Il Magazine dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Palidoro e S. Marinella. Numero 6

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Magazine dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Palidoro e S. Marinella. Numero 6"

Transcript

1 Il Magazine dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Palidoro e S. Marinella Numero 6

2 01 PRIMO PIANO Insieme per crescere Storia e professionalità al servizio del territorio Come raggiungere l Ospedale Bambino Gesù di Palidoro da Cerveteri La storia del Bambino Gesù di Palidoro Santa Marinella: un parco giochi inclusivo e confortevole A cura di Paola Schina, Serena Caruso Eleonora Manzo

3 01 Insieme per crescere Primo piano di ALESSIO CALANDRELLI Cooperare. È l azione che tutti noi al Bambino Gesù amiamo e pratichiamo quotidianamente e in vari ambiti. Da quello sanitario, coltivando il rapporto tra le sedi e lavorando in equipe con conseguente restringimento dei tempi previsti per la risoluzione dei problemi, sia assistenziali che burocratici; a quello istituzionale, collaborando fattivamente con gli enti locali, un rapporto importantissimo legato a un obiettivo condiviso: il benessere delle persone. In questo numero del nostro magazine, Alessio Pascucci, sindaco di Cerveteri, raccoglie e condivide la nostra mission, sottolineando l importanza del rapporto tra il nostro ospedale e le istutizioni, rinnovando l opportunità di una stretta collaborazione nella direzione tracciata da entrambi. Uno spazio fotografico è invece dedicato alla storia di Palidoro e alla sua evoluzione nel tempo. Un modo per raccontare i passi fatti in avanti, ma anche per sottolineare la costante voglia di migliorare, nostro obiettivo quotidiano e primario. Buona lettura!

4 Storia e professionalità al servizio del territorio 02 L intervento del sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci, che riflette sul rapporto tra il Bambino Gesù di Palidoro e le aree limitrofe di ALESSIO PASCUCCI L Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Palidoro è uno dei principali punti di riferimento per la Sanità nel nostro territorio, ed in particolar modo le due sedi di Palidoro e Santa Marinella. D altro canto, il Bambino Gesù porta con sé una rinomata e antica storia di professionalità e qualità dei servizi. IL BAMBINO GESÙ E CERVETERI È fondamentale, per un territorio così densamente popolato come il nostro, che le strutture sa- nitarie siano realmente in grado di rispondere alle esigenza delle famiglie. A Cerveteri, per esempio, assistiamo ad un costante aumento delle giovani coppie che vengono a stabilirsi nel nostro territorio. È importante dare loro la possibilità di accedere a servizi medici pediatrici di qualità. Anche la viabilità è fondamentale: la Via Aurelia è un arteria stradale di principale importanza. Si deve fare tutto il necessario per favorire ed aumentare i collegamenti con le strutture sanitarie. FOCUS ON Cerveteri è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Roma Capitale, antica città del Lazio che risale all epoca etrusco-romana. Da Cerveteri si accede alla Necropoli etrusca del Sorpopolobo e alla Necropoli etrusca della Banditaccia, una delle metropoli più monumentali del Mar Mediterraneo, dichiarata nel 2004 dall Unesco, assieme a quella di Tarquinia, patrimonio mondiale dell umanità.

5

6 Come raggiungere Palidoro Palidoro

7 Come raggiungere l Ospedale Bambino Gesù di Palidoro da Cerveteri. In autobus Linee Cotral Cerveteri - Roma Cornelia e Cerveteri - Marina di Palidoro. In automobile Dal centro di Cerveteri, prendere Via di S. Paolo, Via del Boietto e imboccare la Strada Statale 1 Via Aurelia in direzione di Via della Torre di Palidoro a Fiumicino. Procedere lungo via di San Carlo a Palidoro in direzione dell Ospedale Bambino Gesù. In alternativa, sempre dal centro di Cerveteri, prendere la A12/E80 da Via Settevene Palo e continuare in direzione di Fiumicino. Poi, prendere Viale Tre Denari e Via di S. Carlo A Palidoro in direzione di Via della Torre di Palidoro a Ospedale Bambino Gesù. In treno I collegamenti partono dalla stazione di Ladispoli-Cerveteri per arrivare a quelli di Torre In Pietra-Palidoro. Se ne trova all incirca uno ogni ora. Ladispoli / Cerveteri

8

9 La storia del Bambino Gesù di Palidoro per immagini 04 Nell ottica di una ulteriore espansione dell Ospedale, nel 1978 Papa Paolo VI affida al Bambino Gesù una vasta area di fronte al mare, a pochi chilometri da Roma lungo la via Aurelia, con 3 padiglioni già adibiti all assistenza di bambini con poliomielite o paralisi spastica. In breve tempo la struttura viene riconvertita in Centro per le Deformità Vertebrali e per la Cura del Diabete: nasce così la sede di Palidoro del Bambino Gesù che nel giro di pochi anni si afferma come centro di assistenza medico-chirurgica di avanguardia. In queste foto, trovate un pezzo della storia dell Ospedale.

10

11

12 Santa Marinella: un parco giochi inclusivo e confortevole 05 Inaugurato a luglio del 2015, lo spazio è dedicato alla memoria della duchessa Maria Salviati e attrezzato per tutti i bambini di ELEONORA MANZO Giostre, altalene e una finta nave caratterizzano, insieme all inclusività di tutti i giochi, il parco all interno dell Ospedale Bambino Gesù di Santa Marinella. Uno spazio dedicato alla memoria della duchessa Maria Salviati e destinato all utilizzo da parte di tutti i bambini, con disagi e non. UN PARCO GIOCHI PER BAMBINI E ADULTI L area, la cui superficie è completamente rivestita di pavimentazione in gomma anti-trauma, è nata per rendere, prima di tutto, più confortevole il transito e la permanenza in ospedale ai bambini, attraverso l utilizzo dei giochi montati per le loro esigenze. Ma attenzione è stata riservata anche agli adulti, per i quali sono state collocate una serie di panche che aiutano, a seconda delle esigenze, la socializzazione o il semplice relax avendo la possibilità di vigilare a distanza ravvicinata sui propri figli. IL GIOCO? ELEMENTO FONDAMENTALE DELLA TERAPIA Un parco giochi con tali requisiti è un modo per porre ancor più attenzione alle esigenze dei più piccoli. L elemento ludico - come sottolineato durante la presentazione dal parco dalla Presidente del Bambino Gesù Mariella Enoc - non è un aspetto accessorio nella terapia del bambino ospedalizzato, ma un elemento fondamentale. Nel corso di un ospedalizzazione, infatti, rendere accessibile il gioco a tutti i bambini consente di sostenere l intero nucleo familiare e gli stessi operatori sanitari in un processo di cura sempre più ampio. Quest area rappresenta anche il segno della collaborazione positiva con le associazioni e le famiglie che abitano il territorio.

13 FOCUS ON L area ludica del Parco è caratterizzata da un gioco a forma di nave, che consente l accesso ai bambini su sedia a rotelle. Prevista anche una casetta delle attività senza barriere: utilizzabile sia dall interno che dall esterno, permette il gioco di più piccoli in contemporanea.

14

Partenze Da Civitavecchia

Partenze Da Civitavecchia Orario in vigore dal 09 Nov 2015 al 22 Dec 2015 pag. 1/37 Dep.Cotral /Braccianese, Civitavecchia Partenze Da Civitavecchia DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Allumiere p.zza della Repubblica 06:20. 06:45

Dettagli

Partenze Da Fiumicino

Partenze Da Fiumicino Orario in vigore dal 24 Jun 2013 al 28 Jul 2013 pag. 1/40 Aurelia /S.Carlo a Palidoro, Palidoro Partenze Da Fiumicino DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Allumiere p.zza della Repubblica 08:41 1.. 12:53 2..

Dettagli

Partenze Da Civitavecchia

Partenze Da Civitavecchia Orario in vigore dal 24 Jun 2013 al 28 Jul 2013 pag. 1/28 Partenze Da Civitavecchia Braccianese Claudia /Dep.Cotral, Civitavecchia DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Allumiere p.zza della Repubblica 06:20

Dettagli

Partenze Da Cornelia [Metro A]

Partenze Da Cornelia [Metro A] Orario in vigore dal 24 Jun 2013 al 28 Jul 2013 pag. 1/18 Cornelia Metro A, Roma Partenze Da Cornelia [Metro A] DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Allumiere p.zza della Repubblica 08:10 1.. 12:30 2.. 12:55

Dettagli

OGGETTO: Approvazione schema di convenzione per l'esercizio associato delle funzioni in materia di TPL ai sensi dell'art.30 del TUEL 267/2000

OGGETTO: Approvazione schema di convenzione per l'esercizio associato delle funzioni in materia di TPL ai sensi dell'art.30 del TUEL 267/2000 OGGETTO: Verifica presenza numero legale Presidente Loddo: Buonasera a tutti. Invito i consiglieri a prendere posto. Un saluto ai consiglieri comunali presenti, all amministrazione, agli assessori, al

Dettagli

Workshop: Il progetto HCL. 2 Congresso Nazionale Consorzio Sanità (Co.S.)

Workshop: Il progetto HCL. 2 Congresso Nazionale Consorzio Sanità (Co.S.) 2 Congresso Nazionale Consorzio Sanità (Co.S.) ORGANIZZAZIONE E RICERCA: UN PROGETTO NAZIONALE PER L'ASSOCIAZIONISMO IN MEDICINA GENERALE Workshop: Il progetto HCL (Health Care Litorale). Montecatini Terme,

Dettagli

Francesca Lazzeri. Obiettivi. Novembre 1994 - Aprile 1997 Centro Mare Radio speaker redazione giornalistica. Esperienze professionali

Francesca Lazzeri. Obiettivi. Novembre 1994 - Aprile 1997 Centro Mare Radio speaker redazione giornalistica. Esperienze professionali Via dei Lillà n 8-00055 lazzeri.francesca@tiscali.it cell. 327-57. 07. 712 Francesca Lazzeri Obiettivi Estroversa, fortemente motivata, pronta ad affrontare esperienze di lavoro in gruppo o individuali.

Dettagli

Trattativa Riservata. Rif 0337. Vendita Lussuosa villa sul mare Tirreno

Trattativa Riservata. Rif 0337. Vendita Lussuosa villa sul mare Tirreno Rif 0337 Vendita Lussuosa villa sul mare Tirreno www.villecasalirealestate.com/immobile/337/vendita-lussuosa-villa-sul-mare-tirreno Trattativa Riservata Area Mar Tirreno Comune Provincia Regione Nazione

Dettagli

LA PREVENZIONE E IL TRATTAMENTO RIABILITATIVO DELL OBESITÀ INFANTILE

LA PREVENZIONE E IL TRATTAMENTO RIABILITATIVO DELL OBESITÀ INFANTILE LA PREVENZIONE E IL TRATTAMENTO RIABILITATIVO DELL OBESITÀ INFANTILE Un progetto dell Associazione dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Roma, 13 marzo 2013 1 1. L obesità infantile L obesità è un quadro

Dettagli

Comune di Rovigo Assessorato Pari Opportunità Commissione per le Pari Opportunità CARTA SERVIZI CASA RIFUGIO CENTRO ANTIVIOLENZA DEL POLESINE

Comune di Rovigo Assessorato Pari Opportunità Commissione per le Pari Opportunità CARTA SERVIZI CASA RIFUGIO CENTRO ANTIVIOLENZA DEL POLESINE Comune di Rovigo Assessorato Pari Opportunità Commissione per le Pari Opportunità CARTA SERVIZI CASA RIFUGIO CENTRO ANTIVIOLENZA DEL POLESINE LA CASA RIFUGIO Finalità La Casa Rifugio è una struttura nella

Dettagli

Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Achille Rizzo Responsabile Area Informatica Gestionale Direzione Sistemi

Dettagli

I COLLEGAMENTI COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA RAGGIUNGERE ROMA CON L'AEREO. Roma può essere raggiunta in cinque modi:

I COLLEGAMENTI COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA RAGGIUNGERE ROMA CON L'AEREO. Roma può essere raggiunta in cinque modi: COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA Muoversi a Roma con la macchina non è semplice. La sua struttura antica non rende sempre gradevole l'uso dell'automobile. Per questo abbiamo pensato di scrivere una breve

Dettagli

La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria

La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com -

Dettagli

Day Hospital Psichiatrico

Day Hospital Psichiatrico Day Hospital Psichiatrico Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure, attraverso

Dettagli

cfr. Resilienza Il Pozzo dei Desideri scritto da Gabriella Ferraro Bologna, edito dalla biblioteca di VIVARIUM

cfr. Resilienza Il Pozzo dei Desideri scritto da Gabriella Ferraro Bologna, edito dalla biblioteca di VIVARIUM Associazione FA.T.A. Onlus FA.T.A. FAmiglie Temporanea Accoglienza (www.fataonlus.org) ospita e sostiene bambini e adolescenti che il Tribunale dei Minori allontana dalla famiglia per disagio. L Associazione

Dettagli

Assistenza multiprofessionale e multispecialistica integrata ai bambini con malattie rare e croniche complesse

Assistenza multiprofessionale e multispecialistica integrata ai bambini con malattie rare e croniche complesse Assistenza multiprofessionale e multispecialistica integrata ai bambini con malattie rare e croniche complesse Giovanni Corsello, Maria Piccione Dipartimento di Promozione della Salute e Materno-Infantile

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O. INFORMAZIONI PERSONALI Nome CONTI SIMONETTA. Via Bari,9 / A 00055 Ladispoli, Roma. Telefono 0699231202 Fax 06 99231494

F O R M A T O E U R O P E O. INFORMAZIONI PERSONALI Nome CONTI SIMONETTA. Via Bari,9 / A 00055 Ladispoli, Roma. Telefono 0699231202 Fax 06 99231494 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CONTI SIMONETTA Telefono 0699231202 Fax 06 99231494 E-mail Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

PIANO TERRITORIALE DEI SERVIZI PER L ASSISTENZA E L INTEGRAZIONE SCOLASTICA A FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITA. ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PIANO TERRITORIALE DEI SERVIZI PER L ASSISTENZA E L INTEGRAZIONE SCOLASTICA A FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITA. ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Allegato A PIANO TERRITORIALE DEI SERVIZI PER L ASSISTENZA E L INTEGRAZIONE SCOLASTICA A FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITA. ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Indice: 1 - Normativa di riferimento pag. 2,3 2 -

Dettagli

FONDAZIONE OPERA SAN CAMILLO. HOSPICE Padre L. Tezza. RSA Ovidio Cerruti. Via Cerruti, 6 - Capriate San Gervasio 24042 BG. www.operasancamillo.

FONDAZIONE OPERA SAN CAMILLO. HOSPICE Padre L. Tezza. RSA Ovidio Cerruti. Via Cerruti, 6 - Capriate San Gervasio 24042 BG. www.operasancamillo. Carta dei FONDAZIONE OPERA SAN CAMILLO HOSPICE Padre L. Tezza RSA Ovidio Cerruti Via Cerruti, 6 - Capriate San Gervasio 24042 BG www.operasancamillo.net HOSPICE Padre L. Tezza RSA Ovidio Cerruti 1 di 18

Dettagli

Partenze Da Aeroporto di Fiumicino

Partenze Da Aeroporto di Fiumicino Orario in vigore dal 10 Feb 2016 al 23 Mar 2016 pag. 1/12 Terminal T1-T2, Aeroporto di Fiumicino Partenze Da Aeroporto di Fiumicino DESTINAZIONE LUN-VEN SABATO FESTIVO per Bracciano p.zza Pasqualetti 15:20

Dettagli

INDICE. Presentazione... pag.2. Mission... pag.3. Principi fondamentali... pag.4. Clienti ed Utenti dei servizi... pag.5. Chi siamo... pag.

INDICE. Presentazione... pag.2. Mission... pag.3. Principi fondamentali... pag.4. Clienti ed Utenti dei servizi... pag.5. Chi siamo... pag. CARTADEISERVIZI INDICE Presentazione... pag.2 Mission... pag.3 Principi fondamentali... pag.4 Clienti ed Utenti dei servizi... pag.5 Chi siamo... pag.6 La nostra storia... pag.6 Progetti e Servizi... pag.7

Dettagli

Progetti di marketing sociale 2011

Progetti di marketing sociale 2011 Progetti di marketing sociale 2011 Clown in corsia La medicina del buonumore Il sorriso e il buonumore portati da un clown possono incidere positivamente sui tempi di guarigione del paziente. Il progetto

Dettagli

Ad ogni partecipante adulto (dai 18 anni) è richiesta la tessera associativa al CeSNAF (5 euro)

Ad ogni partecipante adulto (dai 18 anni) è richiesta la tessera associativa al CeSNAF (5 euro) CENTRO STUDI NAZARETH ALTA FORMAZIONE (CeSNAF) per la promozione integrale della persona, della coppia e della famiglia Viale Vaticano, 92 00165 ROMA - http://www.cesnaf.org info@cesnaf.org AGENDA: Soggiorni

Dettagli

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566 Gli Etruschi Ori, bronzi e terracotte etrusche nel Museo etrusco di Villa Giulia Alla scoperta dei corredi funerari etruschi nel Museo Gregoriano etrusco dei Musei Vaticani Dove riposano gli antenati dei

Dettagli

CIVONLINE - Dalla Molinari un pulmino per l'aga

CIVONLINE - Dalla Molinari un pulmino per l'aga CIVONLINE - Dalla Molinari un pulmino per l'aga http://www.civonline.it/articolo/dalla-molinari-un-pulmino-laga 1 di 2 17/10/2012 16.49 MERCOLEDì 17 Ottobre 2012 - Aggiornato alle 13:53 Meteo Chi siamo

Dettagli

4. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE

4. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE Densità di autovetture circolanti nelle città metropolitane (fonte: Istat, 1998; auto circolanti per chilometri quadrati di territorio comunale) 4. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE 4.1. LE AUTO SEMPRE PADRONE

Dettagli

www.ospedalebambinogesu.it il Portale Sanitario Pediatrico dell Ospedale Bambino Gesù

www.ospedalebambinogesu.it il Portale Sanitario Pediatrico dell Ospedale Bambino Gesù www.ospedalebambinogesu.it il Portale Sanitario Pediatrico dell Ospedale Bambino Gesù Massimiliano Manzetti Direzione Sistemi Informativi e Organizzazione Ospedale Pediatrico Bambino Gesù I Seminario Sicurezza

Dettagli

I Misteri degli Etruschi

I Misteri degli Etruschi I Misteri degli Etruschi Il mondo degli Etruschi, una stupefacente civiltà perduta ma ancora oggi così straordinariamente tangibile nei monumenti, negli oggetti e nei paesaggi della regione in cui questo

Dettagli

Progetto educativo per i bambini anticipatari

Progetto educativo per i bambini anticipatari Progetto educativo per i bambini anticipatari PREMESSA La questione dell anticipo deve essere affrontata facendo riferimento a discipline quali la psicologia dello sviluppo, la pedagogia e l organizzazione

Dettagli

Itinerando Scuola. per conoscere il Litorale Romano

Itinerando Scuola. per conoscere il Litorale Romano Itinerando Scuola per conoscere il Litorale Romano Visite guidate per bambini e ragazzi alla scoperta delle bellezze naturalistiche, storico-culturali e paesaggistiche del territorio Chi siamo Programma

Dettagli

Il servizio bibliotecario in ospedale. L esperienza toscana

Il servizio bibliotecario in ospedale. L esperienza toscana Il servizio bibliotecario in ospedale. L esperienza toscana Francesca Navarria Settore Biblioteche, Archivi e Istituzioni culturali - Regione Toscana Reggio Emilia, 30 ottobre 2010 Convegno Le biblioteche

Dettagli

IL WOUND CARE IN ETA PEDIATRICA. dalle Ulcere da Pressione alle Lesioni Complesse

IL WOUND CARE IN ETA PEDIATRICA. dalle Ulcere da Pressione alle Lesioni Complesse IL WOUND CARE IN ETA PEDIATRICA dalle Ulcere da Pressione alle Lesioni Complesse 10/11/12 Dicembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, IRCCS Auditorium San Paolo, Viale F. Baldelli, 38 Roma COMITATO

Dettagli

Il Contributo Delle Associazioni Dei Genitori. Alla Gestione Del Dolore Dei Bambini In Ospedale: L esperienza di ASEOP.

Il Contributo Delle Associazioni Dei Genitori. Alla Gestione Del Dolore Dei Bambini In Ospedale: L esperienza di ASEOP. Il Contributo Delle Associazioni Dei Genitori Alla Gestione Del Dolore Dei Bambini In Ospedale: L esperienza di ASEOP Erica Andreotti ASEOP ONLUS ASSOCIAZIONE SOSTEGNO EMATOLOGIA ONCOLOGIA PEDIATRICA ASEOP

Dettagli

Protocollo operativo A.D.I. (Assistenza Domiciliare Integrata) AUSL /BA2 - COMUNE DI BARLETTA

Protocollo operativo A.D.I. (Assistenza Domiciliare Integrata) AUSL /BA2 - COMUNE DI BARLETTA Barletta, 16/02/05 8.24 CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida Piano Sociale dell Ambito Distrettuale di Barletta Anni 2005 2007 Protocollo operativo

Dettagli

Partenze Da Aeroporto di Fiumicino

Partenze Da Aeroporto di Fiumicino Orario in vigore dal 29 Oct 2015 al 22 Dec 2015 pag. 1/11 Partenze Da Aeroporto di Fiumicino Terminal T1-T2, Aeroporto di Fiumicino DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Bracciano p.zza Pasqualetti 15:20. Fiumicino

Dettagli

PROPOSTA DI PARTNERSHIP PER AZIENDE SOCIALMENTE RESPONSABILI

PROPOSTA DI PARTNERSHIP PER AZIENDE SOCIALMENTE RESPONSABILI PROPOSTA DI PARTNERSHIP PER AZIENDE SOCIALMENTE RESPONSABILI LA NUOVA CASA DI ANDREA PARCO BELLOSGUARDO ROMA Associazione Andrea Tudisco: la missione L Associazione Andrea Tudisco Onlus nasce nel 1997

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Percorso Nascita integrato Cuorgnè-Ciriè

COMUNICATO STAMPA. Il Percorso Nascita integrato Cuorgnè-Ciriè UFFICIO COMUNICAZIONE Responsabile: dott.ssa Tiziana Guidetto tel. 0125 414726 011 9176594 cell. 335 5812438 fax 0125 641248 e-mail: tguidetto@aslto4.piemonte.it COMUNICATO STAMPA Il Percorso Nascita integrato

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

Tavola Rotonda Incontinentia Pigmenti:una malattia genetica rara

Tavola Rotonda Incontinentia Pigmenti:una malattia genetica rara FONDAZIONE SANTA LUCIA ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione per la riabilitazione neuromotoria 00179 Roma -Via Ardeatina, 306 - Tel

Dettagli

Ruolo dell USC Cure Palliative: stato dell arte

Ruolo dell USC Cure Palliative: stato dell arte Ruolo dell USC Cure Palliative: stato dell arte Dott. Simeone Liguori USC Cure Palliative Terapia del Dolore OO.RR. di Bergamo L USC Cure Palliative degli Ospedali Riuniti di Bergamo, svolge un ruolo importantissimo

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: IRCCS Fondazione Stella Maris - Pisa 2) Codice di accreditamento: NZ03552 3) Albo e classe di

Dettagli

SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015

SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015 UFFICIO SERVIZIO CIVILE SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015 Titolo progetto Imperia Giocare per crescere 2014 Ambito/settore di intervento Tipologia destinatari Minori Giorni /ore di servizio N.

Dettagli

Appunti per una tavola rotonda Ponzano Veneto, 20 maggio 2011

Appunti per una tavola rotonda Ponzano Veneto, 20 maggio 2011 Appunti per una tavola rotonda Ponzano Veneto, 20 maggio 2011 TARGET persone non autosufficienti di norma anziani, con esiti di patologie fisici, psichici, sensoriali e misti non curabili a domicilio MISSION

Dettagli

Un percorso di cura verso casa.

Un percorso di cura verso casa. C ASL Monza e Brianza Un percorso di cura verso casa. Servizio di Assistenza Post-Acuta residenziale e domiciliare. In collaborazione con Mosaico Cure domiciliari Un percorso Punti di forza e obiettivi

Dettagli

Il Clown Dottore. Manifesto Ufficiale

Il Clown Dottore. Manifesto Ufficiale Il Clown Dottore Manifesto Ufficiale Federazione Nazionale Clown Dottori Sede Via Rovescio, 2185 47023 Bagnile di Cesena (FC) e-mail: segreteria@fnc-italia.org Tel: 346/5818994 Sito: www.fnc-italia.org

Dettagli

STATUTO DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MEYER INDICE SEZIONE

STATUTO DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MEYER INDICE SEZIONE STATUTO DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MEYER INDICE SEZIONE Titolo 3 - PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO DELLA RETE PEDIATRICA REGIONALE Art. 20 - Art. 21 - Art. 22 - Art. 23 - Art. 24 - Art. 25 - Verso

Dettagli

Gruppo Archeologico Ambrosiano

Gruppo Archeologico Ambrosiano PROGRAMMA ATTIVITA Visite guidate Inverno/Primavera 2010 Visita guidata alla Necropoli Etrusca della Banditaccia e al Museo Ruspoli di Cerveteri (Roma) venerdì 26, sabato 27, domenica 28 marzo 2010 N.B.:

Dettagli

claudio.tortone@dors.it

claudio.tortone@dors.it Bologna 7 novembre 06 Guadagnare Salute la comunicazione pubblica leva strategica per la promozione della salute in Italia e in Europa seconda sessione Documentare il ciclo della conoscenza claudio.tortone@dors.it

Dettagli

SOMMARIO DEGLI INTERVENTI

SOMMARIO DEGLI INTERVENTI L azione della Regione Lazio per la riqualificazione turistica del litorale SOMMARIO DEGLI INTERVENTI La Regione interviene sulla riqualificazione del litorale mediante tre strumenti principali: la Legge

Dettagli

MEDIAZIONE FAMILIARE INCONTRI PROTETTI SOSTEGNO NELL AFFIDO

MEDIAZIONE FAMILIARE INCONTRI PROTETTI SOSTEGNO NELL AFFIDO Il servizio di mediazione e sostegno SMS, nei suoi diversi ambiti di applicazione ha come caratteristica la restituzione di responsabilità e di autodeterminazione alle parti del sistema famiglia che si

Dettagli

PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO

PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO Premessa La progettazione di un centro socio educativo sul territorio di Serravalle P.se nasce dall

Dettagli

Anno Accademico 2012-13 Lezioni pratiche in presenza Programma ed informazioni logistiche

Anno Accademico 2012-13 Lezioni pratiche in presenza Programma ed informazioni logistiche 1 Anno Accademico 2012-13 Lezioni pratiche in presenza Programma ed informazioni logistiche Informazioni Generali Le lezioni pratiche in presenza sono parte sostanziale dei corsi Teoria e Metodologia del

Dettagli

SPAZIO GIOCO DI VIA CURIEL INDIRIZZO: VIA CURIEL, 2 TELEFONO: 040 814346

SPAZIO GIOCO DI VIA CURIEL INDIRIZZO: VIA CURIEL, 2 TELEFONO: 040 814346 SPAZIO GIOCO DI VIA CURIEL INDIRIZZO: VIA CURIEL, 2 TELEFONO: 040 814346 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Servizio integrativo spazio gioco Lo spazio

Dettagli

PAROLE CHIAVE - Classe I - Classe II - Classe III - Classe IV

PAROLE CHIAVE  - Classe I - Classe II - Classe III - Classe IV INTRODUZIONE L interesse verso l argomento che intendo affrontare con questo elaborato, è maturato nel corso di questo triennio di studi, attraverso le conoscenze a me apportate dalle lezioni teoriche

Dettagli

Descrizione dettagliata del Programma delle Visite Guidate. Maggio-Giugno 2013

Descrizione dettagliata del Programma delle Visite Guidate. Maggio-Giugno 2013 dettagliata del Programma delle Visite Guidate Maggio-Giugno 2013 12-5-13: La necropoli Etrusca di Cerveteri La necropoli etrusca di Cerveteri è sicuramente una delle antiche necropoli più estese al mondo.

Dettagli

In treno. In aereo. dalla Stazione Termini è possibile raggiungerci:

In treno. In aereo. dalla Stazione Termini è possibile raggiungerci: In treno dalla Stazione Termini è possibile raggiungerci: in metropolitana* direttamente nella stazione andate a prendere la linea B (colore blu) direzione Laurentina scendere alla prima fermata Cavour.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI CENTRO DIURNO DISABILI IL MELOGRANO

CARTA DEI SERVIZI CENTRO DIURNO DISABILI IL MELOGRANO CARTA DEI SERVIZI CENTRO DIURNO DISABILI IL MELOGRANO 1. L'Istituto San Vincenzo L'Istituto San Vincenzo è un ente religioso legalmente riconosciuto che dipende dalla Arcidiocesi di Milano. E' presieduto

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura

TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura SETTORE e Area di intervento: Assistenza Minori ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO: Contribuire a migliorare le condizioni

Dettagli

Visitare alcuni dei luoghi archeologici più suggestivi del litorale laziale a bordo di un magnifico veliero d epoca!

Visitare alcuni dei luoghi archeologici più suggestivi del litorale laziale a bordo di un magnifico veliero d epoca! Visitare alcuni dei luoghi archeologici più suggestivi del litorale laziale a bordo di un magnifico veliero d epoca! Dal 28 aprile al 1 maggio la Società Italiana di Navigazione propone una mini crociera

Dettagli

Oggi in via Sant Eufemia la firma del progetto. Piacenza e provincia avranno un équipe specializzata nelle cure palliative domiciliari

Oggi in via Sant Eufemia la firma del progetto. Piacenza e provincia avranno un équipe specializzata nelle cure palliative domiciliari Comunicato stampa Oggi in via Sant Eufemia la firma del progetto Piacenza e provincia avranno un équipe specializzata nelle cure palliative domiciliari grazie ad una convenzione tra Ausl, Fondazione e

Dettagli

ENPAM. Offerta salute

ENPAM. Offerta salute ENPAM Offerta salute Offerta salute Per Te Salute Reale Garanzia Gravi patologie Garanzia Assistenza Preventivo Salute Facile Reale Garanzia Indennità Interventi Chirurgici Preventivo Focus I servizi offerti

Dettagli

Carta Bimbi. BENEFICIARI-DESTINATARI. Famiglie residenti a Pesaro con bambini tra 0 e 12 mesi.

Carta Bimbi. BENEFICIARI-DESTINATARI. Famiglie residenti a Pesaro con bambini tra 0 e 12 mesi. Carta Bimbi È una tessera della durata di un anno, destinata a tutti i bambini da 0 a 12 mesi, residenti nel Comune di Pesaro. È completamente gratuita e fruibile dai destinatari indipendentemente dal

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA ANGELO TOSO CASIER (TV)

PROGETTO EDUCATIVO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA ANGELO TOSO CASIER (TV) PROGETTO EDUCATIVO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA ANGELO TOSO CASIER (TV) 1 1. LA NASCITA DELLA SCUOLA Durante la 1^ guerra mondiale Gino Toso figlio di Angelo Toso, aveva un cuore grande e generoso, per questo

Dettagli

LA MOBILITÀ ROMANA TRA PATOLOGIA URBANISTICA, E CURA DELL ACCESSIBILITÀ

LA MOBILITÀ ROMANA TRA PATOLOGIA URBANISTICA, E CURA DELL ACCESSIBILITÀ Federico Tomassi economista, lavora presso il Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica del ministero dello Sviluppo economico LA MOBILITÀ ROMANA TRA PATOLOGIA URBANISTICA, Il governo della

Dettagli

DIAGNOSI DI TUMORE E REAZIONI PSICOLOGICHE CAMBIAMENTO ED OMEOSTASI ALL INTERNO DEL SISTEMA FAMILIARE

DIAGNOSI DI TUMORE E REAZIONI PSICOLOGICHE CAMBIAMENTO ED OMEOSTASI ALL INTERNO DEL SISTEMA FAMILIARE DIAGNOSI DI TUMORE E REAZIONI PSICOLOGICHE CAMBIAMENTO ED OMEOSTASI ALL INTERNO DEL SISTEMA FAMILIARE ASPETTI DELLA MALATTIA Il tipo di malattia La gravità Il livello di cronicità L impatto sociale della

Dettagli

LA CRISI ECONOMICA E L AUMENTO DEL COSTO DELLA BENZINA L HANNO PORTATA A PENSARE DI

LA CRISI ECONOMICA E L AUMENTO DEL COSTO DELLA BENZINA L HANNO PORTATA A PENSARE DI M In questa fermata Audimob, l analisi dei dati riguarda un approfondimento su scelte e possibili cambiamenti per la domanda di mobilità dei cittadini in questa fase di congiuntura economica non favorevole

Dettagli

5. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE

5. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE 5. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE Qualche auto in meno, ma il traffico rimane. Dal 1996 al 1999 il parco veicoli di Torino è costantemente aumentato* (tabella 1), mentre nel 2 si è registrata una lieve flessione,

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E SPORT N. 144/SPO DEL 14/10/2014

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E SPORT N. 144/SPO DEL 14/10/2014 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E SPORT N. 144/SPO DEL 14/10/2014 Oggetto: DGR 1107/2014 Criteri e modalità per l assegnazione di contributi a favore degli Ambiti Territoriali Sociali

Dettagli

Catalogo 2013. Collezione opere in DVD. url: www.edizionitsm.it

Catalogo 2013. Collezione opere in DVD. url: www.edizionitsm.it Catalogo 2013 Collezione opere in DVD nasce nel marzo 2007 con l obiettivo di realizzare un ambizioso progetto multimediale in sinergia con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale

Dettagli

Il Progetto Cicogna: un progetto che nell accoglienza dei piccolissimi integra pubblico, privato, comunitàe affido.

Il Progetto Cicogna: un progetto che nell accoglienza dei piccolissimi integra pubblico, privato, comunitàe affido. Torino 16 ottobre 2013 Il Progetto Cicogna: un progetto che nell accoglienza dei piccolissimi integra pubblico, privato, comunitàe affido. CENTRO ACCOGLIENZA LA RUPE Dott.ssa Piera Poli Pubblico, privato

Dettagli

Progetto dei volontari ABIO Roma Onlus

Progetto dei volontari ABIO Roma Onlus Progetto dei volontari ABIO Roma Onlus 1)) Presentazione 1.1)) Associazione ABIO Italia Onlus La ABIO, Associazione per il Bambino in Ospedale, è stata fondata nel 1978 per promuovere l umanizzazione dell

Dettagli

ANNO 201 ORARI ESTIVI COMUNE DI FIUMICINO SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO URBANO (IN VIGORE DAL GIUGNO)

ANNO 201 ORARI ESTIVI COMUNE DI FIUMICINO SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO URBANO (IN VIGORE DAL GIUGNO) COMUNE DI FIUMICINO SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO URBANO ANNO 201 (IN VIGORE DAL GIUGNO) ORARI ESTIVI Associazione Temporanea di Imprese SEATOUR S.p.A. (mandataria) - SCHIAFFINI TRAVEL S.p.A. ROSSI BUS

Dettagli

Comune di Ponte San Nicolò

Comune di Ponte San Nicolò Comune di Ponte San Nicolò SERVIZI SOCIALI Presentazione I Servizi Sociali sono impegnati ad assicurare alle persone ed alle famiglie interventi che consentano di godere di un adeguata qualità della vita.

Dettagli

RetiPiù. Tecnologia, lavoro, sostenibilità: distribuiamo la vostra energia.

RetiPiù. Tecnologia, lavoro, sostenibilità: distribuiamo la vostra energia. Tecnologia, lavoro, sostenibilità: distribuiamo la vostra energia. Chi siamo 01 Progettiamo, costruiamo e gestiamo reti gas ed elettricità per portare energia sicura in case, imprese e istituzioni. Dietro

Dettagli

La realtà dell affido a Milano un sistema integrato tra i diversi soggetti

La realtà dell affido a Milano un sistema integrato tra i diversi soggetti Milano SETTORE SERVIZI MINORI, FAMIGLIE E TERRITORIALITA Tavolo Cittadino Affidi Centro Affidi Settimana dell affido Milano 10-16 novembre L INEE DI' INDIRIZZO DELL AFFIDO FAMILIARE La realtà dell affido

Dettagli

Servizio Specialistico Ambulatoriale

Servizio Specialistico Ambulatoriale Servizio Specialistico Ambulatoriale Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure,

Dettagli

chi siamo una presenza InternazIonale francia belgio spagna ItalIa svizzera

chi siamo una presenza InternazIonale francia belgio spagna ItalIa svizzera chi siamo Orpea è stata fondata in Francia nel 1989 dal dott. Jean-Claude marian, medico neuro psichiatra. nel corso di questi anni, il Gruppo Orpea ha sviluppato a livello internazionale un importante

Dettagli

AGENZIA DELLE ENTRATE

AGENZIA DELLE ENTRATE AGENZIA DELLE ENTRATE Diario e sedi d esame della selezione pubblica per l assunzione di 825 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività amministrativo-tributaria

Dettagli

ADI. Convergenze Tra tradizione e tecnologia Collezioni per il Merchandising Museale

ADI. Convergenze Tra tradizione e tecnologia Collezioni per il Merchandising Museale MUSEO Archeologico Nazionale Firenze Convergenze Tra tradizione e tecnologia Collezioni per il Merchandising Museale progetto a cura di iniziativa promossa da in collaborazione con Confederazione Nazionale

Dettagli

Indirizzo S.FRANCESCO D ASSISI N.105 00043 CIAMPINO (RM) Telefono 3495102992/0664831081 E-mail brunamonti_s@yahoo.it

Indirizzo S.FRANCESCO D ASSISI N.105 00043 CIAMPINO (RM) Telefono 3495102992/0664831081 E-mail brunamonti_s@yahoo.it CURRICULUM VITAE ELABORATO SULLA BASE DEL FORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome BRUNAMONTI SIMONA Indirizzo S.FRANCESCO D ASSISI N.105 00043 CIAMPINO (RM) Telefono 3495102992/0664831081 E-mail brunamonti_s@yahoo.it

Dettagli

SOPPA Biker HILL Sasso Marconi Bologna 2013

SOPPA Biker HILL Sasso Marconi Bologna 2013 SOPPA Biker HILL Sasso Marconi Bologna 2013 E un progetto finalizzato a realizzare un area sportiva all aperto, dedicata a tutte le attività collegate alla pratica della Mountain Bike e Bmx. L area verrà

Dettagli

Storia, modelli, giochi e dintorni per l'insegnamento della matematica

Storia, modelli, giochi e dintorni per l'insegnamento della matematica Storia, modelli, giochi e dintorni per l'insegnamento della matematica Roma, 30 ottobre-1 novembre Il Convegno si svolgerà a Roma, presso la Casa La Salle di via Aurelia 472 (tel. 06 666981) dei Fratelli

Dettagli

Fig. 1 - Popolazione residente 1981-1991 - 2001

Fig. 1 - Popolazione residente 1981-1991 - 2001 III.13 Mobilità e trasporti (Fausta Finzi -ENEA) Per descrivere la situazione della mobilità e dei trasporti nel comprensorio della Tuscia romana, si è cercato di acquisire i dati disponibili, considerati

Dettagli

Criticità nell applicazione di un programma di analgosedazione in terapia intensiva

Criticità nell applicazione di un programma di analgosedazione in terapia intensiva Corso teorico pratico L analgosedazione in Terapia Intensiva 19 Dicembre 2008 Ospedale Marino - Cagliari Criticità nell applicazione di un programma di analgosedazione in terapia intensiva Dr. Patrignani

Dettagli

Area Comunicazione. Il web magazine dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli

Area Comunicazione. Il web magazine dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli Area Comunicazione Il web magazine dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli Uno spazio in cui incontrarsi per conoscere, approfondire, condividere http://areacomunicazione.policlinico.unina.it

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA per l'integrazione ed il coordinamento delle funzioni sociali e sanitarie nel Settore Sociale Minori e Famiglie

PROTOCOLLO D INTESA per l'integrazione ed il coordinamento delle funzioni sociali e sanitarie nel Settore Sociale Minori e Famiglie 1 PROTOCOLLO D INTESA per l'integrazione ed il coordinamento delle funzioni sociali e sanitarie nel Settore Sociale Minori e Famiglie ART. 1 OGGETTO DEL PROTOCOLLO Oggetto della presente intesa riguarda:

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE UNIONE DEI COMUNI DELL ALTO APPENNINO REGGIANO

CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE UNIONE DEI COMUNI DELL ALTO APPENNINO REGGIANO CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE UNIONE DEI COMUNI DELL ALTO APPENNINO REGGIANO 1)Finalità del servizio Il Servizio di Assistenza Domiciliare ha lo scopo di favorire il mantenimento al

Dettagli

La persona tra trauma e risorse Sportello di ascolto e sostegno psicologico

La persona tra trauma e risorse Sportello di ascolto e sostegno psicologico 1 La persona tra trauma e risorse Sportello di ascolto e sostegno psicologico Progetto per il sostegno e il rinserimento nella vita di relazione Equipe Multidisciplinare di I livello Sede di Roma Centro

Dettagli

MELIÁ CAMPIONE MELIÁ CAMPIONE MELIÁ GENOVA

MELIÁ CAMPIONE MELIÁ CAMPIONE MELIÁ GENOVA MELIÁ CAMPIONE MELIÁ CAMPIONE MELIÁ MILANO ME Milan Il DUCA INNSIDE MILANO MELIÁ GENOVA MELIÁ ROMA AURELIA ANTICA GRAN MELIA ROME VILLA AGRIPPINA MELIÁ VILLA CAPRI MELIÁ SIRACUSA MARE Golf & Spa Resorts

Dettagli

COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO

COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO C.A.P. 09040 Provincia di Cagliari Area Socio-Culturale Servizio Pubblica Istruzione Cultura Spettacolo e Sport C.F.80004000925 L.R. 31/1984 - DOMANDA PER RIMBORSO CHILOMETRICO

Dettagli

Aziende di Servizi alla Persona

Aziende di Servizi alla Persona Soluzioni per la gestione degli ospiti, dell area amministrativa e del personale delle... Aziende di Servizi alla Persona Rispecchiamo le vostre esigenze Rispecchiare è soprattutto riflettere. Riflettere

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA FORMATIVE PER ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI (PROGETTO H ).

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA FORMATIVE PER ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI (PROGETTO H ). A I S T I T U T O M A G I S T R A L E S T A T A L E T O M M A S O S T I G L I A N I con Indirizzi: LICEO SCIENZE UMANE - LICEO SCIENZE UMANE opzione ECONOMICO SOCIALE LICEO LINGUISTICO LICEO MUSICALE Via

Dettagli

BENVENUTO! WELCOME! Via Matteotti, 31-40129 Bologna Tel. 051222542 Fax 0516568042 Cell. 3934042708 segreteria@co-s.it www.centroodontoiatricosforza.

BENVENUTO! WELCOME! Via Matteotti, 31-40129 Bologna Tel. 051222542 Fax 0516568042 Cell. 3934042708 segreteria@co-s.it www.centroodontoiatricosforza. COS s.r.l. Centro Odontoiatrico Sforza Poliambulatorio Odontoiatrico Via Matteotti, 31-40129 Bologna Tel. 051222542 Fax 0516568042 Cell. 3934042708 segreteria@co-s.it www.centroodontoiatricosforza.it BENVENUTO!

Dettagli

LUOGO DELLA FORMAZIONE. nel panorama dei Colli Albani 45 km dall Aereoporto di Fiumicino 30 km dal centro di Roma 13 km dall Aereoporto di Ciampino

LUOGO DELLA FORMAZIONE. nel panorama dei Colli Albani 45 km dall Aereoporto di Fiumicino 30 km dal centro di Roma 13 km dall Aereoporto di Ciampino LUOGO DELLA FORMAZIONE La formazione avrà luogo a Grottaferrata, (Agricoltura Sociale Capodarco): nel panorama dei Colli Albani 45 km dall Aereoporto di Fiumicino 30 km dal centro di Roma 13 km dall Aereoporto

Dettagli

Oggetto: richiesta patrocinio progetto maree - spiaggia attrezzata Tangram -

Oggetto: richiesta patrocinio progetto maree - spiaggia attrezzata Tangram - Spett. Città di Follonica :: C.a Eleonora Baldi, Sindaco :: Al Dirigente Servizi Sociali Alessandro Agostinelli Oggetto: richiesta patrocinio progetto maree - spiaggia attrezzata Tangram - Tangram, tante

Dettagli

Scuola dell Infanzia Leonessa Via Palazzina, 27

Scuola dell Infanzia Leonessa Via Palazzina, 27 Comune di Brescia Settore Pubblica Istruzione Servizio scuole dell infanzia Scuola dell Infanzia Leonessa Via Palazzina, 27 Piano Offerta Formativa anno scolastico 2012/2013 PROGETTO EDUCATIVO Profilo

Dettagli

CITTADINANZA E COSTITUZIONE

CITTADINANZA E COSTITUZIONE CITTADINANZA E COSTITUZIONE CLASSE 1 a TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DEL- LE COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO INDICATORI DI VALUTAZIONE (Stabiliti dal Collegio Docenti) AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

SIAMO STATI LA PRIMA ORGANIZZAZIONE A PORTARE LA CLOWNTERAPIA IN ITALIA. DAL 1995 AIUTIAMO I BAMBINI A NON SENTIRSI IN OSPEDALE.

SIAMO STATI LA PRIMA ORGANIZZAZIONE A PORTARE LA CLOWNTERAPIA IN ITALIA. DAL 1995 AIUTIAMO I BAMBINI A NON SENTIRSI IN OSPEDALE. SIAMO STATI LA PRIMA ORGANIZZAZIONE A PORTARE LA CLOWNTERAPIA IN ITALIA. DAL 1995 AIUTIAMO I BAMBINI A NON SENTIRSI IN OSPEDALE. I NOSTRI NUMERI 23 CLOWN PROFESSIONISTI e 28 CLOWN VOLONTARI DOTTOR SORRISO

Dettagli

LE COMPETENZE DEL TERAPISTA OCCUPAZIONALE

LE COMPETENZE DEL TERAPISTA OCCUPAZIONALE LE COMPETENZE DEL TERAPISTA OCCUPAZIONALE COMPETENZE GENERALI Competenze strumentali: Capacità di analisi e sintesi Programmazione e gestione del proprio tempo Conoscenze generali di base nel campo di

Dettagli