Cittadini stranieri non appartenenti all Unione Europea

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cittadini stranieri non appartenenti all Unione Europea"

Transcript

1 L immigrazione in Italia è ormai un fenomeno più che consolidato, il dossier caritas 2007 riporta presenze di stranieri regolari. Sempre dal DOSSIER CARITAS 2004, nella provincia di Latina, capofila tra le province laziali dopo Roma, risultano essere presenti cittadini stranieri non U.E., circa il 4,4 % regionale Nel tempo a fronte di una iniziale presenza di stranieri maschi giovani, la composizione della popolazione immigrata si è gradatamente modificata con l arrivo di quasi altrettante donne e bambini ciò in buona parte in virtù dei ricongiungimenti familiari Non si hanno dati certi sulle presenze degli Stranieri Temporaneamente Presenti ( S.T.P.). Da segnalare la grande eterogeneità di gruppi linguistici e culturali presenti sul territorio provinciale: 104 nazionalità differenti, tra le quali primeggiano quelle dell Europa dell Est (56%), dell Africa (21%) e dell Asia (16%). Per consistenza numerica tre gruppi nazionali predominano sugli altri: sono i cittadini stranieri provenienti dalla Romania (27,3%) adesso neocomunitari, dall Albania (10,4%) e dall India (8,18%). L immigrazione ha determinato il nascere di nuove dinamiche sociali a cui spesso si è impreparati. In special modo il Servizio Sanitario Nazionale si trova a dover far fronte ad una nuova utenza che presenta importanti specificità sia riguardo a problemi e rischi connessi alla tutela della salute, sia riguardo a modelli sociali e culturali di comportamento che condizionano, comunque, l accesso ai servizi sanitari. D altra parte è formalmente espresso dalla legge il diritto di tutte le persone, italiane o straniere, presenti regolarmente o irregolarmente nel nostro territorio, ad usufruire dell accesso e delle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale; ciò, come è noto, si concretizza nella iscrizione all anagrafe assistiti, e conseguente scelta del medico di fiducia, per i regolarmente presenti, nell accesso alle cure ospedaliere e ambulatoriali urgenti, o comunque essenziali, anche se continuative, per gli irregolari (S.T.P.: stranieri temporaneamente presenti). Per tutti è garantito l accesso ai programmi di medicina preventiva con particolare riguardo alla tutela della gravidanza e della maternità, alla salute dei minori, alle vaccinazioni, agli interventi di profilassi internazionale, alla profilassi e cura delle malattie infettive. Cittadini stranieri non appartenenti all Unione Europea Regolarmente soggiornanti in Italia o che abbiano richiesto il rinnovo del permesso di soggiorno 1. per lavoro autonomo o subordinato; 2. iscrizione nelle liste di collocamento; 3. motivi familiari; 4. asilo politico; 5. asilo umanitario( esente ticket al pari dei disoccupati); 6. attesa di adozione o affidamento; 7. acquisizione della cittadinanza;

2 Hanno l obbligo d iscrizione al SSN L assistenza è estendibile ai familiari L iscrizione avviene presso i Distretti della ASL territorialmente competente Regolarmente soggiornanti per studio o collocati alla pari anche se titolari di permesso di soggiorno di durata inferiore a tre mesi Possono avvalersi dell iscrizione volontaria al SSN versando un contributo forfettario annuale (anno solare) non frazionabile così stabilito: Stranieri soggiornanti per motivi di studio Stranieri collocati alla pari. L iscrizione volontaria non è valida per i familiari a carico per i quali potrà essere richiesta l iscrizione volontaria come al punto seguente. Cittadini stranieri con regolare permesso di soggiorno di durata superiore a tre mesi non rientranti fra le categorie sopra dette Possono chiedere l iscrizione volontaria al SSN previa corresponsione del contributo dovuto (art.1 DM ) L iscrizione ha validità annuale (anno solare non frazionabile) ed è estendibile ai familiari a carico Non è consentita l iscrizione di cittadini stranieri soggiornanti per cure mediche e per turismo che dovranno provvedere autonomamente al pagamento delle eventuali prestazioni fruite Cittadini stranieri non in regola con le norme relative all ingesso ed al soggiorno Viene loro rilasciato un tesserino con codice STP che dà diritto all assistenza per: Prestazioni d urgenza per malattia e/o infortunio Prestazioni ambulatoriali, ospedaliere,continuative Maternità Medicina preventiva (vaccinazioni ecc..) Assistenza farmaceutica Assistenza Protesica 1. Il tesserino S.T.P. viene rilasciato a tutti gli stranieri temporaneamente presenti, che ne facciano richiesta, privi di risorse economiche, non in regola con il permesso di soggiorno, 2. Può essere rilasciato da qualsiasi ASL o Struttura pubblica Regionale, ha validità sei mesi, è rinnovabile e vale su tutto il territorio regionale 3. Per il rilascio non è necessario esibire un documento d identità, ma è sufficiente dichiarare le proprie generalità

3 4. I dati sono riservati ( tutela della privacy), la registrazione e l accesso alle strutture sanitarie non può comportare alcun tipo di segnalazione. 5. In caso di smarrimento viene rilasciato un nuovo tesserino con il codice precedentemente attribuito Rifugiati o richiedenti asilo (Circolare Regione Lazio del 18 novembre 2003 iscrizione al Servizio Sanitario dei richiedenti asilo e dei rifugiati politici ) cittadini richiedenti asilo ai quali non è stato ancora rilasciato il permesso di soggiorno e sono in possesso del cedolino emesso dalle Questure, hanno diritto all iscrizione provvisoria al SSN ( tre mesi) rinnovabile fino alla data del rilascio del permesso di soggiorno. Successivamente con la presentazione del titolo di soggiorno l iscrizione al SSN verrà formalizzata ed avrà uguale durata del permesso di soggiorno. Gli stranieri con permesso di soggiorno o cedolino per richiesta di asilo sono esentati dal pagamento del TICKET sanitario alla pari dei disoccupati perché durante il tempo di definizione della pratica non possono lavorare. ESENZIONE TICKET I cittadini stranieri iscritti al SSN hanno diritto all esenzione ticket nei termini e con le stesse modalità dei cittadini italiani. I cittadini stranieri non in regola con le norme di soggiorno e quindi in possesso del tesserino STP 1. è esente dal pagamento del ticket per tutte le prestazioni di primo livello 2. ha diritto al tesserino di esenzione ticket per patologia che viene rilasciato con lo stesso percorso previsto per i cittadini italiani 3. ha diritto all esenzione ticket per tutti gli accertamenti di diagnostica strumentale, e di laboratorio e per tutte le altre prestazioni specialistiche ai fini della tutela della maternità ASSISTENZA PROTESICA I cittadini stranieri regolarmente iscritti al SSN hanno diritto all assistenza protesica secondo i termini e con le stesse modalità previste per i cittadini italiani. I cittadini stranieri non in regola con le norme di soggiorno e quindi in possesso del tesserino STP hanno diritto all assistenza protesica nei casi in cui:

4 1. l evento morboso o traumatico sia avvenuto durante la permanenza sul territorio della regione Lazio 2. lo straniero sia ricoverato presso strutture ospedaliere della Regione Lazio 3. quando la mancata fornitura di ausili e di dispositivi Protesici/Ortesici rende impossibili le dimissioni ospedaliere Cittadini stranieri appartenenti all Unione Europea Vedi elenco stati membri Iscrizione al SSN per periodi inferiori a tre mesi chi ne ha diritto? lavoratore stagionale Dove si effettua? L iscrizione si effettua presso le sedi distrettuali. vedi elenco sedi distretti iscrizione per periodi superiori a tre mesi chi ne ha diritto? lavoratore stagionale lavoratore subordinato lavoratore autonomo familiare, anche non cittadino dell Unione, di un lavoratore subordinato nello stato familiare, anche non cittadino dell Unione, di un lavoratore autonomo nello stato familiare a carico di cittadino italiano ex lavoratore (con precedente rapporto di lavoro inferiore all anno) in stato di disoccupazione involontaria ex lavoratore iscritto a corso di formazione professionale lavoratore distaccato/studente/familiare di disoccupato Dove si effettua? L iscrizione si effettua presso le sedi distrettuali. vedi elenco sedi distretti Cittadini Comunitari che si trovano stabilmente sul territorio regionale ma non riescono a soddisfare i requisiti previsti dal Dlgs.30/2007:

5 sono assicurate le cure ambulatoriali ed ospedaliere urgenti o comunque essenziali per malattia o infortunio, sono estesi i programmi di medicina preventiva a salvaguardia della salute individuale e collettiva. Sono garantiti 1. Tutela della gravidanza e interruzione volontaria di gravidanza 2. Tutela della salute dei minori 3. Vaccinazioni e campagne di prevenzione collettiva 4. Interventi di profilassi internazionali 5. Profilassi e cura delle malattie infettive ed eventuale bonifica dei relativi focolai Le prestazioni erogate sono soggette a eventuale partecipazione alla spesa ( TICKET) a parità dei cittadini italiani A questi verrà rilasciato il tesserino ENI da richiedere presso le sedi dei Distretti o negli Ambulatori per Immigrati

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 6 VICENZA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA COD. REGIONE 050 COD. U.L.SS. 006 COD.FISC. E P.IVA 02441500242 ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO

Dettagli

Diritto alla salute. Christian Ciaralli 25/ 07/ 2006 6WUDQLHULLQ,WDOLD

Diritto alla salute. Christian Ciaralli 25/ 07/ 2006 6WUDQLHULLQ,WDOLD Diritto alla salute Christian Ciaralli Riferimenti norm ativi Testo Unico immigrazione (D.lgs. 286 del 1998) Art. 34 Art. 35 Iscrizione obbligatoria e volontaria al S.S.N. Assistenza sanitaria per gli

Dettagli

LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI

LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI Le presenti Linee Guida fanno riferimento alla normativa nazionale vigente in materia di assistenza

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI NON COMUNITARI 1. REGOLARMENTE SOGGIORNANTI ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

GUIDA PRATICA PER GLI OPERATORI DEI SERVIZI SOCIOSANITARI

GUIDA PRATICA PER GLI OPERATORI DEI SERVIZI SOCIOSANITARI Direzione Regionale Politiche della Prevenzione e dell Assistenza Sanitaria Territoriale Area Programmazione dei Servizi Territoriale, delle Attività distrettuali e dell Integrazione Socio sanitaria Assistenza

Dettagli

Approfondimento: l assistenza sanitaria

Approfondimento: l assistenza sanitaria Approfondimento: l assistenza sanitaria 1) L'assistenza sanitaria per i cittadini extracomunitari I cittadini stranieri extracomunitari che soggiornano in Italia possono usufruire dell assistenza sanitaria

Dettagli

per cittadini stranieri

per cittadini stranieri IN ITALIA IN REGOLA Assistenza sanitaria P per cittadini stranieri er i cittadini stranieri, comunitari e non, l iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.) garantisce tutta l assistenza sanitaria

Dettagli

Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Direzione Amministrazione e Finanza Servizio Spedalità

Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Direzione Amministrazione e Finanza Servizio Spedalità Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Direzione Amministrazione e Finanza Servizio Spedalità Cittadini stranieri non appartenenti all'ue ed apolidi e-mail: spedalita@opbg.net tel.: 06.6859.3630

Dettagli

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL UOMO Art. 25

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL UOMO Art. 25 DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL UOMO Art. 25 Tutte le persone hanno diritto a un livello di vita sufficiente a garantire la propria salute, il proprio benessere e quello della propria famiglia,

Dettagli

Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari

Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari I Cittadini comunitari iscritti al SSN (possessori di TEAM - Tessera Europea di Assicurazione Malattia rilasciata in Italia) hanno diritto

Dettagli

Le condizioni di salute degli immigrati irregolari, tra diritti esistenti e diritti negati

Le condizioni di salute degli immigrati irregolari, tra diritti esistenti e diritti negati Le condizioni di salute degli immigrati irregolari, tra diritti esistenti e diritti negati di Veronica Merotta Università degli Studi di Milano 16 giugno 2015 Una riflessione Una riflessione Quali sono

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Prct.n 24 l 11006 / 2 Bari, Oggetto : Assistenza sanitaria agli stranieri extracomunitari in Italia.

REGIONE PUGLIA. Prct.n 24 l 11006 / 2 Bari, Oggetto : Assistenza sanitaria agli stranieri extracomunitari in Italia. REGIONE PUGLIA ASSESSORATO SANITA' - SERVIZI SOCIALI SETTORE SANITA' - UFFICIO n"2 Prct.n 24 l 11006 / 2 Bari, 22 MAG, 2003 All. N. 1 Direttori Generali delle Aziende UU.SS.LL. Direttori Generali dello

Dettagli

Accesso ai servizi sanitari per chi si trova in condizione di fragilità sociale e culturale

Accesso ai servizi sanitari per chi si trova in condizione di fragilità sociale e culturale Roma 2010 Accesso ai servizi sanitari per chi si trova in condizione di fragilità sociale e culturale Salvatore Geraci Area Sanitaria Caritas di Roma Società Italiana di Medicina delle Migrazioni Nostre

Dettagli

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE. Incontri di approfondimento amministrativo STRANIERI NON IN REGOLA CON IL PERMESSO DI SOGGIORNO (STP)

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE. Incontri di approfondimento amministrativo STRANIERI NON IN REGOLA CON IL PERMESSO DI SOGGIORNO (STP) DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE Incontri di approfondimento amministrativo STRANIERI NON IN REGOLA CON IL PERMESSO DI SOGGIORNO (STP) STRANIERI NON IN REGOLA CON IL PERMESSO DI SOGGIORNO (STP) Definizione:

Dettagli

Assistenza sanitaria all estero

Assistenza sanitaria all estero Assistenza sanitaria all estero Iscritti a SSN che si recano all estero per lavoro,studio,vacanze: PaesiUE,SEE(Islanda,Liechtenstein,No rvegia),svizzera Stati con cui sono stati stipulati accordi bilaterali

Dettagli

1 Sanità. 1.1 Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN)

1 Sanità. 1.1 Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) 1 Sanità 1.1 Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) Il Servizio Sanitario Nazionale è l insieme di strutture e servizi che assicurano la tutela della salute e l assistenza sanitaria a tutti i

Dettagli

Il Naga riconosce nella salute un diritto inalienabile dell individuo.

Il Naga riconosce nella salute un diritto inalienabile dell individuo. Naga, serpente a sette teste della mitologia indiana, simbolicamente arrotolato intorno al monte sacro e trattenuto alle due estremità dagli dei della porta del sud e dai demoni della porta del nord, in

Dettagli

Per rispondere correttamente a tali interrogativi occorre innanzitutto analizzare il vigente assetto normativo di riferimento:

Per rispondere correttamente a tali interrogativi occorre innanzitutto analizzare il vigente assetto normativo di riferimento: LEGISLAZIONE L assistenza sanitaria agli stranieri Un problema sempre più cogente Sirio Simplicio*, Regina Cirone** * medico legale ** tecnico della riabilitazione psichiatrica INTRODUZIONE L articolo

Dettagli

Immigrazione, come dove e quando

Immigrazione, come dove e quando Immigrazione, come dove e quando Manuale d uso per l integrazione Edizione 2008 a cura del Ministero del lavoro, della Salute e Politiche Sociali Settore Politiche Sociali www.solidarietasociale.gov.it

Dettagli

L ASSISTENZA SANITARIA AI RICHIEDENTI ASILO E AI TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE FORMAZIONE OPERATORI SPRAR 2014. Avv. Anna Brambilla - ASGI

L ASSISTENZA SANITARIA AI RICHIEDENTI ASILO E AI TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE FORMAZIONE OPERATORI SPRAR 2014. Avv. Anna Brambilla - ASGI L ASSISTENZA SANITARIA AI RICHIEDENTI ASILO E AI TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE FORMAZIONE OPERATORI SPRAR 2014 Avv. Anna Brambilla - ASGI ASSISTENZA SANITARIA E SOCIALE (art. 27 d.lgs 251/07) I

Dettagli

1. NORMATIVA NAZIONALE

1. NORMATIVA NAZIONALE 1. NORMATIVA NAZIONALE La Repubblica tutela la salute come diritto fondamentale dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti Grazie all art. 32 della Costituzione,

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA

ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA Direzione Amministrativa dell Ospedale Rasotto dott. Giancarlo Tel. 0445.572015 (int. 2015) Cell. 3491870360 E-mail: giancarlo.rasotto@ulss4.veneto.it

Dettagli

DONNE STRANIERE IMMIGRATE

DONNE STRANIERE IMMIGRATE DONNE STRANIERE IMMIGRATE Informazioni di base sui diritti e le opportunità per la donna immigrata in Italia Indice Tutela della maternità Pag. 4 Famiglia Pag. 6 Minori Pag. 6 Assistenza sanitaria Pag.

Dettagli

L assistenza agli immigrati irregolari ed ai cittadini europei non iscritti

L assistenza agli immigrati irregolari ed ai cittadini europei non iscritti L assistenza agli immigrati irregolari ed ai cittadini europei non iscritti Antonio Brambilla Reggio Emilia, 25 ottobre 2011 cosa prevede la norma nazionale per gli STP L assistenza sanitaria a favore

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO Organismo di Staff Immigrazione REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO Direzione Aziendale SCHEMA SINTETICO ASSISTENZA SANITARIA PER I MIGRANTI EXTRACOMUNITARI ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

La Tutela della salute e l Organizzazione sanitaria in provincia di Pavia

La Tutela della salute e l Organizzazione sanitaria in provincia di Pavia La Tutela della salute e l Organizzazione sanitaria in provincia di Pavia Capitolo 1 Le regole generali dell assistenza sanitaria in Italia La Costituzione italiana tutela la salute di tutti gli individui;

Dettagli

Accesso e diritto alla salute per la popolazione migrante in Italia

Accesso e diritto alla salute per la popolazione migrante in Italia Accesso e diritto alla salute per la popolazione migrante in Italia ALESSANDRA DIODATI Croce Rossa Italiana Direttore Sanitario monitoraggio progetti assistenza migranti COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA

Dettagli

Sommario INDIRIZZI UTILI... 3 A.1. SEI UN CITTADINO NON COMUNITARIO... 5 A.1.1. SEI IN POSSESSO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO O PERMESSO DI SOGGIORNO

Sommario INDIRIZZI UTILI... 3 A.1. SEI UN CITTADINO NON COMUNITARIO... 5 A.1.1. SEI IN POSSESSO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO O PERMESSO DI SOGGIORNO Sommario INDIRIZZI UTILI... 3 A.1. SEI UN CITTADINO NON COMUNITARIO... 5 A.1.1. SEI IN POSSESSO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO O PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO IN CORSO DI VALIDITÀ O IN ATTESA DEL PRIMO

Dettagli

Assistenza sanitaria cittadini comunitari e extracomunitari in Italia

Assistenza sanitaria cittadini comunitari e extracomunitari in Italia Assistenza sanitaria cittadini comunitari e extracomunitari in Italia Lunedì 14 maggio ore 14.30 18.30 Aula G Ospedale di Rimini Martedì 29 maggio ore 14.30 18.30 Sala Riunioni IV Piano - Ospedale Ceccarini

Dettagli

OSPEDALE CULTURALMENTE COMPETENTE, ASSOCIAZIONI, MEDIATORI CULTURALI: SINERGIE PER L ACCESSO AI SERVIZI E PER L INTEGRAZIONE DEI MIGRANTI

OSPEDALE CULTURALMENTE COMPETENTE, ASSOCIAZIONI, MEDIATORI CULTURALI: SINERGIE PER L ACCESSO AI SERVIZI E PER L INTEGRAZIONE DEI MIGRANTI Conoscere il Servizio Sanitario Nazionale Progetto OSPEDALE CULTURALMENTE COMPETENTE, ASSOCIAZIONI, MEDIATORI CULTURALI: SINERGIE PER L ACCESSO AI SERVIZI E PER L INTEGRAZIONE DEI MIGRANTI Co-finanziato

Dettagli

TOURISTS HEALTH PROTECTION ABROAD:

TOURISTS HEALTH PROTECTION ABROAD: 5th Jubilee Annual Scientific Conference with International Participation «Medicine and Law in the 21st Century» 28-29 November 2013 TOURISTS HEALTH PROTECTION ABROAD: THE ITALIAN EXPERIENCE Francesca

Dettagli

L ASSISTENZA SANITARIA AI RICHIEDENTI ASILO E AI TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE FORMAZIONE OPERATORI SPRAR 2014. Avv. Anna Brambilla - ASGI

L ASSISTENZA SANITARIA AI RICHIEDENTI ASILO E AI TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE FORMAZIONE OPERATORI SPRAR 2014. Avv. Anna Brambilla - ASGI L ASSISTENZA SANITARIA AI RICHIEDENTI ASILO E AI TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE FORMAZIONE OPERATORI SPRAR 2014 Avv. Anna Brambilla - ASGI I titolari di permesso di soggiorno per richiesta di asilo,

Dettagli

Codice Malattia Prestazioni Esenti. R99 Malattie Rare (D.M. 279/01) Prestazioni richieste su sospetto diagnostico di malattia rara.

Codice Malattia Prestazioni Esenti. R99 Malattie Rare (D.M. 279/01) Prestazioni richieste su sospetto diagnostico di malattia rara. ESENZIONI TICKET Tutti i cittadini sono tenuti al pagamento di una quota di partecipazione alla spesa sanitaria (ticket). Per specifiche condizioni e categorie di cittadini, tuttavia, sono previste modalità

Dettagli

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI A cura di Rossella Segurini Azienda Usl di Ravenna - U.O. Direzione Amministrativa dell Assistenza Distrettuale Procedimenti

Dettagli

Quota aggiuntiva DGRC n. 53 e n. 67 confermata dal DCA 141/14. Importo da pagare = 10,00 10,00

Quota aggiuntiva DGRC n. 53 e n. 67 confermata dal DCA 141/14. Importo da pagare = 10,00 10,00 TABELLA RIASSUNTIVA PAGAMENTO PRESTAZIONI DI SPECIALISTICA QUOTE TICKET / CODICI DI ESENZIONE, CO'COME MODIFICATI NELLA QUOTA AGGIUNTIVA REGIONALE DAL D. REG. N. 141/2014 e succ. m. e.i. DCA 147/14 VALIDITA'

Dettagli

Allegato 6. SERVIZIO CIVILE REGIONALE per STRANIERI Schema Permessi/carte di soggiorno, modalità di rilascio o rinnovo

Allegato 6. SERVIZIO CIVILE REGIONALE per STRANIERI Schema Permessi/carte di soggiorno, modalità di rilascio o rinnovo Allegato 6 SERVIZIO CIVILE REGIONALE per STRANIERI Schema Permessi/carte di soggiorno, modalità di rilascio o rinnovo NO MOTIVI DI LAVORO SUBORDINATO (non stagionale) durata come prevista dal contratto

Dettagli

NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI

NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI - Iscrizione Obbligatoria al SSR - Tessera Team - Formulari Comunitari - Iscrizione Volontaria al SSR - Assicurazione Sanitaria - Codice ENI (Paesi U.E.

Dettagli

Deliberazione G.Reg. LAZIO 05-12-2000, n. 2444 Approvazione "Linee guida per l'assistenza sanitaria agli stranieri non appartenenti alla U. E.".

Deliberazione G.Reg. LAZIO 05-12-2000, n. 2444 Approvazione Linee guida per l'assistenza sanitaria agli stranieri non appartenenti alla U. E.. Deliberazione G.Reg. LAZIO 05-12-2000, n. 2444 Approvazione "Linee guida per l'assistenza sanitaria agli stranieri non appartenenti alla U. E.". Preambolo LA GIUNTA REGIONALE SU PROPOSTA dell'assessore

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI NON COMUNITARI: LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA

ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI NON COMUNITARI: LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI NON COMUNITARI: LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA Aggiornamento: marzo 2012 Sede: Dipartimento Cure Primarie Servizio Assistenza Primaria U.O. Percorsi

Dettagli

I principi ispiratori della normativa e principali indicazioni per l assistenza sanitaria agli stranieri extracomunitari e ai cittadini comunitari

I principi ispiratori della normativa e principali indicazioni per l assistenza sanitaria agli stranieri extracomunitari e ai cittadini comunitari I principi ispiratori della normativa e principali indicazioni per l assistenza sanitaria agli stranieri extracomunitari e ai cittadini comunitari D.ssa M. L. Lorenzini Area Programmazione dei servizi

Dettagli

Immigrazione e salute

Immigrazione e salute Immigrazione e salute Rivolgersi alla salute dei migranti non è solo una giusta causa umanitaria, ma è anche un bisogno per il raggiungimento di un miglior livello di salute e benessere di tutti coloro

Dettagli

Costituzione Italiana

Costituzione Italiana Vincenzo Adamo Costituzione Italiana Art.32 La Repubblica tutela al salute come fondamentale diritto dell individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può

Dettagli

VADEMECUM KNOW YOU RIGHTS

VADEMECUM KNOW YOU RIGHTS VADEMECUM KNOW YOU RIGHTS Siamo la Rete Campagne in Lotta, e con questo opuscolo vogliamo diffondere il più possibile tra i lavoratori stranieri informazioni utili sul lavoro in agricoltura, con o senza

Dettagli

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE Incontri di approfondimento amministrativo: Assistenza sanitaria erogata a cittadini non italiani presenti sul territorio nazionale Assistenza sanitaria erogata a cittadini

Dettagli

CODICI DI ESENZIONE TICKET TABELLA RIEPILOGATIVA

CODICI DI ESENZIONE TICKET TABELLA RIEPILOGATIVA CODICI DI ESENZIONE TICKET TABELLA RIEPILOGATIVA n. 1 2 3 4 5 Tipologia di esenzione Cod. SubCod. Note Soggetti affetti da patologie croniche e invalidanti esenti ai sensi del D.M. 28.05.1999 n. 329 e

Dettagli

GUIDA ALL ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DEI CITTADINI NON ITALIANI RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI FERRARA

GUIDA ALL ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DEI CITTADINI NON ITALIANI RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI FERRARA GUIDA ALL ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DEI CITTADINI NON ITALIANI RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI FERRARA 1 Indice generale INTRODUZIONE...4 PREMESSA...5 FONTI NORMATIVE...6 LA COSTITUZIONE

Dettagli

per i cittadini non comunitari

per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo Europeo per l Integrazione dei Cittadini dei Paesi Terzi GUIDA AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE per i cittadini non comunitari INDICE Glossario 4 Informazioni

Dettagli

IL Progetto Benessere Cittadini Immigrati nel Distretto 3 della ASL di Viterbo

IL Progetto Benessere Cittadini Immigrati nel Distretto 3 della ASL di Viterbo IL Progetto Benessere Cittadini Immigrati nel Distretto 3 della ASL di Viterbo STRUTTURA ASL TITOLARE DEL PROGETTO Distretto 3 Dipartimento ISS e TMI RESPONSABILE DEL PROGETTO: Antonella Proietti Direttore

Dettagli

Per ticket si intende la quota di partecipazione al costo della prestazione sanitaria dovuta dal cittadino.

Per ticket si intende la quota di partecipazione al costo della prestazione sanitaria dovuta dal cittadino. T I C K E T Per ticket si intende la quota di partecipazione al costo della prestazione sanitaria dovuta dal cittadino. Le per le quali è dovuto il ticket, possono essere così riassunte: - specialistiche

Dettagli

Assistenza Sanitaria. Cittadini Comunitari e Cittadini Stranieri

Assistenza Sanitaria. Cittadini Comunitari e Cittadini Stranieri Assistenza Sanitaria Cittadini Comunitari e Cittadini Stranieri Indice Indice CAPITOLO PRIMO: CITTADINI DELL UNIONE EUROPEA 1.1 Iscrizione al Servizio Sanitario.... 1 Rilascio della tessera Sanitaria...

Dettagli

Una rete in costruzione per la salute dei migranti

Una rete in costruzione per la salute dei migranti GrIS Gruppi Immigrazione e Salute Una rete in costruzione per la salute dei migranti 23 marzo 2010 I Centri I.S.I. Piergiorgio Maggiorotti Un po di storia... 11febbraio 1992: avvio dell esperienza dell

Dettagli

L Italia, da metà degli anni 90, si è dotata nei confronti

L Italia, da metà degli anni 90, si è dotata nei confronti 139 Salvatore Geraci* Normativa e programmazione sanitaria della Regione Lazio P r e m e s s a L Italia, da metà degli anni 90, si è dotata nei confronti degli immigrati di una normativa sanitaria inclusiva

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA U.O.C. PROFESSIONISTI IN CONVENZIONE Via Murari Bra 35/B 37136 VERONA tel. 045/8075748 fax 045/8075759 SCHEDA OPERATIVA N. 2/2014 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AD EXTRACOMUNITARI REGOLARMENTE

Dettagli

Nuove migrazioni, nuove sfide per il pediatra Accoglienza, integrazione, salute dei cittadini di domani

Nuove migrazioni, nuove sfide per il pediatra Accoglienza, integrazione, salute dei cittadini di domani Nuove migrazioni, nuove sfide per il pediatra Accoglienza, integrazione, salute dei cittadini di domani Le migrazioni oggi. Quali bisogni, quali azioni. Profili di salute, normative e protocolli Presidente

Dettagli

VADEMECUM per l accesso all assistenza sanitaria per i cittadini stranieri

VADEMECUM per l accesso all assistenza sanitaria per i cittadini stranieri guide rev. giugno 2014 VADEMECUM per l accesso all assistenza sanitaria per i cittadini stranieri a cura di Dedalus Cooperativa Sociale nell ambito del progetto Dialoghi di cittadinanza - Interventi di

Dettagli

REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SICUREZZA E SOLIDARIETA SOCIALE AZIENDA SANITARIA N DI

REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SICUREZZA E SOLIDARIETA SOCIALE AZIENDA SANITARIA N DI REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SICUREZZA E SOLIDARIETA SOCIALE AZIENDA SANITARIA N DI Linee Guida per l'assistenza Sanitaria agli stranieri non appartenenti alla U.E. PREMESSA La legge 6 marzo 1998 n

Dettagli

ASL Salerno- Piano della Performance 2014-2016. ASLSALERNO ~~ A71~1';DA!'ANITARIA QCA1 r '.A! '"Ft~O. Piano della Performance 2014-2016 ALLEGATI

ASL Salerno- Piano della Performance 2014-2016. ASLSALERNO ~~ A71~1';DA!'ANITARIA QCA1 r '.A! 'Ft~O. Piano della Performance 2014-2016 ALLEGATI ASL Salerno- Piano della Performance 2014-2016 ASLSALERNO ~~ A71~1';DA!'ANITARIA QCA1 r '.A! '"Ft~O, Piano della Performance 2014-2016 (art. 10 D.Lgs 27/10/2009 n. 150} ALLEGATI AllEGATO N. L: PROCEDURE

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA ALLA POPOLAZIONE STRANIERA PROCEDURE AMMINISTRATIVE

ASSISTENZA SANITARIA ALLA POPOLAZIONE STRANIERA PROCEDURE AMMINISTRATIVE SOC AFFARI GENERALI E LEGALI DISTRETTI SANITARI ASSISTENZA SANITARIA ALLA POPOLAZIONE STRANIERA PROCEDURE AMMINISTRATIVE (Aggiornamento 2014) Via della Vecchia Ceramica, 1-33170 Pordenone - Tel. 0434/369111

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali)

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali) Scheda n 18 REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali) DENOMINAZIONE DEL TRATTAMENTO: PRESTAZIONI

Dettagli

GUIDA PER L ACCESSO AI DIRITTI SANITARI DEGLI IMMIGRATI

GUIDA PER L ACCESSO AI DIRITTI SANITARI DEGLI IMMIGRATI A CURA DEL L U.O. ATTIVITÀ SOCIOSANITARIE CITTADINI IMMIGRATI - SASCI GUIDA PER L ACCESSO AI DIRITTI SANITARI DEGLI IMMIGRATI 1 L ASSISTENZA GARANTITA DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE SSN pag. 2 2 DIRITTI

Dettagli

ALLEGATOA alla Dgr n. 1084 del 26 luglio 2011 pag. 1/27

ALLEGATOA alla Dgr n. 1084 del 26 luglio 2011 pag. 1/27 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 1084 del 26 luglio 2011 pag. 1/27 LINEE GUIDA PER L EROGAZIONE DELL ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI APPARTENENTI ALL UNIONE EUROPEA Si fa seguito

Dettagli

Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri

Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri CITTADINI APPARTENENTI ALL'UNIONE EUROPEA...05 Cittadini comunitari residenti o domiciliati

Dettagli

3.BENEFICI IN AMBITO SANITARIO

3.BENEFICI IN AMBITO SANITARIO 3.BENEFICI IN AMBITO SANITARIO c ESENZIONE TICKET. CONDIZIONI GENERALI Soggetti esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria Beneficiari Totalmente esenti CITTADINI DI ETÀ INFERIORE A SEI ANNI e appartenenti

Dettagli

Percorso di attivazione della procedura sanitaria

Percorso di attivazione della procedura sanitaria PROTOCOLLO OPERATIVO SPERIMENTALE PER ACCERTAMENTI SANITARI PER MINORI DA AFFIDARE A FAMIGLIE O A SERVIZI RESIDENZIALI (in temporanea sostituzione del protocollo regionale approvato con Delibera n 489

Dettagli

GUIDA PER L ACCESSO AI DIRITTI SANITARI DEGLI IMMIGRATI

GUIDA PER L ACCESSO AI DIRITTI SANITARI DEGLI IMMIGRATI GUIDA PER L ACCESSO AI SANITARI DEGLI IMMIGRATI 1 L ASSISTENZA GARANTITA DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE SSN pag. 2 2 SANITARI DEGLI STRANIERI CON PERMESSO DI SOGGIORNO pag. 3 A CURA DEL DIP. SOCIOSANITARIO

Dettagli

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA Esenzione dalla spesa farmaceutica Tabella Riepilogativa - Modalità di compilazione della a partire dal 1 luglio 2011 ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA a carico Esenzione Totale e quota E03 E04

Dettagli

Il permesso di soggiorno per motivi familiari viene rilasciato, nel caso di soggiorno di durata superiore a tre mesi:

Il permesso di soggiorno per motivi familiari viene rilasciato, nel caso di soggiorno di durata superiore a tre mesi: PERMESSO DI SOGGIORNO PER MOTIVI FAMILIARI Il permesso di soggiorno per motivi familiari viene rilasciato, nel caso di soggiorno di durata superiore a tre mesi: allo straniero in possesso del visto per

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute Dipartimento della Prevenzione e della Comunicazione Direzione Generale per i rapporti con l Unione Europea e per i Rapporti Internazionali - Ufficio II - Protocollo DG RUERI/II/

Dettagli

GLI ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI DEI CENTRI PER L IMPIEGO NEI CONFRONTI DEGLI UTENTI STRANIERI. a cura di Sonia Spazzini

GLI ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI DEI CENTRI PER L IMPIEGO NEI CONFRONTI DEGLI UTENTI STRANIERI. a cura di Sonia Spazzini GLI ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI DEI CENTRI PER L IMPIEGO NEI CONFRONTI DEGLI UTENTI STRANIERI a cura di Sonia Spazzini Premessa E necessario definire quali siano gli utenti stranieri rispetto ai Centri

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

GESTIONE DELLE EMERGENZE

GESTIONE DELLE EMERGENZE GESTIONE DELLE EMERGENZE La storia dell umanità è caratterizzata dal movimento e dalla creazione continua di reti e intrecci tra persone provenienti da contesti geografici diversi. In questo periodo storico

Dettagli

I principi ispiratori della normativa e le novità per l assistenza sanitaria agli immigrati extracomunitari e comunitari

I principi ispiratori della normativa e le novità per l assistenza sanitaria agli immigrati extracomunitari e comunitari 2 Convegno regionale 26 marzo 2015 Ancona, Università di Medicina L assistenza sanitaria alla popolazione immigrata Il diritto alla salute, un diritto per tutti I principi ispiratori della normativa e

Dettagli

La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia

La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia Laura De Carlo La Laura De Carlo 22.04.2015 2.2015 Nozione di Minore Straniero Minore Straniero o Straniero Minorenne? Minore: accertamento dell et

Dettagli

Circolare del Ministero della Salute, n 5 del 24 marzo 2000

Circolare del Ministero della Salute, n 5 del 24 marzo 2000 Circolare del Ministero della Salute, n 5 del 24 marzo 2000 Disposizioni in materia di assistenza sanitaria Gazzetta Ufficiale n. 126 dell 1-6-2000, serie generale Indicazioni applicative del decreto legislativo

Dettagli

Breve sintesi delle disposizioni per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri in Italia

Breve sintesi delle disposizioni per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri in Italia A s s i s t e n z a a c i t t a d i n i s t r a n i e r i Normativa di riferimento Breve sintesi delle disposizioni per l'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri in Italia Vivere in Piemonte- guida

Dettagli

Ticket ed esenzioni in Veneto

Ticket ed esenzioni in Veneto Sanità, quantocicosti... Ticket ed esenzioni in Veneto Il ticket è il costo che la legge prevede a carico del cittadino per usufruire di prestazioni, quale contributo o partecipazione alla spesa sanitaria.

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI NON COMUNITARI: LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA

ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI NON COMUNITARI: LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI NON COMUNITARI: LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA Aggiornamento dicembre 2011 Sede: Dipartimento Cure Primarie Servizio Assistenza Primaria U.O.

Dettagli

CITTADINI STRANIERI REGOLARI E IRREGOLARI Vademecum sulla legislazione nazionale in materia di assistenza sanitaria agli stranieri

CITTADINI STRANIERI REGOLARI E IRREGOLARI Vademecum sulla legislazione nazionale in materia di assistenza sanitaria agli stranieri CITTADINI STRANIERI REGOLARI E IRREGOLARI Vademecum sulla legislazione nazionale in materia di assistenza sanitaria agli stranieri A cura dell ufficio Contabilità Prestazioni Servizio Prestazioni e Marketing

Dettagli

Presentazione. L assessore alla Sanità e ai Servizi Sociali Giuseppe Mascioni Dicembre 1997

Presentazione. L assessore alla Sanità e ai Servizi Sociali Giuseppe Mascioni Dicembre 1997 Presentazione Questo lavoro intende fornire agli operatori sanitari le informazioni riguardanti l accesso degli stranieri non comunitari ai servizi sanitari nelle Marche. Vogliamo dare un contributo per

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA DI BASE

ASSISTENZA SANITARIA DI BASE ASSISTENZA SANITARIA DI BASE Fornisce l assistenza di Medicina Generale, Pediatrica e specialistica. Ha il compito di: scelta e revoca del medico di medicina generale e del pediatra di libera scelta che

Dettagli

legui mmigr 4 Assistenza sanitaria Semestrale dell Immigrazione per la Pubblica Amministrazione leguide immigrazione.it www.immigrazione.it Vol.

legui mmigr 4 Assistenza sanitaria Semestrale dell Immigrazione per la Pubblica Amministrazione leguide immigrazione.it www.immigrazione.it Vol. legui mmigr 4 Vol. leguide Semestrale dell Immigrazione per la Pubblica Amministrazione Raccolta di leggi e commenti su immigrazione, asilo e cittadinanza. II semestre 2007 Aggiornamento: 1 settembre 2007

Dettagli

IL SOGGIORNO DI CITTADINE E CITTADINI COMUNITARI IN ITALIA

IL SOGGIORNO DI CITTADINE E CITTADINI COMUNITARI IN ITALIA IL SOGGIORNO DI CITTADINE E CITTADINI COMUNITARI IN ITALIA La normativa di riferimento per il soggiorno dei comunitari in Italia è costituita dal D. Lgs. n. 30 del 6 febbraio 2007 (Attuazione della direttiva

Dettagli

Prima conferenza transnazionale Progetto IRIS-Interventi contro la violenza di genere verso le donne: ricerca azione e sperimentazione di sportelli

Prima conferenza transnazionale Progetto IRIS-Interventi contro la violenza di genere verso le donne: ricerca azione e sperimentazione di sportelli Prima conferenza transnazionale Progetto IRIS-Interventi contro la violenza di genere verso le donne: ricerca azione e sperimentazione di sportelli specializzati L esperienza del Servizio Accoglienza extra

Dettagli

Oggetto: Accesso all assistenza sanitaria per i cittadini comunitari

Oggetto: Accesso all assistenza sanitaria per i cittadini comunitari 14 Gennaio 2008 Ministro della Salute Ministro dell Interno Ministro della Solidarietà sociale Ministro per i Diritti e le pari opportunità Ministro per le Politiche per la famiglia Ministro per gli Affari

Dettagli

REGIONE PUGLIA Assessorato alle Politiche della Salute

REGIONE PUGLIA Assessorato alle Politiche della Salute ALLEGATO alla Nota Prot. 24/4185/PGS/coord del 07/10/2008 Indicazioni per la corretta applicazione della normativa in materia di assistenza sanitaria per la tutela del diritto alla salute dei cittadini

Dettagli

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri FLUSSO A per Cure ambulatoriali in ambito ospedaliero e/o territoriale FLUSSO B per Accessi al Pronto soccorso e ricoveri ospedalieri Percorsi

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA

ASSISTENZA SANITARIA 1 of 9 6/4/2007 11:13 AM ASSISTENZA SANITARIA Il cittadino straniero residente in Italia con regolare permesso di soggiorno ha diritto all'assistenza sanitaria assicurata dal Servizio Sanitario Nazionale

Dettagli

3. Maternità e Paternità in

3. Maternità e Paternità in 3. Maternità e Paternità in CONDIZIONE NON PROFESSIONALE o CON RIDOTTI TRATTAMENTI ECONOMICI La legge prevede forme di tutela anche per le madri che non lavorano al momento del parto (o dell ingresso in

Dettagli

CITTA SENZA DIMORA INDAGINE SULLE STRADE DELL ESCLUSIONE 2011

CITTA SENZA DIMORA INDAGINE SULLE STRADE DELL ESCLUSIONE 2011 CITTA SENZA DIMORA INDAGINE SULLE STRADE DELL ESCLUSIONE 2011 Città senza dimoraè un indagine sulle condizioni socio-sanitarie delle persone senza dimora nelle città di Roma e Firenze realizzato da Medici

Dettagli

Dalle Notizie in evidenza

Dalle Notizie in evidenza Dalle Notizie in evidenza Decreto legislativo 13 febbraio 2014 n. 12 Attuazione della direttiva 2011/51/UE che modifica la direttiva 2003/109/CE del Consiglio per estendere l ambito di applicazione ai

Dettagli

PROSPETTO DEI TICKET IN VIGORE IN LOMBARDIA AL 1 APRILE 2015

PROSPETTO DEI TICKET IN VIGORE IN LOMBARDIA AL 1 APRILE 2015 PROSPETTO DEI TICKET IN VIGORE IN LOMBARDIA AL 1 APRILE 2015 INDICE 1. Il ticket per assistenza farmaceutica a. ESENZIONI parziali totali 2. Ticket per prestazioni in PRONTO SOCCORSO 3. Ticket per prestazioni

Dettagli

Evento residenziale Esenzione 048: le principali criticità per la sua applicazione Le indicazioni dell Assessorato Raffaella Ferraris The genius thing we did was we didn t give up 1 Art. 32 della Costituzione

Dettagli

I diritti connessi al soggiorno per motivi di lavoro subordinato

I diritti connessi al soggiorno per motivi di lavoro subordinato I diritti connessi al soggiorno per motivi di lavoro subordinato L iscrizione anagrafica; l assistenza sanitaria; il diritto all unità familiare; la tutela del diritto ad abitare tra accesso all edilizia

Dettagli

TUTELE A FAVORE DEI LAVORATORI STRANIERI. A cura di Coordinamento attività fenomeno migratorio

TUTELE A FAVORE DEI LAVORATORI STRANIERI. A cura di Coordinamento attività fenomeno migratorio TUTELE A FAVORE DEI LAVORATORI STRANIERI A cura di Coordinamento attività fenomeno migratorio Diritti previdenziali Diritti sociali che che godono dello statuto dei dei diritti fondamentali Irrinunciabili

Dettagli

ASSISTENZA FARMACEUTICA

ASSISTENZA FARMACEUTICA ASSISTENZA FARMACEUTICA PARTECIPAZIONE O ESENZIONE DALLA SPESA FARMACEUTICA IN REGIME S.S.R. E RELATIVE MODALITÀ DI COMPILAZIONE DELLA "NUOVA" RICETTA aggiornata a ottobre 2011 CATEGORIE DI ESENZIONE Cittadino

Dettagli

bambini con meno di 6 anni appartenenti ad un nucleo familiare con un

bambini con meno di 6 anni appartenenti ad un nucleo familiare con un ESENZIONE TICKET PRESTAZIONI E SERVIZI SANITARI DI DIAGNOSTICA STRUMENTALE, LABORATORIO E ALTRE PRESTAZIONI SPECIALISTICHE DIRETTIVA NAZIONALE: E01 E01 E02 E03 E04 bambini con meno di 6 anni appartenenti

Dettagli

L Immigrato. Aspetti demografici. Fonti informative:

L Immigrato. Aspetti demografici. Fonti informative: L Immigrato La complessità dei problemi sociali degli immigrati, le caratteristiche, organizzative dei servizi sanitari e la mancanza di strumenti di rilevazione sistematici ad hoc hanno reso difficoltoso

Dettagli

ESENZIONI INVALIDITÀ PATOLOGIA / CODICI NAZIONALI VALIDATI DA REGIONE LIGURIA ESENZIONE TICKET SUI FARMACI

ESENZIONI INVALIDITÀ PATOLOGIA / CODICI NAZIONALI VALIDATI DA REGIONE LIGURIA ESENZIONE TICKET SUI FARMACI ESENZIONI INVALIDITÀ PATOLOGIA / CODICI NAZIONALI VALIDATI DA REGIONE LIGURIA DESCRIZIONE ESENZIONE CODICE ATTUALE ESENZIONE TICKET SUI FARMACI ESENZIONE TICKET SU PRESTAZIONI Invalidi civili al 100% senza

Dettagli

X CONGRESSO REGIONALE CARD PUGLIA

X CONGRESSO REGIONALE CARD PUGLIA X CONGRESSO REGIONALE CARD PUGLIA Le politiche immigratorie e il Distertto Socio Sanitario. La globalizzazione dell assistenza sanitaria : scenari ed interventi innovativi Rosa Guagliardo Asl Bari Polignano

Dettagli