Agenzia Olbia via Roma 69/B Scopri quanto puoi risparmiare sulla tua polizza auto! Per il Tavolara una promozione quasi scontata

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Agenzia Olbia via Roma 69/B Scopri quanto puoi risparmiare sulla tua polizza auto! Per il Tavolara una promozione quasi scontata"

Transcript

1 Agenzia Olbia via Roma 69/B Agenzia Olbia via Roma 69/B Scopri quanto puoi risparmiare sulla tua polizza auto! Agente Elio Manca chiama al Tel Telefax GIUGNO 2015 ANNO 6 - numero 4 CRONACA» Dopo le analisi a Spiritu Santu SPORT» Calcio La magistratura chiede maggiori controlli, ma intanto il Comitato locale denuncia: L acqua nei canali è rossa Per il Tavolara una promozione quasi scontata Discarica, rischio inquinamento personaggi» Il presidente Ambrosio Il commercio rialzi la testa Il successore di Italo Fara alla Confcommercio vuole aiutare i negozi a mettersi alla spalle questo momento PRIMO PIANO» Lo scorso anno sono aumentate dell 1,5% quelle registrate alla Camera di Commercio Cronaca. Apre Openjobmetis Nuova filiale in via Verrocchio per l agenzia del lavoro che cerca personale per la stagione Quartieri. Tilibas cambia faccia Tra i nuovi posti barca, il cavalcavia e i parcheggi la nuova vita del quartiere Torna la voglia di fare impresa si punta sul turismo e i servizi molte le donne che si mettono in proprio, ma resta il problema della mancanza di credito delle banche Salute. Perchè andare in bici Un ora al giorno fa perdere fino a 500 calorie, attiva la cirolazione e allunga la vita Sport. Esordienti internazionali La squadra delle piccole promesse dell Olbia 1905 guidata da bomber Varrucciu al torneo con le grandi Sono dati che lasciano stupiti e una volta tanto in positivo. Il numero delle imprese in Sardegna è tornato a crescere. Molto più a nord che a sud, molto più a Olbia che a Sassari. Guardando i dati relativi al periodo 2013 e 2014 delle aziende iscritte alla Camera di Commercio l incremento è stato pari allo 0,83%. A Sassari la percentuale di crescita è stata del +0,37%, mentre spicca quella della provincia di Olbia-Tempio con l 1,52%. In totale le imprese registrate sono state di cui attive. Stando alla distribuzione delle imprese, Cagliari è in testa con il 43 per cento delle imprese, Sassari ha il 35%, Nuoro il 13% ed Oristano il 9%. Ma non tutti ce l hanno fatta. Anzi, l anno inizia co il fallimento eccellente della storica concessionaria dei marchi Fiat Automax e della farmacia Lupacciolu. SPECIALE» Dai mobili alle ristrutturazioni, fino a fine anno per l agevolazione Bonus, la guida per non perdere i contributi Il bonus ristrutturazioni è l agevolazione fiscale che permette di detrarre dall Irpef il 50% delle spese Zona industriale settore 1 via Thailandia s.n sostenute dal 26 giugno 2012 (per un limite massimo di spesa di 96mila euro per unità immobiliare). Tali spese devono essere effettuate per la ristrutturazione ed il recupero edilizio degli immobili. Inoltre, da quest anno il bonus raddoppia a patto di avere già CASA& tel. 0789/21536 n aziendale 342/ OFFERTA LAMPO Per tutti i clienti che attivano un abbonamento Tim, Vodafone, Wind o Tre subito in regalo un piccolo elettrodomestico a scelta Via Vittorio Veneto 55F - - Tel Mail: RISTRU Come raddop pia il b onus Estern A chi v anno i BANCO DIMA SOSTITUZIONE CRISTALLI LUCIDATURA FARI VERNICIATURA CERCHI RIPARAZIONI RAPIDE IN GIORNATA ATTREZZATURE HI-TECH AUTO SOSTITUTIVA GESTIONE SINISTRI ASSISTENZA LEGALE IN SEDE Via Casanova, Olbia (OT) soldi s e il pare Zona industriale settore 1 Via Thailandia s.n (vicino Renault) 0789/ / er gli a rredi ore Come fare in loc nella form tivo anc uita, attr succes ici. eno fino le rate del PAGA sivi, nel la detraz azione a terz he in seaverso a del cre Dal momento MENTI gevola e nelle al momento ione neg i, non dito d im zione, caso in cui il una rateizza poin sue dis li CON posta venga I pagam zione, contrib di la ponibil cui l immobile anni succes BONIFIC a manca nei 10 uente, ità. Da si- nel parte di bon in cui enti devono anni benefic re, la l mome non torni dire O us ci avveni caso in nto che re codice siano le ind t- det cui il dec non utilizzata, detrazione fisc iario dell aicazion esclusivam fiscale otterrà razion o addiritt ale esso avv codice i di cau ente con di chi e, di vie frui fiscale sale ura l in, e quinenga a ne, tra non può ess con del ven sce della det del versam bonifico, tero rido car ere l altro, bonus sso del ta trasferi razion ento, anche può com di credito ditore. È am la rich per il bon ta agli ere o bancom messo e, partita Iva iesta di unque di, ben anche dec o così com us rist at. eficiari ruttura o delle idere di ind Chi effettua l acquisto dei bon zioni col e avicare un detraz il pagam ific i ion il Codice legato sogget benefic i, indica. to terz ento iario. Fisc ndo tament di.com antivegetativa pompa Zona industriale settore 1 via international di Thailandia sertina rule s.n tel. 0789/21536 n a partire da aziendale 29,60 342/ a partire da 18,00 anno p Mobili ed ele ttro 10mila euro se domestici, il ris si nte mu Arredam enti - H ome D esign - Centr Sopra o Cuci Superm ne ercato V IA LE Romag tel. 0 nolo A LD wwo M O RO, 33 w.cucin 9 - O LB earre di Alessandro Pirina & C. s.a.s. Ultimo ZIONI comp Anche ra nuov parmio è fin quest a oa o le det nno è rar pos dei red re in dichia sibi- elet diti triche, le spese il 50 per cenrazione ven radiato ri elet tilatori do. Per sostenute per to deltric elet chi ha l arre- natori) e forn trici, condiz i, no sco ioi con clas rso del già fruito l an getica A. se ricorda bonus, rsi bisogna tare in Tra le spese enerco o nel di riportar da por detraz e ion sa sos modello 730 in Uni- includere que e si posson tenuta o la spe- to e di lle di, per trarre traspor monta pot la 2015 l im seconda rata er de- quistati. La ggio dei ben i ac. detraz a condiz simo age porto mas- Dal ione che ione spetta è 10m volabile sia coll ta alla ila eur egarealizz o, che son uno dei azione di i n t e o da seguen n ti interve re per d e nti: singola n u t e n maunità zione im mo str aor bil din are, com iaria, res tauro le per prese e risanam tine Se il con nze. to con entrib ser uen te effe tivo, rist vattua inte ruttuedilizi rventi razion age ssim per la e edilizi tenute immobi per i lav tà imm volabili su ristrutt obiliare). Tali o di spe su sin li. più uni sa urazion ori sulla goli app a tament ne è ricoobiliari la e ed il spese devonodi arcasa è det i. nutenz recupe beni age nosciuta più razioione ord Quindi la ma trasferib ro edilizio essere ile ai pa degli li nuovi volabili sono volte. I goli apparta inaria su sin renti, me me i tiere, libr(letti, armadi mobi- diritto al bon nti non ntre qu, dà us. Per ella pe li e sed erie, scrivan casset- fruire che Un asp potern r i mobil la ie, tav ie, com e etto o- vori preced data di iniz poltron odi i non sa bili è que spesso tral io lae, creden ni, divani rà più asc si, app e acquistano a quella in ze, ma so in cui llo che succed iato del bon recupera cui arecch i mobili si i di illu teras- trodom ne), elet us rist bile e gli elet estici minazio ruttura questo il beneficiari e a questo mentr fondam zio o venga cre di clas trodomesti caso occ e non ci nuo se entale guarda improv dito d impos ni e mo- nuo è vi ristrut che le gorifer energetica visament ta nel le ristrutt orre fare dei vo la turazio A i, spese cario del di ne sian ci, asc congelatori + (fri- nute benefic detenzione la detraz urazioni edi distinguo. Infa e a manca, prima iug ma re. iare lizie ga dire ion tti, se di que o sosteappare atrici, lava lavatri- redo il bonus In quello del delle rate teriale e dire ttament e sia sogget, nel caso lle stovigl cchi di tta del rimane in cui neficia e l immo ie, sto dell immobile per l arto elettric bonus il benefic ri- interve nti. Dis bene allo rio ha deve ess he, pia cottura, stu. L acqu mobili bile al a decesso e nti cor diritto fe stre, invece iara ere che di mo iun ere so div da fatt rist mento riscald a pro si può all acq, quest u de det erso, inv potrà ura, dal documentato anti del dec richied uisto di rutturazione guito, ltimo abb seguire con la qua ece, è la tipo ere in esso del en- che la edi mobili l im le logia di occasi e grandi lizia di un det betrà ben mobile in com ia concesso la detrazion beni acq risulta one di imm e viene razione è frui e. Qualo elettro eficiare o conced uistati. odato domest obile e rela distrib bile vi, alm ra, del o a, i & Nautica Nuova Nuovaapertura Ferramenta Autocarrozzeria ile conten sulle ristrut turazio uta nel ni la te, che rispond circolare num edilizie si rad gli altr e doppia ero 17/ i interm a molti dei. La nov E del quesiti si tratta edi ità è interpr l Agenzia del di una ari alle prese etativi le no ben notizia fatti dai Entraefic import con le dichia Caf e dainiziato iare di un nuovo ante per i con razioni dei i lavori redditi cedent trib di ristrut risparmio i. fiscale. uenti, che pot. E turazio IN QU tervent In concreto, A se in un ne degli imm patto di ave rani ES per cen di recupero abitaz re già obili neg LA DE TO MODO edilizi ion to sulle li e sono sta o, usu anni pre TRAZ 36% fino spese fruend ti fatti IONE AVVIENE fino ad ad un o del degli insi può FISCA benefic massimo di un massimo la detrazion LE iare di e del 50 48mila di 96m teriori una sec 96m eur ila onda age o fino al 25 euro (era però, che ila euro, che div il si trat entera volazione di giugno 2012), prosec nno 48m spesa fino uzione ti di un inte rvento del pre gli ade ila dal ad ulaut cedent mp e, autono onomo, non Bisogn cantier imenti am a, min e. cioè mia che due inte Non deve, tutt istrativi nec sarà risc una mera ess rve avi ont ari nti a, tras rata daall ape vo sgr per con correr rtura del avi e un tra ord o. L Agenzia siderarli aut onomi periodo min nuovo inante imo e benefic delle Entrate e te del bon ha chi beneficiare del tra i iari arito anc è indicat ifico è un sog o del bon nuoific he nus Irp o nella casual getto diverso o per i lavori. la querell e ef da e infatti, deve essere quale benefic quello il cui Se l ordinanil bonus utilizza ave to solo iario della det codice fiscale viene fatt re il conto per me ristrutturazion da raz o in nom corrente tte di i è un cointe quest ultimo. ione, il bodet e e per dal 26 stato, No conto giugno rarre dall Irp agevolazion dell altra in quanto il n occorre, 96mila e fisc 2012 (pe ef il 50% pagam eur person r un delle spe ale che effettua o per uni ento La parte a. se sos tà imm limite ma te iniziato i lavori di ristrutturazione di immobili negli anni precedenti. Vale a dire che se si è già usufruito della detrazione in passato, è possibile farne nuovamente richiesta in caso di nuovi lavori in una seconda abitazione. apertura Ferramenta & Nautica Ferramenta & Nautica TTURA Chi ha spende già usufruito de re ora nuova lla detrazio trance ne di 96m del 50 pe r ce ila euro se rim nto negli an ette a ni scor nuovo si un altro può immob I bonus - IA cucinarr edi.com ale e, PRO IL TU quindi ne nella cau o, quale, nomina sale ndolo come MOZ ION A 5 ARREDA E DI PRIM M.500,00 T ENTO CO AVERA U M...e in TTO CO PLETO izi a pa M gare PRESO in esta te O ROTTAMAZIONIauto AUTOeEvendita VENDITA Ricambi RICAMBI AUTO Rottamazioni autousati usati TRASPORTO RIFIUTI SPECIALI (INERTI RAMAGLIE trasporto Rifiuti speciali (inerti - RamaGlie...)...) SOCCORSO STRADALE 24H soccorso stradale 24h NOLEGGIO CASSONI SCARRABILI noleggiodi cassoni scarrabili RITIRO E ACQUISTO MATERIALI FERROSI E METALLI RitiRo e acquisto di materiali ferrosi e metalli Zona IndustrIale sett. 7 VIa Israele 28 tel Fax Zona IndustrIale sett. 7 VIa Israele 28 Olbia tel Fax Cell

2 DOVE LO TROVO Se non l hai ricevuto a casa qui noi ci siamo: PIZZERIA IL BRIG pizzeria d asporto Cafè Tempi Moderni Olbia Via Fausto Noce,1 Viale Aldo Moro 88 Via Bazzoni Sircana 2A Olbia OT Cantine il Vino di Giuseppe Siffu tel NI via boccherini 54, olbia TEL via Veronese ang. via Palladio Olbia (OT) mail: via Matilde Serao, 07026, Olbia telefono Produzione Artigianale di Pani, Pizze, Focacce, Pasticceria Fresca e Secca LU PANI SAPORI DI GALLURA S.R.L. Sede Legale: Via Roma, Olbia (OT) Tel Tel./Fax Stazione rifornimento COLAZIONI ESSO APERITIVI Deiana Domenica Giuseppe Forniture a: Bar, Ristoranti, Hotel e Supermercati ANTINO IL BRIGANTINO APERTO TUTTI I GI OR? viale Aldo Moro 72 Olbia tel OK CORNER BO LIVE MUSIC VIA VERONESE. 91 PICCOLA RISTORAZIONE COCKTAIL SERVICE Via Genova, 55 Caffetteria e Ristorazione Via Vignola 42 -» Il Vecchio Porto C.so Umberto I, 10» Gelateria Smeralda C.so Umberto I, 124» Le Cafè Des Artistes C.so Umberto I, 171/A» Bar Muzzetto C.so Umberto I, 31» Enoteca Vignando C.so Umberto I, 4» La Caffetteria Terranova Centro Comm. Terranova» Distributore TOTAL Circ. Nord/Ovest» AIR Sporting Club Loc. Colcò» Bar Lu Buttighinu Loc. Putzolu» Distributore Fiamma 2000 Loc. Sa Marinedda» Panificio Derosas Loc. Sa Minda Noa» Bar Shardana Loc. Santa Mariedda» Bar Della Piazza Piazza Crispi» Caffè Matteotti Piazza Matteotti» Caffè Cosimino Piazza Regina Margherita» Cafè Puerto Escondido S.S. 125 Km 320» Armonia Caffè VO MUSICA DAL VI Per prenotazioni: tel cell Demos Demos Via Barcellona» CONAD Via Barcellona, 130» Bar Alessio Via Barcellona, 77» SIGMA Via Copernico» Bar Johnny Via D Annunzio, 58» Distributore Agip Via Dei Lidi, 3» Snack Bar Fausto Noce Via Fausto Noce, 71» CONAD Via Galvani» Demos Cafè Via Genova, 55» Gran Bazar Via Matilde Serao, 8» Bar Terranova Via Nanni, 23» Cafè Du Port Via Redipuglia» Snack Bar 82 Via Redipuglia, 4» Immobiliare EURODOMUS Via Regina Elena, 65» Sala Scommesse Montecarlo Via Regina Elena, 80» Bar Mary Via Regina Margherita, 1» Snack Bar Furrone Via Roma» Caffè Villa Roma Via Roma, 113» Panificio Derosas bar risto pub Colazioni, pranzo, cena, cucina con la birra, il tutto accompagnato da 12 spine e oltre 100 etichette di birre artigianali provenienti da tutto il mondo Corso Umberto, 136 olbia ot - Cell. 329/ RISTORANTE PIZZERIA TERMINAL MENU A PREZZO FISSO Via Mestre 1 Tel Cell Via Roma, 150» Bar Sandalia Via Roma, 153» Distributore ESSO Via Roma, 159» Cafè Bua Via Roma, 60» Bar Stalingrado Via Roma, 64» Caffè Veronese Via Veronese, 117» Nonna ISA Via Vicenza, 32» Distributore Q8 Via Vittorio Veneto, 106» Olbiagros Via Vittorio Veneto, 29» Bar La Dolce Vita Via Vittorio Veneto, 29» CONAD Via Vittorio Veneto, 61» Distributore ENI Viale A. Moro» Brico Center Viale A. Moro, 136» Cafè Nord Est Viale A. Moro, 183» Panificio Derosas Olbia via Regina Elena, 47 cel RISTORANTE CINESE GIAPPONESE ITALIANO Zona Industriale Sett. 10 Via Capo Verde Olbia Cell Viale A. Moro, 196» Piadineria Hakuna Matata Viale A. Moro, 203» Bar Tropical Viale A. Moro, 206» Planet Cafè Viale A. Moro, 232» Seventyfive Viale A. Moro, 258» Romagnolo Viale A. Moro, 339» Lord Nelson Cafè Viale A. Moro, 410» Il Viale Viale A. Moro, 425» Giò Pizza Viale A. Moro, 7» Blu Marine ZI, Via Capoverde» LD Zona Basa» CAFFè PRINCIPE UMBERTO Viale Principe Umberto, 5» Pizzeria Villegas Via Petta, 34» BarRito Via Petta, 64» elettronic service Via Rasenti trav. Via Roma

3 anno 6 - numero 4 - GIUGNO 2015 SMS ANNUNCI GRATUITI « Scrivete a «commercio Il Corso deserto brutta immagine Devo ammettere che ogni volta che vado, ora che c è bel tempo, nelle ultime settimane in Corso mi viene un senso di tristezza e desolazione a guardare tutte quelle vetrine dei negozi chiusi, tutti quei cartelli con scritto Affittasi, tutti quei palazzetti disabitati e pertanto lasciati marcire e perdere i pezzi. E mi viene ancora di più una rabbia a pensare a quanto era bello, fino a 20 anni, passeggiare per il Corso, luogo naturale d incontro degli olbiesi e vetrina privilegiata del commercio. Certo, poi sono arrivati i centri commerciali, si dirà. Certo, gli olbiesi preferiscono farsi un giretto al coperto, dove trovano tutto in poche decine di metri, per fare i loro acquisti piuttosto di andare in Corso o in piazza, che hanno avuto sempre dei prezzi un po più alti. Ma vederlo così abbandonato, credo, non faccia piacere a nessuno. Forse occorrerebbe pensare a qualche azione per riportare il commercio in centro e tornare a far vivere il salotto di Olbia. Forse si potrebbe parlare di rivedere i canoni d affitto e di predisporre incentivi a chi vuole aprire una nuova attività. Certo, non sta a me fare proposte e non sono nemmeno la persona più competente, ma che desolazione il Corso così. Antonio M. «CONSUMI La ripresa passa solo dal turismo Dopo anni di crisi, spero che l estate che sta per iniziare porti un vento di ripresa sul fronte del turismo. Non è un mistero che Olbia abbia dei benefici notevoli dagli sbarchi delle navi e dalle presenze in costa. Chi avesse avuto dei dubbi e pensava che in qualche modo la Sardegna potesse godere di una anacronistica autarchia campando di quello che produceva e dei suoi scambi, come sbandierava qualche partito politico nostrano, credo che si sia definitivamente ricreduto. La crisi del turismo di questi anni l abbiamo sentita tutti e forse ci siamo anche accorti di essere tutti un po più poveri. Spero, allora, in questo primo anno di sperata ripresa, di tornare a vedere le spiagge affollate come anni fa e la gente che spende anche solo per il cappuccino e una pasta, perchè l economia gira anche grazie a questo. Grazie dell ospitalità. Dario B. «tentata truffa Bravo il sindaco sul nuovo Mater Ho letto di quella brutta vicenda che ha riguardato l ex e mai aperto ospedale San Raffaele. Mi riferisco a quel faccendiere che ha cercato di arricchirsi all ultimo momento, speculando sugli olbiesi che da anni aspettano l apertura di questa struttura che rappresenta una grande opportunità di lavoro e il simbolo dello sviluppo per la nostra città, inventandosi una fantomatica causa di usucapione del terreno antistante, che avrebbe impedito l accesso al complesso. Il mio plauso va al sindaco Giovannelli, che conoscendo da anni le vicende, si è attivato con la magistratura per smascherare questo cialtrone, che ora spero paghi per questo brutale tentativo illecito. Antonella «sport Valorizziamo di più gli atleti nostrani Probabilmente è solo colpa mia, ma ho scoperto solo l altro giorno che la Pallavolo Olbia stava lottando per salire in A1, occasione poi sfumata sul fil di lana. Da qui mi è venuto in mente di quanto poco sappiamo dello sport locale, di cosa fanno le società sportive, dei loro successi e anche dei loro insuccessi, perchè occorrono anche questi per ripartire, quanto poco si sappia persino dell Olbia Calcio, che dagli anni gloriosi è sprofondata nel calcio dilettantistico, ma continua a difendersi con onore. E che dire delle imprese della Canottieri Olbia, che consegnarono a generazioni di atleti successi nazionali? Riperto: probabilmente la colpa sarà solo mia, che non mi aggiorno, ma vi posso garantire che, anche volendo, sono pochissime le notizie reperibili, persino su internet dove oggi si trova tutto. Un saluto. Virginio P. il giornale della città BIGLIETTI DA VISITA CARTA PATINATA OPACA 300 GR. STAMPA FRONTE E RETRO A COLORI REALIZZAZIONE GRAFICA COMPRESA FORMATO 8,5 X 5,5 CM 36,00 + iva VOLANTINI A6 CARTA PATINATA LUCIDA 135 GR. STAMPA FRONTE E RETRO A COLORI REALIZZAZIONE GRAFICA COMPRESA FORMATO 10,5 X 14,8 CM 56,00 + iva 500 DEPLIANT - 1 piega CARTA PATINATA LUCIDA 135 GR. STAMPA FRONTE E RETRO A COLORI REALIZZAZIONE GRAFICA COMPRESA FORMATO 9,8 X 21 CM - 1 PIEGA 59,00 + iva Via Puglie, VOLANTINI A5 CARTA PATINATA LUCIDA 135 GR. STAMPA FRONTE E RETRO A COLORI REALIZZAZIONE GRAFICA COMPRESA FORMATO 14,8 X 21 CM 59,00 + iva

4 VIA AQUEDOTTO Primo Piano anno 6 - numero 4 - GIUGNO 2015 SMS ANNUNCI GRATUITI Primo Piano dopo la crisi» Lo scorso anno sono aumentate dell 1,5% quelle registrate in Camera di Commercio. Sono molte le donne Torna la voglia di fare ancora impresa si punta tutto sui servizi e sul turismo preferite le società di capitali alle ditte individuali. Ma il problema principale resta la mancanza di liquidità dalle banche davide smirna Sono dati che lasciano stupiti e una volta tanto in positivo. Il numero delle imprese in Sardegna è tornato a crescere. Molto più a nord che a sud, molto più a Olbia che a Sassari. Guardando i dati relativi al periodo 2013 e 2014 delle aziende iscritte alla Camera di Commercio l incremento è stato pari allo 0,83%. A Sassari la percentuale di crescita è stata del +0,37%, mentre spicca quella della provincia di Olbia-Tempio con l 1,52%. In totale le imprese registrate sono state di cui attive. Stando alla distribuzione delle imprese, Cagliari è in testa con il 43 per cento delle imprese, Sassari ha il 35%, Nuoro il 13% ed Oristano il 9%. A soffrire di più sono i settori delle costruzioni e dei trasporti rispettivamente in calo del -2,68% e del -2,30% su Sassari, così come l estrazione di minerali a -3,73% nella provincia di Olbia-Tempio. Il terziario continua ad avere un ruolo da protagonista in un territorio votato tendenzialmente ai servizi. Arresta la sua crescita l agricoltura, mentre è stabile il turismo. In Gallura, è Olbia a crescere di più, pari al 2,9 per Tra i giovani la disoccupazione è ancora alta: 2 su 10 sono senza lavoro cento, seguita da La Maddalena (2,09) e poi Porto Torres (1,40), Arzachena (1,30), Alghero (1,12) e Sassari (0,96). I neo imprenditori preferiscono le società di capitali (+4,94%), mentre calano le imprese individuali (-1,75%), che restano tuttavia lo zoccolo duro Italian Style Nuova apertura del totale delle imprese registrate, pari al 57 per cento. Sono, invece, 732 le cooperative del nord Sardegna sulle oltre presenti in Sardegna. E sono le imprese giovanili presenti sul territorio. Da registrare anche quelle di cittadini stranieri. Sono 3.559, per lo più ditte individuali e dedicate al commercio, ma che operano anche nelle costruzioni. Di queste 221, invece, sono società di capitali. Vanno bene anche le imprese al femminile, che sono nel solo nord Sardegna. Tra le attività preferite dalle donne ci sono il commercio e i servizi in generale. Cala il livello delle esportazioni tra Sassari e Olbia. La bilancia commerciale è negativa del -10,3%. Ma va peggio confrontando il dato a livello regionale dove la perdita di mercato straniero è del -13,6 per cento. A guardare il bicchiere mezzo pieno va detto che le importazioni sono da alcuni anni in territorio negativo, ma il saldo relativo alla flessione delle importazioni del - 7,8%, si riduce rispetto al biennio a -12,2%. Infine, tema molto delicato è quella della situazione del credito alle imprese. Prima di tutto un dato: tra il 2008 e il 2014 gli sportelli bancari nel nord Sardegna sono calati del 5,5 per cento. Nonostante tutto, però, i saldi dei conti correnti tengono, anzi sono in crescita. I depositi delle imprese tra il 2013 e il 2014 sono aumentati, in percentuale, del 6,6%, mentre sono calati gli impieghi netti per le imprese in contrazione del -5,66 per cento negli anni , il che evidenzia una continua mancanza di liquidità per le imprese. Nel 2014 si è registrato il tasso più alto di disoccupazione degli ultimi sei anni a partire dal 2008: Sassari ha raggiunto il tetto del 20%, mentre la provincia di Olbia-Tempio è arrivata al 18,4%, rispetto ad una media regionale del 18,63. In calo, ma comunque preoccupante, il dato sulla disoccupazione giovanile tra i 15 e 24 anni: a Sassari è del 56%, tra Olbia-Tempio del 30%, dopo che aveva toccato il record nel 2013 del 45%. Analizzando ulteriormente il dato, tra i 25 e 34 anni il tasso di disoccupazione a Sassari è del 35% e a Olbia del 26%. GIRO PIZZA ogni mercoledi 7 a persona mangi quanto vuoi QUI VIA ROMA DOPPIO 0 PIZZERIA PANINOTECA KEBAB CENTRO DAMASCO VIA CAPOTESTA VIA MAMELLI PIZZA (Tradizionale, semi integrale, integrale su richiesta) Oltre 30 tipi di birra SERGIO FRANCESCO Per tutte le coppie che sognano di organizzare il proprio matrimonio in serenità Devi organizzare il tuo matrimonio? Confronta Preventivi gratuitamente Di cosa hai bisogno? Hai un impresa? Ricevi subito nominativi dei nuovi clienti della tua zona.

5 Primo Piano anno 6 - numero 4 - GIUGNO 2015 SMS ANNUNCI GRATUITI dal tribunale» L anno inizia con alcuni fallimenti eccellenti: il più importante quello di Automax Chi non ce l ha fatta per i debiti chiusa anche la storica farmacia Lupacciolu. Il Geovillage di nuovo all asta entro settembre La crisi ha colpito tutti. Inesorabilmente. E come spesso abbiamo raccontato alcune imprese sono riuscite a risollevarsi, uscendo dalle secche di una crisi economica senza precedenti. Altre, non ce l hanno fatta, schiacciate sotto il peso dei debiti, degli investimenti fatti nel momento sbagliato e dei creditori che si sono, in molti casi, dileguati, invece, di pagare il dovuto. è il caso dell ospedale San Raffaele, il cui fallimento della società Monte Tabor ha toccato sfortunatamente anche Olbia, scrivendo un altro capitolo della storia infinita della struttura sanitaria alle porte della città. Ed è anche il caso di Meridiana, una delle prime compagnie aeree private italiane, con base al Costa Smeralda, che sta vivendo i travagliati anni della crisi del trasporto civile tra piani di ristrutturazione e tagli al personale. E se è vero che il 2015 è iniziato con una riduzione del numero complessivo dei fallimenti, passati da 102 a 98 su base regionale nel primo quadrimestre, l anno appena iniziato ha visto chiudere i battenti di alcune realtà eccellenti per la Gallura e non solo. Il più clamoroso è il fallimento di Automax, la storica concessionaria di auto di viale Aldo Moro dei fratelli Putzu, legata da sempre ad alcuni dei marchi di casa Fiat. Negli anni di massima espansione aveva aperto filiali in quasi tutti i capoluoghi di provincia della Sardegna, da Sassari a Cagliari. Poi, nel 2013, il primo ridimensionamento e la riorganizzazione, fino ad arrivare alla sentenza di fallimento del mese scorso, strozzata da debiti per 60milioni di euro, verso banche, fornitori e dipendenti. Proprio i dipendenti, una cinquantina quelli rimasti tra Olbia e Sassari, che ora rischiano anche di restare senza un futuro lavorativo. Altro fallimento eccellente di questa prima parte dell anno è quello della farmacia Lupacciolu di via Genova, il cui buco ammonterebbe a circa 6milioni di euro. In ballo la farmacia ha anche un contenzioso con il Comune per un terreno di proprietà della famiglia su cui è stato costruito un parcheggio senza prima espropriarlo, che potrebbe coprire almeno parte dei debiti. Infine, c è il Geovillage. La struttura della zona industriale con all interno hotel, piscine, campi da tennis, sale convegni e Spa, è già gestita da un commissario giudiziale e tornerà all asta il prossimo settembre. La prima volta la base delle offerte partiva da 50milioni, la cifra necessaria per soddisfare i creditori del centro alberghiero. Ma era andata deserta. Interinale. Apre Openjobmetis e cerca lavoratori per la stagione Openjobmetis, l agenzia nazionale per il lavoro, ha aperto una nuova filiale a Olbia, in via Verrocchio, e ha già avviato le selezioni di alcune figure professionali per la stagione estiva, in particolare per i settori horeca, gdo, industria alimentare e per l aeroporto. È un periodo clou per il mercato del lavoro sardo commenta Ivano Tognassi, consigliere di Openjobmetis-. Il comparto del turismo è ora molto attivo nella costante ricerca di personale formato e preparato per fronteggiare le numerose richieste di lavoratori in vista della stagione estiva. Accanto alle consuete attività di ricerca e selezione, Openjobmetis si occupa anche della formazione del personale, organizzando corsi specifici e professionalizzanti destinati alle proprio alle persone inoccupate o in cerca di prima occupazione. La sede si aggiunge alle filiali di Sassari, Cagliari e Oristano, anche quest ultima di nuova apertura. l erba del vicino... non sarà mai così verde! ALGHERO ARbAtAx PORtO CERVO Per informazioni sito: - casa...scopri tutte le OFFERTE su olbiacasa.com

6 anno 6 - numero 4 - GIUGNO 2015 SMS ANNUNCI GRATUITI FAREMO BRILLARE LA TUA AUTO! AUTOLAVAGGIO A MANO Pulizia Sedili - Moquette Igienizzazione CLIMA/ABITACOLO LAVIAMO ANCHE TAPPETI MOQUETTE DI CASA E UFFICIO Olbia, Via Ancona 15 (zona Bandinu) tel Cronaca FAREMO BRILLARE LA TUA AUTO! AUTOLAVAGGIO A MANO Pulizia Sedili - Moquette Igienizzazione CLIMA/ABITACOLO RITIRO E CONSEGNA A DOMICILIO SU RICHIESTA PRENOTARE è MEGLIO Olbia, Via Ancona 15 (zona Bandinu) tel IL CASO» La denuncia del Comitato contro Spiritu Santu: L acqua dei canali è di colore rosso. La magistratura chiede più controlli Discarica, c è rischio inquinamento l agenzia per l ambiente ha rilevato alcune anomalie al sito. Non esclusa la contaminazione eleonora d angelo Nel Piano del Cipnes si legge che la falda acquifera che sta sotto alla discarica di Spiritu Santu è da considerarsi bersaglio principale della contaminazione. Il percolato, cioè quello che filtra verso il basso dai rifiuti, rilevato nella discarica si compone di sostanze inquinanti e pericolose come azoto ammoniacale, streptococchi fecali, nichel, piombo, arsenico e benzene. Solo un attenta supervisione può impedirne il rilascio. L Arpa, l agenzia regionale per la protezione ambientale, ha provveduto ad effettuare campionamenti, sopralluoghi e monitoraggi, che hanno interessato l intera area e nel corso dei quali sono emerse delle cosiddette anomalie generiche. Tali anomalie potrebbero riferirsi tanto ad irregolarità tecniche che a contaminazione. L ultimo controllo risale al 13 maggio scorso, ma a quanto pare, le attività sono destinate ad intensificarsi. La questione inquinamento può diventare indistricabile. Bisognerà attendere l esito delle indagini dei tecnici per chiarire la vicenda, e per stabilire, se ve ne sono, le rispettive responsabilità. Intanto però, l ampliamento è stato autorizzato, mentre la vecchia discarica non è ancora ripristinata. Il comitato di Murta Maria, che da anni lotta contro i miasmi della discarica di Spiritu Santu, si è di recente rivolto alla procura, e grazie al suo appello, il pm Roberta Guido ha ordinato di aumentare la supervisione della discarica da parte delle istituzioni. Ma il comitato segnala anche la presenza di acqua di colore rosso nei canali e lamenta l insolito aumento di tumori nella zona. LA STORIA» La prima parte del centro di raccolta dei rifiuti risale al 1991 ed è di proprietà del Comune Tra ampliamenti e gestioni pubbliche l assessore all Ambiente Spanu: Occorre una concessione unica per controllare meglio l area L ampliamento della discarica di Spiritu Santu è oggetto di contestazioni da parte del comitato locale di Murta Maria, i cui componenti, stanchi delle esalazioni provenienti dal sito, si sono mobilitati per ottenerne la chiusura definitiva del sito. Ma andiamo con ordine. La discarica è costituita da due aree: la prima, titolata e gestita dal CIPNES, attiva e oggetto di ampliamento, la seconda invece, di proprietà comunale e inattiva dal Il Comune di Olbia ammette senza remore le criticità persistenti. Nelvecchio sito, inserito nel Piano regionale di bonifica, era stato previsto la realizzazione di pozzi contenitivi dell inquinamento e di altre opere. Tuttavia, il sistema di protezione che assicura il territorio da infiltrazioni di percolato, è ancora in fase di collaudo, e non risulta esser stato attuato né il ripristino ambientale, né la messa in sicurezza a copertura integrale. La questione non è di poca importanza. Il ripristino ambientale vero e proprio è, infatti, la fase terminale dell iter di protezione. I pozzi presenti spiega l assessore comunale all Ambiente Giovanna Maria Spano - non sono in grado, da soli, di contenere la contaminazione. Per concludere l opera di gestione post-mortem è necessario cedere la discarica al consorzio CIPNES. Solo una gestione unitaria dei siti consentirebbe a livello amministrativo di ripristinare l area. Gli interventi sulla discarica consortile prevedono un ampiento di 165mila metri quadri ed è stato autorizzato un anno fa, con delibera del 14 febbraio In questi mesi il Consorzio ha soltanto ottenuto le fideiussioni a copertura di eventuali danni ambientali. La frazione. I problemi anche dalla differenziata e dal depuratore I problemi di Spiritu Santu si sommano a quelli della raccolta differenziata, che in località come Murta Maria e Porto Istana, si trova nel caos a causa dell affluenza turistica. Per gli stessi motivi Corrado Varrucciu, presidente del comitato di Murta Maria, sottolinea l inadeguatezza del depuratore, sistema non idoneo a sostenere una portata di sole persone. Problemi che nelle frazioni si trascinano da anni e a cui nessuno ha mai posto rimedio. Nonostante le richieste del Comitato e nonostante le rassicurazioni delle varie amministrazioni comunali che si sono succedute. TEL

7 anno 6 - numero 4 - GIUGNO 2015 SMS ANNUNCI GRATUITI AGENZIA FUNEBRE EUGENIO AIELLO servizio 24 ore su 24 Tel Cell Via Monferrato, 31 - Olbia Personaggi AGENZIA FUNEBRE EUGENIO AIELLO servizio 24 ore su 24 Tel Cell Via Monferrato, 31 - Olbia l intervista» Il successore di Italo Faro alla guida della Confcommercio è il rappresentate di una delle storiche famiglie olbiesi La sfida del neo presidente Ambrosio Il commercio può rialzare la testa il suo obiettivo sarà aiutare i negozianti in questo momento: Ma serve la collaborazione di tutti quanti roberto li gioi Mi sono sentito in dovere di ricambiare quanto Olbia ha dato a me e alla mia famiglia mettendo a disposizione il mio impegno per i commercianti galluresi. La sintesi è di Pasquale Ambrosio, 54 anni di entusiasmo e competenza portati benissimo, nuovo presidente della Confcommercio Voglio dare la mia impronta introducendo il mio modello di gestione Dopo Centro in fiore un nuovo evento per avvicinare il mare alle nostre tradizioni Gallura in seguito alle elezioni di fine febbraio resesi necessarie dopo le dimissioni di Italo Fara. Ho la responsabilità di sostituire nel migliore dei modi una figura di alto spessore che ha senza dubbio lasciato un segno indelebile, confessione. Commerciante nel dna: Mio padre Fioravante arrivò ad Olbia nel 1963 da San Giuseppe Vesuviano dove anch io sono nato. Uno dei pionieri dell abbigliamento in città: Ambrosio, Maloccu, Soru, Marchioni e Ciriminna, dagli anni 60 in poi, hanno scritto la storia del nostro settore. Ricordi in bianco e nero intrisi di valori fondamentali: Onestà, sacrificio, rispetto e voglia di lavorare. Canoni che Ambrosio vede replicati nell azienda di famiglia che con 50 dipendenti si erge a leader indiscussa della realtà commerciale olbiese. Siamo cinque fratelli, quattro operano in azienda. Ognuno di noi ha due figli e di questi cinque sono già inseriti nella nostra organizzazione. Il senso di appartenenza come una fede: Non solo alla famiglia e all attività, ma anche e soprattutto alla città. Che galleggia a fatica nella palude della crisi economica. Sono orgoglioso di poter prendere le redini della Confcommercio in un momento così difficile e particolare. Come è stato l impatto con la nuova esperienza? Per due mesi mi sono messo a studiare per cercare di capire il contenuto del mio ruolo presidiando gli uffici di via Ogliastra per un confronto continuo sia con la struttura che con i miei colleghi commercianti. Con un idea chiara in testa: Voglio dare la mia impronta introducendo un mio modello di gestione sia nei rapporti interni che in quelli esterni. Cioè? Una condivisione di compiti e responsabilità con tutti i componenti del Consiglio direttivo che consenta di iniziare un percorso di coinvolgimento di tutti i commercianti della Gallura. Con il presidente, comunque, sempre in prima linea: Il venerdì pomeriggio, previo appuntamento telefonico, ricevo presso la nostra sede di Olbia tutti i commercianti che, indipendentemente dalla loro iscrizione o meno alla Confcommercio, hanno necessità di espormi le loro problematiche. Il grande successo della seconda edizione della manifestazione Centro in fiore di fine aprile è stata la prima vetrina della nuova gestione: La Confcommercio Gallura l ha organizzata grazie ad un finanziamento della Camera di Commercio con il supporto logistico del Comune e la collaborazione del Consorzio Centro Città. Erano decenni che in tutto il Corso Umberto e nelle due piazze del centro cittadino non si respirava un aria così positiva. L impossibilità di prolungare l evento ci ha spronato ad attivarci immediatamente per mettere in cantiere un altra importante iniziativa per i mesi estivi. Di cosa si tratta? Sarà una bellissima sorpresa: l obiettivo è quello di avvicinare il mare e le tradizioni marinaresche della città al centro storico. Il cuore di Olbia come laboratorio in cui produrre idee da esportare. Nelle altre zone commerciali cittadine e in tutti i comuni che appartengono al nostro territorio. Un progetto sinergico. La collaborazione di tutti è fondamentale per riuscire a ridare slancio al comparto commerciale non soltanto nel periodo vacanziero, ma possibilmente durante tutto l anno. Nel mezzo di una contingenza economica complicata: L unione ha sempre fatto la forza. A maggior ragione in una fase come quella che stiamo vivendo. Ambrosio invita figurativamente i commercianti galluresi ad uscire dai loro negozi: Incontriamoci, condividiamo pensieri e opinioni. Sono convinto che questa è l unica maniera per ripartire. Restare soli non giova a nessuno. La sua esperienza al servizio della Confcommercio Gallura: Sono stato educato con principi semplici e sani. So che cosa vuol dire lavorare con passione e abnegazione. Credo innanzitutto nel rispetto: è il seme delle cose belle, delle conquiste vere. Olbia e la Gallura tesori da valorizzare. Hanno accolto la mia famiglia più di cinquant anni fa consentendo di realizzarci. È giusto che mi rimbocchi le maniche per aiutare, per quanto mi è possibile, il tessuto economico in cui sin da subito mi sono sentito di casa, a rialzare la testa guardando con fiducia verso nuovi orizzonti. Un impresa che Ambrosio affronta con ammirevole umiltà: Non si può raccogliere senza dare. Un messaggio che non ha bisogno di interpretazioni. Un guanto di sfida lanciato con determinazione nella palude del commercio gallurese: un malato grave che si può salvare soltanto con la collaborazione continua e convinta di tutti i suoi protagonisti. Pasquale Ambrosio metterà tutto se stesso affinchè quella palude riprenda vita. È una promessa a cui non posso mancare.

8 anno 6 - numero 4 - GIUGNO 2015 SMS ANNUNCI GRATUITI AGENZIA FUNEBRE EUGENIO AIELLO servizio 24 ore su 24 Tel Cell Via Monferrato, 31 - Olbia Quartieri AGENZIA FUNEBRE EUGENIO AIELLO servizio 24 ore su 24 Tel Cell Via Monferrato, 31 - Olbia tilibbas» I nuovi pontili con le barche ormeggiate hanno cambiato l aspetto di via dei Lidi: Opportunità eccezionale per i residenti Porto e cavalcavia, così cambia faccia mancano da completare i parcheggi in via Tirso e in via Ticino che dovrebbe realizzare il Cipnes giovanna biddau Il quartiere Tilibbas nell ultimo anno ha cambiato molto il suo aspetto, soprattutto, in via dei Lidi, grazie all iniziativa della Marina di Tilibbas. Siamo riusciti a pulire ed eliminare il degrado di oltre 40 anni, riqualificando e valorizzando una parte fondamentale del nostro quartiere. Abbiamo dato la possibilità a tutti i residenti del quartiere di poter avere un posto barca tanto desiderato. Un opportunità unica e temporale che chi è stato attento ha potuto sfruttare afferma a gran voce il presidente del comitato di quartiere Antonio Biddau. I nuovi pontili con le barche ormeggiate hanno cambiato totalmente l aspetto della via, ma all interno del quartiere c è ancora tanto da fare. Le richieste sono frequenti e continue. Le richieste più importanti sono la sistemazione delle acque bianche e il rifacimento della linea fognaria. Per ora l intervento si è ridotto al posizionamento di una griglia in via Adige, parallela al cavalcavia della ferrovia. E su richiesta del comitato è stato fatto l allargamento e il potenziamento della griglia esistente, che funge da troppo pieno per la stazione di pompaggio in occasione di forti temporali e di guasti che possono allagare via Flumendosa. Un intervento ritenuto molto minimale rispetto a quello prospettato per la sistemazione dell intero quartiere. Un altro progetto ritenuto fondamentale dal quartiere è la sistemazione del cavalcavia ferroviario previsto per questa estate. Un cavalcavia che ultimamente diventa sempre più pericoloso per pedoni e per le macchine che vi transitano. Completata, invece, l illuminazione dell intero quartiere, con anche via Isonzo e via Tagliamento, mentre si è ancora in attesa dei parcheggi in via Tirso e in via Ticino, che dovrebbero essere realizzati dal Cipnes, al confine tra il quartiere storico e la nuova lottizzazione. Questi parcheggi porranno fine al problema del posto auto particolarmente sentito da chi in famiglia ha più mezzi.

9 CASA&RISTRUTTURAZIONI Chi ha già usufruito della detrazione del 50 per cento negli anni scorsi può spendere ora una nuova trance di 96mila euro se interviene su un altro immobile Come raddoppia il bonus I bonus sulle ristrutturazioni edilizie si raddoppia. La novità è contenuta nella circolare numero 17/E dell Agenzia delle Entrate, che risponde a molti dei quesiti interpretativi fatti dai Caf e dagli altri intermediari alle prese con le dichiarazioni dei redditi. E si tratta di una notizia importante per i contribuenti, che potranno beneficiare di un nuovo risparmio fiscale. A patto di avere già iniziato i lavori di ristrutturazione degli immobili negli anni precedenti. In concreto, se in un abitazione sono stati fatti degli interventi di recupero edilizio, usufruendo della detrazione del 50 per cento sulle spese fino ad un massimo di 96mila euro (era il 36% fino ad un massimo di 48mila euro fino al 25 giugno 2012), si può beneficiare di una seconda agevolazione di spesa fino ad ulteriori 96mila euro, che diventeranno 48mila dal Bisogna, però, che si tratti di un intervento autonomo, non cioè una mera prosecuzione del precedente, autonomia che sarà riscontrata dagli adempimenti amministrativi necessari all apertura del nuovo cantiere. Non deve, tuttavia, trascorrere un periodo minimo tra i due interventi per considerarli autonomi e beneficiare del nuovo sgravio. L Agenzia delle Entrate ha chiarito anche la querelle tra ordinante e beneficiario del bonifico per i lavori. Se l ordinante del bonifico è un soggetto diverso da quello il cui codice fiscale è indicato nella casuale quale beneficiario della detrazione, il bonus Irpef deve essere utilizzato solo da quest ultimo. Non occorre, infatti, avere il conto corrente cointestato, in quanto il pagamento viene fatto in nome e per conto dell altra persona. La legge in questo modo avviene la detrazione fiscale Il bonus ristrutturazioni è un agevolazione fiscale che permette di detrarre dall Irpef il 50% delle spese sostenute dal 26 giugno 2012 (per un limite massimo di spesa di 96mila euro per unità immobiliare). Tali spese devono essere effettuate per la ristrutturazione ed il recupero edilizio degli immobili. La parte per i lavori sulla casa è trasferibile ai parenti, mentre quella per i mobili non sarà più recuperabile A chi vanno i soldi se il parente muore Un aspetto spesso tralasciato del bonus ristrutturazioni e mobili è quello che succede a questo credito d imposta nel caso in cui il beneficiario venga improvvisamente a mancare. In questo caso occorre fare dei distinguo. Infatti, se il bonus riguarda le ristrutturazioni edilizie, nel caso in cui il beneficiario della detrazione sia soggetto a decesso e un erede detenga direttamente l immobile al momento del decesso del beneficiario ha diritto a proseguire con la detrazione. Qualora, invece, quest ultimo abbia concesso o conceda, anche in seguito, l immobile in comodato o in locazione a terzi, non potrà beneficiare delle rate della detrazione negli anni successivi, almeno fino al momento in cui l immobile non torni direttamente nelle sue disponibilità. Dal momento che otterrà di nuovo la detenzione materiale e diretta del bene allora potrà beneficiare delle rate rimanenti. Discorso diverso, invece, è quello del bonus mobili, che si può richiedere in occasione di interventi di ristrutturazione edilizia di un immobile e relativo all acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. Dal momento che la detrazione è fruibile nella forma del credito d imposta e viene distribuita, attraverso una rateizzazione, nei 10 anni successivi, nel caso in cui il contribuente, beneficiario dell agevolazione, venga a mancare, la detrazione fiscale, e quindi la parte di bonus non utilizzata, o addirittura l intero bonus nel caso in cui il decesso avvenga a ridosso della richiesta di detrazione, non può essere trasferita agli eredi, così come avviene, tra l altro, anche per il bonus ristrutturazioni collegato. Ultimo anno per gli arredi Mobili ed elettrodomestici, il risparmio è fino a 10mila euro se si compra dal negozio Anche quest anno è possibile detrarre in dichiarazione dei redditi il 50 per cento delle spese sostenute per l arredo. Per chi ha già fruito l anno scorso del bonus, bisogna ricordarsi di riportare in Unico o nel modello 730 la spesa sostenuta, per poter detrarre la seconda rata. Dal 2015 l importo massimo agevolabile è 10mila euro, che sono da intendere per singola unità immobiliare, comprese le pertinenze. Se il contribuente effettua interventi edilizi agevolabili su più unità immobiliari la detrazione è riconosciuta più volte. I beni agevolabili sono i mobili nuovi (letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli e sedie, comodini, divani e poltrone, credenze, materassi, apparecchi di illuminazione), elettrodomestici nuovi di classe energetica A + (frigoriferi, congelatori, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, apparecchi di cottura, stufe elettriche, piastre riscaldanti Come fare pagamenti con bonifico elettriche, radiatori elettrici, ventilatori elettrici, condizionatori) e forni con classe energetica A. Tra le spese da portare in detrazione si possono includere quelle di trasporto e di montaggio dei beni acquistati. La detrazione spetta a condizione che sia collegata alla realizzazione di uno dei seguenti interventi: manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia su singoli appartamenti. Quindi la manutenzione ordinaria su singoli appartamenti non dà diritto al bonus. Per poterne fruire che la data di inizio lavori preceda quella in cui si acquistano i mobili e gli elettrodomestici mentre non è fondamentale che le spese di ristrutturazione siano sostenute prima di quelle per l arredo dell immobile. L acquisto deve essere documentato da fattura, dalla quale risulta la tipologia di beni acquistati. I pagamenti devono avvenire esclusivamente con bonifico, in cui ci siano le indicazioni di causale del versamento, codice fiscale di chi fruisce della detrazione, partita Iva o codice fiscale del venditore. È ammesso anche l acquisto con carta di credito o bancomat. Chi effettua il pagamento può comunque decidere di indicare un soggetto terzo, quale beneficiario delle detrazioni, indicandone nella causale dei bonifici il Codice Fiscale e, quindi, nominandolo come beneficiario. Arredamenti - Home Design - Centro Cucine Sopra Supermercato Romagnolo VIALE ALDO MORO, tel PROMOZIONE DI PRIMAVERA IL TUO ARREDAMENTO COMPLETO A 5.500,00 TUTTO COMPRESO...e inizi a pagare in estate

10 CASA&RISTRUTTURAZIONI GIUGNO Procede il piano di efficienza per le abitazioni a basso reddito che coinvolge la Sardegna Caldaie e isolamento termico il progetto green di Elih-med Procede il progetto internazionale Elih-Med (Energy Efficiency in low-income housing in the Mediterranean). Un Piano di efficienza energetica per le abitazioni a basso reddito che vede coinvolti sette Paesi: Italia, Spagna, Grecia, Slovenia, Cipro, Malta e Francia. Per la realizzazione del programma è stato stanziato un budget totale del progetto di circa dieci milioni di euro..gli interventi Il 60% di questi fondi verrà utilizzato per interventi reali sulle abitazioni, dall isolamento termico al cambio delle caldaie alle installazioni di impianti di fonti rinnovabili di energia, ha spiegato l esperta dell Enea, agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile, Anna Moreno. Il progetto vedrà coinvolte cinquecento abitazioni di cui cento in Spagna, cento in Italia nei Comuni di Genova, Frattamaggiore e in Sardegna, cento in Grecia, cento in Francia, sessanta a Cipro e quaranta a Malta. ElihMed ha l obiettivo di individuare, in tre anni, strumenti tecnici, legislativi e soprattutto finanziari per riuscire a migliorare l efficienza delle case a basso reddito per abbattere drasticamente i consumi energetici, ha proseguito Moreno. Sottolineando che il tema dell efficienza energetica nel settore civile è tra quelli prioritari non solo per il nostro Paese ma anche per quelli dell area dell Ue..gli obiettivi Quattro le attività principali che saranno portate avanti nel corso del partenariato tra i sette Paesi coinvolti. Ci sarà una campagna di informazione sui temi dell efficienza energetica in casa che sarà condotta anche attraverso un sito web realizzato da Enea. Inoltre, tutti i partner del programma si sono impegnati a organizzare eventi nazionali per diffondere i progetti pilota di efficienza energetica. In una seconda fase si esamineranno forme innovative di finanziamento per l efficienza energetica. Da sapere per Ogni casa la sua classe Avete una vaga idea di che cosa vi manda alle stelle le bollette della vostra casa? Per capirci, tra luce, acqua e riscaldamento, che cosa incide di più sulle vostre tasche? Fatto un rapido calcolo, la situazione è più o meno la seguente: 1% consumi legati all illuminazione; 5% consumi legati agli elettrodomestici; 5% consumi legati all utilizzo dell acqua calda sanitaria; 79% consumi legati al riscaldamento delle abitazioni. Il che significa che i vecchi consigli che ci sentivamo da piccoli, quelli del tipo spegni la luce in camera tua che consumi per niente, hanno sì valore, ma fino ad un certo punto, almeno dal punto di vista energetico..cosa significa E questo perchè sulle lampadine, per esempio, si è già fatto un ottimo lavoro, mettende fine a quelle ad incandescenza per esempio. Il problema è tutto il resto: gli elettrodomestici e soprattutto il riscaldamento. Per questo è fondamentale, quando si acquista una casa, capire a quale classe energetica appartiene, esattamente come si farebbe per un frigorifero. Proprio così: se la casa è di classe A, significa che è ben isolata, ha impianti di riscaldamento efficienti, garantisce bollette poco salate e conviene comprarla. Se è di classe C, o addirittura G, è una casa sprecona ed è meglio lasciar perdere. Perchè anche tenendo spente tutte le luci, viste le percentuali dei consumi, sia l ambiente che il conto in banca avrebbero ragione a lamentarsi.

11 CASA&RISTRUTTURAZIONI GIUGNO I bonus non possono non tenere conto dell installazione di nuovi impianti per il riscaldamento, o di infissi, porte e finestre che aumentano l efficienza Obiettivo serramenti nuovi Il certificato RICORDARSI DELL APE LA TARGA ENERGETICA CHE HA OGNI EDIFICIO I serramenti, quando si parla di risparmio energetico, rappresentano un capitolo fondamentale. Ecco perchè i bonus fiscali ne tengono conto, eccome. L agevolazione fiscale, che consiste in detrazioni dall Irpef (Imposta sul reddito delle persone fisiche) o dall Ires (Imposta sul reddito delle società) è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti. Vengono quindi presi in considerazione interventi di sostituzione effettuati per il miglioramento termico dell edificio, oltre ai requisiti tecnici dei nuovi prodotti. Per quanto riguarda i serramenti, quindi, finestre, persiane, scuri, tapparelle, e tutti gli elementi accessori che contribuiscono al miglioramento termico con un apporto oscurante e riduzione di dispersione di calore (valido solo se gli elementi oscuranti sono installati insieme alle nuove finestre), e poi finestre da tetto, porte d ingresso, pareti vetrate esterne, parquet e pavimenti isolanti. La riqualificazione. E i caminetti? L installazione o sostituzione di un caminetto di una stufa può naturalmente rientrare nella riqualificazione ener- getica globale dell edificio. Servono però determinati requisiti. L installazione o sostituzione di un caminetto o di una stufa non può quindi beneficiare della detrazione fiscale sul risparmio energetico come intervento di per sé, indipendentemente da come è fatto il resto dell edificio, ma solo se successivamente all installazione l immobile raggiunge determinati requisiti energetici. Al termine dell intervento è infatti necessario dimostrare che in seguito all installazione del caminetto o della stufa l edificio ha raggiunto un indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale non superiore a dei valori limite. E che l abitazione, in altre parole, ha beneficiato dei lavori, sotto l aspetto del risparmio energetico. In Italia la certificazione energetica di un edificio corrisponde al processo necessario a redigere un documento, l Ape, che attesta la prestazione energetica dell edificio stesso attraverso diversi criteri. Assegna un valore. L Ape è obbligatorio (tranne in pochi casi) per la compravendita e l affitto dei fabbricati. La logica di questo documento, necessario dal 2013, è quella di ridurre le emissioni di gas a effetto serra come previsto dal protocollo di Kyoto, di fornire agli acquirenti elementi certi sui costi di gestione energetica di un edificio, di favorire il risparmio energetico e l innovazione tecnologica nel settore. L attestato deve essere redatto da soggetto accreditato, ovvero da un certificatore energetico. L Ape assegna un valore al consumo dell edificio. Più la lettera è alta nell alfabeto (lontana dalla A ) maggiore è il consumo. Alcuni dei parametri presi in esame sono le caratteristiche termo igrometriche di uno stabile, i consumi energetici, l efficienza degli impianti di riscaldamento e di condizionamento e la presenza o meno di eventuali sistemi di produzione di energia rinnovabile. INFISSI: ALLUMINIO A TAGLIO TERMICO - PVC - ALLUMINIO/LEGNO FACCIATE: CONTINUE - STRUTTURALI - PUNTIFORMI E VENTILATE PORTE: AUTOMATICHE - INTERNE - BLINDATE - TAGLIAFUOCO TAPPARELLE IN ALLUMINIO - PVC - ACCIAIO PERSIANE IN ALLUMINIO NOVITÁ PERGOVETRATE SISTEMI SCORREVOLI A BATTENTE SENZA PROFILI VERTICALI NOVITÀ SISTEMA PANORAMICO A VETRATE SISTEMA SCHUCO ASS77PD: SCORREVOLE PANORAMICO DETRAZIONI FISCALI FINO AL 65% PROFIPLAST S.R.L. Zona Industriale Settore 4 - Trav. Via Capoverde Olbia (OT) - Tel Fax

12 Un ora al giorno ai pedali fa bruciare fino a 500 calorie e può allungare anche la vita Le buone ragioni per andare in bici Per un italiano su tre la bicicletta è il mezzo preferito per spostarsi con la bella stagione. Perchè non inquina, fa bene alla salute, non costa nulla, è divertente, libera la città dalle auto. Ma c è di più. Pedalare rende più felici. Lo dicono anche gli scienziati: le due ruote a pedali abbassano lo stress e diminuiscono la depressione. In una parola: arriva la felicità. Poi, è un aiuto per controllare il peso. Un ora di bicicletta fa bruciare fino 500 Fa bene alla zona pelviche perchè attraverso le gambe viene attivata la circolazione venosa calorie e può essere d aiuto anche per dimagrire. Andare in bicicletta è utile anche per prevenire le malattie cardiovascolari, perché il ciclismo è uno sport di resistenza e pedalare rafforza gradualmente non solo il cuore ma anche la ventilazione polmonare. Non fa male alla prostata a differenza di qualche falsa credenza. I ciclisti non rischiano infezioni uro-genitali, problemi di disfunzione erettile o infertilità. Al contrario, andare in bicicletta fa bene alla zona pelvica, perché attraverso le gambe viene attivata la circolazione venosa. Pedalare ricarica. I ciclisti, nonostante la fatica dello sforzo, hanno una maggiore concentrazione di energia, almeno del 20% in più rispetto alla media, e tende a diminuire anche il loro senso di affaticamento del 65%. Infine, allunga la vita. Una curiosità: i ciclisti del Tour de France vivono, in media, circa 8 anni in più rispetto ad altri sportivi. fitness 10mila passi per stare in salute Bastano 10mila passi al giorno per stare bene. Sembra questo il numero perfetto per prevenire le malattie e mantenersi in forma. Armati di contapassi o di app sui cellulari si può iniziare così la nuova sfida quotidiana per il benessere. L attività fisica, si sa, fa bene. Sempre. Previene le ischemie e la formazione del colesterolo cattivo, riduce l indice di massa corporea e diminuisce la glicemia a digiuno, che aiuta la mobilità articolare. E ovviamente anche la diagnosi precoce di eventuali malattie aiuta nelle cure. Ma 10mila passi al giorno da soli non sono sufficienti per restare in salute. Occorre anche una corretta alimentazione e correggere eventuali cattive abitudini, come il fumo di sigaretta, nel caso dei tabagisti, o l assunzione in eccesso di alcool, per i bevitori abituali. Inoltre, è consigliabile, ove necessaria, una terapia medica a base di antiaggreganti e ipolipemizzanti, che aiutano a combattere i grassi in eccesso. AGENZIA FUNEBRE EUGENIO AIELLO servizio 24 ore su 24 Tel Cell Via Monferrato, 31 - Olbia CeNtRo SpeCialiStiCo Di psicologia e psichiatria CliNiCa CONVENZIONATO ASL DISTURBO D ANSIA ATTACCHI DI PANICO FOBIE DISTURBI DELL UMORE DEPRESSIONE DISTURBI DEL SONNO DIPENDENZE DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DISTURBI DEL COMPORTAMENTO Psicoterapia individuale, familiare, di coppia, di gruppo, Consulenza psicologica Referente e Responsabile Dott.ssa Rita Filigheddu Struttura accreditata al S.S.N. Con determinazione N 490 del 22 Maggio 2014, Via dei Ginepri 15 - Zona V. le Aldo Moro Tel Cell Hakunama-Tata Doposcuola Pedagogia Logopedia Alessandra cell Eva cell HakunaMa-Tata Via Maderno, 73/75 Olbia Tel Via Veronese Via C. Maderno Studio medico olistico Dott.ssa Consolata Mura Olbia Via a. Gramsci, 52 OristanO Via cagliari, 458 Cell attività cliniche: CHECK-UP sportivo Test E.A.V. per intolleranze Studio del metabolismo e della composizione corporea H.M.S. - Esame per raggiungere il peso forma attività terapeutiche: Agopuntura Idrocolonterapia C.R.M. Terapia Trattamenti riabilitativi e terapia del dolore Programma di rieducazione alimentare, motorio e comportamentale dell obesità Dimagrimento localizzato Terapia nutrizionale per aumento di peso Omeopatia DistributOre indipendente (l. 173/2005) Dott.ssa Consolata Mura Prova il caffè con ganoderma dagli effetti benefici e... goditi la differenza!

13 anno 6 - numero 4 - GIUGNO 2015 SMS ANNUNCI GRATUITI AGENZIA VIAGGI - TOUR OPERATOR Sport 4 Pacchetti vacanza in Italia e all estero 4 Biglietteria aerea e marittima 4 Viaggi individuali e di gruppo 4 Liste e viaggi di Nozze 4 Tour e Pellegrinaggi 4 Turismo congressuale 4 Visti 4 Noleggio con e senza conducente 4 Assicurazioni Sanitarie e Annullamento SMART SARDINIA Viale Aldo Moro 177 Olbia Tel./ Fax seconda categoria» Secondo posto e ripescaggio quasi sicuro per la squadra di Melis, da due anni sulla panchina verde Il Tavolara vola verso la promozione IL PRESIDENTE Pinna: Premiati i nostri sforzi. Per la società questo è l anno della rinascita roberto li gioi Photopoint Sono contentissimo. Eravamo una delle squadre più forti del torneo. Ma una cosa è certa: il gruppo più forte era il nostro. Antonio Pinna, presidente del Tavolara 1954, rivela il segreto della fantastica stagione disputata dai verdi, da matricola, in Seconda Categoria. Un secondo posto finale che con ogni probabilità consentirà il ripescaggio in Prima. Dopo le prime dieci partite abbiamo intuito che completando l organico con opportuni tasselli avremo potuto toglierci grandi soddisfazioni, afferma. Una cavalcata incredibile chiusa dietro alla corazzata Luogosanto, battuta con un inequivocabile 2 a 0 a domicilio a poche giornate dal termine: Un successo che rimarrà per sempre nei nostri ricordi. Sulla panchina tavolarina Franco Melis, una scommessa stravinta del presidente: Auspico vivamente che possa rimanere con noi per continuare il lavoro intrapreso due anni fa. In campo con la fascia di capitano Fabio Dettori, uno che ha sangue verde nelle vene: A 41 anni ha realizzato 18 reti. È il faro, la guida in campo e non solo. La sua positività e il suo carisma hanno trascinato i compagni durante il corso del campionato. Dalla tribuna era palpabile la mentalità vincente acquisita dalla compagine tavolarina. Nei momenti difficili ci siamo sempre guardati in faccia nello spogliatoio. Valori importanti. Tra di noi regna un armonia familiare. Ringrazio in maniera particolare l amico Antonello Pau per la sua preziosa collaborazione. Il quasi certo approdo in Prima Categoria impone un adeguamento della rosa: L obiettivo non può che essere la salvezza per raggiungere la quale è necessario qualche innesto adeguato. Voli pindarici manco a dirlo vietati: Siamo abituati a fare il passo lungo come la gamba e non abbiamo nessuna intenzione di stravolgere i nostri principi etici e comportamentali. Il successo è stato festeggiato il 6 giugno invitando la dirigenza di tutte le altre realtà calcistiche cittadine. La rinascita del Tavolara passa attraverso i principi che hanno contraddistinto il sodalizio verde sin dalla sua nascita, 61 anni orsono, in piazzetta Santa Croce. CALCIO GIOVANILE» La squadra dei mini campioncini allenata dall indimenticato bomber Varrucciu: Una grande opportunità Esordienti dell Olbia 1905 al Torneo internazionale la prestigiosa competizione conclusa il 2 giugno. Il sogno dell allenatore: Vederne qualcuno domani in prima squadra Gli esordienti dell Olbia 1905 crescono a vista d occhio sotto la guida competente e appassionata di Mario Varrucciu. L indimenticato bomber di grido del calcio regionale da quattro anni segue mini calciatori di un età chiave in prospettiva futura: È per me fonte di grande soddisfazione vedere ragazzi che ho visto nascere disputare da protagonisti i campionati Elite di giovanissimi e allievi confrontandosi alla pari con le più importanti realtà del calcio giovanile isolano. L Olbia 1905 dopo tanti anni ha ripreso a curare con attenzione quel vivaio che, ai tempi d oro delle bianche casacche, era il fiore all occhiello del sodalizio oggi presieduto da Pino Scanu. Sarei orgoglioso di vedere un giorno qualcuno dei miei pupilli vestire la maglia della prima squadra. Ritengo che la società possa avere un futuro sostenibile soltanto puntando in maniera decisa sui giovani olbiesi. Si otterrebbe anche il risultato di riavvicinare l Olbia alla città e il Nespoli avrebbe nuovamente le tribune stracolme. La bontà del lavoro svolto sul campo ha avuto come conseguenza l invito al prestigioso Torneo Internazionale Manlio Selis in programma nel Nord Sardegna dal 30 maggio al 2 giugno: Ci siamo confrontati con avversari di un altro pianeta. È stata una fantastica opportunità da sfruttare appieno. Ci ha permesso di crescere enormemente. Cosa si prova ad allenare dei campioncini in erba? Si prova una gioia particolare. Quando ti accorgi che, seguendo i tuoi consigli, fanno passi avanti, ti emozioni davvero. casa...scopri tutte le OFFERTE su olbiacasa.com

14 anno 6 - numero 4 - GIUGNO 2015 SMS ANNUNCI GRATUITI Annunci MARIA DEIANA CENTRO TECNICO IMMOBILIARE - Olbia Appartamento arredato, soggiorno, cucinotto, 2 camere da letto, bagno, ampia veranda coperta, posto auto, termoautonomo a gas con radiatori ,00 Via Capotesta 31 Olbia PRESSI NUOVO OSPEDALE Si propone, in stabile recentissimo, grazioso trivano al piano terra con proprio ingresso indipendente, di mq 62 commerciali, ed al suo interno composto da: soggiorno-pranzo, camera matrimoniale, studio, ripostiglio interno nel vano scala, servizio igienico, ampia veranda coperta (dotata di redisposizione impianti per piccola cucina esterna) e giardino curatissimo con posto auto interno ,00. Immobiliare Domus Aurea Agenzia immobiliare, finanziaria ed assicurativa del Geom. Valeria Ondradu Via V.Veneto 80/a Olbia Tel Cell PRESSI VIA VERONESE Ubicata in zona residenziale e dotata di tutti i servizi,si propone villetta singola su 2 livelli abitativi,di mq 130 comm., composta da soggiorno, cucina, servizio al piano terra,n 3 camere, servizio al primo piano. Verande coperte e scoperte, giardino su 4 lati, ancora personalizzabile internamente. Il prezzo di vendita è riferito allo stato attuale dell immobile, come da foto allegate.esternamente è già stata intonacata, il tetto ultimato a regola d arte. Da calcoli precisi,si è quantificato una spesa per ultimare l opera, pari ad ,00. Struttura portante in pilastri e poroton da 25,con cappotto esterno da 6 cm. Tetto a falde inclinate,già adeguatamente isolato ,00 Immobiliare Domus Aurea Agenzia immobiliare, finanziaria ed assicurativa del Geom. Valeria Ondradu Via V.Veneto 80/a Olbia Tel Cell PRESSO VIA A. MORO Al piano terra,di circa 4 anni,si propone trilocale di mq 76 commerciali, facente parte di un piccolo complesso residenziale, con spese condominiali pressochè nulle, e al suo interno composto da: soggiorno/pranzo con angolo cottura a vista, n. 2 camere, servizio con doccia, ripostiglio, giardino antistante l immobile e posto auto privato. Riscaldamento autonomo a gas e predisposizione al clima, infissi interni/esterni in legno. Possibilità di acquisto con la formula del rent to buy, con rogito fissato entro un anno dalla sottoscrizione del contratto preliminare. Si valuta la permuta per un appartamento in zona Posada ,00 Immobiliare Domus Aurea Agenzia immobiliare, finanziaria ed assicurativa del Geom. Valeria Ondradu Via V.Veneto 80/a Olbia Tel Cell ZONA VIA ALDO MORO Zona Viale Aldo Moro appartamento di mq 117 al piano secondo di nuova costruzione composto da: salone, angolo cucina, tre camere da letto, due bagni, veranda di mq 26, posto auto in garage, riscaldamento con impianto di aria condizionata, pannello solare per la produzione di acqua calda. APE A ,00 ZONA VIA VERONESE Appartamento al piano primo di nuova costruzione composto da: salone, angolo cucina, due camere da letto, ripostiglio/ lavanderia, un bagno, riscaldamento autonomo a gas più predisposizione impianto clima. APEC ,00 ZONA PASANA Appartamento al piano terra nuovo con ingresso indipendente composto da: soggiorno con angolo cottura, due camere da letto, un bagno, veranda coperta, giardino di mq 70 fronte e retro. Riscaldamento autonomo a gas più predisposizione impianto clima. APE C ,00. No condominio ZONA SANTA MARIEDDA ALTA Ampio quadrilocale al piano terra nuovo composto da: salone, cucina abitabile, tre camere da letto, due bagni, veranda coperta, ampio giardino, riscaldamento autonomo a gas piu predisposizione impianto clima. APE C ,00 ZONA VIA VERONESE Appartamento di nuova costruzione al piano primo e ultimo con ingresso indipendente composto da: salone, con angolo cucina, due camere da letto, un bagno, ampia veranda coperta piu altra veranda scoperta, riscaldamento a pavimento, pannello solare, impianto di climatizzazione. APE A. Ottimo prezzo. Di nuova costruzione bilocale al piano primo e ultimo, ingresso indipendente con soggiorno e angolo cottura, una camera matrimoniale, un bagno, veranda coperta, riscaldamento autonomo a gas più predisposizione impianto clima. APE C ,00. No condominio Appartamento al piano terra di nuova costruzione libero su tutti i lati composto da: salone, cucina separata, due camere da letto, un bagno con vasca, ampia veranda coperta di mq 30, giardino di mq 82, riscaldamento autonomo a gas. Ape B. Possibilità di personalizzare la scelta dei pavimenti e dei rivestimenti della cucina e del bagno compresi nel prezzo di vendita ,00 ZONA VIA ALDO MORO Appartamento di nuova costruzione al piano primo con salone, cucinotto a vista, due camere da letto, un bagno con vasca, veranda, completamente arredato, posto auto in garage, cantina. riscaldamento con impianto di aria condizionata, pannello solare per la produzione di acqua calda. APE B ,00 TRAVERSA DI VIA IMPERIA Appartamento di nuova costruzione al piano terra di testata composto da: soggiorno con cucinotto separato, due camere da letto, un bagno, ampia veranda coperta, posto auto. Riscaldamento autonomo a gas. APE D ,00 CENTRO Olbia centro casa indipendente su due livelli completamente ristrutturata composta da salone con angolo cucina, due camere da letto, due bagni, veranda di mq 11. Nel prezzo sono inclusi tutti gli armadi fatti su misura e gli arredi della cucina. Impianto di climatizzazione caldo/freddo già installato. APE G ,00 (trattabili) VIA COPERNICO Appartamento al piano primo con salone, angolo cucina, due camere matrimoniali, un bagno, ampia veranda, posto auto. Riscaldamento autonomo a gas ,00 completamente arredato VIA GERMANIA Appartamento al piano terzo libero su tre lati composto da: soggiorno, angolo cottura, due camere da letto, un bagno con doccia idromassaggio jacuzzi, ampia veranda coperta, balcone, posto auto privato. Riscaldamento autonomo a gas piu impianto di climatizzazione caldo/freddo già installato. Ape C ,00

15 anno 6 - numero 4 - GIUGNO 2015 SMS ANNUNCI GRATUITI Appartamento al piano primo con soggiorno, cucinotto separato, tre camere da letto, due bagni, ampia veranda coperta, riscaldamento autonomo a gas, più predisposizione impianto clima. APE C ,00 LOCALITÁ SUL CANALE Appartamento nuovo indipendente al piano rialzato composto da: soggiorno, angolo cottura, due camere da letto, un bagno, ampia veranda coperta, giardino e posto auto. Riscaldamento autonomo. APE C ,00 ta a schiera, composta da al piano terra salone, cucinotto separato, ripostiglio, bagno, grande veranda coperta, al piano superiore, 3 camere da letto, 2 bagni, balcone, veranda, termoautonomo a gas con radiatori, + stufa a pellet e climatizzatori, posto auto ,00 mutuabili PORTO SAN PAOLO A c.a. 11 km dal porto e aeroporto e dal nuovo ospedale San Raffaele di Olbia, villa caposchiera con ingresso indipendente, su unico livello, composta da soggiorno con cucina a vista ( separabile) 2 camere da letto matrimoniali, 2 bagni, ampi spazi esterni con vari ripostigli, barbecue, grande veranda coperta di c.a. 40 mq. e giardino piantumato, solarium, riserva idrica, climatizzatori caldo/freddo, posto auto coperto, splendida vista mare e sull isola di Tavolara. L unità immobiliare viene ceduta arredata ,00 trattabile certificazione energetica in fase di richiesta. dalla spiaggia e dal porticciolo turistico, ideale per chi ama la privacy. Costruita nel 2003 si presenta in ottime condizioni e rifiniture di pregio per viverci tutto l anno. La villa si compone da un salone - pranzo con camino, cucina separata completa di tutti gli elettrodomestici, bagno e veranda coperta abitabile, nel piano rialzato 3 camere da letto matrimoniali, 2 bagni di cui uno padronale con idromassaggio, ampia terrazza da cui si accede per il solarium: al piano sottostante ampia taverna con 2 camere da letto e bagno con doccia. Il tutto si completa con ampio giardino piantumato parte a prato e parte piante tipiche della nostra vegetazione, piscina, docce esterne. La villa dispone di riscaldamento autonomo con climatizzatori caldo/freddo della Daikin, portone blindato, doppi vetri, infissi in merante, allarme, posto auto coperto, ed una splendida vista mare e sull isola di Tavolara. La villa viene venduta completamente arredata e corredata. Possibilità di acquistare un box auto chiuso con basculante di c.a. 20 mq. A 10 minuti dal porto e aeroporto di olbia, villa indipendente composta da salone-pranzo, cucinotto, 4 camere da letto, 3 bagni, lavanderia, studio, termoautonoma a gas, veranda coperta, terrazzi scoperti, splendido giardino piantumato, vista mare. Ideale anche per bed & breakfast. O divisibile in due appartamenti. Strutturata per viverci tutto l anno. Prezzo trattabile!!!!! PORTO SAN PAOLO A c.a. 11 km dal porto e aeroporto di Olbia, appartamento arredato al piano terra con ingresso indipendente, composto da soggiorno con angolo cottura, 2 camere da letto, bagno, veranda, riserva idrica, no condominio ,00 composto da ingresso indipendente, soggiorno, cucina separata abitabile, bagno, 2 camere da letto comode, 2 ampie verande coperte, giardino fronte e retro, termoautonomo a gas con riscaldamento a pavimento ,00 mutuabili e/o possibilità di accollo di mutuo esistente. PORTO ISTANA Villetta in residence con piscina, campo da tennis e custode, completamente arredata. Composta da zona pranzo-salotto, cucinotto, 3 camere da letto, 2 bagni, balcone, ampia veranda coperta, giardino, posti auto coperti ,00 PORTO ISTANA In residence vicino alla spiaggia, Villetta a schiera completamente ristrutturata, composta da soggiorno-pranzo, cucinotto, 3 camere, 2 bagni completi ( finestrati), armadi a muro, ripostigli, balcone, ampia veranda coperta, giardino, posti auto coperti, splendida vista mare e sull isola di Tavolara ,00 Zona residenziale trav. Aldo Moro villet- In ottimo stato, villetta a schiera con ingresso indipendente, composta dal piano terra: soggiorno con angolo cottura (separabile) bagno e antibagno con doccia, disimpegno, grande veranda coperta, ripostigli, al piano primo 2 camere da letto doppie, bagno con vasca, veranda. La villetta è servita dal riscaldamento autonomo a gas con radiatori + climatizzatori, portone blindato, zanzariere, doppi vetri, posto auto interno, riserva idrica, allarme, arredata. Non ci sopno spese condominiali ,00 mutuabili PORTO SAN PAOLO Villa in vendita a c.a. 11 km dal porto, aeroporto e nuovo ospedale del San Raffaele a sud di Olbia, paese abitato tutto l anno, servito da market, bar/ristoranti, banca, edicola/tabacchi, pizzerie, con ulteriori negozi. Villa indipendente libera su tutti i lati, ubicata a c.a. 500 mt. Trav. Via Barcellona, appartamento al piano terra con ingresso indipendente da ristrutturare, giardino, residua cubatura per ulteriori due stanze ,00 mutuabili In piccola palazzina nei pressi della chiesa san simplicio, appartamento composto da soggiorno con angolo cottura, camera, bagno, terrazzo ,00 Appartamento composto da soggiorno con angolo cottura, 2 camere da letto ampie, bagno, corridoio, ripostiglio, terrazza ,00 mutuabili PITTULONGU Grande villa indipendente, in un contesto di ville, composta al piano terra di due appartamenti indipendenti fuori terra finestrati: un bilocale ed un monolocale accorpabili e predisposti per essere unibili al resto della casa, al piano primo troviamo un grande salone con salotto e zona pranzo con camino, cucina abitabile separata con camino, ampia dispensa, 4 camere da letto, studio, 3 bagni di cui uno con vasca idromassaggio, uno padronale, grande sala hobby con bagno, cantina, varie verande coperte e scoperte, ampio giardino piantumato, riscaldamento autonomo a gas con radiatori e climatizzatori. L immobile è stato costruito con ottimi materiali, non ha subito danni dall alluvione. La villa è un ideale di soluzione per chi cerca ampi spazi, per famiglia numerosa o per ospiti. A due minuti dagli svincoli che conducono alle periferie della città, al nuovo ospedale, aeroporto e l ospedale del San Raffaele. Dal progetto iniziale, si può realizzare ulteriore cubatura residua di mc. 850 c.a. Per info solo in sede. PORTO SAN PAOLO Appartamento al piano terra libero su tre lati, completamente ristrutturato, Pressi Aldo Moro alta in zona residenziale grande villa indipendente composta da ampio salone -pranzo, cucina separata, dispensa, 4 camere da letto, ampia cabina armadi, 4 bagni, grande taverna attrezzata, cantina, lavanderia, sala hobby, grandi verande, giardino, piscina, zona esterna attrezzata con barbecue e cucina esterna, termoautonoma a gas, La villa è situata in una posizione dominante e panoramica. si può sviluppare ulteriore cubatura residua. Info solo in sede. A c.a. 15 Km a sud dal porto e aeroporto di olbia in un piccolo borgo che dista c.a. 3 Km dal mare, casa indipendente composta da salone -pranzo, cucina separata abitabile, camino, 3 camere da letto, bagno, veranda coperta, taverna abitabile con bagno, garage, grande giardino piantumato di mq C.A. Termoautonoma, si accetta anche parziale permuta a porto san paolo, murta maria e san teodoro.

16 Corsi. Fotografare la notte non ha più segreti Workshop di fotografia notturna con Ivan Pedretti, vincitore di vari premi tra cui Sony World Photography Awards 2014, Panobook 2014 e Moscow International Foto Awards Il corso si terrà a Olbia il giugno 2015 presso il Politecnico Argonauti. Attraverso la parte pratica sarà possibile sperimentare verrà seguito il processo di produzione e post-produzione digitale. Numero partecipanti max: 15 Per informazioni e prenotazioni: PARCO GIOCHI AL COPERTO Programma. Portorotondo Festival punta al successo Presentato il programma del Portorotondo Festival L inaugurazione ufficiale sarà l 8 luglio alle 21,30 con una delle più prestigiose voci del panorama canoro italiano. Sul palco del teatro Ceroli debutterà Rossana Casale, cantautrice e interprete raffinata, portabandiera italiana in prestigiosi festival internazionali dedicati al jazz e al pop d autore. Una carriera alle spalle con moltissimi successi e ancora tanti progetti nel suo futuro artistico. Con lei sul palco il trio di Maurizio di Fulvio, uno dei virtuosi più attivi tra classica e jazz. Aut. Tribunale di Tempio Pausania n. 1 del 24/05/2010 Periodico edito da Editoriale Omnibus s.r.l. Via Puglie, Olbia Distribuzione gratuita Direttore Responsabile Carlo Garzotti Redazione Via Puglie, Olbia Concessionaria di pubblicità: Diretta Adv - Edizioni Regionali S.r.l. Sede Verona: Via Locatelli, Verona - Tel Sede Udine: Via Biella, Udine - Tel Sede Treviso: Viale Cairoli, Treviso - Tel Sede Mestre: Via Monte Nero, Venezia - Tel Sede Olbia: Via Puglie, Olbia - Tel Sede Lucca: Via Cavalieri di V. Veneto, Massarosa (Lu) - Tel Stampa Centro Stampa delle Venezie (PD) Chiuso in redazione il 8/06/2015 SCIVOLI GONFIABILI TAPPETI ELASTICI PLAYGROUND SPAZIO GIOCO AREA SOFT 0-3 ANNI SALE FESTE BAR E ZONA RELAX Divertimento e Sicurezza per i tuoi Bambini Zona Ind.le Sett. 7 Via Birmania Per informazioni: mq

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2016 I quesiti più frequenti aggiornamento marzo 2016 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

Bonus mobili ed elettrodomestici

Bonus mobili ed elettrodomestici MAGGIO 2014 Bonus mobili ed elettrodomestici Come e quando richiedere l agevolazione fiscale La detrazione Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici

Dettagli

Associazione Artigiani e P.M.I. del Biellese. Bonus mobili ed elettrodomestici, l Agenzia delle Entrate aggiorna la Guida e le FAQ

Associazione Artigiani e P.M.I. del Biellese. Bonus mobili ed elettrodomestici, l Agenzia delle Entrate aggiorna la Guida e le FAQ Associazione Artigiani e P.M.I. del Biellese Via Repubblica 56-13900 Biella Tel: 015 351121 - Fax: 015 351426 - C. F.: 81067160028 Internet: www.biella.cna.it - email: mailbox@biella.cna.it Certificato

Dettagli

Interventi di ristrutturazione e riqualificazione energetica degli immobili: le regole per bonus e detrazioni fiscali.

Interventi di ristrutturazione e riqualificazione energetica degli immobili: le regole per bonus e detrazioni fiscali. Interventi di ristrutturazione e riqualificazione energetica degli immobili: le regole per bonus e detrazioni fiscali Antonio Piccolo Milano, 19 marzo 2015 AGEVOLAZIONI FISCALI Ristrutturazioni Edilizie

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

BONUS MOBILI 2013-2015 Vademecum operativo

BONUS MOBILI 2013-2015 Vademecum operativo BONUS MOBILI 2013-2015 Vademecum operativo La presente guida è stata realizzata a cura di FederlegnoArredo, Federmobili Confcommercio Imprese per l Italia, ANGAISA, Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil

Dettagli

INFORMATIVA N. 19/2013. Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate -

INFORMATIVA N. 19/2013. Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate - STUDIO RENZO GORINI DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE COMO 25.9.2013 22100 COMO - VIA ROVELLI, 40 TEL. 031.27.20.13 www.studiogorini.it FAX 031.27.33.84 E-mail: segreteria@studiogorini.it INFORMATIVA

Dettagli

I VANTAGGI FISCALI PER GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA CONTO TERMICO E DETRAZIONE FISCALE

I VANTAGGI FISCALI PER GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA CONTO TERMICO E DETRAZIONE FISCALE I VANTAGGI FISCALI PER GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA CONTO TERMICO E DETRAZIONE FISCALE FONTE: HTTP://WWW.CASA.GOVERNO.IT HTTP://WWW.GSE.IT I VANTAGGI FISCALI PER GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

BONUS MOBILI 2013-2014

BONUS MOBILI 2013-2014 BONUS MOBILI 2013-2014 Vademecum operativo Il DL stabilità 2014, approvato dal Governo il 15 ottobre 2013, ha prorogato il Bonus Mobili fino al 31 dicembre 2014. Una seconda edizione del presente Vademecum

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI IN EDILIZIA. Presentazione a cura della DELEGAZIONE DEI GEOMETRI DELLA VALLE DELL AGNO

LE AGEVOLAZIONI FISCALI IN EDILIZIA. Presentazione a cura della DELEGAZIONE DEI GEOMETRI DELLA VALLE DELL AGNO COLLEGIO DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI della Provincia di VICENZA LE AGEVOLAZIONI FISCALI IN EDILIZIA Presentazione a cura della DELEGAZIONE DEI GEOMETRI DELLA VALLE DELL AGNO 1 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

Dettagli

Bonus mobili ed elettrodomestici

Bonus mobili ed elettrodomestici Dicembre 2013 Bonus mobili ed elettrodomestici Come e quando richiedere l agevolazione fiscale La detrazione Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici

Dettagli

Le agevolazioni fiscali per la tua casa. Quinto video

Le agevolazioni fiscali per la tua casa. Quinto video Quinto video 1 Nel secondo video abbiamo parlato dei lavori per i quali spetta l agevolazione In questo terzo video parleremo invece di: 1. Gli adempimenti richiesti 2. Come fare i pagamenti 3. La ritenuta

Dettagli

BONUS MOBILI 2015. Vademecum operativo

BONUS MOBILI 2015. Vademecum operativo BONUS MOBILI 2015 Vademecum operativo PREMESSA La legge di stabilità 2015 ha prorogato fino al 31 dicembre 2015 l agevolazione fiscale prevista per l acquisto di arredi, materassi e apparecchi di illuminazione,

Dettagli

La riqualificazione energetica

La riqualificazione energetica La riqualificazione energetica Come funzionano le detrazioni CASA DOLCE CASA è un progetto realizzato con il contributo di Che cos è la riqualificazione energetica Si parla di riqualificazione energetica

Dettagli

Bonus Mobili 2016. Cos è il Bonus Mobili? Misura dell agevolazione:

Bonus Mobili 2016. Cos è il Bonus Mobili? Misura dell agevolazione: Bonus Mobili 2016 La nuova Legge di Stabilità 2016, approvata il 22 Dicembre dal Senato della Repubblica, ha confermato la proroga del bonus mobili per tutto il 2016 e ha previsto una "nuova tipologia

Dettagli

Le detrazioni per gli interventi sugli immobili. A cura dell Ufficio Tributario dell Unione Provinciale Artigiani di Padova

Le detrazioni per gli interventi sugli immobili. A cura dell Ufficio Tributario dell Unione Provinciale Artigiani di Padova Le detrazioni per gli interventi sugli immobili A cura dell Ufficio Tributario dell Unione Provinciale Artigiani di Padova Le tipologie di detrazioni 50% recupero del patrimonio edilizio (art. 16-bis DPR

Dettagli

BONUS MOBILI 2014. Vademecum operativo

BONUS MOBILI 2014. Vademecum operativo BONUS MOBILI 2014 Vademecum operativo La presente guida è stata realizzata a cura di FederlegnoArredo, Federmobili Confcommercio Imprese per l Italia, ANGAISA, Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil a fini

Dettagli

Reg. Imprese di TARANTO n. 02581080732 - REA n. 156216 e-mail: info@studioformat.it sito web: http://www.studioformat.it

Reg. Imprese di TARANTO n. 02581080732 - REA n. 156216 e-mail: info@studioformat.it sito web: http://www.studioformat.it Circolare 05/2013 Sava lì 20.09.2013 A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi OGGETTO: BONUS MOBILI 2013 Gentile Cliente, la presente per informarti che il 18/09/2013 è stata pubblicata una circolare esplicativa

Dettagli

DETRAZIONE PER L ACQUISTO DI MOBILI E GRANDI ELETTRODOMESTICI

DETRAZIONE PER L ACQUISTO DI MOBILI E GRANDI ELETTRODOMESTICI S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO IL PUNTO FISCALE DI FINE ANNO: OPPORTUNITA, CRITICITA E RIFLESSIONI DETRAZIONE PER L ACQUISTO DI MOBILI E GRANDI ELETTRODOMESTICI Walter Cerioli 18 dicembre

Dettagli

L energia per uscire dalla crisi:

L energia per uscire dalla crisi: L energia per uscire dalla crisi: La riqualificazione e l efficienza energetica: obiettivi ambientali e obblighi di legge le opportunità per la riqualificazione energetica degli edifici Claudio Degano

Dettagli

Circolare N.49 del 02 Aprile 2014

Circolare N.49 del 02 Aprile 2014 Circolare N.49 del 02 Aprile 2014 Bonus mobili. Agevolazione ancorata alle spese della ristrutturazione Gentile cliente con la presente intendiamo ricordarle che, per effetto della mancata conversione

Dettagli

OGGETTO: Il bonus mobili

OGGETTO: Il bonus mobili Ai gentil Iscrittii Loro sedi OGGETTO: Il bonus mobili Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che l'art. 16 co. 2 del D.L. 4.6.2013

Dettagli

PROGETTO CASA 2015. In Valtellina e in Valchiavenna riqualificare e ristrutturare la CASA conviene.

PROGETTO CASA 2015. In Valtellina e in Valchiavenna riqualificare e ristrutturare la CASA conviene. In Valtellina e in Valchiavenna riqualificare e ristrutturare la CASA conviene. Diamo un futuro migliore al territorio e alle nostre famiglie. Iniziativa promossa da Con il patrocinio gratuito di Provincia

Dettagli

PROGETTO CASA 2015. In Valtellina e in Valchiavenna riqualificare e ristrutturare la CASA conviene.

PROGETTO CASA 2015. In Valtellina e in Valchiavenna riqualificare e ristrutturare la CASA conviene. In Valtellina e in Valchiavenna riqualificare e ristrutturare la CASA conviene. Diamo un futuro migliore al territorio e alle nostre famiglie. Iniziativa promossa da Con il patrocinio gratuito di Provincia

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO AGGIORNATA CON LA LEGGE FINANZIARIA 2008 E IL DECRETO INTERMINISTERIALE 7 APRILE 2008

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO AGGIORNATA CON LA LEGGE FINANZIARIA 2008 E IL DECRETO INTERMINISTERIALE 7 APRILE 2008 LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO AGGIORNATA CON LA LEGGE FINANZIARIA 2008 E IL DECRETO INTERMINISTERIALE 7 APRILE 2008 La legge finanziaria per il 2008 (legge 24 dicembre 2007, n. 244)

Dettagli

DL 21.6.2013 n. 69 (c.d. DECRETO DEL FARE ) NOVITA DECRETO ENERGIA

DL 21.6.2013 n. 69 (c.d. DECRETO DEL FARE ) NOVITA DECRETO ENERGIA DL 21.6.2013 n. 69 (c.d. DECRETO DEL FARE ) NOVITA DECRETO ENERGIA In questa Circolare 1. Premessa 2. Interventi di riqualificazione energetica (Art. 14) 3. Recupero del patrimonio edilizio 1. PREMESSA

Dettagli

1. INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA

1. INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA 1. INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA 1.1 La proroga al 31 dicembre 2013 riguarda tutte le tipologie di interventi di efficienza energetica di seguito indicati: - interventi di riqualificazione energetica

Dettagli

Bonus mobili ed elettrodomestici

Bonus mobili ed elettrodomestici Bonus mobili ed elettrodomestici Come e quando richiedere l agevolazione fiscale Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore

Dettagli

Possibile beneficiare del c.d. "bonus mobili" anche in conseguenza della sostituzione della caldaia

Possibile beneficiare del c.d. bonus mobili anche in conseguenza della sostituzione della caldaia CIRCOLARE A.F. N. 66 del 4 Maggio 2016 Ai gentili clienti Loro sedi Possibile beneficiare del c.d. "bonus mobili" anche in conseguenza della sostituzione della caldaia Gentile cliente, con la presente

Dettagli

BONUS MOBILI 2014. Vademecum operativo

BONUS MOBILI 2014. Vademecum operativo BONUS MOBILI 2014 Vademecum operativo La presente guida è stata realizzata a cura di FederlegnoArredo, Federmobili Confcommercio Imprese per l Italia, ANGAISA, Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil a fini

Dettagli

RISTRUTTURARE CASA: GUIDA AGLI INCENTIVI

RISTRUTTURARE CASA: GUIDA AGLI INCENTIVI RISTRUTTURARE CASA: GUIDA AGLI INCENTIVI cosa c è da sapere quali interventi sono detraibili le opere agevolabili conto termico RISTRUTTURARE CASA: GUIDA AGLI INCVENTIVI Dalla sostituzione degli infissi

Dettagli

Gli incentivi per la casa INCENTIVI PER INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO

Gli incentivi per la casa INCENTIVI PER INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell Umanità Centro Idea Centro di Educazione Alla Sostenibilità PROVINCIA DI FERRARA INCENTIVI PER INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO Patto dei Sindaci Un impegno per

Dettagli

INTERVIENI sull edificio e sull impianto e SOSTITUISCI gli elettrodomestici approfittando delle detrazioni fiscali

INTERVIENI sull edificio e sull impianto e SOSTITUISCI gli elettrodomestici approfittando delle detrazioni fiscali INTERVIENI sull edificio e sull impianto e SOSTITUISCI gli elettrodomestici approfittando delle detrazioni fiscali Se devi effettuare degli interventi di ristrutturazione dell edificio e se la caldaia

Dettagli

AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65%

AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65% OGGETTO: Circolare 7.2014 Seregno, 14 marzo 2014 AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65% Sulle spese sostenute dal 6 giugno 2013 (data di entrata in vigore del Dl 63/2013) al 31 dicembre 2014, per

Dettagli

13.11.2013 Bonus mobili: i beni agevolati

13.11.2013 Bonus mobili: i beni agevolati Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 305 13.11.2013 Bonus mobili: i beni agevolati Categoria: Irpef Sottocategoria: 36% Con il D.L. 4 giugno 2013, n. 63 convertito con modificazioni

Dettagli

LA NUOVA STRETTA PER IL BONUS MOBILI

LA NUOVA STRETTA PER IL BONUS MOBILI INFORMATIVA N. 097 07 APRILE 2014 IMPOSTE DIRETTE LA NUOVA STRETTA PER IL BONUS MOBILI Art. 16-bis, TUIR Art. 1, comma 139, Legge n. 147/2013 Con riferimento alla detrazione IRPEF del 50% riconosciuta

Dettagli

Prot. 173/2013. Milano, 30-09-2013. Circolare n. 94/2013. AREA: Circolari, Fiscale

Prot. 173/2013. Milano, 30-09-2013. Circolare n. 94/2013. AREA: Circolari, Fiscale Prot. 173/2013 Milano, 30-09-2013 Circolare n. 94/2013 AREA: Circolari, Fiscale Interventi di efficienza energetica, di ristrutturazione edilizia - Acquisto di mobili: Detrazione Circolare dell Agenzia

Dettagli

INFORMATIVA N. 14/2013

INFORMATIVA N. 14/2013 STUDIO RENZO GORINI DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE COMO 10.9.2013 22100 COMO - VIA ROVELLI, 40 TEL. 031.27.20.13 www.studiogorini.it FAX 031.27.33.84 E-mail: segreteria@studiogorini.it INFORMATIVA

Dettagli

AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65%

AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65% OGGETTO: Circolare 15.2013 Seregno, 10 settembre 2013 AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65% Sulle spese sostenute dal 6 giugno 2013 (data di entrata in vigore del Dl 63/2013) al 31 dicembre 2013,

Dettagli

BONUS MOBILI 2016. Vademecum operativo

BONUS MOBILI 2016. Vademecum operativo BONUS MOBILI 2016 Vademecum operativo La presente guida è stata realizzata a cura di FederlegnoArredo, Federmobili Confcommercio Imprese per l Italia, ANGAISA, Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil a fini

Dettagli

PROGETTO CASA. Per una CASA più efficiente, moderna e sicura. Per un futuro migliore per la Valtellina e la Valchiavenna. In collaborazione con

PROGETTO CASA. Per una CASA più efficiente, moderna e sicura. Per un futuro migliore per la Valtellina e la Valchiavenna. In collaborazione con PROGETTO CASA Per una CASA più efficiente, moderna e sicura. Per un futuro migliore per la Valtellina e la Valchiavenna. Iniziativa promossa da Con il patrocinio gratuito di Provincia di Sondrio In collaborazione

Dettagli

Il decreto legge n.63 del 4 giugno 2013 ha prorogato al 31 dicembre 2013 la detrazione fiscale per gli interventi di efficienza energetica.

Il decreto legge n.63 del 4 giugno 2013 ha prorogato al 31 dicembre 2013 la detrazione fiscale per gli interventi di efficienza energetica. 1 Il decreto legge n.63 del 4 giugno 2013 ha prorogato al 31 dicembre 2013 la detrazione fiscale per gli interventi di efficienza energetica. Lo stesso decreto ha innalzato dal 55% al 65% la percentuale

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Recupero edilizio, risparmio energetico, arredi: bonus confermato e potenziato per le giovani coppie Gentile cliente, la informiamo che con

Dettagli

ARES COMUNE DI MOSSA. Agenzia Regionale per. l Edilizia Sostenibile INCENTIVI FISCALI. Martedì 19 novembre 2013 Mossa. Relatore ing.

ARES COMUNE DI MOSSA. Agenzia Regionale per. l Edilizia Sostenibile INCENTIVI FISCALI. Martedì 19 novembre 2013 Mossa. Relatore ing. ARES Agenzia Regionale per l Edilizia Sostenibile COMUNE DI MOSSA INCENTIVI FISCALI Martedì 19 novembre 2013 Mossa Relatore ing. Claudio Degano IL BONUS MOBILI È consentita detrazione dall'imposta lorda,

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Proroga del bonus arredi fino al 31.12.2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che la legge di stabilità 2015 ha prorogato

Dettagli

Le agevolazioni per il recupero edilizio, risparmio energetico e arredi

Le agevolazioni per il recupero edilizio, risparmio energetico e arredi Ai gentili clienti Loro sedi Le agevolazioni per il recupero edilizio, risparmio energetico e arredi Gentile cliente, desideriamo informarla che l Agenzia delle Entrate con la circolare n. 29 del 18.09.2013

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c.

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c. CIRCOLARE N 4/2007 Tivoli, 19/06/2007 Oggetto : SCONTO DEL 55% PER IL RISPARMIO ENERGETICO Spett.le Clientela, La legge 27 dicembre 2006, n.296, (Finanziaria) commi da 344 a 349, ha introdotto specifiche

Dettagli

* interventi che prevengono il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi;

* interventi che prevengono il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi; VUOI RISTRUTTURARE CASA?? TI SVELIAMO I SEGRETI PER FARLO RISPARMIANDO GLI INTERVENTI DI RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO OGGETTO: Gli interventi di recupero del patrimonio edilizio che danno diritto ad

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio N. 130 del 8 Ottobre 2014 Ai gentili clienti Loro sedi Il punto sul Bonus Arredi Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che recentemente l Agenzia delle

Dettagli

Risparmio energetico detrazione del 55% novità del decreto «anticrisi»

Risparmio energetico detrazione del 55% novità del decreto «anticrisi» Detrazione del 55% Risparmio energetico detrazione del 55% novità del decreto «anticrisi» Mario Jannaccone, La Settimana Fiscale, Il Sole24 Ore, 12 febbraio 2009, n. 6, p. 18 QUADRO NORMATIVO L art. 1,

Dettagli

Incentivi e proposte operative disponibili per gli edifici di Bologna. Sabato 19 ottobre 2013

Incentivi e proposte operative disponibili per gli edifici di Bologna. Sabato 19 ottobre 2013 Workshop aperto alla cittadinanza e alle imprese di Bologna Organizzato da: Con i l supporto del Comune di Bologna nell ambito dell attuazione del Piano d Azione per l Energia Sostenibile RISPARMIARE ENERGIA

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Recupero edilizio, risparmio energetico, bonus arredi: Novità della Legge di Stabilità 2014

Recupero edilizio, risparmio energetico, bonus arredi: Novità della Legge di Stabilità 2014 COMITATO REGIONALE TOSCANO GEOMETRI Via Volturno /12/C - 50019 Osmannoro Sesto Fiorentino - FIRENZE Tel. 055/5002380 - Fax 055/5522399 Cod. Fiscale 80011550482 E-mail - comtoscanogeometri@libero.it Informativa

Dettagli

DETRAZIONE PER ACQUISTO DI MOBILI E GRANDI ELETTRODOMESTICI

DETRAZIONE PER ACQUISTO DI MOBILI E GRANDI ELETTRODOMESTICI IMPOSTE E TASSE IMPOSTE DIRETTE SOMMARIO schema di sintesi approfondimenti video FISCO del 23.10.2013 n. 0376-775130 www.ratiofad.it DETRAZIONE PER ACQUISTO DI MOBILI E GRANDI ELETTRODOMESTICI D.L. 4.06.2013,

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio N. 18 del 4 Febbraio 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Recupero edilizio, risparmio energetico, bonus arredi: agevolazioni potenziate fino al prossimo 31.12.2015 (Articolo

Dettagli

Pesaro, 22 Novembre 2013 Relazione del Dott. Giorgio De Rosa Dottore Commercialista Revisore Legale

Pesaro, 22 Novembre 2013 Relazione del Dott. Giorgio De Rosa Dottore Commercialista Revisore Legale Pesaro, 22 Novembre 2013 Relazione del Dott. Giorgio De Rosa Dottore Commercialista Revisore Legale DETRAZIONE IRPEF PER RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE È il bonus tradizionalmente noto come detrazione IRPEF

Dettagli

Informativa n. 24 INDICE. del 20 giugno 2013

Informativa n. 24 INDICE. del 20 giugno 2013 Informativa n. 24 del 20 giugno 2013 Novità in materia di detrazioni per gli interventi di recupero edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici (DL 4.6.2013 n. 63) INDICE 1 Premessa... 3 2

Dettagli

LE DETRAZIONI FISCALI DEL 55% SULL IMPONIBILE IRPEF

LE DETRAZIONI FISCALI DEL 55% SULL IMPONIBILE IRPEF LE DETRAZIONI FISCALI DEL 55% SULL IMPONIBILE IRPEF introdotte dalla legge finanziaria 2007 - sezione relativa alle spese per le prestazioni energetiche e la riqualificazione energetica del patrimonio

Dettagli

ALLE SOCIETÀ IN INDIRIZZO LORO SEDI

ALLE SOCIETÀ IN INDIRIZZO LORO SEDI STUDIO COMMERCIALISTA BUSCEMI Viale Monte Nero, 17 20135 MILANO Tel. 02/54.100.190 (R.A.) Fax 02/54.100.511 www.studiobuscemi.it e-mail: studiobuscemi@legalmail.it Prot. Circolare n. 14/2013 Milano, 04

Dettagli

STUDIO SERVIDIO VIA SANTO STEFANO, 11 40125 BOLOGNA ITALY TEL. (+39) 051 26.06.20 FAX (+39) 051 22.16.19. Bologna, 30 Settembre 2013

STUDIO SERVIDIO VIA SANTO STEFANO, 11 40125 BOLOGNA ITALY TEL. (+39) 051 26.06.20 FAX (+39) 051 22.16.19. Bologna, 30 Settembre 2013 DOTT. ANDREA ALBERGHINI DOTT. ALFREDO ODDONE DOTT. FEDERICO BENNI DOTT. DARIO CURTI DOTT. CLAUDIO MARCANTOGNINI DOTT. PIETRO BUFANO Bologna, 30 Settembre 2013 Oggetto: Circolare n. 32/2013 del 30 Settembre

Dettagli

Illumina il tuo futuro

Illumina il tuo futuro Illumina il tuo futuro INTRODUZIONE I contribuenti che sostengono spese per interventi mirati al risparmio energetico possono usufruire di una particolare agevolazione fiscale, avvalendosi di una specifica

Dettagli

Finanziaria e detrazioni del 55%

Finanziaria e detrazioni del 55% Finanziaria e detrazioni del 55% Le detrazioni del 55% saranno valide fino al 31 dicembre 2012 alle stesse condizioni. In dettaglio ecco cosa prevede la normativa a sostegno degli interventi di risparmio

Dettagli

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera agli Ecobonus 2013. Le principali novità riguardano le tempistiche in base alle quali è possibile

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera agli Ecobonus 2013. Le principali novità riguardano le tempistiche in base alle quali è possibile Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera agli Ecobonus 2013. Le principali novità riguardano le tempistiche in base alle quali è possibile usufruire degli Ecobonus: Quelli per l efficienza energetica

Dettagli

Interventi di ristrutturazione edilizia Bonus mobili per giovani coppie

Interventi di ristrutturazione edilizia Bonus mobili per giovani coppie CIRCOLARE N. 7 /E Direzione Centrale Normativa Roma, 31 marzo 2016 OGGETTO: Interventi di ristrutturazione edilizia Bonus mobili per giovani coppie Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa

Dettagli

Per tutto il 2014 sono in vigore le agevolazioni per i lavori di

Per tutto il 2014 sono in vigore le agevolazioni per i lavori di Araberara - 14 Febbraio 2014 25 l inserto» per tutto il 2014 Incentivi fiscali recupero patrimonio edilizio E dopo la panoramica del numero scorso, andiamo nel dettaglio dei lavori che possono usufruire

Dettagli

che devi sapere se vuoi comprare un climatizzatore d aria delle detrazioni fiscali DEL 50%

che devi sapere se vuoi comprare un climatizzatore d aria delle detrazioni fiscali DEL 50% che devi sapere se vuoi comprare un climatizzatore d aria e Vuoi beneficiare delle detrazioni fiscali DEL 50% % detrazione Limite di spesa 65% LIMITE DI SPESA 46.154 50% LIMITE DI SPESA 96.000 50% LIMITE

Dettagli

-65% -50% www.30giugno2014.it numero verde 800.978.500 CONDOMINI ENTRO IL 30.06.2014 SINGOLE UNITÀ ENTRO IL 31.12.2013

-65% -50% www.30giugno2014.it numero verde 800.978.500 CONDOMINI ENTRO IL 30.06.2014 SINGOLE UNITÀ ENTRO IL 31.12.2013 ORDINE DEGL I ARCHITET TI -65% AGEVOLAZIONE FISCALE per la riqualificazione energetica -50% DETRAZIONE sugli interventi di recupero * www.30giugno2014.it numero verde 800.978.500 CONDOMINI ENTRO IL 30.06.2014

Dettagli

Informativa - ONB INDICE. ORDINE NAZIONALE dei BIOLOGI Via Icilio n 7 00153 ROMA - Tel. 06.57060221 Email: consulenzafiscale@onb.it Pag.

Informativa - ONB INDICE. ORDINE NAZIONALE dei BIOLOGI Via Icilio n 7 00153 ROMA - Tel. 06.57060221 Email: consulenzafiscale@onb.it Pag. Informativa - ONB Novità in materia di detrazioni per gli interventi di recupero edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici (DL 4.6.2013 n. 63 conv. L. 3.8.2013 n. 90) INDICE 1 Premessa...

Dettagli

COME RISPARMIAME ENERGIA. Con il gran caldo la domanda più ricorrente è: Come è possibile risparmiare con il condizionatore?

COME RISPARMIAME ENERGIA. Con il gran caldo la domanda più ricorrente è: Come è possibile risparmiare con il condizionatore? COME RISPARMIAME ENERGIA Alcuni consigli sull uso del climatizzatore: Con il gran caldo la domanda più ricorrente è: Come è possibile risparmiare con il condizionatore? La maggior parte delle persone,

Dettagli

La detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione e per il risparmio energetico. Palmanova (UD) - 12 Novembre 2010 dott. Alessandro Bergamaschi

La detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione e per il risparmio energetico. Palmanova (UD) - 12 Novembre 2010 dott. Alessandro Bergamaschi La detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione e per il risparmio energetico Palmanova (UD) - 12 Novembre 2010 dott. Alessandro Bergamaschi Le spese di ristrutturazione Normativa di riferimento Art.

Dettagli

DETRAZIONI FISCALI IMPIANTI. RELATORE: Dott. Ing. Giuseppe Michele Rivituso

DETRAZIONI FISCALI IMPIANTI. RELATORE: Dott. Ing. Giuseppe Michele Rivituso DETRAZIONI FISCALI IMPIANTI ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO RELATORE: Dott. Ing. Giuseppe Michele Rivituso Obiettivi INTERVENTI AMMESSI CHE CONSENTONO DI ACCEDERE ALLE AGEVOLAZIONE PER IL RISPARMIO ENERGETICO

Dettagli

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile

STUDIO. Monosi dott. Raffaele. Dottore Commercialista Revisore Contabile Circolare di Gennaio 2015 Santa Lucia di Piave, lì 19 gennaio 2015 Oggetto: Finanziaria 2015 NOVITA E CONFERME PER IL 65% ( RISPARMIO ENERGETICO ) E 50 %( RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA ) Con la Finanziaria

Dettagli

-65% -50% RISTRUTTURARE COMO IL TUO BENESSERE A METÀ PREZZO. www.ristrutturarecomo.it numero verde 800.978.500

-65% -50% RISTRUTTURARE COMO IL TUO BENESSERE A METÀ PREZZO. www.ristrutturarecomo.it numero verde 800.978.500 RISTRUTTURARE COMO IL TUO BENESSERE A METÀ PREZZO -65% AGEVOLAZIONE FISCALE per la riqualificazione energetica -50% DETRAZIONE sugli interventi di recupero www.ristrutturarecomo.it numero verde 800.978.500

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 SPEDIRE UNA LETTERA A.: Con queste telefonate internazionali spendo un sacco di soldi. B.: A.: B.: A.: B.: A.: B.: Perché non scrivi una lettera? Così hai la possibilità di dire tutto quello che vuoi.

Dettagli

le cinque cose che devi sapere se vuoi comperare un climatizzatore d aria e vuoi beneficiare delle detrazioni fiscali del 50%

le cinque cose che devi sapere se vuoi comperare un climatizzatore d aria e vuoi beneficiare delle detrazioni fiscali del 50% le cinque cose che devi sapere se vuoi comperare un climatizzatore d aria e vuoi beneficiare delle detrazioni fiscali del 50% Vorrei comprare un climatizzatore d aria, di quali agevolazioni posso beneficiare?

Dettagli

Periodico informativo n. 86/2013. Bonus mobilio e grandi elettrodomestici - i chiarimenti dell Agenzia

Periodico informativo n. 86/2013. Bonus mobilio e grandi elettrodomestici - i chiarimenti dell Agenzia Periodico informativo n. 86/2013 Bonus mobilio e grandi elettrodomestici - i chiarimenti dell Agenzia Gentile Cliente, la presente per comunicarle che lo scorso 18 settembre 2013, l Agenzia Entrate con

Dettagli

Nessun posto è bello come casa mia. Dorothy Gale

Nessun posto è bello come casa mia. Dorothy Gale Nessun posto è bello come casa mia Dorothy Gale Sommario 3 casanuovacasa: presentazione e contatti 5 Perché scegliere casanuovacasa Per una ristrutturazione di qualità Per un prodotto di qualità chiavi

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

La guida che ti aiuta se vuoi comperare un climatizzatore e vuoi beneficiare delle detrazioni fiscali. del 65%

La guida che ti aiuta se vuoi comperare un climatizzatore e vuoi beneficiare delle detrazioni fiscali. del 65% La guida che ti aiuta se vuoi comperare un climatizzatore e vuoi beneficiare delle detrazioni fiscali del 65% Come beneficiare delle agevolazioni acquistando un climatizzatore, Agevolazioni % detrazione

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO Ufficio Tributario Provinciale referentitributarioprovinciale@confartcn.com cuneo.confartigianato.it Proroga Il decreto legge n. 63/2013 ha prorogato

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DETRAZIONE FISCALE DEL 50% (SU UNA SPESA MASSIMA DI 96.000)

RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DETRAZIONE FISCALE DEL 50% (SU UNA SPESA MASSIMA DI 96.000) Pag.1 RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DETRAZIONE FISCALE DEL 50% (SU UNA SPESA MASSIMA DI 96.000) Chi può richiederla? Elenchiamo di seguito i soggetti che hanno la possibilità di richiedere la detrazione fiscale

Dettagli

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE PER IL 2016

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE PER IL 2016 20/01/2016 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE PER IL 2016 PER IL 2016 A.N.S.AP. FONTE AGENZIA ENTRATE - RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE PER IL 2016 Scheda informativa Attenzione: con la legge di stabilità 2016 (legge

Dettagli

Condizioni per chiedere la detrazione

Condizioni per chiedere la detrazione Fonte: http://www.agenziaentrate.gov.it Scheda informativa Chi sostiene spese per i lavori di ristrutturazione edilizia può fruire della detrazione d imposta Irpef pari al 36%. Per le spese sostenute dal

Dettagli

-65% -50% RISTRUTTURARE COMO IL TUO BENESSERE A METÀ PREZZO. www.ristrutturarecomo.it numero verde 800.978.500

-65% -50% RISTRUTTURARE COMO IL TUO BENESSERE A METÀ PREZZO. www.ristrutturarecomo.it numero verde 800.978.500 RISTRUTTURARE COMO IL TUO BENESSERE A METÀ PREZZO -65% AGEVOLAZIONE FISCALE per la riqualificazione energetica -50% DETRAZIONE sugli interventi di recupero www.ristrutturarecomo.it numero verde 800.978.500

Dettagli

Ottobre 2013 SPAZIO AZIENDE ULTIME NOVITÀ FISCALI

Ottobre 2013 SPAZIO AZIENDE ULTIME NOVITÀ FISCALI studio cartello Il Consulente Fiscale Ottobre 2013 SPAZIO AZIENDE ULTIME NOVITÀ FISCALI Studi di settore e malattia del coniuge Sentenza CT II grado Bolzano n. 21/1/2013 Mancata risposta a questionario

Dettagli

Ristrutturazioni edilizie

Ristrutturazioni edilizie Ristrutturazioni edilizie Chi sostiene spese per i lavori di ristrutturazione edilizia può fruire della detrazione d imposta Irpef pari al 36%. Per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre

Dettagli

POMPE DI CALORE SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO. clima / comfort / risparmio. Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE)

POMPE DI CALORE SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO. clima / comfort / risparmio. Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO POMPE DI CALORE clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) tel. 085 9771404 cell. 334 7205 930 MAIL energie@icaro-srl.eu WEB www.icaro-srl.eu

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI

LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI a) Premessa L incentivo fiscale per il risparmio energetico introdotto con la Finanziaria 2007 è paragonabile per grandi linee

Dettagli

impianti finanziamenti pratiche edilizie

impianti finanziamenti pratiche edilizie impianti finanziamenti pratiche edilizie GLI IMPIANTI schema di impianto a circolazione naturale a circuito semplice schema di impianto a circolazione naturale a circuito semplice con caldaia ausiliaria

Dettagli