ILTOF Innovative Learning and Training On Fracture TCN CONSORTIUM BRIEF

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ILTOF Innovative Learning and Training On Fracture TCN CONSORTIUM BRIEF"

Transcript

1 ILTOF Innovative Learning and Training On Fracture TCN CONSORTIUM BRIEF Stefano Odorizzi Giovanni Borzi 1

2 TCN Consortium Scenario, identified needs Mission, objectives Human Capital in Transformation Organisation, activities Strategic projects 2

3 Scenario, identified needs 3

4 The challenge Europe should become,, by 2010, the most competitive and dynamic knowledge-based economy in the world, capable of sustainable economic growth with more and better jobs and greater social cohesion European Council, Lisbona,, march

5 Higher education challenge Globalization, competition, and resource restrictions have intensified the turbulence and difficulty of the brave new world of higher education. These forces have reduced the time horizon of most higher learning institution to act. How can learning institutions become sufficiently agile to adapt to the rapidly changing environment without losing their intellectual souls? Green, Eckel, Barblan The Brave New (and Smaller) World of Higher Education A Transatlantic View, EUA-ACE,

6 Higher education challenge for industry Education is facing the challenge of complexity we must put at work together knowledge producers, knowledge engineers and knowledge spreaders University in Europe must truly become the industry nursery A main challenge for the modern industry production system is to pass from a top-down production model to a bottom-up one: the bottom-up model claims for a much higher degree of interdisciplinarity and greater integration between different fields of knowledge The most incredible examples of bottom-up model are nanotechnologies and genomics Ezio Andreta European Community DGXII TCN CAE 2003 conference round table 6

7 Industry scenario 1987 A key part of the transition from the 'industrial to the 'information' society is the progressive transformation of traditional organisations and companies into knowhow companies. K. E. Sveiby, T. Lloyd, Managing Know How, Intangibles such as R&D and proprietary know-how, intellectual property, workforce skills, world-class supply networks and brands are now the key drivers of wealth production, while physical and financial assets are increasingly regarded as commodities. Report of the European High Level Expert Group on the Intangible Economy,

8 Computer Aided Engineering APPLIED MATHEMATICS COMPUTER SCIENCE CSE Computational Science and Engineering ENGINEERING SCIENCE 8

9 Computer Aided Engineering in industry Computer Aided Engineering may be defined as a set of modern engineering techniques based on computing cost / time crash test REAL versus CAE Courtesy of CADFEM Gmbh Real prototyping Numerical prototyping Days (%) Costs (%) Days (%) Costs (%) , , ,6 5, First simulation Variation 9

10 Identified needs CAE, Virtual prototyping, process simulation and the like are nowadays recognised as one of the driving forces of the necessary methodological innovation for enterprises to maintain their competitive edge in the marketplace. Full maturity of technologies Extensive use in many industrial sectors This generates a demand for high qualified professionals At the same time, training requirements get more stringent while the academic and the specialised post-graduate training sectors are challenged to provide appropriate solutions to a rapidly changing industrial and technological environment. 10

11 Mission, objectives 11

12 TCN mission The creation of a set of cultural values within the industrial environment, able to enhance concepts such as know how to apply and know how to get applied, and the integration of the technological vision with the commercial-managerial skills. After all, what do we know now that we didn t know ten years ago? That learning and knowledge are the result of multiple, intertwining forces: content, context, and community. The key? Understanding the knowledge construction process and harnessing and leveraging the diversity found in such communities. John Seely Brown, Director, Xerox Palo Alto Research Center 1999, The Knowledge Advantage 12

13 TCN objectives The promotion of continuing and High-Level Educational Programmes in engineering and CAE focused on the training of key human resources Integration of operational capabilities of the consortium members with the cultural contribution from the academic world universities regarded as reference for models, techniques and innovative methodologies research centres to cover for the integration of new technologies within the industrial R&D environment industrial partners to contribute with a reassessment of the market requirements and priorities. 13

14 Organisation, activities 14

15 TCN founders, locations Master locations Short Courses - minimaster locations New location (opens january 2007) 15

16 TCN scope The plan providing the whole spectrum of necessary expertise, structured to efficiently cover the demand for training employees as well as new graduates with an integrated academicindustrial approach The addressees : the industry big corporations as well as small/medium sized companies interested in technology transfer projects The teaching methods based on conventional methods (classroom) + hands on approach (1 on 1 student - PC), e-learning techniques to integrate The contents that have an effective impact in today s job market The teaching tools industrial software Trainees certification based mainly on industrial qualification criteria rather than only on university-like credits The focus on the specific job market needs 16

17 TCN faculty INDUSTRY UNIVERSITY RESEARCH CENTRES FACULTY SHORT COURSES MASTER & MINI-MASTER SERVICES 17

18 Anno Ing. Mech. Ing. Civ. Partecip TCN short courses Corso Valutazioni analitiche Valutaz. Globali Struttura Docente Esempi Materiale Qualità Risposte Coerenza con Dispense del corso applicat. visivo del corso Docente progr. Integrazione CAD-CAE Generali Problemi di contatto con attrito Progettazione con materiali compositi Fondamenti di acustica Meccanica della frattura Introduzione al FEM Cinematica e dinamica dei sistemi mecc Progettazione a fatica (1) Progettazione a fatica (2) Teoria delle vibrazioni e vibroacustica Aspetti avanzati del metodo FEM Fatica, corrosione, tensocorrosione Meccanica Introduzione alla fluidodinamica numerica Termofluidodinamica applicata alla HVAC Termo-fluidodinamica Simulazione dei processi di fonderia Leghe di alluminio Acciai e trattamenti termici Simulazione di processo Tecniche di ottimizzazione multidisciplinare Strumenti per la decisione Valutazioni sul totale dei corsi Legenda: valutazioni migliori valutazioni peggiori Scala valutazioni: 0: Insufficiente 2: Sufficiente 3: Discreto 4: Buono 6: Ottimo VALUTAZIONI ANALITICHE CORSI TCN VALUTAZ. GLOBALI 6.0 Integrazione CAD-CAE Generali Problemi di contatto con attrito Progettazione con materiali compositi Fondamenti di acustica Dispense 5.0 Struttura del corso Meccanica della frattura Introduzione al FEM Cinematica e dinamica dei sistemi mecc. Feedback 4.0 Progettazione a fatica (1) Progettazione a fatica (2) Teoria delle vibrazioni e vibroacustica Docum./training material Coerenza con progr Docente Aspetti avanzati del metodo FEM Fatica, corrosione, tensocorrosione Meccanica Introduzione alla fluidodinamica numerica Set up on a regular basis Risposte Docente Rilevanza esempi Termofluidodinamica applicata alla HVAC Termo-fluidodinamica Simulazione dei processi di fonderia Leghe di alluminio Acciai e trattamenti termici Simulazione di processo Tecniche di ottimizzazione multidisciplinare Qualità del corso Materiale visivo Strumenti per la decisione Valutazioni sul totale dei corsi 18

19 TCN masters Highly intensive (650 hours, 300 of which lab, 800 hours stage by the industry) A total of six master launched and/or planned: Computational Fluid Dinamics, Applied Computational Mechanics, Process Simulation, Decision Support Tools, Environmental Engineering, Structural Engineering Single courses offered to a larger audience 19

20 Corsi Propedeutici Calcolo numerico Soluzione di equazioni differenziali Trattamento numerico di ODE e PDE Fluidodinamica I Meccanica dei solidi Laboratorio di calcolo numerico Laboratorio di ODE e PDE CFD master programme 12 crediti Corsi Base Corsi Avanzati Fluidodinamica II Introduzione alla meccanica della turbolenza (in inglese) Metodi a volumi finiti per la fluidodinamica Introduzione alla combustione (in inglese) Fondamenti di fluidodinamica computazionale Laboratorio di fluidodinamica numerica Laboratorio di simulazione Trasmissione del calore Meccanica delle strutture Aeroelasticità Fluidodinamica multifase Motori alternativi a combustione interna La CFD nello studio delle macchine Fluidodinamica sperimentale Laboratorio fluidodinamica sperimentale Laboratorio di meccanica delle strutture Computational Engineering 13 crediti Corsi Tematici Stage Progetto di CFD Generazione di griglie Turbolenza nei fluidi Teoria cinetica dei gas Simulazione di flussi turbolenti Simulazione e sperimentazione di flussi ad alta temperatura Modellazione della turbolenza per turbomacchine Metodi di progetto e ottimizzazione nelle turbomacchine Idrodinamica a superficie libera Metodi di ottimizzazione per l ingegneria navale Idrodinamica numerica e sperimentale Interazione fluido-struttura 4 crediti 19 crediti 12 crediti 20

21 Mini-masters, seminars CORSI PROPEDEUTICI CORSI BASE CORSI AVANZATI CORSI TEMATICI SEMINARS MINI-MASTERS STAGE seminar: Introduction to Combustion proff. A. Liñan & F. Higuera Aero Eng Dpt Politecnico Madrid seminar: Introduction to the mechanics of turbulence prof. J. Jimenez, CTR Stanford Univ 21

22 THE MINI-MASTER on MECHATRONICS with Automotive Applications Prof. Kevin C. Craig, Ph.D. Professor of Mechanical Engineering Department of Mechanical, Aerospace, & Nuclear Engineering & Director of Core Engineering, School of Engineering Rensselaer Polytechnic Institute Troy, NY Mechatronics is the synergistic combination of mechanical engineering, electronics, controls engineering, and computers, all integrated through the design process. It involves the application of complex decision making to the operation of physical systems. Mechatronic systems depend for their unique functionality on computer software. 22

23 Strategic projects, developings 23

24 Strategic projects, developings Short courses Master Mini-master e-learning TCN-CAE Congress (4th edition) Pilot projects Services TCN Network 24

25 The CFD mini-master TOPICS Turbulence Prof. Javier Jimenez, CTR Stanford Un. & Madrid Polytechnic Institute Prof. Alfredo Pinelli, CIEMAT Madrid 2-6 June 2003 Multiphase Flows Prof. Andrea Prosperetti, Johns Hopkins University June 2003 Combustion Prof. Amable Linan, Madrid Polutechnic Institute Prof. Pedro Garcia-Ybarra, CIEMAT Madrid June

26 E-learning: the improve.it network e-learning content technology improve.it expertise teachers 26

27 International TCN-CAE conference TCN-CAE 2003 INTERNATIONAL CONFERENCE ON CAE AND COMPUTATIONAL TECHNOLOGIES FOR INDUSTRY 2nd - 5th October 2003 FORTE VILLAGE RESORT BACKGROUND AND PURPOSE TCN-CAE 2003 is a high-level, definitive conference focused on improving quality of industrial design and production processes through intelligent application of up-tp-date CAE and computational technologies: a unique forum in which real-world cases - successes and failures - are presented and discussed from a business-value perspective. The conference will bring together those responsible for CAE and simulation strategies from the automotive, aerospace, industrial equipment and consumer products manufacturers, as well as technology providers, universities and researchers to explore ways in which to: integrate virtual prototyping accross multiple disciplines including mechanics, dynamics, CFD, crash, durability and fatigue, acoustics, process simulation, control systems and more, qualify and quantify the value of computational technologies, begin virtual prototyping early in product design, manage virtual prototyping across the supply chain, integrate and manage tradeoffs between simulation and test and measurement, assess the business case for investing in computational technologies, quantify the cost-benefit of high performance computers, overcome barriers to data sharing and interoperation. 27

28 TCN-CAE 2005 WELCOME to the TCN CAE 2005 International Conference on CAE and Computational Technologies for Industry 5-8 Oct Convento di San Domenico - Lecce 28

29 Pilot projects on education ESoCAET (Leonardo da Vinci) European School of CAE Technologies METRO (Leonardo da Vinci) Metallurgical training on-line EUA 4X (Marie Curie conferences and training courses) An European Atelier for Engineering and Computational Sciences 29

30 Services Sixth International Seminar on EXPERIMENTAL TECHNIQUES AND DESIGN IN COMPOSITE MATERIALS VICENZA th June 2003 The application of composite materials in structural industrial components of large volume production is strongly growing year by year due to both increase in the demand and continuous improvements in the manufacturing processes associated to the reduction of the production cost. This highlights the need of reliable tools for an effective and safe design of composite components. For the complete and proper exploitation of composite materials further efforts are therefore required and the seminar aims to give a contribution in this direction, representing first of all a forum for researchers, scientist, engineers and designers, both of academic and industrial field, for exchanging ideas, proposing new solutions or even to put on the table questions still open. The development of design procedures, the integration between testing, design and process are therefore among the subjects expected to be discussed during the seminar. The seminar main topics are: Structural component design and optimization Failure analysis Mechanics of materials and mechanical properties Fatigue and fracture Damage characterization and analysis NDT methods Analytical and numerical modeling Processing and properties The Seminar is organized by the Department of Management and Engineering - University of Padova in co-operation with TCN Consortium 30

31 The TCN network Tecnologie per il Calcolo Numerico :: Centro Superiore di Formazione THE TCN NETWORK TCN NETWORK ALLIANCE AGREEMENT link to other training organisations with similar background and purposes with complementary curricula This Alliance Agreement ("Agreement") is made effective as of, 2003 (the Effective Date ) between: TCN Tecnologie per il calcolo numerico, Training Center S.c.a.r.l., a company incorporated under the laws of Italy, with its registered offices in Trento, Via Malfatti, 21, fiscal code, registered in the Company Register, represented by ( TCN ) and [Member], a company incorporated under the laws of, with its registered offices located in, represented by (the Member ) Throughout this Agreement TCN and Member may be individually referred to as a Party and collectively as the Parties. RECITALS A. WHEREAS, TCN was created for the purpose of promoting the development and dissemination of Numeric Simulation methods, process and data with a view to their application in engineering and industry ; B. WHEREAS, TCN specifically plans to engage in the following: 1. Organize and deliver its own Master-level programs highly focused on the use of leading edge numerical simulation software; 2. Organize and deliver, as part of its own curriculum, as well as customized sessions for interested third parties, specialized courses and seminars geared at strengthening existing capabilities of the participants and at training them into the latest methods and processes in the field of numerical simulation; 3. Promote information, training and research services that would be available to interested companies and institutions identified by TCN; 31

32 Thank you for your attention! 32

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Il TT nella dimensione europea Francesco S. Donadio Progetto Finanziato dal Ministero

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO BIM SUMMIT 2015 2 EDIZIONE BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO Paola Ronca prof. Ordinario di «Tecnica delle Costruzioni», Polimi Direttore Scuola Master F.lli Pesenti

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move 3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move Fabrizio Berra, Fabrizio Felletti, Michele Zucali Università degli Studi di Milano, Dip. Scienze

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it 1 OUTLINE PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO LA PARTE TECNOLOGICA DEL DISTRETTO ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO IL PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

mail: prisma@prismaengineering.it I Web: www.prismaengineering.it I PRISMA ENGINEERING S.R.L. I

mail: prisma@prismaengineering.it I Web: www.prismaengineering.it I PRISMA ENGINEERING S.R.L. I mail: prisma@prismaengineering.it I Web: www.prismaengineering.it I PRISMA ENGINEERING S.R.L. I ARCHITECTURAL AND ENGINEERING SERVICES COMPANY PRISMA ENGINEERING S.R.L. I 35020 Villatora di Saonara (PD)

Dettagli

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi 1) information goes to work 2) model the way Quale migliore prospettiva

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

Le procedure di valutazione dei Corsi di studio www.anvur.org

Le procedure di valutazione dei Corsi di studio www.anvur.org Le procedure di valutazione dei Corsi di studio www.anvur.org Roberto Torrini Direttore ANVUR Roberto.Torrini@anvur.org Una offerta formativa flessibile, orientata alle competenze, atta a migliorare l

Dettagli

GRADUATORIA FINALE FINAL RANKING

GRADUATORIA FINALE FINAL RANKING CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E MECCANICA - 31 CICLO CONCORSO DI AMMISSIONE DOCTORAL PROGRAMME IN PROGRAMME IN CIVIL, ENVIRONMENTAL AND MECHANICAL ENGINEERING 31st CYCLE

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Dati mobile: la spesa si fa in metro Il motore è intelligente: i sensori smart delle grandi macchine Big

Dettagli

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Economic Evaluation of Upstream Technology Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Massimo Antonelli Alberto F. Marsala Nicola De Blasio Giorgio Vicini Vincenzo Di Giulio Paolo Boi Dean Cecil Bahr Lorenzo

Dettagli

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets In cooperation with 1 Cos è Managing in Emerging Markets (MEM) è un Master di primo livello da 80 crediti formativi nato dalla collaborazione fra Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Parma

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Scienze della Formazione e dell educazione Insegnamento: Laboratorio di informatica applicata alla didattica Docente Prof. Limone Pierpaolo

Dettagli

GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA DIVISIONE EUROPROGETTAZIONE

GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA DIVISIONE EUROPROGETTAZIONE GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA DIVISIONE EUROPROGETTAZIONE GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA Un TEAM di specialisti in progettazione europea assiste le imprese per attivare gli strumenti

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom)

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom) PROGRAMMA DOPPIO TITOLO (Italia) Cranfield University (United Kingdom) Il Piano degli Studi del Dipartimento di Ingegneria dell Università degli Studi di Ferrara prevede un programma di doppio titolo con

Dettagli

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Roberto Butinar Cristiano Dal Farra Danilo Selva 1 Agenda Panoramica sulla metodologia CRISP-DM (CRoss-Industry Standard Process

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE CLASSE LM-19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI > A PORDENONE Curriculum Teorie e tecniche per la comunicazione multimediale Pervasive computing and media

Dettagli

pacorini forwarding spa

pacorini forwarding spa pacorini forwarding spa Pacorini Silocaf of New Orleans Inc. Pacorini Forwarding Spa nasce a Genova nel 2003 come punto di riferimento dell area forwarding e general cargo all interno del Gruppo Pacorini.

Dettagli

Creating Your Future. Linee guida

Creating Your Future. Linee guida Creating Your Future IL CICLO DEL PERFORMANCE MANAGEMENT Un approccio sistematico Linee guida Il focus si sta spostando dal personale inteso come un costo al personale come fonte di valore 35% 30% 25%

Dettagli

Ingegneria del Software

Ingegneria del Software Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi A1_1 V2.2 Ingegneria del Software Il contesto industriale del software Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile

Dettagli

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it IL SOLE è IL NOSTRO FUTURO La passione per lo sviluppo e la diffusione delle energie rinnovabili, a favore di una migliore qualità della vita, ci guida nel nostro cammino. Il nostro desiderio è quello

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Università della Tuscia 1 As Scientists, we have to subscribe to a New Social Contract for Science The new and unmet needs of society include:

Dettagli

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS T&T Tradizione e Tecnologia è una società dinamica e giovane con una lunga esperienza nella lavorazione dell acciaio e nell elettronica applicata,

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation La polarizzazione del mercato Polarizzazione del mercato consumer Bell Curves Crescita e valore percepito Well Curves Mass Competitive Spectrum Targeted Gli specialisti di settore devono possedere value

Dettagli

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale Social enterprise as a driving factor of social innovation Giornata di studio / Study Day Martedì 19 maggio 2015 Aula Magna SUPSI Trevano

Dettagli

PMBOK Guide 3 rd Edition 2004

PMBOK Guide 3 rd Edition 2004 PMBOK Guide 3 rd Edition 2004 Un modello di riferimento per la gestione progetti a cura di Tiziano Villa, PMP febbraio 2006 PMI, PMP, CAPM, PMBOK, PgMP SM, OPM3 are either marks or registered marks of

Dettagli

partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com

partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com GiPlanet è un player che opera nel mondo dell exhibition, degli eventi e dell architettura temporanea. Presenta una serie

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone L' APRE è un Ente di ricerca non profit con obiettivo, sancito dall articolo 3

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

ACCESSORI MODA IN PELLE

ACCESSORI MODA IN PELLE ACCESSORI MODA IN PELLE LEMIE S.p.a. Azienda - Company Produzione - Manufacturing Stile - Style Prodotto - Product Marchi - Brands 5 9 13 15 17 AZIENDA - COMPANY LEMIE nasce negli anni settanta come

Dettagli

Approcci agili per affrontare la sfida della complessità

Approcci agili per affrontare la sfida della complessità Approcci agili per affrontare la sfida della complessità Firenze, 6 marzo 2013 Consiglio Regionale della Toscana Evento organizzato dal Branch Toscana-Umbria del PMI NIC Walter Ginevri, PMP, PgMP, PMI-ACP

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

Metodologie di progettazione

Metodologie di progettazione Metodologie di progettazione 1 Metodologie di progettazione Una procedura per progettare un sistema Il flusso di progettazione può essere parzialmente o totalmente automatizzato. Un insieme di tool possono

Dettagli

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Sabina Cristini General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Il futuro del manufacturing verso Industry 4.0 Come l azienda orienta le proprie scelte verso la digitalizzazione, per supportare competitività

Dettagli

S M A R T B U S I N E S S V I S I O N S

S M A R T B U S I N E S S V I S I O N S S M A T B U S I N E S S V I S I O N S BENVENUTI IN UNA NUOVA DIMENSIONE DELL INFO MATION TECHNOLOGY, DELLA CONSULENZA AZIENDALE E DELLA BUSINESS INTELLIGENCE WELCOME TO A NEW WOLD OF INFOMATION TECHNOLOGY,

Dettagli

WHAT MAKES US DIFFERENT?

WHAT MAKES US DIFFERENT? WHAT MAKES US DIFFERENT? mission Develop innovative and more reliable solutions in the field of biomaterials and procedures for vertebral consolidation and articular functional rehabilitation, dedicated

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Prof. Alberto Portioli Staudacher www.lean-excellence.it Dipartimento Ing. Gestionale Politecnico di Milano alberto.portioli@polimi.it Lean

Dettagli

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks?

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks? Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity In un clima economico in cui ogni azienda si trova di fronte alla necessità di razionalizzare le proprie risorse e di massimizzare

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

GIANFRANCO CARBONATO. Presidente Confindustria Piemonte. Torino, 16 giugno 2014

GIANFRANCO CARBONATO. Presidente Confindustria Piemonte. Torino, 16 giugno 2014 GIANFRANCO CARBONATO Presidente Confindustria Piemonte Torino, 16 giugno 2014 IL PIEMONTE E LA SUA INDUSTRIA La manifattura Dati 2013 23,8% nel 2007 Fonte dati: Centro Studi Confindustria Piemonte Il Piemonte

Dettagli

La qualità vista dal monitor

La qualità vista dal monitor La qualità vista dal monitor F. Paolo Alesi - V Corso di aggiornamento sui farmaci - Qualità e competenza Roma, 4 ottobre 2012 Monitoraggio La supervisione dell'andamento di uno studio clinico per garantire

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT 1 Sviluppare competenze nel Singolo e nel Gruppo 2 Creare Sistemi per la gestione delle attività del Singolo nel Gruppo 3 Innescare dinamiche

Dettagli

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT Company Profile S.E.A. specializes in air conditioning for a wide range of applications, such as construction vehicles, agricultural vehicles, military

Dettagli

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO PERSONAL INFO office Università of Napoli Federico II Via Marina 33-80133 Napoli mobile 335 409634 telephone +39 081 2536330 fax +39 081 2536493 e-mail fbifulco@unina.it

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM Raffaella D Alessandro IBM GTS Security and Compliance Consultant CISA, CRISC, LA ISO 27001, LA BS 25999, ISMS Senior Manager, ITIL v3 Roma, 16 maggio 2012 IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel

Dettagli

IL POLO DELL ECONOMIA SOCIALE

IL POLO DELL ECONOMIA SOCIALE IL POLO DELL ECONOMIA SOCIALE L offerta formativa dell Università di Bologna in collaborazione con AICCON Il Polo dell Economia Sociale 1 Studiare l Economia Sociale Immaginare una filiera educativa di

Dettagli

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN Per affrontare al meglio le problematiche relative al settore delle costruzioni, abbiamo ritenuto più sicura e affidabile la soluzione di costituire un consorzio stabile

Dettagli

Infrastrutture critiche e cloud: una convergenza possibile

Infrastrutture critiche e cloud: una convergenza possibile Infrastrutture critiche e cloud: una convergenza possibile I possibili ruoli della Banca d Italia nel cloud Stefano Fabrizi Banca d Italia Unità di Supporto dell Area Risorse Informatiche e Rilevazioni

Dettagli

A Competitive Advantage for Investment Services in the EU. Un vantaggio competivtivo per i servizi di investimento nell U.E. Cyprus Investment Firms

A Competitive Advantage for Investment Services in the EU. Un vantaggio competivtivo per i servizi di investimento nell U.E. Cyprus Investment Firms Cyprus Investment Firms A Competitive Advantage for Investment Services in the EU Imprese di investimento a Cipro Un vantaggio competivtivo per i servizi di investimento nell U.E. Dr. Stelios Platis MAP

Dettagli

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria Polo innovazione sull energie rinnovabili, efficienza energetica e tecnologie per la gestione sostenibile delle risorse ambientali della Regione Calabria Ente Gestore Dove POLI D INNOVAZIONE DELLA REGIONE

Dettagli

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions.

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions. Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate company for banking and financial institutions. E&W offers advising related to the real estate sector and specialized related to non performing

Dettagli

Processo ICAAP: Lo stato dell arte nella progettazione e implementazione dei sistemi di supporto. Anselmo Marmonti SAS

Processo ICAAP: Lo stato dell arte nella progettazione e implementazione dei sistemi di supporto. Anselmo Marmonti SAS Processo ICAAP: Lo stato dell arte nella progettazione e implementazione dei sistemi di supporto Anselmo Marmonti SAS Agenda Premessa Evoluzione delle tematiche implementative di Basilea 2 Internal Rating

Dettagli

Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D

Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D Salvatore Cinà, CEA-LETI e III-V lab FBK, 06-12-2013 CEA The CEA at a glance Commissariat à l Énergie Atomique et aux Énergies Alternatives

Dettagli

accelerate your ambition

accelerate your ambition Devid Mapelli Solutions Director devid.mapelli@dimensiondata.com accelerate your ambition Abilita la Crescita in nuovi Scenari Guida la transformazione Aiuta a Definire la Strategia.Tecnologia crea valore

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GOVERNO E CONTROLLO AZIENDALE (84/S Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea

Dettagli

Agili, snelli e scattanti!

Agili, snelli e scattanti! Agili, snelli e scattanti! Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche 4 Giugno 2013 Emiliano Soldi PMP, PMI-ACP, CSM Agile Practice Leader & Coach http://www.emilianosoldipmp.info @EmilianoSoldi Agile

Dettagli

scenario, trend, opportunità

scenario, trend, opportunità Cloud Computing nelle Imprese Italiane scenario, trend, opportunità Alfredo Gatti Managing Partner MODELLI EMERGENTI di SVILUPPO ed IMPLEMENTAZIONE Unione Parmense degli Industriali Pal. Soragna Parma

Dettagli

TRANSFORMation Dialogue

TRANSFORMation Dialogue TRANSFORMation Dialogue Genova 16 & 17.06.2014 Smart cities Horizon2020 e oltre Simona Costa IL CONTESTO: perché le città? ~70%della popolazione europea ~70%di concentrazione di consumo energetico ~75%gas

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

Il valore delle informazioni in uno scenario di business competitivo

Il valore delle informazioni in uno scenario di business competitivo Santina Franchi Il valore delle informazioni in uno scenario di business competitivo Dall Automazione all Ottimizzazione Automazione $594B nel 2008 5.1% CGR Ottimizzazione (focus sulle informazioni) $117B

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

MATCHING MOMENT 22-23 GIUGNO 2012 SOCIO GIOVANBATTISTA TESTOLIN

MATCHING MOMENT 22-23 GIUGNO 2012 SOCIO GIOVANBATTISTA TESTOLIN MATCHING MOMENT 22-23 GIUGNO 2012 SOCIO GIOVANBATTISTA TESTOLIN CHI SIAMO ATTIVITA & INTERESSI Consulente Strategia e Organizzazione Interessato a sviluppare attività con focus sulla Sostenibilità in forma

Dettagli

La responsabilità sociale d impresa come strumento per l innovazione e lo sviluppo territoriale

La responsabilità sociale d impresa come strumento per l innovazione e lo sviluppo territoriale Sostenibilità e Territorio. Quale ruolo per istituzioni, banche e imprese? Martedì 10 Giugno 2008 Loggia dei Mercanti Ancona La responsabilità sociale d impresa come strumento per l innovazione e lo sviluppo

Dettagli

CPL CONCORDIA company profile

CPL CONCORDIA company profile CPL CONCORDIA company profile CPL CONCORDIA is a historical cooperative located in the Province of Modena. It was founded in 1899 to perform excavation work and land reclamation work; however, in the 1960

Dettagli

Engineering & technology solutions

Engineering & technology solutions Engineering & technology solutions www.aerresrl.it AERRE ENGINEERING & TECHNOLOGY SOLUTIONS Aerre rappresenta l evoluzione di una grande esperienza quarantennale, nel settore dell oleodinamica e della

Dettagli

Investor Group Presentation

Investor Group Presentation Investor Group Presentation Lugano September 19th, 2014 «La prima parte del viaggio - Fact Sheet 2008-2014» (1/2) L acquisizione di DataService a metà 2007 guidata da Tamburi Investment Partner è origine

Dettagli

ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA

ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY E LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA Questo accordo è stipulato dalla UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY (BERKELEY) e la SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA

Dettagli

WWW.resiliencelab.eu

WWW.resiliencelab.eu 1 REsilienceLAB is a network of people working on sustainability issues, adaptation, urban and territorial resilience with different looks and approaches The network aims to support the promotion of actions

Dettagli

Università degli Studi di Udine Corso di OPSL Secondo Modulo (V.O.) THE CREATIVE WORKSHOP - TCW A.A. 2003-2004 SOMMARIO. The Creative Workshop

Università degli Studi di Udine Corso di OPSL Secondo Modulo (V.O.) THE CREATIVE WORKSHOP - TCW A.A. 2003-2004 SOMMARIO. The Creative Workshop Università degli Studi di Udine Corso di OPSL Secondo Modulo (V.O.) THE CREATIVE WORKSHOP - TCW TCW A.A. 2003-2004 SOMMARIO Il progetto CREATE The Creative Workshop Fasi de The Creative Workshop Title:

Dettagli