GUIDA. Dimagrire Velocemente. Prima Parte di 3. Con questa guida Dimagrire velocemente conoscerai:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA. Dimagrire Velocemente. Prima Parte di 3. Con questa guida Dimagrire velocemente conoscerai:"

Transcript

1 Prima Parte di 3 GUIDA Dimagrire Velocemente Con questa guida Dimagrire velocemente conoscerai: 1) Perchè le diete falliscono? 2) I 3 errori dell alimentazione 3) Alimentazione e nutrizione: la differenza 4) Per Raggiungere il peso che desideri vasta sapere 3 cose

2 Benvenuta, tra le mie amiche/clienti! sono un Coach FACILITATOR ( semplificatore ) del benessere Indipendentemente da come sei entrata in contatto con me, quello che sicuramente potrò fare per te è aiutarti ad esaudire i tuoi desideri inerenti a: BENESSERE FISICO, CORRETTA NUTRIZIONE, FORMA FISICA, CONTROLLO DEL PESO Sono specializzato in BENESSERE MODERNO (ovvero il Benessere Oggi secondo lo stile di vita odierno) Il mio compito è FACILITARE e VELOCIZZARE il percorso necessario per ottenere risultati che cerchi Non sono qui per prescriverti una dieta alimentare, ma per farti ottenere RISULTATI rapidi e duraturi Perché so come mai quello che stai mangiando ti ha portato a me e posso indicarti cosa cambiare subito. Lo so per esperienza personale perché prima io ero al tuo posto,stanco senza nessuno che mi seguiva.in sovrappeso.e frustrato con sensi di colpa Questo è un percorso per perdere peso e miglioramento immediato della forma fisica (e poi CONFERMATO come VEDRAI dai RISULTATI di più di di persone) e rappresenta il supporto più EFFICACE, SEMPLICE, SANO ed ECONOMICO per INIZIARE SUBITO un programma per tenere SOTTO CONTROLLO: LA NUTRIZIONE, IL PESO e la forma fisica TONIFICANDO E MODELLANDO IL CORPO. Oggi i migliori atleti del mondo usano giornalmente questa stessa nutrizione per la sicurezza e la qualità che garantisce e farò in modo che la tua spesa settimanale non cambi. Anzi risparmierai Se mi segui e sei motivata, otterrai i risultati che cerchi!!! Con questa guida ti spiegherò cosa ti sta impedendo di avere risultati, perché altri metodi non funzionano o non hanno funzionato (e con la logica ci arriverai da sola) e come fare subito per perdere i tuoi chili e rimodellarti tonificandoti definitivamente anche senza abbinare subito un attività fisica! E Come accade a tutte le nostre clienti a fine mese ti troverai PIU SOLDI IN TASCA E PERDERAI PESO E TAGLIE.

3 Partiamo subito con il mettere delle basi alla nostra conversazione, sulle basi della LOGICA chiameremo questo con il termine MATEMATICA FISIOLOGICA! Perché le diete sono fallimentari? La Natura e il nostro corpo NON scendono a compromessi Per cui prima o poi paghiamo e il corpo ci chiederà il conto Ora cerchiamo di capire il perché Probabilmente hai conosciuto chi passa da una dietra all altra e poi riprende peso. Sono sicuro che capisci questa sensazione Perdere peso è veramente facile: basta stare a digiuno E benché c'è chi riesce a perdere peso, la domanda che molti si fanno è: Perché è così difficile mantenere il peso raggiunto? SE dovessimo BANALIZZARE il sistema del corpo il calcolo più semplice da considerare è che il peso è influenzato da Quanto si mangia e Quanto si brucia Molte persone non si rendono conto che la Fame e il Livello di energia (per cui il consumo) sono controllati dal cervello per lo più senza la nostra consapevolezza, e il cervello lavora molto dietro le quinte Una cosa è certa: c'è una parte del cervello chiamata Ipotalamo Che regola il Peso corporeo Ci sono più di una dozzina di segnali chimici, per l aumento e la diminuzione del peso Il sistema funziona come un TERMOSTATO

4 Che si regola e manda segnali al corpo, regolando la FAME, ATTIVITA METABOLICHE per avere un PESO STABILE ORA MI RACCOMANDO PRESTA BENE ATTENZIONE A COSA LEGGERAI QUANDO LE CONDIZIONI CAMBIANO questo termostato regola il peso rendendolo stabile con un tolleranza di massimo 5/7 kg in più o in meno Possiamo cambiare la temperatura di questo Termostato? NO Anche se apriamo la finestra per cambiare aria questo NON MODIFICA l impostazione del termostato Riguardo alla nostra alimentazione, se mangio troppo poco o male,che è la stessa cosa e tra poco lo capirai molto bene. il Cervello reagisce come se stesse MORENDO DI FAME se affamiamo il corpo. Il corpo brucerà di meno Le persone che fanno una DIETA e perdono il 10 % del loro peso bruceranno 200/400 calorie in meno perché il metabolismo è soppresso Dunque una dieta di successo NON ABBASSA IL METABOLISMO Ora come facciamo a sapere se in una dieta rispetto questa logica? Oh ma con la mia dieta posso mangiare di tutto DI TUTTO? E questo Tutto è veramente Tutto quello che rispetta le necessità del corpo tanto da NON ALLARMARE il nostro termostato? Ora lo valuterai da te Da quanti anni hai un po di peso in più? 1/2/3 anni? Moltiplica 365 giorni per gli anni e ora: Prova a mettere in una carriola tutta la:

5 - Pasta Pane - Pizza - Zucchero - Condimenti - Caramelle - Gomma da masticare - Paste - Dolci Ora riponile in una stanza per molti assomiglierebbe a questo E ora domandati se OGGI nel tuo piatto o in quello della tua famiglia hai mangiato la Vit A e se non lo sai metti un punto di domanda E solo per citare Una Vitamina.. Il collagene rinforza i vasi sanguigni, la pelle, i muscoli e le ossa. L'uomo non puo' creare collagene senza la Vitamina C.

6 Ora RAGIONIAMO con il NOSTRO CERVELLO Il Collagene pesa un 1/3 del corpo ( es su 60 kg 20 kg circa sono collagene) Ma è mai possibile pensare che la spremutina nutra 20 kg di collagene? Le cellule avrebbero voglia di dire : ma me stai a pià per il cu o? " Dunque si conviene che..occorre ALTRO PER STARE BENE E la Vit b? E la Vit k? e se la domandassi per altre 15 volte? E i Sali minerali? per cui altre 14/15 altre domande? (I gruppi Vitaminici) (I Sali minerali) Questo sarebbe il nostro piatto Di certo se la stessa domanda la facessimo, per il nostro cane ovvero ; Nel piatto del mio cane sono sicuro di avere dato VITAMINE, SALI MINERALI, OLIGOELEMENTI, OMEGA 3.ecc? Potremo essere certi che la risposta è SI perche sappiamo ESATTAMENTE COSA CONTENGONO I CIBI PER GLI ANIMALI CHE AMIAMO

7 Bene, per il nostro corpo, e per il nostro cervello aver dato tanto da mangiare e dato pochi NUTRIENTI è la medesima cosa =reagisce come se stesse MORENDO DI FAME se affamiamo il corpo = Il corpo brucerà di meno Sembra troppo semplice ma è così. PUNTO Hai mai sentito dire la vita è ingiusta? E proprio cosi in questo caso Se abbiamo avuto per molti anni un peso superiore al nostro peso forma, il nostro cervello decide che sia la nuova identità Dunque le diete che fanno solo perdere peso non sono affidabili Coloro che fanno una dieta SOLO PER PERDERE PESO. Avranno fame, voglia di dolci di pane e pasta, come se un alieno s impossessasse de corpo! e la maggior parte sarà sempre vulnerabile al richiamo del cibo 5 anni dopo avere fatto una dieta la maggioranza delle persone riprende peso e il 40% e ha aggiunto gli interessi E ORA AVETE CAPITO IL PERCHE! D altronde se le diete sono funzionali e sane tutti dovrebbero essere magri no? Le diete sono uno spreco d energia e richiedono molta forza di volontà che si potrebbe utilizzare in altro modo E siccome la forza di volontà è limitata qualsiasi strategia che si basa sulla costante applicazione della volontà è PRATICAMENTE DESTINATA A FALLIRE appena la nostra attenzione si sposta su qualcosa d altro! (Quanti conosci che hanno fatto una dieta e per un problema anche piccolo. Hanno smesso con la scusa in quel momento avevo altro da pensare o non c ero con la testa ) Dunque che fare? Partiamo da un dato: E impensabile ottenere risultati diversi se facciamo sempre le stesse cose, sei d accordo?

8 La chiave per comprendere questa cosa, è capire esattamente come funzionano i sistemi del nostro organismo, quando conosciamo questo saremo in grado di sapere cosa mangiare di più cosa di meno I tre elementi di base che dobbiamo mangiare SEMPRE sia Colazione-Pranzo-Cena-Spuntini sono: Carboidrati, Proteine e Grassi Ogni alimento che ingeriamo contiene uno o più di questi elementi basici. Negli anni 60 iniziò l epidemia del sovrappeso nella comunità europea. Quando hanno fatto questa ricerca l hanno fatta in forma semplice e con gli strumenti che avevano all epoca, un detto molto semplice era: se la persona accumula molti grassi deve mangiare meno grassi, se consuma molte calorie, che mangi meno calorie Questa è la legge in poche parole! Tuttavia negli ultimi anni si è scoperto che la cosa non è proprio così semplice. Ognuno sa che se mangia un buon pezzo di carne o proteine si sente pieno e soddisfatto per Molto tempo, e se mangi solo riso e patate (anche mangi lo stesso numero di calorie della carne) ti sentirai affamato dopo una o due ore. Cioè il problema non è solo il numero di calorie o i grassi che introduciamo ma quello che producono. Prima di questo dobbiamo capire come funziona l organismo. Le scorte di energia dell organismo sono gli zuccheri che abbiamo nel sangue. Il maggior consumatore di zuccheri dell organismo è il cervello, ma dobbiamo lavorare in un range definito di livelli di zuccheri. Una deviazione verso l alto o verso il basso di questi livelli produce una diminuzione del funzionamento del cervello e dell intero organismo. Il bilanciamento degli zuccheri nell organismo si realizza per mezzo dell insulina comandata dal pancreas. Il fegato produce l insulina che converte lo zucchero in grasso, per poi immagazzinarlo in grassi di deposito. I depositi di energia meno accessibili sono i grassi. Un grammo di grasso contiene 9 calorie e ha bisogno di mantenere molta energia in una zona relativamente piccola. Il nostro corpo è in grado di trattenere solo 2000 calorie circa di zuccheri liberi nel sangue; nello stesso tempo è in grado di immagazzinare le calorie come grasso, senza nessun limite di spazio. Pensa ora al tuo telefono cellulare, caricarlo per un ora generalmente permette di poterlo utilizzare per un buon periodo di tempo. Così dovrebbero funzionare tutti i dispositivi di risparmio caricarsi velocemente e scaricarsi lentamente. Così lavora il nostro organismo, per mangiare una pezzo di torta da 500 calorie ci vogliono 2 minuti, per togliersi queste calori ci vuole più di un ora di palestra. E a proposito d INSULINA IL pasto più importante della giornata?

9 Sapevi che con la colazione definisci: L Umore che avrai? Il Peso che avrai? La Forza che avrai? La Fame che avrai? Probabilmente uno dei pasti più trascurati delle diete (e non solo) è il Pasto più importante della giornata Si! La Colazione e deve offrire il 25/30% delle calorie e dei nutrienti dell intera giornata Praticamente ciò che mangiamo la sera! Questa è la colazione che fa la stragrande maggioranza delle persone ed è tutto tranne che una colazione equilibrata Vedi questa colazione? Non esisteva 100 anni fa SONO SOLO CARBOIDRATI Secondo Andrea Poli (del Nutrition Foundation of Italy citato dal Corriere della Sera/Salute del 13 ottobre 2013) parlando della Colazione si dovrebbe utilizzare l acronimo CVERI: - C: Completa, cioè la colazione dovrebbe comprendere sempre latte/derivati o yogurt, prodotti a base di cereali (fette biscottate, cereali pronti per la prima colazione, biscotti o prodotti da forno) e frutta (fresca o sotto forma di spremuta/succo o marmellate o composte). (Della serie: sei celiaco e/o intollerante/allergico al latte? Arrangiati)

10 - V: Varia, cioè deve essere varia - E: Equilibrata, con il 15 e il 20% del fabbisogno calorico giornaliero - R: Regolare, cioè deve essere fatta tutti i giorni - P: Piacevole, cioè deve essere consumata in serenità Forse intendeva all interno di un mulino bianco? Questo è normale, deriva dal fatto che a livello culturale il pasto del mattino è considerato quello più importante della giornata e le mamme in genere ti impongono in tutti i modi la classica tazza di latte con i biscotti fatti a mano da Banderas, oppure i fiocchi di avena o cornetti preconfezionati. Molti sono cresciuti a latte Nesquik e Oro-Saiwa, con saltuari voli verso i biscotti Colussi e i romani Gentilini, e come me il 95% dei bambini-ragazzi italiani degli anni 70-80, ma ai giorni d oggi gli adolescenti e gli adulti mangiano pressoché allo stesso modo. Che dire poi della Colazione dei campioni? Questa sarebbe una colazione ottimale per lo sport? Assolutamente no Ora leggi attentamente SOLO UN ESEMPIO (e ci limitiamo solo a questo, per cui immagina cosa c'è dietro oltre questo): Il boom della colazione classica con cereali e latte al mattino si può far risalire alla fine del 1800 negli Stati Uniti, quando i fratelli John e William Keith Kellogg s, avventisti del settimo giorno (un movimento cristiano protestante), decisero di creare un pasto mattutino con l obiettivo di mortificare i desideri della carne

11 I corn-flakes creati dai due religiosissimi fratelli era infatti erano destinati alla nutrizione degli ospiti del Sanatorio di Battle Creek, un istituto di igiene mentale fondato dal un gruppo religioso. Un giorno i due fratelli si distrassero e lasciarono un infornata di cereali a raffreddare un po troppo a lungo tanto che diventarono raffermi; ma gli sprechi non erano ammessi e John e William si ingegnarono per dare lo stesso il pastone di grano ai degenti come previsto. Quindi lo pressarono, aspettandosi delle sfoglie e invece stranamente ottennero dei pezzetti, fiocchi; cosi li tostarono e inzupparono nel latte per renderli commestibili in qualche modo. Il mattino seguente e cioè il 7 marzo 1897, propinarono ai pazienti questa nuova colazione e cioè proprio questi fiocchi di cereali da immergere forzatamente nel latte A sorpresa, ottennero un straordinario successo e William intuì che forse anche fuori dal sanatorio avrebbero potuto apprezzare la novità e decise di commercializzare i cereali da colazione. Nel frattempo John li rese ancora più buoni con nuove ricette fino a quando William, nel 1906, fondò la Battle Creek Toasted Corn Flakes Company, diventata poi la Kellogg s Company solo nel Il bello che fino ad allora in America il mais era utilizzato per altri usi, mentre in Italia era utilizzato già dal 1500, diventando peraltro la causa del dilagare, fino al termine dell Ottocento, della più terribile malattia endemica delle campagne italiane, la pellagra. Comunque Kellogg s convinse con un accurata campagna di informazione, costata milioni (per 23 anni offrì in regalo il Libretto divertente degli animali a chi acquistava due confezioni di cereali, e tanto altro), che era necessario fare un colazione COME QUESTA per salute ed avere maggiori energie durante la giornata: infatti fino ad allora gli americani facevano infatti una colazione veloce e poco ricca Non era vero nulla, ma funzionò alla grande e la compagnia guadagnò milioni di dollari. In questo modo nel XX secolo il mondo ebbe una prima globalizzazione proprio sulla colazione con SOLO CARBOIDRATI, cosa che precedentemente non era mai esistita Prova a chiederlo ai tuoi nonni!

12 Ora, togliendo l aspetto commerciale parliamo di FISIOLOGIA MATEMATICA Ora rammentando bene quello che hai letto sui nutrienti domandiamoci: Cosa succede la notte? Un forte legame è stato recentemente scoperto tra la prima colazione, la cattiva salute e molti problemi connessi. Come forse sapete, il nostro corpo è composto di 100 trilioni di cellule che hanno bisogno di 114 diverse sostanze nutritive che dobbiamo comporre durante il giorno nella nostra alimentazione Ciò che abbiamo mangiato ieri si compone di due grandi gruppi di elementi. Il primo gruppo: forniture di energia (proteine, grassi, carboidrati) Il secondo gruppo: forniture di materiali da costruzione (aminoacidi, vitamine, minerali, microelementi, ecc.) L energia è stata spesa tutta ieri mentre si svegli, e durante la notte il corpo utilizza TUTTI i materiali da costruzione per rigenerare se stesso. Inoltre, il corpo ha speso 1 litro di acqua durante la notte attraverso la respirazione, sudorazione e la mattutina visita al bagno. Così il nostro corpo si sveglia "vuoto" la mattina e per conto dei 100 trilioni di cellule si chiede: Allora, quando mi ridate tutte le sostanze nutritive, l energia e l acqua che ho usato nelle ultime 24 ore "? È possibile non sentire la fame o sete la mattina, ma è solo una questione di tempo. E ora vediamo quello che stiamo dando al nostro corpo il mattino: un brindisi di zucchero. Questi sono i carboidrati semplici che vengono digeriti immediatamente e si trasformano in zucchero. Il nostro corpo si sveglia la mattina e chiede di vitale importanza le sostanze nutritive e l acqua, e noi invece gli diamo lo zucchero (ovvero la classica colazione come abbiamo descritto) Questo fa elevare il livello di zuccheri nel sangue, si costringe il pancreas a super produrre insulina. L'Insulina rimuove l extra zucchero dal sangue e si trasforma in grasso. Come risultati, livello di zuccheri nel sangue diminuisce, spesso al di sotto del livello. Ecco dunque la sensazione di fame di debolezza. Al cervello manca lo zucchero. Questo è il motivo che sta dietro al desiderio La tua COLAZIONE è il pasto più importante della giornata e quello che fai adesso ti fa venire Solo una,o più di queste sensazioni

13 Fame a tutte le ore, Accumulare grasso nei punti che non vuoi, Debolezza, testa vuota a metà giornata, Fame nervosa, stanchezza Voglia di dolci o pane e molte altre cose che Tutti quelli che fanno questa colazione le conoscono bene Per risolvere il problema della fame, abbiamo di nuovo bisogno di carboidrati semplici (cioccolato, dolci caffè, panini, dolci, biscotti, ciambelle, soft drink e succhi di frutta, ecc.) che ancora una volta fanno aumentare il livello di zuccheri nel sangue per Pensando di liberarci della fame e della debolezza. RICORDA: Ogni iniezione" di zucchero è seguita da un aumento di insulina. Questo ciclo si ripete più volte al giorno e si sviluppa la dipendenza da glucidi. L'eccesso di glucidi rende il lavoro del pancreas in costante sovraccarico. E 'uno dei motivi più frequenti per lo sviluppo di diabete. Inoltre, l eccesso di zucchero nel sangue reca danni ai vasi sanguigni. Eccesso di zucchero Sarà più e più volte trasformato in grasso extra. STOP E NON C'E' DISCUSSIONE E essendo pragmatici e facendo conti facili Riflettiamo su questo Se la colazione è il pasto più importante e bisognerebbe mangiare da RE Perchè mangiamo come Straccioni?( in termini di nutrienti) Perchè la colazione determina i miei livelli d'insulina per cui "Fame di dolci" per tutto il giorno? Perchè Se nei paesi dove fanno una colazione ideale sono magri e dove, invece, la fanno come noi sono brutti grassi e malati? Perchè nelle diete che falliscono è il pasto più trascurato? (in termini di completezza di nutrienti) Non sarebbe bene farsi due domande?

14 Bene, volete sapere che cosa SI SUPPONE SIA una Colazione Ideale? Guardiamo insieme cosa intendiamo per Voglia di dolce La colazione classica a base di carboidrati Cominciare la giornata con una brioche, cereali e succo d'arancia, biscotti o qualsiasi carboidrato, è un continuo avere appetito. Ricevi delle dosi di puro zucchero che immediatamente genera una sovrapproduzione di insulina per abbassare il livello di zucchero nel sangue. Due ore dopo non hai altra alternativa che cercare più carboidrati per alzare lo zucchero nel sangue divenuto troppo basso. E' un circolo vizioso. Cosa comporta saltare la colazione Saltare invece la colazione o bere solo un tè o caffè, posticipa solamente l'assunzione di carboidrati la cui necessità si farà sentire quanto prima. Il circolo vizioso sarà comunque lo stesso. Ripetendosi più volte al giorno per tanti giorni può portare a seri problemi La colazione equilibrata Questo è invece il grafico del livello degli zuccheri e dell'insulina con una colazione equilibrata: energia costante, sazietà, benessere

15 Qual'è la Colazione Ideale? Dovrebbe soddisfare quattro criteri principali: 1. Ripristinare l'energia spesa nelle ultime 24 ore 2. Ripristinare i materiali da costruzione spesi durante la notte 3. Ricostituire le scorte di acqua 4. Mantenere il livello di zuccheri nel sangue entro il normale livello di insulina e prevenire aumento Per cui riassumendo la colazione ideale deve dare il 25/30 % dei nutrienti di tutto il giorno e 1. Fornire il corpo con tutti i nutrienti vitali e acqua 2. Fornire energia dalle proteine e non dai carboidrati (per cui elimina il desiderio dei dolci) 3. Mantenere in equilibrio il livello di zuccheri nel sangue Difficile? SI! Si può fare in maniera semplice efficace, pratica? SI Posso,dunque dimagrire già con la colazione? SI Come? Lo spiegherò nella prossima guida Bene,ora per ultimo parliamo di una cosa che Troppo spesso non viene spiegata e sottovalutata: GLI ORARI Per modellarsi e perdere peso bastano solo 3 cose...nulla DI PIU

16 Che sono: Acqua -Proteine Orario Esattamente come succedeva anni fa Il corpo non e cambiato...siamo noi che siamo trascurati Ok cercherò di essere sintetico e chiaro Il corpo ha un equilibrio e molta tolleranza per cui non ti avverte subito di cosa sta succedendo dentro, spesso solo dopo che ti ammali. Lo capisci prima o poi Non ti avverte subito di cosa sta succedendo,per cui dare la vitamine o il sale minerale...in se è una minchiata boreale che serve solo alla case che li producono Tuttavia occorre equilibrio in ciò che mangi e si ha solo assumendo regolarmente i nutrienti che mettono il corpo nelle condizioni di difendersi Dall' invecchiamento Dallo stress Dallo sforzo muscolare Dal grasso La scienza mondiale ormai è concorde su questo Nella prossima guida parleremo dell Acqua, e delle Proteine e di come queste MODELLANO COME UNA STATUA un corpo Ora argomenteremo in maniera semplice, efficace, pratica e comprensibile il Gioco perverso dell insulina E da solo questo ti permetterà di avere dei risultati inaspettati per il dimagrimento Nel nostro corpo che TIENI A MENTE NON E FATTO PER INGRASSARE per cui naturalmente perde peso e Innaturalmente aumenta peso E di conseguenza chi AUMENTA di peso è perchè sta facendo una cosa "Contronatura" e come ricordi la Natura non scende a compromesso Ci sono 2 ormoni che nostro corpo produce naturalmente e chi ha peso da togliere probabilmente stimola Uno più e tra poco capirai quale dei 2 stimoli di più

17 1 - E fatto per periodi particolari di sostegno e astinenza Esempio se dovesse esserci un digiuno prolungato o come abbiamo capito POCHI NUTRIENTI ricorda la carriola... Insomma è lì per conservare Si chiama Insulina 2 L altro è per consumare Il deposito che NON serve Il grasso Insomma quello che vedi allo specchio sotto la gola, nella panza, nei fianchi, nelle braccia, nelle natiche, ecc. E che è causa di malattie e invecchiamento UN BRUCIAGRASSI NATURALE che produce il nostro corpo Si chiama glucagone ed è IL NOSTRO ORMONE BRUCIAGRASSI NATURALE

18 Ora secondo te cosa stimoli di più con la tua alimentazione? Esatto! Hai capito il concetto Bene ora sai 2 cose importanti del perché hai la tua forma Gli sportivi SERI e coloro che hanno un corpo modellato non dalla nascita ma lo hanno CREATO Lo conoscono bene e si attiva in determinati orari Ma ora per farti capire meglio Ora immagina cane e gatto marito e moglie che litigano ;)) Della serie se c'è uno non c'è l altro La loro coesistenza è impossibile, o attivi l insulina (grasso) o attivi il glucagone (Bruciagrasso) Il gioco è tutto qua ORA per concludere SE Diamo al corpo ciò che gli serve e in certi orari stimoliamo il glucagone (Ormone bruciagrassi) Voilà Culo tette e pettorali da favola dopo...semmai e se hai voglia si va in palestra

19 Per riassumere, abbiamo capito che: Le diete che fanno solo perdere peso e che non hanno una nutrizione integrata falliscono La colazione è il pasto più importante e risponde a determinati requisiti Se non diamo al corpo i nutrienti Mangia se stesso come un cannibale perderemmo la parte più importante della vita La Massa magra Il gioco perverso del insulina che ci fa avere una voglia smodata di dolci E l importanza degli orari, per cui l importanza degli spuntini per stimolare l Ormone Bruciagrssi Ops.. qualcuno dirà AAA siili sembra facile? Certo se hai 1000/2000 EU da spendere tra preparatore qualificato, nutrizionista qualificato, tempo, no stress. Certo tutto è facile cosi VERO E dato che io non ero in questa posizione agiata, so cosa sto dicendo Dunque è possibile Dimagrire Velocemente, in maniera semplice, efficace, sostenibile, duratura? ASSOLUTAMENTE SI Perché? Perché con 2 semplice gesti il PROBLEMA E RISOLTO Tutto risponde alla Matematica Fisiologica Rispettala e PERDERAI PESO e DIMAGRIRAI SUBITO CON SICUREZZA MATEMATICA E non c'è discussione

20 Dunque quali sono questi 2 gesti? Cosa mangiare a colazione? Come si attiva l'ormone bruciagrassi? Abbiamo parlato degli orari e che dire dell acqua e le proteine? Quanto e cosa mangiare? Nelle prossime guide che riceverai avrai le risposte Se ti fa piacere clicca "Mi piace",( nel tasto blu) in modo di metterti in contatto con me e avrò modo di rispondere a tutte le tue domande Personal Coach Paolo Ps: tutte le guide sono gratuite Prima di intraprendere qualsiasi programma di alimentazione e/o integrazione e/o allenamento consultare sempre il proprio medico; le informazioni fornite non possono essere considerate come prescrizioni, consulenze o indicazioni mediche e si è liberi di seguirle assumendosi ogni responsabilità per eventuali conseguenze derivanti da una errata interpretazione delle stesse e/o per qualsiasi altro motivo inerente alle stesse.

www.dietahl.com Distributore Herbalife Benessere e Salute da Famiglia a Famiglia

www.dietahl.com Distributore Herbalife Benessere e Salute da Famiglia a Famiglia www.dietahl.com Distributore Herbalife Benessere e Salute da Famiglia a Famiglia Ciao! Sono Nella Cortese di www.dietahl.com, distributore Herbalife. In questo piccolo documento voglio spiegarti come usare

Dettagli

Le Dispense di Dietaenutrizione.it LA COLAZIONE IDEALE

Le Dispense di Dietaenutrizione.it LA COLAZIONE IDEALE LA COLAZIONE IDEALE Recenti statistiche attribuiscono ad una alimentazione scorretta la causa principale di diverse patologie nel mondo Noi siamo quello che mangiamo Alcuni fatti... L 86% dei decessi,

Dettagli

3 MOTIVI per cui la DIETA fa INGRASSARE

3 MOTIVI per cui la DIETA fa INGRASSARE 3 MOTIVI per cui la DIETA fa INGRASSARE Tempo di lettura: 6 minuti 1 Cos è questo Report Ti è mai capitato di chiederti: Perché mangio pochissimo e ingrasso? Com è possibile che per un solo sgarro nel

Dettagli

COLAZIONE & BENESSERE.

COLAZIONE & BENESSERE. COLAZIONE & BENESSERE. IL BUONGIORNO SI VEDE DALLA PRIMA COLAZIONE. ORE 7, SUONA LA SVEGLIA: TI ALZI, FAI LA DOCCIA, PRENDI UN CAFFÈ AL VOLO, TI VESTI ED ESCI DI CASA DI CORSA. FORSE NON LO SAI, MA STAI

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

COLAZIONE & BENESSERE.

COLAZIONE & BENESSERE. COLAZIONE & BENESSERE. IL BUONGIORNO SI VEDE DALLA PRIMA COLAZIONE. ORE 7, SUONA LA SVEGLIA: TI ALZI, FAI LA DOCCIA, PRENDI UN CAFFÈ AL VOLO, TI VESTI ED ESCI DI CASA DI CORSA. FORSE NON LO SAI, MA STAI

Dettagli

L ALIMENTAZIONE DEL PODISTA PRE e POST ALLENAMENTO PRE e POST GARA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE DEL PODISTA PRE e POST ALLENAMENTO PRE e POST GARA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE DEL PODISTA PRE e POST ALLENAMENTO PRE e POST GARA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L uomo è ciò che mangia Ippocrate 400 a.c. Una sana e adeguata alimentazione

Dettagli

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA La dieta nel diabete Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura

Dettagli

Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico

Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico Come e perché si aumenta di peso: il bilancio energetico Intorno al concetto del giusto peso si sono formulate tante teorie, a volte vere, altre assolutamente prive di valenza scientifica. Nella grande

Dettagli

Così nasce il questionario che stai per compilare.

Così nasce il questionario che stai per compilare. Premessa Una sana alimentazione e l attività fisica sono fondamentali per mantenere a lungo uno stato di benessere. Spesso però mancano informazioni precise e chi sa cosa dovrebbe fare non sempre applica,

Dettagli

I macronutrienti. Nutrizione e Vita di Gallo dr Ubaldo - info@italianutrizione.it

I macronutrienti. Nutrizione e Vita di Gallo dr Ubaldo - info@italianutrizione.it I macronutrienti 1 Ogni alimento può essere composto da: Carboidrati Proteine Grassi Questi sono conosciuti come macronutrienti 2 Il cibo va forse valutato solo in funzione del suo apporto calorico? ASSOLUTAMENTE

Dettagli

Gli integratori: cosa sono e a cosa servono

Gli integratori: cosa sono e a cosa servono Gli integratori: cosa sono e a cosa servono Gli integratori alimentari, nella vita quotidiana, sono prodotti specifici che favoriscono l'assunzione di sostanze quali macronutrienti (carboidrati e proteine)

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

IL Piccolo Cronista Sportivo

IL Piccolo Cronista Sportivo IL Piccolo Cronista Sportivo Stagione Sportiva 2014-2015 Asp.Scuola calcio Qualificata EDIZIONE SPECIALE SULL INCONTRO DEL 10.11.2014 SUL TEMA: L Educazione alimentare per la salute e lo sport Piccoli

Dettagli

colesterolo sotto controllo

colesterolo sotto controllo Come tenere il colesterolo sotto controllo LAVORIAMO INSIEME PER PROTEGGERE LA TUA VITA Cos è il colesterolo alto (ipercolesterolemia)? Come succede a molti di noi, non hai mai pensato al colesterolo o

Dettagli

Attività fisica e. Per guadagnare salute 09/05/2013

Attività fisica e. Per guadagnare salute 09/05/2013 Attività fisica e Alimentazione Per guadagnare salute 09/05/2013 ? QUANTA ENERGIA ENERGIA SERVE AL PODISTA AMATORE? 09/05/2013 FABBISOGNO ENERGETICO Metabolismo basale (60-75%): età, sesso, massa corporea

Dettagli

PROGRAMMA NUTRIZIONALE

PROGRAMMA NUTRIZIONALE PROGRAMMA ProgrammaNutrizionale NUTRIZIONALE per una duratura riduzione del grasso in eccesso ed il riequilibrio dell alimentazione Benvenuti in LineaMed Risultati positivi che durano nel tempo senza fame

Dettagli

Alimentazione, salute e benessere

Alimentazione, salute e benessere Alimentazione, salute e benessere Perché si ingrassa e come fare per dimagrire 1 I motivi per dimagrire Si avvicinano le vacanze... Vorrei indossare quella taglia... C'è uno/una che mi piace... Non mi

Dettagli

LE CINQUE REGOLE PER IL BENESSERE

LE CINQUE REGOLE PER IL BENESSERE LE CINQUE REGOLE PER IL BENESSERE Per sentirsi bene e in salute è necessario non solo raggiungere un peso salutare ma è necessario fare anche dei cambiamenti nel proprio stile di vita e nel proprio modo

Dettagli

CORSA E ALIMENTAZIONE. Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana

CORSA E ALIMENTAZIONE. Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana CORSA E ALIMENTAZIONE Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana Un alimentazione corretta in chi pratica attività sportiva permette di: - ottimizzare il rendimento

Dettagli

ALIMENTAZIONE e NUOTO

ALIMENTAZIONE e NUOTO MICROELEMENTI ALIMENTAZIONE e NUOTO ZUCCHERI: costituiscono la fonte energetica, che permette all uomo di muoversi. Sono di due tipi : a. SEMPLICI, si trovano nella zuccheriera, nella, nel miele e sono

Dettagli

Una corretta alimentazione nello sport. Dott.ssa Jessica Giardini BIOLOGA NUTRIZIONISTA

Una corretta alimentazione nello sport. Dott.ssa Jessica Giardini BIOLOGA NUTRIZIONISTA Una corretta alimentazione nello sport Dott.ssa Jessica Giardini BIOLOGA NUTRIZIONISTA CARBOIDRATI Sono alla base dell alimentazione costituiscono circa il 50% delle calorie che occorrono ogni giorno POSSIAMO

Dettagli

Dieta alimentare: donna 30 anni, 1,70 m. 60 kg impiegata e praticante arti marziali.

Dieta alimentare: donna 30 anni, 1,70 m. 60 kg impiegata e praticante arti marziali. Dieta alimentare: donna 30 anni, 1,70 m. 60 kg impiegata e praticante arti marziali. Prima di affrontare un'attività sportiva, viene da chiedersi cosa e quanto è meglio mangiare. Ma quello che si può consumare

Dettagli

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI Le Linee guida per una sana alimentazione italiana dell Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) pubblicate nel 2003 propongono dieci direttive

Dettagli

Guida alla nutrizione

Guida alla nutrizione CentroCalcioRossoNero Guida alla nutrizione Bilancio energetico e nutrienti Il mantenimento del bilancio energetico-nutrizionale negli atleti rappresenta un importante obiettivo biofisiologico. Diversi

Dettagli

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre L obesità è una patologia causata (laddove non sia attribuibile ad altri motivi) da comportamenti ed abitudini di vita scorretti: contrastarla

Dettagli

VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA

VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA VERO O FALSO? FALSI MITI E VERE AFFERMAZIONI DELLA NOSTRA TAVOLA Questo opuscolo è stato creato per dare delle reali risposte ai tipici luoghi comuni riguardanti l' alimentazione e le possibili cause dell'

Dettagli

LO SPORT E SERVITO. CINISELLO BALSAMO 25 MAGGIO 2012 Dott.ssa Raffaella Elena Monti

LO SPORT E SERVITO. CINISELLO BALSAMO 25 MAGGIO 2012 Dott.ssa Raffaella Elena Monti LO SPORT E SERVITO CINISELLO BALSAMO 25 MAGGIO 2012 Dott.ssa Raffaella Elena Monti ALIMENTO - DEFINIZIONE Per alimento si intende qualsiasi sostanza utilizzabile dal nostro organismo ai fini dell accrescimento,

Dettagli

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO NUTRIZIONE ed EQULIBRIO Lo sapevi che Una corretta alimentazione è importante per il nostro benessere psico-fisico ed è uno dei modi più sicuri per prevenire diverse malattie. Sono diffuse cattive abitudini

Dettagli

controllo metabolico ottimale

controllo metabolico ottimale IL DIABETE MELLITO Il diabete è una malattia cronica caratterizzata da iperglicemia E dovuto ad una carenza assoluta di insulina dovuta alla distruzione autoimmune delle cellule beta pancreatiche Il diabete

Dettagli

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto A CURA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DELLA COMUNICAZIONE E DEI RAPPORTI EUROPEI E INTERNAZIONALI, UFFICIO

Dettagli

MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI!

MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI! MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI! Paese, 13 marzo 2013 dott.ssa Laura Martinelli dietista sportiva www.alimentazionesportivamartinelli.com ARGOMENTI L alimentazione dei bambini in Italia Elementi di dietetica

Dettagli

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA PROGETTO SCUOLA MELAROSSA GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA con la supervisione del professor Pietro A. Migliaccio Presidente di SISA, Società Italiana di Scienza dell Alimentazione e la collaborazione

Dettagli

Capitolo 4 I menu per ritrovare la linea in 14 giorni 95. Capitolo 5 Cucinare con i cibi che non alzano la glicemia 115

Capitolo 4 I menu per ritrovare la linea in 14 giorni 95. Capitolo 5 Cucinare con i cibi che non alzano la glicemia 115 Sommario Introduzione Conosci l indice glicemico e perdi peso senza sacrifici 7 Capitolo 1 La glicemia dei cibi e i meccanismi che fanno ingrassare 13 Capitolo 2 L importanza dell indice glicemico 33 Capitolo

Dettagli

RASSEGNA STAMPA: NUTRIZIONE E BENESSERE A cura di www.integratorinutrizionali.it - infoline: 347 3712411

RASSEGNA STAMPA: NUTRIZIONE E BENESSERE A cura di www.integratorinutrizionali.it - infoline: 347 3712411 NUTRIZIONE CELLULARE: QUELLO CHE IL TUO MEDICO DEVE SAPERE Parla il Dr. David B. Katzin, M.D., Ph.D. specialista in Scienza della Nutrizione, Fisiologia, Cardiovascolare e Medicina interna (...) Io sono

Dettagli

SCHEMA ALIMENTARE SKY LINE

SCHEMA ALIMENTARE SKY LINE SCHEMA ALIMENTARE SKY LINE Il nuoto è una disciplina sportiva di tipo aerobico-anaerobico misto in cui sono coinvolti principalmente i CARBOIDRATI per soddisfare il fabbisogno energetico. Devono essere

Dettagli

Alimentazione equilibrata e lavoro d ufficio

Alimentazione equilibrata e lavoro d ufficio Il benessere comincia dall ufficio 4 ottobre 2008 Alimentazione equilibrata e lavoro d ufficio Dott.ssa Cristina Angeloni Università di Bologna Dipartimento di Biochimica G.Moruzzi Centro Ricerche sulla

Dettagli

ALIMENTAZIONE DEL BAMBINO. una corretta informazione per un benessere psicofisico

ALIMENTAZIONE DEL BAMBINO. una corretta informazione per un benessere psicofisico ALIMENTAZIONE DEL BAMBINO una corretta informazione per un benessere psicofisico Mangiare o nutrirsi? Mangiare è un atto ricco di significati che va ben oltre il semplice soddisfacimento fisiologico Nutrirsi

Dettagli

U.O. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione PROGETTO DI PREVENZIONE 2007/2008. Codice

U.O. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione PROGETTO DI PREVENZIONE 2007/2008. Codice U.O. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione PROGETTO DI PREVENZIONE 2007/2008 Dimmi come mangi Codice 1 2 3 1. Inserisci qui l iniziale del nome di tua mamma 2. Inserisci qui le ultime tre cifre del

Dettagli

la digestione, l assorbimento, l alimentazione

la digestione, l assorbimento, l alimentazione la digestione, l assorbimento, l alimentazione 1 LA DIGESTIONE Digestione meccanica, il cibo è macinato, rimescolato e insalivato Digestione chimica, il cibo è scomposto in sostanze più semplici dall azione

Dettagli

guida all idratazione

guida all idratazione guida all idratazione Idratazione senza mani dal 1989 2 > Contenuto La nostra storia.................................... 03 Prestazioni al limite............................. 04-07 Studi riguardanti gli

Dettagli

Fare 2 Trattamenti al giorno L obiettivo per ogni Presentazione/Trattamento

Fare 2 Trattamenti al giorno L obiettivo per ogni Presentazione/Trattamento Fare 2 Trattamenti al giorno L obiettivo per ogni Presentazione/Trattamento Ottenere referenze Portare i clienti alla Nutrizione Interna ed Esterna Aggiungere nuove persone al Team (Distributori) Si Ringrazia

Dettagli

Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso

Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso Colora il quadratino posto accanto alle indicazioni corrette. Per mantenere il nostro sistema nervoso sano ed efficiente è opportuno... ALLA SALUTE respirare

Dettagli

CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano

CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano I prodotti più comunemente utilizzati per una colazione completa e varia sono: Bevande: caffè latte, tè, cioccolata calda, succhi e centrifugati

Dettagli

Carboidrati circa 55-60% dell'introito calorico giornaliero

Carboidrati circa 55-60% dell'introito calorico giornaliero Qualunque cibo introdotto nel corpo umano viene trasformato, tramite reazioni chimiche, nei suoi costituenti elementari che sono proteine, lipidi, carboidrati, vitamine, minerali e acqua, perché è solo

Dettagli

Il bambino con il diabete a scuola: informazioni utili per il personale docente.

Il bambino con il diabete a scuola: informazioni utili per il personale docente. Il bambino con il diabete a scuola: informazioni utili per il personale docente. a cura di Giuseppe Chiumello con la collaborazione di Riccardo Bonfanti, Franco Meschi e Matteo Viscardi Centro Regionale

Dettagli

Sommario. In linea con il carburante giusto. Le ricette proteiche. Le ricette con le alghe. Le ricette con le spezie. Le ricette vegetariane

Sommario. In linea con il carburante giusto. Le ricette proteiche. Le ricette con le alghe. Le ricette con le spezie. Le ricette vegetariane Sommario INTRODUZIONE In linea con il carburante giusto 7 CAPITOLO 1 Le ricette proteiche 25 CAPITOLO 2 Le ricette con le alghe 51 CAPITOLO 3 Le ricette con le spezie 73 CAPITOLO 4 Le ricette vegetariane

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Benvenuti al training sui Prodotti Herbalife

Benvenuti al training sui Prodotti Herbalife Benvenuti al training sui Prodotti Herbalife Raggiungere una nutrizione equilibrata Nutrizione di Base Lascia che la ruota della nutrizione di base ti aiuti Raggiungi e mantieni la tua forma ideale con

Dettagli

Le 6 regole D Oro per perdere peso per sempre usando il solo potenziale della tua mente

Le 6 regole D Oro per perdere peso per sempre usando il solo potenziale della tua mente L ALTRO MODO di DIMAGRIRE: Presenta: Le 6 regole D Oro per perdere peso per sempre usando il solo potenziale della tua mente 3 regola: BEVI UN BICCHIERE D ACQUA 4 regola FAI ESERCIZIO FISICO Istruzioni

Dettagli

Cibo,Corpo,Luogo, tra natura e cultura

Cibo,Corpo,Luogo, tra natura e cultura Progetto Pilota Oikos e Téchne 2011/2012 Cibo,Corpo,Luogo, tra natura e cultura Considerazioni sui risultati del sondaggio Abitudini alimentari e convivialità (campione di 662 studenti tra 14 e 19 anni)

Dettagli

Istruzioni per l uso

Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Un periodo ristretto nel tempo di restrizioni alimentari per dimagrire o curare / prevenire una patologia Modo di alimentarsi, abitudine alimentare Siamo programmati per ingrassare

Dettagli

1) Alimentazione allenamento: dieta da 2800-3400 calorie (atleta di 70 kg che si allena regolarmente).

1) Alimentazione allenamento: dieta da 2800-3400 calorie (atleta di 70 kg che si allena regolarmente). Alimentazione e Competizione 1) Alimentazione allenamento: dieta da 2800-3400 calorie (atleta di 70 kg che si allena regolarmente). 2) Alimentazione pre-gara Nelle discipline di lunga durata (> 60-90 minuti),

Dettagli

GIACOMO BRUNO IL METODO 3-CLIENTI

GIACOMO BRUNO IL METODO 3-CLIENTI GIACOMO BRUNO IL METODO 3-CLIENTI Come Crearsi dei Guadagni Esponenziali sin dal Primo Mese con un Metodo Semplice e Duplicabile 2 Titolo IL METODO 3-CLIENTI Autore Giacomo Bruno Questo libro è gratuito

Dettagli

ALIMENTAZIONE dell ATLETA. Sergio Crescenzi Gianfranco Colombo Antonio De Pascale

ALIMENTAZIONE dell ATLETA. Sergio Crescenzi Gianfranco Colombo Antonio De Pascale ALIMENTAZIONE dell ATLETA Sergio Crescenzi Gianfranco Colombo Antonio De Pascale A CHE SERVE MANGIARE? Gli alimenti ci forniscono l energia per muoverci, per respirare,per il battito cardiaco, per il funzionamento

Dettagli

Sommario. Prefazione 5 Chi è Andrea Biasci 7 Chi siamo 8 A chi si rivolge il libro 8 Una scrittura alternativa 9

Sommario. Prefazione 5 Chi è Andrea Biasci 7 Chi siamo 8 A chi si rivolge il libro 8 Una scrittura alternativa 9 Sommario Prefazione 5 Chi è Andrea Biasci 7 Chi siamo 8 A chi si rivolge il libro 8 Una scrittura alternativa 9 Capire dove siamo 11 I numeri che contano 11 La scala delle priorità 12 Bilancia e circonferenze

Dettagli

Dott.ssa Milena Colzani Medicina Interna e Nutrizione Clinica U.O. C Medicina Ospedale di Saronno A.O. di Busto Arsizio

Dott.ssa Milena Colzani Medicina Interna e Nutrizione Clinica U.O. C Medicina Ospedale di Saronno A.O. di Busto Arsizio COLAZIONE E MERENDA: COMBUSTIBILE PER IL TUO MOTORE Dott.ssa Milena Colzani Medicina Interna e Nutrizione Clinica U.O. C Medicina Ospedale di Saronno A.O. di Busto Arsizio Per crescere sani e per conservarci

Dettagli

www.goherb.eu PERSONAL WELLNESS COACH

www.goherb.eu PERSONAL WELLNESS COACH ...Sentiamo parlare sempre piú spesso di FIBRE: - Quale é il loro ruolo nell organismo? - Quale é la quantitá consigliata? - Quante bisogna mangiarne giornalmente? Vuoi aumentare energia e benessere? Prova

Dettagli

ALIMENTAZIONE SANA PER CRESCERE BENE

ALIMENTAZIONE SANA PER CRESCERE BENE ALIMENTAZIONE SANA PER CRESCERE BENE In qualità di Presidente del mi sento in dovere di portarvi a conoscenza di alcune interessanti e basilari concetti per una corretta alimentazione dei nostri figli.

Dettagli

Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso.

Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso. Consigli, suggerimenti e trucchi per dimagrire e mantenere il peso. - Linee guida - Suggerimenti per quando mangi fuori casa Copyright Alessio & Patty - Diritti di pubblicazione. Cosa puoi fare con questo

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Prevenzione & Salute

Prevenzione & Salute Prevenzione & Salute La salute comincia a tavola! Scoprilo insieme a Faschim. 1 Argomento ALIMENTAZIONE CORRETTA Ecco il primo degli appuntamenti in cui si parla dei vantaggi di una dieta diversificata

Dettagli

TIRA FUORI LA TARTARUGA NEL TUO ADDOME CON QUESTE 15 DRITTE

TIRA FUORI LA TARTARUGA NEL TUO ADDOME CON QUESTE 15 DRITTE TIRA FUORI LA TARTARUGA NEL TUO ADDOME CON QUESTE 15 DRITTE Non è tutta colpa tua se non hai un addome scolpito. Certo chissà quante volte hai tentato di farti gli addominali a cubetto, ma se hai fallito

Dettagli

Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta per una gestione condivisa.»

Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta per una gestione condivisa.» AZIENDA UNITÁ LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 13 Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta

Dettagli

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE di Daniela Morandi Prefazione di Barry Sears. Con la partecipazione di Claudio Belotti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-409-3 Prefazione del dottor Barry

Dettagli

ALIMENTAZIONE E SPORT. Dott. MAURIZIO VIGANO Spec. in Medicina dello Sport

ALIMENTAZIONE E SPORT. Dott. MAURIZIO VIGANO Spec. in Medicina dello Sport ALIMENTAZIONE E SPORT Dott. MAURIZIO VIGANO Spec. in Medicina dello Sport Argomenti: 1) Il fabbisogno energetico 2) Gli alimenti 3) L acqua 4) Vitamine, sali minerali, integratori 5) La dieta dello sportivo

Dettagli

CHE COSA E JUICE PLUS+ COMPLETE?

CHE COSA E JUICE PLUS+ COMPLETE? Buongiorno e complimenti per avere scelto Juice Plus+ COMPLETE. Con la tua decisione, hai scelto di essere una persona che può fare la differenza, nella tua vita e in quella dei tuoi cari, dando il tuo

Dettagli

Le 4 fasi della dieta Dukan

Le 4 fasi della dieta Dukan Assistente Virtuale Le 4 fasi della dieta Dukan 1 L'introduzione alla Dieta Dukan: la Bibbia di chi vuole dimagrire Menu tipo della Dukan per la prima e la seconda settimana Fase 1 : Attacco La dieta Dukan

Dettagli

Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti

Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti www.e-imd.org Che cosa sono i difetti del ciclo dell urea/le acidurie organiche? Gli alimenti che mangiamo vengono scissi

Dettagli

Attilio Speciani Luca Speciani DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE. Il metodo Speciani che cambia per sempre il modo di alimentarsi.

Attilio Speciani Luca Speciani DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE. Il metodo Speciani che cambia per sempre il modo di alimentarsi. Attilio Speciani Luca Speciani DIETAGIFT DIETA DI SEGNALE Il metodo Speciani che cambia per sempre il modo di alimentarsi Rizzoli Rizzoli Libri 2009 RCS Libri S.p.A., Milano Tutti i diritti riservati www.rizzoli.eu

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

DIABETE E ALIMENTAZIONE

DIABETE E ALIMENTAZIONE DIABETE E ALIMENTAZIONE La pianificazione di una dieta corretta può essere difficile se non si è certi della combinazione di cibi migliore, delle porzioni e dell effetto dei diversi alimenti sui livelli

Dettagli

Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc.

Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc. Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc.it Numero Verde 800.350.350 - Coordinamento redazionale: Patrizia Brovelli

Dettagli

Alimentazione e sport

Alimentazione e sport Dietista Silvia Bernardi Trento, 5 Marzo 2010 Il movimento spontaneo e l attività fisica, se iniziati precocemente, rappresentano la misura più efficace di terapia e prevenzione delle patologie del benessere.

Dettagli

Io so cosa sto consumando

Io so cosa sto consumando LICEO ECONOMICO SOCIALE CASTELLI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CASTELLI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO IMMACOLATA Io so cosa sto consumando Noi ragazzi dell'istituto Immacolata della classe 3B abbiamo

Dettagli

Informazioni sugli elementi nutritivi

Informazioni sugli elementi nutritivi Informazioni sugli elementi nutritivi Nella terra e nello spazio Gli zuccheri Gli zuccheri (detti anche glucidi o carboidrati)) sono i composti organici più comuni sulla Terra. Le piante li producono con

Dettagli

IL DIABETE GESTAZIONALE

IL DIABETE GESTAZIONALE IL DIABETE GESTAZIONALE dott.ssa Annamaria Nuzzi Ambulatorio Diabete e Gravidanza S.S.D. Diabetologia e Malattie del Metabolismo A.S.L. CN2 sede di Alba e Canale Resp.. Dott.ssa A. Rosatello COS E IL DIABETE

Dettagli

SUPPORTO NUTRIZIONALE ALLA PREPARAZIONE ATLETICA Silvia Pogliaghi

SUPPORTO NUTRIZIONALE ALLA PREPARAZIONE ATLETICA Silvia Pogliaghi Seminario sul tema: La Preparazione Fisica nel Rugby: Sport di Accelerazioni Ripetute Federazione Italiana Rugby Centro Studi FIR Lunedì 14 Gennaio 2008, ore 14.30 Facoltà di Scienze Motorie, Verona Università

Dettagli

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai.

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Prima di tutto voglio farti i complimenti per l apertura mentale che ti ha portato a voler scaricare questo mini ebook. Infatti, non è da

Dettagli

10/02/2015. Dott. Luca Belli Biologo Nutrizionista Specialista in Scienza dell Alimentazione. SIAN ASUR Marche AV2 Fabriano

10/02/2015. Dott. Luca Belli Biologo Nutrizionista Specialista in Scienza dell Alimentazione. SIAN ASUR Marche AV2 Fabriano Dott. Luca Belli Biologo Nutrizionista Specialista in Scienza dell Alimentazione SIAN ASUR Marche AV2 Fabriano Consigliere Nazionale SINSeB Docente Università di Camerino Stato nutrizionale Bilancio energetico

Dettagli

Informazioni sulla sana alimentazione. by Herbalife

Informazioni sulla sana alimentazione. by Herbalife 4.0 CAPIRE I GRASSI di Susan Bowerman, M.S., R.D., C.S.S.D. Il problema dei grassi nella dieta è forse uno di quelli che più confonde la persone. Bisogna mangiarne il meno possibile? Ma i grassi buoni?

Dettagli

Alimentazione nel mondo. I.C. D.Galimberti Bernezzo

Alimentazione nel mondo. I.C. D.Galimberti Bernezzo Alimentazione nel mondo Nord/Sud Una divisione economica più che geografica Situazione mondiale Il 35% dell intera popolazione della terra ha un alimentazione insufficiente, inferiore cioè a 2000 Kcal

Dettagli

IL VIAGGIO DEL CIBO. Quando arrivano nel corpo, gli alimenti compiono un lungo viaggio di trasformazione per diventare nutrienti.

IL VIAGGIO DEL CIBO. Quando arrivano nel corpo, gli alimenti compiono un lungo viaggio di trasformazione per diventare nutrienti. IL VIAGGIO DEL CIBO Quando arrivano nel corpo, gli alimenti compiono un lungo viaggio di trasformazione per diventare nutrienti. Dalla bocca passano nello stomaco e da qui all intestino per poi venire

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

L alimentazione e l allenamento del calciatore

L alimentazione e l allenamento del calciatore L alimentazione e l allenamento del calciatore 1. Come alimentarsi nel precampionato 2. Come alimentarsi durante il campionato 3. L alimentazione del giovane calciatore 4. Differenze tra calciatore professionista

Dettagli

Se il mio alunno avesse il diabete

Se il mio alunno avesse il diabete Se il mio alunno avesse il diabete Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma Azienda Ospedaliero - Universitaria di Parma Ufficio XIII Ambito territoriale per la provincia di Parma 1 Questo opuscolo nasce

Dettagli

Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura e rispettando le giuste proporzioni

Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura e rispettando le giuste proporzioni DIABETE E CIBO Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura e rispettando le giuste proporzioni I nutrienti della dieta I nutrienti essenziali: PROTEINE

Dettagli

«Per star bene con te stesso, impara a nutrirti meglio e ad avere cura della tua salute» Team FormaOk

«Per star bene con te stesso, impara a nutrirti meglio e ad avere cura della tua salute» Team FormaOk Corso Alimentare «Per star bene con te stesso, impara a nutrirti meglio e ad avere cura della tua salute» Team FormaOk Programma Introduzione 1. Come deve essere un alimentazione equilibrata? 2. 5 pasti

Dettagli

Progetto Expo 2015. Questionario on-line

Progetto Expo 2015. Questionario on-line a.s. 2014.15 Progetto Expo 2015 Questionario on-line Questionario di indagine sul livello di informazione e consapevolezza in merito all alimentazione Indice Introduzione Prima sezione: Conosci le tue

Dettagli

Le cose da sapere su bodykey by NUTRILITE

Le cose da sapere su bodykey by NUTRILITE Le cose da sapere su bodykey by NUTRILITE 1. Quali sono i vantaggi di bodykey by NUTRILITE? Grazie alla collaborazione con scienziati, nutrizionisti ed esperti di fitness, NUTRILITE ha lanciato un programma

Dettagli

Domande Questionario TWISTER Campagna idea

Domande Questionario TWISTER Campagna idea Domande Questionario TWISTER Campagna idea Modulo seme (6/11 anni): Prima di mettersi a tavola bisogna lavarsi le mani Per mantenere i denti sani e forti bisogna mangiare almeno due volte al giorno la

Dettagli

L ALIMENTAZIONE DELLO SPORTIVO

L ALIMENTAZIONE DELLO SPORTIVO L ALIMENTAZIONE DELLO SPORTIVO Andrea Re Andrea Gornati In collaborazione con Prof. Fulvio Marzatico Direttore Laboratorio di Farmacobiochimica Docente di Alimentazione e Nutrizione Umana (Università di

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

ALIMENTAZIONE NELLA SCHERMA Club Scherma Roma

ALIMENTAZIONE NELLA SCHERMA Club Scherma Roma ALIMENTAZIONE NELLA SCHERMA Club Scherma Roma I. Bonchi Dietista specializ. in nutrizione nello sport, gravidanza e allattamento I.bonchi@libero.it Con la collaborazione di Francesca Pascazio Nutrizione

Dettagli

ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI

ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI Intervento a cura di: Dr.ssa Maria Teresa Gussoni Ss Igiene Nutrizione Milano, 3 maggio 2012 1 L eccesso di peso rappresenta un fattore di rischio rilevante per le principali

Dettagli

3 prodotti in sinergia per un esclusivo Programma Nutrizionale e di Controllo Peso. dal risultato straordinario!

3 prodotti in sinergia per un esclusivo Programma Nutrizionale e di Controllo Peso. dal risultato straordinario! 3 prodotti in sinergia per un esclusivo Programma Nutrizionale e di Controllo Peso dal risultato straordinario! Pasto Sostitutivo Pasto Sostitutivo al delizioso sapore di cioccolato o vaniglia francese.

Dettagli

I tuoi amici sempre al CENTRO delle nostre attenzioni. Alimenti per Cani e Gatti

I tuoi amici sempre al CENTRO delle nostre attenzioni. Alimenti per Cani e Gatti I tuoi amici sempre al CENTRO delle nostre attenzioni Alimenti per Cani e Gatti Alimentazione completa e bilanciata Centro è una linea di prodotti di successo per animali d affezione formulati, secondo

Dettagli