MEMO SULLA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO PREMESSA ACCESSO AL PORTALE INFN

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MEMO SULLA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO PREMESSA ACCESSO AL PORTALE INFN"

Transcript

1 In grassetto: NOVITA e AGGIORNAMENTI MEMO SULLA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO PREMESSA Il programma si attiene alla normativa vigente (CCNL e accordi locali) Il programma è utilizzato da tutte le Sezioni INFN. https://portale-sisinfo.infn.it/users/login ACCESSO AL PORTALE INFN 1) LOGIN via INFN AAI (INFN IDENTITY CECK) si potrà accedere: - con il certificato personale, se presente su quel computer, digitando su X.509 Certificate oppure - con le credenziali per il PORTALE INFN (amministrazione centrale); se il dipendente ha dimenticato la password c'e' il modo di farsela rimandare inserendo la richiesta sulla medesima videata 1

2 https://portale-sisinfo.infn.it:8888/users/login PRESENZE GESTIONE PRESENZE PRESENZE MEMO SULLA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO Sotto la maschera PRESENZE si trovano: CARTELLINO RICHIESTA GIUSTIFICATIVI RIEPILOGO MODIFICHE MOSTRA DISPONIBILITA (saldi ferie ecc) Selezionando CARTELLINO si apre la finestra sul mese di competenza se il mese precedente è stato completato dal dipendente, autorizzato e chiuso dall amministrazione. Nella prima parte del cartellino è possibile visualizzare il numero dei ticket spettanti, le ore lavorate, eventuali straordinari e il saldo personale (mese precedente, mese, e fine mese) E stato inserito un link Richiesta Giustificativo per poter giustificare l assenza, in alternativa al posizionato sulla singola giornata. Per uscire dalla schermata è sufficiente cliccare su ANNULLA CARTELLINO Ogni GIORNO presenta un pallino: VERDE: se la giornata risulta correttamente giustificata GIALLO: warning ROSSO: se in quella giornata mancano dei giustificativi (situazione bloccante) Per il pallino giallo e rosso, posizionandosi sopra, è possibile leggere il tipo di anomalia presente per quella giornata. Se la timbratura risulta esser fatta nel verso errato, è possibile modificarne il verso posizionandosi sulla timbratura, cliccando il tasto dx appare una finestra Cambio Verso e, selezionando, la timbratura si sposterà nel verso corretto Sono presenti le colonne ENTRATA e USCITA in cui vengono registrate o inserite le timbrature NERO GRASSETTO = timbratura in sede da badge NERO = timbratura fuori sede da badge (e possibile timbrare nelle sedi INFN che utilizzano questo sistema (CNAF, LNL, LNF, Perugia, Pisa, Trieste, Bari) e le timbrature vengono visualizzate sul cartellino) VERDE GRASSETTO = timbratura manuale in sede (con l inserimento di una motivazione nei messaggi ) VERDE = timbratura manuale per indicare il fuori sede/missione Vicino ad una timbratura zoppa a cui non corrisponde un equivalente entrata o uscita, è possibile che venga visualizzata una X di colore rosso. Quella timbratura potrà essere cancellata dall utente e verrà visualizzata nel riepilogo delle modifiche, nella sezione annullamenti. La motivazione della cancellazione dovrà essere inserita nei messaggi Se il dipendente si accorge di aver timbrato nel verso sbagliato, può, passando il badge nello stesso minuto, nel verso corretto, correggere la timbratura errata: la rilevatrice prende l ultimo passaggio in quel minuto. 2

3 Se la timbratura viene evidenziata in ARANCIONE, il sistema presuppone che una timbratura sia stata fatta il giorno precedente e una il giorno successivo: il sistema non è, al momento, in grado di chiudere una giornata alle in mancanza di una timbratura in uscita e in mancanza di una timbratura in entrata (per ulteriori informazioni rivolgersi in segreteria) Le colonne DIR e RESP riguardano autorizzazioni e visti da parte del Responsabile del Servizio e/o del Direttore. Le richieste di autorizzazione/visto compaiono in base ai giustificativi inseriti dall utente. La clessidra indica che quella giornata/giustificativo e in attesa dell autorizzazione/visto. Quando la giornata/giustificativo è stato autorizzato compare un flag verde Nella tabella GIUSTIFICATIVO e DURATA viene indicata la motivazione e la durata dell assenza di quella giornata/ora sulla base dell inserimento fatto dall utente utilizzando le rotelline azzurre Ne TOTALI GIORNO vengono indicate le ore lavorate in quella giornata e sono quelle che il programma conteggia nel saldo orario e che potrebbe non coincidere con la durata del giustificativo stesso (vedi per es. trasferte). Viene inoltre indicata la differenza parziale +/- e l eventuale residuo da giustificare. Nella tabella IND, quando compare il flag verde vuol dire che in quella giornata, al dipendente, spetta un indennità (per esempio indennità di cassa o squadre di emergenza). Si ricorda ai componenti delle squadre di emergenza, ed in particolare al personale IV VIII, anche per la corresponsione dell indennità, che deve esser garantita la presenza nella fascia comune obbligatoria. Quando compare il flag verde nella casella TCK significa che, per quella giornata, sulla base delle timbrature e della presenza in sede, si è maturato il ticket. Nella colonna P e O sono indicati, i profili e gli orari spettanti ad ogni singolo dipendente in base al proprio profilo professionale e orario di lavoro ed è possibile visualizzarli posizionandosi sulla casellina. Nella cartella MESSAGGI è possibile annotare e segnalare alcune informazioni e dialogare con il responsabile/direttore/segreteria come una sorta di chat. L utente potrà anche cancellare i messaggi se il mese non è stato ancora chiuso dalla segreteria, cliccando sulla X. SALDO PERSONALE (se negativo) In caso di saldo personale negativo superiore alle 20 ore previste dal contratto, a fine trimestre per il personale I/III e a fine mese per il personale IX VIII, il programma diventa bloccante e non permette di chiudere il mese se non si inseriscono dei permessi ad hoc per ridurre il saldo e riportarlo almeno a -20. (Per ulteriori informazioni rivolgersi all ufficio personale) Il saldo della giornata viene elaborato in serata ed è visibile dallo del giorno successivo. Se necessario occorre chiedere la quadratura della giornata alla segreteria. 3

4 Aprendo questa pagina l utente può: ROTELLINE AZZURRE (pannello delle azioni) - flag su NON MANGIATO IN ASSENZA : dichiarare di essere uscito dalla sede di lavoro (presenza di quattro timbrature) e che quelle timbrature non coprono la pausa pranzo. Mettendo il flag il sistema decurta un ora di pausa mensa oltre all assenza - flag su RINUNCIA A BUONO PASTO : quando il dipendente rinuncia all erogazione del buono pasto in quella giornata. (Se il dipendente mensilmente NON utilizza e non ritira i ticket, può comunicarlo in segreteria e la rinuncia viene impostata per tutto il mese) - inserire manualmente un entrata in sede o in trasferta (mettendo il flag su missione) - inserire manualmente un uscita in sede o in trasferta (mettendo il flag su missione) - inserire manualmente entrata e uscita contemporaneamente - il personale IV-IX può inserire le ore di straordinario della giornata (il programma dà un suggerimento sulle ore in più effettuate oltre il normale orario di lavoro) - inserire il tempo di viaggio durante una missione in Italia o in giorno festivo o sabato per le missioni estere - inserire i giustificativi (in alternativa si può utilizzare il link posto nella parte superiore del cartellino) RICHIESTA GIUSTIFICATIVI inserimento giustificativi di assenza/presenza (elenco dei giustificativi nelle pagine successive) A questa pagina si può accedere tramite le rotelline azzurre pagina iniziale PRESENZE/RICHIESTA GIUSTIFICATIVI oppure dalla In questa finestra vengono visualizzati eventuali straordinari/giustificativi/annullamenti già inseriti, in attesa di autorizzazione o già autorizzati, con le NOTE che, se evidenziate in giallo, indicano che il dipendente ha motivato quella richiesta. Nella parte sottostante compare la data o il calendario per poter modificare e inserire la giornata che interessa e un menu di motivazioni/giustificativi che il dipendente può selezionare (menu che si trova a fondo pagina). Ogni giustificativo e in base al tipo di giustificativo, questo può essere usufruito in giorni, dal /..al.., a ore con nota obbligatoria o facoltativa. Inserito il periodo, il giustificativo e la nota occorre dare INSERISCI e il tutto verrà registrato sul cartellino, in attesa di autorizzazione/visto. MOSTRA DISPONIBILITA (riepilogo saldi ferie ecc) Se il dipendente ha sbagliato nell inserimento e/o deve cambiare una motivazione, può procedere andando nella pagina iniziale PRESENZE/RIEPILOGO MODIFICHE PRESENZE/ MOSTRA DISPONIBILITA. (visibile nel menu a tendina da PRESENZE) Si apre una finestra con l indicazione dei giustificativi più comuni (per esempio ferie/festività abolite) già utilizzati con l indicazione dell ASSEGNATO, del CONSUMO e del RESIDUO in giorni/ore e minuti. I saldi sono aggiornati all ultimo mese chiuso dalla segreteria (in alto a dx) per cui occorre tener conto di eventuali giustificativi utilizzati nel mese di competenza o in quello immediatamente precedente, se non ancora chiuso. 4

5 RIEPILOGO MODIFICHE (visualizzare e cancellare le modifiche manuali del cartellino) In questa pagina è possibile cancellare eventuali giustificativi inseriti nel mese di competenza e comunque fino al momento in cui il mese non è stato chiuso dall amministrazione, apportare le modifiche necessarie. Ogni nuova modifica sarà nuovamente sottoposta a iter autorizzativo. Per cancellare una o più righe è sufficiente selezionare una o più righe (diventeranno di colore arancione) e con ELIMINA si potranno cancellare.. Per reinserire nuovi giustificativi occorre andare sulla pagina PRESENZE/RICHIESTA GIUSTIFICATIVI oppure posizionarsi sulle rotelline di quella giornata OK CERTIFICAZIONE per TUTTO il personale (I / III e IV VIII) In alto a dx, sulla pagina web del cartellino è stato introdotto un PALLINO ROSSO (simbolo della ceralacca) da cliccare per dare l OK alla chiusura di quel mese. Il dipendente, selezionando il bottone rosso, comunica all ufficio del personale che quel mese è stato regolarmente compilato ed equivale alla consegna e firma del cartaceo. Il cartellino non sarà più modificabile. Se il dipendente si sbaglia e seleziona il CERTIFICATO anche se non ha completato il cartellino, può comunicarlo all ufficio del personale e il documento verrà s-certificato In presenza di ERRORI (pallini rossi) non sarà possibile certificare il proprio cartellino MANUALE UTENTE Il manuale e' consuntabile al link https://sysinfo-12.cnaf.infn.it:8443/infn/frontofficeu.pdf 5

6 ELENCO DEI GIUSTIFICATIVI (i giustificativi presenti sono soggetti alle normative previste dal CCNL e accordi locali) Allattamento Aspettativa motivi vari non retribuita Aspettativa mandato parlamentare Assemblee sindacali Assenza Causa Forza Maggiore Attività fuori sede I-III Concorsi ed esami Congedo Maternità (astensione anticipata) Congedo maternità (ex.astensione obbligatoria) Congedi x fam. con handicap Congedo per cure lavoratore invalido Congedo Matrimoniale Congedo parentale figli Congedo parentale Malattia figli Cong.stud.ricerca non retrib Cong.stud.ricerca retrib Convocazione aut. Giud. Distacco Sindacale Documentata grave inf. Donazione sangue/midollo Esami prenatali Ferie Ferie Residue 2 ore di allattamento entro l anno di vita del bambino, in ogni giornata lavorativa presso la sede. (possibile anche con giornata di Permesso Compensativo senza diritto al ticket) Decurtazione Stipendio/Ferie v. ufficio del personale 30ore/anno/dipendente (previsto anche giustificativo figurativo per le assemblee in sede, senza dover modificare le timbrature) Nei casi in cui il Direttore ritenga per motivi di sicurezza chiudere la sede di lavoro (marzo2012) Per il personale I/III Autocertificazione sull attività svolta fuori sede 8gg/ anno con certificazione v. ufficio del personale Con giustificazione 15 gg di calendario in occasione del matrimonio L n.53 - Art.7/1204/71 1 comma Nei primi 3 anni di vita del bambino: 30 gg con retribuzione al 100% e restanti con riduzione stipendio e decurtazione ferie. da presentare preventivamente a INFN AC L n.53 - Art.7/1204/71 4 comma Nei primi 3 anni di vita del bambino: 30 gg/anno con retribuzione al 100% stipendio per ogni anno di vita del bimbo fino al compimento dei 3 anni (con certificazione medica + richiesta per INFN AC) 3 giorni/anno con medica (anche per i propri familiari) da usufruire entro il 31 agosto dell anno successivo per il PT verticale: (giorni lavorativi + sabato + domenica) x 52settimane x 26/28 giorni di ferie : 365 Da usufruire improrogabilmente entro il 31 agosto dell anno corrente 6

7 Festività Abolite / RFS Formazione 4 giorni / 30 ore da usufruire entro l anno solare (riduzione: a 15 ore con pt verticale 50& a 21 ore con pt verticale 70%) - da utilizzare nel caso in cui ci sia una trasferta per formazione INFN - da utilizzare anche quando ci sono timbrature (in sede, altra sede o fuori sede) - giustificativo da inserire perché serve a fini statistici per il Ministero Formazione Fuori Sede Funzioni c/o seggio elettorale Giuria Popolare Gravi motivi familiari o Nascita figli (giorni) Gravi motivi familiari o Nascita figli (ore) Gravi patologie/terapie salvavita Infortunio sul lavoro Intervento urgenza / a saldo ---- Intervento urgenza in Galleria ---- Lav. in più a saldo personale Lavoro in galleria ---- Lutto Serve per giustificare l assenza in sede o fuori sede (non trasferta) e per indicare la presenza al corso di formazione e contestualmente ai fini statistici. In mancanza di timbrature e dà diritto al ticket 3 giorni/anno con autocertificazione (inserire motivazione nelle note o nei messaggi) in alternativa allo stesso permesso in ore 18 ore/anno con autocertificazione (inserire motivazione nelle note o nei messaggi) in alternativa allo stesso permesso in giorni vedere con segreteria (se inserito per lavoro in trasferta, occorre modificare le timbrature di default) 3 giorni / evento Malattia Malattia (per visite mediche) Mand.org.elettivi Ore solidarietà Permessi Brevi Permesso Breve Non Recuperato Permessi non retribuiti e comunicazione immediata alla segreteria 1) visita medica e possibilità di autodichiarazione su NOTE/messaggi del tempo di spostamento (accordo INFN Torino/RSU apr12 - tempo max 60 minuti) 2) (ai sensi L n183art15) se la struttura sanitaria non rilascia per la giustifica dell assenza per breve visita medica, occorre presentare apposita dichiarazione sostitutiva (v. segreteria infn) 36 ore/anno con richiesta scritta anticipata al Direttore Se non si recuperano entro il mese successivo vanno in decurtazione dello stipendio da utilizzare quando il permesso breve di cui sopra NON è stato recuperato entro il mese successivo e le ore dovranno essere decurtate dallo stipendio (sblocca situazioni di orario oltre -20) 30 gg/anno Decurtazione ferie e stipendio Permesso breve non recuperato 7

8 Permesso Compensativo (ex ROE) Permesso Espl.Mand.Sindacale Permesso handicap familiari(l.104/92) = ROE Recupero Ore Eccedenti I/III: massimo 22 gg/anno di ROE a giornate intere IV/IX: max 28 ore / mese Il sistema controllerà automaticamente il limite dei 4 gg/mese di permesso compensativo (giornate intere) rilasciata da ASL/INPS 3 gg/mese (previsto il permesso da utilizzare per due familiari) rilasciata da ASL/INPS Permesso handicap 21,36 ore/mese (erogazione del ticket) familiari(l.104/92) (previsto il permesso da utilizzare per due familiari) Altri permessi per handicap v. ufficio del personale Permesso per servizio Commissioni per conto dell INFN (motivazione obbligatoria) Permesso Sindacale-Non Retribuito Permesso Sindacale-RSU/RLS Permesso Sind-Riunione Consigli Permesso Studio 150 ore Assegnazione annuale su richiesta Perm.lav.con handicap (giorni) Perm.lav.con handicap (ore) Ricovero ospedale /day hospital Santo Patrono 24 giugno Sciopero Straordinario Straordinario fuori orario servizio Tempo Viaggio IV- IX: il dipendente potrà inserirli giornalmente oppure a fine mese in modo cumulativo (prevedere un arrotondamento ai 15 minuti) E possibile visualizzare, nella schermata iniziale, anche il parziale Straordinari:00:00(03:44) Il tempo viaggio viene riconosciuto quando le ore di viaggio sono fuori (prima/dopo) l orario di lavoro (attne verifica orari di inizio e fine trasferta) Trasferte in Italia: sempre Trasferte all estero: solo sabato o giorno festivo Inserita dalla contabilità quando viene autorizzata dall ufficio missioni La giornata standard e calcolata 7.12h in un intervallo di tempo predefinito: I/III IV VIII Trasferta Per annullare una trasferta non fatta: SELEZIONARE LA X E CANCELLARLA Oppure posizionandosi sulla giornata e aprendo le è possibile inserire in Entrata e in Uscita 00:00 con il flag su missione. Se la trasferta è annullata dalla contabilità, automaticamente scomparirà dal cartellino. Per modificare orari di trasferta: posizionandosi sulla giornata e aprendo le è possibile inserire in Entrata e in Uscita, le ore corrette, mettendo il flag su missione Volontariato Contratti Part Time I permessi ad ore sono da ridurre in % del part time Docenza in sede con recupero Permette di segnalare la docenza senza dover s-trimbrare 8

9 - SEZIONE DI TORINO : INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE CERTIFICAZIONE del RIEPILOGO MENSILE entro il giorno 5 del mese successivo a quello di competenza BUONI MENSA Entro il giorno 5 di ogni mese, verificate le autorizzazione del responsabile di servizio ove previsto, il dipendente dovrà CERTIFICARE il proprio cartellino del mese precedente, utilizzando il bottone certificato (simbolo della ceralacca). Ciò sostituisce la consegna del cartaceo in segreteria e, dopo il visto del Direttore, la situazione mensile risulterà chiusa e congelata. In presenza di ERRORI (pallini rossi) non sarà possibile certificare il proprio cartellino Eventuali anomalie/errori, riscontrati dal dipendente sul programma, dovranno essere segnalati tempestivamente alla segreteria, per permettere le verifiche e gli interventi sul programma medesimo se risultassero dei bachi. Difficilmente sarà possibile poter lavorare su situazioni già consolidate e mesi già chiusi dall ufficio del personale. Il programma prevede il conteggio automatico dei buoni mensa e nel momento in cui viene certificato il modulo orario, sarà possibile distribuire (senza eventuali anticipi) tutti i ticket spettanti. ORARIO DI SERVIZIO dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle ore ore settimanali suddivise su 5 giorni lavorativi di 7.12 h/g dal ORARIO DI LAVORO lunedì al venerdì (indicativamente IV VIII / I III ) interruzione minima dopo 6 ore di lavoro continuativo: 30 minuti INTERRUZIONE E PAUSA MENSA Personale IV IX FASCIA COMUNE OBBLIGATORIA PAUSA MENSA: INTERVALLO CONVENZIONALE TRA LE E LE 14.00: I/III livello: 30 minuti IV / IX livello: in presenza di 2 timbrature: 1 ora in presenza di 4 timbrature: interruzione come da timbrature Lun Ven dalle ore 9.30 alle ore Lun Giov dalle ore alle ore Sono possibili variazioni della fascia comune obbligatoria, purchè siano temporanee. Occorre richiesta scritta almeno un mese prima dalla decorrenza, da parte del dipendente, indirizzata al proprio responsabile di servizio e al Direttore e autorizzata da entrambi. Presso la segreteria INFN sono consultabili i documenti sulla normativa (CCNL, accordi locali e nazionali) Per eventuali problemi e/o anomalie sul programma, potete rivolgervi alla segreteria INFN 9

Manuale Utente Infoweb e Gestione amministrativa modelli giustificativi

Manuale Utente Infoweb e Gestione amministrativa modelli giustificativi Manuale Utente Infoweb e Gestione amministrativa modelli giustificativi Versione Aggiornata a Gennaio 2010 Sommario 1 Manuale utente d utilizzo della procedurainfoweb... 3 1.1 Accesso a InfoWeb... 3 1.2

Dettagli

INFN Sistema presenze: modifiche per livelli I-III

INFN Sistema presenze: modifiche per livelli I-III INFN Sistema presenze: modifiche per livelli I-III Autore: M. Canaparo ( Sistema Informativo INFN) Data Creazione: 04/07/2014 Pag. 1 Contenuti 1 PREMESSA... 3 2 GESTIONE DELLE MISSIONI (I-III)... 4 3 NUOVO

Dettagli

Pag. 1 di 37 PRESENZE WEB. A cura del Servizio ICT

Pag. 1 di 37 PRESENZE WEB. A cura del Servizio ICT Pag. 1 di 37 PRESENZE WEB A cura del Servizio ICT Rel. 3.3.0.0 del 16-2-2012 2 di 37 Pag. INDICE GENERALE INFORMAZIONI GENERALI...4 1. ANAGRAFICA... 5 1.1 CARRIERA... 5 1.2 PROFILO ORARIO... 6 2. TIMBRATURE...7

Dettagli

Vademecum sull utilizzo del nuovo cartellino web a portale del dipendente

Vademecum sull utilizzo del nuovo cartellino web a portale del dipendente Vademecum sull utilizzo del nuovo cartellino web a portale del dipendente ACCESSO Ciascun dipendente potrà visualizzare a computer il proprio cartellino mensile mediante il Portale del Dipendente attraverso

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore Versione 1.0 25/08/2010 Email: service@adm.unipi.it 1 1 Sommario - Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3

Dettagli

Prot. n. 124092/50/IV/7.4.6 Palermo, 28.08.2008

Prot. n. 124092/50/IV/7.4.6 Palermo, 28.08.2008 REPUBBLICA ITALIANA CODICE FISCALE 80012000826 PARTITA I.V.A. 02711070827 DIPARTIMENTO REGIONALE DEL PERSONALE, DEI SERVIZI GENERALI, DI QUIESCENZA, PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEL PERSONALE AREA INTERDIPARTIMENTALE

Dettagli

DISCIPLINARE ORARIO DI LAVORO. Art. 1 Generalità

DISCIPLINARE ORARIO DI LAVORO. Art. 1 Generalità DISCIPLINARE ORARIO DI LAVORO Art. 1 Generalità Il presente disciplinare è volto a normare l'articolazione dell'orario di lavoro per tutto il personale dell'istituto sulla base di quanto previsto dalla

Dettagli

CARTELLINO ON-LINE : ISTRUZIONI OPERATIVE

CARTELLINO ON-LINE : ISTRUZIONI OPERATIVE ARPA ER Area Sviluppo Risorse Umane e Relazioni Sindacali CARTELLINO ON-LINE : ISTRUZIONI OPERATIVE Parte 1 : istruzioni operative per il dipendente che deve richiedere un autorizzazione al dirigente responsabile

Dettagli

Services Web Tecnico Interno. 27/10/2014 Gruppo Maggioli

Services Web Tecnico Interno. 27/10/2014 Gruppo Maggioli Tecnico Interno 27/10/2014 Gruppo Maggioli Sommario 1. Novità... 3 2. Procedura di Login/Logout... 4 3. Cambio Password... 4 4. Visualizzazione del DESK... 5 5. Visualizzazione del Calendario... 5 6. Pianificazione

Dettagli

REGOLE APPLICATIVE DEL REGOLAMENTO SULL ORARIO DI LAVORO DEL COMUNE DI COTIGNOLA

REGOLE APPLICATIVE DEL REGOLAMENTO SULL ORARIO DI LAVORO DEL COMUNE DI COTIGNOLA AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Servizio Amministrazione del Personale Corso Garibaldi, 62 48022 Lugo Tel. 0545 38311 Fax 0545 38442 marinid@unione.labassaromagna.it REGOLE APPLICATIVE DEL REGOLAMENTO

Dettagli

Self Service del Dipendente. Manuale operativo. Self Service del Dipendente Manuale operativo versione 06.08.00 15/04/2015

Self Service del Dipendente. Manuale operativo. Self Service del Dipendente Manuale operativo versione 06.08.00 15/04/2015 Manuale operativo Versione. 06.08.00 compilato Poma Vincenzo rivisto Romano Gianfranco autorizzato Caprioli Marcella INDICE 1. Accesso al programma... 2 2. Riepiloghi... 4 2.1. Situazione mensile presenze...

Dettagli

FP WEB. Foglio presenze WEB. Manuale utente

FP WEB. Foglio presenze WEB. Manuale utente FP WEB Foglio presenze WEB Manuale utente PREREQUISITI Browser: - Internet Explorer 6 - Internet Explorer 7 - Mozilla Firefox 3 Risoluzione dello schermo: La risoluzione ottimale è 1280 x 1024; in questa

Dettagli

GESTIONE DEL CARTELLINO

GESTIONE DEL CARTELLINO GESTIONE DEL CARTELLINO Dipendente Appena entrato nel portale, il Dipendente riceve un messaggio di benvenuto, vede alcuni dati personali e l indicazione dell ultima volta che si è collegato. A seconda

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale utente. Versione 1.2 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale utente. Versione 1.2 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale utente Versione 1.2 25/08/2010 1 Sommario - Università di Pisa 1 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3 1.1 LOGIN...3 1.2 SCHERMATA INIZIALE...3 1.3 LOGOUT...5

Dettagli

Lavoro supplementare / straordinario. pag. 08-10. Orario settimanale / turno. pag. 11-13 Straordinario pag. 14-15

Lavoro supplementare / straordinario. pag. 08-10. Orario settimanale / turno. pag. 11-13 Straordinario pag. 14-15 1 Indice PRESENTAZIONE pag. 03 TASTI FUNZIONE pag. 04 ACCESSO AL PROGRAMMA. pag. 06 TABELLE E PARAMETRI... pag. 08 CCNL Contratti Collettivi Nazionali Lavoro.. pag. 08 Lavoro supplementare / straordinario.

Dettagli

Software ottimizzato per la visione con Internet Explorer 7.0, FireFox 3.0 o successivi

Software ottimizzato per la visione con Internet Explorer 7.0, FireFox 3.0 o successivi MODALITA' DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA DI INSERIMENTO MENSILE DELLE VARIAZIONI DEGLI ORARI DI LAVORO Release 1.0 Software ottimizzato per la visione con Internet Explorer 7.0, FireFox 3.0 o successivi Selezionare

Dettagli

Per tutti i profili la prestazione lavorativa dovrà essere resa fra le 7.30 e le 20.00.

Per tutti i profili la prestazione lavorativa dovrà essere resa fra le 7.30 e le 20.00. A far data da marzo 2011 entrerà in funzione il nuovo sistema di gestione presenze che snellirà tutte le procedure ad esso connesse con particolare riguardo alla rilevazione delle timbrature e dei giustificativi.

Dettagli

REGOLAMENTO ORARIO DI LAVORO, DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO. Art. 1 Fonti e campo di applicazione

REGOLAMENTO ORARIO DI LAVORO, DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO. Art. 1 Fonti e campo di applicazione REGOLAMENTO ORARIO DI LAVORO, DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO Art. 1 Fonti e campo di applicazione 1. Il presente regolamento disciplina l orario di lavoro del personale tecnico e amministrativo

Dettagli

Gestione Presenze/Assenze R.A.PRE. ON-LINE (Rilevazione Automatica delle Presenze)

Gestione Presenze/Assenze R.A.PRE. ON-LINE (Rilevazione Automatica delle Presenze) Gestione Presenze/Assenze R.A.PRE. ON-LINE (Rilevazione Automatica delle Presenze) Manuale Utente HRS S.r.l. Pag. 1 INDICE 1 IL PROGRAMMA GESTIONE ASSENZE...3 2 FLUSSI DEL PROGRAMMA...5 2.1 PIANIFICAZIONE

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO DELLE FUNZIONI DEL SISTEMA DI GESTIONE DELLE PRESENZE

MANUALE DI UTILIZZO DELLE FUNZIONI DEL SISTEMA DI GESTIONE DELLE PRESENZE MANUALE DI UTILIZZO DELLE FUNZIONI DEL SISTEMA DI GESTIONE DELLE PRESENZE Numero Documento 2 Data documento 28 ottobre 2011 Identificativo documento Tipologia documento Unità di Servizio Emittente Destinatario

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ORARIO DI LAVORO COMUNE DI OMEGNA

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ORARIO DI LAVORO COMUNE DI OMEGNA REGOLAMENTO IN MATERIA DI ORARIO DI LAVORO COMUNE DI OMEGNA Approvato con delibera G.C. n.24 in data 11 febbraio 2009 Modificato con deliberazione di Giunta Comunale n.126 del 15/07/2009 Modificato con

Dettagli

ARGO-PRESENZE. Manuale d uso. Versione Light ARGOPRESENZE ARGOPRESENZE. Vers 1.0

ARGO-PRESENZE. Manuale d uso. Versione Light ARGOPRESENZE ARGOPRESENZE. Vers 1.0 ARGO-PRESENZE Versione Light Manuale d uso Vers 1.0 1 2 PRESENTAZIONE PRESENTAZIONE Indice 0. Presentazione 1. Sequenza di lavoro consigliata per una prima installazione 2. Accesso al programma 2.1. Modifica

Dettagli

Gestione cartellino mensile

Gestione cartellino mensile Indispensabile strumento di controllo dell attività dei dipendenti delle PA. Gestione e monitoraggio delle ore lavorative di tutto il personale. Verifica in tempo reale della presenza di un dipendente.

Dettagli

RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE

RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE MANUALE UTENTE RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE REGIONALE MANUALE UTENTI WEB - DIPENDENTI PROGETTO 00132009195 ATTIVITÀ Formazione CLIENTE Regione Autonoma Valle d Aosta RIFERIMENTO CLIENTE PROTOCOLLO

Dettagli

Manuale per il Dipendente

Manuale per il Dipendente PORTALE SELF WEB Manuale per il Dipendente Per connettersi al Portale/Self Web digitare dal browser il seguente sito : https://hsweba16.inaz.it/icsdip_dongnocchi/default.aspx Digitare il proprio USERNAME

Dettagli

Manuale NoiPA. Gestione Stipendio: Area Stipendi - Aggiornamenti e Convalide - Enti in Bilancio. Versione 2.0 del 04/07/2013

Manuale NoiPA. Gestione Stipendio: Area Stipendi - Aggiornamenti e Convalide - Enti in Bilancio. Versione 2.0 del 04/07/2013 Manuale NoiPA Gestione Stipendio: Area Stipendi - Aggiornamenti e Convalide - Enti in Bilancio Versione 2.0 del 04/07/2013 1 Indice Indice... 2 1 Gestione Stipendi... 5 1.1 Stipendi... 5 1.1.1 Aggiornamento

Dettagli

COMUNE DI TAIBON AGORDINO REGOLAMENTO IN MATERIA DI ORARIO DI LAVORO

COMUNE DI TAIBON AGORDINO REGOLAMENTO IN MATERIA DI ORARIO DI LAVORO COMUNE DI TAIBON AGORDINO REGOLAMENTO IN MATERIA DI ORARIO DI LAVORO Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 96 del 30.12.2014 In vigore dal 01.01.2015 ART. 1 ORARIO DI LAVORO 1. Per orario di

Dettagli

Università degli Studi di Udine

Università degli Studi di Udine Università degli Studi di Udine Prot. 12137 Udine, 26.05.2014 Tit. I cl. 1 fasc. 2 A tutto il Personale Tecnico e Amministrativo A tutti i Responsabili degli Uffici/Strutture Loro Sedi OGGETTO: Disposizioni

Dettagli

Disciplinare sull orario di lavoro

Disciplinare sull orario di lavoro versione 2.1-27 novembre 2012 elaborato da Barbara Capitoni validato da Francesco Stori modificato da direttore 13 novembre 2012 INDICE Articolo 1 Definizioni Principi generali pag. 3 Articolo 2 Forme

Dettagli

Time@Web APPLICATIVO WEB PER CONSULTAZIONE CARTELLINO ED INSERIMENTO GIUSTIFICATIVI. Time@Web

Time@Web APPLICATIVO WEB PER CONSULTAZIONE CARTELLINO ED INSERIMENTO GIUSTIFICATIVI. Time@Web 1 APPLICATIVO WEB PER CONSULTAZIONE CARTELLINO ED INSERIMENTO GIUSTIFICATIVI Obiettivi q Consultare il proprio cartellino q Inserire i propri giustificativi di presenza e assenza q Inserire richiesta timbrature

Dettagli

REGOLAMENTO SULL'ORARIO DI SERVIZIO, DI LAVORO E DI APERTURA AL PUBBLICO DEL COMUNE DI PADRIA

REGOLAMENTO SULL'ORARIO DI SERVIZIO, DI LAVORO E DI APERTURA AL PUBBLICO DEL COMUNE DI PADRIA REGOLAMENTO SULL'ORARIO DI SERVIZIO, DI LAVORO E DI APERTURA AL PUBBLICO DEL COMUNE DI PADRIA Il presente regolamento, ai sensi dell art. 5, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001, disciplina i tempi e le modalità

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI MESSINA L.R. n. 15/2015

CITTA METROPOLITANA DI MESSINA L.R. n. 15/2015 CITTA METROPOLITANA DI MESSINA L.R. n. 15/2015 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DELL ORARIO DI LAVORO, DEL LAVORO STRAORDINARIO, DEI PERMESSI, DEI RITARDI E DELLE ASSENZE DEI DIPENDENTI

Dettagli

Easy Time. Software per la Rilevazione Presenze. Via Vic.le Terracina Infermeria, 10-80125 Napoli (NA)

Easy Time. Software per la Rilevazione Presenze. Via Vic.le Terracina Infermeria, 10-80125 Napoli (NA) Easy Time Software per la Rilevazione Presenze Easy Time... 1 Software per la... 1 Rilevazione Presenze... 1 2M... Errore. Il segnalibro non è definito. 1. PRESENTAZIONE... 3 2. DESCRIZIONE... 3 3. ANAGRAFICA

Dettagli

Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare:

Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare: Gestione Presenze OGGETTO: aggiornamento della procedura Gestione Presenze dalla versione 08.05.xx alla versione 08.06.00. Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure,

Dettagli

L Operatore Locale di Progetto OLP

L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto CHI E? Qualcuno piu esperto del volontario, con il quale stabilisce un rapporto da apprendista a maestro, dal quale imparera, sara seguito,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DI LAVORO DELLA DIRIGENZA S.P.T.A. IN SERVIZIO PRESSO ARPA UMBRIA ART.

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DI LAVORO DELLA DIRIGENZA S.P.T.A. IN SERVIZIO PRESSO ARPA UMBRIA ART. REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DI LAVORO DELLA DIRIGENZA S.P.T.A. IN SERVIZIO PRESSO ARPA UMBRIA ART. 1 PREMESSA Il presente regolamento disciplina l orario di lavoro del

Dettagli

MANUALE UTENTE SISTEMA ERP

MANUALE UTENTE SISTEMA ERP 32 Gruppo SIRFIN MANUALE UTENTE SISTEMA ERP 2013 Gruppo Sirfin S.p.A. Via Isonzo, 2/M 87100 Cosenza Via Angelo Bargoni, 78 00153 Roma Tel. 0984895401 Fax. 0984785866 Tel. 0658334765 Fax. 0658334827 Mail:

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia di Chieti Programma di Prenotazione e Gestione Aule INDICE. Da dove incominciare pag. 2

Facoltà di Medicina e Chirurgia di Chieti Programma di Prenotazione e Gestione Aule INDICE. Da dove incominciare pag. 2 INDICE Da dove incominciare pag. 2 Pagina Iniziale selezione aule pag. 3 Richiesta prenotazione aula pag. 4 Modulo di richiesta pag. 5 Conferma prenotazione pag. 6 Messaggi di errore pag. 7 Planning giornaliero

Dettagli

> P o w e r D I P < - Software Gestione Presenze e Turni - PowerDIP Gestione presenze e turni 1. rev. 4.8 - mercoledì 10 dicembre 2014

> P o w e r D I P < - Software Gestione Presenze e Turni - PowerDIP Gestione presenze e turni 1. rev. 4.8 - mercoledì 10 dicembre 2014 > P o w e r D I P < - Software Gestione Presenze e Turni - rev. 4.8 - mercoledì 10 dicembre 2014 INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO e MODIFICA DEI

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO DEL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI CELANO

REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO DEL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI CELANO REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO DEL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI CELANO ART. 1. DEFINIZIONI ART. 2. ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DI SERVIZIO ART. 3. ORARIO ORDINARIO

Dettagli

LIBRO UNICO 1.1. PREMESSA... 2 1.2. CARTELLINO OPZIONI DI STAMPA... 2

LIBRO UNICO 1.1. PREMESSA... 2 1.2. CARTELLINO OPZIONI DI STAMPA... 2 M:\Manuali\Libro Unico\TV\Manuale libro unico.doc LIBRO UNICO 1.1. PREMESSA... 2 1.2. CARTELLINO OPZIONI DI STAMPA... 2 1.2.1 DITTA - VIDEATA 10^ - COMPILAZIONE OBBLIGATORIA X LIBRO UNICO...2 1.2.2 DIPENDENTE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMPARTO SANITA IN SERVIZIO PRESSO ARPA UMBRIA

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMPARTO SANITA IN SERVIZIO PRESSO ARPA UMBRIA Allegato A) alla D.D.G. n. 521 del 28/12/2011 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMPARTO SANITA IN SERVIZIO PRESSO ARPA UMBRIA Art.

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

SOFTWARE Badanti & Colf

SOFTWARE Badanti & Colf SOFTWARE Badanti & Colf Guida pratica all uso Versione 3.4.1 LCL srl via G. Bruni, 14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 e-mail : info@lcl.it Partita IVA n 03467520171 INDICE INTRODUZIONE... 3 CAPITOLO 1...

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI CASTAGNETO CARDUCCI.

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI CASTAGNETO CARDUCCI. REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI CASTAGNETO CARDUCCI. Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 40 del 20/03/2014. REGOLAMENTO PER LA

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

GESTIONE PRESENZE. IS357_03_01 Lettera aggiornamento RP - Gestione Presenze vers. 08.00.00

GESTIONE PRESENZE. IS357_03_01 Lettera aggiornamento RP - Gestione Presenze vers. 08.00.00 IS357_03_01 Lettera aggiornamento RP - Gestione Presenze vers. 08.00.00 GESTIONE PRESENZE OGGETTO: aggiornamento della procedura Gestione Presenze dalla versione 07.17.xx alla versione 08.00.00 Nell inviarvi

Dettagli

COMUNITA MONTANA LL9:SiNO FRASASSI

COMUNITA MONTANA LL9:SiNO FRASASSI COMUNITA MONTANA LL9:SiNO FRASASSI (Anibito 3) 60044 FABRIAN() (AN) (Provincia di Ancona) REGOLAMENTO PER LA D1SCIPLIN DELL ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO E PER LA EROGAZIONE ED UTILIZZO DEI BUONI PASTO

Dettagli

SERVIZIO PAGHE ON-LINE

SERVIZIO PAGHE ON-LINE ACCESSO AD INTERNET SERVIZIO PAGHE ON-LINE PROCEDURA SEGNAORE ON-LINE Per accedere alla procedura aprire internet Explorer e collegarsi al sito www.confartigianatocesena.it ; in basso a sinistra troverete

Dettagli

Guida Rapida Registro Elettronico

Guida Rapida Registro Elettronico Guida Rapida Registro Elettronico (per il corretto funzionamento della procedura si raccomanda di svolgere le Operazioni Preliminari indicate alla fine del documento presente) Ogni professore, dotato di

Dettagli

ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT

ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT Per l utilizzo di ScuolaNEXT è obbligatorio impiegare il browser Mozilla Firefox, possibilmente aggiornato all ultima versione disponibile dal relativo sito:

Dettagli

della DIRIGENZA MEDICA e VETERINARIA

della DIRIGENZA MEDICA e VETERINARIA Regolamento AZIENDALE della DIRIGENZA MEDICA e VETERINARIA dell Azienda U.S.L. di FERRARA (C.C.N.L. 3.11.2005) Ferrara, 21.5.2009 (sigla) 7.10.2009 (sottoscrizione) Ufficio Relazioni Sindacali Regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO, DEI PERMESSI, DEL LAVORO STRAORDINARIO E DELLE ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO, DEI PERMESSI, DEL LAVORO STRAORDINARIO E DELLE ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE. ALLEGATO A ALLA DELIBERA DI G.C. N. 71 DEL 05.11.2009 REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO, DEI PERMESSI, DEL LAVORO STRAORDINARIO E DELLE ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE. ART. 1 NORME DI

Dettagli

MANUALE TECNICO. per l OPERATORE. ( e-presenz v.6.4 ) Gennaio 2014. ALIAS INFORMATICA S.r.l. Soluzioni informatiche per Enti Pubblici

MANUALE TECNICO. per l OPERATORE. ( e-presenz v.6.4 ) Gennaio 2014. ALIAS INFORMATICA S.r.l. Soluzioni informatiche per Enti Pubblici Rilevazione Presenze MANUALE TECNICO per l OPERATORE ( e-presenz v.6.4 ) Gennaio 2014 ALIAS INFORMATICA S.r.l. Soluzioni informatiche per Enti Pubblici Via Cattaneo, 26/A 73054 Presicce (LE) - Codice Fiscale

Dettagli

REGOLAMENTO ORARIO DI SERVIZIO E DI ACCESSO AL PUBBLICO

REGOLAMENTO ORARIO DI SERVIZIO E DI ACCESSO AL PUBBLICO CITTÀ DI BAVENO Provincia del Verbano Cusio Ossola Ufficio Segreteria REGOLAMENTO ORARIO DI SERVIZIO E DI ACCESSO AL PUBBLICO 1 Titolo 1 : Personale Comunale. Art. 1 Orario di Servizio. 1. Il comune di

Dettagli

Art. 3 Articolazione dell orario di lavoro settimanale Art. 4 Norme generali e modalità di rilevazione e controllo delle presenze

Art. 3 Articolazione dell orario di lavoro settimanale Art. 4 Norme generali e modalità di rilevazione e controllo delle presenze REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO, DEL LAVORO STRAORDINARIO, DELLE FERIE, DEI PERMESSI, DEI RITARDI E DELLE ASSENZE DEI DIPENDENTI SOMMARIO Art. 1 Finalità e ambito di intervento

Dettagli

Sistema integrato per la gestione automatizzata delle PRESENZE/ASSENZE

Sistema integrato per la gestione automatizzata delle PRESENZE/ASSENZE SCHEDA PRODOTTO PAG. 1 J O B T I M E P L U S Sistema integrato per la gestione automatizzata delle PRESENZE/ASSENZE Versione 6.1 Fase Sigla e data Redazione e modifica ga 07/02/2005 Verifica e approvazione

Dettagli

Gestione delle Presenze WorkFlow Manuale Operativo

Gestione delle Presenze WorkFlow Manuale Operativo Sistemi di Gestione per l Area del Personale Gestione delle Presenze Work Flow Modulo Presenze Manuale Operativo Guida Utente: Pag. 1 Work Flow Procedura di gestione delle presenze La procedura Work Flow

Dettagli

Approvato con delibera di Giunta Unione n. 45 del 11/05/2011

Approvato con delibera di Giunta Unione n. 45 del 11/05/2011 SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE Servizio Sviluppo del Personale Corso Garibaldi, 62 48022 Lugo Tel. 0545 38328 Fax 0545 38440 cavalluccif@unione.labassaromagna.it DISCIPLINA DELL ORARIO DI LAVORO,

Dettagli

Comune di Nola Provincia di Napoli *** Staff Segreteria Generale *** Servizio Personale

Comune di Nola Provincia di Napoli *** Staff Segreteria Generale *** Servizio Personale Comune di Nola Provincia di Napoli *** Staff Segreteria Generale *** Servizio Personale DISCIPLINARE RELATIVO ALLE MODALITA DI GESTIONE DELLE PRESENZE E ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE Approvato con deliberazione

Dettagli

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota v 4.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. TEST DI FIRMA DIGITALE... 4 4. VISUALIZZAZIONE APPELLI

Dettagli

MANUALE TUTOR PON 2007/2013

MANUALE TUTOR PON 2007/2013 MANUALE TUTOR PON 2007/2013 COME ACCEDERE AI PON 1 passo Gli operatori possono accedere in due modi 1 modalità di accesso Sito istruzione www.istruzione.it Cliccare su 2 2 modalità di accesso Sito Indire

Dettagli

MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org

MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org Alba Service Piccola Società Cooperativa a.r.l. Via Sempione, 21-20014 Nerviano (MI) Tel. 0331/463.570 - Fax: 0331/463.580 Internet: http://www.albaservice.com MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org Manuale

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

MANUALE ECOTRACCIA (ver 1.20140311)

MANUALE ECOTRACCIA (ver 1.20140311) MANUALE ECOTRACCIA (ver 1.20140311) INTRODUZIONE Il presente manuale è rivolto ad aziende che gestiscono in proprio il registro di carico e scarico con la procedura ecotraccia ; la configurazione del sistema

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

Regolamento per la disciplina delle modalità di gestione delle politiche dell orario di lavoro

Regolamento per la disciplina delle modalità di gestione delle politiche dell orario di lavoro C O M U N E D II P A D U L II P rr o v ii n c ii a d ii B e n e v e n tt o Regolamento per la disciplina delle modalità di gestione delle politiche dell orario di lavoro allegato alla deliberazione di

Dettagli

BOZZA DEL 29 OTTOBRE 2013. Regole generali relative all orario di lavoro. ottobre 2014

BOZZA DEL 29 OTTOBRE 2013. Regole generali relative all orario di lavoro. ottobre 2014 BOZZA DEL 29 OTTOBRE 2013 Regole generali relative all orario di lavoro ottobre 2014 1 INDICE 1. ORARIO DI LAVORO pag. 3 2. ORARIO DI LAVORO PERSONALE APPARTENENTE AI LIVELLI IV-VIII pag. 3 2.1 Flessibilità

Dettagli

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12 JPresWeb Manuale operativo Note generali................................ Pag. 1 Come collegarsi.............................. Pag. 2 Come accedere............................... Pag. 3 Gestire il cartellino

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE V Reparto - 14^ Divisione 3^ Sezione (Statistica)

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE V Reparto - 14^ Divisione 3^ Sezione (Statistica) URGENTISSIMO MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE V Reparto - 14^ Divisione 3^ Sezione (Statistica) Prot. 35/E-F5 Roma, 17/01/2008 OGGETTO: Il monitoraggio della spesa del

Dettagli

ALLEGATO DELIBERA G.C. N. 33 DEL 18/02/2013

ALLEGATO DELIBERA G.C. N. 33 DEL 18/02/2013 ALLEGATO DELIBERA G.C. N. 33 DEL 18/02/2013 REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO, DEI PERMESSI E DELLE FERIE, DEL LAVORO STRAORDINARIO E DELLE ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE. ART. 1 NORME

Dettagli

CLASSEVIVA. MANUALE OPERATIVO PER IL DOCENTE Interfaccia PC Ipad - 1 -

CLASSEVIVA. MANUALE OPERATIVO PER IL DOCENTE Interfaccia PC Ipad - 1 - CLASSEVIVA MANUALE OPERATIVO PER IL DOCENTE Interfaccia PC Ipad - 1 - Sommario 1. Accesso al sistema...3 2. Menu del docente...4 3. Registro delle mie classi...4 3.1. Registro di classe...4 3.1.1. Appello

Dettagli

Accesso iniziale La home page del portale gesgolf riporta tre collegamenti per i diversi tipi di utenti:

Accesso iniziale La home page del portale gesgolf riporta tre collegamenti per i diversi tipi di utenti: Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO Guida alla compilazione del Registro Elettronico Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO A.S. 2013/2014 Questa breve guida contiene la descrizione sulla funzionalità del Registro Elettronico utilizzato

Dettagli

Normativa contrattuale relativa a ferie e permessi.

Normativa contrattuale relativa a ferie e permessi. Elenco dei tipi di assenza previsti dal contratto Enti Locali: Permesso per matrimonio Controlli prenatali. Congedo di maternità. Interdizione anticipata dal lavoro per maternità. Congedo di paternità.

Dettagli

Guida all utilizzo della Procedura web di Gestione progetti riqualificazione disoccupati (misure 2E 3G)

Guida all utilizzo della Procedura web di Gestione progetti riqualificazione disoccupati (misure 2E 3G) Guida all utilizzo della Procedura web di Gestione progetti riqualificazione disoccupati (misure 2E 3G) DICEMBRE 2011 INDICE 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 4 2. GESTIONE PROGETTI... 6 2.1. ACCESSO PROGETTI

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Manuale d uso applicazione web presenze della

Manuale d uso applicazione web presenze della Manuale d uso applicazione web presenze della L attuale normativa sulla tenuta del registro presenze consente di liberarsi dal legame cartaceo a condizione che venga utilizzato, in sostituzione, un sistema

Dettagli

Sistema per la Gestione della Rilevazione Presenze, Paghe e R.U.

Sistema per la Gestione della Rilevazione Presenze, Paghe e R.U. LEONARDO-ARCHIMEDE Sistema per la Gestione della Rilevazione Presenze, Paghe e R.U. HR-Portal Cartellino Web Bacheca Elettronica Gestione Anagrafica Direzione Generale e Uffici: 00178 ROMA Via Pomarico,

Dettagli

Manuale di utilizzo software. e-xflow

Manuale di utilizzo software. e-xflow Manuale di utilizzo software e-xflow PG Protocollo e Corrispondenza e-xflow XX - AMMINISTRAZIONE SISTEMA e-xflow PG PROTOCOLLO GENERALE E CORRISPONDENZA MAGGIOLI Spa - B.U. Informatica Assistenza Segreteria

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE DEL COMPARTO Art. 1 Fonti e campo di applicazione Il presente regolamento si applica al personale

Dettagli

Ferie, permessi e aspettative del personale a Tempo Determinato (CCNL 2002-2005 e sequenza Art. 142)

Ferie, permessi e aspettative del personale a Tempo Determinato (CCNL 2002-2005 e sequenza Art. 142) Ferie, permessi e aspettative del personale a Tempo Determinato (CCNL 2002-2005 e sequenza Art. 142) FERIE... 2 FESTIVITÀ... 2 PERMESSI... 2 PERMESSI BREVI... 2 PERMESSI PER FORMAZIONE... 3 PERMESSI PER

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DI LAVORO

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DI LAVORO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DI LAVORO Allegato alla deliberazione di G.C. n. 23 del 16.02.2013 Art. 1 - Definizioni 1. Nel presente regolamento alle sotto elencate espressioni

Dettagli

GUIDA OPERATIVA. INFOWeb. Programma presenze

GUIDA OPERATIVA. INFOWeb. Programma presenze GUIDA OPERATIVA INFOWeb Programma presenze Indice 1. Introduzione... 3 2. Menu Principale... 4 3. Cartellino... 8 4. Agenda... 9 5. Inserimento richieste... 10 5.1. Inserimento richieste sul cartellino...

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI ANNO 2012

COMUNE DI TIVOLI ANNO 2012 COMUNE DI TIVOLI ANNO 2012 ACCORDO PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO, DEI PERMESSI, DEL LAVORO STRAORDINARIO E DELLE ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE. ART. 1 NORME DI PRINCIPIO 1. Il presente accordo

Dettagli

ARGO SCUOLANEXT REGISTRO ELETTRONICO

ARGO SCUOLANEXT REGISTRO ELETTRONICO GUIDA RAPIDA NON UFFICIALE ALL USO BASILARE DEL PROGRAMMA ARGO SCUOLANEXT REGISTRO ELETTRONICO Premessa. per l utilizzo di ScuolaNEXT è obbligatorio impiegare il browser Mozilla Firefox, possibilmente

Dettagli

100 PERMESSI RETRIBUITI

100 PERMESSI RETRIBUITI 100 PERMESSI RETRIBUITI. I permessi retribuiti spettano al dipendente, in presenza dei presupposti richiesti dal contratto o da altre disposizioni di legge, senza decurtazione della retribuzione e della

Dettagli

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12 JPresWeb Manuale operativo Note generali................................ Pag. 1 Come collegarsi.............................. Pag. 2 Come accedere............................... Pag. 3 Gestire il cartellino

Dettagli

AI GENITORI DEGLI ALUNNI SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO

AI GENITORI DEGLI ALUNNI SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO AI GENITORI DEGLI ALUNNI SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO SERVIZIO INFORMATIZZATO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA a.s. 2015/2016 Il servizio di ristorazione scolastica, offerto dall Amministrazione

Dettagli

SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. GESTIONE PRESENZE VOLONTARI... 6

SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. GESTIONE PRESENZE VOLONTARI... 6 Manuale Utente Gestione Presenze Volontari Versione 1.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. GESTIONE PRESENZE VOLONTARI... 6 3.1. Inserimento Presenze/Assenze volontari...

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.6.2 09/02/2015

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.6.2 09/02/2015 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D USO VERSIONE 4.6.2 09/02/2015 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax 030 2053910

Dettagli

ESSE3 ESSE3 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI ON-LINE. Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti:

ESSE3 ESSE3 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI ON-LINE. Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti: ESSE3 Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti: Gruppo di progetto Esse3 Studenti Ateneo Rev. 1.0 del 17 nov 2014 Codice Documento: S3_PdSOnLine Pagina 1 di 20 Sommario ESSE3...

Dettagli

CLASSEVIVA. MANUALE OPERATIVO PER IL DOCENTE Interfaccia PC Ipad

CLASSEVIVA. MANUALE OPERATIVO PER IL DOCENTE Interfaccia PC Ipad CLASSEVIVA MANUALE OPERATIVO PER IL DOCENTE Interfaccia PC Ipad -1- Sommario 1. Accesso al sistema... 3 2. Menu del docente... 4 3. Registro delle mie classi... 4 3.1. Registro di classe... 4 3.1.1. Appello

Dettagli

CWT Portrait Modalità di Accesso

CWT Portrait Modalità di Accesso 1 CWT Portrait Modalità di Accesso Prima di iniziare ad utilizzare CWT Book 2 go è necessario aggiornare su CWT Portrait il proprio profilo. Le credenziali di accesso al tool verranno inviate mediante

Dettagli

COMUNE DI CAMPOROTONDO ETNEO. (Provincia di Catania) Cod. fise. 8000 8130 876 REGOLAMENTO DISCÍPLINA ORARIO DI LAVORO DI SERVIZIO E FLESSIBILITÀ

COMUNE DI CAMPOROTONDO ETNEO. (Provincia di Catania) Cod. fise. 8000 8130 876 REGOLAMENTO DISCÍPLINA ORARIO DI LAVORO DI SERVIZIO E FLESSIBILITÀ COMUNE DI CAMPOROTONDO ETNEO (Provincia di Catania) Cod. fise. 8000 8130 876 REGOLAMENTO DISCÍPLINA ORARIO DI LAVORO DI SERVIZIO E FLESSIBILITÀ Approvato c îon delibera di G.M. n. 74 del 15/11/2013 Modificato

Dettagli

COMUNE DI LANCIANO (Provincia di Chieti)

COMUNE DI LANCIANO (Provincia di Chieti) COMUNE DI LANCIANO (Provincia di Chieti) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DELL ORARIO DI LAVORO, DEL LAVORO STRAORDINARIO, DEI PERMESSI, DEI RITARDI E DELLE ASSENZE DEI DIPENDENTI

Dettagli

Garanzia Giovani Toscana Manuale Utente

Garanzia Giovani Toscana Manuale Utente 1 Sommario Accesso al portale...3 Registrazione di un nuovo utente...4 Autenticazione...5 Inserimento di una domanda di adesione...6 Verifica della domanda inserita... 10 Annullamento della domanda inserita...

Dettagli