Brevetti. Schützen Sie Ihre Erfindung! Was ist ein Patent? Welche Vorteile bietet eine Patentanmeldung? Was kann Gegenstand des Patentschutzes sein?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Brevetti. Schützen Sie Ihre Erfindung! Was ist ein Patent? Welche Vorteile bietet eine Patentanmeldung? Was kann Gegenstand des Patentschutzes sein?"

Transcript

1 Was ist ein Patent? Ein Patent ist ein gewerbliches Schutzrecht zum Schutz von technischen Erfindungen. Der Patentinhaber hat das exklusive, zeitlich und territorial begrenzte gewerbliche Nutzungsrecht an seiner Erfindung. Welche Vorteile bietet eine Patentanmeldung? > Monopol für die zeitlich befristete alleinige Nutzung > Technologievorsprung gegenüber den Mitbewerbern > Kompetenz- und Imagegewinn > Stärkung der Markt- und Verhandlungsposition und der Verkaufsargumente > Realisierung zusätzlicher Umsätze durch die Lizenzierung der Nutzungsrechte > Beitrag zur Wertsteigerung des Unternehmens Was kann Gegenstand des Patentschutzes sein? Erzeugnisse bzw. Produkte verschiedenster Art: > Maschinen und deren Teile > chemische Substanzen und Stoffgemische > Anordnungen von Einzelteilen > Arzneimittel Was sind die Voraussetzungen für die Anmeldung? Verfahren im Sinne von: > Herstellungsverfahren > mikrobiologische Verfahren > Arbeitsverfahren > Anwendung von Gegenständen > Neuheit: Eine Erfindung ist neu, wenn sie noch nicht zum Stand der Technik gehört. > Erfinderische Tätigkeit: Die Erfindung darf sich nicht in naheliegender Weise für den Fachmann aus dem Stand der Technik ergeben. > Gewerbliche Anwendbarkeit: Die Erfindung muss in einem gewerblichen Gebiet einsetzbar sein. > Zulässigkeit: Außerdem darf die Erfindung nicht gegen das Gesetz, die öffentliche Ordnung oder die guten Sitten verstoßen. Schützen Sie Ihre Erfindung! Was ist der Stand der Technik? Zum Stand der Technik gehören sämtliche Verfahren, Einrichtungen, Produkte oder Vorrichtungen, welche zum Anmeldetag des Patents bereits bekannt sind, also in irgendeiner Form veröffentlicht und damit der Allgemeinheit zugänglich gemacht wurden. Nur weltweit neue Erfindungen sind patentierbar. Auch der Erfinder selbst muss seine Erfindung bis zur Patentanmeldung absolut geheim halten. Wo und wie lange gilt der Schutz? > Für Patente gilt das Territorialitätsprinzip, d.h. sie sind nur in jenen Ländern gültig, in denen sie angemeldet und geschützt worden sind. > Patente haben eine zeitliche Gültigkeit von 20 Jahren, vorausgesetzt, die jährlichen Aufrechterhaltungsgebühren werden regelmäßig bezahlt. Was ist zu beachten? > Vor der Patentanmeldung sollte durch eine Recherche über den Stand der Technik überprüft werden, ob die eigene Erfindung wirklich weltneu ist. > Der Patentinhaber muss selbst überwachen, dass seine Rechte nicht verletzt werden und gegebenenfalls zu deren Verteidigung aktiv werden. > Der Erfinder kann sein Werk selbst gewerblich umsetzen oder die Rechte am Patent durch Verkauf, Schenkung oder Erbschaft an Dritte übertragen bzw. eine Lizenz dafür vergeben. > Das Patent ist noch kein Garant für wirtschaftlichen Erfolg. > Neben dem Patent gibt es das Gebrauchsmuster ( kleines Patent ) zum Schutz von Produkten mit geringerer Erfindungshöhe und einer maximalen Schutzdauer von 10 Jahren. Welche Anmeldeverfahren gibt es? > Das nationale Patent ist nur in Italien geschützt. > Das Europäische Patent ist ein Bündel nationaler Patente mit Schutz in bis zu ca. 40 europäischen Staaten gemäß dem Europäischen Patentübereinkommen (EPÜ). > Die internationale Patentanmeldung bietet Schutz in bis zu ca. 150 Mitgliedsländern des Vertrages über die Internationale Zusammenarbeit auf dem Gebiet des Patentwesens (PCT). Der Weg zum eigenen Patent 1 Welches Schutzrecht (Patent oder Gebrauchsmuster) wähle ich? 2 Erfüllt meine Erfindung die Voraussetzungen, um als Patent geschützt zu werden? 3 Für welche Länder strebe ich den Patentschutz an? 4 Wurde die Recherche über den Stand der Technik durchgeführt? 5 Wie und wo melde ich mein Patent an? Weitere Informationen Handelskammer Bozen Patente und Marken - Patlib Südtiroler Straße 60, Bozen Tel BREVETTI E MARCHI Brevetti

2 Cos è un brevetto? Il brevetto è un titolo giuridico che serve a proteggere le invenzioni. Esso conferisce al titolare il diritto esclusivo di utilizzazione in un certo territorio e per un periodo di tempo determinato. Quali vantaggi derivano dal deposito di un brevetto? > Monopolio a tempo determinato per lo sfruttamento esclusivo > Vantaggio tecnologico sulla concorrenza > Guadagno in termini di competenza e d immagine > Potenziamento della posizione sul mercato, del potere contrattuale e degli argomenti di vendita > Realizzazione di redditi addizionali attraverso la concessione in licenza del brevetto > Incremento del valore dell impresa Cosa si può tutelare attraverso un brevetto? I prodotti più svariati: > macchine e loro componenti > sostanze chimiche e miscele di sostanze > assemblaggio di parti singole > farmaci Quali sono i requisiti per ottenere un brevetto? I procedimenti, intesi come: > processi di produzione > procedimenti microbiologici > processi di lavorazione > applicazione di oggetti > Novità: l invenzione non deve appartenere allo stato della tecnica. > Attività inventiva: la soluzione non deve risultare, agli occhi di una persona esperta in quel particolare campo tecnologico, come un semplice derivato dello stato della tecnica. > Applicazione industriale: l invenzione deve poter essere fabbricata o impiegata in un settore industriale. > Liceità: il trovato non deve essere contrario alla legge, all ordine pubblico o al buon costume. Protegga la Sua invenzione! Cos è lo stato della tecnica? Fanno parte dello stato della tecnica tutti i processi, i dispositivi, i prodotti e gli strumenti che sono già noti il giorno in cui il brevetto viene depositato, ovvero che siano stati pubblicati in qualsiasi forma e quindi resi accessibili alla collettività. Solo invenzioni nuove a livello mondiale sono brevettabili. Anche l inventore stesso deve mantenere segreta la propria invenzione fino al deposito della domanda di brevetto. Dove e per quanto tempo è valida la tutela? > Per i brevetti è valido il principio della territorialità: essi sono tutelati soltanto nei Paesi in cui sono stati depositati e rilasciati. > Il brevetto è valido per un periodo massimo di 20 anni, a condizione che vengano pagati regolarmente ogni anno i diritti di mantenimento in vita. A cosa bisogna fare attenzione? > Prima di depositare una domanda di brevetto bisogna verificare con una ricerca sullo stato della tecnica se la propria invenzione sia davvero nuova a livello mondiale. > Il titolare di un brevetto deve verificare personalmente che i propri diritti non vengano violati, ed eventualmente attivarsi per la loro difesa. > Il titolare può commercializzare egli stesso la propria invenzione, o trasferire il brevetto a terzi mediante vendita, donazione o eredità, oppure concedere una licenza sul brevetto. > La concessione di un brevetto non è sufficiente per garantire il successo economico dell invenzione. > Per la tutela di prodotti, oltre al brevetto, esiste il modello d utilità ( piccolo brevetto ) valido per un periodo massimo di 10 anni. Quali procedure di domanda esistono? > Il brevetto nazionale conferisce una tutela solo in Italia. > Il brevetto europeo è un raggruppamento di brevetti nazionali, valido in ca. 40 Paesi europei, secondo la Convenzione sul Brevetto Europeo (CBE). > Con la domanda di brevetto internazionale è possibile ottenere tutela in ca. 150 Paesi membri del Trattato di cooperazione internazionale in materia di brevetti (PCT). Il cammino verso il proprio brevetto 1 Che tipo di tutela scelgo (brevetto o modello d utilità)? 2 Quali requisiti deve soddisfare la mia invenzione per essere brevettata? 3 Per quali Paesi intendo tutelare il mio brevetto? 4 La ricerca sullo stato della tecnica è stata fatta? 5 Come e dove deposito il mio brevetto? Ulteriori informazioni Camera di commercio di Bolzano Brevetti e marchi - Patlib via Alto Adige 60, Bolzano tel PATENTE UND MARKEN Patente

3 Was ist eine Marke? Eine Marke ist ein Zeichen, welches dazu dient, Waren oder Dienstleistungen eines Unternehmens von denjenigen anderer Unternehmen zu unterscheiden. Der Inhaber einer registrierten Marke hat das exklusive gewerbliche Nutzungsrecht an dieser Marke. Welche Vorteile bietet eine Markenregistrierung? > Stärkung von Ruf und Image des Betriebs > Schutz vor Nachahmungen und Missbräuchen > Schaffung von Kundenbindung und Stärkung des Vertrauens der Kunden in die Produktqualität > Realisierung zusätzlicher Umsätze durch die Lizenzierung der Marke > Beitrag zur Wertsteigerung des Unternehmens Was kann als Marke geschützt werden? Als Marke können alle Zeichen, insbesondere Worte, Personennamen, Abbildungen, Buchstaben, Zahlen, dreidimensionale Gestaltungen einschließlich der Form einer Ware oder ihrer Verpackung sowie sonstige Aufmachungen geschützt werden, sofern sie geeignet sind, die Waren oder Dienstleistungen eines Unternehmens von denen anderer Unternehmen zu unterscheiden. Der Anmelder kann eine Wort-Marke, Bild-Marke oder eine Kombination aus beiden schützen. Was sind die Voraussetzungen für die Registrierung? > Neuheit: Keine gleiche oder verwechselbare Marke für gleiche oder ähnliche Waren oder Dienstleistungen darf bereits bekannt sein. > Unterscheidungskraft: Die Marke muss fähig sein, die Waren und Dienstleistungen eines Unternehmens von denen anderer Unternehmen zu unterscheiden. > Zulässigkeit: Die Marke darf nicht gegen das Gesetz, die öffentliche Ordnung oder die guten Sitten verstoßen. Schützen Sie Ihre Marke! Wo, wofür und wie lange gilt der Schutz? > Für Marken gilt das Territorialitätsprinzip, d.h. sie sind nur in jenen Ländern geschützt, in denen sie angemeldet und registriert worden sind. > Eine Marke ist nur für die im Antrag auf Markenregistrierung angegebenen Waren und Dienstleistungen gültig. Bei der Angabe dieser Waren und Dienstleistungen muss der Anmelder auf die Klassifikation von Nizza zurückgreifen. > Eine registrierte Marke ist für 10 Jahre geschützt; der Schutz kann beliebig oft verlängert werden. Was ist zu beachten? > Vor der Anmeldung einer Marke sollte durch eine Markenrecherche überprüft werden, ob die eigene Marke neu ist. > Der Markeninhaber muss selbst überwachen, dass seine Rechte nicht verletzt werden und gegebenenfalls zu deren Verteidigung aktiv werden. > Die Rechte an registrierten Marken können durch Verkauf, Schenkung oder Erbschaft übertragen werden oder Gegenstand eines Lizenzvertrages sein. > Die Symbole bzw. TM sind freiwillige Angaben und kennzeichnen eine registrierte Marke bzw. eine Marke im Anmeldestadium. > Eine Kollektivmarke garantiert die Herkunft, Natur oder Qualität eines Produktes oder einer Dienst leistung, wie z.b. die Dachmarke Südtirol. > Starke Marken zeichnen sich durch Originalität und eine hohe Unterscheidungskraft aus. Welche Anmeldeverfahren gibt es? > Die nationale Marke ist nur in Italien geschützt. > Die Gemeinschaftsmarke ist in den Ländern der Europäischen Union gültig. > Die internationale Marke bietet die Möglichkeit, eine Marke in ca. 90 Ländern anzumelden. Der Weg zur eigenen Marke 1 Welchen Markentyp wähle ich? 2 Welche Produkte bzw. Dienstleistungen biete ich mit meiner Marke an? 3 Für welche Länder strebe ich einen Markenschutz an? 4 Ist meine Marke überhaupt noch frei? 5 Wo und wie melde ich meine Marke an? Weitere Informationen Handelskammer Bozen Patente und Marken - Patlib Südtiroler Straße 60, Bozen Tel BREVETTI E MARCHI Marchi

4 Cos è un marchio? Il marchio è un segno idoneo a distinguere i prodotti e servizi di un azienda da quelli di altre aziende. Il titolare di un marchio registrato ottiene un diritto d uso esclusivo. Quali vantaggi derivano dalla registrazione di un marchio? > Rafforzamento della reputazione e dell immagine aziendale > Tutela contro abusi e contraffazioni > Fidelizzazione dei clienti e rafforzamento della loro fiducia nella qualità dei prodotti > Realizzazione di redditi addizionali attraverso la concessione in licenza del marchio > Incremento del valore dell impresa Cosa si può tutelare attraverso un marchio? Possono essere tutelati come marchio tutti i segni suscettibili di essere rappresentati graficamente, in particolare parole, nomi di persona, figure, lettere, numeri, forme tridimensionali compresa la forma di un prodotto o della sua confezione o di altre modalità di presentazione, purché siano idonei a contraddistinguere i prodotti o i servizi di un azienda da quelli di altre aziende. Si può registrare un marchio verbale, un marchio figurativo o una combinazione di entrambi. Quali sono i requisiti per la registrazione di un marchio? > Novità: sul mercato non possono esistere marchi identici o confondibili, utilizzati per contraddistinguere prodotti o servizi uguali o simili. > Capacità distintiva: il marchio deve essere idoneo a distinguere un prodotto o servizio di un azienda da quelli di altre aziende. > Liceità: il marchio non deve essere contrario alla legge, all ordine pubblico o al buon costume. Protegga il Suo marchio! Dove, per che cosa e per quanto tempo è valida la tutela? > Per i marchi è valido il principio della territorialità: essi sono tutelati soltanto nei Paesi in cui sono stati depositati e registrati. > Un marchio è valido soltanto per i prodotti e servizi indicati nella domanda di registrazione. Il richiedente, per definire questi prodotti e servizi, deve fare riferimento alla Classificazione di Nizza. > Un marchio registrato è tutelato per 10 anni; la tutela può essere rinnovata illimitatamente. A cosa bisogna fare attenzione? > Prima di depositare un marchio si dovrebbe eseguire un apposita ricerca per verificare che questo sia effettivamente nuovo. > Il titolare di un marchio deve verificare personalmente che i propri diritti non vengano violati, ed eventualmente attivarsi per la loro difesa. > I diritti su un marchio registrato possono essere trasferiti a terzi mediante vendita, donazione o eredità, oppure essere oggetto di un contratto di licenza. > I simboli e TM sono facoltativi e contraddistinguono rispettivamente un marchio registrato e un marchio in fase di registrazione. > Un marchio collettivo garantisce l origine, la natura o la qualità di un prodotto e servizio, come p. es. il marchio ombrello Alto Adige. > I marchi forti sono dotati di originalità ed elevata capacità distintiva. Quale procedure di domanda esistono? > Il marchio nazionale conferisce una tutela solo in Italia. > Il marchio comunitario è valido nei Paesi dell Unione Europea. > Il marchio internazionale offre la possibilità di registrare il marchio in circa 90 Paesi. Il cammino verso il proprio marchio 1 Che tipo di marchio scelgo? 2 Quali prodotti e servizi offro con il mio marchio? 3 Per quali Paesi intendo tutelare il mio marchio? 4 Il mio marchio è ancora libero? 5 Come e dove deposito il mio marchio? Ulteriori informazioni Camera di commercio di Bolzano Brevetti e marchi - Patlib via Alto Adige 60, Bolzano tel PATENTE UND MARKEN Marken

5 Was sind Muster und Modelle? Muster und Modelle (auch Design genannt) sind gewerbliche Schutzrechte, welche das Gesetz eigens für den Schutz der äußeren Erscheinungsform von Erzeugnissen vorsieht. > Muster schützen die zweidimensionale Gestaltung, z.b. Dekorationen, typographische Schriftzeichen, Zeichnungen auf Textilien. > Modelle schützen die dreidimensionale Erscheinungsform eines Produkts, z.b. die Form eines Stuhles, einer Brille oder einer Flasche. Welche Vorteile bietet eine Muster- oder Modellregistrierung? > Stärkung von Ruf und Image des Betriebs > Erhalt des exklusiven Nutzungsrechts am Design > Schutz vor Nachahmungen und Missbräuchen > Realisierung zusätzlicher Umsätze durch die Lizenzierung des Designs > Beitrag zur Wertsteigerung des Unternehmens Was kann als Muster oder Modell geschützt werden? > industriell oder handwerklich hergestellte Produkte > Bestandteile, die zu einem komplexen Gebilde zusammengebaut werden > Verpackung und Ausstattung > graphische und typographische Symbole Was sind die Voraussetzungen für die Registrierung? > Neuheit: Ein Muster oder Modell ist neu, wenn der Öffentlichkeit vor der Hinterlegung der Anmeldung kein identisches Muster oder Modell bekannt ist. > Eigenart: Ein Muster oder Modell weist Eigenart auf, wenn es beim informierten Benutzer einen ganz anderen Gesamteindruck hervorruft, als jedes andere bereits bekannte Muster oder Modell. > Zulässigkeit: Das Muster oder Modell darf nicht gegen das Gesetz, die öffentliche Ordnung oder die guten Sitten verstoßen. Schützen Sie Ihr Design! Wo und wie lange gilt der Schutz? > Für Muster oder Modelle gilt das Territorialitätsprinzip, d.h. sie sind nur in jenen Ländern geschützt, in denen sie angemeldet und registriert worden sind. > Ein registriertes Muster oder Modell ist für 5 Jahre geschützt. > Der Schutz kann bis zu einer Gesamtdauer von 25 Jahren verlängert werden, wobei alle 5 Jahre Erneuerungsgebühren anfallen. Was ist zu beachten? > Vor der Anmeldung eines Musters oder Modells sollte der bestehende Formenschatz überprüft werden, um festzustellen, ob das eigene Design wirklich neu ist. > Der Inhaber eines registrierten Musters oder Modells muss selbst überwachen, dass seine Rechte nicht verletzt werden und gegebenenfalls zu deren Verteidigung aktiv werden. > Die Rechte an registrierten Mustern oder Modellen können durch Verkauf, Schenkung oder Erbschaft übertragen werden oder Gegenstand eines Lizenzvertrages sein. > Bei einer Sammelanmeldung können Muster oder Modelle einer Kollektion gemeinsam geschützt werden, sofern sie alle derselben Warenhauptklasse angehören. > Weist das Design neben seinem kreativen Charakter auch einen künstlerischen Wert auf, genießt es zusätzlichen Schutz durch das Urheberrecht. > Unterscheidungskräftige Formen, z.b. Verpackungen, können auch als dreidimensionale Marke registriert werden. Welche Anmeldeverfahren gibt es? > Das nationale Muster oder Modell ist nur in Italien geschützt. > Das Gemeinschaftsgeschmackmuster ist in den Ländern der Europäischen Union gültig. > Das internationale Muster oder Modell kann in bis zu 80 Ländern angemeldet werden. Der Weg zum eigenen Muster oder Modell 1 Was kann ich als Muster oder Modell registrieren? 2 Welche Voraussetzungen muss mein Design erfüllen, damit ich es registrieren lassen kann? 3 Für welche Länder strebe ich einen Muster- oder Modellschutz an? 4 Wie und wo melde ich mein Muster oder Modell an? Weitere Informationen Handelskammer Bozen Patente und Marken - Patlib Südtiroler Straße 60, Bozen Tel BREVETTI E MARCHI Disegni e modelli

6 Che cosa sono i disegni e modelli? I disegni e modelli (chiamati anche design ) sono diritti di proprietà industriale previsti espressamente dalla legge per la tutela della forma di espressione dei prodotti. > I disegni proteggono le rappresentazioni bidimensionali, come p. es. le decorazioni, i caratteri tipografici, disegni riprodotti su tessuti. > I modelli tutelano l aspetto tridimensionale di un prodotto, p. es. la forma di una sedia, un occhiale, una bottiglia. Quali vantaggi derivano dalla registrazione di un disegno o modello? > Rafforzamento della reputazione e dell immagine aziendale > Diritto d uso esclusivo sul design > Tutela contro abusi e contraffazioni > Realizzazione di redditi addizionali attraverso la concessione in licenza del design > Incremento del valore dell impresa Cosa si può tutelare attraverso un disegno o modello? > Qualsiasi oggetto industriale o artigianale > Componenti assemblati per formare un prodotto complesso > Imballaggi e presentazioni > Simboli grafici e caratteri tipografici Quali sono i requisiti per la registrazione di un disegno o modello? > Novità: un disegno o modello è nuovo se nessun disegno o modello identico è stato divulgato anteriormente alla data di presentazione della domanda di registrazione. > Carattere individuale: un disegno o modello ha carattere individuale se l impressione generale che suscita nell utilizzatore informato differisce da quella prodotta da qualsiasi altro disegno o modello già noto in precedenza. > Liceità: il disegno o modello non deve essere contrario alla legge, all ordine pubblico o al buon costume. Protegga il Suo design! Dove e per quanto tempo è valida la tutela? > Per i disegni e modelli è valido il principio della territorialità: essi sono tutelati soltanto nei Paesi in cui sono stati depositati e registrati. > Un disegno o modello registrato è tutelato per 5 anni. > La tutela può essere prolungata fino al massimo di 25 anni, pagando ogni 5 anni i diritti di mantenimento. A cosa bisogna fare attenzione? > Prima di depositare la domanda per un disegno o modello bisogna controllare lo stato dell arte esistente, per verificare se il proprio design sia realmente nuovo. > Il titolare di un disegno o modello registrato deve verificare personalmente che i propri diritti non vengano violati, ed eventualmente attivarsi per la loro difesa. > I diritti su un disegno o modello registrato possono essere trasferiti a terzi mediante vendita, donazione o eredità, oppure essere oggetto di un contratto di licenza. > Con un deposito multiplo si possono tutelare più disegni o modelli insieme, facenti parte di un unica collezione, a condizione che essi appartengano tutti alla stessa classe di prodotti. > Il design che, oltre al carattere creativo, possiede anche un valore artistico, gode in aggiunta della tutela offerta dal diritto d autore. > Se il disegno o modello possiede anche una capacità distintiva, p. es. un imballaggio, può essere registrato anche come marchio tridimensionale. Quali procedure di domanda esistono? > Il disegno o modello nazionale conferisce una tutela solo in Italia. > Il disegno o modello comunitario è valido nei Paesi dell Unione Europea. > Il disegno o modello internazionale offre la possibilità di registrare il design in circa 80 Paesi. Il cammino verso il proprio disegno o modello 1 Cosa si può tutelare come disegno o modello? 2 Quali requisiti deve soddisfare il mio design per essere registrato? 3 Per quali Paesi intendo proteggere il mio disegno o modello? 4 Come e dove deposito il mio disegno o modello? Ulteriori informazioni Camera di commercio di Bolzano Brevetti e marchi - Patlib via Alto Adige 60, Bolzano tel PATENTE UND MARKEN Muster und Modelle

TAGESZEITUNG BOH. Ma. 24.06.2014 Di. ABO TAXI IST JETZT MÖGLICH - ORA È POSSIBILE FARE L ABO TAXI

TAGESZEITUNG BOH. Ma. 24.06.2014 Di. ABO TAXI IST JETZT MÖGLICH - ORA È POSSIBILE FARE L ABO TAXI TAGESZEITUNG BOH Ma. 24.06.2014 Di.!gelli 2,0- Nr. 06!ghelli 2,0- ABO TAXI IST JETZT MÖGLICH - ORA È POSSIBILE FARE L ABO TAXI Wir von del Gesunden Gemeinde haben uns gedacht, ein ABO für Taxi yu machen.

Dettagli

Il successo di una partnership La nostra offerta per investitori istituzionali

Il successo di una partnership La nostra offerta per investitori istituzionali Il successo di una partnership La nostra offerta per investitori istituzionali Semplicemente in vantaggio con Credit Suisse 4 Esperienza e competenza 7 Consulenza personale e partnership 8 Offerta prestazioni

Dettagli

I presupposti giuridici della valutazione degli intangibles.

I presupposti giuridici della valutazione degli intangibles. Ufficio di Modena: Via M. Vellani Marchi, 20 Tel: 059 2916511 Fax: 059 2921132 Email: masetti@bugnion.it www.bugnion.it Avv. Rossella Masetti Email: masetti@bugnion.it LA GESTIONE E LA VALORIZZAZIONE DI

Dettagli

Il lavoro: garanzia del futuro

Il lavoro: garanzia del futuro Pubblicazione semestrale a cura della UIL-SGK - Unione Italiana del Lavoro Südtiroler Gewerkschaftskammer Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (convertito in Legge

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

ITALIA IN MUSICA. Istituzioni:

ITALIA IN MUSICA. Istituzioni: Rassegna Stampa ITALIA IN MUSICA Il concerto Italia in Musica ha ottenuto un forte impatto mediatico. Gli articoli usciti sui vari giornali e le altre attività mediatiche hanno un valore complessivo di

Dettagli

Dialogo alla Biglietteria

Dialogo alla Biglietteria Alla stazione Am Bahnhof Siamo alla stazione centrale di Milano. Pronto al secondo binario c è il treno direttissimo diretto in Sicilia. Il convoglio contiene carrozze di prima e seconda classe dirette

Dettagli

«Illuminazioni» (ISSN: 2037-609X), n. 26, ottobre-dicembre 2013. Maria Irene Curatola THOMAS MANN E IL SUO APPROCCIO ALL ARTE GOETHIANA

«Illuminazioni» (ISSN: 2037-609X), n. 26, ottobre-dicembre 2013. Maria Irene Curatola THOMAS MANN E IL SUO APPROCCIO ALL ARTE GOETHIANA Maria Irene Curatola THOMAS MANN E IL SUO APPROCCIO ALL ARTE GOETHIANA ABSTRACT. La figura di Goethe diventa per Thomas Mann, nel corso della sua esistenza, un modello al quale ispirarsi e con cui identificarsi.

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

La tutela della proprietà industriale

La tutela della proprietà industriale Commissione Europea BREVE GUIDA ALLA TUTELA DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE Sommario: LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE... 2 IL CODICE DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE... 2 IL BREVETTO PER INVENZIONE... 4 Requisiti per

Dettagli

Condizioni generali di vendita. General sales conditions

Condizioni generali di vendita. General sales conditions Condizioni generali di vendita ORDINI: Gli ordini comunque conferiti si intendono accettati salvo approvazione della casa. PREZZI: I prezzi del presente Listino sono da considerarsi I.V.A. esclusa e sono

Dettagli

BREVETTI INTRODUZIONE ALL UTILIZZO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

BREVETTI INTRODUZIONE ALL UTILIZZO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE UIBM_Copertine_080410.qxp:Layout 1 15-04-2010 16:33 Pagina 9 Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la lotta alla contraffazione - UIBM Via Molise, 19-00187 Roma Call

Dettagli

Informazioni sui pedaggi in base alle classi di emissioni. ammesso superiore a 3,5 t a partire dal 1.1.2010

Informazioni sui pedaggi in base alle classi di emissioni. ammesso superiore a 3,5 t a partire dal 1.1.2010 Informazioni sui pedaggi in base alle classi di emissioni EURO Informazioni per veicoli sui pedaggi con peso in complessivo base alle classi massimo di emissioni ammesso EURO per superiore veicoli con

Dettagli

Lo scontro si inasprisce

Lo scontro si inasprisce 4 Anno XVIII 18. Jahrgang Periodico del Sindacato e dell Ordine dei Giornalisti del Trentino Alto Adige Infoblatt der Journalistengewerkschaft und der Journalistenkammer von Trentino Südtirol Revista periodica

Dettagli

La lettera di Lord Chandos

La lettera di Lord Chandos Hugo von Hofmannsthal Der Brief des Lord Chandos La lettera di Lord Chandos c Traduzione di Heinrich F. Fleck Novembre MMIV c Novembre MMIV Heinrich F. Fleck Tutti i diritti riservati Il lavoro è reperibili

Dettagli

CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI

CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI CONSIGLI PER I CONSUMATORI RICONOSCERE LE CONTRAFFAZIONI Nessun settore è al riparo dalla contraffazione e dalla pirateria. I truffatori copiano di tutto: medicinali, pezzi di ricambio, CD, DVD, generi

Dettagli

Aesthetica Preprint. Supplementa. Sull Emozione. a cura di Luigi Russo e Salvatore Tedesco. Centro Internazionale Studi di Estetica

Aesthetica Preprint. Supplementa. Sull Emozione. a cura di Luigi Russo e Salvatore Tedesco. Centro Internazionale Studi di Estetica Aesthetica Preprint Supplementa Sull Emozione a cura di Luigi Russo e Salvatore Tedesco Centro Internazionale Studi di Estetica Aesthetica Preprint Supplementa è la collana editoriale pubblicata dal Centro

Dettagli

GUIDA ALLA TUTELA DI INVENZIONI DISEGNI MODELLI E MARCHI

GUIDA ALLA TUTELA DI INVENZIONI DISEGNI MODELLI E MARCHI GUIDA ALLA TUTELA DI INVENZIONI DISEGNI MODELLI E MARCHI 1 INDICE 1. CENNI STORICI INVENZIONI DISEGNI MODELLI 2. I DIRITTI DI ESCLUSIVA DEL TITOLARE DI UN BREVETTO 2.1. La protezione contro la contraffazione

Dettagli

Hugo von Hofmannsthal non si sarebbe meravigliato a

Hugo von Hofmannsthal non si sarebbe meravigliato a Riccardo Concetti La donna senz ombra di Hugo von Hofmannsthal come luogo di memoria mozartiano Hugo von Hofmannsthal non si sarebbe meravigliato a sentirsi nominare, di un sol fiato, in coppia con Mozart.

Dettagli

Thermo Shrinking Machines

Thermo Shrinking Machines Thermo Shrinking Machines EAGLE 100 Macchina confezionatrice manuale per film termoretraibile Manual heat-shrinking wrapping machine Soudouse manuel de thermo-retracion Schrumpfmaschine Màquina manual

Dettagli

Non è bello ciò che è bello...

Non è bello ciò che è bello... Non è bello ciò che è bello... 1 Com è? 2 Chi è l intruso? Nel gruppo di Marina ci dovrebbero essere sei persone, però ce ne sono sette. Leggete le descrizioni dei partecipanti alla visita turistica e

Dettagli

Regolamento d esecuzione del Trattato di cooperazione in materia di brevetti. (testo in vigore al 1º luglio 2014)

Regolamento d esecuzione del Trattato di cooperazione in materia di brevetti. (testo in vigore al 1º luglio 2014) Regolamento d esecuzione del Trattato di cooperazione in materia di brevetti (testo in vigore al 1º luglio 2014) Nota dell editore: Per ottenere i dettagli delle modifiche del Regolamento d Esecuzione

Dettagli

Ariadne auf Naxos. La Fenice prima dell Opera 2002-2003 5

Ariadne auf Naxos. La Fenice prima dell Opera 2002-2003 5 Ariadne auf Naxos La Fenice prima dell Opera 2002-2003 5 FONDAZIONE TEATRO LA FENICE DI VENEZIA Ariadne auf Naxos opera in un atto con un prologo libretto di Hugo von Hofmannsthal musica di Richard Strauss

Dettagli

Scuola primaria classe quinta Scuola secondaria primo grado classe prima Accoglienza 2014-15

Scuola primaria classe quinta Scuola secondaria primo grado classe prima Accoglienza 2014-15 Scuola primaria classe quinta Scuola secondaria primo grado classe prima Accoglienza 2014-15 Usate un solo foglio risposta per ogni esercizio; per ognuno deve essere riportata una sola soluzione, pena

Dettagli

Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici

Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici 232.21 del 5 giugno 1931 (Stato 1 agosto 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, in virtù degli articoli

Dettagli

La sua fattura spiegata in modo semplice

La sua fattura spiegata in modo semplice La sua fattura spiegata in modo semplice Pagina I nostri dati di contatto: siamo raggiungibili per telefono, fax, posta, e-mail o su Internet. Il suo conto contratto contiene tutti i suoi dati personali,

Dettagli

CODICE DEI DIRITTI DI PROPRIETA' INDUSTRIALE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

CODICE DEI DIRITTI DI PROPRIETA' INDUSTRIALE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CODICE DEI DIRITTI DI PROPRIETA' INDUSTRIALE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA VISTI gli articoli 76 e 87 della Costituzione; VISTA la legge 12 dicembre 2002, n. 273, recante misure per favorire l iniziativa

Dettagli

F.G.3. 220 Volt INTONACATRICE PLASTER SPRAYER

F.G.3. 220 Volt INTONACATRICE PLASTER SPRAYER INTONACATRICE PLASTER SPRAYER F.G.3. 220 Volt PER INTONACI ASCIUTTI E BAGNATI PER FINITURE INIEZIONI FUGATURE - INTONACI TRADIZIONALI FOR DRY AND WET FINISHING PLASTER INJECTION FOR LEAK - TRADITIONAL

Dettagli

Procedura di registrazione

Procedura di registrazione Agentur für die Verfahren und die Aufsicht im Bereich öffentliche Bau-, Dienstleistungs- und Lieferaufträge Agenzia per i procedimenti e la vigilanza in materia di contratti pubblici di lavoro, servizi

Dettagli

Herausforderungen in der Sicherheitspolitik: Italien und Deutschland im Vergleich. Le sfide alla sicurezza: Italia e Germania a confronto

Herausforderungen in der Sicherheitspolitik: Italien und Deutschland im Vergleich. Le sfide alla sicurezza: Italia e Germania a confronto Herausforderungen in der Sicherheitspolitik: Italien und Deutschland im Vergleich Veranstaltungsreihe zum Thema Sicherheitspolitik zur Förderung des deutsch-italienischen Dialogs Le sfide alla sicurezza:

Dettagli

Real Selezione dal 1936

Real Selezione dal 1936 PRODOTTO IN ITALIA Per ottenere un sublime Aceto Balsamico di Modena occorre sopra ogni cosa la passione, la dedizione e il rispetto delle Antiche Tradizioni che ancora oggi avvolgono di mistero questo

Dettagli

Il per sé in Hegel (für sich)

Il per sé in Hegel (für sich) Enrico Grassi Il per sé in Hegel (für sich) [Il per sé, come già l in lui (o destinazione), è essenziale nella filosofia hegeliana, perché stabilisce che ogni contenuto di pensiero, ogni finito, è il centro

Dettagli

Vedere ciò che non si vede

Vedere ciò che non si vede Vedere ciò che non si vede LA LUCE UV È INVISIBILE Tuttavia essa influenza l aspetto finale dei prodotti stampati. Pertanto è importante conoscere le condizioni di visualizzazione in cui sono destinati

Dettagli

1. Proteggere il lavoro ed esprimere il potenziale delle aziende clienti

1. Proteggere il lavoro ed esprimere il potenziale delle aziende clienti Ufficio Stampa Jacobacci & Partners DATASTAMPA Simonetta Carbone Via Tiepolo, 10-10126 Torino, Italy Tel.: (+39) 011.19706371 Fax: (+39) 011.19706372 e-mail: piemonte@datastampa.it torino milano roma madrid

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

MARCHI INTRODUZIONE ALL UTILIZZO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MARCHI INTRODUZIONE ALL UTILIZZO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE UIBM_Copertine_080410.qxp:Layout 1 15-04-2010 16:29 Pagina 5 Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la lotta alla contraffazione - UIBM Via Molise, 19-00187 Roma Call

Dettagli

Logistikpass Passeport logistique. Passaporto di logistica. Logisticspassport. Logistikpass Passeport logistique. Passaporto di logistica

Logistikpass Passeport logistique. Passaporto di logistica. Logisticspassport. Logistikpass Passeport logistique. Passaporto di logistica ISSN 663-7682 04/2009 Editorial - Avant propos Qualität und Sicherheit als Erfolgsfaktoren La qualité et la sécurité, facteurs de réussite / Qualità e sicurezza come fattori di successo Berufsbildung -

Dettagli

AVVIAMENTO ALLA LETTURA E SCRITTURA in prima classe. di MIRCA PASSARELLA SETTEMBRE 2012

AVVIAMENTO ALLA LETTURA E SCRITTURA in prima classe. di MIRCA PASSARELLA SETTEMBRE 2012 AVVIAMENTO ALLA LETTURA E SCRITTURA in prima classe di MIRCA PASSARELLA SETTEMBRE 2012 Fondamentale la programmazione congiunta e sistematica degli insegnanti delle classi prime, ponendo particolare attenzione

Dettagli

I prefissi verbali del tedesco: un analisi per la didattica

I prefissi verbali del tedesco: un analisi per la didattica I prefissi verbali del tedesco: un analisi per la didattica Sabrina Bertollo (Università degli Studi di Padova) 0. Introduzione Ci sono lingue moderne, come il tedesco e l olandese, che presentano prefissi

Dettagli

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE TITOLO RELAZIONE I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità A partire dal 3 gennaio 2013 è entrato in vigore il regolamento (UE)

Dettagli

I progetti di formazione mirata ai cittadini con epilessia nell area Milanese

I progetti di formazione mirata ai cittadini con epilessia nell area Milanese I progetti di formazione mirata ai cittadini con epilessia nell area Milanese Paola Somenzi, Ada Piazzini, Raffaele Canger, Roberto Vigorelli, Centro Regionale per L Epilessia, Ospedale San Paolo, Milano,

Dettagli

CODICE DELLE LEGGI ANTIMAFIA

CODICE DELLE LEGGI ANTIMAFIA CODICE DELLE LEGGI ANTIMAFIA [D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159 e ss.mm.ii. (di seguito Codice)] Entrata in vigore delle ultime modifiche (D.Lgs. n. 153/2014): 26 novembre 2014 D.P.C.M. n. 193/2014 Regolamento

Dettagli

Gestione digitale del ciclo passivo attraverso un sistema documentale collaborativo. Amedeo Prodi, SAP Italia

Gestione digitale del ciclo passivo attraverso un sistema documentale collaborativo. Amedeo Prodi, SAP Italia Gestione digitale del ciclo passivo attraverso un sistema documentale collaborativo Amedeo Prodi, SAP Italia Agenda 14.00 Registrazione e welcome coffee 14.30 Benvenuto e introduzione 14.45 La gestione

Dettagli

IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE

IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE Le immobilizzazioni immateriali sono caratterizzate dalla mancanza di tangibilità

Dettagli

Dipartimento per l Impresa e l Internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi

Dipartimento per l Impresa e l Internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi Dipartimento per l Impresa e l Internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi MARCHI Introduzione all'utilizzo per le piccole e medie imprese

Dettagli

OPRING >> ORGANI DI PRESA PER GUARNIZIONI O-Rings grippers Greifwerkzeug für Dichtungen Organes de préhension pour garnitures

OPRING >> ORGANI DI PRESA PER GUARNIZIONI O-Rings grippers Greifwerkzeug für Dichtungen Organes de préhension pour garnitures OPRING >> A55.2 I Questi organi di presa sono stati appositamente studiati per eseguire in modo semplice ed efficace il montaggio di guarnizioni nelle apposite sedi. Le pinze possiedono due dispositivi

Dettagli

Bollettino ECEPA. In questo numero 1 VERIFICA ISPETTIVA DI CAMPIONAMENTO 2 ETICHETTATURA DEI PRODOTTI DOP. 3 DIRITTI E LIMITAZIONI NELL USO DEL

Bollettino ECEPA. In questo numero 1 VERIFICA ISPETTIVA DI CAMPIONAMENTO 2 ETICHETTATURA DEI PRODOTTI DOP. 3 DIRITTI E LIMITAZIONI NELL USO DEL Bollettino ECEPA In questo numero N 6 1 VERIFICA ISPETTIVA DI CAMPIONAMENTO ED ANALISI DEI PRODOTTI DOP 2 ETICHETTATURA DEI PRODOTTI DOP. 2.1. Marchi di conformità ECEPA 2.2. Marchio Comunitario DOP 2.3.

Dettagli

Medienbegleitheft zur Audio-CD 14188 ITALIENISCH IM GESPRÄCH Teil 20 Vorschläge zu Aufgabenstellungen für die mündliche Reifeprüfung bzw.

Medienbegleitheft zur Audio-CD 14188 ITALIENISCH IM GESPRÄCH Teil 20 Vorschläge zu Aufgabenstellungen für die mündliche Reifeprüfung bzw. Medienbegleitheft zur Audio-CD 14188 ITALIENISCH IM GESPRÄCH Teil 20 Vorschläge zu Aufgabenstellungen für die mündliche Reifeprüfung bzw. für die Reife- und Diplomprüfung Schuljahr 2014 / 2015 Medienbegleitheft

Dettagli

CANTIAMO INSIEME «SE SEI FELICE TU LO SAI...»

CANTIAMO INSIEME «SE SEI FELICE TU LO SAI...» CANTIAMO INSIEME «TU LO SAI...» BY IDEE AIMILINE Una canzoncina accompagnata dai movimenti del corpo: impariamo :: aimchild la coordinazione :: aimschool divertendoci! :: aimteacher DESTINATARI Questa

Dettagli

CTP Tecnologie di Processo è un azienda certificata: CTP Tecnologie di Processo

CTP Tecnologie di Processo è un azienda certificata: CTP Tecnologie di Processo Fármacos de Importación Paralela CTP Tecnologie di Processo è un azienda certificata: CTP Tecnologie di Processo Schema Relazione Introduzione al concetto Normativa europea Conseguenze sul mercato Portata

Dettagli

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine)

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) La figura giuridica del Direttore dei Lavori compare per la prima volta nel R.D. del 25.05.1895 riguardante il Regolamento

Dettagli

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO +39.06.97602592 DOP&IGP_Guida Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO Pag. 2 Intro e Fonti Pag. 3 DOP o IGP? Differenze

Dettagli

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Discriminazione sul posto di lavoro Quando una persona viene esclusa o trattata peggio delle altre a causa del sesso, della

Dettagli

Solarline. MC3 e MC4. Catalogo per Installatori. Advanced Contact Technology

Solarline. MC3 e MC4. Catalogo per Installatori. Advanced Contact Technology Solarline Sistemi di connessione per impianti fotovoltaici Connectors for Renewable Energy Catalogo per Installatori MC3 e MC4 N Indice MC4 MC3 Connettori a spina 4 5 9 Connettori maschio e femmina Connettori

Dettagli

Regolamento di attuazione del Codice della proprietà industriale, adottato con decreto legislativo 10 febbraio 2005, n. 30.

Regolamento di attuazione del Codice della proprietà industriale, adottato con decreto legislativo 10 febbraio 2005, n. 30. Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 56 del 9 marzo 2010 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. 2, comma 20/b Legge 23-12-1996, n. 662 - Filiale di Roma GAZZETTA UFFICIALE PARTE PRIMA

Dettagli

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE Prof. MARCO GIULIANI Docente di Economia Aziendale Università Politecnica delle Marche Socio LIVE m.giuliani@univpm.it Jesi, 11 ottobre 2013 1 Prime

Dettagli

Manuale CIG Vers. 2012-09 IT

Manuale CIG Vers. 2012-09 IT Informationssystem für Öffentliche Verträge Manuale CIG Vers. 2012-09 IT AUTONOME PROVINZ BOZEN - SÜDTIROL PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE PROVINZIA AUTONOMA DE BULSAN - SÜDTIROL Informationssystem

Dettagli

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna Un pò di storia - Il diritto naturale d'autore nasce nei primi anni del 1700 in Inghilterra;

Dettagli

Creare un marchio. Introduzione all utilizzo dei marchi per le piccole e medie imprese

Creare un marchio. Introduzione all utilizzo dei marchi per le piccole e medie imprese Creare un marchio Introduzione all utilizzo dei marchi per le piccole e medie imprese Customizzazione: CACIA Autori: Daniela Botticelli Valerio Lucchini Paul Bodenham Si ringraziano per la collaborazione

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

ALLEGATO A (articolo 10) Al Sindaco/Alla Sindaca del comune territorialmente competente DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

ALLEGATO A (articolo 10) Al Sindaco/Alla Sindaca del comune territorialmente competente DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLEGATO A (articolo 10) Al Sindaco/Alla Sindaca del comune territorialmente competente p.c. Provincia Autonoma di Bolzano Agenzia provinciale per l ambiente Unità di coordinamento KIS Via Amba Alagi,

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE

Dettagli

FARMACI DI IMPORTAZIONE PARALLELA

FARMACI DI IMPORTAZIONE PARALLELA FARMACI DI IMPORTAZIONE PARALLELA Anna Rosa Marra, Ugo Santonastaso (Ufficio Valutazione e Autorizzazione, Agenzia Italiana del Farmaco) Cosa significa farmaco di importazione parallela Il farmaco, come

Dettagli

DAVANTI ALLA LEGGE Lettura di testi proposti da Michele Luminati, 12 Novembre 2013

DAVANTI ALLA LEGGE Lettura di testi proposti da Michele Luminati, 12 Novembre 2013 DAVANTI ALLA LEGGE Lettura di testi proposti da Michele Luminati, 12 Novembre 2013 STUDIO ROMA Programma transdisciplinare sul contemporaneo 2013/2014 Programma Nell ambito della fase di preparazione di

Dettagli

Le procure provenienti dall estero

Le procure provenienti dall estero Le procure provenienti dall estero A cura dell Avv. Emanuella Prascina Riferimenti: - Art. 106 n. 4 L. Not.: Nell'archivio notarile distrettuale sono depositati e conservati: 4. gli originali e le copie

Dettagli

Offset-Parabolantennen

Offset-Parabolantennen Offset-Parabolantennen CAS 06 20010005 CAS 60 20010006 Merkmale Refl ektor in bewährter Aluminium-Ausführung, pulverbeschichtet Speisesystem-Halterung aus verzinktem Stahlblech, kunststoffbeschichtet Mastbefestigung

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Tradicijsko ovčarstvo otoka Cresa: prilog istraživanju Beitrag zur Untersuchung der traditionellen Schafzucht auf der Insel Cres Contributo alla

Tradicijsko ovčarstvo otoka Cresa: prilog istraživanju Beitrag zur Untersuchung der traditionellen Schafzucht auf der Insel Cres Contributo alla Tradicijsko ovčarstvo otoka Cresa: prilog istraživanju Beitrag zur Untersuchung der traditionellen Schafzucht auf der Insel Cres Contributo alla Ricerca sull Allevamento Tradizionale di Pecore nell Isola

Dettagli

2015 PRICELIST / PREISLISTE / LISTINO PREZZI

2015 PRICELIST / PREISLISTE / LISTINO PREZZI 2015 LIST / LISTE / LISTINO PREZZI ACI marina price list 2015 ACI marina price list 2015 This price list includes all nautical services rendered by ACI marinas and is effective from January 1st, 2015.

Dettagli

RAV 1110 1120 1125 1130 1140 1150

RAV 1110 1120 1125 1130 1140 1150 SOLLEVATORI A CILINDRI INTERRATI IN-GROUND PISTON LIFTS STEMPEL-UNTERFLURHEBEBÜHNEN RAV 1110 1 1125 1130 1140 1150 1958 2008 Sollevatori elettroidraulici predisposti per l'installazione incassata nel pavimento.

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

Le terre cotte dell Umbria

Le terre cotte dell Umbria Le terre cotte dell Umbria Realizzata con la più avanzata tecnologia del gres porcellanato, frutto di un grande sforzo di ricerca e di cura nell esecuzione, Terre Cotte dell Umbria esprime l individualità

Dettagli

ore in presenza C:\Users\Sabina01\Desktop\CONSIGLIO ACCADEMICO\CA 2014\Delibere 2014\Delibere CA del 17 Marzo 2014\piani di studio PAS all 1

ore in presenza C:\Users\Sabina01\Desktop\CONSIGLIO ACCADEMICO\CA 2014\Delibere 2014\Delibere CA del 17 Marzo 2014\piani di studio PAS all 1 1 GRUPPO 07/A Arte della fotografia e della grafica pubblicitaria 10/D ARTE DELLA FOTOGRAFIA E DELLA CINEMATOGRAFIA 65/A tecnica fotografica 13/D ARTE DELLA TIPOGRAFIA E DELLA GRAFICA PUBBLICITARIA Laboratori

Dettagli

PROBLEMI SPECIFICI DELLA TRADUZIONE GIURIDICA: TRADUZIONE DI SENTENZE DAL TEDESCO E DALL INGLESE

PROBLEMI SPECIFICI DELLA TRADUZIONE GIURIDICA: TRADUZIONE DI SENTENZE DAL TEDESCO E DALL INGLESE PROBLEMI SPECIFICI DELLA TRADUZIONE GIURIDICA: TRADUZIONE DI SENTENZE DAL TEDESCO E DALL INGLESE Daniela Longinotti Legal translation deserves close scrutiny, as it poses specific problems and difficulties.

Dettagli

ORIGINE NON PREFERENZIALE COME INDIVIDUARE L ESATTO MADE IN DEL PRODOTTO

ORIGINE NON PREFERENZIALE COME INDIVIDUARE L ESATTO MADE IN DEL PRODOTTO ORIGINE NON PREFERENZIALE COME INDIVIDUARE L ESATTO MADE IN DEL PRODOTTO LA NORMATIVA COMUNITARIA E I CRITERI PER L INDIVIDUAZIONE DEL MADE IN Merci interamente ottenute o sostanzialmente trasformate La

Dettagli

IL DEPOSITO DI UN MARCHIO NEGLI STATI UNITI D AMERICA

IL DEPOSITO DI UN MARCHIO NEGLI STATI UNITI D AMERICA IL DEPOSITO DI UN MARCHIO NEGLI STATI UNITI D AMERICA Stefano Linares, Linares Associates PLLC - questo testo è inteso esclusivamente per uso personale e non per una distribuzione commerciale. Eventuali

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO, LA CONCORRENZA, IL CONSUMATORE, LA VIGILANZA E LA NORMATIVA TECNICA Divisione

Dettagli

Guglielmo Scaramellini, Università degli Studi di Milano

Guglielmo Scaramellini, Università degli Studi di Milano Consapevolezza e fattività davanti ai rischi e alle opportunità dei mutamenti attuali nelle Alpi. Spunti di riflessione a conclusione del Quinto Convegno di Rete Montagna Bewusstsein und Wirksamkeit angesichts

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

I TERMINI DI RESA DELLE MERCI (INCOTERMS)

I TERMINI DI RESA DELLE MERCI (INCOTERMS) I TERMINI DI RESA DELLE MERCI (INCOTERMS) Stefano Linares, Linares Associates PLLC - questo testo è inteso esclusivamente per uso personale e non per una distribuzione commerciale. Eventuali copie dovranno

Dettagli

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory la consulenza patrimoniale su misura per voi Cosa vi offriamo? Desiderate beneficiare di un monitoraggio

Dettagli

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure.

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. TRADUZIONE A CURA DI ASSUNTA ARTE E ROCCO CAIVANO Prima versione dell IFLA 1954 Revisioni principali

Dettagli

Come ha detto? Pacchetto didattico sul rumore e sulle lesioni uditive. Commento alla presentazione

Come ha detto? Pacchetto didattico sul rumore e sulle lesioni uditive. Commento alla presentazione Come ha detto? Pacchetto didattico sul rumore e sulle lesioni uditive Commento alla presentazione Obiettivo I docenti sono in grado di trasmettere agli studenti informazioni fondamentali sui temi del rumore

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

La responsabilità degli organi societari Pretesa e realtà

La responsabilità degli organi societari Pretesa e realtà La responsabilità degli organi societari Pretesa e realtà HANS CASPAR VON DER CRONE * / SIMONE GIANINI ** Sommario Introduzione...3 Parte prima Principi generali della responsabilità nel diritto della

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

1. Quali sono le norme legali in materia di appalti pubblici? Quali regolamenti si applicano per gli appalti sopra soglia?

1. Quali sono le norme legali in materia di appalti pubblici? Quali regolamenti si applicano per gli appalti sopra soglia? in 1. Quali sono le norme legali in materia di appalti pubblici? Quali regolamenti si applicano per gli appalti sopra soglia? In, gli appalti pubblici sopra soglia sono disciplinati principalmente dalle

Dettagli

Verso una nuova definizione dei marchi. Il principio della territorialità e la loro utilizzazione su Internet

Verso una nuova definizione dei marchi. Il principio della territorialità e la loro utilizzazione su Internet SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI FACOLTA DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI LECCE Verso una nuova definizione dei marchi. Il principio della territorialità e la loro utilizzazione

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

BTE. Ricerca di sostanze nocive nei prodotti tessili. Categoria dei prodotti tessili per la casa. Più informazioni per offrire una migliore consulenza

BTE. Ricerca di sostanze nocive nei prodotti tessili. Categoria dei prodotti tessili per la casa. Più informazioni per offrire una migliore consulenza OEKO-TEX SALESPRO GAMES 2012 PER RIVENDITORI PROFESSIONISTI Categoria dei prodotti tessili per la casa Ricerca di sostanze nocive nei prodotti tessili Più informazioni per offrire una migliore consulenza

Dettagli

Guida pratica sulla Proprietà Intellettuale in Brasile

Guida pratica sulla Proprietà Intellettuale in Brasile Desk per la Tutela della Proprietà Intellettuale in Brasile Instituto Italiano para o Comércio Exterior Dep. para a Promoção de Intercambiôs da Embaixada da Italia Guida pratica sulla Proprietà Intellettuale

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Cos'è l'imballaggio L uomo ha sempre fatto uso di contenitori e già 3500 anni fa le popolazioni egizie immagazzinavano e trasportavano unguenti, oli e vino in contenitori di

Dettagli

Perché i nostri bambini siano protetti il meglio possibile. Commissione europea Imprese e industria

Perché i nostri bambini siano protetti il meglio possibile. Commissione europea Imprese e industria LA SICUREZZA DEI GIOCATTOLI Perché i nostri bambini siano protetti il meglio possibile Commissione europea Imprese e industria Fotolia Orange Tuesday L Unione europea (UE) conta circa 80 milioni di bambini

Dettagli

IL RUOLO DELL ABDUZIONE NEL PROCEDIMENTO DI INDIVIDUAZIONE DEL DIRITTO

IL RUOLO DELL ABDUZIONE NEL PROCEDIMENTO DI INDIVIDUAZIONE DEL DIRITTO IL RUOLO DELL ABDUZIONE NEL PROCEDIMENTO DI INDIVIDUAZIONE DEL DIRITTO ARTHUR KAUFMANN I. Nessun teorico del diritto di rango pensa oggi, a differenza che in passato, che la sussunzione del caso sotto

Dettagli

Transport for London. Spostarsi con Oyster

Transport for London. Spostarsi con Oyster Transport for London Spostarsi con Oyster Oyster ti dà il benvenuto Oyster è il metodo più economico per pagare corse singole su autobus, metropolitana (Tube), tram, DLR, London Overground e la maggior

Dettagli