Carta dei servizi Istituto Dosso Verde Sede di Milano

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Carta dei servizi Istituto Dosso Verde Sede di Milano"

Transcript

1 Carta dei servizi Istituto Dosso Verde Sede di Milano SERVIZI AMBULATORIO DEGENZA EQUIPE

2 Accreditato dal S.S.N. nel 1991 Autorizzato dalla Regione Lombardia DGR n 2887 del 06/07/2006 Contratto con ASL Città di Milano del 02/10/2006 La sede di Milano è stata aperta nel 1991 e con il nuovo accreditamento offre una Unità Operativa di Day- hospital specialistico diagnostico e di Day-hospital specialistico riabilitativo, (per un totale di 10 presenze al giorno), un Servizio Diurno Continuato, (8 posti), un Servizio Ambulatoriale (3200 prestazioni annue). L accreditamento prevede accesso in età evolutiva, il più precoce possibile rispetto alla segnalazione e diverso a seconda del tipo di trattamento, e continuità delle cure fino ai 18 anni. Nel 2009 è stata aperta la nuova struttura, sita all interno dello stesso n civico, dove, al piano terreno si trovano la Segreteria, il Servizio ambulatoriale e la Scuola primaria, al primo piano hanno sede l Unità Operativa di Day-hospital specialistico e il Servizio Diurno Continuato; il grande terrazzo al secondo piano è attrezzato ed adibito alle attività dei minori in degenza diurna (U.O. Day-hospital e Servizio Diurno). Nel piano seminterrato si trova la palestra, anch essa utilizzata dai minori in degenza. Per tutti i Servizi e U.O. è necessario che il paziente si presenti, dopo aver prenotato la visita telefonicamente ed inviato i documenti richiesti, con impegnativa di richiesta di visita specialistica del Medico di medicina generale o del Pediatra di libera scelta o dello specialista del SSN (dicitura: richiesta di visita specialistica di Neuropsichiatria infantile con quesito diagnostico). Il paziente può autonomamente contattare l Istituto, è però opportuno che il medico inviante contatti precedentemente lo specialista del Dosso Verde per concordare tempi e modi dell intervento. Durante la prima visita il neuropsichiatria infantile redige il Progetto Riabilitativo Individuale che servirà al medico inviante per formulare l impegnativa relativa al trattamento nel caso venga proposto un trattamento in regime di degenza, per i trattamenti ambulatoriali, invece, questa seconda impegnativa viene redatta dallo specialista della struttura. Le prestazioni offerte all interno del tetto di volumi accreditato dalla Regione Lombardia e del budget previsto dall ASL Città di Milano, non sono a carico dell utente e sono esenti da ticket. Viene istituita una lista d attesa per ogni Servizio e U.O., in ordine cronologico, salvo urgenze, quando siano prevedibili i tempi della presa in carico rispetto ai volumi accreditati dalla Regione Lombardia e dal budget dell ASL Città di Milano. L utente è comunque informato, nel corso della telefonata di prenotazione, dei tempi di attesa e della modalità per entrare e permanere nella lista. 2

3 Da tutti i Servizi e U.O. la dimissione viene concordata con il paziente, i genitori e gli invianti. Viene consegnata agli stessi relazione relativa a diagnosi, interventi svolti, evoluzione clinica, interventi necessari. E possibile l accesso privato al servizio ambulatoriale per i seguenti servizi: Psicoterapia psicoanalitica individuale per minori e giovani adulti. Psicoterapia genitore / bambino. Psicomotricità per minori. Sostegno psicoterapeutico ad i genitori. Intervento neuropsichiatrico per famiglie con minori problematici. Consulenza problematiche genitorialità. Consulenza strutture dedicate all età evolutiva. Consulenza strutture scolastiche. Il Direttore medico comunica nel primo incontro con i genitori, la disponibilità ad accogliere personalmente i reclami e la garanzia di una verifica rapida. Ogni operatore è sensibilizzato a segnalare tempestivamente alla direzione i disagi e le problematiche espresse dagli utenti e a sviluppare in équipe strategie per farvi fronte. Durante la fase iniziale della presa in carico vengono sottoposti a tutti i pazienti o a chi ne ha la tutela, i moduli relativi all utilizzo dei dati personali e al consenso al trattamento. Viene proposto agli utenti, ogni anno, apposito questionario anonimo per valutarne la soddisfazione. 3

4 Cura e riabilitazione dei minori affetti da: - disturbi psichici, dello sviluppo, del comportamento e somatici dell infanzia - disturbi psichici, dello sviluppo, del comportamento e somatici dell adolescenza - disturbi dello spettro dell autismo Attraverso trattamenti di: - psicoterapia psicoanalitica individuale - terapia psicomotoria individuale - psicoterapia genitore-bambino - psicoterapia breve in adolescenza Affiancati da: - visite NPI (compreso somministrazione e controllo farmaci) - incontri di sostegno ai famigliari - incontri di sostegno specifico a famigliari, educatori, insegnanti. - incontro con invianti e altre parti sociali Offrire un servizio che permetta di: - nello specifico del trattamento riabilitativo, ottenere buoni risultati per il minore, la sua famiglia, le agenzie scolastiche e sociali in cui è inserito - di offrire un modello di intervento sperimentato e aperto alle evoluzioni metodologiche e cliniche che sia esportabile anche in altre realtà. Nell ambulatorio prestano servizio i seguenti operatori: - Direttore Medico, neuropsichiatra infantile, psicoanalista - n 2 Medici, neuropsichiatri infantili - n 7 Psicologhe,psicoterapeute esperte dell età evolutiva 4

5 - n 3 Terapiste della neuro psicomotricità Periodo di apertura: dal 01 settembre al 30 giugno, escluse le vacanze scolastiche di cui viene esposto calendario in bacheca. Orario di apertura: dalle ore 9 alle ore 17,30, dal lunedì al venerdì. 5

6 Cura e riabilitazione di minori affetti da patologie dello spettro dell autismo in cui l eventuale organicità non comprometta gravemente la possibilità di recupero. Sono previsti 2 gruppi: gruppo piccoli, da 2 ai 6 anni con frequenza alla Scuola dell infanzia accompagnati dall educatore di riferimento. Progetto specifico: relazione comunicativa. Frequenza: dal 1 settembre al 15 luglio (escluse vacanze scolastiche), dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 15. gruppo grandi, da 12 a18 anni. Progetto specifico: socializzazione. Frequenza: dal 1 settembre al 15 luglio (escluse vacanze scolastiche), dal lunedì al venerdì, dalle 13 alle 17,30. Strutturare ed aggiornare un modello di intervento rispetto alla patologia in esame che permetta: 1. nello specifico del trattamento riabilitativo, di ottenere i migliori risultati per il minore e la famiglia 2. di offrire un modello di intervento sperimentato ma anche duttile ed aperto alle evoluzione metodologiche e che sia esportabile in altre realtà. Relazione individualizzata dell educatore con il minore con particolare attenzione agli aspetti psicodinamici del rapporto. Utilizzo di metodi pedagogico-riabilitativi (TEACCH, Comunicazione alternativa e aumentativa e altri). Coinvolgimento della famiglia e di tutte le parti sociali. Programmazione e verifica degli interventi. Supervisione degli educatori e del personale riabilitativo relativa sia ai contenuti tecnici sia alle dinamiche interpersonali con il paziente che di gruppo. Il lavoro è organizzato su 2 equipe: Equipe sanitario riabilitativa: Direttore medico, neuropsichiatra infantile, psicoanalista n 2 Medici, neuropsichiatri infantili Terapisti della neuro psicomotricità per trattamenti individuali e di gruppo 6

7 Psicologhe, psicoterapeute per trattamenti individuali e supervisione Logoterapista Equipe educativa: n 3 Educatori Assistente Religiosa coordinatrice 7

8 Diagnosi intensiva approfondita e polispecialistica dei seguenti gruppi di patologie: - disturbi dello spettro dell autismo - disturbi dell apprendimento - disturbi psichici, dello sviluppo, del comportamento e somatici dell infanzia - disturbi psichici, dello sviluppo, del comportamento e somatici dell adolescenza Il D.H. diagnostico è propedeutico all eventuale accesso all U.O. e Servizi. Strutturare e aggiornare un modello di intervento diagnostico per la disabilità e i disturbi psichici in età evolutiva che: I) permetta un intervento sufficientemente rapido, incisivo, frutto di un lavoro di equipe tra i vari specialisti II) offra agli invianti e alle famiglia un servizio utile a comprendere ed affrontare la diagnosi III) offra criteri prognostici e terapeutici aggiornati ed utilizzabili La equipe diagnostica è composta da: Direttore Medico, neuropsichiatra infantile, psicoanalista Neuropsichiatra Infantile esperto dello spettro dell autismo e nei disturbi dell apprendimento Psicoterapeuta Riabilitatore dell età evolutiva (terapista della neuro psicomotricità, logopedista) Educatore professionale. L équipe si riunisce dopo i singoli interventi per definire la diagnosi, la prognosi, la terapia o il trattamento da proporre nei suoi vari aspetti, la restituzione all inviante o ai genitori e le modalità della stessa. Periodo di apertura: dal 01 settembre al 15 luglio, escluse le vacanze scolastiche di cui viene esposto calendario in bacheca. Orario di apertura: dalle ore 9 alle ore 17,30 dal lunedì al venerdì. 8

9 Cura e riabilitazione di minori affetti da patologie dello spettro dell autismo in cui l eventuale organicità non comprometta gravemente la possibilità di recupero. Gruppo di età da 6 a 12 anni con frequenza alla Scuola primaria interna o esterna. Progetto specifico: comunicazione ed apprendimento. Frequenza dal 1 settembre al 15 luglio (escluse vacanze scolastiche), dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 16. Strutturare ed aggiornare un modello di intervento rispetto alla patologia in esame che permetta: 1. nello specifico del trattamento riabilitativo, di ottenere i migliori risultati per il minore e la famiglia. 2. di offrire un modello di intervento sperimentato ma anche duttile ed aperto alle evoluzioni metodologiche e che sia esportabile in altre realtà Relazione individualizzata dell educatore con il minore con particolare attenzione agli aspetti psicodinamici del rapporto. Utilizzo di metodi pedagogico-riabilitativi (TEACCH, Comunicazione alternativa e aumentativa ). Coinvolgimento della famiglia e di tutte le parti sociali. Programmazione e verifica degli interventi. Supervisione degli educatori e del personale riabilitativo relativa sia ad i contenuti tecnici sia alle dinamiche interpersonali con il paziente che di gruppo Il lavoro è organizzato su 2 equipe: Equipe sanitaria: Direttore medico, neuropsichiatra infantile, psicoanalista n 2 medici, neuropsichiatri infantili Terapisti della neuro psicomotricità per trattamenti individuali e di gruppo Psicologhe, psicoterapeute per trattamenti individuali e supervisione Logoterapista Equipe educativa: 9

10 n 2 Educatori Assistente Religiosa coordinatrice 10

11 Il personale che lavora presso l I.D.R. Dosso Verde a qualunque titolo, è in possesso delle qualifiche richieste dall accreditamento ed inoltre specificamente formato alla funzione per la quale è utilizzato. Ogni gruppo omogeneo di operatori è supervisionato regolarmente da consulenti esperti. La collaborazione con la Cattedra di neuropsichiatria infantile dell età evolutiva dell Università di Pavia e la Consulenza scientifica del Prof. G.Lanzi, garantiscono al personale informazioni e accesso ai corsi, seminari e convegni organizzati su problematiche di interesse specifico. L Ente gestore incentiva e favorisce l aggiornamento costante del personale. Presso la sede di Milano opera, con mansioni differenti, personale scelto e qualificato nonchè professionalmente preparato. A seguito troverete la struttura del personale operante: Direttore Scientifico o Umberto Balottin Direttore Medico o Luisa Salvini Neuropsichiatri Infantili Paolo Manfredi Alexia Aldini Psicologi Stefania Sigali Sarah Reichmann Daniela Speroniero Angela Russo Simona Dal Pozzo Silvia Bozzeda Daniela Pelagatti Terapisti della Neuro Psicomotricità Donata Castiello Roberta Persico Cristina Damiani Massimo Caserini Logopedisti Anamaria Sanchez Educatori Rosa Ranzenigo Daniele Diani Mirco Marasso Licya Wolhfarth Margherita Radice Assistenti 11

12 Letizia Grazzani Religiosa assistente Suor Luisagnese Manzoni 12

CARTA DEI SERVIZI CENTRO DI RIABILITAZIONE SAN VINCENZO CENTRO DIURNO IL VELIERO

CARTA DEI SERVIZI CENTRO DI RIABILITAZIONE SAN VINCENZO CENTRO DIURNO IL VELIERO CARTA DEI SERVIZI CENTRO DI RIABILITAZIONE SAN VINCENZO CENTRO DIURNO IL VELIERO 1. L'Istituto San Vincenzo L'Istituto San Vincenzo è un ente religioso legalmente riconosciuto che dipende dalla Arcidiocesi

Dettagli

UNITA OPERATIVA DI RIABILITAZIONE GENERALE IN REGIME DIURNO CONTINUO PER ETA EVOLUTIVA

UNITA OPERATIVA DI RIABILITAZIONE GENERALE IN REGIME DIURNO CONTINUO PER ETA EVOLUTIVA UNITA OPERATIVA DI RIABILITAZIONE GENERALE IN REGIME DIURNO CONTINUO PER ETA EVOLUTIVA DEFINIZIONE E UTENZA: L Unità Operativa di Riabilitazione Generale in Regime Diurno Continuo, accreditata presso il

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DOSSO VERDE. Direzione ISTITUTO DOSSO VERDE PAVIA Responsabile Qualità. Emittente Redattore Data Pubblicazione

CARTA DEI SERVIZI DOSSO VERDE. Direzione ISTITUTO DOSSO VERDE PAVIA Responsabile Qualità. Emittente Redattore Data Pubblicazione Carta dei Servizi Dosso Verde Pagina 1 di 14 CARTA DEI SERVIZI DOSSO VERDE Emittente Redattore Data Pubblicazione Direzione ISTITUTO DOSSO VERDE PAVIA Responsabile Qualità Copia Controllata Copia non Controllata

Dettagli

Dipartimento di Salute Mentale

Dipartimento di Salute Mentale OSPEDALE 88 Dipartimento di Salute Mentale Direttore: Dr. Vincenzo Zindato UO PSICHIATRIA CENTRO PSICO SOCIALE (CPS) E AMBULATORI PERIFERICI Il CPS è il Servizio che si occupa della prevenzione, della

Dettagli

Carta dei servizi Istituto Dosso Verde Sede di Pavia

Carta dei servizi Istituto Dosso Verde Sede di Pavia Carta dei servizi Istituto Dosso Verde Sede di Pavia SERVIZI... 2 AMBULATORIO... 4... 4... 4... 5... 6... 7... 8... 9 DEGENZA... 10... 10... 12... 13 EQUIPE... 14 1 L Istituto è accreditato dal S.S.N.

Dettagli

guida ai servizi di psichiatria adulti

guida ai servizi di psichiatria adulti Dipartimento di Salute Mentale guida ai servizi di psichiatria adulti del Dipartimento di Salute Mentale Copia Prodotta Internamente dal Servizio Informazione e Comunicazione Ausl Imola Luglio 2005 Suggerimenti,

Dettagli

Servizio Specialistico Ambulatoriale

Servizio Specialistico Ambulatoriale Servizio Specialistico Ambulatoriale Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure,

Dettagli

Sistema di Gestione della Qualità MOD-CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI

Sistema di Gestione della Qualità MOD-CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI MOD- Pagina 1 di 11 ISTITUTO DOSSO VERDE Sede di Milano Accreditato dal S.S.N. nel 1991 Autorizzato dalla Regione Lombardia DGR n 2887 del 06/07/2006 Contratto con ASL Città di Milano del 02/10/2006 SCIA

Dettagli

PROGETTO SPERIMENTALE Organizzazione operativa Centro Autismo Territoriale (CAT) ASL BR PREMESSA

PROGETTO SPERIMENTALE Organizzazione operativa Centro Autismo Territoriale (CAT) ASL BR PREMESSA PROGETTO SPERIMENTALE Organizzazione operativa Centro Autismo Territoriale (CAT) ASL BR PREMESSA I disturbi dello spettro autistico rappresentano un disordine neuropsicologico complesso biologicamente

Dettagli

CENTRO EDUCATIVO per MINORI REGINA ELENA Una carezza per Carla Via Torino n. 6 Cuorgnè

CENTRO EDUCATIVO per MINORI REGINA ELENA Una carezza per Carla Via Torino n. 6 Cuorgnè CENTRO EDUCATIVO per MINORI REGINA ELENA Una carezza per Carla Via Torino n. 6 Cuorgnè PREMESSA Il Centro nasce nel 2006, grazie al lavoro coordinato, iniziato nel 2004, tra l Associazione Onlus Una casa

Dettagli

CONSULTORIO FAMILIARE LUISA RIVA

CONSULTORIO FAMILIARE LUISA RIVA CONSULTORIO FAMILIARE LUISA RIVA Privato Accreditato Autorizzazione ASL Milano con delibera n 92 del 31 Gennaio 2012 Accreditamento Reg. Lombardia con delibera 3286 del 18 Aprile 2012 C.F. 01401200157

Dettagli

CENTRO di RIABILITAZIONE ambulatoriale day hospital tempo pieno vedano olona (va)

CENTRO di RIABILITAZIONE ambulatoriale day hospital tempo pieno vedano olona (va) A S S O C I A Z I O N E A S S O C I A Z I O N E VIA DON LUIGI MONZA, 10 21040 VEDANO OLONA (VA) TEL. 0332.866080 F AX 0332.400208 WWW. LANOSTRAFAMIGLIA. IT E - MAIL: LNFVEDANO@ TIN. IT C.F. E P. IVA: 00307430132

Dettagli

Centro accreditato di Riabilitazione

Centro accreditato di Riabilitazione Centro accreditato di Riabilitazione Carta dei Servizi Revisione 3 del 20.01.2015 INTRODUZIONE: La Carta dei Servizi vuole essere il documento che formalizza il contratto stipulato tra il nostro Centro

Dettagli

A. G. S. A. T. Associazione Genitori Soggetti Autistici del Trentino ONLUS

A. G. S. A. T. Associazione Genitori Soggetti Autistici del Trentino ONLUS A. G. S. A. T. Associazione Genitori Soggetti Autistici del Trentino ONLUS I SERVIZI A.G.S.A.T. - Anna Folgarait - 1 Associazione Genitori Un servizio che nasce dal bisogno di molte famiglie di trovare

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. n. 3, 4 novembre 2013

CARTA DEI SERVIZI. n. 3, 4 novembre 2013 CARTA DEI SERVIZI n. 3, 4 novembre 2013 Cos è il Consultorio Familiare Il Consultorio Familiare è un luogo che offre interventi di tutela, di prevenzione e di promozione della salute. In modo particolare

Dettagli

MILANO 20 marzo 2010 MODELLI ORGANIZZATIVI E GESTIONALI DEI SERVIZI DEDICATI ALL AUTISMO. Sindromi autistiche Intervento precoce, intensivo, integrato

MILANO 20 marzo 2010 MODELLI ORGANIZZATIVI E GESTIONALI DEI SERVIZI DEDICATI ALL AUTISMO. Sindromi autistiche Intervento precoce, intensivo, integrato MILANO 20 marzo 2010 MODELLI ORGANIZZATIVI E GESTIONALI DEI SERVIZI DEDICATI ALL AUTISMO Educazione/Riabilitazione Sindromi autistiche Intervento precoce, intensivo, integrato Villa Dott.ssa Laura Centro

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO 2014/15

CARTA DEL SERVIZIO 2014/15 CARTA DEL SERVIZIO 2014/15 Presentazione dell Associazione La Cascina La nostra storia inizia nel 1982 dall incontro di alcune persone che -come cittadini e volontari- hanno cercato risposte plausibili

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI CENTRO DIURNO DISABILI IL MELOGRANO

CARTA DEI SERVIZI CENTRO DIURNO DISABILI IL MELOGRANO CARTA DEI SERVIZI CENTRO DIURNO DISABILI IL MELOGRANO 1. L'Istituto San Vincenzo L'Istituto San Vincenzo è un ente religioso legalmente riconosciuto che dipende dalla Arcidiocesi di Milano. E' presieduto

Dettagli

Centri regionali di riferimento

Centri regionali di riferimento Centri regionali di riferimento Emilia-Romagna BOLOGNA - AREA VASTA CENTRO - AUSL - in attesa di ricezione dati Centro Team HUB Disturbi dello Spettro Autismo Viale Pepoli 5-40100 Bologna Telefono: 051/6584164

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Gloria Anna Saracino 12/10/1956 Dirigente Psicologo ASL TA. 3384446283 gl.saracino@libero.it

CURRICULUM VITAE. Gloria Anna Saracino 12/10/1956 Dirigente Psicologo ASL TA. 3384446283 gl.saracino@libero.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data di nascita Qualifica Professionale Amministrazione Incarico attuale servizio di afferenza Tel. Ufficio Cell. E-mail Gloria Anna Saracino 12/10/1956

Dettagli

Struttura del Centro. Reparto di degenza

Struttura del Centro. Reparto di degenza Reparto di degenza Il reparto di degenza dispone di 10 stanze singole e di moderne apparecchiature diagnostiche, riabilitative e terapeutiche. Ogni stanza è dotata di un sistema di climatizzazione, poltrona

Dettagli

NOI E L AUTISMO: GLI INTERVENTI E LA CONTINUITA DI CURA

NOI E L AUTISMO: GLI INTERVENTI E LA CONTINUITA DI CURA NOI E L AUTISMO: GLI INTERVENTI E LA CONTINUITA DI CURA Il Disturbo autistico è un disordine dello sviluppo che compromette il funzionamento globale e si traduce in un funzionamento cognitivo atipico.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Sartori Cecilia 29.10.1955 Indirizzo Via Bissolati 20 - Cremona Telefono 0372-405951 / 0372-405930 Fax 0372-405936 E-mail

Dettagli

NOI E L AUTISMO: La diagnosi clinica e funzionale

NOI E L AUTISMO: La diagnosi clinica e funzionale NOI E L AUTISMO: La diagnosi clinica e funzionale L autismo è una sindrome comportamentale, causata da un disordine dello sviluppo neurobiologico che colpisce la comunicazione e l interazione sociale,

Dettagli

Consultorio Familiare Luisa Riva

Consultorio Familiare Luisa Riva Consultorio Familiare Luisa Riva Privato Accreditato Autorizzazione ASL Milano con delibera n 92 del 31 Gennaio 2012 Accreditamento Reg. Lombardia con delibera 3286 del 18 Aprile 2012 C.F. 01401200157

Dettagli

Day Hospital Psichiatrico

Day Hospital Psichiatrico Day Hospital Psichiatrico Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure, attraverso

Dettagli

EDIZIONE DI GIUGNO 2015 Dr Guido Abele Ronchi Direttore sanitario

EDIZIONE DI GIUGNO 2015 Dr Guido Abele Ronchi Direttore sanitario Pagina 1 di 13 EDIZIONE DI GIUGNO 2015 Dr Guido Abele Ronchi Direttore sanitario ENTE GESTORE: ISTITUTO DELLE SUORE DI MARIA CONSOLATRICE L ISTITUTO DELLE SUORE DI MARIA CONSOLATRICE è un ente ecclesiastico

Dettagli

ELENCO CENTRI ACCREDITATI PER VALUTAZIONE ALUNNI CON DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO, DISTURBI SPECIFICI, DISABILITA E PROBLEMATICHE DI VARIO GENERE

ELENCO CENTRI ACCREDITATI PER VALUTAZIONE ALUNNI CON DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO, DISTURBI SPECIFICI, DISABILITA E PROBLEMATICHE DI VARIO GENERE ELENCO CENTRI ACCREDITATI PER VALUTAZIONE ALUNNI CON DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO, DISTURBI SPECIFICI, DISABILITA E PROBLEMATICHE DI VARIO GENERE CENTRO Lab.D.A. Laboratorio per i Disturbi dell'apprendimento

Dettagli

Unità d offerta accreditata dal Comune di Milano tel 02.48007174 fax 02.48196125 e-mail: bpcomunita@virgilio.it

Unità d offerta accreditata dal Comune di Milano tel 02.48007174 fax 02.48196125 e-mail: bpcomunita@virgilio.it CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI COMUNITÀ EDUCATIVE COMUNITÀ FAMILIARE SERVIZIO SEMIRESIDENZIALE ALLOGGIO PER L AUTONOMIA COMUNITA EDUCATIVE COMUNITA FAMILIARE FONDAZIONE PIO ISTITUTO BUON PASTORE Via

Dettagli

Le Linee Guida della Regione Toscana sui DSAp

Le Linee Guida della Regione Toscana sui DSAp Le Linee Guida della Regione Toscana sui DSAp V.Corridori Regione Toscana - Azienda Ospedaliera Universitaria Senese A.Monti Direttore UOC NPI Empoli-Membro gruppo di lavoro Riferimenti nazionali Legge

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA

ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA Disturbi Specifici dell apprendimento - Coinvolgono oltre 1,5 mln di persone in Italia. PARI A: - Oltre il 4,5% degli studenti. I DSA NON POSSONO DUNQUE ESSERE IGNORATI

Dettagli

IL BAMBINO CON SINDROME DI DOWN:

IL BAMBINO CON SINDROME DI DOWN: ANFFAS ONLUS CAPIRSI DOWN DI CINISELLO BALSAMO Monza - O.N.L.U.S. Azienda Ospedaliera Ospedale civile di Vimercate Clinica Pediatrica Ospedale San Gerardo Monza INSIEME PER DIVENTARE GRANDI DGR 15301 Seminario

Dettagli

UNITÀ OPERATIVA RIABILITAZIONE SCLEROSI MULTIPLA DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE

UNITÀ OPERATIVA RIABILITAZIONE SCLEROSI MULTIPLA DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE UNITÀ OPERATIVA RIABILITAZIONE SCLEROSI MULTIPLA DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE 1/7 Premessa Il Dipartimento di Neuroscienze ha come obiettivo la prevenzione, la diagnosi, la cura, la riabilitazione e la

Dettagli

Dipartimento di Salute Mentale

Dipartimento di Salute Mentale Dipartimento di Salute Mentale UO DI PSICHIATRIA E NEUROPSICHIATRIA Direttore: Dr. Vincenzo Zindato UO DI PSICHIATRIA Il CPS è il Servizio che si occupa della prevenzione, della cura e della riabilitazione

Dettagli

SERVIZI PER PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE MENTALE O DIPENDENZA

SERVIZI PER PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE MENTALE O DIPENDENZA SERVIZI PER PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE MENTALE O DIPENDENZA Servizio tossicodipendenze (Ser.T.) 10 Il Ser.T. dell Asl 2 Savonese si occupa della cura delle persone che hanno problemi di dipendenza

Dettagli

Processi di continuità e contiguità nella presa in carico globale e multifattoriale della persona con autismo

Processi di continuità e contiguità nella presa in carico globale e multifattoriale della persona con autismo Processi di continuità e contiguità nella presa in carico globale e multifattoriale della persona con autismo Prof. Lucio Moderato Psicologo Psicoterapeuta - Direttore Servizi Diurni e Territoriali Fondazione

Dettagli

REGIONE LIGURIA IN BREVE

REGIONE LIGURIA IN BREVE REGIONE LIGURIA IN BREVE La Regione Liguria ha approvato, nel tempo, diversi progetti per l autismo, effettuati in collaborazione con i centri specialistici e le associazioni di familiari. Nel 2004 approva

Dettagli

Il Centro per l Autismo e i Disturbi Generalizzati dello Sviluppo della AUSL 3 di Catania

Il Centro per l Autismo e i Disturbi Generalizzati dello Sviluppo della AUSL 3 di Catania LE BUONE PRASSI IN ITALIA Il Centro per l Autismo e i Disturbi Generalizzati dello Sviluppo della AUSL 3 di Catania Renato Scifo Neuropsichiatra Infantile, Coordinatore Centro Autismo P.O. Acireale, AUSL

Dettagli

Ambulatorio Riabilitativo e Ciclo Diurno Continuo per minori

Ambulatorio Riabilitativo e Ciclo Diurno Continuo per minori Ambulatorio Riabilitativo e Ciclo Diurno Continuo per minori Carta dei Servizi sede operativa via Roma, 36 SPINADESCO edizione luglio 2013 SOMMARIO CARTA DEI SERVIZI pag. 1 Dove siamo 06 2 Informazioni

Dettagli

Residenza psichiatrica la Luna

Residenza psichiatrica la Luna Residenza psichiatrica la Luna Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure, attraverso

Dettagli

Servizio di Radiologia

Servizio di Radiologia Servizio di Radiologia Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure, attraverso

Dettagli

Dirigente Psicologo Psicoterapeuta. Responsabile - Consultorio Familiare

Dirigente Psicologo Psicoterapeuta. Responsabile - Consultorio Familiare INFORMAZIONI PERSONALI Nome Barbieri Cristina Data di nascita 01/11/1952 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Psicologo Psicoterapeuta ASL DI VERONA Responsabile

Dettagli

MA 28. DAI NEUROSCIENZE UOC di PSICHIATRIA du Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE. Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 7. pag.

MA 28. DAI NEUROSCIENZE UOC di PSICHIATRIA du Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE. Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 7. pag. pag. 7 DAI NEUROSCIENZE UOC di PSICHIATRIA du Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 7 Inserire eventuali altri loghi appartenenti all UO (es. Università,

Dettagli

Semiresidenza psichiatrica il Sole

Semiresidenza psichiatrica il Sole Semiresidenza psichiatrica il Sole Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure,

Dettagli

elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Consulente libero professionale come Psicologa- Psicoterapeuta

elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Consulente libero professionale come Psicologa- Psicoterapeuta F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome, Cognome ELENA FRANCO Indirizzo Telefono E-mail elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Nazionalità Data di

Dettagli

Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) Coordinamento Dott. Massimo Palumbo

Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) Coordinamento Dott. Massimo Palumbo Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) Coordinamento Dott. Massimo Palumbo UTENZA Il centro si rivolge a soggetti con età inferiore ai 18 anni che presentano: - Disturbo del Comportamento Alimentare

Dettagli

ALUNNO CON DISABILITA

ALUNNO CON DISABILITA D.G. Famiglia e Solidarietà Sociale ALUNNO CON DISABILITA NUOVE MODALITA PER L INDIVIDUAZIONE AL FINE DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA NORMATIVA LEGGE 104/92 DPR 24 FEBBRAIO 1994 LEGGE 289/2002 ART.35 COMMA

Dettagli

Dall infanzia all età adulta: la gestione del paziente disabile in un Servizio territoriale MG Stagnaro Neuropsichiatra Infantile ASL4 Chiavarese

Dall infanzia all età adulta: la gestione del paziente disabile in un Servizio territoriale MG Stagnaro Neuropsichiatra Infantile ASL4 Chiavarese Welfare di seconda generazione per il benessere e la salute Genova, 12.1.2015 Dall infanzia all età adulta: la gestione del paziente disabile in un Servizio territoriale MG Stagnaro Neuropsichiatra Infantile

Dettagli

GTTFPP66E28B157P. Azienda Ospedaliera Spedali Civili di Brescia

GTTFPP66E28B157P. Azienda Ospedaliera Spedali Civili di Brescia FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Filippo Gitti Indirizzo Via Boccacci 83 Brescia Telefono 0302090625 Fax 0303704436 E-mail filippo.gitti@spedalicivili.brescia.it Nazionalità

Dettagli

PIANO FORMATIVO 2015. 28 febbraio 2015: Linee guida. Diagnosi e trattamento dei Disturbi dello Spettro Autistico in età evolutiva

PIANO FORMATIVO 2015. 28 febbraio 2015: Linee guida. Diagnosi e trattamento dei Disturbi dello Spettro Autistico in età evolutiva Cooperativa sociale Provider n 3773 Via Ida Baccini, 80-00137 Roma tel. 06/87201072 Fax 06/87201033 www.ideaprisma.it e-mail: formazione.ecm@ideaprisma.it PIANO FORMATIVO 2015 28 febbraio 2015: Linee guida.

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PROGRAMMA STRAORDINARIO DI INTERVENTI PER L AUTISMO E GLI ALTRI DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PROGRAMMA STRAORDINARIO DI INTERVENTI PER L AUTISMO E GLI ALTRI DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO Allegato alla Delib.G.R. n. 44/ 10 del 31.10.2007 PROGRAMMA STRAORDINARIO DI INTERVENTI PER L AUTISMO E GLI ALTRI DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO Premessa L autismo, assieme agli altri disturbi pervasivi

Dettagli

CENTRO DIURNO A VALENZA SOCIORIABILITATIVA PER PERSONE CON DISABILITA IN SITUAZIONE DI GRAVITA

CENTRO DIURNO A VALENZA SOCIORIABILITATIVA PER PERSONE CON DISABILITA IN SITUAZIONE DI GRAVITA È una struttura territoriale di tutela sociosanitario a carattere diurno rivolta a persone con disabilità grave, in età postscolare o adulta/anziana che possono presentare anche disturbi psico-organici

Dettagli

Centro Socio Educativo (C.S.E.) di Brembate Sopra Via xxv Aprile Via Donizzetti 60. Redatta in conformità alla D.G.R. n. 7/20763 del 16/02/2005

Centro Socio Educativo (C.S.E.) di Brembate Sopra Via xxv Aprile Via Donizzetti 60. Redatta in conformità alla D.G.R. n. 7/20763 del 16/02/2005 Centro Socio Educativo (C.S.E.) di Brembate Sopra Via xxv Aprile Via Donizzetti 60 Redatta in conformità alla D.G.R. n. 7/20763 del 16/02/2005 Brembate sopra, settembre 2010 La Carta dei Servizi è il requisito

Dettagli

Centro per l Età Evolutiva

Centro per l Età Evolutiva Centro per l Età Evolutiva Studio Associato di Psicologia Clinica Formazione Ricerca CHI SIAMO Il Centro per l Età Evolutiva è uno Studio Associato di Psicologia che ha sede a Bergamo e svolge la propria

Dettagli

U.S.O. SERVIZIO DI PSICOLOGIA CLINICA

U.S.O. SERVIZIO DI PSICOLOGIA CLINICA pag. 7 AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI VERONA SCHEDA INFORMATIVA SERVIZI DIAGNOSTICI E SANITARI U.S.O. SERVIZIO DI PSICOLOGIA CLINICA PRESIDIO Borgo Trento Ultimo aggiornamento 16/1/2012 MA

Dettagli

Interventi nelle istituzioni

Interventi nelle istituzioni Interventi nelle istituzioni Il Minotauro Il Minotauro è formato da psicologi e psicoterapeuti che da oltre trent anni collaborano nell area della prevenzione e del trattamento del disagio psicologico,

Dettagli

AUTISMO Percorsi diagnostici, terapeutici e assistenziali dall età evolutiva all età adulta Torino, 7 MAGGIO 2009

AUTISMO Percorsi diagnostici, terapeutici e assistenziali dall età evolutiva all età adulta Torino, 7 MAGGIO 2009 AUTISMO Percorsi diagnostici, terapeutici e assistenziali dall et età evolutiva all et età adulta Torino, 7 MAGGIO 2009 Paolo Bailo, Marina Gandione Ricerche recenti hanno indicato una prevalenza dei DPS

Dettagli

Fondazione OPERA SANTA RITA PRATO. del. Centro Diurno di Riabilitazione Per Giovani Cerebrolesi Franco Primi

Fondazione OPERA SANTA RITA PRATO. del. Centro Diurno di Riabilitazione Per Giovani Cerebrolesi Franco Primi Fondazione OPERA SANTA RITA PRATO CARTA DEI SERVIZI del Centro Diurno di Riabilitazione Per Giovani Cerebrolesi Franco Primi Edizione - aprile 2002 1 LA FONDAZIONE OPERA SANTA RITA (Onlus) L attuale Fondazione

Dettagli

Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna

Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna Tolmezzo 09 Settembre 2011 TECNICI (NEUROPSICHIATRI, PSICOLOGI, LOGOPEDISTI INSEGNANTI DI OGNI ORDINE E GRADO GENITORI E DISLESSICI ADULTI Sensibilizzare il mondo

Dettagli

MASTER ANNUALE Difficoltà e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

MASTER ANNUALE Difficoltà e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) MASTER ANNUALE Difficoltà e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Presentazione Il Master offre la possibilità di acquisire conoscenze approfondite e competenze operative per lavorare con bambini e

Dettagli

ANGSA LOMBARDIA ONLUS

ANGSA LOMBARDIA ONLUS 1 A. Bovi NASCITA DI ANGSA 1985 In Italia nasce ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici), con il principale obiettivo di: promuovere attività di formazione, informazione e scambi culturali

Dettagli

Ospedale privato Villa Igea

Ospedale privato Villa Igea Residenza psichiatrica il Borgo Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure, attraverso

Dettagli

Funzionigramma Comunità Panta Rei

Funzionigramma Comunità Panta Rei Funzionigramma Comunità Panta Rei Sanitario Psicoterapia/Psichiatra: In collaborazione con la Psicoterapeuta/Psicologa/NPI si occupa della valutazione clinica degli utenti nella fase del preingresso e

Dettagli

STRUTTURA COMPLESSA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA

STRUTTURA COMPLESSA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA STRUTTURA COMPLESSA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA L attività di Neuropsichiatria Infantile esprime una competenza medico specialistica deputata

Dettagli

Il nursing riabilitativo nel Dipartimento di Salute Mentale. Docente: Paolo Barelli

Il nursing riabilitativo nel Dipartimento di Salute Mentale. Docente: Paolo Barelli Il nursing riabilitativo nel Dipartimento di Salute Mentale Docente: Paolo Barelli Day Hospital Centro Diurno CONTESTO Centro Salute Mentale: Ambulatori e Territorio SOCIALE Ospedale: Servizio Psichiatrico

Dettagli

Area psichiatrica Doppia Diagnosi

Area psichiatrica Doppia Diagnosi Area psichiatrica Doppia Diagnosi Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure,

Dettagli

Professionisti nel Trattamento dell Autismo

Professionisti nel Trattamento dell Autismo Professionisti nel Trattamento dell Autismo Il master Il Master vuole formare professionisti del Trattamento della Sindrome Autistica supportando lo sviluppo di competenze teoriche e applicative utili

Dettagli

LA RETE DELLE CURE PALLIATIVE NELL ASL 2 SAVONESE

LA RETE DELLE CURE PALLIATIVE NELL ASL 2 SAVONESE CENTRO DI TERAPIA DEL DOLORE E CURE PALLIATIVE Direttore: dott. Marco Bertolotto LA RETE DELLE CURE PALLIATIVE NELL ASL 2 SAVONESE Le Cure Palliative forniscono il sollievo dal dolore e da altri gravi

Dettagli

Città di CERNUSCO SUL NAVIGLIO REQUISITI DI ACCREDITAMENTO PER LE UNITA D OFFERTA PER LA PRIMA INFANZIA

Città di CERNUSCO SUL NAVIGLIO REQUISITI DI ACCREDITAMENTO PER LE UNITA D OFFERTA PER LA PRIMA INFANZIA REQUISITI DI ACCREDITAMENTO PER LE UNITA D OFFERTA PER LA PRIMA INFANZIA Approvati dall Assemblea Distrettuale dei Sindaci deliberazione n. 3 del 9.2.2011 Premessa L accreditamento può essere richiesto

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI CONSORZIO ALLEANZA SOCIALE PROTAGONISTA in sigla A.S.P. Anno 2015

CARTA DEI SERVIZI CONSORZIO ALLEANZA SOCIALE PROTAGONISTA in sigla A.S.P. Anno 2015 Pag. 1 / 8 Carta Serv. CSC 02 REV 0 del 26/11/2015 CARTA DEI SERVIZI CONSORZIO ALLEANZA SOCIALE PROTAGONISTA in sigla A.S.P. Anno 2015 Pag. 2 / 8 Carta Serv. CSC 02 REV 0 del 26/11/2015 Chi siamo Il Consorzio

Dettagli

GRUPPO AUTISMO U.O. E CATTEDRA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE UNIVERSITÀ DI GENOVA ISTITUTO G. GASLINI FORMAZIONE E DISTURBI DELLA COMUNICAZIONE

GRUPPO AUTISMO U.O. E CATTEDRA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE UNIVERSITÀ DI GENOVA ISTITUTO G. GASLINI FORMAZIONE E DISTURBI DELLA COMUNICAZIONE U.O. E CATTEDRA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE UNIVERSITÀ DI GENOVA ISTITUTO G. GASLINI GRUPPO AUTISMO E DISTURBI DELLA COMUNICAZIONE FORMAZIONE A D Operatori sanitari Università Servizi Territoriali Medicina

Dettagli

PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo NORD 2 - Brescia Via Costalunga, 15-25123 BRESCIA Cod. Min. BSIC88400D - Cod.Fisc. 80049710173 Tel.030307858-0308379448-9

Dettagli

Area psichiatrica Villa Sole

Area psichiatrica Villa Sole Area psichiatrica Villa Sole Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure, attraverso

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL

FORMATO EUROPEO PER IL FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ZECCARA ENRICA Indirizzo VIA CAIROLI 36 27029 VIGEVANO (PV) ITALIA Telefono 0381-71275 cell339 2932095 E-mail enricazeccara@liberoit

Dettagli

Ospedale privato Villa Igea

Ospedale privato Villa Igea Area psichiatrica Doppia Diagnosi Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure,

Dettagli

AUTISMO E ALTRI DISTURBI DELLO SVILUPPO: LA COLLABORAZIONE FRA GENITORI E PROFESSIONISTI E IL PARENT TRAINING

AUTISMO E ALTRI DISTURBI DELLO SVILUPPO: LA COLLABORAZIONE FRA GENITORI E PROFESSIONISTI E IL PARENT TRAINING Istituto Giannina Gaslini Genova U.O. e Cattedra di Neuropsichiatria Infantile Università degli Studi di Genova Istituto Superiore di Sanità U.O. 11 I.S.S. Progetto di miglioramento e valutazione in campo

Dettagli

Studio di Psicologia e Psicoterapia Amaltea Dr.ssa Chiara Della Betta via Paganini, 13 61020 Montecchio (PU) Breve premessa

Studio di Psicologia e Psicoterapia Amaltea Dr.ssa Chiara Della Betta via Paganini, 13 61020 Montecchio (PU) Breve premessa Servizio di Consulenza Scolastica per Disturbi di Apprendimento Breve premessa Sempre più significativa si configura la consulenza in materia di Disturbo Specifico dell Apprendimento proprio all interno

Dettagli

DSA NORMATIVA DI RIFERIMENTO

DSA NORMATIVA DI RIFERIMENTO DSA NORMATIVA DI RIFERIMENTO Nota ministeriale n. 26 del 05 gennaio 2005 Atto di indirizzo e coordinamento relativo ai compiti delle UnitàSanitarie Locali in materia di alunni portatori di handicap Nota

Dettagli

Stellapolare Centro diurno psichiatrico. Via Montecassino, 8-20900 Monza stellapolare@novomillennio.it www.novomillennio.it

Stellapolare Centro diurno psichiatrico. Via Montecassino, 8-20900 Monza stellapolare@novomillennio.it www.novomillennio.it Stellapolare Centro diurno psichiatrico Via Montecassino, 8-20900 Monza stellapolare@novomillennio.it www.novomillennio.it Chi siamo Il centro diurno Stellapolare si configura come una struttura semiresidenziale,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Matiz Alessandra Data di nascita 01/01/1957. Dirigente Psicologo I livello

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Matiz Alessandra Data di nascita 01/01/1957. Dirigente Psicologo I livello INFORMAZIONI PERSONALI Nome Matiz Alessandra Data di nascita 01/01/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Psicologo I livello ASL DI RM/F Dirigente ASL

Dettagli

Integrazione Scuola-Famiglia-Centro per i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo. Esperienze di percorsi riabilitativi nei Disturbi dello Spettro Autistico

Integrazione Scuola-Famiglia-Centro per i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo. Esperienze di percorsi riabilitativi nei Disturbi dello Spettro Autistico Integrazione Scuola-Famiglia-Centro per i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo Esperienze di percorsi riabilitativi nei Disturbi dello Spettro Autistico Dott.ssa G. Pozio Centro per i Disturbi Pervasivi dello

Dettagli

La formazione e l organizzazione del lavoro in rete e dei gruppi esperti: il Progetto Autismo Regione Liguria

La formazione e l organizzazione del lavoro in rete e dei gruppi esperti: il Progetto Autismo Regione Liguria La formazione e l organizzazione del lavoro in rete e dei gruppi esperti: il Progetto Autismo Regione Liguria E. Veneselli U.O. e Cattedra di Neuropsichiatria Infantile Istituto G. Gaslini Università di

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: IRCCS Fondazione Stella Maris - Pisa 2) Codice di accreditamento: NZ03552 3) Albo e classe di

Dettagli

INTERVENTI INTEGRATI SOCIO SANITARI 0 18 nell Area Bolognese

INTERVENTI INTEGRATI SOCIO SANITARI 0 18 nell Area Bolognese INTERVENTI INTEGRATI SOCIO SANITARI 0 18 nell Area Bolognese Un volontario competente: percorso formativo Il minore tra i Servizi Sociali e Sanitari ed il Territorio Bologna, 18 giugno 2013 Carlo Passarelli

Dettagli

Gabriele Baldo CV. Attività di ricerca e attività clinica

Gabriele Baldo CV. Attività di ricerca e attività clinica Gabriele Baldo CV Dati personali:gabriele Baldo Luogo e data di nascita: Rovereto (TN) 14-11-1979 Psicologo-Psicoterapeuta, collaboratore ODFLab, Università di Trento via Matteo del Ben, 5 38065 Rovereto

Dettagli

L'Équipe multidisciplinare

L'Équipe multidisciplinare L'Équipe multidisciplinare Struttura di Neuropsichiatria Infantile ASL CN1 - Presidio Ospedaliero di Mondovì, Direttore: Dott. Franco FIORETTO e-mail: npi@asl16.sanitacn.it Centro Autismo e Sindrome di

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI A.M.P. PAXME DOMICILIARE Anno 2015

CARTA DEI SERVIZI A.M.P. PAXME DOMICILIARE Anno 2015 Pag. 1 / 11 Carta Serv. CSC 05 REV 0 del 26/11/2015 CARTA DEI SERVIZI A.M.P. PAXME DOMICILIARE Anno 2015 Pag. 2 / 11 Carta Serv. CSC 05 REV 0 del 26/11/2015 CHI SIAMO La Cooperativa AMP Paxme Domiciliare

Dettagli

Progetto La casa di Pollicino

Progetto La casa di Pollicino Progetto La casa di Pollicino Un servizio completo per rispondere alle necessità di bambini autistici e delle loro famiglie Mai più soli insieme si può! www.solidarietaeservizi.it 1 L ORIGINE Il progetto

Dettagli

Carta dei Servizi del Ser.T. di Rho Indice

Carta dei Servizi del Ser.T. di Rho Indice Carta dei Servizi del Ser.T. di Rho Indice 1. Definizione 2. Status giuridico 3. Principi 4. Diritti dei cittadini e doveri degli operatori 5. Stili di lavoro 6. Possesso dei requisiti: standard gestionali,

Dettagli

Dr. Corbetta Contardo Luigi Dr. Corti Fiorenzo Massimo Dr.ssa Lampreda Maria P. Consuelo (Via Giotto 20 20060 Masate)

Dr. Corbetta Contardo Luigi Dr. Corti Fiorenzo Massimo Dr.ssa Lampreda Maria P. Consuelo (Via Giotto 20 20060 Masate) 09/2009 CARTA INFORMATIVA DEI SERVIZI DEI MEDICI IN GRUPPO Dr. Corbetta Contardo Luigi Dr. Corti Fiorenzo Massimo Dr.ssa Lampreda Maria P. Consuelo (Via Giotto 20 20060 Masate) IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE

Dettagli

Consultorio Familiare Luisa Riva

Consultorio Familiare Luisa Riva Consultorio Familiare Luisa Riva Privato Accreditato Autorizzazione ASL Milano con delibera n 92 del 31 Gennaio 2012 Accreditamento Reg. Lombardia con delibera 3286 del 18 Aprile 2012 C.F. 01401200157

Dettagli

Sede di SAN DONATO MILANESE

Sede di SAN DONATO MILANESE Ottobre 2014 Sede di SAN DONATO MILANESE Via Di Vittorio 73 20097 San Donato Milanese (Mi) SERVIZIO SANITARIO RIABILITATIVO Delibera ASL CITTA DI MILANO n. 1746 del 11/09/2006, ai sensi del DGR n.3057

Dettagli

L INIZIATIVA PROGETTUALE: il CSMA - Centro Specializzato Multisistemico per l Autismo

L INIZIATIVA PROGETTUALE: il CSMA - Centro Specializzato Multisistemico per l Autismo SPETT.LE FONDAZIONE I BAMBINI DELLE FATE PIAZZA SERENISSIMA, 20 31033 CASTELFRANCO VENETO (TV) OGGETTO: PROGETTO VIVIAUTISMO DA REALIZZARE NEL BIENNIO 2013-2014 L INIZIATIVA PROGETTUALE: il CSMA - Centro

Dettagli

LE SPECIALITA MEDICHE, PSICOLOGICHE E RIABILITATIVE

LE SPECIALITA MEDICHE, PSICOLOGICHE E RIABILITATIVE LE SPECIALITA MEDICHE, PSICOLOGICHE E RIABILITATIVE Cardiologia Il servizio di Cardiologia si rivolge ai pazienti che presentano le principali forme di patologia cardiologica e cardiovascolare, attraverso

Dettagli

UNITA OPERATIVA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE PRESIDIO POLICLINICO GIAMBATTISTA ROSSI. pag.

UNITA OPERATIVA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE PRESIDIO POLICLINICO GIAMBATTISTA ROSSI. pag. pag. 7 AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI VERONA SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA UNITA OPERATIVA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE PRESIDIO POLICLINICO GIAMBATTISTA

Dettagli

Felicetti Carmela. Psicologo-Psicoterapeuta ASP Cosenza. npi.rossano@gmail.com

Felicetti Carmela. Psicologo-Psicoterapeuta ASP Cosenza. npi.rossano@gmail.com C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 01.06.1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Psicologo Numero telefonico dell ufficio 0983/517352 Fax dell ufficio 0983/517360

Dettagli

VI Giornata Mondiale per la consapevolezza dell autismo. Le iniziative a Parma

VI Giornata Mondiale per la consapevolezza dell autismo. Le iniziative a Parma Conferenza stampa VI Giornata Mondiale per la consapevolezza dell autismo. Le iniziative a Parma Parma, 2 aprile 2013 Via La Spezia n. 147, ore 11,30 Intervengono Laura Rossi, Assessore al Welfare Comune

Dettagli

Progetto Migrazione e Disagio Psichico

Progetto Migrazione e Disagio Psichico Progetto Migrazione e Disagio Psichico Milano, 6 marzo 2009 Maria Antonella Costantino Unità Operativa di Neuropsichiatria dell Infanzia e dell Adolescenza Dipartimento per la Salute della Donna, del Bambino

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA CORSO PROGETTO 2014

RELAZIONE ILLUSTRATIVA CORSO PROGETTO 2014 Allegato al Prot. n. 78357 del 14.3.2014 RELAZIONE ILLUSTRATIVA CORSO PROGETTO 2014 RAGAZZI IN COMUNITA Comprendere l adolescente per aiutarlo a crescere 5 incontri di formazione e aggiornamento per Educatori

Dettagli