Lato A. Cicche. Lato B. Mostro.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lato A. Cicche. Lato B. Mostro."

Transcript

1 Lato A. Cicche. Lato B. Mostro. Visione e parole: Cristiano Sormani Valli Creazione: Nicolas Ceruti, Maria Rosa Criniti, Luca Marchiori, Mara Marini, Cristiano Sormani Valli. Nella stanza: Nicolas Ceruti, Maria Rosa Criniti, Luca Marchiori, Mara Marini. Ricerca fotografica e fotografie: Alessandra Di Consoli. Video: Barbara Ferrari, Nicolas Ceruti, Cristiano Sormani Valli. Scene e luci: Nicolas Ceruti, Luca Marchiori. In video: Alessandra Barzaghi, Nicola Castelli, Nicolas Ceruti, Roberto Gatta, Lara Gasparini, Mirko Gotti, Giovanna Mapelli, Luca Marchiori, Chiara Redaelli, Erica Casati. Audio: Thomas Peres. Ricerca musicale: Cristiano Sormani Valli, Luca Marchiori. Costumi: ilinx. Tecnica: Francesco Bettani, Cristiano Sormani Valli. Organizzazione: Silvia Lazzari, Luca Marchiori. Produzione: ETRE Fondazione CARIPLO, ilinx. Durata: 45 minuti per Lato. 10 minuti di pausa fra un Lato A e B. Spazio scenico: Almeno 6 x 6, nella versione per teatro. 4 x 4 per la versione ridotta FAME

2 Ingredienti. Uno spettacolo diviso in due; due spettacoli in uno: il lato A ed il lato B. Due temi connessi e speculari l uno all altro. Il doppio lato della medaglia. Entrambi caratterizzati dalla medesima messinscena. Il lato A è per due voci femminili, il lato B per due voci maschili. Uno spettacolo sulla fame come ricerca ossessiva di qualcosa, qualcuno. Un indagine tragica-comica della realtà contemporanea attraverso la lente del surreale. Una scatola scenica cubica 4x4x4 metri. Americane d acciaio a delimitarne il perimetro. Plastica ad isolare lo spazio. Telo di proiezione alle spalle degli attori. Video, fotografie ad accompagnare e completare la messinscena. Due piedistalli-palchetti : acciao e plexigas. Luce al loro interno. Fari sagomatori, audio e video come parte integrante del cubo-stanza. Struttura autonoma per replicabilità in qualsiasi tipo di spazio e contesto. Microfoni per gli attori. Musica ad accompagnamento della scena. L intero spettacolo verrà tradotto in inglese e francese nel corso del 2011: sovratitoli in video. 2

3 Lato A. Cicche. Cicche è un provino. Immaginato? Reale? A questo provino partecipa una donna. Una donna che ha come caratteristica quella di nutrirsi solamente di chewingum. Non più giovane, non più magra, non più bella. Che anzi vede sfiorire la sua bellezza giorno dopo giorno. Che tenta con ogni trucco di tornare ad essere quello che non è più. Una donna alla ricerca di una bellezza esteriore che non muoia. Che non sparisca ingoiata dal tempo. Una donna che farebbe di tutto per poter lavorare col Direttore, un uomo che ama, ammira, stima e adora. Un uomo che rappresenta per lei la piena realizzazione di ogni desiderio. Una donna che dialoga con la sorella morta. Suo alter ego-coscienza razionale, contraria e complementare. Un discorso in forma grottesca sull anoressia, sulla ricerca d una bellezza omologata, di uno status sociale apparentemente appagante. Uno spettacolo sulla negazione della Fame, sulla trasformazione della Fame: da naturale a metafora della spasmodica ricerca d annullamento del tempo e del successo. Il tutto caratterizzato da un linguaggio e da una maschera del personaggio grotteschi. Comicità della forma, tragedia nella sostanza. In scena due attrici che interpretano i due personaggi principali dell opera. Due attori, invece, in video, interpretano i due provinanti, o dottori dell istituto (?), personaggi che intervallano ed accompagnano, coi loro dialoghi, il provino e la relazione fra le due sorelle. 3

4 Lato B. Mostro. Mostro è un lavoro sulla preda e sul predatore. Sulla fame, sulla timidezza, sulla relazione sensuale-sessuale. Sulla seduzione. Sulla fascinazione. Sulla mancanza d amore. Mostro è un concerto immaginifico per voce e musica elettronica. Mostro parla di un uomo che non è mai stato veramente amato. Timido ed introverso. Mostro parla di uno scienziato. Di un topo da laboratorio trasformato dagli eventi e dalle scelte, in una cavia. Mostro parla di un uomo che sperimenta su di sé un siero che gli da la possibilità di sedurre qualsiasi essere umano. Mostro parla del sesso trasformato in ossessione. Dell incapacità di conquista vera. Di manipolazione. D impossibilità a fermarsi. Di mancanza di relazione. Parla di una lenta trasformazione da uomo in essere bestiale. Mostro parla di fame intesa come degenerazione della pulsione sessuale, pulsione e funzione necessaria ed essenziale nella vita, che si presenta invece qui nella sua forma più buia e famelica. Mostro prende l avvio da un racconto di Cristiano Sormani Valli, inserito nella raccolta di racconti Il naturale evolversi dei fatti edito da MJM editore. Nella nostra messinscena il personaggio principale dell opera è interpretato da due attori. Il primo interpreta Kurt prima dell esperimento : la parte timida ed introversa. Il secondo, invece, interpreta Kurt nella sua parte bestiale del dopo trasformazione. Arrivando ad identificare ed uniformare le due personalità-personaggi nel corso dell opera. Ogni incontro-dialogo, invece, avviene attraverso l uso del video. Gli attori interpreteranno i diversi personaggi incontrati da Kurt nel corso della vicenda, dialogando direttamente con l attore in scena. 4

5 Possibilità. Il Dittico della Fame è la versione estesa per teatro. Con la sua struttura autonoma. Cubo 4x4x4 metri. FAME 2.0 è la messinscena ridotta spazialmente per luoghi non teatrali, situazioni particolari. Il Lato A ed il Lato B possono essere replicati separatamente. Info: ilinx Cristiano Sormani Valli Nicolas Ceruti organizzazione: Silvia Lazzari ilinx nel myspace: ilinx in facebook: gruppo: fan: 5

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 TEATRO DEL VENTO SNC Via Valle, 3 24030 Villa d'adda (BG) tel/fax 035/799829 348/3117058 contatto Chiara Magri info@teatrodelvento.it www.teatrodelvento.it A SCUOLA

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

Alla fine dello stage saranno consegnati gli Attestati di Frequenza solo a coloro che avranno regolarmente seguito le lezioni.

Alla fine dello stage saranno consegnati gli Attestati di Frequenza solo a coloro che avranno regolarmente seguito le lezioni. Troppo spesso vediamo tanti bravissimi cantanti e pochissimi interpreti, probabilmente perché non sempre nei vari corsi di formazione si affronta nello specifico questa parte essenziale del performer nel

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

Corso di Recitazione

Corso di Recitazione Corso di Recitazione L Auditorium Tarentum organizza, in collaborazione con Talìa, Scuola d arte drammatica della Puglia, il corso di recitazione per giovani e adulti. Questo progetto ha l obbiettivo di

Dettagli

PRODUZIONI 2011. www.lafabbricadarte. it

PRODUZIONI 2011. www.lafabbricadarte. it PRODUZIONI 2011 www.lafabbricadarte. it LA FABBRICA D ARTE È UNA SCUOLA DI PRODUZIONE ARTISTICA CHE AL SUO INTERNO SVILUPPA MOLTE ATTIVITÀ LEGATE AL MONDO DELL ARTE E DELLO SPETTACOLO, SIA PER ADULTI CHE

Dettagli

l albero in ombra L ombra e la natura L ombra è qualcosa che ci insegue sempre, è anonima, senza lineamenti o particolari, unica nel suo genere. Ogni cosa ha la sua ombra, non può averne un altra, basta

Dettagli

Studiò a Roma e a Bonn (in Germania) dove si laureò; tornò in Italia nel 1892 e si. La casa dove nacque Pirandello

Studiò a Roma e a Bonn (in Germania) dove si laureò; tornò in Italia nel 1892 e si. La casa dove nacque Pirandello Luigi Pirandello è stato uno dei più importanti scrittori e drammaturghi italiani, conosciuto, famoso e apprezzato in tutto il mondo, e fu anche premiato con il Nobel per la letteratura nel 1934. Nacque

Dettagli

SCAENICA MEDITANS. Mr BLOOM - Ricercare a 3 voci dispari e. da Ulisse di James Joyce - Nausicaa Monologo interiore di Bloom

SCAENICA MEDITANS. Mr BLOOM - Ricercare a 3 voci dispari e. da Ulisse di James Joyce - Nausicaa Monologo interiore di Bloom SCAENICA MEDITANS Mr BLOOM - Ricercare a 3 voci dispari e. da Ulisse di James Joyce - Nausicaa Monologo interiore di Bloom Enrico Frattaroli: Roma 1. Mr Bloom : il personaggio negato I RICHIAMI: «Aspetta,

Dettagli

SEMINARI E CORSI 2011. www.lafabbricadarte. it

SEMINARI E CORSI 2011. www.lafabbricadarte. it SEMINARI E CORSI 2011 www.lafabbricadarte. it Corsi per bambini e ragazzi PICCOLA ACCADEMIA TEATRALE Corsi per adulti SEMINARI DI RECITAZIONE PICCOLA ACCADEMIA MUSICALE SEMINARI DI PUBLIC SPEAKING COMPUTER

Dettagli

LE MOSTRE DI "SCIENZA DELL'ARTE"

LE MOSTRE DI SCIENZA DELL'ARTE LE MOSTRE "SCIENZA DELL'ARTE" "SDA SPETTACOLO" SCUOLA RECITAZIONE E REGIA Direttore: Marco Rossati Anno Scolastico 2009-2010 STIAMO PER INIZIARE I COLLOQUI E I PROVINI PER FORMARE IL CAST DE LE NOZZE FIGARO

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 4 Febbraio 2015 Pag.: 23-34

Testata: Il Mattino Data: 4 Febbraio 2015 Pag.: 23-34 Testata: Il Mattino Data: 4 Febbraio 2015 Pag.: 23-34 Testata: Ottopagine Data: 4 Febbraio 2015 Pag.: 31 Testata: La Repubblica Data: 4 Febbraio 2015 Pag.: X Testata: Il Quotidiano del Sud Data: 4 Febbraio

Dettagli

FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO DIALETTALE

FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO DIALETTALE LA GUGLIA Agugliano FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO DIALETTALE Premio LA GUGLIA D ORO 2013 Agugliano, 28 luglio - 4 agosto ELENCO PREMIATI E MOTIVAZIONI La Guglia d Oro 2013 alla Comp. Teatrale VULIMM VULA

Dettagli

Paolo Beneventi David Conati

Paolo Beneventi David Conati Paolo Beneventi David Conati L animazione teatrale costituisce un momento molto importante della formazione di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti. IMPARIAMO LE REGOLE Il teatro è soprattutto

Dettagli

Materia cani randagi Masque teatro. Scheda tecnica. Audio. Luci. Allegato n. 2 verbale n. 2. Attori: n. 6 Tecnici: n. 2

Materia cani randagi Masque teatro. Scheda tecnica. Audio. Luci. Allegato n. 2 verbale n. 2. Attori: n. 6 Tecnici: n. 2 Materia cani randagi Masque teatro Scheda tecnica Attori: n. 6 Tecnici: n. 2 Spazio scenico: Larghezza m. 10 - profondità m. 12 - altezza m. 4,15. Audio 1 Subwoofer attivo min. 200 W 2 Casse passive min.

Dettagli

Corso superiore di recitazione

Corso superiore di recitazione Corso superiore di recitazione Laboratorio propedeutico all'avviamento professionale 3 ore al giorno per 3 volte alla settimana 3 nuovi modi di vivere la nostra scuola: AGILITA', PROFESSIONALITA' E COMPLETEZZA

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

Chi era Tadeusz Kantor

Chi era Tadeusz Kantor Teatro Alkaest Fondazione Milano Milano Teatro Scuola Paolo Grassi Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano Chi era Tadeusz Kantor 2 giorni di studio con proiezioni e testimonianze Teatro-

Dettagli

Linguaggio del corpo per la seduzione (per donne che vogliono sedurre uomini)

Linguaggio del corpo per la seduzione (per donne che vogliono sedurre uomini) Linguaggio del corpo per la seduzione (per donne che vogliono sedurre uomini) Come scoprire i significati della comunicazione non verbale per sedurre gli uomini. IlTuoCorso - Ermes srl Via E.De Amicis

Dettagli

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo.

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. OBIETTIVI 1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. 2. Conoscere ed incontrare altre culture del

Dettagli

LE STORIE DELLA CAMERA BLU

LE STORIE DELLA CAMERA BLU LE STORIE DELLA CAMERA BLU Il nome del progetto nasce dalla modalità video utilizzata per le riprese, svolte a conclusione del laboratorio. La Camera Blu è infatti una struttura smontabile, costituita

Dettagli

8 Marzo Ore 10.30 e 16.15. A Seguire Incontro L arte Delle Donne e

8 Marzo Ore 10.30 e 16.15. A Seguire Incontro L arte Delle Donne e SPETTACOLI Teatro Cargo - SCINTILLE scritto e diretto da Laura Sicignano con Orietta Notari New York, 25 marzo 1911. In una fabbrica di camicie scoppia un incendio. Muoiono 146 giovani operaie, tra cui

Dettagli

Regione Toscana - Comune di San Gimignano/Assessorato alla Cultura Comune di Poggibonsi Compagnia Giardino Chiuso

Regione Toscana - Comune di San Gimignano/Assessorato alla Cultura Comune di Poggibonsi Compagnia Giardino Chiuso Regione Toscana - Comune di San Gimignano/Assessorato alla Cultura Comune di Poggibonsi Compagnia ORIZZONTI VERTICALI Arti sceniche in cantiere GENERAZIONI A CONFRONTO PERFORMANCE INCONTRI - MEDIA III

Dettagli

RIPARTONO I CORSI DI TEATRO

RIPARTONO I CORSI DI TEATRO RIPARTONO I CORSI DI TEATRO con THEAMA! GIORNATE DI PRESENTAZIONE DEI CORSI: Vuoi conoscerci? Vuoi domandarci qualcosa di più sul teatro? Vuoi sapere come lavoreremo insieme? Ti aspettiamo alle giornate

Dettagli

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Di Dino Arru Con Dino Arru e le marionette del Dottor Bostik Regia Dino Arru e Silvano Antonelli Voce narrante Silvano Antonelli Musiche originali Silvano Antonelli

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

OFFX3 Seconda edizione per quattro residenze teatrali allo Spazio Off di Trento

OFFX3 Seconda edizione per quattro residenze teatrali allo Spazio Off di Trento RESIDENZE ARTISTICHE SPAZIO OFF - TRENTO OFFX3 Seconda edizione per quattro residenze teatrali allo di Trento Ottobre Novembre 2010 OFFX3 - RESIDENZE ARTISTICHE 2010 è un progetto realizzato dall Associazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE IL GIRASOLE DI SAN MARTINO IN BELISETO. English is fun

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE IL GIRASOLE DI SAN MARTINO IN BELISETO. English is fun ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE IL GIRASOLE DI SAN MARTINO IN BELISETO English is fun Anno scolastico 2011/2012 Istituto Comprensivo U. Ferrari di Castelverde

Dettagli

13 novembre 2009. Rassegna Stampa. a cura dell Infopoint del Consiglio Regionale della Puglia

13 novembre 2009. Rassegna Stampa. a cura dell Infopoint del Consiglio Regionale della Puglia 13 novembre 2009 Rassegna Stampa a cura dell Infopoint del Consiglio Regionale della Puglia 14 Novembre 2009 pag. 11 Agenzia n. 3291 13 Novembre 2009 www.consiglio.puglia.it La Puglia religiosa : il tema

Dettagli

Bando di audizione per la Stagione Teatrale 2014-2015

Bando di audizione per la Stagione Teatrale 2014-2015 Bando di audizione per la Stagione Teatrale 2014-2015 Un musical di Marshall Brickman e Rick Elice Musiche di Andrew Lippa Traduzione e Adattamento: Stefano Benni Costumi: Antonio Marras Scene: Guido Fiorato

Dettagli

Denominazione: Progettazione plastica per la scenografia teatrale. Dipartimento Progettazione e arti applicate

Denominazione: Progettazione plastica per la scenografia teatrale. Dipartimento Progettazione e arti applicate ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FIRENZE Via Ricasoli, - 50122 Firenze Tel. 055.215449 Fax 055.239921 Cod. Fisc. 80019050485 http://www.accademia.firenze.it e-mail: segreteria@accademia.firenze.it Tipologia:

Dettagli

Come si realizza uno spot pubblicitario

Come si realizza uno spot pubblicitario Come si realizza uno spot pubblicitario La realizzazione di uno spot si compone principalmente di quattro fasi: 1. Pre-produzione: la fase di scrittura 2. Lavorazione: le riprese 3. Post-produzione: il

Dettagli

danza, canto e recitazione

danza, canto e recitazione Ansia da palcoscenico? Niente paura, la curiamo al CFA. danza, canto e recitazione di Luca Bizzarri Il CFA, Centro di Formazione Artistica, apre i battenti a Genova nel 2008. Nel cuore del centro storico,

Dettagli

Alla cortese attenzione del dirigente scolastico. Al referente alle attività teatrali. Al presidente del circolo/istituto

Alla cortese attenzione del dirigente scolastico. Al referente alle attività teatrali. Al presidente del circolo/istituto Alla cortese attenzione del dirigente scolastico Al referente alle attività teatrali Al presidente del circolo/istituto OGGETTO: Teatro Ragazzi; La compagnia Teatrale la Ciurma nel ambito delle iniziative

Dettagli

CENA A SORPRESA (The dinner party)

CENA A SORPRESA (The dinner party) STAGIONE 2011-2012 2 - da venerdì 13 a domenica 15 gennaio: Giuseppe PAMBIERI Giancarlo ZANETTI e Lia TANZI in CENA A SORPRESA (The dinner party) di Neil Simon regia di Giovanni Lombardo Radice LUX TEATRO

Dettagli

Il viaggio: metafora di una visione interdisciplinare

Il viaggio: metafora di una visione interdisciplinare Il viaggio: metafora di una visione interdisciplinare Davide Papotti Università degli Studi di Parma Dipartimento ALEF - Antichistica Lingue Educazione Filosofia Quattro domande Il viaggio e la sua narrazione

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LE DONNE KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LE DONNE KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LE DONNE KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema delle donne è così composto: - 1 attività

Dettagli

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE CAMPI D ESPERIENZA: IMMAGINI SUONI E COLORI (TEATRO) Padroneggiare gli strumenti Seguire spettacoli di vario Rappresentare situazioni attraverso necessari ad un utilizzo dei tipo(teatrali,musicali il gioco

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CICOGNINI RODARI. Anno scolastico 2014/2015

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CICOGNINI RODARI. Anno scolastico 2014/2015 Anno scolastico 2014/2015 Denominazione progetto Laboratorio teatrale sul testo di W. Shakespeare La bisbetica domata Responsabile del progetto Elisabetta Cocchi Sintesi del progetto Incontri della durata

Dettagli

Fondazione Persona. la Veja Masca

Fondazione Persona. la Veja Masca teatro spettacoli musica cultura Fondazione Persona la Veja Masca Lumi... sul Lumi... Cervino sul Cervino SPETTACOLO TEATRALE NUOVA PRODUZIONE Una narrazione con Gianni Dal Bello che vuole ricordare la

Dettagli

La non scuola al Teatro delle Albe - Aprile 2014

La non scuola al Teatro delle Albe - Aprile 2014 La non scuola al Teatro delle Albe - Aprile 2014 Intervista estratta dalla Tesi di Master in Teatro nel Sociale e Drammateriapia dal titolo: Teatro Sociale e Competenze Trasversali: per lo sviluppo degli

Dettagli

RACCONTATO DA FRANCESCA TILIO

RACCONTATO DA FRANCESCA TILIO PINK PROJECT RACCONTATO DA FRANCESCA TILIO Il vestito rosa di mia madre è il primo ricordo della mia vita. In tante foto indossa quell abito con me piccolissima in braccio. Nasco il 5 aprile del 1975.

Dettagli

PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE. PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro PER LEGGERE NATI

PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE. PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro PER LEGGERE NATI PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro NATI PER LEGGERE 2012/2013 Qui trovi le indicazioni per orientarti nelle prossime pagine. LEGGIMI E COCCOLAMI: letture

Dettagli

Progetto. DIFFERENZ...Io

Progetto. DIFFERENZ...Io Progetto DIFFERENZ...Io DIFFERENZ...Io! Il progetto Differenz...Io è la risposta alla forte esigenza di sensibilizzare la comunità al tema della Raccolta Differenziata dei Rifiuti Solidi Urbani (RSU),

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO

FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO Tancredi è l uomo dei sogni: possiede un isola alle Fiji, splendide ville in tutto il mondo, jet privati ed è di una bellezza magnetica. Tutte le donne

Dettagli

La Piccola famiglia O.N.L.U.S.

La Piccola famiglia O.N.L.U.S. La Piccola famiglia O.N.L.U.S. presenta Ambientato a L Aquila nei drammatici giorni dell aprile 2009, racconta la storia di un bambino, Luca, che attraverso il terribile evento del terremoto comprende

Dettagli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli GLI SPETTACOLI 1 Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli Il Filo di Arianna è una performance teatrale che si interroga sulla condizione femminile nella società contemporanea. Al

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI Rassegna Concorso di Teatro Scolastico rivolto a gruppi teatrali sorti in ambito scolastico ed extra-scolastico 1^ edizione 2016 28 e 29 aprile 2016 TEATRO

Dettagli

Lunaria cooperativa sociale

Lunaria cooperativa sociale Al Dirigente scolastico Oggetto: Progetto Il teatrino di Lunaria - Spettacolo La favola di Frya La Cooperativa sociale Lunaria nell ambito del progetto Il teatrino di Lunaria ha costituito una compagnia

Dettagli

P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA. plesso Polo

P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA. plesso Polo P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA plesso Polo 1 ACCOGLIENZA Docente referente: Colomba Maristella Docenti coinvolti: Le docenti di sezione della scuola dell'infanzia. Alunni coinvolti:

Dettagli

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTO 3-5: UN LIBRO PER. 2 ANNUALITA La tematica scelta come indirizzo principale fra quelli proposti

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

PRIMA EDIZIONE RASSEGNA TEATRALE Su il Sipario

PRIMA EDIZIONE RASSEGNA TEATRALE Su il Sipario REGOLAMENTO PRIMA EDIZIONE RASSEGNA TEATRALE Su il Sipario 1. La Rassegna o è rivolto alle Compagnie di teatro amatoriale operanti su territorio regionale della Lombardia. La Rassegna si svolgerà a Milano

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

Capitolo 3. La messa in scena: costruire il sogno

Capitolo 3. La messa in scena: costruire il sogno Capitolo 3 La messa in scena: costruire il sogno NATURALISTICO LA MESSA IN SCENA PROFILMICO Il profilmico è tutto ciò che si trova davanti alla cinepresa ARTIFICIALE AMBIENTE L ambiente e le figure entrano

Dettagli

8 Premio Internazionale di Arte MECENATE

8 Premio Internazionale di Arte MECENATE 8 Premio Internazionale di Arte MECENATE Scadenza 28 FEBBRAIO 2010 Il concorso è indetto e organizzato dalla Associazione Onlus Mecenate SEZIONE POESIA Una poesia in lingua italiana edita o inedita a tema

Dettagli

Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Corso FARE CINEMA: L ATTORE CREARE FUTURO Nuove competenze culturali e creative per lo sviluppo delle imprese e dei territori dell Emilia-Romagna colpiti dal sisma Attività formativa COLTIVARE IMMAGINARI Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Dettagli

Unione Italiana Libero Teatro Basilicata

Unione Italiana Libero Teatro Basilicata Presenta: 5 EDIZIONE DEL CONCORSO NAZIONALE PER CORTI TEATRALI GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO 27 Marzo 2015 a Matera Unione Italiana Libero Teatro Basilicata Centro Studi U.I.L.T. Basilicata BANDO DI PARTECIPAZIONE

Dettagli

PREPARATE IL VOSTRO GRANDE EVENTO

PREPARATE IL VOSTRO GRANDE EVENTO PREPARATE IL VOSTRO GRANDE EVENTO L Arte Vi Accoglie I l Museo Diocesano di Napoli è collocato all interno dell edificio Sacro Seicentesco Donnaregina Nuova. L edificio di rara preziosità rappresenta un

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA di SAN MARTINO IN BELISETO, POZZAGLIO e CORTE DEI FRATI PROGETTO di RELIGIONE (anni 3) NELLA CASA DI GESU MOTIVAZIONE: Maestra Maria

Dettagli

Sessualità coniugale e metodi naturali

Sessualità coniugale e metodi naturali INER-Italia Istituto per l Educazione alla Sessualità e alla Fertilità Sessualità coniugale e metodi naturali Corso di preparazione per animatori di fidanzati e giovani coppie di sposi INER BS www.fecunditas.it

Dettagli

La foto di scena - G. Prisco

La foto di scena - G. Prisco Obiettivi e problematiche della foto di scena In pratica: quando si fotografa, e con quali attrezzature Documentare l evento: equilibrio tra fattori Un caso di studio: Dove andate, Softmachine? Una variante:

Dettagli

Il cartellone CRITICO 2013-2014

Il cartellone CRITICO 2013-2014 Il cartellone CRITICO 2013-2014 Il cartellone contiene spettacoli programmati da enti partner di Progetto del Calabrone Critico o da enti che hanno scelto di praticare prezzi convenzionati ai possessori

Dettagli

Progetto e calendario ORFEO MILLENNIUM. I giovani e la Conciliazione nel terzo Millennio

Progetto e calendario ORFEO MILLENNIUM. I giovani e la Conciliazione nel terzo Millennio Progetto e calendario ORFEO MILLENNIUM I giovani e la Conciliazione nel terzo Millennio Il FESTIVAL DELL ECCELLENZA AL FEMMINILE FEF è un iniziativa di Cultura di genere in forma di Festival che da 9 anni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA PRIMARIA ACUTO/FIUGGI. Leggere è bello. Anno scolastico 2012/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA PRIMARIA ACUTO/FIUGGI. Leggere è bello. Anno scolastico 2012/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA PRIMARIA ACUTO/FIUGGI Leggere è bello Anno scolastico 2012/2013 Premessa Le insegnati della Scuola Primaria S. Maria de Mattias di Acuto e le classi seconda A tempo pieno e

Dettagli

La Trilogia dell Ambiente

La Trilogia dell Ambiente La Trilogia dell Ambiente Costituiscono la Trilogia dell Ambiente tre spettacoli musicali di teatro ragazzi prodotti da teatrortaet: 1) Una sporca storia con Alessandra Brocadello, Carlo Bertinelli, Filippo

Dettagli

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 A che ruolo giochiamo? Il teatro al servizio della formazione di Francesco Marino Una premessa: di che cosa parliamo quando parliamo di Parleremo di teatro (che

Dettagli

Associazione Culturale nudoecrudo teatro. Viaggio tra le mirabili e segrete stanze della Villa Arconati Partenza h 18.00 18.45 19.

Associazione Culturale nudoecrudo teatro. Viaggio tra le mirabili e segrete stanze della Villa Arconati Partenza h 18.00 18.45 19. PROGRAMMA SUBURBIA festival_09 21 GIUGNO 09 INAUGURAZIONE SUBURBIA RESIDENZA TETRALE h. 18.00: Accoglienza pubblico h. 18.00 20.00: MARCO MUZZOLON Mostra delle fiabe e delle sedie installazione sull immaginario

Dettagli

DESCRIZIONE SINTETICA

DESCRIZIONE SINTETICA ALL A REGISTA DESCRIZIONE SINTETICA Il Regista è in grado di curare l'ideazione e la realizzazione di uno spettacolo dal vivo o di un opera coordinando il lavoro tecnico ed artistico di un gruppo di professionisti

Dettagli

RASSEGNA STAMPA: A MAZON

RASSEGNA STAMPA: A MAZON RASSEGNA STAMPA: A MAZON In scena: A MAZON - 1 UNA DANZA DI AMOREMORTE SULL ONDA DELLA POESIA Presentato al Teatro Vascello di Roma, per una sola replica, lo spettacolo diretto e coreografato da Alessia

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE La trama C è una regista teatrale che vuole mettere in scena la storia di una principessa che viveva tanto tempo fa in un regno bianco, grigio e nero. Ma in scena,

Dettagli

Caratteri Sessuali Terziari

Caratteri Sessuali Terziari Caratteri Sessuali Terziari Sintesi della ricerca svolta in classe Introduzione La professoressa Busdraghi e la professoressa Palazzi ci hanno proposto una ricerca sui caratteri sessuali terziari, per

Dettagli

A CHI DI COMPETENZA. Spettacolo teatrale: ROMEO Le avventure di un gatto di Verona. Verona, giugno 2014. Gentili Signori,

A CHI DI COMPETENZA. Spettacolo teatrale: ROMEO Le avventure di un gatto di Verona. Verona, giugno 2014. Gentili Signori, A CHI DI COMPETENZA Verona, giugno 2014 Spettacolo teatrale: ROMEO Le avventure di un gatto di Verona Gentili Signori, Vi sottoponiamo in allegato la scheda dello Spettacolo di Teatro per bambini di figura

Dettagli

On air, on stage, on line

On air, on stage, on line via Thaon di Revel, 21-20159 Milano 02.36571080 www.fonderiamercury.it info@fonderiamercury.it On air, on stage, on line con Parliamo di radiodrammi, storie concepite espressamente per l oralità e l'udito.

Dettagli

Il teatro italiano di prosa dell 800

Il teatro italiano di prosa dell 800 Il teatro italiano di prosa dell 800 L organizzazione del teatro italiano di prosa del secondo Ottocento è gestita da tre poli: - L impresario - L agenzia teatrale - La compagnia L impresario Meno importante

Dettagli

Il soldatino di piombo

Il soldatino di piombo Il soldatino di piombo Lo spettacolo del Soldatino di Piombo (o di Stagno, in altre versioni), è tratto da una fiaba di uno dei più grandi autori di tutti i tempi, Hans Christian Andersen. Quando si realizza

Dettagli

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003.

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. . 1 Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. 2 Edizione speciale dedicata ai temi di Expo 2015

Dettagli

SPETTACOLO del 10 novembre 2012

SPETTACOLO del 10 novembre 2012 SPETTACOLO del 10 novembre 2012 CONTRIBUTI DI : presso il teatro Studio Milano Zena Elisa, 4 A scientifico Cantaluppi Giulia, III A classico Scotto Davide, III A classico Gaddi Valentino, I A classico

Dettagli

Tecnologia amica. progetto realizzato dal Centro Zaffiria

Tecnologia amica. progetto realizzato dal Centro Zaffiria Tecnologia amica progetto realizzato dal Centro Zaffiria 8 incontri, 7 ragazzi, 3 educatori, computer, videocamera, fotocamera, per realizzare, scoprire sperimentare il mondo digitale, le nuove tecnologie

Dettagli

FOTOGRAFIA & DIREZIONE D ARTE

FOTOGRAFIA & DIREZIONE D ARTE FOTOGRAFIA & DIREZIONE D ARTE Educare alla bellezza, armonia ed arte attraverso la fotografia d autore. A cura di Alessandro Ceci e Isabella Prealoni Swonderful Photo and Art Studio PARMA - Anno scolastico

Dettagli

Associazione Culturale Teatro ricerche. 5a Conferenza Internazionale Theatre and Drama Education Atene 17, 18, 19 Marzo 2006

Associazione Culturale Teatro ricerche. 5a Conferenza Internazionale Theatre and Drama Education Atene 17, 18, 19 Marzo 2006 2 Associazione Culturale Teatro ricerche 5a Conferenza Internazionale Theatre and Drama Education Atene 17, 18, 19 Marzo 2006 Workshop Picasso Teatro l intercultura dei linguaggi nella propedeutica alla

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE

BANDO DI PARTECIPAZIONE CultureCreative presenta III edizione 27 e 29 aprile 2015 presso BANDO DI PARTECIPAZIONE Da un idea di Roberta Federica Serrao Organizzazione a cura di Roberta Federica Serrao per CultureCreative in collaborazione

Dettagli

Corso Laurea Linguaggi dello spettacolo, del cinema, del video

Corso Laurea Linguaggi dello spettacolo, del cinema, del video Corso Laurea Linguaggi dello spettacolo, del cinema, del video Presidente: f.f. Prof. Massimo Privitera Segretario: Enrico De Luca Eugenio Parisano Ubicazione: cubo 28a Telefono: 0984/494547 Fax: 0984/494548

Dettagli

Associazione culturale La Giraffa nel Bicchiere

Associazione culturale La Giraffa nel Bicchiere SCHEDA DESCRITTIVA PROGETTO Io mi ricordo. La storia ricostruita attraverso la ricerca della memoria familiare Ricerca,Teatro e Narrazione Napoli, Istituto Comprensivo Statale Campo del Moricino a.s.2014/2015

Dettagli

FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE

FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE Immagini rubate ROBERTO DE ROSSI Roberto De Rossi MOSTRE FOTOGRAFICHE: Nasce a Roma, si trasferisce in America Latina e quando può torna. Commenta con l occhio della sua camera

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI

EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI Intercultura è una ONLUS, associazione di volontariato ed ente morale riconosciuto con DPR n. 578/85. E presente in 147 città italiane ed in 65

Dettagli

I RISULTATI DI UN QUESTIONARIO SUL TEMA

I RISULTATI DI UN QUESTIONARIO SUL TEMA COMUNICATO STAMPA PER L 8 MARZO TANTI GIOVANI SI SONO CONFRONTATI SUL TEMA DELLA VIOLENZA SULLE DONNE CON L INIZIATIVA DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PARI OPPORTUNITA, DI AMNESTY INTERNATIONAL E DELL L

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO FARA FILIORUM PETRI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CLASSE II CASACANDITELLA CLASSI III RAPINO FARA FILIORUM PETRI

ISTITUTO COMPRENSIVO FARA FILIORUM PETRI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CLASSE II CASACANDITELLA CLASSI III RAPINO FARA FILIORUM PETRI ISTITUTO COMPRENSIVO FARA FILIORUM PETRI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CLASSE II CASACANDITELLA CLASSI III RAPINO FARA FILIORUM PETRI I INCONTRO (COLLETTIVO A CLASSI APERTE) «TU VEDI LE MIE EMOZIONI?» BREVE

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

ISTITUTO FELLINI Istituto per la Cinematografia, la Televisione, lo Spettacolo e la Comunicazione Scuola Secondaria Paritaria

ISTITUTO FELLINI Istituto per la Cinematografia, la Televisione, lo Spettacolo e la Comunicazione Scuola Secondaria Paritaria Istituto per la Cinematografia, la Televisione, lo Spettacolo e la Comunicazione Scuola Secondaria Paritaria DOCUMENTO DESCRITTIVO DELLE SPECIALIZZAZIONI PER L ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Centro Formazione

Dettagli

UN LAB-ORATORIO TEATRALE

UN LAB-ORATORIO TEATRALE UN LAB-ORATORIO TEATRALE IL GIALLO DELLA ZIZZANIA Dalla parabola al campo dell oratorio Come trasformare la parabola del buon grano e della zizzania l Icona evangelica di «A TUTTO CAMPO» in una parabola

Dettagli

presenta Percorsi Formativi

presenta Percorsi Formativi presenta Percorsi Formativi Incontri, workshop, corsi di introduzione e approfondimento sull'arte del Clown. Rivolti ad istituti scolastici e centri socio educativi. IL NUOVO CLOWN UN CLOWN PUÒ ESSERE

Dettagli

Scheda progetto: BIBLIOTECA. Descrizione del progetto

Scheda progetto: BIBLIOTECA. Descrizione del progetto Scheda progetto: BIBLIOTECA SCUOLA Incisa Scapaccino Leggere è bello Toselli - Familiarizzare con i libri per promuovere il piacere della lettura - Acquisire fiducia nelle proprie capacità comunicative

Dettagli

alcune proposte per la scuola 2014

alcune proposte per la scuola 2014 alcune proposte per la scuola 2014 mostra multimediale AUTOBIOGRAFIA DI UN MONDO EX: LE COSE RACCONTANO 3 ottobre/23 novembre concorso letterario a premi PAROLE IN ORBITA scadenza il 10/11 Il Gioco degli

Dettagli

Roberto Gatti Luca Alici Ilaria Vellani

Roberto Gatti Luca Alici Ilaria Vellani vademecum_dizionario 04/10/13 11:31 Pagina 1 a cura di Roberto Gatti Luca Alici Ilaria Vellani Vademecum della democrazia UN DIZIONARIO PER TUTTI Editrice AVE vademecum_dizionario 04/10/13 11:28 Pagina

Dettagli