Firenze, lì... PROPOSTA IRREVOCABILE DI STIPULA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Firenze, lì... PROPOSTA IRREVOCABILE DI STIPULA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA"

Transcript

1 CODICE IDENTIFICATIVO PROPOSTA:... - (referente...) Firenze, lì... PROPOSTA IRREVOCABILE DI STIPULA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA XXXXXX, nato a il e residente in... (cod. fisc....) - recapito telefonico: PROPONE IRREVOCABILMENTE A FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE DELLA CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE, ente morale riconosciuto con DPR 439/63, in persona del suo presidente e legale rappresentante pro tempore..., con sede in Firenze, Via Carlo Magno 7 codice fiscale recapito telefonico 055/ (di seguito, breviter, Fondo o promittente venditore) di stipulare il contratto preliminare di compravendita immobiliare di seguito trascritto * CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA tra FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE DELLA CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE, ente morale riconosciuto con DPR 439/63, in persona del suo presidente e legale rappresentante pro tempore.., con sede in Firenze, Via Carlo Magno 7 codice fiscale (di seguito, breviter, Fondo o promittente venditore), da una parte E XXXXXX nato a.. il... e residente in..., Via... - cod. fisc.... (di seguito, breviter, promissario acquirente), dall altra parte PREMESSO che il Fondo è proprietario di un immobile, adibito a, ubicato nel Comune di..., località..., Via..., corredato di cantina [SE ESISTE] che è interesse del Fondo medesimo cedere tale immobile che XXXXXX è interessato all acquisto della predetta unità immobiliare alle condizioni di cui in appresso SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

2 [1] La premessa costituisce parte integrante del presente atto. [2] Il Fondo promette e si obbliga a vendere a XXXXXX, che si obbliga ad acquistare (per sé, persona e/o persone che si riserva di nominare e/o associare al contratto notarile definitivo di compravendita), la piena proprietà del seguente bene immobile: Il tutto, meglio rappresentato nella planimetria che si allega al presente atto sub lettera A (di cui il promittente la vendita garantisce la conformità allo stato di fatto) e meglio descritto nella Relazione Tecnica Peritale predisposta dal geom...., allegata al presente atto sub B, del cui contenuto la parte promissaria acquirente si dichiara edotta e che in ogni caso espressamente accetta. La vendita dei beni di cui sopra avviene a corpo. [3] L unità immobiliare oggetto della presente scrittura viene promessa ed accettata in vendita con ogni inerenza, adiacenza e pertinenza, con usi, comodi, ragioni, diritti, servitù attive, parti di proprietà comune per la quota proporzionale alla sua consistenza individuate come per legge (art cod. civ.), consuetudine e destinazione e con quanto altro ad esso va unito e si riferisce, niente escluso ed eccettuato. Ciò con le seguenti precisazioni:. SARANNO INDICATE SERVITU', IPOTECHE, ONERI REALI ETC.. La parte promittente venditrice dichiara che l'immobile è classificato come indicato nella certificazione energetica allegata al presente atto sub C. Il promissario acquirente dichiara, in ogni caso, di essere perfettamente a conoscenza dello stato di fatto e di diritto dell'immobile, ivi incluso lo stato degli impianti, e, così, di accettarlo. [4] La parte promittente la vendita dichiara di essere unica ed esclusiva proprietaria dell immobile promesso in vendita (e di rimanere tale fino al rogito); la stessa, inoltre, garantirà, all atto della stipula del contratto notarile definitivo di compravendita, la commerciabilità dell immobile e la sua libertà da vincoli, pesi, liti pendenti ed azioni di qualsiasi genere e natura, canoni, privilegi fiscali, ipoteche, trascrizioni pregiudizievoli, arretrati di imposte. Il tutto come precisato nella allegata nota tecnica. Le parti si danno reciprocamente atto che l'immobile è attualmente locato ad esso promissario acquirente in virtù di contratto stipulato con il Fondo in data... ed i cui effetti economici e giuridici cesseranno in contestualità alla sottoscrizione del contratto definitivo di compravendita. [5] Gli effetti economici e giuridici della presente promessa di vendita decorreranno dalla sottoscrizione dell atto notarile di compravendita, che avverrà entro e non oltre 6 mesi dalla

3 data di accettazione della proposta. [6] Il corrispettivo della futura compravendita è concordemente fissato dalle parti nella complessiva somma di... (.../00), da corrispondersi nel modo seguente: a) 5.000,00 (cinquemila/00), a titolo di caparra confirmatoria infruttifera, vengono versati da parte di XXXXXX al Fondo in contestualità alla formulazione della presente proposta irrevocabile di stipula di contratto preliminare di compravendita, a mezzo assegno circolare non trasferibile numero..., tratto su... ed intestato a Fondo di Previdenza per il Personale della Cassa di Risparmio di Firenze; l'imputazione a caparra confirmatoria avverrà all'atto dell'accettazione, da parte del Fondo, della proposta; b)... (.../00) verranno versati da XXXXXX entro e non oltre 30 (trenta) giorni dall intervenuta comunicazione dell accettazione della presente proposta a mezzo bonifico bancario sulle seguenti coordinate: IBAN IT79H intestato a Fondo di Previdenza per il Personale della Cassa di Risparmio di Firenze; sul bonifico dovrà essere indicato il codice identificativo della proposta e dovrà altresì essere indicato il nome e cognome del soggetto che formula la proposta; eventuali bonifici che non contenessero dette indicazioni saranno considerati non efficaci e quindi inidonei a garantire il rispetto del termine di 30 giorni testé fissato; detta somma dovrà valersi quale integrazione della caparra confirmatoria infruttifera di cui sub (a); c) la residua somma di... (.../00) sarà corrisposta contestualmente alla sottoscrizione del rogito notarile di trasferimento, eventualmente anche a mezzo retratto di mutuo o ricavato di un mutuo e/o finanziamento che essa parte acquirente potrà richiedere ad un istituto bancario o altro ente erogatore; il pagamento dovrà avvenire a mezzo assegni circolari non trasferibili intestati al Fondo, da consegnarsi al venditore in contestualità alla firma del contratto. Le parti convengono sin d'ora che il notaio rogante sarà scelto in accordo tra promittente venditore e promissario acquirente nel termine di 30 giorni dalla comunicazione dall'accettazione della proposta. In difetto di indicazioni da parte del promissario acquirente nel predetto termine, le parti convengono sin d'ora che si intenderà esservi accordo del promissario acquirente sul nominativo indicato dal Fondo in contestualità all'accettazione della proposta. Resta inteso che il mancato rispetto del termine di cui sub b) per il versamento della integrazione della caparra confirmatoria costituirà motivo di risoluzione del contratto preliminare stipulato a seguito ed in ragione dell'accettazione della proposta, senza necessità di alcuna costituzione in mora, ex art cod. civ. [7] La parte promittente la vendita darà tempestiva notizia di eventuali assemblee condominiali che fossero convocate nelle more della stipula del contratto definitivo di compravendita che concernano eventuali opere di straordinaria manutenzione e/o amministrazione dell immobile. Resta in ogni caso inteso che tutte le spese che dovranno essere sostenute in conseguenza di tali delibere faranno carico alla parte promittente l'acquisto.

4 Il Fondo garantisce inoltre di aver provveduto regolarmente al versamento degli oneri condominiali di sua competenza e che comunque anche al momento della stipula del contratto definitivo di compravendita gli stessi risulteranno regolarmente saldati. [8] Tutta la documentazione relativa all immobile, i certificati catastali e la relativa relazione tecnica saranno forniti al Notaio rogante, due settimane prima della stipula del rogito di trasferimento, dal promittente venditore, a sua cura e spese, così come pure saranno a carico di quest ultimo tutti gli altri adempimenti tecnici che si rendessero eventualmente necessari per ottenere un esatta documentazione e rappresentazione catastale e urbanistica di quanto promesso in vendita. Il Fondo si riserva la facoltà di predisporre, antecedentemente alla stipula del contratto definitivo di compravendita, il regolamento condominiale afferente lo stabile all'interno del quale si trova l'unità immobiliare oggetto del presente accordo e le tabelle millesimali concernenti lo stabile e l'unità medesimi. Si riserva inoltre la facoltà di nominare, antecedentemente alla stipula del contratto definitivo, un amministratore di condominio, che qualora il Fondo rimanga proprietario anche di una sola delle unità immobiliari componenti lo stabile condominiale non potrà essere revocato prima del decorso di un anno dalla data di stipula del contratto definitivo, se non con il consenso del Fondo medesimo. Il promittente l'acquisto si impegna e si obbliga sin d'ora ad accettare il regolamento condominiale e le tabelle millesimali che dovessero essere eventualmente predisposte dal Fondo, nonché la eventuale nomina dell amministratore. [9] Il Fondo si impegna e si obbliga su semplice richiesta della parte promittente l acquisto a trasfondere le pattuizioni di cui al presente contratto preliminare di compravendita in altro analogo documento contrattuale idoneo alla trascrizione presso l'agenzia del Territorio ed a porre in essere tutte le formalità a ciò funzionali, con l intesa che le eventuali spese notarili faranno carico alla parte promittente l acquisto, mentre la documentazione tecnica e la relativa relazione, ove necessarie, verranno fornite dal promittente venditore, a sua cura e spese. [10] Le spese del rogito notarile e conseguenziali saranno a carico della parte acquirente. [11] Per tutto quanto non espressamente previsto nella presente scrittura privata le parti rinviano alle norme di legge. [12] Tutti gli allegati alla presente scrittura privata, indicati infra, ne costituiscono parte integrante a tutti gli effetti. [13] XXXXXX dichiara di essere stato reso edotto dei diritti che gli derivano dalle disposizioni di cui al D. Lgs. 196/03 (c.d. Legge sulla Privacy) e consente al trattamento dei propri dati da parte del Fondo CRF per le esigenze riconnesse alla esecuzione del presente contratto. Elenco allegati: (A) planimetria catastale relativa all immobile (B) note tecniche a firma del geom.... (C) certificazione energetica

5 *** La presente proposta di stipula del contratto preliminare sopratrascritto è irrevocabile per 90 giorni a decorrere dalla data in cui sarà ricevuta dal Fondo. Decorso detto termine senza che il Fondo abbia portato a conoscenza della proponente la propria accettazione, la proposta medesima si intenderà automaticamente ed ipso iure decaduta e perderà, pertanto, efficacia ed effetti. In tal caso, dovrà essere provveduto da parte del Fondo alla immediata restituzione dell assegno circolare non trasferibile di 5.000,00 recapitato ad esso Fondo da XXXXXX. Resta, altresì, inteso che l accettazione della presente proposta da parte del Fondo costituirà conclusione del contratto preliminare di compravendita sopratrascritto ed alle condizioni tutte di cui al presente atto. XXXXXX Il sottoscritto XXXXXX dichiara inoltre di accettare espressamente, anche ai sensi e per gli effetti di cui agli artt e 1342 cod. civ., le clausole di cui sub nn. [2], [3], [4], [5], [6], [7], [8] e [13] del contratto preliminare di compravendita. Firenze, lì... XXXXXX *** Il FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE DELLA CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE, ente morale riconosciuto con DPR 439/63, in persona del suo presidente e legale rappresentante pro tempore., con sede in Firenze, Via Carlo Magno 7 codice fiscale , dichiara di accettare la sopraestesa proposta di stipula di contratto preliminare di compravendita di provenienza di XXXXXX, nonché le pattuizioni tutte ivi indicate, con conseguente conclusione del contratto preliminare di compravendita di immobile con la stessa proposto e nella stessa trascritto. Dà altresì quietanza del ricevimento dell importo di 5.000,00 (cinquemila/00) di cui sub lettera (a) della clausola [6], portato dall assegno circolare NT numero... tratto su... Firenze, lì...

FAC SIMILE DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, a valersi fra le parti a tutti gli effetti di legge fra:

FAC SIMILE DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, a valersi fra le parti a tutti gli effetti di legge fra: FAC SIMILE DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA Con la presente scrittura privata, a valersi fra le parti a tutti gli effetti di legge fra:., nato il. a.., residente in.., via.. n. cod. fisc.... promittente

Dettagli

Contratto-tipo preliminare di compravendita immobiliare

Contratto-tipo preliminare di compravendita immobiliare Contratto-tipo preliminare di compravendita immobiliare Con la presente scrittura privata, da valere a ogni effetto di legge, i signori: - (Tizio) nato a il giorno, residente a, via n., codice fiscale,

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. con la presente scrittura privata, da valere a tutti gli effetti di legge, tra i sottoscritti:

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. con la presente scrittura privata, da valere a tutti gli effetti di legge, tra i sottoscritti: CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA con la presente scrittura privata, da valere a tutti gli effetti di legge, tra i sottoscritti: - Bianchi Maria, nata a La Spezia (SP) il giorno 4 gennaio 1975, residente

Dettagli

PROPOSTA DI ACQUISTO IMMOBILIARE

PROPOSTA DI ACQUISTO IMMOBILIARE PROPOSTA DI ACQUISTO IMMOBILIARE Destinata a divenire contratto PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA in caso di accettazione del venditore Agenzia Immobiliare : STUDIO IMMOBILIARE RICCIO di RICCIO ENRICO Sede

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE o RISTRUTTURARE

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE o RISTRUTTURARE CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE o RISTRUTTURARE Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra: - IMPRESA.. di seguito anche promittente ; - PERSONA

Dettagli

COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, redatta in triplice originale da valere ad ogni TRA

COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, redatta in triplice originale da valere ad ogni TRA COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA Con la presente scrittura privata, redatta in triplice originale da valere ad ogni effetto di legge, TRA, in persona del legale rappresentante pro tempore, (nato/a a, il /

Dettagli

COMPROMESSO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, da valere in ogni miglior modo e. La società S.p.A.

COMPROMESSO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, da valere in ogni miglior modo e. La società S.p.A. COMPROMESSO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA Con la presente scrittura privata, da valere in ogni miglior modo e forma tra: La società S.p.A. con sede in, piazza n., capitale sociale.100.000.000.000.=, iscritta

Dettagli

PROPOSTA DI ACQUISTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA

PROPOSTA DI ACQUISTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA PROPOSTA DI ACQUISTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA LA PIÚ DIFFUSA ORGANIZZAZIONE DI AGENTI IMMOBILIARI PRESENTE CAPILLARMENTE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE 12.000 AGENZIE ASSOCIATE IN ITALIA DALLA PARTE

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE. Da una parte... che sarà nel seguito di questo atto denominata parte promessa venditrice ;

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE. Da una parte... che sarà nel seguito di questo atto denominata parte promessa venditrice ; CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE Fra i sottoscritti: Da una parte che sarà nel seguito di questo atto denominata parte promessa venditrice ; Dall altra parte: che stipula per sé o per

Dettagli

PROPOSTA D ACQUISTO. cap città provincia

PROPOSTA D ACQUISTO. cap città provincia www.borsatoscana.it Formulario contrattuale predisposto dalle Camere di Commercio I.A.A. di Firenze, Prato, Pistoia, Grosseto per la Borsa toscana del Mercato immobiliare, a tutela dei consumatori e degli

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA TRA. Il Sig... nato a.. (Co), il.. Cod. Fisc.:., residente in.. (..), Via., da una parte

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA TRA. Il Sig... nato a.. (Co), il.. Cod. Fisc.:., residente in.. (..), Via., da una parte CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA TRA Il Sig... nato a.. (Co), il.. Cod. Fisc.:., residente in.. (..), Via., da una parte E I Sig.ri. nato a (..), il, Cod. Fisc.:, residente in in.(..), Via. n..,e

Dettagli

PROPOSTA DI LOCAZIONE IMMOBILIARE. Il sottoscritto/a nato/a a il residente a Via tel. C.F. in qualità di

PROPOSTA DI LOCAZIONE IMMOBILIARE. Il sottoscritto/a nato/a a il residente a Via tel. C.F. in qualità di Modulo 6 PROPOSTA DI LOCAZIONE IMMOBILIARE Il sottoscritto/a nato/a a il residente a Via tel. C.F. in qualità di della società con sede a P. IVA, di seguito denominato/a proponente, tramite l'agenzia/studio

Dettagli

PRELIMINIARE DI COMPRAVENDITA DI APPARTAMENTI RESIDENZIALI IN BORGO CARIGE CAPALBIO GROSSETO

PRELIMINIARE DI COMPRAVENDITA DI APPARTAMENTI RESIDENZIALI IN BORGO CARIGE CAPALBIO GROSSETO PRELIMINIARE DI COMPRAVENDITA DI APPARTAMENTI RESIDENZIALI IN BORGO CARIGE CAPALBIO GROSSETO Con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto e ragione di legge, redatta in triplice originale,

Dettagli

ALLEGATO 9 SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE PER IL FINANZIAMENTO DEI LAVORI DI COSTRUZIONE DI * * * L anno duemila (20 ) il giorno,

ALLEGATO 9 SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE PER IL FINANZIAMENTO DEI LAVORI DI COSTRUZIONE DI * * * L anno duemila (20 ) il giorno, ALLEGATO 9 SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO PER IL FINANZIAMENTO DEI LAVORI DI COSTRUZIONE DI N.5 FABBRICATI IN LOCALITA CADELVERZO 1^

Dettagli

LA COMPRAVENDITA DI BENI IMMOBILI

LA COMPRAVENDITA DI BENI IMMOBILI LA COMPRAVENDITA DI BENI IMMOBILI CARATTERISTICHE BILATERALE ONEROSO SOLENNE CONSENSUALE ATTOPUBBLICO ATTOPUBBLICO SCRITTURA SCRITTURA PRIVATA PRIVATA AUTENTICATA AUTENTICATA DA DA UN UN NOTAIO NOTAIO

Dettagli

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA Il sottoscritto nato a il residente in via C.A.P. tel. C.F. di seguito denominato Venditore, dichiarando di avere e/o rappresentare, la piena proprietà dell immobile

Dettagli

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA Il sottoscritto nato a il / / residente in via C.A.P. tel. cell. C.F., di seguito denominato Venditore, dichiarando di avere e/o rappresentare la piena proprietà dell

Dettagli

PROCEDURA PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

PROCEDURA PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PROCEDURA PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE 1. GENERALITÀ Il presente documento descrive le generali condizioni di dismissione e le fasi della procedura di vendita degli immobili individuati nel sito internet

Dettagli

organo ufficiale della Federazione Italiana delle Associazioni Sindacali Notarili.

organo ufficiale della Federazione Italiana delle Associazioni Sindacali Notarili. . per tutti organo ufficiale della Federazione Italiana delle Associazioni Sindacali Notarili. PER CHI COMPRA CASA II: DALLA PROPOSTA ALL ACQUISTO La scelta di una casa richiede normalmente molto tempo:

Dettagli

Contratto-tipo preliminare di compravendita immobiliare di porzione di edificio da costruire ai sensi del d.lgs. 20 giugno 2005, n.

Contratto-tipo preliminare di compravendita immobiliare di porzione di edificio da costruire ai sensi del d.lgs. 20 giugno 2005, n. Contratto-tipo preliminare di compravendita immobiliare di porzione di edificio da costruire ai sensi del d.lgs. 20 giugno 2005, n. 122 Tra i sottoscritti signori nato/a a, il, residente a, in, codice

Dettagli

Contratto di locazione di immobile ad uso Cantina / Soffitta / Magazzino 1

Contratto di locazione di immobile ad uso Cantina / Soffitta / Magazzino 1 Contratto di locazione di immobile ad uso Cantina / Soffitta / Magazzino 1 L anno a questo giorno del mese di, in - il Sig./la Sig.ra 2, nato/a a, il, residente in via, C.F./ Partita IVA, in proprio quale

Dettagli

Guida all acquisto della casa

Guida all acquisto della casa Comprare casa senza sorprese Guida all acquisto della casa Gli aspetti fiscali I documenti da controllare I passi da compiere A cura di Roberto Spalti Introduzione Prima di acquistare Il contratto preliminare

Dettagli

VENDITA SOTTOPOSTA A CONDIZIONE RISOLUTIVA REPUBBLICA ITALIANA. 2010 (duemiladieci) in Genova, Via...

VENDITA SOTTOPOSTA A CONDIZIONE RISOLUTIVA REPUBBLICA ITALIANA. 2010 (duemiladieci) in Genova, Via... Numero Numero di Repertorio di Raccolta VENDITA SOTTOPOSTA A CONDIZIONE RISOLUTIVA REPUBBLICA ITALIANA Il 2010 (duemiladieci) in Genova, Via... Davanti a me... Notaio in Genova, iscritto nel Ruolo dei

Dettagli

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - a...il...c.f......e residente. a...via......n..., tel..., C.F./P.IVA.

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - a...il...c.f......e residente. a...via......n..., tel..., C.F./P.IVA. INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - ART. 1 - CONFERIMENTO DI INCARICO Con il presente contratto TRA,...nato a...il...c.f......e residente a...via......n..., tel..., oppure Società.,

Dettagli

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo La modulistica nella

Dettagli

O TT ESTRA Contratti_impresa_2015_2.indd 1 27/01/15 16:45

O TT ESTRA Contratti_impresa_2015_2.indd 1 27/01/15 16:45 ESTRATTO Q Ed. Ipsoa - Francis Lefebvre RENT TO BUY ACQUISTO 221 CAPITOLO 4 Rent to buy SOMMARIO A. Conclusione del contratto... 1838 B. Funzionamento... 1861 C. Inadempimento... 1902 D. Fallimento...

Dettagli

il Geometra veronese

il Geometra veronese Garanzia preliminare, la sicurezza nel contratto di compravendita immobiliare È stata realizzata la terza Guida per il Cittadino, per accompagnarlo nella delicatissima fase della compravendita immobiliare,

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE UNILATERALE DI COSTITUZIONE DI DIRITTO DI SUPERFICIE ****

CONTRATTO PRELIMINARE UNILATERALE DI COSTITUZIONE DI DIRITTO DI SUPERFICIE **** CONTRATTO PRELIMINARE UNILATERALE DI COSTITUZIONE DI DIRITTO DI SUPERFICIE **** INVESTITORE nella persona del legale rappresentante.., così come risulta nel documento di identità e codice fiscale in allegato

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI VITTORIO

SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI VITTORIO ALLEGATO 10 SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI VITTORIO VENETO PER LA SOLA ACQUISIZIONE DEI BENI INSERITO NELL APPALTO INTEGRATO PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

CRITERI PER LA DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI E ACCESSO ALLA PROCEDURA

CRITERI PER LA DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI E ACCESSO ALLA PROCEDURA COMUNE DI SASSARI (Provincia di Sassari) PIANI PER L EDILIZIA ECONOMICA e POPOLARE (piani di zona ai sensi della legge 18 maggio 1962 n.167) TRASFORMAZIONE IN PROPRIETA DELLE AREE CONCESSE IN DIRITTO DI

Dettagli

Commento [MSOffice2]: E bene che il diritto trasferito sia esattamente qualificato in termini giuridici inequivocabili.

Commento [MSOffice2]: E bene che il diritto trasferito sia esattamente qualificato in termini giuridici inequivocabili. Repertorio n.222 Raccolta n.111 CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA Dieci dicembre duemiladieci. In Roma, nel mio studio alla Via Bergamo n. 1. Innanzi a me dott. Romolo Romani,

Dettagli

ACQUISTO DI BENI IMMOBILI P R E V E N T I V O S P E S E DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE M U T U O

ACQUISTO DI BENI IMMOBILI P R E V E N T I V O S P E S E DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE M U T U O ACQUISTO DI BENI IMMOBILI P R E V E N T I V O S P E S E DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE M U T U O Elaborazione Coordinamento a cura di Alberto Zamberletti e Armando Barsotti SPESE ED ADEMPIMENTI NELLA COMPRA-VENDITA

Dettagli

INCARICO DI MEDIAZIONE

INCARICO DI MEDIAZIONE Denominazione agenzia con sede n. iscrizione ruolo del titolare o del legale rappresentante ; n. iscrizione della società ; agente ; n. iscrizione agente. INCARICO DI MEDIAZIONE Il sottoscritto nato a

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CON PROMESSA DI FUTURA COMPRAVENDITA

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CON PROMESSA DI FUTURA COMPRAVENDITA CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CON PROMESSA DI FUTURA COMPRAVENDITA I sottoscritti: - Arch. Giorgio Nena nato a Carbonera il 21/12/1952, domiciliato per la carica ove appresso che interviene

Dettagli

Allegato F - Contratto preliminare di compravendita

Allegato F - Contratto preliminare di compravendita CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA., con sede legale in Milano, Via della Moscova n. 18, capitale sociale Euro 2.049.254,00i.v., iscritta nel Registro delle Imprese di Milano con codice fiscale e numero

Dettagli

ANCE ASSOCIAZIONE NAZIONALE COSTRUTTORI EDILI

ANCE ASSOCIAZIONE NAZIONALE COSTRUTTORI EDILI ANCE ASSOCIAZIONE NAZIONALE COSTRUTTORI EDILI Tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire Legge 2 agosto 2004 n. 210 D.Lgs. 20 giugno 2005 n. 122 Direzione Legislazione Mercato

Dettagli

ATTO PRELIMINARE DI CESSIONE DI IMMOBILE IN DIRITTO DI PROPRIETA

ATTO PRELIMINARE DI CESSIONE DI IMMOBILE IN DIRITTO DI PROPRIETA Socio : Graduatoria : Appartamento Edificio : Scala : Piano : Interno n.: Cantina : Box/posto auto Piano interrato : N. : LA TORRAZZA COOPERATIVA DI ABITANTI Via Ippodromo, 14 20151 - Milano ATTO PRELIMINARE

Dettagli

ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO CONTRATTO DI MUTUO A TASSO FISSO GARANTITO CON FIDEIUSSIONE REPUBBLICA ITALIANA

ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO CONTRATTO DI MUTUO A TASSO FISSO GARANTITO CON FIDEIUSSIONE REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO CONTRATTO DI MUTUO A TASSO FISSO GARANTITO CON FIDEIUSSIONE REPUBBLICA ITALIANA L anno ( ), il giorno il mese di in Roma, Via G. Vico n. 5, presso i locali dell Istituto

Dettagli

PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA (COMPROMESSO)

PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA (COMPROMESSO) Redatto in collaborazione con il Consiglio Notarile di Milano PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA (COMPROMESSO) Art. 1) Il Sig.. nato a provincia di., il.cod. fiscale stato civile.(in regime di.. ), nella sua

Dettagli

CAPITOLO 2 La mediazione, la proposta di acquisto e l accettazione

CAPITOLO 2 La mediazione, la proposta di acquisto e l accettazione SOMMARIO CAPITOLO 1 - Le trattative precontrattuali 1. Fase preparatoria 1.1. Gli atti prodromici 1.2. Il recesso dalle trattative 2. L oggetto delle trattative 2.1. Dovere di informazione e pubblicità

Dettagli

N. 65770 di Rep. N. 17887 di Racc. COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA 2 8-2011. Avanti a me dr. GIUSEPPE CALAFIORI, Notaio residente in Milano,

N. 65770 di Rep. N. 17887 di Racc. COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA 2 8-2011. Avanti a me dr. GIUSEPPE CALAFIORI, Notaio residente in Milano, N. 65770 di Rep. N. 17887 di Racc. COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilaundici, questo giorno due del due di agosto. 2 8-2011 In Milano, nel mio studio in Piazza San Babila n. 3. Avanti a me

Dettagli

SCHEMA TIPO DI CONTRATTO DI VENDITA DI IMMOBILI NELL AMBITO TERRITORIALE DEL CONSORZIO Z.I.P.A. CON FINANZIAMENTO DA PARTE DI SOCIETA DI LEASING

SCHEMA TIPO DI CONTRATTO DI VENDITA DI IMMOBILI NELL AMBITO TERRITORIALE DEL CONSORZIO Z.I.P.A. CON FINANZIAMENTO DA PARTE DI SOCIETA DI LEASING SCHEMA TIPO DI CONTRATTO DI VENDITA DI IMMOBILI NELL AMBITO TERRITORIALE DEL CONSORZIO Z.I.P.A. CON FINANZIAMENTO DA PARTE DI SOCIETA DI LEASING Premesso - che la ditta (in appresso denominata la Ditta

Dettagli

COMUNE DI OFFIDA (Provincia di Ascoli Piceno)

COMUNE DI OFFIDA (Provincia di Ascoli Piceno) BANDO PER LA VENDITA IN DIRITTO DI PROPRIETA DI GARAGE INTERRATI, IN LOCALITA LA VALLE NEL CENTRO STORICO DEL COMUNE DI OFFIDA. Il Responsabile Settore LL.PP.-Patrimonio In esecuzione della deliberazione

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE PER LA COSTITUZIONE DI SERVITÙ INAMOVIBILE DI ELETTRODOTTO PER CABINA ELETTRICA E LINEE ELETTRICHE AFFERENTI

CONTRATTO PRELIMINARE PER LA COSTITUZIONE DI SERVITÙ INAMOVIBILE DI ELETTRODOTTO PER CABINA ELETTRICA E LINEE ELETTRICHE AFFERENTI CONTRATTO PRELIMINARE PER LA COSTITUZIONE DI SERVITÙ INAMOVIBILE DI ELETTRODOTTO PER CABINA ELETTRICA E LINEE ELETTRICHE AFFERENTI Tra: ENEL Distribuzione S.p.A., società con unico socio soggetta a direzione

Dettagli

STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA COMPRAVENDITA

STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA COMPRAVENDITA STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA tel. 0645674350 - fax 0645437268 glaurora@notariato.it - mcordelli@notariato.it www.studiolauroraecordelli.it

Dettagli

Disposizioni per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire. (D.Lgs. 122 del 20 Giugno 2005)

Disposizioni per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire. (D.Lgs. 122 del 20 Giugno 2005) Stefano Alessandretti Consulente del Lavoro Federico Ambrosi Dott. Rag. Commercialista Andrea Barbieri Dottore Commercialista Paolo Cecchini Ragioniere Commercialista Moreno Pannacci Ragioniere Commercialista

Dettagli

www.gaglione.it La compravendita di beni immobili in Italia

www.gaglione.it La compravendita di beni immobili in Italia La compravendita di beni immobili in Italia Scheda A Normativa di diritto civile 1. La vendita 2. La vendita immobiliare 3. La forma del contratto 4. La conclusione del contratto 5. Il preliminare di vendita

Dettagli

Codice di comportamento degli agenti immobiliari

Codice di comportamento degli agenti immobiliari Codice di comportamento degli agenti immobiliari Approvato con delibera della Giunta camerale n.69 del 29 maggio 2014 Articolo 1 Finalità 1. Il presente Codice di comportamento contiene norme finalizzate

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI LOCALE EXTRARESIDENZIALE, DA REALIZZARSI NELL AMBITO DEL PIANO DI RIQUAIFICAZIONE DELL EX FORO BOARIO DI MACERATA.

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI LOCALE EXTRARESIDENZIALE, DA REALIZZARSI NELL AMBITO DEL PIANO DI RIQUAIFICAZIONE DELL EX FORO BOARIO DI MACERATA. ALLEGATO B PROT. n. REP. n.. CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI LOCALE EXTRARESIDENZIALE, DA REALIZZARSI NELL AMBITO DEL PIANO DI RIQUAIFICAZIONE DELL EX FORO BOARIO DI MACERATA. REPVBBLICA ITALIANA L

Dettagli

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP AVVISO D ASTA N... Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Comune di nascita Provincia

Dettagli

STITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO CONTRATTO DI MUTUO A TASSO FISSO GARANTITO CON FIDEIUSSIONE REPUBBLICA ITALIANA

STITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO CONTRATTO DI MUTUO A TASSO FISSO GARANTITO CON FIDEIUSSIONE REPUBBLICA ITALIANA STITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO CONTRATTO DI MUTUO A TASSO FISSO GARANTITO CON FIDEIUSSIONE REPUBBLICA ITALIANA L anno ( ) il giorno del mese di, in Roma, Via Giambattista Vico n. 5, presso i locali dell

Dettagli

TIPOLOGIE CONTRATTUALI

TIPOLOGIE CONTRATTUALI TIPOLOGIE CONTRATTUALI LOCAZIONE CON PATTO DI FUTURA VENDITA LOCAZIONE CON PATTO DI OPZIONE CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA AD EFFETTI ANTICIPATI VENDITA CON RISERVA DI PROPRIETA VENDITA CON CAMBIALI

Dettagli

È UTILE FARE IL PRELIMINARE?

È UTILE FARE IL PRELIMINARE? È UTILE FARE IL PRELIMINARE? FONTE: Guide Operative del Consiglio Nazionale del Notariato Sempre sul tema dell acquisto della casa è stata realizzata la terza Guida per il Cittadino, per accompagnarlo

Dettagli

Garanzia Preliminare La sicurezza nel contratto

Garanzia Preliminare La sicurezza nel contratto Le Guide per il Cittadino Garanzia Preliminare La sicurezza nel contratto di compravendita immobiliare Consiglio Nazionale del Notariato Adiconsum Adoc Altroconsumo Assoutenti Cittadinanzattiva Confconsumatori

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in, alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito da in persona di ), e, nato a, il, residente in, alla

Dettagli

ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL. L anno duemiladodici e questo dì del mese di TRA

ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL. L anno duemiladodici e questo dì del mese di TRA ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL L anno duemiladodici e questo dì del mese di in Firenze per il presente atto TRA - il Comune di Firenze, codice fiscale n. 01307110484,

Dettagli

ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO - ROMA CONTRATTO DI MUTUO FONDIARIO AI SENSI DELL ART. 38 E SEGG. DEL DECRETO LEG.VO 1 /9/ 1993 N.

ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO - ROMA CONTRATTO DI MUTUO FONDIARIO AI SENSI DELL ART. 38 E SEGG. DEL DECRETO LEG.VO 1 /9/ 1993 N. ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO - ROMA CONTRATTO DI MUTUO FONDIARIO AI SENSI DELL ART. 38 E SEGG. DEL DECRETO LEG.VO 1 /9/ 1993 N. 385 REPUBBLICA ITALIANA L anno ( ) il giorno del mese di in Roma, Via

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO - CANONE LIBERO. ai sensi dell'art. 2, comma 1, della L. 9-12-1998 - n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO - CANONE LIBERO. ai sensi dell'art. 2, comma 1, della L. 9-12-1998 - n. 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO - CANONE LIBERO ai sensi dell'art. 2, comma 1, della L. 9-12-1998 - n. 431 (escluse le fattispecie di cui all'art. 1, commi 2 e 3) Con la presente scrittura privata

Dettagli

LISTINO VENDITA. PER INFORMAZIONI: @ info@sogeimmsrl.it w sogeimmsrl.it/etruria.html t +39 06 65519 994 m +39 348 3339249

LISTINO VENDITA. PER INFORMAZIONI: @ info@sogeimmsrl.it w sogeimmsrl.it/etruria.html t +39 06 65519 994 m +39 348 3339249 LISTINO VENDITA BO AUTO, POSTI AUTO COPERTI E CANTINE in costruzione a GROSSETO all interno dell Immobile di Via Etruria angolo con Via Prile e Via dei Curiazi PER INFORMAZIONI: @ info@sogeimmsrl.it w

Dettagli

CDP Investimenti Sgr Società per azioni AVVISO PER L ALIENAZIONE DEL COMPENDIO IMMOBILIARE

CDP Investimenti Sgr Società per azioni AVVISO PER L ALIENAZIONE DEL COMPENDIO IMMOBILIARE CDP Investimenti Sgr Società per azioni AVVISO PER L ALIENAZIONE DEL COMPENDIO IMMOBILIARE DENOMINATO PALAZZO SIRTI MASINI TOMMASI LOCALIZZATO IN LUCCA 1. OGGETTO DELLA VENDITA CDP INVESTIMENTI SGR S.p.A.

Dettagli

P E R C H I C O M P R A C A S A III L ACQUISTO DI UN IMMOBILE DA COSTRUIRE

P E R C H I C O M P R A C A S A III L ACQUISTO DI UN IMMOBILE DA COSTRUIRE . per tutti organo ufficiale della Federazione Italiana delle Associazioni Sindacali Notarili. P E R C H I C O M P R A C A S A III L ACQUISTO DI UN IMMOBILE DA COSTRUIRE Chi intende acquistare un immobile

Dettagli

IL CONTRATTO RENT TO BUY : ANALISI ED APPROFONDIMENTO DEGLI ASPETTI CIVILI E FISCALI

IL CONTRATTO RENT TO BUY : ANALISI ED APPROFONDIMENTO DEGLI ASPETTI CIVILI E FISCALI IL CONTRATTO RENT TO BUY : ANALISI ED APPROFONDIMENTO DEGLI ASPETTI CIVILI E FISCALI a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale L'articolo 23 del decreto legge n. 133-2014,in vigore dal 13 settembre 2014

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE

CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE (art. 27 della legge n.392 del 27 luglio 1978) Il sig., nato a il ed ivi residente in Via n. (c.f. ) e la sig.ra, nata a il ed ivi residente in n. (c.f. ), in prosieguo

Dettagli

BENICOMUNI SRL CONCESSIONE COMMERCIALE. - con atto notaio Federico Tassinari n. 51415/2012 il Comune di Imola ha conferito

BENICOMUNI SRL CONCESSIONE COMMERCIALE. - con atto notaio Federico Tassinari n. 51415/2012 il Comune di Imola ha conferito BENICOMUNI SRL Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento da parte del Comune di Imola CONCESSIONE COMMERCIALE Atto n. del Premesso che: - con atto notaio Federico Tassinari n. 51415/2012

Dettagli

Contratto preliminare per la cessione di terreni da destinare ad insediamento produttivo t r a

Contratto preliminare per la cessione di terreni da destinare ad insediamento produttivo t r a Contratto preliminare per la cessione di terreni da destinare ad insediamento produttivo t r a il, con sede in Cosenza, Via Piave, n. 70 (in seguito più brevemente indicato con il termine Consorzio ),

Dettagli

Contratti tipo per il settore immobiliare. Servizio di Regolazione del Mercato

Contratti tipo per il settore immobiliare. Servizio di Regolazione del Mercato Contratti tipo per il settore immobiliare Servizio di Regolazione del Mercato Presentazione La predisposizione di un formulario destinato agli agenti immobiliari nasce dalla collaborazione tra la Commissione

Dettagli

Lessico poco familiare

Lessico poco familiare STUDI NOTARILI APERTI Consulenze per acquistare casa in sicurezza Comprare casa senza rischi Lessico poco familiare Termine AGENTE o AGENZIA IMMOBILIARE AMMORTAMENTO CANCELLAZIONE DI IPOTECA CAPITALE CAPITOLATO

Dettagli

PROVINCIA DI PISA. OGGETTO: Contratto mediante scrittura privata per la locazione da... di

PROVINCIA DI PISA. OGGETTO: Contratto mediante scrittura privata per la locazione da... di Allegato B PROVINCIA DI PISA OGGETTO: Contratto mediante scrittura privata per la locazione da... di immobile posto in Pisa, via Località.., da destinare ad uso uffici della Provincia di Pisa Reg. Gen.

Dettagli

COMUNE DI SANSEPOLCRO Provincia di Arezzo. (approvato con deliberazione Consiglio Comunale n. 113 del 14.10.2004)

COMUNE DI SANSEPOLCRO Provincia di Arezzo. (approvato con deliberazione Consiglio Comunale n. 113 del 14.10.2004) COMUNE DI SANSEPOLCRO Provincia di Arezzo REGOLAMENTO SULLE PROCEDURE DI ALIENAZIONE BENI IMMOBILI (approvato con deliberazione Consiglio Comunale n. 113 del 14.10.2004) Art. 1 Oggetto 1. Il presente regolamento

Dettagli

Il/La sig./soc. (1)..di seguito denominato/ a locatore... ... ...

Il/La sig./soc. (1)..di seguito denominato/ a locatore... ... ... Allegato 8 - all Accordo Territoriale per la Locazione del Comune di Arzignano Allegato C DM 30/12/2002 LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA Accordo Territoriale sottoscritto ad Arzignano il 18.05.2006

Dettagli

Contratto di locazione per finalità turistica. Il/La sig./soc. <...> (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di

Contratto di locazione per finalità turistica. Il/La sig./soc. <...> (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di Contratto di locazione per finalità turistica Il/La sig./soc. (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone giuridiche, indicare:

Dettagli

TITOLO III COMPRAVENDITA E LOCAZIONE DI IMMOBILI URBANI

TITOLO III COMPRAVENDITA E LOCAZIONE DI IMMOBILI URBANI TITOLO III COMPRAVENDITA E LOCAZIONE DI IMMOBILI URBANI SEZIONE I: MEDIAZIONE IN TEMA DI COMPRAVENDITA E DI LOCAZIONE DI IMMOBILI URBANI Mediazione semplice Art. 1 Elementi dell incarico di vendita» 2

Dettagli

NOVITA REGOLAMENTO ANTICIPAZIONE

NOVITA REGOLAMENTO ANTICIPAZIONE Revisione documento Novembre 2010 NOVITA REGOLAMENTO ANTICIPAZIONE Estratto ARTICOLO 1 - NORME GENERALI 1.5. L'anticipazione dovrà essere richiesta in forma scritta e dovrà essere accompagnata dalla documentazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. legale rappresentante p.t. Tizio, nato in prosieguo denominati

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. legale rappresentante p.t. Tizio, nato in prosieguo denominati CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE La società ALFA, corrente in Trento, in persona del legale rappresentante p.t. Tizio, nato in prosieguo denominati "parte locatrice" E la società BETA, in persona

Dettagli

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA KIRON PARTNER S.P.A. Società di Mediazione Creditizia Sede Legale: via Monte Bianco 60/A - 20089 Rozzano (MI) - Tel. 02.52.858.1 - Fax 02.52.858.311 - e-mail: info@kiron.it - e-mail certificata: kiron@pec.kiron.it

Dettagli

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA INTESTATARIO 1 (persona fisica) Nome Cognome Codice fiscale Residenza (via e n civico) CAP Località Prov. Telefono fisso fax Tel. Cellulare E-mail documento (Tipo) Num.

Dettagli

Garanzia Preliminare

Garanzia Preliminare Le Guide per il Cittadino Garanzia Preliminare La sicurezza nel contratto di compravendita immobiliare Consiglio Nazionale del Notariato Adiconsum Adoc Altroconsumo Assoutenti Cittadinanzattiva Confconsumatori

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

Allegato 1 al Vademecum per le locazioni sperimentali (EXPO 2015)

Allegato 1 al Vademecum per le locazioni sperimentali (EXPO 2015) Allegato 1 al Vademecum per le locazioni sperimentali (EXPO 2015) CONTRATTO TIPO SPERIMENTALE DI LOCAZIONE DI IMMOBILE e SERVIZI INTEGRATI CONNESSO A MANIFESTAZIONE DI PRIMARIO INTERESSE PUBBLICO Con la

Dettagli

di Avv. Gianfranco Di Rago

di Avv. Gianfranco Di Rago PICCOLA GUIDA ALLA COMPRAVENDITA IMMOBILIARE: CARATTERISTICHE GIURIDICHE, PRASSI E PROCEDURE La compravendita immobiliare è un negozio giuridico, la cui prassi contrattuale si sostanzia nelle fasi essenziali

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISMISSIONE DEI BENI IMMOBILI DEL GRUPPO ACQUA MARCIA SPA

REGOLAMENTO PER LA DISMISSIONE DEI BENI IMMOBILI DEL GRUPPO ACQUA MARCIA SPA REGOLAMENTO PER LA DISMISSIONE DEI BENI IMMOBILI DEL GRUPPO ACQUA MARCIA SPA ART. 1) Le società del Gruppo Acqua Marca Spa indicate nello schema allegato, (di seguito ciascuna singolarmente la "Società"

Dettagli

b) la durata del contratto con l indicazione del periodo selezionato dal Cliente;

b) la durata del contratto con l indicazione del periodo selezionato dal Cliente; 1. Oggetto del contratto Il presente contratto di Housing ovvero di Residence ha per oggetto la concessione in godimento temporaneo da parte di The Best Rent S.r.l. al Cliente di una unità immobiliare,

Dettagli

2) la dichiarazione di almeno un Istituto di credito attestante la capacità economica e finanziaria del concorrente;

2) la dichiarazione di almeno un Istituto di credito attestante la capacità economica e finanziaria del concorrente; DISCIPLINARE PER LA VENDITA DELL IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI CREMONA IN VIA DEL SALE N. 81 INDIVIDUATO CATASTALMENTE AL FG. 100 MAPPALE 131 E DEL PREFABBRICATO SITO IN CREMONA IN VIA DEL CASELLO N. 1 INDIVIDUATO

Dettagli

Obbligatorio Regolarizzare il Catasto Prima di Vendere un Fabbricato

Obbligatorio Regolarizzare il Catasto Prima di Vendere un Fabbricato Obbligatorio Regolarizzare il Catasto Prima di Vendere un Fabbricato Dal primo luglio 2010 è entrata in vigore la norma che impone la verifica della regolarità catastale dei fabbricati prima del rogito.

Dettagli

LOGO ORGANISMO DI CONSULENZA E/O CARTA INTESTATA

LOGO ORGANISMO DI CONSULENZA E/O CARTA INTESTATA P.S.R. CALABRIA 2007/2013 - misura 114 PROTOCOLLO DI CONSULENZA AZIENDALE TRA [Il/La sottoscritto/a nato/a nel comune di prov. il / /, residente nel comune di prov. alla Via n., codice fiscale, [in qualità

Dettagli

(stipulato ai sensi dell'art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA:

(stipulato ai sensi dell'art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (stipulato ai sensi dell'art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: la società CENTRO REGIONALE S.ALESSIO MARGHERITA DI SAVOIA PER I CIECHI con sede in ROMA

Dettagli

VADEMECUM DELL ACQUISTO CASA

VADEMECUM DELL ACQUISTO CASA VADEMECUM DELL ACQUISTO CASA Chi si propone di acquistare un immobile, soprattutto se è prima casa, si trova ad affrontare mille dubbi e perplessità. Innanzitutto il primo passo è avere le idee chiare

Dettagli

Allegato 2 al Vademecum per le Locazioni Sperimentali (EXPO 2015)

Allegato 2 al Vademecum per le Locazioni Sperimentali (EXPO 2015) Allegato 2 al Vademecum per le Locazioni Sperimentali (EXPO 2015) BOZZA DI MANDATO Tra l Agenzia Immobiliare / l Agente Immobiliare.., avente sede in, Via.,, P. IVA., rappresentata per la conclusione del

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA della Provincia di Torino

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA della Provincia di Torino AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA della Provincia di Torino Settore Utenza e Patrimonio DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 456 / 2011 Condominio autonomo, ubicato in Torino, Viale dei Mughetti 25. Acquisto

Dettagli

il/la Signor/a., nato/a a., il.., domiciliato in, Codice Fiscale (Partita IVA)., in seguito indicato/a come Locatrice;

il/la Signor/a., nato/a a., il.., domiciliato in, Codice Fiscale (Partita IVA)., in seguito indicato/a come Locatrice; Allegato 1 n. del TRA il/la Signor/a., nato/a a., il.., domiciliato in, Codice Fiscale (Partita IVA)., in seguito indicato/a come Locatrice; Oppure [cancellare la parte che non interessa]: la Società,

Dettagli

(Trattamento tributario per imposta di bollo e registro in esenzione ai sensi dell'art. 15 e seguenti del D.P.R. 29 settembre 1973 n.

(Trattamento tributario per imposta di bollo e registro in esenzione ai sensi dell'art. 15 e seguenti del D.P.R. 29 settembre 1973 n. (Trattamento tributario per imposta di bollo e registro in esenzione ai sensi dell'art. 15 e seguenti del D.P.R. 29 settembre 1973 n. 601) CONTRATTO DI MUTUO REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemila.., oggi...

Dettagli

CONTRATTO DI LEASING. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni. effetto di legge, tra: la... S.p.A. con sede in...

CONTRATTO DI LEASING. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni. effetto di legge, tra: la... S.p.A. con sede in... CONTRATTO DI LEASING Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, tra: la... S.p.A. con sede in... iscritta presso l Ufficio del registro delle imprese di... al n...., cod. fisc....,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO TRANSITORIO PER STUDENTI UNIVERSITARI (Ai sensi dell art. 5, comma 2 della legge 9 dicembre 1998, n.

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO TRANSITORIO PER STUDENTI UNIVERSITARI (Ai sensi dell art. 5, comma 2 della legge 9 dicembre 1998, n. CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO TRANSITORIO PER STUDENTI UNIVERSITARI (Ai sensi dell art. 5, comma 2 della legge 9 dicembre 1998, n. 431) Il/La/Soc, di seguito denominata/a locatore, nato a ( )

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER FINALITA' TURISTICA. TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato locatore,

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER FINALITA' TURISTICA. TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato locatore, CONTRATTO DI LOCAZIONE PER FINALITA' TURISTICA TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato locatore, assistito (2) dell'associazione territoriale della , di , in

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA

TRIBUNALE DI BRESCIA VIA TRIESTE 77 F 25018 MONTICHIARI BRESCIA TEL. 0309981177 - FAX 0309981092 e-mail : procedure@studioprignacca.it TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPECIALE D IMPRESA Fallimento xxxx G.D.: Dott. Paolo Bonofiglio

Dettagli

ALLEGATO B ALLA DELIB. C.C. 32/2009

ALLEGATO B ALLA DELIB. C.C. 32/2009 ALLEGATO B ALLA DELIB. C.C. 32/2009 SCHEMA DI CONVENZIONE IN APPLICAZIONE DELL'ART. 31 DELLA LEGGE 23.12.1998 N. 448, PER LA CESSIONE IN DIRITTO DI PROPRIETÀ DI AREE COMPRESE NEI PIANI DI ZONA EX LEGGE

Dettagli

Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337

Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337 Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337 www.comune.orbassano.to.it AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita

Dettagli

IL COLLEGIO DI ROMA. [Estensore] Avv. Michele Maccarone. Membro designato dal Conciliatore Bancario e Finanziario

IL COLLEGIO DI ROMA. [Estensore] Avv. Michele Maccarone. Membro designato dal Conciliatore Bancario e Finanziario IL COLLEGIO DI ROMA composto dai signori: Dott. Giuseppe Marziale... Presidente Avv. Bruno De Carolis... Avv. Massimiliano Silvetti... Membro designato dalla Banca d'italia [Estensore] Membro designato

Dettagli