Società Generale di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance di seguito definita anche MBA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Società Generale di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance di seguito definita anche MBA"

Transcript

1 CONVENZIONE PER L EROGAZIONE DI SUSDI SANITARI stipulata tra Società Generale di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance di seguito definita anche MBA Sede Legale: Via di Santa Cornelia, Formello (RM) E Associazione Ex Dipendenti Banca Popolare di Novara Noi della BPN Via San Gaudenzio, 21 CAP 28100, Novara Timbro e firma del legale r.te

2 1. PREMESSA Con la firma della presente Convenzione la MBA e NOI DELLA BPN, intendono dar vita ad una Convenzione riservata a tutti gli iscritti all Associazione NOI DELLA BPN medesima. 2. FINALITÀ DELLA CONVENZIONE La MBA ed il NOI DELLA BPN stabiliscono che la presente Convenzione dovrà rispondere alle seguenti finalità: Garantire agli aderenti un'elevata qualità del servizio e l'effettiva rispondenza delle coperture alle loro reali esigenze sanitarie; Prevedere, per i sussidi in Convenzione, tariffe eque e comunque competitive con quelle praticate sul mercato per analoghe coperture; Rendere quanto più possibile flessibili i modelli organizzativi attraverso i quali la Convenzione sarà concretamente attuata; ciò ovviamente nel rispetto dei principi e delle norme contenute nel presente documento; Garantire nel rapporto tra MBA e NOI DELLA BPN, la trasparenza e l'assoluta regolarità formale e sostanziale di tutti gli accordi operativi derivanti dalla presente Convenzione; Diffondere una sana e costruttiva cultura della prevenzione sanitaria, ritenuta da MBA e da NOI DELLA BPN un assoluto indicatore del miglioramento della qualità di vita; - consentire ai beneficiari l adesione ad un piano sanitario che sia integrativo anche di altre eventuali coperture sanitarie in essere; 3. LA QUALITÀ DEL SERVIZIO Con la sottoscrizione della presente Convenzione, MBA e NOI DELLA BPN intendono garantire agli aderenti che se ne avvarranno un servizio di elevata qualità con particolare riferimento a: Possibilità di usufruire di sussidi in linea con le esigenze degli stessi aderenti; Informazioni capillari e dettagliati sui vantaggi e sulle opportunità; Promozione dei sussidi attraverso azioni concordate tra le parti sottoscrittrici della convenzione. La gestione delle pratiche di rimborso avverrà per il tramite e la consulenza della Centrale Salute di MBA e nello specifico dalla Società Winsalute S.r.l., fin da ora autorizzata anche da NOI DELLA BPN allo svolgimento delle suddette attività, anche con riferimento alla gestione dei servizi H24. Winsalute S.r.l., con sede in Formello (RM), in Via di Santa Cornelia n. è una società di servizi specializzata in rimborsi di spese mediche, ed offre i propri servizi a diverse Compagnie di Assicurazione, Fondi Sanitari, Casse di Assistenza Sanitaria e Società di Mutuo Soccorso tra cui la Società di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance. Winsalute S.r.l. è in grado di offrire servizi di eccellenza tramite la propria Centrale Salute telefonica, mettendo a disposizione degli aderenti un Network di Strutture Sanitarie Convenzionate ed una gestione delle Pratiche di Rimborso attenta ed affidata a personale altamente specializzato. Sin d ora la Winsalute S.r.l. verrà incaricata dalla MBA, su segnalazione di NOI DELLA BPN e/o dei suoi iscritti, di individuare e convenzionare ulteriori centri medici nelle province di interesse.

3 4. LA QUALITÀ DEI SUSDI Con la presente Convenzione le Parti intendono migliorare la qualità di vita degli aderenti i quali potranno avvalersi di prestazioni sanitarie tempestive e di una gestione, attenta ed efficiente, dei propri rimborsi; inoltre avranno accesso alle migliori strutture presenti nel territorio italiano, e potranno usufruire di servizi di consulenza affidati ad un team di medici di eccellenza, anche con l obiettivo di diffondere una sana cultura dell informazione sanitaria attraverso il Mutuo Soccorso. 5. OGGETTO DELLA CONVENZIONE Formano oggetto della presente Convenzione i seguenti Sussidi: 5.1. Sussidio Sanitario / Card Accesso ai Servizi MBA SERVIZI E ASSTENZA I DI CENTRALE SALUTE Centrale Salute per Supporto Copertura Accesso al Network Case di Cura Accesso al Network Poliambulatori e Centri Diagnostici Numero Verde attivo dal lun al ven. dalle ore alle ore e dalle alle Info e supporto anche mediante casella e mail Agevolazione economica dal 10% al 35% Agevolazione economica dal 10% al 35% Accesso al Network Professionisti Conservazione cellule staminali (tariffe agevolate) Agevolazione economica dal 10% al 35% Tariffe agevolate con risparmio da 100,00 a 250,00 Contributo annuo pro capite 9, Sussidio Sanitario Base G R A N D I I N T E R V E N T I C H I R U R G I C I GARANZIE OSPEDALIERE Massimale Grandi Interventi Chirurgici (da elenco) ,00 In Network ( Interno al Circuito) Out Network (Esterno al Circuito) Durante il ricovero Percentuale di spesa a carico 15% Percentuale di spesa a carico 25% minimo retta di degenza prestazioni del chirurgo, degli assistenti, dell'anestesista, nonché diritti di sala operatoria, materiale di intervento medicinali ed esami assistenza medica ed infermieristica apparecchi terapeutici ed endoprotesi applicati durante l'intervento

4 trattamenti fisioterapici e rieducativi retta accompagnatore 50 massimo 30 giorni Indennità Sostitutiva GARANZIE EXTRAOSPEDALIERE Alta Diagnostica (da elenco) Max Annuo In e Out Network 100 massimo 60 giorni Single: 2 prestazioni Nucleo: 3 prestazioni massimo 100 per prestazione Ticket 100% Max annuo 200 SERVIZI E ASSTENZA I DI CENTRALE SALUTE Centrale Salute per Supporto Copertura Assistenza h24 7 giorni su 7 (Consulenza medica, invio Ambulanza, invio Medico a domicilio) Conservazione cellule staminali (tariffe agevolate) Contributo Aggiuntivo (per il Sussidio) NGLE 200,00 Contributo Aggiuntivo (per il Sussidio) PER IL CONIUGE / CONVIVENTE + 150,00 Contributo Aggiuntivo (per il Sussidio) PER CIASCUN FIGLIO + 100, Precisazioni relative al Sussidio Base G r a n d i I n t e r v e n t i C h i r u r g i c i I Sussidi sono riservati agli iscritti all Associazione Noi della BPN ; Le garanzie individuate nel Sussidio non prevedono periodi di carenza per coloro che, alla data di adesione al presente Sussidio, risultino Titolari di altra copertura sanitaria (Sarà obbligo dell Associando comprovare l esistenza di tale copertura, al momento della adesione ad MBA). - Sono in ogni caso escluse dal Sussidio, le conseguenze di situazioni patologiche anteriori alla data di decorrenza dell assistenza, che abbiano dato origine a cure, diagnosi, esami e che siano, pertanto, da presumersi conosciute dall Associando. le modalità di richiesta dei rimborsi e delle prestazioni indicate nei Sussidi (con indicazione delle procedure previste e della documentazione da presentare al momento della richiesta) saranno specificatamente illustrate negli specifici Regolamenti (che MBA produrrà al momento della accettazione della presente Convenzione) Periodi di carenza relativi al Sussidio Base Grandi Interventi Chirurgici Fatto salvo il caso di provenienza da precedente copertura sanitaria e di cui sopra, i Sussidi su indicati prevedono i seguenti periodi di carenza: per gli infortuni e l aborto post traumatico, dalle ore 24 del giorno di effetto del Sussidio; per le malattie improvvise insorte dopo il 30 giorno successivo a quello di effetto del Sussidio; per le conseguenze di stati patologici non conosciuti dall Associato ma insorti anteriormente alla data di effetto del sussidio: 180 giorno (CARENZA) successivo a quello in cui ha effetto il Sussidio; per il parto dal 300 giorno successivo a quello di effetto del Sussidio. per le malattie dipendenti da gravidanza: dal 60 giorno successivo a quello di effetto del Sussidio, a condizione che la gravidanza abbia avuto inizio in un momento successivo all effetto del Sussidio stesso.

5 6. MODALITA DI ADEONE 6.1. ACCESSO AL SUSDIO CARD SERVIZI MBA A) Per l accesso al Sussidio CARD Accesso ai Servizi MBA, di cui al punto 5.1., MBA provvederà ad iscrivere NOI DELLA BPN in qualità di Socio Partecipante ad MBA; il perfezionamento dell iscrizione è subordinato al pagamento di una quota associativa annuale pari ad 50,00 da parte di NOI DELLA BPN. B) Per l adesione alla CARD da parte dei singoli aventi diritto, è previsto il versamento di un Contributo Associativo annuale pari ad 9,00 per ogni s i n g o l a adesione. C) L accesso ai servizi della CARD d a p a r t e d e g l i a v e n t i d i r i t t o, avrà durata annuale, con decorrenza dal 1 giorno del mese successivo a quello di p e r f e z i o n a m e n t o d e l l a r i c h i e s t a d i a d e s i o n e d a p a r t e d e i s i n g o l i a d e r e n t i n o n c h é d e l v e r s a m e n t o d e l c o n t r i b u t o a n n u a l e s u i n d i c a t o ACCESSO AL SUSDIO BASE Grandi Interventi Chirurgici A) Per l accesso al Sussidio Base Grandi Interventi Chirurgici, di cui al punto 5.2., NOI DELLA BPN sarà iscritto in qualità di Socio Aderente ad MBA e non sarà obbligata al pagamento di alcuna quota associativa. I singoli Iscritti a NOI DELLA BPN, che intendano sottoscrivere il Sussidio offerto Base Grandi Interventi Chirurgici in virtù della presente Convenzione, aderiranno alla MBA in qualità di Soci Fruitori (l adesione in qualità di Socio Fruitore prevede il pagamento di una quota associativa annuale pari ad 15,00, la quale è da intendersi compresa nel contributo annuo del Sussidio su indicato), compilando apposita domanda di adesione messa a disposizione da MBA medesima, ed indicando il Sussidio Sanitario prescelto; unitamente alla presentazione della domanda di adesione, lo stesso dovrà provvedere al pagamento del contributo annuale del Sussidio scelto (nelle modalità indicate nella domanda di adesione medesima). B)Le singole adesioni al Sussidio Base G r a n d i I n t e r v e n t i C h i r u r g i c i. (complete della documentazione necessaria e a seguito di pagamento del relativo contributo previsto) avranno decorrenza dal giorno della delibera del CDA della MBA che avrà luogo nei giorni 10, 20 e 30 di ogni mese; le stesse avranno durata di un anno (con tacito rinnovo di anno in anno in mancanza di disdetta da comunicarsi a mezzo raccomandata ar entro 60 giorni prima della relativa scadenza).

6 C) Il pagamento dei contributi dovuti per l adesione al Sussidio Base Grandi Interventi Chirurgici, potrà avvenire nelle seguenti modalità: in un unica soluzione anticipata, al momento della adesione ad MBA, per tutti gli Associandi che intendano procedere al versamento di quanto dovuto mediante modalità diverse dal RID Bancario; in rate mensili anticipate, qualora l Associando intenda procedere al versamento di quanto dovuto mediante RID Bancario o Carta di Credito (in tal caso, comunque le prime tre rate mensili dovute dovranno essere corrisposte, mediante mezzi di pagamento diversi dal Rid Bancario o dalla Carta di credito / es. con assegno o bonifico). D) Fatta eccezione per il caso di nuovo matrimonio, nuova convivenza o nascita (che dovranno essere comunicati in ogni caso entro 30 giorni dall evento), i singoli Associandi potranno richiedere l inclusione in copertura del proprio coniuge, convivente o figli, solo al momento della prima adesione a MBA DEFINIZIONE ED INDIVIDUAZIONE DEI SOCI Si riportano a seguire sinteticamente le diverse tipologie di Soci scaturenti dalla presente Convenzione. a) Socio Partecipante: acquisisce la qualifica di Socio Partecipante, l Associazione NOI DELLA BPN, con riferimento alla messa a disposizione della Card - Accesso ai Servizi MBA, in favore di tutti i suoi iscritti; il perfezionamento della qualifica è subordinato alla sottoscrizione della presente Convenzione, nonché al corretto versamento delle quote associative dovute e su individuate. b) Socio Partecipante Beneficiario: acquisiscono la qualifica di Soci Partecipanti Beneficiari, gli iscritti all Associazione NOI DELLA BPN che siano beneficiari della Card Accesso ai Servizi MBA, a seguito del pagamento dei contributi annuali dovuti e su individuati. c) Socio Aderente: contestualmente alla qualifica di Socio Partecipante, l Associazione NOI DELLA BPN acquisisce la qualifica di Socio Aderente, con riferimento alla messa a disposizione, su base volontaria, del Sussidio Sanitario Base Grandi Interventi Chirurgici, ed al quale i singoli iscritti a NOI DELLA BPN potranno decidere di aderire (dietro pagamento del relativo contributo annuale e della quota associativa su indicata) d) Socio Fruitore: acquisiscono la qualifica di Soci Fruitori i singoli iscritti a NOI DELLA BPN i quali decidano di aderire volontariamente al Sussidio Sanitario Base Grandi Interventi Chirurgici. L acquisizione della qualifica di Socio Fruitore (nonché l accesso ai servizi previsti nel Sussidio Sanitario) è subordinato alla compilazione e sottoscrizione dell apposita domanda di adesione ad MBA, nonché al pagamento della quota associativa annuale pari ad 15,00 ed al contributo relativo al Sussidio Sanitario Base Grandi Interventi Chirurgici. 7. DECORRENZA, DURATA E ADEGUAMENTO ANNUALE DELLA CONVENZIONE La presente Convenzione avrà decorrenza dalla data di delibera del CdA di MBA successiva alla data di accettazione da parte di NOI della BPN e avrà durata di tre anni, con tacito rinnovo di triennio in triennio, in mancanza di disdetta da comunicarsi da una parte all altra, in forma scritta, almeno 60 giorni prima della scadenza. Le parti concordano di verificare congiuntamente e periodicamente l andamento complessivo della presente Convenzione, delle adesioni e delle relative coperture sanitarie, al fine di valutare l opportunità di apportare eventuali variazioni in vista degli eventuali successivi rinnovi.

7 8. FORO COMPETENTE Tutte le eventuali controversie che dovessero insorgere intorno all interpretazione od esecuzione della presente Convenzione saranno tutte devolute alla cognizione del Tribunale Ordinario di Roma. 9. VALIDITA PER LA FIRMA La presente Convenzione è valida per la firma sino alla data del 29 Giugno 2015, salvo successiva deroga scritta fra le Parti. Luogo e data: NOVARA MBA Il Presidente Dott. M. Alfieri NOI DELLA BPN Il Presidente Dott. G. Caporusso

Società Generale di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance di seguito definita anche MBA. E Unione Nazionale Chinesiologi di seguito definita anche UNC

Società Generale di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance di seguito definita anche MBA. E Unione Nazionale Chinesiologi di seguito definita anche UNC CONVENZIONE PER L EROGAZIONE DI SUSSIDI SANITARI stipulata tra Società Generale di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance di seguito definita anche MBA Sede Legale:Via di Santa Cornelia, 9 00060 - Formello

Dettagli

ACCORDO - QUADRO PER L EROGAZIONE DI SUSSIDI SANITARI

ACCORDO - QUADRO PER L EROGAZIONE DI SUSSIDI SANITARI ACCORDO - QUADRO PER L EROGAZIONE DI SUSSIDI SANITARI stipulata tra CARDEA CASSA MUTUA di seguito definita anche CARDEA Sede Legale: Via Emanuele Gianturco, 6 00196 ROMA (RM) E CIRCOLO UNICREDIT BANCA

Dettagli

ANMI Associazione Nazionale Marinai Italia

ANMI Associazione Nazionale Marinai Italia CONVENZIONE SUSSIDI SANITARI Stipulata tra Soc.Gen.Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance Di seguito definita MBA Sede Legale: Via Gemona del Friuli, 22, Roma cap 00188 E ANMI Associazione Nazionale Marinai

Dettagli

Convenzione MBA / Enti Bilaterali Vademecum per le Aziende Associate e per i Quadri

Convenzione MBA / Enti Bilaterali Vademecum per le Aziende Associate e per i Quadri Rev. 01.01.2015 Convenzione MBA / Enti Bilaterali Vademecum per le Aziende Associate e per i Quadri 1 0. INDICE 1. Come associarsi ad MBA per l erogazione della Copertura Sanitaria in favore dei propri

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE MUTUA BASIS ASSISTANCE SOCIETÀ GENERALE DI MUTUO SOCCORSO La MBA è un associazione no profit, ovvero che opera senza scopo di lucro a favore dei propri associati e loro familiari

Dettagli

PIANO SANITARIO RISERVATO AGLI ASSOCIATI CODACONS. (estratto dal Regolamento)

PIANO SANITARIO RISERVATO AGLI ASSOCIATI CODACONS. (estratto dal Regolamento) PIANO SANITARIO RISERVATO AGLI ASSOCIATI CODACONS (estratto dal Regolamento) LA REALTÀ MBA CHI AMO MBA, società di mutuo soccorso istituita a norma della Legge 15 Aprile 1886 n 3818, opera senza scopo

Dettagli

Società)Generale)di)Mutuo)Soccorso)) Mutua)Basis)Assistance%

Società)Generale)di)Mutuo)Soccorso)) Mutua)Basis)Assistance% SOC.GEN.DIMUTUOSOCCORSOMUTUABASISASSISTANCE Sede:ViadiSantaCornelia,9CAP00060 Formello(RM Tel.06/61569774mail:info@mbamutua.org C.F.97496810687 www.mbamutua.org Associata CONVENZIONE PERL EROGAZIONE DISUSSIDISANITARI

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO PER I DIPENDENTI

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti ASSICASSA Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO ASSICASSA

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI. Sussidi Sanitari Integrativi

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI. Sussidi Sanitari Integrativi ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI Sussidi Sanitari Integrativi Roma 1 Giugno 2015 "La salute è il primo Dovere della Vita" Oscar Wilde La Presidenza Nazionale dell ANAE, per tu3 i suoi iscri3 e familiari

Dettagli

Regolamento Cassa Sanitaria BNL

Regolamento Cassa Sanitaria BNL Regolamento Cassa Sanitaria BNL Articolo 1 (oggetto e validità del regolamento) Il seguente Regolamento disciplina il funzionamento della Cassa Sanitaria BNL costituita ai sensi dell art. 36 e segg. Cod.

Dettagli

GUIDA OPERATIVA GUIDA OPERATIVA

GUIDA OPERATIVA GUIDA OPERATIVA GUIDA OPERATIVA Gentile Cliente, è la polizza sanitaria di AXA MPS Assicurazioni Danni, Compagnia di Assicurazioni del Gruppo MPS operativa nel ramo danni. garantisce, a fronte di un premio mensile od

Dettagli

tutto quanto bisogna sapere

tutto quanto bisogna sapere CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA tutto quanto bisogna sapere a cura di Elisa Malvezzi Dicembre 2004 ciclostilato in proprio ad uso interno Durante la gravidanza la Cassa

Dettagli

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti Milano 2013 1 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano

Dettagli

ENPAM. Offerta salute

ENPAM. Offerta salute ENPAM Offerta salute Offerta salute Per Te Salute Reale Garanzia Gravi patologie Garanzia Assistenza Preventivo Salute Facile Reale Garanzia Indennità Interventi Chirurgici Preventivo Focus I servizi offerti

Dettagli

Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE. Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE

Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE. Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE Punto 1 : COPERTURE ASSICURATIVE ASSITECA per Cassa Edile V.C.O. La Cassa Edile

Dettagli

Progetto Sanità Integrativa

Progetto Sanità Integrativa Società Generale di mutuo soccorso Progetto Sanità Integrativa Convenzione ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI Per gli associati e loro familiari. www.cardellicchiosalute.com 800.18.94.94 Offerta convenzione

Dettagli

www.mutuaperlamaremma.it info@mutuaperlamaremma.it

www.mutuaperlamaremma.it info@mutuaperlamaremma.it www.mutuaperlamaremma.it info@mutuaperlamaremma.it 1 La Mutua per la Maremma La Banca della Maremma che, coerentemente con i propri principi ispiratori, valorizza la centralità della persona, ha deli berato

Dettagli

Regolamento Applicativo dello Statuto della Società di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance

Regolamento Applicativo dello Statuto della Società di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance Regolamento Applicativo dello Statuto della Società di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance Il presente Regolamento è in vigore a far data dal 14/03/2014 Art.1 Ammissione dei soci Possono richiedere l

Dettagli

Regolamento Sanimpresa

Regolamento Sanimpresa Regolamento Sanimpresa Art.1 Ambito di applicazione Il presente regolamento disciplina il funzionamento della Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa (SANIMPRESA) costituita in favore dei dipendenti

Dettagli

Guida Operativa ai Servizi Associativi Convenzione Mutua Basis Assistance / Enti Bilaterali

Guida Operativa ai Servizi Associativi Convenzione Mutua Basis Assistance / Enti Bilaterali Rev. 01.01.2015 Guida Operativa ai Servizi Associativi Convenzione Mutua Basis Assistance / Enti Bilaterali 1 0. INDICE 1. Benvenuto in Mutua Basis Assistance, pag. 3 2. Accesso alla Documentazione Utile,

Dettagli

Regolamento Applicativo dello Statuto della Società di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance

Regolamento Applicativo dello Statuto della Società di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance Regolamento Applicativo dello Statuto della Società di Mutuo Soccorso Mutua Basis Assistance Il presente Regolamento è in vigore a far data dal 1 Gennaio 2015 Art.1 Ammissione dei soci Possono richiedere

Dettagli

Mini Guida Informativa per le Aziende

Mini Guida Informativa per le Aziende Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per le Aziende MINI GUIDA INFORMATIVA PER LE AZIENDE Piano sanitario integrativo al SSN destinato ai dipendenti

Dettagli

oggetto destinatari unità organizzative riassunto (massimo cinque righe)

oggetto destinatari unità organizzative riassunto (massimo cinque righe) Protocollo [riservato a Normativa e Governo di Gruppo] Circolare n. 003/2014 Data 17/01/2014 oggetto Titolo: Polizza sanitaria personale dipendente anno 2014 Macrosettore: RISORSE UMANE Settore: Normativa

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano Sanitario sono integrative

Dettagli

Torino, 11 novembre 2013. Marcello Alessandro Resca Delegato Cassa per ODCEC Torino

Torino, 11 novembre 2013. Marcello Alessandro Resca Delegato Cassa per ODCEC Torino Torino, 11 novembre 2013 Marcello Alessandro Resca Delegato Cassa per ODCEC Torino Prestazioni Assistenziali a favore dei Dottori Commercialisti In caso di Gravidanza: -Indennità di maternità -Interruzione

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic

Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic Art. 1) Definizioni Ambito di applicazione delle Condizioni Generali 1.1 Si intende per: - Cliente: il soggetto intestatario del numero di telefono per il

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA IL NETWORK PREVIMEDICAL E IL REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA IL NETWORK PREVIMEDICAL E IL REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA La presente guida, presentata qui nella sua prima edizione, si propone di fornire le indicazioni all Assistito circa

Dettagli

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO I PARTNER PER LA SANITÀ INTEGRATIVA RBM Salute S.p.A. è la Compagnia Assicurativa specializzata nel settore salute, autorizzata all esercizio

Dettagli

NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO DI ASSISTENZA IN COOPERAZIONE

NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO DI ASSISTENZA IN COOPERAZIONE NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO DI ASSISTENZA IN COOPERAZIONE PER I SOCI DELLE COOPERATIVE DI CONSUMO E RELATIVO NUCLEO FAMILIARE PER IL NUCLEO FAMILIARE DEI DIPENDENTI DI COOPERATIVE TRENTINE GIA ISCRITTI

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

REGOLAMENTO. (Approvato dal Consiglio di Amministrazione del 23 maggio 2014)

REGOLAMENTO. (Approvato dal Consiglio di Amministrazione del 23 maggio 2014) REGOLAMENTO (Approvato dal Consiglio di Amministrazione del 23 maggio 2014) 1 Indice Articolo1 Oggetto del Regolamento Articolo 2 Requisiti di iscrizione Articolo 3 Modalità di adesione e comunicazione

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA ASSISTENZA A DOMICILIO. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA ASSISTENZA A DOMICILIO. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria FWA ASSISTENZA A DOMICILIO Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto FWA ASSISTENZA A DOMICILIO FORMA DI ASSISTENZA BASE Contributo associativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SUL MEDIATORE CREDITIZIO

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SUL MEDIATORE CREDITIZIO ALLEGATO 4.1 FOGLIO INFORMATIVO Redatto in conformità a quanto previsto dalla normativa vigente ed in particolare ai sensi dell art. 16 della legge 108/1996, del titolo VI del T.U. Bancario e successive

Dettagli

Codice Fiscale, Partita I.v.a. e iscrizione al Registro delle Imprese di Padova n. 04689260281 Rea di Padova n. 410310

Codice Fiscale, Partita I.v.a. e iscrizione al Registro delle Imprese di Padova n. 04689260281 Rea di Padova n. 410310 CHI È SALVA SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO Le mutue sono state istituite e sono regolamentate dalla Legge 3818 del 15 aprile 1886 recentemente rivista dall art 23 della Legge 17 Dicembre 2012, n.221, Conversione

Dettagli

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P.

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. BASE Regolamento applicativo di assistenza sanitaria integrativa per il personale di PGF In vigore dal 01 LUGLIO 2013 1. Adesioni L adesione alla Società

Dettagli

Regolamento Applicativo dello Statuto della Società di Mutuo Soccorso Mutualitas

Regolamento Applicativo dello Statuto della Società di Mutuo Soccorso Mutualitas Regolamento Applicativo dello Statuto della Società di Mutuo Soccorso Mutualitas Il presente Regolamento è in vigore a far data dal 01/01/2015 Art. 1 Adesione Art.1.1 Ammissione dei soci Possono richiedere

Dettagli

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista CENTRALE OPERATIVA 24 ore x 365 giorni ACCESSO ON-LINE SUPPORTO M E D I C O TELEFONICO COSTO ANNUO LORDO 920,00 TOTALMENTE DEDUCIBILE FISCALMENTE A PRESCINDERE

Dettagli

La quota di partecipazione al corso è pari a 1.800 (esente IVA) per ogni partecipante ed è comprensiva del materiale didattico di supporto.

La quota di partecipazione al corso è pari a 1.800 (esente IVA) per ogni partecipante ed è comprensiva del materiale didattico di supporto. Assessorato della Salute Dipartimento Regionale Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico Allegato B CONDIZIONI GENERALI Il corso di riqualificazione in OSS Operatore Socio Sanitario (Regione Siciliana

Dettagli

Piani di assistenza 2009-2011 INFORMATIVA

Piani di assistenza 2009-2011 INFORMATIVA Piani di assistenza 2009-2011 INFORMATIVA Premessa. Il CdA di Uni.C.A.-UniCredit Cassa Assistenza, in adunanza 12.12.2008, ha approvato il programma di assistenza sanitaria integrativa 2009-2011 per il

Dettagli

In relazione alle singole richieste pervenute, si dà completa conferma del contenuto dei documenti tecnici allegati agli atti di gara.

In relazione alle singole richieste pervenute, si dà completa conferma del contenuto dei documenti tecnici allegati agli atti di gara. RISPOSTE AI QUESITI PREMESSA Sono pervenuti numerosi quesiti in ordine agli aspetti contrattuali, in particolare per ciò che attiene alle condizioni generali e speciali di assicurazione, di cui agli allegati

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Torino, martedì 8 maggio 2012 Sede: TERRAZZA SOLFERINO,

Dettagli

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa REGOLAMENTO DEI PRESTITI SOCIALI Art. 1 - Definizione dei prestiti sociali 1. I depositi in denaro effettuati da soci esclusivamente per il conseguimento dell oggetto sociale con obbligo di rimborso per

Dettagli

www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare:

www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare: Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare: www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it supporto tel. per informazioni relative all iscrizione 06 54933051/52/53

Dettagli

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P.

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. PIANO COMPLEMENTARE Regolamento applicativo di assistenza sanitaria integrativa per il personale di PGF In vigore dal 01 GENNAIO 2014 1. Adesioni L adesione

Dettagli

Convenzione Assicurativa riservata ai soci SIN. RC Professionale

Convenzione Assicurativa riservata ai soci SIN. RC Professionale Convenzione Assicurativa riservata ai soci SIN RC Professionale Nell anno 2013 la Sin in considerazione delle recenti modifiche legislative che introducono l obbligo della polizza di Responsabilità Civile

Dettagli

Prot.n.1708 Roma, 26 Novembre 2010. OGGETTO: Rinnovo assicurazione 2011 decorrenza 01 gennaio 2011

Prot.n.1708 Roma, 26 Novembre 2010. OGGETTO: Rinnovo assicurazione 2011 decorrenza 01 gennaio 2011 IL PRESIDENTE Prot.n.1708 Roma, 26 Novembre 2010 Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal Coni e dal Ministero dell Interno - Iscritto al Registro delle Associazioni di Promozione Sociale del Ministero

Dettagli

Convenzione CAMPA/SIRBO

Convenzione CAMPA/SIRBO Via Calori, 2/g 40122 Bologna Tel. 051 6490098 iscrizioni@campa.it Convenzione CAMPA/SIRBO Gentilissimo/a Commercialista, La C.A.M.P.A. (Cassa Nazionale Assistenza Malattie Professionisti Artisti e Lavoratori

Dettagli

COMUNE DI MARCON REGOLAMENTO SULLE PRESTAZIONI ECONOMICHE AI NON AUTOSUFFICIENTI

COMUNE DI MARCON REGOLAMENTO SULLE PRESTAZIONI ECONOMICHE AI NON AUTOSUFFICIENTI COMUNE DI MARCON REGOLAMENTO SULLE PRESTAZIONI ECONOMICHE AI NON AUTOSUFFICIENTI APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 11 DEL 17.02.2014 Regolamento di accesso alle prestazioni economiche erogate

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO La salute è il bene più prezioso che abbiamo. Nel presente, così come nel futuro, è importante sapere di essere sempre tutelati, qualunque cosa accada. Mutualitas Sede legale

Dettagli

Integrativo FASI/ FASDAC

Integrativo FASI/ FASDAC PIANO SANITARIO Integrativo FASI/ FASDAC Milano 2015 PIANO SANITARIO Integrativo FASI / FASDAC Riservato agli iscritti al Fondo di Assistenza sanitaria FASI/FASDAC Le prestazioni previste nel presente

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL COROS

UNIONE DEI COMUNI DEL COROS UNIONE DEI COMUNI DEL COROS Unione di Comuni costituita ai sensi dell art.32 del D.Lgs n 267/2000 e dell art.3 e 4 della L.R.n 12/2008 tra i Comuni di Cargeghe, Codrongianos, Florinas, Ittiri, Muros, Olmedo,

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE TRA ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE. - ENPAPI (di seguito anche Ente) E......

SCHEMA DI CONVENZIONE TRA ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE. - ENPAPI (di seguito anche Ente) E...... SCHEMA DI CONVENZIONE TRA ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA - ENPAPI (di seguito anche Ente) E...... (di seguito Istituto bancario) PER IL FINANZIAMENTO DELL AVVIO

Dettagli

Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a.

Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a. Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a. -Variazioni rispetto all anno 2011 1. Normativo 1a)Modifica della definizione del nucleo assicurato: -testo 2011 al Capitolo

Dettagli

ADESIONE AL FOPEN DEI FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO DEI SOCI

ADESIONE AL FOPEN DEI FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO DEI SOCI Fondo Pensione Dipendenti del Gruppo Enel COMUNICATO AGLI ISCRITTI N. 6-2011 ADESIONE AL FOPEN DEI FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO DEI SOCI Si informano gli associati che, a partire dal 1 ottobre 2011,

Dettagli

CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE

CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE ANCE Verona con sede legale in Verona, via Teatro Filarmonico 5, Codice Fiscale

Dettagli

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c.

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c. LINEE GUIDA AL PROGETTO PILOTA PER L INCENTIVAZIONE DELLE TRASFORMAZIONI A GPL E METANO DEI VEICOLI COMMERCIALI CON ALIMENTAZIONE DIESEL INIZIATIVA ICBI Finanziamenti ai Comuni per l utilizzo dei carburanti

Dettagli

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore FONDO WILA La Welfare vostra salute, Integrativo la nostra specialità Lombardo Artigianato Sintesi del nomenclatore Le coperture del piano sanitario e sociale Il fondo W.I.L.A. fornisce coperture sia sul

Dettagli

REGOLAMENTO. Fondo mètasalute

REGOLAMENTO. Fondo mètasalute REGOLAMENTO Fondo mètasalute 1 DISPOSIZIONI GENERALI Il presente regolamento disciplina il funzionamento di mètasalute, il Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell industria metalmeccanica

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

FISTEL CISL SEGRETERIA NAZIONALE. Assistenza sanitaria integrativa nel settore delle Tlc. Promemoria. Assistenza Sanitaria Integrativa

FISTEL CISL SEGRETERIA NAZIONALE. Assistenza sanitaria integrativa nel settore delle Tlc. Promemoria. Assistenza Sanitaria Integrativa FISTEL CISL SEGRETERIA NAZIONALE Assistenza sanitaria integrativa nel settore delle Tlc Promemoria Assistenza Sanitaria Integrativa P E R S O N A L I Z Z A Z I O N E Capitolo Accordo istitutivo: art 55

Dettagli

OGGETTO: Polizza RC Professionale Colpa Grave anno 2014 ed altri servizi gratuiti per gli associati.

OGGETTO: Polizza RC Professionale Colpa Grave anno 2014 ed altri servizi gratuiti per gli associati. Associazione Nazionale SINDACATO Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica Via Carlo Conti Rossini, 26 - Roma, 00147 Tel / Fax 06 5123395 Numero Verde : 800 95 95 29 Indirizzi internet: www.nursingup.it

Dettagli

FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak

FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak L Azienda Turistica Locale del Cuneese, CF e P. IVA 02597450044, d ora innanzi chiamata A.T.L del Cuneese rappresentata dall

Dettagli

(CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI CAPITOLATO TECNICO

(CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta, ai sensi del d. lgs. n. 163/2006, per l affidamento del servizio di assistenza sanitaria per il personale dell Istituto per gli anni 2016 e 2017 (CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI

Dettagli

Programma di Assistenza. per il Personale Dirigente delle Aziende associate a Confindustria

Programma di Assistenza. per il Personale Dirigente delle Aziende associate a Confindustria Programma di Assistenza per il Personale Dirigente delle Aziende associate a Confindustria Previndustria S.p.A. Previndustria S.p.A. nasce nel 1975 con un preciso obiettivo: progettare e realizzare soluzioni

Dettagli

CONVENZIONE. Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA

CONVENZIONE. Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA CONVENZIONE Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA L Amministrazione comunale di Corvino San Quirico (PV) C.F. 0046037018 di seguito indicata come il

Dettagli

MODULO LAVORO (obbligatorio) ISTITUTI CONTRATTUALI Rimborsi alle aziende delle integrazioni di loro competenza degli istituti contrattuali di

MODULO LAVORO (obbligatorio) ISTITUTI CONTRATTUALI Rimborsi alle aziende delle integrazioni di loro competenza degli istituti contrattuali di REGOLAMENT art. 1 ISCRIZIONE AL FONDO art. 2 PRESTAZIONI art. 3 FUNZIONAMENTO DEL FONDO art. 4 EROGAZIONE PRESTAZIONI art. 5 DIRITTO ALLE PRESTAZIONI art. 6 DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI art. 7 QUOTE DI

Dettagli

CONSORZIO ASSINDUSTRIA ENERGIA TRENTO ASSOENERGIA

CONSORZIO ASSINDUSTRIA ENERGIA TRENTO ASSOENERGIA CONSORZIO ASSINDUSTRIA ENERGIA TRENTO ASSOENERGIA REGOLAMENTO CONSORTILE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA Il funzionamento tecnico-amministrativo del Consorzio è retto, oltre che dalle disposizioni

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO Copia originale per UNICREDIT INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO 1. identità e contatti del finanziatore/intermediario DEL CREDITO Finanziatore UniCredit S.p.A.

Dettagli

MODULISTICA E REGOLAMENTO DELLE ASSISTENZE PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA

MODULISTICA E REGOLAMENTO DELLE ASSISTENZE PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA Cassa Edile dell'artigianato e della Piccola e Media Impresa in Emilia Romagna Via Maestri Del Lavoro D Italia, 129 47034 Forlimpopoli (FC) Tel. 0543.745832 Fax. 0543.745829 E-mail: appalti@cassaer.org

Dettagli

POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI SECONDA CONVENZIONE CNAPPC

POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI SECONDA CONVENZIONE CNAPPC POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI SECONDA CONVENZIONE CNAPPC DISCIPLINARE Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (di seguito per brevità

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l.

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 1. Il servizio, qualificabile come

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DELL AQUILA E L ISTITUTO DI CREDITO...

CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DELL AQUILA E L ISTITUTO DI CREDITO... SCHEMA DI CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DELL AQUILA E GLI ISTITUTI DI CREDITO CHE VI ADERIRANNO PER L ATTIVAZIONE DEL FONDO A FAVORE DEI LAVORATORI COINVOLTI IN PROCESSI DI CRISI AZIENDALE CONVENZIONE TRA

Dettagli

Devono essere privilegiate quelle persone che per situazioni contingenti non possono accedere ai prestiti bancari

Devono essere privilegiate quelle persone che per situazioni contingenti non possono accedere ai prestiti bancari PREMESSA Il Consorzio con deliberazione del Consiglio d Amministrazione n 24 del 18/7/2014 ha stipulato un convenzione con l Associazione S. Vincenzo di San Bernardo Via Beltramo 2 Rivoli per il progetto

Dettagli

Norme operative Convenzione UGL - UNIPOL

Norme operative Convenzione UGL - UNIPOL Norme operative Convenzione UGL - UNIPOL 2008 NORME GENERALI (Emissione Polizze e Promozione Pubblicitaria) BENEFICIARI I prodotti in Convenzione sono riservati agli Iscritti alla Confederazione, titolari

Dettagli

CONVENZIONE PER L EMISSIONE DELLA CARTA DI CREDITO DESTINATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA

CONVENZIONE PER L EMISSIONE DELLA CARTA DI CREDITO DESTINATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA CONVENZIONE PER L EMISSIONE DELLA CARTA DI CREDITO DESTINATA AGLI ISCRITTI ALLA CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI CARTA DOTTORI COMMERCIALISTI BANCA POPOLARE

Dettagli

Regolamento per l'erogazione Errore. Il segnalibro non è definito. di contributi a titolo di prestito d'onore Errore. Il segnalibro non è definito.

Regolamento per l'erogazione Errore. Il segnalibro non è definito. di contributi a titolo di prestito d'onore Errore. Il segnalibro non è definito. Regolamento per l'erogazione Errore. Il segnalibro non è definito. di contributi a titolo di prestito d'onore Errore. Il segnalibro non è definito. APPROVATO CON DELIBERAZIONE COMUNALE N 46 DEL 11-05-2009

Dettagli

Convenzione. tra. Premesso che

Convenzione. tra. Premesso che Convenzione tra L AdEPP, Associazione degli Enti Previdenziali Privati, con sede in Roma, via E. Quirino Visconti 8, c.f. 96318570585 in persona del suo Presidente e Legale Rappresentante avv. Maurizio

Dettagli

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c.

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c. LINEE GUIDA AL PROGETTO PILOTA PER L INCENTIVAZIONE DELLE TRASFORMAZIONI A GPL E METANO DEI VEICOLI COMMERCIALI CON ALIMENTAZIONE DIESEL INIZIATIVA ICBI Finanziamenti ai Comuni per l utilizzo dei carburanti

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA PER I DIPENDENTI LUXOTTICA

ASSISTENZA SANITARIA PER I DIPENDENTI LUXOTTICA ASSISTENZA SANITARIA PER I DIPENDENTI LUXOTTICA 1 PRINCIPALI ATTORI COINVOLTI COS É Sanint è una Cassa di Assistenza, ossia un associazione senza fini di lucro ex art. 36 del codice civile e seguenti.

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO con sede legale in Milano alla Via Vivaio n. 1 C.F. e P.IVA 02120090150 rappresentata ai sensi del

Dettagli

F.I.M.I.A.V. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI

F.I.M.I.A.V. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI F.I.M.I.A.V. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI ART. 1 - LE PRESTAZIONI In base a quanto previsto dall art. 30 e dagli allegati 3 e 4 del CPL operai agricoli e florovivaisti della provincia

Dettagli

POLIZZA LONG TERM CARE CIPAG / POSTE VITA RICHIESTA DI ACCERTAMENTO E LIQUIDAZIONE DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA

POLIZZA LONG TERM CARE CIPAG / POSTE VITA RICHIESTA DI ACCERTAMENTO E LIQUIDAZIONE DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA POLIZZA LONG TERM CARE CIPAG / POSTE VITA RICHIESTA DI ACCERTAMENTO E LIQUIDAZIONE DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA Il presente modulo deve essere inviato a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento

Dettagli

REGOLAMENTO ULISSE SOCIETÀ DI MUTO SOCCORSO

REGOLAMENTO ULISSE SOCIETÀ DI MUTO SOCCORSO REGOLAMENTO ULISSE SOCIETÀ DI MUTO SOCCORSO TITOLO I DIRITTI E DOVERI DEI SOCI Art. 1 Ammissione dei soci Possono richiedere l ammissione alla Società di Mutuo Soccorso Ulisse (d ora innanzi indicata come

Dettagli

CONVENZIONE N. 1013021

CONVENZIONE N. 1013021 CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE TEMPORANEA DI GRUPPO PER LA GARANZIA CONTRO IL RISCHIO DI MORTE E INVALIDITA PERMANENTE per ISCRITTI AL FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DEL GRUPPO BANCARIO INTESA Il FONDO

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

Autorizzazione di addebito Piano Ricaricabile Business

Autorizzazione di addebito Piano Ricaricabile Business DATI DEL CLIENTE Denominazione/Ragione Sociale Forma giuridica Partita IVA Numero di Iscrizione al REA Anno di Iscrizione al REA Provincia del REA SEDE LEGALE Indirizzo N. Comune Nazione (Dato opzionale)

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA FASIFIAT è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA FASIFIAT è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti

Dettagli

CONVENZIONE N. 1013020

CONVENZIONE N. 1013020 CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE TEMPORANEA DI GRUPPO PER LA GARANZIA CONTRO IL RISCHIO DI MORTE PER ISCRITTI AL FONDO PENSIONE PER IL PERSONALE DEL GRUPPO BANCARIO INTESA Il FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE

Dettagli

M A V FONDO INTEGRAZIONE MALATTIA E ASSISTENZE VARIE. Le Prestazioni

M A V FONDO INTEGRAZIONE MALATTIA E ASSISTENZE VARIE. Le Prestazioni F M A V FONDO INTEGRAZIONE MALATTIA E ASSISTENZE VARIE Le Prestazioni R e g o l a m e n t o operante dal 01 gennaio 2014 INDICE: AVENTI DIRITTO Pag. 4 INTEGRAZIONE DELLE PRESTAZIONI E MISURA DELLE INDENNITA

Dettagli

ALLEGATO B PREMESSO CHE

ALLEGATO B PREMESSO CHE 1 ALLEGATO B SCHEMA DI CONVENZIONE PER REGOLARE I RAPPORTI TRA I CONFIDI/ALTRI FONDI DI GARANZIA E IL GESTORE DEL FONDO DI GARANZIA REGIONALE PO FESR BASILICATA 2007-2013 PREMESSO CHE La Legge Regionale

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA Il Fondo Assistenziale Interno (di seguito per brevità definito Fondo o FAI) della Trelleborg Wheel Systems

Dettagli

guida Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali

guida Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali guida SINTETICA AL Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali Diagnostica e terapie specialistiche Se il tuo medico curante ti prescrive delle terapie e/o degli accertamenti,

Dettagli

G N S riscossione crediti di Marcello Paladini via Taranto, 183 / c Lecce 73100

G N S riscossione crediti di Marcello Paladini via Taranto, 183 / c Lecce 73100 CONFERIMENTO DI INCARICO PER RECUPERO CREDITI DENOMINAZIONE CREDITORE/cliente: SEDE: COD. FISCALE: P.IVA.: TEL: FAX: CELL: E MAIL : MAIL PEC: SI ALLEGA COPIA DEL DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO DEL LEGALE

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA A FAVORE DI NUOVI NUCLEI FAMILIARI.

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA A FAVORE DI NUOVI NUCLEI FAMILIARI. Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289. REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA

Dettagli

CONTRATTO DI ADESIONE AL NETWORK WWW.CONSULENTIAZIENDALIDITALIA.IT CONSULENZA AZIENDALE A 360

CONTRATTO DI ADESIONE AL NETWORK WWW.CONSULENTIAZIENDALIDITALIA.IT CONSULENZA AZIENDALE A 360 ALLEGATO 2 ACCORDO DI CONSULENZA E ASSISTENZA AZIENDALE PER PROGETTO RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE E INDEBITAMENTO A BREVE E MEDIO TERMINE TRA La Ditta/Società (RAGIONE SOCIALE CLIENTE), con sede in ( ) alla

Dettagli

Accordo Quadro. Confesercenti nazionale. Intesa SanPaolo S.p.A.

Accordo Quadro. Confesercenti nazionale. Intesa SanPaolo S.p.A. Accordo Quadro Confesercenti nazionale Intesa SanPaolo S.p.A. Data di sottoscrizione: 15 aprile 2002 Validità : annuale Anno 2007: in vigore Art. 1 Intesa SanPaolo e Confesercenti valuteranno congiuntamente

Dettagli

Regolamento di disciplina delle anticipazioni

Regolamento di disciplina delle anticipazioni PreviGen - Cassa di previdenza per i Dipendenti delle aziende convenzionate - Fondo Pensione Regolamento di disciplina delle anticipazioni Ai sensi dell Art. 11 comma 7 del D. Lgs. 252, 5 dicembre 2005

Dettagli