Convegno sul tema. Terminologia grammaticale e metalinguistica nell insegnamento delle lingue straniere

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Convegno sul tema. Terminologia grammaticale e metalinguistica nell insegnamento delle lingue straniere"

Transcript

1 Associazione Regionale per lo Sviluppo dell'apprendimento Professionale Sede Leg.Viale Cossetti, n. 10 PORDENONE Segreteria P.zza Domenicani 8 - Pordenone tel /27652; fax Web: A. R. S. A. P. Agenzia accreditata con decreto n. 1042/FP/2003 della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia UNI EN-ISO 9001:2000 CSQ n ARSA Convegno sul tema Terminologia grammaticale e metalinguistica nell insegnamento delle lingue straniere Perugia, 5-6 maggio 2006 promosso Perugia, nell ambito del progetto di formazione permanente. soggetti partners: Università degli Studi di Perugia-Facoltà di Lettere e Filosofia e Centro Linguistico d'ateneo Regione Umbria-Assessorato alla Ricerca, Politiche Formative, Politiche Attive del lavoro, Politiche Sociali Provincia di Perugia-Assessorato Provinciale all'istruzione e Formazione Comune di Perugia-Assessorato alla Cultura MIUR-Ufficio Scolastico Regionale per l'umbria Tema del Convegno Lo studio scientifico del linguaggio e delle lingue ha prodotto, nel corso dei secoli, un importante e cospicuo patrimonio terminologico; a partire dalla filosofia e dalla grammatica classica, greca e latina, fino alla linguistica contemporanea (sia essa strutturale, generativa o cognitiva), si è stratificato e consolidato un lessico che consente ormai di descrivere e interpretare ogni fenomeno o processo linguistico. In breve, questo patrimonio ha alcune fondamentali caratteristiche. In primo luogo, esso è plurilingue, poichè riguarda le più diverse lingue e tradizioni scientifiche; inoltre, esso è entrato spesso nel linguaggio comune, per cui termini come parola, frase, testo, racconto, verbo, nome, aggettivo e così via sembrano aver perso ogni connotazione tecnica per divenire espressioni d uso quotidiano. Infine, questo patrimonio è costantemente presente nell insegnamento delle lingue e lo caratterizza a tutti i livelli d età. L italiano che apprende, ad esempio, l inglese si troverà fin da subito a confrontare parola con word, lingua e linguaggio con language, nome e sostantivo con name e noun e scoprirà nei testi e nella pratica didattica passaggi e intrecci continui, a volte complessi o anche errati e fuorvianti. Lo scopo del convegno è duplice; da un lato, si vuole proporre ai ricercatori e agli insegnanti una riflessione sulla terminologia grammaticale e metalinguistica, che ne illumini la natura storica e plurilingue. D altro lato, si vogliono presentare esperienze di lavoro in questo campo e proposte

2 operative per migliorare la pratica dell insegnamento linguistico, nei diversi ordini e gradi dell istruzione o anche nei sistemi dedicati all autoapprendimento. Obbiettivi generali del progetto di formazione permanente Ricognizione pratico-didattica (ricerca sulla terminologia grammaticale e metalinguistica in uso, intesa in senso ampio e comprendente i diversi livelli, ad es. nome, verbo, frase, testo, brano, riassunto ecc.); Indagine comparativa (rapporto fra le terminologie in uso e la tradizione linguistica); Analisi sulla terminologia dei generi (metalinguaggio); Verifica del rapporto tra la terminologia grammaticale utilizzata nell insegnamento della lingua straniera e della lingua materna; Indagine sulla provenienza di tali terminologie. Modalità di monitoraggio Schede di valutazione del progetto da somministrare ai partecipanti al convegno. Modalità di certificazione del percorso Attestato di frequenza rilasciato ai partecipanti al convegno. Diffusione dell andamento e dei risultati del progetto di formazione permanente Siti Gli Atti del Convegno saranno pubblicati a cura del Centro Linguistico d'ateneo, dall editore Guerra (Perugia). Articolazione dell intervento formativo Destinatari: Docenti delle scuole di ogni ordine e grado. Studenti delle SSIS. Studenti universitari. Neolaureati di facoltà ad indirizzo linguistico-letterario. Allievi classi corso Erica per accoglienza partecipanti giornate convegno Comitato tecnico- scientifico del progetto: prof. Franco Lorenzi (Università degli Studi di Perugia); prof.ssa Carla Caporali, prof.ssa Marcella Meucci (I.T.C. A. Capitini). Responsabili e coordinatrici del progetto Prof.ssa Marcella Meucci, Prof.ssa Carla Caporali ITC A. Capitini Programma del Convegno I lavori di venerdì 5 maggio si terranno al Centro Convegni Aldo Capitini. Al mattino, dopo l apertura del Convegno e il saluto delle autorità, sono previste 2 relazioni, della durata di 45 minuti ca. Al pomeriggio sono previste 4 relazioni, della durata di 30 minuti ca.

3 I lavori di sabato 6 maggio si terranno presso il Centro Linguistico d Ateneo. Dalle ore 9 alle ore 13 sono previsti seminari di lavoro, organizzati per lingua (inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano) con gruppi di circa 20 insegnanti e docenti del corso di laurea in Mediazione Linguistica Applicata e Lingue e Culture Straniere e dell Università per Stranieri di Perugia. Nei seminari saranno messe a confronto le esperienze didattiche e le metodologie di lavoro nel campo dell apprendimento/insegnamento delle lingue straniere per quanto riguarda il tema del Convegno. I relatori impegnati sono le prof.sse Cristina Vallini e Anna De Meo dell Università degli Studi L Orientale Napoli, il prof. Alejandro Marcaccio dell Università per Stranieri di Perugia, i proff. Antonio Pieretti, Gaetano Mollo e Franco Lorenzi e il dott. David Lanari dell Università degli Studi di Perugia. A. R. S. A. P. - Agenzia Formativa Accreditata dal Ministero dell Istruzione con decreto del 27 aprile 2001

4 Associazione Regionale per lo Sviluppo dell'apprendimento Professionale Sede Leg.Viale Cossetti, n. 10 PORDENONE Segreteria P.zza Domenicani 8 - Pordenone tel /27652; fax Web: A. R. S. A. P. Agenzia accreditata con decreto n. 1042/FP/2003 della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia UNI EN-ISO 9001:2000 CSQ n ARSA IstitutoTecnicoCommercialeStatale Aldo Capitini Università degli Studi di Perugia PROGRAMMA venerdì 5 maggio ore 8,30-9,30 ore 9,30 10,15 ore 10,15 11 ore 11-11,30 ore 11,30 11,45 ore 11,45 12,30 ore 12,30 13,00 ITC A. Capitini Iscrizione al Convegno Apertura del Convegno saluto delle Autorità Le parole per le lingue prof.ssa Cristina Vallini Università degli Studi L Orientale Napoli discussione sulla relazione pausa Metalinguaggio e atti linguistici prof. Antonio Pieretti Università degli Studi di Perugia discussione sulla relazione ore lunch ore 15 ore 15-15,30 ore 15,30-16 ore 16-16,30 ore 16,30 17 riapertura dei lavori La percezione del ruolo della grammatica e del metalinguaggio nell'apprendimento dell'italiano e di una lingua straniera. Riflessioni su un'indagine svolta in Campania tra allievi e docenti di scuole secondarie di primo e secondo grado prof.ssa Anna De Meo Università degli Studi L Orientale Napoli Terminologia linguistica e acquisizione di L2 prof. Alejandro Marcaccio Università per Stranieri di Perugia discussione sulle relazioni Un software didattico per la terminologia grammaticale

5 prof. Franco Lorenzi- dott. David Lanari - Università degli Studi di Perugia ore 17-17,30 ore17,30-18 La funzione pedagogica del linguaggio tecnico prof. Gaetano Mollo - Università degli Studi di Perugia discussione sulle relazioni e chiusura dei lavori sabato 6 maggio ore 9-13 Centro Linguistico d Ateneo seminari di lavoro, organizzati per lingua (inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano) con gruppi di circa 20 insegnanti e docenti del corso di laurea in Mediazione Linguistica Applicata e Lingue e Culture Straniere e dell Università per Stranieri di Perugia. Nei seminari saranno messe a confronto le esperienze didattiche e le metodologie di lavoro nel campo dell apprendimento/insegnamento delle lingue straniere per quanto riguarda il tema del Convegno. A. R. S. A. P. - Agenzia Formativa Accreditata dal Ministero dell Istruzione con decreto del 27 aprile 2001

MASTERCLASS DEAL. (Dislessia Evolutiva e Apprendimento delle Lingue) V Edizione 2015. Gruppo di Ricerca DEAL, Università Ca Foscari Venezia

MASTERCLASS DEAL. (Dislessia Evolutiva e Apprendimento delle Lingue) V Edizione 2015. Gruppo di Ricerca DEAL, Università Ca Foscari Venezia Gruppo di Ricerca DEAL, Università Ca Foscari Venezia patrocinato da Associazione Italiana Dislessia Associazione Nazionale degli Insegnanti di Lingue Straniere MASTERCLASS DEAL (Dislessia Evolutiva e

Dettagli

1) ARTICOLAZIONE E CALENDARIO DEL MASTERCLASS DEAL

1) ARTICOLAZIONE E CALENDARIO DEL MASTERCLASS DEAL Gruppo di Ricerca DEAL, Università Ca Foscari Venezia con il patrocinio e la collaborazione dell Associazione Italiana Dislessia MASTERCLASS DEAL (Dislessia Evolutiva e Apprendimento delle Lingue) Edizione

Dettagli

MODULI DI FORMAZIONE A DISTANZA DEAL

MODULI DI FORMAZIONE A DISTANZA DEAL Progetto DEAL Università Ca Foscari Venezia MODULI DI FORMAZIONE A DISTANZA DEAL (Dislessia Evolutiva e Apprendimento delle Lingue) Sessione ottobre - dicembre 2014 Ottobre dicembre 2014 - Modulo A: Creazione

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CALVAGESE

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CALVAGESE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI BEDIZZOLE VIA MONS. A. BONTACCHIO, 4 25081 BEDIZZOLE (BS) TEL. 030 / 67.40.36 FAX 030 / 687.17.71 C.F. 93014390178 Indirizzo e-mail: bsic81300b@istruzione.it - Sito web:

Dettagli

Avanzamenti nella realizzazione del piano strategico 2013-18

Avanzamenti nella realizzazione del piano strategico 2013-18 Avanzamenti nella realizzazione del piano strategico 2013-18 Nota a dicembre 2014 Nota: la numerazione accanto a obiettivi, strategie e azioni è in riferimento a quanto indicato nel piano strategico 2013-18

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA Anno Accademico 2010-2011 PRESENTAZIONE DELL Gli insegnamenti linguistici della Facoltà di Scienze della Formazione si articolano all interno di una programmazione organica, rispettando la gradualità dell

Dettagli

FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE

FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN TRADUZIONE LETTERARIA E TRADUZIONE TECNICO-SCIENTIFICA Classe 104/S La laurea

Dettagli

Mediazione Linguistica per l impresa

Mediazione Linguistica per l impresa Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Perugia Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTÀ DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE e la Scuola Superiore per mediatori Linguistici di Perugia

Dettagli

Allegato A. 1 Scuola di dottorato dell Università degli Studi di Roma del Foro Italico Dottorato

Allegato A. 1 Scuola di dottorato dell Università degli Studi di Roma del Foro Italico Dottorato Allegato A. 1 Scuola di dottorato dell Università degli Studi di Roma del Foro Italico Dottorato Scienze dello Sport, dell Esercizio Fisico e dell Ergonomia Indirizzo Sportivo, Esercizio fisico, Ergonomico.

Dettagli

DOTAZIONE DI PERSONALE IN FORZA AL PRECEDENTE GESTORE (dati forniti dall attuale appaltatore) CCNL Cooperative Sociali livello C3 part time 20 ore

DOTAZIONE DI PERSONALE IN FORZA AL PRECEDENTE GESTORE (dati forniti dall attuale appaltatore) CCNL Cooperative Sociali livello C3 part time 20 ore Comune di Prato Appalto, mediante procedura aperta per l affidamento di attività di facilitazione linguistica, didattica inclusiva e mediazione -culturale da realizzarsi nelle scuole del primo ciclo dell

Dettagli

Aspetti teorici e operativi per una didattica accessibile delle lingue

Aspetti teorici e operativi per una didattica accessibile delle lingue Aspetti teorici e operativi per una didattica accessibile delle lingue Michele Daloiso Sebastiano Grasso Gruppo di Ricerca DEAL, Università Ca Foscari www.unive.it/deal www.facebook.com/progetto.deal Cosa

Dettagli

Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI. Lessico approfondito relativo agli argomenti trattati.

Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI. Lessico approfondito relativo agli argomenti trattati. ISTITUTO COMPRENSIVO 3 VICENZA DIPARTIMENTO DI LINGUA STRANIERA CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA SECONDARIA COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Comunicazione in lingua straniera Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ROVERETO SUD SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO F. HALBHERR Anno scolastico 2015-16. Programmazione

ISTITUTO COMPRENSIVO ROVERETO SUD SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO F. HALBHERR Anno scolastico 2015-16. Programmazione ISTITUTO COMPRENSIVO ROVERETO SUD SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO F. HALBHERR Anno scolastico 2015-16 Programmazione area di apprendimento Lingue Comunitarie LINGUA TEDESCA 4 BIENNIO CLASSI TERZE Insegnanti:

Dettagli

Campionato Nazionale delle Lingue a.s. 2014 2015. 5 a edizione. Regolamento

Campionato Nazionale delle Lingue a.s. 2014 2015. 5 a edizione. Regolamento Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Dipartimento di Studi Internazionali/Corso di Laurea in Lingue e Culture straniere - Centro Linguistico d Ateneo (CLA) - Liceo Raffaello di Urbino - Ufficio Scolastico

Dettagli

BONUS 500 EURO: LE PROPOSTE DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA

BONUS 500 EURO: LE PROPOSTE DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA BONUS 500 EURO: LE PROPOSTE DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA PROPOSTE PER I DOCENTI CENTRO DITALS (Centro per la Certificazione per la Didattica dell Italiano a Stranieri) a. Corso in presenza +

Dettagli

POLO DEI LICEI DI ADRIA

POLO DEI LICEI DI ADRIA SCIENTIFICO Istituto di Istruzione Superiore - LICEO BOCCHI-GALILEI Indirizzi: Classico, Linguistico, Scientifico, Scienze Applicate, Scienze Umane Via Dante, 4-45011 ADRIA (RO) - Tel. e Fax: 0426 21107

Dettagli

Modalità di ammissione

Modalità di ammissione Allegato A. 1 Scuola di dottorato dell Università degli Studi di Roma del Foro Italico Dottorato Scienze dello Sport, dell Esercizio Fisico e dell Ergonomia Indirizzo Sportivo, Esercizio fisico, Ergonomico.

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FILOSOFIA

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FILOSOFIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FILOSOFIA RESPONSABILE: PROF. NESTORE PIRILLO 11/09/06 Possibili successive variazioni saranno pubblicate sul sito di Facoltà www.lett.unitn.it 1 Laurea triennale in Filosofia

Dettagli

inizio corsi 28 settembre

inizio corsi 28 settembre inizio corsi 28 settembre TIPOLOGIA CORSI CORSI DI GRUPPO STANDARD ssa MATERNA PRIMI PASSI ELEMENTARI AVVIAMENTO MEDIE CONSOLIDAMENTO SUPERIORI POTENZIAMENTO scelta tra: PREPARAZIONE ESAMI DI CERTIFICAZIONE

Dettagli

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI E CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/20 LETTERE...3 BENI ARTISTICI E DELLO SPETTACOLO...5 CIVILTA E LINGUE STRANIERE MODERNE...5

Dettagli

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA LICEO CLASSICO LORENZO COSTA La Spezia Piazza G. Verdi, 15 Tel 0187 734520 Il passato ti appartiene......costruisci il tuo futuro! IL NOSTRO LICEO da più di cento anni una presenza significativa nella

Dettagli

NORME GENERALI IN MATERIA DI TIROCINIO E ATTIVITÀ FORMATIVE E PROFESSIONALI SOSTITUTIVE DEL TIROCINIO

NORME GENERALI IN MATERIA DI TIROCINIO E ATTIVITÀ FORMATIVE E PROFESSIONALI SOSTITUTIVE DEL TIROCINIO NORME GENERALI IN MATERIA DI TIROCINIO E ATTIVITÀ FORMATIVE E PROFESSIONALI SOSTITUTIVE DEL TIROCINIO Approvate dal Consiglio di Facoltà in data 28 febbraio 2012 Modificate dal Consiglio di Dipartimento

Dettagli

LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL IGCSE

LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL IGCSE LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL IGCSE Il liceo classico Enrico Medi di Villafranca, dall anno scolastico 2015-2016, è una Cambridge International School, in cui è possibile conseguire le certificazioni

Dettagli

Scuola estiva 2014 Lingue locali e didattica 1 settembre 5 settembre Pozza di Fassa

Scuola estiva 2014 Lingue locali e didattica 1 settembre 5 settembre Pozza di Fassa Scuola estiva 2014 - Pozza di Fassa 1 SCOLA LADINA DE FASCIA Scuola estiva 2014 Lingue locali e didattica 1 settembre 5 settembre Pozza di Fassa L organizzazione della Scuola estiva è stata possibile

Dettagli

Prot. n. 11053/C14a Udine, 24.10.2015

Prot. n. 11053/C14a Udine, 24.10.2015 Prot. n. 11053/C14a Udine, 24.10.2015 All Albo dell Istituto Sito dell Istituto Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI FORMATORI/TUTOR DA IMPIEGARE NEI CORSI CLIL per docenti di scuola secondaria

Dettagli

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER L ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER L ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER L ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Lingua straniera 1. La lingua straniera richiesta e impartita nell ambito dei

Dettagli

L I C E O V E R O N E S E. Quale liceo scegliere?

L I C E O V E R O N E S E. Quale liceo scegliere? hioggia (V) L V R S L'intervento formativo del Liceo Veronese ha come priorità la crescita dello studente in tutte le sue dimensioni. L'attività didattica mira a fornire una preparazione culturale solida

Dettagli

La matematica nel passaggio dal primo al secondo ciclo: un esperienza di prova d ingresso comune per il primo anno della secondaria superiore.

La matematica nel passaggio dal primo al secondo ciclo: un esperienza di prova d ingresso comune per il primo anno della secondaria superiore. La matematica nel passaggio dal primo al secondo ciclo: un esperienza di prova d ingresso comune per il primo anno della secondaria superiore. XXX CONVEGNO UMI - CIIM BERGAMO 25-27 OTTOBRE 2012 Antonio

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011 Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011 ART. 1 Finalità 1. Il presente Regolamento disciplina il Corso di Laurea Magistrale in Storia

Dettagli

VERBALE N. 1 DEL DIPARTIMENTO LINGUE

VERBALE N. 1 DEL DIPARTIMENTO LINGUE LICEO STATALE REGINA MARGHERITA - SALERNO VERBALE N. 1 DEL DIPARTIMENTO LINGUE Il giorno 7 settembre 2015, nell'aula n. 113 di questo Istituto, si è riunito alle ore 9,30 il gruppo di lavoro del dipartimento

Dettagli

Double Degree. Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere. UCSC International

Double Degree. Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere. UCSC International Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere UCSC & Università della Boemia Meridionale a Ceske Budĕjovice Laurea Magistrale in Lingue, Letterature e culture straniere - Scienze del linguaggio,

Dettagli

PROGRAMMA Scientiam Inquirendo Discere SID

PROGRAMMA Scientiam Inquirendo Discere SID PROGRAMMA Scientiam Inquirendo Discere SID Documenti di base a cura di Anna Lepre, Isabella Marini, Silvia Zanetti e Anna Pascucci 1 PROGRAMMA Scientiam Inquirendo Discere SID Documenti di base INTRODUZIONE

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE INDIRIZZO LICEO LINGUISTICO

SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE INDIRIZZO LICEO LINGUISTICO SCHEDA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ EDUCATIVE E DIDATTICHE INDIRIZZO LICEO LINGUISTICO Anno scolastico 2012 / 2013 Consiglio Classe 1^ sezione L Data di approvazione 15/10/2012 Doc.: Mod.PQ12-041 Rev.: 3 Data:

Dettagli

Progetto RISAS - Rete Istituti Scolastici per Alunni Stranieri

Progetto RISAS - Rete Istituti Scolastici per Alunni Stranieri ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE «G.GALILEI» Via della Concordia, 92 61100-PESARO-tel.0721/283030 fax 0721/450756 - e-mail: info@icsgalilei.it INSIEME Scuola, famiglie,integrazione Seminario Nazionale Ancona,

Dettagli

ATTIVITÀ DEL SINGOLO DOCENTE

ATTIVITÀ DEL SINGOLO DOCENTE PIANO DI LAVORO DOCENTE ESPOSITO LIVIA MATERIA INGLESE DESTINATARI CLASSE 2 BSU ANNO SCOLASTICO 2013-2014 COMPETENZE CONCORDATE CON CONSIGLIO DI CLASSE 1. Agire in modo autonomo e responsabile 2. Collaborare

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE DEAL PRESSO LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSI DI FORMAZIONE DEAL PRESSO LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Gruppo di Ricerca DEAL (Dislessia Evolutiva e Apprendimento delle Lingue) Università Ca Foscari Venezia CORSI DI FORMAZIONE DEAL PRESSO LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Si riporta di seguito l offerta formativa

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. ROITI

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. ROITI LICEO SCIENTIFICO STATALE A. ROITI V.le Leopardi N. 64-44121 FERRARA Tel. 0532/207390 Fax 0532/210133 Succursale Via A. Novello 2 Tel. 0532/212042 PROT. N. 6216 /DGA Ferrara, 5.10.2015 CIRCOLARE N. 49

Dettagli

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Procedura di valutazione della preparazione di base finalizzata all iscrizione ai corsi speciali di cui all art. 2, comma 1-c bis e comma 1 ter della Legge 143/2004,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI VIA GEROLE 1/A 24040 - STEZZANO (BG) ptmalibu@tin.it P. IVA 02549050165 ESPERIENZA LAVORATIVA

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI VIA GEROLE 1/A 24040 - STEZZANO (BG) ptmalibu@tin.it P. IVA 02549050165 ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PAOLA TONDOLO Indirizzo VIA GEROLE 1/A 24040 - STEZZANO (BG) Telefono 035-4540548 335-8342934 Fax 035-4540548 E-mail ptmalibu@tin.it

Dettagli

PROGETTO META. RIFLESSIONE SULLE LINGUE ITALIANO E TEDESCO a confronto

PROGETTO META. RIFLESSIONE SULLE LINGUE ITALIANO E TEDESCO a confronto PROGETTO META RIFLESSIONE SULLE LINGUE ITALIANO E TEDESCO a confronto Destinatari: Classe 1^ C liceo tecnico Docenti prof. Seveso (italiano) prof. Panza (tedesco) prof. Nodari (econ. aziendale) R. Panza

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-36 SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE CLASSE DELLE LAUREE IN SERVIZIO SOCIALE L-39 Ai sensi del D.M. 270/2004 (Social Service) A.A. 2014/2015 TITOLO

Dettagli

PROGETTO DONNE & SCIENZA. progettazione e realizzazione di moduli didattici sulle differenze di genere

PROGETTO DONNE & SCIENZA. progettazione e realizzazione di moduli didattici sulle differenze di genere PROGETTO DONNE & SCIENZA progettazione e realizzazione di moduli didattici sulle differenze di genere Contesto Normativo Nascita 1989 Comitato pari opportunità presso il Ministero della Pubblica Istruzione

Dettagli

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Criteri utilizzati dalla Commissione Passaggi, Trasferimenti, Seconde Lauree per la costruzione dei piani di studio individuali degli studenti in possesso

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI Lingua e cultura inglese AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE

OBIETTIVI FORMATIVI Lingua e cultura inglese AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE OBIETTIVI FORMATIVI (LINGUISTICO) LINGUA INGLESE Obiettivi formativi del Biennio Funzioni linguistico-comunicative - Funzioni linguistico-comunicative necessarie

Dettagli

Università degli studi Niccolò Cusano Lingua straniera per l educazione A.A 2011/2012

Università degli studi Niccolò Cusano Lingua straniera per l educazione A.A 2011/2012 Università degli studi Niccolò Cusano Lingua straniera per l educazione A.A 2011/2012 Docente: Prof. Filippi Raffaella Numero di crediti: 6 Programma e obiettivi Il Corso si propone di aumentare le conoscenze

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono 340/2599752 Fax E-mail Quaranta Matteo Via Pietro Micca 20, 13878, Candelo (Bi) mayonaise1979@hotmail.com

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI PERUGIA NOTIZIARIO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI PERUGIA NOTIZIARIO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI PERUGIA NOTIZIARIO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE Corso di Laurea Interfacoltà in Storia della società della cultura

Dettagli

Facoltà di Interpretariato e Traduzione UNINT.EU

Facoltà di Interpretariato e Traduzione UNINT.EU Facoltà di Interpretariato e Traduzione Facoltà di Interpretariato e Traduzione La Facoltà di Interpretariato e Traduzione L'unica Facoltà del centro-sud Italia specializzata nella formazione di interpreti

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI LANCIOTTI MARTA

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI LANCIOTTI MARTA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Nazionalità Data di nascita LANCIOTTI MARTA ESPERIENZE LAVORATIVE Date (da a) DA

Dettagli

Dipartimento di Lettere e Filosofia LAUREE TRIENNALI. Beni culturali Filosofia Studi storici e filologico-letterari

Dipartimento di Lettere e Filosofia LAUREE TRIENNALI. Beni culturali Filosofia Studi storici e filologico-letterari Dipartimento di Lettere e Filosofia LAUREE TRIENNALI Beni culturali Filosofia Studi storici e filologico-letterari Programmazione linguistica: linee guida Centro Linguistico di Ateneo via Verdi, 8 - I

Dettagli

Oggetto: Progetto regionale Conoscere l italiano per studiare per allievi stranieri delle scuole secondarie. Anno scolastico 2006/07

Oggetto: Progetto regionale Conoscere l italiano per studiare per allievi stranieri delle scuole secondarie. Anno scolastico 2006/07 Torino, 6 settembre 2006 Prot.n. Ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche Secondarie di I e II grado REGIONE PIEMONTE Ai Dirigenti e Funzionari Reggenti dei CSA Agli assessorati alle Politiche sociali

Dettagli

TITOLO DI STUDIO LAUREA IN LETTERE CLASSICHE (16 / 12/ 1980)

TITOLO DI STUDIO LAUREA IN LETTERE CLASSICHE (16 / 12/ 1980) CURRICULUM VITAE INDICAZIONI PERSONALI NOME BARBARA CAMARDELLA DATA DI NASCITA 5.10.1958 LUOGO SABAUDIA (LT) AMMINISTRAZIONE LICEO CLASSICO D. ALIGHIERI - LATINA INCARICO ATTUALE DOCENTE A T.I. LETTERE,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Valeria Matania Telefono 06/7886246------3396025424-3402677289 Fax E-mail v.matania@provincia.roma.it Nazionalità

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum DIALOGO INTERRELIGIOSO DIDATTICA E METODOLOGIA DELLE RELIGIONI Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum Venezia

Dettagli

PROGETTO L. INGLESE (Lab. alunni) Move on Trinity 2 RELAZIONE FINALE

PROGETTO L. INGLESE (Lab. alunni) Move on Trinity 2 RELAZIONE FINALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.MARCONI Via Gen.A.Di Giorgio, 4-90143 Palermo Tel e Fax: 091.6255080 e-mail : paic89300r@istruzione.it sito web: www.scuolamediamarconipa.gov.it COD.MEC.: paic89300r PROGETTO

Dettagli

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Criteri utilizzati dalla Commissione Passaggi, Trasferimenti, Seconde Lauree per la costruzione dei piani di studio individuali degli studenti in possesso

Dettagli

Master Universitario di I Livello Didattica dell italiano lingua seconda e lingua straniera: intercultura e mediazione

Master Universitario di I Livello Didattica dell italiano lingua seconda e lingua straniera: intercultura e mediazione ALLEGATO AL D.R. N. 841 DEL 29.09.2009 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO DI CHIETI- PESCARA FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE DIPARTIMENTO DI STUDI FILOSOFICI, STORICI E SOCIALI Master Universitario

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, UNIVERSITA' E RICERCA Responsabile - LICEO CLASSICO STATALE "JACOPONE DA TODI" CON ANNESSO LICEO SCIENTIFICO - TODI (PG)

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, UNIVERSITA' E RICERCA Responsabile - LICEO CLASSICO STATALE JACOPONE DA TODI CON ANNESSO LICEO SCIENTIFICO - TODI (PG) INFORMAZIONI PERSONALI Nome GUARENTE SERGIO Data di nascita 19/06/1955 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio DIRIGENTE SCOLASTICO MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, UNIVERSITA'

Dettagli

Liceo linguistico Primo levi. Via Trieste, angolo Via Marconi 48 raggiungibile con pullman da e per Milano e con passante (Lodi Saronno)

Liceo linguistico Primo levi. Via Trieste, angolo Via Marconi 48 raggiungibile con pullman da e per Milano e con passante (Lodi Saronno) Liceo linguistico Primo levi Via Trieste, angolo Via Marconi 48 raggiungibile con pullman da e per Milano e con passante (Lodi Saronno) Che cosa richiede il liceo linguistico? Curiosità intellettuale Interesse

Dettagli

ABILITA : UTILIZZARE CONOSCENZE DI DEAF STUDIES NELLA PROGETTAZIONE DIDATTICA

ABILITA : UTILIZZARE CONOSCENZE DI DEAF STUDIES NELLA PROGETTAZIONE DIDATTICA Obiettivi: CORSO DOCENTE LIS II EDIZIONE A:S: 2015/2016 Programma e Contenuti Il corso per Docente di LIS si articola in un percorso didattico finalizzato alla formazione di personale qualificato. L obiettivo

Dettagli

ISTITUTO CAMILLO FINOCCHIARO APRILE PALERMO

ISTITUTO CAMILLO FINOCCHIARO APRILE PALERMO POF: contenuti essenziali per una consultazione rapida ISTITUTO CAMILLO FINOCCHIARO APRILE PALERMO ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Il POF o Piano dell Offerta Formativa è il documento con cui l Istituto definisce

Dettagli

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Criteri utilizzati dalla Commissione Passaggi, Trasferimenti, Seconde Lauree per la costruzione dei piani di studio individuali degli studenti in possesso

Dettagli

IMPARIAMO A CONOSCERCI

IMPARIAMO A CONOSCERCI Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria I grado ISTITUTO COMPRENSIVO CESARE CANTÙ Via Dei Braschi 12 Milano 0288448318 026468664 Codice fiscale 80124430150 Codice meccanografico MIIC8CF006

Dettagli

Selezione pubblica per l individuazione di TUTOR. preposti alla formazione del personale docente

Selezione pubblica per l individuazione di TUTOR. preposti alla formazione del personale docente Selezione pubblica per l individuazione di TUTOR preposti alla formazione del personale docente Pon Lingua, letteratura e cultura in una dimensione europea a. s 2009-2010 Firenze, 23 Giugno 2009 Decreto

Dettagli

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA CATALOGO CORSI FONDIMPRESA LINGUA FRANCESE PER LE RELAZIONI D'AFFARI interlocutori parlanti la lingua francese, in piccoli gruppi di lavoro. Descrivere il proprio lavoro, parlare dell'organizzazione aziendale,

Dettagli

Lingua Straniera: FRANCESE Prima, Seconda, Terza, Quarta, Quinta PIANO DI LAVORO. Classe Prima

Lingua Straniera: FRANCESE Prima, Seconda, Terza, Quarta, Quinta PIANO DI LAVORO. Classe Prima Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 e-mail: info@istitutocalvino.gov.it Codice Fiscale: 97270410158 internet: www.istitutocalvino.gov.it

Dettagli

ISIS GIOVANNI PAOLO II MARATEA (PZ) Anno Scolastico 2011 2012. Progetto CLIL

ISIS GIOVANNI PAOLO II MARATEA (PZ) Anno Scolastico 2011 2012. Progetto CLIL ISIS GIOVANNI PAOLO II MARATEA (PZ) Anno Scolastico 2011 2012 Progetto CLIL Tipologia dei destinatari: -Studenti delle classi II III IV - V ISIS Giovanni Paolo II - Maratea -Docenti non linguisti delle

Dettagli

Art. 3 PROGRAMMA DEL CORSO Il Corso è suddiviso in cinque moduli secondo il seguente prospetto per un totale di 1.500 ore:

Art. 3 PROGRAMMA DEL CORSO Il Corso è suddiviso in cinque moduli secondo il seguente prospetto per un totale di 1.500 ore: Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in METODOLOGIE PER LA DIDATTICA DELLA LINGUA INGLESE (1.500 ore 60 Crediti Formativi

Dettagli

Liceo Ginnasio Statale "G.B. Brocchi" ORIENTAMENTO IN INGRESSO 2015-2016

Liceo Ginnasio Statale G.B. Brocchi ORIENTAMENTO IN INGRESSO 2015-2016 Liceo Ginnasio Statale "G.B. Brocchi" ORIENTAMENTO IN INGRESSO 2015-2016 Liceo Economico-sociale Liceo delle Scienze umane Liceo Classico Liceo Linguistico Liceo Scientifico Istituto certificato ISO 900

Dettagli

AI DOCENTI COMUNICATO N. 256. Oggetto: C.R. N. 81 Percorso di formazione sull Italiano L2 per allievi stranieri.

AI DOCENTI COMUNICATO N. 256. Oggetto: C.R. N. 81 Percorso di formazione sull Italiano L2 per allievi stranieri. Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 1 del 19/11/2010 COMUNICATI INTERNI SALA DOCENTI SEDE SALA DOCENTI JUVARRA SERALE CTP AI DOCENTI COMUNICATO N. 256 Oggetto: C.R. N. 81 Percorso di formazione sull Italiano

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI DI MADRELINGUA NON ITALIANA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI DI MADRELINGUA NON ITALIANA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI DI MADRELINGUA NON ITALIANA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ALLIEVO: CLASSE: SEZIONE A 1. VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE IN INGRESSO COMPRENSIONE ORALE Non adeguata Parzialmente

Dettagli

PON Lingua letteratura e cultura in una dimensione europea: Lingue straniere corsi brevi Guida all attuazione

PON Lingua letteratura e cultura in una dimensione europea: Lingue straniere corsi brevi Guida all attuazione PON Lingua letteratura e cultura in una dimensione europea: Lingue straniere corsi brevi Guida all attuazione Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione

Dettagli

ELISABETTA RANIERI DOCENTE DI LINGUA E CULTURA INGLESE NELLA SCUOLA SECONDARIA II GRADO

ELISABETTA RANIERI DOCENTE DI LINGUA E CULTURA INGLESE NELLA SCUOLA SECONDARIA II GRADO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail ELISABETTA RANIERI Nazionalità ITALIANA Data di nascita 16\01\1963 ESPERIENZA

Dettagli

Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e studi culturali

Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e studi culturali Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e studi culturali Laurea triennale in Interpretariato e comunicazione Regolamento dei Laboratori di lingua professionalizzanti e caratterizzanti

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015 TEOLOGIA ECUMENICA RIFORMA DELLA CHIESA E CONVERSIONE Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015 1 ISTITUZIONE L Istituto di Studi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SECONDO BIENNIO

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SECONDO BIENNIO PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SECONDO BIENNIO SETTORI: ECONOMICO - TURISTICO - TECNOLOGICO INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING - SISTEMI

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DIREZIONE GENERALE. Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE DIREZIONE GENERALE Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE VISTO VISTO VISTI il D.M. n. 249 del 10 settembre 2010, concernente il regolamento sulla Definizione della disciplina

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA ITALO CALVINO VIA FRIGIA 4-20126 MILANO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA ITALO CALVINO VIA FRIGIA 4-20126 MILANO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA ITALO CALVINO VIA FRIGIA 4-20126 MILANO Progetto di accoglienza, inserimento, alfabetizzazione e consolidamento di italiano L2 e orientamento ai

Dettagli

LA NORMATIVA SULL ORIENTAMENTO 1/5

LA NORMATIVA SULL ORIENTAMENTO 1/5 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Direzione Generale ORIENTARE AL LAVORO E ALLA FORMAZIONE POST-SECONDARIA Costruire

Dettagli

Istituto Tecnico Statale. L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA

Istituto Tecnico Statale. L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA Istituto Tecnico Statale L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA LINEE GUIDA PER LA MOBILITÀ STUDENTESCA Linee guida per l implementazione delle seguenti forme di mobilità studentesca

Dettagli

L approccio lessicale

L approccio lessicale Gaia Lombardi L approccio lessicale Programmazione annuale - Classe Terza Obiettivi formativi OSA Contenuti Competenze 1. Interagire nelle attività di classe, utilizzando anche linguaggi non verbali 2.

Dettagli

Circ. n. 27 Francavilla Fontana lì, 23 Settembre 2014. Ai Docenti Al D.S.G.A Al Personale ATA Agli Studenti SEDE DIURNO SERALE E ORIA

Circ. n. 27 Francavilla Fontana lì, 23 Settembre 2014. Ai Docenti Al D.S.G.A Al Personale ATA Agli Studenti SEDE DIURNO SERALE E ORIA ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE Giovanni Calò Indirizzo: Amministrazione Finanze e Marketing (Relazioni Internazionali per il Marketing Sistemi Informativi Aziendali) Via Gorizia - 72021 Francavilla

Dettagli

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori )

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) CORSO DI LAUREA IN MEDIAZIONE LINGUISTICA (Curriculum Traduzione e Interpretazione)

Dettagli

DIRIGENTE SCOLASTICO INFORMAZIONI TITOLI DI STUDIO. Prof.ssa Letteria Leonardi

DIRIGENTE SCOLASTICO INFORMAZIONI TITOLI DI STUDIO. Prof.ssa Letteria Leonardi DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Letteria Leonardi Letteria Leonardi è stata nominata Dirigente nell'a.s. 2007-2008, a seguito del superamento del Concorso Ordinario bandito con D.G. 22/11/2004. C U R R I

Dettagli

UNISU UNIVERSITA TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE

UNISU UNIVERSITA TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE UNISU UNIVERSITA TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE Niccolò Cusano Relazione del Nucleo di Valutazione Relazione in ordine alle opinioni degli studenti frequentanti sulle attività didattiche telematiche Nucleo

Dettagli

Corso di laurea in Storia e Civiltà

Corso di laurea in Storia e Civiltà Corso di laurea in Storia e Civiltà Piano di studi Percorso Contemporaneo Attività formativa Storia comparata delle società contemporanee 12 Storia della politica ( ); - Storia dell'italia contemporanea

Dettagli

Anno di corso: Contenuti - temi - attività CLASSE 1^

Anno di corso: Contenuti - temi - attività CLASSE 1^ TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE NUCLEO FONDANTE: Corrisponde a un nucleo tematico della disciplina, a un argomento forte della disciplina; caratterizza una parte consistente del curricolo disciplinare e si sviluppa

Dettagli

FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE

FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE sede via San Giorgio, 094 Cagliari sito web: www.unica.it/lingue e-mail: presling@unica.it Segreteria di Presidenza tel. 070 75204 fax 070 848510 segreteria studenti

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e Letterature straniere

Regolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e Letterature straniere Regolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e Letterature straniere classe delle lauree n. 11 Lingue e culture moderne approvato dal Consiglio di Facoltà del 17 Dicembre 2003 ART. 1 DENOMINAZIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO CLA UNITO CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO CARTA DEI SERVIZI EROGATI DAL CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO CLA UNITO PREMESSE a. La Carta dei Servizi costituisce una dichiarazione

Dettagli

PRIMARIA OGGI: COMPLESSITÀ E PROFESSIONALITÀ DOCENTE. Venerdì 13 e Sabato 14 Settembre 2013 Firenze

PRIMARIA OGGI: COMPLESSITÀ E PROFESSIONALITÀ DOCENTE. Venerdì 13 e Sabato 14 Settembre 2013 Firenze PRIMARIA OGGI: COMPLESSITÀ E PROFESSIONALITÀ DOCENTE Venerdì 13 e Sabato 14 Settembre 2013 Firenze Il tirocinio all Università Milano Bicocca La formazione attraverso la consapevolezza della complessità

Dettagli

Curriculum vitae Europass

Curriculum vitae Europass Curriculum vitae Europass Annalisa Stefanini Settore professionale DIDATTICA DELL ITALIANO L2 ESPERIENZE PROFESSIONALI Centro Linguistico d Ateneo (CLAT) Piazza Santa Sabina, 2-16124 Genova Date Anno accademico

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SANT AGOSTINO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI ITALIANO. Insegnante: Prof. Maria Santo

ISTITUTO COMPRENSIVO SANT AGOSTINO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI ITALIANO. Insegnante: Prof. Maria Santo ISTITUTO COMPRENSIVO SANT AGOSTINO Scuola Secondaria di I grado P.M. Ricci Anno scolastico 2014-2015 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI ITALIANO Insegnante: Prof. Maria Santo CLASSE I Sez. B N. di allievi:

Dettagli

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo. Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.it Sito: www.istitutomattei.it INDICE Chi siamo Profilo culturale,

Dettagli

Classe 2Alin LINGUA E CULTURA TEDESCA anno scol. 2015/16. Piano di lavoro individuale: prof.ssa Rossana Casadio. omissis

Classe 2Alin LINGUA E CULTURA TEDESCA anno scol. 2015/16. Piano di lavoro individuale: prof.ssa Rossana Casadio. omissis Situazione della classe dal punto di vista dello sviluppo delle competenze Prerequisiti Utilizzare una lingua straniera per i principali scopi comunicativi ed operativi Madrelingua Lingua straniera 2 Classe

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO TORRE PORDENONE LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO TORRE PORDENONE LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA ISTITUTO COMPRENSIVO TORRE PORDENONE LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA Profilo delle competenze al termine del primo ciclo di istruzione: nell incontro con persone di diverse nazionalità è in

Dettagli

Data di nascita 20 agosto 1950. Esperienza lavorativa

Data di nascita 20 agosto 1950. Esperienza lavorativa Formato europeo per il curriculum vitae Informazioni personali Nome Alajmo Loredana Indirizzo privato via Linussa 25,33030 Torreano di Martignacco ( Udine) Studio via Colugna, 7,33100 Udine Telefono 0432678488

Dettagli

ALLEGATO 1 - I PARTE

ALLEGATO 1 - I PARTE ALLEGATO 1 - I PARTE SCHEDA DI PRESENTAZIONE / REGOLAMENTO DIDATTICO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO Art. 1 - FINALITA -

Dettagli