House Organ - N 4 CUORE FORTITUDO Thomas CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "House Organ - N 4 CUORE FORTITUDO WWW.ILTULIPANOIMPIANTI.COM. Thomas CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 1"

Transcript

1 House Organ - N 4 CUORE FORTITUDO Thomas CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 1

2 Forza Fortitudo! Agenzia per il Lavoro Vi augura buone Feste! FILIALI lavoropiù Italia: Emilia Romagna Lazio Lombardia Piemonte Toscana Veneto FILIALI lavoropiù Estero: San Paolo, Brasile Hong Kong, Cina FILIALI lavoropiù provincia di Bologna: Bazzano, Bologna, Budrio, Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, Imola, Ozzano Emilia, San Giovanni in Persiceto, San Lazzaro di Savena, Divisione Permanent, Divisione Outplacement, Divisione Sanità, Divisione Estero Lavoropiù SpA Aut. Min. Prot. n SG del 26/11/04 CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 2

3 La Partita: Fortitudo Tulipano BASKET GOLFO PIOMBINO ecima giornata di campionato e ritorno tra le mura amiche del Paladozza per la Fortitudo, con la voglia di giocare per cancellare la sconfitta di Montecatini e rialzare la testa dopo la brutta prestazione messa in campo in terra toscana. Persa la leadership da primi in classifica, Fin e compagni sono tornati in palestra martedì e hanno lavorato sugli errori commessi non solo a livello tecnico ma anche mentale, per dimostrare che c è ancora quella mentalità vincente che è mancata a Montecatini media di 11 punti a partita. Avversario di oggi è il Basket Golfo Piombino, il Basket Golfo Piombino, formazione neopromossa in DNB ma non per questo meno pericolosa, che arriva a Bologna con 8 punti in classifica dopo un percorso fatto di 5 sconfitte e 4 vittorie. di casa Domenica scorsa però è arrivato un altro Quella dei gialloblu è una squadra che mette in campo grandi qualità grazie a giocatori esperti come Francesco Modica, Alessandro Magnani, Giuliano Biancani e il capitano Andrea Iannilli, che con i suoi 207 cm è uno dei centri più imponenti del girone. A completare il roster c è poi un nutrito gruppo di giocatori più giovani in continua crescita tra cui la guardia Alessio Iardella, che dall inizio del campionato ha giocato oltre 270 minuti con una vuole riscattarsi da una prestazione negativa, magari In panchina siede Massimo Padovano, coach arrivato a Piombino alla vigilia dell 8 giorata di campionato, dopo l esonero del precedente tecnico Mario Bini. Il nuovo allenatore gialloblu, è una vecchia conoscenza per Bologna dove lo scorso anno ha guidato gli Eagles nelle 10 gare disputate nel campionato DNA. Il debutto di Padovano a Piombino è stato vincente grazie alla trasferta di Pavia in cui la squadra ha battuto i padroni stop per i gialloblù sconfitti di un punto (50-51) sul campo di casa da una Mortara capace di mettere a segno una tripla a 4 secondi dalla sirena finale. Oggi Piombino arriverà a Bologna con le motivazioni di un gruppo che compiendo l impresa di battere la Fortitudo sul campo del Paladozza. Non sarà facile però avere la meglio all interno di questo fortino dove anche oggi, come sempre, gli avverarsi dovranno fare i conti oltre che con i 10 leoni in campo, anche con i 4000 tifosi sugli spalti CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 3

4 I NOSTRI PARTNERS: BIGTOURS TRAVEL SERVICE di Benedetta Brusati Di Settala arry e Christian Altruda sono i titolari della Bigtours Travel Service, moderna agenzia di viaggi che da quest anno ha deciso, per amore, di legarsi alla Fortitudo. I due fratelli sono sempre in viaggio per scoprire quel servizio in più che permette alla propria clientela di sentirsi sempre a casa anche quando si trova dall altra parte del mondo. Ciò nonostante, da veri tifosi non mancano una partita. A parlarcene è Larry Che cos è per voi la Fortitudo e da cosa nasce la vostra idea di creare una partnership? Per noi la Fortitudo è un grande amore. È tifo, storia e calore. Per me è anche un ricordo, di quando mio fratello Christian (il maggiore dei due fratelli n.d.r), mi portava a palazzo a vedere la Fortitudo, allora YOGA. Il nostro è stato un gesto d affetto. Quando abbiamo visto rinascere la effe e la sua essenza abbiamo da subito pensato di legare la nostra azienda, che da anni opera nella realtà bolognese, ad un altra importante realtà cittadina come questa. Inoltre la grande sintonia nata con la Società e l amore di mio fratello Christian per la effe scudata hanno contribuito alla nascita di questo progetto. come il Paris Saint Germain, il Milan, e il Siena calcio. Come vi prendete cura dei vostri clienti? Bigtours gode dei principali sistemi informatici che ci permettono di essere sempre in contatto con chi viaggia. Un esempio è P.A.C (Person Assistant Consultant) che consente di avere sotto controllo ogni richiesta 24h su 24 sette giorni su sette. Chi tra voi due è più tifoso della Fortitudo? Per mio fratello Christian la Fortitudo è un vero e proprio Amore, con la a maiuscola. Anche io però la seguo con molta passione. Fin dall inizio la mia mente rimanda al film tra le nuvole, nel quale George Clooney gira su aerei da una parte all altra dell emisfero. Già pensavo a questa intervista messa a dura prova da jet lag e connection varie, ma grazie a un servizio h24 riesco al primo tentativo nel mio intento.ora posso rilassarmi e dopo questa chiacchierata inizio a pensare a qualche meta esotica, sicura a questo punto di non essere persa di vista. Di che cosa si occupa esattamente Bigtours? La Bigtours Travel Service è una moderna organizzazione con uffici dislocati tra Bologna e Milano che da anni opera nel settore del turismo. La nostra realtà, sempre attenta alle nuove tendenze e a quelle dei clienti, offre un servizio a 360 : dalla pianificazione di un viaggio al ristorante, dal biglietto del treno al jet privato, dalla baby sitter al personal shopper. Inoltre, grazie alle importanti partnership con Leading Hotel e Quintessentially, abbiamo una copertura capillare internazionale che ci permette di adeguarci al meglio alle esigenze della nostra clientela. La vostra è una passione per lo sport? Sono amico di molti giocatori della Fortitudo storica. Con loro ho condiviso la passione per la effe scudata e anche tanti campetti. Oltre alla Fortitudo e quindi al basket, seguiamo per passione e per lavoro anche tante altre realtà sportive. Tra i nostri clienti abbiamo giocatori di molte squadre calcistiche, nazionali ed internazionali CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 4

5 FORTITUDO IL TULIPANO ROSTER BASKET GOLFO PIOMBINO 6 CAROLDI MATTIA PLAYMAKER cm 10 SERAVALLI MATTEO PLAYMAKER cm 12 BARTOLOZZI RICCARDO CENTRO cm 14 FIN GABRIELE (K) ALA cm 15 DE MIN THOMAS CENTRO cm 16 DE RUVO MATTIA GUARDIA cm 21 SPIZZICHINI STEFANO CENTRO cm 23 PEDERZINI RICCARDO ALA cm 43 SABATINI GHERARDO PLAY/GUARDIA cm 55 VENTURELLI MICHELE GUARDIA cm Allenatore: TINTI ANTONIO Vice Allenatore POLITI FEDERICO Assistente Allenatore: LOPEZ ROBERTO Team Manager: RIZZARDI FRANCO Preparatore Atletico: PARISI RAOUL Fisioterapista: CANOVA MIMMO BENITO Medico sociale: ANDREA MARTINI 4 IARDELLA ALESSIO GUARDIA cm 5 GUERRIERI GIACOMO GUARDIA cm 6 MAGNANI ALESSANDRO GUARDIA-ALA cm 7 MALVONE ANDREA ALA-CENTRO cm 8 BIANCANI GIULIANO PLAYMAKER cm 9 MODICA FRANCESCO ALA cm 10 CUNICO STEFANO PLAYMAKER cm 11 IANNILLI ANDREA (k) CENTRO cm 12 FRANCESCHINI MARCO CENTRO cm 13 BIANCHI CAMILLO GUARDIA-ALA cm Allenatore: PADOVANO MASSIMO Assistente Allenatore: IACOPINI MASSIMO Preparatore fisico: BALDI ANDREA Medico sociale: PRECISI SERGIO Fisioterapista: ROSALBA PIERPAOLO Oggi in Campo Calendario 10 giornata campionato DNB GIRONE A FORTITUDO TULIPANO BOLOGNA - BASKET GOLFO PIOMBINO 07/12/13 ore PAVIA BASKET BASKET CECINA 07/12/13 ore POS TEAM PUNTI G V P 1 Derthona Tortona Fortitudo Tulipano Pallacanestro Us Empolese Basket Cecina ASD Basket Team E. Battaglia Mortara Pavia Basket Don Bosco Livorno Montecatini S.C Cus Torino Basket Golfo Piombino ABC Castelfiorentino Benedetto XIV Tramec Cento Pallacanestro Piacentina Alessandria Basket CUS TORINO MONTECATINI S.C /12/13 ore BASKET TEAM E. BATTAGLIA PALLACANESTRO PIACENTINA 07/12/13 ore US EMPOLESE DON BOSCO LIVORNO 07/12/13 ore ALESSANDRIA BASKET BENEDETTO XIV CENTO 08/12/13 ore DERTHONA TORTONA ABC CASTELFIORENTINO 08/12/13 ore CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 5

6 CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 6

7 Intervista a Thomas De Min er la quinta tappa del nostro tour all interno dello spogliatoio Fortitudo, abbiamo scelto Thomas De Min, il lungo friulano classe 1986 che in 9 giornate di campionato ha calcato il parquet per 245 minuti mettendo a referto un bottino personale di 117 punti. Ma che tipo è Thomas De Min fuori dal campo? Scopriamolo assieme! Nome? Thomas Cognome? De Min Soprannome? Tommy Dove sei nato? San Vito al Tagliamento Altezza? 203 cm Ruolo? Ala grande Numero di maglia? 15 Perché hai scelto questo numero? Bella domanda, non lo so: me lo sono sempre preso, ormai è diventato mio e gli voglio bene! Giocatore a cui ti ispiri? Larry Bird Perché? Non saltava niente Giocatore a cui non t ispirerai mai? Fin Compagno di squadra con cui ti diverti di più? Con tutti i ragazzi della squadra Hai una cabala durante le partite? Nessuna in particolare I tifosi ti hanno mai dedicato un coro? Mi pare di no Qual è stata la tua più grande soddisfazione in campo? La vittoria di Coppa Italia con Siena, la finale promozione per la Lega2 con Siena, e le tre semifinali tra Siena e Treviglio Ti piace cantare a squarciagola sotto la doccia? Ma anche non sotto la doccia! Cosa canti? Tutto quello che voglio, anche inventando le parole Film preferito? I western di SergioLeone, Blues Brothers, la trilogia di Die Hard e Arma Letale, Ogni maledetta domenica Che lingue parli? Inglese Hai fratelli o sorelle? Figlio unico Piercing? Tatuaggi? Quanti e dove? No e no Cosa fai quando non giochi a basket? Restauro vespe, gioco in borsa Segui altri sport? Football americano Ultimo libro letto? Non leggo perché dopo il primo capitolo mi sono già perso Ultimo film visto? JFK un caso ancora aperto Piatto preferito? Tutti tranne pesce e verdura cotta Drink preferito? Tutti tranne quelli con la cola Colore preferito? Verde prato Parli da solo? Certo che sì La parola che dici più spesso? Carbonara Cosa vuoi fare da grande? Avere la mia officina di auto d epoca e giocare in borsa Un oggetto da cui non ti separerai mai? La mia vespa Che automobile guidi? Chrysler 300c Che automobile vorresti guidare? Dodge Cherger 1969, Chevrolet Impala 1959 Cinque parole per descriverti: scemo, simpatico, altruista, alto e scemo Cinque parole per descrivere la Fortitudo: spaziale, grandi, tanti, cazzuti, Fossa. Che cellulare usi? Samsung s2 Che immagine hai sullo sfondo del tuo cellulare? Quella che c era quando l ho comprato Ci dai il tuo numero? Vi piacerebbe! Saluta i tifosi Daiiiii Bartolozzi daiiiiiiii... CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 7

8 POLIAMBULATORIO GRATIA ET SALUS Servizio di Medicina del Lavoro Via Guelfa, Bologna Office: Fax: http: Direzione Sanitaria: Dott.Davide Truffelli Gratia et Salus è un poliambulatorio che da molti anni opera nel mondo sanitario facendo della Medicina del Lavoro un formidabile ausilio per chi crede nel miglioramento delle condizioni di lavoro a favore di tutti i lavoratori e nell interesse dei datori di lavoro. Per raggiungere questo importante obiettivo,la Società ha scelto di avvalersi di personale medico altamente professionale e pronto a condividere la mission aziendale. Per conferire al gesto medico la dignità dovuta e al fine di ottimizzare lo svolgimento in azienda delle visite periodiche, Gratia et Salus ha investito sull allestimento di un unità mobile in grado di fungere da doppio ambulatorio per visita medica e per tutte le prove strumentali richieste, evitando così il reperimento di ambienti non igienicamente adeguati allo scopo. Gratia et Salus si è dotata di una nuova e spaziosa sede in via Guelfa 76 a Bologna,per migliorare l offerta e la disponibilità del servizio,aprendosi a tutte le specializzazioni mediche afferenti al composito ambito della medicina del lavoro; abbiamo ottenuto la certificazione e siamo in grado di soddisfare quotidianamente tutte le richieste di visite preventive,preassuntive,a richiesta, da rientro malattia,posticipo di gravidanza ecc., ottimizzando i tempi legati a questa gestione. GRATIA identifica la bellezza e l armonia che caratterizza la nostra professione praticata nel pieno rispetto dei principi etici e SALUS e la salute, bene primario da garantire e migliorare sempre. La Medicina del Lavoro studia i rapporti tra: - salute dell uomo al lavoro - lavoro svolto - ambiente di lavoro Al centro dell operato di Gratia et Salus vi è dunque la persona in relazione al lavoro,strumento e passaggio fondamentale per garantire benessere fisico, mentale e sociale. Desideriamo promuovere un nuovo atteggiamento culturale volto ad interpretare attivamente il ruolo del Medico Competente in azienda, quale consulente fondamentale, ancorché obbligatorio, del datore di lavoro che voglia favorire la salute e la soddisfazione del lavoratore, al fine di raggiungere successi aziendali partecipati. È nostro obiettivo costruire in ogni azienda, un team di esperti pronti alla massima collaborazione per valorizzare ogni elemento presente e raggiungere l eccellenza, il massimo rendimento operativo, esito sinergico di un solido e strutturato progetto di bene comune, imprescindibile dalla prevenzione e promozione della salute, missione del medico del lavoro. Parte integrante e fondamentale dello spirito preventore è il coinvolgimento del medico competente nelle attività di formazione ed informazione previste dal dettato legislativo; spiccano tra queste l istruzione offerta ai componenti la squadra di Primo Soccorso e, ultima ma non da meno, la recente qualifica del nostro poliambulatorio come erogatore di formazione BLSD American Heart Association, in aziende dotate di Defibrillatore Semiautomatico. CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 8

9 Settore Giovanile Fortitudo Conad Under 13 Elite di Benedetta Brusati Di Settala # 24 FEDERICO JUSSI : è il soldatino, molto portato alla difesa e al sacrificio. Se riesce ad accoppiare questa alla parte offensiva può ottenere grandi risultati. parlare di questi giovanissimi siamo in compagnia di Coach Federico Politi. Il nucleo della squadra è di 12 ragazzi nati nel 2001 a cui è sono stati annessi 4 compagni classe Queste giovanissime promesse che giocano assieme da settembre militano in Under 13 regionale e, fino ad ora, sono imbattuti con 4 vittorie su 4 gare. Il team è nato dall unione di un gruppo completamente nuovo ad un nucleo che giocava insieme lo scorso anno, vista l età, i giovani atleti si sono immediatamente amalgamati. Otto di loro si allenano anche con la squadra del under 14, ritrovandosi quindi impegnati in un doppio campionato. Essendo ancora un gruppo giovanissimo, durante gli allenamenti lavorano per il 60% sui fondamentali. Il resto dell allenamento si basa su 3 contro 3 e 4 contro 4, mancando ancora il tatticismo e lo studio dell avversario che invece si prevede per le categorie più grandi. Andiamo a conoscerli uno ad uno. # 17 CRISTIAN AMANTI : ragazzino già fisicamente interessante, sta lavorando sulla parte tecnica quindi palleggio, passaggio e tiro # 20 ALESSANDRO BENFENATI : fisicamente ancora piccolo, gioca prevalentemente da esterno. Ha buone qualità tecniche, attendiamo la sua crescita fisica. #21 CRIS ANTHONI CALATRABA: fisicamente imponente: nonostante l età ha già un ottima struttura fisica che abbina alle buone qualità tecniche. # 22 HENG HENG FEUILLET: ragazzino dalle buone doti atletiche, corre e salta. Sta lavorando per migliorare l aspetto tecnico e i fondamentali individuali con l obiettivo di abbinarli alla buona qualità fisico atletica # 23 GIACOMO GHERARDI ZANANTONI: fisicamente interessante, già figlio di giocatore, ha buone qualità nelle mani. Sta lavorando sull aspetto atletico # 25 TSILIS JORGOS: molto sviluppato fisicamente, è uno degli atleti che partecipa anche al lavoro degli under 14 regionali. È un buon rimbalzista che si sta impegnando a lavorare sui fondamentali offensivi. # 11 MATTEO ZANETTI: è la stellina della squadra per qualità fisiche e tecniche. Per far emergere al meglio le sue qualità deve lavorare sull atteggiamento dentro e fuori dal campo. # 30 FILIPPO LANFRANCHI: presenta già buone qualità tecniche, soprattutto per quanto riguarda palleggio e passaggio. Sta studiando per diventare un playmaker e poter, in questo modo, condurre la squadra. # 31 MATTEO CIVALE: ragazzino dotato di buon talento fisicotecnico. Deve imparare a mordere di più l avversario in partita. # 33 NICOLA BUSNI: viene da Ozzano. È già abituato di giocare con i ragazzi più grandi, cosa che gli permette di allenarsi assieme all Under 14 regionale. Di sicuro valore tecnico, se continua a lavorare bene sui fondamentali è destinato a diventare un buon giocatore. # 42 FRANCESCO BUSCAROLI: sta crescendo fisicamente e sta lavorando molto sui fondamentali per diventare un giocatore di sicuro interesse. # 34 FRANCESCO DI PACE, #35 FILIPPO FRASCAROLI, #40 SIMONE SAMOGGIA E #41 ALBERTO BENNI: sono le quattro mascotte della squadra. Pur essendo i più giovani hanno già un grande peso sulla squadra. I quattro esordienti non si distinguono solo per le buone qualità tecniche, ma anche per furbizia e scaltrezza. A quest età, continuando con l impegno negli allenamenti e lavorando sull attenzione e sulla costanza, il gruppo, nel tempo, potrà godere di buoni risultati. CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 9

10 I TEMPI DELLA GIUSTIZIA SONO TROPPO LENTI MA I CITTADNI POSSONO QUANTO MENO OTTENERE DAL MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA SOMME A TITOLO DI RISARCIMENTO DANNI PER L ECCESSIVA DURATA DEI PROCESSI urtroppo una politica che non garantisce risorse sufficienti crea un eccesiva durata dei processi in ambito penale e civile, determinando tra l altro una disaffezione dei cittadini a far valere i propri diritti avanti agli Organi Giudiziari. L Europa ha più volte condannato l Italia a risarcire i propri cittadini per l eccessiva durata dei processi, impostando una nuova normativa interna Legge Pinto che prevede un solo grado di giudizio da attivare contro il Ministero di Grazie che sarà tenuto (al termine di detto giudizio) a riconoscere al cittadino una somma che può arrivare sino ad Euro per ogni anno di ritardo rispetto a dei margini stabili in: tre anni di durata per i giudizi di primo grado, di cinque anni per quelli di appello e di sei anni per quelli di Cassazione. Esiste però un termine di sei mesi dal passaggio in giudicato della sentenza entro cui far valere questo diritto, oltrepassato, il diritto viene a decadere. La particolarità della norma è quella che il diritto al risarcimento spetta ai cittadini indipendentemente dal fatto se abbiano vinto/perso la causa. Sono relativamente pochi i cittadini che usufruiscono di tale possibilità ed è per questo che lo Studio legale Audere Semper, quale studio di riferimento del CODACONS, informa i cittadini dell esistenza di una serie di DIRITTI che spesso non vengono esercitati o per ignoranza o per timore di eccessiva complicazione nell ottenimento del risultato. Per cui contatta lo studio legale e fai tuo il suo motto Audere Semper (OSARE SEMPRE). Qualora dovessi trovare difficoltà nel contattarci chiama il numero verde del CODACONS CUORE FORTITUDO House Organ Sportivo anno 1 n.4 Registrazione al tribunale di Bologna N 8316 con decreto del 31 ottobre 2013 Proprietà: Fortitudo Pallacanestro Bologna 103 S.S.D.A.R.L. Direttore Responsabile: Gloria Gardini Redazione: Via Nannetti 1, Bologna Immagini a cura di: Roberto Serra, Giulia Pesino e Valentino Orsini Grafica e Stampa: Impatto Visivo srl Via Padre Sacchi 46/E Scandiano (RE) tel CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 10

11 CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 11

12 Il Consorzio Artigiano più grande d Europa CUORE FORTITUDO - MAGAZINE - 12

CUORE FORTITUDO. Il saluto del Presidente

CUORE FORTITUDO. Il saluto del Presidente House organ - N 0 CUORE FORTITUDO impattovisivo.it CAPIRE PENSARE CONCRETIZZARE Sono passati più di trent anni da quando per la prima volta misi piede al Palazzo dello Sport di Piazza Azzarita. Allora

Dettagli

A.S.D. Pallacanestro Piovese I O V E S E. Fai canestro con Noi!

A.S.D. Pallacanestro Piovese I O V E S E. Fai canestro con Noi! A.S.D. Pallacanestro Piovese A.S.D. PALLACANESTRO P I O V E S E Fai canestro con Noi! La nostra storia La pallacanestro a Piove di Sacco conta oramai quasi 80 anni di presenza, essendosi avventurati i

Dettagli

S.S. Sangiorgina. Presentazione attività Settore Giovanile. San Giorgio di Nogaro Ottobre 2012. S.S. Sangiorgina!! Presentazione Attività, Pagina 1

S.S. Sangiorgina. Presentazione attività Settore Giovanile. San Giorgio di Nogaro Ottobre 2012. S.S. Sangiorgina!! Presentazione Attività, Pagina 1 S.S. Sangiorgina Presentazione attività Settore Giovanile San Giorgio di Nogaro Ottobre 2012 S.S. Sangiorgina!! Presentazione Attività, Pagina 1 S.S.Sangiorgina, a Scuola di Calcio Per cominciare, qualche

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO SCUOLA CALCIO

PROGRAMMA FORMATIVO SCUOLA CALCIO PROGRAMMA FORMATIVO SCUOLA CALCIO COSA E L insieme di attività avviate dall allenatore per formare il ragazzo, attraverso lo sport, ai valori umani e cristiani PARTI COINVOLTE - ALLENATORE RESP. ANNATA

Dettagli

Ufficio Gare Firenze

Ufficio Gare Firenze CAMPIONATO SERIE C FEMMINILE ANNO SPORTIVO 2010/2011 Competenza Ufficio Gare Regionale - Firenze FORMULA PRIMA FASE Due gironi di 7/8 squadre con formula del girone all italiana con gare di andata e ritorno

Dettagli

BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA

BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA Tra l 11 e il 12 aprile Santa Lucia, Briantea, Varese e Porto Torres si contendono la coppa nazionale. Finale in differita su

Dettagli

MANITAL TORINO Vs. EA7 EMPORIO ARMANI. Domenica 15 novembre, ore 12.00

MANITAL TORINO Vs. EA7 EMPORIO ARMANI. Domenica 15 novembre, ore 12.00 MANITAL TORINO Vs. EA7 EMPORIO ARMANI Domenica 15 novembre, ore 12.00 EA7 EMPORIO ARMANI OLIMPIA MILANO (5-1) N. Giocatore Ruolo Altezza Età Cifre Campionato 1 Jamel McLean Ala-centro 2.03 26 13.2 ppg,

Dettagli

Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze.

Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze. Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze. Roberto Babini (Allenatore di base con Diploma B UEFA) svolge da 13 anni l attività di allenatore.

Dettagli

PROGETTO PALLAVOLO. Noi lo facciamo per passione, voi potete aiutarci con il vostro contributo.

PROGETTO PALLAVOLO. Noi lo facciamo per passione, voi potete aiutarci con il vostro contributo. PROGETTO PALLAVOLO Noi lo facciamo per passione, voi potete aiutarci con il vostro contributo. Chi siamo? TEAM VOLLEY è un progetto per la Pallavolo formato da due Associazioni Sportive Dilettantistiche

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

US ACLI MILANO Settore Calcio

US ACLI MILANO Settore Calcio US ACLI MILANO Settore Calcio Sede legale: Via della Signora 3, 20122 Milano Sede operativa: Via San Giovanni in Conca, 20122 Milano Tel. 0276017521 Fax 0232066678 Sito internet: www.usaclimi.it e-mail:

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015 Specialità Volo Versione 23/04/2015 1. CAMPIONATO DI SOCIETÀ UNDER 18 La Federazione Italiana Bocce Specialità Volo indice, ed i suoi Organi Periferici e le Società

Dettagli

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE LA STORIA Nell estate del 2002 Federico Ferrari e Luca Negri, attuale presidente del College Basketball raccolgono l eredità del settore giovanile della Cimberio Borgomanero che sposta la sua sede a Novara.

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

SSD UP CASTELFRETTESE SCUOLA CALCIO STAGIONE SPORTIVA

SSD UP CASTELFRETTESE SCUOLA CALCIO STAGIONE SPORTIVA SSD UP CASTELFRETTESE SCUOLA CALCIO STAGIONE SPORTIVA 2015 2016 La Scuola Calcio della SSD UP CASTELFRETTESE Una ScuolaCalcio che vada ad integrarsi alla Famiglia e alla Scuola per favorire la crescita

Dettagli

UISP TOSCANA - Lega Pallacanestro

UISP TOSCANA - Lega Pallacanestro UISP TOSCANA - Lega Pallacanestro COMUNICATO UFFICIALE N.01 del 30-10-2013 UISP TOSCANA www.uisp.it/toscana/pallacanestro basket.toscana@uisp.it Contatti Presidente di Lega Nicola Tesi 393/9795535 Resp.

Dettagli

La Delegazione Informa

La Delegazione Informa La Delegazione Informa Anno V Numero 23 Allegato al Comunicato Ufficiale della Figc di Verona n.54 del 20 aprile 2011 A cura di Matteo Sambugaro (340.1237778 / sambu88@libero.it) DILETTANTI. Il Delegato

Dettagli

LA PALLAVOLO MASCHILE A GROSSETO DAL 1976

LA PALLAVOLO MASCHILE A GROSSETO DAL 1976 LA PALLAVOLO MASCHILE A GROSSETO DAL 1976 L INVICTA VOLLEYBALL nasce nel 1977, dall unione di un gruppo di appassionati di pallavolo e dall idea di un presidente, MASSIMO ROMA- NI, noto imprenditore grossetano.

Dettagli

La foto della mia squadra

La foto della mia squadra La foto della mia squadra Questo libro appartiene a: La mia squadra del cuore: Il mio calciatore preferito: Il mio allenatore preferito: Pubblicato da: Associazione Svizzera di Calcio Casella postale 3000

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B-

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- 1 CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- Per diminuire e contenere le spese di trasferta di ogni squadra il territorio italiano viene diviso in 4 zone: A) Valle d Aosta Piemonte Lombardia Trentino AA Veneto Friuli

Dettagli

Ad Armando Sanna Cover Mapei

Ad Armando Sanna Cover Mapei Introduzione: Ci sentiamo verso le 22 non so bene come iniziare, in fondo è un ragazzo. Un ragazzo dal viso pulito. - Pronto ciao sono Armando- - Ciao mi chiamo Gilberto, lo sai che domenica, mentre trionfavi,

Dettagli

Numero 4 Giugno 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 4 Giugno 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 4 Giugno 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Un bovolonese di serie A Matteo Gianello nazionalità: Italia nato a: Bovolone (VR) il: 7 Maggio 1976 ruolo: Portiere altezza: 189 cm peso: 85 kg Società

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out Comitato di Como Regolamento CALCIO D. Time-Out Verrà applicato in tutte le categorie, anche in quelle che non rientrano nei Campionati Nazionali. Ogni squadra potrà richiedere una sospensione di 2 per

Dettagli

Edizioni Erickson. Torneo Under 17: buona la prima

Edizioni Erickson. Torneo Under 17: buona la prima www.basketgardolo.it ANNO XII num. 6 - aut. tribunale di Trento n.1071 dd. 04/12/2000 - Periodico mensile ind. d informazione sportiva gratuito dell Associazione Sportiva Dilettantistica B.C. Gardolo 2000

Dettagli

FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE

FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE Comitato Provinciale di Modena FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE Via Giardini, 470/H - 41124 Modena (MO) - Tel. 059/8752312 327 - Fax 059/8754944 email: giovanile @ fipav.mo.it Responsabile settore CRISTINA

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DIPENDENTI DI AZIENDA Eccellenza Cadetti Femminile Esordienti

CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DIPENDENTI DI AZIENDA Eccellenza Cadetti Femminile Esordienti Roma, 18 ottobre 2013 A tutti i Prot. n. 3131/ap Ai Comitati Regionali Ai Rappresentanti Aziendali di: Piemonte Lombardia Liguria Emilia Romagna Toscana Lazio Campania CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DIPENDENTI

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

Stagione 2012-2013. Calcio a 5 Maschile COMUNICATO UFFICIALE N 8

Stagione 2012-2013. Calcio a 5 Maschile COMUNICATO UFFICIALE N 8 Torino Stagione 2012-2013 Calcio a 5 Maschile COMUNICATO UFFICIALE N 8 del 201 www.uispsettimocirie.it calcio.cirie@uisp.it settimo@uisp.it lega.calcio@uispsettimocirie.it UISP COMITATO TERRITORIALE CIRIÈ

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale Azzurro allegato D FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Modello per la creazione e gestione di un Club dei Giovani Il modello, tratto dall esperienza maturata nei Circoli che hanno svolto con successo l Attività

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Pagina 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI stagione sportiva 2007 2008 Delibera n. 37 Consiglio Regionale n. 22 del 29/05/2007 PER

Dettagli

NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE

NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE COMUNICATO UFFICIALE N. 1088 DEL 27 GIUGNO 2011 SETTORE SQUADRE NAZIONALI N. 70 NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE Il Settore Squadre Nazionali Maschili, in occasione del raduno collegiale della Nazionale Under

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015. Antonello Valentini

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015. Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B STAGIONE

Dettagli

SETTORE GIOVANILE GIOCA E CRESCI CON NOI Unisciti anche tu alla Tribù Gialloblu!

SETTORE GIOVANILE GIOCA E CRESCI CON NOI Unisciti anche tu alla Tribù Gialloblu! SETTORE GIOVANILE GIOCA E CRESCI CON NOI Unisciti anche tu alla Tribù Gialloblu! Modena rappresenta la culla della pallavolo italiana e Pallavolo Modena vuole programmare il suo prossimo futuro partendo

Dettagli

LEADERSHIP & PERFORMANCE TRAINING

LEADERSHIP & PERFORMANCE TRAINING CENTRO TECNICO COVERCIANO (FI) 11-12 Aprile 2014 LEADERSHIP & PERFORMANCE TRAINING Dalla squadra in gioco al gioco di squadra In collaborazione con CHE COS È? Un innovativo percorso formativo nato dalla

Dettagli

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo UISP Challenge CUP Campionato di pallavolo CAMPIONATO DI PALLAVOLO UISP Challenge CUP Il Coordinamento Pallavolo UISP Bari indice e organizza il Campionato "UISP Challenge CUP" per la stagione sportiva

Dettagli

PROGETTO SCUOLA CALCIO A.S.D. TERME VIGLIATORE

PROGETTO SCUOLA CALCIO A.S.D. TERME VIGLIATORE Premessa Prima di parlare di un progetto concreto di scuola calcio, riteniamo opportuno analizzare alcuni comportamenti fondamentali che ci vengono propinati dalla società. I bambini d oggi non hanno a

Dettagli

Codice di Comportamento 2015

Codice di Comportamento 2015 Codice di Comportamento 2015 Raccolta di modi di agire ai quali tendere, frutto di una ricerca e del confronto con altre società sportive, non solo nel settore pallavolo. Polisportiva D. Borgo Virgilio

Dettagli

1 Campionato Lega A HAPPINESS

1 Campionato Lega A HAPPINESS 1 Campionato Lega A HAPPINESS 2012-2013 Regolamento Il Centro sportivo HAPPINESS organizza una manifestazione a carattere amatoriale che si svolgerà a Nardò ( Le) in Via Penta 1 Campionato Lega A Calcio

Dettagli

24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE. REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)...

24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE. REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)... U.S.O. UNITED ASD 24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)... 2 REGOLAMENTO : CATEGORIA GIOVANISSIMI 2000/2001

Dettagli

L AQUILA E LE DUE ROSE NERE

L AQUILA E LE DUE ROSE NERE OPEN F.I.S.C.T. DELL AQUILA L AQUILA E LE DUE ROSE NERE NEL GIORNO DELL ESORDIO UFFICIALE DELLA ROSA NERA SUBBUTEO ROMA IL T.S.C. BLACK ROSE 98 ROMA CEDE SOLO IN SEMIFINALE DI FRONTE ALL A.C.S. PERUGIA

Dettagli

Michele Di Sano-Fc 118 Organismo Sociale Aziendale :

Michele Di Sano-Fc 118 Organismo Sociale Aziendale : Anno XXXIII Martedi 8 Luglio 2013 Giornale sportivo gratuito Osa, in uscita ogni Venerdi sul sito cral-osa.it - Email: cralosa@gmail.com Achille Lunghi-Presidente Osa E stata un esperienza nuova e positiva

Dettagli

Cosa non farei per te

Cosa non farei per te Cosa non farei per te Un fotoromanzo per pensare a cura delle Peerleaders Il gruppo di amici... Paolo - 17 anni Gloria - 16 anni Andrea - 18 anni Sara - 18 anni Roberta - 16 anni Elena - 18 anni Martina

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Insegnare il Basket - versione e book

Insegnare il Basket - versione e book Lezione n. 1 Metodologia d insegnamento: spiegazione, dimostrazione, correzione Introduzione La metodologia dell insegnamento è la base di una corretta crescita tecnica tattica e psicologica degli atleti.

Dettagli

TRAINING ACTION LEADERSHIP & PERFORMANCE TRAINING. Dalla squadra in gioco al gioco di squadra

TRAINING ACTION LEADERSHIP & PERFORMANCE TRAINING. Dalla squadra in gioco al gioco di squadra PASS ION MOTI VATI ON TRA INI NG M A E N IO T I T T O N IP C A T I ERSH LT C N I U ES U LEAD E P OM C O M M R AL O G GY E AT R ST CE PE MAN R O F R ACTION TRAINING LEADERSHIP & PERFORMANCE TRAINING Dalla

Dettagli

Campionato Serie C Regionale

Campionato Serie C Regionale Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.fip.it/calabria COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

Codice di Comportamento Sportivo del TREVIGLIO RUGBY

Codice di Comportamento Sportivo del TREVIGLIO RUGBY PREMESSA TREVIGLIO A.S.D. la quale opera, in conformità al relativo Statuto, nel settoro sportivo, ricreativo e culturale, con lo scopo di sviluppare e diffondere il rugby inteso come mezzo di formazione

Dettagli

Questo opuscolo è rivolto a voi che con il vostro

Questo opuscolo è rivolto a voi che con il vostro Stralci da Cari Genitori 1990 Si ringraziano: Carlo Tranquilli, Vincenzo Prunelli, Barbara Benedetti, Federazione Giorgio Castelli, Associazione Alessandro Bini madvertising.it Cari Genitori... Questo

Dettagli

BPMED NAPOLI, IL ROSTER DELLA STAGIONE 2011/2012

BPMED NAPOLI, IL ROSTER DELLA STAGIONE 2011/2012 BPMED NAPOLI, IL ROSTER DELLA STAGIONE 2011/2012 ALLENATORE: Maurizio Bartocci 4 Nunzio Sabbatino 1992 Play/Guardia 5 Bernardo Musso 1986 Guardia 8 Nicola Bastone 1992 Ala 9 Leonardo Mariani 1990 Ala Piccola

Dettagli

GRUPPO PETRARCA BASKET

GRUPPO PETRARCA BASKET IL GRUPPO PETRARCA BASKET Il Gruppo Petrarca Basket viene costituito nel febbraio 2011, come naturale sviluppo di una lunga storia iniziata nel 1934, quando un gruppo di studenti del Collegio Antoniano

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Comitato Provinciale di Como

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Comitato Provinciale di Como FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Comitato Provinciale di Como Comunicato Ufficiale n 29 del 17/11/2008 Campionato UNDER 14 Femminile n 1 FORMULA: QUALIFICAZIONI - n 4 gironi di a livello regionale così

Dettagli

21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO. Dai 6 ai 18 anni HIGH CAMP. Saranno con noi: Denis MARCONATO. Marco MORDENTE. Daniele SANDRI.

21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO. Dai 6 ai 18 anni HIGH CAMP. Saranno con noi: Denis MARCONATO. Marco MORDENTE. Daniele SANDRI. Città di Treviso Saranno con noi: Dai 6 ai 18 anni Denis MARCONATO Marco MORDENTE Daniele SANDRI + HIGH PERFORMANCE CAMP Federico LOSCHI 0422 324235-233 info@benettonbasket.it 21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO

Dettagli

Milano, 8 aprile 2015

Milano, 8 aprile 2015 SABATO 27 GIUGNO 2015 - ARENA CIVICA DI MILANO GIOCHI SENZA BARRIERE, ENERGIA PER LA VITA UN GRANDE EVENTO FUORI EXPO NATO DALLA SPLENDIDA ESPERIENZA DI BEBE VIO OTTO SQUADRE SI SFIDANO NELLO SPIRITO PARALIMPICO

Dettagli

UISP ABIS Emilia Romagna 32 Campionato Regionale a Squadre

UISP ABIS Emilia Romagna 32 Campionato Regionale a Squadre UISP ABIS Emilia Romagna 32 Campionato Regionale a Squadre NORME E REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE SVOLGIMENTO INCONTRI SERIE A a) Ogni incontro della prima fase, è articolato in 6 partite. Dove ci sono

Dettagli

LEADERSHIP & SPORT. Essere Campioni in azienda

LEADERSHIP & SPORT. Essere Campioni in azienda FONDIRIGENTI 1/2011 Piano Formativo Innovation Leader LEADERSHIP & SPORT DESCRIZIONE EVENTO I tre Training Days sviluppano il tema della leadership attraverso le metafore dello sport, da intendersi quale

Dettagli

chi siamo - La disponibilità a mettere a fattor comune risorse ed esperienze non è molto

chi siamo - La disponibilità a mettere a fattor comune risorse ed esperienze non è molto retro copertina chi siamo - La disponibilità a mettere a fattor comune risorse ed esperienze non è molto frequente tra società sportive che per natura sentono ancora molto lo spirito campanilistico e ancora

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015.

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015. VOLLEY MISTA SPORT CAAM SARDEGNA 2015 TROFEO NAZIONALE/REGIONALE A.S.C. ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015 Costi

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI P a g i n a 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Stagione Sportiva 2013-2014 Delibera n. 44 - Consiglio Regionale n. 6 del 18/06/2013

Dettagli

PADRE MAESTRO E AMICO

PADRE MAESTRO E AMICO PADRE MAESTRO E AMICO Padre, di molte genti padre, il nostro grido ascolta: è il canto della vita. Quella perenne giovinezza che tu portavi in cuore, perché non doni a noi? Padre, maestro ed amico noi

Dettagli

CURRICULUM VITAE 176/B, VIA PIEVE DI SAN PIETRO 24/3, 25013 CARPENEDOLO BRESCIA ITALIA 14/05/1968 CARPENEDOLO BS

CURRICULUM VITAE 176/B, VIA PIEVE DI SAN PIETRO 24/3, 25013 CARPENEDOLO BRESCIA ITALIA 14/05/1968 CARPENEDOLO BS CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MISTAI TIZIANO 176/B, VIA PIEVE DI SAN PIETRO 24/3, 25013 CARPENEDOLO BRESCIA ITALIA Telefono 3393704588 Fax E-mail t.mistai@tin.it Nazionalità ITALIANA

Dettagli

Campionato di Calcio a 11

Campionato di Calcio a 11 Campionato di Calcio a 11 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale n 1 del 01/08/2014 U.I.S.P. - Lega Calcio Via Catenaia, 12-52100 Arezzo Tel. 0575/295475 - Fax 0575/28157 Sito Lega Calcio: www.calciouisparezzo.it

Dettagli

COMPILAZIONE DEL REFERTO GARA

COMPILAZIONE DEL REFERTO GARA COMPILAZIONE DEL REFERTO GARA AGENDA Addetti al tavolo: segnapunti, cronometrista, e addetto ai 24 secondi (no a livello provinciale) Come si compila il referto Regole generali (time-out, sostituzioni)

Dettagli

QUESTIONARIO ATTIVITA DI BASE (ESORDIENTI E PULCINI) DELEGAZIONE PROVINCIALE DI COMO

QUESTIONARIO ATTIVITA DI BASE (ESORDIENTI E PULCINI) DELEGAZIONE PROVINCIALE DI COMO QUESTIONARIO ATTIVITA DI BASE (ESORDIENTI E PULCINI) DELEGAZIONE PROVINCIALE DI COMO Società Responsabile AdB N di squadre iscritte (comprese squadre B/C etc ) di cui Esordienti e Pulcini N di allenatori

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 COMITATO REGIONE LOMBARDIA Via Piranesi, 46 20137 Milano tel. 02 71093667 - fax 02 70.141.385 - e-mail: crlombardia@fisg.it Codice Fiscale 97016560159 - Partita IVA 05235981007 DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE

Dettagli

Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni?

Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni? Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni? Qualunque sia la tua risposta, Voglio una vita straordinaria è la strada giusta per trovare nuove energie e urlare: Voglio essere io il regista

Dettagli

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE:

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: 1. dove sei? Sono Milano 2. Dove abiti? Abito Italia. 3. Come vai all'università? Vado bicicletta. 4. Vieni

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Circoliamo 2015 Le Olimpiadi di Roma

Circoliamo 2015 Le Olimpiadi di Roma Circoliamo 2015 Le Olimpiadi di Roma Circoliamo 2015 è l Olimpiade dei Circoli Storici di Roma, giunta alla sua sesta edizione (le precedenti edizioni nel 2000, 2002, 2004,2007,2010). Un evento che si

Dettagli

FAMIGLIA ED EDUCAZIONE

FAMIGLIA ED EDUCAZIONE FAMIGLIA ED EDUCAZIONE Card. Carlo Caffarra Cari genitori, ho desiderato profondamente questo incontro con voi, il mio primo incontro con un gruppo di genitori nel mio servizio pastorale a Bologna. Sono

Dettagli

- 1 reference coded [1,94% Coverage]

<Documents\bo_min_3_F_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,94% Coverage] - 1 reference coded [1,94% Coverage] Reference 1-1,94% Coverage Spesso andiamo al cinese, prendiamo il cibo da asporto, è raro che andiamo fuori a mangiare, anzi quando

Dettagli

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce.

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. Consiglio Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. La mia famiglia Federico ci presenta la sua famiglia. Guarda il disegno e completa con i nomi della famiglia.

Dettagli

A.S.D. BOLOGNA ATHLETICS VIA PIRANDELLO N. 6 40127 BOLOGNA. Aiutaci a fare strike!

A.S.D. BOLOGNA ATHLETICS VIA PIRANDELLO N. 6 40127 BOLOGNA. Aiutaci a fare strike! A.S.D. BOLOGNA ATHLETICS VIA PIRANDELLO N. 6 40127 BOLOGNA Aiutaci a fare strike! IL PROGETTO AIUTACI A FARE STRIKE! Il progetto offre ai bambini l opportunità di crescita, un gioco stimolante e socializzante.

Dettagli

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com BASIC QUESTIONS 200 Opportunities to Discover ITALIAN Basic Questions Italian INDICE 1. SEI CAPACE DI?...3 2. TI PIACE?...4 3. COME?...5 4. QUANDO?...6 5. CHE?...7 6. COSA?...8 7. QUALE?...9 8. QUANTO?...10

Dettagli

CIAO, Ti sei mai chiesto:

CIAO, Ti sei mai chiesto: Proposta RISERVATA per Sportivi che vogliono diventare VINCENTI POTENZIALITA ED OBIETTIVI Un Coach per VINCERE CIAO, Ti sei mai chiesto: - Quale è l atteggiamento ideale per MOTIVARE la tua squadra o il

Dettagli

C.U. n. 41. 4. 2. Campionato Regionale Serie C Femm.le - Play Off

C.U. n. 41. 4. 2. Campionato Regionale Serie C Femm.le - Play Off Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Comitato Regionale Sardegna Delegazione Regionale Calcio a Cinque Via Ottone Bacaredda 47-1 piano - 09127 CAGLIARI Tel. 070-2330804 - 070-2330805;

Dettagli

Finali Nazionali A.S.C. Calcio

Finali Nazionali A.S.C. Calcio Finali Nazionali A.S.C. Calcio Finali Regionali 15/22 & 27/28 Giugno 2015 070/485038 cell. 3804533335-4 mail: asccagliari@virgilio.it sito www.ascsardegna.it - Aggiornato 20 Gennaio 2015 Meglio Sapere

Dettagli

Campionati Italiani Hockey SERIE B MASCHILE

Campionati Italiani Hockey SERIE B MASCHILE 1 Prot. 839 del 2 settembre 2014 Campionati Italiani Hockey SERIE B MASCHILE NORME ORGANIZZATIVE FEDERALI ANNUALI Anno Sportivo 2014 / 2015 Approvate con Delibera del Presidente nr. 69 del 29/08/2014 Per

Dettagli

2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B. Partecipano le Delegazioni di:

2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B. Partecipano le Delegazioni di: F.I.G.C. L.N.D Comitato Regionale Emilia Romagna 2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B A n n o S p o r t i v o 2 0 1 3-2 0 1 4 Partecipano le Delegazioni di:

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 IN GIRO PER ACQUISTI Signora Rossi: Voglio vedere una camicia per mio figlio. Commessa : Di che colore? Signora Rossi: Non so.. Commessa : Le consiglio il colore rosa. Se Suo figlio segue la moda, gli

Dettagli

Campionati Italiani Hockey SERIE A FEMMINILE

Campionati Italiani Hockey SERIE A FEMMINILE 1 Prot. 967 del 2 ottobre 2014 Campionati Italiani Hockey SERIE A FEMMINILE NORME ORGANIZZATIVE FEDERALI ANNUALI Anno Sportivo 2014 / 2015 Approvate con Delibera del Presidente nr. 81 del 01/10/2014 Per

Dettagli

A.S.D. CLUB SPORTIVO SORDI FAENZA E-mail: cssfaenzabowling@hotmail.it Fax: 0546 622392 - Sito internet Bowling: www.cssfaenzabowling.

A.S.D. CLUB SPORTIVO SORDI FAENZA E-mail: cssfaenzabowling@hotmail.it Fax: 0546 622392 - Sito internet Bowling: www.cssfaenzabowling. A.S.D. CLUB SPORTIVO SORDI FAENZA E-mail: cssfaenzabowling@hotmail.it Fax: 0546 622392 - Sito internet Bowling: www.cssfaenzabowling.it FINALE ITALIANA DI COPPA ITALIA E DEL CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I.

Dettagli

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016 Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Il Comitato Regionale Sardo F.I.Te.T. indice ed organizza per la stagione agonistica 2015-2016 i seguenti campionati

Dettagli

LE SQUADRE. A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) A.C. SEVEN81 (ANTONIO CANNARILE 331/3608472- seven81.antonio@libero.

LE SQUADRE. A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) A.C. SEVEN81 (ANTONIO CANNARILE 331/3608472- seven81.antonio@libero. 1 LE SQUADRE A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) BAICO (PAOLO BIGI 333/6459529 baigo2002@virgilio.it) BRIGATA ROSSONERA (GIANLUCA MURRU 349/1294057 gianlu.murru@alice.it)

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: Ciao, Flavia. Mi sono divertito moltissimo sabato

Dettagli

CAMPIONATO DI CALCIO A 7 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16

CAMPIONATO DI CALCIO A 7 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16 CAMPIONATO DI CALCIO A 7 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16 NUOVO CAMPO IN ERBA SINTETICA CON TRIBUNA E PANCHINE COPERTE MISURE DI GIOCO 40X60 MT (6 MT Più LUNGO E 4 MT Più LARGO DEL PRECEDENTE) 4 DISTINTE

Dettagli

LEADERSHIP E PERFOMANCE TRAINING

LEADERSHIP E PERFOMANCE TRAINING CENTRO TECNICO FEDERALE DI COVERCIANO (FI) 21-22 Giugno 2013 LEADERSHIP E PERFOMANCE TRAINING Dalla squadra in gioco al gioco di squadra In collaborazione con CHE COS È IL CAMPIONATO DEL MANAGER Un innovativo

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE. Specialità Volo

CAMPIONATO DI PROMOZIONE. Specialità Volo CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Volo 1. PREMESSA Al Campionato di Società di Promozione potranno partecipare tutte le Società aventi diritto e provenienti dalla ex Serie C Nazionale, rispettando

Dettagli

E IMPOSSIBILE GIOCARE IL VENERDI

E IMPOSSIBILE GIOCARE IL VENERDI INDIZIONE CAMPIONATO di SECONDA DIVISIONE FEMMINILE 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice e la Commissione Organizzativa Gare di Torino organizza il campionato di Prima Divisione Femminile.

Dettagli

COORDINAMENTO PALLACANESTRO ROMA CAMPIONATO AMATORI MASCHILE 2014/2015

COORDINAMENTO PALLACANESTRO ROMA CAMPIONATO AMATORI MASCHILE 2014/2015 COORDINAMENTO PALLACANESTRO ROMA CAMPIONATO AMATORI MASCHILE 2014/2015 COMUNICATO N 12 DEL 01/06/2015 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO SECONDA FASE PLAYOFF Al termine della Regular Season prenderà il via la fase

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

LEADERSHIP E PERFOMANCE TRAINING

LEADERSHIP E PERFOMANCE TRAINING con il patrocinio di CENTRO TECNICO FEDERALE DI COVERCIANO (FI) 21-22 Giugno 2013 LEADERSHIP E PERFOMANCE TRAINING Dalla squadra in gioco al gioco di squadra In collaborazione con CHE COS È Un innovativo

Dettagli

L allenamento del talento e l equilibrio con la vita personale

L allenamento del talento e l equilibrio con la vita personale L allenamento del talento e l equilibrio con la vita personale A cura di Luca Stanchieri, Scuola Italiana di Life & Corporate Coaching Roma, 16 e 17 maggio 5/23/2013 GLI AUTORI Equipe di Ricerca: Scuola

Dettagli

UN TRISTE 2 A 2 ASD ACQUACETOSA- OTTAVIA AZZURRA 2-2

UN TRISTE 2 A 2 ASD ACQUACETOSA- OTTAVIA AZZURRA 2-2 Pulcini 2 anno girone 28 UN TRISTE 2 A 2 ASD ACQUACETOSA- OTTAVIA AZZURRA 2-2 02-04-2012 09:01 - Pulcini 2 anno Per dovere di cronaca dirò che la partita è finita con un tristissimo pareggio che, sinceramente,

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli