Provider Microsoft OLE DB per DB2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Provider Microsoft OLE DB per DB2"

Transcript

1 Provider Microsoft OLE DB per DB2 Versione 4.0 Documentazione del prodotto (Ultimo aggiornamento 31 gennaio 2012) Nella documentazione relativa a Provider Microsoft OLE DB per DB2 V 4.0 vengono fornite informazioni per l'installazione e l'utilizzo della versione 4 di Provider Microsoft OLE DB per DB2 (provider di ).

2 Copyright Le informazioni contenute nel presente documento, inclusi gli URL e altri riferimenti ai siti Web, sono soggette a modifica senza preavviso. Se non specificato diversamente, ogni riferimento a società, organizzazioni, prodotti, nomi di domini, indirizzi di posta elettronica, loghi, persone, luoghi ed eventi menzionati negli esempi è puramente casuale e ha il solo scopo di illustrare l'uso del prodotto Microsoft. Il rispetto di tutte le leggi applicabili in materia di copyright è esclusivamente a carico dell'utente. Fermi restando tutti i diritti coperti da copyright, nessuna parte di questo documento potrà comunque essere riprodotta o inserita in un sistema di riproduzione o trasmessa in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo (in formato elettronico, meccanico, su fotocopia, come registrazione o altro) per qualsiasi scopo, senza il permesso scritto di Microsoft Corporation. Microsoft può essere titolare di brevetti, domande di brevetto, marchi, copyright o altri diritti di proprietà intellettuale relativi all'oggetto del presente documento. Salvo quanto espressamente previsto in un contratto scritto di licenza Microsoft, la consegna della presente documentazione non implica la concessione di alcuna licenza su tali brevetti, marchi, copyright o altra proprietà intellettuale Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati. Microsoft, Windows, Windows Server, SQL Server, Active Directory, Hyper-V e Visual Studio sono marchi del gruppo di società Microsoft. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

3 Sommario Introduzione... 7 In questa sezione... 7 Panoramica del provider di... 7 Caratteristiche del provider di... 7 Novità nella versione Installazione del provider di... 8 Installazione del provider di... 9 Sistemi operativi supportati... 9 Prerequisiti software... 9 Aggiornamento da una versione precedente... 9 Per installare il prodotto... 9 Per installare il prodotto automaticamente Per ripristinare l'installazione del prodotto Per disinstallare il prodotto Per disinstallare il prodotto automaticamente Pianificazione e architettura In questa sezione Pianificazione Pianificazione dei diversi componenti Provider di Server DB Prodotti SQL Server Consumer di di SQL Server Conversione dei Conversione delle tabelle codici Sicurezza Architettura Provider di Strumenti del provider di Strumento di accesso ai con la guidata origine Collegamenti Utilità di traccia Strumenti di SQL Server SQL Server Data Tools (SSDT)... 15

4 SQL Server Management Studio Consumer di di SQL Server Integration Services Query Processor Analysis Services Reporting Services Replica Distribuzione In questa sezione Strumento di accesso ai Interfaccia utente di Strumento di accesso ai Finestre di Strumento di accesso ai Comandi del menu e barra degli strumenti Attività comuni di Strumento di accesso ai di un'origine Apertura di un'origine Importazione di un'origine Modifica di un'origine Test di una connessione Esecuzione di una query di esempio di pacchetti Visualizzazione di una stringa di connessione Modifica di una password Individuazione di una definizione di connessione Impostazione delle opzioni Accesso alla Guida Esecuzione di altre attività guidata origine Procedura guidata Origine Connessione di rete TCP/IP Database DB Impostazioni locali Sicurezza Metodo di sicurezza - Punto di accesso interattivo Metodo di sicurezza - Single Sign-On Metodo di sicurezza - Kerberos Opzioni avanzate Tutte le proprietà Libreria di accesso ai... 44

5 Strumento Data Link di un collegamento Provider Connessione Rete Sicurezza Metodo di sicurezza - Punto di accesso interattivo Metodo di sicurezza - Single Sign-On Metodo di sicurezza - Kerberos Database Azioni nella scheda Connessione Opzioni avanzate Tutte le proprietà Operazioni In questa sezione Conversioni delle tabelle codici CCSID host Tabella codici PC Elabora valore binario come carattere Tabella codici binari Mapping dei tipi di Mapping dei tipi di da DB2 a OLE DB Tipi di per piattaforma DB DB2 per z/os V9R DB2 per i5/os V6R DB2 per LUW V SQL Server Integration Services Servizi di replica di SQL Server Prestazioni Configurazione per le prestazioni Risorse del pool OLE DB per ridurre i tempi di avvio della connessione Risorse del provider di pool per ridurre i tempi di avvio della connessione Ottimizzazione della cache di set di righe durante il recupero dei Posticipo dei comandi prepare con parametri fino al momento dell'esecuzione Recupero delle informazioni sullo schema dal catalogo shadow DB Recupero delle informazioni sullo schema dal catalogo shadow DB Invio di più righe in una singola unità di lavoro Timeout dei comandi per interrompere query con esecuzione prolungata Misurazione delle prestazioni Sicurezza e protezione... 76

6 In questa sezione Sicurezza Protezione Standard di crittografia per DB Configurazione per la protezione Il provider di concede al gruppo public le autorizzazioni di esecuzione sul pacchetto DB Il provider di archivia il nome utente in testo normale nel file UDL (Universal Data Link) o nel file delle stringhe di connessione Il provider di supporta la crittografia debole basata su DES e Diffie-Hellman Il provider di stabilisce la connessione utilizzando un nome utente e una password in testo normale e non crittografati Il provider di invia e riceve non crittografati Il provider di invia un flusso di rete aggiuntivo per il supporto di Posticipa comandi prepare Risoluzione dei problemi In questa sezione Problemi relativi ai consumer di SQL Server Integration Services Enterprise Single Sign-On Mapping dei tipi di File di mapping dei tipi di Personalizzazione dei componenti del flusso di Replica di SQL Server Derivazione dei parametri Mapping dei tipi di SQL Server Analysis Services Codici errore del provider di Errori del protocollo DRDA Errori di rete TCP/IP Errori comuni Traccia Traccia del consumer SQL tramite SQL Server Profiler Traccia del provider DB2 tramite l'utilità di traccia del provider Traccia di rete tramite Network Monitor Traccia del server DB2 tramite strumenti IBM Eventi di Windows Server tramite il Visualizzatore eventi

7 Introduzione Nelle sezioni seguenti vengono presentate le nozioni di base relative a Provider Microsoft OLE DB per DB2 versione 4.0 (provider di ) e vengono fornite istruzioni per l'installazione e la configurazione di questo provider. In questa sezione 1. Panoramica del provider di 2. Novità nella versione Installazione del provider di Panoramica del provider di Provider Microsoft OLE DB per DB2 versione 4.0 (provider di ) consente di creare applicazioni distribuite destinate ai database IBM DB2. Il provider di sfrutta i vantaggi offerti dall'architettura di accesso ai di Microsoft SQL Server unitamente a un client di rete Microsoft per DB2 che funge da application requester DRDA (Distributed Relational Database Architecture). Il provider di converte i tipi di e i comandi COM (Component Object Model) Microsoft in formati di e punti di codice di protocollo DRDA. Caratteristiche del provider di Il provider di offre le caratteristiche riportate di seguito. Installazione mediante apposito programma interattivo e con script. Supporto dei sistemi operativi Windows x86 a 32 bit e x64 a 64 bit. 7

8 Accesso a server DB2 remoti mediante una connessione di rete TCP/IP. Esecuzione di comandi SQL dinamici per DB2 in transazioni RUW (Remote Unit of Work, unità di lavoro remota). Strumenti per la creazione, il test, la modifica e l'archiviazione delle definizioni delle origini. Un'utilità di traccia per la registrazione di flussi e comandi al fine di facilitare la risoluzione dei problemi. Guida mediante documentazione per l'utente online. Il provider di è progettato e testato per l'utilizzo con Microsoft SQL Server 2012 e Microsoft SQL Server 2008 R2. Il provider di si basa sulla tecnologia di Microsoft Host Integration Server Per ulteriori informazioni su HIS 2010, vedere Host Integration Server 2010 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=180445). Novità nella versione 4.0 In Provider Microsoft OLE DB per DB2 versione 4.0 sono stati introdotti i seguenti miglioramenti: Programma di installazione semplificato Connettività a DB2 per z/os V10 Connettività a DB2 per i5/os V7R1 Bilanciamento del carico delle transazioni client Utilizzo di FastLoad da parte di OpenRowset se connesso a DB2 per z/os e DB2 per LUW Lettura di tipi di BLOB (Binary Large Object, oggetto binario di grandi dimensioni) e CLOB (Character Large Object, oggetto carattere di grandi dimensioni) di DB2 Scrittura di tipi di BLOB e CLOB di DB2 mediante comando con parametri Mapping del tipo di Decimal DB2 come Numeric OLE DB Tipo di DATETIME2 di SQL Server Identificatori di oggetti long DB2 Accesso a tabelle DB2 con un numero elevato di colonne e parametri Lettura delle informazioni sullo schema archiviate nelle tabelle di catalogo shadow DB2 Identificatori di origini sessioni e comandi Codici motivo inclusi nelle informazioni sugli errori Documentazione sugli errori più dettagliata Installazione del provider di In questo argomento vengono fornite istruzioni sull'installazione del provider di. 8

9 Installazione del provider di Sistemi operativi supportati Il provider di (x86 a 32 bit o x64 a 64 bit) può essere installato sui sistemi operativi Microsoft seguenti. Windows Server 2008 R2 SP1 Windows 7 SP1 Windows Server 2008 SP2 Prerequisiti software Di seguito sono indicati i prodotti software che rappresentano i prerequisiti di installazione del provider di. Microsoft SQL Server 2012 (Datacenter, Enterprise, Developer o copia di valutazione) o Microsoft SQL Server 2008 R2 (Datacenter, Enterprise, Developer o copia di valutazione) Microsoft.NET Framework 4.0 Microsoft Visual C Redistributable Package (x86) Microsoft Visual C Redistributable Package (x64) Nota Per l'installazione su un sistema operativo a 64 bit (x64) è necessario installare i pacchetti C++ x86 e x64 di Visual Studio Aggiornamento da una versione precedente Provider Microsoft OLE DB per DB2 versione 4.0 non consente di eseguire l'aggiornamento da versioni precedenti. Se sono installate le precedenti versioni riportate di seguito, è necessario rimuoverle prima di installare Provider Microsoft OLE DB per DB2 versione 4.0. Provider Microsoft OLE DB per DB2 V1.0 Provider Microsoft OLE DB per DB2 V1.0 con SP1 Provider Microsoft OLE DB per DB2 V2.0 Provider Microsoft OLE DB per DB2 V3.0 Per installare il prodotto Per l'installazione del provider di sono disponibili due opzioni, installazione interattiva e installazione automatica. I passaggi seguenti consentono di eseguire l'installazione interattiva. 1. Accedere all'area download Microsoft. 9

10 2. Scaricare la versione x86 (32 bit) o x64 (64 bit) del programma di installazione DB2OLEDB4_x64.msi. 3. Fare doppio clic sul file.msi per avviare l'installazione guidata. 4. Fare clic su Avanti per iniziare. 5. Nella pagina Contratto di Licenza rivedere le condizioni di licenza, selezionare l'opzione Accetto i termini del Contratto di Licenza, quindi fare clic su Avanti. 6. Nella pagina Informazioni di registrazione immettere i desiderati nei campi Nome e Società, quindi fare clic su Avanti. 7. Nella pagina Selezione funzionalità fare clic facoltativamente su Sfoglia per cambiare il nome della cartella in cui installare il prodotto, fare clic facoltativamente su Spazio richiesto per impostare lo spazio richiesto per l'installazione, quindi fare clic su Avanti. 8. Nella pagina Installazione del programma fare clic su Installa. 9. Quando richiesto da Controllo account utente di Windows, fare clic su Sì. 10. Nella pagina Installazione visualizzare lo stato del processo di installazione. 11. Nella pagina Completamento fare clic su Fine. Per installare il prodotto automaticamente Per l'installazione del servizio per DRDA sono disponibili due opzioni, installazione interattiva e installazione automatica. I passaggi seguenti consentono di eseguire l'installazione automatica. 1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Visual Studio 2010, Strumenti di Visual Studio, fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi di Visual Studio per piattaforme Win64 con processore x64 (2010), quindi scegliere Esegui come amministratore. Verrà visualizzata la finestra di Controllo account utente. Fare clic su Sì per continuare. 2. Nella finestra Prompt dei comandi di Visual Studio per piattaforme Win64 con processore x64 (2010) individuare la cartella in cui è stato scaricato il programma di installazione e immettere DB2OLEDB4_x64.msi /quiet. 3. Per verificare l'installazione, individuare il prodotto installato in C:\Programmi\Microsoft OLE DB Provider for DB2. Nota Facoltativamente, per generare un file di log, aggiungere /l <nome file di log> alla stringa di comando. Per verificare l'installazione, immettere notepad <nome file di log>, quindi fare clic su INVIO. Per ripristinare l'installazione del prodotto È possibile utilizzare Programmi e funzionalità di Windows per avviare Manutenzione programma e ripristinare l'installazione. 1. Fare clic su Pannello di controllo, Programmi, quindi Programmi e funzionalità. Verrà visualizzata la finestra di Disinstalla o modifica programma. 10

11 2. Nell'elenco Nome fare doppio clic su Provider Microsoft OLE DB per DB2 versione 4.0. Verrà visualizzata l'installazione guidata del provider di. 3. Fare clic su Avanti per iniziare. 4. Nella finestra di Manutenzione programma fare clic su Ripristina. 5. Nella finestra di Ripristino del programma fare clic su Ripristina. 6. Quando richiesto da Controllo account utente di Windows, fare clic su Sì. 7. Nella pagina Completamento fare clic su Fine. Per disinstallare il prodotto Per rimuovere il prodotto, è possibile utilizzare Programmi e funzionalità di Windows. 1. Fare clic su Pannello di controllo, Programmi, quindi Programmi e funzionalità. Verrà visualizzata la finestra di Disinstalla o modifica programma. 2. Nell'elenco Nome fare doppio clic su Provider Microsoft OLE DB per DB2 versione 4.0. Verrà visualizzata l'installazione guidata del provider di. 3. Fare clic su Avanti per iniziare. 4. Nella finestra di Manutenzione programma fare clic su Rimuovi. 5. Nella finestra di Rimozione del programma fare clic su Rimuovi. 6. Quando richiesto da Controllo account utente di Windows, fare clic su Sì. 7. Nella pagina Completamento fare clic su Fine. Per disinstallare il prodotto automaticamente Per disinstallare il prodotto, è possibile utilizzare un comando automatico. 1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Visual Studio 2010, Strumenti di Visual Studio, fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi di Visual Studio per piattaforme Win64 con processore x64 (2010), quindi scegliere Esegui come amministratore. Verrà visualizzata la finestra di Controllo account utente. Fare clic su Sì per continuare. 2. Nella finestra Prompt dei comandi di Visual Studio per piattaforme Win64 con processore x64 (2010) individuare la cartella in cui è stato scaricato il programma di installazione, immettere DB2OLEDB4_x64.msi /uninstall /quiet, quindi fare clic su INVIO. 3. Per verificare la rimozione, individuare il prodotto installato in C:\Programmi\Microsoft OLE DB Provider for DB2. Nota Facoltativamente, per generare un file di log, aggiungere /l <nome file di log> alla stringa di comando. Per verificare l'installazione, immettere notepad <nome file di log>, quindi fare clic su INVIO. 11

12 Pianificazione e architettura Nelle sezioni seguenti vengono fornite informazioni per la pianificazione e la progettazione di soluzioni mediante il provider di. In questa sezione 1. Pianificazione 2. Architettura Pianificazione Gli sviluppatori aziendali che utilizzano le tecnologie OLTP (On-Line Transactional Processing) e di BI (Business Intelligence) possono sfruttare l'architettura di accesso ai SQL Server per connettere database IBM DB2 alle nuove soluzioni sviluppate tramite le tecnologie di integrazione, analisi, report, replica e query distribuite di SQL Server. Il provider di supporta i comandi SQL. Questo assicura l'interoperabilità tra gli strumenti e i servizi di tipo consumer abilitati per COM OLE DB di Microsoft SQL Server e i sistemi di gestione di database relazionali IBM DB2 remoti. È possibile eseguire istruzioni SQL DDL (Data Definition Language) o DML (Data Manipulation Language), incluse operazioni di lettura e scrittura basate su SQL dinamico, oltre a stored procedure in transazioni RUW (Remote Unit of Work). Pianificazione dei diversi componenti Provider di Provider Microsoft OLE DB per DB2 versione 4.0 (provider di ) consente ai professionisti IT e agli sviluppatori aziendali che utilizzano le tecnologie e gli strumenti di Microsoft SQL Server 2012 o Microsoft SQL Server 2008 R2 di visualizzare, leggere e scrivere informazioni fondamentali memorizzate nei sistemi di gestione di database relazionali IBM DB2. Il provider di esegue la connessione a DB2 mediante un client di rete Microsoft sottostante per DB2 che svolge la funzione di application requester DRDA per DB2. Server DB2 È possibile utilizzare il provider di per interagire con i server di database IBM DB2 disponibili sulle piattaforme seguenti utilizzando un'architettura DRDA attraverso una connessione di rete TCP/IP. IBM DB2 per z/os V8.1, V9.1 e V10 IBM DB2 per i5/os V5R4, V6R1 e V7R1 12

13 IBM DB2 per Windows, AIX, HP-UX, Solaris, Linux V9.1, V9.5 e V9.7 Il provider di è progettato e testato per l'uso con Microsoft SQL Server 2012 e SQL Server 2008 R2. Il provider di si basa sulla tecnologia di Microsoft Host Integration Server Per ulteriori informazioni su HIS 2010, vedere Host Integration Server 2010 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=180445). Prodotti SQL Server Il provider di richiede come dipendenze di installazione i prodotti software Microsoft SQL Server riportati di seguito. Microsoft SQL Server 2012 Datacenter, Enterprise, Developer o copia di valutazione Microsoft SQL Server 2008 R2 Datacenter, Enterprise, Developer o copia di valutazione È necessario installare il provider di nello stesso computer in cui è installato SQL Server 2012 o SQL Server 2008 R2, per poterlo utilizzare In-Process con l'applicazione consumer di. Consumer di di SQL Server SQL Server Integration Services, SQL Server Analysis Services e SQL Server Reporting Services interagiscono indirettamente con il provider di tramite il provider di Microsoft ADO.NET per OLE DB. L'elaborazione delle query distribuite interagisce direttamente con il provider di tramite OLE DB. La replica di SQL Server richiede un server collegato definito da DQP per la definizione delle informazioni di connettività iniziali, ma utilizzerà l'integrazione tra ADO.NET e OLE DB in fase di esecuzione durante la sincronizzazione dei. SQL Server fornisce un'ampia gamma di strumenti che è possibile utilizzare per creare soluzioni DB2 con i consumer di SQL Server. Conversione dei Il provider di esegue la conversione da e verso tipi di OLE DB e con formato DRDA. A seconda del consumer di SQL Server, i professionisti IT possono controllare la conversione utilizzando un file di configurazione del mapping dei tipi di XML o una tabella di sistema del mapping dei tipi di di SQL Server. Conversione delle tabelle codici Le organizzazioni devono spesso sviluppare soluzioni globalizzate destinate alla distribuzione in diverse impostazioni locali. I professionisti IT possono configurare il provider di per l'elaborazione delle conversioni di stringa in base a tabelle codici e CCSID (Coded Character Set Identifiers) standard, includendo il supporto per le stringhe a un byte, a byte misto, a doppio byte, EBCDIC, ANSI, OEM PC, UNICODE e per la conversione del layout bidirezionale dell'arabo e dell'ebraico. 13

14 Sicurezza Le organizzazioni IT aziendali sono alla costante ricerca di metodi di sicurezza per le credenziali di autenticazione e i utente nella rete. Nel provider di sono disponibili tecnologie utili per la crittografia dell'autenticazione, per la crittografia dei o per entrambi. I professionisti IT possono configurare il provider di in modo che utilizzi la crittografia AES (Advanced Encryption Standard) a 256 bit per la sicurezza delle credenziali di autenticazione e la crittografia DES (Data Encryption Standard) a 56 bit per la sicurezza sia delle credenziali di autenticazione che dei utente. Al livello rete TCP/IP, il provider di supporta Secure Sockets Layer (versione 3.0) o Transport Layer Security (TLS versione 1.0) per la crittografia delle credenziali di autenticazione e dei utente. Il provider di supporta l'utilizzo facoltativo di Enterprise Single Sign-On versione 4.5 per il mapping delle credenziali esterne, ad esempio il nome utente RACF, alle credenziali Active Directory di Windows. ESSO è una funzionalità di Microsoft Host Integration Server 2010 installabile separatamente, concessa in licenza come tecnologia supplementare a Microsoft BizTalk Server Per ulteriori informazioni su HIS 2010, vedere Host Integration Server 2010 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=180445). Architettura Il provider di connette i consumer di di Microsoft SQL Server 2010 ai server di database IBM DB2 remoti in esecuzione in un'ampia gamma di sistemi operativi, inclusi IBM z/os mainframe e IBM i5/os di media fascia. Nel provider di sono disponibili funzionalità di interoperabilità tra piattaforme diverse, quali la conversione delle tabelle codici e la conversione dei, e funzionalità di sicurezza e protezione per la crittografia dell'autenticazione e dei. Provider di Strumenti del provider di Il provider di contiene strumenti utili per i professionisti IT e gli sviluppatori aziendali. 14

15 Strumento di accesso ai con la guidata origine Strumento di accesso ai è un'utilità grafica per la creazione, l'aggiornamento, la catalogazione e l'utilizzo di definizioni di connettività sotto forma di file di Collegamenti di OLE DB. Da Strumento di accesso ai (DAT, Data Access Tool) è possibile avviare la guidata origine (DSW, Data Source Wizard), che consente di definire e testare i file UDL. DAT e DSW consentono di testare e creare pacchetti SQL statici di DB2 (contenenti le istruzioni CREATE CURSOR richieste), modificare le password di DB2 ed eseguire query di esempio sulla tabella del catalogo di sistema SYSIBM.SYSTABLES. Collegamenti Collegamenti di OLE DB è un'utilità grafica separata che offre un metodo di definizione e testing dei file UDL più semplice e rapido. Nella maggior parte dei consumer di, Collegamenti verrà avviato dagli strumenti di configurazione e distribuzione. Nella finestra di Connessione dello strumento Collegamenti è presente un pulsante Sfoglia che consente di selezionare i file UDL precedentemente definiti e fornisce un metodo per riutilizzare tali file definiti tramite DAT e DSW. Utilità di traccia Il provider di contiene uno strumento Utilità di traccia per l'avvio delle tracce (client) di DB2 Network Library. Inoltre, per tenere traccia di DRDA attraverso i flussi TCP/IP, i professionisti IT possono utilizzare Network Monitor di Windows. Strumenti di SQL Server SQL Server Data Tools (SSDT) SQL Server Data Tools (SSDT) è l'ambiente di sviluppo primario per la creazione di soluzioni aziendali tramite l'utilizzo di Analysis Services, Integration Services e Reporting Services. In SSDT vengono forniti modelli, progettazione e procedure guidate specifici per ciascun consumer. Per ulteriori informazioni, vedere SQL Server Data Tools (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241509). SQL Server Management Studio SQL Server Management Studio è un ambiente integrato per l'accesso, la configurazione, la gestione, l'amministrazione e lo sviluppo di tutti i componenti di SQL Server. È possibile utilizzare gli strumenti grafici e gli editor di script disponibili in SQL Server Management Studio per utilizzare DB2 e SQL Server. SQL Server Management Studio, inoltre, utilizza tutti i componenti di SQL Server, ad esempio Reporting Services e Integration Services. Per ulteriori 15

16 informazioni, vedere SQL Server Management Studio (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241507). Consumer di di SQL Server Integration Services SQL Server Data Tools (SSDT) fornisce il progetto di Integration Services in cui creare i pacchetti e le relative origini e viste origine. Per ulteriori informazioni, vedere Integration Services e gli ambienti Studio (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241506). È inoltre possibile utilizzare gli spazi dei nomi disponibili qui (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241512) per creare e gestire i pacchetti a livello di codice. Per ulteriori informazioni su come creare le soluzioni Integration Services, vedere Centro informazioni per lo sviluppatore di Integration Services (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=180761). Per la documentazione relativa a SQL Server Integration Services, vedere SQL Server Integration Services (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241513). Query Processor Le query distribuite in SQL Server 2012 forniscono l'accesso simultaneo distribuito a diverse origini. Distributed Query Processor (DQP) consente di creare query eterogenee in grado di creare un join tra le tabelle di SQL Server e quelle di DB2, dei sistemi file host, di Oracle o di qualsiasi altra origine accessibile da parte di un provider OLE DB. È possibile utilizzare DQP per creare viste di SQL Server su tabelle DB2, in modo da consentire agli sviluppatori di scrivere direttamente in SQL Server e integrare nelle applicazioni sia i basati su Windows sia quelli basati su host. Per ulteriori informazioni sulle query distribuite di SQL Server, vedere Query distribuite (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241510). 16

17 Analysis Services È possibile utilizzare SSDT per sviluppare modelli di data mining e cubi OLAP (Online Analytical Processing) in SQL Server Analysis Services. Questo tipo di progetto include i modelli per cubi, dimensioni, strutture di data mining, origini, viste origine e ruoli e fornisce gli strumenti per l'utilizzo di tali oggetti. Per la documentazione relativa a Analysis Services, vedere SQL Server Analysis Services - Dati multidimensionali (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241511) e SQL Server Analysis Services - Data mining (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241514). Reporting Services È possibile utilizzare i progetti modello di report e server report in Business Intelligence Development Studio per lo sviluppo di soluzioni Reporting Services che accedono ai DB2. Il tipo di progetto modello di report include i modelli per modelli di report, origini e viste origine e fornisce gli strumenti per l'utilizzo di tali oggetti. Il progetto server di report include i modelli per l'utilizzo dei report e delle origini condivise. Per ulteriori informazioni, vedere Reporting Services in Business Intelligence Development Studio (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241516). Per la documentazione relativa a Reporting Services, vedere SQL Server Reporting Services (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241515). Replica Gli amministratori possono spostare i da SQL Server in DB2 utilizzando le procedure guidate per la replica di SQL Server Management Studio, nell'ambito di operazioni di replica transazionali 17

18 o snapshot. Per la replica di SQL Server vengono utilizzati server collegati per la connettività e Integration Services per la sincronizzazione dei con DB2. Per la documentazione relativa alla replica di SQL Server, vedere Replica di SQL Server (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=241517). Distribuzione Nelle sezioni seguenti vengono fornite informazioni relative alla distribuzione del provider di. In questa sezione Strumento di accesso ai guidata origine Strumento Data Link Strumento di accesso ai Strumento di accesso ai consente di migliorare l'efficienza degli amministratori e degli sviluppatori durante la definizione e verifica delle connessioni ai server di database IBM DB2 remoti. Strumento di accesso ai consente di visualizzare le origini configurate in un riquadro con ambito e risultati, simile a Esplora risorse. Strumento di accesso ai offre una guidata origine intuitiva che descrive il processo di definizione, test-verifica e archiviazione delle informazioni di connessione. Strumento di accesso ai semplifica le informazioni sulla configurazione di rete, sicurezza e database e consente di creare pacchetti nel sistema DB2. È possibile utilizzarlo per verificare le connessioni, eseguire query di esempio e convertire le origini. Interfaccia utente di Strumento di accesso ai Finestre di Strumento di accesso ai Strumento di accesso ai consente di configurare e gestire le origini. Lo strumento è suddiviso in tre finestre: Riquadro dell'ambito (browser delle cartelle), contenente una visualizzazione albero delle origini, con cartelle separate per tipo di origine. Riquadro risultati (dettagli degli elementi dell'elenco), contenente una visualizzazione elenco delle origini, con dettagli comuni quali la piattaforma e la data dell'ultima modifica. Vista riquadro risultati, contenente l'output di un comando o la stringa di connessione corrente. 18

19 Comandi del menu e barra degli strumenti È possibile accedere ai comandi dal menu principale e da un menu sensibile al contesto visualizzato quando si fa clic con il pulsante destro del mouse in qualsiasi sezione di una finestra. Ad esempio, fare clic con il pulsante destro del mouse su un'origine per visualizzarla, modificarla, verificarla, eliminarla o rinominarla. Il tasto F5, inoltre, aggiorna la visualizzazione albero, il tasto CANC elimina l'elemento selezionato e il tasto F1 apre la Guida online. Attività comuni di Strumento di accesso ai di un'origine Per avviare la guidata origine, scegliere Nuova origine dal menu File o dal menu di scelta rapida. 1. Nella finestra Strumento di accesso ai fare clic sul menu File. 2. Fare clic su Nuova origine. Apertura di un'origine È possibile utilizzare il comando Apri origine del menu File per selezionare un file Universal Data Link (*.udl) utilizzando la finestra di Apri file standard di Windows. L'origine da modificare viene aperta nella guidata origine. 1. Nella finestra Strumento di accesso ai fare clic sul menu File. 2. Fare clic su Apri origine. Verrà visualizzata la finestra di Apri file. 3. Individuare l'origine desiderata e fare clic su Apri. Verrà visualizzata la guidata origine. Importazione di un'origine È possibile utilizzare il comando Importa file DB2 Connect disponibile nel menu File per importare una configurazione definita per l'utilizzo con IBM DB2 Connect. 1. Nella finestra Visualizzatore origine fare clic sul menu File. 2. Fare clic su Importa, quindi scegliere il file desiderato. 3. Fare clic su File, quindi fare clic su Apri per visualizzare l'elemento nella guidata origine. Verrà visualizzata la guidata origine. Per ulteriori informazioni sui file di connessione IBM DB2, vedere la documentazione relativa alla connessione di IBM DB2. 19

20 Modifica di un'origine È possibile utilizzare il comando Modifica origine disponibile nel menu Azioni o nel menu di scelta rapida per selezionare un file Universal Data Link (*.udl). L'origine da modificare viene aperta nella guidata origine. 1. Nella finestra Visualizzatore origine fare clic sul menu Azioni. 2. Fare clic su Modifica origine. Verrà visualizzata la guidata origine. Test di una connessione Il comando Prova connessione disponibile nel menu Azioni o nel menu di scelta rapida consente di verificare l'origine e di visualizzare informazioni quali la piattaforma host e la versione. Dal test di una connessione a un server DB2 si ottengono risultati simili ai seguenti. Connessione all'origine dei 'DB2DSN1' stabilita Server class: DB2/MVS Server version: Se il nome utente e la password non sono stati salvati nella configurazione della connessione, verrà visualizzata la finestra di Autenticazione in cui immettere un nome utente e una password validi. Esecuzione di una query di esempio È possibile utilizzare il comando Query di esempio disponibile nel menu Azioni e nel menu di scelta rapida per eseguire una query di esempio sull'origine remota. La query di esempio recupera un elenco di tabelle dal catalogo di sistema utilizzando la proprietà predefinita dello schema configurata nell'origine. I vengono visualizzati nel riquadro risultati come due schede che costituiscono una finestra Output. 1. Nella finestra Visualizzatore origine selezionare l'origine e fare clic sul menu Azioni. 2. Fare clic su Query di esempio. I risultati della query di esempio vengono visualizzati nelle finestre Output e Griglia. Recuperate 1000 righe dall'origine dei 'DB2DSN1'. di pacchetti È possibile utilizzare il comando Crea pacchetti disponibile nel menu Azioni e nel menu di scelta rapida per creare pacchetti in un server di database relazionale DB2 remoto. 1. Nella finestra Visualizzatore origine fare clic sul menu Azioni. 2. Fare clic su Crea pacchetti. Verrà visualizzata la finestra di Crea pacchetti. 20

Guida all'utilizzo del kit di preinstallazione OEM (OPK) per Microsoft Office System 2007

Guida all'utilizzo del kit di preinstallazione OEM (OPK) per Microsoft Office System 2007 Guida all'utilizzo del kit di preinstallazione OEM (OPK) per Microsoft Office System 2007 Abstract: il kit di preinstallazione OEM (OPK) per Microsoft Office System 2007 fornisce agli OEM indicazioni su

Dettagli

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 SISTEMA A SUPPORTO DEI PROCESSI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NELLE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 Copyright 2010 CSIO Società di Informatica

Dettagli

Manuale di integrazione di Management Reporter per Microsoft Dynamics AX

Manuale di integrazione di Management Reporter per Microsoft Dynamics AX Microsoft Dynamics Manuale di integrazione di Management Reporter per Microsoft Dynamics AX Ottobre 2012 Per gli aggiornamenti di questa documentazione, visitare il sito all'indirizzo seguente: http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=162565

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione Backup Exec 2012 Guida rapida all'installazione Installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Elenco di controllo pre-installazione di Backup Exec Esecuzione di un'installazione

Dettagli

Guida di installazione di SolidWorks Enterprise PDM

Guida di installazione di SolidWorks Enterprise PDM Guida di installazione di SolidWorks Enterprise PDM Contenuti Note legali...vi 1 Guida di installazione di SolidWorks Enterprise PDM...7 2 Panoramica sull'installazione...8 Componenti di installazione

Dettagli

Manuale dello Strumento di conversione dei report SAP BusinessObjects Business Intelligence (BI) platform 4.1, Support Package 1

Manuale dello Strumento di conversione dei report SAP BusinessObjects Business Intelligence (BI) platform 4.1, Support Package 1 Manuale dello Strumento di conversione dei report SAP BusinessObjects Business Intelligence (BI) platform 4.1, Support Package 1 Copyright 2013 SAP AG o una sua affiliata. Tutti i diritti riservati.non

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 Guida rapida all'installazione 20047221 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione Informazioni sull'account

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4 BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange Versione: 4.1 Service Pack: 4 SWD-313211-0911044452-004 Indice 1 Gestione degli account utente... 7 Aggiunta di un account utente... 7 Aggiunta manuale

Dettagli

Guida all'installazione di Backup Exec Cloud Storage per Nirvanix. Versione 1.0

Guida all'installazione di Backup Exec Cloud Storage per Nirvanix. Versione 1.0 Guida all'installazione di Backup Exec Cloud Storage per Nirvanix Versione 1.0 Guida all'installazione di Backup Exec Cloud Storage per Nirvanix Il software descritto in questo manuale viene fornito in

Dettagli

Aggiornamento a edizioni avanzate di Acronis Backup & Recovery 11

Aggiornamento a edizioni avanzate di Acronis Backup & Recovery 11 Aggiornamento a edizioni avanzate di Acronis Backup & Recovery 11 Si applica alle seguenti edizioni: Advanced Server Virtual Edition Advanced Server SBS Edition Advanced Workstation Server for Linux Server

Dettagli

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente Samsung IPP1.1 Software SOMMARIO Introduzione... 1 Definizione di IPP?... 1 Definizione di Samsung IPP Software?... 1 Installazione... 2 Requisiti di sistema...

Dettagli

Backup Exec 15. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 15. Guida rapida all'installazione Backup Exec 15 Guida rapida all'installazione 21344987 Versione documentazione: 15 PN: 21323749 Informativa legale Copyright 2015 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Symantec, il logo Symantec

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

Manuale di installazione di SAP Crystal Reports, versione per Visual Studio 2010 SAP Crystal Reports for Visual Studio 2010 Support Package 01

Manuale di installazione di SAP Crystal Reports, versione per Visual Studio 2010 SAP Crystal Reports for Visual Studio 2010 Support Package 01 Manuale di installazione di SAP Crystal Reports, versione per Visual Studio 2010 SAP Crystal Reports for Visual Studio 2010 Support Package 01 Copyright 2011 SAP AG. Tutti i diritti riservati.sap, R/3,

Dettagli

Acronis Backup Advanced Version 11.5 Update 6

Acronis Backup Advanced Version 11.5 Update 6 Acronis Backup Advanced Version 11.5 Update 6 SI APPLICA AI SEGUENTI PRODOTTI Advanced for Windows Server Advanced for PC Per Windows Server Essentials GUIDA INTRODUTTIVA Informazioni sul copyright Copyright

Dettagli

Versione 1.0 gennaio 2011. Xerox Phaser 3635MFP Extensible Interface Platform

Versione 1.0 gennaio 2011. Xerox Phaser 3635MFP Extensible Interface Platform Versione 1.0 gennaio 2011 Xerox Phaser 3635MFP 2011 Xerox Corporation. XEROX e XEROX and Design sono marchi di Xerox Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Questo documento è soggetto a modifiche

Dettagli

Shavlik Protect. Guida di aggiornamento

Shavlik Protect. Guida di aggiornamento Shavlik Protect Guida di aggiornamento Copyright e marchi commerciali Copyright Copyright 2009 2014 LANDESK Software, Inc. Tutti i diritti riservati. Questo prodotto è protetto dalle leggi sul copyright

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

Articolo di spiegazione FileMaker Replica di un ambiente di autenticazione esterna per lo sviluppo

Articolo di spiegazione FileMaker Replica di un ambiente di autenticazione esterna per lo sviluppo Articolo di spiegazione FileMaker Replica di un ambiente di autenticazione esterna per lo sviluppo Pagina 1 Replica di un ambiente di autenticazione esterna per lo sviluppo La sfida Replicare un ambiente

Dettagli

Acronis SharePoint Explorer

Acronis SharePoint Explorer Acronis SharePoint Explorer MANUALE UTENTE Sommario 1 Introduzione a Acronis SharePoint Explorer...3 1.1 Versioni di Microsoft SharePoint supportate... 3 1.2 Posizioni di backup supportate... 3 1.3 Gestione

Dettagli

NOTE DI RILASCIO. Note di rilascio P/N 302-001-430 REV 01. EMC GeoDrive for Windows Versione 1.3. 17 ottobre 2014

NOTE DI RILASCIO. Note di rilascio P/N 302-001-430 REV 01. EMC GeoDrive for Windows Versione 1.3. 17 ottobre 2014 NOTE DI RILASCIO EMC GeoDrive for Windows Versione 1.3 Note di rilascio P/N 302-001-430 REV 01 17 ottobre 2014 Queste Note di rilascio contengono ulteriori informazioni su questa versione di GeoDrive.

Dettagli

Introduzione a VMware Fusion

Introduzione a VMware Fusion Introduzione a VMware Fusion VMware Fusion per Mac OS X 2008 2012 IT-000933-01 2 Introduzione a VMware Fusion È possibile consultare la documentazione tecnica più aggiornata sul sito Web di VMware all'indirizzo:

Dettagli

Manuale dell'aggiornamento del pacchetto di supporto della Suite SAP Business Intelligence

Manuale dell'aggiornamento del pacchetto di supporto della Suite SAP Business Intelligence Suite SAP BusinessObjects Business Intelligence Versione del documento: 4.0 Support Package 11 2015-02-19 Manuale dell'aggiornamento del pacchetto di supporto della Suite SAP Business Intelligence Sommario

Dettagli

Guida introduttiva di Business Objects BI Server

Guida introduttiva di Business Objects BI Server Guida introduttiva di Business Objects BI Server Business Objects BI Server Brevetti Marchi Copyright Contributi di terze parti Business Objects possiede i seguenti brevetti negli Stati Uniti, che possono

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

CA Desktop Migration Manager

CA Desktop Migration Manager CA Desktop Migration Manager DMM Deployment Setup Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB http://it.yourpdfguides.com/dref/2859693

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB http://it.yourpdfguides.com/dref/2859693 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di F-SECURE PSB. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

IBM SPSS Modeler Premium 17 - Guida all'installazione e configurazione

IBM SPSS Modeler Premium 17 - Guida all'installazione e configurazione IBM SPSS Modeler Premium 17 - Guida all'installazione e configurazione Indice Capitolo 1. Panoramica sui componenti IBM SPSS Modeler Premium...... 1 Capitolo 2. installazione di IBM SPSS Modeler Premium

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Sophos Enterprise Console Guida di avvio avanzata

Sophos Enterprise Console Guida di avvio avanzata Sophos Enterprise Console Guida di avvio avanzata Per installazioni distribuite Versione prodotto: 5.2 Data documento: marzo 2015 Sommario 1 Informazioni sulla guida...4 2 Pianificare l'installazione...5

Dettagli

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Software Intel per la gestione di sistemi Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI

Dettagli

CA Business Service Insight

CA Business Service Insight CA Business Service Insight Guida alla Visualizzazione delle relazioni di business 8.2 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Linux. Update 5. Manuale d'installazione

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Linux. Update 5. Manuale d'installazione Acronis Backup & Recovery 10 Server for Linux Update 5 Manuale d'installazione Sommario 1 Prima dell'installazione... 3 1.1 Componenti di Acronis Backup & Recovery 10... 3 1.1.1 Agente per Linux... 3 1.1.2

Dettagli

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione Indice Capitolo 1. Introduzione a IBM SPSS Modeler Social Network Analysis.... 1 Panoramica di IBM SPSS Modeler

Dettagli

Guida al laboratorio di test: Illustrare la collaborazione Intranet con SharePoint Server 2013

Guida al laboratorio di test: Illustrare la collaborazione Intranet con SharePoint Server 2013 Guida al laboratorio di test: Illustrare la collaborazione Intranet con SharePoint Server 2013 Questo documento viene fornito «così com'è». Le informazioni e le opinioni espresse nel presente documento,

Dettagli

Informazioni generali sul corso

Informazioni generali sul corso abaroni@yahoo.com Informazioni generali sul corso Introduzione a BusinessObjects Enterprise XI - Release 2 Chi sono. Io? Adolfo Baroni E-mail: abaroni@yahoo.com 2 Pagina 1 Obiettivi del corso hamministrazione

Dettagli

BlackBerry Social Networking Application Proxy per ambienti Microsoft SharePoint

BlackBerry Social Networking Application Proxy per ambienti Microsoft SharePoint BlackBerry Social Networking Application Proxy per ambienti Microsoft SharePoint Versione: 2.0 Guida di installazione e configurazione Pubblicato: 2011-12-08 SWDT1177102-1864151-1208024337-004 Indice 1

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Editions. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Editions. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Editions Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare le seguenti edizioni di Acronis Backup & Recovery 10: Acronis Backup

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 R3 Guida rapida all'installazione 20047221 Il software descritto in questo manuale viene fornito in base a un contratto di licenza e può essere utilizzato in conformità con i

Dettagli

Sophos Deployment Packager guida per utenti. Versione prodotto: 1.2

Sophos Deployment Packager guida per utenti. Versione prodotto: 1.2 Sophos Deployment Packager guida per utenti Versione prodotto: 1.2 Data documento: settembre 2014 Sommario 1 Informazioni sulla guida...3 2 Deployment Packager...4 2.1 Problemi noti e limiti del Deployment

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Control Center Server Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa

Dettagli

Introduzione al QMF per Windows

Introduzione al QMF per Windows Query Management Facility Introduzione al QMF per Windows Versione 7 SC13-2907-00 Query Management Facility Introduzione al QMF per Windows Versione 7 SC13-2907-00 Nota Prima di utilizzare questo prodotto

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010/2013 10.0 Componente aggiuntivo per Outlook versione completa Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook

Dettagli

Symantec Network Access Control Guida introduttiva

Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. KAPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0 http://it.yourpdfguides.com/dref/3704854

Il tuo manuale d'uso. KAPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0 http://it.yourpdfguides.com/dref/3704854 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di KAPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Introduzione ScanRouter V2 Lite è un server consegna che può consegnare i documenti letti da uno scanner o consegnati da DeskTopBinder V2 a una determinata destinazione attraverso

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di LAPLINK EVERYWHERE 4. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

maildocpro Manuale Installazione

maildocpro Manuale Installazione maildocpro Manuale Installazione versione 3.4 maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 1 Indice Indice... 2 Creazione database... 3 Database: MAILDOCPRO... 3 Database: SILOGONWEB... 5 Configurazione

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

FileMaker 13. Guida ODBC e JDBC

FileMaker 13. Guida ODBC e JDBC FileMaker 13 Guida ODBC e JDBC 2004-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Panoramica e domande frequenti sulle installazioni Autodesk... 1

Panoramica e domande frequenti sulle installazioni Autodesk... 1 Sommario Capitolo 1 Panoramica e domande frequenti sulle installazioni Autodesk.............................. 1 Novità relative al Manuale di installazione 2014............. 1 Panoramica sull'installazione........................

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010/2013 10.0 Componente aggiuntivo per Outlook versione Light Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook

Dettagli

FileMaker 12. Guida di Pubblicazione Web Immediata

FileMaker 12. Guida di Pubblicazione Web Immediata FileMaker 12 Guida di Pubblicazione Web Immediata 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Basi di dati (3) Ing. Integrazione di Impresa A.A. 2007/08

Basi di dati (3) Ing. Integrazione di Impresa A.A. 2007/08 Università di Modena e Reggio Emilia Panoramica Basi di dati (3) Ing. Integrazione di Impresa A.A. 2007/08 Docente: andrea.bulgarelli@gmail.com Argomento: struttura SQL Server (1.0)! Componenti! Edizioni!

Dettagli

GFI Product Manual. ReportPack

GFI Product Manual. ReportPack GFI Product Manual ReportPack http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se indicato diversamente, le società, i nomi

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY http://it.yourpdfguides.com/dref/2859686

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY http://it.yourpdfguides.com/dref/2859686 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY. Troverà le risposte a tutte sue domande sul

Dettagli

Guida in linea dell'applicazione Cisco Unified Intelligence Center

Guida in linea dell'applicazione Cisco Unified Intelligence Center Prima pubblicazione: December 12, 2013 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706 USA http://www.cisco.com Tel: 408 526-4000 800 553-NETS (6387) Fax: 408 527-0883

Dettagli

PageScope Data Administrator Ver.1.0 Manuale d uso

PageScope Data Administrator Ver.1.0 Manuale d uso PageScope Data Administrator Ver.1.0 Manuale d uso Data Administrator Sommario 1 Operazioni preliminari 1.1 Requisiti di sistema... 1-1 1.2 Panoramica delle funzioni... 1-2 Strumenti per l'amministratore...

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione push per l amministratore di sistema Versione 3.3.03

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione push per l amministratore di sistema Versione 3.3.03 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione push per l amministratore di sistema Versione 3.3.03 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

A chi si rivolge: amministratori di sistemi e ingegneri di sistema per Windows Server 2003

A chi si rivolge: amministratori di sistemi e ingegneri di sistema per Windows Server 2003 70 290: Managing and Maintaining a Microsoft Windows Server 2003 Environment (Corso MS-2273) Gestione di account e risorse del server, monitoraggio delle prestazioni del server e protezione dei dati in

Dettagli

Installazione MS SQL Express e utilizzo con progetti PHMI

Installazione MS SQL Express e utilizzo con progetti PHMI Installazione MS SQL Express e utilizzo con progetti PHMI Introduzione La nota descrive l utilizzo del database Microsoft SQL Express 2008 in combinazione con progetti Premium HMI per sistemi Win32/64

Dettagli

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 15 - Guida all installazione e configurazione

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 15 - Guida all installazione e configurazione IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 15 - Guida all installazione e configurazione Nota: Prima di utilizzare queste informazioni e il relativo prodotto, leggere le informazioni generali disponibili

Dettagli

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows Guida per l'utente r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows Febbraio 2014 Novell Riferimento rapido In Novell Filr è possibile accedere facilmente a tutti i propri file e cartelle dal desktop,

Dettagli

September 2006. Backup Exec Utility

September 2006. Backup Exec Utility September 2006 Backup Exec Utility Informazioni legali Symantec Copyright 2006 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Symantec, Backup Exec e il logo Symantec sono marchi o marchi registrati

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 ADVANCED SERVER VIRTUAL EDITION http://it.yourpdfguides.

Il tuo manuale d'uso. ACRONIS ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 ADVANCED SERVER VIRTUAL EDITION http://it.yourpdfguides. Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di ACRONIS ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale

Dettagli

Manuale dell'aggiornamento della Suite SAP Business Intelligence Patch 11.x

Manuale dell'aggiornamento della Suite SAP Business Intelligence Patch 11.x Suite SAP BusinessObjects Business Intelligence Versione del documento: 4.0 Support Package 11 2015-02-19 Manuale dell'aggiornamento della Suite SAP Business Intelligence Patch 11.x Sommario 1 Introduzione....3

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

A. Bardine - Introduzione a PostgreSQL. PostgreSQL è un software relazionale e ad oggetti per la gestione di basi di dati

A. Bardine - Introduzione a PostgreSQL. PostgreSQL è un software relazionale e ad oggetti per la gestione di basi di dati Basi di dati PostgreSQL è un software relazionale e ad oggetti per la gestione di basi di dati PostgreSQL è Open-Source ed il suo sviluppo procede da 15 anni il suo codice sorgente è quindi disponibile

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT http://it.yourpdfguides.com/dref/5068309

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT http://it.yourpdfguides.com/dref/5068309 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di KASPERSKY ADMINISTRATION KIT. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa

Dettagli

Microsoft Dynamics AX 2012 - Informativa sulla privacy

Microsoft Dynamics AX 2012 - Informativa sulla privacy 2012 - Informativa sulla privacy Ultimo aggiornamento: novembre 2012 Microsoft si impegna a proteggere la privacy dei propri utenti, fornendo al tempo stesso software in grado di garantire livelli di prestazioni,

Dettagli

DB2 Universal Database (UDB) DB2 Universal Database (UDB)

DB2 Universal Database (UDB) DB2 Universal Database (UDB) DB2 Universal Database (UDB) Sistemi Informativi L-A Home Page del corso: http://www-db.deis.unibo.it/courses/sil-a/ Versione elettronica: DB2Presentazione2009.pdf Sistemi Informativi L-A DB2 Universal

Dettagli

Al giorno d oggi, i sistemi per la gestione di database

Al giorno d oggi, i sistemi per la gestione di database Introduzione Al giorno d oggi, i sistemi per la gestione di database implementano un linguaggio standard chiamato SQL (Structured Query Language). Fra le altre cose, il linguaggio SQL consente di prelevare,

Dettagli

FileMaker 8. Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC

FileMaker 8. Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC FileMaker 8 Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC 2004-2005 Filemaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Novell ZENworks 10 Asset Management SP2

Novell ZENworks 10 Asset Management SP2 Guida di riferimento all'inventario risorse Novell ZENworks 10 Asset Management SP2 10.2 27 maggio 2009 www.novell.com Riferimento per Inventario risorse di ZENworks 10 Note legali Novell, Inc. non rilascia

Dettagli