Controllo e acquisizione dati. Bulletin 04L51B01-01IT.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Controllo e acquisizione dati. Bulletin 04L51B01-01IT. www.smartdacplus.com"

Transcript

1 Controllo e cquisizione dti Bulletin 04L51B01-01IT

2 Controllo e cquisizione dti Il tuo business è complesso e cmbi velocemente.hi bisogno di strumenti potenti e "smrt" in grdo di dttrsi l tuo processo. è un nuovo pproccio ll'cquisizione dti e controllo, bsto su un opertività touch "smrt" e semplice. L misur, l visulizzzione e l'rchivizione dei dti di processo sono possibili con mggiore chirezz, intelligenz ed ccessibilità. Il concetto cominci di nuovi GX/GP, sistemi integrti di registrzione I/O dotti di un fmilire e fcile interfcci utente touch. Grnde dttbilità, grnde cpcità e semplicità d'uso sono i crtteri che distinguono i nuovi GX/GP. Now tht's SMART. e es n po n p co i e og r to ic r t ist tom g re u o o im ent r lp, i cim R E ln bi re to in r r st ute i g p k re o com Yo o ri rim ro to rid l p mic i r ib e, st n, tore 80 con gi zio 8 1 e r r 8 r µr 0, ne 40 st 0/ gw o egi 80 ge l 0 l o 1 r 1 e k µr 2 µr o od o 0/ li di o le Y M prim l l 0 e i il 10 tri od tr µr dus M dus in in w og o t m or li f ri t s du 80 i in R1 r to /E r 0 st 10 i g R Re IN E D 1980 to r g te 1990

3 L precisione e l'ffidbilità di sempre, in continu evoluzione. ne io z r ne li rt ri ge t c s 3 z ne du di in en zio 0 i, s r 0 rt X1 to ici er G P10 00 c / r f en 2 t r 0 s G g g gi DX nz X2 / eo G P20 re 0/ i se id di 2, 0 v ri fic 2 G to 0 00 e DX ogr 1 r X2 2 n t d 0 R o s D e 2 gi 0/ /µ zi ce id n ri v 00 ner Re X10 v 0 o t d 0 e D A tr 1 g µr 3 DX gis di re o gr eo re to r t s gi re w o og rim ok il p t Y, 0 r 20 c VR nz se vid ic f Yer Registrtori videogrfici senz crt (montggio pnnello) Registrtori videogrfici senz crt (porttili) Moduli d'ingresso/uscit Softwre di cquisizione dti 3

4 Tecnologi ffidbile Funzionmento L'ffidbilità l servizio dell'utonomi degli ute Registrzione In qulsisi momento Ovunque D qulsisi luogo Utilizzo dei dti RETE Misurzione Misurzione Ingressi e uscite che supportno un'mpi gmm di dispositivi. Struttur modulre per ingressi/uscite espndibili Misurzione multicnle fino 450 cnli Registrzione Supporto dell registrzione multicnle per periodi lunghi Ridondnz medinte memori intern e supporti esterni Slvtggio dei dti binri per un mggiore sicurezz (support nche testo normle) Disply e funzionmento L funzione di personlizzzione del disply permette di disporre le schermte proprio picimento (opzionle) Ampi gmm di funzioni di visulizzzione efficienti Touchscreen per un utilizzo ncor più semplice Monitorggio distnz e modific delle impostzioni GX/GP d un browser web Utilizzo dei dti Crezione e stmp utomtic dei fogli elettronici Softwre potente per un'mpi serie di ttività tr cui nlisi dei dti, impostzioni e cquisizione Slvtggio in formto binrio o di testo 4

5 nti in un gmm sempre più mpi di ppliczioni. Interfcci utente SMART Offre un esperienz d'uso fmilire e semplice Architettur SMART Sistem di cquisizione dti sclbile Funzionlità SMART Ambiente di trsferimento dti senz soluzione di continuità Osserv grnde vrietà di funzioni di visulizzzione Potenti funzioni di ricerc dti Funzioni indictori di stto di funzionmento Intergisci Touch screen per operzioni intuitive Fcile nvigzione su schermo, progettto dimensione dell'utente Possibilità di scrivere messggi mno liber Adtt Aggiungi moduli I/O qundo hi bisogno più cnli Bsso clore di funzionmento Bloccggio sicurezz medi d pnnello frontle Misur Ampi gmm di specifiche input/output Ingressi e uscite multicnli Fcile visulizzzione su schermo Registr Output diretto stmpnti Comod funzione di crezione report Softwre viewer per l'nlisi dei dti Connetti Monitoring in rel time ttrverso web browser Gestione dti centrlizzt vi FTP server Potenti funzioni di networking 5

6 Interfcci utente SMART Interfcci utente intuitiv progettt per l fcilità d'uso Ricerc efficiente dei dti principli Fcilità di nlisi dei dti storici Visulizzzione continu delle tendenze-bst toccre o trscinre l visulizzzione del disply per scorrere i dti, nche durnte l misurzione. Pssto Ricerc rpid dei dti trmite clendri e schermte di riepilogo D un clendrio si pss lle forme d'ond di un dt specific. Dl riepilogo llrmi si pss ll form d'ond ttiv durnte l'llrme. Ricerc d un clendrio Schermt desidert Ricerc d un moltitudine di schermte diverse Presente Tocc Visulizzzione trend storico Possibilità di contrssegnre i punti problemtici Scrittur di messggi mno Possibilità di chirire subito eventuli dubbi scrivendo un messggio mno. Slvtggio e stmp di file di immgini Slvtggio delle forme d'ond delle tendenze che interessno o delle schermte visulizzte durnte gli llrmi, in file con formto immgine (PNG) e stmp simultne. Invio ll stmpnte Sched SD Si può disegnre o scrivere sull're dell form d'ond con l'pposito stilo (ccessorio stndrd) o con l punt del dito. Si possono nche selezionre il colore e lo spessore del trtto. Oppure, si può selezionre d un elenco di messggi predefiniti. File PNG (snpshot) Esempio di stmp Controllo dei dettgli delle forme d'ond Visulizzzione dei vlori digitli in ogni punto Spostndo l scl si visulizzno i vlori numerici corrispondenti ll posizione seleziont. Controllo istntneo dei vlori misurti mssimi/minimi. Verific delle tendenze di lung durt rggruppte ssieme Visulizzzione di tutte le tendenze storiche Rggruppmento delle tendenze di lung durt in un'unic schermt per gevolrne l visulizzzione. Zoom per ingrndire/ridurre l'sse dei tempi Possibilità di comprimere l'sse dei tempi pizzicndo e llrgndo per umentre o diminuire lo zoom. Trscin [In ttes di brevetto] Visulizzzione di tutte le tendenze storiche Pizzic e llrg/pizzic e restringi 6

7 Crezione delle schermte personli Visulizzzione personlizzt (opzione /CG) Si possono disporre proprio picimento gli oggetti del disply come tendenze, numeri e grfici brre, crendo visulizzzioni su monitor dtte ll'mbiente opertivo. DAQStudio DXA170, softwre per l crezione di visulizzzioni personlizzte DAQStudio è un softwre per crere schermte personlizzte. Si possono cricre le schermte crete su GX/GP trmite ethernet o supporti di memori esterni (SD/USB) per poi visulizzrle. Oggetti comuni utilizzti nelle visulizzzioni personlizzte (DAQStudio) Immgine (visulizz file PNG) Digitle Tendenz Etichett Istogrmm Riepilogo llrmi Tipi di schermte visulizzbili Tendenz Digitle Istogrmm Pnormic Riepilogo llrmi Riepilogo messggi Riepilogo memori Le quntità fisiche vengono visulizzte e registrte su un scl logritmic. Visulizzzione scl logritmic (opzione /LG) Scl logritmic Visulizzzione su pnnelli multipli Si possono selezionre 9 lyout e slvre fino 20 configurzioni. Visulizzzioni esponenti 7

8 Architettur SMART Architettur ltmente sclbile e flessibile Ingressi/uscite modulri Gli ingressi e le uscite sono modulri per gevolrne l flessibilità. L'unità principle del registrtore videogrfico multicnle GX20/GP20 offre fino 100 cnli di misurzione. GX20/GP20 GX10/GP10 I/O espndibile Espndibile fino 450 cnli (ingresso effettivo) Support fino 450 cnli di misurzione. Se si includono i cnli mtemtic e di comuniczione e l memori grnde cpcità, il GX20/GP20 è in grdo di registrre un mssimo di 1000 cnli. L'unità principle del GX/GP e l'i/o espndibile possono utilizzre entrmbi gli stessi moduli di ingresso/uscit Cvo LAN (CAT5 o successiv) Collegmento in serie di fino 6 unità GX20 Unità principle Cblggio ridotto grzie ll'instllzione distribuit Se si instll il registrtore fuori sede (lontno di dispositivi), è possibile posizionre l'i/o espndibile in sede e monitorre i dti senz dover collegre distnz termocoppie e ltri sensori. Fino 100 m L distnz mssim tr le unità è di 100 m Termocoppie Modello Tipo Mssimo di cnli GX10/GP10 Stndrd 100 cn. GX20/GP20 Stndrd Memori d mpi cpcità 100 cn. 450 cn. Numero di cnli per configurzione Solo unità principle 0-30 Principle + I/O espndibile Solo unità principle Principle + I/O espndibile Solo unità principle Principle + I/O espndibile

9 Ampi gmm di moduli di ingresso/uscit Possibilità di scegliere fr un'mpi gmm di moduli di ingresso/uscit. I terminli I/O sono rimovibili. Modello Nome Misurzione/ppliczione Cnli Tensione CC, corrente CC, termocoppi, GX90XA-10-U2 RTD, conttto (tipo di scnsione 10 con relè semiconduttore) GX90XA-10-L1 GX90XA-10-T1 Modulo d'ingresso nlogico Bss tensione di isolmento, tensione CC, termocoppi, conttto Tensione CC, termocoppi, conttto (tipo di scnsione con relè elettromgnetico) GX90XA-10-C1 Corrente dirett CC (ma) 10 GX90XD GX90YD GX90WD Modulo d'ingresso digitle Modulo d'ingresso/ uscit digitle Modulo d'ingresso/ uscit digitle Ingresso controllo remoto o operzioni di registrzione Uscite llrmi 6 Ingresso controllo remoto o operzioni di registrzione/uscite llrmi DI:8/ DO:6 Nomi dei componenti GX20 GP20 Mnigli Schermo LCD Visulizz le schermte opertive come i grfici delle tendenze e le schermte delle impostzioni. Pnnello opertivo Tsto MENU Bst premere il tsto MENU per visulizzre un menu di ccesso lle vrie schermte. Il tsto AVVIO/STOP si può utilizzre nche qundo il pnnello opertivo è chiuso. Meccnismo di blocco pnnello opertivo Con pnnello opertivo perto Tsto AVVIO/STOP Avvi e rrest l registrzione. Piedini Stilo Per scrivere messggi mno. Port USB [opzionle] Support USB 2.0. Alloggimento sched di memori SD Memori SD (fino 32 GB)(formto: FAT32 o FAT16), 1 GB incluso Interruttore di limentzione Per l'limentzione dell'unità principle. Modelli porttili (GP10/GP20) Alloggimenti moduli ingresso/uscit Pres di limentzione (GP10/GP20) Disply di fcile lettur GX20/GP20:12.1" TFT schermo LCD colori, punti GX10/GP10:5.7" TFT schermo LCD colori, punti Alimentzione e mss Port di comuniczione serile Terminle per l comuniczione RS-422/485 o RS-232. [opzionle] GX10 GP10 Terminle di uscit FAIL Port USB [opzionle] Support USB 2.0. Port [opzionle] Port 10Bse-T/100Bse-TX. Connettore di uscit VGA Connettore monitor esterno. [opzionle] 9

10 Funzionlità SMART Un gmm complet di softwre e funzioni di rete Monitorggio remoto in tempo rele d un browser web Attrverso un web browser (Internet Explorer *) è possibile monitorre i GX/GP in tempo rele e cmbire le loro impostzioni; è quindi fcile crere un sistem continuo e low cost di monitorggio remoto senz lcun softwre ggiuntivo. Disply di monitoring in rel time (trend) Possibilità di visulizzre in tempo rele le schermte di monitorggio identiche quelle delle tendenze, dei vlori digitli e ltre visulizzte sull'unità principle GX/GP. Con l brr di scorrimento si può, in modo continuo, scorrere tr il trend presente o quello nel pssto. Con un intervllo di scnsione di 1 s viene visulizzt 1 or di trend storico. Impostzione online trmite browser web L schermt delle impostzioni permette di copire le impostzioni del cnle AI e ltre informzioni su un file Excel per poi modificrle. Dopo le modifiche, i dti si possono importre nuovmente nell schermt delle impostzioni. È disponibile un softwre dedicto (downlod grtuito) per il cricmento delle forme d'ond e delle impostzioni GX/GP. Visulizztore universle I file di dti slvti sul GX/GP si possono visulizzre e stmpre. Si possono eseguire clcoli sttistici in un're ed esportrli in formto ASCII, Excel, o ltri formti. Softwre di impostzione offline Per slvre le impostzioni o trsferirle sul GX/GP. Dti convertiti in un file ASCII Invi/ricevi le impostzioni Cric/slv le impostzioni Sched SD 10

11 Funzione templte dei report (opzione /MT) Quest funzione cre utomticmente fogli elettronici in formto PDF o Excel. Stmp dirett dei fogli elettronici (PDF) Cric templte Sched SD Foglio elettronico generto utomticmente I fogli elettronici generti d un templte per PDF si possono invire utomticmente dl GX/GP un stmpnte trmite un PC. Templte di un foglio di clcolo Excel Templte di un foglio elettronico PDF Excel PDF I fogli elettronici vengono creti sull bse del templte cricto sull'unità principle. Sono disponibili templte per Excel e PDF. I templte dei fogli elettronici PDF vengono creti con un progrmm grtuito di generzione dei templte dei report. I fogli elettronici generti utomticmente (PDF o Excel) vengono slvti sul supporto di memori esterno (sched SD) intervlli regolri. Si possono nche trsferire trmite FTP. Foglio elettronico Uno strumento potente per le prove di vlutzione del rendimento di uno strumento (opzioni /E2 e /MC) Comuniczione comptibile DARWIN Le misurzioni dei dti, estremmente ccurte, ottenute grzie i wttmetri yokogw (nlizztori di potenz dell serie WT) si possono cquisire sul GX/GP, senz comprometterne l precisione, per registrrle e visulizzrle ssieme i dti misurti dllo stesso GX/GP. Questo si rivel molto utile per le prove di vlutzione delle prestzioni, poiché permette di registrre contempornemente il consumo di corrente dello strumento, l tempertur e ltri fenomeni. Modelli collegbili Anlizztori di potenz Yokogw Meters & Instruments Corp. serie WT WT310/WT330/WT332 WT500 WT1800 Numero mx. di collegmenti 8 (GX10/GP10), 16 (GX20/GP20) Il GX/GP support i comndi di comuniczione DARWIN. Per utilizzre i propri progrmmi di comuniczione DARWIN sul GX-GP. Progrmmi originli dell'utente Tempertur Potenz Softwre di registrzione dti GA10 (venduto prte) Monitor e registr i dti di svriti strumenti. GA10 Registrtori Unità di cquisizione dti Controller Contttori di potenz GX GP µr DX DR MV CX MX MW DA UT PR JUXTA WT Dispositivi Modbus Softwre DAQLOGGER DAQ32Plus MXLOGGER Fino 100 unità Acq. più breve Intervllo di 100 ms Fino 2000 cnli (etichette) 11

12 Rete Offre un'mpi gmm di prtiche funzioni di collegmento in rete Trsferimento file trmite FTP Funzione di invio messggi e-mil Le funzioni FTP client/server permettono di condividere fcilmente i dti e gestirli d un server centrlizzto. Funzione FTP client Visulizzzione file dti File dti evento File report File screenshot (istntne) Primrio Secondrio FTP server Funzione FTP server FTP client FTP server Nell memori: Visulizzzione file dti File dti evento File report...ecc. Comuniczione Modbus/TCP e Modbus/RTU Modbus/TCP (Connessione ) Client Modbus I dti dell'unità server possono essere visulizzti e slvti su GX/GP usndo l funzione Modbus/TCP*. * l'opzione funzione di comuniczione è necessri. Il GX/GP può invire messggi e-mil informtivi di tipo diverso che includono i report delle notifiche di llrme, i vlori dei dti istntnei periodici, i dti dei report progrmmti e ltre informzioni. Invio di e-mil trmite sistem di post elettronic esistente In questo tipo di configurzione, i messggi e-mil vengono inviti trmite un server di post elettronic esistente (server SMTP). LAN Internet GX/GP Server di post elettronic (server SMTP) Ricezione e-mil Ricezione e-mil GX/GP support le modlità Modbus TCP/IP client e server per l comuniczione e le modlità Modbus RTU mster e slve per l comuniczione serile opzionle. LAN Modbus RTU (Connessione RS-422A/485) Mster Modbus I dti dell'unità slve possono essere slvti su GX/GP usndo l funzione Modbus RTU*. * l'opzione funzione di comuniczione è necessri. Internet possibilità di invio e-mil telefono cellulre ricezione e-mil RS-422/485 Funzione EtherNet/IP GX/GP support le funzioni EtherNet/IP server. È possibile ccedere l GX/ GP di PLC o d ltri dispositivi e leggere i cnli di misur/mtemtici o scrivere sui cnli di ingresso comuniczione. PLC GP10 GX10 MW100 FA-M3V (Possono essere collegti fino 16 servers.) Comuniczione EtherNet/IP Lettur dti Scrittur dti Serie controllori UTAdvnced Power monitor ecc. (Possono essere collegti fino 16 slves.) Sincronizzzione temporle con i server dell'orrio GX/GP sfrutt il protocollo SNTP in modlità client per cquisire le informzioni temporli d un server di tempo dell rete. Quest funzione permette più unità GX/GP di un stess ziend di vere l'or esttmente sincronizzt; tutte le unità registrernno i dti con informzioni reltive dt e or in modo coordinto. Inoltre, il GX/GP può funzionre come un server, fornendo dt e or d ltre unità SNTP client dell rete. SNTP server Sincr. or Sincr. or MW100 Funzione di impostzione utomtic dell rete (DHCP) Sfruttndo il protocollo di configurzione host dinmico (DHCP), il GX/GP è in grdo di cquisire utomticmente le impostzioni che gli servono (indirizzo IP) per l comuniczione di rete d un server DHCP. Questo rende estremmente semplice l'instllzione dell'unità nell rete ziendle. Server DHCP/DNS Sincr. or Indirizzo IP, gtewy predefinito, impostzioni DNS, ecc. LAN GX/GP (SNTP client) PC (SNTP client) Registrzione utomtic del nome dell'host 12

13 Affidbilità e robustezz Hrdwre estremmente robusto e sicuro Stndrd supportti UL UL (CSA NRTL/C) Solid struttur ntipolvere prov di spruzzi A prov di polvere e spruzzi d'cqu sul pnnello frontle (Conforme IEC529-IP65 e NEMA NO. 250 TYPE 4*) Con il pnnello frontle conforme ll IEC529-IP65 il GX è pronto per un uso in mbienti difficili. * Eccetto il test di congelmento esterno Slvtggio dei dti registrti grntito I dti misurti e clcolti vengono slvti continumente in un memori intern non-voltile sicur. A intervlli mnuli o progrmmti, i file contenuti nell memori vengono copiti su supporti esterni. Inoltre, i file possono essere copiti e rchiviti su un server FTP. Dti misurti Supporti di montggio diversi Colore dell custodi (opzione /BC) Selezione dei formti file in bse ll propri ppliczione Al fine di umentre l sicurezz, i dti di misur possono essere slvti in formto binrio. Questo formto è di difficile decifrzione e modific ttrverso i normli editor di testo o ltri progrmmi. Per ottenere un fcile e dirett pertur dei dti ttrverso un editor di testo, o un foglio di clcolo elettronico, e necessrio scegliere il formto testo. E' possibile così lvorre con i dti misurti senz softwre dedicti. Dt file A Dt file B Dt file C Auto sve Copi Dt file A Dt file B Dt file C Memori intern Memori estern (SD crd) Visulizzzione dti ASCII Visulizzzione dti binri Grzie ll'ffidbilità intrinsec e ll sicurezz dell memori non-voltile, l possibilità di perdit dei dti è estremmente ridott in qulunque condizione opertiv e in cso di interruzione di corrente. Grnde dttbilità qulunque mbiente opertivo Gli stti protettivi sul disply touch screen hnno uno specile rivestimento sul fronte e sul retro in grdo di prevenire dnni d grffi, d sostnze chimiche e solventi mntenendo nello stesso tempo un lt chirezz visiv e resistenz lle interferenze luminose. Strto prov di spruzzi Touch pnel Composizione degli strti prov di spruzzi Lto touch pnel High luster AGHC (Anti Glre Hrd Cot) PET Funzionmento del touchscreen nche con i gunti Trdizionlmente i touch screens resistivi hnno difficoltà rilevre tocchi su 2 punti. I GX/GP, primi livello globle tr i registrtori videogrfici, hnno bordo un controllore dotto di lgoritmo built-in che permette l gestione di un vero conttto due punti. Controller Cler HC (Hrd Cot) Supeficie estern Supporto del titolo 21 CFR prte 11 (opzione /AS) Grzie lle funzioni di sicurezz vnzt, il GX/GP support il regolmento Titolo 21 CFR prte 11 dell'fda mericno. Questo permette l'ccesso un funzione di login per l richiest di user nme, ID e pssword, firme elettroniche, registrzioni delle operzioni effettute, funzione ntimnomissione e ltre funzioni di protezione. Funzioni di sicurezz vnzte Invio e ricezione sicur dei dti dei clienti. Funzione di supporto SSL FTP client SMTP client Crittogrfi SLL FTP server HTTP server Firme digitli SSL: Un protocollo di crittogrfi dei dti inviti trmite reti TCP/IP. 13

14 Modello GX20 GP20 GX10 GP10 Montggio verticle pnnello Modulo ingresso nlogico (Modulo ingressi universle) Montggio verticle pnnello Porttile Porttile Costruzione Spessore pnnello D 2 26 mm D 2 26 mm Disply 12.1" TFT color LCD ( punti) 5.7" TFT color LCD ( punti) Touch screen Touch screen resistivo 4 fili, rilevmento due punti 10 (con modulo di espnsione montto: 9) 3 (con modulo di espnsione montto: 2) Mx. n di moduli collegbili * Il mssimo numero di moduli collegbili è limitto dl mssimo numero di cnli I/O e dipende dl tipo e combinzione dei moduli. Cnli d'ingresso nlogico Stndrd: 100, lt cpcità: 450 (con unità di espnsione) Stndrd: 30, 100 (con unità di espnsione) N di cnli di clcolo N di cnli di comuniczione Stndrd: 300, lt cpcità: Memori intern (memori flsh) Stndrd: 500 MB, lt cpcità: 1,2 GB 500 MB Medi di memorizzzione esterno SD memory crd (fino 32 GB) (formt: FAT32 or FAT16), 1 GB inclus Interfcci USB (/UH opzione): USB 2.0 conforme (medi di memorizzzione esterno: USB flsh memory) (Keybord/mouse: HID Clss Ver. 1.1 conforme) (10BASE-T/100BASE-TX), IEEE802.3 conforme ( frme type: DIX) Funzioni di comuniczione Configurzione di connessione: Cscde mx. 4 level (10BASE-T), mx. 2 level (100BASE-TX), segment length: Mx. 100 m Funzione informtiv vi e-mil (cliente e-mil), Funzione FTP client, funzione FTP server, funzione Web server, funzione SNTP client, funzione SNTP server, funzione DHCP client Modbus/TCP (funzioni client*/server) */è necessri l'opzione MC. Opzioni Comuniczioni serili (/C2: RS-232, /C3: RS-422 o RS-485), Modbus/RTU (funzioni mster/slve) Altre funzioni Funzioni di sicurezz: funzione key lock, funzione login, Funzioni clock: con funzione clendrio, precisione: ±5 ppm (0 to 50 C), Funzione LCD sver Tensione nominle di limentzione V CA (intervllo di tensione di limentzione mmesso: V CA, V CA) Frequenz nominle di limentzione 50/60 Hz Consumo elettrico Mx. 90 VA (100 V CA), mx. 110 VA (240 V CA) Mx. 45 VA (100 V CA), mx. 60 VA (240 V CA) Resistenz di isolmento Tr, RS-422/485 e ogni terminle di isolmento e mss: 20 MΩ Tensione di tenut Tr terminle elettrico e mss di terr: 3000 VAC (50/60 Hz) per un minuto Dimensioni esterne Unità principle (mm) (mm) (mm) (mm) (W H D) Moduli inclusi (mm) (mm) (mm) (mm) Peso (solo unità principle) Circ 6,0 kg Circ 5,4 kg Circ 2,1 kg Circ 1,9 kg Modello Tipo di ingresso (Inputs:10) GX90XA Tensione CC, segnle stndrd, termocoppi, RTD *1 *2, DI (conttto tensione), corrente CC (con shunt di corrente esterno collegto), corrente CC DCV Segnle stndrd Termocoppi 20 mv, 60 mv, 200 mv, 1 V, 2 V, 6 V, 20 V, 50 V V, 1-5 V R, S, B, K, E, J, T, N, W, L, U, W97Re3-W75Re25, KpvsAu7Fe, Pltinel 2, PR20-40, NiNiMo, W/WRe26, N (AWG14), XK GOST RTD DI Corrente CC Pt100, JPt100, Cu10 GE, Cu10 L&N, Cu10 WEED, Cu10 BAILEY, Cu10 (20 C) = , Cu10 (20 C) = , Cu25 (0 C) = , Cu53 (0 C) = , Cu100 (0 C) = , J263B, Ni100 (SAMA), Ni100 (DIN), Ni120, Pt25, Pt50, Pt200 WEED, Cu10 GOST, Cu50 GOST, Cu100 GOST, Pt46 GOST, Pt100 GOST Level, Contct 0-20 ma, 4-20 ma Intervlli di scn 100 *1 *2/200 *1 *2/500 ms *1, 1/2/5 s Alimentzione e consumo elettrico Fornito dll unità principle, consumo elettrico: 0.7 W o meno Resistenz di isolmento Tr circuiti di ingresso e circuiti interni: 20 MΩ o più ( 500VDC) Tensione di tenut Tr circuiti di ingresso e circuiti interni: 3000 VAC per un minuto. Tr input cnli nlogici: 1000 VAC per un minuto (esclusi terminli b) Tipi di terminli Terminli vite M3 o mollett (Il codice suffisso -T1 non è specificto.) Peso Circ 0,3 kg *1 Non impostbile per il relè elettromgnetico (codice suffisso modello: -T1). *2 Non impostbile per il relè bss tenut di tensione (codice suffisso modello: -L1). Modulo ingresso digitle Modello Tipi ingresso (inputs:16) ON/OFF detection Conttto nominle Alimentzione e consumo elettrico Resistenz di isolmento Tensione di tenut Tipi di terminli Peso Modulo uscit digitle GX90XD Open collector o non-voltge contct Collettore perto: tensione di 0,5 V CC o inferiore qundo è ATTIVO, dispersione di corrente di 0,5 ma o inferiore qundo è NON ATTIVO Conttto senz tensione: resistenz di 200 Ω o inferiore qundo è ATTIVO, 50 kω qundo è NON ATTIVO 12 V DC, 20 ma o più Fornito dll unità principle, consumo elettrico: 0.7 W o meno Tr terminli di ingresso e circuiti interni: 20 MΩ o più ( 500 VDC) Tr terminli di ingresso e circuiti interni: 1500VAC per un minuto Terminli vite M3 o mollett Circ 0,3 kg Modello GX90YD Tipi di uscite (outputs:6) Conttto rely (C contct) Tensione nominle di crico V AC o 5 24 V DC Mx. Tensione/corrente di crico 264 VAC o 26.4 VDC, 3A/point (crico resistivo) Alimentzione e consumo elettrico Fornito dll unità principle, consumo elettrico: 1.4 W o meno Resistenz di isolmento Tr terminli di uscit e circuiti interni: 20 MΩ ( 500 VDC) Tensione di tenut Tr terminli di uscit e circuiti interni: 3000 VAC per un minuto Tipi di terminli Terminli vite M3 Peso Circ 0,3 kg Modulo d'ingresso/uscit digitle Modello Tipo di ingresso (ingressi: 8) Rilevmento ATTIVO/ NON ATTIVO Cmpo di tensione in ingresso del conttto GX90WD Collettore perto o contto senz tensione Collettore perto:tensione di 0,5 V CC o inferiore qundo è ATTIVO, dispersione di corrente di 0,5 ma o inferiore qundo è NON ATTIVO Conttto senz tensione: resistenz di 200 Ω o inferiore qundo è ATTIVO, 50 kω qundo è NON ATTIVO 12 V CC, 20 ma o superiore Conttto relè (conttto c) Se collegto l circuito principle (limentzione di primo ordine), 150 V CA o inferiore Tipo di Tensione di Se collegto un circuito derivto d quello principle (limentzione uscit crico nominle di secondo ordine), 250 V CA o inferiore (il circuito principle è 300 V (uscite: 6) CA o inferiore e utilizz un trsformtore isolto) o 30 V CC o inferiore Corrente di 2 A (CC)/2 A (CA), crico resistivo crico mx. Consumo di corrente 1,9 W o inferiore Tr i morsetti d'ingresso e il circuito interno: 20 MΩ o mggiore ( 500 V CC) Resistenz di isolmento Tr i morsetti d'uscit e il circuito interno: 20 MΩ o mggiore ( 500 V CC) Tr i morsetti d'ingresso e il circuito interno: 1500 V CA per un minuto Tensione di tenut Tr i morsetti d'uscit e il circuito interno: 3000 V CA per un minuto Tipi di morsetti Morsetti vite M3 Peso Circ 0,3 kg Ogni unità (unità principle GX/GP e I/O espndibile) può utilizzre solo 1 modulo. I/O espndibile Modello GX60 Tensione di limentzione nominle V CA (tensione di limentzione mmess: V CA, V CA) Frequenz di rete nominle Hz Consumo di corrente Mx. 40 VA (100 V CA), mx. 60 VA (240 V CA) Resistenz di isolmento Tr il morsetto, morsetti isolti e l mss 20 MΩ o superiore ( 500 V CC) Tr il morsetto di potenz e l mss: 3000 V CA (500/60 Hz)/1 min. Tensione di tenut Tr i morsetti uscit conttto e l mss: 3000 V CA (500/60 Hz)/1 min. Tr i moduli I/O e l mss: tr i circuiti interni di ogni modulo e second delle specifiche del modulo I/O. Peso circ 3,2 kg (instllndo 6 moduli) 14

15 GX10 GX20 GP10 GP (8,66) *1 288 (11,34) 169 (6,65) *2 288 (11,34) Unità: mm (circ: pollici) 144 (5,67) 144 (5,67) 225 (8,86) *1 174 (6,85) *2 288 (11,34) 168 (6,61) 144 (5,67) 318 (12,52) 23 (0,91) *1 Con modulo, *2 Senz moduli 28 (1,10) 197 (7,76) *2 248 (9,76) *1 197 (7,76) *2 248 (9,76) *1 Il GX10/GX20 viene montto pnnello con due pposite stffe di supporto. Posizionre le stffe in lto e in bsso, oppure sinistr e destr. Per le dimensioni dettglite e le sgome del pnnello, consultre le Specifiche generli (GS 04L51B01-01EN). GX60 48 (1,89) MODELLI E CODICI SUFFISSO GX10/GX20 Modello 412.5(16,24) 156(6,14) 162(6,38) 6-ø5 fori Codice suffisso Codice opzionle Descrizione 148(5,83) 164,7(6,48) 8,7 (0,34) 127,8(5,03) GX10 Registrtore videogrfico senz crt (montggio pnnello, disply piccolo) *14 GX20 Registrtore videogrfico senz crt (montggio pnnello, disply grnde) *14-1 Stndrd (cnli di misurzione mx.: 100) Tipo -2 Memori grnde (cnli di misurzione mx.: 500) *12 Lingu del disply E inglese, grdi F, DST (or legle/solre) *10 /AS Funzione di sicurezz vnzt (FDA CFR 21 prte 11) /BC frontle ner /C2 RS-232 *1 /C3 RS-422/485 *1 /CG Disply personlizzto /D5 Uscit VGA *2 Funzioni opzionli /E1 Comuniczione EtherNet/IP /E2 Comuniczione WT *13 /FL Uscit Fil, 1 punto /LG Scl logritmic /MT Funzioni mtemtiche (con funzione di report) /MC Funzione cnli di comuniczione /P1 Alimentzione 24 V CC/CA /UH Interfcci USB (host 2 porte) Accurtezz delle misurzioni L'ccurtezz di misurzione riportt nelle specifiche generli present un mrgine di errore che tiene conto dei componenti del prodotto e dell'pprecchitur impiegt per le regolzioni e le prove. Tuttvi, i vlori effettivi clcolti di dti di prov dell'ccurtezz dei dti l momento dell'uscit del prodotto dll fbbric sono i seguenti. Tipo di ingresso V CC RTD Accurtezz di misurzione*1 (vlore tipico*2) 20 mv ± (0,01% di lettur + 5 μv) 6V (1-5V) ± (0,01% di lettur + 2 mv) Pt100 ± (0,02% di lettur + 0,2 ºC) Pt100 (lt risoluzione) ± (0,02% di lettur + 0,16 ºC) *1 Condizioni opertive generli: 23 ± 2ºC, 55 ± 10% UR, tensione di limentzione , V CA, frequenz di rete entro 50/60 Hz ± 1%, riscldmento di 30 minuti o mggiore, nessun vibrzione o ltri impedimenti prestzionli. *2 Per l'ccurtezz di misurzione (grntit), vedere le specifiche generli del modulo (GS04L53B01-01EN). MODELLI E CODICI SUFFISSO GP10/GP20 Codice Modello Codice suffisso Descrizione opzionle Registrtore videogrfico senz crt GP10 (porttile, disply piccolo) *14 Registrtore videogrfico senz crt GP20 (porttile, disply grnde) *14-1 Stndrd (cnli di misurzione mx.: 100) Tipo -2 Memori grnde (cnli di misurzione mx.: 500) *12 Lingu del E inglese, grdi F, DST (or legle/solre) *10 disply Alimentzione V CA, 240 V CA D Cvo di limentzione UL/CSA stndrd F Cvo di limentzione VDE stndrd R Cvo di limentzione AS stndrd Cvo di limentzione Q Cvo di limentzione BS stndrd H Cvo di limentzione GB stndrd N Cvo di limentzione NBR stndrd /AS Funzione di sicurezz vnzt (FDA CFR 21 prte 11) /C2 RS-232 *1 /C3 RS-422/485 *1 /CG Disply personlizzto /D5 Uscit VGA *2 Funzioni opzionli /FL Uscit Fil, 1 punto /LG Scl logritmic /MT Funzioni mtemtiche (con funzione di report) /MC Funzione cnli di comuniczione /UH Interfcci USB (host 2 porte) /E1 Comuniczione EtherNet/IP /E2 Comuniczione WT *13 Modulo d'ingresso nlogico, modulo I/O digitle: pre montti bordo Aggiungere i seguenti codici suffisso l modello e i codici di specific dell'unità principle. Opzione Funzioni opzionli (ingresso nlogico) *3 *11 Funzioni opzionli (I/O digitle) *4 Codice opzionle Descrizione /UC10 Con modulo d'ingresso nlogico, 10 cn. (morsetto moll) /UC20 Con modulo d'ingresso nlogico, 20 cn. (morsetto moll) *7 /UC30 Con modulo d'ingresso nlogico, 30 cn. (morsetto moll) *8 /UC40 Con modulo d'ingresso nlogico, 40 cn. (morsetto moll) *5 /UC50 Con modulo d'ingresso nlogico, 50 cn. (morsetto moll) *5 /US10 Con modulo d'ingresso nlogico, 10 cn. (morsetto vite M3) /US20 Con modulo d'ingresso nlogico, 20 cn. (morsetto vite M3) *7 /US30 Con modulo d'ingresso nlogico, 30 cn. (morsetto vite M3) *8 /US40 Con modulo d'ingresso nlogico, 40 cn. (morsetto vite M3) *5 /US50 Con modulo d'ingresso nlogico, 50 cn. (morsetto vite M3) *5 /CR01 Con modulo I/O digitle, (uscit:0, ingresso:16) *8 *9 /CR10 Con modulo I/O digitle, (uscit:6, ingresso:0) *8 *9 /CR11 Con modulo I/O digitle, (uscit:6, ingresso:16) *7 *8 *9 /CR20 Con modulo I/O digitle, (uscit:12, ingresso:0) *6 *9 /CR21 Con modulo I/O digitle, (uscit:12, ingresso:16) *6 *9 /CR40 Con modulo I/O digitle, (uscit:24, ingresso:0) *6 *9 /CR41 Con modulo I/O digitle, (uscit:24, ingresso:16) *6 *9 *1 /C2 e /C3 non possono essere specificti ssieme. *2 /D5 possono essere specificti solo per il GX20 o GP20. *3 Può essere specifict un sol opzione. *4 Può essere specifict un sol opzione. *5 /UC40, /UC50, /US40 e /US50 non possono essere specificti per il GX10 o GP10. *6 /CR20, /CR21, /CR40 e /CR41 non possono essere specificti per il GX10 o GP10. *7 Se vengono specificti /UC20 o /US20, non è possibile specificre /CR11 per il GX10 o GP10. *8 Se vengono specificti /UC30 o /US30, non è possibile specificre /CR01, /CR10 e /CR11 per il GX10 o GP10. *9 Un modulo d'ingresso digitle h morsetti vite M3. *10 Si può selezionre l lingu del disply tr inglese, tedesco, frncese, russo, coreno, cinese, gipponese. Per verificre le lingue ttulmente disponibili, visitre il sito web seguente. URL: *11 Tipo di relè stto solido (codice suffisso: -U2). Lo scnner relè elettromgnetici è cquistbile seprtmente. *12 Il tipo di memori grnde può essere specificto solo per il GX20. *13 Se si selezion l comuniczione WT, occorre specificre nche l'opzione /MC. *14 Per collegre un I/O espndibile, occorre un modulo d'espnsione per il GX. * Qundo si ordinno unità con moduli integrti, il numero totle di cnli mmessi è 100 (10 moduli) incluso qulsisi modulo ordinto singolrmente. 15

16 Modulo d'ingresso nlogico, modulo I/O digitle: singoli moduli Codice MODELLO e SUFFISSO (GX90XA) Modello Codice suffisso Descrizione GX90XA Modulo d'ingresso nlogico per l serie GX/GP Numero di cnli cnli -C1 Tipo scnner corrente (isolto tr i cnli) -L1 Bss tensione di tenut DCV/TC/DI, tipo scnner (isolt tr i cnli) Tipo Tipo scnner relè stto solido universle -U2 (3 fili RTD morsetto-b comune) -T1 DCV/TC/DI, tipo scnner relè elettromgnetici (isolto tr i cnli) - N Sempre N Morsetto d -3 Morsetto vite (M3) -C Morsetto moll * Are N Generle * Non specificbile per il tipo scnner relè elettromgnetico (codice suffisso modello: -T1). Codice MODELLO e SUFFISSO (GX90XD) Modello Codice suffisso Descrizione GX90XD Modulo d'ingresso digitle per l serie GX/GP Numero di cnli cnli Tipo -11 Collettore perto/conttto senz tensione (condiviso comune), 5 V CC nominli - N Sempre N Morsetto d -3 Morsetto vite (M3) -C Morsetto moll Are N Generle I/O espndibile Modello Codice suffisso Descrizione GX60 I/O unità bse Tipo -EX I/O espnsione Are N Generle Alimentzione 1 100V CA, 240V CA D Cvo di limentzione UL/CSA stndrd F Cvo di limentzione VDE stndrd R Cvo di limentzione AS stndrd Codice limentzione Q Cvo di limentzione BS stndrd H Cvo di limentzione GB stndrd N Cvo di limentzione NBR stndrd W Morsetto vite (cvo di limentzione non incluso) Con GX90EX (modulo espnsione I/O). Codice MODELLO e SUFFISSO (GX90YD) Modello Codice suffisso Descrizione GX90YD Modulo d'uscit digitle per l serie GX/GP Numero di cnli cnli Tipo -11 Relè, SPDT(NO-C-NC) - N Sempre N Morsetto d -3 Morsetto vite (M3) Are N Generle Codice MODELLO e SUFFISSO (GX90WD) Modello Codice suffisso Descrizione GX90WD Modulo ingresso/uscit digitle per l serie GX/GP Numero di cnli cnli DIs, 6 cnli DOs Tipo -01 Collettore perto/conttto senz tensione (condiviso comune), 5 V CC nominli; relè, SPDT (NO-C-NC) - N Sempre N Morsetto d -3 Morsetto vite (M3) Are N Generle Modulo di espnsione Modello Codice suffisso Descrizione GX90EX Modulo espnsione I/O Port porte Tipo -TP1 Doppino intreccito - N Sempre N Are -N Generle Certificto di clibrzione (venduto seprtmente) In cso di ordine dei GX10/GX20/GP10/GP20 con opzioni (ingresso nlogico), il certificto di clibrzione dei moduli è incluso e spedito con il certificto di clibrzione dell unità principle. In cso di ordine seprto di un modulo di ingresso nlogico, ogni modulo srà fornito del suo proprio certificto di clibrzione (un certificto per modulo). Certificto di test (QIC, venduto seprtmente) In cso di ordine dei GX10/GX20/GP10/GP20 con opzioni (I/O digitle/nlogico), il certificto QIC di ogni modulo è incluso e spedito con il certificto QIC dell unità principle. In cso di ordine seprto di moduli di ingresso nlogico e I/O digitle, ogni modulo srà fornito del suo proprio certificto QIC (un certificto per modulo). Mnule d'uso I mnuli d'uso dei prodotti possono essere scricti o visionti l seguente URL. URL: Accessori stndrd Prodotto Qtà Stff di montggio (GX10 o GX20) 2 Sched di memori SD (1GB) 1 Stilo 1 Foglio etichette 1 Foglio (crt) 1 Cvo di limentzione (GP10 o GP20) 1 Accessori opzionli (venduti seprtmente) Prodotto Numero dell prte/modello Sched di memori SD (1GB) Resistenz shunt per terminle vite (M3) (10 Ω ± 0,1%) X Resistenz shunt per terminle vite (M3) (100 Ω ± 0,1%) X Resistenz shunt per terminle vite (M3) (250 Ω ± 0,1%) X Resistenz shunt per terminle mollett (10 Ω ± 0.1%) Resistenz shunt per terminle mollett (100 Ω ± 0.1%) Resistenz shunt per terminle mollett (250 Ω ± 0.1%) Documenti di convlid (per opzione /AS) vigilntplnt, SMARTDAC+ e SMARTDACPLUS sono mrchi commercili registrti di Yokogw Electric Corportion. Microsoft e Windows sono mrchi commercili registrti o mrchi commercili di Microsoft Corportion negli Stti Uniti e negli ltri Pesi. I nomi delle ltre società e degli ltri prodotto citti in questo documento sono mrchi commercili registrti o mrchi commercili dei rispettivi proprietri. Vig-RS-6E [Ed : 03/d] Subject to chnge without notice All Rights Reserved. Copyright , by Yokogw Electric Corportion

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ EMC VMA AX 10K EMC VMAX 10K fornisce e un'rchitettu ur scle-out multi-controlller Tier 1 rele e che nsolidmento ed efficienz. EMC VMAX 10 0K utilizz l stess s grntisce lle ziende con stemi VMAX 20 0K e

Dettagli

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it Ftturimo Versione 5 Mnule per l utente Active Softwre Corso Itli 149-34170 Gorizi emil info@ctiveweb.it Se questo documento ppre nell finestr del vostro browser Internet di defult, richimte il comndo Registr

Dettagli

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0 Ctlogo generle Process Het 2014 /15 L soluzione giust per ogni ppliczione. Versione 4.0 We know how. Leister Technologies AG, Corporte Center, Kegiswil, Schweiz Leister Technologies AG, Stilimento di produzione,

Dettagli

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo 232 Definizione ed ttitudini 232 Serie 233 Vrinti 233 Tollernze e giochi 234 Elementi di clcolo 236 Crtteristiche

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

Macchine elettriche in corrente continua

Macchine elettriche in corrente continua cchine elettriche in corrente continu Generlità Può essere definit mcchin un dispositivo che convert energi d un form un ltr. Le mcchine elettriche in prticolre convertono energi elettric in energi meccnic

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008 ANALISI REALE E COMPLESSA.. 2007-2008 1 Successioni e serie di funzioni 1.1 Introduzione In questo cpitolo studimo l convergenz di successioni del tipo n f n, dove le f n sono tutte funzioni vlori reli

Dettagli

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1 M.Blconi e R.Fontn, Disense di conomi: 3) quilirio del consumtore L scelt di equilirio del consumtore ntegrzione del C. 21 del testo di Mnkiw 1 Prte 1 l vincolo di ilncio Suonimo che il reddito di un consumtore

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n.

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n. AUTOVALORI ED AUTOVETTORI Si V uno spzio vettorile di dimensione finit n. Dicesi endomorfismo di V ogni ppliczione linere f : V V dello spzio vettorile in sé. Se f è un endomorfismo di V in V, considert

Dettagli

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio "Mercury Premier"

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio Mercury Premier Grzie per vere cquistto uno dei migliori motori fuoribordo sul mercto che si rivelerà un ottimo investimento per l nutic d diporto. Il fuoribordo è stto fbbricto d Mercury Mrine, leder internzionle nel

Dettagli

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile Corso di Anlisi Mtemtic Clcolo integrle per funzioni di un vribile Lure in Informtic e Comuniczione Digitle A.A. 2013/2014 Università di Bri ICD (Bri) Anlisi Mtemtic 1 / 40 1 L integrle come limite di

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14)

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14) . Funzioni iniettive, suriettive e iiettive (Ref p.4) Dll definizione di funzione si ricv che, not un funzione y f( ), comunque preso un vlore di pprtenente l dominio di f( ) esiste un solo vlore di y

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Ing. Alessandro Pochì

Ing. Alessandro Pochì Dispense di Mtemtic clsse quint -Gli integrli Quest oper è distriuit con: Licenz Cretive Commons Attriuzione - Non commercile - Non opere derivte. Itli Ing. Alessndro Pochì Appunti di lezione svolti ll

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

MANUALE. GUIDA RAPIDA Alla ricarica con le impostazioni dell'ultimo programma

MANUALE. GUIDA RAPIDA Alla ricarica con le impostazioni dell'ultimo programma MNULE CONGRTULZIONI per l'acquisto di un nuovo professionale a tecnologia switc. Questo modello fa parte di una serie di professionali di CTEK SWEDEN B ed è dotato della tecnologia di ricarica delle batterie

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone 3 Questionrio Quesito 1 Provre che un sfer è equivlente i /3 del cilindro circoscritto. r 4 3 Il volume dell sfer è 3 r Il volume del cilindro

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

MODA DATA/ORA ANALOGICO-DIGITALE QFL103BA

MODA DATA/ORA ANALOGICO-DIGITALE QFL103BA ITLINO NOT: Se non si trova il movimento dell orologio qui, si prega di visitare il sito www.adidas.com/watches. MOD DT/OR NLOGICO-DIGITLE QFL103 DISPLY INTERCMIILI 1. Premere per avanzare dalla modalità

Dettagli

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è:

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è: Titolzione Acido Debole Bse Forte L rezione che vviene nell titolzione di un cido debole HA con un bse forte NOH è: HA(q) NOH(q) N (q) A (q) HO Per quest rezione l costnte di equilibrio è: 1 = = >>1 w

Dettagli

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo Istituto di Antropologi dell Regi Università di Rom Vrizioni di sviluppo del lobo frontle nell'uomo pel Dott. SERGIO SERGI Libero docente ed iuto ll cttedr di Antropologi. Il problem dei rpporti di sviluppo

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi 11. Attività svolt dll Agenzi, risorse e spetti orgnizztivi 11.1 Attività istituzionle svolt i sensi dell Deliberzione istitutiv In un vlutzione complessiv delle ttività svolte dll Agenzi i sensi dell

Dettagli

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1).

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1). D.Lgs. 29-12-2006 n. 311 Disposizioni correttive ed integrtive l D.Lgs. 19 gosto 2005, n. 192, recnte ttuzione dell direttiv 2002/91/CE, reltiv l rendimento energetico nell'edilizi. Pubblicto nell Gzz.

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile INDUCTIVE COMPONENTS I 0 I 0 IBK ELETTROMAGNETI IBK Elettomneti e l utomzione flessibile Ctloo eli elettomneti IBK e l zionmento ei sistemi oscillnti Eizione Mio 2004 www.eoitli.it/ootti/feee.tml Elettomneti

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

METODO VOLTAMPEROMETRICO

METODO VOLTAMPEROMETRICO METODO OLTAMPEOMETCO Tle etodo consente di isrre indirettente n resistenz elettric ed ipieg l definizione stess di resistenz : doe rppresent l tensione i cpi dell resistenz e l corrente che l ttrers coe

Dettagli

Esercizi sulle serie di Fourier

Esercizi sulle serie di Fourier Esercizi sulle serie di Fourier Corso di Fisic Mtemtic,.. 3- Diprtimento di Mtemtic, Università di Milno Novembre 3 Sviluppo in serie di Fourier (esponenzile) In questi esercizi, si richiede di sviluppre

Dettagli

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata Comprzione delle performnce di 6 cloni di Gmy d ltitudine elevt 1 / 46 Motivzioni Selezione clonle IAR-4 Lo IAR-4 è stto selezionto in mbiente montno d un prticolre popolzione di mterile stndrd, dll qule

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE Soluzioni di quesiti e prolemi trtti dl Corso Bse Blu di Mtemti volume 5 [] (Es. n. 8 pg. 9 V) Dell prol f ( ) si hnno le seguenti informzioni, tutte

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine YOGURT FATTO IN CASAA CON YOGURTIERA Lo yogurt ftto in cs è senz ltro un modoo sno per crere un limento eccezionlee per l nostr slute. Ricco di ltticii iut intestino fermenti il nostroo lvorre meglioo

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti Problemi di mssimo e minimo in Geometri olid Problemi su poliedri Indice dei problemi risolti In generle, un problem si riferisce un figur con crtteristice specifice (p.es., il numero dei lti dell bse)

Dettagli

Appunti di Analisi matematica 1. Paolo Acquistapace

Appunti di Analisi matematica 1. Paolo Acquistapace Appunti di Anlisi mtemtic Polo Acquistpce 23 febbrio 205 Indice Numeri 4. Alfbeto greco................................. 4.2 Insiemi..................................... 4.3 Funzioni....................................

Dettagli

10 Progetto con modelli tirante-puntone

10 Progetto con modelli tirante-puntone 0 Progetto con modelli tirnte-puntone 0. Introduzione I modelli tirnte-puntone (S&T Strut nd Tie) sono utilizzti per l progettzione delle membrture in c.. che non possono essere schemtizzte come solidi

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma INTEGRALI IMPROPRI. Integrli impropri su intervlli itti Dt un funzione f() continu in [, b), ponimo ε f() = f() ε + qundo il ite esiste. Se tle ite esiste finito, l integrle improprio si dice convergente

Dettagli

QA-TEMP CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE. eed quality electronic design

QA-TEMP CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE. eed quality electronic design Power Fail Rx Tx Dout QEED www.q.it info@q.it CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE Isolato a 4 vie - RS485 MODBUS- Datalogger CONVERTITORE DI TEMPERATURA UNIVERSALE Isolato a 4 vie - RS485 MODBUS- Datalogger

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

ADC-20/ADC-24. Registratori di dati ad alta risoluzione. Manuale d'uso. adc20.it r4 Copyright 2005-2013 Pico Technology Limited. All rights reserved.

ADC-20/ADC-24. Registratori di dati ad alta risoluzione. Manuale d'uso. adc20.it r4 Copyright 2005-2013 Pico Technology Limited. All rights reserved. ADC-20/ADC-24 Registratori di dati ad alta risoluzione Manuale d'uso I Indice Indice 1 Introduzione...1...1 1 Panoramica 2 Informazioni...2...2 1 Avviso sulla sicurezza...3 2 Informazioni leg ali...3 3

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI GUIDA ll ASSUNZIONE e ll CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI Aggiornt l 31 gennio 2015 PROGRAMMA POT Pinificzione Territorile Opertiv PROGRAMMA POT Pinificzione

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

IMMS-SI. Interfaccia sito (SI) IMMS. Istruzioni per l installazione. IMMS Site Interface. To Controller From CCC. From Sensors. To First CI REM SEN

IMMS-SI. Interfaccia sito (SI) IMMS. Istruzioni per l installazione. IMMS Site Interface. To Controller From CCC. From Sensors. To First CI REM SEN -SI Interfaccia sito (SI) Istruzioni per l installazione SOMMRIO... Montaggio dell armadietto...1 Connessione dell alimentazione C...2 Connessione dell interfaccia al programmatore...3 ll ICC... 3 l Pro-C...

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Definizioni fondamentali

Definizioni fondamentali Definizioni fondmentli Sistem scisse su un rett 1 Un rett si ce orientt qundo su ess è fissto un verso percorrenz Dti due punti qulsisi A e B un rett orientt r, il segmento AB che può essere percorso d

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Unità di controllo gruppi elettrogeni

Unità di controllo gruppi elettrogeni Unità di controllo gruppi elettrogeni Pag. 8 Pag. 9 CONTROLLORI PROTEZIONE MOTORE Avviamento con o senza selettore a chiave. Ingressi e uscite programmabili. LED frontali diagnostica e allarmi motore.

Dettagli

VERIFICA DI UN CIRCUITO RESISTIVO CONTENENTE PIÙ GENERATORI CON UN TERMINALE COMUNE E SENZA TERMINALE COMUNE.

VERIFICA DI UN CIRCUITO RESISTIVO CONTENENTE PIÙ GENERATORI CON UN TERMINALE COMUNE E SENZA TERMINALE COMUNE. FCA D UN CCUTO SSTO CONTNNT PÙ GNATO CON UN TMNAL COMUN SNZA TMNAL COMUN. Si verifino quttro iruiti on due genertori: genertori on polrità onorde e un terminle omune genertori on polrità disorde e un terminle

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client Versione 25.4.05 Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori): appunti delle lezioni Architetture client/server: applicazioni client 1 Architetture client/server: un esempio World wide web è un

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti:

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti: Minori di un mtrice Si A K m,n, si definisce minore di ordine p con p N, p

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

ADS-2100e Scanner desktop ad alta velocità per l'ufficio

ADS-2100e Scanner desktop ad alta velocità per l'ufficio ADS-2100e Scanner desktop ad alta Alimentatore automatico documenti da 50 fogli Alta qualità di scansione Velocità di scansione 24 ppm automatica fronte-retro Caratteristiche: Alta qualità Lo scanner ad

Dettagli

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin Merlin Gerin Figurato Amperometri e voltmetri digitali 182 Centrali di misura Power Meter 182 Centrali di misura Circuit Monitor 182 Micro Power Server 183 Gateway Ethernet EGX 183 Software SMS 183 Software

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA Modello 9/11 DIHIRZIONE DI INIZIO TTIVITÀ, VRIZIONE DTI O ESSZIONE TTIVITÀ I FINI IV (IMPRESE INDIVIDULI E LVORTORI UTONOMI) Informativa sul dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli