell Information e Communication Technology Dal 2005 diventa una Società per Azioni Un partner affidabile per

Dettagli

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand Alfresco ECM La gestione documentale on-demand Alfresco 3.2 La gestione documentale on-demand Oltre alla possibilità di agire sull efficienza dei processi, riducendone i costi, è oggi universalmente conosciuto

Dettagli

PHP ), con l'introduzione di un middleware quale Zend Framework a

PHP ), con l'introduzione di un middleware quale Zend Framework a Quella che segue è la rappresentazione ad alto livello dell'architettura proposta per il sistema in corso di realizzazione. In questa fase non vengono ancora affrontate le tematiche di sicurezza, load

Dettagli

Un architettura di servizi integrati di comunicazione su rete IP per una PMI

Un architettura di servizi integrati di comunicazione su rete IP per una PMI tesi di laurea Un architettura di servizi integrati di comunicazione su rete IP per una Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo Prof. Massimo Ficco correlatore Ch.mo Prof. Stefano Russo candidato Raffaele

Dettagli

Un CMS potente e versatile

Un CMS potente e versatile 1 Un CMS potente e versatile www.plone.org www.tecnoteca.com 2 Cos è Plone E un CMS open source, distribuito con licenza GPL screen sito plone base E facile da installare, utilizzare ed estendere. Consente

Dettagli

MediaWiki. Giuseppe Frisoni

MediaWiki. Giuseppe Frisoni MediaWiki Giuseppe Frisoni MediaWiki: costruire insieme 1/2 L'enorme successo di Wikipedia, la nota enciclopedia online, è sotto gli occhi di tutti; cosa meno nota, invece, è la piattaforma con cui è progettata.

Dettagli

Enterprise Social Networking: Il "collante" per una giusta strategia web. Ma l'integrazione è la chiave di tutto.

Enterprise Social Networking: Il collante per una giusta strategia web. Ma l'integrazione è la chiave di tutto. Enterprise Social Networking: Il "collante" per una giusta strategia web Ma l'integrazione è la chiave di tutto. di Thomas Christel Settembre 2011 1 Nel business, i social network non possono essere slegati

Dettagli

L'Offerta OpenSPCoop Enterprise

L'Offerta OpenSPCoop Enterprise L'Offerta OpenSPCoop Enterprise Come sviluppatori del software open source OpenSPCoop, abbiamo predisposto un insieme di pacchetti, di software e servizi, sulla base delle principali esperienze fatte negli

Dettagli

IMPLEMENTAZIONE PORTALE WEB DINAMICO CON CMS

IMPLEMENTAZIONE PORTALE WEB DINAMICO CON CMS IMPLEMENTAZIONE PORTALE WEB DINAMICO CON CMS TORINO, 29 gennaio 2013 Torino, 29 gennaio 2013 IRES-Istituto di Ricerche Economico-Sociali del Piemonte Santino Piazza Via Nizza 18-10125, Torino Office: +

Dettagli

Università degli Studi "Roma Tre" Dipartimento di Informatica ed automazione. Facoltà di Ingegneria

Università degli Studi Roma Tre Dipartimento di Informatica ed automazione. Facoltà di Ingegneria Università degli Studi "Roma Tre" Dipartimento di Informatica ed automazione Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Tesi di Laurea AUTENTICAZIONE PER APPLICAZIONI WEB Relatore

Dettagli

Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2. Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2

Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2. Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2 Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2 i Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2 Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2 ii Copyright 2005-2015

Dettagli

COMPUTERASSIST OPEN-ICT MISSION. Cambia ambiente di lavoro. Passa all'open Source e Linux.

COMPUTERASSIST OPEN-ICT MISSION. Cambia ambiente di lavoro. Passa all'open Source e Linux. OPEN-ICT Open-ict sviluppa progetti di Information & Communication Technology con l'ausilio di prodotti Open Source per aziende e professionisiti. Open-ict accompagna le imprese nel percorso di innovazione

Dettagli

I Servizi di Lepida@Unife: Wi-Fe, VoIP-Fe, Desktop-Fe

I Servizi di Lepida@Unife: Wi-Fe, VoIP-Fe, Desktop-Fe : Wi-Fe, VoIP-Fe, Desktop-Fe Prof. Cesare Stefanelli Prof. Gianluca Mazzini Dipartimento di Ingegneria {gianluca.mazzini, cesare.stefanelli}@unife.it 22 Gennaio 2007 Obiettivi Informatizzazione Passi per

Dettagli

RELAZIONE FINALE. FUNZIONE STRUMENTALE AREA 2 a.s. 2014/2015 GESTIONE del SITO WEB e COMUNICAZIONI ISTITUZIONALI a cura del prof.

RELAZIONE FINALE. FUNZIONE STRUMENTALE AREA 2 a.s. 2014/2015 GESTIONE del SITO WEB e COMUNICAZIONI ISTITUZIONALI a cura del prof. RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AREA 2 a.s. 2014/2015 GESTIONE del SITO WEB e COMUNICAZIONI ISTITUZIONALI a cura del prof. Luigi MASCOLO Informazioni generali Elaborazione del piano di sviluppo del

Dettagli

OGGETTO: Microsoft Unified Communications

OGGETTO: Microsoft Unified Communications OGGETTO: Microsoft Unified Communications Gentile Cliente, Microsoft Unified Communications è la nuova soluzione di comunicazione integrata che offre alle organizzazioni una piattaforma estendibile di

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.7 Cloud

Dettagli

Release Notes di OpenSPCoop2. Release Notes di OpenSPCoop2

Release Notes di OpenSPCoop2. Release Notes di OpenSPCoop2 i Release Notes di OpenSPCoop2 ii Copyright 2005-2014 Link.it srl iii Indice 1 Novità di OpenSPCoop-v2 rispetto ad OpenSPCoop 1 1.1 Protocollo di Cooperazione personalizzabile tramite plugin.............................

Dettagli

IdMonitor. IdMonitor è un software CATI, CAWI E CAPI. Soluzioni

IdMonitor. IdMonitor è un software CATI, CAWI E CAPI. Soluzioni IdMonitor CATI CAWI CAPI FUSION Ancora più veloce e con tante nuove funzionalità. Cross browser, editor facili ed intuitivi, nuova gestione dei permessi, ancora più formati di esportazione, grafica semplificata.

Dettagli

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10 Soluzioni software di EDM "Electronic Document Management" Gestione dell archiviazione, indicizzazione, consultazione e modifica dei documenti elettronici. Un approccio innovativo basato su tecnologie

Dettagli

OpenVoice Allegato descrittivo. Contatti Open Solution S.r.l. Str. Cassia Nord Km.86,300 01100 VITERBO Tel. 0761.309683 - Fax. 0761.253641 0761.

OpenVoice Allegato descrittivo. Contatti Open Solution S.r.l. Str. Cassia Nord Km.86,300 01100 VITERBO Tel. 0761.309683 - Fax. 0761.253641 0761. OpenVoice Allegato descrittivo 22/10/2013 Open Solution S.r.l. Contatti Open Solution S.r.l. Str. Cassia Nord Km.86,300 01100 VITERBO Tel. 0761.309683 - Fax. 0761.253641 0761.328433 info@opensolution.it

Dettagli

Tecnologie Informatiche. voice. Telefonia IP e VoIP

Tecnologie Informatiche. voice. Telefonia IP e VoIP Tecnologie Informatiche Telefonia IP e VoIP Tecnologie Informatiche Neth Voice è un nuovo sistema telefonico aperto e integrato con la rete informatica dell azienda che, sfruttando le potenzialità delle

Dettagli

LBINT. http://www.liveboxcloud.com

LBINT. http://www.liveboxcloud.com 2014 LBINT http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di commerciabilità

Dettagli

Protocollazione della corrispondenza. 18 Novembre 2014 Matteo Arosio Dedagroup ICT Network

Protocollazione della corrispondenza. 18 Novembre 2014 Matteo Arosio Dedagroup ICT Network Protocollazione della corrispondenza 18 Novembre 2014 Matteo Arosio Dedagroup ICT Network 2 Agenda Il progetto per l implementazione del sistema di protocollo e gestone documentale presso Commerfin Il

Dettagli

: AZZANO SAN PAOLO (BG) BRESCIA MILANO

: AZZANO SAN PAOLO (BG) BRESCIA MILANO Cisco è una delle aziende leader nella fornitura di apparati di networking. Nasce nel 1984 a San Josè, California, da un gruppo di ricercatori della Stanford University focalizzandosi sulla produzione

Dettagli

DoQui Progetto gestione documentale

DoQui Progetto gestione documentale Migrazione a Sistemi Open Source: Problematiche e Soluzioni in PA e Aziende Lugano, 06/02/2009 DoQui Progetto gestione documentale Domenico Lucà Direzione Piattaforme CSI-Piemonte Il CSI-Piemonte (Consorzio

Dettagli

Candidato: Luca Russo Docente: Prof. Raffaele Montella. 27 Marzo 2013

Candidato: Luca Russo Docente: Prof. Raffaele Montella. 27 Marzo 2013 e di e di Candidato: Luca Russo Docente: Corso di laurea in Informatica Applicata Facoltá di Scienze e Tecnologie Programmazione su Reti 27 Marzo 2013 Traccia d esame Sviluppare multitier con disaccoppiamento

Dettagli

DESCRIZIONE DEL PROCESSO. CHE COSA C'E' DI NUOVO NELL' IT? -- 23 Giugno 2010 (Agriturismo La Razza ) 1

DESCRIZIONE DEL PROCESSO. CHE COSA C'E' DI NUOVO NELL' IT? -- 23 Giugno 2010 (Agriturismo La Razza ) 1 CHE COSA C'E' DI NUOVO NELL' IT? -- 23 Giugno 2010 (Agriturismo La Razza ) 1 2 1- Applicazione o meno dei processi Pianificazione - Sviluppo - Esercizio? 3 2- Se SI, i processi vengono o verranno realizzati

Dettagli

Architetture Web. parte 1. Programmazione in Ambienti Distribuiti A.A. 2003-04

Architetture Web. parte 1. Programmazione in Ambienti Distribuiti A.A. 2003-04 Architetture Web parte 1 Programmazione in Ambienti Distribuiti A.A. 2003-04 Architetture Web (1) Modello a tre livelli in cui le interazioni tra livello presentazione e livello applicazione sono mediate

Dettagli

SINPAWEB corso per Tecnico della programmazione e dello sviluppo di siti internet e pagine web co.reg 58036 matricola 2012LU1072

SINPAWEB corso per Tecnico della programmazione e dello sviluppo di siti internet e pagine web co.reg 58036 matricola 2012LU1072 Provincia di Lucca Servizio Istruzione, Formazione e Lavoro. Sviluppo Economico SINPAWEB corso per Tecnico della programmazione e dello sviluppo di siti internet e pagine web co.reg 58036 matricola 2012LU1072

Dettagli

Mail: contatti@tc-group.it UNI EN ISO 9001:2008

Mail: contatti@tc-group.it UNI EN ISO 9001:2008 T.&C.Systems Group S.r.l. Sede Legale e Operativa: Tel. : 081 787 73 91 Cap. Soc. 50.000,00 i.v. Viale della Costituzione Isola G1 Fax : 081 750 29 03 C.F./P.iva: 07699310632 80143 Centro Direzionale (NA)

Dettagli

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati SSERV IIZ II E SSOLUZ IION II D II CONNETT IIV IITA VOCE E DAT II Le soluzioni di Internet Comunication del gruppo S.T. permettono al cliente la realizzazione di infrastrutture voce-dati adeguate alle

Dettagli

Tecnologie Informatiche. voice. Telefonia IP e VoIP

Tecnologie Informatiche. voice. Telefonia IP e VoIP Tecnologie Informatiche Telefonia IP e VoIP Neth Voice è un nuovo sistema telefonico aperto e integrato con la informatica dell azienda che, sfruttando le potenzialità delle tecnologie Internet (IP), è

Dettagli

La telefonia digitale VoIP per studi e piccole imprese

La telefonia digitale VoIP per studi e piccole imprese La telefonia digitale VoIP per studi e piccole imprese Ordine degli Ingegneri di Bergamo 14 novembre 2007 ing. Bruno A. Zambetti Huge! srl Commissione Informatica ODI BG bruno.zambetti@huge.it - www.huge.it

Dettagli

Realizzazione di un sistema di logging prototipale per la piattaforma

Realizzazione di un sistema di logging prototipale per la piattaforma tesi di laurea Realizzazione di un sistema di logging prototipale per la piattaforma Android Anno Accademico 2011 / 2012 relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque candidato Dario De Meis Matr. 528 / 741 Smartphone

Dettagli

Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa. Application Monitoring Broadband Report Analysis

Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa. Application Monitoring Broadband Report Analysis Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa Application Monitoring Broadband Report Analysis Le necessità tipiche del servizio di telefonia Maggiore sicurezza

Dettagli

Customer Relationship Management. Open Source::

Customer Relationship Management. Open Source:: Customer Relationship Management Open Source:: Caratteristiche principali Open Source Condivisione, controllo e sicurezza dei dati Accessibile con interfaccia Web Si integra con le autorizzazioni aziendali

Dettagli

Informazione riservata e confidenziale - Vietata la riproduzione e distribuzione non autorizzata Copyright Nextel Italia 2016-1 -

Informazione riservata e confidenziale - Vietata la riproduzione e distribuzione non autorizzata Copyright Nextel Italia 2016-1 - - 1 - SmartCities & SmartWorking SmartCities e SmartWorking avanzano e stanno creando una nuova generazione di clienti e consumatori - 2 - Servizi su misura Offriamo soluzioni VoIP avanzate e personalizzate

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER: TECNICO DELLE ATTIVITA' DI PROGETTAZIONE, SVILUPPO E AGGIORNAMENTO DI SITI WEB

CORSO DI FORMAZIONE PER: TECNICO DELLE ATTIVITA' DI PROGETTAZIONE, SVILUPPO E AGGIORNAMENTO DI SITI WEB Avviso Pubblico PROV-BR 02/2013 PO FSE 2007/2013 ASSE II OCCUPABILITA' Formazione per Inserimento-Reinserimento Lavorativo Approvato con D.D. n.85 del 24/01/2014, pubblicata sul BURP n. 17 del 06/02/2014

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE

PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE CAPITOLATO TECNICO DI GARA CIG 5302223CD3 SOMMARIO 1 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

Open Data: un modello organizzativo e tecnologico per potenziare gli strumenti a supporto del mercato del lavoro L esperienza Piemontese

Open Data: un modello organizzativo e tecnologico per potenziare gli strumenti a supporto del mercato del lavoro L esperienza Piemontese Open Data: un modello organizzativo e tecnologico per potenziare gli strumenti a supporto del mercato del lavoro L esperienza Piemontese Anna Cavallo Direzione Enti Locali La vision 2 Il nuovo paradigma

Dettagli

sinergia punti di forza e vantaggi nel mondo ERP

sinergia punti di forza e vantaggi nel mondo ERP sinergia punti di forza e vantaggi nel mondo ERP 1 sinergia e' un package ERP un po' speciale, perche'... non solo e' un prodotto moderno, potente, flessibile... orientato alle medie aziende italiane,...

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

CeBAS. Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009)

CeBAS. Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009) CeBAS Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009) Introduzione Il progetto CEBAS: la finalità è di migliorare l efficienza operativa interna dell Ente rispondere alle aspettative

Dettagli

DbLan Group Srl Professional VoiP Products. Telephony Intelligence WWW.DBLAN.IT

DbLan Group Srl Professional VoiP Products. Telephony Intelligence WWW.DBLAN.IT WWW.DBLAN.IT DbLan Group Srl Professional VoiP Products Telephony Intelligence TELEFONI, CENTRALI PBX, GATEWAY E ACCESSORI PER LA TELEFONIA VOICE OVER IP I TELEFONI Voice Over Ip, compatibili con gli standard

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

STONE. Caratteristiche. Versione 2.1

STONE. Caratteristiche. Versione 2.1 STONE Caratteristiche Versione 2.1 Datex s.r.l. Viale Certosa, 32 21055 Milano - Italy Tel : +39.02.39263771 Fax : +39.02.33005728 info@datexit.com - www.datexit.com D A T E X S O F T W A R E S O L U T

Dettagli

Panoramica sullo sviluppo di soluzioni wireless per il Sistema Informativo della Regione Piemonte fra il 2000 e il 2007

Panoramica sullo sviluppo di soluzioni wireless per il Sistema Informativo della Regione Piemonte fra il 2000 e il 2007 Le tecnologie wireless per il Sistema Informativo della Regione Piemonte Panoramica sullo sviluppo di soluzioni wireless per il Sistema Informativo della Regione Piemonte fra il 2000 e il 2007 1. I primi

Dettagli

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Panoramica Paese: Italia Settore: ICT Profilo del cliente Telecom Italia è uno dei principali

Dettagli

Centralino PBX Voice Over Ip

Centralino PBX Voice Over Ip Centralino PBX Voice Over Ip Agosto 2008 FlexPbx come centralino Software IP La più completa ed economica soluzione di telefonia software FlexPBX è un centralino software che può sostiture totalmente un

Dettagli

IPBX Office IPBX Office

IPBX Office IPBX Office IPBX Office IPBX Office include, oltre a tutte le funzioni di un centralino tradizionale, funzionalità avanzate quali ad esempio: voice mail con caselle vocali illimitate e personalizzate, risponditore

Dettagli

Sistema di Unified Communications Wildix

Sistema di Unified Communications Wildix Sistema di Unified Communications Wildix Un sistema di Comunicazione Unificata Wildix è composto da diversi elementi hardware ed applicativi software che interagiscono per gestire il flusso delle comunicazioni

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PORTALE WEB NELL AMBITO DELLA MISURA 2.6. DEL POI ENERGIA FESR 2007 2013

Dettagli

Dalla fonia tradizionale alle soluzioni VoIP

Dalla fonia tradizionale alle soluzioni VoIP Dalla fonia tradizionale alle soluzioni VoIP INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit.it Sistemi tradizionali : reti di fonia & dati separate

Dettagli

CST Area di Taranto. Assemblea dei Sindaci 19.09.2008. Evoluzione del CST

CST Area di Taranto. Assemblea dei Sindaci 19.09.2008. Evoluzione del CST CST Area di Taranto Assemblea dei Sindaci 19.09.2008 Evoluzione del CST 1. Introduzione Il prossimo 30 settembre 2008 termina il progetto di esercizio sperimentale dei servizi e, quindi, il Centro Servizi

Dettagli

Utilizzare 4CBOX come centralino significa avere un sistema all inclusive oltre a

Utilizzare 4CBOX come centralino significa avere un sistema all inclusive oltre a Utilizzare 4CBOX come centralino significa avere un sistema all inclusive oltre a IVR risponditore, VoiceMail e gestione delle code operatore. Utilizzare oltre alle tradizionali linee telefoniche, anche

Dettagli

Linux Day 2009 - Verona Asterisk

Linux Day 2009 - Verona Asterisk - Verona Sabato 24 Ottobre 2009 Asterisk L'opensource conquista la telefonia 1 whois cyrax VoIP Specialist @ http://www.alba.st Responsabile VoIP integration projects Project Manager Area VoIP Application

Dettagli

Realizza il tuo Negozio Online con Virtuemart 3 il più evoluto componente E-commerce per Joomla! Relatore:Alessandro Chessari

Realizza il tuo Negozio Online con Virtuemart 3 il più evoluto componente E-commerce per Joomla! Relatore:Alessandro Chessari Realizza il tuo Negozio Online con Virtuemart 3 il più evoluto componente E-commerce per Joomla! Relatore:Alessandro Chessari Mi presento: Alessandro Chessari - ecommerce Specialist - Consulente Informatico

Dettagli

E-commerce con Joomla! Sei pronto per affrontare il commercio on line? Opportunità e Soluzioni. Relatore:Alessandro Chessari

E-commerce con Joomla! Sei pronto per affrontare il commercio on line? Opportunità e Soluzioni. Relatore:Alessandro Chessari Sei pronto per affrontare il commercio on line? Opportunità e Soluzioni Relatore:Alessandro Chessari Mi presento: Alessandro Chessari - ecommerce Specialist - Consulente Informatico Collaboro con Joomla!Veneto

Dettagli

Alcune delle caratteristiche dell architettura VoIP che permettono il raggiungimento di tali benefici possono essere riconducibili a:

Alcune delle caratteristiche dell architettura VoIP che permettono il raggiungimento di tali benefici possono essere riconducibili a: SOLUZIONE ICT: TELEFONIA VIA INTERNET (VOICE OVER IP) INTRODUZIONE Una soluzione di telefonia via internet [Voice Over IP (VoIP)] permette di sfruttare le potenzialità del protocollo internet (IP) per

Dettagli