ALLEGATO 99 (GP1AB01) - DECODIFICA CATEGORIE DI PENSIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO 99 (GP1AB01) - DECODIFICA CATEGORIE DI PENSIONE"

Transcript

1 001 VO = Pensioni di vecchiaia, di anzianità e pensionamenti anticipati, liquidati a carico del pensioni lavoratori dipendenti 002 IO = Pensioni di invalidità e di inabilità e assegni di invalidità liquidati, a carico del pensioni lavoratori dipendenti 003 SO = Pensioni ai superstiti, liquidate a carico del pensioni lavoratori dipendenti 004 VOS = Pensioni di vecchiaia, di anzianità e pensionamenti anticipati, liquidati a carico del pensioni lavoratori dipendenti, in regime 005 IOS = Pensioni di invalidità e di inabilità e assegni di invalidità, liquidati a carico del pensioni lavoratori dipendenti, in regime 006 SOS = Pensioni ai superstiti, liquidate a carico del pensioni lavoratori dipendenti, in regime 007 VOP = Pensioni di vecchiaia, di anzianità e pensionamenti anticipati, liquidati a carico del pensioni lavoratori dipendenti, ai pescatori della piccola pesca marittima e delle acque interne 008 IOP = Pensioni di invalidità e di inabilità e assegni di invalidità, liquidati a carico del pensioni lavoratori dipendenti, ai pescatori della piccola pesca marittima e delle acque interne 009 SOP = Pensioni ai superstiti, liquidate a carico del pensioni lavoratori dipendenti, ai pescatori della piccola pesca marittima e delle Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 156 di 334

2 acque interne 010 VOSPED = Pensioni ordinarie già a carico del soppresso Previdenziale e Assistenziale degli Spedizionieri Doganali 011 IOSPED = Pensioni di invalidità già a carico del soppresso Previdenziale e Assistenziale degli Spedizionieri Doganali 012 SOSPED = Pensioni ai superstiti già a carico del soppresso Previdenziale e Assistenziale degli Spedizionieri Doganali 013 VOMIN = Pensioni di vecchiaia, di anzianità e pensionamenti, anticipati liquidati a carico del pensioni lavoratori dipendenti, ai lavoratori delle miniere, cave e torbiere 014 SOMIN = Pensioni ai superstiti, liquidate a carico del pensioni lavoratori dipendenti, ai lavoratori delle miniere, cave e torbiere 015 VR = Pensioni di vecchiaia e di anzianità, liquidate a carico della gestione coltivatori diretti, mezzadri e coloni 016 IR = Pensioni di invalidità e di inabilità e assegni di coltivatori diretti, mezzadri e coloni 017 SR = Pensioni ai superstiti, liquidate a carico della gestione coltivatori diretti, mezzadri e coloni 018 VOART = Pensioni di vecchiaia e di anzianità, liquidate a carico della gestione artigiani 019 IOART = Pensioni di invalidità e di inabilità e assegni di artigiani 020 SOART = Pensioni ai superstiti, liquidate a carico della gestione artigiani Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 157 di 334

3 021 VOCOM = Pensioni di vecchiaia e di anzianità, liquidate a carico della gestione esercenti attività commerciali 022 IOCOM = Pensioni di invalidità e di inabilità e assegni di esercenti attività commerciali 023 SOCOM = Pensioni ai superstiti, liquidate a carico della gestione esercenti attività commerciali 024 FS = Pensioni ex dipendenti FF.SS. 027 VOCRED = Assegni straordinari di sostegno al reddito dei dipendenti delle Banche ordinarie, comprese le Casse di Risparmio ed escluse le Banche di credito cooperativo 028 VOCOOP = Assegni straordinari di sostegno al reddito dei dipendenti delle Banche di credito cooperativo (ex CRA) 029 VOESO = Assegni straordinari di sostegno al reddito dei dipendenti ETI 030 VOBIS = Rendite facoltative di vecchiaia 031 IOBIS = Rendite facoltative di invalidità 032 VOBANC = Pensioni di vecchiaia, a carico della Gestione per il personale degli Enti pubblici creditizi 033 IOBANC = Pensioni di invalidità, a carico della Gestione per il personale degli Enti pubblici creditizi 034 SOBANC = Pensioni ai superstiti, a carico della Gestione per il personale degli Enti pubblici creditizi 035 VMP = Pensioni di vecchiaia della mutualità pensioni a favore delle casalinghe Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 158 di 334

4 036 IMP = Pensioni di invalidità della mutualità pensioni a favore delle casalinghe 037 PM = Pensioni della gestione previdenza marinara 040 PMS = Pensioni della gestione speciale previdenza marinara 043 INDCOM = Indennizzo per la cessazione dell attività commerciale 044 INVCIV = Prestazioni a favore di invalido civile / cieco civile / sordomuto [se GP5HG01 = 006 ovvero è assente] = Assegno sociale [se GP5HG01 = 008] 045 VL = Pensioni del personale di volo dipendente da aziende di navigazione aerea 048 ES = Pensioni del personale dipendente dalle esattorie e ricevitorie delle imposte dirette 051 ET = Pensioni del personale dipendente da pubblici servizi di trasporto e pensioni del soppresso fondo per il personale dipendente dall azienda autoferrotranviaria di Milano 054 TT = Pensioni del personale addetto ai pubblici servizi di telefonia 057 DZ = Pensioni del personale addetto alle gestione delle imposte di consumo 060 GAS = Pensioni del personale dipendente dalle aziende private del gas 063 EL = Pensioni del personale dipendente dall ENEL e da aziende elettriche private 066 CL = Pensioni del clero secolare e ministri di culto delle confessioni religiose diverse dalla cattolica 069 PSO = Assegni vitalizi già liquidati a carico dell ENPAS, dell Istituto postelegrafonici e dell INADEL Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 159 di 334

5 070 VOTOT = Pensioni di vecchiaia, di anzianità in totalizzazione 071 IOTOT = Pensione di inabilità in totalizzazione 072 SOTOT = Pensione di reversibilità in totalizzazione 073 VOAUT = Pensioni di vecchiaia erogate ai lavoratori parasubordinati 074 IOAUT = Pensioni di invalidità erogate ai lavoratori parasubordinati 075 SOAUT = Pensioni ai superstiti erogate ai lavoratori parasubordinati 076 VOST = Trattamenti previdenziali già liquidati dall ENPAO 077 PS = Pensioni sociali 078 AS = Assegni sociali 079 PMO = Pensioni marittime trasferite all assicurazione generale obbligatoria della Legge 658/1967 del 27 luglio VDAI = Pensione di vecchiaia, anzianità, prepensionamento dell ex INPDAI 083 IDAI = Pensioni di invalidità dell ex INPDAI 084 SDAI = Pensioni ai superstiti dell ex INPDAI 085 VRS = Pensioni di vecchiaia e di anzianità, liquidate a carico della gestione coltivatori diretti, mezzadri e coloni, in regime 086 IRS = Pensioni di invalidità e di inabilità e assegni di coltivatori diretti, mezzadri e coloni, in regime 087 SRS = Pensioni ai superstiti, liquidate a carico della gestione coltivatori diretti, mezzadri e coloni, in regime Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 160 di 334

6 088 VOARTS = Pensioni di vecchiaia e di anzianità, liquidate a carico della gestione artigiani, in regime 088 VOARTS = Pensioni di vecchiaia e di anzianità, liquidate a carico della gestione artigiani, in regime 089 IOARTS = Pensioni di invalidità e di inabilità e assegni di artigiani, in regime 090 SOARTS = Pensioni ai superstiti, liquidate a carico della gestione artigiani, in regime 091 VOCOMS = Pensioni di vecchiaia e di anzianità, liquidate a carico della gestione esercenti attività commerciali, in regime 092 IOCOMS = Pensioni di invalidità e di inabilità e assegni di esercenti attività commerciali, in regime 093 SOCOMS = Pensioni ai superstiti, liquidate a carico della gestione esercenti attività commerciali, in regime 094 PI = Pensioni del personale a rapporto d impiego dell INPS e degli Enti disciolti con la riforma sanitaria Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 161 di PL = Pensioni del personale salariato dell INPS e degli Enti disciolti con la riforma sanitaria 700 INF = Rendita diretta erogata dall INAIL 701 INF = Rendita diretta erogata dall INAIL 702 INF = Rendita diretta erogata dall INAIL 703 INF = Rendita diretta erogata dall INAIL 704 INF = Rendita diretta erogata dall INAIL 705 INF = Rendita diretta erogata dall INAIL

7 706 INF = Rendita diretta erogata dall INAIL 707 INF = Rendita diretta erogata dall INAIL 708 INF = Rendita diretta erogata dall INAIL 709 INF = Rendita diretta erogata dall INAIL 710 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 711 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 712 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 713 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 714 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 715 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 716 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 717 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 718 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 719 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 720 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 721 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 722 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 723 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 724 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 725 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 726 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 727 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 728 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 729 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 730 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 731 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 732 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 733 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 734 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 162 di 334

8 735 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 736 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 737 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 738 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 739 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 740 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 741 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 742 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 743 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 744 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 745 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 746 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 747 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 748 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 749 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 750 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 751 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 752 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 753 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 754 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 755 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 756 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 757 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 758 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 759 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 760 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 761 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 762 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 763 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 163 di 334

9 764 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 765 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 766 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 767 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 768 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 769 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 770 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 771 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 772 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 773 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 774 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 775 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 776 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 777 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 778 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 779 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 780 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 781 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 782 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 783 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 784 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 785 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 786 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 787 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 788 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 789 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 790 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 791 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 792 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 164 di 334

10 793 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 794 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 795 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 796 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 797 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 798 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 799 INF = Rendita indiretta erogata dall INAIL 801 DIR = Trattamento diretto (non di invalidità) erogato da Ente 802 INV = Trattamento diretto di invalidità erogato da Ente Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 165 di 334

11 Alias 001,002,003,004,005,006,007,008, 009, 010,011,012,013,014,015,016,017, 018, 019,020,021,022,023,024,027,028, 029, 030,031,032,033,034,035,036,037, TUTTE = Pensioni tutte Tutte le Categorie Direzione Centrale Pensioni - Gruppo Controllo Elaborazione Pensioni Pag. 166 di 334

Categorie Pensioni Codice e Sigla

Categorie Pensioni Codice e Sigla 001 VO 002 IO 003 SO 004 VOS 005 IOS 006 SOS 007 VOP 008 IOP 009 SOP PENSIONI DI VECCHIAIA, DI ANZIANITA' E DEL FONDO PENSIONI LAVORATORI DIPENDENTI PENS. DI VEC/ANZ/ANTICIPATE, DEI LAV. DIP. 00000000

Dettagli

LA TOTALIZZAZIONE ITALIANA UIL F.P.L. TORINO - PIEMONTE

LA TOTALIZZAZIONE ITALIANA UIL F.P.L. TORINO - PIEMONTE LA TOTALIZZAZIONE ITALIANA Con la totalizzazione il dipendente può cumulare i contributi versati presso due o più enti previdenziali per ottenere un unica pensione (decreto legislativo 42 del 2 febbraio

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 02/07/2015

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 02/07/2015 Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 02/07/2015 Circolare n. 130 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali,

Dettagli

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Direzione Centrale delle Prestazioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Direzione Centrale delle Prestazioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Circolare numero 144 del 25-10-2004.htm Importo aggiuntivo di lire 300.000 (euro 154,94) Direzione Centrale delle Prestazioni Direzione Centrale Sistemi Informativi

Dettagli

Testi e commenti a cura di Morena dall Olio - Villiam Zanoni Redazione a cura di Giorgia Zani Si ringrazia della collaborazione l Inca Nazionale

Testi e commenti a cura di Morena dall Olio - Villiam Zanoni Redazione a cura di Giorgia Zani Si ringrazia della collaborazione l Inca Nazionale Testi e commenti a cura di Morena dall Olio - Villiam Zanoni Redazione a cura di Giorgia Zani Si ringrazia della collaborazione l Inca Nazionale I documenti contenuti in questo manuale hanno la funzione

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici N. 213 19.11.2013 Mini-pensioni: importo aggiuntivo 2013 I pensionati che non superano il trattamento minimo riceveranno, nel

Dettagli

Mini-pensioni: importo aggiuntivo 2013

Mini-pensioni: importo aggiuntivo 2013 Periodico informativo n. 111/2013 Mini-pensioni: importo aggiuntivo 2013 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che, dal prossimo mese di dicembre,

Dettagli

Possono esercitare la facoltà prevista e totalizzare i periodi assicurativi, per ottenere un unica pensione, i lavoratori iscritti:

Possono esercitare la facoltà prevista e totalizzare i periodi assicurativi, per ottenere un unica pensione, i lavoratori iscritti: Totalizzazione dei contributi È stata prevista da recenti disposizioni legislative per consentire l acquisizione del diritto ad un unica pensione di vecchiaia, di anzianità o ai superstiti a quei lavoratori

Dettagli

Rinnovo 2006 - Tabelle

Rinnovo 2006 - Tabelle Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale delle Prestazioni Rinnovo 2006 - Tabelle Decreto 18 novembre 2005 G.U. n. 278 del 29 novembre 2005 A cura della Direzione Centrale per le Pensioni

Dettagli

I FONDI DI PREVIDENZA

I FONDI DI PREVIDENZA Materiali si approfondimento sul convegno La previdenza in Italia organizzato da Studio Naldi I FONDI DI PREVIDENZA - assicurazione obbligatoria per invalidità, vecchiaia e superstiti L Assicurazione Generale

Dettagli

Statistiche in breve

Statistiche in breve Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Aprile 2015 Anno 2015 vigenti all 1.1.2015 e liquidate nel 2014 erogate dall Inps 1 Le Gestioni Le pensioni vigenti all 1.1.2015

Dettagli

Rinnovo 2011 - Tabelle

Rinnovo 2011 - Tabelle Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale delle Pensioni Rinnovo 2011 - Tabelle Perequazione provvisoria Pensioni e limiti di reddito 1,4% Limiti di reddito INVCIV totali 1,0% Indennità

Dettagli

Legge n. 214 del 22.12.2011, come modificata dalla L. n. 14/2012

Legge n. 214 del 22.12.2011, come modificata dalla L. n. 14/2012 Legge n. 214 del 22.12.2011, come modificata dalla L. n. 14/2012 Interventi in materia previdenziale Roma, 14 marzo 2012 Legge n. 214 del 22.12.2011 Dal 2012 nuovi requisiti anagrafici e contributivi per

Dettagli

Pensioni INPS. Prime tabelle

Pensioni INPS. Prime tabelle Pensioni INPS 2012 Prime tabelle Gli importi delle pensioni INPS dal 1 gennaio 2012 e limiti di reddito per alcune prestazioni sociali La perequazione automatica in base all aumento del costo della vita,

Dettagli

Direzione Centrale delle Prestazioni. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni

Direzione Centrale delle Prestazioni. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Direzione Centrale delle Prestazioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Roma, 31 Ottobre 2002 Circolare n. 163 Allegati Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie

Dettagli

Il nuovo cumulo, terza via per la pensione

Il nuovo cumulo, terza via per la pensione Il nuovo cumulo, terza via per la pensione La legge di stabilità 2013 (Legge n. 228/2012) per rendere meno gravosi i requisiti di accesso alla pensione dopo la riforma Monti-Fornero ha previsto, accanto

Dettagli

Diritto della previdenza sociale:

Diritto della previdenza sociale: Dipartimento di diritto privato e storia del diritto Diritto della previdenza sociale: la tutela per l invalidità, vecchiaia e superstiti Dipartimento di diritto privato e storia del diritto Università

Dettagli

Pensione e assegno di invalidità - Pensione di inabilità

Pensione e assegno di invalidità - Pensione di inabilità Sommario 1 Pensioni Perequazione automatica - Aumenti per costo vita 8 Importi mensili e annui delle pensioni 11 Importo aggiuntivo erogato sulla 13 a mensilità/art. 70 - L. 388/2000 12 Somma aggiuntiva

Dettagli

CAPITOLO 1 Il sistema previdenziale italiano

CAPITOLO 1 Il sistema previdenziale italiano Sommario CAPITOLO 1 Il sistema previdenziale italiano La struttura del rapporto di previdenza sociale 1. Enti gestori di previdenza... 1 2. Datore di lavoro... 4 3. Lavoratore subordinato... 4 4. Lavoratore

Dettagli

NURSIND SEGRETERIA DI LECCO. Prestazioni Previdenziali INPS

NURSIND SEGRETERIA DI LECCO. Prestazioni Previdenziali INPS MARZO 2014 CONVENZIONE CON ANMIL La sezione di Lecco ha sede in: Indirizzo: C.So Martiri Liberazione, 86 Cap: 23900 Tel. 0341-1842580 Fax : 0341-1842583 E-Mail: lecco@anmil.it Le sedi dei Patronati e CAF

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA I PRINCIPALI CONTENUTI DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLA TOTALIZZAZIONE

SCHEDA ESPLICATIVA I PRINCIPALI CONTENUTI DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLA TOTALIZZAZIONE DIPARTIMENTO WELFARE Politiche Previdenziali SCHEDA ESPLICATIVA I PRINCIPALI CONTENUTI DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLA TOTALIZZAZIONE a cura di Maria Rita Gilardi Roma, 23 gennaio 2006 1 Articolo 1 Totalizzazione

Dettagli

Rinnovo 2015 - Tabelle

Rinnovo 2015 - Tabelle Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale delle Pensioni Rinnovo 2015 - Tabelle Perequazione provvisoria Pensioni e limiti di reddito 0,3% Limiti di reddito INVCIV totali 0,5% Indennità

Dettagli

FONDO AUTOFERROTRANVIERI O FONDO TRASPORTI (ET)

FONDO AUTOFERROTRANVIERI O FONDO TRASPORTI (ET) FONDO AUTOFERROTRANVIERI O FONDO TRASPORTI (ET) Il Fondo di previdenza per il personale addetto ai pubblici servizi di trasporto è sostitutivo dell' Assicurazione generale obbligatoria (AGO). A questo

Dettagli

Cenni storici sulla previdenza obbligatoria in Italia

Cenni storici sulla previdenza obbligatoria in Italia R.S.U. Siae Microelettronica Cenni storici sulla previdenza obbligatoria in Italia L attuale ordinamento previdenziale italiano muove i primi passi dopo l unità d Italia con l affermarsi della rivoluzione

Dettagli

CALCOLO CONTRIBUTIVO E TOTALIZZAZIONE. Maggio 2008 I.N.P.S. 1

CALCOLO CONTRIBUTIVO E TOTALIZZAZIONE. Maggio 2008 I.N.P.S. 1 CALCOLO CONTRIBUTIVO E TOTALIZZAZIONE Maggio 2008 I.N.P.S. 1 Argomenti 1. Il calcolo contributivo 2. Lavoratori optanti 3. Gestione separata parasubordinati 4. Totalizzazione dei periodi assicurativi Maggio

Dettagli

Il sottoscritto / La sottoscritta cognome nome. nato a il / /

Il sottoscritto / La sottoscritta cognome nome. nato a il / / Alla PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Agenzia provinciale per l'assistenza e la previdenza integrativa Via Zambra, 42 - Top Center 38121 T R E N T O apapi@pec.provincia.tn.it DOMANDA DI CONTRIBUTO A FAVORE

Dettagli

Legge n. 214 del 22.12.2011 (di conversione, con modificazioni, del DL n. 201/2011)

Legge n. 214 del 22.12.2011 (di conversione, con modificazioni, del DL n. 201/2011) Legge n. 214 del 22.12.2011 (di conversione, con modificazioni, del DL n. 201/2011) Interventi in materia previdenziale Napoli, 18 gennaio 2012 Legge n. 214 del 22.12.2011 La quota di pensione maturata

Dettagli

848-854388. www.sistemaservizicgil.it. Internet. Per saperne di più

848-854388. www.sistemaservizicgil.it. Internet. Per saperne di più Per saperne di più 848-854388 attivo nei giorni feriali dalle ore 14.00 alle 18.00 al costo di una chiamata urbana. Internet www.sistemaservizicgil.it Sommario Presentazione... pag. 1 Le pensioni in Italia...

Dettagli

Rinnovo 2014 - Tabelle

Rinnovo 2014 - Tabelle Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale delle Prestazioni Rinnovo 2014 - Tabelle Perequazione provvisoria Pensioni e limiti di reddito 1,2% Limiti di reddito INVCIV totali 2,0% Indennità

Dettagli

Fondazione Luca Pacioli

Fondazione Luca Pacioli Fondazione Luca Pacioli RASSEGNA DELLA PREVIDENZA IN ITALIA Parte prima Previdenza gestita da enti pubblici Documento n. 11 del 1 aprile 2004 CIRCOLARE Via G. Paisiello, 24 00198 Roma tel.: 06/85.440.1

Dettagli

Rinnovo 2013 - Tabelle

Rinnovo 2013 - Tabelle Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale delle Prestazioni Rinnovo 2013 - Tabelle Perequazione provvisoria Pensioni e limiti di reddito 3,0% Limiti di reddito INVCIV totali 3,2% Indennità

Dettagli

2 INTERVENTI ECONOMICI ED EFFETTI SOCIALI 2.3 LE PENSIONI: SPESA, IMPORTI E NUMERO 2.3.1 LA SPESA PENSIONISTICA

2 INTERVENTI ECONOMICI ED EFFETTI SOCIALI 2.3 LE PENSIONI: SPESA, IMPORTI E NUMERO 2.3.1 LA SPESA PENSIONISTICA 2 INTERVENTI ECONOMICI ED EFFETTI SOCIALI 2.3 LE PENSIONI: SPESA, IMPORTI E NUMERO 2.3.1 LA SPESA PENSIONISTICA Le pensioni 22 erogate dall Istituto a favore dei cittadini in possesso di specifici requisiti

Dettagli

DOVE NASCE IL PROBLEMA ENTI E CASSE PREVIDENZIALI

DOVE NASCE IL PROBLEMA ENTI E CASSE PREVIDENZIALI DOVE NASCE IL PROBLEMA ENTI E CASSE PREVIDENZIALI SETTORE PUBBLICO Fondo dipendenti enti statali (ex INPDAP) Fondo dipendenti enti locali e Asl (ex IINPDAP) SETTORE PRIVATO Fondo lavoratori dipendenti

Dettagli

Pag. 1 di 5 FONDO AUTOFERROTRANVIERI O FONDO TRASPORTI (ET) RIFERIMENTI STORICI E NORMATIVI SOGGETTI ASSICURATI SOGGETTI ESCLUSI

Pag. 1 di 5 FONDO AUTOFERROTRANVIERI O FONDO TRASPORTI (ET) RIFERIMENTI STORICI E NORMATIVI SOGGETTI ASSICURATI SOGGETTI ESCLUSI FONDO AUTOFERROTRANVIERI O FONDO TRASPORTI (ET) Il Fondo di previdenza per il personale addetto ai pubblici servizi di trasporto è sostitutivo dell' Assicurazione generale obbligatoria (AGO). A questo

Dettagli

Contributi figurativi per il prepensionamento, le indicazioni INPS, le indicazioni INPDAP

Contributi figurativi per il prepensionamento, le indicazioni INPS, le indicazioni INPDAP PENSIONI Il Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 503 (articolo 1, comma 8) prevede la possibilità per i lavoratori con invalidità non inferiore all 80%, di anticipare l età pensionabile (pensione di

Dettagli

Luigi Pelliccia PENSIONI E PREVIDENZA 2011

Luigi Pelliccia PENSIONI E PREVIDENZA 2011 Luigi Pelliccia PENSIONI E PREVIDENZA 2011 Luigi Pelliccia Pensioni e previdenza 2011 SINTESI Le pensioni rappresentano una materia apparentemente complessa, ma nella realtà affascinante perché consente

Dettagli

Direzione centrale Pensioni. Direzione centrale Sistemi Informativi e Tecnologici

Direzione centrale Pensioni. Direzione centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione centrale Pensioni Direzione centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 2 Gennaio 2009 Circolare n. 1 Allegati 3 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori

Dettagli

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Circolare numero 1 del 2-1-2009.htm rinnovo delle pensioni per l anno 2009 Direzione centrale Pensioni Direzione centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma,

Dettagli

LA PENSIONE SUPPLEMENTARE

LA PENSIONE SUPPLEMENTARE Stampato nella sede ITAL di San Bonifacio - Via Ospedale Vecchio, 6/A - 37047 San Bonifacio (VR) - tel. & fax 045/6102525 Ideato da Rosario (detto Rino) Davoli - Responsabile Sedi Ital San Bonifacio Bussolengo

Dettagli

superstiti sono cu-mulabili con i redditi del beneficiario, nei limiti di cui al-la Tabella F allegato 1. Il trattamento derivante dal cumulo dei

superstiti sono cu-mulabili con i redditi del beneficiario, nei limiti di cui al-la Tabella F allegato 1. Il trattamento derivante dal cumulo dei Circolare INPS del 25 agosto 1995 n. 234 Legge 8 agosto 1995, n. 335. Riforma del sistema pensio- nistico obbligatorio e complementare. Pensioni ai superstiti e trattamenti di invalidità. Nuovi limiti

Dettagli

Speciale rinnovo 2012 pensioni erogate dall'inps

Speciale rinnovo 2012 pensioni erogate dall'inps Numero 40 Febbraio 2012 Speciale rinnovo 2012 pensioni erogate dall'inps L'INPS ha pubblicato, con propria circolare n^10 del 2 febbraio 2012, le tabelle per il rinnovo delle pensioni per l'anno 2012.

Dettagli

Circolare N.86 del 8 Giugno 2011. Contributi volontari 2011. La prima scadenza è al 30 giugno

Circolare N.86 del 8 Giugno 2011. Contributi volontari 2011. La prima scadenza è al 30 giugno Circolare N.86 del 8 Giugno 2011 Contributi volontari 2011. La prima scadenza è al 30 giugno Contributi volontari 2011: la prima scadenza è al 30 giugno Gentile cliente, con la presente desideriamo ricordarle

Dettagli

Glossario Prestazioni previdenziali e assistenziali

Glossario Prestazioni previdenziali e assistenziali La previdenza e l assistenza economica Glossario Prestazioni previdenziali e assistenziali Aliquote contributive aliquota di finanziamento: la quota della retribuzione lorda che viene versata sotto forma

Dettagli

A cura dello SPI CGIL di SIENA SIENA

A cura dello SPI CGIL di SIENA SIENA A cura dello SPI CGIL di INDICE 1. CAMBIANO I REQUISITI DI ACCESSO ALLA PENSIONE DAL 2012 2. CONTRIBUZIONE 3. PEREQUAZIONE CAMBIANO I REQUISITI DI ACCESSO ALLA PENSIONE DAL 2012 Introduzione del pro-rata

Dettagli

INDICE PRESENTAZIONE... NOTA SULL AUTORE... Capitolo 1 Il sistema previdenziale italiano

INDICE PRESENTAZIONE... NOTA SULL AUTORE... Capitolo 1 Il sistema previdenziale italiano INDICE PRESENTAZIONE... NOTA SULL AUTORE... XIX XXI Capitolo 1 Il sistema previdenziale italiano La struttura del rapporto di previdenza sociale 1 Soggetti... 1 1. Enti gestori di previdenza... 1 2. Datore

Dettagli

04 RICONGIUNZIONE CONTRIBUTI

04 RICONGIUNZIONE CONTRIBUTI 04 04 Di norma la contribuzione obbligatoria E.N.P.A.L.S. ed obbligatoria, all atto della domanda di pensione e su indicazione del lavoratore viene trasferita (senza specifica domanda di ricongiunzione)

Dettagli

INCA-CGIL LOMBARDIA LOMBARDIA

INCA-CGIL LOMBARDIA LOMBARDIA INCA-CGIL LOMBARDIA INCA-CGIL LOMBARDIA Rinnovo delle pensioni 2012 e Mod. ObisM I bustoni e la modulistica Anche quest anno ci saranno i due classici invii (circ. 10/2012): Nella prima busta, spedizione

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2013

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2013 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 gennaio 2013 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento MARZO 2013 Responsabile: Alessandro

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 gennaio 2014 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento DICEMBRE 2014 Responsabile:

Dettagli

IL SISTEMA PENSIONISTICO

IL SISTEMA PENSIONISTICO IL SISTEMA PENSIONISTICO LA CONTRIBUZIONE PREVIDENZIALE : CONTRIBUZIONE, FONDO PENSIONE LAVORATORI DIPENDENTI IL SISTEMA PENSIONISTICO ITALIANO Il cardine della tutela previdenziale riguarda la soddisfazione

Dettagli

Legge 228/2012 Disposizioni in materia di cumulo

Legge 228/2012 Disposizioni in materia di cumulo Legge 228/2012 Disposizioni in materia di cumulo Abrogazione legge 322/58 in particolari situazioni Cumulo periodi contributivi per pensione Vecchiaia Reversibilità Inabilità Corso agenti sociali FNP CISL

Dettagli

Le prestazioni collegate al reddito

Le prestazioni collegate al reddito Sindacato Pensionati Italiani Le prestazioni collegate al reddito 1 Le prestazioni soggette a controllo a. integrazione al minimo b. maggiorazioni sociali c. importo aggiuntivo d. somma aggiuntiva e. pensione

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2012

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2012 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 gennaio 2012 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento DICEMBRE 2011 Responsabile:

Dettagli

Speciale rinnovo 2014 pensioni erogate dall'inps

Speciale rinnovo 2014 pensioni erogate dall'inps Numero 75 Gennaio 2014 Testi a cura di Salvatore Martorelli e Paolo Zani Speciale rinnovo 2014 pensioni erogate dall'inps L'INPS ha pubblicato, con propria circolare n^7 del 17/01/2014, le tabelle per

Dettagli

Glossario Dei Termini Previdenziali: La Previdenza Obbligatoria

Glossario Dei Termini Previdenziali: La Previdenza Obbligatoria Glossario Dei Termini Previdenziali: La Previdenza Obbligatoria www.logicaprevidenziale.it A Adeguamento della pensione: Rivalutazione annuale delle pensioni in essere in base all aumento del costo della

Dettagli

IL SISTEMA PREVIDENZIALE ITALIANO

IL SISTEMA PREVIDENZIALE ITALIANO 21 IL SISTEMA PREVIDENZIALE ITALIANO LA STRUTTURA DEL RAPPORTO DI PREVIDENZA SOCIALE: 1. Enti gestori di previdenza - 2. Datore di lavoro - 3. Lavoratore subordinato - 4. Lavoratore autonomo - TUTELA PENSIONISTICA:

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 GENNAIO 2005

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 GENNAIO 2005 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Contributive Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 GENNAIO 2005 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento OTTOBRE 2005 Responsabile:

Dettagli

Le parole della previdenza.

Le parole della previdenza. Le parole della previdenza. Aliquota contributiva percentuale della retribuzione imponibile utilizzata per determinare l importo della contribuzione previdenziale dovuta in parte dal datore di lavoro e

Dettagli

Direzione centrale delle Prestazioni. Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e

Direzione centrale delle Prestazioni. Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e Direzione centrale delle Prestazioni Roma, 15 Maggio 2008 Circolare n. 60 Allegati n. 4 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei

Dettagli

Contributi Inps: fissati i nuovi minimali e massimali per l anno 2010 Gabriele Bonati Consulente aziendale in Lodi

Contributi Inps: fissati i nuovi minimali e massimali per l anno 2010 Gabriele Bonati Consulente aziendale in Lodi Contributi Inps: fissati i nuovi minimali e massimali per l anno 2010 Gabriele Bonati Consulente aziendale in Lodi L Inps ha provveduto a rivalutare, nella misura dello 0,7%, i minimali, le retribuzioni

Dettagli

Il calcolo della pensione INPS e il Sistema Previdenziale in Italia

Il calcolo della pensione INPS e il Sistema Previdenziale in Italia La Previdenza Sociale in Italia Il calcolo della pensione INPS e il Sistema Previdenziale in Italia BBF&Partners, Servizi per la Gestione delle Risorse Umane 1 2 L Assicurazione Previdenziale Obbligatoria

Dettagli

Requisiti Ammontare del contributo

Requisiti Ammontare del contributo 1 Requisiti Rapporto professionale con il Servizio Sanitario Nazionale (o altri Istituti) in qualità di Medici di Medicina Generale, Pediatri di libera scelta ed addetti ai servizi di continuità assistenziale

Dettagli

LE PENSIONI 2014. Importi aggiornati e limiti di reddito per le prestazioni sociali e assistenziali

LE PENSIONI 2014. Importi aggiornati e limiti di reddito per le prestazioni sociali e assistenziali LE PENSIONI 2014 Importi aggiornati e limiti di reddito per le prestazioni sociali e assistenziali Aggiornato febbraio 2014 1 Sommario Gli importi delle pensioni dal 1 gennaio 2014 e limiti di reddito

Dettagli

TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 1

TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 1 VENEZUELA ACCORDO AMMINISTRATIVO PER L APPLICAZIONE DELLA CONVENZIONE DI SICUREZZA SOCIALE TRA LA REPUBBLICIA ITALIANA E LA REPUBBLICA DEL VENEZUELA (Firmata a Roma il 7 giugno 1988) Per l applicazione

Dettagli

Sommario 1. L assicurazione obbligatoria... 3 2. L'organizzazione della tutela... 7 3. Come si realizza la tutela per l'ivs... 11

Sommario 1. L assicurazione obbligatoria... 3 2. L'organizzazione della tutela... 7 3. Come si realizza la tutela per l'ivs... 11 Sommario 1. L assicurazioneobbligatoria...3 Checos è...3 LafunzionedelloStato...3 L'articolo38dellaCostituzione...3 L assicurazionesociale...3 Scopodell assicurazione...3 Leprincipaliassicurazionisociali...4

Dettagli

SOMMARIO. Art. 1 Art. 2

SOMMARIO. Art. 1 Art. 2 Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 503 Norme per il riordinamento del sistema previdenziale dei lavoratori privati e pubblici, a norma dell articolo 3 della legge 23 ottobre 1992, n. 421 Pubblicato

Dettagli

Bilancio preventivo 2013

Bilancio preventivo 2013 Bilancio preventivo 2013 Bilancio preventivo - anno 2013 Tomo I 65 BILANCIO PREVENTIVO GENERALE Bilancio preventivo - anno 2013 Tomo I 66 INDICE Premessa Quadro macroeconomico e quadro normativo di riferimento

Dettagli

I trattamenti di famiglia. ANF Assegno al nucleo familiare AF - Assegni familiari Assegno erogato dai comuni

I trattamenti di famiglia. ANF Assegno al nucleo familiare AF - Assegni familiari Assegno erogato dai comuni I trattamenti di famiglia ANF Assegno al nucleo familiare AF - Assegni familiari Assegno erogato dai comuni A cura di Paolo Zani Consulente previdenziale Agg.to all aprile2014 Trattamenti di famiglia definizioni

Dettagli

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE Indice sistematico INDICE SISTEMATICO Presentazione...XXXIII Nota sull autore... XXXV ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI Decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, art. 39, c. 10, lett. K)... 3 Ministero

Dettagli

Andamento Economico-patrimoniale Fondo Clero (milioni di euro)

Andamento Economico-patrimoniale Fondo Clero (milioni di euro) -1.888-1.986-2.084 17/7/2015 In questa sezione pubblichiamo informazioni che chiariscono le regole previste per la composizione e l effettivo funzionamento delle maggiori gestioni pensionistiche amministrate

Dettagli

LA PREVIDENZA PUBBLICA. Docente: Andrea Milesio

LA PREVIDENZA PUBBLICA. Docente: Andrea Milesio LA PREVIDENZA PUBBLICA Docente: Andrea Milesio Il contesto Il contesto Il contesto Per quanto tempo ancora sarà sostenibile questa situazione? La Previdenza Pubblica ante riforma Fornero 6 Il sistema

Dettagli

Trattamenti pensionistici e beneficiari al 31 dicembre 2009

Trattamenti pensionistici e beneficiari al 31 dicembre 2009 21 giugno 2011 Trattamenti pensionistici e beneficiari al 31 dicembre 2009 Nel 2009 l importo complessivo annuo delle prestazioni pensionistiche previdenziali e assistenziali erogate in Italia è stato

Dettagli

sportello previdenza ogni mercoledì dalle 11.30 alle 12.30 previo appuntamento a info@avvocati.ud.it

sportello previdenza ogni mercoledì dalle 11.30 alle 12.30 previo appuntamento a info@avvocati.ud.it sportello previdenza ogni mercoledì dalle 11.30 alle 12.30 previo appuntamento a info@avvocati.ud.it obbligo iscrizione praticanti NO praticanti con patrocinio NO obbligo avvocati NO obbligo salvo superamento

Dettagli

Costo del lavoro. La contribuzione da lavoro autonomo aconfronto Andrea Costa - Dottore commercialista e Revisore legale in Roma.

Costo del lavoro. La contribuzione da lavoro autonomo aconfronto Andrea Costa - Dottore commercialista e Revisore legale in Roma. Costo del lavoro Esempi di calcolo La contribuzione da lavoro autonomo aconfronto Andrea Costa - Dottore commercialista e Revisore legale in Roma Ai sensi dell art. 2222 c.c. è lavoratore autonomo colui

Dettagli

Riforma Monti - Legge 22 dicembre 2011 n 214 Disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici SCHEDA DI ANALISI

Riforma Monti - Legge 22 dicembre 2011 n 214 Disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici SCHEDA DI ANALISI Riforma Monti - Legge 22 dicembre 2011 n 214 Disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici SCHEDA DI ANALISI PRO-RATA CONTRIBUTIVO A decorrere dal 1 gennaio 2012,

Dettagli

Prestazioni Previdenziali INPS, ex INPDAP, ex ENPALS, ecc..

Prestazioni Previdenziali INPS, ex INPDAP, ex ENPALS, ecc.. Presentazione L ENAC è il Patronato dell Unione Coltivatori Italiani, che si occupa su tutto il territorio nazionale della tutela sociale di tutti i cittadini, per la richiesta di tutte le prestazioni

Dettagli

LA RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONI PER L ANNO 2015

LA RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONI PER L ANNO 2015 21 Gennaio 2015 La circolare n.1 del 9/1/2015 dell INPS LA RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONI PER L ANNO 2015 SOMMARIO: Si descrivono le operazioni di rinnovo dei mandati di pagamento delle pensioni per l anno

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 09/01/2015

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 09/01/2015 Direzione Centrale Pensioni Roma, 09/01/2015 Circolare n. 1 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

Un pò di ferrovia INDICE INTRODUZIONE 1

Un pò di ferrovia INDICE INTRODUZIONE 1 Un pò di ferrovia INDICE INTRODUZIONE 1 EVOLUZIONE E SVILUPPO DEL TRASPORTO FERROVIARIO IN EUROPA 3 1. La riforma del mercato ferroviario nel contesto dello sviluppo e dell integrazione europea 3 2. La

Dettagli

VADEMECUM. Per Agente Sociale, Collaboratore, Recapitista, Addetto all Accoglienza FNP CISL. Una guida per fornire le prime risposte. Tel.

VADEMECUM. Per Agente Sociale, Collaboratore, Recapitista, Addetto all Accoglienza FNP CISL. Una guida per fornire le prime risposte. Tel. Federazione Pensionati CISL Liguria Piazza Campetto, 7/4 16123 Genova Tel. 010-2091344 email fnp.liguria@fnpliguria.com VADEMECUM Per Agente Sociale, Collaboratore, Recapitista, Addetto all Accoglienza

Dettagli

ENPAPI ENPAPI. Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica

ENPAPI ENPAPI. Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica FINALITA ASSICURA LA COPERTURA PREVIDENZIALE OBBLIGATORIA IN FAVORE DEGLI ISCRITTI, DEI LORO FAMILIARI E SUPERSTITI ATTRAVERSO

Dettagli

e, per conoscenza, Si descrivono le operazioni di rinnovo dei mandati di pagamento delle pensioni per l anno 2014 e le attività correlate.

e, per conoscenza, Si descrivono le operazioni di rinnovo dei mandati di pagamento delle pensioni per l anno 2014 e le attività correlate. Direzione Generale Roma, 17/01/2014 Circolare n. 7 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF A cura di Adelmo Mattioli Direttore regionale Inca-Cgil Emilia Romagna Silverio Ghetti Segretario regionale Spi-Cgil Romagna L ASSEGNO

Dettagli

TRATTAMENTI PENSIONISTICI E BENEFICIARI

TRATTAMENTI PENSIONISTICI E BENEFICIARI 5 dicembre 2014 Anno 2013 TRATTAMENTI PENSIONISTICI E BENEFICIARI Nel 2013 la spesa complessiva per prestazioni pensionistiche, pari a 272.746 1 milioni di euro, è aumentata dello 0,7 rispetto all anno

Dettagli

Istruzioni per la compilazione DF RED Dati riepilogativi e trasmissione telematica

Istruzioni per la compilazione DF RED Dati riepilogativi e trasmissione telematica cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri Istruzioni per la compilazione DF RED Dati riepilogativi e trasmissione telematica Istruzioni per la compilazione Pagina 1 di 6 Dopo aver provveduto

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI PER I LAVORATORI DIPENDENTI COSA SONO I versamenti volontari hanno lo scopo di consentire ai lavoratori che hanno cessato l'attività di aumentare il numero

Dettagli

Le Politiche Pensionistiche. Corso di Politiche Sociali Facoltà di Scienze della Formazione Università Milano Bicocca Anno Accademico 2011-2012

Le Politiche Pensionistiche. Corso di Politiche Sociali Facoltà di Scienze della Formazione Università Milano Bicocca Anno Accademico 2011-2012 Le Politiche Pensionistiche Corso di Politiche Sociali Facoltà di Scienze della Formazione Università Milano Bicocca Anno Accademico 2011-2012 In generale la pensione è una prestazione pecuniaria vitalizia

Dettagli

La Manovra economica

La Manovra economica La Manovra economica Decreto Legge n. 78 del 31 Maggio 2010 (G.U. n. 125 del 31 Maggio 2010) ART. 7 Soppressione e incorporazione di Enti e Organismi pubblici Governance degli enti previdenziali ART. 10

Dettagli

ENPAPI ENPAPI ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA

ENPAPI ENPAPI ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA LA PREVIDENZA OBBLIGATORIA TRE PILASTRI: PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO PREVIDENZA COMPLEMENTARE PREVIDENZA OBBLIGATORIA LA

Dettagli

Indice. Parte prima INPS

Indice. Parte prima INPS Indice Parte prima INPS Capitolo 1 Contribuzione effettiva 1.1 Nozione.............................................. pag. 3 1.2 La distinzione tra lavoro dipendente ed autonomo...........» 3 1.3 Lavoro

Dettagli

Rapporto sul Paese. 1. Caratteristiche del sistema nazionale di previdenza sociale

Rapporto sul Paese. 1. Caratteristiche del sistema nazionale di previdenza sociale SSE-MOVE Social Security on the Move: Promuovere il coordinamento tra i diversi istituti europei di sicurezza sociale per la trasferibilità delle prestazioni Progetto cofinanziato dall Unione Europea,

Dettagli

ASSEGNI FAMILIARI E QUOTE DI MAGGIORAZIONE DI PENSIONE PER L ANNO 2013. TABELLE DEI LIMITI DI REDDITO FAMILIARE

ASSEGNI FAMILIARI E QUOTE DI MAGGIORAZIONE DI PENSIONE PER L ANNO 2013. TABELLE DEI LIMITI DI REDDITO FAMILIARE ASSEGNI FAMILIARI E QUOTE DI MAGGIORAZIONE DI PENSIONE PER L ANNO 2013. TABELLE DEI LIMITI DI REDDITO FAMILIARE L INPS con circolare n 150/12, ha fornito le tabelle aggiornate da applicare, a decorre dal

Dettagli

ASSEGNI FAMILIARI E QUOTE DI MAGGIORAZIONE DI PENSIONE PER L ANNO 2014. TABELLE DEI LIMITI DI REDDITO FAMILIARE

ASSEGNI FAMILIARI E QUOTE DI MAGGIORAZIONE DI PENSIONE PER L ANNO 2014. TABELLE DEI LIMITI DI REDDITO FAMILIARE ASSEGNI FAMILIARI E QUOTE DI MAGGIORAZIONE DI PENSIONE PER L ANNO 2014. TABELLE DEI LIMITI DI REDDITO FAMILIARE L INPS con circolare n 182/13, ha fornito le tabelle aggiornate da applicare, a decorre dal

Dettagli

NOVITA PREVIDENZIALI 2011

NOVITA PREVIDENZIALI 2011 Il sistema pensionistico attuale e le novità del 2011 Roberto Perazzoli 1 CALCOLO PENSIONE - DEFINIZIONI SISTEMA RETRIBUTIVO: è applicato a coloro che alla data del 31.12.1995 avevano un anzianità contributiva

Dettagli

TOTALIZZAZIONE: NORME GENERALI

TOTALIZZAZIONE: NORME GENERALI TOTALIZZAZIONE: NORME GENERALI A chi si rivolge La totalizzazione può essere esercitata dai soggetti iscritti a due o più forme di previdenza obbligatoria. Requisiti Pensione di vecchiaia: occorre avere

Dettagli

La Riforma Previdenziale Cosa cambia. Cosa cambia in breve R O M A, D I C E M B R E 2 0 1 2

La Riforma Previdenziale Cosa cambia. Cosa cambia in breve R O M A, D I C E M B R E 2 0 1 2 La Riforma Previdenziale Cosa cambia Cosa cambia in breve R O M A, D I C E M B R E 2 0 1 2 Indice I contributi soggettivo integrativo di solidarietà per i pensionati Le pensioni di Vecchiaia Unificata

Dettagli

ENPAPI ENPAPI. Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica

ENPAPI ENPAPI. Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica LA PREVIDENZA OBBLIGATORIA P.I.P. COMPLEMENTARE OBBLIGATORIA I II III LA PREVIDENZA OBBLIGATORIA Previdenza obbligatoria Pubblica

Dettagli

intergenerazionale, con abbattimento dei privilegi e clausole derogative soltanto per le categorie più deboli;

intergenerazionale, con abbattimento dei privilegi e clausole derogative soltanto per le categorie più deboli; EDIZIONE 2012-2013 Presentazione La riforma della previdenza è uno dei più importanti interventi del Governo Monti per garantire il rispetto, degli impegni con l'unione Europea, in modo da accelerare il

Dettagli

13 lezione il sistema della previdenza

13 lezione il sistema della previdenza 13 lezione il sistema della previdenza Legislazione sociale del lavoro Legislazione sociale preventiva PREVIDENZA assistenza Statuto dei lavoratori Privacy Sicurezza 1 La previdenza sociale è una branca

Dettagli

Pensioni ai cittadini ultrasessantacinquenni sprovvisti di reddito Articolo26.

Pensioni ai cittadini ultrasessantacinquenni sprovvisti di reddito Articolo26. Legge 30 aprile1969 n. 153 Revisione degli ordinamenti pensionistici e norme in materia di sicurezza sociale. Disciplina del cumulo della pensione con la retribuzione (Stralcio) Articolo 20. [18]. Per

Dettagli