LINEE GUIDA PER LE ATTIVITÀ DI MARKETING RELATIVE AL PHARMANEX BIOPHOTONIC SCANNER NELLA REGIONE EMEA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LINEE GUIDA PER LE ATTIVITÀ DI MARKETING RELATIVE AL PHARMANEX BIOPHOTONIC SCANNER NELLA REGIONE EMEA"

Transcript

1 LINEE GUIDA PER LE ATTIVITÀ DI MARKETING RELATIVE AL PHARMANEX BIOPHOTONIC SCANNER NELLA REGIONE EMEA Lo Scanner è un nuovo strumento eccezionale, che, se utilizzato correttamente, potrà aiutarvi nella vostra attività Pharmanex. Il Pharmanex BioPhotonic Scanner serve per dimostrare ai consumatori che LifePak + o JVi possono fornire all organismo una quantità adeguata di carotenoidi. Lo Scanner Biofotonico non è un dispositivo medico e non può essere utilizzato per la diagnosi, la mitigazione, il trattamento o le affermazioni relative a qualsiasi malattia o condizione medica. L'uso dello Scanner si limita alla promozione di una dieta e uno stile di vita sani ovunque e solo in relazione alla vendita degli integratori nutrizionali e alimentari Pharmanex. Per questo motivo, qui di seguito vi presentiamo un sommario generale delle affermazioni permesse e di quelle proibite relative allo Scanner. AFFERMAZIONI PERMESSE Sottolineate che lo Scanner serve a dimostrare che i prodotti certificati SCS contribuiscono a fornire all organismo una quantità adeguata di carotenoidi. Quanto più elevata è la concentrazione di carotenoidi nella pelle, tanto più alto sarà il punteggio misurato dallo Scanner. Sottolineate che lo Scanner è uno strumento efficace per i consumatori, al fine di testare e ottimizzare il livello di carotenoidi. Spiegate ai clienti che conoscere il proprio tasso di carotenoidi rappresenta un ulteriore motivazione a seguire un alimentazione che prevede una grande quantità di frutta e verdura ricca di carotenoidi o integratori alimentari. Lo Scanner può essere paragonato a una bilancia. Proprio come una bilancia, lo Scanner vi fornisce solo un numero, che vi permette di vedere se state arrivando al livello che vi siete prefissi. Lo Scanner vi può aiutare a determinare se state consumando una quantità sufficiente di carotenoidi. Limitate eventuali affermazioni sulla salute a quelle che si riferiscono a un alimentazione sana collegata ai prodotti LifePak + o JVi. Se i clienti hanno idee sbagliate su ciò che lo Scanner può fare, chiarite immediatamente a coloro che credono che lo Scanner possa diagnosticare, prevenire o curare una malattia qualsiasi, che lo Scanner in realtà non diagnostica una malattia o sintomi di una malattia. Dite ai clienti di rivolgersi al proprio medico per domande relative all uso dei prodotti Pharmanex nel caso di condizioni mediche specifiche. Utilizzate solamente informazioni approvate dalla Società. Per eventuali domande da parte della stampa invitate a telefonare al reparto Marketing. Dimostrate il vostro entusiasmo e condividete la vostra passione per i prodotti, l attività e l opportunità commerciale relativa all uso dello Scanner. 1

2 AFFERMAZIONI NON PERMESSE Non affermate che lo scanner misura il tasso di antiossidanti presenti nel tessuto epidermico. Dite che lo Scanner misura il tasso di carotenoidi presenti nella pelle. Non fate affermazioni implicite o esplicite sulla salute relativamente allo Scanner e ai carotenoidi. La comunicazione sullo Scanner deve contenere affermazioni che si riferiscono solo al consumo di carotenoidi e all incremento del tasso relativo senza un beneficio diretto per la salute. Potete parlare dei benefici in termini di salute che sono collegati solamente agli ingredienti contenuti in LifePak + o JVi, che sono approvati da Nu Skin e conformi alla normativa sulle indicazioni nutrizionali e sulla salute. Non fate affermazioni implicite o esplicite sulla salute ai clienti relativamente al loro tasso di carotenoidi. Ognuno di noi ha un metabolismo diverso. Potete dire che il tasso SCS di una persona è basso, medio o alto, senza esprimere un giudizio. Non affermate che lo Scanner da solo può contribuire a una buona salute o prevenire problemi di salute. Non promettete tassi specifici relativi ai carotenoidi. Non dite ai clienti che, dato il loro tasso di carotenoidi, devono richiedere la consulenza di un professionista sanitario. Non affermate che lo Scanner serve a diagnosticare o prevenire una qualsiasi malattia. Non affermate che lo Scanner può essere usato a fini medici. Non affermate che lo Scanner influirà sulla struttura o sulle funzioni dell organismo né che dimostra se qualcuno è sano o malato. Non paragonate lo Scanner ad altre apparecchiature di misurazione o test, come i test per il colesterolo, kit per la gravidanza ad uso domestico, o strisce e dispositivi per diabetici. Si tratta di dispositivi medici, lo Scanner non è un dispositivo medico. Non eseguite scansioni senza una Carta Cliente per Scansioni. Non aprite lo Scanner né modificate una sua parte. Si consiglia di non usare lo Scanner Biofotonico per misurare il tasso di carotenoidi presenti nella pelle di persone d età inferiore ai 18 anni. Il gruppo target di Nu Skin sono i consumatori adulti in buona salute. Non convincete i clienti a lasciare i contratti d acquisto con altri incaricati. LA MANCATA OSSERVANZA DI QUESTE LINEE GUIDA PUÒ PORTARE A SANZIONI O ALLA PERDITA DELLO SCANNER. 2

3 Non si tratta di un elenco completo. Per eventuali quesiti su quali affermazioni siano valide, vi invitiamo a rivolgervi al vostro Incaricato rappresentante. 3

4 LINEE GUIDA LEGALI E REGOLAMENTARI RELATIVE ALL'USO DEL PHARMANEX BIOPHOTONIC SCANNER IN UN CONTESTO MEDICO, CLINICO O DI ASSISTENZA SANITARIA NELLA REGIONE EMEA Per quanto riguarda i medici e gli altri professionisti sanitari, sono previste le seguenti linee guida aggiuntive. Siete pregati di notare che in alcuni mercati, il posizionamento dello Scanner in un contesto medico, clinico o di altra assistenza sanitaria potrebbe essere proibito dalla legislazione locale. Nu Skin non ha intrapreso una revisione esaustiva dei requisiti specifici per ogni mercato o ambiente legislativo. Ogni Incaricato è responsabile della conformità. (a) Separato dalla pratica sanitaria. I medici e gli altri professionisti sanitari possono noleggiare uno Scanner come qualsiasi altro Incaricato. Inoltre, i medici e i professionisti sanitari possono utilizzare uno Scanner come privati cittadini e possono usufruire dei suoi contatti personali e professionali che possono anche essere pazienti. Tuttavia, ai medici e altri operatori sanitari si consiglia di non utilizzare lo Scanner quando praticano la medicina sui pazienti né di includerlo nella pratica medica. (b) Non è un dispositivo medico. I medici e gli altri professionisti sanitari devono chiarire che lo Scanner non è un dispositivo medico autorizzato per qualsiasi scopo medico. La correlazione tra stato di carotenoidi e un punteggio di scansione è solo una indicazione della salute (non è un metro complessivo della salute né un indicazione di malattia o di rischio di malattia). (c) In caso di dubbio. Richiedete un parere legale per la vostra attività. Per domande specifiche, i medici o altri professionisti sanitari devono richiedere consulenza legale sul fatto che l'uso dello Scanner sia conforme alle leggi in vigore che regolano la pratica della medicina e l etica dell assistenza sanitaria, e qualora venga loro chiesto di fornire informazioni, per esempio rispondere a domande sulle entrate o i diritti d'autore relativi allo Scanner e le provvigioni sui prodotti venduti (ad esempio, la comunicazione che siete un Incaricato Nu Skin). I medici e gli altri professionisti sanitari sono responsabili del rispetto delle leggi federali, provinciali, statali, o legislazioni locali, amministrative, normative, o relative a licenza, se del caso, in relazione all uso che fanno dello Scanner e alla promozione dei prodotti Pharmanex. La Società non dichiara né garantisce di avere consulenza legale per situazioni specifiche e non ha intrapreso alcuna analisi giuridica della vostra situazione specifica al fine di garantire che l uso che ne fate sia in conformità con tali leggi. (d) Non è possibile utilizzarlo per diagnosticare, trattare o curare qualsiasi malattia o condizione medica. I medici e gli altri professionisti sanitari non possono utilizzare lo Scanner per diagnosticare, trattare o curare qualsiasi malattia o condizione medica, né per prescrivere integratori nutrizionali al fine di trattare una malattia o condizione medica. (e) I prodotti Pharmanex non sono farmaci. I medici e gli altri professionisti sanitari non possono (i) affermare o implicare che i prodotti Pharmanex sono farmaci, o (ii) fare affermazioni mediche o relative a farmaci. (f) Rispetto della privacy e leggi sulla privacy. I medici e gli altri professionisti sanitari sono responsabili del rispetto delle leggi sulla privacy nel settore sanitario, se applicabile, in relazione all uso che fanno dello Scanner, e (i) devono osservare tutte le normative relative alla privacy e ai dati del paziente e (ii) separare l attività con lo Scanner dalla pratica e dai dati medici sanitari. Ad esempio, i risultati dello Scanner, la documentazione e 4

5 consigli nutrizionali relativi alla promozione di prodotti Pharmanex devono essere mantenuti e riportati separatamente da eventuali referti medici, grafici diagnostici e altre cartelle cliniche generate da medici o altri professionisti sanitari in relazione alla loro pratica medico-sanitaria. 5

6 USO DEL PHARMANEX BIOPHOTONIC SCANNER IN UN CONTESTO DI VENDITA AL DETTAGLIO La Società crede che sia meglio limitare l uso dello Scanner conformemente alla politica aziendale di lunga data nei punti vendita al dettaglio descritta nelle Norme e Procedure di Nu Skin. Si prega di contattare il rappresentante per l assistenza agli Incaricati per eventuali quesiti specifici sull'uso corretto dello scanner. / 2016 Nu Skin International. 6

Domande frequenti INDICE

Domande frequenti INDICE Domande frequenti INDICE Dispositivo Caratteristiche generali 1. Qual è il posizionamento dello Scanner S3? 2. Che cosa misura lo Scanner S3? 3. Qual è la differenza fra il modello S2 Everest e il modello

Dettagli

NU SKIN È UN ATTIVITÀ SOCIALE LINEE GUIDA NU SKIN PER L USO DEI SOCIAL MEDIA

NU SKIN È UN ATTIVITÀ SOCIALE LINEE GUIDA NU SKIN PER L USO DEI SOCIAL MEDIA NU SKIN È UN ATTIVITÀ SOCIALE LINEE GUIDA NU SKIN PER L USO DEI SOCIAL MEDIA 1 LA VENDITA DIRETTA PUÒ ESSERE CONSIDERATA IL NETWORK SOCIALE ORIGINALE Il nostro modello di business si basa sulla vendita

Dettagli

LifePak + 9 funzioni in una sola formula

LifePak + 9 funzioni in una sola formula LifePak + 9 funzioni in una sola formula UN SOLO prodotto per l Europa Una storia semplificata per l attività EMEA Formulata ottimizzata Un programma completo di benessere nutritivo che fa uso di ingredienti

Dettagli

JVi. Domande frequenti INDICE

JVi. Domande frequenti INDICE JVi Domande frequenti INDICE 1. Che cos è JVi? 2. Perché devo prendere 120 ml di JVi? 3. Posso usare JVi con altri prodotti Nu Skin? 4. JVi è un prodotto certificato SCS? 5. La garanzia di rimborso si

Dettagli

PROFILO DEL CLIENTE E ANALISI DEL PUNTEGGIO

PROFILO DEL CLIENTE E ANALISI DEL PUNTEGGIO APP S3 1. Da chi vengono conservati e usati per un ulteriore ricerca i dati personali forniti? 2. Voglio avere download separati di crediti digitali per ogni scansione/operatore, in modo che ogni operatore

Dettagli

L attività assistenziale all interno del Centro è regolata nel rispetto della normativa vigente:

L attività assistenziale all interno del Centro è regolata nel rispetto della normativa vigente: Attività assistenziale L attività assistenziale all interno del Centro è regolata nel rispetto della normativa vigente: - diritto all informazione - diritto alla privacy Diritto all'informazione e Consenso

Dettagli

UNI EN 16636 PEST MANAGEMENT SERVICES

UNI EN 16636 PEST MANAGEMENT SERVICES UNI EN 16636 PEST MANAGEMENT SERVICES PERCHÉ CERTIFICARSI UNI EN 16636 Dimostrare al cliente l impegno e professionalità del servizio Garantire personale formato e competente BENEFICI AZIENDE DI DISINFESTAZIONE

Dettagli

Semplice, con tutto ciò di cui necessiti per raggiungere il tuo obiettivo.

Semplice, con tutto ciò di cui necessiti per raggiungere il tuo obiettivo. F.I.T. è un programma nutrizionale avanzato, detossinante, di gestione del peso, ideato per aiutare a sentirsi e vedersi meglio in tre semplici passi: Ti aiuterà a detossinarti e a porre le basi per un

Dettagli

IN FORMA SÌ, MA IN SICUREZZA Gli integratori alimentari nei centri fitness

IN FORMA SÌ, MA IN SICUREZZA Gli integratori alimentari nei centri fitness Direzione Economia Urbana e Lavoro Centro per la cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita Viale Gabriele D Annunzio 15 IN FORMA SÌ, MA IN SICUREZZA Gli integratori alimentari nei centri

Dettagli

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Medicina d Urgenza Guida ai Servizi

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Medicina d Urgenza Guida ai Servizi Ospedale Ca Foncello di Treviso Medicina d Urgenza Guida ai Servizi Lo scopo di questa guida è di fornire a Lei e i suoi familiari informazioni utili per affrontare con maggiore serenità e consapevolezza

Dettagli

MINIBOND. Nuova finanza alle imprese. www.minibond.net

MINIBOND. Nuova finanza alle imprese. www.minibond.net MINIBOND Nuova finanza alle imprese www.minibond.net Decreto Sviluppo 2012 - Strumenti Cambiali finanziarie Obbligazioni () Funding a breve termine (attivo circolante) Durata tra 1 e 36 mesi Ammontare

Dettagli

Il dispositivo medico CPAP. Che cos è la CPAP? Scheda informativa per l acquisto e l utilizzo

Il dispositivo medico CPAP. Che cos è la CPAP? Scheda informativa per l acquisto e l utilizzo Che cos è la CPAP? La CPAP (Continuous Positive Airway Pressure) è un dispositivo medico ideato per la terapia delle OSAS o apnee del sonno. Il principio di funzionamento è legato alla apertura delle vie

Dettagli

Potere di mercato: il Monopolio. G. Pignataro Microeconomia SPOSI

Potere di mercato: il Monopolio. G. Pignataro Microeconomia SPOSI Potere di mercato: il Monopolio 1 Monopolio Mercato con un solo venditore. Monopsonio Mercato con un solo acquirente. Potere di mercato prezzo di un bene. Capacità del venditore o dell acquirente di influire

Dettagli

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Gastroenterologia Pneumologia Guida ai Servizi

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Gastroenterologia Pneumologia Guida ai Servizi Ospedale Ca Foncello di Treviso Gastroenterologia Pneumologia Guida ai Servizi Questo opuscolo vuole fornire alcune informazioni utili a comprendere l organizzazione dell Unità Operativa di Gastroenterologia

Dettagli

Valutazione e gestione dei rischi collegati allo stress lavoro correlato nella scuola Stress lavoro correlato: aspetti normativi

Valutazione e gestione dei rischi collegati allo stress lavoro correlato nella scuola Stress lavoro correlato: aspetti normativi Valutazione e gestione dei rischi collegati allo stress lavoro correlato nella scuola Stress lavoro correlato: aspetti normativi Dr. Gianni Trevisan Medico del Lavoro ASL 1 In ambito nazionale, il Decreto

Dettagli

Seconda Parte Specifica per la tipologia di scuola - Statistica sanitaria e Biometria - 22/07/2016

Seconda Parte Specifica per la tipologia di scuola - Statistica sanitaria e Biometria - 22/07/2016 Domande relative alla specializzazione in: Statistica sanitaria e Biometria Scenario 1: In uno studio prospettivo condotto per valutare la relazione tra l'uso di estrogeni e rischio di cancro alla mammella,

Dettagli

In maniera da trasformare un punto di debolezza in un fattore di crescita

In maniera da trasformare un punto di debolezza in un fattore di crescita Qualunque, sia la sua dimensione, oggi l impresa si deve confrontare non solo con il mercato locale, nazionale ed eurpero, ma anche con la crisi finanziaria che ha colpito il mercato globale. Per sostenere

Dettagli

Sicurezza e utilità dei fitoterapici in età pediatrica. Introduce Donatella Del Gaizo

Sicurezza e utilità dei fitoterapici in età pediatrica. Introduce Donatella Del Gaizo Sicurezza e utilità dei fitoterapici in età pediatrica Introduce Donatella Del Gaizo Premessa La Fitoterapia è una disciplina scientifica che definisce, con criteri scientifici rigorosi, l utilizzo delle

Dettagli

Guida per i parenti e le persone di supporto. Possiamo sciogliere l'amiloidosi AL?

Guida per i parenti e le persone di supporto. Possiamo sciogliere l'amiloidosi AL? Guida per i parenti e le persone di supporto Possiamo sciogliere l'amiloidosi AL? Grazie per il Suo interesse Cosa sono gli studi di ricerca clinica? Le è stato fornito il presente opuscolo perché qualcuno

Dettagli

Informativa e consenso al trattamento dei dati personali

Informativa e consenso al trattamento dei dati personali Informativa e consenso al trattamento dei dati personali Pag. 1 di 5 CODICE DOCUMENTO : MIX-107 VERSIONE : 1.0 REPARTO : CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE STATO : DEFINITIVO DATA DEL DOCUMENTO : 15/07/06 NUMERO

Dettagli

Il sistema qualità la qualità in un azienda di servizi riflessioni sulla qualità nell attivit attività del Medico Competente

Il sistema qualità la qualità in un azienda di servizi riflessioni sulla qualità nell attivit attività del Medico Competente Qualità nella prevenzione Applicazione del Sistema Qualità (ISO 9002) in una società di servizi per la prevenzione e sicurezza del lavoro Il sistema qualità la qualità in un azienda di servizi riflessioni

Dettagli

OSPEDALE per INTENSITA DI CURA : di cosa parliamo quando ne parliamo?

OSPEDALE per INTENSITA DI CURA : di cosa parliamo quando ne parliamo? OSPEDALE per INTENSITA DI CURA : di cosa parliamo quando ne parliamo? Agenda 1 Premessa 2 Cosa 3 Chi 4 Come, quando e perchè 5 Conclusioni Cosa vuole oggi il paziente? 2 Cosa offrono oggi le organizzazioni

Dettagli

IL PIACERE DELLA VITA COLLANA DI CHIMICA DEGLI ALIMENTI MISCELLANEE

IL PIACERE DELLA VITA COLLANA DI CHIMICA DEGLI ALIMENTI MISCELLANEE IL PIACERE DELLA VITA COLLANA DI CHIMICA DEGLI ALIMENTI MISCELLANEE 4 Direttore Lydia FERRARA Università degli Studi di Napoli Federico II Comitato scientifico Daniele NAVIGLIO Università degli Studi di

Dettagli

I CONVEGNO PER INFERMIERI IN ONCOLOGIA Ospedale di S. Polo Monfalcone 20 Novembre La ricerca: Come, dove, quando?

I CONVEGNO PER INFERMIERI IN ONCOLOGIA Ospedale di S. Polo Monfalcone 20 Novembre La ricerca: Come, dove, quando? I CONVEGNO PER INFERMIERI IN ONCOLOGIA Ospedale di S. Polo Monfalcone 20 Novembre 2004 La ricerca: Come, dove, quando? Daniela Grosso, UO di Oncologia Medica, Azienda Ospedaliera di Padova L ASSISTENZA

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

I medici non devono più prescrivere medicinali contenenti calcitonina in forma di spray nasale per il trattamento dell'osteoporosi.

I medici non devono più prescrivere medicinali contenenti calcitonina in forma di spray nasale per il trattamento dell'osteoporosi. 20 Luglio 2012 EMA/CHMP/483874/2012 L Agenzia Europea del Medicinali raccomanda la limitazione dell uso a lungo termine di medicinali a base di calcitonina Ritiro della formulazione intranasale per il

Dettagli

COSMOS-standard. Guida all etichettatura. Versione settembre 2014

COSMOS-standard. Guida all etichettatura. Versione settembre 2014 Guida all etichettatura Versione 1.4 3 settembre 2014 COSMOS-standard AISBL Rue du Commerce 124 1000 Bruxelles Belgio E: info@cosmos-standard.org W: www.cosmos-standard.org 1. Introduzione Tale guida ha

Dettagli

PRODOTTI DIETETICI: INQUADRAMENTO NORMATIVO E INTERFACCIA CON I NOVEL FOOD

PRODOTTI DIETETICI: INQUADRAMENTO NORMATIVO E INTERFACCIA CON I NOVEL FOOD Roma, 13 settembre 2011 PRODOTTI DIETETICI: INQUADRAMENTO NORMATIVO E INTERFACCIA CON I NOVEL FOOD Bruno Scarpa Ministero della salute DSPVNSA Direzione generale sicurezza alimenti e nutrizione Ufficio

Dettagli

Sorveglianza PASSI. Asl Roma D. Risultati dell indagine PASSI nella prevenzione del rischio cardiovascolare. Dr.ssa Rosanna Trivellini

Sorveglianza PASSI. Asl Roma D. Risultati dell indagine PASSI nella prevenzione del rischio cardiovascolare. Dr.ssa Rosanna Trivellini DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Sorveglianza PASSI Asl Roma D Risultati dell indagine PASSI 2009-2012 nella prevenzione del rischio cardiovascolare Dr.ssa Rosanna Trivellini Coordinatore Aziendale Sorveglianza

Dettagli

La cartella infermieristica informatizzata: esperienza dell U.O. di Rianimazione

La cartella infermieristica informatizzata: esperienza dell U.O. di Rianimazione La cartella infermieristica informatizzata: esperienza dell U.O. di Rianimazione 1 Lentamente muore chi diventa schiavo dell abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia,

Dettagli

In Italia oltre la metà delle persone adulte hanno livelli di colesterolo elevato e ciò rappresenta

In Italia oltre la metà delle persone adulte hanno livelli di colesterolo elevato e ciò rappresenta il colesterolo è un alcol secondario, monovalente, insaturo, appartenente alla famiglia degli steroli,una molecola lipidica (di grasso) indispensabile a garantire il buon funzionamento dell'organismo.

Dettagli

VISTI PER INVESTITORI EB-5 VERSO LA GREEN CARD. Buone notizie!

VISTI PER INVESTITORI EB-5 VERSO LA GREEN CARD. Buone notizie! VERSO LA GREEN CARD ITA VISTI PER INVESTITORI EB-5 Tutti conoscono clienti, amici o parenti che hanno espresso il desiderio di trasferirsi negli Stati Uniti, in particolare in Florida. Per la protezione

Dettagli

LE ABITUDINI ALIMENTARI DEI BAMBINI

LE ABITUDINI ALIMENTARI DEI BAMBINI LE ABITUDINI ALIMENTARI DEI BAMBINI Una dieta ad alto tenore di grassi e ad elevato contenuto calorico è associata ad aumento del peso corporeo che nel bambino tende a conservarsi fino all età adulta.

Dettagli

Le abitudini alimentari dei bambini

Le abitudini alimentari dei bambini Le abitudini alimentari dei bambini Una dieta ad alto tenore di grassi e con contenuto calorico eccessivo è associata ad aumento del peso corporeo, che nel bambino tende a conservarsi fino all età adulta.

Dettagli

CONFERIMENTO DI INCARICO DI MEDIAZIONE PER LA VENDITA

CONFERIMENTO DI INCARICO DI MEDIAZIONE PER LA VENDITA CONFERIMENTO DI INCARICO DI MEDIAZIONE PER LA VENDITA Con la presente scrittura privata tra.. nat a. Prov... il e residente in Prov., alla via., tel, cod. fisc.., documento di identità... (di seguito denominato

Dettagli

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Oncologia Guida ai Servizi

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Oncologia Guida ai Servizi Ospedale Ca Foncello di Treviso Oncologia Guida ai Servizi RICOVERO Il giorno del ricovero il paziente deve presentarsi alle ore 7.30, a digiuno, per eseguire i prelievi ematochimici e deve portare con

Dettagli

Semplice, con tutto ciò di cui necessiti per raggiungere il tuo obiettivo.

Semplice, con tutto ciò di cui necessiti per raggiungere il tuo obiettivo. F.I.T. è un programma nutrizionale avanzato, detossinante, di gestione del peso, ideato per aiutare a sentirsi e vedersi meglio in tre semplici passi: Ti aiuterà a detossinarti e a porre le basi per un

Dettagli

Ospedale Ca Foncello di Treviso. 1 a Medicina Generale Guida ai Servizi

Ospedale Ca Foncello di Treviso. 1 a Medicina Generale Guida ai Servizi Ospedale Ca Foncello di Treviso 1 a Medicina Generale Guida ai Servizi Gentile utente, nel nostro reparto sarà seguito da personale medico, infermieristico, di supporto e dalla coordinatrice infermieristica.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL FASCICOLO TECNICO DI DISPOSITIVI MEDICI

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL FASCICOLO TECNICO DI DISPOSITIVI MEDICI pag. 1 di 5 REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL FASCICOLO TECNICO DI DISPOSITIVI MEDICI Documento R-005 pag. 2 di 5 INDICE 1. SCOPO E PREMESSA... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GESTIONE DEL FASCICOLO TECNICO PRESSO

Dettagli

Etichettatura CAFLA - Luca Bucchini Alessandria, 9 Maggio 2014

Etichettatura CAFLA - Luca Bucchini Alessandria, 9 Maggio 2014 I prodotti senza glutine ed i prodotti destinati a fini medici speciali. Gli integratori alimentari. Etichettatura Caratteristiche comuni etichettatura AFMS, FS: informazioni per un uso appropriato (Art.

Dettagli

Rivoluzione nella diagnostica

Rivoluzione nella diagnostica Rivoluzione nella diagnostica 1304 renderà il vostro lavoro più facile e migliorerà la qualità di vita dei vostri pazienti. Contatti Sociedad limitada MESI d.o.o. Leskoškova cesta 9d 1000 Ljubljana Slovenia,

Dettagli

URGENTE - Avviso di sicurezza Azione correttiva per dispositivo medico

URGENTE - Avviso di sicurezza Azione correttiva per dispositivo medico pagina 1 di 6 Gentile Cliente, Importante Avvertenza relativa a radiazioni su prodotto elettronico Sono stati rilevati dei problemi relativi ai prodotti versioni software 4.1.3 e 4.1.4 che, se si dovessero

Dettagli

SCHEDA VIGILANZA ALIMENTI PER LATTANTI E DI PROSEGUIMENTO

SCHEDA VIGILANZA ALIMENTI PER LATTANTI E DI PROSEGUIMENTO PROMEMORIA D.M. 82/2009 ESITO AZIONI Gli alimenti per lattanti e gli alimenti di proseguimento contengono sostanze in quantità da mettere a rischio la salute dei lattanti e dei bambini? (art. 3 c.2) 1

Dettagli

Lo screening ecografico delle cromosomopatie. linee guida SIEOG. Carla Verrotti

Lo screening ecografico delle cromosomopatie. linee guida SIEOG. Carla Verrotti Lo screening ecografico delle cromosomopatie nel I trimestre di gravidanza: linee guida SIEOG Carla Verrotti Ecografia ostetrica nel primo trimestre Screening prenatale della Sindrome di Down GAZZETTA

Dettagli

Dott.ssa Elena Luisetti - Psicologa e Psicoterapeuta

Dott.ssa Elena Luisetti - Psicologa e Psicoterapeuta Dott.ssa Elena Luisetti - Psicologa e Psicoterapeuta Sono termini utilizzati per indicare un prodotto professionale in forma scritta, nel quale lo psicologo espone i dati raccolti su un determinato caso

Dettagli

Requisiti informativi per un sistema di Gestione Integrata del Diabete

Requisiti informativi per un sistema di Gestione Integrata del Diabete Requisiti informativi per un sistema di Gestione Integrata del Diabete PREVENIRE LE COMPLICANZE DEL DIABETE: DALLA RICERCA DI BASE ALL ASSISTENZA Roma 18-19 Febbraio 2008 ISS Roberto Raschetti Obiettivi

Dettagli

Health Literacy nelle persone con diabete Risultati PASSI

Health Literacy nelle persone con diabete Risultati PASSI Health Literacy nelle persone con diabete Risultati PASSI 2012-2015 XL Congresso dell Associazione Italiana di Epidemiologia Torino, 19 21 ottobre 2016 «Le evidenze in epidemiologia: una storia lunga 40

Dettagli

ALIMENTI A FINI MEDICI SPECIALI VS INTEGRATORI ALIMENTARI Prodotti borderline

ALIMENTI A FINI MEDICI SPECIALI VS INTEGRATORI ALIMENTARI Prodotti borderline ALIMENTI A FINI MEDICI SPECIALI VS INTEGRATORI ALIMENTARI Prodotti borderline Bologna, 9 settembre 2016 Avv. Neva Monari Avvocati per l Impresa DEFINIZIONI alimento a fini medici speciali (AFMS): un prodotto

Dettagli

PELLE SANA, CAPELLI FORTI, UNGHIE RESISTENTI ESALTA LA TUA BELLEZZA NATURALE. www.merz-spezial.it IO SONO SPEZIAL

PELLE SANA, CAPELLI FORTI, UNGHIE RESISTENTI ESALTA LA TUA BELLEZZA NATURALE. www.merz-spezial.it IO SONO SPEZIAL PELLE SANA, CAPELLI FORTI, UNGHIE RESISTENTI ESALTA LA TUA BELLEZZA NATURALE www.merz-spezial.it IO SONO SPEZIAL TRIPLA AZIONE Pelle sana, capelli luminosi, unghie resistenti. Io penso che la vera bellezza

Dettagli

Certificato impegno UNICEF. Guida. per. i genitori. Politica di Protezione, promozione e sostegno all allattamento

Certificato impegno UNICEF. Guida. per. i genitori. Politica di Protezione, promozione e sostegno all allattamento Guida Certificato impegno UNICEF per i genitori Politica di Protezione, promozione e sostegno all allattamento L'allattamento al seno è il modo normale per alimentare un bambino e fornisce importanti benefici

Dettagli

URGENTE - Avviso di sicurezza Avviso di azione correttiva per dispositivo medico

URGENTE - Avviso di sicurezza Avviso di azione correttiva per dispositivo medico pagina 1 di 7 Gentile Cliente, Importante Avvertenza relativa a radiazioni su prodotto elettronico Sono stati rilevati problemi relativi ai prodotti, versioni software 4.1.3 e 4.1.4 che, se dovessero ripresentarsi,

Dettagli

incidenti, a una manutenzione scorretta o a un utilizzo commerciale del prodotto.

incidenti, a una manutenzione scorretta o a un utilizzo commerciale del prodotto. Congratulazioni per l acquisto del cardiofrequenzimetro On Rhythm 100. Si corre, si marcia, si nuota soprattutto per restare in forma: On Rhythm 100 è un prodotto multisport estremamente utile. Ad ottimizzare

Dettagli

Quali standard di qualità per l assistenza infermieristica in Pronto Soccorso?

Quali standard di qualità per l assistenza infermieristica in Pronto Soccorso? Quali standard di qualità per l assistenza infermieristica in Pronto Soccorso? 12 Novembre 2015 Riva del Garda Nicola Ramacciati Infermiere Coordinatore, S.C. Pronto Soccorso Accettazione OBI Ieri Quali

Dettagli

DATASHEET PER GLI ESPORTATORI

DATASHEET PER GLI ESPORTATORI Date: 18 febbraio DATASHEET PER GLI ESPORTATORI All attenzione degli importatori: questo documento è destinato ai soli Esportatori per illustrare come attenersi agli Standards della Nigeria ed agli Standards

Dettagli

Cos'è il FSE. Dipartimento Promozione della Salute, del Benessere Sociale e. Contenuto aggiornato il 18/05/2016

Cos'è il FSE. Dipartimento Promozione della Salute, del Benessere Sociale e. Contenuto aggiornato il 18/05/2016 Cos'è il FSE Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è la raccolta di dati e documenti sanitari relativi ad una persona. Il FSE dei cittadini pugliesi è accessibile attraverso il link al lato, reso disponibile

Dettagli

Politica sulla Privacy

Politica sulla Privacy Politica sulla Privacy 1 SCOPO Atos Medical ( Atos ) acquisisce Dati personali attraverso le comunicazioni e le interazioni con i pazienti, i professionisti sanitari, i dipendenti e con altre modalità.

Dettagli

La rete domestica ottimale per casa vostra. Collegare internet, Swisscom TV e telefono nel modo migliore.

La rete domestica ottimale per casa vostra. Collegare internet, Swisscom TV e telefono nel modo migliore. La rete domestica ottimale per casa vostra Collegare internet, Swisscom TV e telefono nel modo migliore. Connessione impeccabile in tutta la casa Per beneficiare sempre di una WLAN ottimale, internet alla

Dettagli

QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE DELL UTENTE

QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE DELL UTENTE QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE DELL UTENTE Gentili Utenti, in un ottica di miglioramento continuo della Qualità, la nostra Amministrazione sta attuando profonde riforme per rendere i servizi che eroghiamo

Dettagli

Garanzia sistemi implantari

Garanzia sistemi implantari Garanzia sistemi implantari Garanzia sistemi implantari impianti e componenti zirconia strumenti a vita 5 anni 3 anni DENTSPLY Implants, grazie all'unione di Astra Tech Dental e DENTSPLY Friadent, offre

Dettagli

Teoria e tecniche dei test

Teoria e tecniche dei test Teoria e tecniche dei test Lezione 5 METODI DI COSTRUZIONE DEI TEST PSICOLOGICI IL PROCESSO DI COSTRUZIONE DI UN TEST Il processo di costruzione di un test può essere diviso in 6 passi: 1) Determinazione

Dettagli

E LA SICUREZZA DELLE APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI E DEGLI IMPIANTI

E LA SICUREZZA DELLE APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI E DEGLI IMPIANTI Il D.Lgs. 81/2008 il D.Lgs. 106/2009, le Norme Europee E LA SICUREZZA DELLE APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI E DEGLI IMPIANTI Vincenzo Ventimigla IL D.LGS. 81/2008, il D.Lgs. 106/2009 e le attrezzature

Dettagli

Stitichezza nell Anziano - Dossier INFAD. Stitichezza: Gestione e Prevenzione

Stitichezza nell Anziano - Dossier INFAD. Stitichezza: Gestione e Prevenzione Stitichezza nell Anziano - Dossier INFAD Stitichezza: Gestione e Prevenzione La stitichezza è un disturbo molto frequente tanto che ne è coinvolto il 20-40% dei soggetti che vivono nei paesi industrializzati.

Dettagli

Ordinanza dell USTRA concernente l ordinanza sul controllo della circolazione stradale

Ordinanza dell USTRA concernente l ordinanza sul controllo della circolazione stradale Ordinanza dell USTRA concernente l ordinanza sul controllo della circolazione stradale (OOCCS-USTRA) Modifica del 3 dicembre 2013 L Ufficio federale delle strade (USTRA), d intesa con la Direzione generale

Dettagli

OGGETTO: Interpello ai sensi dell art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Istruzioni per la compilazione del quadro RW della dichiarazione dei redditi

OGGETTO: Interpello ai sensi dell art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Istruzioni per la compilazione del quadro RW della dichiarazione dei redditi RISOLUZIONE N. 77/E Roma 16/09/2016 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Interpello ai sensi dell art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Istruzioni per la compilazione del quadro RW della dichiarazione

Dettagli

Striscia reattiva per β-chetone ematico

Striscia reattiva per β-chetone ematico FOGLIETTO ILLUSTRATIVO Striscia reattiva per β-chetone ematico AVVERTENZE Per uso diagnostico in vitro (esclusivamente per uso esterno). Esclusivamente monouso. Il personale medico e gli altri operatori

Dettagli

integratori alimentari

integratori alimentari Ministero della Salute Dipartimento della sanità pubblica veterinaria, della sicurezza alimentare e degli organi collegiali per la tutela della salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli

Dettagli

Gli interventi delle associazioni dei consumatori

Gli interventi delle associazioni dei consumatori Seminario Peso corporeo sano, 21 maggio 2011 Gli interventi delle associazioni dei consumatori e il ruolo del consumatore Laura Regazzoni Meli segretaria generale ACSI Gli interventi delle associazioni

Dettagli

L ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO AI SENSI DEL D.L.vo 626/94 RELATIVAMENTE ALLE ATTIVITA SCOLASTICHE E ALLE UNIVERSITA.

L ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO AI SENSI DEL D.L.vo 626/94 RELATIVAMENTE ALLE ATTIVITA SCOLASTICHE E ALLE UNIVERSITA. L ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA ANTINCENDIO AI SENSI DEL D.L.vo 626/94 RELATIVAMENTE ALLE ATTIVITA SCOLASTICHE E ALLE UNIVERSITA. 1) L AUTORIZZAZIONE ANTINCENDIO NELLE ATTIVITA SCOLASTICHE Il D.M. 16.02.1982,

Dettagli

OSSERVATORIO PROVINCIALE PREZZI AL CONSUMO

OSSERVATORIO PROVINCIALE PREZZI AL CONSUMO COMUNE DI DUINO-AURISINA COMUNE DI TRIESTE COMUNE DI MUGGIA OSSERVATORIO PROVINCIALE PREZZI AL CONSUMO SETTEMBRE 2009 L osservatorio provinciale dei prezzi al consumo nel mese di settembre ha effettuato

Dettagli

Esercitazione pratica: calcolo dell Indice di Massa Corporea e corretta rilevazione della circonferenza addominale. Inf.

Esercitazione pratica: calcolo dell Indice di Massa Corporea e corretta rilevazione della circonferenza addominale. Inf. A.O. Ospedale e Direttore dr. A.C. Bossi Esercitazione pratica: calcolo dell Indice di Massa Corporea e corretta rilevazione della circonferenza addominale. Inf. Giovanna Crotto Bergamo, 27 Novembre 2008

Dettagli

Infertilità: Cause e Prevenzione

Infertilità: Cause e Prevenzione Infertilità: Cause e Prevenzione Lo sapevate che? l infertilità è una patologia che affligge un numero crescente di coppie a livello globale questa patologia può avere implicazioni fisiche, psicologiche,

Dettagli

Striscia reattiva glicemia ematocrito emoglobina. N. modello: TD-4272 / GD40 DELTA

Striscia reattiva glicemia ematocrito emoglobina. N. modello: TD-4272 / GD40 DELTA Striscia reattiva glicemia ematocrito emoglobina AVVERTENZE Per uso diagnostico in vitro (esclusivamente per uso esterno). Esclusivamente monouso. Il personale medico e gli altri operatori che eseguono

Dettagli

Febbre Periodica con Aftosi, Adenite e Faringite (PFAPA)

Febbre Periodica con Aftosi, Adenite e Faringite (PFAPA) www.printo.it/pediatric-rheumatology/ch_it/intro Febbre Periodica con Aftosi, Adenite e Faringite (PFAPA) Versione 2016 1. CHE COS È LA SINDROME PFAPA 1.1 Che cos è? PFAPA è l acronimo che sta per febbri

Dettagli

electrolux professional lavaggio ad ad acqua lagoon 2

electrolux professional lavaggio ad ad acqua lagoon 2 Lavaggio ad acqua eco-sostenibile electrolux professional lavaggio ad ad acqua lagoon 2 electrolux professional lavaggio ad acqua lagoon 3 Un nuovo approccio al lavaggio Lagoon, il sistema di lavaggio

Dettagli

2. Ai fini degli adempimenti di cui al comma 1, le attività soggette sono distinte nelle sottoclassi indicate nell Allegato III al presente decreto.

2. Ai fini degli adempimenti di cui al comma 1, le attività soggette sono distinte nelle sottoclassi indicate nell Allegato III al presente decreto. 2006, n. 139, si applicano le tariffe previste dal decreto del Ministro dell interno 3 febbraio 2006, adottato di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze, mentre per le nuove attività introdotte

Dettagli

STRUMENTI PER COMPETERE: IL DISCIPLINARE TECNICO CERTIFICATO LINEE GUIDA

STRUMENTI PER COMPETERE: IL DISCIPLINARE TECNICO CERTIFICATO LINEE GUIDA STRUMENTI PER COMPETERE: IL DISCIPLINARE TECNICO CERTIFICATO Progetto ideato con la collaborazione di Segreteria organizzativa a cura di: LINEE GUIDA PREMESSA Con la presente iniziativa la Camera di Commercio

Dettagli

TUTTO SULL'ASMA. Guida informativa e pratica dedicata alle famiglie per la corretta gestione dell asma

TUTTO SULL'ASMA. Guida informativa e pratica dedicata alle famiglie per la corretta gestione dell asma TUTTO SULL'ASMA Guida informativa e pratica dedicata alle famiglie per la corretta gestione dell asma Come si cura l asma del bambino? La buona notizia per chi soffre di asma è che esistono molti farmaci

Dettagli

La documentazione infermieristica. Alcuni consigli professionali utili ad allontanare ipotetiche conseguenze spiacevoli

La documentazione infermieristica. Alcuni consigli professionali utili ad allontanare ipotetiche conseguenze spiacevoli La documentazione infermieristica Alcuni consigli professionali utili ad allontanare ipotetiche conseguenze spiacevoli Il transito: dalla cartella SOLO medica.. alla cartella multiprofessionale, sulla

Dettagli

La gamma Vet Complex di Virbac. NutrizioNe. gatto

La gamma Vet Complex di Virbac. NutrizioNe. gatto La gamma Vet Complex di Virbac NutrizioNe gatto La gamma Vet Complex di Virbac Vet Complex è una linea di alimenti esclusiva, formulata con rigorosi standard nutrizionali che fornisce un alimentazione

Dettagli

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Malattie Infettive Guida ai Servizi

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Malattie Infettive Guida ai Servizi Ospedale Ca Foncello di Treviso Malattie Infettive Guida ai Servizi RICOVERO Il giorno del ricovero il paziente deve portare con sé: tutta la documentazione sanitaria in suo possesso (esami ematochimici

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 17 MARZO 2016 118/2016/R/EFR MODIFICHE ALLA DELIBERAZIONE DELL AUTORITÀ ARG/ELT 104/11, IN MATERIA DI TRASPARENZA DEI CONTRATTI DI VENDITA AI CLIENTI FINALI DI ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA

Dettagli

Decreto Legislativo 25 febbraio 2000, n. 68

Decreto Legislativo 25 febbraio 2000, n. 68 Decreto Legislativo 25 febbraio 2000, n. 68 "Attuazione della direttiva 97/4/CE, che modifica la direttiva 79/112/CEE, in materia di etichettatura, presentazione e pubblicita' dei prodotti alimentari destinati

Dettagli

Ordine Nazionale dei Biologi

Ordine Nazionale dei Biologi TANTO RUMORE PER NULLA È proprio così, tanto rumore si è levato dopo la pronuncia della sentenza n. 3527/2011 della I sezione civile del Tribunale di Roma. I colleghi medici hanno gridato alla riaffermazione

Dettagli

L ECOGRAFIA E L ECOGRAFIA OFFICE :! MODALITA DI REFERTAZIONE. dr. Massimo Covanti! scuola ecografia generalista SIEMG

L ECOGRAFIA E L ECOGRAFIA OFFICE :! MODALITA DI REFERTAZIONE. dr. Massimo Covanti! scuola ecografia generalista SIEMG L ECOGRAFIA E L ECOGRAFIA OFFICE :! MODALITA DI REFERTAZIONE VALUTAZIONE QUALITA TECNICA DI UN ESAME DIAGNOSTICO QUALITA APPARECCHIATURA E SONDE UTILIZZATE MODALITA DI ESECUZIONE E SCANSIONI UTILIZZATE

Dettagli

Quale futuro per gli alimenti dietetici senza glutine?

Quale futuro per gli alimenti dietetici senza glutine? Quale futuro per gli alimenti dietetici senza glutine? Anna Paonessa AIIPA Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari Chi è AIIPA AIIPA, Associazione Italiana industrie prodotti Alimentari, è

Dettagli

Ordine Nazionale dei Biologi

Ordine Nazionale dei Biologi ASPETTI GIURIDICI DELLA PROFESSIONE DI BIOLOGO NUTRIZIONISTA 1) NORMATIVA DI RIFERIMENTO Legge 396/67 G.U. n 149 16.06.1967 DPR 328/2001 G.U. n 190 suppl. ord. 17.08.2001 DM n. 362 del 22.07.1993 G.U.

Dettagli

La gamma Vet Complex di Virbac. NutrizioNe. cane

La gamma Vet Complex di Virbac. NutrizioNe. cane La gamma Vet Complex di Virbac NutrizioNe cane La gamma Vet Complex di Virbac Vet Complex è una linea di alimenti esclusiva, formulata con rigorosi standard nutrizionali che fornisce un alimentazione completa

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI SOCIO SANITARI Processo Erogazione di interventi tecnici sanitari e parasanitari Sequenza

Dettagli

Sample test Informatica Giuridica modulo: Protezione dati personali: Privacy e Sicurezza

Sample test Informatica Giuridica modulo: Protezione dati personali: Privacy e Sicurezza 01 Quando e come nasce il concetto di privacy? a. Nasce a fine ottocento come diritto di essere lasciati soli. b. Nasce nel 1980 in Europa con l approvazione della Convenzione di Strasburgo. c. Nasce in

Dettagli

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Chirurgia Vascolare. Guida ai Servizi

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Chirurgia Vascolare. Guida ai Servizi Ospedale Ca Foncello di Treviso Chirurgia Vascolare Guida ai Servizi ASSISTENZA Gentile utente, nel nostro reparto sarà seguito da personale medico, infermieristico, di supporto e dalla caposala. Gli

Dettagli

Il bambino con disordine funzionale gastrointestinale

Il bambino con disordine funzionale gastrointestinale Il bambino con disordine funzionale gastrointestinale (vomito ricorrente, probabile o improbabile reflusso gastroesofageo, dolore addominale ricorrente, sindrome dell intestino irritabile) Dalla letteratura:

Dettagli

COMUNE DI MONTECHIARUGOLO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI MONTECHIARUGOLO PROVINCIA DI PARMA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DI DOMICILI DI EMERGENZA DI PROPRIETA O DISPONIBILITA COMUNALE (approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 66 del 22/12/2005.) 1 INDICE Articolo 1 CONTENUTO E

Dettagli

Sandra Vattini 05/04/16

Sandra Vattini 05/04/16 Sandra Vattini 05/04/16 1 svattini@ausl.pr.it Si prevede la realizzazione di iniziative ed interventi atti a favorire le scelte di salute, l informazione e l educazione nutrizionale, la condivisione ed

Dettagli

Procura notarile per incarico professionale

Procura notarile per incarico professionale Procura notarile per incarico professionale 1. Coordinamento dell attività in merito ai comportamenti o decisioni relativi a prevenzione infortuni e sicurezza sui luoghi di lavoro con possibilità di accedere

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE DELL OFFICINA MECCANICA

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE DELL OFFICINA MECCANICA LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE DELL OFFICINA MECCANICA Il Presente documento ha lo scopo di riassumere alcune linee guida relative all utilizzo delle apparecchiature presenti nell Officina

Dettagli

Sistema di sorveglianza PASSI AUSL di Modena

Sistema di sorveglianza PASSI AUSL di Modena Colesterolo Una concentrazione elevata di colesterolo nel sangue rappresenta uno dei principali fattori di rischio per cardiopatia ischemica. Nella maggior parte dei casi l ipercolesterolemia è legata

Dettagli

MANUTENZIONE E SERVIZI

MANUTENZIONE E SERVIZI Uno dei fattori critici nella scelta dell è l assistenza tecnica fornita dal produttore ai propri clienti, sia attuali che futuri. I seguenti servizi dovrebbero essere considerati: assistenza prevendita,

Dettagli

L informazione ai consumatori in materia di alimenti e bevande. Verona 19/06/2014

L informazione ai consumatori in materia di alimenti e bevande. Verona 19/06/2014 L informazione ai consumatori in materia di alimenti e bevande Verona 19/06/2014 Regolamento (CE) n. 767/2009 Regolamento (CE) n. 767/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 luglio 2009, sull'immissione

Dettagli

Appendice 1. Criteri universali per l Iniziativa Ospedale Amico del Bambino

Appendice 1. Criteri universali per l Iniziativa Ospedale Amico del Bambino Appendice 1. Criteri universali per l Iniziativa Ospedale Amico del Bambino Passo 1: Definire una linea di condotta scritta per l allattamento al seno e farla conoscere a tutto il personale sanitario.

Dettagli

Classe delle lauree magistrali in SCIENZE DELLA NUTRIZIONE UMANA

Classe delle lauree magistrali in SCIENZE DELLA NUTRIZIONE UMANA Classe delle lauree magistrali in SCIENZE DELLA NUTRIZIONE UMANA Versione approvata dal CUN OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI I laureati nei corsi di laurea magistrale della classe devono: possedere una

Dettagli