UN ACCORDO ANTI-CRISI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UN ACCORDO ANTI-CRISI"

Transcript

1 MANAGERITALIA AIUTI A DIRIGENTI E AZIENDE IN DIFFICOLTÀ UN ACCORDO ANTI-CRISI Le misure varate da Manageritalia e Confcommercio per favorire l ampliamento delle competenze manageriali e accrescere le possibilità di ricollocamento Il 12 novembre scorso è stato sottoscritto un accordo quadro per il sostegno e lo sviluppo professionale dei manager da parte di Manageritalia e Confcommercio. Obiettivi dell operazione favorire l ampliamento delle competenze manageriali UN SOSTEGNO ATTRAVERSO FORMAZIONE E SVILUPPO Intervista a Claudio Pasini Come valuta le misure appena varate? Molto positivamente, come ci confermano anche i primi riscontri avuti dai dirigenti, ma anche dall esterno, nella business community e addirittura a livello politico e istituzionale. Abbiamo ritenuto utile e necessario usufruire di parte delle risorse della nostra categoria per rispondere a un problema contingente, senza chiedere nulla allo Stato e un euro in più di costo del lavoro alle aziende e, sia ben chiaro, ai dirigenti. In pratica di cosa si tratta? Quello che mettiamo sul tappeto non è poco, anzi. Alle imprese in difficoltà chiediamo l impegno a non licenziare i dirigenti per un anno dalla data di avvio della formazione, allo stesso tempo diamo vantaggi a entrambi con una formazione utile a sviluppare le competenze dei manager e rilanciare la competitività dell azienda. Abbiamo poi varato misure a supporto dei dirigenti senza occupazione dal 1 settembre 2008 in poi e ancora privi di un rapporto di lavoro subordinato. A loro offriamo formazione qualificata e un minimo sostegno al reddito. Investiamo molto denaro (10 milioni di euro in due anni di cui 8 da Cfmt e 2 da Fondir) per dare una mano a chi è già fuori e per permettere utili a orientare le aziende negli scenari di crisi e accrescere le possibilità di ricollocazione per i manager che hanno perduto l occupazione. Una misura utile quanto necessaria data la grave e perdurante crisi economico-finanziaria. alle aziende di mantenere all interno il proprio management: a entrambi diamo supporti per guardare con maggior fiducia al futuro e alla ripresa. Qual è la filosofia di questa operazione? La logica con la quale abbiamo agito è quella che ci guida sempre nelle nostre realizzazioni: non vogliamo regalare il pesce, ma insegnare a pescare. In altre parole, mettiamo in campo tanti soldi, ma il nostro scopo non è solo distribuirli, per poi dire noi vi abbiamo aiutato, ora tocca a voi. Vogliamo, attraverso percorsi formativi personalizzati e qualificati per aziende e dirigenti, affiancarli in questi difficili frangenti e andare con loro verso la crescita e lo sviluppo. Non offriamo soluzioni preconfezionate e men che meno posti di lavoro, ma, mettendo in campo Cfmt, offriamo il supporto di una formazione altamente qualificata e di un partner che da anni lavora a fianco delle migliori aziende e di qualificati manager del terziario, condividendone non solo i percorsi formativi, ma anche quelli di ricerca e innovazione sul campo e quindi di sviluppo. Un altro tassello nella continua opera di individuazione e attuazione di misure atte ad affiancare i dirigenti in un economia e un mercato del lavoro manageriale sempre più difficili e discontinui? In effetti sono anni che lavoriamo sia sul fronte politico e istituzionale sia su quello interno per dare ancora maggiori risposte al disagio dei dirigenti e dell economia. Nel primo caso abbiamo avanzato ai vari governi succedutisi negli anni proposte e richieste per aumentare l indennità di disoccupazione a tutti rapportandola alla contri- 30

2 Si tratta di una soluzione senza oneri per le imprese e che contribuisce a frenare la perdita dell occupazione delle professionalità più elevate grazie all utilizzo di risorse rese disponibili dal Centro di formazione management del terziario. In particolare, dopo la necessaria modifica dello Statuto e del Regolamento del Cfmt, questo metterà a disposizione un massimo di 4 milioni di euro annui per un biennio (dal 1 dicembre 2009 al 30 novembre 2011) per gli obiettivi prefissati. I punti dell accordo Questa misura varata dalle due controparti a sostegno dei rispettivi associati si rivolge ai dirigenti occupati e presenti all interno di aziende che abbiano attuato particolari misure di riduzione o sospensione dell attività lavorativa o ai dirigenti estromessi dal rapporto di lavoro dal 1 settembre Per quanto riguarda i dirigenti disoccupati, invece, potrà partecipare alle iniziative formative chi ha presentato domanda al Cfmt o a Manageritalia entro tre mesi a partire dalla data di cessazione del rapporto di lavoro. Per i dirigenti estromessi dal rapporto di lavoro nel periodo dal 1 settembre 2008 al 30 novembre 2009 e che non siano stati ricollocati con rapporto di lavoro subordinato, la domanda dovrà buzione versata per collegare l indennità di disoccupazione a un percorso di formazione e di riposizionamento professionale, per varare misure di incentivo all assunzione di dirigenti da parte delle aziende. Un lavoro duro, estenuante, spesso difficile da valorizzare che finora ha dato solo alcuni frutti. Siamo riusciti a mantenere, e quest anno addirittura ad aumentare, lo stanziamento a favore della legge 266, che prevede sgravi sulla previdenza Inps per le aziende che assumono dirigenti momentaneamente disoccupati. Abbiamo difeso il nostro welfare contrattuale fatto di assistenza sanitaria, previdenza integrativa, copertura da rischi vari e formazione dai continui attacchi dello Stato. E forse presto potrebbero esserci altre positive novità. E sul fronte interno? Qui va fatta una distinzione. Per quanto riguarda quello che gestiamo in autonomia, abbiamo la possibilità di valutare, decidere e agire e così abbiamo introdotto proprio nel 2008 la polizza Ponte, che senza chiedere niente in più alle aziende e ai dirigenti permette a chi è licenziato o incorre in fallimento dell azienda di avere per un anno la copertura di tutti i Fondi contrattuali (Fasdac, Negri, Pastore e Cfmt) e quindi di fruire delle prestazioni in un momento di forte difficoltà. Abbiamo poi varato, sempre senza chiedere soldi, la polizza legale che permette a dirigenti e quadri di fruire dell assistenza legale per motivi professionali e personali. Invece a livello contrattuale e con le controparti? Anche qui, seppure con notevoli sforzi e fatiche ma comunque anche grazie a una controparte intelligente, sempre valido partner nelle migliori realizzazioni contrattuali raggiunte negli anni abbiamo realizzato iniziative importanti. Basti pensare alle misure varate a favore dei dirigenti di prima nomina, Dpn, che hanno permesso ai dirigenti del terziario privato di continuare a crescere in numero assoluto anche in momenti difficili quali quelli degli ultimi anni e questo è vitale per garantire la sostenibilità delle prestazioni sanitarie e previdenziali contrattuali. Abbiamo poi varato, proprio nell ultimo rinnovo, misure a favore dei dirigenti over 50 senza impiego, prevedendo, solo per il primo anno, versamenti e prestazioni ridotte alla previdenza contrattuale (Negri e Pastore) e la possibilità di assumerli al minimo contrattuale (49mila euro, ulteriormente ridotto a scalare del 20%, 10% e 5% nei primi tre anni), a patto che sia prevista una parte importante di retribuzione variabile e legata ai risultati pari ad almeno il 50% di quella fissa. E non è bastato... Siamo orgogliosi di quanto abbiamo fatto, ma il forte disagio che i dirigenti hanno e ci manifestano da qualche tempo e il nostro continuo impegno per affiancare al meglio i manager in una vita professionale sempre più discontinua e imprevedibile ci hanno indotto a fare di più. E lo abbiamo fatto. Introducendo a fine 2008 Youmanager, il servizio di valutazione, certificazione e sviluppo del profilo manageriale che nasce con l obiettivo di valorizzare e promuovere la managerialità nel nostro paese, per favorire la crescita e lo sviluppo dei manager e delle aziende e per la competitività del sistema. Questo, pensiamo, sia il modo migliore per offrire opportunità professionali ai manager, creare presupposti culturali, istituzionali ecc. per aumentare la presenza, la competenza e la cultura manageriali in Italia. 31

3 MANAGERITALIA essere presentata entro tre mesi a partire dal 1 dicembre L accordo prevede per i dirigenti occupati in aziende in difficoltà 250 euro di contributo massimo per giornata di formazione effettuata, a titolo di rimborso del costo del lavoro sostenuto dall azienda per consentire al dirigente di partecipare al percorso formativo, con euro di contributo massimo per percorso formativo e per dirigente e un massimo di 100mila euro di contributo per azienda. Inoltre prevede, sempre per i dirigenti occupati, l impegno dell azienda a non interrompere il rapporto di lavoro per un periodo di 12 mesi dalla data di avvio della formazione, salva l ipotesi di licenziamento per giusta causa e fermo restando che non si verifichino ulteriori aggravi dello stato di crisi. Per quanto riguarda i dirigenti disoccupati estromessi dall azienda, invece, si riconoscono 250 euro per giornata di formazione effettuata, con un massimo di dieci giornate e sino a un massimo di euro. Per i dirigenti disoccupati che abbiano già usufruito della formazione una prima volta e non abbiano trovato collocazione con un lavoro subordinato entro i successivi sei mesi è prevista un unica ulteriore possibilità di ripetere la partecipazione ad altre dieci giornate di formazione alle condizioni sopra descritte. Al momento il Cfmt sta predisponendo, oltre alle già citate modifiche statutarie e regolamentari, un piano formativo adeguato a rispondere alle esigenze dei dirigenti occupati in aziende in difficoltà e/o momentaneamente privi di occupazione che sarà comunicato a tutti gli interessati appena possibile. Come partecipare ai corsi Possono aderire le aziende iscritte a Confcommercio e in regola con il versamento al Cfmt dove siano in atto: procedure di riduzione del personale in forma collettiva o plurima; procedure di mobilità; Cigs (Cassa integrazione guadagni straordinaria); contratti di solidarietà disciplinati dalla legge o pattizi; altre forme di sospensione dell attività lavorativa. I dirigenti disoccupati dovranno dimostrare di non essere collocati con rapporto di lavoro subordinato o autonomo, né di essere titolari di trattamenti pensionistici da parte dell Ago. 32

4 ASSIDIR Assicurazione online RC A Per gli associati Manageritalia vantaggi economici e di servizio per Polizze online Le polizze auto stipulate con Genertel garantiscono un risparmio fino al 30% sulla garanzia RC Auto rispetto alle assicurazioni di tipo tradizionale. Soprattutto in presenza di determinate condizioni (età dell assicurato, località, classe di merito, chilometri percorsi all anno ecc.). Vantaggi per gli associati Per gli associati Manageritalia sono previsti in particolare: uno sconto supplementare del 5% applicato sul premio RC Auto indicato dal preventivo personale (vale anche per motocicli ma non per ciclomotori); uno sconto del 10% applicato nel caso di stipula contestuale di RC Auto per incendio e furto, kasko, assistenza e tutela legale. Sono comprese una serie di estensioni particolari: copertura gancio traino gratuita; RC dei terzi trasportati gratuita per i danni procurati dai passeggeri; ricorso terzi gratuito per i danni prodotti in caso di scoppio o incendio del veicolo; RC negli spazi privati gratuita; sospensione (anche fino a 12 mesi) e riattivazione della polizza in qualsiasi momento per utilizzarla solo quando se ne ha bisogno; prima riattivazione gratuita per le moto; stessa classe dell auto applicabile alle moto; due classi di extrabonus per chi raggiunge la classe più bassa. Per completare la polizza si possono scegliere le seguenti garanzie accessorie: assistenza stradale con carro attrezzi e auto sostitutiva; assistenza legale; furto e incendio (copertura anche in caso di antifurto installato ma non funzionante); infortuni al conducente; cristalli; kasko; minikasko. Caratteristiche del servizio preventivazione via telefono oppure online; contatti con la compagnia attraverso telefono, internet, , sms; processo paperless (non necessaria la firma sulla polizza); pagamenti tramite carta di credito e bonifico (anche online); fax di copertura immediato; invio del contratto entro 48 ore; servizio di comunicazione delle scadenze e di tutte le operazioni via telefono, , sms, poste. 34

5 uto. Hai mai provato Genertel? la polizza auto. In più, tante garanzie accessorie per soddisfare ogni esigenza COME RICHIEDERE UN PREVENTIVO AL TELEFONO dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 Procedura privilegiata per gli associati Manageritalia (digitare Servizio Partner o Delear e, a seguire, quando viene richiesto, il codice 7525 riservato a Manageritalia) ONLINE Dalla home page del sito cliccare la pagina Richiesta preventivo Per richiedere un preventivo è necessario essere in possesso delle seguenti informazioni Dati personali Dati del veicolo Dati assicurativi Nome, cognome, indirizzo e codice fiscale Codice MIT riportato sulla Card associativa (se il preventivo viene richiesto online deve essere riportato nella casella codice filiale ) Conducente abituale del veicolo da assicurare Chilometri mediamente percorsi in un anno Marca, modello e targa Anno di prima immatricolazione Potenza del veicolo espressa: in cv fiscali se autovettura in massa complessiva se autocarri o caravan in kw se motocicli Leasing Veicolo parcheggiato in box chiuso Veicolo dotato di antifurto e tipologia Scadenza dell attuale polizza Attestato di rischio 35

6 MANAGERITALIA PREVIDENZA Donne: più semplice rinviare la pensione Come è noto, tutte le lavoratrici dipendenti, sia nel privato sia nel pubblico impiego, hanno la possibilità di proseguire la propria attività lavorativa anche dopo il raggiungimento del requisito anagrafico per la pensione di vecchiaia (60 anni per le impiegate nelle imprese private mentre, per le dipendenti pubbliche, dal 2010 il requisito dei 60 anni è gradualmente elevato a 65). Tuttavia, per evitare di incorrere nel licenziamento a causa del raggiungimento dell età pensionabile, la normativa (legge 26 febbraio 1982, n. 54 e più di recente l art. 30 del decreto legislativo 11 aprile 2006, n. 198) fino a oggi ha subordinato la possibilità di continuare a fruire della garanzia di stabilità del rapporto di lavoro fino al compimento del sessantacinquesimo anno di età a una comunicazione preventiva che la lavoratrice aveva l onere di formalizzare al proprio datore di lavoro entro un determinato termine (almeno tre mesi prima della data di perfezionamento del diritto alla pensione di vecchiaia). Sull argomento si è pronunciata la Corte costituzionale che, con sentenza n. 275 del 29 ottobre 2009, ha dichiarato l illegittimità costituzionale dell art. 30 del decreto legislativo 198/2006 (Codice delle pari opportunità tra uomo e donna), nella parte in cui prevede, a carico della lavoratrice che intenda proseguire nel rapporto di lavoro oltre il sessantesimo anno di età, l onere di darne tempestiva comunicazione al datore di lavoro e nella parte in cui fa dipendere da tale adempimento l applicazione al rapporto di lavoro della tutela accordata dalla legge sui licenziamenti individuali. Secondo la Corte costituzionale, infatti, tale onere di comunicazione compromette e indebolisce la piena ed effettiva realizzazione del principio di parità tra l uomo e la donna, in quanto discrimina la donna rispetto all uomo per quanto riguarda l età massima di durata del rapporto di lavoro. 36

7 CFMT L AGENDA DEI CORSI di gennaio-febbraio 2010 CONTROLLO DI GESTIONE & FINANZA Milano, 12 gennaio Come valutare un cliente per concedergli credito Modelli di valutazione del cliente e modalità di gestione del credito. Milano, gennaio Genova, 9-10 febbraio La lettura del bilancio per non addetti (1 a parte) Come leggere e interpretare il bilancio d esercizio in chiave manageriale. Roma, 18 gennaio Simulazioni di bilancio (3 a parte) Come valutare l impatto delle diverse scelte gestionali sui risultati di bilancio. Milano, 19 gennaio Decidere gli investimenti aziendali: criteri e metodologie Come valutare gli investimenti aziendali dal punto di vista tecnico e strategico. Bolzano, 22 gennaio Roma, 5 febbraio Firenze, 24 febbraio Balanced scorecard: un cruscotto strategico per la gestione anticipata Come allineare l organizzazione al percorso strategico. Milano, 26 gennaio Ias/Ifrs e fiscalità Come determinare il reddito imponibile in un azienda dove il bilancio è redatto secondo principi contabili internazionali. Milano, 28 gennaio Valutare un azienda: criteri e metodologie Come comportarsi nell analisi delle principali criticità di un processo di valutazione per la fusione, acquisizione o cessione di un azienda. Firenze, 29 gennaio Milano, 24 febbraio Indicatori di performance Come costruire i più rappresentativi indicatori sulle performance di gestione. Milano, 2-3 febbraio La lettura del bilancio per non addetti (2 a parte) Roma, 8 febbraio Il costing e la valutazione dei processi Come recuperare efficacia ed efficienza nelle aziende dove prevalgono i costi di struttura. Milano, 10 febbraio Corporate social responsibility e bilancio sociale Come integrare gli interessi economici con quelli sociali e ambientali del contesto di riferimento. Milano, febbraio Roma, febbraio Il controllo di gestione: logiche e strumenti Come programmare obiettivi e azioni e monitorare il loro verificarsi. MILANO - Via Pier Candido Decembrio 28 ROMA - Via Bianchini 51 Le informazioni sulle modalità di iscrizione e partecipazione ai corsi potranno essere richieste a: Cfmt Segreteria corsi Roberta Corradini e Elena Massaro, tel Daniela Lignini, tel La partecipazione ai corsi è gratuita per tutte le aziende e i dirigenti che versano annualmente i contributi. 37

8 CFMT MARKETING E ORGANIZZAZIONE FORZE DI VENDITA Milano, gennaio La negoziazione nelle trattative commerciali complesse Come apprendere le tecniche per portare a termine trattative commerciali ad alta complessità. Milano, gennaio Il budget plan delle vendite Come trasformare le strategie commerciali in risultati di successo. Milano, 26 gennaio Strategie di successo delle imprese nel terziario che innova Come attuare strategie di mercato fondate sui princìpi di una moderna impresa intelligente. Milano, 28 gennaio Gli area manager: il ruolo chiave nel governo di una rete di vendita Come sviluppare un governo efficace delle strutture di vendita attraverso lo sviluppo della figura dell area manager. Milano, 29 gennaio Costruire il roi di un offerta commerciale Come giustificare il valore nella vendita BtoB. Milano, 2 febbraio Vendere con internet Come integrare il web tra i canali di distribuzione. Palermo, 2 febbraio Milano, 12 febbraio Il marketing virale Come mettere a sistema il passaparola nell era del web. Milano, 4-5 febbraio Il marketing operativo Come presidiare le problematiche di marketing management con una visione completa delle logiche, delle metodologie e degli strumenti di supporto. Milano, 9-10 febbraio Account management: il presidio strategico del cliente (edizione rinnovata) Per affrontare la gestione dei key account attraverso lo scambio di valore fra azienda e cliente. Bologna, febbraio Il sales manager come coach Come passare da gestori di risorse ad allenatori del potenziale dei venditori e facilitatori della sua espressione sul mercato. Milano, febbraio Marketing intelligence: modelli e strumenti accessibili per la comprensione del mercato (edizione rinnovata) Come reperire in modo agevole e interpretare in un quadro d analisi strutturato le informazioni necessarie per definire le scelte strategiche e commerciali. GESTIONE RISORSE UMANE Milano, gennaio Roma, gennaio Lo sviluppo della self efficacy Come migliorare la propria efficacia professionale. Venezia, gennaio Execution e l arte di far accadere le cose Come far sì che il desiderio di fare e di far accadere le cose sia parte integrante della cultura aziendale. Udine, gennaio Laboratorio - riscoprire energie e infondere motivazione Come ritrovare le proprie energie e trasmettere motivazioni nell ambito delle relazioni lavorative. Milano, 14 gennaio Biella, 12 febbraio Padova, 26 febbraio Il marketing efficace di se stessi Strumenti per un efficace vendita della propria immagine e delle proprie competenze. Milano, 15 gennaio Effective business writing How to write documents clear, complete, persuasive and as short as possible. Bologna, 17 gennaio Roma, 12 febbraio Bari, 16 febbraio Gestire i team in un organizzazione evoluta Come garantire risultati di eccellenza con i nuovi team. Milano, gennaio Working in international teams How to work more effectively as members or leaders of international teams. Milano, 21 gennaio e 11 febbraio Laboratorio performance felice e benessere professionale Come potenziare se stessi concretizzando i propri progetti. Torino, 21 gennaio Roma, 2 febbraio Check-up delle capacità di resistenza allo stress manageriale - hardiness profile Check-up delle capacità di resistenza allo stress manageriale e valutazione dell impatto sull efficacia personale. 38

9 STRATEGIA E ORGANIZZAZIONE Milano, 15 gennaio Risk analysis dei sistemi informativi Come prevedere ed evitare il fallimento di un progetto informatico. Napoli, 15 gennaio Palermo, 20 gennaio Milano, 27 gennaio Visual thinking tools Come visualizzare e mappare il pensiero giocando con le idee. Brescia, gennaio Gestire team di progetto Come permettere al gruppo di raggiungere risultati di eccellenza in un progetto valorizzando ruoli e competenze. Milano, gennaio Project management Come migliorare successo e redditività dei progetti adottando una metodologia condivisa di pianificazione. Milano, gennaio Ascolto dei segnali deboli e visione periferica Come individuare rapidamente i segnali deboli ed esplorarli, filtrare il rumore e perseguire le opportunità prima dei concorrenti. Roma, 28 gennaio Leadership agenda Come rendere unico e misurabile il successo del proprio ruolo di leader. Milano, 4-5 febbraio La valutazione economico-finanziaria del business plan (edizione rinnovata) Come impostare un business plan e come valutarne la qualità economica. Milano, 9-10 febbraio Change management in action Come gestire con successo tutte le fasi del cambiamento. Roma, 10 febbraio Fare business con l etica d impresa Come ridisegnare il proprio modo di fare organizzazione partendo dall attenzione all aspetto etico. Milano, febbraio Lean six sigma. Come migliorare i processi per raggiungere gli obiettivi aziendali (edizione rinnovata) Come fare efficienza aumentando la soddisfazione del cliente e la motivazione dei collaboratori. Milano, febbraio Come produrre accelerazioni aziendali Come vincere nell era dell ipercompetizione. Milano, gennaio Genova, febbraio Parlare in pubblico Come preparare e realizzare una presentazione efficace. Verona, 2 febbraio Incontrare la Russia Come orientarsi a una relazione efficace con partner o clienti russi. Milano, 2-3 febbraio Delega e coaching: strumenti per far crescere i collaboratori Come utilizzare questi strumenti per far crescere i collaboratori. Roma, 3-4 febbraio Milano, febbraio Leadership lab; come applicare la leadership I nuovi modelli di leadership e le nuove competenze dei leader efficaci. Milano, 4 febbraio Time management Come bilanciare vita professionale e privata. Trento, 4-5 febbraio L ascolto attivo Come migliorare le proprie capacità di leadership imparando ad ascoltare. Milano, 9 febbraio Check-up manageriale: conoscere il proprio stile per dirigere meglio Come scoprire i propri punti di forza e debolezza per aumentare l efficacia nella gestione dei collaboratori. Roma, febbraio Ascolto della gestualità e comunicazione nonverbale Come portare alla luce e allenare le attitudini alla comunicazione gestuale e al gesto vocale. Montecatini, febbraio Learning lodge - progettare l equilibrio tra stress e benessere Progettare l equilibrio tra stress e benessere. Milano, 25 febbraio L intervista di selezione Come trovare il candidato giusto. Roma, febbraio Parlare a grandi platee. Presentare e convincere Come presentare efficacemente e convincere di fronte a grandi pubblici. 39

SPECIALE A CURA DI ASSIDIR RC AUTO LOW COST / HIGH SERVICE. Accordo Manageritalia/Assidir-Genertel per un nuovo servizio agli associati

SPECIALE A CURA DI ASSIDIR RC AUTO LOW COST / HIGH SERVICE. Accordo Manageritalia/Assidir-Genertel per un nuovo servizio agli associati SPECIALE A CURA DI ASSIDIR RC AUTO LOW COST / HIGH SERVICE Accordo Manageritalia/Assidir-Genertel per un nuovo servizio agli associati I INSERTO SPECIALE Da più parti veniva richiesto e Manageritalia ha

Dettagli

In un cd tutto su Tutela legale e Programma di assistenza

In un cd tutto su Tutela legale e Programma di assistenza ASSIDIR In un cd tutto su Tutela legale e Programma di assistenza Per te il cd, suddiviso in due parti, con l edizione 2010 delle condizioni di assicurazione della polizza Tutela legale e del Programma

Dettagli

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA LA FORMAZIONE MANAGERIALE 1. [ GLI OBIETTIVI ] PERCHÉ PROGETTARE E REALIZZARE PERCORSI DI CRESCITA MANAGERIALE E PROFESSIONALE?

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato MOSCA

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato MOSCA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2158 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato MOSCA Agevolazioni fiscali e contributive per l assunzione di temporary manager da parte

Dettagli

Il management cooperativo e l innovazione

Il management cooperativo e l innovazione AZIENDE IN RETE NELLA FORMAZIONE CONTINUA Strumenti per la competitività delle imprese venete Il management cooperativo e l innovazione DGR n. 784 del 14/05/2015 - Fondo Sociale Europeo in sinergia con

Dettagli

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B Fornire ai partecipanti elementi di Marketing, applicati alla realtà Business to Business. MARKETING B2B Il corso si rivolge a tutti coloro che si occupano di vendite

Dettagli

azioni di rigenerazione sociale

azioni di rigenerazione sociale azioni di rigenerazione sociale I contenuti di questo libro possono essere condivisi rispettando la licenza Chi siamo Indice 3 Chi siamo 5 Cos è concretamente Change Community Model? 6 Quali sono gli ingredienti

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

I CONTENUTI DELL ACCORDO 30 DICEMBRE 2014 TRA FEDERMANAGER E CONFINDUSTRIA DI RINNOVO DEL CCNL DIRIGENTI DI AZIENDE PRODUTTRICI DI BENI E SERVIZI

I CONTENUTI DELL ACCORDO 30 DICEMBRE 2014 TRA FEDERMANAGER E CONFINDUSTRIA DI RINNOVO DEL CCNL DIRIGENTI DI AZIENDE PRODUTTRICI DI BENI E SERVIZI DIREZIONE GENERALE CIRCOLARE n. 2492 Roma 31 dicembre 2014 ALLE ALLE ALLE ASSOCIAZIONI E SINDACATI TERRITORIALI UNIONI REGIONALI COMPONENTI DELLA GIUNTA ESECUTIVA COMPONENTI DEL CONSIGLIO NAZIONALE COMPONENTI

Dettagli

2007: LA RIFORMA PREVIDENZIALE Guida pratica alle novità previdenziali e fiscali

2007: LA RIFORMA PREVIDENZIALE Guida pratica alle novità previdenziali e fiscali 2007: LA RIFORMA PREVIDENZIALE Guida pratica alle novità previdenziali e fiscali RIFORMA TFR E PREVIDENZA INTEGRATIVA Sarebbero dovute entrare in vigore il prossimo anno, il 2008. Con un anno di anticipo,

Dettagli

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane.

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane. www.beon-dp.com Operiamo in ambito di: Sviluppo Assessment e development Center Valutazione e feedback a 360 Formazione Coaching CHI SIAMO BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione

Dettagli

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI COACHING LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI I N D I C E 1 [CHE COSA E IL COACHING] 2 [UN OPPORTUNITA DI CRESCITA PER L AZIENDA] 3 [ COME SI SVOLGE UN INTERVENTO DI COACHING ]

Dettagli

Essere Manager per creare valore

Essere Manager per creare valore FORMAZIONE E SERVIZI INNOVATIVI - RAVENNA CATALOGO CORSI www.ecipar.ra.it/som Essere Manager per creare valore Ecipar di Ravenna School of Management La School Of Management (SOM) realizzata da Ecipar

Dettagli

CASO APPLICATIVO: PROGRAMMA DI SVILUPPO RISORSE UMANE

CASO APPLICATIVO: PROGRAMMA DI SVILUPPO RISORSE UMANE CASO APPLICATIVO: PROGRAMMA DI SVILUPPO RISORSE UMANE IL PROJECT MANAGEMENT NEL SERVIZIO SANITARIO L esperienza dell APSS di Trento Bolzano, 8 maggio 2008 Auditorio del Palazzo Provinciale 12 Autore: Ettore

Dettagli

COGENIAapprofondimenti. Il progetto di quotazione in borsa. Pagina 1 di 7

COGENIAapprofondimenti. Il progetto di quotazione in borsa. Pagina 1 di 7 Il progetto di quotazione in borsa Pagina 1 di 7 PREMESSA Il documento che segue è stato realizzato avendo quali destinatari privilegiati la Direzione Generale o il responsabile Amministrazione e Finanza.

Dettagli

INDICE AREA STRATEGIA E ORGANIZZAZIONE. 2-3 AREA MARKETING..4-6 AREA FINANZA...7-8 AREA GESTIONE RISORSE UMANE...9-13 STRATEGIA ORGANIZZAZIONE

INDICE AREA STRATEGIA E ORGANIZZAZIONE. 2-3 AREA MARKETING..4-6 AREA FINANZA...7-8 AREA GESTIONE RISORSE UMANE...9-13 STRATEGIA ORGANIZZAZIONE AVVERTENZA Le date qui riportate sono da considerarsi indicative, soggette a possibili variazioni, si consiglia pertanto di far sempre riferimento al sito che viene costantemente aggiornato. INDICE AREA

Dettagli

Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi.

Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi. Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi. L attività principale offre, attraverso il canale Internet e Call center, polizze per auto, moto, camper, veicoli commerciali,

Dettagli

RIFORMA DEI TRATTAMENTI DI DISOCCUPAZIONE DISOCCUPAZIONE AGRICOLA

RIFORMA DEI TRATTAMENTI DI DISOCCUPAZIONE DISOCCUPAZIONE AGRICOLA PROTOCOLLO 23 LUGLIO 2007 GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE PRESENTAZIONE Il protocollo concordato tra Governo e Parti Sociali il 23 luglio 2007 è stato approvato con alcune modifiche

Dettagli

Quando soffia il vento del cambiamento, gli uni costruiscono muri, gli altri mulini a vento. Proverbio cinese

Quando soffia il vento del cambiamento, gli uni costruiscono muri, gli altri mulini a vento. Proverbio cinese Quando soffia il vento del cambiamento, gli uni costruiscono muri, gli altri mulini a vento Proverbio cinese Cogito ERGO sum Cartesio solutions s.r.l. è una società che vuole essere al servizio delle Aziende

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA IL BISOGNO CHE VOGLIAMO SODDISFARE Accompagnare amministratori e manager delle

Dettagli

Mini Guida. Le assicurazioni online

Mini Guida. Le assicurazioni online Mini Guida Le assicurazioni online Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LE ASSICURAZIONI ONLINE In questa guida parleremo delle assicurazioni auto online, le più diffuse

Dettagli

Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi.

Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi. Genialloyd è la compagnia di Allianz per la vendita diretta di prodotti assicurativi. L attività principale offre, attraverso il canale Internet e Call center, polizze per auto, moto, camper, veicoli commerciali,

Dettagli

Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza

Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza Informativa - ONB Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza INDICE 1 Premessa... 2 2 Sintesi delle principali novità in materia di lavoro e previdenza...

Dettagli

Il Piano Industriale

Il Piano Industriale LE CARATTERISTICHE DEL PIANO INDUSTRIALE 1.1. Definizione e obiettivi del piano industriale 1.2. Requisiti del piano industriale 1.3. I contenuti del piano industriale 1.3.1. La strategia realizzata e

Dettagli

Un manifesto di Cna per dare più forza e più voce ai nuovi professionisti

Un manifesto di Cna per dare più forza e più voce ai nuovi professionisti Un manifesto di Cna per dare più forza e più voce ai nuovi professionisti Sono circa 10.000 in provincia di Bologna Sondaggio tra gli iscritti Cna: sono laureati e soddisfatti della loro autonomia Rivendicano

Dettagli

Bottoncino CATALOGO CORSI (SEZIONE FORMAZIONE AZIENDALE) COMUNICAZIONE E RELAZIONALITÀ COMPETENZE MANAGERIALI BENESSERE E PRODUTTIVITÀ

Bottoncino CATALOGO CORSI (SEZIONE FORMAZIONE AZIENDALE) COMUNICAZIONE E RELAZIONALITÀ COMPETENZE MANAGERIALI BENESSERE E PRODUTTIVITÀ Bottoncino CATALOGO CORSI (SEZIONE FORMAZIONE AZIENDALE) COMUNICAZIONE E RELAZIONALITÀ COMPETENZE MANAGERIALI BENESSERE E PRODUTTIVITÀ FORMAZIONE TECNICA Cliccando tendina COMUNICAZIONE E RELAZIONALITA

Dettagli

Funzioni di un sistema di ammortizzatori sociali

Funzioni di un sistema di ammortizzatori sociali Funzioni di un sistema di ammortizzatori sociali Oltre che ad evidenti obiettivi di equità, un sistema di assicurazione sociale contro la disoccupazione risponde a motivazioni di efficienza economica,

Dettagli

Progetto DiversaMente

Progetto DiversaMente Progetto DiversaMente Pillole formative sul Diversity Management Aprile 2014 1 Cosa si intende per Diversity Management? Il D.M. è una filosofia di gestione delle risorse umane che si concretizza in strumenti,

Dettagli

ASSI[B] UNDERwRITING MANAGING GENERAL AGENCY ITALIANA DI AIG EUROPE LIMITED

ASSI[B] UNDERwRITING MANAGING GENERAL AGENCY ITALIANA DI AIG EUROPE LIMITED Il Player innovativo e specializzato Underwriting Esplora per trovare sempre la via migliore ASSI[B] UNDERwRITING MANAGING GENERAL AGENCY ITALIANA DI AIG EUROPE LIMITED Assi[B] Underwriting nasce dalla

Dettagli

Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva

Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva Gestire e motivare i gruppi di lavoro INTERAMENTE FINANZIATO DA: Nell ambito delle opportunità formative messe a disposizione da Fondirigenti, La

Dettagli

Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI

Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI E,P.C. AL SEGRETARIO GENERALE AL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE

Dettagli

SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE *

SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE * SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE * Chi è interessato dalla Riforma Sono interessati alla riforma della previdenza complementare attuata con il decreto legislativo n. 252/2005

Dettagli

LÊINDENNITAÊ DI MOBILITAÊ (Legge n 223 del 23/07/1991)

LÊINDENNITAÊ DI MOBILITAÊ (Legge n 223 del 23/07/1991) LÊINDENNITAÊ DI MOBILITAÊ (Legge n 223 del 23/07/1991) CHI HA DIRITTO AD ESSERE INSERITO NELLE LISTE DI MOBILITA : 1) CON INDENNITA DI MOBILITA : a) Gli operai, impiegati e quadri dipendenti da imprese

Dettagli

Patto politiche attive del 16 giugno 2009

Patto politiche attive del 16 giugno 2009 Patto politiche attive del 16 giugno 2009 1 Premessa: per il lavoro oltre la crisi L'Accordo sottoscritto in Lombardia il 4 maggio 2009 prevede uno stretto rapporto tra le politiche passive, attraverso

Dettagli

Progetto di ricerca: La balanced scorecard nelle aziende di trasporto pubblico locale

Progetto di ricerca: La balanced scorecard nelle aziende di trasporto pubblico locale Richiesta di assegno di ricerca cofinanziato Responsabile: prof. Giovanni Liberatore Progetto di ricerca: La balanced scorecard nelle aziende di trasporto pubblico locale 1. Premessa...2 2. Oggetto della

Dettagli

DALLA PARTE DI CHI CRESCE

DALLA PARTE DI CHI CRESCE DALLA PARTE DI CHI CRESCE MANAGERITALIA: COS È CHI RAPPRESENTA Manageritalia è l Organizzazione di rappresentanza dei manager del terziario: dirigenti, quadri e professional. È una Federazione apartitica

Dettagli

Scopri un nuovo mondo di opportunità e vantaggi!

Scopri un nuovo mondo di opportunità e vantaggi! Scopri un nuovo mondo di opportunità e vantaggi! Un Partner Accreditato ha energia da vendere e tante altre opportunità Come già sai, Conergy ha pensato un nuovo modello di business per la vendita di impianti

Dettagli

Le Dimensioni della LEADERSHIP

Le Dimensioni della LEADERSHIP Le Dimensioni della LEADERSHIP Profilo leadership, dicembre 2007 Pag. 1 di 5 1. STRATEGIA & DIREZIONE Creare una direzione strategica Definire una strategia chiara e strutturata per la propria area di

Dettagli

Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza

Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza CIRCOLARE Febbraio 2014 Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza Gentili clienti! Con la presente circolare vorremmo portarla a conoscenza delle

Dettagli

ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO 5 DICEMBRE 2007 PER I DIRIGENTI DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE INDUSTRIALI

ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO 5 DICEMBRE 2007 PER I DIRIGENTI DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE INDUSTRIALI ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO 5 DICEMBRE 2007 PER I DIRIGENTI DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE INDUSTRIALI Addì, 22 dicembre 2010, in Roma CONFAPI FEDERMANAGER e Premesso

Dettagli

INNESCHIAMO LA SCINTILLA

INNESCHIAMO LA SCINTILLA PREVIDENZA PROFESSIONALE INNESCHIAMO LA SCINTILLA AIUTO INIZIALE PER START-UP TUTTO RUOTA ATTORNO A VOI Vogliamo essere la migliore assicurazione di previdenza in Svizzera. Questa è la visione che ci guida.

Dettagli

INCENTIVI ALLE ASSUNZIONI In Pillole

INCENTIVI ALLE ASSUNZIONI In Pillole INCENTIVI ALLE ASSUNZIONI In Pillole Clicca sull incentivo di tuo interesse: Giovani 18-29 anni; Apprendistato; Fruitori di ASPI; Lavoratori disoccupati o sospesi da almeno 24 mesi; Donne e over 50; Ricercatori

Dettagli

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano!

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! 2013 Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! Nel mondo economico dei nostri tempi, la maggior parte delle organizzazioni spende migliaia (se non milioni) di euro per

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M.

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M. Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

B2act. Gli esperti Brokerfleet del Noleggio a Lungo Termine al servizio degli Associati Manageritalia

B2act. Gli esperti Brokerfleet del Noleggio a Lungo Termine al servizio degli Associati Manageritalia B2act Gli esperti Brokerfleet del Noleggio a Lungo Termine al servizio degli Associati Manageritalia Sede Legale: 20156 Milano Via Salvator Rosa 14 Tel. +39 02 31083571; fax +39 02 31083599 info@brokerfleet.it;

Dettagli

Scegliere l abito. Laboratori gratuiti formativi ed informativi per la creazione d impresa 4 ORE

Scegliere l abito. Laboratori gratuiti formativi ed informativi per la creazione d impresa 4 ORE Scegliere l abito Distinguere le forme giuridiche per svolgere l attività imprenditoriale e individuare la forma più idonea in funzione dell idea d impresa Spesso le persone che intendono orientarsi all

Dettagli

www.studiopolato.com

www.studiopolato.com www.studiopolato.com Dal 2000 Studio Polato, specializzato nella consulenza del lavoro, opera nel settore dell amministrazione del personale e della consulenza in materia giuslavoristica. Offre servizi

Dettagli

Corsi E-Learning a catalogo

Corsi E-Learning a catalogo E-Learning a catalogo Indice documento gratuiti (12 titoli)... "compliance" (7 titoli)... software & IT (16 titoli)... di lingua (36 titoli)... (136 titoli)... Caratteristiche e modalità di acquisto...

Dettagli

I. Il progetto Andiamo a Lavorare!

I. Il progetto Andiamo a Lavorare! Andiamo a Lavorare! I. Il progetto Andiamo a Lavorare! I. Come è nato Il progetto Andiamo a lavorare! nasce dall incontro tra una Amministrazione Comunale di Canale Monterano,, gli Operatori del Servizio

Dettagli

I MIGLIORI PRODOTTI DIALOGO PER GARANTIRTI PIÙ SICUREZZA, OGNI GIORNO.

I MIGLIORI PRODOTTI DIALOGO PER GARANTIRTI PIÙ SICUREZZA, OGNI GIORNO. I MIGLIORI PRODOTTI DIALOGO PER GARANTIRTI PIÙ SICUREZZA, OGNI GIORNO. POLIZZA AUTO METTIAMO IN STRADA CONVENIENZA E SICUREZZA. POLIZZA MOTO LA MOTO O IL CICLOMOTORE SONO PIÙ SICURI CON DIALOGO. POLIZZA

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

I fattori di successo nell industria dei fondi

I fattori di successo nell industria dei fondi Financial Services Banking I fattori di successo nell industria dei fondi Un marketing ed una commercializzazione strategici sono la chiave per l acquisizione ed il mantenimento dei clienti Jens Baumgarten,

Dettagli

LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE. Manifesto per l energia del futuro

LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE. Manifesto per l energia del futuro LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE Manifesto per l energia del futuro È in discussione in Parlamento il disegno di legge sulla concorrenza, che contiene misure che permetteranno il completamento del

Dettagli

LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PER UNA FORZA VENDITA VINCENTE

LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PER UNA FORZA VENDITA VINCENTE LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PER UNA FORZA VENDITA VINCENTE Non c è mai una seconda occasione per dare una prima impressione 1. Lo scenario Oggi mantenere le proprie posizioni o aumentare le quote di mercato

Dettagli

Azimut Previdenza. A ciascuno il suo futuro.

Azimut Previdenza. A ciascuno il suo futuro. Azimut Previdenza A ciascuno il suo futuro. con Azimut PrevidenzA il futuro tiene sempre il tuo stesso PAsso. Il tuo futuro previdenziale è un cammino che inizia già da oggi. Scegli di affrontarlo con

Dettagli

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE CRM E GESTIONE DEL CLIENTE La concorrenza è così forte che la sola fonte di vantaggio competitivo risiede nella creazione di un valore superiore per i clienti, attraverso un investimento elevato di risorse

Dettagli

VADEMECUM T.F.R. E PENSIONE COMPLEMENTARE

VADEMECUM T.F.R. E PENSIONE COMPLEMENTARE UNIONE ITALIANA DEL LAVORO SEDE C.S.P. U.I.L. BRESCIA SEGRETERIA PROVINCIALE BRESCIA 26126 BRESCIA VIA VANTINI 20 TELEFONO 030/3753032-294111 TELEFAX 030/2404889 E-MAIL cspbrescia@uil.it VADEMECUM T.F.R.

Dettagli

Costruire un nuovo modo di gestire l assicurazione. Consolidare il nostro modello attraverso una costante innovazione e il focus totale sul cliente

Costruire un nuovo modo di gestire l assicurazione. Consolidare il nostro modello attraverso una costante innovazione e il focus totale sul cliente BENVENUTI Semplificare la vita dei nostri clienti Costruire un nuovo modo di gestire l assicurazione Consolidare il nostro modello attraverso una costante innovazione e il focus totale sul cliente Il cliente

Dettagli

LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE INDICE INTRODUZIONE IL TFR LA PREVVIDENZA COMPLEMENTARE IL FINANZIAMENTO DELLE FORME PENSIONISTICHE FORME DI ADESIONE AGEVOLAZIONI FISCALI TASSAZIONE DELLE PRESTAZIONI TRASFERIMENTO

Dettagli

Azienda GESTIONE RISORSE S UMANE

Azienda GESTIONE RISORSE S UMANE Azienda GESTIONE RISORSE S UMANE Per essere sempre più competitive, oggi, le aziende non devono considerare le proprie risorse umane un costo, ma il più grosso investimento finalizzato alla realizzazione

Dettagli

Sistemi di Pianificazione&Controllo nelle PMI Adeguamenti in relazione all evolversi della crisi

Sistemi di Pianificazione&Controllo nelle PMI Adeguamenti in relazione all evolversi della crisi S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Sistemi di Pianificazione&Controllo nelle PMI Adeguamenti in relazione all evolversi della crisi RICCARDO CODA WWW STUDIORICCARDOCODA.COM 28 novembre 2013

Dettagli

Team Building e Volontariato d impresa

Team Building e Volontariato d impresa Team Building e Volontariato d impresa LE MALATTIE RARE OGNI MINUT0 NEL MONDO NASCONO 10 BAMBINI COME TOMMASO, AFFETTI DA UNA MALATTIA GENETICA RARA. La Formazione di Valore produce VALORE Rebis e Zeta

Dettagli

Relazione sulla Remunerazione

Relazione sulla Remunerazione Relazione sulla Remunerazione Redatta ai sensi dell articolo 123 ter del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 ed in conformità all Allegato 3A, schemi 7 bis e 7 ter, del regolamento CONSOB 14 maggio

Dettagli

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti Si rivolge a: Forza vendita diretta Agenti Responsabili vendite Il catalogo MARKET Responsabili commerciali Imprenditori con responsabilità diretta sulle vendite 34 di imprese private e organizzazioni

Dettagli

Focus sull autista. Dall esperienza all eccellenza

Focus sull autista. Dall esperienza all eccellenza Focus sull autista Dall esperienza all eccellenza L equazione della formazione L equazione della formazione: piccoli miglioramenti equivalgono a grandi risultati. La formazione è solitamente un investimento

Dettagli

con riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia

con riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia con riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia Irecoop Lombardia tel. 031 308175 fax 031268387 www.irecooplombardia.confcooperative.it PREMESSA AVVISO DOTE UNICA

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca che sia il mio consulente

Dettagli

D.Lgs. 231/01 Normativa e Modello di organizzazione Sispi Codice Etico

D.Lgs. 231/01 Normativa e Modello di organizzazione Sispi Codice Etico 1. Principi generali La Sispi S.p.A., persegue la sua missione aziendale attraverso lo svolgimento di attività che hanno impatto sulla vita della collettività oltreché dei singoli. In tale percorso l esigenza

Dettagli

Soluzioni per la tua crescita

Soluzioni per la tua crescita Soluzioni per la tua crescita Sviluppiamo il tuo business Una storia di successi Co.Mark nasce a Bergamo nel 1998 come studio di consulenza professionale nel campo dei servizi di temporary management per

Dettagli

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015 PROPOSTA FORMATIVA PER FONDI INTERPROFESSIONALI 2015 Elenco corsi: - JOBS ACT : TIPOLOGIE CONTRATTUALI PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ LAVORATIVA - IL WELFARE AZIENDALE - LE PENSIONI DEI LAVORATORI DIPENDENTI

Dettagli

Circolare N.124 del 21 settembre. Banca dati per l occupazione dei giovani genitori. Via agli incentivi per le imprese che assumono

Circolare N.124 del 21 settembre. Banca dati per l occupazione dei giovani genitori. Via agli incentivi per le imprese che assumono Circolare N.124 del 21 settembre Banca dati per l occupazione dei giovani genitori. Via agli incentivi per le imprese che assumono Banca dati per l occupazione dei giovani genitori: via agli incentivi

Dettagli

Export Development Export Development

Export Development Export Development SERVICE PROFILE 2014 Chi siamo L attuale scenario economico nazionale impone alle imprese la necessità di valutare le opportunità di mercato offerte dai mercati internazionali. Sebbene una strategia commerciale

Dettagli

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca che sia il mio consulente

Dettagli

1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene:

1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene: 1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene: SUL PIANO GENERALE. in una fase storica mondiale di grandi cambiamenti e grandi tragedie. Pensiamo solo alla rapida evoluzione tecnologica,

Dettagli

IL FUTURO DELLE PENSIONI:

IL FUTURO DELLE PENSIONI: IL FUTURO DELLE PENSIONI: PIÙ EQUITÀ, PIÙ SOLIDARIETÀ, PIÙ SOSTENIBILITÀ SOCIALE. Analisi e proposte della CGIL Dicembre 2009 A cura del Dipartimento Welfare e Nuovi Diritti - Cgil Nazionale 1 GLI EFFETTI

Dettagli

Più opportunità dal tuo fondo pensione

Più opportunità dal tuo fondo pensione fondo pensione per il personale del gruppo helvetia e del gruppo nationale suisse Più opportunità dal tuo fondo pensione Più adesioni con i fiscalmente a carico, più contribuzione da parte del datore di

Dettagli

POLIZZA RC PROFESSIONALE AVVOCATO

POLIZZA RC PROFESSIONALE AVVOCATO Roma, 21 luglio 2014 POLIZZA RC PROFESSIONALE AVVOCATO Tabella Premi Polizza RC Professionale Avvocato INTROITI 250.000,00 500.000,00 MASSIMALI 1.000.000,00 1.500.000,00 3.000.000,00 25.000,00 297,00 356,00

Dettagli

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Messaggio numero 8881 del 19-11-2014 Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Entrate Roma, 19-11-2014

Dettagli

Azimut Previdenza A CIASCUNO IL SUO FUTURO.

Azimut Previdenza A CIASCUNO IL SUO FUTURO. Azimut Previdenza A CIASCUNO IL SUO FUTURO. CON AZIMUT PREVIDENZA IL FUTURO TIENE SEMPRE IL TUO STESSO PASSO. Il tuo futuro previdenziale è un cammino che inizia già da oggi. Scegli di affrontarlo con

Dettagli

Human Capital. Conoscere Ideamanagement

Human Capital. Conoscere Ideamanagement Human Capital Conoscere Ideamanagement MISSION & VISION Offrire servizi e soluzioni per aumentare il valore e il rendimento del Capitale Umano. Sviluppare metodologie tra loro coerenti per supportare i

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO 1. IL CONTRATTO DI APPRENDISTATO IN ITALIA L'apprendistato ha assunto in Italia un ruolo centrale nelle politiche occupazionali e nel quadro degli interventi formativi, rappresentando

Dettagli

Chi siamo Vision, Mission Gli ambiti di intervento

Chi siamo Vision, Mission Gli ambiti di intervento > Gruppo Q&O MCS consulting Chi siamo Vision, Mission Gli ambiti di intervento Gli obiettivi per il Cliente Approccio metodologico www.qeoconsulting.com www.mcs-tv.com Chi siamo Con base a Reggio Emilia

Dettagli

DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL

DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL CULTURA AZIENDALE RITENIAMO CHE UNA FORTE CULTURA AZIENDALE COSTITUISCA UN ENORME VANTAGGIO CONCORRENZIALE. QUANDO PARLO DELLA CULTURA DELLA DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI

Dettagli

DALLA PARTE DELL EDILIZIA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DELL EDILIZIA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DELL EDILIZIA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DELL EDILIZIA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un attività

Dettagli

Restaurant Manager Academy

Restaurant Manager Academy Restaurant Manager Academy 1 La conoscenza non ha valore se non la metti in pratica L Accademia Un percorso formativo indispensabile per l attività di un imprenditore nel settore della ristorazione e dell

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA Fondiaria SAI

CONVENZIONE ASSICURATIVA Fondiaria SAI CONVENZIONE ASSICURATIVA Fondiaria SAI DEFINIZIONI - CONTRAENTE : CRAL ASL 14 - SEDE LEGALE : CHIOGGIA Strada Madonna Marina, 500-30015 - SOCIETA : FONDIARIA SAI S.p.a. - ASSICURATI : DIPENDENTI ASL 14,

Dettagli

FB SERVIZI S.r.l. Corso Italia 126 San Giovanni Teatino (CH) C.F./P.I. 02147910695

FB SERVIZI S.r.l. Corso Italia 126 San Giovanni Teatino (CH) C.F./P.I. 02147910695 FB SERVIZI S.r.l. Corso Italia 126 San Giovanni Teatino (CH) C.F./P.I. 02147910695 CODICE PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI RICERCA, SELEZIONE E INSERIMENTO DI PERSONALE Settembre 2007 INTRODUZIONE

Dettagli

Legge 10 ottobre 2014, n. 147: nuove disposizioni in materia di salvaguardia pensionistica (cd. sesta salvaguardia).

Legge 10 ottobre 2014, n. 147: nuove disposizioni in materia di salvaguardia pensionistica (cd. sesta salvaguardia). Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Entrate Roma, 19-11-2014 Messaggio n. 8881 Allegati n.2 OGGETTO: Legge 10 ottobre 2014, n. 147: nuove

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI

LA CONVENZIONE AVVOCATI LA CONVENZIONE AVVOCATI La convenzione Avvocati nasce nel 2003 e da subito è estesa su tutto il territorio Italiano. Anno dopo anno si è migliorata sia nei contenuti che nei premi. Le aree professionali

Dettagli

CONVENZIONE UIL - UNIPOL. Il salto di qualità con UIL!

CONVENZIONE UIL - UNIPOL. Il salto di qualità con UIL! CONVENZIONE UIL - UNIPOL Il salto di qualità con UIL! IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare la vita?

Dettagli

Apprendistato di alta formazione e ricerca. Guida informativa

Apprendistato di alta formazione e ricerca. Guida informativa Apprendistato di alta formazione e ricerca Guida informativa Cos è l apprendistato di alta formazione e di ricerca Il contratto di apprendistato per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un attività

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN COS È IL BUSINESS PLAN E QUAL È LA SUA UTILITÀ? Il business plan è un documento scritto che descrive la vostra azienda, i suoi obiettivi e le sue strategie, i

Dettagli

Piano per l accesso dei giovani al lavoro, la continuità dei rapporti di lavoro, il sostegno e la promozione del fare impresa

Piano per l accesso dei giovani al lavoro, la continuità dei rapporti di lavoro, il sostegno e la promozione del fare impresa Piano per l accesso dei giovani al lavoro, la continuità dei rapporti di lavoro, il sostegno e la promozione del fare impresa 1. Premessa Le criticità e le difficoltà che incontrano i giovani ad entrare

Dettagli

DALLA PARTE DELL EDILIZIA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DELL EDILIZIA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DELL EDILIZIA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DELL EDILIZIA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un attività

Dettagli

ReFIMED. Ricerca e finanza d impresa nel Mediterraneo

ReFIMED. Ricerca e finanza d impresa nel Mediterraneo ReFIMED Ricerca e finanza d impresa nel Mediterraneo Finanza agevolata Finanza ordinaria e servizi finanziari alle PMI Comunicazione e Sviluppo Commerciale Formazione Sistemi per la Qualità ReFIMED è vicina

Dettagli

Le competenze condivise

Le competenze condivise Le competenze condivise Il Broker Specialista Attilio Steffano a.steffano@assimedici.it Dott. Attilio Steffano a.steffano@assimedici.it Come far recuperare la fiducia nell Assicuratore? Come scegliere

Dettagli

Chi Siamo motivazione partecipazione attiva prove esperienziali verificando l apprendimento

Chi Siamo motivazione partecipazione attiva prove esperienziali verificando l apprendimento Chi Siamo ADM Advanced Development of Mind svolge la sua attività nell ambito del Miglioramento Personale, della Formazione Aziendale, della Consulenza e del Coaching. Fondata nel 1997 da Andrea Di Martino,

Dettagli