LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI BANDI FP7 SPAZIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI BANDI FP7 SPAZIO"

Transcript

1 GIORNATA NAZIONALE DI LANCIO BANDO 2013 SPAZIO DEL 7PQ R&ST LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI BANDI FP7 SPAZIO Cristiana Cirina Agenzia Spaziale Italiana Unità Rapporti Nazionali ed Internazionali Roma, 20 settembre 2012

2 FP7 IL RUOLO DELL ASI L Agenzia Spaziale Italiana (ASI) sulla base dello Statuto dell Agenzia: coordina e gestisce i progetti nazionali e la partecipazione italiana a progetti europei ed internazionali, nel quadro del coordinamento delle relazioni internazionali assicurato dal Ministero degli Affari Esteri,... promuove, sostiene e coordina la partecipazione italiana a progetti e iniziative dell'unione europea nel campo spaziale.

3 FP7 LE ATTIVITA DELL ASI Partecipa alla delegazione nazionale allo Space Programme Committee Analisi e commenti del documento di lavoro (Work Programme) con il coinvolgimento della filiera spaziale nazionale; Co-Organizza con l APRE le giornate informative nazionali in occasione del lancio delle call spazio Supporta la filiera spaziale nazionale nella fase di preparazione della proposta (e.g. ricerca partner, support letter dell ASI per progetti a leadership nazionale,..)

4 FP7 LE ATTIVITA DELL ASI Organizza workshop tematici su FP7 Partecipa agli info day internazionali per raccogliere informazioni da diffondere alla filiera spaziale nazionale (mailing list di 800 nominativi) tramite la casella di posta dedicata Link dal sito ASI al sito Cordis della EC con le informazioni sulle Invitation to Tender (ITT) ESA finanziate con fondi FP7

5 IL 7 PROGRAMMA QUADRO DI RICERCA TEMA SPAZIO 1400 M così distribuiti: circa 700M assegnati all ESA per il programma GMES Space Component (Delegation Agreement ESA-EC); Budget residuo assegnato tramite call FP7: 85% tematica GMES e relativi servizi (land, marine, security, emergency, atmosphere, climate change) inclusi downstream; 15 % tematica Space Foundations (e.g. tecnologie per l esplorazione, tecnologie critiche, )

6 IL 7 PROGRAMMA QUADRO DI RICERCA TEMA SPAZIO Budget assegnato (e.g. GMES, tecnologie) nelle prime 5 call: circa 540M Call 2013 (sesta e ultima per FP7): luglio 2012, budget ca. 126M finanzierà tematica GMES (e.g. cambiamento climatico, servizi downstream GMES, remote sensing), tecnologie critiche, tecnologie per l esplorazione, sicurezza degli assets spaziali

7 FP7 CALL SPAZIO 2012 Overview quinta call spazio Tematica 9.1 Space base applications at the service of the European Society N prog. valutati Budget richiesto (M ) 49 99, Space foundations , Cross cutting activities 29 32,7 12 Budget disponibile (M ) Totale ,4 88 Successivamente incrementato con dei residui di budget

8 FP7 CALL SPAZIO 2012 Overview quinta call spazio Tematica N prog. presentati N prog. valutati N prog. finanziabili di cui prog. finanziati 9.1 Space base applications at the service of the European Society Space foundations Cross cutting activities Totale Il 67,3% delle proposte valutate ha superato la soglia minima prevista per il finanziamento. Il budget complessivo disponibile per la call ha permesso di finanziare il 35,5% delle proposte che hanno superato la soglia minima.

9 FP7 CALL SPAZIO 2012 La partecipazione italiana (n proposte) N. N. proposte con partecipazione I presentate: 105 -di di cui: sotto la la soglia minima: finanziabili: verranno finanziate Il 31,4% delle proposte presentate a partecipazione italiana ha ottenuto un punteggio superiore alla soglia minima per il finanziamento 26,6% delle proposte a partecipazione nazionale presentate verrà finanziato

10 FP7 CALL SPAZIO 2012 La partecipazione italiana (budget) Grant richiesto dall Italia nelle 105 proposte presentate: ca. ca. 56,5 M M Grant richiesto nelle proposte a partecipazione italiana finanziabili (n.33): ca. ca. 15,5 M M Grant assegnato all Italia nelle28 proposte finanziate: ca. ca. 11,8 M M (parial al 20,8% del del grant totale richiesto dall Italia)

11 FP7 CALL SPAZIO 2012 La partecipazione italiana % Ritorno finanziario assolutoper Italia (grant I proposte finanziate (11,8M )/grant tot. tot. assegnato (ca.91m )) ca. ca. 12,9% % Ritorno finanziario relativoper Italia (grant I proposte finanziate (11,8M )/totale grant richiesto I (56,5M )) ca. ca. 20,8% Ritorno medioper proposta ca. ca. 420K

12 FP7 CALL SPAZIO 2012 La partecipazione italiana Su Su un un totaledi di 105 proposte con partecipazione italiana sono a leadership nazionale: -dicui - cui propostefinanziabili: Il Il 23,8% delle proposte a leadership nazionale presentate alla quinta call sono risultate finanziabili. 7 proposte a leadership italiana verranno finanziate Il Il 16,6% delle proposte a leadership italiana presentate

13 FP7 CALL SPAZIO 2012 La partecipazione italiana Ripartizione partecipazione nazionale per categoria di partecipanti PROPOSTE PRESENTATE Università 22% Altro 1% GI 19% Enti Ricerca 34% PMI 24%

14 FP7 CALL SPAZIO 2012 La partecipazione italiana PROPOSTE FINANZIATE Università 16% Altro 1% GI 30% Enti Ricerca 37% PMI 16% PROPOSTE RIGETTATE Università 26% GI 15% PMI 27% Enti Ricerca 32% 14 14

15 FP7 CONFRONTI CINQUE CALLs SPAZIO Indicatori per numero di proposte - Italia

16 FP7 CONFRONTI CINQUE CALLs SPAZIO Indicatori per numero di proposte - Italia partecipazione success rate committment presenza leadership complessiva 1 call 2 call 3 call 4 call 5 call

17 IL RITORNO NEI PRINCIPALI PAESI Indicatori per grant richiesto PAESE % RITORNO ASSOLUTO finanziamento paese/tot. finanziato % RITORNO RELATIVO finanziamento paese/tot. richiesto paese I 11,5 13,5 9,3 5,2 12,9 49,4 22,5 27,5 14,6 20,8 F 27,4 21,3 12,5 20,2 14,1 64,5 32,0 38,9 52,6 33,4 DE 13,0 13,2 15,5 13,4 16,8 58,7 23,6 41,8 33,7 35,6 UK 11,2 13,0 7,7 18,5 11,6 60,1 30,0 30,1 53,0 23,0 ES 5,5 5,4 7,2 3,8 12,8 80,4 14,4 32,1 17,8 17,7

18 IL RITORNO NEI PRINCIPALI PAESI Il budget complessivo assegnato dalla EC nelle cinque calls per la tematica spazio è di circa 540M PAESE F 19,6% DE 14,2% UK 12,2 I 10,2% ES 6,9% % MEDIA RITORNO ASSOLUTO SU CINQUE CALLS SPAZIO

19 I RITORNI Dettaglio su servizi GMES (5 calls) SERVIZI GRANT TOTALE % Italia % Francia % Germania % UK LAND 25,3M 2,4% (0,6M ) 14,2% (3,6M ) 18,9% (4,8M ) 3,9% (1M ) MARINE 81,1M 9,7% (7,9M ) 40% (32,4M ) 4% (3,3M ) 13% (10,6M ) EMERGENCY 37,7M 16,7% (6,3M ) 25,1% (9,5M ) 24% (8,9M ) 8,2% (3,1M ) SECURITY 35,4M 23,7% (8,4M ) 12,1% (4,3M ) 12,9% (4,6M ) 3,1% (1,1 ) ATMOSPHERE 36,1M 0,5% (0,2M ) 17,1% (6,2M ) 17,1% (6,2M ) 37,1% (13,4M ) 215,6M 10,8% 25,9% 12,8% 13,5%

20 I RITORNI Dettaglio su GMES downstream (5 calls) % DI RITORNO IN TERMINI DI BUDGET TOPIC GRANT TOTALE I F DE UK ES Downstream services 70,1 M 10,7% (7,5M ) 13,0% (9,1M ) 14,2% (10M ) 12,8% (9M ) 5,7% (4M )

21 I RITORNI Dettaglio su Space Foundations (5 calls) % RITORNO ASSOLUTO ITALIA ,2% 14,5% 8,3% 5,4% 15% Il budget complessivo assegnato dalla EC sulla parte di Space Foundations (tecnologie) è stato di circa 183,3M con un ritorno per l Italia di circa 21M ossia 11,4% sul totale budget delle Space Foundations

22 I RITORNI Dettaglio su ITT ESA Il budget complessivo assegnato dall ESA tramite le ITT con finanziamenti UE FP7 (dati marzo 2012) è di circa 406M

23 Budget complessivo al momento distribuito nelle cinque call FP7 spazio: ca. 540M Budget FP7 assegnato con ITT ESA per programma GMES (marzo 2012): ca. 406M Budget complessivo FP7 spazio assegnato: ca. 946M I RITORNI Ritorno complessivo per l Italia Ritorno complessivo per l Italia cinque call spazio e ITT ESA per GMES: 11,3% Il ritorno complessivo attuale per l Italia in tutte le tematiche del Settimo Programma Quadro (ad eccezione delle ITT ESA) è dell 8,43%

24 CONCLUSIONI Il Ritorno assoluto medio per le cinque calls, in termini di grant, è al momento circa il 10,2%, valore che può ritenersi soddisfacente rispetto al ritorno medio del FP7 per l Italia (8,4%). In ambito GMES, sui servizi l Italia ha un ritorno medio del 10,8% con una leadership assoluta nella componente Security (ritorno pari al 23,7) ma ancora con un coinvolgimento marginale nei servizi Land e Atmosphere Nella tematica Space Foundations il ritorno medio per l Italia è dell 11,4 sul totale

25 CONCLUSIONI L ASI, unitamente alla delegazione nazionale al Comitato di Programma Spazio, in coordinamento con APRE e la sua rete NCP, rimane a disposizione della comunità industriale e di ricerca italiane

26 Grazie per l attenzione Cristiana Cirina ASI Unità Rapporti Nazionali ed Internazionali Tel

La Sesta Call FP7 Spazio: Attività preparatorie per il servizio GMES cambiamento climatico

La Sesta Call FP7 Spazio: Attività preparatorie per il servizio GMES cambiamento climatico GIORNATA NAZIONALE DI LANCIO BANDO 2013 AMBIENTE La Sesta Call FP7 Spazio: Attività preparatorie per il servizio GMES cambiamento climatico Fabrizio Battazza Agenzia Spaziale Italiana Unità Osservazione

Dettagli

Ministero dell' Istruzione, dell' Università e della Ricerca

Ministero dell' Istruzione, dell' Università e della Ricerca Il settimo Programma Quadro della Ricerca dell Unione Europea Programma Scienza nella Società Dirigente Ufficio III Programmi di Ricerca Europei MIUR e il 7 Programma Quadro Il MIUR ha nominato le delegazioni

Dettagli

7 Programma Quadro. Analisi statistica comparata della partecipazione italiana alla priorità Trasporti. Ing. Aldo Covello

7 Programma Quadro. Analisi statistica comparata della partecipazione italiana alla priorità Trasporti. Ing. Aldo Covello 7 Programma Quadro Analisi statistica comparata della partecipazione italiana alla priorità Trasporti Ing. Aldo Covello Partecipazione italiana Priorità Trasporti 1 PREMESSA Le valutazioni statistiche

Dettagli

L Agenzia Spaziale Europea (ESA)

L Agenzia Spaziale Europea (ESA) L Agenzia Spaziale Europea (ESA) L Agenzia Spaziale Europea (ESA) è stata costituita nel 1975 dalla fusione delle due agenzie precedentemente create dai Paesi Europei: ELDO (European Launch Development

Dettagli

Partecipazione Italiana alle Call ENV 2012

Partecipazione Italiana alle Call ENV 2012 Steering Committee Ricerca Ambientale Sede ENEA, Roma 20 giugno 2012 Partecipazione Italiana alle Call ENV 2012 Pierpaolo Campostrini CORILA, Director Consortium for Managing Research Activities in the

Dettagli

Servizi, Suggerimenti ed Opportunità

Servizi, Suggerimenti ed Opportunità APRE AGENZIA PER LA PROMOZIONE DELLA RICERCA EUROPEA LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AL TEMA NMP Servizi, Suggerimenti ed Opportunità Giornata Nazionale di Lancio del 7 Bando NMP 14 Maggio 2012 CNR, Bologna

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Valutazione di una proposta nel 7 PQ di RST dell UE ( )

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Valutazione di una proposta nel 7 PQ di RST dell UE ( ) APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Valutazione di una proposta nel 7 PQ di RST dell UE (2007-2013) AGENDA Mattina: Scrivere una proposta di successo La presentazione della proposta Alcuni

Dettagli

Ministero dell' Istruzione, dell' Università e della Ricerca

Ministero dell' Istruzione, dell' Università e della Ricerca Il settimo Programma Quadro della Ricerca dell Unione Europea - Programma NMP Dirigente Ufficio III Programmi di Ricerca Europei MIUR e il 7 Programma Quadro Il MIUR ha nominato le delegazioni dei comitati

Dettagli

Ministero dell' Istruzione, dell' Università e della Ricerca

Ministero dell' Istruzione, dell' Università e della Ricerca Horizon 2020 Marie Skłodowska Curie Actions in Horizon 2020: Giornata di Lancio Bandi 2014 15 Dirigente Ufficio III Programmi di Ricerca Europei MIUR e Horizon 2020 Il MIUR ha nominato i delegati dei comitati

Dettagli

IL Ruolo dell ASI e le Call del Settimo Programma Quadro. Giornata Galileo Roma, 16 Febbraio 2009 Hotel NH Leonardo da Vinci Roma

IL Ruolo dell ASI e le Call del Settimo Programma Quadro. Giornata Galileo Roma, 16 Febbraio 2009 Hotel NH Leonardo da Vinci Roma IL Ruolo dell ASI e le Call del Settimo Programma Quadro Giornata Galileo Roma, 16 Febbraio 2009 Hotel NH Leonardo da Vinci Roma L ASI nella Navigazione e per FP7 ASI in Galileo & EGNOS Finanzia il Programma

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO. La politica di coesione della UE: programmazione, progettazione e gestione dei Fondi SIE e dei Fondi diretti

PROGETTO DIDATTICO. La politica di coesione della UE: programmazione, progettazione e gestione dei Fondi SIE e dei Fondi diretti PROGETTO DIDATTICO La politica di coesione della UE: programmazione, progettazione e gestione dei Fondi SIE e dei Fondi diretti Indice 1. Scenario di riferimento 2. Obiettivi didattici 3. I destinatari

Dettagli

Horizon2020: Opportunità per favorire l efficienza energetica dei consumatori

Horizon2020: Opportunità per favorire l efficienza energetica dei consumatori Horizon2020: Opportunità per favorire l efficienza energetica dei consumatori Marina Varvesi Laureata in chimica Esperienze professionali: Ente autonomo delle Nazioni Unite NCP italiano per il PQ Esperto

Dettagli

Verso una strategia macroregionale dell'ue per lo sviluppo della coesione economica, sociale e territoriale nel bacino del Mediterraneo

Verso una strategia macroregionale dell'ue per lo sviluppo della coesione economica, sociale e territoriale nel bacino del Mediterraneo LA STRATEGIA EUROPEA La Conferenza Euro-mediterranea di Barcellona (2-3 aprile 2012): definire gli obiettivi e i principali elementi di una agenda a medio-lungo termine; promuovere un processo di coordinamento

Dettagli

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO I PROGRAMMA DELLA CE IN MATERIA DI RICERCA E SVILUPPO Elementi essenziali, approccio e strategia Marta Visca E.U. Mentis S.a.s.. corso Filippo Turati 25/7 10128 Torino SETTIMO

Dettagli

L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta

L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta Delegazione di Confindustria presso l Ue LEONARDO PINNA Le principali fonti di finanziamento EU BUDGET GESTIONE CENTRALIZZATA

Dettagli

Sommario INTRODUZIONE

Sommario INTRODUZIONE Sommario INTRODUZIONE... 1 H2020 OVERVIEW... 2 COSA CERCARE?... 3 INFORMAZIONI GENERALI SUL PORTALE E DOCUMENTI GENERICI... 4 COME CERCARE UN BANDO... 6 INTRODUZIONE Questa brevissima guida si pone l obiettivo

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA IN H2020: RISULTATI DEI BANDI 2014 PER L ITALIA E BANDI ATTUALMENTE APERTI

EFFICIENZA ENERGETICA IN H2020: RISULTATI DEI BANDI 2014 PER L ITALIA E BANDI ATTUALMENTE APERTI EFFICIENZA ENERGETICA IN H2020: RISULTATI DEI BANDI 2014 PER L ITALIA E BANDI ATTUALMENTE APERTI 2015 Horizon 2020 attraverso il bando 2014 ha sostenuto la ricerca e l innovazione nel settore dell efficienza

Dettagli

Cos è il CIP Eco-Innovation ed il ruolo dell Informal NCP. Giuliana Gasparrini

Cos è il CIP Eco-Innovation ed il ruolo dell Informal NCP. Giuliana Gasparrini Cos è il CIP Eco-Innovation ed il ruolo dell Informal NCP ECO INNOVATION Info Day 23 giugno 2010, Pescara Ministero dell Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare Direzione Generale per lo Sviluppo

Dettagli

REGOLE di PARTECIPAZIONE VII Programma Quadro. Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

REGOLE di PARTECIPAZIONE VII Programma Quadro. Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ REGOLE di PARTECIPAZIONE VII Programma Quadro Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ PARTECIPAZIONE Chi può partecipare al VII PQ? (1/2) Qualsiasi

Dettagli

L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente

L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente Roma, GSE 28 Giugno 2013 L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente Romano Ambrogi (RSE) Maurizio Cuppone (GSE) Verso Horizon 2020: workshop APRE RSE GSE

Dettagli

Dal VII PQ. a Horizon 2020. Roma, 07.04.2012 Ilaria Corsi BIC Lazio

Dal VII PQ. a Horizon 2020. Roma, 07.04.2012 Ilaria Corsi BIC Lazio Dal VII PQ a Horizon 2020 Roma, 07.04.2012 Ilaria Corsi BIC Lazio FP7: Cosa è? Principale strumento di finanziamento a sostegno dellaricerca e dello sviluppo tecnologico aperto a tutte le discipline scientifiche

Dettagli

FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA

FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA GIORNATA FORMATIVA/INFORMATIVA SULLE ATTIVITA PROGETTUALI ENEA FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA 18 GIUGNO 2013 C.R. FRASCATI Giuseppe Celentano ENEA Sezione Superconduttività

Dettagli

DOTT. GIANLUCA COPPOLA

DOTT. GIANLUCA COPPOLA CORSO DI EUROPROGETTAZIONE MODULO 5 Appalti Comunitari DOTT. GIANLUCA COPPOLA Direttore generale - Responsabile Progetti Europei 1 Modulo 5 Appalti Comunitari 2 Europa? Burocrazia («burocrati di Bruxelles»)

Dettagli

Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale. Roma, 9 novembre 2015

Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale. Roma, 9 novembre 2015 Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale Roma, 9 novembre 2015 Sinergie con Horizon 2020 cosa cambia? Nel contesto della

Dettagli

Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione

Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione ACCESS TO FINANCE in Horizon 2020: lo Strumento per le PMI e le opportunità di finanziamento per il settore ICT Parco

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA ALL ESTERO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DIDATTICA (Teaching Staff Mobility)

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA ALL ESTERO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DIDATTICA (Teaching Staff Mobility) BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA ALL ESTERO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DIDATTICA (Teaching Staff Mobility) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Approvato con Determina del Direttore Generale n.1127 V.5.2

Dettagli

APRE. Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Parte A e B La valutazione. Iacopo De Angelis

APRE. Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Parte A e B La valutazione. Iacopo De Angelis APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Parte A e B La valutazione Iacopo De Angelis Punto di Contatto Nazionale ICT, Security, ICT PSP La presentazione avviene.. Scadenza prevista dal bando

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea La ricerca partner! Chiara Pocaterra Punto di Contatto Nazionale Tema 2 Prodotti Alimentari, Agricoltura e Pesca e Biotecnologie & Tema 5 Energia del

Dettagli

Un Polo a servizio del mondo delle imprese e della ricerca: il nuovo programma del MESAP

Un Polo a servizio del mondo delle imprese e della ricerca: il nuovo programma del MESAP Un Polo a servizio del mondo delle imprese e della ricerca: il nuovo programma del MESAP 6 ottobre 2016 Open day della ricerca MESAP - Polo di Innovazione Smart Products and Manufacturing Mesap oggi sul

Dettagli

Il progetto europeo e la call 2011

Il progetto europeo e la call 2011 Textiles at the Cross Roads of New Applications Il progetto europeo e la call 2011 Fulvia Bracciali, Sviluppo Toscana S.p.A. IL PROGETTO EUROPEO COSA/ natura e oggetto Progetto finanziato dalla Commissione

Dettagli

INIZIATIVA PROGETTA!

INIZIATIVA PROGETTA! INIZIATIVA PROGETTA! - Seconda edizione Andrea Sartori Regione del Veneto Direzione Sede di Bruxelles Padova, venerdì 29 maggio 2009 Qual è l obiettivo? Incentivare i soggetti veneti pubblici e privati

Dettagli

CITTADINANZA ATTIVA COMUNI E ORGANIZZAZIONI NO PROFIT COME TROVARE FINANZIAMENTI PER EVENTI INTERNAZIONALI TRA CITTADINI DI TUTTA EUROPA?

CITTADINANZA ATTIVA COMUNI E ORGANIZZAZIONI NO PROFIT COME TROVARE FINANZIAMENTI PER EVENTI INTERNAZIONALI TRA CITTADINI DI TUTTA EUROPA? CITTADINANZA ATTIVA COMUNI E ORGANIZZAZIONI NO PROFIT COME TROVARE FINANZIAMENTI PER EVENTI INTERNAZIONALI TRA CITTADINI DI TUTTA EUROPA? La Call for ideas n. 13 vuole raccogliere le idee più originali

Dettagli

HORIZON 2020 - SPAZIO RIUNIONE INFORMATIVA CON LA COMUNITÀ SPAZIALE ITALIANA. ASI, Sala Cassini 10 Giugno 2014, ore 13.00

HORIZON 2020 - SPAZIO RIUNIONE INFORMATIVA CON LA COMUNITÀ SPAZIALE ITALIANA. ASI, Sala Cassini 10 Giugno 2014, ore 13.00 HORIZON 2020 - SPAZIO RIUNIONE INFORMATIVA CON LA COMUNITÀ SPAZIALE ITALIANA ASI, Sala Cassini 10 Giugno 2014, ore 13.00 HORIZON 2020: 3 PILASTRI SPACE PROGRAMME COMMITTEE H2020 composto dai Delegati Nazionali

Dettagli

Corso di formazione EUROPROGETTAZIONE. Università degli studi di Napoli Federico II Centro interdipartimentale di ricerca Laboratorio L.U.P.T.

Corso di formazione EUROPROGETTAZIONE. Università degli studi di Napoli Federico II Centro interdipartimentale di ricerca Laboratorio L.U.P.T. Corso di formazione EUROPROGETTAZIONE Università degli studi di Napoli Federico II Centro interdipartimentale di ricerca Laboratorio L.U.P.T.) IL CORSO Il percorso proposto ha la finalità di presentare

Dettagli

Un analisi della partecipazione italiana al primo ciclo di bandi SC6

Un analisi della partecipazione italiana al primo ciclo di bandi SC6 Un analisi della partecipazione italiana al primo ciclo di bandi SC6 Monique Longo APRE Punto di Contatto nazionale Horizon Societal Challenge 6 "Europe in a changing world Inclusive, Innovative and Reflective

Dettagli

Lo Sportello APRE UMBRIA a supporto degli attori del territorio: primi dati sulla partecipazione ai bandi H2020

Lo Sportello APRE UMBRIA a supporto degli attori del territorio: primi dati sulla partecipazione ai bandi H2020 Lo Sportello APRE UMBRIA a supporto degli attori del territorio: primi dati sulla partecipazione ai bandi H2020 Anna Ascani, Sportello APRE Umbria Direttore AUR CHE COSA È APRE Umbria? APRE Umbria è lo

Dettagli

Enterprise Europe Network 26 febbraio 2014 I FINANZIAMENTI UE PER IL SETTORE AGROALIMENTARE/TURISMO

Enterprise Europe Network 26 febbraio 2014 I FINANZIAMENTI UE PER IL SETTORE AGROALIMENTARE/TURISMO I FINANZIAMENTI UE PER IL SETTORE AGROALIMENTARE/TURISMO PROGRAMMA PER L INNOVAZIONE IN EUROPA 2014-2020. HORIZON 2020 AREA AGROALIMENTARE La Commissione Europea si propone di favorire l innovazione nel

Dettagli

Progetto Operativo di Assistenza Tecnica

Progetto Operativo di Assistenza Tecnica Progetto Operativo di Assistenza Tecnica P.O.A.T. Salute Linea 7, Regione Siciliana La ricerca di partenariati internazionali: Canali Istituzionali e Data Base di Progetti finanziati (Cordis, Health Competence,

Dettagli

Corso Formativo. Padova 4 e 10 luglio 2014. Evento organizzato con il supporto e la collaborazione del Progetto Mattone Internazionale

Corso Formativo. Padova 4 e 10 luglio 2014. Evento organizzato con il supporto e la collaborazione del Progetto Mattone Internazionale Corso Formativo I programmi di finanziamento europei 2014-2020 nel quadro della ricerca, innovazione e salute pubblica: Horizon 2020 e 3rd European Health Programme 2014-2020 in sinergia con i Fondi Strutturali.

Dettagli

«Lo stato dell arte di Eusalp: gli obiettivi, il Piano d Azione, la Governance» Stefano Sisto

«Lo stato dell arte di Eusalp: gli obiettivi, il Piano d Azione, la Governance» Stefano Sisto PER GLI STATI MEMBRI LA STRATEGIA E LE REGIONI MACROREGIONALE ALPINA EUSALP: UNA SFIDA COMUNE PER GLI STATI MEMBRI E LE REGIONI «Lo stato dell arte di Eusalp: gli obiettivi, il Piano d Azione, la Governance»

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Allegato A Presidenza del Consiglio dei Ministri SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Corso Strumenti di finanziamento europei per gli enti pubblici 2012 1.Scenario di riferimento Come è noto,

Dettagli

Giustizia REGIONE SICILIANA UFFICIO DI BRUXELLES. Giornate informative sul funzionamento e le opportunità di finanziamento dell UE

Giustizia REGIONE SICILIANA UFFICIO DI BRUXELLES. Giornate informative sul funzionamento e le opportunità di finanziamento dell UE REGIONE SICILIANA UFFICIO DI BRUXELLES Giustizia 2014-2020 Giornate informative sul funzionamento e le opportunità di finanziamento dell UE 09 giugno 2015 Bruxelles Giustizia 2014-2020 Due programmi per

Dettagli

La selezione dei potenziali partner italiani: bando e criteri di valutazione

La selezione dei potenziali partner italiani: bando e criteri di valutazione CENTRAL EUROPE PROGRAMME 2007-2013 Info day nazionale 23 luglio 2010, Venezia La selezione dei potenziali partner italiani: bando e criteri di valutazione Dott.ssa Rita Bertocco CE National Contact Point

Dettagli

Horizon Verso il nuovo quadro europeo di ricerca e Innovazione. Serena Borgna - APRE Punto Contatto Nazionale: Bioeconomy NMP ERC

Horizon Verso il nuovo quadro europeo di ricerca e Innovazione. Serena Borgna - APRE Punto Contatto Nazionale: Bioeconomy NMP ERC Horizon 2020 Verso il nuovo quadro europeo di ricerca e Innovazione Urbino, 24 Ottobre 2013 Serena Borgna - APRE Punto Contatto Nazionale: Bioeconomy NMP ERC borgna@apre.it www.apre.it APRE 2013 Verso

Dettagli

Corsi di Formazione Ricerca e Innovazione Pronti per Horizon 2020!

Corsi di Formazione Ricerca e Innovazione Pronti per Horizon 2020! Corsi di Formazione 2014 Ricerca e Innovazione Pronti per Horizon 2020! Pronti per le sfide di domani Grande attenzione è rivolta al prossimo Programma europeo per la Ricerca e l Innovazione, Horizon 2020.

Dettagli

Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI NEGOZIAZIONE - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI NEGOZIAZIONE - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI NEGOZIAZIONE - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Ciclo di vita progetti UE FASE 1: PROPOSTA FASE 2:

Dettagli

La Agenzia Spaziale Italiana ed il suo contributo allo sviluppo delle tecnologie e applicazioni per il settore ferroviario

La Agenzia Spaziale Italiana ed il suo contributo allo sviluppo delle tecnologie e applicazioni per il settore ferroviario La Agenzia Spaziale Italiana ed il suo contributo allo sviluppo delle tecnologie e applicazioni per il settore ferroviario Alberto Tuozzi, responsabile Unità Navigazione e Telecomunicazioni Agenzia Spaziale

Dettagli

Ruolo del Distretto per lo sviluppo della filiera aerospaziale regionale

Ruolo del Distretto per lo sviluppo della filiera aerospaziale regionale Ruolo del Distretto per lo sviluppo della filiera aerospaziale regionale Campania Luigi Carrino, Presidente Comitato per il Distretto Aerospaziale della Le multinazionali localizzate in Europa hanno sviluppato

Dettagli

NUOVO PROGRAMMA EUROPEO DI FINANZIAMENTO PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE HORIZON Gaia della Rocca. Delegazione di Confindustria Bruxelles

NUOVO PROGRAMMA EUROPEO DI FINANZIAMENTO PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE HORIZON Gaia della Rocca. Delegazione di Confindustria Bruxelles NUOVO PROGRAMMA EUROPEO DI FINANZIAMENTO PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE HORIZON 2020 Gaia della Rocca Delegazione di Confindustria Bruxelles COS E HORIZON 2020? Il nuovo programma dell UE per la ricerca

Dettagli

Assegni di Ricerca - DLTM ANALISI DELL INIZIATIVA

Assegni di Ricerca - DLTM ANALISI DELL INIZIATIVA Assegni di Ricerca - DLTM ANALISI DELL INIZIATIVA Generalità dell iniziativa DLTM, in parallelo ai bandi FESR su ricerca ed Innovazione, che hanno visto una grande partecipazione di imprese in collaborazione

Dettagli

01/04/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 26

01/04/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 26 P OR FESR LAZIO 2007-2013 A S S E I - ATTIVITÀ I.1 Pot e nziam e nto e messa i n rete delle attività d i r i c erca e tras f erimento tec n ol ogico Horizon2020 Misure per favorire l accesso ai Programmi

Dettagli

Fondi Europei. Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013

Fondi Europei. Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013 Fondi EUROPEI Fondi Europei Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013 Arch. Romano Albertini Dipartimento per le Politiche Europee Presidenza

Dettagli

Le opportunità della nuova Europa aprono alle amministrazioni locali nuovi scenari di sviluppo ed intervento.

Le opportunità della nuova Europa aprono alle amministrazioni locali nuovi scenari di sviluppo ed intervento. 1. TITOLO - LOGO Local Government, Integrated Service Provider. Euc Group 2005 2. PRESENTAZIONE Le opportunità della nuova Europa aprono alle amministrazioni locali nuovi scenari di sviluppo ed intervento.

Dettagli

Ferrara, 23 novembre 2010

Ferrara, 23 novembre 2010 L IMPORTANZA DI DIVENTARE VALUTATORI DEI PROGETTI EUROPEI Il ruolo dei valutatori nel VII Programma Quadro Marlene Mastrolia Ferrara, 23 novembre 2010 APRE CHI È OBIETTIVO DOVE centro di ricerca no-profit

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti La banca dell UE Gli strumenti finanziari BEI Andrea Clerici Bologna, 23.01.2015 Il Gruppo BEI Eroga finanziamenti e consulenza per la realizzazione di progetti d investimento

Dettagli

Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie

Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie Giovanna Maracchia, National Contact Point Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE) Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE)

Dettagli

Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Gestione degli aspetti legali & finanziari nel VII PQ - FASE DI NEGOZIAZIONE - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ CICLO DI VITA DEI PROGETTI

Dettagli

MASTER in Europrogettazione Opportunità e strumenti per lavorare e innovare nel Terzo Settore e nell Economia Civile

MASTER in Europrogettazione Opportunità e strumenti per lavorare e innovare nel Terzo Settore e nell Economia Civile MASTER in Europrogettazione Opportunità e strumenti per lavorare e innovare nel Terzo Settore e nell Economia Civile Formula Intensiva INIZIO: 27 OTTOBRE 2017 PROGRAMMA FORMATIVO DEL MASTER MODULO 1: Introduzione

Dettagli

PERCORSO IN... PROGETTAZIONE... EUROPEA...

PERCORSO IN... PROGETTAZIONE... EUROPEA... PERCORSO IN... PROGETTAZIONE... EUROPEA... I fondi diretti 2014-2020... e la buona proposta di successo... INTRODUZIONE Con la nuova programmazione comunitaria, tra il 2014 e il 2020 l Unione europea investirà

Dettagli

Dagli appalti al programma Horizon 2020, l Unione Europea per le PMI

Dagli appalti al programma Horizon 2020, l Unione Europea per le PMI Dagli appalti al programma Horizon 2020, l Unione Europea per le PMI Relatore: Lorenzo Costantino 26 Settembre 2017 9:30 #Sharing3FVG Webinar realizzato da IALFVG e parte degli 80 di #Sharing3FVG, progetto

Dettagli

Misure per favorire l'accesso delle imprese regionali al Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo della UE(VII PQ)

Misure per favorire l'accesso delle imprese regionali al Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo della UE(VII PQ) Avviso Pubblico 1 Misure per favorire l'accesso delle imprese regionali al Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo della UE(VII PQ) Stefano Riccardi Assistenza Fondi Strutturali Sviluppo Lazio Obiettivi

Dettagli

Napoli novembre 2012

Napoli novembre 2012 Napoli 20 21 novembre 2012 1 Neigiorni20 21 novembre 2012 si è svolto a Napoli il ConsiglioMinisterialedell ESA. In tale occasione sono stati sottoscritti i programmi obbligatori ed opzionali proposti

Dettagli

IL SESTO PROGRAMMA QUADRO R&STD per la realizzazione dello Spazio europeo della ricerca e dell innovazione ( )

IL SESTO PROGRAMMA QUADRO R&STD per la realizzazione dello Spazio europeo della ricerca e dell innovazione ( ) IL SESTO PROGRAMMA QUADRO R&STD per la realizzazione dello Spazio europeo della ricerca e dell innovazione (2002-2006) A. Pibiri - 12 giugno 2003 Funzione Centrale Relazioni Esterne - Unità RELINT Gli

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA ALL ESTERO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DIDATTICA (Teaching Staff Mobility)

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA ALL ESTERO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DIDATTICA (Teaching Staff Mobility) BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA ALL ESTERO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DIDATTICA (Teaching Staff Mobility) ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Approvato con Determina del Direttore Generale n. 1400 del

Dettagli

Space LoB. H2020 opportunità per lo spazio. Livorno 15 Ottobre 2013

Space LoB. H2020 opportunità per lo spazio. Livorno 15 Ottobre 2013 Space LoB H2020 opportunità per lo spazio Livorno 15 Ottobre 2013 Sommario Le capacità ed il ruolo di Selex ES in campo spaziale, con particolare riferimento alle attività del sito di Campi Bisenzio Selex

Dettagli

I passi per presentare una proposta. Martina De Sole

I passi per presentare una proposta. Martina De Sole I passi per presentare una proposta Martina De Sole Requisiti essenziali da verificare all inizio!! L IDEA deve essere: Innovativa Banche dati di brevetti IPR helpdesk Requisiti essenziali da verificare

Dettagli

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Ufficio Ricerca Nazionale e Internazionale Progetti di Ricerca Industriale UNIVERSITA Promotrice dell iniziativa FONDAZIONI BANCARIE Finanziatori ASSOCIAZIONI

Dettagli

VALORE P.A. Soggetto proponente: Università degli Studi di Perugia, in collaborazione con il Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica

VALORE P.A. Soggetto proponente: Università degli Studi di Perugia, in collaborazione con il Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica Università degli Studi di Perugia - Prot. n. 65141 del 14/09/2017 - Classif. VII/14 VALORE P.A I FINANZIAMENTI EUROPEI: PROGETTARE NELLA PROGRAMMAZIONE 2014-2020 Soggetto proponente: Università degli Studi

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone L' APRE è un Ente di ricerca non profit con obiettivo, sancito dall articolo 3

Dettagli

Progetto Speciale Banche 2020

Progetto Speciale Banche 2020 Progetto Speciale Banche 2020 Il progetto Banche 2020 ed il ruolo delle banche italiane per la crescita La Strategia Europa 2020 e il nuovo quadro finanziario dell Unione Europea 2014 2020 Workshop formativi

Dettagli

CIVINET Italia Osservatorio PUMS

CIVINET Italia Osservatorio PUMS CIVINET Italia Osservatorio PUMS 16 Giugno 2016 Roma Mario Gualdi & Stefano Proietti ISINNOVA (Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi) ISINNOVA Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi

Dettagli

Info Day. da INTERREG IVC a INTERREG EUROPE

Info Day. da INTERREG IVC a INTERREG EUROPE Info Day da INTERREG IVC a INTERREG EUROPE Regione Lazio Piazza Oderico da Pordenone 15 - Sala Tirreno Monica Bellisario Agenzia per la Coesione Territoriale - Ex Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione

Dettagli

PROGRAMMA DI COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA ITALIA CROAZIA ( )

PROGRAMMA DI COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA ITALIA CROAZIA ( ) PROGRAMMA DI COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA ITALIA CROAZIA (2014-2020) Pubblicazione del primo bando per la presentazione di proposte progettuali Il Programma di Cooperazione transfrontaliera Interreg V-A

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO SEGRETARIATO GENERALE-SERVIZIO II

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO SEGRETARIATO GENERALE-SERVIZIO II MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO SEGRETARIATO GENERALE-SERVIZIO II Avviso pubblico per la selezione di proposte di sostegno alla progettazione integrata di scala territoriale/locale

Dettagli

BANDI POR (R&S e INNOVAZIONE)

BANDI POR (R&S e INNOVAZIONE) BANDI POR (R&S e INNOVAZIONE) PREMESSA La Regione Toscana con decisione GR n 3 del 17.3.2014 ha avviato la gestione in anticipazione dei Programmi Operativi Regionali FESR del ciclo finanziario 2014 2020.

Dettagli

Lombardia: alcune informazioni

Lombardia: alcune informazioni Lombardia: alcune informazioni Dimensioni «come quelle di uno stato»: 10 milioni di abitanti PIL: 20.7% del PIL italiano - 2.7% del PIL europeo oltre 820.000 imprese per lo + PMI 13 università un esteso

Dettagli

I fondi europei 2014-2020

I fondi europei 2014-2020 Giuliano Bartolomei - Alessandra Marcozzi I fondi europei 2014-2020 Guida operativa per conoscere ed utilizzare i fondi europei 2 a edizione ampliata ed aggiornata dopo l approvazione dei Programmi Operativi

Dettagli

MARA GUALANDI APRE Punto di Contatto Nazionale Scienza nella Società gualandi@apre.it

MARA GUALANDI APRE Punto di Contatto Nazionale Scienza nella Società gualandi@apre.it MARA GUALANDI APRE Punto di Contatto Nazionale Scienza nella Società gualandi@apre.it Cooperazione m 32,365 Idee m 7460 Persone m 4728 Infrastrutture m 1700 PMI m 1336 7PQ 2007-2013 Coop. Internazionale

Dettagli

LINEE GUIDA UTENTI SEZIONE DI PADOVA PER LA PROPOSTA E LA GESTIONE DI PROGETTI SU FONDI ESTERNI

LINEE GUIDA UTENTI SEZIONE DI PADOVA PER LA PROPOSTA E LA GESTIONE DI PROGETTI SU FONDI ESTERNI Sezione di PADOVA Istituto Nazionale di Fisica Nucleare LINEE GUIDA UTENTI SEZIONE DI PADOVA PER LA PROPOSTA E LA GESTIONE DI PROGETTI SU FONDI ESTERNI E attivo presso la Sezione un gruppo di lavoro cui

Dettagli

Quadro complessivo Componente In-situ e Componente Servizi

Quadro complessivo Componente In-situ e Componente Servizi Programma europeo per l osservazione della Terra Workshop Nazionale Quadro complessivo Componente In-situ e Componente Servizi Prof. Bernardo De Bernardinis Presidente ISPRA Co-Delegato Nazionale Comitato

Dettagli

Cooperazione allo Sviluppo e Sistema Italia : potenzialità ed ipotesi di collaborazione

Cooperazione allo Sviluppo e Sistema Italia : potenzialità ed ipotesi di collaborazione Cooperazione allo Sviluppo e Sistema Italia : potenzialità ed ipotesi di collaborazione ROADSHOW COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO DELL UE: NUOVI TREND ED OPPORTUNITA PER LE IMPRESE ITALIANE FOCUS ETIOPIA Unindustria

Dettagli

COSME. Regione Siciliana Bruxelles, 11/06/2014

COSME. Regione Siciliana Bruxelles, 11/06/2014 COSME Regione Siciliana Bruxelles, 11/06/2014 La presentazione di oggi: L'Agenzia Esecutiva per le PMI (EASME) La politica europea per le imprese: COSME Accesso ai finanziamenti L'accesso ai mercati e

Dettagli

PARTE X DISPOSIZIONI IN TEMA DI TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI E DI INFORMAZIONE AI SOGGETTI BENEFICIARI FINALI (PIANO DELLA TRASPARENZA)

PARTE X DISPOSIZIONI IN TEMA DI TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI E DI INFORMAZIONE AI SOGGETTI BENEFICIARI FINALI (PIANO DELLA TRASPARENZA) PARTE X DISPOSIZIONI IN TEMA DI TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI E DI INFORMAZIONE AI SOGGETTI BENEFICIARI FINALI (PIANO DELLA TRASPARENZA) A. Piano della Trasparenza Il Fondo è uno strumento di mitigazione

Dettagli

24 giugno 2016 ore 9.00 AULA MAGNA Università degli Studi di Milano via Festa del Perdono, 7

24 giugno 2016 ore 9.00 AULA MAGNA Università degli Studi di Milano via Festa del Perdono, 7 24 giugno 2016 ore 9.00 AULA MAGNA Università degli Studi di Milano via Festa del Perdono, 7 I NUMERI DELLA RICERCA IN ITALIA E NEI PAESI EUROPEI Maria Pia Abbracchio Università Statale Di Milano Gruppo2003

Dettagli

CORSO IN EUROPROGETTAZIONE Come utilizzare i Fondi Europei in favore dei Professionisti e delle Imprese

CORSO IN EUROPROGETTAZIONE Come utilizzare i Fondi Europei in favore dei Professionisti e delle Imprese Ordine Avvocati di Reggio Calabria Amm. Provinciale RC Sezione di Reggio Calabria Con il Patrocinio economico della Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria. CORSO IN EUROPROGETTAZIONE 2014-2020

Dettagli

Area di cooperazione. Austria : tutto il paese Liechtenstein : tutto il paese Svizzera : tutto il paese Slovenia : tutto il paese

Area di cooperazione. Austria : tutto il paese Liechtenstein : tutto il paese Svizzera : tutto il paese Slovenia : tutto il paese SPAZIO ALPINO Area di cooperazione Italia Friuli Venezia Giulia Liguria Lombardia Piemonte Provincia Autonoma di Bolzano Provincia Autonoma di Trento Valle d'aosta Veneto Francia Alsace Franche-Comté Provence-Alpes-Côte

Dettagli

REPORT DG CINEMA a cura degli uffici DG Cinema - MiBACT supervisione di Alberto Pasquale e Bruno Zambardino

REPORT DG CINEMA a cura degli uffici DG Cinema - MiBACT supervisione di Alberto Pasquale e Bruno Zambardino REPORT DG CINEMA 213 a cura degli uffici DG Cinema - MiBACT supervisione di Alberto Pasquale e Bruno Zambardino Sala Tropicana, Hotel Excelsior, 31 agosto 214 31 agosto 214 A. Pasquale B. Zambardino -

Dettagli

Programmazione fondi comunitari Direzione Pianificazione e Sviluppo Organizzativo

Programmazione fondi comunitari Direzione Pianificazione e Sviluppo Organizzativo Programmazione fondi comunitari 2014-2020 1 Nuovo modello organizzativo dal 1 maggio 2013 Modello basato su: un ufficio di coordinamento centrale della Direzione Pianificazione e Sviluppo Organizzativo

Dettagli

Appendice D. Il calcolo dei pesi per la composizione delle valutazioni di Area

Appendice D. Il calcolo dei pesi per la composizione delle valutazioni di Area Appendice D. Il calcolo dei pesi per la composizione delle valutazioni di Area Premessa In questa Appendice viene presentata una proposta per la determinazione del valore dei pesi j attribuiti alle sedici

Dettagli

Il ruolo delle PMI nel settore Trasporti: l esempio del progetto SME-AERO-POWER

Il ruolo delle PMI nel settore Trasporti: l esempio del progetto SME-AERO-POWER Il ruolo delle PMI nel settore Trasporti: l esempio del progetto SME-AERO-POWER Annalisa Ceccarelli Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Roma, 12 settembre 2011 AERO SME POWER Top Down Top Down

Dettagli

POR FESR Liguria Bando azione Interventi a sostegno delle produzioni audiovisive

POR FESR Liguria Bando azione Interventi a sostegno delle produzioni audiovisive POR FESR Liguria 2014-2020 Bando azione 3.2.2 Interventi a sostegno delle produzioni audiovisive Genova, 7 luglio 2017 Favorire la crescita delle imprese di produzione locali attraverso il sostegno allo

Dettagli

Antonio Gammarota CTO Directorate

Antonio Gammarota CTO Directorate Antonio Gammarota CTO Directorate Giornata Regionale dell Aerospazio 2 Dicembre 2011 Area della Ricerca CNR Pisa, Italy TAS Space Industry 7,200 Dipendenti 11 Siti Industriali in Europa N1 Europeo per

Dettagli

L esperienza della Fondazione Politecnico di Milano

L esperienza della Fondazione Politecnico di Milano IV CONVEGNO CODAU Venezia, 22 settembre 2006 "Oltre il finanziamento pubblico: le opportunità di autofinanziamento delle università L esperienza della Fondazione Politecnico di Milano Giampio Bracchi Presidente

Dettagli

Enterprise Europe Network la rete europea per la crescita competitiva delle PMI. Guido Dominoni - Finlombarda SpA Brescia, 28 novembre 2013

Enterprise Europe Network la rete europea per la crescita competitiva delle PMI. Guido Dominoni - Finlombarda SpA Brescia, 28 novembre 2013 Enterprise Europe Network la rete europea per la crescita competitiva delle PMI Guido Dominoni - Finlombarda SpA Brescia, 28 novembre 2013 ENTERPRISE EUROPE NETWORK Enterprise Europe Network è la più importante

Dettagli

CULTURA & GIOVANI FINANZIAMENTI REGIONALI REGIONE EMILIA-ROMAGNA FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. L innovazione Creativa di Bologna

CULTURA & GIOVANI FINANZIAMENTI REGIONALI REGIONE EMILIA-ROMAGNA FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. L innovazione Creativa di Bologna CULTURA & GIOVANI FINANZIAMENTI REGIONALI REGIONE EMILIA-ROMAGNA FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE Titolo INCREDIBOL L innovazione Creativa di Bologna Scadenza 30 ottobre 2017 Neo imprese, liberi professionisti,

Dettagli

Interreg Adrion al via il primo bando!

Interreg Adrion al via il primo bando! La Newsletter di UPEL Bandi e finanziamenti europei A cura di Unione Provinciale Enti Locali Newsletter n. 2 18 febbraio 2016 http://www.upel.va.it Interreg Adrion al via il primo bando! Il programma ADRION

Dettagli

Opportunità di finanziamento dell Unione Europea

Opportunità di finanziamento dell Unione Europea Opportunità di finanziamento dell Unione Europea Convegno Nazionale La Blue Economy - opportunità e prospettive per l Italia 3 aprile 2014 Senato della Repubblica Fondi Strutturali e di investimento Fondo

Dettagli

FORMAZIONE PER ADULTI

FORMAZIONE PER ADULTI EDUCAZIONE E FORMAZIONE FORMAZIONE PER ADULTI COME OTTENERE FINANZIAMENTI PER L INNOVAZIONE E LO SCAMBIO DI BUONE PRASSI NEI PERCORSI DI FORMAZIONE PER ADULTI? La Call for ideas n. 10 vuole raccogliere

Dettagli

Docente: Federica Prete Project manager e FP7 National Contact Point

Docente: Federica Prete Project manager e FP7 National Contact Point Docente: Federica Prete Project manager e FP7 National Contact Point 7 PQ Che cosa è? È il principale strumento finanziario dell UE a sostegno della ricerca e dello sviluppo tecnologico copre quasi tuae

Dettagli

Il VII Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo

Il VII Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Il VII Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo La presentazione dei progetti di ricerca dott. Antonio Francesco Piana CHI PUÒ PARTECIPARE Il regolamento n. 1906/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Dettagli