L INNOVAZIONE SOCIALE è intesa come la capacità di una società di affrontare e risolvere i problemi socio-ambientali che la affliggono.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L INNOVAZIONE SOCIALE è intesa come la capacità di una società di affrontare e risolvere i problemi socio-ambientali che la affliggono."

Transcript

1

2 L INNOVAZIONE SOCIALE è intesa come la capacità di una società di affrontare e risolvere i problemi socio-ambientali che la affliggono. Le idee innovative e le persone, in quanto inserite in un contesto sociale possono rappresentare un motore di sviluppo e di cambia mento della comunità stessa. I progetti di innovazione sociale sono quelli in cui i quattro pilastri della società ( P.A., imprese, terzo settore e singoli individui ) riescono ad interagire in modo coordinato per creare valore economico e al tempo stesso avere un alto impatto sociale

3 SOCIAL HUB GENOVA Laboratorio di ricerca e sviluppo. Incubatore di impresa per Idee Innovative ad alto impatto sociale. Un incubatore d impresa finalizzato all avvio di nuove imprese a vocazione sociale

4 NOVEMBRE 2014 Il CONSORZIO PROGETTO LIGURIA LAVORO decide di dare vita al primo LABORATORIO PER L INNOVAZIONE SOCIALE di Genova

5 CONSORZIO PROGETTO LIGURIA LAVORO Il Consorzio Progetto Liguria Lavoro è composto da 10 cooperative sociali di tipo B che offrono lavoro a 800 persone di cui 300 svantaggiate impiegandole nei settori del turismo, dell informatica e dei servizi alle imprese.

6 OBIETTIVI SOCIAL HUB GENOVA CALL per cercare progetti di Innovazione Sociale. Entrare in contatto con le NUOVE REALTÀ TERRITORIALI. Creare una RETE tra il sociale e altri soggetti legati all innovazione sociale ed economica della città.

7 PRIMI RISULTATI 34 PROGETTI di impresa, COLLABORAZIONI, inviti ad EVENTI e RETI, co-progettazione con ORGANIZZAZIONI e ASSOCIAZIONI genovesi, più di interazioni online da parte di singoli utenti

8 LUGLIO 2015 Grazie al successo e all interesse che il progetto ha attirato nel contesto della città Genova, Social Hub Genova si associa a diversi partner e diventa una SOCIETÀ CONSORTILE, che mette insieme anime diverse, diventando luogo di convergenza tra sociale e privato.

9 SOCIETÀ CONSORTILE SOCIAL HUB GENOVA Progetto Liguria Lavoro: Consorzio di cooperative Sociali Agevolazioni Ricerca e Sviluppo: Consulenza bandi nazionali e comunitari per R & S Nomos Consulting: Consulenza gestionale e societaria per avvio d impresa Talent Garden Genova: Coworking digitale e sostegno Startup Koinè: Ricerca e Consulenza sui fondi comunitari e politiche del territorio

10 STRUTTURA SOCIETARIA PERMANENTE CONTROLLATA DAL CONSORZIO PROGETTO LIGURIA LAVORO: Un laboratorio di innovazione, sperimentazione e lavoro condiviso, dove le nuove imprese sociali possano nascere e crescere, e le imprese sociali esistenti trovino nuove idee e talenti.

11 FEBBRAIO 2016 Viene aperto il LAB-COWORKING DI SOCIAL HUB GENOVA uno spazio destinato alla divulgazione di temi legati all innovazione sociale e alla sperimentazione di idee che rispondano al bisogno di rinnovamento delle imprese sociali e al contempo agevola la creazione di nuovi posti di lavoro, coinvolgendo giovani talenti nella realizzazione di un modello di impresa che si ispira agli ideali cooperativi.

12 FEBBRAIO 2016 LAB-COWORKING DI SOCIAL HUB GENOVA

13 FEBBRAIO 2016 EVENTI AL LAB-COWORKING DI SOCIAL HUB GENOVA

14 GIUGNO 2016 Social Hub Genova entra a fa parte della rete nazionale degli incubatori di imprese di Confcooperative: COOPUP Social Hub Genova come punto CoopUp per la Liguria offre consulenza su progetti d impresa cooperativa, e grazie agli esperti di Confcooperative è in grado di accompagnare lo sviluppo di nuove imprese cooperative.

15 GIUGNO 2016

16 SETTEMBRE 2016 Sviluppo iniziative imprenditoriali Social Hub Genova da Settembre 2016 ha iniziato il percorso di incubazione della prima SIAVS, che si chiama Startrefugees srl, iscritta dal al registro speciale della startup innovative con oggetto sociale Sviluppo di una piattaforma web destinata a facilitare l incontro tra domanda e offerta di lavoro a richiesta occasionale/temporanea per richiedenti asilo/rifugiati.

17 Family Mix è stato uno dei progetti selezionati da Social Hub Genova tra i vincitori del concorso per idee innovative a cui abbiamo offerto un accompagnamento gratuitamente della durata di un anno nel nostro incubatore di impresa sociale. Family Mix, Newtwork di scambio babysiteraggio tra famiglie! Sviluppo iniziative imprenditoriali

18 Social Hub Genova è un LABORATORIO STABILE DI INNOVAZIONE SOCIALE, che mira alla valorizzazione del territorio, unendo le competenze e le potenzialità di persone che hanno una particolare sensibilità verso l impegno sociale e verso quel tipo di tecnologia utilizzata per migliorare la vita delle persone

19 MODELLO DI AUTOVALUTAZIONE Per aiutare i futuri startupper abbiamo realizzato un Modello di Autovalutazione, uno strumento in grado di individuare fin da subito i punti di forza e di debolezza dei progetti, primo step per creare un business plan corretto ed efficace.

20 MODELLO DI AUTOVALUTAZIONE L incubatore prende in considerazione solo idee che possano essere tradotte in impresa e che siano in grado di dare una reale OCCUPAZIONE nel tempo fornire risposte a BISOGNI EMERGENTI e critici della collettività promuovere e reinterpretare SPAZI, SERVIZI e RISORSE COMUNI esplicitandone inediti utilizzi servirsi delle NUOVE TECNOLOGIE al fine di migliorare la qualità della vita e dei servizi In un ottica di EFFICACIA E CRESCITA SOSTENIBILE

21 FARE IMPRESA SOSTENIBILE: INNOVAZIONE A IMPATTO SOCIALE

22 FARE IMPRESA SOSTENIBILE: INNOVAZIONE A IMPATTO SOCIALE Social Hub Genova organizza un corso di formazione avanzata per giovani social startuppers (laureati /laureandi) in collaborazione con CLP/CCIA - Centro Ligure per la Produttività, l Agenzia formativa del Sistema Camerale Ligure e Mixura ed EticLab. Alla fine del corso i partecipanti avranno la possibilità di essere accompagnati nella realizzazione della loro idea imprenditoriale, per dar vita ad una SIAVS (start up innovative a vocazione sociale)

23 FARE IMPRESA SOSTENIBILE: INNOVAZIONE A IMPATTO SOCIALE Percorso Formativo GRATUITO per Imprese Socialmente Responsabili e Social Startupper Per le imprese: Integrare i temi di sostenibilità socio-ambientale nei processi di business, supportare la scelta imprenditoriale di produrre valore collettivo bilanciando risultati economici, sociali e ambientali. Per Startupper: supportare giovani ad elevata cultura scolastica e con propensione verso l'impegno sociale nella creazione di una SIAVS : Star up Innovativa A Vocazione Sociale - costruendo valore sia per le competenze dei giovani e il loro lavoro, che per il territorio in cui operano. NOTA INFORMATIVA PARTECIPA! Se sei impresa compila la Domanda di Partecipazione Impresa.doc.pdf Se sei giovane aspirante startupper compila la Domanda di Partecipazione Social Startupper.doc.pdf CALL aperta dal 9 novembre al 30 novembre 2016 Avvio percorso formativo da dicembre 2016 Durata percorso: 32 ore di formazione d'aula + 18 ore di Project work/ elaborazione Business Plan Per la partecipazione è necessario superare una selezione.

24 Grazie per l attenzione

Prima slide copertina

Prima slide copertina Prima slide copertina IL SEMINARIO. Siete sicuri che siano state impostate bene le regole di lavoro tra i soci della vostra startup? Tutti i membri hanno chiari quali sono i loro diritti e doveri? Una

Dettagli

Verso una Taranto turistica: a quali risultati ambiamo

Verso una Taranto turistica: a quali risultati ambiamo Verso una Taranto turistica: a quali risultati ambiamo I PRINCIPALI RISULTATI ATTESI DEL PROGETTO TARAS Nuova impresa: creazione di minimo 5 start-up di settore; Una rete solida: costruzione della Rete

Dettagli

Enti locali a confronto Crescere con le imprese e con il territorio Milano, 30 maggio 2012

Enti locali a confronto Crescere con le imprese e con il territorio Milano, 30 maggio 2012 Enti locali a confronto Crescere con le imprese e con il territorio Milano, 30 maggio 2012 Cosa è il Registro dei datori di lavoro socialmente responsabili Il Registro predisposto da Regione Liguria, per

Dettagli

Visioni per Vercelli 2020

Visioni per Vercelli 2020 Visioni per Vercelli 2020 Premessa. Presentazione e metodologia Le Visioni per Vercelli2020 derivano da un elaborazione di dati e risultanze a partire da: - analisi dei lavori dei 5 tavoli tematici e del

Dettagli

Il progetto Creazione e Start-Up di Nuove Imprese : le attività e i risultati Bologna, 18 luglio Creazione e Start-up di NUOVE IMPRESE

Il progetto Creazione e Start-Up di Nuove Imprese : le attività e i risultati Bologna, 18 luglio Creazione e Start-up di NUOVE IMPRESE Il progetto Creazione e Start-Up di Nuove Imprese : le attività e i risultati Bologna, 18 luglio 2016 Le attività delle Camere di commercio per la nuova imprenditorialità Le Camere di commercio hanno sviluppato

Dettagli

La consulenza aziendale per l impresa sociale: a che punto siamo? Roma 10 novembre 2016

La consulenza aziendale per l impresa sociale: a che punto siamo? Roma 10 novembre 2016 La consulenza aziendale per l impresa sociale: a che punto siamo? Roma 10 novembre 2016 Quali sono le imprese sociali in Italia? Associazioni ex Titolo I del Codice civile Associazioni di promozione sociale

Dettagli

La ricerca? Che impresa!

La ricerca? Che impresa! fondo sociale europeo FsE fondi strutturali fondo sociale europeo FsE La ricerca? Che impresa! Percorsi integrati per la nascita di imprese spin-off della ricerca pubblica, dalla verifica delle potenzialità

Dettagli

Un welfare che crea valore per le persone le famiglie e la Comunità Martedì 26 maggio 2015 Corte Valenti Garbagnate Milanese

Un welfare che crea valore per le persone le famiglie e la Comunità Martedì 26 maggio 2015 Corte Valenti Garbagnate Milanese Un welfare che crea valore per le persone le famiglie e la Comunità Martedì 26 maggio 2015 Corte Valenti Garbagnate Milanese Ob. 4) Potenziare le azioni di integrazione tra enti e tra soggetti pubblici

Dettagli

Il progetto Scuola Digitale Liguria. Luglio 2016

Il progetto Scuola Digitale Liguria. Luglio 2016 Il progetto Scuola Digitale Liguria Luglio 2016 Il progetto Scuola Digitale Liguria Un azione per realizzare in Liguria una scuola di qualità che formi cittadini con le nuove competenze richieste dal mondo

Dettagli

STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016

STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016 STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016 Invitalia e il sostegno all imprenditorialità innovativa Da più di vent anni Invitalia sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali. Per accelerare

Dettagli

Il Piano Strategico di Sviluppo del Turismo in Italia

Il Piano Strategico di Sviluppo del Turismo in Italia Il Piano Strategico di Sviluppo del Turismo in Italia Primi Orientamenti Comitato permanente di promozione del turismo in Italia Riunione del 13 gennaio 2016, Roma Il Piano Strategico di Sviluppo del Turismo

Dettagli

Rete Didattica Digitale Pavese

Rete Didattica Digitale Pavese Rete Didattica Digitale Pavese Nuove opportunità per un cammino già avviato M. Rivera Vigevano, 27 maggio 2016 M. Rivera Rete Didattica Digitale Pavese Vigevano, 27 maggio 2016 1 / 6 Un breve excursus

Dettagli

Supporto e sviluppo di idee d impresa

Supporto e sviluppo di idee d impresa Supporto e sviluppo di idee d impresa t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso e Rovigo, nata NEL 2014 dall

Dettagli

EVENTI LUGLIO luglio - Presentazione Start Cup Catania 2016

EVENTI LUGLIO luglio - Presentazione Start Cup Catania 2016 EVENTI LUGLIO 2016 13 luglio - Presentazione Start Cup Catania 2016 22 luglio - Nota su Consiglio nuova Super Camera di Commercio: il presidente Truglio rappresentante per la Consulta delle professioni

Dettagli

NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO PARTNER:

NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO PARTNER: NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO PARTNER: CURRICULUM SOCIETARIO NATOURISM DISEGNA SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO. Natourism è un incubatore

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA MELIUStartUp COMPETITION

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA MELIUStartUp COMPETITION BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA MELIUStartUp COMPETITION MELIUSform 2017 Premessa manageriale e professionale da oltre ven. I q v g v g v crescere le loro imprese accelerando il loro business e il loro

Dettagli

Cos'è l'incubatore. Definendo InVerso. Sede nazionale: Via G.A. Badoero, 51-00154 Roma Tel: 06 51435086 fax: 06 5123716 www.assforseo.

Cos'è l'incubatore. Definendo InVerso. Sede nazionale: Via G.A. Badoero, 51-00154 Roma Tel: 06 51435086 fax: 06 5123716 www.assforseo. Cos'è l'incubatore Definendo InVerso InVerso è un iniziativa del Comune di Roma: Assessorato alle Politiche per le Periferie, lo Sviluppo Locale, il Lavoro - Dipartimento XIX U.O. Autopromozione Sociale

Dettagli

Centro Congressi Torino Incontra

Centro Congressi Torino Incontra Centro Congressi Torino Incontra INCONTRI Business to Business su Food & Beverage Un progetto di Organizzato con Cos è FoodMOOD? E un evento di incontri professionali voluto dalla Camera di commercio di

Dettagli

3 Laboratorio. Laboratorio del Credito. CAMERA HUB un programma per le imprese ad alto potenziale di sviluppo

3 Laboratorio. Laboratorio del Credito. CAMERA HUB un programma per le imprese ad alto potenziale di sviluppo 3 Laboratorio del Credito CAMERA HUB un programma per le imprese ad alto potenziale di sviluppo Roberto Calugi Consorzio camerale per il credito e la finanza Genova, 4 luglio 2013 1 Due priorità strategiche

Dettagli

STARTUP METRO TORINO *Campo obbligatorio

STARTUP METRO TORINO *Campo obbligatorio STARTUP METRO TORINO *Campo obbligatorio Indicazioni per la compilazione Vi chiediamo cortesemente di compilare il seguente questionario, tenendo conto che: > l oggetto di indagine è l ecosistema locale

Dettagli

Cassino, 14 luglio 2015

Cassino, 14 luglio 2015 Il progetto Open Data e l'agenda Digitale Regionale Luisa Romano Programmazione strategica, armonizzazione delle basi dati e agenda digitale Regione Lazio Cassino, 14 luglio 2015 L Agenda Digitale della

Dettagli

IMPRESA VERDE 3.0 Azioni a supporto dell imprenditorialità per l innovazione e la diversificazione economica nelle aree rurali

IMPRESA VERDE 3.0 Azioni a supporto dell imprenditorialità per l innovazione e la diversificazione economica nelle aree rurali Allegato alla Delib.G.R. n. 66/6 del 13.12.2016 IMPRESA VERDE 3.0 Azioni a supporto dell imprenditorialità per l innovazione e la diversificazione economica nelle aree rurali Progetto preparatorio all

Dettagli

Descrizione dell iniziativa, principali sezioni e funzionalità del portale

Descrizione dell iniziativa, principali sezioni e funzionalità del portale Descrizione dell iniziativa, principali sezioni e funzionalità del portale Descrizione dell iniziativa VentureUp è un portale web istituzionale, promosso da AIFI e Fondo Italiano d Investimento, che fornisce

Dettagli

I SERVIZI DELL ENTERPRISE EUROPE NETWORK PER LE PMI IN HORIZON 2020

I SERVIZI DELL ENTERPRISE EUROPE NETWORK PER LE PMI IN HORIZON 2020 I SERVIZI DELL ENTERPRISE EUROPE NETWORK PER LE PMI IN HORIZON 2020 Ing. Paolo Guazzotti Dott.ssa Chiara Pisani Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 4 aprile 2014 La rete EEN La rete

Dettagli

1. Estremi della proposta. Cod. Organismo: 283 ID Proposta: Imprenditorialità. 2. Identificazione sede

1. Estremi della proposta. Cod. Organismo: 283 ID Proposta: Imprenditorialità. 2. Identificazione sede Allegato 3 - Schede di pubblicizzazione delle azioni in riferimento a ciascuna sede di erogazione di cui alla deliberazione di Giunta regionale n. 502/2012: APPROVAZIONE DELL'AVVISO PER LA SELEZIONE DI

Dettagli

Torino Startup. Sintesi dell attività del 28 maggio 2016 al Festival Supernova. A cura di

Torino Startup. Sintesi dell attività del 28 maggio 2016 al Festival Supernova. A cura di Torino Startup Sintesi dell attività del 28 maggio 2016 al Festival Supernova A cura di TORINO STARTUP, CITTÀ APERTA E ATTRATTIVA Torino Strategica, nell'ambito del progetto Torino Startup, era presente

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Per la selezione di idee imprenditoriali nel settore turistico nell ambito del Progetto TARAS

AVVISO PUBBLICO Per la selezione di idee imprenditoriali nel settore turistico nell ambito del Progetto TARAS Formazione e Accompagnamento allo start up di impresa AVVISO PUBBLICO Per la selezione di idee imprenditoriali nel settore turistico nell ambito del Progetto TARAS 1. Premesse pag. 3 2. Finalità e Obiettivi

Dettagli

Il progetto nazionale di Confindustria per giovani, scuola e imprenditori VIIᵃ Edizione Nazionale /2017

Il progetto nazionale di Confindustria per giovani, scuola e imprenditori VIIᵃ Edizione Nazionale /2017 Il progetto nazionale di Confindustria per giovani, scuola e imprenditori VIIᵃ Edizione Nazionale - 2016/2017 Diffondere Responsabilità, competizione, merito, confronto, creatività: LATUAIDEADIMPRESA nasce

Dettagli

Dal Job Act alle politiche attive del lavoro

Dal Job Act alle politiche attive del lavoro Dal Job Act alle politiche attive del lavoro Esperienze di politiche attive nel mondo della cooperazione Pierlorenzo Rossi, Direttore Confcooperative Emilia-Romagna Forlì, 4 dicembre 2015 Gli strumenti

Dettagli

PROGETTO OPEN HUB Laboratori internazionali interuniversitari di innovazione sociale Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale

PROGETTO OPEN HUB Laboratori internazionali interuniversitari di innovazione sociale Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale PROGETTO OPEN HUB Laboratori internazionali interuniversitari di innovazione sociale Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale Proposta per la costituzione di un Laboratorio di Innovazione Sociale

Dettagli

ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI

ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI FORUM TEMATICO Ricerca, Trasferimento Tecnologico, Innovazione Taranto, 25 Luglio 2008 1 LE NOSTRE PROPOSTE 1. FONDAZIONE PER LA R&S 2. PROGETTO TARANTO WIRELESS 2 LE NOSTRE PROPOSTE

Dettagli

L università a misura d impresa POLITECNICO INNOVAZIONE

L università a misura d impresa POLITECNICO INNOVAZIONE L università a misura d impresa POLITECNICO INNOVAZIONE Chi siamo POLITECNICO INNOVAZIONE è un consorzio della Fondazione Politecnico di Milano partecipato da: Associazioni imprenditoriali Enti pubblici

Dettagli

CONFESERCENTI Mercoledì, 24 giugno 2015

CONFESERCENTI Mercoledì, 24 giugno 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 24 giugno 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 24 giugno 2015 24/06/2015 Gazzetta di Modena Pagina 11 Un bando per favorire l' innovazione 1 24/06/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 11

Dettagli

Lavorare con l Europa negli enti locali Percorso di assistenza tecnica rivolto alla Provincia di Mantova

Lavorare con l Europa negli enti locali Percorso di assistenza tecnica rivolto alla Provincia di Mantova Lavorare con l Europa negli enti locali Percorso di assistenza tecnica rivolto alla Provincia di Mantova Provincia di Mantova, 23 marzo 2017 Giuseppe Caruso - Project Manager Ufficio Politiche europee

Dettagli

L obiettivo generale di COURAGE è rinforzare il tessuto associativo italo-tunisino attraverso un approccio

L obiettivo generale di COURAGE è rinforzare il tessuto associativo italo-tunisino attraverso un approccio Bollettino d informazione pubblicato dal Comune di Alcamo progetto finanziato dall Unione Europea attraverso il Programma EMPI di Cooperazione Transfrontaliera Anno 2016 n 1 L obiettivo generale del progetto

Dettagli

Come creare un impresa di successo

Come creare un impresa di successo MASTER start up MANAGER Come creare un impresa di successo INTRODUZIONE REGISTRO EUROPEO PER LA TRASPARENZA POSSIBILITÀ DI BUSINESS Civica Srl è il network internazionale di Professionisti specializzati

Dettagli

GRUPPO TECNICO START UP INNOVATIVE E PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE

GRUPPO TECNICO START UP INNOVATIVE E PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE GRUPPO TECNICO START UP INNOVATIVE E PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE Presidente Fausto Bianchi Attività Biennio 2017/2018 Nell attuale contesto nazionale e locale è di vitale importanza, per il

Dettagli

SEMINARIO GRATUITO sulla nuova Programmazione Europa e le principali opportunità di Lavoro: orario 9 /11 del primo giorno

SEMINARIO GRATUITO sulla nuova Programmazione Europa e le principali opportunità di Lavoro: orario 9 /11 del primo giorno Via Zara, 114 85100 Potenza L Ordine dei Geologi della Basilicata organizza nella sua sede di Potenza un Master in Europrogettazione dal 07 al 09 Settembre 2016. Il Master è accreditato dall Ordine con

Dettagli

Avvio Start Up d impresa

Avvio Start Up d impresa Avvio Start Up d impresa e Incubatore t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso Belluno, Verona

Dettagli

Economia sociale e crescita condivisa L esperienza di Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo

Economia sociale e crescita condivisa L esperienza di Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo Economia sociale e crescita condivisa L esperienza di Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo Renato Galliano Direttore Generale Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo LA MISSIONE Marketing territoriale promozione

Dettagli

UNA SOCIETÀ & UN NETWORK DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER LE SCELTE STRATEGICHE DELL IMPRESA

UNA SOCIETÀ & UN NETWORK DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER LE SCELTE STRATEGICHE DELL IMPRESA UNA SOCIETÀ & UN NETWORK DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER LE SCELTE STRATEGICHE DELL IMPRESA La conoscenza condivisa è la chiave per fare cose difficili e competitive Chi siamo Una storia iniziata nel

Dettagli

L esperienza dell attuazione dell agenda urbana nel POR FESR Emilia Romagna ed il Laboratorio Urbano

L esperienza dell attuazione dell agenda urbana nel POR FESR Emilia Romagna ed il Laboratorio Urbano L esperienza dell attuazione dell agenda urbana nel POR FESR Emilia Romagna 2014-20 ed il Laboratorio Urbano La strategia del Programma e l attenzione ai territori Riprendere un percorso di crescita intelligente,

Dettagli

PRESENTAZIONE DI LUCCA CREATIVE HUB

PRESENTAZIONE DI LUCCA CREATIVE HUB PRESENTAZIONE DI LUCCA CREATIVE HUB LUCCA CREATIVE HUB NEL 2018 ENTRERÁ NELL EX-MANIFATTURA TABACCHI LUCCA CREATIVE HUB FARE, COSTRUIRE, SOGNARE, GIOCARE, LAVORARE, CREARE, ESPLORARE E CONDIVIDERE. Impact

Dettagli

Avvio Start Up d impresa

Avvio Start Up d impresa Avvio Start Up d impresa e Incubatore t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso Belluno, Verona

Dettagli

Percorsi formativi Moduli richiesti Tematiche

Percorsi formativi Moduli richiesti Tematiche ALLEGATO III Obiettivo specifico: 10.8 Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi. Percorsi formativi Moduli richiesti

Dettagli

PROGETTO Educazione al patrimonio culturale e scientifico della Valle d Aosta Anno scolastico 2008/2009

PROGETTO Educazione al patrimonio culturale e scientifico della Valle d Aosta Anno scolastico 2008/2009 Allegato 1 alla D.G.R. n. 201 del 1 febbraio 2008 PROGETTO Educazione al patrimonio culturale e scientifico della Valle d Aosta Anno scolastico 2008/2009 AMBITO: promozione della valorizzazione e della

Dettagli

RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA IN VENETO

RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA IN VENETO RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA IN VENETO 13 ottobre 2016 Dott.ssa Lara Lupinc Area Capitale Umano e Cultura Dal 2006 ITS Progetto CSR Veneto Protocollo d Intesa tra Regione del Veneto e Unioncamere del

Dettagli

PIANO TRIENNALE PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE INS. RITA FERRETTI TRIENNIO 2016-2019

PIANO TRIENNALE PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE INS. RITA FERRETTI TRIENNIO 2016-2019 PIANO TRIENNALE PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE INS. RITA FERRETTI TRIENNIO 2016-2019 PREMESSA Il nostro istituto al fine di sviluppare e di migliorare le competenze

Dettagli

PIANO DI ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE DELL I.C. S.F. DA PAOLA PER IL TRIENNIO

PIANO DI ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE DELL I.C. S.F. DA PAOLA PER IL TRIENNIO [Digitare il testo] MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO S. FRANCESCO DA PAOLA GENOVA VIA BOLOGNA, 86 16127 GENOVA TEL.010/2428355 FAX. 010/232845 E.Mail : geic81200x@istruzione.it

Dettagli

PROGETTO PILOTA Percorsi di Inserimento Lavorativo Oltre la TossicodipendenzA GE12-ABILC13

PROGETTO PILOTA Percorsi di Inserimento Lavorativo Oltre la TossicodipendenzA GE12-ABILC13 PROGETTO PILOTA Percorsi di Inserimento Lavorativo Oltre la TossicodipendenzA GE12-ABILC13 COOP. SOCIALE UN'OCCASIONE Comunità Terapeutica Opera Diocesana Madonna dei bambini Villaggio del Ragazzo Roberto

Dettagli

ASSOCIAZIONE DONNE PIU D EUROPA onlus

ASSOCIAZIONE DONNE PIU D EUROPA onlus ASSOCIAZIONE DONNE PIU D EUROPA onlus Via Sestriere,22 71042 Cerignola (FG) Part.IVA 93377310722 Impresa Etica L un per l altro con sistema I care Presenta il progetto SAPORI MEDITERRANEI E SALUTE di Italia

Dettagli

La ricerca? Che impresa!

La ricerca? Che impresa! fondo sociale europeo FSE La ricerca? Che impresa! Percorsi integrati per la nascita di imprese spin-off della ricerca pubblica, dalla verifica delle potenzialità imprenditoriali fino alle prime fasi di

Dettagli

Istituzioni e Territori

Istituzioni e Territori Istituzioni e Territori Obiettivo Ristrutturare l attuale offerta dei servizi ICT a supporto dell Area Lavoro, Impresa e Sviluppo Economico attraverso la realizzazione di un quadro organico di interventi

Dettagli

Strumenti a sostegno delle Start-up innovative. Giuseppe Marinelli Specialista Prodotti Finanziari Mediocredito Italiano Gruppo Intesa Sanpaolo

Strumenti a sostegno delle Start-up innovative. Giuseppe Marinelli Specialista Prodotti Finanziari Mediocredito Italiano Gruppo Intesa Sanpaolo Strumenti a sostegno delle Start-up innovative Giuseppe Marinelli Specialista Prodotti Finanziari Mediocredito Italiano Gruppo Intesa Sanpaolo Università di Ferrara, 18 aprile 2013 AVVERTENZA Questo documento

Dettagli

CONCORSO REGIONE LIGURIA AICA IN COLLABORAZIONE CON UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LIGURIA

CONCORSO REGIONE LIGURIA AICA IN COLLABORAZIONE CON UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LIGURIA Regione Liguria M.I.U.R. Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria CONCORSO REGIONE LIGURIA AICA IN COLLABORAZIONE CON UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LIGURIA La Regione Liguria e l Associazione

Dettagli

INNOVAZIONE, RICERCA & OPPORTUNITà DI FINANZIAMENTO

INNOVAZIONE, RICERCA & OPPORTUNITà DI FINANZIAMENTO INNOVAZIONE, RICERCA & OPPORTUNITà DI FINANZIAMENTO t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso Belluno,

Dettagli

L Educazione nell era Digitale Il contributo di Telecom Italia

L Educazione nell era Digitale Il contributo di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA L Educazione nell era Digitale - Piano Nazionale Scuola Digitale: linee strategiche, nuove competenze, strumenti per l attuazione. La scuola digitale come partenariato nazionale.

Dettagli

MAK-ER LA RETE DELLA MANIFATTURA DIGITALE DELL EMILIA-ROMAGNA. Martina Lodi ASTER

MAK-ER LA RETE DELLA MANIFATTURA DIGITALE DELL EMILIA-ROMAGNA. Martina Lodi ASTER MAK-ER LA RETE DELLA MANIFATTURA DIGITALE DELL EMILIA-ROMAGNA Martina Lodi ASTER coordinata da: con il supporto di: patrocinata da: gli aderenti 1. URBAN HUB Industrie Creative Innovative Piacenza 2. ON/OFF

Dettagli

CONSORZIO PAN SERVIZI PER L INFANZIA.

CONSORZIO PAN SERVIZI PER L INFANZIA. CONSORZIO PAN SERVIZI PER L INFANZIA www.consorziopan.it info@consorziopan.it Il Consorzio Pan innovativa forma di Partnership sociale che prevede una collaborazione paritaria tra le più grandi Reti nazionali

Dettagli

Bando per la valorizzazione dell itinerario culturale-ambientale dei Mulini di Canepa

Bando per la valorizzazione dell itinerario culturale-ambientale dei Mulini di Canepa Bando per progetti creativi Bando per la valorizzazione dell itinerario culturale-ambientale dei Mulini di Canepa 1. Gli obiettivi di fondo La Repubblica di San Marino intende mobilitare le idee, le energie

Dettagli

61 INCONTRO ANNUALE Ingegneri e Architetti ex Allievi del Politecnico di Torino

61 INCONTRO ANNUALE Ingegneri e Architetti ex Allievi del Politecnico di Torino 61 INCONTRO ANNUALE Ingegneri e Architetti ex Allievi del Politecnico di Torino Economia e impresa: nuovi scenari di sviluppo Vincenzo Ilotte ------------------------------------------ Vincenzo Ilotte

Dettagli

Verona, 20 ottobre 2006

Verona, 20 ottobre 2006 APLICAZIONI DI PROJECT MANAGEMENT IN BIBLIOTECA Verona, 20 ottobre 2006 Giovanni Di Domenico Università degli studi di Urbino Carlo Bo. LA FUNZIONE PRIMARIA DELLE BIBLIOTECHE Organizzare e integrare risorse,

Dettagli

PROGRAMMA REGIONALE DI PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE E FEMMINILE IN VENETO

PROGRAMMA REGIONALE DI PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE E FEMMINILE IN VENETO giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 2415 del 29 dicembre 2011 pag. 1/12 PROGRAMMA REGIONALE DI PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE E FEMMINILE IN VENETO 2011-2012 ALLEGATOA alla Dgr

Dettagli

Dare valore alle imprese: estero, crescita, nuova imprenditoria. Roma, 11 Giugno 2013

Dare valore alle imprese: estero, crescita, nuova imprenditoria. Roma, 11 Giugno 2013 Dare valore alle imprese: estero, crescita, nuova imprenditoria. Roma, 11 Giugno 2013 Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma

Dettagli

CHI SIAMO RESTITUIAMO AL TERRITORIO QUELLO CHE IL TERRITORIO CI HA DATO IN TUTTI QUESTI ANNI. Giampaolo Rimondi Fondatore & Presidente

CHI SIAMO RESTITUIAMO AL TERRITORIO QUELLO CHE IL TERRITORIO CI HA DATO IN TUTTI QUESTI ANNI. Giampaolo Rimondi Fondatore & Presidente CHI SIAMO cos è un incubatore lavoriamo per offrire i migliori servizi alle startup, alle aziende e a coloro che vogliono creare nuove opportunità di crescita e sviluppo. RESTITUIAMO AL TERRITORIO QUELLO

Dettagli

PIANO TRIENNALE. PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE Prof. Carmine Antonio Muraca TRIENNIO

PIANO TRIENNALE. PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE Prof. Carmine Antonio Muraca TRIENNIO ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA PRIMO GRADO Via G. Leopardi - Tel. 096881006 Fax 0968818921 - E-mail: czic813004@istruzione.it Sito web: www.icserrastretta.it tcodice Meccanografico:CZIC813004

Dettagli

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VERONA. MERCOLEDI 8 OTTOBRE 2014 Dalle ore 9,00 alle ore 19,00

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VERONA. MERCOLEDI 8 OTTOBRE 2014 Dalle ore 9,00 alle ore 19,00 OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VERONA INCONTRI E CONSULENZE GRATUITE PER ASPIRANTI E NEO IMPRENDITORI MERCOLEDI 8 OTTOBRE 2014 Dalle ore 9,00 alle ore 19,00 presso la Camera di Commercio

Dettagli

Nuove opportunità per i giovani di intraprendere un progetto nel mondo dell impresa o del lavoro autonomo. Il percorso

Nuove opportunità per i giovani di intraprendere un progetto nel mondo dell impresa o del lavoro autonomo. Il percorso Nuove opportunità per i giovani di intraprendere un progetto nel mondo dell impresa o del lavoro autonomo Il percorso Dai primi mesi del 2016 i giovani aspiranti imprenditori della provincia di Livorno

Dettagli

ABITARE IL FUTURO.

ABITARE IL FUTURO. ABITARE IL FUTURO www.aakhon.it ABITARE IL FUTURO VISION AAKHON è un gruppo di ricerca, progettazione, sperimentazione e sviluppo di soluzioni innovative per applicazioni nel real estate. Ideatrice e leader

Dettagli

PORTA FUTURO BARI. Imparare il mestiere di cercare lavoro PORTA FUTURO BARI 27 NOVEMBRE 2015

PORTA FUTURO BARI. Imparare il mestiere di cercare lavoro PORTA FUTURO BARI 27 NOVEMBRE 2015 Imparare il mestiere di cercare lavoro 27 NOVEMBRE 2015 1. UN PERCORSO CONDIVISO 5 Luglio 2011: la Provincia di Roma inaugura a Roma PORTA FUTURO, un Job Centre di nuova generazione nel nuovo Mercato del

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra

PROTOCOLLO D INTESA. tra PROTOCOLLO D INTESA tra Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) E Unione italiana delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura ( UNIONCAMERE) (di seguito le Parti)

Dettagli

Innovazione sociale e sostenibile Co-working, sinergie economia di scala

Innovazione sociale e sostenibile Co-working, sinergie economia di scala Cosa? Sul modello della rete HUBNet, rete internazionale con 40 sedi nel mondo ed oltre 6000 membri, si vuole creare nel centro di Varese uno spazio condiviso, che sia un centro di aggregazione, co-working,

Dettagli

REGOLAMENTO FINALITA. FabCUBE, incubatore promosso da una

REGOLAMENTO FINALITA. FabCUBE, incubatore promosso da una REGOLAMENTO FINALITA FabCUBE, incubatore promosso da una rete di FabLab con capofila Bclevers.r.l.s., con il programma di incubazione RocketCUBE 2017,ha l obiettivo di individuare e dare supporto all avvio

Dettagli

Cos è il CIP Eco-Innovation ed il ruolo dell Informal NCP. Giuliana Gasparrini

Cos è il CIP Eco-Innovation ed il ruolo dell Informal NCP. Giuliana Gasparrini Cos è il CIP Eco-Innovation ed il ruolo dell Informal NCP ECO INNOVATION Info Day 23 giugno 2010, Pescara Ministero dell Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare Direzione Generale per lo Sviluppo

Dettagli

I TURISMI IL MANAGEMENT DELLA FILIERA

I TURISMI IL MANAGEMENT DELLA FILIERA I TURISMI IL MANAGEMENT DELLA FILIERA con il Patrocinio di 1 IL SIGNIFICATO DE I TURISMI LA MISSION "I TURISMI" è un'iniziativa interregionale per la promozione di un nuovo modello di management della

Dettagli

Sportello Lucy Consulenza PsicoPedagogica nelle Scuole

Sportello Lucy Consulenza PsicoPedagogica nelle Scuole Sportello Lucy Consulenza PsicoPedagogica nelle Scuole CHI SIAMO Aurora 2000 fa parte del Consorzio Provinciale SIS e della rete nazionale CGM - Welfare Italia, il cui obiettivo è quello di favorire l

Dettagli

Animazione territoriale di carattere economico

Animazione territoriale di carattere economico Animazione territoriale di carattere economico (Finanziata nell ambito del Programma Operativo FESR competitività regionale 2007/2013) Federico Molino Attiva s.r.l. Aosta, 19 dicembre 2011 Attiva S.r.l.,

Dettagli

Affari in corso. Il Think tank on line di Academy: il punto di convergenza tra università, talenti e imprese d eccellenza

Affari in corso. Il Think tank on line di Academy: il punto di convergenza tra università, talenti e imprese d eccellenza Il Think tank on line di Academy: il punto di convergenza tra università, talenti e imprese d eccellenza Un iniziativa di Academy, centro di formazione del London Stock Exchange Group Chi è Academy Academy,

Dettagli

L IMPEGNO DI COSTA CROCIERE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

L IMPEGNO DI COSTA CROCIERE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE L IMPEGNO DI COSTA CROCIERE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE COSTA CROCIERE Primo operatore turistico italiano, Costa Crociere appartiene al Gruppo Carnival Corporation & plc. Da sempre impegnata a sviluppare

Dettagli

UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA ; ; Revisione di metà periodo

UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA ; ; Revisione di metà periodo - UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA REGIIONE CALABRIIA Fondii Sttrrutttturrallii 2000 -- 2006 Programma Operativo Regionale NN 11 99 99 99 I TT 11 66 11 PP OO 00 00 66 DD e c i i s i

Dettagli

INES Incubatore di economia sociale. bozza

INES Incubatore di economia sociale. bozza INES Incubatore di economia sociale bozza Le premesse Siamo all interno di un processo di ricerca-azione Le ipotesi che facciamo vanno «validate» Il modello concettuale subisce pertanto delle trasformazioni

Dettagli

Sostegno all autoimpiego e all imprenditorialità

Sostegno all autoimpiego e all imprenditorialità Sostegno all autoimpiego e all imprenditorialità Vuoi metterti in proprio? Sei un giovane di età compresa fra i 18 e 29 anni, non studi, non lavori e non frequenti un corso di formazione? Se hai una buona

Dettagli

LE IMPRESE SOCIALI DAL REGISTRO DELLE IMPRESE

LE IMPRESE SOCIALI DAL REGISTRO DELLE IMPRESE LE IMPRESE SOCIALI DAL REGISTRO DELLE IMPRESE Graduale ispessimento: erano 365 a ottobre 2011 (+63%) Maggiore presenza al Sud (53%) e nei settori dell istruzione (29%) e dei servizi socio-sanitari (29%)

Dettagli

FS Italiane e i giovani laureati: politiche di attraction e di engagement. 21 maggio 2015

FS Italiane e i giovani laureati: politiche di attraction e di engagement. 21 maggio 2015 FS Italiane e i giovani laureati: politiche di attraction e di engagement 21 maggio 2015 Chi siamo Noi realizziamo e gestiamo per i nostri clienti opere e servizi nel trasporto ferroviario, contribuendo

Dettagli

INNOVAZIONE, RICERCA & OPPORTUNITà DI FINANZIAMENTO

INNOVAZIONE, RICERCA & OPPORTUNITà DI FINANZIAMENTO INNOVAZIONE, RICERCA & OPPORTUNITà DI FINANZIAMENTO t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso Belluno,

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA

BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA Premessa Bergamo Sviluppo - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bergamo - nell intento di supportare aspiranti e nuovi imprenditori nella progettazione

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO PROGETTARE E GESTIRE UN SERVIZIO COLLABORATIVO

PERCORSO FORMATIVO PROGETTARE E GESTIRE UN SERVIZIO COLLABORATIVO PERCORSO FORMATIVO PROGETTARE E GESTIRE UN SERVIZIO COLLABORATIVO Collaboriamo.org ha messo a punto un offerta formativa costituita da un percorso di 6 incontri durante i quali vi accompagneremo in un

Dettagli

FORMAZIONE DEI LAVORATORI E DEI LORO RAPPRESENTANTI SETTORE LAPIDEO

FORMAZIONE DEI LAVORATORI E DEI LORO RAPPRESENTANTI SETTORE LAPIDEO FORMAZIONE DEI LAVORATORI E DEI LORO RAPPRESENTANTI SETTORE LAPIDEO 2012 Il Centro Sviluppo Impresa, studio associato di consulenza sulla formazione e le risorse umane, nasce dall idea di mettere insieme

Dettagli

8 marzo giornata internazionale della donna. Capace di qualsiasi impresa

8 marzo giornata internazionale della donna. Capace di qualsiasi impresa 8 marzo giornata internazionale della donna Capace di qualsiasi impresa Una buona Regione per le pari opportunità In Italia l imprenditoria femminile conta 1.302.054 imprese e rappresenta il 21,5% dell

Dettagli

LA FILIERA DENTALE. I bisogni delle imprese Le tendenze della tecnologia Il sistema dell innovazione

LA FILIERA DENTALE. I bisogni delle imprese Le tendenze della tecnologia Il sistema dell innovazione LA FILIERA DENTALE I bisogni delle imprese Le tendenze della tecnologia Il sistema dell innovazione Gruppo di Lavoro - Comitato tecnico innovazione - CCIAA Padova - Sandro Storelli 10 giugno 2016 L Innovazione

Dettagli

BROCHURE INDICE. Incontri Transnazionali

BROCHURE INDICE. Incontri Transnazionali BROCHURE INDICE PAGINA 3: PAGINA 4: PAGINA 5: PAGINA 6: PAGINA 7: PAGINA 8: Introduzione Il progetto Il progetto Il Toolkit Incontri Transnazionali Contatti partner Introduzione La partnership del Progetto

Dettagli

I Prossimi passi. Coordinatore dello Staff: Prof. Roberto Martini

I Prossimi passi. Coordinatore dello Staff: Prof. Roberto Martini I Prossimi passi Coordinatore dello Staff: Prof. Roberto Martini Si è costituito lo Staff Regionale di Supporto presso l USR Toscana che ha: elaborato un vademecum «Note sul Piano di formazione del personale»

Dettagli

enterprise europe OFFICINA della COMPETITIVITÀ

enterprise europe OFFICINA della COMPETITIVITÀ enterprise europe OFFICINA della COMPETITIVITÀ Percorso di accompagnamento delle aziende lucane al mondo dell innovazione e dell internazionalizzazione in collaborazione con: 19 e 25 giugno 2012 - MATERA

Dettagli

Proposta di Costituzione della Associazione Regionale degli Incubatori d Impresa in Campania (ARNICA)

Proposta di Costituzione della Associazione Regionale degli Incubatori d Impresa in Campania (ARNICA) Proposta di Costituzione della Associazione Regionale degli Incubatori d Impresa in Campania (ARNICA) Vision Statement Realizzare il passaggio dal concetto di azioni per l innovazione al concetto di sistema

Dettagli

Start Cup Emilia-Romagna Edizione Giorgia Cossovel - Aster

Start Cup Emilia-Romagna Edizione Giorgia Cossovel - Aster Start Cup Emilia-Romagna Edizione 2016 Giorgia Cossovel - Aster giorgia.cossovel@aster.it Teknehub Ferrara 28-04-2016 Cos è la Start Cup La Start Cup Emilia-Romagna è la business plan competition dell

Dettagli

Le Case delle Associazioni e del Volontariato: un impegno per i beni comuni

Le Case delle Associazioni e del Volontariato: un impegno per i beni comuni Le Case delle Associazioni e del Volontariato: un impegno per i beni comuni Workshop: Esperienze e modelli di Case delle Associazioni in Italia 16 Settembre 2015 Milano Cascina Triulza Expo 2015 Dati generali

Dettagli

Linee guida nazionali per l orientamento permanente

Linee guida nazionali per l orientamento permanente Linee guida nazionali per l orientamento permanente L orientamento è un insieme di attività che mette in grado i cittadini di ogni età,, in qualsiasi momento della loro vita di identificare le proprie

Dettagli

TRIENNIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO Giovanni XXIII Monte San Biagio- Lenola (LT)

TRIENNIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO Giovanni XXIII Monte San Biagio- Lenola (LT) I Monte San Biagio- Lenola (LT) TRIENNIO 2016-19 1. Premessa L azione #28 del Piano Nazionale Scuola Digitale prevede la nomina di un docente ad animatore digitale ossia un docente che deve elaborare progetti

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/ Nome Indirizzo Via Giovanni Gaida 19, CAP 10012 Bollengo (TO) Telefono/cellulare 0125/252644-3400006394 Fax 0125/252620 E-mail ngagliardo@cna-to.it

Dettagli

POLO M.I.C. POLO TECNICO PROFESSIONALE Area [3] Meccanica, Impianti, Costruzioni

POLO M.I.C. POLO TECNICO PROFESSIONALE Area [3] Meccanica, Impianti, Costruzioni POLO M.I.C. POLO TECNICO PROFESSIONALE Area [3] Meccanica, Impianti, Costruzioni STRATEGIE DI INTERVENTO Al centro delle azioni del POLO MIC c è innovazione che dovrà essere il riferimento del ovo modello

Dettagli