Posta Elettronica Certificata

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Posta Elettronica Certificata"

Transcript

1 Posta Elettronica Certificata Avv. Angelo Cugini

2 . La PEC è uno strumento che, al pari della posta elettronica ordinaria consente la trasmissione un documento informatico composto dal testo del messaggio, dai dati di certificazione e dagli eventuali documenti informatici allegati. Con la PEC al mittente viene fornita documentazione elettronica, con valenza legale, attestante l'invio e la consegna di documenti informatici. 2

3 La norma istitutiva della PEC è L. 16/2003 "Disposizioni ordinamentali in materia di pubblica amministrazione Art.27 a) diffusione dei servizi erogati. in via telematica ai cittadini e alle imprese, anche con l intervento dei privati; c) diffusione dell uso delle firme elettroniche; e) estensione dell uso della posta elettronica nell ambito delle pubbliche amministrazioni e dei rapporti tra pubbliche amministrazioni e privati;

4 DPR 11 febbraio 2005 n 68 Regolamento recante disposizioni per l'utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell'articolo 27 della L. 16/2003, n. 3 Art. 1 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Ogni sistema di posta elettronica nel quale e' fornita al mittente documentazione elettronica attestante l'invio e la consegna di documenti informatici

5 Soggetti del servizio di posta elettronica certificata A. il mittente, cioè l'utente che si avvale del servizio di posta elettronica certificata per la trasmissione di documenti prodotti mediante strumenti informatici; B. il destinatario, cioè l'utente che si avvale del servizio di posta elettronica certificata per la ricezione di documenti prodotti mediante strumenti informatici; C. il gestore del servizio, cioè il soggetto, pubblico o privato, che eroga il servizio di posta elettronica certificata e che gestisce domini di posta elettronica certificata.

6 CHI DISTRIBUISCE LA PEC? Gestori di Posta Elettronica Certificata Art. 14 Presso il DigitPA (ex CNIPA) è istituito Elenco Pubblico dei soggetti che offrono servizi di Posta elettronica certificata.

7 Gestore accreditato di posta certificata FUNZIONE Garantisce con valenza legale la certezza dell invio e della ricezione (o mancata ricezione) del messaggio inviato tramite PEC rilasciando al mittente la relativa attestazione.

8 Codice dell Amministrazione Digitale Dlgs 82/2005 Art.45 Valore giuridico della trasmissione 2. Il documento informatico trasmesso per via telematica si intende spedito dal mittente se inviato al proprio gestore, e si intende consegnato al destinatario se reso disponibile all'indirizzo elettronico da questi dichiarato, nella casella di posta elettronica del destinatario messa a disposizione dal gestore.

9

10 Posta Elettronica Certificata CHI DEVE DOTARSENE? 10

11 LE IMPRESE I PROFESSIONISTI LA PUBBLICA AMMISTRAZIONE 11

12 Posta Elettronica Certificata DL 29 novembre 2008 n.185 art.16 comma 6 Le IMPRESE costituite in forma societaria sono tenute a indicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata nella domanda di iscrizione al registro delle imprese. Entro tre anni dalla data di entrata in vigore del presente decreto tutte le imprese, già costituite in forma societaria alla medesima data di entrata in vigore, comunicano al registro delle imprese l'indirizzo di posta elettronica certificata.. 12

13 SANZIONE Art del Codice civile Omessa esecuzione di denunce, comunicazioni o depositi Sanzione amministrativa pecuniaria da 206 euro a euro a carico di chi omette di eseguire, nei termini prescritti, denunce, comunicazioni o depositi presso il registro delle imprese.

14 Scadenza del termine di adeguamento

15 Legge 180/2011 Statuto delle imprese Dimezzato l'importo della sanzione da un minimo di 103 euro a un massimo di euro.

16 Decreto legge in materia di semplificazione e sviluppo (D.L. 9 febbraio 2012, n. 5, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 33 del 9/02/2012) art. 37 Proroga al 30/06/2012

17 Decreto Sviluppo 2.0 Decreto legge n. 245 del 19 ottobre 2012 Art.5 Esteso l obbligo a nuove imprese individuali e imprese artigiane Per le imprese già attive obbligo di comunicazione della PEC entro il

18 Come trovare le PEC delle imprese?

19

20

21

22

23

24

25 DL 29 novembre 2008 n.185 art.16 comma 7 obbligo per i PROFESSIONISTI iscritti in albi comunicano ai rispettivi ordini o collegi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata; entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente decreto (29/11/2008 ndr). ordini e i collegi pubblicano in un elenco con i dati identificativi degli iscritti con il relativo indirizzo di posta elettronica certificata. 25

26 Posta Elettronica Certificata DL 29 novembre 2008 n 185 art.16 comma 8 Le AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE: istituiscono una casella di posta certificata o analogo indirizzo di posta elettronica; ne danno comunicazione al Centro nazionale per l'informatica nella pubblica amministrazione, che provvede alla pubblicazione di tali caselle in un elenco consultabile per via telematica. 26

27 Come trovare le PEC delle P.A.?

28

29

30

31

32

33 INI - PEC D.M. 19 marzo 2013 Decreto Ministero Sviluppo economico , G.U Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata delle imprese e dei professionisti Sezione imprese provincia, codice fiscale, ragione sociale/denominazione e indirizzo PEC; Sezione professionisti provincia, ordine o collegio professionale, codice fiscale, nominativo e indirizzo PEC. 10 giugno 2013

34 Decreto Sviluppo 2.0. D.L. 179//2012 convertito con la Legge n. 221 (G.U ) SEZIONE VI GIUSTIZIA DIGITALE

35 Art. 16 Biglietti di cancelleria, comunicazioni notificazioni per via telematica Nei procedimenti civili le comunicazioni e le notificazioni a cura della cancelleria sono effettuate esclusivamente per via telematica all'indirizzo di posta elettronica certificata risultante da pubblici elenchi o comunque accessibili alle pubbliche amministrazioni, secondo la normativa, anche regolamentare, concernente la sottoscrizione, la trasmissione e la ricezione dei documenti informatici. Allo stesso modo si procede per le notificazioni a persona diversa dall'imputato a norma degli articoli 148, comma 2-bis, 149, 150 e 151, comma 2, del codice di procedura penale. La relazione di notificazione e' redatta in forma automatica dai sistemi informatici in dotazione alla cancelleria.

36 Le notificazioni e comunicazioni ai soggetti per i quali la legge prevede l'obbligo di munirsi di un indirizzo di posta elettronica certificata, che non hanno provveduto ad istituire o comunicare il predetto indirizzo, sono eseguite esclusivamente mediante deposito in cancelleria. Le stesse modalità si adottano nelle ipotesi di mancata consegna del messaggio di posta elettronica certificata per cause imputabili al destinatario.

37 Sanzione (modifica art. 40 del T.U in materia di spese di giustizia) L'importo del diritto di copia, aumentato di dieci volte, e' dovuto per gli atti comunicati o notificati in cancelleria nei casi in cui la comunicazione o la notificazione al destinatario non si e' resa possibile per causa a lui imputabile.

38 Art. 17 Modifiche alla legge fallimentare Attraverso l uso della posta elettronica certificata e di tecnologie online, le comunicazioni dei momenti essenziali della procedura fallimentare avverranno per via telematica: ricorso e decreto fissazione udienza (art. 15 L.F.) devono essere notificati, a cura della cancelleria, all'indirizzo di posta elettronica certificata del debitore risultante dal registro delle imprese ovvero dall'indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata delle imprese e dei professionisti; le comunicazioni del curatore (art. 31 L.F.) ai creditori e ai titolari di diritti sui beni che la legge o il giudice delegato pone a carico del curatore sono effettuate all'indirizzo di posta elettronica certificata da loro indicato nei casi previsti dalla legge;

39 i rapporti riepilogativi (art. 33 L.F.) sono trasmessa dal curatore, assieme alle eventuali osservazioni, a mezzo posta elettronica certificata ai creditori e ai titolari di diritti sui beni; l avviso ai creditori ed agli altri interessati. (art. 92 L.F.) sono trasmessa dal curatore ove possibile a mezzo posta elettronica certificata ai creditori e ai titolari di diritti sui beni; la domanda di ammissione al passivo, di restituzione o rivendicazione di beni mobili e immobili, (art. 93 L.F.) si propone con ricorso da trasmettere all'indirizzo di posta elettronica certificata del curatore indicato nell'avviso di cui all'articolo 92, unitamente ai documenti di cui al successivo sesto comma; la domanda deve contenere l'indicazione dell'indirizzo di posta elettronica certificata, al quale ricevere tutte le comunicazioni relative alla procedura, le cui variazioni e' onere comunicare al curatore; in difetto sono eseguite esclusivamente mediante deposito in cancelleria;

40 il progetto di stato passivo (art. 95 L.F.) una volta depositato dal curatore è comunicato almeno quindici giorni prima dell'udienza fissata per l'esame dello stato passivo ai creditori e ai titolari di diritti sui beni all'indirizzo indicato nella domanda di ammissione al passivo. la comunicazione dell'esito del procedimento di accertamento del passivo (art.97 L.F.); il deposito del progetto di ripartizione (art. 110 L.F.); il rendiconto del curatore (art.116 L.F.)

41 NOTICIFAZIONI A MEZZO DELL AVVOCATO Legge 21 gennaio 1994, n. 53 Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati

42 Chi può notificare? Avvocato che: - sia iscritto all albo; - sia stato preventivamente autorizzato dal proprio Consiglio dell Ordine; - sia munito d apposito registro cronologico; - sia munito di procura alle liti

43

44

45

46 Legge n. 148/2011 Articolo 1 Legge 21 gennaio 1994, n. 53 L'avvocato o il procuratore legale, munito di procura alle liti a norma dell'articolo 83 del codice di procedura civile e della autorizzazione del consiglio dell'ordine nel cui albo è iscritto a norma dell'articolo 7 della presente legge, può eseguire la notificazione di atti in materia civile, amministrativa e stragiudiziale a mezzo del servizio postale, secondo le modalità previste dalla legge 20 novembre 1982, n. 890 ovvero a mezzo della posta elettronica certificata salvo che l'autorità giudiziaria disponga che la notifica sia eseguita personalmente.

47 Art. 3 3-bis. La notifica è effettuata a mezzo della posta elettronica certificata solo se l'indirizzo del destinatario risulta da pubblici elenchi. Il notificante procede con le modalità previste dall'articolo 149-bis del codice di procedura civile, in quanto compatibili, specificando nella relazione di notificazione il numero di registro cronologico di cui all'articolo 8.

48 Legge 24 dicembre 2012, n. 228 (LEGGE DI STABILITÀ 2013) Articolo 3 - bis Legge 21 gennaio 1994, n. 53 Decreto attuativo entro sei mesi dall'entrata in vigore della legge di stabilità 2013

49 Notificare anche atti formati in origine su supporto analogico Abilitazione dell'avvocato alla certificazione della conformità all'originale della copia informatica che ne abbia estratto con scanner (ai sensi dell'art. 22, 2 comma, D.Lgs. 82/2005). Sdoppiamento degli effetti per il notificante e per il destinatario per il primo l'atto si considererà notificato nel momento in cui viene generata la ricevuta di accettazione, Per il secondo nel momento in cui viene generata la ricevuta di avvenuta consegna Relazione di notificazione come atto separato dovrà essere allegato al messaggio, unitamente all'atto da notificare: rimango convinto che nel sistema della PEC la relata di notifica L'avvocato che notifica a mezzo PEC, poi, è esonerato dalla tenuta del registro di cui all'art. 8 della L. 53/1994.

50

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62 Posta Elettronica Certificata Avv. Angelo Cugini

Legge 21 gennaio 1994, n. 53

Legge 21 gennaio 1994, n. 53 Legge 21 gennaio 1994, n. 53 Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali (1-2) (1) Il termine "procuratore legale" contenuto nella presente

Dettagli

La PEC come domicilio digitale del cittadino e dell impresa tra rischi e opportunità

La PEC come domicilio digitale del cittadino e dell impresa tra rischi e opportunità La PEC come domicilio digitale del cittadino e dell impresa tra rischi e opportunità Avv. Nicola Gargano www.amadir.it Un po di norme D.P.R. 11.2.2005 n. 68 regolamenta in Italia la c.d. PEC (Posta Elettronica

Dettagli

LEGGE 21 gennaio 1994, n. 53 Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali.

LEGGE 21 gennaio 1994, n. 53 Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali. LEGGE 21 gennaio 1994, n. 53 Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali. Vigente al: 14-5-2013 La Camera dei deputati ed il Senato della

Dettagli

Guida alla lettura del D.M. 44/2011 (Regolamento PCT)

Guida alla lettura del D.M. 44/2011 (Regolamento PCT) Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 26.3.2015 La Nuova Procedura Civile, 1, 2015 Editrice Guida alla lettura del D.M. 44/2011 (Regolamento PCT)

Dettagli

Circolare N.90 del 30 Maggio 2013

Circolare N.90 del 30 Maggio 2013 Circolare N.90 del 30 Maggio 2013 Ditte individuali già attive. Obbligo di deposito della PEC entro il 30 giugno 2013 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, le imprese individuali

Dettagli

Quadro normativo di riferimento. Avv. Marco Scialdone - marcoscialdone@gmail.com scialdone@pec.studiolegalefd.it BLOG: http://scialdone.blogspot.

Quadro normativo di riferimento. Avv. Marco Scialdone - marcoscialdone@gmail.com scialdone@pec.studiolegalefd.it BLOG: http://scialdone.blogspot. Quadro normativo di riferimento Avv. Marco Scialdone - marcoscialdone@gmail.com BLOG: http://scialdone.blogspot.com La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica nel quale è

Dettagli

SCHEMA RIEPILOGATIVO DELLE ATTESTAZIONI DI CONFORMITA NELLE NOTIFICHE E NEI DEPOSITI CON FORMULE

SCHEMA RIEPILOGATIVO DELLE ATTESTAZIONI DI CONFORMITA NELLE NOTIFICHE E NEI DEPOSITI CON FORMULE SCHEMA RIEPILOGATIVO DELLE ATTESTAZIONI DI CONFORMITA NELLE NOTIFICHE E NEI DEPOSITI CON FORMULE Avv. Mirco Minardi Foro di Ancona Aggiornato al 18/09/2015 In rete è possibile trovare molti schemi riepilogativi

Dettagli

La Digitalizzazione del processo: dalla buona pratica, all obbligo.

La Digitalizzazione del processo: dalla buona pratica, all obbligo. La Digitalizzazione del processo: dalla buona pratica, all obbligo. Ordine degli Avvocati di Macerata Formazione Continua Evento del 15 novembre 2013 Avv. Renzo Tartuferi Master in Innovazione nella Pubblica

Dettagli

LA NOTIFICA ESEGUITA DALL AVVOCATO

LA NOTIFICA ESEGUITA DALL AVVOCATO LA NOTIFICA ESEGUITA DALL AVVOCATO La legge n 53 del 1994 Firenze, 10 giugno 2011 Avv. Fabrizio Ariani REQUISITI Titolarità di procura alle liti Preventiva autorizzazione del consiglio dell Ordine Possesso

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO <> << Società fallita>>

TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO <<numero ed anno del fallimento>> << Società fallita>> TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO > Si informa che con Sentenza il Tribunale di Roma ha dichiarato il fallimento

Dettagli

Vista la Sezione VI del medesimo decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, in materia di ((Giustizia digitale));

Vista la Sezione VI del medesimo decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, in materia di ((Giustizia digitale)); CORTE DEI CONTI I l Illllllll li lllll 1 l 000~098-21/10/2015-~E~P-UOPROT-P CORTE DEI CONTI 111111III I 0004797-28/10/2015-BIL-R78-R PRIME REGOLE TECNICHE ED OPERATIVE PER L'UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA

Dettagli

Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA

Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA Belluno 28 gennaio 2014 www.feinar.it PEC: Posta Elettronica Certificata Che cos'è e come funziona la PEC 3 PEC: Posta Elettronica

Dettagli

IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO. Avv. Daniela Muradore

IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO. Avv. Daniela Muradore IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO Avv. Daniela Muradore LA PEC D.l. n. 185/2008 convertito in Legge 28 gennaio 2009, n. 2 e successive modificazioni art. 16 comma 7 art. 16 comma 7-bis I professionisti

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO Firenze, 21 luglio 2014 Hotel Mediterraneo Eros Ceccherini La lunga strada del processo telematico D.LGS 7 MARZO 2005 N. 82 PRINCIPI PER L ADOZIONE

Dettagli

LA PEC DEGLI ORGANI DELLE PROCEDURE FALLIMENTARI

LA PEC DEGLI ORGANI DELLE PROCEDURE FALLIMENTARI Anno 2013 COMMISSIONE DIRITTO FALLIMENTARE (Coordinatore avv. Biancamaria Sparano Vice-Coordinatore avv. Paolo Trapanese) III CORSO DI FORMAZIONE DIRITTO FALLIMENTARE LA NORMATIVA ATTUALE, PROBLEMATICHE

Dettagli

Struttura didattica territoriale della Corte di Appello di Napoli Le notificazioni telematiche nel processo civile

Struttura didattica territoriale della Corte di Appello di Napoli Le notificazioni telematiche nel processo civile Struttura didattica territoriale della Corte di Appello di Napoli Le notificazioni telematiche nel processo civile dott. Pietro Lupi Giudice del Tribunale di Napoli Avv. Roberto Arcella Componente Commissione

Dettagli

Data aggiornamento: 16 gennaio 2014

Data aggiornamento: 16 gennaio 2014 Adempimenti al Registro Imprese previsti dalla Legge Fallimentare e normative ad essa collegate in capo al Curatore Fallimentare ai Commissari e Liquidatori Giudiziali Data aggiornamento: 16 gennaio 2014

Dettagli

Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali

Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali Dipartimento dell Organizzazione Giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali Lucia Marcon

Dettagli

Avv. Giorgio Cesare Amerio Avv. Giuseppe Vitrani PROCESSO TELEMATICO LE ESECUZIONI INDIVIDUALI E CONCORSUALI

Avv. Giorgio Cesare Amerio Avv. Giuseppe Vitrani PROCESSO TELEMATICO LE ESECUZIONI INDIVIDUALI E CONCORSUALI Avv. Giorgio Cesare Amerio Avv. Giuseppe Vitrani PROCESSO TELEMATICO LE ESECUZIONI INDIVIDUALI E CONCORSUALI PROGRAMMA Aspetti comuni alle procedure concorsuali nel processo telematico Le procedure esecutive

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PADOVA COMMISSIONE INFORMATICA LE NOTIFICHE VIA PEC. Avv. Carolina Brunazzetto

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PADOVA COMMISSIONE INFORMATICA LE NOTIFICHE VIA PEC. Avv. Carolina Brunazzetto ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PADOVA COMMISSIONE INFORMATICA LE NOTIFICHE VIA PEC Avv. Carolina Brunazzetto Riferimenti Normativi L. 21.1.1994 n. 53 - notifica in proprio per avvocati DM 44/2011 (convertito

Dettagli

PCT E NOTIFICHE A MEZZO PEC UN ANNO DOPO: STATO DELL'ARTE, NOVITÀ E PROBLEMATICHE

PCT E NOTIFICHE A MEZZO PEC UN ANNO DOPO: STATO DELL'ARTE, NOVITÀ E PROBLEMATICHE PCT E NOTIFICHE A MEZZO PEC UN ANNO DOPO: STATO DELL'ARTE, NOVITÀ E PROBLEMATICHE Mantova, 20 marzo 2015 Avv. Alessandro Piccinini Il PCT e le procedure esecutive post D.L. 132/2014 Art. 18 D.L. 132/2014,

Dettagli

Circolare N.14 del 29 Gennaio 2014

Circolare N.14 del 29 Gennaio 2014 Circolare N.14 del 29 Gennaio 2014 PEC. Verifiche, controlli e blocchi per società ed imprese individuali non in regola Gentile cliente con la presente intendiamo informarla che il Registro delle Imprese,

Dettagli

DL 18 OTTOBRE 2012, N. 179 ( DL SVILUPPO-BIS ) GIUSTIZIA DIGITALE - MODIFICHE ALLA LEGGE FALLIMENTARE E AL D.LGS. N. 270/99

DL 18 OTTOBRE 2012, N. 179 ( DL SVILUPPO-BIS ) GIUSTIZIA DIGITALE - MODIFICHE ALLA LEGGE FALLIMENTARE E AL D.LGS. N. 270/99 DL 18 OTTOBRE 2012, N. 179 ( DL SVILUPPO-BIS ) GIUSTIZIA DIGITALE - MODIFICHE ALLA LEGGE FALLIMENTARE E AL D.LGS. N. 270/99 Le modifiche introdotte dal DL Sviluppo bis in materia concorsuale riguardano:

Dettagli

Appendice 2 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

Appendice 2 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Versione 1.0 Aggiornato al 29 Luglio 2009 www.to.camcom.it/guideregistroimprese Appendice 2 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA ANAGRAFE ECONOMICA - REGISTRO IMPRESE REGISTRO IMPRESE CAMERA DI COMMERCIO DI TORINO

Dettagli

BREVE VADEMECUM LE NOTIFICHE IN PROPRIO A MEZZO PEC A CURA DELL AVV. DARIO OBIZZI

BREVE VADEMECUM LE NOTIFICHE IN PROPRIO A MEZZO PEC A CURA DELL AVV. DARIO OBIZZI BREVE VADEMECUM LE NOTIFICHE IN PROPRIO A MEZZO PEC A CURA DELL AVV. DARIO OBIZZI Quest'opera è stata rilasciata con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia. Per leggere una copia della licenza

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata

La Posta Elettronica Certificata La Posta Elettronica Certificata Cedacri S.p.A. Sede legale: Via del Conventino n. 1 43044 Collecchio (Parma) C.F./Partita IVA e Iscrizione al Registro delle Imprese di Parma: 00432960342 R.E.A.: 128475

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trento Comitato Nazionale Ingegneria dell'informazione Commissione Ingegneria dell'informazione ing. Andrea Gelpi Agenda PEC che cosa è e come funziona PEC fornita

Dettagli

Inquadramento giuridico della Posta Elettronica Certificata (PEC) Avv. Pierluigi Perri

Inquadramento giuridico della Posta Elettronica Certificata (PEC) Avv. Pierluigi Perri Inquadramento giuridico della Posta Elettronica Certificata (PEC) Avv. Pierluigi Perri Dottore di ricerca in Informatica giuridica e diritto dell informatica - Università di Milano Definizione Una casella

Dettagli

Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali)

Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali) Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali) 1. Le disposizioni di cui ai commi 1, 2 e 3 dell articolo 16-bis del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni,

Dettagli

Sin Professionisti Gold. per

Sin Professionisti Gold. per Sin Professionisti Gold per Indice 1 L offerta di Poste Italiane per gli Avvocati 2 Descrizione dell offerta 3 Il processo 4 Il Portale 5 Condizioni economiche L offerta di Poste Italiane per gli Avvocati

Dettagli

LA FORMAZIONE CONTINUA: NON SOLO UN OBBLIGO MA UNA OPPORTUNITA

LA FORMAZIONE CONTINUA: NON SOLO UN OBBLIGO MA UNA OPPORTUNITA LA FORMAZIONE CONTINUA: NON SOLO UN OBBLIGO MA UNA OPPORTUNITA LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA ( P.E.C. ) Torino, 18 giugno 2010 1 LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) OBIETTIVI DELL INTERVENTO Fornire

Dettagli

Le notifiche degli avvocati tramite PEC dopo il DL 90/14, la L. 114/14 e il DPCM 13.11.2014

Le notifiche degli avvocati tramite PEC dopo il DL 90/14, la L. 114/14 e il DPCM 13.11.2014 dopo il DL 90/14, la L. 114/14 e il DPCM 13.11.2014 AVV. MAURIZIO REALE (aggiornate al 22 marzo 2015) GRUPPO DI LAVORO DELLA F.I.I.F. FONDAZIONE ITALIANA PER L INNOVAZIONE FORENSE Evoluzione normativa

Dettagli

Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) dopo il DL 90/14 e la L. 114/14

Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) dopo il DL 90/14 e la L. 114/14 Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) Lentini, 24 ottobre 2014 Avv. Maurizio Reale Evoluzione normativa della L. 53/94 1) Legge 148/2011 2) Legge 17.12.2012 n. 221 3) DM 48/2013 Introduce

Dettagli

LA DOMANDA DI INSINUAZIONE AL PASSIVO ALLA LUCE DEL D.P.C.M. 13.11.2014. RIMINI 12 GIUGNO 2015 RELATORE: Avv. Andrea Deangeli

LA DOMANDA DI INSINUAZIONE AL PASSIVO ALLA LUCE DEL D.P.C.M. 13.11.2014. RIMINI 12 GIUGNO 2015 RELATORE: Avv. Andrea Deangeli LA DOMANDA DI INSINUAZIONE AL PASSIVO ALLA LUCE DEL D.P.C.M. 13.11.2014 RIMINI 12 GIUGNO 2015 RELATORE: Avv. Andrea Deangeli LA DOMANDA DI INSINUAZIONE AL PASSIVO ALLA LUCE DEL D.P.C.M. 13.11.2014 RIMINI

Dettagli

Il Processo Tributario Telematico

Il Processo Tributario Telematico IL PROCESSO TRIBUTARIO Il Processo Tributario Telematico dopo la pubblicazione del Decreto 23 dicembre 2013 n.163 RELATORE: Aurelio Parente Componente Gruppo di lavoro per il processo tributario telematico

Dettagli

ODCEC DI MANTOVA - COMMISSIONE PROCEDURE CONCORSUALI - SCHEDE DI DIRITTO CONCORSUALE N. 01/2014

ODCEC DI MANTOVA - COMMISSIONE PROCEDURE CONCORSUALI - SCHEDE DI DIRITTO CONCORSUALE N. 01/2014 ODCEC DI MANTOVA - COMMISSIONE PROCEDURE CONCORSUALI - SCHEDE DI DIRITTO CONCORSUALE N. 01/2014 COMUNICAZIONI AI CREDITORI: I NUOVI ADEMPIMENTI TELEMATICI RIFERIMENTI NORMATIVI: PREMESSA: Art. 17 del D.L.

Dettagli

Articolo 6 Articolo 7 Articolo 8 Articolo 9 Articolo 10 Articolo 11

Articolo 6 Articolo 7 Articolo 8 Articolo 9 Articolo 10 Articolo 11 Legge 21 gennaio 1994, n. 53 (in Gazz. Uff., 26 gennaio, n. 20) Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali ( 1 ) ( 2 ) ( 1 ) Il termine

Dettagli

Avv. Andrea Ricuperati. (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015)

Avv. Andrea Ricuperati. (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015) Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015) 1 Tramite il servizio postale A mani Mediante posta elettronica certificata 2 24 maggio 2013 (= quindicesimo giorno successivo alla pubblicazione

Dettagli

Il diritto di nascondersi nell era della PEC, del PCT e dell ANPR.

Il diritto di nascondersi nell era della PEC, del PCT e dell ANPR. Il diritto di nascondersi nell era della PEC, del PCT e dell ANPR. La compressione dei diritti dei cittadini ai tempi della digitalizzazione della giustizia 15/12/2013: Cosa Succede? La PEC nel processo

Dettagli

Art. 16. Biglietti di cancelleria, comunicazioni e notificazioni per via telematica

Art. 16. Biglietti di cancelleria, comunicazioni e notificazioni per via telematica Art. 16 Biglietti di cancelleria, comunicazioni e notificazioni per via telematica 1. All'articolo 136, primo comma, del codice di procedura civile, le parole: «in carta non bollata» sono soppresse. 2.

Dettagli

PEC: applicazioni pratiche ed organizzazione studio

PEC: applicazioni pratiche ed organizzazione studio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO SICUREZZA, PEC, ENTRATEL, PRIVACY Aspetti Procedurali ed Organizzativi PEC: applicazioni pratiche ed organizzazione studio Dott. Filippo Caravati Dottore

Dettagli

Introduzione al PCT. Vincenzo Gunnella. Roma 3 aprile 2014

Introduzione al PCT. Vincenzo Gunnella. Roma 3 aprile 2014 Introduzione al PCT Vincenzo Gunnella Roma 3 aprile 2014 Che cos è il PCT Una serie di servizi telematici per: Ufficio giudiziario Depositare atti e documenti Notaio Ricevere comunicazioni e notificazioni

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per l'utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell'articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3.

Regolamento recante disposizioni per l'utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell'articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3. DPR 11 febbraio 2005, n. 68 1, 2 e 3 Regolamento recante disposizioni per l'utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell'articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3. Art. 1 - Oggetto e

Dettagli

FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI

FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI ART. 40. FORMAZIONE DI DOCUMENTI INFORMATICI LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI CHE DISPONGONO DI IDONEE RISORSE TECNOLOGICHE FORMANO GLI ORIGINALI

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata

La Posta Elettronica Certificata Contenuti PA digitale La Posta Elettronica Certificata Paola Cantamessa Direzione Enti Locali Cos è la PEC: E un sistema di comunicazione simile alla posta elettronica standard a cui si aggiungono delle

Dettagli

Le notifiche degli avvocati tramite PEC

Le notifiche degli avvocati tramite PEC Le notifiche degli avvocati tramite PEC La tecnologia non è più appannaggio esclusivo di scienziati, ingegneri e addetti ai lavori, ma è entrata nelle case, negli uffici, negli studi professionali e la

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE TECNOLOGICA Alle amministrazioni pubbliche di cui all art. 1, comma 2, del d.lgs.

Dettagli

Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio. Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU

Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio. Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU Art 16-bis D.L. 179/2012 come convertito in Legge "Salvo quanto previsto

Dettagli

Il Processo Telematico Civile Penale. Notifiche via pec in sede penale

Il Processo Telematico Civile Penale. Notifiche via pec in sede penale Il Processo Telematico Civile Penale Notifiche via pec in sede penale Differenze Civile-Penale: le Norme C.P.C. Domiciliazione obbligatoria della parte presso il suo difensore Utilizzo esclusivo della

Dettagli

OGGETTO: Pec per imprese individuali entro il 30.06

OGGETTO: Pec per imprese individuali entro il 30.06 Informativa per la clientela di studio N. 75 DEL 29.05.2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Pec per imprese individuali entro il 30.06 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il

Dettagli

Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82

Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 CODICE DELL AMMINISTRAZIONE DIGITALE (CAD) Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 Modifiche ed integrazioni introdotte dal decreto-legge 22 giugno 2012 n. 83 e 6 luglio 2012 n 95 (convertiti con modificazioni,

Dettagli

Processo AMMINISTRATIVO Telematico (P.A.T.) Avv. Andrea Pontecorvo

Processo AMMINISTRATIVO Telematico (P.A.T.) Avv. Andrea Pontecorvo Processo AMMINISTRATIVO Telematico (P.A.T.) Avv. Andrea Pontecorvo Trieste, addì 6 novembre 2015... Non si conosce, perché non ancora ancora pubblicate, il contenuto delle regole tecniche e delle specifiche

Dettagli

Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 25 giugno 2014)

Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 25 giugno 2014) Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 25 giugno 2014) 1 Le tre modalità di notifica secondo la nuova L. n. 53/1994 Tramite il servizio postale A mani Mediante posta elettronica certificata 2 Che

Dettagli

Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini.

Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini. D.P.C.M. 6 maggio 2009 1 e 2 Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Visto il decreto

Dettagli

TRASMISSIONE E DEPOSITO DEGLI ATTI TELEMATICI

TRASMISSIONE E DEPOSITO DEGLI ATTI TELEMATICI TRIBUNALE ORDINARIO DI FERRARA CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FERRARA r VADEMECUM PER IL PCT SEZIONE 2 TRASMISSIONE E DEPOSITO DEGLI ATTI TELEMATICI SOMMARIO 2.1. IL DEPOSITO TELEMATICO DELL'AVVOCATO

Dettagli

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO Gli strumenti necessari al PcT(PEC, ReGindE, Portale Giustizia e PolisWeb, esame fascicoli, punti di accesso, redattore atti e busta telematica, depositi elaborati) 1 DA QUANDO INIZIERA L OBBLIGO? OBBLIGATORIETA

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Avv. Antonio De Michele FONDAZIONE PER L INNOVAZIONE INFORMATICA FORENSE CONGRESSO GIURIDICO FORENSE S. Spirito in Sassia Roma 20 marzo 2009 LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Cari Colleghi, Nello spazio

Dettagli

Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione

Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione Prof. Avv. Giusella Finocchiaro Studio legale Finocchiaro www. studiolegalefinocchiaro.it 1 Il quadro normativo Percorso lungo e complesso: normativa

Dettagli

Aspetti giuridico - sociali della PEC

Aspetti giuridico - sociali della PEC Aspetti giuridico - sociali della PEC Workshop CRITTOPEC 2011-21 novembre 2011 Avv. Andrea Battistella L ERA DEL DOCUMENTO INFORMATICO Spinta del legislatore verso il cambiamento Quadro Normativo Definito

Dettagli

Informatica giuridica Il processo civile telematico e mediazione on line. Lezione n. 6

Informatica giuridica Il processo civile telematico e mediazione on line. Lezione n. 6 Informatica giuridica Il processo civile telematico e mediazione on line Lezione n. 6 Il processo civile telematico Il processo civile telematico Introdotto con il DPR 123/2001 è ora disciplinato dal D.M.

Dettagli

POSTA CERTIFICATA. Dr. Roberto Gori H. San Raffaele Resnati

POSTA CERTIFICATA. Dr. Roberto Gori H. San Raffaele Resnati POSTA CERTIFICATA Dr. Roberto Gori H. San Raffaele Resnati Normativa di riferimento DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 11 febbraio 2005, n.68 Regolamento recante disposizioni per l'utilizzo della

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PAOLA

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PAOLA CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PAOLA Si pongono all attenzione degli iscritti le novità legislative introdotte dal DECRETO-LEGGE 29 dicembre 2009 n. 193 (in Gazz. Uff., 30 dicembre, n. 302), convertito

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata - Pec

La Posta Elettronica Certificata - Pec Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web La Posta Elettronica Certificata - Pec Piccola guida

Dettagli

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Il Processo Civile Telematico è il progetto del Ministero della Giustizia che si pone l obiettivo di automatizzare i flussi informativi e documentali tra utenti esterni (avvocati

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Istruzioni per i professionisti ausiliari del Giudice e per i CTU Vademecum realizzato dalla società Aste Giudiziarie Inlinea

Dettagli

FIRENZE - GIOVEDÌ 14 MARZO 2013

FIRENZE - GIOVEDÌ 14 MARZO 2013 I NUOVI ADEMPIMENTI TELEMATICI NELLE PROCEDURE CONCORSUALI A L E S S A N D R O T O R C I N I LA NUOVA DISCIPLINA DELLA COMUNICAZIONE TELEMATICA DEGLI ATTI NELLE PROCEDURE CONCORSUALI NUOVI COMPITI ED ONERI

Dettagli

Identità e PEC nella prassi della PA

Identità e PEC nella prassi della PA 1/20 SDA BOCCONI Document Management Academy 2011 Identità e PEC nella prassi della PA Dott. Filippo Caravati La Posta Elettronica Certificata 2/20 La posta elettronica è uno strumento di comunicazione

Dettagli

Prot. n 169 Salerno, lì 24 Febbraio 2016

Prot. n 169 Salerno, lì 24 Febbraio 2016 Prot. n 169 Salerno, lì 24 Febbraio 2016 A tutti gli iscritti all Albo e nell Elenco Speciale LORO SEDI OGGETTO: Circolare n 38/2016. Libera professione. Nuove Tecnologie. La P.E.C. (Posta Elettronica

Dettagli

Ordine Avvocati Corte di Cassazione

Ordine Avvocati Corte di Cassazione Ordine Avvocati Corte di Cassazione Convegno 18 Novembre 2014 Relazione a cura di Domenico Condello Consigliere dell Ordine degli Avvocati di Roma IL DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO COME FARE? COSA FARE?

Dettagli

La notifica telematica e l attestazione di conformità dei documenti informatici nel PCT

La notifica telematica e l attestazione di conformità dei documenti informatici nel PCT La notifica telematica e l attestazione di conformità dei documenti informatici nel PCT Istruzioni per l uso Novotel Via Castellana - Mestre 20 Febbraio 2015 Introduzione Con la legge 53/1994 è stata attribuita

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina Deliberazione del Direttore Generale n 124 del 14/ 02/2013 A seguito di Proposta in data n 4 del 23/01/2013 Staff Direzione Strategica

Dettagli

Si fa presente che la cancelleria non stamperà in nessun caso copia cartacea degli atti e dei documenti depositati

Si fa presente che la cancelleria non stamperà in nessun caso copia cartacea degli atti e dei documenti depositati TRIBUNALE CIVILE DI ROMA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA ISTRUZIONI OPERATIVE PER IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI DI PARTE DEL CONTENZIOSO ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA DEL PROCESSO TELEMATICO Il Tribunale

Dettagli

LA PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA)

LA PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) LA PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) La "posta elettronica certificata", meglio conosciuta con l'acronimo PEC, è uno strumento di trasmissione elettronica di documenti informatici che permette di parificare

Dettagli

OPENKEY S.r.l. - Via Luigi Dari, 14-63100, Ascoli Piceno (AP) - http://www.openkey.it - info@openkey.it

OPENKEY S.r.l. - Via Luigi Dari, 14-63100, Ascoli Piceno (AP) - http://www.openkey.it - info@openkey.it DECRETO LEGISLATIVO 2 luglio 2010, n. 110: Disposizioni in materia di atto pubblico informatico redatto dal notaio, a norma dell'articolo 65 della legge 18 giugno 2009, n. 69 1. (Gazzetta Ufficiale n.

Dettagli

DIRETTIVE CONCERNENTI L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA E DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE.

DIRETTIVE CONCERNENTI L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA E DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Allegato A) DIRETTIVE CONCERNENTI L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA E DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. 1. LA POSTA ELETTRONICA TRADIZIONALE E LA POSTA ELETTRONICA

Dettagli

Esecuzione delle notifiche a posta elettronica certificata P.E.C.

Esecuzione delle notifiche a posta elettronica certificata P.E.C. Famiglia Cultura Informazione Studio Legale Paternostro EDU Le notifiche a mezzo posta elettronica certificata Modulo 3 Esecuzione delle notifiche a posta elettronica certificata P.E.C. Prerequisiti operativi

Dettagli

COMUNICAZIONI TELEMATICHE DI CANCELLERIA

COMUNICAZIONI TELEMATICHE DI CANCELLERIA TRIBUNALE ORDINARIO DI FERRARA CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FERRARA VADEMECUM PER IL PCT SEZIONE 3 O COMUNICAZIONI TELEMATICHE DI CANCELLERIA C SOMMARIO 3.1. USO ESCLUSIVO DEI BIGLIETTI DI CANCELLERIA

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Alle Amministrazioni pubbliche di cui all art. 1, comma 2, del d.lgs.30 marzo 2001, n 165 Circolare n. 1/2010/DDI Oggetto:Uso della Posta Elettronica Certificata nelle amministrazioni pubbliche. Aumentare

Dettagli

il Rettore Richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n 501 in data 27 marzo 2000 e successive modificazioni;

il Rettore Richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n 501 in data 27 marzo 2000 e successive modificazioni; DR n 176 Reg.XLVI il Rettore Richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n 501 in data 27 marzo 2000 e successive modificazioni; vista la deliberazione n 433/14695 in data 06 febbraio 2008 con cui

Dettagli

www.studiosciandra.com info@studiosciandra.com - OGGETTO: OBBLIGO PEC per tutte le ditte individuali entro il 2013

www.studiosciandra.com info@studiosciandra.com - OGGETTO: OBBLIGO PEC per tutte le ditte individuali entro il 2013 Circolare n. 01/2013 Chiavari, 15 Gennaio A tutti i CLIENTI Loro Sedi - OGGETTO: OBBLIGO PEC per tutte le ditte individuali entro il 2013 Entro il 31 Dicembre 2013 OBBLIGO PEC anche per tutte le ditte

Dettagli

IL RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO

IL RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO Determina del Ragioniere generale dello Stato concernente le modalità di trasmissione e gestione di dati e comunicazioni ai Registri di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, concernente la

Dettagli

PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO

PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC Che cos è la Posta Elettronica Certificata? La Posta Elettronica Certificata (PEC) è una soluzione

Dettagli

V GRUPPO Processo civile telematico

V GRUPPO Processo civile telematico V GRUPPO Processo civile telematico Scheda argomenti di dibattito: Processo telematico e raccordo tra atti difensivi e provvedimenti del giudice Protocolli sul processo civile telematico e modelli di atti/provvedimenti

Dettagli

Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI Verona 29 aprile 2014 Il tempo scorre. Sostituire il testo

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 6 maggio 2009 Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini. (09A05855) IL PRESIDENTE

Dettagli

Testo in vigore dal 3 agosto 2010 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Testo in vigore dal 3 agosto 2010 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DECRETO LEGISLATIVO 2 luglio 2010, n. 110 Disposizioni in materia di atto pubblico informatico redatto dal notaio, a norma dell'articolo 65 della legge 18 giugno 2009, n. 69. (10G0132) (GU n. 166 del 19-7-2010

Dettagli

Posta Elettronica Certificata: Nuovi obblighi e opportunità per il Dottore Commercialista

Posta Elettronica Certificata: Nuovi obblighi e opportunità per il Dottore Commercialista PEC 1 Posta Elettronica Certificata: Nuovi obblighi e opportunità per il Dottore Commercialista Torino, 05 ottobre 2011 Agenda PEC 2 15,00 15,15 Presentazione percorso 15,15 17,00 La Posta Elettronica

Dettagli

La notifica in proprio a mezzo pec, in pratica.

La notifica in proprio a mezzo pec, in pratica. ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA LE NOTIFICHE DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC 13 giugno 2013 ore 14,30 La notifica in proprio a mezzo pec, in pratica. Occorre avere: Prerequisiti L'autorizzazione alla notifica

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015

REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015 REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015 REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DELLE MISURE DI SEMPLIFICAZIONE DELLE PROCEDURE E DEGLI ADEMPIMENTI NEI RAPPORTI CONTRATTUALI TRA IMPRESE DI ASSICURAZIONI, INTERMEDIARI

Dettagli

La PEC in cinque punti. Dott.ssa Silvia Morselli. Che cos è?

La PEC in cinque punti. Dott.ssa Silvia Morselli. Che cos è? La PEC in cinque punti Dott.ssa Silvia Morselli Che cos è? PEC è l acronimo di POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. Il suo funzionamento è simile a quello della normale posta elettronica tradizionale, ma con

Dettagli

Il Codice dell Amministrazione Digitale LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.

Il Codice dell Amministrazione Digitale LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro. Il Codice dell Amministrazione Digitale LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.it 1 Il Codice dell Amministrazione Digitale Capo IV - Trasmissione

Dettagli

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Guida all uso www.accessogiustizia.it Servizio PCT PROCESSO CIVILE TELEMATICO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche, con servizi

Dettagli

La notificazione degli atti a mezzo Posta Elettronica Certificata Legge 21 gennaio 1994, N. 53 Istruzioni per l uso

La notificazione degli atti a mezzo Posta Elettronica Certificata Legge 21 gennaio 1994, N. 53 Istruzioni per l uso La notificazione degli atti a mezzo Posta Elettronica Certificata Legge 21 gennaio 1994, N. 53 Istruzioni per l uso Indice: Premessa La normativa di riferimento Cos è una casella p.e.c. e come funziona

Dettagli

Legalmail. La Posta Elettronica Certificata con valore legale

Legalmail. La Posta Elettronica Certificata con valore legale Legalmail La Posta Elettronica Certificata con valore legale Posta Elettronica con valore legale Cos è la PEC L'uso sempre più frequente della Posta Elettronica Certificata, in sostituzione dei tradizionali

Dettagli

FOGLIO DI CARTA, ADDIO: dall atto analogico a quello telematico. Lunedì 29 febbraio 2016 15.30-18.30 LIVORNO

FOGLIO DI CARTA, ADDIO: dall atto analogico a quello telematico. Lunedì 29 febbraio 2016 15.30-18.30 LIVORNO FOGLIO DI CARTA, ADDIO: dall atto analogico a quello telematico Lunedì 29 febbraio 2016 15.30-18.30 LIVORNO DALLA GENESI DELL ATTO AL DEPOSITO Avv. Carla SECCHIERI Consigliere CNF Membro Comitato Direttivo

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 Indice: Premessa 1. Prerequisiti 2. Le fasi della notificazione 2.1 Predisposizione dell atto 2.2 Predisposizione della procura alle

Dettagli

SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE REGOLAMENTO CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA.

SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE REGOLAMENTO CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE REGOLAMENTO CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visto l articolo 87, quinto

Dettagli

NOTIFICHE A MEZZO PEC AVV. ROBERTO DI PIETRO AVV. PIERLUIGI ODDI

NOTIFICHE A MEZZO PEC AVV. ROBERTO DI PIETRO AVV. PIERLUIGI ODDI NOTIFICHE A MEZZO PEC AVV. ROBERTO DI PIETRO AVV. PIERLUIGI ODDI LA NORMA DI BASE L ART. 3 BIS DELLA LEGGE 53 DEL 1994 QUALE INTRODOTTO DAL D.L. 18.10.2012 N. 179 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE

Dettagli