Il Metodo "A-B" Di Fabio M. ( )

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Metodo "A-B" Di Fabio M. (Email: 21Avenue@live.it )"

Transcript

1 Quest opera è distribuita secondo la Creative Commons License nc-nd/2.5/it/ nd/2.5/it/ Indice Il metodo "A-B"...pag.1 "A-B" forzate...pag.3 Domande Frequenti...pag.4 Il Metodo "A-B" Di Fabio M. ( ) Capita a tutti noi di dover ricordare delle cose nell'arco della giornata. Spesso, però, le cose meno importanti ci sfuggono di mente. Per esempio a qualcuno succede, quando si reca al supermercato, di dimenticare di comprare qualcosa, se non ha una "lista" della spesa. Questo accade perchè normalmente la nostra mente è affollata da tantissimi pensieri, che talvolta letteralmente "spazzano via" la nostra intenzione per poi farla ri-affiorare quando ormai è troppo tardi! Nell'esempio del supermercato, i "distratti" si ricorderanno di dover comprare il dentifricio solo quando saranno tornati a casa e avranno constatato di non poter lavarsi i denti! I Tibetani liberano la loro mente dai pensieri inopportuni grazie alla pratica dello Yoga del Sogno e del Sonno. E' una pratica molto bella e sicuramente efficace non solo per i sogni lucidi, ma difficilmente gli occidentali riescono ad adattarcisi, in quanto comporta grande esercizio e dedizione, nonchè una fetta del proprio tempo libero. Inoltre, bisogna effettuare alcuni esercizi nel momento di andare a letto, esercizi abbastanza impegnativi che alcuni ritengono noiosi o comunque non efficaci. Altri invece li reputano interessanti ma non riescono proprio ad applicarsi, perchè gli manca la concentrazione (si sa, le giornate sono stressanti e a letto molti ci vanno stanchi morti). Il mio metodo non prevede esercizi pre-sonno. Tutto il "lavoro", se così si può chiamare, si svolge durante la giornata, in contemporanea con le normali azioni quotidiane! Questo non comporta alcuno spreco di tempo o di energie; In pratica le vostre intenzioni saranno associate a delle azioni(non necessariamente forzate) che vi ricorderanno il vostro intento. Da qui il sistema "A-B(Azione-Bersaglio)" che si può riassumere nella seguente frase: Ogni volta che ti proponi un'azione come bersaglio, associa l'intenzione e la consapevolezza. Ma procediamo con un esempio pratico:

2 E' mattina. State facendo colazione e siete quasi pronti per uscire. Bene, la vostra Azione-Bersaglio sarà il momento in cui aprirete la porta: Ordinate dolcemente alla vostra mente che appena vi troverete fuori dall'uscio di casa, automaticamente vi ricorderete di dover fare un sogno lucido o di essere in un sogno lucido, o di trovarvi in un sogno normale, o magari ribadite tutte e tre le alternative assieme. Dopodichè, dimenticatelo. Appena poi aprirete davvero la porta e sarete fuori, vi accorgerete come per magia che nella vostra mente nascerà spontaneamente l'intenzione che avevate deciso("io devo fare un sogno lucido" o " io sono in un sogno lucido" o ancora " questo è un sogno"). Se volete, mantenete per qualche secondo i "pensieri di lucidità", poi continuate per la vostra strada. Potete scegliere qualsiasi cosa come azione bersaglio: il momento in cui entrerete in macchina, quando salirete le scale del vostro ufficio, quando varcherete la soglia della vostra aula scolastica, quando siederete sulla poltrona, quando finirà la canzone che state ascoltando. Sotto riporto una tabella con alcune Azioni-Bersaglio che ho usato più comunemente e che voi potete prendere come esempio. Ma ricordate: dovete adattarle alla vostra vita quotidiana in modo che diventi naturale pensare le frasi che ho scritto sopra. Inventate altre Azioni e altre frasi se necessario; dopo un pò di tempo, spontaneamente, anche quando non vi proporrete Azioni-Bersaglio e sarete presi dalle normali mansioni quotidiane, nella vostra mente vi sorgerà naturale il proposito di fare sogni lucidi. Più A-B farete durante la giornata più la vostra mente verrà "programmata" per creare sogni lucidi. Per iniziare dovete scegliere A-B a breve termine e molto specifiche. Non potete scegliere intervalli di tempo troppo lunghi o sicuramente vi dimenticherete del vostro proposito. Se siete principianti, è inutile dire: "Appena finirà il film sarò in un sogno lucido" se il film finirà dopo 3 ore! Scegliete piuttosto obiettivi inizialmente semplici e, a poco a poco, allungate i tempi. Inoltre, siate molto chiari nella formulazione dell'intento (esempio = quando andrò in bagno e aprirò il rubinetto per lavarmi le mani...) Oltretutto, vedrete che anche la vostra memoria ne trarrà beneficio... La tabella mostra alcune A-B. Azione- Bersaglio Accensione di un elettrodomestico Apertura della porta di casa Fine di una canzone Squillo del telefono Accensione dell'auto Apertura di un rubinetto Scendendo le scale

3 Accendendo il computer Leggendo un newsgroup Leggendo l' Suonando la corda di uno strumento Inviando un sms Aprendo un libro Naturalmente tutte le azioni devono essere usate nella forma specifica: "Quando farò x(una specifica A-B) allora mi ricorderò anche y(l'intenzione del SL). E SOLO nel momento della vera e propria AZIONE prefissata, bisognerà ripetere l'intenzione y: "io devo fare un sogno lucido" o "io sono in un sogno lucido" oppure "questo è un sogno", etc... Ecco alcune frasi che potete utilizzare come intenzioni: "Mi trovo in un sogno lucido" "Stanotte farò un sogno lucido" "Tutto questo è un sogno" "Sono in un sogno" "Devo fare un sogno lucido" "Questo non è reale" "Mi trovo nella mia mente" "Ciò che vedo è fittizio" Azioni Bersaglio "forzate" Se durante la giornata vi capita qualche minuto di tempo libero da dedicare al lavoro sui sogni potreste anche fare delle A-B "forzate". Nel senso che verranno eseguite in un determinato periodo di tempo e in genere l'una vicino all'altra. Per esempio, stabilite di eseguire la tecnica la sera, concentrata in minuti. Dalla camera da letto andate in cucina (la A-B sarà l'attraversamento dell'uscio della cucina, l'accensione di un elettrodomestico etc.) poi, dopo una pausa di circa 2 minuti, dalla cucina recatevi in bagno(altra A-B, i.e. lavarsi i denti). Di nuovo pausa, poi andate in Soggiorno(con relativa A-B). Pausa, recatevi in camera da letto e continuate così fino a quando il tempo sarà consumato.

4 Le A-B normali vengono eseguite "diluite" durante la giornata e integrate nelle mansioni di routine(e infatti anch'esse devono divenire naturali) mentre queste sono concentrate in breve tempo. Domande frequenti D: Qual'è la differenza tra questo metodo e il comune Test di realtà? R: Il test di realtà non crea un'intenzione nella nostra mente. Si limita a ripetere meccanicamente una sequenza di domande e di possibilità, sperando che ciò avvenga prima o poi anche in sogno facendone entrare in crisi la struttura. A me capitava che, anche se nel sogno facevo un test di realtà con conseguenze spesso assurde (es. oggetti che sparivano), il sogno continuava normalmente, come se tutto fosse perfettamente "reale". Inoltre, i tempi perchè si vedano dei progressi sono esageratamente lunghi e spesso i risultati oltremodo scarsi(non compensano affatto l'impegno della persona). D: Mi sembra che il tuo metodo sia identico al motto orientale: "Tratta tutti i fenomeni come sogni". R: Effettivamente, ci sono delle somiglianze, in quanto lo scopo finale del metodo A-B è far sorgere spesso e spontaneamente nella propria testa l'idea di trovarsi in un sogno lucido o comunque l'intenzione di averne uno. Tuttavia quel motto è troppo generico e quale occidentale potrebbe "continuamente" ricordare a se stesso di trovarsi in un sogno...? E poi bisognerebbe "sentire" la realtà come onirica, processo che ruba tempo e spesso risulta abbastanza ostico per noi che abbiamo una vita frenetica e organizzata. Inoltre non sviluppa l'intenzione e non "programma" la mente per favorire OGNI notte la comparsa della lucidità. D: Ho sentito parlare di un metodo chiamato "Il miglior metodo di induzione..." R: A dire la verità io non lo considero neanche un vero metodo...il nome completo è "The Wake- Back to bed method" ed è possibile leggerlo a questa pagina In realtà, oltre che scomodo, stancante e di difficile realizzazione, non funziona neanche come si spera (l'autore sostiene di aver fatto 25 sogni lucidi in una settimana! Io l'ho provato circa 10 volte e ho avuto un sogno lucido scarso, e la mattina dopo ero anche stanco!) ed è praticamente impossibile per quelle persone che quando si svegliano non riescono più a prendere sonno.

5 D: Qual'è la differenza tra il metodo "A-B" e la MILD? R: La MILD(Mnemonic Induction of Lucid Dreams- Induzione Mnemonica dei Sogni Lucidi) può essere un mezzo efficace per provocare la lucidità qualora si abbia una grande pazienza e anche una buona immaginazione. Infatti la MILD prevede che nel momento di ribadire la propria intenzione per la notte bisogna letteralmente "visualizzare" noi stessi nel momento della lucidità, cosa che spesso risulta difficile, sia per chi non ha mai avuto un sogno lucido sia per chi invece, non ha intenzione di sforzarsi a letto(bisogna ripetere il proprio intento fino a che non ci si addormenta...) e sia per chi si addormenta subito quando tocca il cuscino con la testa. Comunque, applicare più metodi per ottenere la lucidità non può che essere positivo(a questo proposito basta fare una ricerca in rete per trovare qualcosa di interessante, sotto consiglio alcuni siti).anche la meditazione può facilitare i sogni lucidi. Tutto però dovrebbe essere naturale, senza troppi sforzi, è come se dovessimo riacquistare una capacità che abbiamo momentaneamente dimenticato. Inoltre, dopo i primi sogni lucidi, tutto sarà più facile...e, se ci sarà la volontà il "ponte" sarà solido e indistruttibile. E alla vostra vita gioverà sicuramente. Vi auguro e mi auguro che questo semplice metodo sia stato di vostro gradimento e soprattutto efficace e costruttivo. Alcuni links utili:

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore Io l ho risolta così dritte di conciliazione da genitore a genitore La fretta e l ansia già di prima mattina Il problema: essere di corsa, e in ritardo, già alle otto di mattina. Sveglia alle 7.30, mezz

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 3

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 3 PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 3 Fino ad ora abbiamo lavorato sulla consapevolezza, identificando le 4 chiavi che ci servono per aver successo nel nostro

Dettagli

Cristiano Carli. BUON LAVORO. Se non puoi evitarlo, rendilo facile. Cristiano Carli about me cristiano.carli.copy@gmail.com. I ed.

Cristiano Carli. BUON LAVORO. Se non puoi evitarlo, rendilo facile. Cristiano Carli about me cristiano.carli.copy@gmail.com. I ed. Cristiano Carli BUON LAVORO. Se non puoi evitarlo, rendilo facile Cristiano Carli about me cristiano.carli.copy@gmail.com I ed. marzo 2014 Copertina: Giulia Tessari about me giulia.tessari@gmail.com DISCLAIMER

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

TECNICHE DI DISTRAZIONE

TECNICHE DI DISTRAZIONE TECNICHE DI DISTRAZIONE Dobbiamo renderci conto che l ansia, la paura, la preoccupazione, sono sempre associati ad alcuni Pensieri Particolari per ogni persona, ed ognuno di noi Pensa, ha Immagini Particolari

Dettagli

Daniele Tuzi ILLUSIONE REALE

Daniele Tuzi ILLUSIONE REALE Illusione reale Daniele Tuzi ILLUSIONE REALE manuale www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Daniele Tuzi Tutti i diritti riservati Dedicato a coloro che sanno come camminare nell Inferno di questi giorni

Dettagli

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc..

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. ******************************************************** * Sessione

Dettagli

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri!

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri! LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO Dai vita ai tuoi libri! "I libri. Sono stati i miei grandi amici, perché non c è di meglio che viaggiare con qualcuno che ha fatto già la stessa strada, che ti racconta

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

LA FELICITÀ Istruzioni d uso per comuni mortali. Iniziai a svegliarmi tutte le mattine col pensiero fisso di dover cambiare qualcosa nella mia vita

LA FELICITÀ Istruzioni d uso per comuni mortali. Iniziai a svegliarmi tutte le mattine col pensiero fisso di dover cambiare qualcosa nella mia vita INTRODUZIONE Iniziai a svegliarmi tutte le mattine col pensiero fisso di dover cambiare qualcosa nella mia vita Quando hai 27 anni un bimbo di 8 mesi, un buon lavoro, una casa un buon marito, cosa ti manca?

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli

www.iluss.it - Italiano online Livello intermedio Il futuro Il futuro semplice

www.iluss.it - Italiano online Livello intermedio Il futuro Il futuro semplice semplice semplice indica che l azione espressa dal verbo si svolge in un momento successivo al presente. Domani Giorgio darà l'esame. Fra un anno finirò l'università e comincerò a lavorare. essere sarò

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo.

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 6 Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. Dopo aver ragionato su quanto una spiccata consapevolezza

Dettagli

COME SUPERARE MOMENTI DIFFICILI!

COME SUPERARE MOMENTI DIFFICILI! COME SUPERARE MOMENTI DIFFICILI! sono un ragazzo di sedici anni trasferito da quasi due anni in Germania e ho avuto la strana idea di esporre un libro sulla vita di ognuno di noi.. A me personalmente non

Dettagli

Supronto Back AG, Egolzwil (LU)

Supronto Back AG, Egolzwil (LU) Supronto Back AG, Egolzwil (LU) La Supronto Back AG Il datore di lavoro Willi Suter: «Siamo una tradizionale panetteria-pasticceria industriale. Io e mia moglie abbiamo iniziato 25 anni fa con un apprendista

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA

Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA Tornare a «danzare la vita» dopo un intervento al seno Micaela Bianco I passaggi Coinvolgimento medici e fisioterapiste

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia Università di Perugia. Corso di Psichiatria. Massimo Piccirilli

Facoltà di Medicina e Chirurgia Università di Perugia. Corso di Psichiatria. Massimo Piccirilli Facoltà di Medicina e Chirurgia Università di Perugia Corso di Psichiatria Massimo Piccirilli Psichiatria branca della medicina che tratta della prevenzione, diagnosi e cura delle malattie mentali E difficile

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

Da questo articolo, consultabile per intero ( clicca qui ), ho tradotto alcuni punti che ritengo illuminanti per ognuno di noi.

Da questo articolo, consultabile per intero ( clicca qui ), ho tradotto alcuni punti che ritengo illuminanti per ognuno di noi. "Successo senza paura nel lavoro e nella vita" di Geshe Michael Roach Da questo articolo, consultabile per intero ( clicca qui ), ho tradotto alcuni punti che ritengo illuminanti per ognuno di noi. Note

Dettagli

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani...

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Incontro Introduttivo con Sergio Peterlini insegnante di Meditazione da 38 anni per Studenti,

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

INSTALLAZIONE JOOMLA SU SPAZIO WEB FREE ALTERVISTA

INSTALLAZIONE JOOMLA SU SPAZIO WEB FREE ALTERVISTA INSTALLAZIONE JOOMLA SU SPAZIO WEB FREE ALTERVISTA Questa vuole essere una breve tutorial su come installare Joomla su uno spazio Web gratuito, in particolare faremo riferimento ai sottodomini gratuitamente

Dettagli

Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo.

Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo. Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo. Gli sembrava di scalare il mondo e di salire in alto nel cielo, oltre le nuvole, per vedere la terra dallo spazio.

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II Don Przemyslaw Kwiatkowski Ciao a tutti! Siamo Alberto e Silvia di Cherasco, in Piemonte e siamo sposati da quasi 6 anni. E noi siamo Alberto

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

Impariamo a volare...

Impariamo a volare... Impariamo a volare... Francesca Maccione IMPARIAMO A VOLARE... www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Francesca Maccione Tutti i diritti riservati L amore è longanime, è benigno, l amore non ha invidia,

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete 1 di 11 risposte Riepilogo Vedi le risposte complete 1. Quanti anni hai? 12 anni 77 16% 13 anni 75 16% 14 anni 134 28% 15 anni 150 32% 16 anni 27 6% Other 8 2% 2. Quale scuola stai frequentando? Medie

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

Riccardo Dossena UN ALTRA SPERANZA

Riccardo Dossena UN ALTRA SPERANZA Un altra speranza Riccardo Dossena UN ALTRA SPERANZA Autobiografia www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Riccardo Dossena Tutti i diritti riservati Progetto scrivere di Riccardo Dossena. Con il mio

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Trascrizione completa della lezione Lezione 002

Trascrizione completa della lezione Lezione 002 Trascrizione completa della lezione Lezione 002 Adam: Salve, il mio nome e Adam Kirin: E io sono Kirin. Adam: e noi siano contenti che vi siete sintonizzati su ChineseLearnOnline.com dove noi speriamo

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

PAOLO VA A VIVERE AL MARE

PAOLO VA A VIVERE AL MARE PAOLO VA A VIVERE AL MARE Paolo è nato a Torino. Un giorno i genitori decisero di trasferirsi al mare: a Laigueglia dove andavano tutte le estati e ormai conoscevano tutti. Paolo disse porto tutti i miei

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

LABORATORIO GIOCHI MATEMATICI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PRIMO QUADRIMESTRE

LABORATORIO GIOCHI MATEMATICI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PRIMO QUADRIMESTRE LABORATORIO GIOCHI MATEMATICI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PRIMO QUADRIMESTRE Le immagini contenute in questa presentazione sono estratte da pagine web, se qualcuno dovesse trovare immagini coperte da copyright,

Dettagli

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica digitale si è rotta: ora dovete comprarne una nuova. Avevate quella vecchia da soli sei mesi e non avevate nemmeno imparato a usarne tutte le

Dettagli

Test d Italiano T-1 Italian Introductory test T-1

Test d Italiano T-1 Italian Introductory test T-1 Inserisci il tuo nome- Your Name: E-Mail: Data : Puoi dare questa pagina al tuo insegnante per la valutazione del livello raggiunto Select correct answer and give these pages to your teacher. Adesso scegli

Dettagli

- 1 reference coded [1,15% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,15% Coverage] - 1 reference coded [1,15% Coverage] Reference 1-1,15% Coverage ok, quindi tu non l hai mai assaggiato? poi magari i giovani sono più attratti sono più attratti perché

Dettagli

Contro i miei occhi. È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre.

Contro i miei occhi. È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre. Contro i miei occhi È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre. Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello 1

Università per Stranieri di Siena Livello 1 Unità 4 In farmacia In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su dove comprare i medicinali parole relative alla farmacia e all uso corretto dei farmaci l uso dei verbi servili

Dettagli

Incredibile Romantica. Dimentichiamoci Questa Città

Incredibile Romantica. Dimentichiamoci Questa Città Siamo Solo Noi Siamo solo noi che andiamo a letto la mattina presto e ci svegliamo con il mal di testa che non abbiamo vita regolare che non ci sappiamo limitare che non abbiamo più rispetto per niente

Dettagli

Trascrizione completa della lezione Lezione 030

Trascrizione completa della lezione Lezione 030 Trascrizione completa della lezione Lezione 030 Adam: Nǐmen hǎo, wǒ shi Adam e benvenuti alla Lezione 30 di ChineseLearnOnline.com. Noi siamo a metà strada della serie di 60 lezioni del livello 1 di podcast

Dettagli

IL PASSATO PROSSIMO. sono andato. ho mangiato. Formazione del participio passato regolare PARL-ARE PARL-ATO VED- ERE VED-UTO FIN-IRE FIN- ITO

IL PASSATO PROSSIMO. sono andato. ho mangiato. Formazione del participio passato regolare PARL-ARE PARL-ATO VED- ERE VED-UTO FIN-IRE FIN- ITO IL PASSATO PROSSIMO Il passato prossimo in italiano è un tempo composto. Si forma con le forme del presente di ESSERE o AVERE (verbi ausiliari) più il participio passato del verbo principale: sono andato

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

Unità 18. Le certificazioni di italiano L2. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI

Unità 18. Le certificazioni di italiano L2. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI Unità 18 Le certificazioni di italiano L2 CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sul test di lingua per stranieri parole relative alle certificazioni di italiano,

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina IRINA E GIOVANNI La giornata di Irina La mia sveglia suona sempre alle 7.00 del mattino: mi alzo, vado in bagno e mi lavo, mi vesto, faccio colazione e alle 8.00 esco di casa per andare a scuola. Spesso

Dettagli

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Cognome : Nome : Data : Istruzioni Non si tratta di una valutazione. Si tratta di individuare le proprie competenze

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

Inventario per la depressione di Beck - BECK DEPRESSION INVENTORY (AT Beck, 1967)

Inventario per la depressione di Beck - BECK DEPRESSION INVENTORY (AT Beck, 1967) Inventario per la depressione di Beck - BECK DEPRESSION INVENTORY (AT Beck, 1967) Il presente questionario è composto da 13 gruppi di frasi. Legga attentamente tutte le frasi che compongono ciascun gruppo

Dettagli

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO Anno 2005/2006 La Biblioteca per i Pazienti Impressioni dei Volontari Gloria Lombardo, Valeria Bonini, Simone Cocchi, Francesca Caffarri, Riccardo

Dettagli

CASA DI CHARLIE. In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno.

CASA DI CHARLIE. In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno. NONNO: Sera a tutti. MAMMA: Ciao papà. CASA DI CHARLIE In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno. CHARLIE: Ciao nonno. NONNA: Ciao caro. MAMMA: La zuppa

Dettagli

A me è piaciuto molto il lavoro in aula computer perché era a coppie e poi ho potuto imparare ad usare il computer. Anche il

A me è piaciuto molto il lavoro in aula computer perché era a coppie e poi ho potuto imparare ad usare il computer. Anche il Noi abbiamo fatto un progetto con il computer che è durato tanto ma è stato bellissimo, perché abbiamo fatto i disegni di una favola. Abbiamo usato un nuovo programma e Luisanna ha creato un nuovo programma

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE

IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE Rappresentazione teatrale degli Alunni dell'ic di San Cipirello Esplorazione della Memoria Alle radici del Primo Maggio A.S. 2014 / 15 Narratore È il primo maggio. Un'anziana

Dettagli

Ti presentiamo un testo che parla della figura del mediatore culturale. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire il testo.

Ti presentiamo un testo che parla della figura del mediatore culturale. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire il testo. Unità 3 Una nuova professione: il mediatore culturale CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi scritti in cui si parla della figura del mediatore culturale parole relative alla mediazione

Dettagli

Dr. Siria Rizzi 2013 - NLP Trainer ABNLP DEFINIZIONE DI PNL

Dr. Siria Rizzi 2013 - NLP Trainer ABNLP DEFINIZIONE DI PNL DEFINIZIONE DI PNL Programmazione: Neuro: L abilità di scoprire e utilizzare i programmi che facciamo funzionare (la comunicazione con noi e con gli altri) nel nostro sistema neurologico per ottenere obiettivi

Dettagli

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING!

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING! I PRIMI PASSI NEL NETWORK MARKETING Ciao mi chiamo Fabio Marchione abito in brianza e sono un normale padre di famiglia, vengo dal mondo della ristorazione nel quale ho lavorato per parecchi anni. Nel

Dettagli

S- magari si potrebbe dire la prima riga, la seconda riga UNITÀ DIDATTICA: TESTO POETICO. Obiettivi

S- magari si potrebbe dire la prima riga, la seconda riga UNITÀ DIDATTICA: TESTO POETICO. Obiettivi UNITÀ DIDATTICA: TESTO POETICO Obiettivi - Confrontare due testi poetici - Trovare le differenze e le somiglianze - Osservare le differenze e coglierne le caratteristiche. ATTIVITÀ L argomento presentato

Dettagli

IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI

IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI RIVA DEL GARDA, 14 NOVEMBRE 2013 IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI Dott.ssa Mara Marchesoni Hospice Amedeo Bettini Medico Da soli o insieme Tutte le persone sono diverse

Dettagli

Copyright www.quantomanca.com

Copyright www.quantomanca.com Dove sto andando? Partenza: Il......... alle ore... Oggi sto partendo da... ed andreamo a... Si trova a... e sono molto contento/a di andare li! Incolla una foto della partenza. 1 con chi parto? Sto partendo

Dettagli

Una semplice visita in officina con intervista

Una semplice visita in officina con intervista Una semplice visita in officina con intervista Ricevo i prezzi più velocemente. Questo mi aiuta molto. Il carpentiere metallico specializzato Martin Elsässer ci parla del tempo. Una semplice visita in

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

LUCA CLUN LA FISICA DEL CAMBIAMENTO

LUCA CLUN LA FISICA DEL CAMBIAMENTO LUCA CLUN LA FISICA DEL CAMBIAMENTO Come Attuare il Cambiamento Attraverso la PNQ e il Modellamento della Realtà 2 Titolo LA FISICA DEL CAMBIAMENTO Autore Luca Clun Editore Bruno Editore Sito internet

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Lorenzo Testa Supervisione di Chiara Marra

Dettagli

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER...

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... SE STAI LEGGENDO QUESTA GUIDA VUOL DIRE CHE SEI VERAMENTE INTERESSATO/A A GUADAGNARE MOLTI SOLDI CON QUESTO NETWORK.

Dettagli

Phonak CROS II. La soluzione intelligente per l ipoacusia unilaterale

Phonak CROS II. La soluzione intelligente per l ipoacusia unilaterale Phonak CROS II La soluzione intelligente per l ipoacusia unilaterale I trasmettitori CROS mi hanno restituito il suono e la mia vita. Udito unilaterale Se vi trovate in una stanza rumorosa e non riuscite

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti I.T.S. G. GIRARDI Progetto legalità a.s. 214/215 Privacy e disagio giovanile Risultati dei questionari somministrati agli studenti Classi coinvolte: 3AA 3AT 3AR 3BR 3CR 3AS - 3BS Rilevazione dei dati relativi

Dettagli

La Gazzetta di Emmaus

La Gazzetta di Emmaus E D I T O R E E M M A U S S P A A N N O 2 N U M E R O 2 2 La cucina dai sapori africani S O M M A R I O In Prima 1 Pulizie 2 Eventi 3 Manutenzione 3 Articolo 4 Fashion Pazzi di caffè 5 La cucina è il settore

Dettagli

ESSERE PERSONA, ESSERE GENITORE Il meraviglioso viaggio dell'educare i propri figli

ESSERE PERSONA, ESSERE GENITORE Il meraviglioso viaggio dell'educare i propri figli ESSERE PERSONA, ESSERE GENITORE Il meraviglioso viaggio dell'educare i propri figli Ci sono due cose durature che possiamo lasciare in eredità ai nostri figli: le radici e le ali - W. Hodding Carter II

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli