Via dei liburni, roma - tel fax Indice / Table of contents

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Via dei liburni, 14-00185 roma - tel. 064455207 fax 064450355 - http://www.bulzoni.it - e-mail: bulzoni@bulzoni.it. Indice / Table of contents"

Transcript

1 Linguaggio e cervello - Semantica Language and brain - Semantics Atti del XLII congress internazionale di studi della Società di Linguistica Italiana. Pisa, settembre 2008 a cura di Valentina Bambini, Irene Ricci, Pier Marco Betrtinetto Indice / Table of contents VOLUME 1 Valentina Bambini, Pier Marco Bertinetto, Prefazione Sezione / Section I Linguaggio e cervello / Language and the brain Sessioni plenarie / Plenary sessions Società di Linguistica Italiana n , pp CD, 25,00 isbn Vittorio Gallese, Embodied simulation and its role in language processing Alfonso Caramazza & Domenica Romagno, The architecture of language in the brain: The case of noun/verb distinction Sezione / Section II Semantica / Semantics Sessione plenaria / Plenary session James Higginbotham & Marina Folescu, Two takes on the De Se Laboratorio / Workshop 1 Rappresentare il significato delle parole. Evidenze e modelli cognitivi The representation of word meaning. Cognitive evidence and models (Organizzatori / Organizers: Marco Baroni, Alessando Lenci) Patrick Hanks, Representing the unrepresentable: Dictionaries, documents, and meaning Gabriella Vigliocco & Mark Andrews, The limitations of the distributional hypothesis: Augmenting distributional statistics with experiential data Laboratorio / Workshop 2 Fattori lessicali e non lessicali nella realizzazione degli argomenti Lexical and non-lexical factors in argument realization (Organizzatori / Organizers: Michela Cennamo, Livio Gaeta, Elisabetta Je2ek) Giuliano Bernini, Lexicalization and grammaticalization in the area of multi-word verbs: A case-study from Italo-Romance Denis Delfitto & Chiara Melloni, Compounding as a symmetry-breaking strategy Max Pfister, II contrassegno della valenza nel Lessico Etimologico italiano VOLUME 2 (CD-ROM) Sezione / Section I Linguaggio e cervello / Language and the brain Sottosezione / Subsection A. Studi comportamentali su soggetti sani / Behavioral studies on healthy subjects Andrea Biga gli, Effetti dell ortografia sull organizzazione e il recupero delle unità lessicali durante lo sviluppo della lettura Giulia Bracco, Alessandro Laudanna, Meccanismi di competizione tra forme verbali nell acce sso al lessico mentale./.

2 Hélène Giraudo, Fabio Montermini, Vito Pirrelli, Processi cognitivi nell analisi delle classi verbali dell italiano: un approccio sperimentale Simona Mancini, Francesca Postiglione, Alessandro Laudanna, Luigi Rizzi, I tratti di Persona e Numero a confronto: dati da uno studio comportamentale Valentina Bambini, Alexandra Kratschmer, Irene Ricci, Correlati psico- linguistici delle gradazioni epistemiche Annarita Guidi, Dal gioco di parole all 'errore fonolog ìco - lessi ca le : un esperimento sui tempi di lettura Rita Marinelli, Remo Bindi, Simone Marchi, Enrica Laura Santarcangelo, Francesca Irene Cavallaro, Eleonora Castellani, Gianca rlo Carli, Suscettibilità ipnotica e linguaggio Sottosezione / Subsection B. Studi clinici e comportamentali su pazienti / Clinical and behavioral studies on patients Flavia Adani, Maria Teresa Guasti, Matteo Forgiarini, Heather van der Lely, Comprensione di relative nei bambini con e senza disturbi specifici del linguaggio: il ruolo del tratto di Numero Chiara Cantiani, Maria Luisa Lorusso, Paolo Perego, Maria Teresa Guasti, Correlati elettrofisiologici dell elaborazione morfosintattica nella di-slessia evolutiva Lucia Colombo, Francesca Meneghello, Serena Fu dio, Produzione di verbi e deficit fonologico in una paziente con afasia di Broca Annalisa Benetello, Chiara Finocchiaro, Rita Capasso, Gabriele Miceli, Studio comportamentale sulle dissociazioni tra processi morfosintattici no-minali e verbali Maria Garraffa, La computazione sintattica in un parlante afasico con eloquio agrammatico: uno studio su accordo e movimento Maria Elena Favilla, Lucia Ferroni, Martina Giannini, Correlati neurali nei deficit dell'elaborazione pragmatica: emisfero destro o emisfero sini-stro? Sottosezione / Subsection C. Esploratone funzionale del cervello f Functional exploration of the brain Mirko Grimaldi, Bianca Sisinni, Sara Invitto, Donatella Resta, Barbara Gili Fivela, Paavo Alku, Elvira Brattico, L apprendimento di contrasti fonolo-gici della L2 in età adulta: correlati comportamentali e neurofisiologici Giuseppe Giglia, Chiara Finocchiaro, Filippo Brighina, Antonio Palermo, Brigida Fierro, Effetti della Stimolazione Magnetica Ripetitiva (r T M S ) sulla corteccia parietale posteriore durante un compito di lettura condizionata Carlo Semenza, Radouane El Yagoubi, Sara Mondini, Valentina Chiarelli, Annalena Venneri, Processing of mass and count nouns in the brain Alessia Giovenzana, Chiara Finocchiaro, Gianpaolo Basso, Alfonso Ca- ramazza, Correlati neurali della produzione di Nomi e Verbi: il ruolo della struttura morfosintattica della lingua Rosalia Di Matteo, Andrea Velardi, Potenziali evento-correlati e comprensione linguistica Giovanni Buccino, Lucio Posteraro, Maurizio Agosti, Patrizia Tabossi, Le lesioni del sistema sensori-motorio possono causare disturbi nella com-prensione del linguaggio? Sottosezione / Subsection D. Apprendimento e modellizzazìone / Acquisition and modeling Chiara Celata, Basilio Calderone, Restrizioni fonotattiche, pattern lessi-cali e recupero delle regolarità morfologiche. Dati computazionali e comportamentali Basilio Calderone, Vito Pirrelli, Apprendimento morfologico, relazioni base-derivato e topologie paradigmatiche. Evidenze psico-computazionali a confronto Vito Pirrelli, Emiliano Guevara, Under standing NN compounds Luca Nobile, La voce allo specchio. Un ipotesi sull interfaccia foneticasemantica illustrata sulle più brevi parole italiane Federica Da Milano, Embodiment e metafora. Il tempo come spazio in prospettiva interlinguistica Alessio Plebe, Marco Mazzone, Vivian De La Cruz, Un modello corticale della competenza lessicale di oggetti visivi e loro predicati Caterina Scianna, Un modello evoluzionistico per l afasia: il caso Grod- zinsky Edoardo Lombardi Valla uri, In che forma il linguaggio non è nel cervello Sezione / Section II. Semantica / Semantics Sottosezione / Subsection A. Interfaccia semantica-morfosintassi / Semantics-morphosyntax interface Livio Gaeta, Strumenti come agenti: a metà tra natura e storia Antonietta Bisetto, La categorizzazìone dei composti esocentrici Ivica PeSa Matracki, Alcuni aspetti teorici delle relazioni semantico-formali tra parole e affissi Marco Carmello, Per un 'analisi dei composti greci preposizione più. verbo: struttura argomentale e semantica Giulio Quaresima, Verso la generazione automatica dì un lessico derivazionale dell italiano: i nomina actionis Sottosezione / Subsection B. Interfaccia seman dea -sintassi i Semantics-syntax interface Alessandro Lenci, Argument alternations in Italian verbs: A computational study Anna Riccio, Costruzioni seriali di verbi triargomentali: struttura argomentale e interfaccia lessico-sintassi Ignazio Mauro Mirto, Alternanze argomentali: Oggetti Interni e Reaction Objects come nomi predicativi di costrutti a verbo supporto Francesca Mazzariello, Stessa sintassi, diverso significato; il Sintagma Nominale eventivo con Genitivo ambivalente Cristina Guardiano, I dimostrativi e il dominio nominale. Note per una lettura parametrica Domenica Romagno, Alternanze argomentali e ruoli grammaticali. Fra lessico e sintassi Jacopo Garzonio, Cecilia Poletto, Il circuito negativo e la struttura argomentale Diego Pescarini, Nicoletta Penello, L'avverbio mica fra widening semantico e restrizioni sintattiche Irene Russo, Alternanze sintattiche, classi semantiche, funzioni comunicative. La posizione dell aggettivo nel sintagma nominale Ignazio Gioè, Le categorie semantico-sintattiche: un approccio alla selezione della lingua da apprendere Monica Mosca, Costruzioni argomentali di moto. Una prospettiva costruzionista Adriana Costàchescu, La direzione nella semantica dello spazio Maria Clara Petrillo, Metonymic Grammar. Un modello cognitivo integrato per sintassi e semantica Sottosezione / Subsection C. Semantica lessicale / Lexical semantics Elisabetta Jezek, Sui Nomi di Risultato (e i loro verbi base) in italiano Francesca Masini, Costruzioni verbo-pronominali intensive in italiano Francesca Panzeri, La nozione di misurazione nel dominio verbale Stefano Rastelli, Un ipotesi sull apprendimento dell Azionalità nell'italiano seconda lingua Emanuele Banfi, Rappresentare il significato delle parole: la parola cinese tra i livelli fonologico e semantico/cognitivo Alessandro Panunzi, La variazione semantica del verbo essere: conseguenze teoriche dello studio su corpus Ferdinando Longobardi, Classi semantiche delle costruzioni avverbiali composte Marco Mazzone, Pragmatica e semantica lessicale: processi associativi o inferenziali? Louis Begioni, Le operazioni memoriali del linguaggio: nuove prospettive nell ambito della psicomeccanica del linguaggio Sottosezione / Subsection D. Semantica testuale / Textual semantics Daniela Acciardi, La subordinazione causale esplìcita in un corpus di italiano parlato spontaneo (C-ORAL-ROM Italia) Ida Tucci, La modalizzazione lessicale nell enunciato. Semantica, pragmatica e composizionalità dei significati da una prospettiva corpus-based Alina Kreisberg, Alcuni usi impiegabili dell articolo italiano

3 I luoghi della traduzione Le interfacce Atti del XLIII congresso internazionale di studi della società di linguistica italiana. Verona settembre 2009 a cura di Giovanna Massariello Merzagora e Serena Del Maso Indice Volume primo I Presentazione Prima Parte - I luoghi della traduzione La traduzione come "luogo" di riflessione linguistica Margherita Ulrych, Approcci retrospettivi e prospettivi ai luoghi della traduzione Marco Mazzoleni, Sulle diverse enciclopedie traduttive Sara Tonelli, Emanuele Pianta, Analisi della qualità della traduzione basata su frame Francesca Ervas, Equivalenza ed adeguatezza pragmatica nella traduzione Società di Linguistica Italiana n. 54 Due volumi indivisibili 2012, pp. 926 complessive, 65,00 isbn La traduzione intersemiotica e intralinguistica Intersezione tra codici Christopher Taylor, Audio-visual Translation: an evolving discipline Daniela Veronesi, La traduzione non professionale come co-costruzione: osservazioni sull'interazione in contesti musicali didattici all'intersezione tra codici semiotici Sergio Lubello, Dal dialetto all'italiano: Pirandello autotraduttore Giorgio Lo Feudo, Carmen Macrì, Dalla tripartizione di Roman Jakobson alla trasmutazione di un romanzo in film: Cime tempestose di Emily Bronte Riikka Ala-Risku, "Cunza Frantzì, cunza sa janna! Chiudi Frantzischè, chiudi la porta!" Traduzioni nel code-switching italiano-dialetto in un corpus scritto Michele Colombo, Traduzione e divulgazione popolare: un opuscolo otto-centesco sul colera in dialetto bolognese La Lingua dei segni Elena Antinoro Pizzuto, Isabella Chiari, Paolo Rossini, Strumenti per la traduzione della Lingua dei Segni Italiana: critiche e proposte per una ri-cerca responsabile Sabina Fontana, Amir Zuccalà, Traduzione e identità: impatto sociolinguistico dell'interpretariato da e verso la lingua dei segni nella percezione dell'identità comunitaria sorda Mariapia Rizzi, Manomissioni. Tre strategie iconiche del testo poetico segnato Gabriele Gianfreda, Alessio Di Renzo, Conversazioni in Lingua dei Segni Italiana (LIS): rappresentazione e traducibilità linguistica Lisa Danese, Carmela Bertone, Carla Valeria De Souza Faria, La traduzione dall'italiano alla Lingua dei Segni Italiana (LIS): nuove prospettive di ricerca Luigi Lerose, Stefania Berti, La Lingua dei Segni. Interpretazione e tradu-zione, cenni storici Traduzione e Testo La traduzione dei metalinguaggi Lucia Di Pace, "Sign - Signified - Signifier" o "Sign - Signification -Signal"? Due traduzioni inglesi del Cours di Saussure a confronto Mario Squartini, La traduzione del metalinguaggio grammaticale nella linguistica ottocentesca: 'addomesticamento ' e internazionalizzazione Natascia Leonardi, I termini della linguistica cognitiva nei testi italiani

4 novità luglio 2012 Traduzione e tipologie testuali Paolo D'Achille, Dalla Scala all'opera e di nuovo alla Scala: le metamorfosi di un melodramma verdiano (e del suo libretto) Paola Desideri, Mariapia D'Angelo, Tradurre la pubblicità: aspetti interlinguistici, intersemiotici e interculturali degli annunci stampa italiani e tedeschi Wanda Santini, Esercizi di stile. Beppe Fenoglio traduce John Donne Francesca La Forgia, Manuali d'istruzione: riscrittura intralinguistica, esplicitezza sintattica e traduzione interlinguistica Carmela Maria Castellano, Pitrè, Calvino, Consolo e I tre racconti dei tre figli di mercanti. Trascrizione a fini demologici e traduzione a fini narrativi Alina Kreisberg, Il traduttore in cucina Laura Mori, Euroletto e maltese. Un'analisi linguistico-contrastiva del maltese nella traduzione della normativa comunitaria Luigi Spagnolo, Translating Emily: una questione di scarpe e di fede Joanna Janusz, Lingua e stile nella versione polacca di alcuni racconti di Italo Calvino: II Castello dei destini incrociati e Le Cosmicomiche Stefano Ondelli, Matteo Viale, Translations in Italian Newspapers Cristina Piva, Il paratesto d'autore. Les Immémoriaux di Victor Segalen e le sue traduzioni italiane Mila Samardzic, Tradurre saggistica italiana Angelo Variano, Analisi linguistica e scelte traduttive nei fumetti di Vittorio Giardino Analisi di fenomeni linguistici in prospettiva tradutttva Carla Bazzanella, Rosa Pugliese, Erling Strudsholm, Tradurre numeri come quantità indeterminata Roman Govorukho, Traduzioni italiane de La Donna di picche e l'idiomaticità interlinguistica Luisa Giacoma, Una bella gatta da pelare o una noce dura da schiacciare? Difficoltà di traduzione delle espressioni idiomatiche e dizionari bilingui: esempio del confronto interlinguistico Tedesco-Italiano Maria Ivana Lorenzetti, Metafore e traducibilità: studio di alcuni pattern metaforici in inglese e in italiano Ferdinando Longobardi, Il trattamento dei gruppi nominali complessi nella traduzione di un linguaggio settoriale: il caso dell'inglese medico Lorenza Pescia, Nadia Nocchi, "Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel". La femminilizzazione di titoli, cariche e nomi di mestiere nei quotidiani del Canton Ticino: tra italiano d'italia e influsso elvetico Marco Carmello, Il problema dell'aoristo greco: aspetto, tempo e modo nel gioco della traduzione. Considerazioni su un passo di Sofocle Johanna Monti, La E-translation da Google a Second Life: le più recenti applicazioni di Traduzione Automatica online 553 Ignazio Mauro Mirto, Deskset e Reverso: punti di partenza in traduzione automatica Volume secondo Traduzione e "idea di traduzione" nel tempo e nella società Emanuele Banfi, Luoghi, tecniche e modalità di traduzione di parole e concetti occidentali in ambiente cinese tra i secc. XIX e XX Michael Ryzhik, Le citazioni bibliche nella predicazione cristiana e giudeo-italiana del Cinquecento Alberto Manco, Su alcune traduzioni italiane dell'antico Testamento Margherita Farina, Alfredo Trovato, Le traduzioni antiche di Isaia 18,2 e 7 Clara Montella, L autore doppio di Brunetto Latini e il "traductor" di Leonardo Bruni. Mondi della traduzione contrapposti Fabio Romanini, Un volgarizzamento per la scuola: il lucano lombardo di Parma Floriana Piraino, La scienza al servizio del potere: gestione del lessico scientifico nel Trattato di scienza universale di Vivaldo Belcalzer, volgariz-zamento mantovano del De proprietatibus rerum Fabio Forner, Giuseppe Torelli traduttore: doli 'erudizione solitaria alla traduzione condivisa Marella Magris, La traduzione come processo culturale: l'esempio di due testi sulla 'tedeschità ' Francesca Di Stefano, Compilazioni, rifacimenti, traduzioni: il caso della Chinirgia di Guglielmo da Saliceto Lia Bazzanini, La traduzione dei realia e delle connotazioni culturo-specifiche nella Wendeliteratur Chiara Brandolini, Tradurre l'identità di una comunità linguistica: il caso del joual in Les Belles-soeurs di Michel Tremblay Tavola Rotonda L'importanza della L1 nella Formazione dei traduttori Michele Prandi, Linguistica e lingua materna nella formazione dei traduttori Nunzio La Fauci, Tradurre: spunti per una discussione Marco Mazzoleni, L'importanza della L1 nella formazione dei traduttori Giulia Poggi, L'importanza della lingua madre nella traduzione Seconda Parte - Interfacce Lunella Mereu, Le interfacce della sintassi o la sintassi delle interfacce? Diego Pescarini, Una correlazione fra restrizioni sintattiche e sincretismo: i pronomi clitici romanzi e l'interfaccia sintassi/morfologia Valentina Rètaro, La palatalizzazione di /a/ tonica nelle varietà dialettali nord-vesuviane tra mutamento fonetico e mutamento morfologico Michela Cennamo, Elisabetta Jezek, The anticausative alternation in Italian Denis Delfitto, Chiara Melloni, La morfologia alle interfacce Diana Passino, Phonological traces ofmorphosyntactic phases. The phono-logy/syntax interface in the varieties ofltalian Anna Cardinaletti, Giuliana Giusti, L'opzionalità alle interfacce sintassi morfologia fonologia Nicola Grandi, La coordinazione tra morfologia e sintassi. Tendenze tipologiche ed areali Stefano Rastelli, Sintassi e semantica dell'ausiliare in italiano L2: uno studio sperimentale di eye-tracking Lucia M. Tovena, Issues in the formation ofverbs by evaluative suffixation

5 novità luglio 2012 Lessico e lessicologia Atti del XLIV congresso internazionale di studi della società di linguistica italiana. Viterbo settembre 2010 a cura.. di Silvana Ferreri Indice Marco Mancini, Presentazione Silvana Ferreri, Introduzione. Temi e forme della ricerca in campo lessicale RELAZIONE INTRODUTTIVA Vincenzo Lo Cascio, Nelle reti del lessico Società di Linguistica Italiana n , pp. 512, 40,00 isbn Sezione I. INTRECCI SEMANTICI, MORFOLOGICI, SINTATTICI Annibale Elia, Lessico-grammatica: convergenze e divergenze sintattiche e semantiche nel lessico Simona Messina, Analisi di una classe di aggettivi nel lessico-grammatica dell italiano Claudio Iacobini - Carla Vergaro, Manner ofmotion verbs in Italian: semantic distinctions and interlingual comparisons Maria De Martino - Alessandro Laudanna, Il genere dei nomi italiani: dati sperimentali e distribuzionali Antonietta Bisetto - Francesca Moschin, Parole derivate e significa-to: il caso degli aggettivi in -bile Maria Silvia Rati, La formazione delle parole nell italiano contempora-neo: sondaggi sui composti nei dizionari dell uso Elisa De Roberto, L oggetto interno tra lessico, semantica e sintassi Emilio D Agostino - Daniela Guglielmo, Varianti di verbi supporto in italiano Elisa Corino, Verbi sintagmatici, tra lessico e sintassi: usi, distribuzione e percorsi di apprendimento in VALICO e VINCA Sezione II. FASCE E SETTORI DEL LESSICO Isabella Chiari - Alessandro Oltramari - Guido Vetere, Di cosa parliamo quando parliamo fondamentale? Lessemi, accezioni, sensi e ontologie Grazia Basile - Giorgia Iovane - Sergio Lubello, Il lessico politico ita-liano ieri e oggi: uno sguardo attraverso il GRADIT Francesca Bonin - Felice Dell Orletta - Simonetta Montemagni - Giulia Venturi, Lessico settoriale e lessico comune nell estrazione di ter-minologia specialistica da corpora di dominio Ferdinando Longobardi, Evidenze lessicali in Medicina: aspetti semantici e lessicografici Francesca M. Dovetto, Il lessico di soggetti schizofrenici Andrea Villarini, Modalità di sviluppo della competenza lessicale nei manuali di italiano L2 Sezione III. ANALISI E CONFRONTI Katia Battaglia - Anna Cardinaletti - Carlo Cecchetto - Caterina Donati - Carlo Geraci - Emiliano Mereghetti, La variazione nel les-sico della Lingua dei Segni Italiana Claudia S. Bianchini - Alessio Di Renzo - Tommaso Lucioli - Paolo Rossini - Elena Antinoro Pizzuto, Unità Lessematiche e Strutture di Grande Iconicità nella Lingua dei Segni Italiana (LIS): nuovi dati e nuove metodologie di analisi Francesca Ervas, Polisemia ed ambiguità lessicale nella traduzione Antoniomarco Gennaro, Composti e unità multilessicali in giapponese: una distinzione problematica Elisa Bianchi - Margherita Castelli - Mirko Tavosanis, Analisi dei fenomeni di contatto tra inglese e italiano nella piattaforma MOODLE e nei forum di Html. it Giulia Bracco - Alessandro Laudanna, L informazione fonologica nell elaborazione lessicale delle parole scritte Giulia Bracco, Le pause piene nel parlato plurilingue Sezione IV. ASPETTI DIACRONICI Alberto A. Sobrero, Sulla resistenza dei dialetti salentini alla penetra-zione del lessico italiano Rossella Iovino, Proprietà semantiche degli aggettivi latini in -osus, -(a)tus e -ulentus Daniele Baglioni, Un repertorio primocinquecentesco di turcismi: L Opera nova la quale dechiara tutto il governo del gran Turcho (Venezia, 1537) Alessandro Aresti, Uno sguardo sul lessico dell e.soterese: stranierismi antichi, settorialismi Elisa Guadagnimi - Giulio Vaccaro, Il marziobarbulo e il laticlavio. Il lessico dei volgarizzamenti dei classici dal cantiere del DiVo (Dizionario dei Volgarizzamenti) Sezione V. PRATICHE LESSICOGRAFICHE Camilla Bardel - Jane Nystedt, Il dizionario estendibile : un dizionario bilingue italiano-svedese. Lavoro in corso Luca Peresson - Adriano Ceschia, L esperienza del Grande dizionario bilingue italiano-friulano Christine Konecny, Da chiodi piantati a DVD vergini e lacrime inghiottite. Insegnamento e rappresentazione lessicografica di collocazioni lessicali italiane per apprendenti tedescofoni (sulla base del DIB - Dizionario di base della lingua italiana). Luisa Giacoma, Lessicografia bilingue e innovazione: il superamento dei confini della lessicografia tradizionale nella resa dell intorno linguistico del lemma ne II nuovo dizionario di Tedesco (Giacoma/Kolb, Zanichelli/Klett, ). Valeria Caruso - Elisa Pellegrino, Metadizionari digitali specialistici Indice dei nomi

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Linguistica Generale

Linguistica Generale Linguistica Generale Docente: Paola Monachesi Aprile-Maggio 2003 Contents 1 La linguistica e i suoi settori 2 2 La grammatica come mezzo per rappresentare la competenza linguistica 2 3 Le componenti della

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Nota dell ASLI sull insegnamento dell italiano nella scuola secondaria di secondo grado Premessa

Nota dell ASLI sull insegnamento dell italiano nella scuola secondaria di secondo grado Premessa Nota dell ASLI sull insegnamento dell italiano nella scuola secondaria di secondo grado Premessa L insegnamento della lingua materna nella scuola secondaria superiore si dimostra particolarmente importante

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

La natura del linguaggio e il processo di acquisizione

La natura del linguaggio e il processo di acquisizione La natura del linguaggio e il processo di acquisizione Il bambino nasce con un patrimonio genetico e con una predisposizione innata per il linguaggio. Affinché ciò avvenga normalmente è necessario che

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

La lingua seconda per lo studio: aula, laboratorio, autoapprendimento. F ernanda Minuz fminuz@ jhu.edu

La lingua seconda per lo studio: aula, laboratorio, autoapprendimento. F ernanda Minuz fminuz@ jhu.edu La lingua seconda per lo studio: aula, laboratorio, autoapprendimento F ernanda Minuz fminuz@ jhu.edu Studiare in una L2 È un'attività cognitivamente complessa: apprendere (comprendere, elaborare, inquadrare,

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI Grottammare - 05/12/2010 RIEPILOGO 100 Farfalla Assoluti Maschile - Serie 1) GUERRIERI Emanuele 93 RARI NANTES MARCHE 1'0153 2) IACOPONI Jacopo 94 DELPHINIA TEAM PICENO 1'0362 3) CAMPANELLA Matteo 95 VELA

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII - Cremona Prot. MIUR AOO USPCR RU/5402 Cremona, 30 Agosto 2012 IL DIRIGENTE VISTO il

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA DPARTIMENTO DI SCIENZE COGNITIVE, DELLA FORMAZIONE E DEGLI STUDI CULTURALI. Scuola dell Infanzia

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA DPARTIMENTO DI SCIENZE COGNITIVE, DELLA FORMAZIONE E DEGLI STUDI CULTURALI. Scuola dell Infanzia ALLEGATO N.1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA DPARTIMENTO DI SCIENZE COGNITIVE, DELLA FORMAZIONE E DEGLI STUDI CULTURALI Scuola dell Infanzia Didattica delle Educazioni (M-PED/03) Vento Francesca 6 0

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC.

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC. 1 A016 NUCIFORA LAURA 24/06/1962 205,00 ITG JUVARA SIRACUSA 1 A018 LASAGNA GIORGIO 11/09/1956 DOP 200,00 LIC.ART. NOTO 2 A018 GULINO MARIA TERESA 06/08/1961 DOP 118,00 LIC.ART. LENTINI 3 A018 INTERLANDI

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PESCARA

AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PESCARA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale ABRUZZO Ufficio V AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PESCARA Prot.n 4580 Pescara, 25 agosto 2010 I L RESPONSABILE

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA INDICE INTRODUZIONE scuola media obiettivo generale linee di fondo : mete educative e mete specifiche le abilità da sviluppare durante le sei sessioni alcune

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Lessico settoriale e lessico comune nell estrazione di terminologia specialistica da corpora di dominio

Lessico settoriale e lessico comune nell estrazione di terminologia specialistica da corpora di dominio Francesca Bonin Felice Dell Orletta* Simonetta Montemagni* Giulia Venturi* (*Istituto di Linguistica Computazionale Antonio Zampolli - ILC- CNR, Dipartimento di Informatica, Università di Pisa) Lessico

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

Verona Recapito Viviani Riorganizzazione recapito su c.a.p. cittadini NOME

Verona Recapito Viviani Riorganizzazione recapito su c.a.p. cittadini NOME COG 1 2 18 1 Montemezzi Luigi 30,00 2 Zanrossi Andrea 29,25 3 Marcotto Marilena 25,00 4 Penacini Anna Lisa 25,00 5 Galvanini Paolo 25,00 6 Renon Fabio 7,50 7 Cordioli Miriam 6,00 8 Riolfi Orietta 42,00

Dettagli

Lunedì 24 Novembre 2014

Lunedì 24 Novembre 2014 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e 2 0 1 4 Pa l a z z o d e i c o n g

Dettagli

Ente: ALBANO SANT'ALESSANDRO Sede: 35975 ALBANO SAN ALESSANDRO Posti richiesti: 1. Cognome Nome Esito

Ente: ALBANO SANT'ALESSANDRO Sede: 35975 ALBANO SAN ALESSANDRO Posti richiesti: 1. Cognome Nome Esito ========================================================== Progetto: BERGAMO E IL SUO TERRITORIO: UN ANNO DI SERVIZIO CIVILE NELL'AREA CULTURALE 2012 Codice progetto: R03NZ0050413100748NR03 ==========================================================

Dettagli

STRUMENTI E ATTIVITÀ PER LO SVILUPPO DELLA COMPETENZA COMUNICATIVA IN UN CORSO DI LINGUA ONLINE SU MOODLE

STRUMENTI E ATTIVITÀ PER LO SVILUPPO DELLA COMPETENZA COMUNICATIVA IN UN CORSO DI LINGUA ONLINE SU MOODLE STRUMENTI E ATTIVITÀ PER LO SVILUPPO DELLA COMPETENZA COMUNICATIVA IN UN CORSO DI LINGUA ONLINE SU MOODLE Arianna Danelon 1 1 Università degli Studi di Torino, Scuola di Dottorato in Scienze del Linguaggio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XX Sondrio

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XX Sondrio Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XX Sondrio GRADUATORIA UTILIZZAZIONI - ANNO SCOLASTICO 2011/2012 - SCUOLA PRIMARIA: sequenza

Dettagli

CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO" Calendario lezioni

CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO Calendario lezioni CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO" Calendario lezioni 1 Dicembre dalle ore 9,00 alle ore 13,00 Aula Magna Scuola

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

La Treebank sintattico-semantica dell italiano di SI-TAL: architettura, specifiche, risultati

La Treebank sintattico-semantica dell italiano di SI-TAL: architettura, specifiche, risultati La Treebank sintattico-semantica dell italiano di SI-TAL: architettura, specifiche, risultati Simonetta Montemagni 1 1 Istituto di Linguistica Computazionale - CNR / Consorzio Pisa Ricerche, Pisa, Italy

Dettagli

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F 1 DSGA CARIDI MASSIMO 24 16 40 DD 1 CIRCOLO MODENA 2 DSGA LERA GIORGIO FRANCESCO 24 24 IC SAN CESARIO S/P 3 DSGA PETRUZZO ANTONIETTA 24 24 IC FERRARI

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle competenze chiave europee e alle Indicazioni Nazionali 2012

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle competenze chiave europee e alle Indicazioni Nazionali 2012 CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle competenze chiave europee e alle Indicazioni Nazionali 2012 Pagina 1 di 73 DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: LINGUA ITALIANA DISCIPLINE

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Tip olo gia Gr. Cod. Tip o. Incl. Ris

Tip olo gia Gr. Cod. Tip o. Incl. Ris Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Infanzia BRIC82200P- SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO-SAN VITO DEI NORMANNI Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 30/09/2014 Tipo Posto Cod. Tip

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO A016 - COSTR. TECNOL. CECI EUSTACCHIO FAUSTO 15/09/1963 DOTAZIONE ORGANICA PROV. 114,00 UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI ABATUCCI

Dettagli

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13.

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13. Prot. n. 6028 C2CU, 05.09.2012 IL DIRIGENTE VISTO il CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA sottoscritto per l anno scolastico 20122013 in data 2382012;

Dettagli

1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - VIA SCOTELLARO 19(CANCELLATO PER ACCETTAZIONE) 1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - via Paisiello 42

1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - VIA SCOTELLARO 19(CANCELLATO PER ACCETTAZIONE) 1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - via Paisiello 42 SCUOLA : via Botticelli /5 P.C. S. Giuseppe lavoratore / 00555 ANNO SCOLASTICO : 05/06 DATA GRADUATORIA : 30/03/05 PUBBLICATA Ver. 0 FASCIA DI ETA' DAL : 0/0/00 AL : 3//0 PRIORITA' ASSOLUTA 30/08/0 690

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE ITALIANO PRIMO BIENNIO

CRITERI DI VALUTAZIONE ITALIANO PRIMO BIENNIO CRITERI DI VALUTAZIONE ITALIANO PRIMO BIENNIO Voti RAGGIUNGIMENTO OBIETTIVI DESCRITTORI Fino a 3 Del tutto insufficiente Assenza di conoscenze. Errori ortografici e morfo-sintattici numerosi e gravi. 4

Dettagli

ELEMENTI DI NOVITÀ E DI CAMBIAMENTO

ELEMENTI DI NOVITÀ E DI CAMBIAMENTO Ufficio XVI - Ambito territoriale per la provincia di Reggio Emilia Ufficio Educazione Fisica e Sportiva ELEMENTI DI NOVITÀ E DI CAMBIAMENTO Prof. PAOLO SECLÌ Docente di Attività motoria per l età evolutiva

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. RODARI Via Fiduccia n.7/a 90039 Villabate Tel. - Fax 091/6159077 Presidenza Tel. 091/6144639 PUBBLICA

DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. RODARI Via Fiduccia n.7/a 90039 Villabate Tel. - Fax 091/6159077 Presidenza Tel. 091/6144639 PUBBLICA PROT. Ris. N /B19 DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. RODARI Via Fiduccia n.7/a 90039 Villabate Tel. - Fax 091/6159077 Presidenza Tel. 091/6144639 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VILLABATE, 03/04/2014 *

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 S Corso: AGRARIA, AGROLIMENTARE AGROINDUSTRIA - BIENNIO

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 S Corso: AGRARIA, AGROLIMENTARE AGROINDUSTRIA - BIENNIO Classe: 1 S RELIGIONE 9788805070725 TRENTI ZELINDO / MAURIZIO LUCILLO / ROMIO ROBERTO OSPITE INATTESO (L') / CON NULLA OSTA CEI U SEI 15,00 Si Si No ITALIANO GRAMMATICA 9788805073542 DEGANI ANNA / MANDELLI

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

CLASSI BENEFICIARIE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PESARO 17/11/2014 ISTITUTO SCUOLA INSEGNANTE CLASSE ALUNNI PROGETTO ORE

CLASSI BENEFICIARIE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PESARO 17/11/2014 ISTITUTO SCUOLA INSEGNANTE CLASSE ALUNNI PROGETTO ORE CLASSI BENEFICIARIE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PESARO 17/11/2014 ISTITUTO SCUOLA INSEGNANTE CLASSE ALUNNI PROGETTO ORE IO DELLA ROVERE URBANIA I.T.C.G RAGIONERIA COLOMBA ROSASPINA II B 12 IO DELLA ROVERE

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990 GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500-1 LEONARDI GIULIA 5 CERCHI SEREGNO 1990 2 SERQUEIRA LEINA AICS BIASSONO 1990 3 MANZONI SILVIA GSA BRUGHERIO 1989 4 TAINO ALBA POL. NOVATE 1990 5 SCIARRINO VALENTINA

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Sup. Co d. Tip o. Tip olo gia Gr. Inc l. Ris. Po sto. Tipo Posto

Sup. Co d. Tip o. Tip olo gia Gr. Inc l. Ris. Po sto. Tipo Posto Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria BRIC82200P- SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VITO DEI NORMANNI Data Produzione Graduatoria Definitiva: 08/11/2014 Tipo Posto Co d. Tip

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo Costumistica Teatrale COG 1 CERNIGLIARO DANIELA. 59 2 PERA MARIA GRAZIA 3 CONSOLE VALENTINA 4 CIPOLLA MARIA ADELE 5 BELLANCA MARIA 56 38.70 36 29 NON COG MANATA ROSARIA 12 COG PIPI FRANCESCA * * non allega

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI Classe : 1AG GEOMETRI "PROG. 5" FEDELE ALEX GARIANO FRANCESCO MENICHINI FEDERICO PARDOSSI LORENZO PIRROTTINA GIACOMO TERRENI FEDERICO MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA

Dettagli

Anno Scolastico 2014-2015

Anno Scolastico 2014-2015 Corso: MECCANICA, MECCATRONICA E ENERGIA - BIENNIO COMUNE RELIGIONE CATTOLICA 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO U SEI 16,35 No No No GIORDA, DIRITTI

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A U SEI 17,75 No No Mo ITALIANO GRAMMATICA 9788842448839 GINI GIANNI / SINGUAROLI MASSIMILIANO GRAM.COM / EDIZIONE BLU - VOL. UNICO U B.MONDADORI 25,20 No Si No ITALIANO ANTOLOGIE 9788826814865

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE RELIGIONE 9788842674061 CONTADINI M ITINERARI DI IRC 2.0 VOLUME UNICO + DVD LIBRO DIGITALE

Dettagli

Coordinator i lavori di progr.ne. Fiduciar i di plesso. Referent i ai progetti POF

Coordinator i lavori di progr.ne. Fiduciar i di plesso. Referent i ai progetti POF ATTIVITA' NOMINATIVO QUALIFICA DOCENTE ORE VALIDATE Collabor atori del Dirigente Fiduciar i di plesso Referent i ai progetti POF Coordinator i lavori di progr.ne Staff. Laboratorio musica e teatro Staff

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c.

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Data e Sede: 1-2 dicembre 2010 - Roma Evento ECM N N. rif. ECM 10033589 crediti 9 Programma e

Dettagli

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta)

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta) Teoria tematica Ogni predicato ha una sua struttura argomentale, richiede cioè un certo numero di argomenti che indicano i partecipanti minimalmente coinvolti nell attività/stato espressi dal verbo stesso.

Dettagli

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1 Indice Presentazione... 1 Livelli di realtà... 5 1. Realtà fisica e realtà fenomenica... 5 2. Annullamento dell identità numerica tra oggetto fisico e oggetto fenomenico... 8 3. Individualità degli oggetti

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Prov. Nas cita. Punte ggio. Data Nascita

Prov. Nas cita. Punte ggio. Data Nascita Graduatoria di Istituto III Fascia Personale Docente Scuola Secondaria di I Grado CEIC8AJ00D Data Produzione Graduatoria Cod. Cod In Class. cl. Po Descr. Classe di Concorso e di Tip Ri sto Conco o s Cognome

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero della Pubblica Istruzione, dell Università e della Ricerca RISULTATI ELETTORALI A. S. 2014/2015 RAPPRESENTANTI NEL CONSIGLIO D ISTITUTO (COMPONENTE STUDENTI) RAPPRESENTANTI NEL CONSIGLIO DI CLASSE (COMPONENTE GENITORI) RAPPRESENTANTI NEL CONSIGLIO DI CLASSE (COMPONENTE

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

P.L.I.D.A. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza della lingua italiana

P.L.I.D.A. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza della lingua italiana P.L.I.D.A. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza della lingua italiana CRITERI DI VALUTAZIONE PER LE PROVE SCRITTE L obiettivo del valutatore, nella correzione delle prove

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA DEI LICEI

GUIDA ALLA RIFORMA DEI LICEI GUIDA ALLA RIFORMA DEI LICEI Profili d uscita, obiettivi specifici di apprendimento e quadri orari dei nuovi licei, con le indicazioni dei cambiamenti rispetto al vecchio ordinamento Il futuro è la nostra

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli